Sei sulla pagina 1di 1

+

CHIESA ORTODOSSA RUSSA


DI FIRENZE.

SINASSI DEI 70 APOSTOLI.


Festeggiamento: Domenica, 17 Gennaio 2010 con il V.C.
Vangeli: Mc.: 1, 1-8. Lc.: 19, 1-10. Lc.: 10, 1-15.

Di questi Apostoli ci riferisce l’ Evangelista Luca nel decimo (10°) capitolo. Loro li
ha scelti lo stesso Gesù per affiancarli ai 12 in modo di sostenere meglio la Sua
Opera, inviandoli a visitare per primi le città e i luoghi che Lui doveva visitare di
seguito. Loro in questa missione dovevano mettercela tutta, senza perdita di tempo. A
proposito disse loro: che non dovevano mai fermarsi e non salutare per strada
nessuno. Questo ammonimento era rivolto ad alcuni operatori spirituali, i quali
spesso consumavano inutilmente, ore e giorni a chiaccherare, anziché insegnare,
scandalizzando così [la gente] anziché costruire.

Inoltre, il Signore, ha raccomandato loro [i 70 Apostoli] di non tenere con se, né


bisaccia, né calzare scarpe. Perché? per essere lampante, che i soldati di Cristo
devono avere abnegazione e poter familiarizzare con tutte la privazioni, dovendo
convincersi che Dio con pochi mezzi riesce a fare le opere più grandi e difficili.

I 70 Apostoli portarono a termine la loro missione con precisione e obbedienza, fin


quando Cristo era sulla terra. Ma anche dopo la Sua Ascensione e l’ organizzazione
della Sua prima Chiesa, hanno proseguito con zelo e abnegazione il loro apostolato.

I nomi dei 70 Apostoli si trovano negli appositi libri ecclesiastici.

A cura del lettore della Chiesa: dr Theòfilos G. Bàzas - Vàsas.