Sei sulla pagina 1di 44

Manuale Tecnico

Del Software di Calibrazione del


Sistema Iniezione DREAM ON

ID Documento Tecnico:
OMVL 0.4.14.0 manuale sw 00-I
Rev. Data Descrizione Emesso da Verificato/Approvato
Modifica
0 22/12/2017 Prima Emissione Ufficio Tecnico
MT
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

PREFAZIONI

Il presente manuale non vuole essere esaustivo per quanto riguarda le operazioni di calibrazione
e gestione del sistema DREAM ON questa attività prevede il supporto di apparecchiature mirate
nonché la presenza di personale specializzato.

Si vuole quindi, con il presente lavoro, dare delle linee guida per ciò che riguarda l’attività di
gestione e taratura del sistema iniezione DREAM ON.

A tal fine la OMVL declina ogni responsabilità per malfunzionamento dell’impianto imputabile
ad una sua manipolazione da parte di personale non addetto alle operazioni e quindi suscettibile
di mancato mantenimento della garanzia.

E’ inteso che, la OMVL si riserva la facoltà di ogni ulteriore modifica del software a seguito di
eventuali nuove tecniche applicative, quindi, la stessa, non si fa garante di eventuali
malfunzionamenti futuri per il mancato aggiornamento del presente manuale.

Pag. 2 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Sommario
1. Introduzione ................................................................................................................................. 5
2. Requisiti minimi del computer ..................................................................................................... 5
3. Installazione del software............................................................................................................. 5
3.1. Installazione Driver Cavo USB ............................................................................................. 5
4. Menu Principale ........................................................................................................................... 6
5. Programmazione .......................................................................................................................... 9
5.1. Programmazione Centralina .................................................................................................. 9
5.2. Inizializza centralina.............................................................................................................. 9
5.3. Parametri ............................................................................................................................. 12
5.4. Sensori ................................................................................................................................. 14
5.5. Automappatura .................................................................................................................... 16
5.6. Salva Configurazione .......................................................................................................... 18
5.7. Programma Centralina ......................................................................................................... 18
6. Mappa Completa ........................................................................................................................ 20
6.1. Verifica utilizzando gli Integratori/Correttori ..................................................................... 21
6.2. Verifica utilizzando i tempi d’iniezione benzina ................................................................ 21
7. Mappa......................................................................................................................................... 22
8. GAS/Benzina ............................................................................................................................. 25
8.1. Benzina/Gas......................................................................................................................... 25
8.2. Condizioni Limite................................................................................................................ 26
8.3. Minimo ................................................................................................................................ 27
8.4. Uscita Cut-Off ..................................................................................................................... 27
8.5. Sovrapposizione commutazione .......................................................................................... 27
8.6. Funzionamento alti giri ....................................................................................................... 28
9. Strategie GAS ............................................................................................................................ 30
9.1. Accelerazione/Decelerazione a caldo .................................................................................. 30
9.2. Accelerazione/Decelerazione a freddo ................................................................................ 31
9.3. Gestione iniezione ............................................................................................................... 31
9.4. Gestione FPT ....................................................................................................................... 31
9.5. Anticipa Sequenza ............................................................................................................... 33
9.6. Smagrimento Avviamento ................................................................................................... 33
9.7. Correzione 2° Banco ........................................................................................................... 33
10. Autoadattatività ....................................................................................................................... 34
11. Acquisizioni ............................................................................................................................ 35

Pag. 3 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

11.1. Visualizzazione grafici .................................................................................................... 35


11.2. Storico Acquisizioni ........................................................................................................ 36
12. Diagnostica.............................................................................................................................. 37
12.1. Sistema............................................................................................................................. 37
12.2. Test Attuatori ................................................................................................................... 39
12.3. Visualizzazione Errori ..................................................................................................... 40
12.4. Informazioni Centralina ................................................................................................... 41
13. Codici Errore Standard DREAM ON ..................................................................................... 43
14. Codici Errori Programma DREAM ON.................................................................................. 44

Pag. 4 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

1. Introduzione

Il nuovo software è caratterizzato da un approccio totalmente innovativo e fortemente mirato alla


gestione del gas come carburante per i motori ad accensione comandata di più moderna concezione.
L'innovazione principale risiede nel software di controllo motore all’interno delle centraline che,
grazie a nuovi algoritmi di gestione, consente di ottimizzare la dosatura del carburante gassoso in
modo semplice ed intuitivo, consentendo all'installatore di ottenere i migliori risultati in modo
agevole. Al fine di garantire una sempre maggiore integrazione con il sistema di controllo motore
benzina e di soddisfare i requisiti dell'OBD, il software DREAM ON è dotato di una diagnostica
evoluta sul sistema gas e consente la comunicazione con il sistema OBD originale del veicolo. Il
Software di calibrazione è cambiato sia nell’aspetto sia nella funzionalità, ma si è cercato di
facilitare al massimo gli installatori. Il software di calibrazione può essere aperto senza la necessità
di essere direttamente connessi alla centralina. Per connettersi con la centralina invece è necessario
che il pc e la centralina siano correttamente collegati mediante un cavo interfaccia e un' adapter usb-
seriale (nel caso il PC non sia dotato di porta Seriale) acquistabile da un qualsiasi rivenditore.
Inoltre la centralina deve essere collegata al +12 volt batteria (filo Rosso) e alla massa (filo Nero).

2. Requisiti minimi del computer

Sistema operativo: - Windows XP Service Pack 3, VISTA, Windows 7, Windows 8, Windows 10 o


versioni successive.
Memoria (ram): - Almeno 128 Mbyte.
Disco rigido: - Almeno 1Gbyte liberi al momento dell'installazione.
Risoluzione video: - 1024 x 768 o superiore.

3. Installazione del software

Il pacchetto installazione e d’aggiornamento del OMVL Tool può essere scaricato dall’apposita
sezione dell’area riservata del sito web www.omvl.it.
Durante l'installazione verrà chiesto in che directory installare il programma, consigliamo di non
cambiare la directory preimpostata.
Terminata l'installazione verrà creata automaticamente l'icona del programma sul desktop.

3.1. Installazione Driver Cavo USB

L’utilizzo del cavo di comunicazione USB necessita dell’installazione dei driver. I Driver si
possono trovare sia sul CD d’installazione del Programma OMVL Calibration Tool che nell’area
riservata del sito www.OMVL.it.

Pag. 5 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

4. Menu Principale

1
Fig 2-1

La finestra di avvio del programma si presenta come mostrato in fig. 2-1. Tutte le informazioni sono
presenti in un'unica videata, rendendo così semplice ed intuitiva la navigazione.
La versione del software installata su PC si può anche leggere al centro, senza bisogno di nessuna
azione particolare da parte dell’utente.
Nella parte inferiore della pagina sono riportate le seguenti informazioni, Figura 2-2:

Fig. 2-2
1
1) Indica se la centralina è connessa o non connessa al software di calibrazione.
Quando il programma viene aperto automaticamente proverà a connettersi alla centralina. Se il
programma non si connette si aprirà una finestra di errore.
A questo punto verificare:
- Il collegamento dell'interfaccia seriale,
- Che la centralina sia collegata a batteria e a massa,
- Se il sotto chiave è disinserito da più di un'ora, per connettersi sarà necessario inserire il
quadro per qualche secondo, oppure avviare la vettura.
- La versione della centralina.

Pag. 6 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

2) Stato della Ecu gas:

- Stato del commutatore


- Presenza di errori nella Ecu gas
- Tipo di connessione OBD
- Presenza di errori nella Ecu benzina.
- La versione Software della centralina.

3) Nella parte centrale sono riportate le seguenti informazioni Figura 2-3:

Fig.2-3

Attiva la connessione tra PC ed ECU.

Permette di aprire una calibrazione precedentemente salvata su


pc e di navigare nel software in modalità di off-line.

Chiude la connessione tra PC e ECU.

Dal menu a tendina è possibile scegliere la lingua del software.

Permette di settare i parametri di comunicazione delle porte del


PC.

Permette di visualizzare i grafici salvati sul PC.

4) Da questo form si ricavano tutte le informazioni inerenti al software di gestione e calibrazione.

Pag. 7 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Live Update
Questa applicazione cercherà automaticamente gli aggiornamenti approvati del software, se il PC
dove risiede l’applicativo è connesso ad internet.

Versione
Versione del software installato nel PC
applicativo
Visualizza se il programma attualmente installato è aggiornato a ricerca se nel
Aggiornamento
sito OMVL è presente una nuova versione da poter scaricare. È necessaria una
Applicativo
connessione Internet.
ID utente collegato alla licenza software installata. Il Software è distribuito con
Codice utente
ID utente
Tipo di licenza installata. Il Software è distribuito con una licenza installatore
Tipo Licenza
illimitata nel tempo.
In caso di una licenza special con una scadenza, questo poarametro visualizza il
Giorni Validità
periodo di validatà.
In caso di una licenza special con una scadenza, questo parametro indica il tempo
Giorni rimasti
d’utilizzo rimanente della licenza.

5) Nella parte superiore in “Informazioni” troviamo:

Apre una cartella in cui ci sono le istruzioni di Montaggio del Sistema DREAM ON.
Apre il programma di teleassistenza per il collegamento remoto con i tecnici OMVL.
(serve collegamento internet).

Informazioni inerenti al software di gestione e calibrazione

Pag. 8 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

5. Programmazione
La procedura di programmazione del software DREAM ON si basa su due diversi tipi di file:
1. File .S19
2. File .ZCL

I file con estensione S19 contengono gli algoritmi e le strategie utilizzate dai sistemi dotati di
Software DREAM ON. Ogni volta che si effettua una nuova programmazione della centralina, è
opportuno aggiornare il software S19 con l'ultima versione presente sul PC (ovviamente
occorre tenere aggiornato anche il PC). Questo consente di avere a disposizione tutte le funzionalità
e strategie sino a quel momento implementate.
I file con estensione .ZCL contengono i dati caratteristici della vettura e della sua mappatura.
Contengono ad esempio il tipo di impianto, il tipo di motore (aspirato oppure sovralimentato), i
parametri di mappatura, i parametri di calibrazione di tutti i segnali provenienti dai sensori acquisiti,
i parametri di commutazione, gli eventuali parametri per le strategie GAS, etc.

5.1. Programmazione Centralina

Nel caso si desideri effettuare una programmazione centralina occorre selezionare dalla schermata
principale il tasto Inizializza centralina. Sono disponibili due differenti modalità di
programmazione:
• Inizializza centralina
• Programma centralina

5.2. Inizializza centralina

Inizializza centralina si effettua quando si vuole installare una nuova vettura della quale non sia
disponibile la Configurazione. In tal caso si procede alla Configurazione dei parametri caratteristici
e successivamente all'automappatura vera e propria. La procedura di inizializza centralina è
costituita da un primo passo, che consiste nella scelta del tipo di carburante con cui è stato
equipaggiata la vettura, quindi selezionare GPL o Metano, fig. 3-1.

Pag. 9 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Fig.3-1

Dopo aver selezionato la casellina corrispondente al tipo di carburante GPL o Metano, è sufficiente
premere il tasto inizializza. Automaticamente verranno inviati in centralina il software ed una
mappatura standard che consentiranno di effettuare la calibrazione della vettura. Al termine della
programmazione si passerà al passo successivo.

Pag. 10 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

In fig. 3-2 sono elencati i passi principali per una corretta inizializzazione centralina e
configurazione.

Inizializza centralina
(scelta del conbustibile
GPL o Metano)

Parametri
(Identificazione del tipo di veicoli e
settaggio conponenti del sistema)

Sensori
(Selezionare il tipo di sensore
utilizzato)

Salva configurazione

Automappatura

Salva configurazione

Fig.3-2

Pag. 11 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

5.3. Parametri

È il secondo passo della procedura; serve per precisare ulteriori informazioni sul tipo di impianto
installato e sulla vettura (vedi fig. 3-3).

Fig.3-3
In particolar modo consente di indicare se l'impianto è di tipo Aspirato o Sovralimentato (turbo).
Alcuni dei parametri sono pre-impostati e uguali per tutti i sistemi DREAM ON in commercio;
solitamente non è necessario modificarli, altri cambiano da vettura a vettura e quindi vanno
impostati dall’installatore. Di seguito verranno descritti i parametri standard (DREAM ON) e quelli
che differenzieranno a seconda del sistema installato.

PARAMETRI STANDARD DREAM ON DESCRIVONO LE CARATTERISTICHE


DELL'INSTALLAZIONE:

Benzina
• Cilindrata: indicare la cilindrata complessiva del motore in centimetri cubici (ad esempio
1400 per un 1,4 litri),
NB. Per confermare il volare immesso premere il tasto “Enter”.
• N. Cilindri: bisogna indicare il numero di cilindri del motore, che è anche il numero di
iniettori gas installati ed il numero di iniettori benzina collegati.
• Tipo Motore: bisogna indicare se si tratta di un motore aspirato o turbo.
• Tipo Iniezione: si deve scegliere tra iniezione di tipo sequenziale o semi-sequenziale.
• START/STOP: indicare se il veicolo dispone del dispositivo Start/Stop.
• Motore bi-iniettore: Selezionare tale funzione nel caso di motori 4 cilindri che dispongono
di 8 iniettori benzina. (esempio Nissan Juke/Nissan Qashqai).

Pag. 12 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

GAS
• Tipo iniettori: Bisogna indicare che tipo d'iniettore gas si è installato, scegliendo nell'elenco
di quelli disponibili.
• Ø: indicare la dimensione dell’ugello utilizzato per l’iniettore scelto nella lista precedente.
Si ricorda che la scelta dell’iniettore dipende dalla potenza della vettura: vedi tabella
dimensionamento.
• Tipo OBD: serve per specificare se il sistema è collegato con la presa diagnosi del veicolo e
se è stata utilizzata la linea K (1 filo collegato) o il CAN BUS (due fili collegati). È possibile
determinare il tipo di comunicazione, e quindi quali collegamenti effettuare, connettendo un
tester OBD, alla presa del veicolo. Appena il tester effettuerà la comunicazione, fornirà il
tipo di quest’ultima con un numero da 1 a 9. I collegamenti e la selezione dovranno seguire
le indicazioni della seguente tabella.

Tipo comunicazione su Comunicazione da impostare su interfaccia


Fili da collegare
tester OBD DREAM ON
Da tipo 1 a tipo 3 K-LINE Bianco su pin 7 presa OBD
Tipo 4 o tipo 5 Non disponibile -
Giallo su pin 6 e Giallo/Nero su pin
Da tipo 6 a tipo 9 CAN BUS
14 presa OBD

• Segnale Giri: Predispone la centralina per il rilevamento del segnale giri tramite il filo
MARRONE.
- Non Collegato: Selezionare solo se si collega il map, Standard e OEM.
- Bobina: Selezionando il sistema calcola i giri motore dalla bobina. Impostare in “Impulsi
Segnale” sempre “Undefined”.
- Segnale giri: Selezionando, il sistema predispone per la lettura dei giri motore da sorgenti
come; Ruota Fonica, Sensore di Fase, ed uscita contagiri. Impostare in “Impulsi Segnale” il
numero di impulsi del sensore di fase o i numeri di denti della ruota fonica.
Selezionando la bacchetta disposta vicino la finestra di selezione “Impulsi segnale”,
automaticamente la ECU gas riconoscere il tipo di segnale che genera il sensore su cui si è
collegato. Ovviamente per fare il riconoscimento, il veicolo deve essere posizionato con
motore al minimo a benzina.
- Bobina Acqu.: Selezionando, il sistema predispone la lettura dei Giri Motore acquisendo
direttamente il segnale dalle bobina. Impostare da “Impulsi Segnale” il numero di impulsi
della bobina. Anche in questo caso è possibile utilizzare la bacchetta, per impostare
automaticamente il numero di impulsi della bobina.

• P1-Tgas: bisogna indicare il tipo di sensore utilizzato per la pressione e temperatura del gas.
Il programma propone automaticamente il sensore che è solitamente usato per l’applicazione
prescelta.
• Acqua: Visualizza il tipo di sensore utilizzato. Nei sistemi DREAM ON dotati della
funzione Comunicazione OBD è possibile prelevare tale informazione dalla rete diagnosi
della vettura.

Pag. 13 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Sensore MAP

• Non collegato: Selezionando, si utilizza il sensore MAP solo durante la fase di


automappatura. Il valore del MAP viene calcolato, (scelta consigliata).
• MAP Sensor DE802060: Selezionando, si lascia il sensore MAP OMVL montato sulla
vettura.
• OEM: Selezionando, bisogna collegare il filo Bianco, al segnale MAP originale della
vettura, (vedi schema sotto).

5.4. Sensori

È il Terzo passo della procedura; serve per precisare ulteriori informazioni sul tipo di sensore di
livello installato ed per attivare la lettura delle sonda lambda. (vedi fig. 3-4).

Fig.3-4

Pag. 14 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Sonde lambda

Selezionando opportunamente il tipo di Sonda la ECU Gas permetta la lettura del segnale della
sonda lambda. Prima di selezionare il tipo di Sonda Lambda, è necessario controllarne il
funzionamento.
Nel caso si voglia solo leggere il valore di sonda, collegare alla sonda lambda il filo VIOLA senza
interrompere il collegamento originale (lasciare quindi scollegato il filo GRIGIO).

• Standard: selezionare con sonde aventi tensione 0-1 Volt; 0-5 Volt; 0,8-1,6Volt.
• Standard invertita: selezionare con sonde aventi tensione 5-0 Volt.
• UEGO: non selezionare e non collegare alcun filo in caso di sonde UEGO.
• Non collegata: selezionare se non si collega alcun filo alla sonda lambda.
• Standard emul.: selezionare nel caso si voglia fare l’emulazione della sonda lambda.
Collegare solamente il filo VIOLA sul segnale della sonda lambda.

Sensore livello

Questa sezione consente di effettuare la calibrazione del segnale proveniente dal sensore di livello
del serbatoio, in modo da visualizzare correttamente il livello sui LED del commutatore.

GPL
• 0-90 Ohm: impostare se alla centralina gas è collegato un sensore con segnale in uscita 0-90
(sensore standard montato sulla multivalvola), per il collegamento fare riferimento allo
schema di montaggio della centralina gas.
• AEB 1050: impostare se alla centralina gas è collegato un sensore AEB1050, per il
collegamento fare riferimento allo schema di montaggio della centralina gas.
• Custom 2 wires: Impostare questa opzione se viene collegato un sensore resistivo G.P.L.
con un segnale variabile DIRITTO (valore (Ohm) più basso con livello di vuoto e valore
(Ohm) più alto con livello di pieno).

Metano:
• 0-90ohm 18CE00010070: impostare se alla centralina gas è collegato un sensore con
segnale in uscita 0-90 (sensore standard)
• Sensata 55PP31-01 260bar: Selezionare per il riduttore EVO HP equipaggiato con il
sensore Sensata. Richiede un connettore specifico (venduto separatamente)
• Bosch 0261A04913 260bar: Selezionare per il riduttore Emer C300 equipaggiato con
sensore Bosch. Richiede un connettore specifico (venduto separatamente)
• Custom 3 wires: Selezionare in caso di sensore a 3 vie che richiede un pull-up, come il
sensore AEB806. Richiede di inserire una resistenza da 120 Ohm in serie al filo del segnale.
(Venduta separatamente)
• Custom 2 wires: Impostare questa opzione se viene collegato un sensore resistivo
METANO con un segnale variabile DIRITTO (valore (Ohm) più basso con livello di vuoto
e valore (Ohm) più alto con livello di pieno).

Pag. 15 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Per una corretta segnalazione del livello del gas, molto importante eseguire il
collegamento elettrico come da schema centralina gas.

Selezionando il sensore installato vengono automaticamente impostati dei valori standard che nella
maggior parte dei casi coincidono con una corretta calibrazione dei sensori.
È possibile anche eseguire la calibrazione del livello:

1/4, 2/4, 3/4, 4/4: si può modificare manualmente le soglie percentuali di ogni livello del sensore.
Minimo: Acquisisce il minimo valore letto dal sensore di livello in condizione di serbatoio vuoto.
Le soglie dei livelli varranno ricalcolate automaticamente.
Massimo: Acquisisce il massimo valore letto dal sensore di livello in condizione di serbatoio vuoto.
Le soglie dei livelli varranno ricalcolate automaticamente.
Riserva: Imposta la soglia percentuale a cui si vuole attivare la condizione di riserva indicata sui
led del commutatore.

Procedura personalizzazione livello gas: occorre posizionare la vettura con serbatoio vuoto ed
acquisire il segnale del sensore di livello in queste condizioni, premendo sul tasto Acquisisci; il
valore registrato appare nella casella accanto al tasto. Dopo aver effettuato un pieno di gas è
sufficiente premere sul tasto Acquisisci, il valore registrato appare nella casella accanto al tasto.

Indicazione Sonora Riserva

Selezionando il checkbox “Indicazione sonora riserva “, quando il sistema rileva un valore elettrico
di riserva, viene indicato al conducente con doppio beep del commutatore.

Questo pulsante, di fianco al checkbox dell’indicazione Sonora Riserva, serve per


abilitare/disabilitare totalmente il buzzer del commutatore.

Se abilitato il pulsante diventa .

Luminosità Led Commutatore

Muovendo lo slider, sarà possibile regolare la luminosità LED del commutatore.

5.5. Automappatura

Per il sistema DREAM ON prima di iniziare la procedura di Automappatura verrà richiesto il


collegamento del sensore MAP.
La procedura di automappatura consiste nell’acquisizione dei valori dei vari parametri durante il
funzionamento al minimo a benzina e dalla loro elaborazione sulla base dei dati forniti (cilindrata,
numero di cilindri, tipo iniezione, ecc.). Verrà poi eseguita, senza bisogno dell’intervento

Pag. 16 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

dell’installatore. Appena si inizia l’automappatura, si abilita il tasto in fig. 3-5 che richiede di
premere Inizio quando si sono raggiunte le condizioni di minimo regimato a benzina.

Fig.3-5
Si notino i vari gauges che indicano lo stato di avanzamento dell’automappatura e vari valori.
Durante questa fase, si notino i 4 cerchi rossi o verdi e la casella di testo (Err%) che contiene la
percentuale di errore ancora da correggere. I cerchi (una per ogni cilindro) sono inizialmente rossi,
indicando che tutti i cilindri sono alimentati a benzina. Successivamente si avrà la commutazione
parziale a gas di alcuni cilindri con successive ricommutazioni tra gas e benzina, fino a raggiungere
il completo funzionamento a gas alla fine della procedura. Durante tutta la procedura, la casellina
dell’errore mostra quanto dista la situazione attuale da quella ottima. Quando l’errore percentuale è
inferiore (in positivo o in negativo) al 5%, la casellina è verde, indicando una situazione accettabile
per procedere, altrimenti è rossa e bisognerà ancora attendere prima di commutare altri cilindri. Al
termine della procedura, un messaggio avviserà che tutto si è concluso correttamente.

Nota bene: al termine della procedura di auto taratura è importante che il valore di off-set sia
negativo, in caso contrario rifare la procedura e verificare eventuali problemi nell’installazione.

Nel caso la ECU gas non finisca la procedura di autotaratura è possibile interrompere la procedura
in qualsiasi momento, e salvando il file di configurazione, la ECU gas acquisisce l’ultimo
valore di off-set disponibile. In tal modo si può continuare la messa appunto della carburazione nei
menu di mappa.
Correzione iniziale: Indica il valore di smagrimento o arricchimento iniziale con cui parte la
procedura si automappatura. In configurazioni GPL il valore di default è 0, mentre nel Metano il
valore di default è -20. Variando questo valore in valori negativi si aumenta lo smagrimento,
aumentandolo si diminuisce.
Consigliamo di variare questo valore solo in casi eccezionali su vetture particolari.

Pag. 17 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

5.6. Salva Configurazione

Si potrà concludere la procedura, salvando le modifiche effettuate ed aggiungendo la


configurazione all’archivio, vedi fig. 3-6.

2 1
3

Fig.3-6
(F2) Tasto veloce per effettuare il salvataggio.

1 Preme il riquadro con i punti per recuperare le configurazione nell’archivio e sovrascrivere il file.
Riconoscimento ultimo file salvato: dopo il primo salvataggio non bisogna più ricercare il file per i
successivi i successivi salvataggi, ma va semplicemente confermato il salvataggio, questo per
velocizzare le operazioni di salvataggio del file e per evitare di selezionare file diversi.
2 Nella stringa in grigio appare il nome della configurazione salvata in centralina.
3 Nel riquadro note, nel momento del salvataggio si possono riportare informazioni utili
sull’installazione fatta, che verranno scritte in centralina, e che possono essere consultate in
qualsiasi momento nel menu “informazioni centralina”.

5.7. Programma Centralina

Selezionando il tasto Programma Centralina Da Archivio si accede alla schermata per la


programmazione della centralina OMVL da archivio, vedi fig.3-7, cioè utilizzando file già
disponibili (per esempio quelli di vetture già sviluppate in passato).

Pag. 18 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Fig.3-7

La programmazione verrà eseguita se il contatto chiave è stato inserito, col motore fermo o durante
il funzionamento a benzina. Se la vettura sta funzionando a gas, il sistema effettuerà
automaticamente la commutazione a benzina prima di procedere alla programmazione. Per
effettuare la programmazione, selezionare nell’archivio il file da scaricare in base al tipo di
impianto, marca, modello e centralina a benzina della vettura. Se la vettura è distribuita dalla
OMVL i file si trovano nella cartella Mappe Sistema, se la vettura è stata sviluppata dall'installatore
i file si trovano nella cartella Mappe Utente.
Una volta selezionata la sigla centralina della vettura che si vuole programmare, occorre selezionare
i file da scaricare. La selezione del file .ZCL da scaricare si effettua premendo due volte sul file
scelto. Se si vuole programmare la configurazione incluso il software, selezionare il software (file
.S19) da scaricare. Per effettuare il trasferimento su centralina di tale file è necessario che sia
selezionata con un segno di spunta la casellina accanto alla scritta Software. Si può cambiare il
software prescelto mediante la selezione di un altro file riportati nella finestra di programmazione.
La selezione del software da scaricare avviene premendo su uno dei software in elenco. Si consiglia
di effettuare queste operazioni solo se consigliato dai tecnici OMVL o da personale competente.
Il segno di spunta indica i file che verranno scaricati contemporaneamente quando si procederà alla
programmazione della centralina, cioè schiacciando il tasto Programma. Non è possibile scaricare il
solo S19, senza il file .ZCL.

Pag. 19 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

6. Mappa Completa

In questa sezione di programma permette di effettuare una visualizzazione numerica dei coefficienti
di moltiplicazione utilizzati dalla centralina nel calcolo del tempo di iniezione GAS.
La tabella visualizza sull'asse delle Y i tempi di iniezione benzina, mentre sull'asse X troviamo il
numero di giri motore, (fig. 4-1).

Fig.4-1

La selezione di colore rosso visualizzato sulla mappa, identifica i riferimenti giri e tempi
d'iniezione benzina in cui sta lavorando il motore.
Aumentando il valore dei nella mappa, a parità di tempo iniezione BENZINA, si andrà ad
aumentare il tempo di iniezione GAS, mentre andando a diminuire il valore, si andrà ad effettuare
esattamente il contrario, ovvero si smagrirà il sistema.
Per un corretto controllo della carburazione, dal programma è possibile leggere i correttori lambda,
collegando i fili sul connettore diagnosi OBD dell’auto. Questa funzione è attiva solo con le
centraline gas DREAM ON EVO OBD;
Per modificare i valori, selezionare una o più caselle della mappa e premere il tasto “Invio” inserire
il valore che si vuole attribuire alla cella, e confermare il valore con il tasto “Invio”.
Oppure premendo “F12”, la modifica dei valori può avvenire in modo lineare tramite tabella
“modifica valore” come si vede in figura 4-1.

Pag. 20 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

6.1. Verifica utilizzando gli Integratori/Correttori

Se il valore dei correttori/integratori, durante il funzionamento a GAS, si sposta rispetto al normale


funzionamento a BENZINA di più di 3-4 unità (es. il correttore dal 8% passa al 11-12% )
correggere il valore in mappa tenendo presente che:
• Se gli integratori/correttori si spostano verso valori positivi, vuol dire che di norma la centralina
benzina rileva una carburazione magra, quindi nella casella che si sta verificando, si dovrà
aumentare il valore del K fino a che gli integratori/correttori non tornino ai valori rilevati a
BENZINA.
• Se gli integratori/correttori si spostano verso valori negativi, vuol dire che di norma la centralina
benzina rileva una carburazione grassa, quindi nella casella che si sta verificando, si dovrà
diminuire il valore del K fino a che gli integratori/correttori non tornino ai valori rilevati a
BENZINA.
Per verificare la correttezza dei K inseriti, effettuare alcuni passaggi BENZINA/GAS a regime
costante controllando che i correttori/integratori lavorino in maniera analoga sia a BENZINA che a
GAS.
Per effettuare una corretta mappatura, occorre provare la vettura su strada tenendo presente che in
alcune zone della mappa non sarà possibile effettuare la procedura sopra descritta poiché il motore,
trovandosi in una condizione transitoria (accelerazione o decelerazione), non permetterà di rimanere
nella stessa zona della mappa durante i passaggi BENZINA/GAS.

6.2. Verifica utilizzando i tempi d’iniezione benzina

Se il valore dei tempi d'iniezione BENZINA durante il funzionamento a GAS, si sposta rispetto al
normale funzionamento a BENZINA (es. 0,5/1 ms in più o in meno) correggere la carburazione
tenendo presente che:
• Se i tempi d'iniezione BENZINA aumentano, vuol dire che la centralina benzina rileva una
carburazione magra, quindi nella casella che si sta verificando si dovrà aumentare il valore del K
fino a che il tempo di iniezione BENZINA non torni ai valori rilevati a BENZINA.
• Se i tempi d'iniezione BENZINA diminuiscono, vuol dire che la centralina benzina rileva una
carburazione grassa, quindi nella casella che si sta verificando si dovrà diminuire il valore del K
fino a che il tempo di iniezione BENZINA non torni ai valori rilevati a BENZINA.
Per verificare la correttezza dei K inseriti, effettuare alcuni passaggi BENZINA/GAS a regime
costante controllando che i tempi d'iniezione BENZINA, durante il funzionamento a GAS, lavorino
come durante il funzionamento a BENZINA.
Per effettuare una corretta mappatura, occorre provare la vettura su strada tenendo presente che in
alcune zone della mappa non sarà possibile effettuare la procedura sopra descritta poichè il motore,
trovandosi in una condizione transitoria (accelerazione o decelerazione), non permetterà di rimanere
nella stessa zona della mappa durante i passaggi BENZINA/GAS.

Pag. 21 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

7. Mappa

Se si preferisce effettuare una modifica alla carburazione automatica tramite una linea, invece di
una mappa, si può attivare questa strategia, vedi figura 5-1.

1
2 3

Fig.5-1
La curva è composta da 16 punti che rappresentano la correzione % sulla base di iniezione del gas,
calcolata dall'autocalibrazione. I punti vengono inseriti in base al tempo di iniezione della benzina,
indipendentemente dalla velocità del motore; la linea tratteggiata verticale mostra il punto di lavoro
corrente.
È possibile regolare la curva spostando con il mouse la posizione dei punti: fare clic sulle frecce in
basso a sinistra della curva, per spostare verticalmente i punti (modifica correzione %) o spostarli
orizzontalmente (cambiare il tempo di iniezione benzina). Più alto è il punto, più lungo è il tempo di
iniezione del gas, e più è ricca la miscela.
In qualsiasi momento è possibile ripristinare la curva ad una linea piana con il pulsante Inizializza.

Acquisizioni Benzina - Gas

È possibile modificare automaticamente la curva, catturando i parametri di iniezione benzina,


guidando l'auto prima a benzina e poi a gas.
La correzione avviene acquisendo in diverse condizioni di guida ( MAP, T.on benzina/Gas,Giri
motore). Alla fine di queste acquisizione, il sistema effettua una correzione automatica della
carburazione.

Nota Bene: le acquisizioni devono essere fatte con il sensore MAP collegato sulla vettura.
(OMVL o OEM).

Pag. 22 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Procedura
1. Premere il pulsante Acquisisci riferito alla benzina: il sistema inizierà ad inserire molti puntini
rossi. Rappresentano il tempo iniezione benzina acquisito in differenti condizioni di MAP.
2. Guidare normalmente, attraversando lentamente tutti i carichi possibili, velocità e in tutte le
marce. Non guidare il veicolo in pieno carico o in open Loop.
3. La barra rossa mostra la percentuale di completamento acquisizione a benzina; si può fermare in
qualsiasi momento, ma il più vicino al 100%, meglio è.
4. Premere ora il pulsante Acquisisci riferito a gas: il sistema inizierà ad inserire molti puntini
verdi. Rappresentano il tempo iniezione benzina acquisito a gas in differenti condizioni di MAP.
5. La barra rossa mostra la percentuale di completamento acquisizione a gas; si può fermare in
qualsiasi momento, ma il più vicino al 100%, meglio è.
6. Quando si è soddisfatti e si arresta l’acquisizione dei punti gas, il software calcola
automaticamente le differenze tra puntini rossi e verdi e propone una curva ottimizzata (curva
punteggiata sullo schermo)
7. Si può accettare la modifica proposta cliccando sul pulsante Applica.
8. Altrimenti, si può cliccare su Cancella per eliminate tutti i punti acquisiti e ricominciare di
nuova la procedura.
Una volta completata la procedura ricordarsi di Salvare la Configurazione nella centralina gas e
nell’archivio del PC.

Nota: I cerchietti al fianco dei pulsanti Acquisisci segnalano, se rossi, che i punti acquisiti sono
ancora insufficienti e se verde che i punti acquisititi sono sufficienti e si può passare allo step
successivo.

Pag. 23 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Fig.5-2

ATTENZIONE: Le due Mappe non sono utilizzabili contemporaneamente, le modifiche che si


apportano in una, non vengono prese in considerazione dall’altra.

Pag. 24 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

8. GAS/Benzina

Selezionando GAS/BENZINA, nella schermata principale è possibile accedere ad una serie di


sezioni dedicate all’impostazione e modifica dei parametri della vettura. (fig.6-1)

Fig.6-1

Di seguito verranno descritti i parametri della ECU:

8.1. Benzina/Gas

Accelerazione: La vettura commuta quando i giri sono al di sopra del parametro RPM minimo
[rpm] impostabile da interfaccia. Se impostato a 0 il sistema è abilitato alla commutazione anche al
minimo, se impostato diverso da 0, il sistema deve superare questa soglia per commutare.

Decelerazione: La vettura commuta solo quando il MAP è sotto la soglia del parametro MAP
massimo [mbar] impostabile da interfaccia. Il valore standard è 2000 e indica che il sistema può
iniziare la commutazione in tutte le condizioni di funzionamento. Se si imposta un valore adeguato,
es. 300 mBar, la vettura commuterà solo quando il MAP scenderà al di sotto di questa soglia, che
normalmente avviene in rilascio.

Partenza gas a caldo: Se abilitata la strategia quando sono validate le due soglie di Temperatura
riduttore e Ritardo Passaggio Benzina/Gas, la macchina parte direttamente a GPL.

Temperatura riduttore: Soglia di temperatura acqua motore letta dal sensore posto sul riduttore
per abilitare la commutazione a gas.

Pag. 25 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Ritardo passaggio Benzina/Gas: Tempo di attesa per attendere la commutazione a gas


dall’avviamento del motore.

Cicli ritardo commutazione: Con il valore di 3 iniettate facendo l’esempio di una vettura a 4
cilindri, dopo la commutazione del primo iniettore avverranno 3 iniettate in cui 3 cilindri saranno
ancora alimentati a benzina e uno solo a gas, dopodiché per 3 iniettate ci saranno 2 cilindri a gas e 2
a benzina, dopo altre 3 iniettate ci saranno 3 cilindri a gas e 1 a benzina, e dopo ancora 3 iniettate
anche l’ultimo iniettore a gas verrà attivato.

Gestione Freddo: Selezionando il checkbox “Gestione freddo” , con temperature esterne molto
fredde, quando si raggiunge la temperatura di commutazione del riduttore e la temperatura gas è
superiore a quella settata in Temperatura Gas [°C], il sistema prova a commutare a gas
controllando se la temperatura gas salga sopra alla soglia impostata in Temperatura Gas minima
[°C] entro un tempo prestabilito impostato nel parametro Tempo di Attesa [s]. Se questo non
avviene il sistema ricommuta a benzina, riprovando successivamente la commutazione a gas.

Temperatura Gas: Soglia di temperatura gas per riconoscere l’intervento della strategia Gestione
Freddo

Tempo di Attesa: Tempo in cui il sistema deve verificare la salita della temperatura gas durante la
strategia Gestione Freddo.

8.2. Condizioni Limite

DeltaP minimo: Corrisponde al valore di DeltaP (differenza tra la pressione del gas nel rail ed il
MAP) al di sotto del quale si ricommuta definitivamente a benzina per mancanza gas.

Temperatura Gas minima: Se la temperatura del gas diventa minore del valore impostato (-10°C
valore standard), il sistema ricommuta a benzina definitivamente, in modo da prevenire
malfunzionamenti dovuti a temperature troppo basse.

Ripristino stato gas automatico: Selezionando il checkbox “Ripristino stato gas automatico”, il
sistema, dopo la commutazione a benzina per fine gas, ripristinerà in automatico lo stato del
commutatore in automatico seguendo le successive verifiche:

- GPL; Se il sistema rileva una variazione del segnale livello gas di almeno il 20% ,
ripristina il commutatore nello stato di attesa passaggio gas.
- CNG; Al successivo Key on del contatto chiave viene ripristinato il commutatore nello
stato di attesa passaggio gas.

Pag. 26 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

8.3. Minimo

Giri al minimo[rpm]: (Soglia giri commutazione gas-benzina): quando i giri sono inferiori al
valore inserito in questa casella la strategia si attiva e la vettura commuta a benzina. Il valore
preimpostato è 0: tale valore disabilita di fatto la strategia.

Permanenza a Benzina: (Tempo massimo permanenza a benzina): trascorso questo tempo la


strategia finisce il suo effetto, e la vettura ricommuta a gas, indipendentemente dai giri. Il valore
preimpostato è di 10 secondi.

Sempre a benzina: (Minimo a benzina): inserendo il flag si attiva il minimo a benzina illimitato
sotto la soglia di girti impostata.

Note: Queste permettono di risolvere eventuali problemi presenti nel ritorno al minimo La strategia
consente di commutare per pochi istanti a benzina durante il ritorno al minimo, con un consumo di
benzina trascurabile, ma consentendo di evitare lo spegnimento del motore o l’eccessiva discesa dei
giri.

8.4. Uscita Cut-Off

Giri al minimo: (Soglia giri max commutazione): quando i giri sono inferiori al valore inserito in
questa casella e il veicolo si trova in condizione di Cut-Off la strategia si attiva e la vettura
commuta a benzina. Le successiva iniettate saranno effettuate a benzina. Il valore preimpostato è 0:
tale valore disabilita di fatto la strategia.

Durata commutazione: (N. iniettate a benzina): determina la massima durata della strategia. Dopo
il numero di iniettate/ms benzina indicate in questa casella (contate sul primo iniettore), il sistema
ricommuta a gas.

Note: Queste strategie servono per risolvere eventuali problemi durante la discesa giri in seguito ad
un cut-off (spegnimento momentaneo degli iniettori in situazioni di decelerazione). Può essere
necessario usare questa strategia per esempio per prevenire spegnimenti del motore che avvengono
in seguito a pressione improvvisa della frizione con conseguente rapida diminuzione dei giri.
La strategia consente di commutare per pochi istanti a benzina in seguito ad un cut-off, con un
consumo di benzina trascurabile, ma consentendo di evitare lo spegnimento del motore o
l’eccessiva discesa dei giri.

8.5. Sovrapposizione commutazione

In questa sezione si possono modificare i parametri che gestiscono la sovrapposizione carburanti


durante le Commutazioni tra Gas Benzina e Benzina Gas. Fornendo del gas durante
funzionamento benzina serve ad anticipare il riempimento delle tubazioni tra rail gas e collettore
aspirazione, soprattutto con tubazioni molto lunghe.

Pag. 27 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Gas Benzina (%): Durante la fase di commutazione Gas Benzina, l’ultima iniettata gas viene
calcolata in base ai parametri inseriti nella sovrapposizione Gas Benzina (%). Si può decidere se
arricchire o smagrire la portata gas modificando l’ultima iniettata prima della commutazione
benzina.
Si può decidere la percentuale dell’ultima iniettata gas che si vuole dare durante la commutazione.
Di default e posta a 100% che significa dare l’intera iniettata gas originale. Se impostata a 0
significa non dare l’ultima iniettata gas prima della commutazione. Se si vuole smagrire bisogna
diminuire il valore in %.

Benzina Gas (%): Durante la fase di commutazione Benzina Gas, all’ultima iniettata benzina viene
aggiunta un’iniettata di gas calcolata in base ai parametri inseriti nella sovrapposizione Benzina Gas
(%). Insieme all’ultima iniettata benzina prima della commutazione a gas, si può impostare di
fornire una percentuale della sua iniettata gas corrispondente. Settando ad esempio 100%, all’ultima
iniettata benzina si aggiunge il 100% (intera) dell’iniettata gas corrispondente. Di default è posto a 0
che significa fornire lo 0% dell’iniettata gas corrispondente, quindi significa non dare nessuna
iniettata gas in parallelo a quella benzina.

8.6. Funzionamento alti giri

Gas: Il sistema funziona interamente a GPL.

Contributo benzina automatico: (Compensazione mancanza Gas)

Sopra una soglia di Duty Cycle Gas, calibrabile da Interfaccia, è possibile iniettare una percentuale
benzina in grado di soddisfare la richiesta del motore. Questa strategia si può utilizzare per ovviare
al problema di ricommutazioni a benzina dovute al raggiungimento del D.C. Inj max posto al 100%.
Una volta abilitata la strategia, fino al valore impostato (90% standard) di Duty Cycle GAS il
sistema fornisce al motore solo GPL. Quando invece il sistema dovrebbe aprire l’iniettore GAS
oltre al valore impostato, la rimanenza viene fornita aprendo l’iniettore benzina, fino al 100% limite
impostato nel file di calibrazione. L'insieme dei due carburanti forniti costituisce comunque una
calibrazione stechiometrica.
Esempio: Se la portata Gas calcolata da fornire al motore per soddisfare la richiesta dell'utente,
comporterebbe un Duty Cycle GAS pari al 98%, il 90% della portata verrà fornita a GPL e il 8%
verrà fornita a Benzina. Quando il calcolo del Duty Cycle totale, GPL + Benzina, arriverà al 100%
la vettura ricommuterà a benzina.

Pag. 28 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Contributo benzina manuale:

La strategia consente di inserire un contributo benzina durante il funzionamento gas. Questa


strategia se abilitata, consente di preservare il funzionamento e la durata delle sedi valvole
soprattutto sulle vetture note per questo tipo di problema. Parametri di funzionamento impostabili
dall’operatore:
Ton benzina minimo: Tempo iniezione benzina minimo oltre al quale il sistema incomincia
a fornire una quantità benzina pari al parametro Contributo Ton Benzina [ms].

Contributo Ton Benzina: Tempo iniezione benzina che s’intende fornire al motore sopra al
valore di Ton benzina minimo [ms].

Giri per contributo da .. a..: range di giri motore dentro al quale se viene superato il
parametro Ton benzina minimo, il sistema incomincia ad iniettare benzina.

Funzionamento strategia: in condizione di funzionamento compreso tra le due soglie di giri


motore, se il tempo iniezione benzina supera la soglia impostata nel Ton benzina minimo, viene
fornita una quantità di benzina corrispondente al Contributo Benzina, il restante Tempo iniezione
benzina viene utilizzato per calcolare la quantità di gas da iniettare.

Extra Fuel

questa strategia permette di dare una % di benzina, in corrispondenza di una pressione rail, si può
inoltre scegliere a che giri attivare questa funzione.

Benzina:

Pag. 29 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Strategia che consente, sopra determinate soglie di GIRI e MAP, di commutare temporaneamente a
benzina. Questa soluzione si può adottare per ovviare a problemi dovuti alla mancata alimentazione
ad alti giri. I parametri di commutazione sono modificabili dall'installatore.
La ricommutazione a benzina non viene indicata sul commutatore che rimane in condizione GAS
con il LED bicolore verde. Il sistema gestisce in automatico una ricommutazione a Gas quando si
riscende sotto ai parametri di commutazione.

9. Strategie GAS

Selezionando Strategie GAS, nella schermata principale è possibile accedere ad una serie di
strategie dedicate all’impostazione e modifica dei parametri. (fig.7-1)

Fig.7-1

9.1. Accelerazione/Decelerazione a caldo

Questa strategia nei transitori a caldo consente di compensare le variazioni introdotte dall’iniezione
benzina in modo molto semplice, impostando tramite un cursore lo smagrimento o l’arricchimento
che si vuole ottenere. Quanto il sistema utilizza questa strategia il titolo diventa rosso.

Controllo Accelerazione: Lo smagrimento e l’arricchimento avviene in condizione di


accelerazione, vettura calda. Il valore impostato corrisponde alla modifica percentuale della
calibrazione.

Pag. 30 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Controllo Decellerazione: Lo smagrimento e l’arricchimento avviene in condizione di


decelerazione, vettura calda. Il valore impostato corrisponde alla modifica percentuale della
calibrazione.

9.2. Accelerazione/Decelerazione a freddo

Questa strategia nei transitori a freddo consente di compensare le variazioni introdotte


dall’iniezione benzina in modo molto semplice, impostando tramite un cursore lo smagrimento o
l’arricchimento che si vuole ottenere. Quanto il sistema utilizza questa strategia il titolo diventa
rosso.

Controllo Accelerazione: Lo smagrimento e l’arricchimento avviene in condizione di


accelerazione, vettura fredda. Il valore impostato corrisponde alla modifica percentuale della
calibrazione.

Controllo Decellerazione: Lo smagrimento e l’arricchimento avviene in condizione di


decelerazione, vettura fredda. Il valore impostato corrisponde alla modifica percentuale della
calibrazione.

9.3. Gestione iniezione

Taglio extra iniettate: Soglia di TOnB sotto alla quale si riconosce il Cut Off benzina e l’iniettata
non viene replicata e gestita a Gas.

Sensibilità extra iniettate: Se impostato maggiore del parametro Taglio extra iniettate, tutte le
iniettate benzina che hanno valore compresa tra questi due parametri vengono sommate all’iniettata
principale.

Soglia MAP extra iniettate: Si può impostare un valore di MAP sopra al quale il software fa un
taglio completo delle extra iniettate.

Finestra extra iniettata: Permette di calibrare la sensibilità attraverso la quale le extra iniettate
vengono riconosciute dalle iniezioni normali.
Aumentando il suo valore, aumenta la probabilità che il sistema riconosca le extra iniettate, facendo
sì che la strategia intervenga opportunamente.

9.4. Gestione FPT

Strategia di gestione ritorno al minimo per ovviare a problemi di spegnimento. La strategia è


nascosta se non abilitata.

Pag. 31 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Attiva Strategia: Inserendo il flag si attiva la strategia.

Giri attivazione rpm: (Soglia giri per commutazione): quando i giri sono inferiori al valore
inserito in questa casella la strategia si attiva e la vettura commuta a benzina.

Delta giri rientro a benzina rpm/cycle: (Soglia giri ciclo): Soglia sulla caduta giri (valori negativi)
par attivazione strategia.
Il sistema verifica il segnale giri ogni ciclo motore. Se il sistema riconosce che la differenza tra i
giri del ciclo successivo rispetto al ciclo precedente è uguale o superiore del delta impostato si attiva
la strategia.

Delta giri attivazione rpm/cycle: (Soglia giri ciclo): Soglia sulla salita giri (valori positivi) per far
partire il time out necessario per far uscire dalla strategia e ricommutare a gas. Il sistema verifica il
segnale giri ogni ciclo motore. Se il sistema riconosce che la differenza tra i giri del ciclo successivo
rispetto al ciclo precedente è uguale o superiore del delta impostato fa partire il tempo d'attesa. Il
tempo d'attesa è impostabile nel parametro successivo Time Out Commutazione Gas [ms].

Attesa per commutazione gas ms: (Tempo massimo a benzina): Uscita per tempo dalla strategia.
Se validata la soglia impostata nel parametro Delta Giri Attivazione Time Out [rpm/cycle], il
sistema ricommuta a gas dopo il tempo impostato in ms nel parametro.

Delta giri disabilitazione rpm/cycle: (Differenza giri per ciclo): Ulteriore parametro per l'uscita
della strategia. Se il sistema riconosce che la differenza tra i giri del ciclo successivo rispetto al
ciclo precedente è uguale o superiore del delta impostato, il sistema ricommuta subito a gas senza
aspettare il tempo attesa impostato nel parametro Time Out Commutazione Gas [ms].

Attiva Frizione: Se abilitata si attiva una ricommutazione a benzina tutte le volte che si preme la
frizione per il rientro al minimo. L’abilitazione viene controllata tramite una soglia di
attraversamento del segnale della frizione (Soglia Frizione Rientro Benzina [mV]).

Soglia Frizione Rientro Benzina [mv]: Soglia di attraversamento del segnale della frizione per
abilitare la strategia e ricommutare il veicolo a benzina.

Pag. 32 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Correzione Minimo [%] : In parallelo alla ricommutazione si può decidere di attuare una
correzione alla calibrazione gas tutte le volte che si preme la frizione.

9.5. Anticipa Sequenza

Anticipa Sequenza: Il sistema, per anticipare la sequenza, non fornisce all'iniettore Gas il proprio
comando, ma quello dell'iniettore precedente nell'ordine di accensione.

Esempio:
Solitamente l’ordine di accensione per i 4 cilindri è la seguente: 1 – 3 – 4 – 2
La strategia Anticipo iniezione utilizzerà questo nuovo ordine accensione: 3 – 4 – 2 – 1
Quindi, via SW, il comando dell’iniettore Gas 1 andrà all’iniettore Gas 3.
Di conseguenza il Comando Gas 3 andrà all’iniettore 4; il comando Gas 4 all’iniettore 2 e il
Comando Gas 2 all’iniettore 1.
Questa strategia, se abilitata, consente di anticipare l'iniezione gas rispetto alla normale fasatura
dell'iniezione benzina. L'anticipo iniezione può essere utilizzato per risolvere problemi di
guidabilità dovuti a cambi di fasatura del motore, apertura dei condotti dei collettori variabili.

Il sistema consente di anticipare l’iniezione in due diversi modi:

X1: Anticipo iniezione standard. Si anticipa di una iniezione nella sequenza dell’ordine
d’accensione. Si utilizza quindi il comando dell’iniettore precedente nell’ordine di accensione.
X3: Si anticipa di tre iniezioni nella sequenza dell’ordine d’accensione. Si utilizza quindi il
comando dell’iniettore tre volte precedente nell’ordine di accensione.

9.6. Smagrimento Avviamento

Smagrimento Avviamento: Questo tipo di smagrimento si attiva solamente nella condizione di


avvio della vettura direttamente a gas. Il valore impostato corrisponde alla modifica percentuale
della calibrazione.

9.7. Correzione 2° Banco

Correzione 2° Banco: Solo per le centraline DREAM ON 6/8 cilindri. Con questo cursore si ha la
possibilità di attuare una modifica alla mappa da fornire alla seconda bancate nel caso in cui le due
bancate abbiamo carburazioni differenti.

Pag. 33 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

10.Autoadattatività

Disponibile solo per DREAM ON OBD ECU, consente di migliorare le prestazioni e l'efficienza del
veicolo, mentre funziona a gas, con il tempo. La nuova strategia, infatti, consente all'ECU di gas di
autoadattarsi attraverso un processo automatico, in questo modo risolve tutti i problemi di
carburazione legati all'invecchiamento del motore e alla variazione delle caratteristiche del
carburante.
Selezionando Autoadattatività, è possibile attivare e modificare la strategia che permette alla
centralina gas di eseguire correzioni automatiche della carburazioni. (fig.8-1)

1
2

Fig.8-1

1. Abilita strategia: Inserendo il flag si attiva la strategia.

2. Velocità correzione (%): È possibile variare la velocità di correzione, dello step di variazione del
correttore veloce gas.

3. Target correttore lento benzina: Tramite tabella è possibile variare la % di lavoro del corettore
lento. Da utilizzare sulle vetture, che hanno un correttore lento di carburazione diverso da 0.
La ECU gas provvederà ad una correzione automatica, fino ad arrivare al valore impostato in
tabella.

Doppia bancata : Disponibile solo sulle centraline 6/8 cilindri. Si può decidere se mantenere la
stessa tabella target di correzione per tutte e due le bancate oppure, mettendo il “flag” su Doppia
bancata, di utilizzare due differenti tabelle, una per bancata. Quando attivata si avrà la possibilità di
utilizzare anche la seconda tabella dedicata alla bancata 2.

Pag. 34 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Per attivare tale funzione è necessario eseguire il collegamento dei cavi obd, nella presa
diagnosi originale della vettura.

11.Acquisizioni

11.1. Visualizzazione grafici

In questa pagina vengono visualizzati tutti i segnali gestiti dalla centralina, Figura 9-1.

Fig. 9-1

Per visualizzare i parametri basta semplicemente cliccare sul tasto “AVVIA” , a questo punto si
possono leggere sia i valori numerici che la rappresentazione grafica.
Premendo sul tasto “REGISTRA” si inizia con l’acquisizione dei dati che terminerà solamente si
cliccando sul tasto “FERMA”.

Pag. 35 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Fig. 9-2
Cliccando sul tasto grafici, si accede alla finestra “impostazioni grafico”, dove si ha la possibilità di
eseguire le modifiche sulla visualizzazione dei vari parametri.

11.2. Storico Acquisizioni

Fig. 10-1

Pag. 36 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Dal menu “Storico Acquisizioni”, si possono visualizzare le acquisizioni salvate in precedenza, in


figura 10-1.

Con i tasti “indietro” e “avanti” si può scorrere i valori nel grafico, con i tasto “valori” apparirà nel
grafico una barra che si può spostare nelle diverse parti del grafico.

12.Diagnostica

12.1. Sistema

In questa pagina si accede al test iniettori e al tempo di servizio dell’impianto, figura 11.1-1.

Fig.11.1-1
Test Attuatori

Si possono escludere elettricamente uno o più iniettori GAS, abilitando in questo modo il
corrispondente iniettore BENZINA. Questa operazione si rende particolarmente utile, ad esempio,
per diagnosticare il malfunzionamento di uno o più iniettori GAS.

Forza Iniettori a benzina: Selezionando il checkbox “Forza iniettori a benzina”, si possono


impostare uno o più iniettori a benzina anche con interfaccia non connessa.

Pag. 37 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Servizio

In questa sezione si possono abilitare alcune strategia di servizio per il cliente finale.

Avviamenti forzato gas: Il sistema consente un numero limitato di avviamenti del motore
direttamente a gas pari a quello impostato in calibrazione.
Per eseguire l’avviamento forzato di emergenza eseguire la procedura seguente;
1- Posizionare il commutatore in posizione Benzina,
2- Avviare il contatto chiave,
3- Tenere premuto il tasto del commutatore,
4- Attendere 4 secondi,
5- Al suono del buzzer rilasciare il commutatore ed avviare il motore.

NB: Per un corretto funzionamento della procedura di Avviamento Forzato, il segnale del positivo
12 volt sotto chiave non deve essere di tipo temporizzato.

Service: Abilitando questa opzione è possibile inserire una scadenza di service in modo da
sensibilizzare il cliente alla manutenzione periodica del sistema gas.
Al raggiungimento della soglia impostata in ore, il sistema avviserà il cliente con l’attivazione del
buzzer tutte le volte che il veicolo verrà messo in moto. Il sistema potrà comunque funzionare a gas
anche dopo aver raggiunto il service. Il tempo di funzionamento si può resettare premendo il
pulsante Reset.

PIN: Abilitando questa funzione con un codice pin si può bloccare la centralina da qualsiasi
accesso se non si dispone del codice. Abilitando anche il service, al totalizzare delle ore impostate
la vettura non commuterà più a gas fino a quando non vengono azzerati i contatori.
Se viene selezionata l'opzione "pin", prima della completa disattivazione del sistema Gas, il
sistema anticipa l'allarme / promemoria di servizio fino a 20 ore. Tutte le luci dell'interruttore
lampeggiano e viene prodotto un doppio bip.

Note: NON DIMENTICARE IL PIN! In caso non si ricordi il pin scelto, si può usare il pulsante
Esporta e inviare un file criptato con il codice all’interno al proprio rivenditore OMVL che potrà
decriptare il codice tramite un specifico tool.

Abilitazione clear: Cancellazione di tutti i tipi di errori presenti in centralina benzina.


La funzione “clear” ha differenti metodi di applicazione:
“Sempre” la cancellazione della ECU benzina avviene sia a Benzina che a Gas.
“Solo GAS” la cancellazione avviene solo con auto commutata a GAS.
“Selettivo” si andranno a cancellare solo gli errori relativi alla carburazione e al malfunzionamento
delle sonde.

Pag. 38 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

12.2. Test Attuatori

In questa pagina vengono è possibile effettuare il test di alcuni componenti dell’impianto, Figura
11.2-1.

Fig.11.2-1

Note: Scollegare l’elettrovalvola anteriore prima di effettuare il test attuatori

Iniettori: Test elettrico degli iniettori gas. Si ha la possibilità di comandare l’iniettore GPL
quando la macchina è spenta.
Selezionando il cerchietto relativo ad un iniettore gas, il corrispondente iniettore si aprirà e chiuderà
diverse volte. Il suono prodotto confermerà il funzionamento dell’iniettore.
Note: Il test si può fare solo a motore spento e quadro acceso.

Modular/Emulatore iniettori: Test elettrico dell’emulatore Iniettori benzina della ECU gas. Si ha
la possibilità di verificare il taglio iniezione benzina.
Nel funzionamento benzina selezionando il cerchietto relativo ad un iniettore benzina il
corrispondente iniettore sarà tagliato ed emulato dalla centralina gas.
Se il motore inizia a girare male significa che il taglio iniezione funziona.
Note: Il test si può fare solo a motore acceso nel funzionamento benzina.

Pag. 39 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

Test relè: Test del relè attuatori interno alla ECU gas. Selezionando il cerchietto relativo al relè
attuatori questo si aprirà e chiuderà diverse volte. Il suono prodotto confermerà il suo corretto
funzionamento.
Note: Il test si può fare solo a motore spento e quadro acceso.

12.3. Visualizzazione Errori

In questa pagina vengono visualizzati tutti i parametri che la centralina controlla tramite diagnosi,
Figura 11.3-1.

Fig.11.3-1

Nel momento in cui la centralina GAS rileva un errore di diagnosi sul parametro letto, effettuerà
l'azione corrispondente all'errore rilevato.

Diagnosi Azione
Iniettori Gas Passaggio a Benzina
Collegamento iniettori Benzina Passaggio a Benzina
Elettrovalvola serbatoio Passaggio a Benzina
Elettrovalvola riduttore Passaggio a Benzina
Sensore pressione Gas Passaggio a Benzina
Sensore Map Passaggio a Benzina
Sensore temperatura Gas Passaggio a Benzina
Sensore temperatura Acqua Passaggio a Benzina
Presenza Commutatore Nessuna

Gli errori diagnostici rilevati, potranno essere cancellati dalla memoria della centralina
semplicemente premendo il tasto "Cancella".

Pag. 40 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

In caso di anomalia, la centralina è in grado di segnalare la cosa all’utente tramite lampeggio del
LED benzina/gas e con una serie di tre beep ripetuti.
Se viene rilevato un guasto grave, o potenzialmente pericoloso per il guidatore o dannoso per il
veicolo, la diagnostica di bordo provvederà ad intraprendere azioni correttive di RECOVERY,
come ad esempio l’esclusione del sensore guasto ed il funzionamento sulla base della sensoristica
rimanente, oppure azioni di SAFETY, come per esempio il passaggio automatico al funzionamento
a benzina.

12.4. Informazioni Centralina

In questa pagina vengono visualizzate le informazioni riferite alla centralina, Figura 11.4-1.

Fig.11.4-1

Centralina
In questa sezione vengono riportate tutte le informazioni riferite alla centralina.

Codice: Rappresenta il codice del prodotto, che identifica quel tipo particolare di centralina.
Seriale: Rappresenta il numero di serie del prodotto.
Lotto: Identifica il lotto di produzione della centralina, che è un codice dal quale si può ricavare
l’anno e la settimana in cui la centralina è stata prodotta.
Commutatore: Indica la versione del commutatore che in quel momento è collegato all’impianto.
Micro: Indica il tipo di processore presente all’interno della centralina.
Progetto: Indica il numero di progetto a cui fa riferimento la centralina.

Software

Pag. 41 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

In questa sezione vengono riportate tutte le informazioni sul software.

Versione: Indica il software vero e proprio che gira sulla centralina. È costituito da 5 caratteri +
3 numeri + 3 numeri. I primi 5 caratteri indicano il tipo particolare di software, i successivi 3
numeri indicano l’effettiva versione del software (più il numero è alto e più recente migliorato sarà
il programma), mentre gli ultimi 3 numeri indicano la versione hardware.
Caricatore: Indica la versione del caricatore attualmente presente nella memoria della centralina
(il caricatore è quella parte di software che permette di cambiare il programma della centralina.
Serve solo all’accensione e per la programmazione). Gli ultimi quattro numeri rappresentano la
versione. Maggiore è il numero della versione, più recente e migliorato sarà il caricatore.
Calibrazione: Indica la versione di calibrazione attualmente presente nella centralina.
Programmatore: Indica l’utente che ha programmato la centralina.
Programmata il: Indica la data in cui la centralina è stata programmata per la prima volta
dall’installatore. Dopo la prima programmazione, questa data non cambierà per tutta la vita della
centralina, indicando quando è stata usata per la prima volta.
Riprogrammata il: Indica la data in cui la centralina è programmata l’ultima volta dall’installatore.
In pratica è la data della programmazione finale ed effettiva per quel veicolo.

Contatori
In questa sezione vengono riportate le informazioni sui vari contatori.

Tempo di funzionamento a gas (hh:mm): Indica il tempo totale di funzionamento a gas


dell’impianto, memorizzato nella memoria della centralina in giorni, ore e minuti. Non è possibile
azzerare il contatore con l’interfaccia su PC.
Tempo di funzionamento a benzina (hh:mm): Indica il tempo totale di funzionamento a benzina
dell’impianto, memorizzato nella memoria della centralina in giorni, ore e minuti. Non è possibile
azzerare il contatore tramite PC.
Avviamento forzato a gas: Il sistema DREAM ON consente un numero limitato di avviamenti del
motore direttamente a gas. Questa funzionalità è da intendersi come manovra di emergenza che
permette l’avviamento in caso di mancanza di benzina o di malfunzionamento di alcune parti
dell’impianto
originario benzina (pompa, iniettori, circuito benzina).
Per avviare il motore a gas, inserire il contatto chiave, tenere premuto il pulsante del
commutatore, attendere l’avviso acustico con doppio beep (circa 4 secondi) ed avviare
il motore entro 4 secondi.
Massimo avviamenti forzati a gas: Indica il numero massimo di avviamenti forzati consentiti.
Service: Contatore delle ore del service.

Note Calibrazione
In questa sezione viene riportato il nome della configurazione salvato nella ECU gas, ed eventuali
note scritte durante il salvataggio del file.

ECU Pin
Questa sezione serve per inserire il pin per sbloccare la centralina e per esportare il pin.

PIN: Per sbloccare la centralina bisogna inserire il codice pin corretto, deselezionare il check box e
salvare la configurazione. Una volta finita la fase del salvataggio la centralina sarà sbloccata.

Pag. 42 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

13.Codici Errore Standard DREAM ON

Codice errore Descrizione


P0006 Valvola carburante posteriore Cut-Off circuito di controllo basso
P0007 Valvola carburante posteriore Cut-Off circuito di controllo alto
P01A5 Circuito di pressione rail carburante alternativo a basso voltaggio
P01A6 Circuito di pressione rail carburante alternativo ad alto voltaggio
P01B5 Temperatura rail combustibile alternativo, prestazioni del circuito
P01B6 Circuito temperatura rail carburante alternativo a basso voltaggio
P01B7 Circuito temperatura rail carburante alternativo ad alto voltaggio
P0611 Errore Microcontrollore
P1230 Errore sovracorrente attuatori
P1248 Errore relè attuatori interno
P15AE Sistema di tensione basso
P15AF Sistema di tensione alto
P16B4 Bassa tensione alimentazione sensori
P16B5 Alta tensione alimentazione sensori
P2115 Segnale sensore temperatura acqua non è plausibile
P2146 Alimentazione attuatori carburante alternativo tensione
P22DA Circuito iniettore cilindro 1 carburante alternativo basso
P22DB Circuito iniettore cilindro 1 carburante alternativo alto
P22DE Circuito iniettore cilindro 2 carburante alternativo basso
P22DF Circuito iniettore cilindro 2 carburante alternativo alto
P22E2 Circuito iniettore cilindro 3 carburante alternativo basso
P22E3 Circuito iniettore cilindro 3 carburante alternativo alto
P22E6 Circuito iniettore cilindro 4 carburante alternativo basso
P22E7 Circuito iniettore cilindro 4 carburante alternativo alto
P22EA Circuito iniettore cilindro 5 carburante alternativo basso
P22EB Circuito iniettore cilindro 5 carburante alternativo alto
P22EE Circuito iniettore cilindro 6 carburante alternativo basso
P22EF Circuito iniettore cilindro 6 carburante alternativo alto
P22F2 Circuito iniettore cilindro 7 carburante alternativo basso
P22F3 Circuito iniettore cilindro 7 carburante alternativo alto
P22F6 Circuito iniettore cilindro 8 carburante alternativo basso
P22F7 Circuito iniettore cilindro 8 carburante alternativo alto
P2666 Valvola alta pressione Cut-Off, circuito di controllo a basso
P2667 Valvola alta pressione Cut-Off, circuito di controllo alto

Pag. 43 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it
Manuale Tecnico del
Software di Calibrazione del
Sistema Iniezione DREAM ON

14.Codici Errori Programma DREAM ON

Codice
Errore
Causa
0 Nessun errore
1 Errore generico
2 Il Framework.Net 4.0 Extended non installato
3 SQL Server Compact 4.0 non installato
La lingua impostata per l'applicativo non valida (non esiste sul DB, oppure esiste
4
ma manca il file delle risorse)
5 Errore nel File di licenza
6 Errore nel File di impostazione grafici
100 Errore di Apertura DataBase
101 Errore nel recupero del comando SQL
102 Errore nel recupero del parametro SQL
103 Errore nel recupero delle lingue
104 Errore nel recupero delle info dello skin (id_gruppo e codice gruppo)
105 Errore nel recupero delle abilitazioni delle funzioni utente
106 Errore nel recupero della lista delle variabili in base allo skin e lingua
Errore nel recupero dei dati relativi alla ecu e software (ECU e ECU_DERIVATE
107
e SOFTWARE e Abilitazioni Funzioni - GetEcuDetails)
108 La ECU non presente nel DB (GetEcuDetails)
109 Il sw della ECU non presente nel DB (GetEcuDetails)
200 Errore nell'inizializzazione della libreria di comunicazione (oEcuLib.InitLibrary)
201 Errore nell'apertura della connessione (oEcuLib.OpenConnection)
202 La richiesta delle info alla libreria a ritornato False
203 La centralina a ritornato una risposta negativa alla richiesta
205 I dati ritornati dalla centralina non sono nel formato corretto (DATA_KO)
206 Errore nella procedura di gestione delle info (OnGetEcuInfo)
Non esiste la caratteristica per leggere il Flag in RAM o fallita la richiesta di
207
lettura (SharedRamwithPC)
La Ecu ha un ID non completo, e l'utente non abilitato a connettersi a Ecu con ID
300
incompleto
301 La Ecu stata programmata da un toll di un gruppo diverso dalla licenza dell'utente
302 La Ecu non associata al gruppo dello SKIN
303 Il File A2L non esiste
304 Errore nel caricamento del file A2L
305 Errore nella lettura della calibrazione dalla ECU

Pag. 44 di 43
OMVL a Westport Fuel system Company - Via La Morra n° 1 12062 CHERASCO (CN) Italy
Tel. +39 0172/ 48681 – Fax +39 0172 / 593113
Web site: www.omvl.it E-mail: omvlgas@omvlgas.it