Sei sulla pagina 1di 1

LA SICILIA MARTEDÌ 23 NOVEMBRE 2010

34. ENNA
DOMANI I BIMBI DELLA «DE AMICIS» SI GEMELLANO TRAMITE PC A LEONFORTE UN UOMO DENUNCIATO DALLA POLIZIA

Un ponte virtuale con l’Argentina Ha picchiato il rivale a domicilio


Un ponte oltreoceano per conoscersi e scuola argentina, con docenti e alunni ha motivato la dirigente Maria Belato LEONFORTE. Preso dalla rabbia per un li- na che aveva riportato una leggera ha sentito violenti colpi all’uscio. Ap-
scambiare idee ed esperienze. È quanto per scambiare idee e conoscenze e rac- che ha proseguito: "I bambini potranno tigio con un compaesano, un leonfor- contusione a seguito di una caduta. pena aperta la porta, è stato aggredito
faranno, domani pomeriggio, gli alunni contare organizzazione e sistemi scola- intervenire in tempo reale con interlo- tese ha deciso di recarsi direttamente Gli agenti sono riusciti a ricostruire dal cinquantunenne che prima ha ten-
della scuola elementare De Amicis di stici differenti. cutori lontani. La scuola diventa così lo in casa del suo antagonista per "dargli l’accaduto anche grazie alla testimo- tato di sottrargli il telefono cellulare e
Enna e quelli del Distrito Scolare n° 21 Da qui l’idea di una videoconferenza scenario perfetto per lo scambio di idee una lezione". L’uomo però è stato de- nianza della donna che aveva assistito poi lo colpito da una serie di pugni
de Capital Federal di Buenos Aires in per domani alle ore 15 italiane, le 11 in tra studenti, educatori ed esperti da tut- nunciato e dovrà rispondere di viola- all’aggressione e che nel tentativo di ri- sferrati al viso ed alla testa. A chiedere
Argentina. Tutto è nato quando, qualche Argentina. I bambini della scuola "De to il mondo con punti di vista, espe- zione di domicilio e lesioni personali. portare la calma sarebbe caduta, pro- aiuto al 113 era stata la donna che nel-
settimana fa, la "supervisora" del Di- Amicis" saluteranno i nuovi amici con rienze e capacità diverse". L’incontro di Si tratta di un cinquantunenne identi- babilmente a seguito di uno spintone la confusione è anche caduta in terra.
stretto di Buenos Aires, Laura Gonzàlez, canti e danze folkloristiche alla presen- domani, però, non sarà l’unico perché ficato dagli uomini del commissariato involontario. La vittima designata era L’uomo aggredito ha riportato contu-
ha inviato a molte scuole italiane e-mail za del sindaco di Enna, Paolo Garofalo, ne è previsto un altro a Natale, occasio- di Ps che lo hanno denunciato a piede l’uomo che alcune ore prima aveva sioni giudicate guaribili in una setti-
per permettere ai bambini delle scuole dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, ne durante il quale gli alunni della De libero alla procura di Nicosia. Gli agen- avuto un diverbio con il cinquantu- mana salvo complicazioni. Oltre alle
che supervisiona di mettersi in contat- Emanuela Guarasci, e il personale della Amicis, insieme agli studenti della me- ti della sezione "Volanti" del commis- nenne per futili motivi. I due sono co- lesioni personali l’aggressore deve ri-
to con altri bambini di nazionalità diver- scuola. "La videoconferenza rappresen- dia "Garibaldi" del preside Michele Len- sariato erano intervenuti presso un’a- noscenti, ma la polizia non ha reso no- spondere anche di violazione di domi-
sa. L’idea è piaciuta alla Dirigente Maria ta un apprendimento collaborativo per- tini, offriranno agli amici argentini il bitazione di Leonforte, dopo che una ti i motivi della discussione. Il denun- cilio perché dopo avere colpito con
Belato che ha accolto con entusiasmo la ché è un luogo di scambio flessibile che Concerto di Natale che ormai da diver- chiamata al 113 aveva segnalato un’ag- ciato però non si sarebbe rassegnato violenza l’uscio ha fatto irruzione nel-
proposta ed ha subito risposto all’inizia- favorisce la libera espressione di idee e si anni le due scuole organizzano nel gressione. Quando i poliziotti erano ed avrebbe deciso di andare a casa del- la casa della sua vittima che aveva va-
tiva di Buenos Aires. Tanto che imme- opinioni e che stimola gli studenti a es- progetto di continuità. sopraggiunti, avevano trovato un uo- la sua vittima che era intenta a chiac- namente tentato di non farlo entrare.
diatamente sono iniziati i contatti con la sere creativi e a condividere esperienze" WILLIAM SAVOCA mo con il volto tumefatto ed una don- chierare con la vicina di casa, quando GIU. MAR.

In breve
CALASCIBETTA
Scuola infanzia in visita a frantoio
fra. lib). Una visita didattica territoriale,
al frantoio Silva, quella effettuata ieri
Truffa in banca, condanne ridotte
dai bimbi della Scuola dell’infanzia
regionale e delle sezioni statali di
La Corte d’appello riforma sentenza di primo grado per dipendenti e procacciatori, scatta indulto
quattro e cinque anni con sede in
contrada Cicirello. Guidati dalle loro NICOSIA. Pene ridotte per tutti gli imputa- cacciatori Michele Berna Nasca, Alberto CONFRONTO DOMANI IN CONSIGLIO PROVINCIALE SU PARTECIPAZIONI AZIONARIE
insegnanti, i 60 bimbi, che fanno parte ti al processo sulla presunta maxitruffa ai Cascino, Ettore Forno, Guglielmo La Del-
dell’Istituto comprensivo "Verga", danni della banca Antonveneta. Con la fa, Filippo Lorillo, Angelo Mangione, Gior- L’AP ESCE DA ENTI, COSTI ELEVATI parla, quindi dismissione nella partecipazione
hanno assistito al processo di riduzione tutte le pene comminate scen- lando Mangione, Francesco Petringa e f.g.) Il consiglio provinciale è stato convocato dal dell’ente dalla Società Cesis spa; dismissione della
trasformazione delle olive. Tanto dono al di sotto dei 3 anni e rientrano Mario Scaffidi. La Corte ha escluso per presidente Massimo Greco per domani alle 16 con un partecipazione della Provincia regionale di Enna alla
stupore nell’apprendere le varie fasi di quindi nell’indulto. La Corte d’appello di tutti le circostanze aggravanti e ricono- ordine del giorno abbastanza nutrito che vede nella Società consortile Gal Terre del Sole mentre è stato
lavorazione, dalla pulizia delle olive, Caltanissetta ieri pomeriggio ha pronun- sciuto le attenuanti. Le difese si sono ri- prima parte la fase ispettiva con l’esame di mozioni, deciso il mantenimento nella partecipazione della
alla frantumazione, per giungere alla ciato la sentenza che ha riformato la de- servate di valutare le motivazioni della interrogazioni e interpellanze presentate per la Provincia regionale di Enna alla Società Rocca di
produzione vera e propria dell’olio. cisione emessa in primo grado emessa sentenza per l’eventuale ricorso in Cassa- maggior parte dai consiglieri di opposizione. Si tornerà Cerere.
Una visita informativa il cui obiettivo dal tribunale di Nicosia. I giudici d’ap- zione, considerato che alcuni imputati si a parlare della sostituzione di un componente effettivo Sarà esaminato un ordine del giorno sul Registro
primario è quello di promuovere la pello hanno quindi respinto la richiesta di sono sempre proclamati assolutamente della commissione elettorale di Enna e componente tumori, presentato dal consigliere Salvo La Porta;
sana alimentazione e la conoscenza dei aumentare le pene, formulata dal procu- estranei alle accuse. Per il momento co- supplente nella sottocommissione elettorale di Piazza mentre è prevista l’istituzione di una commissione
prodotti agricoli del territorio. L’olio di ratore generale nella sua requisitoria. Il munque l’applicazione dell’indulto evita Armerina. Ci sarà l’esame di alcuni debiti fuori bilancio speciale sulle problematiche relative alla sicurezza
oliva infatti è un alimento adatto a processo scaturisce dal presunto raggiro a quanti avevano avuto comminate le per il pagamento di lavori di costruzione nuovo liceo degli edifici scolastici che è stata richiesta dal
tutte le età. La visita all’oleificio si è ai danni della banca Antonveneta, che condanne più pesanti qualunque ipotesi classico «Testa» di Nicosia e anche di lavori di consigliere del Pd Paolo Buscemi alla luce degli
conclusa con la degustazione del pane sarebbe stato consumato nell’agenzia di di arresto. Processati in appello erano i costruzione nuovo liceo classico di Leonforte. inconvenienti che sono stati registrati nel liceo psico-
condito con l’olio appena prodotto. "E’ Nicosia e che avrebbe fruttato, secondo presunti ideatori ed organizzatori della La Provincia continua a uscire dagli enti per diminuire pedagogico di Enna, nell’istituto Majorana di Piazza
stata una bella giornata", hanno riferito l’accusa, circa 900 mila euro. truffa che venne messa in atti con la con- le uscite tenuto conto delle ristrettezze finanziarie. Si Armerina e nell’istituto Fratelli testa di Nicosia.
i piccoli. Ad impugnare la decisione del tribuna- cessione di prestiti al consumo a persone
le di Nicosia erano stati sia la procura che che non avevano i requisiti minimi di ga-
GAGLIANO chiedeva condanne più severe, sia le dife- ranzia per ottenerli. Per aggirare l’ostaco-
Iter per adeguare Casa protetta
se degli imputati, che hanno sempre con-
testato l’intera ricostruzione della vicen-
lo venivano presentate false buste paga.
In primo grado finirono sotto processo 95
Con «Openforum» oggi una discussione sul nuovo Prg aperta ai cittadini
v.l.f.) E’ in corso l’iter procedurale per da fatta dagli inquirenti. La sentenza di ie- imputati, ma il tribunale di Nicosia aveva f.g.) Oggi alle 18 al Centro polifunzionale di via Dello Stadio si dialogo diventano una pratica con cui si cerca di costruire
l’approvazione dei lavori di ri concede l’applicazione dell’indulto a assolto tutti coloro che avevano ottenuto svolgerà l’Openforum che avrà come oggetto di discussione insieme la comunità e con la quale si concilia il "bene comune"
adeguamento dell’edificio ex casa tutti gli imputati. Si tratta dell’ex diretto- i prestiti e condannato solo i dipendenti il Piano regolatore generale del capoluogo. «Saranno con il bene dei singoli e dei gruppi». Per l’amministrazione
protetta, sita in zona Sant’Antonino, re dell’agenzia Alessandro Campanile che della banca e i presunti complici. Secon- proiettate - dichiara Maurizio Bruno, responsabile di Open - le comunale sarà presente l’assessore all’Urbanistica Gino La
per la trasformazione in presidio in primo grado era stato condannato a 3 do le accuse, ora in parte non riconosciu- immagini delle varie mappe e sarà illustrato ai cittadini nei Rocca e il dirigente Maurizio Miccichè dell’ufficio Piano del
sanitario polivalente, cofinanziato dal anni e 3 mesi e di Pietro Ferrigno, ex vi- te dalla Corte d’appello, ad organizzare la dettagli, mettendo in rilievo potenzialità e criticità di un Comune. Ai cittadini che interverranno i dirigenti Open
Comune in project-financing per una ce direttore anch’egli in primo grado con- truffa sarebbero stati i dipendenti dell’a- Piano Regolatore che viene attesa da quasi venti anni. Sarà chiederanno di manifestare le loro osservazioni, chiarimenti e
cifra di 400.000 euro. Attualmente il dannato ad una pena superire ai 3 anni. genzia di Nicosia della banca Antonvene- spiegato, inoltre, come nasce un Piano regolatore e quali delucidazioni in risposta ai loro dubbi e domande. E’
progetto esecutivo dei lavori è al vaglio Pene ridotte anche agli altri imputati - ta e due "procacciatori" di Leonforte, con sono i cardini di riferimento e gli strumenti principali col certamente la sede giusta e l’occasione propizia per esporre
definitivo del Genio civile di Enna. che in primo grado erano stati condanna- la complicità degli imprenditori che rila- quale esso si redige». inoltre idee, proposte concrete, valutazioni. Gli organizzatori
Questo progetto prevede la creazione ti a pene tra i 12 ed i 18 mesi - Paolo Can- sciavano false buste paga e false creden- «Con i forum - ribadisce Maurizio Bruno - i cittadini chiedono di Open ribadiscono «che questo è il momento giusto per non
di quaranta posti di Rsa per anziani e caro, ex cassiere dell’agenzia di Nicosia e ziali. un’informazione obiettiva e trasparente in ordine alle scelte fermarsi alle sterili critiche di piazza, ma di manifestare
disabili con la conseguente per gli imprenditori ed i presunti pro- GIULIA MARTORANA pubbliche, così il confronto cittadinanza-istituzioni e il responsabilmente il proprio impegno nel costruire la città».
utilizzazione di almeno 20 unità
lavorative. La compartecipazione
comunale con fondi royalty ha

Intesa per l’inserimento lavorativo dei disabili psichici


permesso l’inserimento nel bando
dell’impiego limitato ai gaglianesi. La
struttura specializzata presterà la
propria assistenza agli utenti
provenienti da tutta la provincia. Un importante passo è stato fatto per chiara Baldari - promuove l’inserimen- cui deve essere allegata una relazione rigente sociologo del Dipartimento Sa-
l’integrazione lavorativa delle persone to e l’integrazione lavorativa delle per- clinico-sociale deve essere approvato lute Mentale di Enna».
CATENANUOVA colpite da disabilità psichica. Infatti l’A- sone disabili nel mondo del lavoro attra- dall’Ufficio provinciale del lavoro, dal È stata prevista anche la formazione,
zienda sanitaria provinciale, rappresen- verso servizi di sostegno e di colloca- datore di lavoro e dal Dipartimento sa- a cura dell’Asp di Enna, sulla tematica
Istanza per fornitura testi scolastici
tata dal manager Nicola Baldari, e l’Uffi- mento mirato, in particolare nei con- lute mentale. «Allo scopo di elevare l’ef- relativa a disabilità e integrazione lavo-
a.o.) La responsabile del Settore cio provinciale del lavoro, rappresenta- fronti delle persone colpite da handicap ficacia funzionale del Comitato tecnico rativa e, in presenza di disabilità psi-
comunale servizi sociali, Antonietta to dal dott. Paolo Trovato, hanno sotto- fisici, intellettivi e disabilità mentali». I provinciale per il sostegno ai disabili, re- chica, l’Ufficio provinciale del lavoro se-
Cuocina, ha comunicato che per la scritto la convenzione per facilitare l’ap- datori di lavoro pubblici e privati, con al- lativamente alla valutazione delle capa- gnalerà al Dipartimento salute mentale,
fornitura dei libri di testo per l’anno plicazione della legge nazionale n. meno 15 dipendenti, sono tenuti ad ave- cità lavorative dei disabili psichici, le diretto dal dott. Lino Ancona, la persona
scolastico 2010/2011 occorre 68/99 e della Legge regionale n. re, alle loro dipendenze, lavoratori ap- parti - viene sottolineato dalla conven- interessata e l’impresa destinataria del-
presentare l’istanza entro il 17 24/2000 relativamente all’inserimento partenenti anche a queste categorie, che zione - ritengono utile la collaborazione l’avviamento per l’elaborazione di un
dicembre 2010 all’istituzione scolastica lavorativo delle persone con disabilità risultino iscritti negli appositi elenchi di un esperto in problematiche psicoso- progetto individuale e mirato all’inte-
frequentata che provvederà a psichica. tenuti dagli Uffici provinciali del lavoro. ciali dell’Asp di Enna che viene indivi- grazione lavorativa.
trasmetterà al Comune di IL MANAGER ASP, NICOLA BALDARI «La legge 12 marzo 1999 n. 68 - di- Il progetto di avviamento al lavoro, duato nel dott. Giuseppe Serrafiore, di- FLAVIO GUZZONE
Catenanuova. I modelli di domanda
possono essere ritirati presso la Scuola
di appartenenza. Informazioni possono

Credito d’imposta per investire Stadio «Gaeta» da ristrutturare


essere chieste al Comune.

PIAZZA ARMERINA
Congresso sulla diagnostica
ago. sel.) Si è svolto il congresso
Galvagno: «È creatura del Pd» battaglia del Comitato cittadino
nazionale della Sibioc, Società italiana
di biochimica clinica e biologia «Il credito d’imposta per gli investimenti è stato for- ta di uno strumento immediato - spiega Galvagno La precarietà dello stadio comunale "Gaeta" è al tica leggera; della possibile utilizzazione degli
molecolare clinica, patrocinato dal temente voluto dal Partito democratico, che ha ri- - che può dare un impulso forte e decisivo all’eco- centro dell’ultima azione intrapresa dal Comita- spazi agli estremi del campo per altre attività
Comune di Piazza Armerina. Articolato pristinato questo strumento , introdotto dal Gover- nomia ennese. Insieme ai 45 milioni previsti per to promotore per i diritti del cittadino che ha in- agonistiche e di dotare il "Gaeta" dell’illumina-
in tre sessioni scientifiche, ha avuto la no Prodi e poi cancellato dal governo Berlusconi. In- l’avvio delle Zone Franche Urbane in tutte le provin- viato una lettera al sindaco, al presidente del Co- zione che non c’è mai stata, mentre esiste nei
finalità di fornire ai partecipanti le più sieme al bonus per le nuove assunzioni, proposto ce, e ai 12 milioni e 500 mila euro previsti per il re- ni di Enna, al prefetto ed al presidente del consi- campi da gioco della zona Macello e di Pergusa.
recenti acquisizioni inerenti dal Pd e approvato con l’ultima finanziaria, è una cupero degli edifici nei centri storici, disponibili glio comunale. L’intervento del Comitato, guida- Il Comitato suggerisce anche vista la colloca-
l’integrazione tra la medicina di misura concreta a sostegno delle imprese contro la già a partire dai prossimi giorni con la pubblicazio- to da Gaetano Vicari, vuole contribuire a solleci- zione del "Gaeta" in un posto che non crea pro-
laboratorio e la medicina clinica, con crisi economica, che aiuterà il rilancio dell’occupa- ne dell’avviso pubblico nella Gazzetta Ufficiale, si tare il recupero della struttura. Il Comitato già blema né per la viabilità né per i parcheggi, di
particolare riferimento alle nuove zione in Sicilia». attivano strumenti utili sia per le imprese che per i qualche anno si era fatto portavoce con le istitu- mettere la struttura anche a disposizione di al-
tecnologie della Diagnostica Genetico - A dichiararlo è Elio Galvagno, deputato del Pd, lavoratori, dando così sostanza alla parola riformi- zioni comunali e sportive, della necessità di ri- tre squadre non ennesi di serie superiore per al-
molecolare, alle patologie commentando la firma della convenzione tra l’A- smo che ha portato il Pd a sostenere il Governo Re- strutturare il campo sportivo "Gaeta" ma senza lenamenti. L’intervento sollecitato dal Comitato
cardiovascolari e alla malattia genzia delle entrate e la Regione per la gestione del gionale proprio a partire dall’approvazione della però riuscire ad ottenere particolari risultati. è quindi mirato a far ritornare il campo effi-
neoplastica. Il dott. Roberto Pace, credito d’imposta. «Si tratta - continua Galvagno - di scorsa finanziaria, con la previsione di misure con- Il comitato torna quindi a fare presente la sta- ciente e destinarlo anche ad un migliore utiliz-
dirigente ospedaliero del Presidio una grande scommessa, che può rappresentare crete ed anticicliche per favorire l’occupazione». to di abbandono e i lavori urgenti da fare dal ri- zo. Vicari del Comitato ricorda ai destinatari
«Chiello», organizzatore e presidente davvero un’occasione di sviluppo per le imprese si- «Enna - conclude Elio Galvagno - è già rientrata pristino dell’entrata del campo dalla scalinata, della lettera l’importanza del "Gaeta" anche dal
del congresso, ha detto: «Lo scopo è ciliane e per attrarre le imprese del resto del Paese, tra le prime Zone franche urbane approvate e può che si trova in una parte importante della città, punto di vista della storia sportiva della città,
stato quello di contribuire al confronto che in Sicilia troveranno un regime fiscale favorevo- certamente sfruttare al meglio il bando per i centri viale IV Novembre passando per il restauro del- dalle partite dell’Enna, giocate in serie C, alla
tra clinici e specialisti di laboratorio sui le al loro insediamento». La misura è un’agevolazio- storici, puntando sul pregio dei beni storici e archi- la stessa gradinata per arrivare al completamen- squadra nata da un quartiere, poi chiamata Juve-
vari temi trattati, in un’ottica centrata ne concessa alle imprese che effettueranno investi- tettonici». to delle tribune. Il comitato ha sottolineato an- nes.
sul paziente». menti nel territorio dell’isola entro il 2013. «Si trat- F. G. che l’importanza del recupero della pista di atle- TIZIANA TAVELLA