Sei sulla pagina 1di 40

IL POINT

SANITARIA PARAFARMACIA
IL POINT
SANITARIA PARAFARMACIA

O F F I C I N E O RT O P E D I C H E O F F I C I N E O RT O P E D I C H E

APeRTi
sede e negozio:
EXTRA SCONTO
PuNTi vENdiTA:
VERONA (ZAI, di fianco all’Esselunga) interno ospedale B.go trento (Vr) - tel. 045.8065040
Viale dell’Industria, 13 - Tel. 045 580892 interno ospedale di legnago (Vr) - tel 0442.600361

ANNO 155. NUMERO 93. www.larena.it VENERDÌ 3 APRILE 2020 ¤ 1,40

CALCIODILETTANTI SCUOLA:DECRETOINARRIVO
Verona
Gente + L’Arena di
€ 2,00

N. 14
11-04-2020 2,00
ITALIA EURO

UNA GUIDA
- SPECIALE

CorsaalPalloned’Oro «Nessunbocciato
I PASSATEMPI
DA CASA ESCLUSIVO

HUNZIKER
IL PEDIATRA
E 4 PAGINE
DI PICCOLI
GIOCHI
ENIGMISTICI lia E AURORA
IN REGALO LUCREZIA
famig

LANTE
DELLA

Passioneincampo •> elaMaturitàonline»•>


ROVERE

DOLOROSA CONFESSIONE ANNI


I
“QUEI TERRIBIL

LA NOSTRA
PAPÀ”
PER COLPA DI

PAG35 PAG4 PALESTRA CON IL QUOTIDIANO A SOLI € 2,00


MAI VISTA

353/2003
SETTIMANALEaprile. Sped. in Abb. Post.D.L. 1. Lo/Mi.
COSÌ

n. 46) art. 1 comma


ANNO LX. I
DI ATTUALITÀ
IN CASA

(conv. in L. 27/02/2004
3
n edicola dal
KATE
AL LAVORO 16:26

PER LA REGINA
31/03/20

L’EMERGENZACORONAVIRUS. IlsindacoSboarina:«Introppinonusanoprotezioni,prontoarenderleobbligatorie».Zaia:lineadura

Mascherine,ultimatumaiveronesi
Ancora 115 nuovi casi e 14 morti ma calano i ricoveri. Choc nelle case di riposo: le vittime sono salite a 48
AIUTI. I buoni spesa alle famiglie scaligere vanno da 240 a 800 euro. Ecco chi ne ha diritto LATESTIMONIANZA
Abbiamotutto «Papàseneandato
insolitudine»
enonlosappiamo Ildolorediunafiglia
di FERDINANDO CAMON
• > FERRO PAG12

F
orse stiamo superando il picco, e TENSIONEALLACASSA
adesso aspettiamo un calo del
contagio. Che non vuol dire la fine dei «Voglioiguanti»
decessi, vuol dire soltanto che il
contagio diminuisce la crescita. Di Clienteaggredisce
questo virus cominciamo a parlare come di un
tunnel che ha avuto un’entrata (improvvisa,
uncommesso
buia) e deve avere un’uscita, un forellino bianco
che ci fa sbucare nella piena luce. Nella quale
una volta eravamo immersi. E non
• > VACCARI PAG13

comprendevamo la bellezza, la gioia di vivere


una vita piena, libera, all’aria, tra i negozi, nei PROGETTODIRICERCA
bar, per le strade. Le guarigioni dal virus sono
suppergiù tante quanti i decessi, ma Esamisull’immunità
cominciamo a guardarle con più attenzione, ad
ascoltare i racconti dei guariti. Vogliamo sapere
Veronainprimafila
che cosa vuol dire ammalarsi di questa malattia, neitestsierologici
e che cosa vuol dire guarire. È un modo per
sapere quali patimenti ci aspettano se abbiamo
la sventura di incappare nel virus, e quali

Unacoda adunsupermercato: in arrivoladistribuzione deibuoni spesa > GIARDINI PAG11 eSERVIZI SULCORONAVIRUS DAPAG 2 a 21
OFFERTODAT.me/giornalierivistepdf • > PAG3

sofferenze ci risparmiamo, se riusciamo a farla


franca. I racconti dei guariti sono importanti
perché sono testimonianze, e poiché si tratta di ECONOMIA. IlVenetofaiconticonlapandemia.AVerona800aziendehannochiestolacassaintegrazione
una malattia nuova, sono testimonianze di

Ognimeseinfumo13miliardi
sofferenze nuove. E questo è un problema,
perché la novità rende difficile comunicare la
malattia da parte di chi l’ha patita, ma rende
difficile anche capirla da parte nostra. Tutti i
guariti dicono che la malattia va presa sul serio,
il che significa che hanno avuto paura. Di «Il Veneto ha un Pil da 150 mi- ro che si chiuda la partita sanita-
Poste Italiane S.p.A. - Sped. in a.p. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Verona

morire. Per mancanza di respiro. I malati di ATTRAZIONEFATALE SCHIANTOAZEVIO liardi all’anno, il fermo di un ria per dare velocemente rispo-
questo virus fanno fatica a respirare, sentono mese significa 12-13 miliardi di ste all’economia». La pandemia
che il respiro è monco, corto, insufficiente, tira
poco ossigeno, impoverisce il sangue,
Luièsposato Autoabbatte Pil perso. Sono preoccupato dal
fatto che non vorremmo ritro-
sta mettendo in ginocchio mol-
tissime imprese. Nel Veronese
indebolisce l’organismo. «Non avevo la forza di
alzarmi da letto» dice una donna. Un’altra: elalascia: unmuro varci con una superpotenza, la
Germania, che usa poteri straor-
già 800 aziende hanno chiesto
la cassa integrazione: il settore
«Non riuscivo a muovere i piedi». Poco
ossigeno nel sangue, spiegano i medici. Lo lahostess epiomba dinari per le proprie attività».
L’allarme sull’economia blocc-
metalmeccanico in testa, segui-
to da moda e alimentare. Zaia
misurano con uno strumento, applicandolo al
dito di una mano. La mancanza di forze dà loperseguita ingiardino ta per le misure sul Covid-19 è
arrivato ieri dal presidente del
pensa ad una piano per la ripre-
sa e annuncia ulteriori provvedi-
sonnolenza, ma la paura di smettere di Veneto Luca Zaia: «L’Europa si menti: «In arrivo una proroga
respirare spinge a resistere al sonno. «Prometta
di svegliarmi», chiedono (...) > PAG6
• •> MARCOLINI PAG25
•> PAG31 deve fare garante della riapertu-
ra e della ripresa per tutti. Spe-
della nostra ordinanza, con nuo-

vi elementi». > PAG7, 9 e11 Ilgovernatore delVeneto,Zaia

L’INIZIATIVA. Raccolta fondi per la Sanità scaligera

Appellodagli scout
«AiutiamoVerona»
Gli scout in campo con un vi- no tutti ad aderire alla nostra
deo-appello per aiutare la Sani- raccolta fondi. L’iniziativa del
tà scaligera. Il clan del gruppo gruppo editoriale Athesis, con
y(7HB5J1*LQRKKR( +z!"![!"!%

Tartaro Tione 1 dell’Agesci, mo- L’Arena, Telearena e Radio Ve-


vimento cattolico, corre in aiu- rona, ha superato ieri le 5.000
to nella nostra sottoscrizione #a- donazioni per un totale di quasi
iutiAMOverona: i ragazzi han- 1,6 milioni di euro. È sostenuta
no deciso di rendersi utili mon- dal Comune di Verona e dalla
tando un video che hanno poi Fondazione Comunità verone-
pubblicato sulle pagine dei so- se, ente no profit che coordina e
cial network del gruppo e perso- gestisce i bonifici in arrivo e le
nali. Nel cortometraggio invita-

destinazioni. > ADAMI PAG15

ds: gaiaele
2 L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

ITALIA&MONDO Prontiall’azione Uno degli strumenti fondamentali Questi test, secondo i ricercatori, roil50%dellapopolazioneperria-
per capire esattamente con quale potranno aiutare a comprendere prire il Paese senza rischi. E per i
36laboratori gradualità sarà possibile tornare a quante persone hanno avuto il vi- test, sono 36 i laboratori pubblici
unavitanormalesonoitestsierolo- rus in Italia, oltre ai casi diagnosti- di almeno 11 regioni che si stanno
Telefono 045.9600.111 Fax 045.9600.120 | E-mail: interni.esteri@larena.it gici per la ricerca degli anticorpi. cati:sarebbesufficientechefosse- organizzando.

ILBILANCIO. Inflessione i ricoveriin ospedale ein terapiaintensiva, oltre7miladenunciati perlaviolazionedei divieti

Nuovoboomdeiguariti
Ma Pasquasarà blindata
Gliultimi datidellaProtezionecivilemostranoche
in 24ore i mortisono stati 740in più, ipositivi 2.477
e1.431 colorochehannosuperatoilcontagio
Lorenzo Attianese perché in questa fase è perico- ogni giorno vengono portati
ROMA losissimo sgarrare, i controlli sempre meno malati con sin-
saranno sempre più serrati tomi: nelle ultime ore se ne
Una Pasqua blindata per in vista della Pasqua e del lu- contano 137, per un numero
non vanificare gli sforzi fatti nedì di Pasquetta, in partico- complessivo di 28.540. Si spe-
finora contro la diffusione lare nelle grandi città come ra anche in vista dell'annun-
del Covid-19, con risultati Roma e Napoli o mete turisti- ciata «fase 2»dell'emergen-
che fanno ben sperare: si regi- che come la costiera amalfita- za, su cui non c'è ancora una
stra un nuovo boom di guari- na. Verranno effettuati posti data certa, e che potrebbe ve-
ti, 1.431 in 24 ore, mentre i di blocco con controlli a cam- dere una lenta e progressiva
nuovi ricoveri sono in calo, pione, dove possibile, incana- ripresa delle tante attività
così come i numeri aggiorna- lando tutte le auto in sicurez- produttive ora in stand-by.
ti sulle ultime persone in tera- za per verificare il rispetto «Dovremo affrontare una fa-
pia intensiva, 18 in tutta Ita- delle misure di contenimen- se di gradualità - spiega Ser-
lia. E se il trend dei nuovi con- to. Ad essere particolarmen- gio Iavicoli, componente del
tagi quotidiani resta stabile, te nel mirino saranno anche i Comitato tecnico scientifico
il 61% del totale dei positivi è perimetri dei tradizionali luo- e dirigente dell'Inail - penso
in isolamento domiciliare ghi d'arte e gli accessi alle ai meccanismi organizzativi
senza sintomi o con sintomi strade che conducono fuori da adottare in azienda, modu-
lievi. Ma nonostante gli ap- dalle città. Tutto per evitare lando le regole generali con il
pelli, migliaia di «furbetti» che la «curva dei contagi» ri- distanziamento sociale e la
continuano ad infrangere le schi di subire improvvise im- buona prassi, evitando le ag-
regole delle prescrizioni, este- pennate e cominci presto a gregazioni o ambienti con nu-
se con l'ultimo decreto fino al calare: a ieri sono oltre 83mi- merosi lavoratori». • Un’immaginealmicroscopio elettronico delvirusisolato
13 aprile. Nelle ultime 24 ore la i malati per il coronavirus,
le persone sanzionate per i di- con un incremento di 2.477
vieti sugli spostamenti sono persone rispetto alle ultime Iltrenddell’epidemia Unmedicocon tutae mascherinaprotettiva ANSA
state oltre 7mila. Quelle de- 24 ore, quando invece si regi-
nunciate per false attestazio- stravano 2.937 positivi in ALLARME.Si contanogià 69medici deceduti
ni nell'autodichiarazione 113 più. Numeri letti inevitabil- Contagi in calo, decessi in leggero aumento
Strage di camici bianchi
e 19 quelle denunciate per mente in chiaroscuro dalla

115.242
120 k
violazione della quarantena Protezione Civile: se si esulta contagiati totali
(quindi persone positive o po- per i 1.431 nuovi guariti, con- 100 k (compresi morti e guariti)
tenzialmente tali). Proprio tinua ad appesantirsi il bilan-
cio delle vittime del Co-
vid-19, che sfiora i 14mila
80 k
attualmente positivi
Oltre10milagliinfettati
Previsticontrolli morti, 760 in più rispetto al 60 k
Isindacati denunciano Dispositivi di protezione indi-
piùserratidurante dato precedente. Su un altro
versante, a infondere ottimi-
40 k «lo sconcertante perdurare viduale Dpi» come le masche-
rine Ffp2, ma anche visiere e
ilfinesettimana smo sono i dati sui ricoveri in 20 k
dellamancanzadi adeguati camici adeguati. Tra i conta-
terapia intensiva, sempre più dispositividi protezione» giati il 20% circa sono medi-
pasqualenelle ridotti: «solo» 18 in più ri- 0 ci ed il 52% infermieri. Molti

2.477
grandicittàenelle spetto a mercoledì, per un to-
tale di 4.053. Rispettivamen-
6k
ROMA
operatori sanitari sono attual-
mente ricoverati in Rianima-
5k
meteturistiche te, andando a ritroso nei gior- zione. Una situazione grave,
ni predenti, gli aumenti quo- 4k Superata quota 10mila conta- afferma il maggiore sindaca-
tidiani sono passati dai 75 di gi da SarsCov2 tra gli operato- to dei medici ospedalieri, l'A-
Nelmirinoci lunedì scorso, ai 42 di marte- 3k Vittime
ri sanitari, mentre continua naao-Assomed. Ma come si
sarannoanchei dì ai 12 di mercoledì. Qui la
tabella delle percentuali fa
2k 13.915 ad aumentare il numero dei
morti. Ad oggi, sono 69 i ca-
spiegano così tanti contagi?
Per una catena di errori di ge-
luoghid'arteele ben sperare, con dati cresciu- 1k +760 mici bianchi deceduti e 23 so- stione, secondo l'Anaao. In-
ti appena dello 0,45%, a fron- no gli infermieri. Numeri che nanzitutto, denuncia, «è
stradecheportano te dei 124 ricoveri in più del 0 preoccupano anche a fronte, mancata l'attuazione di quan-
fuoridaiprincipali 28 marzo, quando l'incre-
mento quotidiano era stato
gg 24 25 26 27 28 29 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 1 2
FEBBRAIO MARZO APR
denunciano vari sindacati
medici, dello «sconcertante
to già scritto nei Piani Pande-
mici Nazionali (ultimo del
centriabitati del 3,3%. E negli ospedali ANSA
perdurare della mancanza di 2006) e Regionali (2007):

L’EPIDEMIA. Lacurva è ancora nel «plateau», per un miglioramentoè necessario portare sotto quota 1 l’indicedi contagio

Unaodue settimaneper ladiscesa


Inumeriindicanocheil inizi ad evidenziare una so- una riduzione degli incre- quindi nei prossimi giorni la 1, invece, la trasmissione del-
trendsistastabilizzando, stanziale diminuzione di con- menti dei ricoverati e dei pa- curva potrebbe avere ancora la malattia si interrompe:
tagi, bisognerà attendere al- zienti in terapia intensiva». una coda allungata proprio «Questo è un traguardo non
maperun’inversionedi meno 1-2 settimane ancora. Fondamentale è però «man- per effetto di nuovi casi in al- immediato, anche se rappre-
tendenzaèancorapresto Solo dopo Pasqua, se non a tenere alta l'attenzione, per- tre aree e Regioni». Per il mo- senta l'obiettivo finale». Il
maggio, si potrà dunque pen- ché si potrebbero innescare mento, sottolinea, «al Cen- monito degli esperti è dun-
ROMA
sare all'avvio della «fase 2» di meccanismi di riavvio del tro-Sud c'è una crescita co- que quello di non affrettare i
riapertura del Paese, ma sem- contagio». Il trend stabile nel stante e non esponenziale dei tempi, perché il rischio di
pre, è il monito degli esperti, rallentamento dei nuovi casi contagi, ma ci sono tanti foco- una ripresa dei contagi è con-
È ancora plateau. I numeri con estrema cautela e un cri- è un primo passo da conside- lai che vanno spenti subito». creto. Considerando l'attuale
dell'epidemia di Covid-19 in terio di gradualità. Da qual- rare anche per l'epidemiolo- Un parametro cruciale da fase di plateau, è l'analisi del
Italia ci descrivono un trend che giorno, ha sottolineato il go dell'Università di Pisa considerare sarà ora l'indice virologo Fabrizio Pregliasco
che si sta infatti sostanzial- commissario Angelo Borrel- Pierluigi Lopalco, ma «per di contagio R con zero: «Dob- dell'Università di Milano,
mente stabilizzando di gior- li, «cioè almeno dal 27 mar- una diminuzione sostanziale biamo portarlo almeno al va- «verosimilmente la fase due
no in giorno, con la conferma zo, stiamo assistendo ad una dei casi bisognerà aspettare lore 1, quando un soggetto po- di una graduale riapertura
di un rallentamento dei nuo- serie di valori che si stanno almeno due settimane». Va sitivo contagia in media un potrà partire non prima di
vi casi. Ma perché la curva stabilizzando». Il dato positi- però considerato un aspetto: solo altro individuo, il che maggio ma mantenendo co-
epidemica segni l'attesa in- vo, ha sottolineato Borrelli, è «Il trend è trascinato da ciò rende la trasmissione lenta e munque delle misure di sicu-
versione di tendenza, ovvero che «stiamo assistendo ad che succede in Lombardia, controllabile». Sotto il valore rezza». • Unmalatosoccorsodai sanitari ANSA

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 3
Vacciniefarmaci Corsa contro il tempo per testare
vacciniefarmacicontroilcoronavi-
li per dare l'Ok ai trial clinici, fanno
ben sperare i risultati dei primi te-
modo facile e indolore. Al momen-
tol'EmainEuropanestavalutando
sull'uomo,mal'obiettivoèquellodi
bruciareitempie,comespiegaSil-
e febbraio e avviare in qualche ca-
so la produzione delle prime dosi
da polemiche e in Emilia Romagna
èpartitountrialconl'eparina.Ilvac-
Partitalacorsa rus: mentre le agenzie regolatorie st su uno dei vaccini in studio, che almeno una dozzina, mentre negli vioGarattini,nonèesclusalapossi- entro fine anno. Intanto in Giappo- cino-cerottoèinveceunapossibili-
mondialisuifarmacisisonomobili- potrebbe essere applicato con un Usa è stata già avviata da un paio bilitàchesipossaarrivareachiude- ne si va avanti con la sperimenta- tà sviluppata da Andrea Gambot-
tatepercrearecorsiepreferenzia- cerottodirettamentesullapelle, in di settimane la sperimentazione rele sperimentazionifra dicembre zione dell'Avigan, pur non scevro to,dellaUniversityofPittsburgh.

VERSOLA FASE-2. LeRegioni guardano avantie partelacaccia achihasuperato lamalattia

Alviai testsierologici
peraffrontareil «dopo»
DalVenetoallaPuglia sono
cominciatelericerche
degliexmalatioraimmuni
AteneodiVerona inprimalinea
ROMA
e delle case di riposo. L'esa-
me - che ha ricevuto la valida-
zione delle Università di Pa-
Test sierologici per verificare dova e Verona - consiste in
l'immunità al Covid-19. In at- un prelievo del sangue per an-
tesa della «fase 2» dell'emer- dare a cercare nei soggetti la
genza, le Regioni si prepara- presenza delle immunoglo-
no ad affrontarla tentando di buline, che possono indicare
scovare chi ha sviluppato an- se c'è stata o meno l'immuniz-
ticorpi. Dal Veneto a Puglia, zazione.
le sperimentazioni stanno Nell'ultima frontiera, per
partendo o sono al via in gran battere il virus in tempi più
parte del Paese: lo scopo è rapidi, si è lanciata anche l'E-
quello di definire se una per- milia Romagna. Da Piacenza
sona è stata colpita dal virus, a Rimini, lo screening per il
anche inconsapevolmente, e Covid-19 verrà effettuato su
quindi per un certo periodo tutto il personale della sanità
di tempo è immune. Dati cru- e dei servizi socioassistenzia-
ciali se si vuole ripartire. E li. La Regione sta pensando
per questo il ministro degli al «dopo» pandemia: si farà
Affari Regionali Francesco un'indagine su un campione
Boccia è chiaro: «Servono li- di popolazione per capire che
nee guida chiare e urgenti» percentuale di cittadini ha
per i test sierologici «perchè avuto l'infezione e non se n'è
è illusorio pensare ad un accorta. Anche la sanità ligu-
mondo senza positivi tra un re ha iniziato i test sierologici
mese». Una richiesta che fa sul personale sanitario e gli
anche la Regione Lazio che ospiti delle Rsa. E nei prossi-
infatti chiede «una strategia mi giorni saranno coinvolti
nazionale unica». Le Regioni anche i donatori di sangue. E
percorsi ed aree pulite/spor- intanto si muovono. Nel Ve- sempre per gli ospiti delle
che con apposite zone filtro, neto sono stati avviati test Rsa il Piemonte ha iniziato
sistemi di ventilazione a pres- con i dipendenti della sanità uno screening a tappeto col Unmedicocon unaprovetta ANSA
sione negativa, docce per il test sierologico. Una serie di
personale, sanificazione». E monitoraggi sono in corso an- ste certe». sidenza di Confindustria
poi, carenza di tamponi e Loscreening che nelle Marche mentre in In generale la fase della som- Emilia, dalla Voilàp del presi-
Dpi, «una carenza coperta
con norme di legge ad hoc
puntasoprattutto Puglia si è partiti dagli ospe-
dali. «Siamo nella fase della
ministrazione alla popolazio-
ne al momento sembra anco-
dente Valter Caiumi alla Bon-
figlioli Riduttori, e poi Ima,
con cui si è innalzata a digni- aidipendentidi validazione dei test, stiamo ra lontana, in particolare al Datalogic, Euroricambi, si so-
tà di Dpi la semplice masche- sperimentando diverse tipo- Sud, dove il numero di perso- no detti disponibili a suppor-
rina chirurgica», ed anche l'e- sanitàecasedi logie», spiega Pierluigi Lopal- ne entrate in contatto con il tare questa e ogni iniziativa
sclusione del personale sani-
tario dall'isolamento fiducia-
riposo,coinvolte co, coordinatore scientifico
della task force pugliese
virus, fino ad ora. per fortuna
è molto più basso.
per superare anche l'emer-
genza.
rio in caso di esposizione non ancheleaziende perl'emergenza. Favorevoli ai test, pronti a «È urgente riavviare la pro-
protetta a Covid-19. E pro- Ma c'è chi frena come la metterli a disposizione per i duzione il prima possibile al
prio la carenza di protezioni, Lombardia. «Ci atterremo al- propri dipendenti, ci sono an- massimo della sicurezza»,
nonostante sia stato annun- la scienza», dice il governato- che alcune grandi aziende ita- spiega in un'intervista alla
ciato il prossimo arrivo di LaLombardia re Attilio Fontana. E per l'as- liane come la Ducati, che stampa locale l'amministra-
nuove scorte, continua ad es-
sere una forte criticità denun-
lanceràicontrolli sessore lombardo alla Sanità
Gallera non è ancora il mo-
puntano a ripartire al più pre-
sto con la produzione in sicu-
tore delegato di Ducati, Clau-
dio Domenicali, spiegando
ciata da vari comparti medi- soloapandemia mento della mappatura sulla rezza all'interno delle pro- come quella di sottoporre gli
ci. Le mascherine ad alta pro- presenza degli anticorpi nel- prie fabbriche. operai al test al momento
tezione sono carenti tra i me- finitaperchéikit le persone, che avverrà solo a Una mano tesa alla speri- dell'apertura sia «un'idea già
dici di famiglia, ma anche tra
gli operatori ed i medici del
attualinondanno pandemia finita. Anche per-
ché «i kit che oggi sono a di-
mentazione arriva anche da
alcune importanti società
condivisa, ma ovviamente
aspettiamo il protocollo sani-
118. • L’ingressodi unprontosoccorso ANSA rispostecerte sposizione non danno rispo- emiliane. Nel consiglio di pre- tario». •

NUOVECURE. Al viaalPoliclinico leprovedi una nuova proceduradestinataaipazienti piùgravi colpitidal Covid-19

A Pavia si sperimenta la plasmaterapia


Aimalati viene trasfuso degli anticorpi contro l’agen- malati. dici cinesi, provenienti da ti donatori di plasma: chi vuo-
ilsangue dellepersone che te patogeno responsabile Le prime nove procedure di Wuhan (primo epicentro le donare può telefonare in
dell’epidemia. questo genere sono state por- dell’infezione), che due setti- ospedale al numero
sonoguarite dall’infezione Il protocollo predisposto tate a termine proprio nei mane fa ha visitato il San 0382/503086.
sviluppandogli anticorpi dal servizio di immunoema- giorni scorsi: cinque al San Matteo, si è espressa molto fa- A sancire la guarigione, e di
tologia e medicina trasfusio- Matteo e quattro all'ospedale vorevolmente sulla plasmate- conseguenza la possibilità di
PAVIA
nale del San Matteo, diretto di Mantova, che ha condiviso rapia, che in Cina è stata già presentarsi in ospedale per
dal professore Cesare Perot- il protocollo sperimentale portata avanti su una platea donare il proprio sangue, so-
ti, prevede infatti che venga con il Policlinico di Pavia. In di oltre mille pazienti, con ri- no due tamponi negativi con-
È partita al Policlinico di Pa- prelevato il plasma dal san- base alle prime risultanze, sultati considerati decisa- secutivi effettuati nel giro di
via la sperimentazione della gue delle persone che risulta- sembra che l'esito sia stato po- menteeccellenti. 24 ore. I primi due ad andare
plasmaterapia, una cura d’a- no guarite dal virus. Dopo sitivo, anche se per il momen- Per questo il Policlinico di a fare la donazione sono stati
vanguardia destinata ai pa- che è stata verificata, nel ser- to non sono stati forniti i dati Pavia ha lanciato un appello due medici di Pieve Porto
zienti contagiati dal coronavi- vizio di virologia e microbio- ufficiali dei risultati dei test. ai pazienti guariti dal corona- Morone (Pavia), marito e mo-
rus, che versano nelle condi- logia, la capacità di questo Prima di affermare la validi- virus dopo essere stati ricove- glie, che avevano avuto il po-
zioni più gravi. La nuova pro- «plasma iperimmune», attra- tà di questa innovativa tera- rati in ospedale (compresi co invidiabile primato di esse-
cedura consiste nella sommi- verso i suoi anticorpi, di scon- pia, servono comunque nu- quelli provenienti dal Lodi- re stati i primi casi due di con-
nistrazione di un vero e pro- figgere il virus Covid-19, vie- meri particolarmente signifi- giano e dal Cremonese), per- tagio da Covid-19 nella pro-
prio«superplasma» dotato ne effettuata l'infusione sui cativi. La delegazione di me- ché potrebbero diventare tut- vincia di Pavia. • L’esternodelPoliclinico San Matteo diPavia ANSA

ds: gaiaele
4 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

L’emergenzainItalia Addettiallasanità Il personale della sanità pubblica nodalcontoannualedellaRagione- le Regioni sottoposte alla discipli-
nel 2018 si attesta a 648.507 uni- riageneraledelloStato che spiega na del piano di rientro della spesa
crolloin10anni tà,indiscesarispettoalle693.600 comeilnumeroabbiasubitoun«ca- sanitaria «siano state quelle in cui
del 2009: nell'ultimo decennio, lo costante» tra il 2009 e il 2016 sièrealizzataunariduzionedelper-
Famigliee lavoratorimodificanole loroabitudini quindi,meno45mila.Idatiemergo- per poi restare stazionario e come sonalepiù accentuata».

ILBONUS. Dopoledifficoltà, ledomandesonoarrivate all’Istitutoin modopiù ordinato.Macontinuano lepolemiche. IlGarantedellaPrivacy avvia un’istruttoria

AlsitoInps 1,66milioni di richieste


SuidisguidiilpresidenteTridico harisposto ricordandol’elevato numerodiistanze Ilcarrello dellaspesa
Boccia:«Chiederemoconto achi hacausato ildisservizio». L’opposizioneall’attacco
Pizza,paneedolciincasa
Altopletintepericapelli
Alessia Tagliacozzo
ROMA

Sono quasi due milioni le do-


mande di prestazioni legate
all'emergenza Covid arrivate
all'Inps per circa 4,45 milioni
di lavoratori interessati. Di
queste 1,66 milioni per il solo
bonus da 600 euro per auto-
nomi e altri lavoratori.
Dopo le difficoltà di merco-
ledì con lo scambio di identi-
tà di alcuni utenti e il portale
prima inondato di richieste e
poi reso inaccessibile per al-
cune ore, le domande sono ar-
rivate in modo più ordinato
con una separazione tra gli in-
termediari (patronati e con- Uncarrellodellaspesa tra due scaffali diun supermercato ANSA
sulenti) che potevano accede-
re ai servizi tra le 8.00 e le 16 Laspesa ai tempidel hannofatto registrareinmedia un
e i cittadini liberi di accedere coronavirus.L'emergenza fa +11,3%(inrallentamento nelle
dopo le 16. Il Garante della cambiarele abitudinidegli ultimedue settimane),nel
privacy comunque ha avvia- italiani,come emerge dalla confrontocon un annofa.Allorase
to un'istruttoria «sulla viola- fotografiadel nuovocarrello sitornanoa farepane,pizza e
zione dei dati personali» allo daidati sui consumi rilevati dolciincasa, cambiano i prodotti
scopo di valutare l'adeguatez- dall'Ufficiostudi Coop.Così, a chearrivanoneicarrelli.Finitoper
za delle contromisure adotta- cinquesettimanedall'inizio moltiiltempo dellescorte,
te dall'ente e gli interventi ne- dellapandemia,complici il scattatoinunaprimafase,
cessari a tutelare i diritti e le restarea casaelo stopdi rallentanogli acquistidipasta e
libertà degli interessati. diverseattività, inmoltisi riso,chegià popolanole dispense.
Dall'Inps hanno ribadito L’ingressochiuso alpubblico delquartiergenerale dell’INPS aRoma nel quartiere EUR ANSA riscopronopanificatori e Èinveceboom per farinaelievito
l'accusa di attacchi informati- pasticceriegli acquisti difarina dibirra cheraggiungono
ci e hanno fatto sapere di al termine quindi dell'orario Sono state inoltre 181.683 le mite, qualora i fondi dovesse- re anche con la dovuta tran- elievitoschizzano all'insù,con rispettivamente,sempre nelle
aver segnalato gli attacchi al- previsto per gli intermediari. richieste di congedi parentali ro esaurirsi il Governo dovrà quillità». Tridico ha spiegato incrementistellari (oltreil ultimedue settimane, un+205%
la polizia postale (CNPIC). Ma restano alte anche le ri- e 14.047 quelle per i servizi di rifinanziarli. che l'indennità relativa al me- 200%nelleultime due (era+114% nelleprime tre)eun
«Nei prossimi giorni - hanno chieste di cassa integrazione baby sitting (in alternativa al «Il tetto di spesa c'è anche se di marzo sarà pagata entro settimane).Le vendite di +203%(era +117%).Esiccomela
spiegato le fonti - faremo an- ordinaria con 86.140 doman- congedo parentale). Il presi- nel reddito di cittadinanza - il 15 aprile poiché è necessa- disinfettantipercombattere il pizzaèinnanzitutto la classica
che denuncia alla magistratu- de per 1.661.200 beneficiari dente Inps, Pasquale Tridi- ha detto - per questa misura rio processare le domande. rischiocontagiorestanoal top, margherita,lamozzarella realizza
ra». (1.337.700 pagamenti a con- co, è tornato di nuovo ad assi- (bonus autonomi, ndr) il Go- Sui disguidi il presidente conamuchina esalviettine, in +125%.Increscitapurele uova,
La maggior parte delle do- guaglio e 323.500 pagamen- curare: l'indennità di 600 eu- verno ha detto più volte che dell'Inps ha risposto ricor- assenzadigelper le mani, che usateanche peri preparati da
mande è stata fatta per l'in- ti diretti) e di assegno ordina- ro prevista per i lavoratori au- se i fondi si fossero esauriti li dando la mole enorme di do- viaggianointornoal +400%. forno.E, anchese spesso la spesa
dennità prevista dal decreto rio (dai datori di lavoro che tonomi sarà data a tutti e che avrebbe rimpinguati». A con- mande arrivate. Ma,intanto, avanzanoi rimedi sifa unavolta asettimana, nonsi
Cura Italia per i lavoratori au- aderiscono ai Fondi di solida- non varrà l'ordine cronologi- fermarlo anche la ministra Ma le polemiche non si so- perla curadisé e, chiusi i rinunciaa comprare i freschi:carni
tonomi che hanno dovuto in- rietà) con 54.800 domande co. del Lavoro, Nunzia Catalfo: no placate con l'opposizione parrucchieri,le tinteper i biancheerosse, ortofrutta,
terrompere la loro attività a per 931.700 beneficiari Ma poiché la legge prevede «Ci sono risorse per tutti -ha all'attacco e il ministro Boc- capellivanno a ruba dagli mentrenonconvince il pesce,
causa dell'emergenza corona- (438.000 pagamenti a con- un limite di spesa stabilendo detto -. Il sito è messo in sicu- cia ha detto che sarà chiesto scaffali(+135% indue Tornanopoi nelcarrello alcuni sfizi
virus, che hanno sfiorato 1,7 guaglio e 493.700 pagamen- che le domande non possono rezza e le risorse bastano per conto a chi ha causato il dis- settimane).Intotaledal 24 acui inun primomomentomolti
milioni di domande alle 16, ti diretti). essere accettate oltre tale li- tutti: quindi ci si può collega- servizio. • febbraioal 23marzo, le vendite avevanorinunciato.

SCUOLA. Al vagliodel Consigliodei ministriil provvedimentoche contienelemisure urgenti peraffrontarele prove

Maturitàonlinesenon si tornain aula


Orale«adistanza». Sarà sta dalle commissioni, che so- ne del voto finale fino addirit- trà essere ridefinita, d'intesa
cosìse gli studentinon no interne con un solo mem- tura alla sostituzione dell'esa- con la Conferenza Stato-Re- Provediterza
rientrerannoin classe
bro esterno, il presidente.
L'alternanza scuola lavoro
me con la valutazione finale
da parte del consiglio di clas-
gioni, «anche tenendo conto
dell'eventuale necessità di re-
mediaarischio
entroil 18maggio non sarà requisito per accede- se. cupero degli apprendimen- Nessunbocciato
re all'esame, ma le esperien- Per le classi intermedie, nel ti»; le procedure di immissio-
ROMA
ze maturate nei percorsi per caso in cui l'attività didattica ne in ruolo dovranno conclu- agiugno
le competenze trasversali e
l'orientamento costituiscono
nelle scuole riprenda entro il
18 maggio, si prevede la defi-
dersi entro il 15 settembre.
Infine, il ministero dell'I-
Restalostop
Orale «a distanza». Sarà que- comunque parte del collo- nizione dell'eventuale recupe- struzione potrà bandire le pergiteeviaggi
sta l'unica prova dell'esame quio. ro degli apprendimenti in tut- procedure di concorso per il
di maturità di questo anno Inoltre non sarà criterio di ti i cicli nel corso dell'anno personale docente ed educati-
scolastico se gli studenti non ammissione lo svolgimento scolastico successivo dal 1/o vo, fermi restando le restrizio-
torneranno in classe entro il della prova Invalsi. settembre 2020, quale attivi- ni e i limiti riguardanti lo svol- L’alternanza
18 maggio.
Lo prevede il provvedimen-
Non verrà tenuto conto, in
ogni caso, del monte ore di
tà didattica ordinaria.
Dunque nessuna bocciatu-
gimento delle prove. I provve-
dimenti prescindono dal pa-
scuola-lavoro
to che contiene le Misure ur- presenza, dei debiti formati- ra sembra essere prevista alla rere del Cspi (Consiglio supe- nonsarà
genti per gli esami di Stato e vi, delle sanzioni disciplinari. fine di quest'anno. Viaggi d'i- riore pubblica Istruzione).
la valutazione dell'anno scola- Molto semplificati gli esami struzione, iniziative di scam- «Ora che la pausa forzata dal- unrequisito
stico in corso, messo a punto
dal ministero dell'Istruzione,
di terza media, che nel caso
di prosieguo a lungo dell'e-
bio o gemellaggio, visite gui-
date e uscite didattiche sono
la scuola in presenza si sta ul-
teriormente allungando vo-
peraccedere
che dovrebbe essere approva- mergenza, potrebbero preve- sospese fino alla fine dell'an- gliamo mettere in campo all’esame
to dal Consiglio dei ministri. dere l'eliminazione di una o no scolastico. E ancora: la da- nuovi strumenti per sostene-
Nel caso di ritorno in aula, la più prove o la rimodulazione ta di inizio delle lezioni, il re docenti e studenti» ha
seconda prova sarà predispo- delle modalità di attribuzio- prossimo anno scolastico, po- scritto la ministra Azzolina. Unaclassedurante gli esamedi maturità ANSA

Società Athesis S.p.a. Redazioni: Corso Porta Nuova, 67 -Verona Abbonamenti:Numero Verde 800.013.764 Concessionaria pubblicità PubliAdige S.r.l. Responsabile del trattamento dei dati Stampato presso il Centro Stampa di
Tel. 045.960.0111 Tel. 045.960.0111 Verona, Corso Porta Nuova, 67 (D. Lgs 196/03)è il Direttore Responsabile Società Editrice Arena - Via Torricelli, 14
Fax 045.960.0936 Tel. 045.9600.200 ISSN digitale/smartphone: 2499-0892 Caselle di Sommacampagna (Verona)
Amministrazione, diffusione, tipografia:
Presidente Tel. 045.960.0111 (10 linee) Sportello feriale: 9-13/15-19.00; festivo: 15.00-19.30 ISSN sito web: 2499-6033
IL GIORNALE DI VE RONA GIAN LUCA RANA solo necrologie Tel. 045.9600.200- Fax 045.9600.211
Fax 045.960.0120 C.C. PT N. 17481375 intestato a L’Arena Certificato n. 8623
Direttore Responsabile Pubblicità nazionale: A.Manzoni&C.S.p.A. La tiratura di giovedì 2 aprile
MAURIZIO CATTANEO Amministratore Delegato BonificoBancarioa favore di Soc. AthesisS.p.A. del 18/12/2018
Via Nervesa, 21 - 20139 Milano - Tel. 02.57494802 è stata di 29.163 copie
MATTEO MONTAN IBAN: IT 06 Q 05034 11702 000000009518
www.manzoniadvertising.it Reg. Tribunale C.P. di Verona n. 7 del 10.08.48

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 5

L’emergenzael’economia Migrantineicentri Sono 85mila i migranti ospitati nel sollecitandoiprefettiaproseguire rizzare una proroga fino al 31 di-
sistema di accoglienza italiano. Di- egarantire l'accoglienza ancheper cembre-senzagaraedinderogaal
anchesenzatitolo versi non hanno più i requisiti per chi «non ha più titolo a permanere Codice degli appalti - dei progetti
rimanere nelle strutture ed ecco nei centri». Il Governo sta inoltre di accoglienza dei Comuni (la gran
L’Europastudia nuovi interventi per lavoratorieaziende che il Viminale «chiude le porte» pensando ad una norma per auto- partescadono il30 giugno).

LADECISIONE. Ilcommissarioeuropeo all'Economia Gentiloni sidicesoddisfatto:«I bond congaranzie comunisonopossibili»

Unpiano Marshallper la Ue App

Monito
sullaprivacy
Cisono già2.770miliardi.Von derLeyen confermalemisure peri disoccupatiesi scusacon l’Italia dall’Europa
Chiara De Felice 25 miliardi di garanzie versa-
BRUXELLES te dagli Stati membri su base Lenovità
volontaria, e andrà a finan-
Per ribaltare l'immagine di ziarsi sul mercato. Per il com-
un'Europa insensibile e ina- missario Gentiloni «è un pri- Cos'è e come funziona il piano Sure
deguata, la Commissione Ue mo esempio, molto importan-
mette in campo tutto quello te, del fatto che è possibile Cosa significa
che ha: un maxi piano anti-di- prendere delle azioni comu-
soccupazione, un fondo di so- ni». Ovvero, che è possibile Support to mitigate Sostegno per mitigare
stegno sanitario con quel che usare le emissioni di bond co- Unemployment i rischi
resta del bilancio comune, e muni (un meccanismo già esi- Risks in di disoccupazione
dirotta sull'emergenza tutti i stente da anni, seppur in for- Emergency dovuti all'emergenza L'appdellaRegione Lombardia
fondi strutturali già assegna- ma minima) per finanziare al-
ti ai Paesi. «Il nostro piano tre urgenze. Martedì prossi- Garanzie Destinazione Siespande amacchia d'olio,
Marshall», lo definisce la pre- mo l'Eurogruppo dovrà dare nelleregioniitaliane eneipaesi
sidente Ursula von der il via libera a Sure, assieme al degli Stati Casse integrazione
delmondo,l'uso diun'appper
nazionali
Leyen. Sommato agli inter- resto del pacchetto che preve- tracciareladiffusione del
venti nazionali, finora vale de anche un Fondo per gli in- 25 Mld coronavirus.«Ilrispetto della
2.770 miliardi di euro, «la digenti, aiuti a pescatori e privacydeverestare alcentro»,
più ampia risposta finanzia- agricoltori, un piano per di- Quota Vantaggi èilmonito dell'Ueai governie
ria ad una crisi europea mai rottare verso l'emergenza tut- fondo UE aglioperatori di
data nella storia». Ma ancora ti gli aiuti delle politiche di Emissione telecomunicazioni.Mentreil
non basta, fa notare il com- coesione e un mini-fondo di bond AAA ministerodell'Innovazione, che
missario agli Affari economi- sostegno ai sistemi sanitari hamessoinpiediuna task
Tassi
ci Paolo Gentiloni, soddisfat-
to almeno di aver dimostrato
da tre miliardi. Ma non è an-
cora abbastanza per mettere
100 molto bassi
forcetecnologica incaricatadi
sceglierel'app italiana, fa
che bond con garanzie comu- in sicurezza l'economia euro- Mld sapere- dopoi problemidel
ni, legati a un progetto, sono pea e assicurarne la riparten- Scadenze sitoInps- che«l'attenzionealla
possibili, dato che il piano an- za una volta che la crisi sarà a lungo termine cybersicurezzaèmassima»e
ti-disoccupazione sarà crea- finita. Il premier Conte, in cheillavoro diselezionesta
ANSA
to proprio con una sorta di eu- un'intervista all'emittente tv Ursulavonder Leyenparladelle misureeconomichepreviste ANSA procedendo«veloce».Nel
robond. La giornata europea spagnola La Sexta, insiste sul- mondouna ventinadi paesi-
è quasi tutta dedicata all'Ita- la necessità di coronabond e GOVERNO. Nel provvedimento garanzie per200miliardialle imprese, anchemedio-grandi dagliStatiUniti all'India,da
lia e ai Paesi che soffrono di di un più ampio European SingaporeallaGermania -

Arrivailnuovo decretoliquidità
più per l’epidemia. È aperta Recovery and Reinvestment hannoadottato ostanno
da una lettera a La Repubbli- Plan. «Credo che tutti, col adottandodiversisistemidi
ca con cui la von der Leyen tempo, si renderanno conto tracciamento.Con gli esempi

Aiutia sanità,lavoratorie famiglie


chiede scusa agli italiani per che una risposta europea con- apripistadiCorea delSud e
il ritardo negli aiuti, e prose- divisa, forte e rapida è l'unica Cina,piùinvasivi emeno
gue con una serie di annunci soluzione». Mentre l'Euro- applicabiliin Europadove èin
di misure che potranno porta- gruppo continua il suo lavoro vigoredamaggio2018il
re beneficio quasi immediato sulle proposte che finiranno regolamentosullaPrivacy
ai più colpiti. Il più importan- sul tavolo dei ministri marte- ROMA le tasse, finanziare i primi ri- non è pronto: il Cdm dovreb- «più della Francia», afferma: (Gdpr),a cui peròall'app sono
te è il fondo anti-disoccupa- dì 7 aprile. C'è ancora chi vuo- stori, aumentare il bonus per be riunirsi tra sabato e dome- oltre 500 miliardi. Con la no- statiabbinatitamponi a
zione Sure, che potrà mobili- le usare il Mes come risposta gli autonomi e aiutare chi nica e, a mercati chiusi, po- vità che sarà messo nero su tappeto.«Nonescludiamo a
tare fino a 100 miliardi di eu- principale. «È completamen- Nel fine settimana il decreto non ha reddito. Le richieste trebbe anche vagliare l'an- bianco il divieto di distribui- prioril'utilizzodelle app
ro da concedere in prestito ai te inadeguato a quello che ci per una garanzia da circa dei partiti sono tantissime e nunciato rafforzamento del re dividenti e l'obbligo di ope- nazionali,mail rispetto della
Governi che hanno bisogno troviamo di fronte», sottoli- 200 miliardi per le imprese gli spazi di manovra, avverte golden power in difesa delle razioni legate al territorio ita- privacydeverestare alcentro»,
di rifinanziare la propria cas- nea però Gentiloni. Si punta medio grandi. Poi entro Pa- Gualtieri, «non illimitati». Si aziende italiane. liano. Non basta, secondo Iv: avverteil commissario
sa integrazione. Lo strumen- quindi a modificarlo, allegge- squa un nuovo decreto, che attende di capire in concreto In una riunione con l'oppo- «Vanno considerate anche le europeoThierry Breton,
to, gestito dalla Commissio- rendone le condizionalità potrebbe arrivare anche a 40 che aiuto arriverà dall'Ue, sizione Gualtieri annuncia partite Iva, commercianti, ar- aggiungendocheBruxellesèal
ne Ue, parte con una base di per farlo digerire meglio ai miliardi con misure a soste- per non caricare tutto il peso che il decreto sulla liquidità tigiani, e garantire loro liqui- lavorosu«algoritmi capacidi
Governi del Sud. Per la Fran- gno di sanità, aziende, lavora- sul debito italiano. Ma l'ipote- aggiungerà una garanzia per dità usando come riferimen- anticiparei picchi dell'epidemia
cia può essere una delle armi, tori, enti locali e famiglie: ol- si, cui ha aperto il premier circa 200 miliardi di credito, to il fatturato dell'anno prece- chesibasano sudati aggregati
Perilpresidente ma certamente non la sola, tre 60 miliardi in totale se si Giuseppe Conte, che una par- fino al 25% del fatturato, per dente», spiega Ettore Rosa- cheunavolta usativerranno
delConsiglio anche perché i suoi 410 mi-
liardi non sono sufficienti ai
sommano alle misure del de-
creto Cura Italia. La nuova
te dei contributi arrivi attra-
verso il Mes torna ad alimen-
le imprese a partire da quelle
medie e grandi: un ombrello
to.
Raggiungere sulle misure il
distrutti».InItalia lasceltadi un
sistemadi tracciamento
Conte,larisposta 19 Paesi dell'euro. Inoltre, i «manovra» anti Coronavirus tare tensioni con il M5s e con che si aggiunge ai 100 miliar- consenso più ampio possibi- anti-contagiospetta aduntask
prestiti del Mes vanno rim- prende forma in un susseguir- l'opposizione, Lega in testa. di garantiti dal fondo centra- le è l'obiettivo dichiarato dal forcetecnologica formatada
dell’Europa borsati, il che significa nel si di riunioni di maggioranza Il decreto per garantire liqui- le di garanzia, che verrà ulte- governo, tanto che una nuo- 74esperti.Dovràscremare le
èl’unicasoluzione medio termine fare altro de-
bito. Bisogna quindi affian-
e con l'opposizione. Il gover-
no si impegna a prorogare la
dità alle imprese sarebbe do-
vuto arrivare in Consiglio dei
riormente rafforzato e sem-
plificato, e ai 290 interessati
va riunione con l'opposizione
viene convocata per venerdì
319proposte arrivate estilare
unshortlistdaconsegnare al
controlacrisi cargli un nuovo fondo. • cassa integrazione, rinviare ministri venerdì ma il testo dalla moratoria. In totale sera. • ministroPaola Pisano.

LAPOLEMICA. IlleaderdelM5s Crimi criticalagestione dell'emergenzadella Lombardia CDP. «Messein campomisure straordinarie»

Fontana:«BricioledaRoma» Mutuideglienti, sirinegozia


dali per pochi giorni», se la
Regione non avesse in auto-
nomia recuperato «mascheri-
ne, camici e tutto quanto ne-
cessario». Uno scontro che
RisorseaComuni eimprese
MILANO
natore lombardo in mattina- trascina con sè la polemica ROMA
Comuni, oltre che Province e
ta. «Lo Stato sta facendo di sulla sanità a gestione regio- Regioni. Ci sono poi 2 miliar-
tutto», ha risposto a stretto gi- nale. di di credito per le aziende
Mentre la Lombardia, dopo ro il ministro degli Affari re- Il leader politico dei Cinque Cassa depositi e prestiti met- con fatturato superiore ai 50
un'altra giornata di ricoveri e gionali Francesco Boccia. Stelle, Vito Crimi, non ha ri- te in campo un pacchetto di milioni di euro. Un anticipo
nuovi contagi in calo, spera «Se ci fosse dall'alto una gran- sparmiato critiche all'opera- «misure straordinarie» subi- sul budget assicurato nel de-
che inizi quella che Attilio de telecamera si vedrebbero to del Pirellone, auspicando to operative per far fronte creto, sempre attraverso
Fontana ha chiamato la «be- in Italia in giro solo mezzi mi- pure che la competenza ritor- all'emergenza, economica ol- Cdp, al tessuto imprendito-
nedetta discesa», arrivano litari, scaricano materiali che ni allo Stato. Sulla stessa lun- tre che sanitaria, innescata riale di maggiori dimensioni.
all'apice le polemiche politi- lo Stato acquista in tutto il ghezza d'onda il vicepresiden- dal Coronavirus. Il nuovo im- Il piano dedicato ai prestiti
che sull'asse Pirellone-Gover- mondo per le Regioni, specie te del Pd, Andrea Orlando, pegno di Cdp sul fronte guar- sulle spalle degli enti «testi-
no, ovvero Lega versus cen- per la Lombardia», ha spiega- che sottolinea come «20 siste- da alle difficoltà dei territori monia la disponibilità a ri-
trosinistra, sulla gestione to l'esponente del Pd. mi creano uguaglianze». E ma anche alle grandi e medie spondere a un'esigenza avan-
dell'emergenza nella regione «Faranno quello che sarà un affondo è arrivato anche imprese. Ecco che il Consi- zata dalle associazioni rap-
più colpita dalla pandemia possibile, ma per ora ha fatto dal presidente del Consiglio glio di amministrazione ha presentative degli enti territo-
del Coronavirus. «Sostanzial- molto ma molto di più la Re- Giuseppe Conte. Parlando di dato il via libera a un'opera- riali», sottolinea Cdp. E ciò
mente da Roma stiamo rice- gione», ha replicato ancora il zone rosse Conte ha ricorda- zione che consente di libera- permetterà di avere a disposi-
vendo delle briciole. Se noi presidente della Giunta a tra- to come «la Regione Lombar- re 1,4 miliardi di euro dalla zione nel 2020 «fino a 1,4 mi-
non ci fossimo dati da fare au- zione leghista, chiarendo che dia, come tutte le altre, non è rinegoziazione di 34 miliardi liardi di euro, che gli enti po-
tonomamente, avremmo «i presìdi ricevuti dalla Prote- mai stata esautorata dalla di prestito, a tanto valgono le tranno destinare anche ad in-
chiuso gli ospedali dopo due zione civile avrebbero con- possibilità di adottare ordi- 135 mila pratiche che grava- terventi per far fronte all'e-
giorni», ha attaccato il gover- sentito l'apertura degli ospe- Ilpresidente dellaRegione LombardiaAttilioFontana ANSA nanze proprie». • no su 7.200 enti, in primis i mergenza Covid». •
ds: gaiaele
6 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

L’emergenzaeilpianeta Rinviatoal2021 LaConferenzaannualedelleNazio- la notizia che l’inverno appena tra- passatastagionesuperailprimato


niUniteCop-26,cheavrebbedovu- scorso è stato il più caldo di sem- che in precedenza spettava all’in-
ilverticeCop26 to svolgersi a Glasgow, è stata ri- preinEuropa.Conunamediadi3,4 verno 2015-2016. Per il Wwf, pur
mandata al 2021 per l’emergenza gradiinpiùrispettoalperiododiri- restando al primo posto salute vi-
L’andamentodellapandemia, virus diffuso neivari Paesi coronavirus, proprio mentre arriva ferimento 1981-2010, infatti, la ta,ilclima restaperò unapriorità.

LAQUARANTENA. Il50% della popolazionedel globoèormai confinatain casa,i morti sonooltre 50mila.LaFrancia chiudelefrontiere

Unmilionedi casinelmondo Russia

Stipendi
garantiti
InEuropaè laSpagna acontare peraprile
ilmaggior numerodivittime
LaGran Bretagnaincrementa
itest, inGermania lasanità tiene
Eloisa Gallinaro no aiutare, se qualsiasi medi-
ROMA co può aiutarci e venire qui,
ne saremmo grati».
Quasi un milione di contagi E un nuovo record si è regi-
nel mondo, più di 50 mila strato anche in Gran Breta-
morti - oltre la metà dei quali gna con 569 morti in più per
in Europa - e il 50 per cento Covid-19 (in totale sono
della popolazione mondiale 2.921) e oltre 33.700 contagi.
confinata a casa: quasi 4 mi- Londra sta cercando di incre- Ilmessaggio di Putin ANSA/EPA
liardi di persone in 90 Paesi mentare il numero giornalie-
in isolamento obbligatorio o ro dei test, oltre 10 mila, con LaRussiaprolungherà fino a
consigliato, coprifuoco, qua- l'annuncio di un piano in cin- finemese lo stop alleattività
rantena. que punti che porterà i tam- produttive«nonessenziali»per
In una giornata che ha se- poni a 100 mila al giorno. Ol- cercaredifrenarela diffusione
gnato dati spaventosi che tre 470 i morti in un giorno delcoronavirus: l'annuncioè
vanno oltre le più nere delle in Francia che ha contato più statofatto daPutininun
previsioni, l'aumento in ter- di 4.500 decessi e ieri ha noti- discorsoalla nazione
mini assoluti di malati e vitti- ficato a Bruxelles la chiusura trasmessoindirettatv. Il
me si è intrecciato con lievi temporanea delle frontiere, presidenterussoha
segnali di rallentamento per- aggiungendosi così ai 14 sottolineatocheil Covid-19
centuale della crescita dei ca- membri dell'area Schengen rappresentauna«minaccia»
si che, molto lentamente, fa che hanno ristabilito i con- mahaanchedichiarato chele
intravedere a politici e sanita- trolli ai propri confini inter- restrizioniadottate hanno
ri l'agognato picco, anzi il pla- ni. . Relativamente sotto con- consentitodidifenderegli
teau che nel giro di qualche trollo invece la situazione in Ungruppodi senzatettoinfiladavanti aduncentrodi accoglienzaa LosAngeles ANSA/EPA anzianie hannoimpedito chela
settimana dovrebbe segnare Germania, che ha meno di malattiasi propagassenegli
l'inizio della discesa. Ma, per mille vittime Un quadro LARECESSIONE INUSA. Lapauradidisordini socialialimentata dallacorsa all’acquistodi armi asili.Già a fine marzo Putin
ora, l'emergenza resta dram- drammatico al quale non avevaordinato difermareper

GliStatiUniti travoltidal virus


matica. sfugge neppure Vldimir Pu- unasettimana i settorinon
La Spagna contende all'Ita- tin, in semi autoisolamento ritenutistrategicio
lia il triste primato dei conta- dopo l'incontro, la settimana indispensabili.Il leaderdel

Allarmeperla disoccupazione
gi, oltre 110 mila, e rimane al scorsa, con il primario dell'o- Cremlinoavevapresentato la
secondo posto in Europa per spedale Kommunarka, risul- misuracomeunaspeciedi
poche migliaia di casi di diffe- tato poi positivo al Covid-19. vacanzaretribuitafino al 5
renza. Per il sesto giorno con- L'emergenza è anche peggio- aprile.Adessohadeciso che«il
secutivo i morti sono stati ol- re oltre Atlantico. periododinon lavorosarà
tre 800 ogni 24 ore con il re- Gli Stati Uniti sono primi al WASHINGTON - Cronaca contenere e frenare i contagi ne di quella striscia positiva mi da fuoco che non rallenta, estesofino al30 aprile»,ma ha
cord, ier, di 950 decessi, mol- mondo con più di 225 mila di un disastro annunciato. (oltre 226 mila i casi finora di crescita dell'occupazione con due milioni di pistole ac- assicuratochegli stipendi
to vicino ai 969 di venerdì in casi e l'allarme è tale che la L'America di Donald Trump, accertati negli Usa) le azien- americana che durava da ben quistate nel solo mese di mar- sarannopagati.L'epidemia
Italia e un totale di oltre 10 protezione civile americana, travolta dall'emergenza virus de si fermano, licenziano o 113 mesi, da quel dopo crisi zo. L'epicentro della pande- peròstacolpendo duramente
mila vittime. «Abbiamo rag- la Federal Emergency Mana- che ha già fatto oltre 5 mila mettono i propri dipendenti del 2009 targato Barack Oba- mia in Usa è più che mai l'economiarussa, considerata
giunto il picco della curva e gement Agency, ha chiesto al morti, si sveglia con un dato in congedo non retribuito. ma. Wall Street evita l'ennesi- New York, che in un solo gior- lasua dipendenzadal prezzo
stiamo iniziando la fase di ral- Pentagono 100.000 sacchi senza precedenti: 10 milioni Lasciando così molte fami- mo tracollo solo per l'abile no ha fatto registrare 8.670 delpetrolio,crollato nelle
lentamento», ha dichiarato per cadaveri in vista del possi- in più di persone rimaste sen- glie nei guai, incapaci anche mossa di Trump che su Twit- nuovi casi e 432 morti in più. ultimesettimane. «Ivirologi
in Parlamento il ministro del- bile aumento dei morti per za lavoro in due settimane, di fare la spesa o pagare l'affit- ter evoca un accordo sul ta- Il personaggio del momento pensanocheil picco
la Salute spagnolo, Salvador coronavirus, ora arrivati a ol- 6,6 milioni solo negli ultimi to in un Paese in cui non è glio della produzione di pe- resta il virologo italoamerica- dell'epidemianonsiaancora
Illa, dopo la comunicazione tre 5.100. sette giorni. Uno tsunami di mai esistito il mito della casa trolio con Mosca e Riad. Così no Anthony Fauci, accusato statoraggiunto», hadetto
dei nuovi drammatici nume- L'amministrazione Trump richieste di sussidi di disoccu- di proprietà. Ma sarà il dato il tycoon calma i mercati, no- dalla destra e dai sostenitori Putindavantialle telecamere.I
ri sull'emergenza coronavi- ha deciso che non manderà pazione, oscuro presagio di sull'andamento di marzo del nostante il giallo della telefo- di Trump di mettere i basto- numeridell’epidemia sono
rus che hanno spinto la Cata- più ai suoi alleati e partner un crollo record del mercato mercato del lavoro a dare un nata di Putin al principe Mo- ni tra le ruote del tycoon, ma ancorarelativamentebassi nel
logna - una delle zone più col- all'estero equipaggiamenti del lavoro. Per ora siamo solo quadro più completo: si par- hammed bin Salman citata sempre più una star sui so- paese,ma alcuni analisti
pite con oltre 2 mila morti - a protettivi a causa delle gravi alla punta dell'iceberg, all'ini- la di almeno 100 mila posti dal tycoon ma smentita dal cial che considerano il supere- nutronodubbi sull'affidabilità
chiedere l'aiuto di Madrid. È carenze interne e il deficit di zio del devastante impatto persi in un mese, anche se i Cremlino. Intanto l'incubo sperto colui che davvero sta deidatiec'è chi sospettacheil
stato il leader indipendenti- mascherine e respiratori è ta- che questa crisi rischia di ave- numeri non tengono ancora di futuri disordini sociali cre- tentando di salvare l'Ameri- Cremlinocerchio abbia
sta Quim Torra a lanciare un le che gli Usa hanno accetta- re sulla prima potenza econo- conto della stretta anticoro- sce, e un dato in America lo ca. Intanto, per le minacce ri- cercatodimantenere
appello accorato da Radio to aiuti sanitari anche dalla mica mondiale. Costrette al- navirus partita un pò ovun- rende ancor più inquietante: cevute, Fauci è stato costret- artificialmentebassele cifre
Ser Catalunya: «Se ci posso- Russia. • la chiusura dalle misure per que in ritardo. Sarà però la fi- il boom della vendita delle ar- to alla scorta. • delcontagio.

LASTORIA. IlpresidenteDuterte vuole che siaprail fuococontro chiviola lemisure diisolamento, malapolizia diceno
dallaprima
Filippine, l’ordinechoc disparare (...) all’infermiera, hanno
paura che da soli non si sve-
Laminaccia arrivadopo ti non apriranno il fuoco. Ar- circolazione. sone. Le Filippine contano fi- 17mila persone sono già state gliano più. «È come trovar-
unamanifestazione chie Gamboa, infatti, ha det- «Non cercate di intimidire nora oltre 2.300 casi di Co- arrestate per aver violato il si sott’acqua – dice un guari-
to: «probabilmente il presi- il governo e non sfidatelo. vid-19, con 96 morti. Ma si lockdown, e le carceri sono to -hai bisogno di respirare,
controil lockdown dente ha dato troppa impor- Perderete. Vi spedirò nella teme che il bilancio reale sia già tremendamente sovraffol- ma non riesci». È una con-
inunquartiere diManila tanza all’applicazione della tomba», ha minacciato Du- ben più grave, in un Paese in late. fessione che non riesco a fa-
legge in questo momento di terte, esortando la popolazio- cui il 20 per cento della popo- Duterte era noto per i suoi re mia, sott’acqua è la tua vo-
Alessandro Ursic crisi». ne a non intralciare il lavoro lazione vive sotto la soglia di metodi sbrigativi già nei suoi lontà che t’impedisce di re-
BANGKOK Eppure il linguaggio da giu- degli operatori sanitari. povertà e l'economia som- due decenni da sindaco di Da- spirare, perché respireresti
stiziere di Duterte conferma Le sue parole sono arrivate mersa sfama milioni di perso- vao, che ha ripulito dal crimi- acqua, ma con questo virus i
«Sparare a morte» a chiun- non solo la progressiva ero- poco dopo la protesta dei resi- ne. ne con esecuzioni sommarie malati vorrebbero respira-
que crei problemi durante la sione dei diritti umani nelle denti in uno slum di Manila, Nel Paese, inoltre si è appe- e altri svariati abusi dei dirit- re, ma non riescono a dilata-
quarantena nelle Filippine. Filippine, ma anche la situa- che hanno bloccato un'auto- na iniziato ad intensificare ti umani. Sotto Duterte, le re i polmoni. Respirare, fare
L'ordine shock del presiden- zione di crisi che il Paese sta strada lamentando di non l’attività diagnostica moltipli- forze di sicurezza filippine respiri pieni, è il problema.
te Rodrigo Duterte è stato ri- vivendo per colpa del virus. aver ricevuto cibo e altri beni cando i test, e quindi si preve- hanno inoltre causato miglia- Un guarito, che finalmente
volto alla polizia e all'esercito Circa metà dei 110 milioni di prima necessità da quan- de che il numero di infezioni ia di morti in una brutale ci riesce, si esprime così:
durante un discorso alla na- di abitanti del Paese si trova do è stato dichiarato il lockdo- confermate continuerà ad au- «guerra alla droga» lanciata «Respirare è bellissimo, è il
zione diffuso mercoledì sera. attualmente in quarantena, wn della capitale due settima- mentare. dal presidente nel suo primo massimo, è tutto». Noi sani
Rimarrà probabilmente una compresi milioni che versa- ne fa, poi esteso all'intera iso- Osservare o violare la qua- anno al governo. (senza meriti) abbiamo dun-
delle tante sparate del vulca- no in condizioni di povertà la di Luzon con i suoi 57 mi- rantena rischia di diventare Il piglio da uomo forte di que il massimo, abbiamo
nico leader filippino, anche elevata e moltissimi altri ri- lioni di abitanti. una questione di sopravviven- Duterte ha comunque garan- tutto, e non lo sappiamo.
perché il capo della polizia ha masti senza lavoro a causa La polizia è intervenuta ar- za per molti. tito al leader di Manila una Ferdinando Camon
subito avvertito che gli agen- delle severe restrizioni alla restando una ventina di per- Secondo la polizia, oltre solida popolarità in patria. • SoldatiaQuezon City ANSA/EPA
ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 7

IlVenetoeilcoronavirus 1004 556


IPICCHIDIGUARITISONO ILPICCODILUTTIRESTA
SOPRATTUTTOAPADOVAEA SEMPRENELVERONESEEDÈ
TREVISO.LAREGIONEDAIERI GIUNTOA167,MENTRE
ILNUMERODEI DIMESSIPERLAPRIMA SEGNALAANCHE83PERSONE ILNUMERO COMPLESSIVO DI TREVISOÈA114,SEGUITODA
Icontagicrescono ancora, ierisono salitidel+5,16% VOLTASUPERA QUOTAMILLE INOSPEDALIDICOMUNITÀ DECESSI(CONLE CASEDIRIPOSO) PADOVA(90)EVENEZIA(83)

I DANNI DEL CORONAVIRUS. Il governatore sul fronte economico si dice «molto preoccupato». La ripartenza? «L’Europa deve sostenere tutti i Paesi, altrimenti è finita»

«IlVenetoperde12-13miliardidiPilalmese»
PrimiinItaliaasperimentareiltest Morti:+39
suglianticorpiperdarelapatente
«Manonbasta:allavoromisure Da4giorni
didistanziamentoedispositivi» continuailcalo
Cristina Giacomuzzo a dire l’analisi del sangue per
la verifica della presenza di
deiricoverati
La guerra al Covid-19 conti-
anticorpi che, insieme al tam-
pone negativo, dovrebbero
darianimare
nua su tanti fronti. Il governa- garantire che l’individuo è sa- Aumentano i contagi
tore Luca Zaia lo sa bene: no e non trasmette il corona- (+5,16% ieri) e purtroppo
«Spero di chiudere veloce- virus. «Dovrebbero perché - salgono di molto ancora le
mente la partita dell’emer- alza le mani Zaia - speriamo vittime: 525 negli ospeda-
genza sanitaria - ha dichiara- che sia la direzione giusta e li, con una crescita di 36
to durante il quotidiano di- che si riesca a far arrivare il vittime in un giorno. Il con-
scorso ai veneti sempre più materiale che abbiamo com- to sale a +39 con i decessi
seguito sui social - per dare prato: lo sdoganamento in Ci- da virus in case di riposo,
risposte al mondo economi- na non è facile». Direzione di cui ben 15 nel Veronese.
co perché la preoccupazione giusta? «Sì, perché - precisa - Ma diminuiscono di fatto i
sul fronte delle imprese è al- la politica non può che adot- ricoveri nei reparti ospeda-
ta». Sia chiaro: «L’emergen- tare le soluzioni che arrivano lieri e in terapia intensiva,
za - dice - resta fino a Pa- dal mondo scientifico. Nel no- e i “dimessi” hanno supera-
squa». E anche ieri ha ribadi- stro caso dalle università di to quota mille. Ci sono indi-
to che la guardia non va ab- Padova e di Verona. Noi cre- cazioni di speranza, oltre a
bassata. diamo che questa sia la dire- quelle negative, nel report Icontrolli anti-spostamentiper ridurrei contagi continuerannofinoadopo Pasqua
zione giusta, come lo è stata di ieri sera della Regione.
MILIARDIINFUMOEL’UEDOVE quella dei tamponi e dell’iso- La notizia più buona, ri- NORME.ECaorleinvita sanitari eforze dell’ordine: «Vacanzagratis»
STA?. Solo che più continue- lamento. Ma sarà la storia a spetto alla paura che c’era

Regoleerestrizioni
rà lo stop per motivi sanitari, dirlo. E finché gli scienziati domenica quando si era VACANZA GRATIS. Intanto, di
peggio sarà sul fronte econo- sono divisi, non si può addos- giunti al picco di 360 per- certo c’è la generosità dei ve-
mico. «Il Veneto ha un Pil da sare la colpa al politico. Per sone (con molti decessi), è neti che è arrivata a sfiorare
150 miliardi all’anno. In un esempio, all’inizio si diceva il costante calo da quattro quota 20 milioni di euro e che

Oggil’ordinanzabis
mese ha perso 12-13 miliardi che la mascherina andava in- giorni dei ricoverati in tera- servirà per fronteggiare le ma-
- stima -. Sono preoccupato dossata solo dal positivo. O pia intensiva: ieri sera era- xi spese sanitarie sostenute
per la ripartenza perché non che il Covid-19 era una nor- no scesi a 335. E l’altra buo- per l’emergenza. Non solo. È
vorremmo ritrovarci con le male influenza. Adesso sap- na notizia è il calo anche di stata lanciata la “Vacanza gra-
imprese di una super poten- piamo che le cose non stava- ricoveri nei reparti ospeda- tuita a Caorle” per due perso-
za europea, la Germania, bel- no così». lieri di persone con sinto- «Misurepiù duredel Dpcm» ne e una cena al ristorante ri-
le toniche e le nostre a pezzi. mi pesanti da virus (malat- Epoi: «Grazie aigiovani servata agli “angeli dell’emer-
Toniche perché la Germania IL PRESIDENTE VESCOVI E tie infettive, terapia semin- genza”: medici, sanitari, vo-
ha adottato misure straordi- NUOVEMISUREDISICUREZZA. tensiva): c’è stato un calo stannopagandodi più, lontari della protezione civile
narie. Un esempio? Per le Sulla “patente di guarito”, il di una sessantina di perso- masono ipiù rispettosi» e forze dell’ordine. L’iniziati-
aziende con dipendenti da 1 a presidente di Confindustria ne, solo che adesso il nume- va è di Confcommercio Caor-
5, sono previsti 9 mila euro di Vicenza, Luciano Vescovi, ro registrato dalla Regione È attesa a ore l’ordinanza di le e Federalberghi Caorle, in
contributi a mese e in più gli chiede alla Regione (vedi a la- risulta salito a 1719 ricove- Zaia, la nuova. Nel provvedi- collaborazione con Caorle.it.
aiuti dal territorio. Ma se il to) di inserire i lavoratori del- ri (+23) perché vengono mento numero uno che scade
rinascimento sarà solo per la le aziende tra i destinatari del- conteggiate 83 persone proprio oggi, il presidente del MAPASQUETTABLINDATA. In-
Germania, l’Europa è finita. lo screening sierologico. Zaia che sono state trasferite in Veneto, Luca Zaia, aveva inse- tanto, si resta a casa e, in pre-
Ed è per questo che l’Unione ci sta: «Ha ragione. Se la spe- sei ospedali di comunità rito due novità più restrittive visione del prossimo fine setti-
europea deve farsi garante e rimentazione ne dimostrerà del Veneto nord-est, vale a rispetto al decreto ministeria- mana di Pasqua e Pasquetta
sostenere la ripresa di tutti». la validità, è inevitabile che dire strutture che fanno da le del premier Conte. La pri- con aria di primavera, Zaia è
quel test diventerà un grande “passaggio” verso quella ma. Chiusura dei punti vendi- previdente: «Stiamo chieden-
RIAPERTURE E PATENTE DEL strumento per garantire im- che si spera sia una dimis- ta alimentari, dai negozi ai su- do alle forze dell’ordine di far
GUARITO. E quando arriverà prenditori e lavoratori. Ma sione definitiva per il ritor- permercati, alla domenica. rispettare le regole, ma il vero
il momento di riaprire? Zaia ora la partita è in mano alle no a casa, oppure in casa di La seconda. Passeggiata e cor- Untipodi kitperl’individuazione di chiha avuto ilvirus appello è quello al senso civi-
da giorni si è posto il proble- università. In ogni caso non riposo, ma da “guariti”. setta consentita, ma solo en- co dei veneti. Un senso civico
ma: «Stiamo pensando di basterà. Servirà riaprire con In isolamento ci sono tro un raggio di 200 metri da gli altri colleghi presidenti di rò sono chiari. Stretta sui mer- che è stato dimostrato in que-
predisporre un piano di ria- misure di distanziamento 20278 persone (705 inve- casa. Poi scatta la multa. altre Regioni stiamo analiz- cati perché, così come sono sto periodo. E se in Veneto
perture che servirà ad evitare per il personale e l’uso massic- ce i “negativizzati”), il che zando il decreto. Abbiamo oggi, non rispettano le distan- funzionano le restrizioni un
l’effetto Hong Kong. Lì han- cio di dispositivi. È impensa- fa pensare che il Veneto GIRO DI VITE. E adesso? «Stia- trovato un “vulnus” perché ze e le norme di sicurezza con- grande merito lo hanno i gio-
no riaperto troppo veloce- bile rimettere mille persone stia riuscendo nell’obietti- mo lavorando ad una proro- nell’ultimo provvedimento tro la diffusione del virus. Poi vani che stanno pagando di
mente e sono tornati i casi in a lavorare in un processo pro- vo di scovare i positivi privi ga di queste misure con ulte- del premier Conte sono stati l’uso delle mascherine. A tutti più lo stare a casa, ma sono
terapia intensiva. Vorrei evi- duttivo senza. Per questo pen- di sintomi (di qui l’aumen- riori elementi che saranno ag- abrogati dei passaggi. Per cui in modo obbligatorio? Maga- anche quelli che lo rispettano
tare». Come? Il Veneto, pri- so che la mascherina divente- to di contagiati trovati) giunti nati dall’esperienza di serve verificare alcuni aspet- ri prima rendendole fruibili di più. Per loro è diventata
mo in Italia, sperimenterà il rà parte del nostro abbiglia- per evitare che contagino questi giorni», ha anticipato ti». E in concreto? Sulle novi- anche dove fino ad oggi non quasi una sfida. E in giro non
test sierologico per ottenere mento quotidiano». • altre persone. • P.E. ieri Zaia. Come mai tanto tà Zaia sta abbottonatissimo. si trovavano, come al super- se ne vedono tanti». • CRI.GIA.
“la patente del guarito“. Vale © RIPRODUZIONERISERVATA tempo per emanarla? «Con I temi su cui sta lavorando pe- mercato? Si vedrà. © RIPRODUZIONERISERVATA

LA DENUNCIA INVIATA AL GOVERNO. Discrepanze nei numeri dichiarati I SOLDI NON BASTANO. Donazzan bussa a Roma

«Quinonsono arrivate tutte Ciginderoga,inRegione


Zaia). Morale, da Roma risul- ro del settore privato (inclusi
tano spediti 4,7 milioni di ma- agricolo, pesca e terzo setto-
scherine tra “chirurgiche” re), con sede operativa in Ve-

leprotezioniinviate daRoma»
(3,8 milioni) e Ffp2 (860 mi-
la) ma alla Regione ne risulta-
no arrivate solo 2,1 milioni
giuntegià7miladomande neto. I presupposti per la ri-
chiesta sono la sospensione
del lavoro a zero ore o con ri-
(1,5 chirurgiche, 620 mila Dopo solo 5 giorni sono già 7 sca, terzo settore). duzione di orario, la perdita
C’è qualcosa che non quadra so di pubblicare con traspa- Ffp2): ne mancano all’appel- mila le domande di accesso «In pochi giorni il portale - o decurtazione della retribu-
nei conteggi delle mascheri- renza sul sito del Ministero lo quasi 2,6 milioni. Qualcu- alla cassa integrazione in de- dice l’assessore Elena Donaz- zione e la ragionevole previ-
ne e delle altre protezioni che della salute tutte le forniture no ha fatto sparite nel tragit- roga presentate in Veneto - zan - ha raccolto un numero sione di ripresa dell’attività.
lo Stato dichiara di aver man- inviate alle Regioni. E le ag- to verso il Veneto oltre la me- passano tutte per il portale importante di richieste. Due La durata massima del trat-
dato al Veneto. Tanto che la giorna di continuo, tanto che tà dei materiali? L’interroga- ClicLavoro Veneto O-comu- volte al giorno facciamo il tamento è di 13 settimane
Regione, col direttore “Terri- ieri sera erano indicate già tivo è inquietante: per ora nicazioni obbligatorie) dalle punto con le strutture per per sedi di lavoro e lavoratori
torio” Nicola Dell’Acqua, ha nuove cifre rispetto alla lette- non ha avuto risposta da Ro- aziende in difficoltà a causa analizzare l’andamento delle ubicati in Veneto (per Vo’ Eu-
deciso di prendere carta e ra scritta dalla Regione. ma. Qualche confusione nel- dell’emergenza coronavirus, domande, nell’ottica di preve- ganeo 22 settimane). Il tratta-
penna e scrivere «nell’ottica Ma qualcosa non va, visto la stesura dei “resoconti” a per un totale di 19.500 lavora- dere l’arco temporale coper- mento di cig in deroga può es-
della massima collaborazio- che ieri mattina la Regione Roma l’hanno fatta di sicuro, tori coinvolti. Oltre il 70% to delle risorse finora asse- sere richiesto retroattivamen-
ne» al commissario naziona- Veneto ha fatto i conti raf- però, visto che al Veneto risul- delle richieste - fa sapere la gnate. Ad oggi per il Veneto te con decorrenza dal 23 feb-
le “forniture per l’emergenza frontando quella tabella con tano arrivate invece 2,5 milio- Regione - si riferisce ad azien- possiamo contare su una di- braie. «Le risorse finora asse-
Covid” Domenico Arcuri. Da i materiali sanitari per la ge- ni di mascherine monovelo de e lavoratori del settore ter- sponibilità finanziaria di cir- gnate al Veneto non sono an-
qualche giorno proprio Arcu- stione dell’emergenza Covid (non chirurgiche, poco utili) ziario, il 10% a studi profes- ca 180 milioni (gli ultimi 40 cora sufficienti: chiederemo
ri, hanno spiegato ai giornali- ricevuti dalla Protezione civi- mentre Roma dice che ne ha sionali e il restante 20% ad dati per le tre regioni da più subito si proceda celermente
sti il governatore Zaia e l’as- le («non dubito certo dei con- mandate solo 465 mila. Man- altre tipologie di aziende (in- tempo colpite dal virus)» all’ulteriore riparto di 3,3 mi-
sessore alla protezione civile teggi che fanno i nostri alpini cherebbero anche guanti, tu- dustriali, artigiane, agricole, Alla Cig in deroga possono liardi previsti in Italia». •
Gianpaolo Bottacin, ha deci- e gli altri operatori», rimarca Protezionecivileal lavoro bi endotracheali e altro. • P.E. cooperative, di spettacolo, pe- accedere tutti i datori di lavo- © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: gaiaele
8 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

Veronaeilcoronavirus Pamdona400mila Il Gruppo Pam, attraverso i super- dinidellaRegioneVeneto.Ladona- che promuove la scelta e l’acqui-
mercati Pam, Panorama ed In’s zione segue l’iniziativa «Insieme a sto,intuttiipuntivendita,diartico-
mascherine Mercato, sostiene la lotta al Co- teperl’Italia»chehavistol’insegna li prodotti da aziende con stabili-
vid-19 donando alla Protezione ci- Pam Panorama attivare una cam- menti inItalia per dare un aiuto ga-
L’impattosulsistema produttivo scaligeroele reazioni vile400milamascherinepericitta- pagna a sostegno dell’economia, rantendooccupazioneereddito.

SETTORI. Tra leimprese di trasportie logistica,ci sonoquelleche nonlavoranopiù equelleche lo fannoin perdita

L’autotrasportoè alcollasso IlnodoMotorizzazione civile

Revisionideitirrinviate
«Tutteleforniture a rischio» Corsi:«Cosìèimpossibile
circolareoltreconfine»
Anita,TorelloeBaumgartner: Altriostacolisi sono aggiunti
«Senzasostegnistatali, abreve perle imprese che, nonostante
l’emergenzasanitaria,
nongarantiteneanchequelle continuanoadeffettuare
trasportialimentaricon
sanitarieedicibo».Alis: misure l’esteroedevono revisionarei
proprimezzi.Le Motorizzazioni
Civiliper tutelareil proprio
Valeria Zanetti circolazione, le zone rosse e il personale,ridurrela presenza
crollo della domanda aveva- didipendentipubblicinegli
no iniziato a lavorare su tra- ufficiedevitare loroogni
A una settimana dallo stop gitti coperti solo in andata, spostamentohannoinfatti GiacomoCorsi
produttivo, imposto per de- con viaggi di ritorno vuoti: rinviatole attivitàordinarie,
creto, la situazione delle im- questo ha fatto raddoppiare compresele revisioni deimezzi disposizioneuncalendariodidate
prese di trasporti e logistica è l’onere a carico delle impre- pesanti. perle revisioni deitir.
al collasso. C’è chi non lavora se. Poi lo stop produttivo ha ThomasBaumgartner Uncamionper il trasportodi merci (fotoarchivio) «Unascadenza cheperò noi «Moltedifficoltàsono
più e chi lavora per le fornitu- spazzato via una quota consi- nonpossiamorimandare», determinateinoltredal fatto che
re sanitarie ed alimentari, stente di commesse. co, i percorsi a vuoto, i lunghi mas Baumgartner, presiden- cune veronesi come l'Inter- osservaGiacomoCorsi, all’internodellaUe gli Stati
ma in perdita. Il risultato è sintetizzato da tempi di attesa agli stabili- te Anita; «chiediamo quindi porto Quadrante Europa. Il presidentedellasezione membrisisono mossiinordine
«Appena abbiamo una com- Anita, associazione di Confin- menti aziendali e alle frontie- l’aumento del fondo del mini- presidente, Guido Grimaldi TrasportidiConfindustria sparsosulle limitazioni agli
messa noi mettiamo in stra- dustria che rappresenta le re», fa sapere Umberto Torel- stero dei Trasporti, previsto ha inviato un documento alla Verona.«Unmezzo non spostamentidipersone emerci.
da i nostri mezzi, gli autisti, grandi aziende di autotra- lo, presidente di Anita-Tran- per le iscritte all’Albo, lo scon- ministra Mit, Paola De Mi- revisionatononpuòcircolare Undannoper unsettore come il
paghiamo autostrada, carbu- sporto merci e logistica. La sfrigoroute Italia. «Presto to massimo dei pedaggi auto- cheli, in cui chiede il rispetto oltreconfine,anchenel casoin nostro,chedàlavoro anchea
rante. Ma quando ricevere- domanda è colata a picco, non riusciremo più a garanti- stradali già accordato, l’eso- dei termini legali massimi di cuiun decretodel nostro diversiautistidell’EstEuropa»,
mo i pagamenti da parte dei con perdite del -70%. «Di re il trasporto di alimentari, nero dalle accise sul gasolio, pagamento del trasporto, l’a- Governofaccia slittarei osservaCorsi.Unesempio tra
committenti, tutti più o me- questo passo anche le fornitu- senza il sostegno economico la decontribuzione degli one- dozione di misure specifiche, terminiperil controllo.In tutti?«La decisionedellaSerbiadi
no in crisi?», si domanda Gia- re sanitarie e alimentari non e finanziario dello Stato». ri sociali, da imputare a cari- tra cui la proroga della so- questacircostanzasono mettereinquarantena per28
como Corsi, a capo della se- saranno garantite: non si Le misure del «Cura Italia» co dello Stato e interventi sui spensione dei versamenti fi- possibiligli spostamentisolo giornii lavoratoriinarrivo
zione Trasporti e logistica di può sopravvivere con i soli sono insufficienti, ma entro prezzi dei traghetti per la con- scali e contributivi fino a fine sulterritorio italiano».Per dall’Italia.I nostridipendenti,
Confindustria Verona. «La trasporti di prima necessi- metà mese il Governo dovreb- tinuità territoriale per le iso- 2020, semplificazioni nell’ac- scioglierequestonodole tornatia casaper i turnidi riposo
difficoltà è di mettere in co- tà», dice l’associazione. «Le be, con ulteriore provvedi- le». cesso al credito, totale decon- impreseattraversole quandoancoraqueste
lonna costi a fronte di fattura- attività specializzate nel seg- mento, rafforzare gli inter- Anche Alis, associazione lo- tribuzione del costo del lavo- organizzazioninazionalidi disposizioninon erano
ti zero o crollati», avverte. La mento del fresco, oltre al calo venti a tutela dell’economia. gistica dell'intermodalità so- ro con sospensione immedia- categoriahanno fattopressing abbastanzanote, sonostati
situazione era critica già nei del fatturato, subiscono l’ag- «Per mantenere in vita il set- stenibile, mette in fila le ri- ta del versamento dei contri- sulGoverno eparechedalla costrettiarimanerenel loro
primi giorni dell’emergenza: gravio di costi per lo sbilan- tore ci vuole un’iniezione di chieste delle oltre 1.500 im- buti sociali dei dipendenti. • prossimasettimana le Paese,rischiandodi perdereil
troppi tir, per i blocchi alla ciamento dei flussi di traffi- liquidità», fa presente Tho- prese e strutture associate, al- © RIPRODUZIONERISERVATA Motorizzazionimetterannoa posto»,conclude. Va.Za.

AZIENDE. Lafamigliagestisce l’impresadi SanBonifacio, nelsettore petrolchimico FINANZA. Tramiteil fondoItalian Strategy LEGNO.Emergenza

Pakelomotoroil:«IlnostroPaese Riello Investimenti Attivitàsospese


Pioppicoltura
èinritardo,oraserveliquidità» rilevail 51%
diFirst Advisory
dellapianura
padanaincrisi
Aldo e Alberto Polacco: «Altrimenti si corre incontro mo fatto la cosa giusta, ci sia- Con l’emergenza coronavi-
mo fatti prestare soldi, paghe-
Ilbrokerassicurativoèdedicato rus va in crisi anche la pioppi-
aunacrisicome quelladelsecondo dopoguerra» remo interessi e registrere- coltura della pianura pada-
mo ricavi molto bassi per an-
dare avanti. Tutte le decisio- alprivate.Closingentro maggio na, punta di diamante della
produzione legnosa a uso in-
«Senza il pragmatismo e la ni, però, le abbiamo dovute dustriale in Italia per com-
velocità nelle decisioni l'Ita- prendere noi e non sappiamo L’emergenza sanitaria non pensati, imballaggi, carta e
lia non si salva: serve liquidi- a cosa andiamo incontro», di- frena le operazioni di private pannelli e per mobili e arreda-
tà, deve essere immediata- cono. Settanta dipendenti, equity. Riello Investimenti menti in genere. Con la so-
mente accessibile perché di- dieci di più coi collaboratori: sgr, tramite il fondo Italian spensione delle attività, tra
versamente corriamo incon- l'azienda va avanti con 17 la- Strategy, ha rilevato infatti il cui le fabbriche del compen-
tro ad una crisi assimilabile a voratori in sede, per lo più 51% del broker assicurativo sato e del legno, si fermano
quella del secondo dopoguer- operai, su due turni: «Stiamo First Advisory. anche nel Basso Veronese gli
ra: oggi è il buio totale ed il smaltendo gli ordini pregres- Il restante 49% continuerà abbattimenti di pioppi.
timore è che l'Italia possa es- si, grazie ai dipendenti siamo a fare capo ai soci manager «Tutto il mondo della selvi-
sere l'ultima ad essere aiuta- al 75% della produzione. Ab- Massimiliano Merlo, Giusep- coltura è bloccato», spiega
ta dal proprio governo»: l'al- biamo chiuso il primo bime- pe Frasca e Lorenzo Fanti e Roberto Trevisani, pioppicol-
larme si leva dalla Pakelo mo- stre con un +23% sul 2019, per una quota più esigua al tore di Confagricoltura Vero-
tor oil di San Bonifacio, Srl marzo alla pari di 12 mesi fa, club di investitori Ninja 2. I na. «Sono fermi gli abbatti-
del petrolchimico che è una ma siamo seriamente preoc- manager inoltre conserveran- menti e i prelievi legnosi, che
delle aziende strategiche del cupati per i prossimi 6-9 me- no i ruoli gestionali. Il clo- avrebbero dovuto andare
sistema Italia. si». sing dell’operazione è previ- avanti a pieno ritmo fino ad
È una di quelle aziende che Aldo(asinsitra) e Alberto PolaccodellaPakelo «L'Italia è in ritardo», de- sto entro maggio 2020. agosto. Prevediamo che tutto
in situazione di crisi è precet- nunciano i Polacco, «manca First Advisory è una piatta- venga spostato all’autunno.
tata per garantire scorte all'e- zienda in piena espansione zienda che da tre generazioni la capacità decisionale e in forma indipendente specia- Se non si taglia, non è possibi-
sercito, che è vitale per il set- che ha chiuso il 2019 col suo fa lubrificanti. In cabina di re- emergenza non si può conce- lizzata nella distribuzione di le piantumare. Tutta la filie-
tore agricolo, per far girare il record di sempre, 30 milioni gia, al loro fianco, c'è anche pire la lentezza supplementa- prodotti assicurativi dedicati ra andrà in crisi: se il com-
motore Italia sia che si tratti di fatturato «costruiti con de- Rino, fratello di Aldo, respon- re della burocrazia. L'impre- al mercato «Private», leader NicolaRiello merciante non riceve paga-
di macchinari sia, come nel dizione anno dopo anno ed sabile marketing che porta il sa non può rimanere senza sul mercato italiano e tra le menti, non ne arrivano ai
caso dell'emergenza sanita- in controtendenza per un 30% della produzione in 45 fatturare un mese, corriamo prime in Europa. dare e rendere sempre più pioppicoltori». Trevisani,
ria, il settore farmaceutico a mercato che viaggia sul -7% e Paesi del mondo, il resto sul incontro allo stop e non si ca- Ha siglato accordi di colla- istituzionale l’attività di First con la tempesta di metà lu-
cui fornisce eccipienti. È un'a- con una previsione sul 2020 mercato interno. pisce che se non si immette borazione con le maggiori Advisory sul mercato. glio di due anni fa, aveva per-
di 34 milioni. Ora, però, è tut- In anticipo sul primo Decre- liquidità diretta, il cliente in compagnie assicurative e ha «Portare a termine un’ope- so 20 ettari di pioppeto; ha
to da rivedere, a cominciare to Conte avevano già fatto ac- difficoltà tirerà giù anche l'a- registrato un tasso di crescita razione di investimento in ceduto una parte di terreno e
L’aziendaètra dagli oltre 5mila metri qua- caparramento di mascheri- zienda più sana. I decreti de- superiore al 60% nel periodo condizioni come quelle attua- ha piantumato di nuovo 10 et-
quellechein drati di superficie che aveva-
mo da poco comprato per am-
ne, avevano studiato la razio-
nalizzazione del lavoro e da
vono essere attuativi imme-
diatamente», tuonano, «è fol-
2016-2019, con un Ebitda di
4,2 milioni a preconsuntivo
li è un messaggio positivo per
il futuro: il sostegno all’eco-
tari a pioppi. «Tutta la filiera
sarà bloccata per mesi. Ci au-
situazionedicrisi pliare gli attuali 12mila metri qualche giorno hanno anche le che l'Europa si prenda 15 2019. nomia reale può e deve conti- guriamo che, a poco a poco,
quadrati, 6.500 dei quali co- stipulato una polizza a favore giorni per decidere. La realtà L’ingresso nel capitale di nuare, soprattutto in momen- l’attività industriale ripren-
sonoprecettabili perti, dell'azienda», dicono dei dipendenti in caso di rico- è che di fatto, ad oggi, non è Riello Investimenti Partners ti di difficoltà», commenta da, altrimenti saranno a ri-
pergarantire Aldo ed Alberto Polacco, cu-
gini che, rispettivamente, so-
vero e degenza. «Questo fan-
no gli imprenditori, sono lun-
arrivato nulla: questo fa per-
dere fiducia, e la ripresa sarà
Sgr, si inserisce in una fase di
crescita dell’azienda e ha co-
Nicola Riello, presidente di
Riello Investimenti sgr.
schio aziende e posti di lavo-
ro». In Veneto ci sono circa
scorteall'esercito no presidente e vice dell'a- gimiranti e rischiano: abbia- drammatica». • P.D.C. me obiettivi quelli di consoli- • Va.Za. 3.000 ettari di pioppi. •
ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 9

Veronaeilcoronavirus Caccia,iscrizioni: La Direzione Agroambiente e ge- di Verona, Vicenza e Treviso e ai zioneper l’appostamento di caccia
stione ittico faunistico venatoria Comprensori alpini di Verona e Vi- eperlaconvocazionedelleassem-
termineprorogato della Regione ha prorogato al 31 cenza, per la stagione venatoria bleeel’approvazionedeibilanci.Le
maggio il termine per l'iscrizione 2020-2021. Analoga proroga per scadenze erano previste per il 31
L’impattosuindustrie,servizi eagricoltura agli Ambiti di caccia delle province il rilascio o rinnovo dell’autorizza- marzo. Lu.Fi.

IMPRESE ANTI-CRISI. Domande delle aziende in 7 giorni: il sistema produttivo scaligero soffre ma reagisce. La cig chiesta per poter affrontare i prossimi mesi e ripartire

Cassaintegrazione,rafficadirichieste
Metalmeccanicainprimis(800) Sindacati
chimicae moda (200)e alimentare
(138).Molteanchele«piccole» Cisl,Castellani:«Laripresa
con9.870lavoratoricoinvolti cisarà,masianuovoinizio»
MassimoCastellani
Francesca Lorandi ca 300 delle quali già sotto- Èpreoccupatoper il presente quantovissuto inqueste
scritte. L’iter prevede infatti MassimoCastellani, segretario settimane:«Questa crisi ci ha futuro.«La contrattazione dovrà
che le imprese debbano man- provincialedellaCisl, «e in insegnatola fragilità:quelladelle riguardaregli aspetti che
Ci sono molte aziende che dare la domanda a tutti i sin- particolareper quel50% di imprese,deilavoratori,della permettonounaripresa veloce»,
hanno chiuso temporanea- dacati, quindi nel caso dei lavoratoriveronesichesono al naturastessa. Mala fragilità», spiega,«ma nonpotràessere
mente, altre che stanno pro- metalmeccanici anche a lavoro,moltideiqualinon prosegue,«va affrontata finalizzataalla crescitaproduttiva
cedendo al rallentatore, e poi Fiom Cgil e a Uilm Uil: alcu- protettidal rischiodel attraversola condivisione,la finea se stessa. Vaorientata
quelle che vivono di export e ne richieste sono state siglate contagio».Maguarda con contrattazionepartecipata,non versouno “starbene“equesto
che oggi si trovano le porte da tutte le tre sigle, altre solo fiduciaal futuro, «perchéuna solosuquestionilegate alla richiedematurità dapartedi
d’ingresso ad altri Paesi sbar- da una o da due, a seconda ripresaci sarà, sebbenelentae produttivitàma anchealrispetto aziendeelavoratori.Come
rate. Ma tutte stanno pensan- della rappresentanza inter- contempi differentidasettore dell’ambiente». sindacatol’impegno èchela
do a come potersi rialzare do- na, ma molte devono ancora asettore». Pensaa unnuovo Suquestotema,secondoil produzioneriprendacon queste
po questa crisi. Il tessuto eco- essere «smaltite», perché le inizioCastellani, che segretarioprovinciale dellaCisl, caratteristiche,con questanuova
nomico veronese è in soffe- richieste sono tante. «E sono Unoperaioin un’impresametalmeccanica inevitabilmenterisentirà di anchele impresesi giocano illoro cultura». F.L.
renza. Il termometro lo dan- trasversali», spiega Luca Mo-
no i numeri delle richieste di ri, segretario della Fim, «arri- emergenza», commenta, «o ne dell’Fsba, il Fondo di soli- che per primo ha iniziato a su- decina la cassa in deroga, settore vitivinicolo, agrituri-
ammortizzatori sociali arriva- vano da grandi come da pic- Governo, imprese e sindacati darietà bilaterale artigiana- bire le conseguenze dell’e- spiega la Funzione Pubblica smo e artigianato alimenta-
te dalle imprese e che mostra- cole aziende, e la tendenza è definiscono anche con l’Ue to, alle quali va aggiunta una mergenza: alla sigla della Ci- della Cisl. re». Nel settore dei trasporti,
no alcuni settori, come la me- chiedere il massimo previsto un piano Marshall per soste- manciata di richieste per la sl che rappresenta questi la- che comprende molte azien-
talmeccanica o il chimico, dal decreto, nove settimane, nere le imprese nella lunga fa- cassa in deroga per quei setto- voratori, la Fisascat, sono ar- ALIMENTARE E TRASPORTI. de anche di piccole dimensio-
più in difficoltà di altri. che possono essere utilizzate se di riapertura, oppure ri- ri non coperti dal fondo. «Si- rivati al momento oltre mille Variegata la situazione nel ni, le richieste arrivate sono
anche in modo non continua- schiamo chiusure con una va- gnifica», spiega Fabrizio Cre- richieste di attivazione di cas- settore dell’agroalimentare: state un centinaio per un tota-
MECCANICA E CHIMICA. La Ci- tivo fino al 31 agosto». langa di licenziamenti». ston dell’Aicav, «una popola- sa integrazione o di Fis, il fon- «Nell’alimentare», spiega le di oltre mille lavoratori. In-
sl di Verona ha provato a fare Non va meglio nel settore zione aziendale di circa do di integrazione salariale Paolo Veghini della Fai Cisl, fine, il Credito, le cui aziende
la conta dei danni che l’emer- chimica, gomma plastica e IMPRESE ARTIGIANE. Un di- 9.870 lavoratori che corri- destinato ai lavoratori che «i lavoratori stanno facendo possono ricorrere al Fondo
genza ha provocato in queste moda. Massimo Meneghetti, scorso a parte per le imprese sponde a un terzo della forza non possono accedere ad al- fronte ad un aumento del la- per il sostegno al reddito: al
ultime due settimane. Parten- segretario della Femca Cisl, artigiani più piccole, quelle lavoro a casa». tri ammortizzatori. Negli ulti- voro. L’altra faccia della me- momento, spiega Rosaria Di
do dalla Fim, la sigla che rap- parla di «bagno di sangue», con meno di 15 dipendenti: mi giorni anche le aziende daglia è quella dell’agroali- Martino segretario della Fir-
presenta appunto i metal- facendo riferimento alle 200 l’Aicav, la sigla della Cisl che TURISMOECOMMERCIO. Ci sa- del privato sociale, hanno ini- mentare veronese: le richie- st Cisl, sono una quindicina
meccanici: al sindacato sono richieste arrivate ai sindacati tutela i lavoratori dell’artigia- rà una lunga fase di ripresa ziato a mandare le domande: ste di ammortizzatori sociali le domande arrivate, per un
arrivate 800 richieste da par- per la cassa ordinaria. «Sono nato, ha ricevuto ad oggi anche per il settore del com- 105 al momento quelle che al 31 marzo erano 138, per un totale di circa un centinaio di
te di altrettante aziende, cir- preoccupato per il dopo 2.084 domande di attivazio- mercio e del turismo, quello hanno chiesto il Fis, un’altra totale di 1.800 lavoratori del lavoratori. •

GRANDE DISTRIBUZIONEORGANIZZATA. Iniziative peri cittadini CONFAGRICOLTURA. Ilmessaggio dallaCina APPELLO. Il presidente

Neisupermercati AiComuni Icinesidi Sichuan: ConfapiaZaia:


«Salvaguardare
ENaturaSì «Siamovicini
scattalasolidarietà pensaalle
allevostreaziende»
ilsistema
manifatturiero»
fascedeboli
Esselunga e Crai: sconti ulteriori con il buono spesa Confapi Veneto scrive al pre-

Ottocentomilaeurodi buoni ChenGuanghaoaPaoloFerrarese: sidente della Regione Luca


Zaia perché sia posta «atten-
La grande distribuzione ten-
de la mano ai cittadini, so-
spesa:èla cifrache NaturaSì,
sedelegalea Veronae «Ricordiamoquantofattopernoi» zione alle questioni della sal-
vaguardia dell’integrità del si-
prattutto quelli che l’emer- commercialia Bolognae aSan stema manifatturiero regio-
genza ha messo più in difficol- Vendemiano(Treviso),mette a nale e il rischio che la piccola
tà. Dopo le iniziative di alcu- disposizionedeiComuni a industria patisca eventuali ri-
ne catene nelle scorse setti- supportodellefasce debolie tardi della grande». Il presi-
mane, per andare incontro al- piùcolpitedall’emergenza dente Manfredi Ravetto, inol-
le fasce più deboli della popo- Covid-19.Lapiù grande tre, teme la minaccia del «co-
lazione come gli anziani, o a aziendanazionale delbiologico, siddetto liquidity crunch: la
chi opera in prima linea co- 264punti venditanel Paese, riduzione brusca del denaro
me gli operatori sanitari, ora tramiteil partnertecnologico circolante al seguito del calo
sono diverse quelle che han- Amilon,haattivatol’erogazione della domanda interna,
no accolto l’invito del Gover- deiticketd’acquisto, da dell’incertezza, del conse-
no. Il presidente Conte ha in- destinareai meno abbienti, per guente stallo del flusso dei pa-
fatti fatto appello alla «gran- coprireil fabbisogno dicibo di gamenti nelle filiere produtti-
de distribuzione organizzata, qualità. ve».
perché faccia un 5-10% di Laspesa al supermercato:previsti scontidalla Gdo «L’aziendamette a «Ci aspettiamo dalla gran-
sconto a chi acquista con i disposizionebuonichei de industria, che ha un’auto-
buoni spesa» che le famiglie Italia ha una rete di oltre gnare in tutta Italia e in via Comunipossono comprare per Delegazionecinese delSichuanin ConfagricolturaVerona nomia finanziaria diversa dai
riceveranno dai Comuni, de- 3.500 punti vendita, ha rispo- digitale i buoni spesa delle unvalore convenzionatototale piccoli imprenditori, che sia
stinatari di 400 milioni di eu- sto all’invito del Governo e ap- principali catene di super- di400mila euro, «Non dimenticheremo mai collaborazione commerciale pronta ad innescare l’auspica-
ro di fondi stanziati per l’e- plicherà un extra sconto del mercati. Lo stesso supporto raddoppiandoneil valore», che l’Italia è stata al nostro incentrata soprattutto sul tar- to effetto-traino». Per Ravet-
mergenza alimentare. Esse- 10% sugli acquisti effettuati tecnologico sarà offerto an- spiegaildirettore marketing fianco nei momenti difficili. tufo, che la provincia cinese to le pmi non «possono per-
lunga ha iniziato ieri a poten- con i buoni spesa che verran- che alle insegne di supermer- MichelaAiroldi.I titoli si Perciò vogliamo esprimere la produce. mettersi di fare da ammortiz-
ziare questi buoni, con uno no distribuiti dai Comuni. cati che potranno utilizzare acquistanoinversione«gift nostra vicinanza alle vostre «Nel 1988 il Governo italia- zatore economico della crisi
sconto ulteriore del 15% sulla In quella «catena di solida- la piattaforma tecnologica di card»digitali. aziende. Vincerete la batta- no ci aiutò a costruire il cen- in corso e del suo rapido pro-
spesa complessiva. La cate- rietà» auspicata dal premier Amilon per distribuire i pro- «Ilcibodi qualitàèun bene glia contro l’epidemia e quan- tro per le emergenze nel Si- gredire in recessione». Serve
na, che nel Veronese ha tre Conte è voluta entrare anche pri buoni e voucher spesa di- primario.Perquesto do tutto sarà finito, tornere- chuan, durante il terremoto liquidità immediata nel siste-
supermercati, ha anche atti- Amilon, specializzata nella gitali direttamente ai Comu- raddoppiamola “posta“chei mo a sviluppare i nostri inte- di Wenchuan, senza chiede- ma. Ravetto approva il prov-
vato una corsia preferenziale distribuzione di gift card e ni. «La tecnologia può svolge- Comuniriusciranno a mettere ressi reciproci». re nulla; italiani erano i 14 vedimento che autorizza la
per favorire l’accesso agli voucher digitali, che aiuterà re un ruolo importante in incampoper venireincontro Queste le parole che Chen esperti di pronto soccorso Regione a modificare la pro-
over 65, a persone diversa- concretamente i Comuni ad questo momento», commen- alledifficoltà», affermaFausto Guanghao, direttore genera- che salvarono oltre 900 feriti grammazione dei fondi FE-
mente abili e donne in gravi- attuare le disposizioni gover- ta Andrea Verri, Ceo e Jori,addiNaturaSì. Inoltre la le del dipartimento provincia- di Mianyang. SR e FSE per individuare le
danza, che oltre ad avere la native. L’azienda, che fa par- co-founder di Amilon, «e catenahaattivato«Cliccae le per la Cooperazione econo- Il miglior modo di ringrazia- risorse per interventi di con-
priorità di ingresso avranno te del gruppo Zucchetti, ha chiunque ente o azienda sia ritira»,laapp checonsente ai mica del Sichuan, provincia re è aiutare l’altro a propria trasto alla situazione: «Un
una cassa loro dedicata. deciso di supportare i Comu- in grado di fornire un aiuto clientidiscegliere i prodotti che conta 90 milioni di abi- volta». La situazione in Cina provvedimento che consente
Un percorso che si aggiun- ni nell’erogazione dei buoni grazie al proprio business, comese fossero innegozioe tanti, ha fatto arrivare a Pao- sta migliorando, perciò la di potenziare la sanità vene-
ge a quello già istituito per vo- spesa, mettendo a loro dispo- può contribuire in modo si- riceverlia casao ritirarlinel lo Ferrarese, presidente di squadra medica del Sichuan ta. E va evitato il rischio che
lontari e personale sanitario. sizione, in modo gratuito, la gnificativo durante l’emer- puntovenditapiù vicinosenza Confagricoltura Verona, che è arrivata in Italia per assiste- si arrivi a smantellare quanto
Anche il Gruppo Crai, che in propria tecnologia per conse- genza». • F.L. farefile. Va.Za. con la Cina ha un rapporto di re gli ospedali. • Lu.Fi. fatto in questi anni». •
ds: gaiaele
10 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

Veronaeilcoronavirus 589
C’è stato, seppur lieve, un calo nel provinciali, erano 593, ieri sono di- niclinichepiùpesanti,nellerianima-
bilancio dei pazienti ricoverati in ventati589.Diquesti,laquasitota- zioni. Ad avere i numeri più alti è il
ospedale:semercoledìiltotale,tra litàcioè484,neirepartidimalattie Covid-Center di Villafranca con
ICITTADINI RICOVERATI NEGLI quelliinareanoncriticaequellinel- infettive, pneumologia, otorino, 118 malati in area non critica e 17
Lapandemia elasua corsacherallenta OSPEDALIVERONESI le rianimazioni di tutte le strutture mentreirestanti105,consituazio- incuraintensiva.

ILBILANCIO. C’è cauto ottimismoda parte degliesperti cheanalizzano il datidel bollettino quotidianodella Regione

Ancoraquattordicimorti
Menoricoveriepiùguariti
Iltrenddelcontagiosembrastabilizzato:ieri115nuovipositivimaanche26guariti
Tacconelli:«Ilnumerodeimortièlacodadipazientientratiinospedalesettimanefa»
Camilla Ferro

«Andrà tutto bene» comin-


cia piano piano, da tempo fu-
turo, a diventare presente.
A Verona i numeri si sono
stabilizzati, a detta di chi co-
me la professoressa Evelina
Tacconelli, primario delle
Malattie infettive di Borgo
Roma, ha la visione corretta
dell’andamento del contagio.
«La curva oggi (ieri per chi
legge, ndr) ha rallentato un
po’», ha confermato, «comin-
ciamo a vedere un andamen-
to più equilibrato, pur doven-
do mettere in conto che ci sa-
rà un su e giù per giorni anco-
ra, ma entro una forbice poco
aperta, naturale nelle pande-
mie. Direi che, rispetto ai
nuovi ricoveri, ad esempio,
negli ultimi 4-5 giorni qui in
Azienda Ospedaliera regi-
striamo cifre stabili, mentre
aumentano i dimessi e que-
sta è una grande boccata d’os-
sigeno: sono pazienti che ab-
biamo curato e che sono gua- Granlavoro perl’emergenza coronavirusnegliospedali
riti. E ce ne sono anche di an-
ziani». vano ogni tentativo terapeuti- DA VENEZIA. «Chiediamo an-
L’ALLARME. Daalcunesettimaneil sindacatochiedevaall’Azienda misure dicontenimento
co. E per noi, ogni volta, è cora sacrifici, non abbassia-

GeriatriaBsvuotataperCovid
INUMERI. Il bollettino emesso una sconfitta». mo la guardia, farlo addesso
ieri sera dalla Regione foto- I veronesi assistiti negli sarebbe il peggiore degli erro-
grafa, per la provincia scalige- ospedali della città e della ri», è stato ieri l’appello del
ra, una serie di dati «fotoco- provincia sono in tutto 589, governatore del Veneto Luca

Tutti i pazienti trasferiti altrove


pia» del giorno prima. Unica di cui 105 (5 in meno di mer- Zaia, che ha aggiunto: «Stia-
voce fuori dal coro, che conti- coledì) in terapia intensiva. Il mo pensando di prolungare
nua ad avere una storia tutta totale dei positivi al tampone le nostre restrizioni perchè bi-
sua, è quella dei decessi: altre sono arrivati a quota 2.438, sogna evitare l’effetto Hong
14 vittime in solo 24 ore (2 al 115 in più rispetto al giorno Kong dove hanno riaperto
Policlinico, 6 a Villafranca, 4
a Peschiera, 1 a Negrar e 1 a
prima, ma sono cresciuti di
26 unità anche quelli dimessi
con troppa velocità e legge-
rezza e adesso hanno dovuto Zanini: «Intervenuti tardi, ci sono 18 infermieri e 7 operatrici positivi»
Marzana), che portano il tota- per un totale di 236. riaprire la quarantena. Il no-
le dei morti veronesi a 163 da Sempre tanti, invece - ma stro modello dà indicazioni Alessandra Vaccari di». Conferma il trasferimen-
inizio epidemia. anche qui il dato è calato di giuste», ha concluso Zaia, to il direttore generale Fran-
«I pazienti che purtroppo circa 300 persone - quelli che «avevamo detto che questa cesco Cobello: «I pazienti so-
non superano l’infezione», continuano a rimanere in iso- settimana sarebbe stata cru- La Geriatria B, nel vecchio no stati spostati in altri repar-
ha spiegato la virologa, «han- lamento domiciliare: poco ciale e infatti abbiamo i pri- plesso ospedaliero di Borgo ti e in qualche struttura, en-
no alle spalle due-tre settima- più di 3mila dai quali però, mi numeri negativi: il totale Trento si sta svuotando. I pa- tro oggi dovremmo termina-
ne di ricovero e di terapie che togliendo i positivi curati a ca- dei negativizzati in regione è zienti vengono spostati in al- re gli spostamenti».
non hanno avuto successo. sa, riducono a 593 i potenzia- arrivato a 705, un numero im- tri ospedali, una volta ultima- Mentre il direttore di Geria-
Sono tutte persone con un li infettati messi in quarante- portante. E’ fondamentale pe- to il trasferimento, il secondo tria B, Mauro Zamboni ag-
complicato quadro clinico na per due settimane perchè rò non abbassare guardia», piano verrà igienizzato e poi giunge: «Abbiamo anche me-
che la Sars Cov-2 ha indeboli- sono stati a “contatto stretto“ ha concluso. • verranno ricoverati soltanto dici positivi. Quando abbia-
to ulteriormente, rendendo di contagiati. © RIPRODUZIONERISERVATA pazienti che risultino negati- mo avuto il primo positivo ho
vi ai tamponi. fatto fare il tampone a tutti i
L’allarme era stato lanciato miei collaboratori, alcuni
imprenditorialea mobilitarsi per con una nota della Cisl Fp, non avevano alcun sintomo
Ilgruppo alpini diVerona lacollettività donando i propri che lunedì l’aveva inviata ai eppure erano stati contagia-
prodotti.«Si trattaper noi didoni vertici della azienda ospeda- ti. Credo che ci siamo mossi
L’edificiocheospita leGeriatrie diBorgo Trento
Ilmondodelleimprese preziosichenonfanno intempo
adarrivarechesubito vengono
utilizzatisul campo,peri nostri
liera e riguardava «l’ipotesi
di un rischio clinico ed epide-
miologico» in Geriatria B a
nifestano oggi un dato di con-
tagio al Covid-19 più che pre-
rio provinciale della Cisl, «la
situazione è sfuggita di ma-
come era giusto fare, abbia-
mo seguito le indicazioni del
ministero e della Regione.
aiutalaProtezioneCivile volontarischierati inprimalinea
sulterritorio ei mezzi che
Borgo Trento.
Diceva la nota: «Si moltipli-
occupante (18 infermieri co-
vid-19 positivi su 27 e 7 opera-
no. Ai dipendenti era stato
detto di applicare il protocol-
Da sempre ritengo che debba
esserci contatto con i pazien-
utilizzano»,spiegail presidente cano le segnalazioni circo- trici socio sanitarie su 15). Se lo che si usa per i malati di ti, noi siamo abituati a visitar-
GSScampoli hadonatocirca dell’AnaVeronaLuciano stanziate degli operatori sani- comparato al dato complessi- tubercolosi, quindi la ma- li due volte al giorno, siamo
tremilamascherine lavabilie Bertagnoli.Lemacchine di tari e socio-sanitari circa la vo aziendale dei contagiati, scherina una volta utilizzata andati avanti così, e questo
dunqueriutilizzabili. Tecnovap sanificazionemedianteil vapore comparsa di focolai epidemi- questi contagi son il probabi- dovevano metterla in un sac- ha fatto sì che avessimo que-
haconsegnatoquestamattina servirannoa igienizzare le autoei ci aziendali, allarmante indi- le frutto di inadeguate proce- chetto in attesa di indossarla sto numero di contagiati, che
allesquadredellaProtezione furgoniquotidianamenteutilizzati catore di una inadeguatezza dure relative all’uso ed alla di nuovo. Una procedura as- ripeto è noto perchè, io, ho vo-
civiledellaValpolicelladue daivolontari. E ancora,l’acqua:non delle misure di prevenzione fornitura dei presidi che so- solutamente inefficace per il luto il tampone per tutti, chis-
macchinea vaporechesaranno siamoinemergenza diacqua poste in atto all’interno dell’a- no state loro impartite e che Covid-19», aggiunge il sinda- sà quanti operatori ci sono,
utilizzateper lasanificazione. E potabile,fortunatamente,ma si zienda, a tutela dei lavoratori avrebbero dovuto essere vol- calista. positivi, e non lo sanno. Non
ancora,Dolomia hadato ben trattacomunquedisupporti e dei pazienti». E ancora: te al contenimento dell’epide- «Auspichiamo che adesso appena abbiamo saputo di
diecimilabottigliedi acquache preziosichela Protezionecivile «Stante le allarmate segnala- mia e non alla razionalizza- arrivi un maggior numero di un positivo abbiamo chiuso
dadomanisaranno stoccate potràdistribuireanchenei zioni che ci pervengono resta zione di risorse di protezione presidi e che gli operatori sia- alla viste dei parenti, ma ci so-
nelcentrologistico delterzo prossimimesi nellecase diriposo, critica la situazione all’inter- indispensabile». no formati in maniera corret- no stati pazienti che si sono
raggruppamentodella negliospedalio ovunqueci sarà no della Geriatria al secondo «Martedì abbiamo fatto ta al loro utilizzo. Per far fron- positivizzati dopo il loro rico-
ProtezioneCivile, aVicenza, richiesta.Letteralmente boccate piano dell’ala del plesso ospe- una video conferenza e l’A- te alla carenza di personale, vero. Questo purtroppo è un
sededellacolonna mobile d’ossigeno,urgentissimeda daliero di Borgo Trento». zienda ci ha detto che hanno visti i positivi, sono stati spo- virus molto molto contagio-
nazionale.La macchinadella subito,per poteroperarein Snocciolano dati, i sindacali- iniziato a svuotare il reparto stati infermieri da un piano so. Con oggi finiamo il trasfe-
solidarietànon siferma. Ein sicurezzasul territoriosono sti: «Stando a quanto ci risul- e che verrà sanificato», spie- all’altro. Purtroppo in questo rimento, poi il reparto verrà
questiultimigiorni èilmondo Laconsegna delmateriale invecele mascherine. ta, i lavoratori del reparto ma- ga Giovanni Zanini, segreta- reparto si è partiti troppo tar- sanificato». •

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 11
Nuovicontrolli NuovopostodicontrollodellaPoli-
zia locale in via Forte Tomba e nel
spostamenti. Complessivamente,
nelcorsodellamattinata,gliagenti
meriggio, invece, le pattuglie han-
no fatto scattare un nuovo posto
questo monitoraggio sui veicoli, si
aggiungono gli accertamenti gior-
ta, e 168 negozi. «Ringrazio gli
agentiperillorocostanteimpegno
zaDanielePolato-.Èunperiododu-
ro, ma ogni giorno lavorano in pri-
perlimitare pomeriggioaCa’diCozzi.Ierimatti- hanno controllato 393 persone e di controllo nella zona nord, in via nalieri realizzati dalla Polizia loca- ancheinunmomentocosìcomples- ma linea per garantire che tutti ri-
na, fino a mezzogiorno, gli agenti 37 esercizi commerciali. Sono sta- Ca’diCozzi:108iveicolicontrollati le:icontrollidiierihannointeressa- socomequellochestiamovivendo spettino le norme e per limitare al
glispostamenti hanno verificato la regolarità degli te 4 le persone sanzionate. Nel po- con un conducente sanzionato. A to320persone,dicuiunasanziona- – ha detto l’assessore alla Sicurez- massimogli spostamenti».

LA SOLIDARIETÀ ALIMENTARE. Il Comune sta approntando la macchina per distribuire i sussidi

Buono spesa per un mese


Vadai240agli800euro
Cinquelefascedinucleifamiliari,in basealnumero dicomponenti
Eccotutte lecategorie dicittadiniche potranno chiederediottenerlo
Enrico Giardini settimane, cioè quasi per un
mese.

Si va dai 240 euro, per un nu- CHI PUÒ AVERE IL BONUS. So-
cleo familiare composto da no beneficiari del buono i cit-
una sola persona, agli 800 eu- tadini che si trovano in una o
ro per una famiglia di cinque più delle seguenti situazioni:
e più componenti. Poi ci sono hanno subito una perdita di
altre tre fasce, in base al nu- reddito dovuta alla situazio-
mero di membri. È un impor- ne socio-economica determi-
to una tantum, per quattro natasi a seguito dell’emergen-
settimane. Sono i numeri del za sanitaria in atto; si trova-
“buono spesa”, per chi a cau- no in condizione di criticità,
sa dell’emergenza coronavi- fragilità, multiproblematici-
rus si è trovato in disagio eco- tà; non sono titolari di alcun
nomico. Quindi non per reddito; hanno insufficiente
quanti ricevono già assisten- liquidità nei conti correnti po-
za dai Servizi sociali. stali o bancari, propri e del
Il Comune destina così la proprio nucleo familiare, per
somma di un milione e far fronte all’acquisto di beni
363mila euro ricevuta dal Go- alimentari di prima necessi-
verno per la solidarietà ali- tà, o non hanno titoli mobilia-
mentare. La macchina orga- ri o di Stato, obbligazioni,
nizzativa, come informa il sin- buoni fruttiferi, investimenti
daco Federico Sboarina, sta finanziari o similari. Inoltre
approntando i buoni - anche che non beneficiano in misu-
confrontandosi con il coman- ra sufficiente di Reddito di
dante della Guardia di Finan- cittadinanza, Reddito di in-
za per avere uno strumento clusione attiva o altri soste-
non duplicabile ed evitare gni e contributi comunali,
contraffazioni - e le modalità Uncarrellodellaspesapieno poi quanti non beneficiano
per assegnarli. E stila una li- di ammortizzatori sociali o di
sta di negozi e supermercati consegna di borsa spesa o di
dove si potrà spenderli, che Ilsindaco Sboarina generi alimentari da parte di
indifferibileincirca il 30per verrà presto pubblicata su associazioni o parrocchie.
L’appellodegli specialisti centodiquesticasi». Valeanche
perla radioterapia neoadiuvante,
www.comune.verona.it.
«Diamosostegnoatutti COME RICHIEDERLO. Per otte-

«Imalationcologicinon cioèindicata dopol'intervento


chirurgico,inpresenza difattori
dirischiodirecidiva.«Per essere
COSA SI COMPRA. Il buono
spesa prevede l’acquisto di
prodotti di prima necessità Ebastapolemichesterili»
nere il buono si dovrà contat-
tare i tre numeri telefonici
che stanno per essere attiva-
disdicano la radioterapia» efficace»,sottolinea Alongi, «tale
trattamentodeve essere
come generi alimentari, pro-
dotti per l’igiene personale, IlComune inprima lineaper Businarolo,ha contestato
ti, dichiarando i propri dati e
spiegando la situazione di
effettuatoentro alcuni mesi farmaci. È escluso ogni tipo aiutarechi stapeggio.Tanto Sboarinache hamantenutoil grave necessità. «Gli operato-
Iltimore diandare inospedale insieme,casoper caso, quando dall'intervento,altrimentiviene di bevanda alcolica, di qual- piùora. MadaPalazzoBarbieri divietoper le passeggiatecon i ri sociali incaricati a rispon-
acausa dell'epidemiadi confermareo rimandarele visite vanificatoil suo ruolo». siasi gradazione. Ogni buono parteancheun altolà:«Basta bambini,mentre l’altrogiorno,in dere potranno rivolgere do-
Covid-19staspingendo molti clinicheeitrattamenti. Le Alongirassicurasullemodalità è strettamente personale, polemichesterili».Lo diceil unprimomomento, il Governole mande al cittadino per acqui-
malationcologici a disdirei tempisticheinoncologiasono chesonostate adottate in spendibile soltanto dal bene- sindacoFedericoSboarina, avevaautorizzate. «Nonostanteci sire tutti gli elementi necessa-
trattamentidiradioterapia. fondamentali». dipartimentopergarantire ai ficiario e non può essere cedu- dopoaver presentatoil buono siatantodafare, c’èchi hail tempo ri», spiega il sindaco. Saran-
Maper unpazientesutre Inquestasituazionecritica in pazientila massima sicurezza: to ad altre persone. spesa.«Aoggi nessun cittadino perstrumentalizzare questa no poi i Servizi sociali a verifi-
questecuresono indifferibili cuiil distanziamentosociale e «Comenelresto dell'ospedale», indifficoltàèrimasto senza il emergenzaei provvedimenti care la composizione anagra-
percurarela patologia. l'isolamentosono cruciali per sottolinea,«anche in GLI IMPORTI. Il buono spesa sostegnodelComune, grazie presia tuteladei cittadini», fica del nucleo e quindi asse-
Perciòlanciaun appelloai ridurreladiffusione Radioterapiaèattivo il triagein sarà di 240 euro per un nu- anchea unamacchinadel puntualizzailsindaco. «Chidice gnare un numero di buoni in
pazientiil professor Filippo dell'infezione,capitache i entrataper l'isolamento deicasi cleo con un solo componen- volontariatosenza egualiin chepreferiscofar uscire dicasai conformità ai criteri definiti
Alongi,direttore del pazienti,come spiegailprimario, sospetti.Abbiamo promosso te, di 400 euro per una fami- Veneto.Il bonus spesa è canirispetto ai bambini, nonha e per il relativo ammontare. I
dipartimentodiRadioterapia «trovandosisoli econfusi l'utilizzoditrattamentipiùbrevi, glia formata da due, di 560 aggiuntivoevaa coprire nuove ancoracapitola gravitàdiquello buoni verranno consegnati al
oncologicaavanzata dell'Irccs decidano,di loroiniziativa,di ossiaipofrazionati,per ridurregli per una di tre, di 720 per una situazionididisagio,quello chestiamo vivendo,perpoi essere domicilio del richiedente,
SacroCuorediNegrar: «Non cancellarelavisita o rimandareil spostamenti,edilatato gli orari di quattro persone e di 800 economico»,spiega. smentito,dopoqualche oradal con la collaborazione di vo-
decidetedasoli,consultateci trattamentoradioterapico, cheè traun pazienteel'altroper per un nucleo di cinque e più. Stigmatizzandopoi il fatto che, suostesso capopolitico, cioè il lontari del Centro Servizi Vo-
sempre.Siamoa disposizione indicatoinalmeno i dueterzidei evitareassembramenti nellesale LA somma, lo ricordiamo, è comela deputatadel presidenteConte,chehapureha lontariato, del Terzo Settore
anchea distanza.Valuteremo pazientioncologici erimane diattesa». L.PER. una tantum, ed è per quattro Movimento5StelleFrancesca dettonoalle passeggiate». E.G. e della Caritas. •

DIRETTAVERONA. IlpresidentedelVenetoalla trasmissione diTelearena con Mario Pulieroe ildirettore Cattaneo

«Neusciremosolorispettandoleregole»
Zaiaavverte:«Troppa de omaggio ai giovani: «Stan- «Voglio dire una cifra che ia, «ci sono tanti che non ri- questo». Ma come si immagi-
genteingiro,più rigore» no seguendo le restrizioni: non ho mai detto prima, per spettano le direttive e vanno na la ripresa, Zaia? «Con re-
quanti ne vedete in giro? Nes- non far abbassare la guardia troppo spesso al supermerca- gole ferree da seguire, con co-
Volpe(Uripa): «Non sono suno. I nostri ragazzi si stan- alle persone: l’età media dei to, all’edicola e in farmacia. dici da rispettare, mascheri-
inostri anziani gliuntori» no comportando bene». A morti in Veneto per Corona- Ma in generale credo che i ve- ne e distanze».
parlare è il presidente del Ve- virus è 82 anni», ha detto Za- neti si stiano comportando Drammatica, poi, la testi-
Giulio Brusati neto, Luca Zaia, ieri sera tra ia, dopo l’intervento del sin- bene. La mia ordinanza dei monianza di Roberto Volpe,
gli ospiti di Diretta Verona, daco Federico Sboarina e le 200 metri da casa mi sembra presidente dell'Uripa che rag-
la trasmissione del giovedì se- riflessioni di Cattaneo. «Ma sia stata rispettata». Il presi- gruppa il maggior numero di
Si immagina una ripresa con ra di Telearena e in strea- questa cifra», ha assicurato dente del Veneto non si sbi- case di riposo per non auto-
molte cautele («Non è che da ming su Larena.it. Zaia, « non vuol dire che pos- lancia troppo sulla riapertu- sufficienti in Veneto: «Sap-
un giorno all’altro butteremo Intitolata «Verona, i giorni siamo uscire e stare tranquil- ra delle aziende e ritiene che piano i familiari dei nostri Ilpresidente Zaia ospite ieriaDiretta Verona
via la mascherina e i guan- più difficili», e condotta da li. Anzi, a questo proposito «la vera partita sarà il dopo, ospiti che noi facciamo il mas-
ti»), vuole riaprire le aziende Mario Puliero, con interventi oggi ci sarà un’altra ordinan- specie per il turismo e altri simo per curarli: fino all’ulti- noi a metterli in pericolo se Trento, Claudio Micheletto
(«Bisogna riaprirle, ma si de- del direttore de L’Arena Mau- za che proroga le misure at- comparti economici del Ve- mo soldato che abbiamo in non conduciamo una vita se- ha parlato delle «misure rigo-
ve lavorare in sicurezza») e rizio Cattaneo e della giorna- tuali. E ce ne saranno anche neto. Mi auguro che ci siano trincea, noi difenderemo i no- condo le regole e le indicazio- rose che ci possono difendere
spende parole di elogio per i lista Camilla Ferro, la tra- altre». dati buoni dal punto di vista stri anziani. La mia amarez- ni che sono state date per fer- - una mascherina non fa ma-
medici («Sono i nostri ange- smissione ha fatto il punto Il direttore de L’Arena, poi, epidemiologico, in modo da za è per un pensiero che col- mare il contagio». le. A breve, forse, potremmo
li, e vorrei venissero pagati sulla situazione, in Veneto e «bacchetta» i tanti, troppi ve- pensare, dopo Pasqua, a un go nell’opinione pubblica: Il primario di pneumologia riaprire se anche nelle prossi-
anche di più, come gli inse- nella nostra provincia, dell’e- ronesi che ieri e l’altro ieri era- sistema progressivo di aper- che siano i nostri vecchi dell’Azienda Ospedaliera uni- me settimane saremo rigoro-
gnanti»). E, a sorpresa, ren- mergenza Coronavirus. no in giro. «Sì», ammette Za- ture. E stiamo lavorando su gli“untori“, quando siamo versitaria integrata di Borgo si e rispetteremo le regole». •

ds: gaiaele
12 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

Veronaeilcoronavirus «Continuiamo AppellodiPaoloBiasci,presidente solo in caso di febbre elevata o di bini se manifestano sintomi devo-
della Federazione Italiana Medici sintomigravi.Iltamponeènecessa- noessereconsideraticasisentinel-
afareitamponi Pediatri.«Noncondividiamolatesi rio per mettere in evidenza il peri- la di un possibile trasmissione del-
di chi afferma che i tamponi sui coloso fenomeno della diffusione la Sars CoV-2, anche se gli adulti
Le storiedi chiha perso edi chicombatte aibambini» bambini debbano essere eseguiti intra-familiaredell’infezione.Ibam- risultanoasintomatici».

LATESTIMONIANZA. Poco piùdisettant’anni eun problema disalute risoltoanni fa condue bypasscardiaci

«Papàèmortoinsolitudine
Èundoloreindescrivibile»
Unaquarantenneveroneseraccontail dramma: puoi esserci, non puoi abbrac-
ciarlo, stringerlo forte, dirgli UnCuoreBlu
«Gli è venuta la febbre, era positivo al Coronavirus, il bene che gli vuoi, ringraziar-
lo per tutto, promettergli che
èentratoinospedale,poièarrivatala telefonata...» “sì, alla mamma penso io, stai
sereno, papà speciale”».
AVerona,«Città amica
dell’autismo»,batteforte
Alessia ha il respiro rotto, uncuoreblu. E,
Camilla Ferro «capite che situazione irreale nonostantelo stop
viviamo noi che perdiamo co- impostodall'emergenza
sì le persone più care che ab- epidemiologicaCovid19,
«È un dolore più grande di biamo al mondo? Papà è en- l’impegnodel Comune
quello che si possa spiegare. trato in ospedale salutando- restaaltoevicino alle
Ci si aspetta, prima o poi, di mi con un “ci vediamo pre- famiglieche,da sole,in
perdere un genitore, è nella sto” ed invece non è più torna- questedifficili settimane,
natura delle cose, vorresti to. Non so neanche se l’han- sitrovanoa gestire acasa
non succedesse mai perchè ri- no vestito o è rimasto in pigia- questibambinie ragazzi
mani eternamente “figlia” an- ma, lui che è sempre stato «speciali».Aparlare
che da adulta, ma così, come molto attento all’aspetto, a te- l’assessoreaiServizi
è successo a me e ai tanti che nersi curato. Sono riuscita a socialiStefano Bertacco
per il Coronavirus hanno rice- recuperare la sua borsa, ave- che,ieri, inoccasionedella
vuto quella maledetta telefo- va dentro le foto dei miei GiornataMondialedella
nata dall’ospedale, così è una bambini, mi hanno detto che Consapevolezza
voragine senza fondo, è disu- all’inizio le mostrava orgo- dell’Autismo,ha ricordato
mano». E continua: «Il peg- glioso ai dottori, poi faceva fa- lavolontà dellacittà
gio non è mai come lo imma- tica a tenerle tra le mani e al- scaligeradiessereal
gini, il peggio è morire senza lora ha chiesto che gliele met- fiancodi coloro, chesono
nessuno accanto a tenerti la tessero sotto al cuscino così colpitida disturbi dello
mano: è impietoso, è ingiu- “ce li ho sempre vicini alla te- spettroautisticoe delle
sto, sia per chi va, sia per chi sta e al cuore”». lorofamiglie. In favoredi Anzianicon lamascherinaper proteggersidal contagio,la diffusionedelcoronavirus
resta». Poi si commuove: «Questo virus è forte, semi- questagiornata,istituita
«Aveva la febbre alta da due na morte velocemente», ri- dalleNazioni Unitenel
giorni, l’ho accompagnato in flette Alessia, «spazza via 2008peraccrescerela L’iniziativadell’Ulss
ospedale, lui in ambulanza e ogni certezza, anche il funera- sensibilizzazionenei
io dietro sulla mia macchina,
mi ha salutata con il sorriso
dicendomi “qui sono in otti-
Glianzianicon ilCovid-19muoiono in solitudinein ospedale

to a muoversi, io gli ricordavo una dimensione incompiuta,


le: papà è stato cremato, nem-
meno sappiamo se fosse d’ac-
cordo... Non posso conforta-
confrontidiquesta
patologia,lo scorsoanno,
perlaprima volta,a
Unnumeroverde
me mani, mi raccomando la
mamma…”. Non l’ho più rivi-
di non esagerare e mi rispon-
deva “due passi possono solo
che non potrà mai essere defi-
nita. Un cerchio aperto che
re mamma, gli zii, nessuno,
siamo tutti ancora in quaran-
Veronatutto èstato blu,
conlapropostadi disostegnopsicologico
sto». farmi bene, me li consiglia an- non si chiuderà più. E’ da set- tena domiciliare perché po- un’interasettimanadi
A trovare la forza di parlare che il medico, stai tranquil- timane che ho fissa nella men- tenziali contagiati. Stiamo be- sensibilizzazione IlServizio Sanitariopubblicoè fornireuna consulenzapsicologica
della morte del padre è Ales- la”». te l’immagine di papà sul let- ne, i sintomi del Covid-19 sull'autismo.Ovunque inunacondizionedigrave perla popolazionedelnostro
sia (nome di fantasia), qua- Alessia continua: «Era un to del reparto via via peggiora- non ci sono, ma il rischio che l’hashtag#alzalosguardo emergenza,richiede interventi territorio.
rantenne, «veronese Co- grande lettore, divoratore di re, la difficoltà ogni giorno di papà possa averci trasmesso haricordato alla sanitaricheriguardano la Ilprogetto, chehacoinvolto gli
vid-orfana» – così si defini- libri, diceva che leggere era la dire due parole al telefono il virus è reale. Ho dentro un cittadinanzal’importanza sopravvivenzadellepersone psicologidituttii Servizidell’Ulss
sce. «Lui aveva da poco supe- cosa più bella che la pensione quando lo chiamavamo, ad dolore fortissimo, misto a rab- dell’inclusione.Un contagiateedichi le sta 9edècoordinato dal dottor
rato i 70, giovane no? Stava gli avesse regalato. Si era por- un certo punto l’unico colle- bia, un senso di impotenza impegnonatonelmarzo curandochenon puòaccedere MarcoValentini, intendefornire
bene, era solo cardiopatico, tato in ospedale l’ultimo di gamento con lui sono state le che non mi dà pace». 2019dal Consiglio direttamenteaiServizi. unospaziodi ascoltoedi
aveva subìto anni fa un inter- Cottarelli, ce l’ho io adesso, “I infermiere che ci dicevano Alessia ha un appello per la comunale,suproposta Purgarantendo attività, consulenzainrelazionealle
vento per mettere due by- sette peccati capitali dell’eco- “sta meglio, sta peggio, non «ragazza, almeno la voce era dellapresidentedella contattieconsulenze problematicheinerenti lasfera
pass, prendeva le sue medici- nomia italiana”, c’è la pagina satura, lo abbiamo messo sot- di una giovane, che nelle ulti- Commissioneconsiliare telefoniche,checonsentono la personale,dicoppia, familiareo
ne, ma per il resto era sano, piegata a metà dove era arri- to al casco,” e tu dall’altra par- me ore gli ha tenuto la mano. Politichesocialie continuitàassistenzialein genitoriale.Una particolare
integro, bello. Era in pensio- vato, e qualche sottolineatu- te rimani inebetito, non capi- Non ho capito se fosse una in- sanitarieMariaFiore questoperiodocritico, attenzioneviene prestata alle
ne, dopo una lunga carriera ra qua e là in matita. Non è il sci, fino a quando realizzi che fermiera o una operatrice, co- Adami.«Un risultato esistonosituazionichesi personeche, inisolamento
manageriale in una azienda mio genere ma voglio finire la situazione s’è aggravata e munque una dipendente del fruttodel lavoro edella manifestanoosi acutizzano domiciliare,affrontanouna serie
fuori Verona si era dedicato ciò che ha iniziato, terminare chiedi “ma sta morendo?” e Policlinico di Borgo Roma. volontàdi moltiche, proprioacausa diquesta diemozioniforti ediversificate
alla famiglia, ai nipotini, un questo libro mi farà sentire loro, questi angeli benedetti, Mi hanno riferito che gli ha insieme– dice –intendono emergenza,echenecessitano qualipreoccupazione persé eper i
super-nonno oltre che un pa- meglio». con il cuore grande, cercano fatto il segno della croce e gli portareavanti tante dispazidi ascoltopsicologico familiari,paura, ansia,impotenza
pà meraviglioso, sempre di- Alessia torna sempre lì: di tranquillizzarti: “Se vuole ha messo sul petto la foto dei iniziative,perfavorire la competente.Perquesto chelamalattia el’attuale
sponibile, attento ai bisogni «Morti così tolgono dignità, fargli arrivare i disegni dei bimbi, quella che era sotto al sensibilizzazionenei motivo,l'AziendaUlss9 situazionecomportano, dolorosi
di tutti. I suoi hobby? Lun- aggiungendo dolore al dolo- bambini, una lettera, qualco- cuscino. Grazie per essere sta- confrontidiquesta Scaligerahaattivatoun luttidaaffrontare, situazioni
ghe passeggiate con mamma re, tutto è rimasto sospeso, ec- sa, poi noi leggiamo…”. E lì ta la figlia che avrebbe voluto patologiainiziatal’anno numerotelefonico, lo criticheamplificate
e con gli amici, anche dopo i co questa è la descrizione giu- capisci che sei alla fine, che il accanto». • scorso». 045-595605,attivo dal lunedì dall'incertezzaedalla duratadella
disturbi al cuore ha continua- sta: vivi come in un limbo, in momento è arrivato e tu non © RIPRODUZIONERISERVATA alvenerdì dalle9alle 16per situazionediemergenza.

AZIENDE IN CAMPO. Il patron Ricchiuto: «In questa situazione è importante fare prevenzione. E questo è il nostro aiuto»

Specchiasol dona igienizzanti ai reparti


Soluzioniantibatteriche trovare: per rispondere all’e- del virus, è riuscita a riserva- scienza, e su come dal loro «Quando tanti anni fa ho in-
agliospedalidi Villafranca, levata domanda, alcune im- re delle quantità di gel igieniz- connubio nascano rimedi ventato questa attività», ri-
prese italiane hanno ricon- zante Veramani, distribuen- per la nostra salute. Siamo vi- corda l’imprenditore, «mai
Peschierae Bussolengo vertito la produzione per rea- done tremila pezzi all’ospeda- cini a tutte le persone in diffi- avrei pensato a una emergen-
Ilpresidente: «Un dovere» lizzare questi detergenti anti- le Magalini di Villafranca, coltà in questo momento e in za come quella che stiamo vi-
batterici, mentre su internet mille alla Clinica Pederzoli di particolar modo a chi lotta in vendo. Ma proprio in questa
Francesca Lorandi girano tanti tutorial, anche Peschiera e 480 all’Orlandi prima linea tutti i giorni per situazione diventa fonda-
discutibili, che spiegano co- di Bussolengo. il bene comune, consci che so- mentale prevenire, tanto
me preparare questi prodotti Un gesto di vicinanza e soli- lo rispettando le regole potre- quanto curare. È necessario
«Un piccolo contributo per in casa. darietà voluto dal patron Ric- mo uscire da questa situazio- allora mantenerci in buona
fronteggiare questa emergen- L’azienda veronese, specia- chiuto, che spiega: «Fare par- ne». salute», prosegue, «utilizzan-
za che ci ha colpito tutti». Co- lizzata nella produzione e te di una comunità vuol dire Sebbene non esista ancora do prodotti naturali la cui effi-
sì Giuseppe Maria Ricchiuto commercializzazione di oltre anche mettere a disposizione un vaccino contro il Corona- cacia noi siamo stati in grado
definisce la donazione che l’a- 750 prodotti tra integratori di tutti le proprie competen- virus, ci sono prodotti natura- di dimostrarla scientifica-
zienda di cui è presidente, la alimentari, cosmetici, oli es- ze nei momenti di difficol- li che aiutano a rendere più mente, grazie al nostro team
Specchiasol, ha fatto a tre senziali, nonostante le diffi- tà». forte l’organismo e il sistema di ricercatori e consulenti: la-
ospedali veronesi per rispon- coltà nel reperimento delle «Da quasi cinquant’anni», immunitario. E molti di que- vorano ogni giorno in labora-
dere alla necessità di soluzio- materie prime e nella distri- sottolinea, «abbiamo a cuore sti elementi, come vitamina torio per testare e trovare so-
ni igienizzanti per le mani, buzione dei prodotti finiti, la salute dei nostri clienti, e C, propoli, echinacea,perfino luzioni di medicina natura-
fondamentali in campo medi- dovute alle restrizioni gover- abbiamo costruito la nostra l’ astragalo, sono alla base dei le». •
co. E molto difficili oggi da native per il contenimento storia sul legame tra natura e preparati di Specchiasol. © RIPRODUZIONERISERVATA GiuseppeMariaRicchiuto,presidente di Specchiasol

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 13

800644494
Ilnumero Sono quindicimila le telefonate
chesonoarrivatealNumeroVerde
nel fine settimana, come deciso
dall’Amministrazione comunale. «I
co Sboarina parlando del servizio
potenziato.«L’assistenzatelefoni-
nodellaPolizialocalecheloscorso
finesettimanaharicevutocentina-
verdecomunale comunale800644494dall’11mar- nostrioperatoririsponderannodal- ca è stata implementata affinché ia di chiamate su misure e divieti,
zo scorso. Ecco perché il servizio è le 8 alle 18, anche il sabato e la do- non vengano congestionati gli altri ma gli agenti devono invece prov-
dalle8alle18 stato potenziato ed è attivo anche menica»,hadettoilsindacoFederi- numeri telefonici, come il centrali- vedereai controlli».

L’APPELLODEL SINDACO. Saranno effettuaticontrollispecifici anchelungo lestrade

«Mettetelemascherine
O le rendo obbligatorie»
Èterminataladistribuzionenellevie delcentro sarli ogni volta che si esce al
fine di tutelare la propria sa-
«Chinonavessetrovatoilpacchettonellacassetta lute e quella altrui, non vanifi-
cando le misure messe in at-
può chiamare lo 0458052113 e indicare l’indirizzo» to per contenere l’epidemia
da Covid-19.

Enrico Giardini LA CONSEGNA A CASA. «Tutti


i cittadini dovrebbero aver ri-
cevuto i dispositivi inviati dal-
Mascherine, Verona alla resa la Regione Veneto e conse-
dei conti. O si indossano, gnati porta a porta dalla Pro-
quando si esce di casa anche tezione civile», aggiunge il
solo per portare le immondi- sindaco. La consegna è termi-
zie nei cassonetti; oppure, ve- nata martedì scorso, ma nel
rificato che non sarà così, caso in cui qualcuno non
l’Amministrazione comuna- avesse ancora trovato nella
le è pronta a emanare un’ordi- propria cassetta della posta il
nanza per obbligare a utiliz- pacchetto contenente le tre
zarle. Pena una multa per chi mascherine, può contattare
non lo farà. il numero 045.8052113, o
Confermato lo stop alle pas- scrivere una e-mail a prote-
seggiate, anche con bambini, zione.civile@comune.vero-
e di praticare attività motoria na.it segnalando l’indirizzo
all’aperto - tra i divieti conte- di residenza. I volontari, in
nuti nell’ordinanza sindacale questi giorni, sono impegna-
che scade oggi - il sindaco Fe- ti nelle consegne a chiamata.
derico Sboarina adotta la li-
nea dura anche sui dispositi- SFALCIO DELL’ERBA. Da lune-
vi di protezione. Come ap- dì prossimo, 6 aprile - come
sha creato problemi di solitudineallefasce piùdeboli dellapopolazione punto le mascherine. Sonovietatelechiacchierate alparco, ancheconmascherina pure riferisce l’Amministra-
zione comunale - gli operato-
Ronda,einpocheore il L’ULTIMATUM. Ieri pomerig- ri dell’Amia saranno impe-
Lasolidarietà deivicini condominiodivia Nino Bixio,15, gio il sindaco, con l’assessore Ilmessaggio diBorchia gnati nella manutenzione del
fascuola.Tanto cheinalcuni alla sicurezza Daniele Polato, verde cittadino. Parchi, giar-

Ilcondominiosolidale gruppisocialdelquartieresi
chiedonoindicazioni per replicare
l’operazioneancheinaltri palazzi
è andato ai posti di blocco, co-
me quello di Ca’ di David, in
via Forte Tomba, dove le for-
«Allavoroperriportare dini, aree pubbliche, roton-
de, isole spartitraffico e cigli
della strada: sono queste le
«conquista»ilquartiere vicini.E Stefania,inconsapevole
promotricediunasolidarietà
ze dell’ordine controllano i
veicoli e anche le persone nei acasainostriragazzi» zone in cui lo sfalcio dell’erba
è urgente o indispensabile,
condominialeabbracciata daben supermercati e nelle farma- per motivi di igiene pubblica
«Comefacciamo,ora, a quattrofamigliedellostabile,più cie. E anche ieri sono state «Cifermeremo soltanto e di sicurezza.
portarvilaspesa per le unaesterna, spiega:«Innanzitutto trovate persona senza prote- quandol'ultimo deinostri L’intervento consentirà inol-
colazioni?»,èstata la prima siverificachi ci sta, poi si contatta zione. Da qui l’avvertimento: connazionalisarà tornato a tre di eliminare situazioni di
preoccupazionedellasignora laRonda per chiederese equando «Non vorrei arrivare a un ul- casa».Lega inprimafilanelle pericolo, come la scarsa visi-
Stefania,dopolo stopalle possonopassare, ci siorganizza teriore provvedimento», dice difficilioperazionidirimpatrio bilità lungo le strade, e di tute-
mensedeipoveri. Compresa perprocurare l’occorrente (io, ad il sindaco, «ma se ognuno fa cheinteressanoancoramolti lare l’ambiente e il patrimo-
quelladiviaCampo Marzio, esempio,hoapprofittatodialcune la propria parte non sarà ne- italiani,soprattutto giovani nio storico-artistico di Vero-
gestitadallaRonda dellaCarità scorteingarage, unaltro vicinoha cessario. Mi auguro che l’ap- studenti.Afareil punto della na. Come previsto dal decre-
AmicidiBernardo,dove la fattospesa apposta), einattesa pello delle ultime settimane situazionel'eurodeputato to ministeriale del 22 marzo,
generosascaligera si recava- dellaconsegnasiradunanoi venga ascoltato. È fondamen- PaoloBorchia, coordinatoredi che autorizza le attività fun-
comedaprotocollo -ogni pacchiin ununicoluogo, noi tale indossare i dispositivi sa- Legadel Mondo.«Abbiamo zionali ad assicurare i servizi
secondosabatodelmese,per abbiamoutilizzatoil gabbiotto nitari, il rischio altrimenti è ricevutomoltissime richieste PaoloBorchia di pubblica utilità, il sindaco
contribuireaipasti mattutini messoa disposizionedal che le persone stiano a casa e diaiuto,siamoal lavorosette ha già inviato al prefetto Do-
deibisognosi conla propria portiere».Per evitare sprechi,è poi, quando escono per anda- giornisusettein stretta sitrovano inInghilterra, difamiglie nato Cafagna la comunicazio-
spesa.Spostarsiper il ritiroa importanteconoscere beneanche re al supermercato o in far- collaborazionecon unità dicrisi chenonriesconoa tornare dal ne per segnalare l’opera di
domiciliodiunasola sportaè lalistadei generiutiliper la macia, vanifichino il sacrifi- dellaFarnesinaerete Sudamerica.Le problematiche manutenzione.
complessoerischioso,gli fa distribuzionealle persone cio fatto finora». consolarema i problemisono maggiori–spiegaBorchia –sono «Approfittiamo delle belle
sapereil vicedell’associazione bisognose:prodottisecchi moltepliciperchéi sistemi legateai collegamentiaerei, giornate e dell’assenza di per-
AlbertoSperotto.I vicinidi (biscotti,pane incassetta, TUTELARE LA SALUTE. Ma- sanitarinel mondonon sono decisamentenon sufficientise sone», conclude il sindaco,
casadiStefania siorganizzano, crackers),marmellata, caffè scherine e guanti monouso tuttiallostessolivello». rapportatiall'attuale statodi «per velocizzare un’operazio-
eilsuo pacco diventa«tanti macinato,zucchero,succhi di non sono obbligatori per leg- «Stiamoseguendo casidi emergenza.Tuttavia,grazie ne che va assolutamente fat-
pacchi»,tutti adisposizione. frutta,eformagginielatte ge, come detto, ma, ormai da studentiErasmusinSpagna, all'impegnodimoltifunzionari,ci ta, anche per garantire l’igie-
L’iniziativapiace atanti esclusivamentealunga settimane, l’invito degli am- Romania,Irlanda, ilcaso dei stiamoavvicinandoall'obiettivo di ne pubblica, la sicurezza e la
followersdellapaginadella Ipacchi perla Ronda conservazione. ministratori è quello di indos- ragazzidiquartasuperioreche farrientrare tutti». visibilità lungo le strade». •

AGGRESSIONE. L’episodio alsupermercatoiN’s di corsoCavour,il dipendenteleggermente feritoal labbrosuperiore

«Voglioiguanti».Testataalcommesso
è tranquilla», spiega un di- isolato. Per fortuna il collega
pendente del supermercato, non ha riportato fratture al
«facciamo entrare le persone naso agli zigomi, ha un lab-
scaglionate così come ci è sta- bro con un taglio, ma non è
to suggerito quindi nelle aree grave». «Si è spaventata an-
Pretendevale protezioni zio della pandemia li fornisce cassiera è dunque corsa fuo- sotto i 500 metri quadrati 6 che la cassiera che tra l’altro è
cosìprimaha spintonato ai propri clienti. ri. Di fronte al supermercato alla volta, e in quelle superio- anche quella che fa entrare le
Ma l’uomo insisteva che vo- c’è la Banca d’Italia e la don- ri ai 500 metri quadrati dieci persone limitando il numero
lacassiera e poi se l’è presa leva i guanti e ha iniziato ad na conosce i carabinieri che alla volta. Ma tendenzialmen- di accesso - continua - il com-
conil collega che l’ha difesa inveire a bestemmiare. Una fanno il servizio all’esterno. te la nostra clientela arriva messo -. È un periodo di ten-
reazione immotivata che ha «Per favore, aiuto, c’è un ti- ad orari diversi quindi non si sione per molta gente. Il no-
Alessandra Vaccari lasciato senza parole i dipen- zio che ha dato una craniata formano code». stro supermercato è igieniz-
denti. La cassiera, che è an- in piena faccia ad un mio col- Aggiunge il dipendente del zato, ai clienti viene dato il
che quella che limita gli acces- lega», ha detto la donna. market. «Durante questo pe- gel per le mani e anche le sal-
È entrato al supermercato si al negozio ha cercato di far Così il militare è subito in- riodo di emergenza Coronavi- viette. I guanti non sono ob-
mercoledì pomeriggio e pre- ragionare l’uomo, che in tut- tervenuto, bloccando l’uomo rus non abbiamo avuto episo- bligatori, e sono difficili da re-
tendeva che gli dessero i ta risposta l’ha presa a spinto- e allertando la centrale opera- di di violenza o di nervosi- perire, noi ce li siamo procu-
guanti di plastica. Quelli che, ni, continuando la sequela di tiva che ha mandato sul po- smo particolari fatti salvi al- rati personalmente».
come le mascherine, sono di- offese. sto una «gazzella». cuni clienti indiani, diciamo Sarà ora il dipendente a do-
ventati anch’essi introvabili Vedendo la malaparata an- L’uomo è stato identificato, così particolarmente focosi. ver valutare se sporgere o me-
in questo periodo. che un altro dipendente si è si tratta di una persona senza Di solito i nostri clienti atten- no denuncia. Trattandosi di
All’uomo, un cliente non avvicinato all’uomo per cerca- fissa dimora, un italiano. Ora dono il loro turno senza fare una lesione molto lieve, per
abituale dell’iN’s, di Corso Ca- re di metterlo calmo, ma que- dovrà essere il dipendente a polemiche, sappiamo tutti procedere nei confronti
vour sono state fornite salviet- sto, in tutta risposta gli ha da- decidere se sporgere denun- che è per salvaguardare la sa- dell’aggressore c’è bisogno di
te e liquidi igienizzanti, visto to una testata in faccia che gli cia per lesioni. «In linea di lute comune. Quello dell’al- formalizzare la denuncia di
che il supermercato dall’ini- ha lesionato un labbro. La massima la situazione da noi L’esternodelsupermercato iN’sin corsoCavour FOTOMARCHIORI tra sera è stato un episodio parte. •

ds: gaiaele
14 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

Veronaeilcoronavirus Raffinate,semplici Pare sia arrivato il bel tempo, chi dientesfizioso.Lericettecontinua- noiarci. Per questo vi invitiamo a
ha la fortuna di avere un giardino no ad arrivare, diverse, creative, cucinare insieme a noi. È un modo
ocreative può sbizzarrirsi a cercare erbette classiche,sfiziosimaanchesempli- per ritrovarci, seppure a distanza.
selvatiche o le «temute» ortiche cieveloci. Lacucina èpassione an- Il nostro numero whatsapp è sem-
Restiamoinsiemecon le iniziativedel nostrogiornale Cuciniamoinsieme che possono diventare un ingre- che se la quotidianità rischia di an- pre3356390147.

UNMUSTDELLA CUCINADI CASA. Lagiardiniera da sempreèuna delleconserve perogni stagione,ottima abbinataalbollito è l’alternativasana alla verdurafresca

Laprimaveranei vasidi Claudia


Èunadelle più apprezzatedaibuongustai, semplicee rigorosamantienenel tempoil colorevivacedicavolfiorie cipolle
Anche se non possiamo ap-
prezzarla a pieno la primave- Lo«gnomo» di Erika
ra è arrivata. E se c’è un cibo
che non conosce stagione è la
giardiniera. Ci sono molti mo-
di per farla, vari sistemi, a
Tortinodicioccolato
freddo, a caldo, le nonne le fa-
cevano in agrodolce con la conilcuoremorbido
conserva di pomodoro, c’è
chi scotta le verdure, chi inve- Erikalavora edècome moltedi lasciareraffreddare.
ce le invasa a crudo e poi ver- voimoglieemamma a tempo Inunaciotola versarele uova,il
sa la salamoia bollente. pieno.Ecreadolci chefanno tuorloelozucchero a veloe
Insomma sono tutte buonis- sorridereemettonoallegria. mescolareil composto con delle
simo ma l’importante è che si Ingredienti.150 gr cioccolato frusteperalcuni minuti.
conservino nel tempo. Per po- fondente,80 grburro, 20 gr Dopodichéaggiungere il
terle gustare in ogni periodo farina00,10gr cacaoamaro,2 cioccolatofusoe continuarea
dell’anno- La giardiniera che uovamedie, 1tuorlo, 90gr mescolare.Aggiungere infinela
fa Claudia, una cuoca raffina- zuccheroa velo. farinaeilcacaoamaro, entrambi
ta e pratica, è una delle più Perla guarnizione:panna setacciati.
apprezzate, in molti vorreb- montataq. b, fragoleq. b. Aquestopuntoimburrare ed
bero avere la ricetta e lei l’ha Preparazione.Tagliareil infarinaredei pirottini dialluminio
mandata affinché la pubbli- cioccolatofondentea eriempirliper 2/3. Infornarea
cassimo. pezzettiniefarlo scioglierea 180°per 12 minuti edil giocoè
Naturalmente ci sono sva- Coloriaccesi nei vasi dellagiardinieradi Claudia bagnomariaassiemeal burroe fatto.Decorarea piacere. Iltortino dalmorbido cuoredi cioccolato
riate maniere per conservare
le verdure che si accompagna-
no alla maggior parte dei piat-

Latorta di Sara
ti, soprattutto i salumi. L’im- PASSIONE DI PRIMAVERA. Sono le verdure di questo periodo le protagoniste di un primo fresco
portante è che non si maceri-

Iltrionfodipisellieasparagi
no diventando mollicce e
mantengano un bel colore ac-

Cacao amaroe yogurt greco


ceso. Ecco la ricetta.

per le mezze penne di Federica


INGREDIENTI. Un chilo di ver-
dura mista tra carote, cavol-
fiore, cipolline, sedano e pe- eildolcediventasoffice
peroni; 350 gr di aceto di me-
le (o bianco); 250 gr di vino Questa è la torta di Sara.
bianco, 80gr di zucchero, 50 Ingredienti. 3 uova, 170 gr Lapreparazione è semplice te mentre il resto andrà nel
gr di sale, 100 gr di olio extra di zucchero semolato, 150 mal’accortezzadiscottare tegame con il cipollotto, sala-
vergine d’oliva; pepe in gra- gr di yogurt greco, 200 gr di re e pepare. Mettete a bollire
ni, 4 o 5 foglie di alloro. farina 00, 40 gr di fecola di appenalepunteerisottare l’acqua per la pasta, quando
patate, 20 gr di cacao ama- la pasta dà quel tocco in più bolle gettate le punte e fatele
PREPARAZIONE. Innanzitutto ro, 50 ml di olio di semi, 100 cuocere 4 minuti (per mante-
sterilizzate i vasi, lasciateli ml di latte, una bustina di Questa la ricetta primaverile nere colore e croccantezza ap-
asciugare perché non devono lievito per dolci, 50 gocce di di Federica «Chicca» Fracca- pena scolate fatele raffredda-
contenere acqua altrimenti il cioccolato. ri, imprenditrice con da sem- re in acqua e ghiaccio) quindi
rischio è che la giardiniera Preparazione. Montate le pre due passioni. La cucina e buttate la pasta e la parte fina-
inizi a fermentare. Sistemate- uova intere con lo zucchero i cavalli dell’allevamento di le degli asparagi. Mettete i pi-
li in una pentola piena d’ac- usando le fruste elettriche La«ciambella»di Sara famiglia. selli nel tegame con gli aspa-
qua e lasciateli per venti mi- per almeno 6-7 minuti ad al- Ingredienti (per 4 perso- ragi e inumidite con l’acqua
nuti da quando inizia l’ebolli- ta velocità (così saranno una spatola. Versate il com- ne): 400 gr di mezze penne, della pasta, da questo mo-
zione. Poi adagiateli a testa gonfie e spumose). Riduce- posto in una tortiera da 24 12 asparagi verdi medio gran- mento le cotture procederan-
in giù su un canovaccio. te la velocità e a filo unite cm di diametro ricoperta di di, 1 cipollotto di Tropea, 50 no contemporaneamente ma
Lavare le verdure e tagliarle latte e olio di semi. Aggiun- carta forno almeno sul fon- gr di pisellini, 2 cucchiai di 3-4 minuti prima che la pa-
a tocchetti d asciugatele, met- gete lo yogurt greco. A parte do. Livellate bene ed unite Philadelphia, burro chiarifi- sta sia pronta scolatela e met-
tere tutti gli ingredienti in setacciate la farina con la fe- altre gocce di cioccolato an- cato q.b., sale, pepe, parmi- tetela nel tegame con gli aspa-
una pentola capace e portare cola e il cacao amaro assie- che sulla superficie. giano Reggiano q.b. ragi e i piselli (usate sempre
ad ebollizione. Tuffare prima me al lievito. Unite il mix po- Preriscaldate il forno a Preparazione. Tagliare il ci- l’acqua di cottura per ammor-
le carote e le cipolle, dopo un co alla volta al composto di 180° in modalità statica ed pollotto e rosolarlo con il bur- bidirla). A cottura ultimata ri-
minuto il cavolfiore e far bolli- uova fino ad incorporarlo infornate la torta nel ripia- ro in un tegame capiente. La- sottate con il Philadelphia,
re un altro minuto per poi tutto, sempre usando le fru- no centrale per circa 40 mi- vare e pelare gli asparagi, ta- impiattate usando le punte
unire le altre verdure e lascia- ste elettriche a bassa veloci- nuti verificando sempre la gliateli in tre parti e, tranne come decorazione, una spol-
re cuocere per due minuti. tà. Infine, unite le gocce di cottura con uno stecchino le punte, tagliuzzarli in di- verata di parmigiano (se vole-
Spegnete, mescolate ogni tan- cioccolato e mescolate con di legno. schetti di mezzo centimetro, te potete aggiungere un po’
to. Invasate ancora calda. • tenete la parte finale e le pun- Letonalitàdi verde nellemezze penne diChicca di menta o basilico). •

Benessere, Amore e Fantasia


Dalla creatività e dalla sapiente tradizione italiana
di De Angelis hanno preso forma le gustosissime
paste lisce e ripiene Benessere BIO VEGANE.
Prova le nostre ricette e scopri tutta la gamma.

deangelisfood.com

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 15

Veronaeilcoronavirus IlcodiceIban Il gruppo Athesis con L’Arena, Te- prioasostegnodellasanitàscalige- drà sprecato. Convoglieremo im-
learena e RadioVerona, assieme al ra. Vi garantiamo che non un solo mediatamentelerisorse economi-
perdonare ComunediVerona eallaFondazio- centesimo che arriverà sul conto che, man mano che arriveranno,
necomunitàveronese,hadecisodi corrente numero IBAN IT 85 X nell’acquisto di ciò che negli ospe-
Lacittà in aiuto a chicombatte elavorainprima linea dareilviaadunaraccoltafondipro- 0503411711000000006210an- dalièpiù urgenteescarseggia.

SOLIDARIETÀ. Conun videomessaggio sulleloro pagine socialinvitano acontribuire alla nostra raccoltafondi#aiutiAMOverona e hannodonato partedella loro cassa

L’appello scout: «Aiutiamo Verona»


Iragazzidelclan TartaroTione1 hannoaderitoalla nostrainiziativa ora se vuoi puoi farlo tu».
I ragazzi del Tartaro Tione 1
«Abbiamodeciso dimetterci ingioco permigliorare ilmondo» spiegano che tutti possono
contribuire anche con una
piccola goccia che insieme al-
Maria Vittoria Adami levamo riprendere la nostra le altre può fare un mare.
attività a distanza e loro vole- Quel mare di generosità che
vano creare qualcosa di posi- andrà in toto agli ospedali e
Un punto della loro legge di- tivo e di concreto. Un grup- alla sanità veronesi.
ce: «Gli scout sanno obbedi- petto ha scelto come “atto di L’iniziativa #aiutiAMOvero-
re». Un altro dice che «si ren- coraggio”, come lo chiamia- na del gruppo editoriale Athe-
dono utili e aiutano gli altri». mo noi scout, di fare il vi- sis, con L’Arena, Telearena e
E il clan del gruppo Tartaro deo». Ognuno ha vestito la di- Radio Verona, ha superato ie-
Tione 1 dell’Agesci, il movi- visa e si è ripreso a casa - qual- ri le 5.000 donazioni per un
mento cattolico, hanno co- cuno anche con il fratello o la totale di quasi 1,6 milioni di
niugato i due punti correndo sorella scout - dicendo: «Io euro. È sostenuta dal Comu-
in aiuto nella nostra sottoscri- resto a casa». Le sequenze so- ne di Verona e dalla Fonda-
zione #aiutiAMOverona: re- no state montate e si aprono zione Comunità veronese, en-
stando a casa, quindi obbe- e si chiudono con il logo della te no profit che coordina e ge-
dendo al decreto dell’emer- nostra iniziativa sormontato stisce i bonifici in arrivo e le
genza, hanno deciso di ren- da un airone, il simbolo del destinazioni, senza chiedere
dersi utili montando un bre- gruppo, che indossa il fazzo- un euro.
ve video che hanno poi pub- lettone giallo a strisce rosse e Sinora gran parte della som-
blicato sulle pagine dei social blu. I ragazzi hanno poi con- ma raccolta è stata destinata
network del gruppo e perso- diviso il video e hanno trova- ad acquisti. È stata assegnata
nali. Nel cortometraggio invi- to il sostegno mediatico an- all’Ulss9 Scaligera e all’Azien-
tano tutti ad aderire alla no- che dell’amministrazione co- da ospedaliera di Verona per-
stra raccolta fondi. munale di Nogara e del sinda- ché potessero acquisire nuo-
L’iniziativa è del clan Daü, co Flavio Pasini che hanno di- ve strumentazioni per i loro
con i ragazzi più grandi tra 18 vulgato, a loro volta, il video ospedali.
e 20 anni circa, che ha la sede nelle pagine istituzionali. Il fondo sinora è stato speso
a Engazzà (mentre la base Non solo. Il clan ha anche de- per comprare respiratori,
del gruppo è L’Airone, la vil- voluto ad #aiutiAMOverona pompe per l’infusione dei far-
letta a Erbè requisita alla ma- parte della sua cassa di grup- maci da distribuire a tutti gli
fia e assegnata a loro che po. Ora passa la palla a geni- ospedali, monitor multipara-
l’hanno trasformata per le at- tori, amici e a tutti coloro che metrici e ventilatori per i re-
tività scout): «L’idea è parti- saranno raggiunti dal video. parti di subintensiva. Dena-
ta dai ragazzi», spiega uno «Abbiamo deciso di metter- ro è stato donato anche alla
dei due capi, Piero De Mar- ci in gioco per migliorare il Croce Verde. Ma l’emergen-
chi, 28 anni, che guida il clan mondo», spiegano i ragazzi. za continua, perciò voi conti-
con Sara De Marchi, 24. «Vo- «Noi abbiamo contribuito, UnframmentodelvideodegliscoutAgesci delTartaroTione1 nuate a donare. •

Le edicole di Verona e provincia che consegnano L’Arena a domicilio


Verona Verona Arcole Dolce' Legnago S. Giovanni Lupatoto
Dama SNC Bar Edicola 2 Mondi Tuttovideo SNC Edicola Salvaro Azimut Avogaro Mercanti
Via Pancaldo, 1 Via del Carretto, 20C Via Nogarole, 5 Via Brennero, 163 Via Duomo, 28 Via Roma, 28
340.9122781 045.8267035 045.7635654 348.3853249 044.224160 045,545748

Legnago S. Giovanni Lupatoto


Verona Verona Badia Calavena Domegliara - S.Ambrogio
Edicola di Ambrosi Faccincani Marco
Cartolibreria Ca' di Cozzi Tabaccheria Tagliafierro Tagliapietra Nanni
P.zza Garibaldi, 12 Via IV Novembre, 33
Largo Ca' di Cozzi, 36 Via Caccia, 3/A Via Marconi, 19 Via De Gasperi, 31
042.228990 045.8750456
045.8342923 045.584247 045.7810509 347.4802802

Legnago S. Martino Buon Albergo


Verona Verona Bonavigo Dossobuono di Villafranca
Al Torrione Cartoleria Pizzoli
Sartori Marco Bolla Andrea Campagnari Flavio Gasparini Alberto
P.zza Libertà, 21 Via XX Settembre, 33
Lungadige Re Teodorico, 8 Via Giberti, 18A Via Trieste, 55 Via Cavour, 59
044.226799 045.2066530
347.8502888 045.8012310 044.273045 045.987189

Bonavicina Lugagnano di Sona


Verona Verona La Rizza di Villafranca Salionze - Valeggio SM
Moretto Roberta Castioni Sergio
Benini Davide Adami Claudia Edicola Cart Merlino Tabaccheria Salionze
Piazza Marconi, 69 Via Cao Pra, 28
Via Mantovana, 10 Via Leoni, 15 Via Rizza, 200 Via Del Garda, 21
045.7125036 045.514268
045.954156 045.594958 045.8520540

Malcesine Sanguinetto
Verona Verona Bovolone Legnago
Giornali e Riviste di Broglia Benassi Andrea
Ruzzante Gianni Bettoja Alessandro Edicola 2001 Ambroso Matteo
Vicolo Casella, 1 Corso Battisti, 212
C.so Porta Borsari Via Santa Elisabetta, 6A Via Madonna, 126 Via Roma, 22
349.4343529 044.281677
045.597545 340.6044574 044.220773/335.8248434

Broglie - Peschiera Mena' di Castagnaro Vago di Lavagno


Verona Verona Legnago
Danzi Veronica Terazzan Cosetta Tosi Lisa
Guerra Andrea Ceradini Alessandro Tabaccheria di Donini
Via dell'Artigianato, 1 P.zza Mantovani, 5 Via Provinciale, 15
Via Bacchiglione, 8A L.ge Porta Vittoria, 23A Via Minghetti, 8
045.7551037 044.2675667/347.4407462
340.5139398 371.4137304 044.223401
Velo Veronese
Bussolengo Pizzoletta di Villafranca
Verona Verona Legnago Campara Riccardo
Tmk di Fasoli Mame' di Bometti Rita
Tabaccheria 31 di Perantoni Taurino Andrea Carrirolo Cristina Via Lessinia, 11
Via Verona Via Piave, 3/A
Via Massalongo, 3A Via Bengasi, 18 Via Verona, 16 045.6519056
045.7150346/331.1561267 045.7903880
045.596232 327.7378526 347.6778153

Povegliano Veronese Villafontana - Oppeano


Castel d’Azzano
Verona Verona Baciga Angelo Colato Graziana
Saggioro e Meneguzzi
Pelosato Gianni Edicola Il Quadrifoglio P.zza 4 Novembre, 9 Via Villafontana, 165
P.zza Violini Nogarola, 13
P.zza Isolo, 5B Via Betteloni, 26 045.7971562 045.7145002
045.8520488
045.522375

Verona Arbizzano - Negrar Cologna Veneta Roncanova di Gazzo V.se Villafranca


L’EGO-HUB

Carrara Emanuela F.lli Bernardinelli Enigma Edicola & Libreria Selle Oriana Polo Maria Rita
Via Pieve di Cadore, 12 Via San Francesco, 48 P.Zza Del Mamdamento, 41 Via Roma, 32B Via Pozza, 7
349.3807781 045.9610534 0442. 84276 044.257008 045.6302453

ds: gaiaele
16 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

Veronaeilcoronavirus
Inviateidisegni alnumero Whatsapp 335-6390147

ElisaeAnna diVerona

Ayrton,Serenaed Eva di Negrar

Lisae RiccardoMischi

SaraZenaro Vittoria Matildee Federico

MelissaBellesolo di Bonavicina Francescae Lucia Gioelecon lasorellina Oliviadi Caprino Asiadi Lavagno

ChloeDyrmishidi 2 anni Legemelle Sofiae Sveva Matteo,Isabel,Martina eChiara Roncari


ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 17

MatteoGasparato

Davidee Martina

Kevin

Mariachiaradi Marchesino diButtapietra Autorae AndreaAnselmi di Illasi ChiaraBaronedi otto anni

RaniaeSofia di Verona Samuelee Nicol Alessandroed Edoardo MariaSoleParise di IsoladellaScala

Celeste,4 anni, di Poiano Vittoriae Virginia SaraedElena


ds: gaiaele
18 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

Veronaeilcoronavirus Gliagricoltori È in corso in questi giorni la secon- già messe a disposizione dell'am- torieiloroatomizzatori,chehanno
da operazione di lavaggio e sanifi- ministrazionecomunale,pereffet- caricato con il prodotto disinfet-
lavanolestrade cazione di tutte le strade di capo- tuarelaprimaigienizzazioneadini- tante fornito dal Comune, passan-
luogo e frazioni ad opera di nove ziomarzo.Anchestavolta,inovevi- do a setaccio le strade. Il lavoro è
Ilbilancio dellapandemia chesi èabbattuta suglianziani aziende agricole, che si sono erano ticoltorisonopartiti conilorotrat- eseguitogratuitamente. Z.M.

COLPITA LA VECCHIA GENERAZIONE. I rappresentanti dei Centri servizi raccontano il «dietro le quinte» della situazione

Lecase diriposo pagano


untributo di48 morti
Sono5.834gliospitinelle73strutturedelVeronese
Le morti nelle case di riposo
L’ultimodecessorisaleaieri:eraassistitoa«Villa
Spada» a Caprino ed era stato ricoverato in ospedale Villa Bartolomea 26
Legnago 6
Chiara Tajoli mas Chiaromonte, Adelaide più volte, in chat».
Biondaro, Domenico Piubel- Ciò che preoccupa maggior- Colà di Lazise
lo, Federica Boscaro ed Elisa- mente i rappresentanti dei
8
L’ultima notizia arriva da betta Elio. Per il distretto 3 Centri servizi, oltre al reperi- Castelnuovo del Garda 1
«Villa Spada» a Caprino, do- (bassa veronese): Francesca mento dei dispositivi di prote-
ve ieri si è registrata la morte Feder e Maurizio Pastorello. zione individuale, è l’effettua-
di un altro ospite che era sta- Infine, per il distretto 4 (lago zione dei tamponi ai dipen- Lazise 1 Totale morti
to trasportato in ospedale: è di Garda-Valpolicella): An- denti. «L’Ulss 9 sta lavoran-
il secondo a non avercela fat- drea Pizzocaro e Simona Bo- do per aumentare la capacità Sommacampagna 4 48
L’EGO-HUB

ta. E intanto altri due pazien- nato. dei laboratori di analizzarli e


ti sono stati ricoverati e altri «La situazione è critica, ma chiede il supporto per l’effet- Caprino 2
due sono in isolamento nella le case di riposo la stanno af- tuazione dei test ai nostri di- L’arrivodi unpazientealpronto soccorsodi Negrar
struttura. frontando investendo tutto pendenti in base a procedure
Salgono quindi a 48 i morti ciò che possono per evitare che ci comunicheranno», sot- VILLAFRANCHESE. La situazione più critica alla Campostrini dove il presidente chiede sostegno
per Covid-19 nelle 73 case di che aumentino i contagi», af- tolineano. «Il criterio di prio-

AlbertinieMorelli Bugnasenza casi


riposo di Verona e provincia, fermano, «ricordando anche rità per l’effettuazione, andrà
dove vivevano 5.884 ospiti, che a fronte di ben 73 struttu- in base ai casi riscontrati
divenuti ora 5.834. re residenziali, sono 7 quelle all’interno delle strutture: in

Tamponi a tutti a Sommacampagna


La situazione più critica si con decessi per Covid-19. alcune, come Legnago e San
registra a Villa Bartolomea «Stiamo facendo il possibile Bonifacio, li stanno già effet-
dove sono morti 26 anziani, a usando le nostre risorse per tuando».
Colà, dove ne sono deceduti acquistare dispositivi di pro- C’è poi il problema della ca-
8, e a Legnago che ne ha persi tezione individuali, come ma- renza di personale.
6. Ma ci sono altre strutture scherine, occhiali, cuffie, co- «Considerato che potrem- Nicolò Vincenzi marzo. L’ultima a perdere la ta la sanificazione di tutti gli
che tremano, perché stanno priscarpe, oltre a camici, gel mo dover fronteggiare una ra- vita è stata una donna di 89 ambienti della struttura di
iniziando i primi casi, men- alcolico e macchinari per la pida diminuzione di organi- anni, morta dopo il ricovero via Scopella. È più tranquilla
tre altre, fortunatamente, sanificazione ad ozono, pur- co in caso di espansione Le case di riposo restano sor- all’ospedale di Peschiera. la situazione nelle Ipab di Vil-
sembrano per ora essere im- troppo disponibili a prezzi dell’infezione», sottolineano, vegliate speciali, anche nel Ieri mattina, però, sono sta- lafranca e Isola della Scala.
muni. rincarati anche del 300 per «sono state sottoposte Villafranchese. La struttura ti fatti i tamponi a tappeto sia Alla Morelli Bugna, confer-
Interpellati sulla situazio- cento». all’Ulss 9 alcune soluzioni. a destare più preoccupazioni agli ospiti, una settantina in ma la neopresidentessa Ma-
ne, i rappresentanti dei Cen- I rappresentanti dei Centri Abbiamo evidenziato la criti- è la Policella di Castel d’Azza- totale, sia a operatori e infer- nuela Tomasi, non ci sono ca-
tri servizi dei quattro distret- servizi stanno collaborando cità in cui ci troviamo, a cau- no. Qui i casi conclamati di mieri. Erano giorni che il pre- si di ospiti affetti da coronavi- MatildePerbellini
ti veronesi preferiscono parla- con l’Ulss 9 Scaligera per tro- sa delle chiamate dalle gra- positività al covid-19 sono sidente della Campostrini, rus. Qui i tamponi non sono
re in maniera unitaria, essen- vare soluzioni condivise per duatorie dell’Azienda ospeda- tre: tutti registrati la settima- Antonio Aldrighetti, chiede- ancora stati effettuati, ma è che in altre strutture: in en-
do identiche le loro preoccu- arginare il diffondersi dell’e- liera e dell’Azienda 0 del per- na scorsa e attualmente rico- va a gran voce che il test venis- arrivata una fornitura di di- trambi i casi l’esito è stato ne-
pazioni. Ecco chi sono. Per il pidemia. Questa settimana sonale assistenziale e infer- verati in ospedale. Sono altri se eseguito. Il timore ora è spositivi di protezione indivi- gativo. «Stiamo aspettando
distretto 1 (città) e 2 (est vero- l’Ulss 9 ha iniziato la distribu- mieristico». dieci, invece, gli anziani che che altri dipendenti possano duale: «Devo ringraziare il le mascherine fpp3 da utiliz-
nese): Michele Abrescia, To- zione delle mascherine nelle Infine l’ultimo punto: i nu- restano sotto osservazione, risultare positivi. «Siamo sot- sindaco Roberto Dall’Oca zare in caso di necessità», sot-
case di riposo. clei di isolamento che vengo- ma sono isolati per non crea- to organico e stiamo cercan- per questo», commenta To- tolinea la presidentessa Ma-
«Il rapporto tra i centri ser- no attivati all’interno delle ca- re promiscuità come spiega do disperatamente nuovo masi, «ma siccome ci sono an- tilde Perbellini. A Isola della
Giornaliero vizi e l’azienda sanitaria loca- se di riposo per gli ospiti ri- Domenico Marte, direttore personale», ripete Aldrighet- che tute da utilizzare se si do- Scala i nuovi ospiti, per pre-
ilconfronto le, già regolato da un accordo
contrattuale, che di fatto li
scontrati positivi al coronavi-
rus. «Tra le ipotesi dell’Ulss
dei Servizi della Fondazione
Pia Opera Ciccarelli. Mentre
ti. «Valutiamo la situazione
di mezz’ora in mezz’ora, ma
vessero conclamare casi, spe-
riamo di non doverle mai in-
cauzione, restano isolati da-
gli altri anziani per 15 giorni.
conl’Ulss9 rende partner nell’assistenza Scaligera», spiegano i rappre- altrettanti del personale so- almeno grazie ai risultati del dossare». È probabile però, come acca-
agli anziani, è rafforzato da sentanti, «c’è anche la possi- no in quarantena forzata. test potremo dividere con Stesso discorso alla Bene- de in altre strutture, che a bre-
pertrovare un continuo dialogo alla ri- bilità di creare un centro Co- La casa di riposo Campostri- più razionalità chi dovesse ri- detto Albertini di Isola della ve anche alla Albertini, alme-
soluzioni cerca di soluzioni alle proble-
matiche che si presentano. Ci
vid-19 unico per tutti gli ospi-
ti delle case di riposo positivi
ni di Sommacampagna, inve-
ce, registra quattro decessi:
sultare positivo da chi invece
è negativo».
Scala. Qui sono stati effettua-
ti i test solamente a due ope-
no fino alla fine dell’emergen-
za, non vengano più accolti
aivariproblemi confrontiamo giornalmente, al virus». • tutti avvenuti fra il 20 e il 31 Ieri, inoltre, è stata effettua- ratori che lavoravo però an- nuovi anziani in entrata. •

LE CONTROMOSSE. Entro questa mattina il direttore generale della Scaligera Girardi attende le risposte dai dipendenti

L’Ulss9chiama volontaria raccolta


Ilpersonalepuòspostarsi infermieri, la Scaligera con di degenza sono attualmente correre ai ripari, chiedendo chiesta di manifestazione di
per andare a dare una mano l’emergenza ha assunto 18 in- occupati da pazienti con sin- ai dipendenti tutti della sani- disponibilità inviata ai dipen-
fermieri, 24 operatori so- tomatologia riconducibile al tà la disponibilità volontaria denti dal direttore generale
nellecasedi riposo esenza cio-sanitari, 3 assistenti sani- virus Sars-Cov-2 che, sotto- per correre in supporto delle Pietro Girardi, ma la dipen-
cambiaretipodi contratto tari e 9 medici a potenzia- posti a tampone, attendono 73 strutture per anziani della denza funzionale, a quel pun-
mento, sono sempre dati di però anche per giorni il refer- nostra provincia, le stesse per to in capo alle case di riposo.
Paola Dalli Cani Nursing Up, di un comparto to, e che è una tempistica di le quali i sindaci hanno richie- Riguardo la destinazione,
che conta 5.500 persone, attesa in linea con quella che sto il supporto di medici e infine, laddove possibile, sa-
esclusi i medici, 2100 dei qua- ha riguardato anche alcuni operatori dell’Esercito anche rà frutto di concertazione tra
Tamponi a tappeto per il per- li sono infermieri o ostetri- operatori sanitari. per l’isolamento dei positivi. le parti, cioè struttura e ope-
sonale sanitario e per ospiti che. «Le analisi sono già parti- Sino ad ora nelle strutture ratore, in relazione alle esi-
ed operatori delle case di ripo- L’effettuazione e, soprattut- te», spiegano all’Ulss 9, «a co- ospedaliere i «dirottamenti» genze che si manifesteranno.
so, ma ad impensierire è il da- to, la refertazione dei tampo- minciare dal recupero dei sulle aree Covid sono stati fat- Fin qui la situazione sulla
to che oggi è un’incognita, e ni, come ha riconosciuto an- tamponi rimasti in arretrato ti sulla base di mobilità d’e- carta mentre proprio dal Co-
cioè quanti saranno, alla fine che il presidente della Regio- per permettere di liberare po- mergenza, in questo caso in- mune di San Bonifacio, ieri
dello screening, i positivi. E ne Veneto Luca Zaia, accusa sti in degenza. Attualmente vece, entro domani, la dire- sera, si è levato un nuovo ap-
anche per questo l’Ulss 9 Sca- un forte ritardo, ma l’apertu- la capacità è di circa 60 tam- zione generale conta di avere pello del sindaco Giampaolo
ligera corre ai ripari, perché ra di punti di refertazione poni giornalieri e la previsio- sotto agli occhi il contingente Provoli: «Il personale sanita-
un operatore positivo finisce con metodiche di biologia ne è di arrivare a processarne di operatori disponibili a rio dell’ospedale è sotto pres-
in quarantena, abbandona il molecolare aggiuntivi in bre- più di un centinaio». cambiare sede di lavoro, met- sione e, nonostante i solleciti Operatorisanitari contute, visieree mascherine
posto di lavoro ma non può ve si dovrebbe arrivare a regi- È il dato che potrebbe emer- tendosi a disposizione per che arrivano da più parti,
tradursi nell’interruzione del- me svuotando, anche, alcuni gere a preoccupare e l’Ulss 9, nuove prestazioni assistenzia- non vengono effettuati i tam- clude il sindaco Provoli, «an- cienza per la gestione dei pa-
la essenziale continuità assi- posti letto negli ospedali. guardando con particolare at- li nelle strutture per anziani. poni proprio a loro, che sono che per il personale sanitario zienti e sono in difficoltà an-
stenziale. Un esempio è l’ospedale Fra- tenzione al pianeta case di ri- Non cambia lo status nè l’in- in prima linea a tutelare la no- che lavora presso le nostre ca- che come numero di assisten-
Stando ai dati di Nursing castoro di San Bonifacio, do- poso drammaticamente col- quadramento giuridico, al- stra salute». se di riposo: non ricevono di- ti per le loro attività giornalie-
Up, una delle due sigle degli ve in area Covid molti posti pito dal virus, ha deciso di meno stando alla specifica ri- « Sono preoccupato», con- spositivi di sicurezza a suffi- re». •

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 19
Sorgà,mascherine ASorgà,lefamigliestannoriceven-
do oltre 1.200 dispositivi, ben cin-
amministratori, delle mascherine
fornitedallaregioneVenetoeun’al-
900 famiglie in numero di tre cia-
scuna, e una per gli altri 300 nuclei
lontari soci della Pro loco comuna-
lecheconsegnanoduemascherine
ferraro, Sorgà e Pontepossero per
unaspesadi2000euro.Ladistribu-
atuttelefamiglie que mascherine ciascuna con due tradiquelle regalatedallaPro loco familiari. Contemporaneamente, ad ogni famiglia. Si tratta di 3.000 zioneavvieneinserendolemasche-
diversi distribuzioni. Una da parte comunale. Le mascherine fornite in questigiorni, stanno girando per mascherineacquistatedallaProlo- rine nelle cassette della posta o la
del Comune, con volontari Auser e dalla Regione sono distribuite a il territorio del comune alcuni vo- co con i comitati di Pampuro, Bon- consegnadipersona. LI.FO.

SANGIOVANNI LUPATOTO. Interventodel verticedella struttura

Altaladifesa
allaPiaOpera
Pochiicontagi DomenicoMarte

Stessoscenario aCasteld’Azzano eaCasa Serena do anche un po’ di malumore


anche fra alcuni parenti che
IldirettoreMarte: «La situazioneèsotto controllo poi hanno capito la preoccu-
pazione da noi manifestata
Inostriospiti dotatiditabletpervederei familiari» con questi comportamenti di
restrizione», dice il dirigen-
te. Le visite dei parenti agli
Renzo Gastaldo ospiti lungodegenti residenti
nei vari poli della Pia Opera
sono state prima contingen-
Un caso di positività al coro- tate, a fine febbraio, e poi
navirus fra gli ospiti del Cen- bloccate del tutto il 6 marzo.
tro servizi della Pia Opera L’istituto è anche ricorso ai
Ciccarelli a San Giovanni Lu- tablet consentendo comun-
patoto e un caso a Casa Sere- que il mantenimento della re-
na, struttura di San Michele lazione.
«Gasparini»anchele 200 Extra gestita pure dalla Pia «Tutti i circa 700 operatori
VillaBartolomea mascherineffp2 ordinatedal Opera. La notizia ha suscita- incaricati di assistenza, puli-
Comune,mentre altriquantitativi to un po’ di apprensione (per zie e animazione nei riguardi

Alla«Gasparini»arrivati sonostati forniti dall’Ulss,


aumentandocosìil pacchettoa
disposizionedioperatorieospiti.
non dire allarme), fra i paren-
ti delle persone ospitate.
Qual è stata la reazione dei
degli ospiti sono inoltre dota-
ti per la loro attività di ma-
scherina e guanti», sottoli-
rinforzie200dispositivi CASTAGNARO. Nel vicino
vertici della Pia Opera? Ri-
sponde il dottor Domenico
nea il dottor Marte.
Il dirigente coglie anche l’oc-
Comunedi Castagnaro,allacasa Marte, direttore servizi della casione per precisare che sul
«Latragedia chesista trovanonell’Ipabdove, giàdalla diriposodellaFondazione Fondazione Pia Opera Cicca- giornale di domenica si fa ri-
consumandotra lemura della scorsasettimana, duereparti EufemiaCarrirolo (chefa parte relli, ente che, attraverso le ferimento a dispositivi di pro-
casadiriposoci fasentire sonostati trasformatiinala Covid. dell’Adoa,associazionediocesana sue sedici residenze sparse in tezione «fai da te» e si cita la
impotenti.Sperochenessuno Ancorasotto organicoèil opereassistenziali diVerona), non vari punti del territorio pro- Pia Opera: «Le case di riposo
arriviungiorno avivere quello personale,considerato che16 sièregistratoal momentoalcun vinciale (da San Giovanni Lu- Lacasadi riposo PiaOpera CiccarelliaSan GiovanniLupatoto della provincia sono riuscite
chestaprovandola nostra dipendentinonsono inservizio casodipositivitàal Covid-19né patoto, a Roncolevà a Miner- a mantenere salde le condi-
comunità».Non nascondeil suo perchépositivi oa casain trai 35 dipendentinétra i 60 be) assiste circa 650 persone persona aveva la febbre e in La Pia Opera conferma inve- zioni di sicurezza, grazie ai
sconfortoeil timoreche altrisi malattia.«Perora, con qualche ospiti.Traloro,anche Rosa lungodegenti. seguito ci hanno informati ce i due casi di positività ri- DPI acquistati autonoma-
ritrovinoad affrontare un arrivochehaintegrato i pochiche Pesarinchediannine ha101, «Smentisco che si siano veri- che era positivo e pertanto ve- scontrati il 25 marzo alla resi- mente la settimana prima
drammasimile a quellodelsuo eranorimasti»,spiegail essendonatail 30 agosto1918,e ficati casi di contagio nel Cen- niva trattenuto. Potrebbe denza Policella di Castel d’Az- del boom dell’emergenza con-
paese,Andrea Tuzza,sindaco presidenteMarioRiccardo Colla, laneocentenaria Bruna tro servizi della sede di San quindi essere che il contagio zano. «Appena si è manifesta- tagio, ma col passare del tem-
diVillaBartolomea, ilComune «abbiamointotalecinque Franceschi,cheil secolodivita lo Giovanni Lupatoto», dichia- non sia avvenuto a Casa Sere- ta la febbre, anche in questa po è risultato sempre più evi-
conl’Ipab checonta al operatricisocio-sanitarie hatagliatolunedì scorso con una ra il dirigente Marte. na». Poco prima della metà occasione, sono stati imme- dente che l’emergenza po-
momentoil maggiornumerodi dell’ente,un’ausiliaria per la festasolo«telematica»visto che «Per il caso di Casa Serena di marzo, presso la sede Bar- diatamente isolati e mandati trebbe richiedere forniture
anzianideceduti dell’intera mensa,treinfermieri enove lastrutturaèchiusa ai familiarigià va invece precisato che la per- barani di Borgo Roma (gesti- in ospedale». di Dpi ingenti, a protezione
provincia.Aieri, giornata incui operatoridellecooperative alle dallafine difebbraio.«Cerchiamo sona non è stata ricoverato in ta sempre dalla Pia Opera) si Marte ci tiene a sottolineare dei tanti ospiti anziani e dei
nonsisono registratialtri qualigiàda primadell’emergenza diandareavantimeglio che ospedale per malori ricondu- era invece verificato un caso che il problema coronavirus molti professionisti che se ne
decessi,le vittime delCovid-19 facevamoriferimento. La Croce possiamo»sottolinea la direttrice cibili al coronavirus, ma per di coronavirus. «Era un ospi- è stato sempre seguito con la prendono cura. La ricerca è
tragli ospiti della«Maria Rossaintanto ci hainviato tre AnnaCervato, «ma quando si un accertamento sulle conse- te con patologie molto gravi massima attenzione dell’en- continuata incessantemente
Gasparini»erano ventisei.Al volontari».Perquantoriguarda i iniziala giornatanonsi sa maiin guenze di una caduta», ag- che appena ha manifestato te, anche prima delle iniziati- a cura degli enti e sono stati
momento,un ospite è dispositividi protezione checondizionisiarrivi lasera. Noi giunge il direttore Marte. febbre è stato posto in isola- ve governative. investiti centinaia di migliaia
ricoveratoall’ospedale «Mater individuale,l’Ipab può contare, perorasiamo stati fortunati,mail «Il giorno in cui doveva esse- mento, come prevedono le «La Fondazione ha applica- di euro per la sicurezza delle
Salutis»diLegnago, mentre anchegraziealla generositàdi drammache stannovivendo altri re dimesso dall’ospedale ab- nostre procedure, e poi avvia- to restrizioni rigide molto pri- strutture e si continua a farlo
pocomeno di40,in granparte privati,diunadiscreta autonomia. istitutiper anziani èqualcosa che biamo ricevuto comunicazio- to all’ospedale», chiarisce ma che pervenissero disposi- senza alcun limite». •
risultatipositivi al tampone,si Ierisono stateconsegnate alla citocca tutti». E.P. ne dall’ospedale stesso che la Marte. zioni dalla Regione, portan- © RIPRODUZIONERISERVATA

BASSAVERONESE. A Cerea,Isola RizzaeBovolone anche lasituazionedel personaleèbuona IDATI. Solamentecinque Comuniveronesi non sonotoccatidalvirus

Intrestrutturenon cisono positivi Numeri insalitaintuttalaprovincia


Nellacittàdi Salieri133contagiati
L’allertaresta moltoaltaa Legnago NelreportdiAziendaZero stel d'Azzano 25, Castelnuo- Roverchiara 6, Roverè Vero-
spiccano i casi di Pescantina vo 36, Cavaion 25, Cazzano nese 4, San Bonifacio 27, San
Nelgrossocentro, ai sei dei giorni scorsi. «Ab- stri 153 ospiti». Nei giorni Enzo Leardini rivela: «Ese-
(49colpiti),SanGiovanni di Tramigna 4, Cerea 23, Cer- Giovanni Ilarione 1, San Gio-
nonsisono registratialtri biamo ottenuto un supporto scorsi, sull’onda della cresci- guiamo tamponi ad ogni nuo- ro Veronese 3, Cologna Vene- vanni Lupatoto 65, San Mar-
fondamentale dall’Ulss 9 e ta dell’emergenza in tutto il vo ospite in ingresso e a quel- Lupatoto(65)eSona(47) ta 7, Colognola ai Colli 16, tino Buon Albergo 23, San
decessicherestano sei dal sindaco Graziano Loren- paese, una sola famiglia ha li di ritorno dall’ospedale di Concamarise 3, Costermano Pietro di Morubio 2, San Pie-
con65 ospiticontagiati zetti per affrontare l’emer- chiesto di dimettere il pro- Legnago per cure. Il persona- Si espande il Coronavirus, au- 3, Dolcè 4, Erbè 2, Erbezzo 1, tro In Cariano 45, San Zeno
genza», evidenzia il presiden- prio congiunto dall’istituto. le, una cinquantina di addet- mentano i contagiati i città e Ferrara di Monte Baldo 1, Fu- di Montagna 3, Sanguinetto
L’allerta per il Covid rimane te dell’Ipab Mario Verga, «co- «Tutte le precauzioni messe ti, è a regime e adotta tutte le nella provincia di Verona ma mane 8, Garda 5, Gazzo Vero- 7, Sant'Ambrogio di Valpoli-
altissima nelle case di riposo sì come abbiamo ricevuto in atto fino ad oggi», prose- precauzioni sanitarie». non aumenta il numero dei nese 6, Grezzana 17, Illasi 7, cella 36, Sant'Anna d'Alfae-
della Bassa. Sia all’Ipab di Le- supporto da altre case di ripo- gue Cavaler, «hanno dato i lo- Comuni toccati dal virus. Isola della Scala 22, Isola Riz- do 13, Selva di Progno 2, Soa-
gnago, dove i decessi per Co- so, come quella di Villafran- ro frutti». «A parte una quo- ISOLA RIZZA. Nessuno conta- Questi sono i nuovi numeri za 1, Lavagno 11, Lazise 40, ve 8, Sommacampagna 34,
ronavirus si sono arrestati a ca che, attraverso i suoi verti- ta fisiologica di dipendenti in gio nemmeno tra i 93 anziani di Azienda Zero, aggiornati Legnago 133, Malcesine 2, Sona 47, Sorgà 4, Terrazzo 4,
sei, che negli altri istituti del ci ed il primo cittadino Rober- malattia», rimarca Dalla Poz- della Fondazione «Luigi Fer- al 2 aprile alle ore 9, comune Marano di Valpolicella 8, Torri del Benaco 6, Tregnago
territorio, dove per fortuna to Dall’Oca, ci regalato 70 tu- za, «copriamo tutti i turni». rari» di Isola Rizza. «La deci- per comune, in ordine alfabe- Mezzane di Sotto 15, Miner- 8, Trevenzuolo 4, Valeggio
non sono stati rilevati né de- te protettive per il persona- sione di chiudere le porte alle tico: Affi 1, Angiari 6, Arcole be 8, Montecchia di Crosara Sul Mincio 38, Velo Verone-
funti né contagiati. le». BOVOLONE. Zero contagi ma visite esterne è divenuta ope- 4, Badia Calavena 2, Bardoli- 1, Monteforte d'Alpone 9, se 2, Veronella 3, Vigasio 4,
attenzione massima anche rativa il 23 febbraio», confes- no 26, Belfiore 2, Bonavigo 1 , Mozzecane 17, Negrar di Val- Villa Bartolomea 56, Villa-
LEGNAGO. Nella città del Sa- CEREA. Alla «Casa De Batti- tra i 72 ospiti della casa di ri- sa il presidente Angelo More- Boschi Sant'Anna 4, Bosco policella 71, Nogara 15, Noga- franca 81, Zevio 13 e Zimella
lieri, dove i tamponi di dome- sti» di Cerea, il presidente poso «San Biagio» di Bovolo- no Guarinoni, «e ora ci sta ri- Chiesanuova 19, Bovolone role Rocca 3, Oppeano 23, Pa- 11.
nica scorsa avevano fatto Guido Giorgio Cavaler e la di- ne, che dal prossimo 20 apri- pagando. Anche se all’inizio 39, Brentino Belluno 2, Bren- lù 1, Pastrengo 9, Pescantina A Verona città i contagiati
emergere 65 ospiti positivi su rettrice Maddalena Dalla le gestirà pure 24 nuovi letti abbiamo dovuto scontrarci zone sul Garda 2, Bussolengo 49, Peschiera del Garda 32, complessivi sono per ora
140, a cui si aggiungono 11 Pozza, affermano: «Allo sta- di «ospedale di comunità» con le rimostranze di alcuni 80, Buttapietra 8, Caldiero Povegliano Veronese 8, Pres- 734, per un totale, nella pro-
operatori, ieri non sono stati to attuale non ci sono casi po- nell’adiacente polo ospedalie- parenti contrari a tale restri- 11, Caprino Veronese 27, Ca- sana 2, Rivoli Veronese 11, vincia veronese, di 2243 con-
registrati nuovi decessi oltre sitivi al Coronavirus tra i no- ro dell’Ulss 9. Il presidente zione». • F.T. saleone 12, Castagnaro 5, Ca- Roncà 5, Ronco All'Adige 9, taminati. •

ds: gaiaele
20 Primo Piano L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

Veronaeilcoronavirus Storieadistanza «Storie a distanza» è il nuovo ap- ce digitali, selezionate da alcuni al- pubblicazione online per il periodo
puntamento settimanale rivolto ai bi illustrati, a cura delle lettrici vo- di emergenza da coronavirus. Pri-
letteaibambini bambinimessoapuntodallabiblio- lontarie. Ogni clip è registrata per mastoria:«Federico»diLeoLionni
tecacomunalediNegrardiValpoli- concessione delle case editrici, (Babalibri), legge Silvia. Il video su
L’improvvisachiusuradelle scuole eidisagi per lelezioni cella.Si tratta diletture ad altavo- che ne permettono la lettura e la www.comunenegrar.it. C.M.

VERONELLAe ZIMELLA. Ladidattica a distanzadeveessere supportatada strumentiuguali pertutti.Maalcunefamiglie sonoindifficoltà con gliallacciamenti

Il preside: «Aprite il web a tutti gli studenti»


Belliazzisiappella aicittadini Sommacampagna
perchéaiutino iragazziacasa
chenon hannole retiwireless Ilconcorsodidisegno:
«Cisono problemidi connessioni» «Ilbellodelmiopaese»
Paola Bosaro no a scaricare i compiti che le IlComune indice unconcorso di piùamanodel loropaese,anche
insegnanti inviano agli alun- disegnoediscritturaper attraversola scrittura:una poesia,
ni oppure a vedere le videole- bambinieragazzidai 3ai 14 unacanzone, untema,undiario. I
«Condividete le vostre reti wi- zioni. Centinaia di pagine, anni,incui i giovani cittadini disegniei testidovrannoessere
reless, affinché tutti possano immagini e video inseriti nei sommacampagnesisono digitalizzati(con fotografia o
svolgere con regolarità le le- registri elettronici, nelle piat- invitatia raccontareciò chepiù scansione)einviatitramitemail
zioni». L’appello è del presi- taforme di condivisione sul amanodelloropaese. all'indirizzo:
de dell’Istituto comprensivo web, oppure condivise dalle L'iniziativaèpromossa ufficio.cultura@comune.somma-
di Veronella-Zimella Diego rappresentanti sui gruppi dall'assessoratoalla culturae campagna.vr.it.Atuttii
Belliazzi, preoccupato per le WhatsApp delle classi non ar- dall'assessoratoalla scuola, partecipantiverràassegnato un
difficoltà incontrate da mol- rivano alla stessa maniera a nellefiguredell'assessora alla premio.Verrannopoi estrattia
te famiglie, impossibilitate a tutti i ragazzi. Alcuni hanno culturaEleonoraPrincipe e sortealcuni premi speciali:
scaricare il materiale didatti- pochi dati da poter sfruttare dellaconsiglieraallascuola, ingressogratuito per l'intera
co inviato sul registro elettro- sul telefono cellulare, altri PaolaFasol."In un periodo famigliaad unospettacolo della
nico o su piattaforme inter- non hanno alcuna linea velo- storicoincui viene chiestoai rassegnaestiva SensiUnici;
net dalle insegnanti. ce di internet nella propria cittadinidirinunciarealla iscrizionegratuitaadun corso di
La lunga assenza dalle aule abitazione. propriaquotidianitàeche UtlYounginprogramma per la
scolastiche sta mettendo a In un periodo in cui si è ob- segneràprofondamente la primaverao peril prossimo anno;
dura prova il corpo docente, i bligati a vivere distanti gli nostrasocietà, l'obiettivodel unbuonoda25 euro perl'acquisto
genitori e gli alunni. Una del- uni dagli altri, il preside Bel- progettoèlacoesione socialee diunlibroin unalibreria del
le preoccupazioni maggiori liazzi ricorda di non dimenti- cooperazioneall'interno delle territoriocomunale.Ancora
delle maestre è di arrivare care lo spirito solidale verso il Unastudentessa impegnata sul computerper seguireunalezioneon line famigliealquale hannodato il l'assessorePrincipe:«Tutti gli
con le loro proposte di lezio- prossimo. E lancia un’idea: sostegnoanchei parroci", elaborativerranno esposti
ne e con gli esercizi a tutti i «In questo momento diffici- di casa». questi giorni nei negozi dei ne wireless ad appendere sul precisaPrincipe.I partecipanti quest'estateinoccasionedei
loro allievi, senza distinzioni. le, ognuno di noi può fare Belliazzi ha esposto la pro- due paesi. Chi, invece, ha una cancello di casa un foglio in sonoinvitati a raccontare, momentiincui le nostrecomunità
La didattica a distanza, infat- qualcosa di importante», di- pria idea ai sindaci di Vero- linea da condividere, può uti- cui è segnalata la propria di- tramitedeglielaborati, ciòche siriuniscono infesta:all’Antica
ti, si rivela uno strumento ve- ce il dirigente scolastico. nella e Zimella che hanno ac- lizzare lo stesso volantino per sponibilità a condividere la piùamanodel propriopaese. Ai FieradiSommacampagna, alla
ramente equo quando tutti «Per permettere agli studen- colto con favore l’iniziativa. segnalare la propria disponi- password di accesso», conti- bambinidellascuola SagradiSan LuigidiCaselleealla
hanno le medesime possibili- ti che non hanno una connes- Chi ha bisogno di una connes- bilità. Anche i Comuni racco- nua il preside. dell'infanziaedellaprimaria si FestadelVinodiCustoza. Si
tà di accedervi. Purtroppo sione wireless di seguire le le- sione internet può scrivere il glieranno le eventuali richie- «Ovviamente la condivisio- proponedirealizzareun realizzeràcosì unamostraincui
non è così al momento. Alcu- zioni online, chiediamo a chi proprio nome e il numero di ste e le offerte. «In alternati- ne wi-fi funziona soltanto disegno,mentre ai ragazzidella conorgogliopotremmo
ne famiglie hanno problemi ne ha una funzionante di met- telefono su uno dei volantini va, invito quanti intendano con i vicini di casa», conclu- scuolamedia, sidà apprezzarelo sguardopositivo dei
di connessione e non riesco- terla a disposizione dei vicini che sono stati distribuiti in offrire la propria connessio- de il preside. • l'opportunitàdi mostrarecosa nostriragazzi». L.Q.

CAPRINOeCOSTERMANO. Hanno ricevutolecongratulazioni dagli amministratoricomunali INFANZIA. L’appelloletterainviato alpremier

Trelaureeonline inseigiorni SanBonifacio Gliasilinidiprivati


#restoacasa lancianol’allarme:
«Hodiscusso latesi in salotto» diventalibro
«A rischio chiusura»
diracconti
Treragazzifesteggiano iltraguardoin casa:«L’emozione c’èstata»
Sichiama«#Iorestoacasae La titolare del «Mondo delle fiabe»
Barbara Bertasi scrivo»l’iniziativa chelancia
oggiil Cenacolo letterarioe «Serveun interventodelloStato»
poeticodiSan Bonifaciocontro
Tre lauree in sei giorni tra Ca- ilCoronavirus. DiceAndrea «I nidi privati rischiano di sal- bliche sempre sufficienti a co-
prino e Costermano e tutte Zanuso,presidentedel tare per l’emergenza Co- prire le richieste. Noi», preci-
conseguite online, la modali- Cenacolo:«Viveretra le mura vid-19. Chiediamo al Gover- sa, «viviamo con le rette paga-
tà cui obbliga l'emergenza Co- domestiche,cipermette anche no di coprire almeno i costi te dai genitori che però, ora,
vid-19. A Caprino il primo a discoprireo recuperarele fissi delle nostre strutture non usufruendo del servizio,
dare la tesi per via telematica nostredotipoeticheo per permetterci di sopravvi- chiedono di essere esonerati,
è stato Diego Comencini, 24 letterarie.Conquestainiziativa vere fino alla riapertura». anche vedendo che le rette,
anni, che ha conquistato 110 ilCenacolo letterarioepoetico È il succo dell’appello dei ti- nelle strutture pubbliche e
e lode in Ingegneria e scienze diSanBonifaciointende tolari dei micronidi «Il Mon- paritarie, sono state sconta-
informatiche, con specializza- promuoverela scrittura do delle fiabe», «L’Albero az- te. Chiediamo al Governo di
zione in Sicurezza informati- raccogliendoi testidichi scrive zurro», «Il Paese degli elfi», garantirci il rimborso totale
ca. Il giorno seguente è stata poesieoracconti inquesto il centro infanzia «Piccolo della retta fino alla riapertu-
la volta di Marta Gamberoni, tempodiCoronavirus, per principe», il nido in famiglia ra. Per aprile abbiamo fatto
25 anni, che ha studiato Lin- realizzareil libro#Iorestoacasa «La Casa dell’arcobaleno», un importante sconto sulla
gue e culture per il turismo e escrivoal fine ditracciareuna tutti di Bussolengo, e della ti- mensilità ma non possiamo
il commercio internazionale testimonianza tolare del micronido Baci e far altro. Anche perché», rile-
all'Università di Verona. poetica-letterariasuquesto Coccole, di Affi, che fanno va, «non rientrando in nes-
Infine, a Costermano, si è SilviaAndreoli, 24 anni DiegoComencini,24 anni MartaGamberoni,25anni poeriodo.L’iniziativaèrivoltaa parte del «Comitato educhia- sun punto del decreto «Cura
aggiudicata un bel 100 Silvia chivive nellazonadell’Est mo», di Milano, a cui fanno Italia», dobbiamo pagare af-
Andreoli, 24 anni che, sem- scussione della tesi è andata zate dalla Biblioteca-Mu- a raggiungere questo impor- veronese.Chi desidera riferimento gestori di Nidi e fitto dei locali, utenze, e, al
pre a Verona, ha frequentato come mi aspettavo, ma con seo». Il sindaco Paola Ardui- tante traguardo». Parole con- parteciparepotrà inviareitesti servizi privati per bimbi tra 0 momento, anche il persona-
Economia e commercio. meno ansia perché in salotto ni si congratula anche a no- divise dal sindaco Stefano informatoWordall’indirizzo e 6 anni di tutta l’Italia. le. Se non avremo un aiuto,
Il consigliere alla Comunica- mi sentivo a mio agio. Mi è me dell'amministrazione. «È Passarini. Silvia sorride: «Do- mail: Il Comitato, il 27 marzo , ha dovremo chiudere».
zione di Caprino, Luca Sarto- mancata l'atmosfera di festa. un momento unico: questi ra- po tre anni di studio, questa cenacolo.sanbonifacio@g- scritto al presidente del Con- Riassume così quanto sug-
ri, è contentissimo: «Per noi Recupereremo!». gazzi hanno coronato il loro modalità di discutere la tesi è mail.com,indicandonome, siglio Giuseppe Conte, ai mi- gerito al presidente Conte
è un evento singolare. Diego Per tutti il conferimento uf- percorso di studi in un perio- stata inaspettata, come tutto cognome,annodinascitae nistri Lucia Azzolina e Rober- dal Comitato: «Si rischia di
è il primo concittadino a con- ficiale sarà più avanti quan- do che rimarrà nella storia. ora. Ma riuscirci è stata un'ul- indirizzodell’autore); inviaregli to Gualtieri e a varie associa- causare la perdita di migliaia
seguire la laurea da casa, via do, finalmente, potranno In un contesto di difficoltà ed teriore e stupenda soddisfa- scrittientroil 31maggio 2020; zioni chiedendo, come dice di posti di lavoro e costringen-
Skype, come Marta». Che mettersi in testa una bella co- enorme sacrificio, credo sia zione. Proseguirò con gli stu- nonpiùdi5 (cinque)liricheper Loana Segattini, titolare de Il do i genitori, alla ripresa, ad
confida: «Ricorderò la preoc- rona d'alloro e festeggiare importante condividere le di magistrali, iniziando, for- lasezionePoesie e1(uno)per Mondo delle Fiabe, «di non un nuovo problema: non ave-
cupazione di questo tempo con i loro cari, i compagni e gioie che interessano la no- se, a fare qualche esperienza lasezioneRacconti. I testi dimenticarci». re il servizio educativo a cui si
difficile, ma non dimentiche- gli amici. Intanto Giulia Zam- stra comunità». lavorativa». Bullio aggiunge: pubblicatisarannoliberamente Ricordando la missiva, di- appoggiavano».
rò l’emozione, unica, di que- boni, consigliere alla Cultu- A Costermano l'assessore «Una bella notizia che spero selezionatisenza alcunvincolo ce: «Il problema è che i no- Ancora: «Chiediamo l’eso-
sto traguardo. Tutto migliore- ra, li invita «a presentare, Alberto Bullio afferma: «Ten- stimoli la comunità. Silvia di- dalgruppo redazionalee stri Nidi sono privati. Eppu- nero da imposte, come quelle
rà e allora potremo finalmen- quando saremo fuori dall'e- go molto a complimentarmi mostra come, con l’impegno, prestonsarà resanota ladata re, senza di noi, molti bimbi sui redditi o le addizionali co-
te festeggiare». Diego Co- mergenza, le loro tesi duran- con Silvia per l'impegno e la si superi ogni ostacolo e si rag- dipubblicazionedel libro non avrebbero dove andare munali e regionali», esempli-
mencini commenta: «La di- te le serate culturali organiz- costanza che l'hanno portata giunga l’obiettivo». • #Iorestoacasaescrivo». G.B. non essendo le strutture pub- fica. • B.B.
ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Primo Piano 21

Veronaeilcoronavirus Telefonoinaiuto L'UnioneComuniVeronaEsthaat- aderentiall'ente,unnumeroditele- checonosceiltessutosocialeloca-


tivato un Centro operativo Co- fono per chi si trova in stato di ne- le.Ilnumeroè320.4340664;dallu-
neiComuniaEst vid-19, mettendo a disposizione cessitàodidisagio.L'iniziativa,de- nedì al venerdì dalle 9 alle 13 e nei
dei cittadini di Belfiore, Caldiero, nominataIorestoacasamanonre- pomeriggi di lunedì e giovedì dalle
Impreseveronesidecisive nellalotta allapandemia Colognola, Illasi e Mezzane, paesi sto solo, è gestita da personale 16alle 18. M.R.

SAN MARTINO BUON ALBERGO. I cinquanta veicoli speciali dell’azienda che lavora da trent’anni con il colosso Air Liquide in viaggio sulle autostrade e diretti agli ospedali

Parteda quil’ossigenoperi malati di covid


IfratelliBissolilo trasportanoinmezza Italiaingigantesche quantità
«Portiamoiserbatoi con inostri mezzidalla Liguria finoallaSicilia»
Andrea Sambugaro Stravolte anche le regole:
«Rallentata di molto la pro-
duzione industriale, e quindi
Nel cuore del contagio, desti- anche la domanda da parte
nazione ospedali nel Cen- degli altri tre clienti per cui
tro-Nord d’Italia: dal Mater lavoriamo, e aumentata
Salutis di Legnago alla Lom- nell’emergenza Covid-19 la ri-
bardia che finora ha pagato il chiesta per l’area medicale,
prezzo più alto del Covid-19, abbiamo dovuto dirottare
dal Piemonte alla Liguria parte dei nostri dipendenti
con puntate in Emilia Roma- (94, ndr, di cui 87 autisti il
gna e al Triveneto in genera- primo dei quali assunto
le. L’azienda di autotrasporti dall’azienda familiare nel
di Paolo e Roberto Bissoli, 1991) nel settore della sanità.
che ha sede a San Martino Il resto è in ferie o in cassa
Buon Albergo in via Archime- integrazione».
de 10, lavora da trent’anni La ditta dei fratelli Bissoli
per l’Air Liquide, colosso dei ha una cinquantina di mezzi
gas, delle tecnologie e dei ser- sulle autostrade d’Italia, di-
vizi per l’industria e la sanità, retti agli ospedali o alle strut-
ma mai si sarebbe immagina- ture dedicate all’assistenza
ta un momento così: «Sono dei malati di Coronavirus: al-
settimane che ci chiamano levia la fatica e la preoccupa-
per portare ossigeno e soprat- zione di contrarre il nemico
tutto serbatoi di ossigeno alle invisibile solo il sapere di ave- Unpazienteinospedale con unamascherad’ossigeno Ifratelli Paoloe RobertoBissoli(dispalle) nella fasedi caricodi unserbatoio d’ossigeno
strutture ospedaliere, giorno re una missione da compiere,
e notte, sabati e domeniche in silenzio. Perché fare lo spo- lo Bissoli. L’Air Liquide ha in- Ha realizzato impianti per la no il quadro dell’emergenza: gono riempite nello stabili- ro si sono allungati. Per ri-
comprese. Eravamo a diposi- la frenetica negli ospedali, a fatti aumentato lo stoccaggio distribuzione nei reparti il riempimento di bombole mento di Verona, che ha sede spondere all’emergenza, di ri-
zione ventiquattr’ore su venti- supporto delle terapie inten- di ossigeno per gli ospedali ospedalieri di ossigeno, aria e di ossigeno da parte di Air Li- in via Lussemburgo 17. Sono flesso, il trasporto e quello
quattro anche prima, ma le ri- sive, è diventata un’esigenza: dell’area Nord per un totale aspirazione endocavitaria quide è aumentato di 4.000 già immesse nel flusso pro- che tecnicamente si definisce
chieste e il lavoro sono au- «Portiamo serbatoi di ossige- di 290.000 litri (a Zevio per per un totale di 400 posti let- alla settimana rispetto alla duttivo 3.000 bombole in il gruaggio di serbatoi di ossi-
mentate a dismisura con il no dal Trentino-Alto Adige esempio è stato trasportato e to in più per il trattamento normale produzione (che è più rispetto al pre Covid, al- geno e sistemi di vaporizza-
Coronavirus», spiega Paolo, alla Toscana, moltissimi in montato un serbatoio da delle patologie da Covid-19 e di 5.000 alla settimana), uti- tre 4.000 bombole sono pre- zione per tutta l’Italia dal de-
54 anni, cinque in meno del Liguria. E arriviamo anche 5.000 litri in sole otto ore) e sono in fase di realizzazione lizzate nei reparti ospedalieri viste nelle prossime settima- posito dell’azienda dei Bisso-
fratello con il quale ha eredi- in Sicilia, con impianti di sup- ha programmato per questa impianti per ulteriori 450 po- o per il trasporto in ambulan- ne. Di conseguenza è aumen- li è aumentato di una cin-
tato l’attività di papà Aleardo porto a ospedali che verran- e le prossime settimane lo sti letto. za dei pazienti in ospedale. tato il personale addetto al quantina di viaggi nell’ulti-
e dello zio Luigi. no installati», aggiunge Pao- stoccaggio di 210.000 litri. Altri numeri, che definisco- Tutte le taglie disponibili ven- riempimento e i turni di lavo- ma ventina di giorni. •

Domani 4 aprile con


E
SPECIAL

Lacittàsicura
inserto di 8 pagine

larena.it
ds: gaiaele
22 L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 23

ECONOMIA&FINANZA
Telefono 045.9600.111 Fax 045.9600.120 | E-mail: economia@larena.it

Le Borse nel Mondo La giornata dell’All Share I cambi Le migliori veronesi


MILANO ZURIGO L’andamento ieri % ieri var. anno var.
Smi 9.270,96 +1,11% +1,68% Dollaro Usa 1.0862 -0.79%
Ftse Italia All Share 18.368,40 +1,68% Banco BPM 1,208 -36,30% +2,72%
Ftse Mib 16.834,03 +1,75% 18.368,400
Sterlina Inglese 0.8769 -0.77%
Ftse Italia Star 29.626,86 +1,58%
INDICE EUROPEO Franco svizzero 1.0557 -0.22%
Euro Stoxx 50 2.688,49 +0,31% Cattolica
LONDRA Yen Giapponese 117.12 -0.14% Assicurazioni 4,612 -46,06% +2,58%
Ftse 100 5.480,22 +0,47%
Fiorino Ungherese 362.66 -0.24%
NEW YORK H 18:00
FRANCOFORTE Dow Jones 21.316,33 +1,78% Rublo russo 84.074 -2.53%
Dax 30 9.570,82 +0,27% Nasdaq 7.467,98 +1,46% 26/03 27/03 30/03 31/03 01/04 02/04 Corona Ceca 27.543 +0.02% doValue 5,66 -51,79% -2,41%

EMERGENZA. Lestime degli imprenditori:siamo alivellodi marzo 1978,calomensilerecord


Brevi IATA. Trafficopasseggeri afebbraio -14,1%

Sprofondal’industria LUXOTTICA
LAPAGASARÀPIENA
PERI LAVORATORIIN CIG
Trasportoaereo
«Èl’ora più nera,
Unacrisi«devastante»
I dipendenti di Luxottica

serveunsostegno»
che sono in Cassa integra-
zione riceveranno comun-
que lo stipendio pieno, in
quanto l’«assegno»
dell'ammortizzatore socia-
DeJuniac:«Sarà difficilevedere
IlpresidentediConfindustria le verrà integrato dall'a-
Idati zienda fino al 100% degli
rispuntareilsole senza gli aiuti»
Bocciachiede digestire emolumenti previsti. È
uno dei provvedimenti
questafase diemergenzama Confindustria: affonda la produzione contenuti nel pacchetto Enrica Piovan
«Welfare contro la pande- ROMA
anchedipreparare«ildopo» Produzione industriale italiana: mia Covid-19» valido per
circa 12mila lavoratori del Calo a doppia cifra a febbraio
-16,6% a marzo rispetto a febbraio gruppo dell'occhialeria. per il trasporto aereo interna-
Paolo Rubino nella domanda e nell'offerta, -5,4% nel primo trimestre zionale. Nel mese in cui si as-
ROMA ha «realizzato lo scenario sistono alle prime misure re-
La flessione nel trimestre è la maggiore
peggiore possibile, facendo da 11 anni (primo trimestre 2009 -11,1%)
CARIPLO strittive per il coronavirus,
Con un impatto «devastan- avvitare l'economia italiana DIVIDENDORINVIATO l'effetto si sente ed è già pe-
te», l'emergenza Covid-19 in una recessione che sarà Maggior calo mensile da quando sono disponibili MAL’ATTIVITÀ PROCEDE sante. Il traffico passeggeri
le serie storiche di produzione industriale (1960)
«affonda la produzione indu- profonda e la cui durata di- Il rinvio del pagamento segna infatti un calo del
striale in marzo (-16,6%) e penderà dai tempi di uscita Stato delle cose Prospettive
del dividendo da parte di 14,1%, la flessione più profon-
nel primo trimestre dall'emergenza». In una lette- Intesa Sanpaolo, deciso do- da dall'11 settembre 2001, ri-
(-5,4%)». Il primo riscontro ra appello pubblicata da Il So- le attività industriali -12,5% po la raccomandazione del- leva la Iata, appellandosi nuo-
del centro studi di Confindu- le 24 Ore la riflessione, firma- 57% chiuse a partire
La variazione acquisita la Bce nell'ambito dell'e- vamente ai Governi perché
dal 23 marzo
stria è pesante ma nello sce- ta da 150 accademici italiani, nel secondo trimestre, mergenza coronavirus, intervengano in soccorso del-
nario che sta vivendo il siste- su come affrontare l'uscita la caduta dell'attività non frena l'attività della le compagnie: «Senza dub-
potrebbe raggiungere il 15%
ma produttivo del Paese non dall'emergenza. E' «il contri- fondazione Cariplo, socia bio - avverte il ceo Alexandre Un'areaimbarchi aMalpensa
è sorprendente. Anzi, «le pro- buto più concreto ed essen- 48% della produzione del gruppo bancario con de Juniac - questa è la più
spettive sono in forte peggio- ziale, necessario in questo una quota del 4,381%. Per grande crisi che il settore ab- lo dell'8,7% e il load factor
ramento». La previsione su drammatico momento che il 2020 sarà mantenuto bia mai fronteggiato». A feb- una flessione di 4,8 punti per-
marzo vede l'industria italia- stiamo attraversando», dice percentuale di imprese «l'impegno filantropico braio, secondo i dati della Ia- centuali al 75,9%. «Questa è
che hanno continuato
na tornare «sui livelli di mar- il presidente di Assolombar- 43% a ritmo ridotto, con poche
previsto, soprattutto nei ta, a fronte del -14,1% a livel- l'ora più nera per l'aviazione
zo 1978», segna «il più ampio da, candidato alla prossima eccezioni (alimentari confronti delle fasce più lo internazionale, solo per l'a- ed è difficile veder rispuntare
calo mensile da quando sono presidenza di Confindustria, e farmaceutico)
ANSA fragili» colpite dalla crisi. rea Asia Pacifico il crollo del il sole, a meno che i governi
disponibili le serie storiche di Carlo Bonomi: così si «indica traffico è del 41,3%. In calo non diano un maggior soste-
produzione industriale con chiarezza la necessità di anche l'Africa (-0,7%), tiene gno al settore in questa crisi
(1960)». E la flessione nel tri- un metodo da adottare per via per la ripresa delle attivi- sanità, la scuola e tutto il re- UNICREDIT invece l'Europa (+0,7%), senza precedenti», sottoli-
mestre, colpito solo nella se- preservare al meglio la salute tà . Dal presidente di Confin- sto, non si spengono con un ACCORDOSUGLIESUBERI mentre Nord America nea il ceo della Iata, ringra-
conda parte, è la maggiore re- e la sicurezza di milioni di cit- dustria, Vincenzo Boccia, click come pensa qualcuno a CON2. 600 ASSUNZIONI (+5,5%), America Latina ziando quanti hanno già fat-
gistrata «da undici anni». tadini e lavoratori. Un meto- l'appello a gestire questa fase Roma: sappiano pure che, Unicredit, dopo Austria e (+3,1%) e Medio Oriente to qualcosa, ma evidenzian-
Con l'emergenza coronavi- do costruito su dati traspa- di emergenza ed a preparare purtroppo, vale anche l'inver- Germania, raggiunge an- (+1,7%) sembrano non risen- do come «molti ancora devo-
rus, rilevano gli economisti renti, tracciamento dei conta- «il dopo» con un «momento so, ovvero che nemmeno si che in Italia con i sindacati tire ancora dell'effetto Covid. no farlo». «Il trasporto aereo
di via dell'Astronomia, un gi, indagini demoscopiche su di grande convergenza nazio- riaccendono con un click». l'accordo sugli esuberi. In particolare, il mercato in- giocherà un ruolo indispensa-
«doppio shock negativo», campioni della popolazione, nale». Mentre il leader della Ed è netto l'allarme lanciato L'intesa prevede una ridu- ternazionale segna una fles- bile nel supportare l'inevita-
che consentano restrizioni Cgil, Maurizio Landini, riba- «a chi ci governa» da Ema- zione delle uscite dalle ini- sione del 10,1%, il peggior ri- bile ripresa. Ma senza un'a-
mirate dovunque sia necessa- disce «la necessità è di assu- nuele Orsini, il leader delle ziali 6.000 a 5.200 con sultato dall'epidemia della zione aggiuntiva da parte dei
IlleaderdellaCgil rio», si crea una «base di sicu- mere il problema della salu- imprese del legno e dell'arre- pensionamenti anticipati Sars del 2003 e una netta in- governi oggi - avverte -, il set-
Landiniribadisce rezza alla quale ancorare una
rapida ripresa delle attività
te, della sicurezza, della prote-
zione dei lavoratori e delle im-
do: «Quanto pensate possia-
mo resistere? Pensate che al-
volontari nei prossimi
quattro anni e 800 riquali-
versione di rotta rispetto al
+2,6% di gennaio. Ancora
tore non sarà nelle condizio-
ni di aiutare» quando sarà
chelasalute economiche senza cui la so- prese come la priorità assolu- la fine di aprile potremmo es- ficazioni professionali. Ma più marcato il calo della do- passato questo momento.
pravvivenza di reddito e lavo- ta». Il presidente degli indu- sere altrettanto responsabili soprattutto 2.600 nuove manda interna (-20,9%). In Stando agli ultimi calcoli, le
elasicurezza ro è a rischio». Dal mondo striali di Vicenza, Luciano Ve- e corretti verso i nostri forni- assunzioni - uno ogni due calo anche gli altri dati che compagnie aeree potrebbero
sonola«priorità delle imprese non mancano i
segnali di allarme sulla neces-
scovi, avverte: «Le imprese
manifatturiere, quelle che
tori? No, la risposta è no.
Non possiamo farcela perché
uscite così come richiesto
dalle sigle sindacali.
monitorano l'andamento del
settore: a febbraio la capacità
bruciare 61 miliardi di dolla-
ri delle loro riserve di liquidi-
assoluta» sità di iniziare a tracciare una tengono in piedi il Paese, la non ci riusciamo». • degli aeromobili segna un ca- tà nel secondo trimestre. •

NAVI. Ilbilanciosichiude coni dati adue velocità:laspa conun utile di151milioni, il Gruppoin rossoper148milioni

Fincantieri,normalitàentro un mese
L’AdBono sottolinea che «l'asset più importante», e stra utili per 151 milioni, il ro», spiega Bono. E in caso di per l'offerta FFG (X) negli
«dipenderàdall’evoluzione per «assicurare un futuro al- Gruppo chiude in negativo cancellazioni di ordini «ab- Stati Uniti, ricorda Bono agli
la compagnia» una volta che per 148 milioni. Incide il ri- biamo tutte le garanzie»: «la analisti, «dove siamo ben po-
dellapandemia edalle l'emergenza sarà finita. Con- sultato di Vard. Ma quest'ulti- priorità e l'impegno del grup- sizionati e confidiamo che la
indicazionidelleautorità» siderando che molti compo- ma, secondo l'ad, «non sarà po sono sulla cura dei clienti nostra offerta sarà ben valuta-
nenti arrivano dall'estero, Bo- un problema in futuro». Inol- e dei partner strategici». Ma ta dalla Us Navy». In dirittu-
Alice Fumis no auspica che si possa «tor- tre, «con le eccellenti presta- non si può prescindere dal la- ra d'arrivo anche un contrat-
TRIESTE nare alla normalità entro un zioni di Fincantieri Spa», voro, che dopo l'emergenza to «per la fornitura di due
mese». Ma «dipenderà dall'e- «oggi la nostra posizione fi- globale, è convinto Bono, sa- sommergibili per la Marina
Fincantieri guarda avanti. In voluzione della pandemia» e nanziaria è sana e solida». Si rà «il driver per la ripresa eco- militare, più due in opzio-
un momento segnato da un dalle conseguenti «indicazio- guarda al futuro, dunque. nomica». «Dobbiamo com- ne». A ciò si aggiunge il capi-
«disastro apocalittico» - co- ni delle autorità». In uno sce- Con qualche perplessità: il battere per preservarlo», insi- tolo «infrastrutture». Oggi
me l'ha definito l'ad Giusep- nario inconsueto, con tutti settore crocieristico è uno dei ste. Dal canto suo, Fincantie- Fincantieri è impegnata nel-
pe Bono ieri nella conference gli stabilimenti chiusi a cau- più colpiti dalla crisi, con il ri «sta potenziando gli sforzi la ricostruzione del viadotto
call con gli analisti, nel gior- sa dell'emergenza Covid-19, blocco delle attività per le so- per garantire efficacemente sul Polcevera a Genova. Ed è
no dopo la presentazione del ieri il cda del Gruppo ha ap- cietà armatrici. Per questo nuove opportunità nel setto- su questo settore chiave, con-
bilancio 2019 - il Gruppo è al provato il bilancio consolida- «stiamo mettendo in campo re militare, dove la pressione clude Bono, che «contiamo
lavoro per «proteggere la sa- to 2019. Un risultato con al- tutte le azioni necessarie per sul portafoglio ordini è infe- di crescere» e dice: «stiamo
lute dei suoi dipendenti», cuni indici in calo: la spa regi- preservare il carico di lavo- riore». Il Gruppo è al lavoro studiando molti progetti». • L'amministratoredelegato diFincantieri, GiuseppeBono ANSA
ds: gaiaele
24 L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

VERONA
Telefono 045.9600.111 Fax 045.9600.120 | E-mail: cronaca@larena.it

PASSOINDIETRO. Si allontana la soluzione della carenza di aule per San Bonifacio, Villafranca e diversi istituti cittadini. L’emergenzaavrebbe fatto rivalutare le decisioni

Addiopoliscolastici:«Oraservealtro»
DiMichelearretra suicampus Ilprossimo annoscolastico
«Dobbiamoorientarerisorse
sudidatticadigitale etecnologica» C’è unrecorddiiscrizioni
Egli spazi?«Faremoauleinpiù» Verona in controtendenza
Laura Perina scuole siano sempre più digi- Cheiltrend sia indiscesanon è scientifico(in particolarel'opzione
tali e tecnologiche», spiega il unanovità. Colpadelcalo scienzeapplicate),il 13per cento
vicepresidente dell’ente pro- demografico:le cullevuotedi allinguistico,il 18 percento al
Il Coronavirus frena il proget- vinciale David Di Michele, oggisono i banchivuoti di liceodellescienzeumane, il 5per
to della Provincia di accorpa- con delega a Istruzione ed domani.Ma, almeno perquanto centoallo scientifico sportivo,
re per poli specifici le scuole edilizia scolastica. Perciò, di- riguardale scuolesuperiori, l'1,5per cento all'indirizzo
superiori statali di Verona. ce, «stiamo ragionando se l’i- Veronanon èancorastata musicaleecoreutico,il 10,5 per
Se ne discuteva da tempo e dea dei campus sia ancora raggiuntadall'onda lungadella centoall'artistico. Tragli istituti
quest’anno l’idea avrebbe co- spendibile», o se i problemi denatalità.Anzi,con515 tecnicivaper la maggiore
minciato a prendere forma di spazio che riguardano alcu- iscrizioniinpiù rispetto all'anno l'indirizzotecnologico,quello –per
con l’avvio dei primi studi di ne secondarie di secondo gra- scolastico2019/20,le capirsi–a curvaturainformatica,
fattibilità: uno finalizzato al- do della provincia «si possa- secondariedisecondogrado agraria,dellecostruzioni ecosìvia.
la creazione di nuovi campus no risolvere, anche nell’ottica dellanostraprovincia Complessivamenteinglobail 52
a San Bonifacio e Villafran- di una crescita futura, co- viaggianoincontrotendenza percento delleiscrizioni, il
ca, l’altro alla realizzazione di struendo dieci o dodici aule rispettoal resto delVeneto. restante48per cento vaal
una «area liceale» nella parte in più». Così da orientare il Complessivamente,a tecnicoeconomico:
di città che va da via Del Pon- grosso delle risorse «verso il settembreandrannoalle amministrazione,finanzae
tiere a corso Porta Nuova, do- supporto di nuove metodolo- superiori36.154ragazzi marketingdaun lato,turismo
ve gravitano il Messedaglia, gie per la didattica», come veronesi.Le iscrizioni inprima dall'altro.Per quantoriguardai
l’educandato statale Agli An- quelle a distanza che studen- Unaalunnaallepresecon untablet: la didattica investesulla tecnologia sono7.159, pariallo0,4 per professionali,treragazzisudieci
geli, il Montanari e la sua suc- ti e insegnanti stanno speri- centoinpiù dell'annoscorso. hannosceltoquelli delsettore
cursale (all’istituto tecnico mentando. «Un investimen- ce», commenta. «Del resto tardi anche il piano di ricollo- ratori in dotazione alla scuo- Unadolescentesu dueha enogastronomico.Aseguire i
Cangrande) e dove avrebbe to di questo tipo», sottolinea stiamo vedendo proprio in camento del professionale la, sembra inevitabilmente le- optatoperil liceo –con un serviziper la sanitàel'assistenza
dovuto trasferirsi il liceo arti- Di Michele, «sarebbe una ga- queste settimane che a fun- Giorgi di via Rismondi, zona gato alla costruzione di un aumentodel 2,5per cento (19per cento dellepreferenze),
stico (al posto dell’istituto tec- ranzia se dopo l’emergenza, zionare meglio sono le scuole Veronetta. L’istituto, che ha nuovo fabbricato, questione rispettoal 2019, quandole l'agricoltura(13 per cento), i
nico Ferraris che si sarebbe come credo, il mondo della più attrezzate tecnologica- problemi di spazio e di sicu- che va definita col Comune iscrizioniavevanosubito una servizicommerciali (11),
trasferito nella sua sede ac- scuola e i nostri stili di vita mente. Fra cinque anni la di- rezza legata allo sgretolamen- di Verona. Perciò «rimande- lieveflessione –l'altrametà è manutenzioneeassistenza
corpata al Fermi, in piazzale non saranno più gli stessi». dattica potrebbe subire una to della collina di tufo sotto remo il trasferimento», spie- spalmatatra istituti superiori tecnica(11), corso per
Guardini). Il dirigente dell’Ufficio sco- rivoluzione, perciò la rifles- cui sorge, dovrebbe spostarsi ga Di Michele, «e nel corso (36per cento)eprofessionale odontotecnici(6),industria
Invece l’epidemia di Co- lastico provinciale, Albino sione va fatta ora che l’emer- in piazzale Guardini, dov’era del prossimo anno scolastico (14per cento). Perquanto artigianatoemade inItaly(6) eil
vid-19 sta spingendo i Palaz- Barresi, guarda con favore genza sanitaria ci ha messi al vaglio l’ipotesi di dar vita a sistemeremo dove possiamo, riguardai licei,l'11per cento nuovoindirizzo gestione delle
zi Scaligeri, proprietari dei all’ipotesi. «L’opportunità di coi piedi per terra». La discus- un polo tecnologico-urbano. in attesa di avere le idee più dellepreferenze èandatoal acqueerisanamento ambientale
plessi, a riconsiderare le prio- mirare le risorse verso l’inno- sione è aperta. Ma il trasloco, già complica- chiare su come impostare tut- classico(anche quic'è unalieve (4per cento)chepartirà a
rità. «La prospettiva è che le vazione digitale mi convin- Nel frattempo è probabile ri- to per via dei numerosi labo- to l’assetto strutturale». • ripresa),il 41 percento allo settembreall'ipsiaFermi. L.PER.

PIONIERI. Vengonoraccolti e affidatiaimprese sceltetramitegara che liaggiustano, liverniciano eli riconsegnano (la posta della olga)

LAPOSTA www.larena.it

Curarigenerantepersedieebanchi DELLAOLGA

Amigliaiatornanoinclasserinnovati Egrazieallesgaùie
siriassaporalalibertà
L’iniziativaconsente diriutilizzare imobili senza doverne acquistaredinuovi Silvino Gonzato aspetta. Sollevo il coperchio
del cassonetto e vi lascio cade-
«Lanostra èstata laprimaprovinciain Italiaatentare questa operazioneunanno fa» Il momento più sospirato del-
re malvolentieri il sacchetto
che in altri tempi gettavo con
la giornata - scrive la Olga - è un gesto rapido di liberazio-
Vecchi, fatiscenti, ammalora- quello in cui scendo per por- ne. Per uscire con lui mi sono
ti dal tempo e talvolta anche tare le sgaùie al cassonetto. messa il rossetto e i migliori
dalla poca educazione di chi Oggi c'è un bel sole primaveri- orecchini di plastica che mi
li adopera, ma a Verona i ban- le anche se l'aria la béca anco- abbia mai regalato il mio Gi-
chi di scuola e le sedie di le- ra, mi coccolo il mio sacchet- no».
gno inutilizzabili vengono ri- to, lo dondolo, lo guardo e lo «Mi ero messa in ghingheri,
generati, anziché accantona- riguardo con gratitudine per- insomma, come se dovessi an-
ti in qualche sgabuzzino in at- ché è a lui che devo i pochi dare al ballo del Dopolavoro.
tesa di finire in discarica. istanti di libertà concessi dal Era l'unica occasione per usci-
Si parla più di una riqualifi- decreto, cammino con studia- re di casa».
cazione che di un riciclo in ta lentezza, mi guardo attor- «Domani toccherà al mio
senso stretto. Però finora que- no, alzo lo sguardo verso fine- Gino scendere con le sgaùie.
sto sistema ha permesso di ri- stre e balconi. Su uno di que- Ci alterniamo democratica-
mettere in sesto 1.282 banchi DavidDiMichele sti vedo la Nora che stende i mente mentre so che in alcu-
e 1.345 sedie appartenenti al- nissói. ne famiglie del mio condomi-
le secondarie di secondo gra- Di per sé il ciclo che permette «Stèto ben?» mi grida. «No nio si litiga per i turni: «Tóca
do di città e provincia, con un di ripristinare gli arredi è gh'è mal» le rispondo alzan- a mi».
considerevole risparmio in molto semplice, anche se oc- do amorevolmente il sacchet- «No, staòlta tóca a mi». E si
termini di acquisto di nuovi corre una certa dose di orga- to come a dirle che è lui l'uni- sentono urla su urla. Ben col-
arredi scolastici. E non solo: nizzazione interna. co cavaliere con cui mi è con- laudate coppie naufragheran-
sarà capitato a tutti, almeno «Dopo un sopralluogo gli uf- sentito di accompagnarmi. no per questioni di preceden-
una volta durante gli anni da fici dell’ente provinciale pre- «E el to Gino?». ze sulle sgàuie. Ieri è stato il
studenti, di «rimetterci» un dispongono la raccolta», con- «No gh'è mal anca lu, anca compleanno della mia amica
paio di pantaloni o una ma- clude Di Michele. «Sedie e se l'è come un orso in gàbia». Ernesta. Lo ha festeggiato da
glia per colpa di una sedia banchi vengono portati alle Passa un'auto. La guardo co- sola. «No l'è che me de-
mezza rotta o di un chewin- aziende incaricate (individua- me se fosse la prima che vedo spiàsa» mi aveva detto al tele-
gum appiccicato al banco. te con una gara sottosoglia, in vita mia e la seguo fino a fono e mi era sembrata since-
«La nostra», spiega David ndr) per essere sistemati a che non svolta in fondo alla ra.
Di Michele, vicepresidente norma di legge, dunque, per strada. Questi tempi ci costringono
della Provincia - proprietaria esempio, con vernici apposi- Nell'aiola vicino al cassonet- a fare di necessità virtù. L'Er-
degli edifici scolastici delle su- te che non rilasciano agenti to ci sono le margheritine nesta si è fatta una torta di
periori - e delegato a Istruzio- inquinanti e tossici. Dopodi- con i petali appena orlati di pómi, ha soffiato sulle cande-
ne ed edilizia scolastica, «è la ché vengono certificati e ri- rosso all'estremità: sfioriran- line, ne ha mangiato una fet-
prima provincia italiana ad consegnati agli istituti. Il si- no prima che, passato il con- ta, poi ha indossato l'abito
aver attivato questa iniziati- stema sta funzionando, ci per- tagio, avremo il tempo di sof- lungo e ha ballato da sola il
va, circa un anno fa». mette di risparmiare risorse fermarci ad ammirarle. Tango delle Capinere. Con l'a-
E per quanto ne sappiamo, e pure di ridurre l'impronta La natura va avanti e se ne bito lungo è poi scesa a porta-
al momento è pure l'unica. Vecchiesedie dasistemare in unistitutoscolastico ecologica». • L.P. infischia del virus, non ci re le sgaùie. •
ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Cronaca 25
STALKING. Aveva avutouna relazioneconuna hostess equando hadeciso ditroncarelei hainiziato aperseguitarlo FURTO. Ignotinei seminterratiin zonaStadio

Lalasciae inizial’incubo Rubailportafogli


daun’autoingarage
«Nonhofinitocon te» Ilbottino?Cinqueeuro
Scassinatelevecchie serrature
Ladriin fugaconalcune arance
Messaggie minacce:«Tistoconfezionandounabellabomba,magariperNatale»
Ladonnahacreatounfalsoprofilofacebookeinviavalelorofotografieagliamicidifamiglia
Fabiana Marcolini persone a lui care, e minac-
ciandolo.
«Ti sto confezionando una Omicidioa San Nazaro
Lui con la famiglia viveva in bella bomba e sarò io a deci-
un’altra regione e quando
per lavoro venne trasferito a
Verona «inciampò» e iniziò a
dere quando farla esplodere.
Forse l’ho già fatto, magari sa-
rà il mio regalo di Natale,
Ucciseilpadreanziano
frequentare una hostess che
aveva conosciuto.
chissà», questo il primo mes-
saggio che gli inviò quando «Èparzialmenteincapace»
Era il gennaio del 2018 e seppe che la loro frequenta-
nell’agosto dello stesso anno, zione sarebbe terminata. QuandoRodolfoPaugger repartodiPsichiatria diborgo
visto che la sua famiglia lo Cercò di farla ragionare, di ucciseil padre Walter era Roma,sotto sorveglianza.Nei
avrebbe raggiunto, le disse spiegare e di farla desistere. «parzialmenteincapace di giorniscorsi èstata depositatala Ilgarage presodi miradai ladriin zonaStadio
che la loro relazione avrebbe Tutto inutile perché la signo- intendereedivolereele periziapsichiatrica stilatadal
dovuto terminare. Sperava ra, che era riuscita ad avere i funzionidivalutazione dottorBaciga, incaricatodal gipdi Hanno fatto saltare i vecchi vecchi portafogli che sono sta-
che la cosa non avesse conse- contatti dei suoi familiari, cognitivaerano grandemente valutarele condizioni lucchetti di 4 cantine, e rotto ti aperti e lasciati per terra. È
guenze, non le aveva nasco- aprì un profilo sul social net- scemate».Sonoquestele dell’imputatoalmomento del il cristallo di un’auto perché ovvio che in queste nottate i
sto il suo stato. Si sbagliava: work con un falso nome di conclusionialle qualiè fatto,se fosseo meno capacedi hanno visto nel portaoggetti ladri se vogliono possono agi-
lei ha iniziato a perseguitar- donna e iniziò a contattarli. Ilpm Eugenia Bertini pervenutoil dottor Maurizio intendereevolere,di stabilire le un portafogli. Così hanno in- re indisturbati, in garage non
lo, ha aperto un falso profilo Uno a uno, in maniera siste- Baciga,incaricatodal gipdi condizioniattuali,se èdaritenersi franto il cristallo, ma all’inter- arriva nessuno dei residen-
su fb e ha chiesto l’amicizia matica. Non appena questi po per lui però si trattava del- valutarelo stato disalutedi socialmentepericoloso perchéin no di quel portafogli hanno ti».
agli amici di lui e della mo- accettavano lei inviava loro le la realtà. E i messaggi conti- Paugger. talcasodovrebbe essere trovato soltanto 5 euro. I la- E aggiunge: «Qualche mat-
glie e una volta ottenutola ha foto che la ritraevano abbrac- nuarono: «È una bella serata Il22 novembreaccoltellò, ricoveratoinun Rems(ilsuo dri sono entrati nel garage tina fa, alle 7, avevo visto una
pubblicato le foto di loro due ciata all’ex amante. per morire, no?» oppure uccidendolo,ilgenitore cheda legale,Marcello Manzato,ha tra via Longhena, via Da San- persona che camminando ve-
in atteggiamenti teneri. E A quel punto lui tentò nuo- «Non ho ancora finito con tempoera ammalato.Poitentò nominatoil dottorPiero Lucarini). gallo e Negrelli, la notte di rificacava se c’erano le portie-
ora è indagata per stalking. vamente di contattarla per te». Non avrebbe voluto ma poidi togliersila vita Ildottor Baciga ricorda anche mercoledì. re delle auto aperte, ma le ha
L’attività giudiziaria prose- fermarla poiché si era accor- si rivolse ad legale, Guido Be- utilizzandosempre uncoltello chepersette anniRodolfo Visto che il bottino era scar- trovate tutte chiuse. Lo stes-
gue nonostante il blocco del- to che la donna seguiva minu- ghini, perché il timore che lei efuronogli agenti delleVolanti Pauggeraveva nascosto ai so, hanno poi tentato con le so giorno noi abbiamo trova-
le udienze e nei giorni scorsi ziosamente gli spostamenti potesse avvicinare fisicamen- aimpedirglielo. Oggiavrebbe genitoridiaver persoil lavoro,si cantine, ma all’interno han- to il pulsante dell’allarme an-
il pm Eugenia Bertini ha della moglie. E stava diven- te la moglie o i figli diventava dovutocomparire davantial eralicenziatoma aveva no trovato soltanto qualche tincendio premuto, che quin-
chiuso le indagini a carico del- tando una minaccia per la se- giorno dopo giorno sempre gipLuciano Gorrama l’udienza continuatoa farelastessa vita per arancia e una borsa che han- di aveva disattivato l’allarme
la donna di 42 anni che per renità della sua famiglia. Un più reale. Andò alla polizia, èstatarinviata a luglio,dal 12 nonfar comprendereagli anziani il no abbandonato poco dopo. in tutto il palazzo. Magari la
un mese ha reso la vita impos- po’ come nel film «Attrazio- fornì le utenze (lei aveva cam- marzoPuegger èincarcerea suovero stato. «Unequilibrio «Dentro le cantine c'era po- stessa persona che aveva ten-
sibile all’ex amante inondan- ne fatale» in cui Glenn Close biato numero ma i messaggi Montoriodopoaver trascorso neuropsicologicoparticolarmente co o niente», dice un residen- tato con le auto, aveva cerca-
dolo di messaggi, controllan- inizia a perseguitare Michel continuavano ad arrivare) e unperiodo inospedale(venne fragilechepuòaver determinato te, «ciascuno di noi ci tiene to di entrare in garage, ma
done gli spostamenti, non so- Douglas con il quale aveva denunciò. Il processo sarà ce- operatoperle lesioni chesi era unaccumulo ditaciti soltanto vecchie cose. An- può dirlo? Dobbiamo stare
lo i suoi ma anche quelli delle avuto una relazione. Purtrop- lebrato a Verona. • provocatoall’addome)epoi nel risentimenti». F.M. ch'io avevo, ad esempio, due tutti attenti». • A.V.

TRASPORTI. Ifondidestinatialle città del Venetoammontanoin totalea 54 milioni dieuro


Viabilità EDICOLA&
Autobus, in arrivo dieci milioni Siripuliscono
CAFFÈ

Firmatoil decretoperrinnovareilparco mezzi conveicoli«green» icanali:nuovi


«Sei Comuni del Veneto rice- «M'illuminodimeno», che
limitialleauto
veranno complessivamente Neipressi delparcheggio Arena quest'annoinvitavatuttii cittadini
oltre 54 milioni di euro per allapiantumazionedialberi,ha Prosegue sull’intero terri-
rinnovare il proprio parco au-
tobus. La somma sarà distri-
buita in cinque anni ai Comu-
Trealberiinregalo copertointeramentele spese, sia
diforniturachedipiantumazione.
Ungestomoltograditodai piccoli
torio comunale, da parte
del Consorzio Alta Pianu-
ra Veneta, la pulizia ordi-
ni che nel biennio 2018-2019
hanno registrato i più alti li- perl’areacaniincentro animaliedai loropadroni.Un
piccolodonoparticolarmente
naria e straordinaria dei ca-
nali demaniali.
velli di inquinamento Pm10 apprezzatodall’amministrazione, Per consentire i lavori e ri-
e biossido di azoto». Lo affer- Duefrassini eun alberodi ancheper ilsuo valore simbolico. durre al minimo problemi
ma Federico D’Incà, mini- giudaper garantireun po’di Commental’assessoreaigiardini, per la viabilità - come infor-
stro per i Rapporti con il Par- verdeeun toccodicolore MarcoPadovani.«Da Palazzo ma una nota Palazzo Bar-
lamento, in seguito al decre- nell’areacani vicino al Barbierinonpossiamoche bieri - il sindaco Federico MarcoRizzi titolaredell’edicola di viaMarinFaliero
to interministeriale firmato parcheggioArena divia Aldo ringraziarela Fabiper averci fatto Sboarina ha firmato l’ordi-
dal ministro delle Infrastrut-
ture e Trasporti, Paola De Mi-
Kessler.Laposa delle tre
pianteèstataeseguita in
undonocherappresenta
soprattuttounsegnodisensibilità
nanza per il parziale re-
stringimento delle carreg- Semprenumerosiiclienti
cheli, che prevede un’eroga-
zione a 38 Comuni su tutto il
territorio nazionale per il rin-
questigiornigrazie alla
donazionedellaFederazione
AutonomaBancari Italianidi
tangibileneiconfronti dellanostra
comunità,legatoal valore
importanteche, sempre dipiù,
giate, senza interruzioni
del traffico, nelle strade in-
teressate dagli interventi.
checomperanoigiornali
novo del parco autobus, do- Veronache, aderendoal rappresentail verde Durante la pulizia, in pre- Marco Rizzi, da 21 anni titola- No, una scelta obbligata per-
po il parere favorevole ottenu- progettolanciatodaRadio2 Glialberi nell’areacani cittadino». C.BAZ. senza di segnali di corsia re dell’omonima edicola ta- ché non saremmo in grado di
to dalla Conferenza Stato-Re- chiusa, è in vigore per tutti baccheria di via Marin Falie- far fronte al servizio. Siamo
gioni. «In Veneto oltre 12 mi- i veicoli il divieto di sorpas- ro, al Saval, è al lavoro insie- anche in organico ridotto,

Fotonotizia
lioni sono destinati a Vene- so, con obbligo di riduzio- me alla moglie Paola, alla fi- considerato che questa è
zia; 10,6 a Padova; 9,9 a Vero- ne della velocità a 30-40 glia Erika con il marito An- un’attività a conduzione fami-
na; 7,7 a Vicenza; 7,5 a Trevi- chilometri orari. L’impre- drea. liare e, con una bimba a casa
so e 6,2 a Rovigo. È un nuovo sa esecutrice dei lavori, da scuola da accudire, a tur-
atto importante che fa parte
del Piano Nazionale Strategi- Auto in fiamme inoltre, dice la nota, dovrà
adottare tutti gli accorgi-
Comeècambiatal’attivitàquoti-
diana?
no mia figlia o mio genero
non sono presenti. Fortunata-
co della mobilità sostenibi-
le», precisa, «in questo modo allertadietro menti necessari per garan-
tire la sicurezza e la fluidi-
Fortunatamente il calo c’è
stato ma solo in modo parzia-
mente siamo in una posizio-
ne strategica e quindi anche
si compie un altro passo per
migliorare la qualità dell’aria alcimitero tà della circolazione, instal-
lando nell’area di cantiere
le. I mancati introiti legati,
ad esempio, ai giochi ad estra-
in queste settimane da noi il
passaggio non manca.
nelle nostre città e rinnovare l’adeguata segnaletica stra- zione sono stati in parte col-
il parco mezzi del trasporto A Verona, in via Campo Marzo, dale sia di giorno che di mati dal maggior numero di Quali misure di protezione ritie-
pubblico locale». Anche in vicino al cimitero, ieri sera ver- notte. Di ogni parte dei la- servizi che abbiamo svolto nepiù efficaci innegozio?
questo difficile periodo, «l’at- sole22,percauseincorsodiac- vori, «dovranno essere in- sui bollettini postali. I giorna- Sicuramente utilizzare sem-
tenzione nei confronti certamento, è andata a fuoco formati, con almeno otto li sono sempre richiesti, direi pre i guanti è molto utile.
dell’ambiente continua a con- un'auto con targa rumena, par- giorni di anticipo, la circo- che in questo ambito nessu- Una buona prassi igienica
fermarsi una delle priorità di cheggiatasulretrodelcimitero. scrizione competente, il na flessione negativa, anzi. È che potrei volentieri mante-
questo Governo, impegnato Sulpostoagentidellapolizialo- Servizio manomissioni aumentata molto la richiesta nere anche a emergenza sani-
fin dal suo primo giorno cale e vigili del fuoco che hanno stradali, la Direzione traffi- di periodici di enigmistica. taria finita. Inoltre, abbiamo
nell’attuazione del Green lavorato peroltre un'ora. GBR co e la Polizia locale». E.G. montato una protezione in
New Deal». • C.BAZ. Nienteconsegnea domicilio? plastica al bancone. • I.N.
ds: gaiaele
26 Necrologie L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

† La moglie Claudia e i figli Mi-


chele con Giovanna e Andrea,
Enrico con Costanza e Bianca
† † † † †
"Non ti chiediamo perchè annunciano con profondo dolo- E' mancato all'affetto dei suoi Ha vissuto la sua vita con al- Il giorno 2 aprile ci ha lasciato E' mancato all'affetto dei suoi E' mancata all'affetto dei suoi
ce l'hai tolto ma ti re che è mancato all'affetto dei cari truismo e buon umore, ora ci ha cari cari
ringraziamo di avercelo suoi cari lasciati ma la sua impronta ci ac-
dato" compagnerà nel ricordo ricono-
ANDREA scente
WALLNER ZEINER
Verona, 3 aprile 2020
Partecipano al lutto:
- Guido Marialuisa Finato
Martinati
- Le famiglie dei cugini Pasti
- Elisabetta Carlotti con
Alessandro e Cristina
- Giordano e Nini Veronesi

Riposa in pace caro papà


MARIA SAURO
ANDREA GIANFRANCO BONFANTE ved. STANGHELLINI GIUSEPPE GRIGOLI ROSA BALLARINI
Michele ed Enrico. di anni 83
JOSCKA REDAELLI Verona, 3 aprile 2020 Ne danno il triste annuncio la (Tina) (Mario) ved. RUDARI
di anni 80 di anni 84 di anni 92
Lo annunciano con dolore Re- moglie Rolandina, i figli Mara PIETRO DALLA ROSA Ne danno il triste annuncio la Ne danno il triste annuncio i fi-
nata, Elena con Yassin ed il pic- ANDREA con Diego e Claudio con Chiara,
l'adorato nipotino Ivan, la cogna- (Vittorio)
Con profondo dolore lo annun-
ciano la figlia Isabella con Gilber- moglie Maria Pia, i figli Corrado gli Diego con Maria Grazia, Na-
colo Elias, Christian ed Alessia Uomo integro e perbene come di anni 93 dia con Marco i nipoti Alberto,
con Ines. pochi. ta Bruna, i nipoti Manuela e Vit- to, il caro nipote Giacomo e pa- e Raffaele con Carmela, i nipoti
torio. Ti terremo nel nostro cuore tua renti tutti. Simone, Debora con Davide e la Chiara e parenti tutti.
Verona, 3 aprile 2020 Claudia. Lugagnano, 3 aprile 2020
Verona, 3 aprile 2020 Lo ricorderemo nelle preghie- moglie Norina, i tuoi figli Fioren- La cerimonia seguirà martedì 7 piccola Stella, la sorella Linda e
Partecipano al lutto: re. za con Daniele, Fabio con Berna- aprile in forma privata. parenti tutti. ANSELMI & MICHELETTI
- Alessandro e Adriana Verona, 3 aprile 2020 dette, Fausto con Paola, i tuoi Dopo la cerimonia si prosegui- Un grazie a Manuela e al dott. servizi di onoranze funebri
ANDREA adorati nipoti Alessandro con rà per la cremazione e successiva- Sandro Bellamoli per le cure pre-
Dossobuono - Lugagnano - Verona
P.F. BONIZZATO "Alla fine tutte le cose non devo- Partecipano al lutto: Silvia, Alberto, Michele, Lisa, mente al cimitero di Borgo Ro- Tel. 24h 348.8265602 - 348.7200733
di ANTONIO E ANDREA - Fam. Moretto e Sterzi state. www.onoranzeanselmi.it
Piazzale Stefani no forse essere inghiottite dalla Elias, Lea e la cara sorella Maria. ma. Verona, 3 aprile 2020
Fronte Ospedale Borgo Trento morte?" - Bravi Massimo Alessandra Ringraziamo di cuore tutto il Si ringraziano quanti si uniran-
- Famiglia Antoniolo no nel ricordo e nella preghiera. In questo triste momento sia-
Tel. 045.834.2155 Stefano Wallner, Paola e Luca. personale della Residenza Poli- Partecipano al lutto: mo vicini a Nadia e famiglia per
San Giovanni Lupatoto, A.G.E.C. Onoranze Funebri S.p.A. cella della Pia Opera Ciccarelli Borgo Venezia, 3 aprile 2020 - Roberto Fiocco la perdita della mamma
Con affetto siamo vicini a Re- 3 aprile 2020 Verona: Via Tunisi, 15 per la vicinanza e le amorevoli cu- - Famiglia Spiniella Dario e
nata, Elena e Christian per la V.le Caduti Senza Croce, 1
Via G. Mameli, 134/C; P.zza Frugose, 6 re prestate.
ARCOPALL FUNERARIE
Sito Web Luciana con Stefano e ROSA
perdita del caro Vera e Marco Wallner sono vi- Tel. reperibile 24 su 24: 348.3965808 La cerimonia avverrà in forma INFORMAZIONI
Andrea Clara Marina Diego Nicola.
045/ 87.00.900 Lugagnano, 3 aprile 2020
JOSCKA cini con affetto ai cugini Miche-
le ed Enrico ricordando lo zio
privata.
A lui giunga un ultimo amore- Giuseppe, Lina e Licia con le San Massimo, 3 aprile 2020 A.G.E.C. Onoranze Funebri S.p.A.
Ci uniamo al dolore di Isabella
ANDREA †
Verona: Via Tunisi, 15
vole abbraccio. rispettive famiglie partecipano
al dolore della sorella Rolandi- Partecipano al lutto: e famiglia per la perdita della ca- V.le Caduti Senza Croce, 1
I tuoi fratelli Carla, Milena, Verona, 3 aprile 2020 ra mamma Via G. Mameli, 134/C; P.zza Frugose, 6
Walter. na e dei nipoti Claudio e Mara - Famiglie Zivelonghi Idelma Tel. reperibile 24 su 24: 348.3965808
per la perdita del caro Gabriele e Maurizio TINA E' mancato all'affetto dei suoi
Verona, 3 aprile 2020 Siamo unite nel dolore alla fa- cari
FRANCO
In questa triste circostanza sia-
miglia per la perdita del nostro
caro Dottore Marcellise, 3 aprile 2020
O.F. CACCIATORI DAVIDE
Via Rodi, 26/B - S. Massimo VR
Zii Matteo e Maria, Elena, Ro-
berta, Francesca e famiglie.
Verona, 3 aprile 2020

mo uniti al vostro dolore per la ANDREA WALLNER Tel. 045.8900894 CELL. 347 2423409
E' mancata all'affetto dei suoi
perdita del caro Ci mancherà molto. I condomini e l'amministrato- cari
re del condominio Paola si uni- Nelle nostre case ma uniti nel Cara Isabella ci stringiamo a te
JOSCKA Le sue segretarie Luisa e Valen-
scono al dolore della famiglia ricordo e nell'affetto che ci lega con immenso affetto per la per-
Cugini e famiglie. tina. dita della tua dolce mamma
Verona, 3 aprile 2020 per la scomparsa del signor allo
Verona, 3 aprile 2020 MARIA
GIANFRANCO zio VITTORIO
Luigi e Susetta Tuppini, Alber- Verona, 3 aprile 2020 vi siamo vicini nel vostro dolo- Antonietta e Moreno Serafini.
Siamo vicini a Christian per la to e Daniela Fedrigoni si stringo- Verona, 3 aprile 2020
perdita dell'adorato papà re.
no con affetto a Claudia, Miche- Siamo vicini a Claudio e fami- La cognata Giovanna e tutti i
JOSCKA le ed Enrico per la perdita del glia per la perdita del papà nipoti della famiglia Forlin e con- Ciao
Stefano ed Elisa. nostro caro amico di sempre TINA
GIANFRANCO giunti.
Verona, 3 aprile 2020 ANDREA Famiglia Perbellini. Verona, 3 aprile 2020 ricorderemo sempre il tuo sorri-
Verona, 3 aprile 2020 Verona, 3 aprile 2020 so.
Maurizio Bolzoni e compagna In questo doloroso momento, Silvia, Antonietta, Elena e Fla- ALESSANDRO
sono vicini a Elena, Christian e Paola e Graziella nel ricordo di Vi siamo vicini per la perdita siamo vicini a Fiorenza, Fabio e vio. MONTRESOR
Walter per la scomparsa dell'a- Fausto per la perdita del caro pa- Verona, 3 aprile 2020
mico ANDREA del caro

(Sandro)
JOSCKA
sono vicine a Claudia, Michele, GIANFRANCO IDA ALBERTINI di anni 79
Verona, 3 aprile 2020
Enrico con infinita tristezza.
Milano, 3 aprile 2020
Silvana, Francesco, Daniele,
Veronica, Franco e Ilario.
VITTORIO
Famiglia Pippa Nicola; Zeno e
† ved. BRAGA
Ne danno il doloroso annuncio
la moglie Lucia, i figli Elisa, Pao-
Lugo, 3 aprile 2020 Marta Piazzola. I1 giorno 1 aprile amorevol- di anni 87 lo con Cristiana e Roberto con
Siamo vicini a Christian e fami- Giuseppe e Ave Fedrigoni con i Verona, 3 aprile 2020 mente assistita dai suoi cari ci Ne danno il triste annuncio i fi- Giulia, l'adorato nipote Alessan-
glia per la perdita del caro papà figli addolorati per la scomparsa ha lasciato dro Maria, la sorella Agnese, i co-
JOSCKA del
dott.
† †
gli Alberto con Teresa e Franco
con Rosa, le adorate nipoti Elisa
e Melissa, la sorella Gabriella, co-
gnati, i nipoti e parenti tutti.
La famiglia lo saluterà in forma
Silvio e Betty. Assistito dall'amore dei suoi ca-
Verona, 3 aprile 2020 ANDREA WALLNER ri ci ha lasciato Il giorno 2 aprile è mancata
gnati, nipoti e parenti tutti. privata.
Si ringraziano sin d'ora quanti
sono vicini a Claudia e famiglia La cerimonia seguirà martedì 7
con particolare affetto. all'affetto dei suoi cari aprile in forma privata. lo ricorderanno nella preghiera.
Vostro papà Colà di Lazise, 3 aprile 2020
Verona, 3 aprile 2020 Dopo la cerimonia si prosegui-
JOSCKA rà per la cremazione e successiva- O.F. BATTISTOLI CASA FUNERARIA
era una cara persona sempre Lo Studio Marangoni Benve- mente al cimitero di Santa Ma- Bardolino - Garda - Lazise - Torri del Benaco
gioiosa e lo ricorderò con affetto. nuti & Associati partecipa, com- ria in Stelle. Brenzone - San Zeno di Montagna - Malcesine
TEL. 045.6210732-340.7372890
Sentite condoglianze. mosso, al dolore di Claudia, Mi- Si ringraziano quanti si uniran-
Andrea Eva. chele ed Enrico per la perdita no nel ricordo e nella preghiera.
Verona, 3 aprile 2020 del dottor
ANDREA
Santa Maria in Stelle,
3 aprile 2020

Sono senza una parte di E' mancato all'affetto dei suoi
me, che questo viaggio ti WALLNER ZEINER ARCOPALL FUNERARIE cari
sia lieve amico mio. Verona, 3 aprile 2020 GIUSEPPINA POLI Sito Web
INFORMAZIONI
Everardo Trazzi con Milly, Ma- ved. BOAROTTO 045/ 87.00.900
ria Giulia e Edoardo abbraccia
Renata, Christian ed Elena e † CASTRESE BENVENUTO
di anni 81
Ne danno il triste annuncio i fi- "Egli asciugherà ogni
piange con immenso dolore il ca- E' mancato gli Massimo con Nicoletta e Mat- lacrima dai loro occhi e
ro di anni 88 GUGLIELMINA MARIA teo con Cristina, gli adorati nipo- non ci sarà più la morte,
Addolorati lo annunciano l'a-
JOSCKA mata moglie Elsa, i figli France- CORRADI ti, sorella, fratello e parenti tutti. né cordoglio, né grido, né
Desenzano del Garda, sco con Lilli, Antonietta, Attilio, ved. FERRARI La cerimonia seguirà sabato 4 dolore, perchè le cose di
3 aprile 2020 Sonia con Claudio, gli adorati ni- di anni 84 aprile alle ore 10.00 in forma pri- prima sono passate."
poti e parenti tutti. vata. Il giorno 2 aprile, è mancato
Ne danno il triste annuncio i fi- Dopo la cerimonia si prosegui-
Sandro, Giovanna e Jarno, Ja- Verona, 3 aprile 2020 gli Elsa con Franco, Annalisa, all'affetto dei suoi cari
rà per il cimitero di Buttapietra.
der sono vicini a Renata, Elena e A.G.E.C. Onoranze Funebri S.p.A. Gianni, il fratello Nello, la cogna- Si ringraziano quanti si uniran-
Christian per la scomparsa del Verona: Via Tunisi, 15 ta Pierina, i nipoti Erika, Marti- no nel ricordo e nella preghiera.
grande amico V.le Caduti Senza Croce, 1
Via G. Mameli, 134/C; P.zza Frugose, 6 na e Simone, la pronipote Matil- Buttapietra, 3 aprile 2020
JOSCKA Tel. reperibile 24 su 24: 348.3965808 de, nipoti e parenti tutti.
Partecipano al lutto:
RENZO ALDRIGHETTI
Arbizzano, 3 aprile 2020 Saluteremo Maria con una be-
Ciao nedizione in forma privata pres- - Donata, Ettore e Riccardo (Lanco)
so il cimitero di S. Vitale di Rove- di anni 87
Sono vicino a Christian e Ele- nonno CASTRESE rè V.se.
ARCOPALL FUNERARIE
Ne danno annuncio la sorella
na per la perdita dell'amato pa- sei stato per noi come un papà
Sito Web
Luciana con il marito Franco, la
La presente serve come parteci- INFORMAZIONI
pà ANGIOLINO CAMPEDELLI e resterai per sempre un esem-
pazione e ringraziamento.
045/ 87.00.900 cognata Elsa, il cognato Alberto,
JOSCKA di anni 65 pio di vita.
S. Vitale, 3 aprile 2020 i nipoti: Mauro, Simonetta, Mar-
Damiano.
Verona, 3 aprile 2020
Lo annunciano la moglie Ma-
ria, i figli Mario, Davide con Me-
Cristina, Cristian e Chantal.
Vigasio, 3 aprile 2020 Partecipano al lutto: † co, Paola, Daniele e Nicola, i pro-
nipoti e tutti i parenti.
lissa e Laura, le sorelle, i cognati, - Paggi Bruno e fam. I funerali avranno luogo in for-
la cognata, i nipoti e parenti tut- I titolari e i dipendenti della Per la scomparsa di ma privata.
† ti.
Al caro Angiolino sarà data
F.lli Filippini Srl sono vicini con
affetto a Sonia e famigliari per la
O.F. TREVISANI
Piazza Alpini - Roverè Veronese
Tel. 349.7298653
DARIO SCARSINI OTTORINO BERTINI
di anni 93
Si ringraziano quanti lo ricorde-
ranno nella preghiera.
E' mancata all'affetto dei suoi una benedizione in forma priva- perdita del caro papà La famiglia Tommasi si unisce Domegliara, 3 aprile 2020
ta. Ne danno il triste annuncio la
cari CASTRESE al dolore di Luca e Alberto, per
IGINA RENSO La famiglia Campedelli espri-
me un sentito ringraziamento al
Verona, 3 aprile 2020 † la perdita del caro papà
DARIO
figlia Maddalena, le sorelle Ga-
briella e Maria, il fratello Carlo, i
Servizi Funebri Zanoni s.n.c. di Renzo e Marco
CAMERA MORTUARIA
SERVIZIO CONTINUATO NELLE 24 ORE
ved. TAMBARA personale medico e infermieristi- Per la scomparsa di
nipoti e parenti tutti. Tel. 045.6861093
di anni 90
Lo annunciano i figli Benito
co per le cure prestate.
Un grazie particolare a Ema- † ALDINA LONARDI
Pedemonte, 3 aprile 2020 Saluteremo Ottorino in forma
strettamente privata come da or-
S.Ambrogio Valpolicella
Domegliara-Dolcè-Lazise

con Luigina e Nadia con Marzio, nuela Morandini e alla nipote Per la scomparsa del in TREZZA DARIO dinanza del Ministero della Salu-
E' mancato all'affetto dei suoi
i cognati, nipoti e pronipoti. Ilenia Zanoni per la loro disponi- Comm. Ing. Con commozione e grande af- te.
bilità. Il presente annuncio è parteci- cari
Le esequie si svolgeranno in for- ARMANDO CASTELLANI I condomini e l'amministrato- fetto ci uniamo a voi, Maria Lu-
ma privata presso il cimitero di Il presente annuncio è persona-
re del condominio di Via Bolza- ca e Alberto per questo triste e pazione e personale ringrazia- FRANCESCO SOLAZZI
Isola Rizza. le ringraziamento. difficile momento. mento. di anni 89
Erbezzo, 3 aprile 2020 Le famiglie Albi Ezio e Albi Ge- no 36 partecipano al lutto della
Isola Rizza, 3 aprile 2020 famiglia per la scomparsa della Il ricordo della sua anima mera- Tregnago, 3 aprile 2020 Addolorati ne danno il triste an-
lindo sono vicine a Maria Pia vigliosa e gentile resterà sempre nuncio i figli Enrico e Adilla, il
O.F. PERINI CHIARA signora
ONORANZE FUNEBRI Boscochiesanuova - Roverè V.se per la scomparsa del caro amico nei nostri cuori. C.O.F. NORD EST genero, la nuora, gli adorati nipo-
LANZAROTTO Sas
Oppeano - Via Roma, 115
Grezzana - Erbezzo - Cerro
Tel. 045.6780801 - 045.8650880 ARMANDO ALDINA Ida Mauro e Cinzia.
Tel. 045.6151455
CASA FUNERARIA "ARENA" ti, uniti ai parenti tutti.
Tel. 045.7135217 Cell.349.1843701 Velo Veronese, 3 aprile 2020 Verona, 3 aprile 2020 Milano, 3 aprile 2020 Tel. 045.6152523 Verona, 3 aprile 2020

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Necrologie 27
† † † † La moglie Rosetta, i figli Gio-
vanni con Beatrice, Maria Piera
con Battista, e parenti tutti an-
† Dopo un'improvvisa malattia
si è spento il nostro caro papà

"Vivi nella luce dei nostri Il giorno 1 aprile, è mancata Il giorno 1 aprile è mancata nunciano con dolore che i fune- Mercoledì 1 aprile è mancato
Con serenità e circondata all'affetto dei suoi cari all'affetto dei suoi cari
occhi". all'affetto dei suoi cari dall'affetto di tutta la famiglia rali del caro
Serenamente ci hai lasciati. ha raggiunto l'amato marito

MARIO BONAMINI
Maestro del ferro battuto
di anni 79
GIOCONDA CERIANI WALTER MIGLIORINI Ne danno il triste annuncio i fi-
CATERINA CAVALIERE di anni 90
GUGLIELMO di anni 84
gli Sara con Francesco, Marco
CAMPAGNOLA con Monica e i cari nipoti Miche-
ODILIA VICENTINI ved. VIRGILIO ADELINA PASSARINI Ne danno il triste annuncio i ni- Lo annunciano i familiari tutti. le, Laura, Elisa, Silvia, Aurora e
ved. BOSARO poti Francesca, Mariagrazia, (Memo) La benedizione si terrà in for- Matteo e parenti tutti.
di anni 93 ved. BONI Guerrino, Paolo, Mario ed Ele- di anni 87 ma privata come da ordinanza Il presente annuncio è parteci-
pazione e personale ringrazia-
di anni 91 Ne danno il triste annuncio le di anni 96 na. si svolgeranno in forma stretta- del Ministero della Salute.
Si ringrazia tutto il personale Sant'Ambrogio di Valpolicella, mento.
Tua figlia Teresa, con Omar e figlie Mirella con Roberto, Anto- mente privata come da decreto Tregnago, 3 aprile 2020
la cara nipote Chiara, il fratello, nella con Corrado, amici e paren- Ne danno il triste annuncio i fi- di Casa Ferrari e Casa Roseto del- ministeriale sabato 4 aprile alle 3 aprile 2020
la cognata e i nipoti tutti. ti tutti. gli, i generi, le nuore, i nipoti, i la Pia Opera Ciccarelli. ore 10,00. C.O.F. NORD EST
Tel. 045.6151455
pronipoti e parenti tutti. Verona, 3 aprile 2020 San Vito Legnago,
O.F. BANTERLE
CASA FUNERARIA "ARENA"
Verona, 3 aprile 2020 Saluteremo la nostra cara Negrar - S. Pietro in Cariano - VR Tel. 045.6152523
mamma in forma strettamente In riferimento all'ordinanza A.G.E.C. Onoranze Funebri S.p.A. 3 aprile 2020 Uff.Negrar - V.le Rizzardi 1
del Ministero della Salute i fami- (fronte Ospedale)
Partecipano al lutto: privata come da Ordinanza del

Verona: Via Tunisi, 15 Tel. 045.6000913 Cell. 347.1334119
Ministero della Salute. gliari la saluteranno in forma pri- V.le Caduti Senza Croce, 1 MONTAGNOLI ONORANZE FUNEBRI www.onoranzefunebribanterle.it
- Dina Bonomo vata. Via G. Mameli, 134/C; P.zza Frugose, 6 Legnago - Tel. 0442.600420
Roverchiara - Tel. 0442.74026
- Paolo Vicentini e famiglia Verona, 3 aprile 2020 Tel. reperibile 24 su 24: 348.3965808
Per la scomparsa di
- Luciana Vicentini
Affi, 3 aprile 2020
† ADRIANO CARBONI
- Clara Vicentini e famiglia O.F. MASCANZONI CAV. LUIGI
Casa Funeraria O.F. SALMISTRELLI CASA FUNERARIA † † E' mancato all'affetto dei suoi Sergio con Serena Marta e An-
- Valeria Vicentini S. Pietro in Cariano - Sommacampagna Ponton di S. Ambrogio - Cavaion V.se cari
E' mancata all'affetto dei suoi Per la scomparsa di drea, Gianni con Anna, sono vi-
- Flavia Valzelli e famiglia Verona Tel. 045.7701005 - 045.515880 Tel. 045.6861336 - 349.3581629 cini e abbracciano Fabio, Massi-
cari una grande Mamma ALESSANDRO mo, Claudia e le loro famiglie,
MOLINAROLI nel ricordo del caro
ADRIANO

NECROLOGI
Il team di Eric Salmon & Part- e degli indimenticabili momen-
ners si unisce al dolore di Mari- ti trascorsi insieme.
na Rosolin e di tutta la famiglia Sona, 3 aprile 2020
per la scomparsa di I condomini e l'amministrato-
ALESSANDRO re del condominio Monte Baldo
DAL 13 MARZO indimenticabile amico e colle-
ga.
Lungadige si uniscono con una
preghiera al dolore dei famiglia-
il servizio dello sportello al pubblico è momentaneamente sospeso Milano, 3 aprile 2020
ri nel ricordo del caro
ADRIANO CARBONI
Verona, 3 aprile 2020
Potete inviare i vostri necrologi a: Un affettuoso abbraccio a Ma-
rina, Paolo e a tutta la famiglia Lo Studio Tosi partecipa com-
RENATO BRIGHENTI
necrologie@larena.it
per la perdita del caro mosso al dolore di Fabio per la
MARISA MARINI ALESSANDRO di anni 69 perdita del caro papà
Lo annunciano Mara, i fratelli ADRIANO
ved. ROVIARO Roberto e Assunta, Federico e Natalina e Renzo, cognati, nipo-
di anni 83 Ilaria. Verona, 3 aprile 2020
ti e parenti tutti.
La ricezione telefonica è attiva: Lo annunciano con dolore i fi- Verona, 3 aprile 2020 La presente serve da ringrazia-
gli Luca con Daniela, Serena, i
cari nipoti e parenti tutti.
mento. †
FERIALI: 15.00 - 19.45 - FESTIVI: 16.30 - 19.45 Nogara, 3 aprile 2020
Un abbraccio a Chiara, Danie-
la e famiglia per la perdita di
San Michele, 3 aprile 2020
Per la scomparsa di
ALESSANDRO
FRATELLI BONA
CARLO CHIECCHI
tel. 045.9600204
O.F. FRANCHINI C. & FIGLI Snc onoranze funebri
Nogara - Correzzo di Gazzo Veronese Tel. 045.973915
Tel. 0442.88589 - 349.7436692 dai colleghi della Sartori. www.fratellibona.it Partecipano al lutto:
CONSORZIO A.C.I.F. Verona, 3 aprile 2020 CONSORZIO A.C.I.F. - Associazione AVIS Belfiore

DAL MITO ALLA METAFISICA


  

da Canaletto a de Chirico

       
   

USCITA 1 > Realtà e visioni USCITA 4 > Simbolismo e Futurismo


MARTEDÌ 10 MARZO MARTEDÌ 31 MARZO
USCITA 2 > Artificio e natura USCITA 5 > Dalla presenza alla assenza
MARTEDÌ 17 MARZO MARTEDÌ 7 APRILE
USCITA 3 > Paradisi perduti
e bellezze fatali
MARTEDÌ 24 MARZO

QUARTO VOLUME:


“SIMBOLISMO E
FUTURISMO”

IN EDICOLA A € 6,90*
A MARTEDÌ 31 MARZO
DA

*oltre al prezzo del quotidiano

ds: gaiaele
28 L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

LA FORZA STA NEL GRUPPO.


ANCHE A DISTANZA,
INSIEME SEMPRE.

OGGI PIÙ CHE MAI ATHESIS C’È, PER INFORMARVI,


PARLARE AI VOSTRI CLIENTI O REGALARVI UN’EMOZIONE.
GRAZIE AI TANTISSIMI DI NOI CHE NON VEDETE NELLA FOTO
E A TUTTI VOI CHE CONTINUATE A SCEGLIERCI.

I I I I I I I
QUOTIDIANI MAGAZINES WEB TV RADIO EVENTI PUBBLICITÀ LIBRI
www.gruppoathesis.it

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Lettere 29
Lettereal Direttore
Per inviare una lettera
Corso Porta Nuova, 67 - 37122 - Verona
lettere@larena.it

CORONAVIRUS/1 sare le offerte in aiuto della


Protezione Civile. Quando
L’inquinamento LE INIZIATIVE DE L’ARENA tutto sarà finito, ahimè si ag-
giungerà altro dolore al dolo-

LaHunzikerdomanisuGente
èstatocomplice re. In mezzo a tutta questa
confusione e a tutti questi de-
Credo che sia inoppugnabile cessi, quanti non denunce-
che la pandemia del Corona- ranno la perdita del proprio
virus deve essere assoluta- caro (o cari) continuando a

«Cosìciteniamoinformaacasa»
mente associata all’inquina- riscuotere la pensione e bene-
mento. L’inquinamento sel- fici vari? Scusate questa mia
vaggio in tutte le direzioni indelicatezza ma in Italia è
(ambientale, del suolo, delle possibile tutto e l'Europa lo
acque, atmosferico) causato sa! Ben vengano gli aiuti che
dalle sciagurate incontrolla- ci offre ma prima di cambia-
te attività dell’uomo (fabbri-
che, emissioni inquinanti da Michelle con la figliaAurora Ramazzotti spiega gliesercizi da fare durantel’isolamento re l'Europa bisogna cambia-
re gli italiani.
traffico veicolare sulle strade, Diego Gianese
da riscaldamento illimitato Michelle Hunziker e la figlia parò nel 1968. Frequentò per- COLOGNOLA AI COLLI
nelle strutture pubbliche, pri- Aurora Ramazzotti racconta- sonalità di rilievo della cultu- 11-04-2020 N. 14
Gente + L’Arena di Verona
€ 2,00
vate e nelle abitazioni) è stato no come rimangono in forma ra, da Pablo Picasso a Luchi- ITALIA EURO 2,00

un propellente micidiale per allenandosi in casa in questo no Visconti fino ad Ernest CORONAVIRUS/7
il Coronavirus. periodo di isolamento a cau- Hemingway.
Non è evidentemente casua-
le che le regioni più industria-
sa del coronavirus. Il servizio
esclusivo è sull'ultimo nume-
Woody Allen si difende dal-
le accuse di abusi sulla figlia
L’esempio
lizzate della nostra Italia so-
no state maggiormente colpi-
ro di Gente, con L'Arena do-
mani sabato 4 aprile nelle edi-
Dylan in una autobiografia
esplosiva: «sono stato trasfor-
delPortogallo
te da morti, a causa di sostan- cole, che nonostante l'emer- mato in un orco, ma non ho Il 71% degli italiani, secondo
ze tossiche altamente nocive genza rimangono aperte. colpe». UNA GUIDA Diamanti e Pagnoncelli – in-
soprattutto per le persone an- Prosegue lo speciale «Gente Su Rai un appuntamento SPECIALE tervista del 29 marzo – appro-
ziane e, in misura minore, an- famiglia», in regalo e lancia- per rivedere i concerti più bel- va l’operato del governo e il
che per quelle meno anziane to in occasione dell'emergen- li di sette cantanti – Alessan- I PASSATEMPI 75% ritiene giustificare le re-
affette da patologie varie. za Covid-19. La guida specia- dra Amoroso, Giorgia, Fiorel- DA CASA gole di restrizione finalizzate
Io mi auguro, che questo fla- le propone alcuni passatem- la Mannoia, Laura Pausini, IL PEDIATRA a limitare il contagio.
gello del Coronavirus, ci fac- pi da casa, i consigli di un pe- Gianna Nannini, Elisa ed E 4 PAGINE Conte, giunto senza alcuna
cia cambiare rotta di 360 gra- diatra Corbella per i genitori Emma – schierate contro la ESCLUSIVO esperienza politica alla guida
DI PICCOLI
HUNZIKER
di nell’attenzione scrupolosa di bambini piccoli che spiega violenza sulle donne. Intanto di un governo giallo-verde,
al nostro ambiente. Che le come calmarli in questi gior- la ministra Bonetti afferma: GIOCHI dopo aver operato una rota-
fabbriche siano costrette a in- ni così difficili, oltre a quat- «La casa non sia prigione per ENIGMISTICI zione quasi a trecentosessan-

IN REGALO famiglia
E AURORA
quinare il meno possibile, tro pagine dedicate a giochi le donne abusate». ta gradi per rimanere pre-
che si smetta di scaricare so- di enigmistica adatti per tra- Celin Dion aveva sempre mier, si è rivelato, con il pas-
stanze altamente tossiche scorrere in serenità qualche strabiliato con la sua voce sare dei mesi, persona equili-
nei fiumi, nei laghi e nei ma- ora. E ancora il ballerino Kle- straordinaria e un'immagine LUCREZIA brata, leader capace, eccel-
ri, che si affronti il drammati- di che confida: «Anche in ca- austera. Da qualche tempo, LANTE lente comunicatore. Oggi, se
co problema dell’enorme in- sa non ballo mai da solo». invece, l'«usignolo canade- ci fossero elezioni a breve ter-
quinamento veicolare andan- Tra le pagine interne la dolo- se» si è data alla moda più ec-
DELLA mine e fondasse un partito,
do nella direzione del traspor- rosa confessione di Lucrezia centrica e colorata e alle feste ROVERE otterrebbe un grande consen-
to ferroviario, fluviale e marit- Lante della Rovere che rac- più sfrenate: una boccata d'a- so. Mancano, invece, tre an-
timo per le merci e soprattut- conta i terribili anni dell'in- ria fresca in questo periodo ni alle elezioni, qualche mese
to nella diminuzione del tra- fanzia vissuti tra le violenze così cupo. DOLOROSA CONFESSIONE alla fine del contagio ed è im-
sporto a propellente petrolife- subite dal padre e non solo. Kate Middleton al lavoro possibile fare previsioni sul
ro per i privati, con la vitale Roby Facchinetti ha scritto per la regina Elisabetta, men- “QUEI TERRIBILI ANNI futuro politico del nostro
scelta dell’energia elettrica. «Rinascerò, rinascerai», una tre la casa reale inglese rima- PER COLPA DI PAPÀ” Paese.

LA NOSTRA
Enrico Villari canzone per la «sua» Berga- ne con il fiato sospeso, dopo Nel frattempo Salvini anna-
VERONA mo, una delle città più colpi- la positività al coronavirus spa e si limita ad attaccare il
te dall'epidemia Covid-19, del principe Carlo che è già governo alzando continua-
con una speranza di ripresa. guarito. MAI VISTA mente l’asticella delle spese,

PALESTRA
CORONAVIRUS/2 Addio a Lucia Bosè, eterna Giulia Provvedi racconta l'e- COSÌ senza mai suggerire dove an-
miss. Il settimanale ricorda mozione per la dolce attesa drebbero presi i soldi. Una
Èl’oradellutto,

n edicola dal 3 aprile. Sped. in Abb. Post.D.L. 353/2003


(conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1. Lo/Mi.
la vita straordinaria dell'attri- della sorella gemella Silvia, delle poche cose positive di

KATE
SETTIMANALE DI ATTUALITÀ ANNO LX. I
ce, scomparsa ad 89 anni. con cui forma la coppia cano- questo drammatico periodo

IN CASA
lamusicadopo Sconfisse Gina Lollobrigida ra Le Donatella: «Per mio ni- è non aver Salvini ministro

Ore 18 di un giorno qualun-


diventano miss Italia, poi, do-
po un lungo fidanzamento
pote sarò più di una zia», pro-
mette la cantante, «sarò una AL LAVORO dell’interno grazie al suo insi-
piente harakiri dello scorso
que. La Protezione civile dif-
fonde il quotidiano bolletti-
con Walter Chiari, sposò il to-
rero Dominguin, da cui si se-
mamma bis». • EM.ZAN.
© RIPRODUZIONERISERVATA
PER LA REGINA agosto e la circostanza che il
coronavirus – di questo Salvi-
no sanitario con le drammati- ni non ha alcun merito – non
che cifre: centinaia di morti, è arrivato a Lampedusa su
migliaia di ricoveri, ospedali ampie fessure in entrambi i di dollari, che li affliggeran- Dicono pure i nostri vecchi, CORONAVIRUS/6 abbiamo ricevuto finanzia- un barcone. “Apriamo tutto”,
in crisi. Eppure, di fronte a lati. no per tutta la vita. che quando finì la guerra, tut- menti europei che sono anda- aveva detto qualche tempo
questa tragedia c'è ancora
chi si ostina a diffondere a tut-
Sicuramente il sottoscritto
non le userà, io al momento
E lasciatemi ricordare che
la stessa cosa si realizza con
ti si accalcarono nelle piazze,
con: canti, balli, abbracci e
Lecolpe nostre ti persi in piccole o grandi ru-
berie; che sono andati spreca-
fa, espressione seguita poco
dopo da “Chiudiamo tutto”.
to volume le note dell'inno
nazionale, seguito da altri
sto usando le uniche in mio
possesso avute gratis da un
la pena di morte: se il delin-
quente ha pronti 100-200mi-
baci. Questa volta non sarà
così.
edell’Europa ti in opere che non sono mai
terminate e sono state abban-
Oggi, con assoluta incoscien-
za, torna sull’ “Apriamo tut-
brani di musica leggera. noto artigiano, che ringrazio la dollari per pagarsi un Credo che il timore ci terrà Questa pandemia sta destabi- donate. Troppe volte abbia- to” Matteo Renzi.
Ora, a casa sua, ognuno è li- ancora, del luogo dove abito, buon studio legale è assai im- lontani uno dall'altro, anche lizzando tutti gli equilibri so- mo ricevuto delle direttive I due Mattei si rivelano affi-
bero di ascoltare ciò che cre- le reputo a mio modesto avvi- probabile che gli si inietti il quando l'emergenza sarà "fi- cio-economici. Stanno sal- che non sono state rispetta- ni non solo sui nomi di batte-
de, ma, che proprio nel mo- so molto più efficaci. siero della morte. nita", purtroppo. tando tutte le regole, tutte le te. Ma la colpa non è solo di simo. Renzi riesce a far parte
mento più drammatico ci sia Giorgio Magalini Tanti anni fa nel secolo scor- I tempi si espanderanno. procedure che hanno regola- chi ci governa, proviamo a fa- contemporaneamente della
chi costringe gli altri all'ascol- VILLAFRANCA so passai parecchi mesi a Allora c’era un sibilo che la to la nostra vita fino a qual- re un esame di coscienza an- maggioranza e dell’opposi-
to dell'Inno di Mameli, solita- New York a studiare l’HIV e radio emetteva, sinché dita che settimana fa, tutti i rap- che noi cittadini. zione, purché si parli di lui.
mente diffuso nei momenti le Dipendenze, e sono ancora avvinghiate e un po' confuse, porti economici fra le azien- Quanti di noi evadono le tas- Annaspa, come Salvini, forse
di festa, lo considero un insul- CORONAVIRUS/4 grato per quanto imparai e tra dolcezza e veemenza, lavo- de; sono saltati i bilanci di ne- se, lavorano in nero, frodano inconsapevole di essere giun-
to a tutte le vittime del virus e misi poi in pratica in Italia ravano sul "potenziometro" gozi, di attività imprendito- il fisco e adesso pretendono to alla fine della sua parabola
ai loro cari. Unalezione ma la spietata mentalità capi-
talistica per cui conta solo il
per cercar la giusta frequen-
za d'onda di ricevimento.
riali, di alberghi e ristoranti
nonché di liberi professioni-
di essere aiutati dallo Stato.
Quanti di noi non rispettano
politica.
Mentre i contagiati calano
Gigi Ugolini
VERONA agliStatiUniti dio denaro e che Trump por-
ta avanti è inaccettabile e i no-
A sintonizzazione avvenu-
ta, ogni sera il "Colonnello
sti. Sono entrate in crisi tutte
le attività artistiche, cinema,
le regole ed i limiti che ci ven-
gono imposti.
è già drammatica la situazio-
ne economica. Gli assalti ai
È venuto il momento di dire stri figli e nipoti devono sa- Stevens" con tono pacato (co- teatri, musei, fondazioni e Adesso, con questa feroce supermercati di Palermo so-
CORONAVIRUS/3 che la vecchia Europa sta dan- perlo. me recita Wikipedia), invia- molti operai sono rimasti sen- epidemia, dovremmo aiutar- no un chiaro segnale. I pove-
do una lezione di civiltà alla va messaggi in italiano. za lavoro. ci l'un l'altro, anche restando ri di qualsivoglia etnia, che
Mascherine,
Paolo Mezzelani
nazione più potente al mon- VERONA Dall'altra parte, si cercava- Ancora una volta devo elo- a casa, ma ci sono quelli che hanno perso il lavoro, bianco
do da cui tutti noi dipendia- no nell'anima ancor prima giare l'operato del nostro Pre- violano le regole, anche se o nero che fosse, devono esse-
venete ma inutili mo.
I miei nipoti sognano di an- CORONAVIRUS/5
che nella sua voce.... buone
nuove.
sidente del Consiglio Giusep-
pe Conte che si è trovato a ge-
contagiosi.
Non solo: quanti in Germa-
re aiutati. Ne hanno diritto
in quanto esseri umani pre-
Condivido in toto quanto ha dare a vivere in Usa e per loro Ed ecco che succede pure a stire da solo questa crisi sani- nia in questo periodo così dif- senti nel nostro territorio. Il
scritto la signora M.G. Scola-
ri nella lettera pubblicata su
la città più bella al mondo è
New York.
Ilcellularecome noi. Noi non abbiamo la ra-
dio sul tavolo, ma un cellula-
taria, economica e politica,
non ricevendo aiuti da una
ficile rubano camici e cellula-
ri a chi aiuta le persone?
“prima gli italiani”, quando
si parla di fame, è un’espres-
L’Arena due giorni fa relativa
alla qualità delle mascherine
Ora in America si sta realiz-
zando una terribile ingiusti-
RadioLondra re tra le mani e nel nostro
"piccino" ci affidiamo alle pa-
Europa sempre più confusa e
disorientata. L'Europa del ri-
Quanti in Francia pubblica-
no annunci per far liberare
sione disumana.
Il governo portoghese l’ha
che ci sono arrivate a casa. zia. Le decine di milioni, so- Dicono che siamo in guerra role del sindaco, speranzosi gore, dei richiami e delle pro- gli appartamenti ai non resi- capito e ha disposto la regola-
Più volte avevo pensato di far- prattutto neri e ispanici, ma ma chi la guerra l'ha vissuta, che nel nostro paese ci siano cedure di infrazione, che in denti per poterli svaligiare? rizzazione di tutti i migranti
lo anch'io. non solo, che non hanno avu- almeno dai nostri posti, affer- buone nuove. caso di emergenza non ri- Quanti in Spagna si fingono presenti nel Paese “per con-
Le mascherine donate dalla to i soldi per pagarsi una buo- ma che di notte sì c’era il co- Che si siano fermati i conta- sponde come dovrebbe. Ma falsi sanitari che si offrono sentire a tutti l’accesso ai ser-
nostra regione hanno a mio na assicurazione sanitaria prifuoco, ma che almeno du- gi, che giungano notizie di questa Europa, così tanto per disinfettare la casa per vizi pubblici durante l’epide-
umile parere un grado di sicu- privata, dovranno rassegnar- rante il giorno ci si poteva guarigione per chi è stato col- amata quanto odiata, non ha poi rubare? In Italia succede mia di coronavirus”. Onore
rezza molto basso, in quanto si a morire o, se accolti in spostare, si poteva cammina- pito dal virus. tutti i torti. Troppe volte è sta- tutto questo! alla sensibilità del presiden-
non chiudono per niente er- ospedale, ad avere tutta l’esi- re, ci si abbracciava. Sentiremo dopo. ta delusa da noi italiani, dal E mentre sto scrivendo, ap- te Costa.
meticamente, con l'esterno, stenza segnata dai debiti, E i bimbi potevano crear Giacomo Campedelli nostro comportamento e da prendo dai media che esisto- Guariente Guarienti
il naso e la bocca, ma lasciano spesso centinaia di migliaia scorribande festose tra loro. BOSCO CHIESANUOVA tutti i governi. Troppe volte no falsi codici Iban in cui ver- VERONA

ds: gaiaele
30 L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

PROVINCIA
Telefono 045.9600.111 Fax 045.9600.120 | E-mail: provincia@larena.it

SAN GIOVANNI LUPATOTO. È stato così votato il provvedimento per riconoscere 85.000 euro di uscite fuori bilancio, relative a tre sentenze perse in tribunale dal Comune

Debiti,l’opposizionesalva lamaggioranza
Eranosoloseiiconsiglieri in aula legatialsindaco Lemisure anti contagio
edèstatonecessario ilvoto deitreesponenti
dellaminoranzaper approvareladelibera LeseduteinMunicipio
Renzo Gastaldo sizione, alle quali ha esplicita- De Pascali e dal dirigente fi- prestoinvideoconferenza
mente chiesto di non abban- nanziario Andrea Elifani in
donare la seduta. merito al fatto che l’approva-
Debiti fuori bilancio per I consiglieri Roberto Bian- zione della delibera era un at-
85mila euro approvati con la chini (M5S) e Anna Falavi- to dovuto che non avrebbe eli-
determinante presenza in au- gna (Lista Taioli) aveva infat- minato l’accertamento di
la delle forze politiche di op- ti annunciato nel corso della eventuali responsabilità in-
posizione. discussione che si sarebbero terne (come raccomandato
È successo in consiglio co- assentati al momento del vo- dai revisori nel loro parere),
munale dove è stato delibera- to in quanto non ritenevano non ha convinto i consiglieri
to il riconoscimento di 85mi- adeguatamente chiariti le di opposizione.
la euro relativi alle sentenze motivazioni e i ritardi con cui È quindi intervenuto il sin-
di 3 diversi tribunali sfavore- la delibera veniva portata in daco Attilio Gastaldello. «Ho
voli al comune. approvazione. chiesto ai dirigenti una rela-
Si trattava quattro cause. La I due chiedevano in pratica zione dettagliata che permet-
prima di 66 mila euro (di cui se fosse stata verificata la sus- ta di ricostruire l’esatta dina-
45mila per interessi morosi) sistenza di eventuali respon- mica dei fatti con date e i vari
derivati da una vertenza solle- sabilità da parte di dipenden- passi. Se emergeranno even-
vata dal costruttore della nuo- ti comunali. tuali responsabilità, anche se
va scuola di Raldon , la secon- Bianchini ha letto la senten- io spero che ci siano le cose a
da di 14 mila del Tribunale di za del tribunale trentino do- posto, adotteremo provvedi-
Verona e le altre due di 5mila ve si dice che «il comune non menti drastici. Questo non si
per due pronunciamenti del è comparso in dibattimen- può però fare in assenza di L’ingressodelmunicipio di SanGiovanni Lupatoto
Tar Veneto. to». E ha aggiunto: «Se il co- una ricostruzione precisa che
Il fatto di rilievo è stato però mune non si è costituito in il consiglio esaminerà a porte Lesedute delconsigliosi delpresidentedelconsiglio
che la maggioranza con solo giudizio potremmo trovarci chiuse. Intanto chiedo alle devonotenere anchein video StefanoFilippi èstata un«no» ma
sei consiglieri presenti più il di fronte a un danno erariale: minoranze di partecipare al conferenza.Eprestociò temporaneo.«Al momentononc’è
sindaco, ha potuto far passa- è un sintomo di palese scolla- voto per evitare danni finan- Unariunione delConsigliocomunale di SanGiovanni Lupatoto accadrà.Afarela richiesta è l’obbligoper consigli comunalidi
re il provvedimento solo gra- mento all’interno della mac- ziari aggiuntivi per le casse stato,inrisposta allalettera di dotarsidivideoconferenza mail
zie al numero legale garanti- china comunale» ha detto l’e- comunali già così seriamente sposta» ha detto il capogrup- stasera». convocazionedelconsiglio,il Prefettoqualche giornofa con
to in aula dalle forze di oppo- sponente grillino,. provate» ha detto il primo cit- po leghista Michele Grossu- I tre consiglieri di opposizio- consiglierediopposizione unaspecificahasuggerito di
«Vorremmo sapere, prima tadino. le. ne hanno quindi accettato di FrancescoDe Togni. «Per introdurlaper contrastare il
di votare, come si sono svolti Il consigliere civico Daniele «Le nostre assenze sono do- rimanere in aula consenten- motivipersonali legatialla contagioCoronavirus»ha
Ilprimocittadino i fatti e la loro esatta cronolo- Turella, a quel punto ha fatto vute a malattie. Le altre le ve- do il voto. Il sindaco ha rin- sicurezzacontro ilrischio spiegatoFilippi. «Oggilafacciamo
haringraziato gia e poi perché non si è prov-
veduto tempestivamente, co-
presente che la maggioranza,
stanti le assenze, non era in
rificheremo (riferito al consi-
gliere di maggioranza Davi-
graziato l’opposizione «per il
gesto di responsabilità for-
contagio,mi vedo costrettoa
nonpresenziare.Ho però
conla modalitàinpresenza, con
tuttele misureanticontagio
iconsiglieri me stabilisce la legge, a porta- grado di garantire il numero de Brina che aveva poco pri- te». diversequestionidaporresul attuate.Ci siamogià attivatiper la
re al voto il riconoscimento legale necessario per la prose- ma abbandonato la seduta). La delibera è stata approva- riconoscimentodeidebitifuori richiestadi attivarela
«perilgesto di questi debiti fuori bilan- cuzione della seduta e il voto. Chiediamo a tutti di stare dal- ta con sette voti a favore (Le- bilancio.Possoargomentare in videoconferenzaedio stessoho
diresponsabilità cio?» ha aggiunto Falavigna.
I chiarimenti forniti dal se-
«Le domande della consi-
gliere Falavigna sono perti-
la parte del buon senso e del
bene del paese. Ci ricordere-
ga e civiche), un contrario
(Falavigna) e due astenuti
qualchemodo,anche
eventualmentecon una
inviatola bozza diregolamento
perdiscuterne prima
eilbuonsenso» gretario generale Alessandro nenti e serve dare loro una ri- mo del comportamento di (Turella e Bianchini). • video-chiamata».Larisposta dell’approvazione». R.G.

ROVEREDODI GUÀ. Nel Comune dell’AdigeGuà non sonostati rilevaticasi diCoronavirus MINERBE

Consiglio, sì al conto consuntivo Ildottor Merlin


èin pensione
InarrivolaciclabilediCicogna Orac’èIlaria
Micheletto
Tra le opere pubbliche 2020 virus e il sindaco Antonio Pa- ro, Federica Castegnaro e Ste- ro. Di questi, 100 mila saran- Il medico di base Domenico
lanuova pavimentazione storello ha deciso di convoca- fano Gemmetto. «Questo no accantonati per finanzia- Merlin, che è stato assessore
re il consiglio comunale con gruppo ristretto rappresenta re alcune opere pubbliche, ai Servizi sociali di Minerbe
dellapalestrael’asfaltatura l'obiettivo di «sistemare tutti comunque la maggioranza re- tra le quali la pista ciclabile di durante il primo mandato
dialcune stradedel paese gli adempimenti in vista del- lativa del nostro Consiglio Cicogna, la nuova pavimenta- del sindaco e collega dottore
la ripresa completa delle atti- nel quale, com'è noto, non c'è zione della palestra comuna- Lapalestra e il campanile diRoveredo diGuà Carlo Guarise, è andato in
Nel mezzo dell'emergenza vità». alcun rappresentante di mi- le e l'asfaltatura di alcune pensione.
per l'epidemia di Coronavi- Per evitare assembramenti noranza», ha aggiunto Pasto- strade. È stata approvata an- del cimitero, è stata comple- mille metri quadri, con fonta- Al suo posto, nell’ambulato-
rus, il Comune di Roveredo e rischi di contagio, al conses- rello. che una modifica al Regola- tata dal Comune alcuni gior- nella, panchine e piante», rio che si trova in via Sanzio,
cerca un po' di normalità, a so convocato per fine marzo Il primo cittadino e i suoi mento di polizia urbana che ni fa, anche se in queste setti- spiega il vicesindaco Cioetto. dall’1 aprile è subentrata in
livello amministrativo. hanno partecipato solo cin- colleghi di maggioranza han- consente di intervenire in ca- mane non può essere utilizza- Sono infine terminate le via temporanea la dottoressa
Nel piccolo paese dell'Adige que consiglieri, oltre al sinda- no approvato il conto consun- so di mancata manutenzione ta perché le persone non pos- piantumazioni di nuovi albe- Ilaria Micheletto.
Guà non è ancora stato rileva- co: Claudio Cioetto, Renato tivo del 2019 che si chiude di aree verdi in lotti privati. sono spostarsi oltre 200 me- ri nelle vie XXV Aprile e Pos- La comunicazione del confe-
to alcun caso di positività al Dal Cavaliere, Chiara Mura- con un avanzo di 120mila eu- L'area cani, ricavata a fianco tri da casa. «È ampia oltre sessione. • P.B. rimento dell’incarico da par-
te dell’Ulss 9 è arrivata in mu-
BUSSOLENGO. Amantedella montagna,hafondato una societàdi scavi conAntonioParolini nicipio a Minerbe di recente.
I giorni in cui la dottoressa

AddioaScarsini,storicoimprenditore
Micheletto sarà reperibile in
ambulatorio sono i seguenti:
lunedì e venerdì dalle 8 alle
12, martedì e giovedì dalle
Èscomparsaa 85 anni zo del 1935, quarto di sei fra- con l’apertura al mercato da il figlio Luca: «Papà aveva 15.30 alle 19 e infine, il merco-
unafigura emblematica telli, perde precocemente il americano. due grandi passioni. La pri- ledì dalle 9.30 alle 13.30.
papà, morto nel 1941, che ave- Sul finire degli anni ’70 il ri- ma era la montagna: andare Il numero di telefono, a cui
Daviticoltore atitolare va da poco iniziato un’attività dimensionamento aziendale o solo parlarne, era per lui un in cui questo momento è for-
dellaInerti SanValentino nel campo vinicolo. e la chiusura dell’attività vini- momento di grande rinasci- temente consigliato rivolger-
Sfollato in montagna duran- cola in conseguenza della cri- ta. La seconda passione, la let- si in caso di necessità - visto
Lutto nell’imprenditoria bus- te la guerra, al termine del si che ha colpitò il settore, do- tura dei quotidiani, svolta che i provvedimenti per l’e-
solenghese: è scomparso, do- conflitto mondiale frequenta vuta allo scandalo del meta- con puntualità, per tenersi mergenza Coronavirus han-
po breve malattia, a 85 anni, le scuole medie. Alla fine del- nolo. sempre aggiornato. Mite, no limita gli accessi agli am-
Dario Scarsini, uno degli im- la guerra, la madre Ermengil- Qualche anno dopo è parti- buono e premuroso, mio pa- bulatori - è questo:
prenditori storici del paese. da spinge i figli a proseguire ta l’attività di escavazione di dre è stato presente in azien- 0442.640.599.
I funerali, causa le restrizio- l’attività iniziata dal marito. materiali inerti che ha porta- da fino all’ultimo: una razza Nello stesso ambulatorio la-
ni attuali, si svolgeranno in Da lì lo sviluppo della canti- to alla costituzione della so- di imprenditori che ha fatto vorano anche il dottor Guari-
forma strettamente privata. na, degli impianti e della pro- cietà Inerti San Valentino grande Bussolengo e il terri- se e il collega Moreno Parma-
Nato a Bussolengo l’11 mar- duzione del vino in bottiglia con Antonio Parolini. Ricor- torio veronese». • L.C. DarioScarsini aveva due passioni:la montagnae i giornali gnani. • F.S.
ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Provincia 31
ZEVIO. L’incrocio di piazzaUngheriaancora luogo diincidenti. IlsindacoRuzzaassicura chelarotonda saràcostruita SICUREZZA. Orain servizio cisono23 agenti

Autoabbattemurodi cinta Il Comune di Nogara


entraneldistretto
epiomba nel giardino di casa dellaPolizialocale
Sonodiecii municipiinseriti
Alvolanteunottantenneilleso
nell’enteche operasu243 km
Pauraperla famigliaresidente
Detriti,colonnaecancellocaduti Dal primo aprile il nuovo Di-
stretto di Polizia locale me-
volone, ente capofila del di-
stretto, in una seduta consi-
sonoarrivati aigiochidei bambini dia pianura veronese (identi-
ficato con la sigla Distretto di
liare tenuta per la prima vol-
ta in videoconferenza ha
Polizia VR numero 5 ) allar- espresso all’unanimità pare-
Maria Vittoria Adami Lancia è andata a sbattere di gato a Nogara è una realtà re favorevole. Non ha parteci-
muso dritta sulla colonna del operativa. pato al voto per difficoltà tec-
cancello della villetta, poi si è I Comuni che dipendono niche solo Paolo Vangelista
Un’esplosione. La casa ha tre- girata in testa-coda buttando dal comando di via Benedet- indicato come assente al mo-
mato come ci fosse un terre- giù con la fiancata il muretto to Croce 1 sono diventati die- mento del voto nei verbali.
moto. Le finestre e le pareti di cinta della casa. ci: Nogara si è aggiunto agli Prima delle dichiarazioni di
hanno vibrato e il silenzio del- L’incidente ha dell’incredi- altri nove paesi che sono Bo- voto, sono stati espressi alcu-
la strada, cui ormai siamo abi- bile, se si pensa che le strade volone, Concamarise, Salizzo- ni quesiti e delle perplessità
tuati, si è interrotto di colpo. sono vuote in queste settima- le, Angiari, Roverchiara, Op- da parte di Enrico Scipolo
È l’effetto di un’auto che ieri, ne. Ma il luogo dello scontro peano, Palù e all’Unione dei (M5S) sul carico di lavoro e
alle 13.30, è piombata nel è, però, noto per la velocità Comuni destra Adige, com- di responsabilità del Coman-
giardino di un’abitazione di con cui gli automobilisti lo at- posta da Isola Rizza e San Pie- dante Marco Cacciolari, che
piazza Ungheria, in centro a traversano. Al punto che è tro di Morubio. si è trovato a ricoprire incari-
Zevio, buttando giù il muro stato introdotto un semaforo Il distretto opera su un terri- chi pro-tempore a causa del-
di cinta, il cancello d’ingresso funzionante 24 ore su 24. torio di 243 chilometri qua- la carenza di personale nel
e la colonnina con i citofoni «C’è stato un botto come se drati sul quale vivono 53 mi- Municipio di Bovolone. Lo
di una villetta abitata da una fosse stata scardinata una fi- la residenti. Il nuovo servizio stesso Comandante è interve-
famiglia. I detriti si sono fer- nestra, sembrava il terremo- dispone di un organico che nuto per dare risposte prima
mati proprio sotto la rotelli- to», racconta una residente. passa da 20 a 23 agenti, costi- del voto.
na di un triciclo, quello del «Questo è un incrocio perico- tuito da un comandante, In apertura di seduta l’ex vi-
bambino di un anno che vive loso perché non si capisce Ilrecinto abbattuto,l’auto e il triciclodelbambino Marco Cacciolari, 3 ufficiali cesindaco Enzo Buratto ha
lì e che ogni giorno gioca con mai chi ha la precedenza e (di cui uno, Monica Sarti, chiesto al segretario di mette-
la sorellina di 4 anni nel giar- tutti corrono: sia chi viene da Smania». quale era coinvolto un moto- velocità. Lì ci sono i 50 orari. con funzioni di vice coman- re a verbale il suo passaggio
dino di casa. Per fortuna la fa- via Altichiero, quindi dal cen- Nel tempo si sono fatte mol- rino. «Non direi, però, che gli La rotatoria è comunque in dante); tre istruttori ufficiali di campo tra i banchi dell’op-
miglia era a tavola in quel mo- tro, sia chi viene da Santa Ma- te proposte: si è pensato di incidenti sono frequenti», programma. Dovevamo affi- di polizia giudiziaria, 16 agen- posizione dopo aver fondato
mento e nessuno si è fatto ma- ria. Qui, inoltre, convergono trasformare a senso unico via spiega il sindaco Diego Ruz- dare l’incarico di progettazio- ti ai quali si aggiunge un colla- il gruppo Primo Piano e ha
le, neppure l’automobilista. quattro strade, le due princi- Smania. Ma non tutti sono fa- za. «Dopo quello di un paio ne, ma il coronavirus ci ha fer- boratore amministrativo. lanciato una prima proposta:
L’uomo, 80 anni, a bordo di pali, via Stefano e via Adele vorevoli. C’è chi vuole sia ri- di mesi fa è seguito un perio- mati. L’opera è cofinanziata Tutti i costi verranno riparti- acquisto di tablet per permet-
una Y10 Lancia blu, viaggia- Smania che collega il quartie- mosso il semaforo. Da anni, do tranquillo e il semaforo dalla Provincia. Ne abbiamo ti tra i Comuni in proporzio- tere ai ragazzi di partecipare
va su via Vittorio Veneto, pro- re dell’ospedale. C’è un sema- infine, si parla di una roton- 24 ore su 24 ha risolto il pro- una in progetto anche per ne al numero degli abitanti, alla didattica a distanza. Ha
veniente da Santa Maria di foro che però non serve per- da che ponga fine soprattut- blema della velocità. Purtrop- piazza Toscana. Approviamo così come previsto nella con- chiuso la seduta il sindaco
Zevio. Forse svoltando per ché spesso provoca colonne to ai problemi legati alla velo- po la piazza dà sulla direttri- il bilancio tra una settimana, venzione Nogara con i suoi Emilietto Mirandola con un
imboccare via Stefano da Ze- di auto ferme anche quando cità. Negli ultimi sei mesi, so- ce Ronco-Verona e catalogo se arriva il progetto vorrem- 8.500 residenti è il terzo co- resoconto fin dai giorni dei
vio, potrebbe aver perso il non passa nessuno o deve no stati due gli incidenti in questo incidente o come frut- mo partire tra luglio e settem- mune come dimensione. primissimi allerta arrivati
controllo dell’auto perché la uscire una sola auto da via quel punto, uno grave nel to di una distrazione o per la bre». • Tre sere fa, il comune di Bo- dalla Prefettura. • RO.MA.

BRENTINO. Lo stabile più grande, il «casolare» sarà gestito dal Comune ISOLARIZZA. Gliincivilisulla Transpolesana VIABILITÀ. Sulladirettrice Nogarole-Vigasio

MalgaCerbiolo, esce Pendolarideirifiuti SulleProvinciali3e53


limitazionimeno serrate
Vicinoalla434
ilbandoperaffittarla una piccola discarica
Limitazioni meno serrate nel-
le provinciali numero 3 e 53,
lungo le quali si sviluppa il
in vigore da mercoledì primo
aprile e che, in accordo con i
Comuni, vuole favorire l'ac-
Ilsindaco:«Chi èinteressato si facciaavanti» traffico che percorre la diret- cesso alle attività produttive.
Traleimmondizie, pureun divano trice Nogarole Rocca - Tre-
venzuolo - Vigasio.
Con il nuovo testo, il senso
unico per i mezzi pesanti è
«Il Covid-19 è un’emergenza
seria, ma non deve fermare trabottiglie,lattineecontenitori Lo scorso anno il servizio
viabilità della Provincia ave-
stato limitato al solo tratto
della Provinciale 3.
l'amministrazione, soprattut- va adottato una prima ordi- È previsto, per tutti i veicoli,
to nelle iniziative riguardanti nanza con la quale era stato il limite di velocità di 50 chilo-
la nostra economia che sta stabilito che i mezzi pesanti metri orari sulla 3, tra i chilo-
già subendo gravi colpi». avrebbero potuto transitare metri 9 e 13,2 nei Comuni di
Così il sindaco Alberto Maz- su queste strade solo a senso Nogarole Rocca e Trevenzuo-
zurana informa che la giunta unico alternato. lo, e sulla 53, tra i chilometri
ha approvato, in videoconfe- Quel provvedimento era do- 8 e 9,8 nel Comune di Noga-
renza, la delibera di «Conces- vuto allo stato delle arterie role Rocca, e 11 e 15,4 nel ter-
sione per l’uso di Malga Cer- nel centro di Trevenzuolo e ritorio di Nogarole Rocca e
biolo - Stagioni monticatorie di Bagnolo, dove la strada è Vigasio. Sempre sulla Provin-
2020-2025». È stata dichia- stretta e presenta curve peri- ciale 53, in un tratto partico-
rata immediatamente esegui- colose. Le limitazioni erano larmente stretto che si trova
bile e le linee di indirizzo per state stabilite in via sperimen- a Nogarole Rocca tra i chilo-
l'espletamento della gara so- Ladiscarica acieloaperto a IsolaRizza,svincolo della434 tale sino al 31 marzo scorso. metri 9,8 ed 11, il limite di ve-
no state date al responsabile Ora la Provincia ha adotta- locità è stato ridotto a 30 chi-
dell'Ufficio tecnico. L’abbandono incontrollato stica, che potevano benissi- to una nuova ordinanza che è lometri orari. • LU.FI
«Chi è interessato ora sa di rifiuti lungo la Transpole- mo essere destinate al rici-
che il bando uscirà entro sana è un fenomeno che non claggio e non sparpagliate su
qualche settimana, essendo riguarda soltanto le piazzole un campo.

AVVISILEGALI
la stagione monticatoria alle di emergenza lungo la statale Tra le immondizie, ci sono
porte», prosegue Mazzura- 434. Bensì si estende anche a pure i resti di un divano rove-
na. Malga Cerbiolo è sul ver- MalgaCerbiolo:si può prendere in affittoperseianni zone limitrofe alla 434. sciato, rifiuto che di norma
sante orientale del Monte Come nel caso di un terreno dovrebbe essere smaltito con
Baldo che, coi suoi 3.800 etta- rata e adibita ad abitazione. sando che tali parametri por- privato che sorge accanto al- la raccolta degli ingombranti
ri di pascolo, è la terza mag- «È sempre nostra volontà», terebbero a un canone annuo lo svincolo per Isola Rizza, dalle ditte incaricate.
gior realtà alpicolturale vene- prosegue il vicesindaco Mas- di circa 2 mila euro. Non si lungo la direttrice che da Le- La situazione di degrado AZIENDA TRASPORTI VERONA SRL (ATV SRL)
ta, dopo Lessinia e Altopiano simo Zanga, «inserire nel considereranno le offerte in gnago conduce a Verona. dell’area non è passata inos- Avviso di aggiudicazione di appalto-fornitura di gasolio ad uso autotrazione
dei 7 Comuni. Vita ed econo- contratto d'affitto solo l'ex diminuzione rispetto alla ba- Su un appezzamento privo servata. Alcuni residenti han-
ATV (Azienda Trasporti Verona) SRL Lungadige Galtarossa n. 5, 37133 Verona, tel.
mia della sua gente sono lega- porcilaia dandola in conces- se d’asta. Lo stabile più gran- di recinzione, infatti, quelli no segnalato la presenza dei 045.8057811, fax 045.8057800, e-mail: atv@atv.verona.it, rende noto che si è con-
te alla pastorizia, come testi- sione per 6 anni, adibendo de, il «casolare», sarà gestito che vengono chiamati «pen- rifiuti al Comune, che sta già clusa la procedura ristretta ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. n. 50/2016 per la fornitura
moniano le sue 52 malghe, l'appezzamento a pascolo di dal Comune: «Potremo no- dolari dei rifiuti» hanno get- seguendo la questione. Se- (somministrazione ex art. 1559c.c.) di gasolio ad uso autotrazione, dal 16.02.2020 al
tra cui questa. È in un luogo pecore e capre. leggiarla o affittarla a gruppi, tato di tutto, trasformandolo gnalazioni anche da vari auto- 15.06.2020 - CIG: 8149259544 - procedura telematica: 2019-0005-LEG.
stupendo dove raggiunge L'aggiudicazione sarà fatta associazioni, privati per in- in una vera e propria discari- mobilisti e camionisti impe- Criterio di aggiudicazione: il minor prezzo.
quota 1559 sul passo del Cer- col criterio del prezzo più al- contri o momenti conviviali. ca a cielo aperto. gnati a percorrere la 434, sia Impresa aggiudicataria: Bronchi Combustibili s.r.l. di Bertinoro (FC).
biolo che segna il confine col to rispetto all’importo mini- Vi si può pernottare poiché Oltre a sacchi di rifiuti indif- pure in maniera ridotta a cau- Data di conclusione del contratto di appalto: 16.03.2020.
Trentino. La malga è costitui- mo corrispettivo calcolato se- dispone di caminetto, tavoli, ferenziati vi sono pure quanti- sa delle restrizioni agli sposta- L’Avviso integrale è stato inviato alla GUUE in data 20.03.2020 e sarà pubblicato sul
sito: www.atv.verona.it .
ta da 2 edifici: casolare ed ex condo i criteri regionali», sedie e cucinino, ma anche di tà di materiale, come lattine, menti imposte dal Governo e
15 posti letto». • B.B. dalla Regione. • F.T.
Il Direttore Generale di ATV SRL dott. Stefano Zaninelli
porcilaia, che è stata ristruttu- semplifica il sindaco preci- bottiglie e contenitori in pla-
ds: gaiaele
OFFERTO DA T.me/giornalierivistepdf
32 L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 33

SPORT
Telefono 045.9600.111 Fax 045.9600.120 | E-mail: sport@larena.it

LA RIPRESA.Il governo si trova nella delicata posizione di dover decidere tra pandemia e crisi economica di tutto lo sport

Tornareagiocareamaggio? Infantino

«Ritornerà
Ilmedico

«Sufficienti

ProntoilpianodiSpadafora
iltempo 2settimane
delcalcio» perripartire»
Quandoilcalcio ripartirà,«due
settimanediallenamento per
«Conlasituazionedomata» dice ilministro, «le realtà devonoavere lenecessarie risorse tornarea unaforma ottimale
sarannosufficienti»,maattenti
Abbiamoun programmadi aiutiper atletielavoratori delsettore gravementecolpito» anchealle conseguenze
psicosomatichedel lungo
periododiquarantena.
re il possibile per completare CarloTranquilli, exdirettore
i campionati, soprattutto dell’Istitutomedicina sportiva e
quello di serie A, chiedendo medicodellaFigc,ora
una sponda al governo. La Le- presidentedeimedici sportivi
ga della massima serie, che si delLazio, fail puntosucosa
ritrova oggi in assemblea, ha GianniInfantino dovràsuccedere quando, ese,il
da affrontare intanto il nodo calcioripartirà.La prima
del taglio degli stipendi con Duevisioni contrastanti questioneècometornare ad
una soluzione possibilmente attraversanoil mondo del allenarsiriducendoi rischi.
condivisa e in accordo con calciosquassatodaglieffetti «Quandoquestoaccadrà,
l’Assocalciatori, poi se la ve- delcoronavirus. Una(con le ammessochepossaaccadere,
drà anche con la grana calen- leghenazionali edil presidente primacheil virus sia
dari. dell’UefaAleksanderCeferin in completamentescomparso
Non tutte le società, però, sa- testa)vorrebberiprendere a dall’orizzonte,unmedico dello
rebbero d’accordo a termina- giocareprimapossibile, sportnonpotràpermettere ad
re la stagione a tutti i costi. paventandoglieffetti unatletaditornare incampose
Intanto, in Belgio si è deciso, economicicheunasosta nonpotràaverela certezzache
che il campionato si chiuda troppolungapuò averesul l’atletanonsia infetto, chenon
ora, col Bruges campione. sistema.La secondaha possainfettare i suoi compagni
Un esempio, anche se il peso altrettantoacuore le sorti del oavversari o tuttele persone
specifico della Pro League è pallone,ma èpiùcauta e cheincontra»,spiega.
ben diverso da quello della se- preferisceattendere il via «Losportprofessionistico è
rie A. Sul calcio e sul giro di liberadefinitivodelmondo ungrandecontenitoredi
denaro che muove anche in scientifico. importantiinteressieconomici;
favore delle altre discipline è Suquest’ultimoversante si è icalciatoriprofessionisti
volta quindi la principale at- schieratofin dall’iniziodella devonoessere trattati con le
tenzione, ma la volontà sem- crisiil presidentedellaFifa, stessegaranziedi tuttigli altri
bra quella di non voler lascia- GianniInfantino.Cheha lavoratorichesvolgonoattività
Ilministro dello Sport,VincenzoSpadafora, allostadio Olimpico diRoma duranteuna partita re indietro nessuno per evita- esortatoal realismo,a lavorativeconsiderate
re di aggiungere macerie a guardareal presente.«Oggi strategiche».La ripresa delle
Il freno a mano è tirato al po le porte chiuse, lo stop alle piano straordinario per lo permettendo, il tempo strin- macerie. dobbiamopensarea portare attivitàcomportasoluzioni da
massimo, si è praticamente gare, il divieto agli allenamen- sport, per far ripartire le atti- ge se si vuole davvero ripren- Ieri Spadafora ha avuto in- sollievoa chi soffre,dobbiamo trovare,anchea lungo termine
fermi, ma il mondo dello ti di gruppo. Il successo sul vità da maggio». «Ma per po- de il mese prossimo, come pe- contri con altri sport. Il piano seguirele regole checi dicono perchéemergechiaramente
sport pensa già alla riparten- fronte sanitario è inversa- ter ripartire allora - ha sottoli- raltro spera di fare soprattut- è predisporre al più presto leautorità scientifiche,per che«conlacircolazione del
za, in bilico tra auspici e reali- mente proporzionale agli ef- neato il ministro - bisogna to il calcio. Ed è proprio con non solo «un programma di frenareesconfiggerequesto virusbisognerà farei conti a
smo, nel bel mezzo della pan- fetti economici del blocco del che a quella data tutte le real- la Figc che Spadafora ha av- aiuti economici per le società maledettoCoronavirus. Ilmio lungo,anchedopola ripresa».
demia. Paese e anche lo sport paga il tà sportive possano arrivare viato una serie di incontri in e i lavoratori», ma soprattut- cuoreitalianoèlacerato dalle SecondoTranquilli «pergli
Il nuovo provvedimento go- pesantissimo costo sulla pro- con le risorse necessarie». videoconferenza con i presi- to «il piano straordinario di immaginidisofferenza terribile atletieper glialtri lavoratori
vernativo che vieta qualsiasi pria pelle. Un impegno sul doppio bi- denti delle cinque maggiori rilancio» da attuare non ap- chedescrivono ilutti che chesarannocostrettia
tipo di allenamento in qua- Per questo cerca tutti i modi nario, economico ed organiz- federazioni («per numeri eco- pena sarà possibile riprende- stannocolpendo le famigliedel lavorarenonrispettandoil
lunque impianto sportivo è per uscirne al più presto, tro- zativo, che va portato avanti nomici, di tesserati e società re presto la normale attività. nostroPaese». Ma«tornerà il distanziamentooccorrerà
di fatto il picco della stretta vando sponda nell’attività con la regia del Coni e l’impe- affiliate»). Quello che resta come enor- tempodelcalcio eallora avereadisposizioneun test
per i professionisti di ogni di- del ministro Vincenzo Spada- gno almeno di tutte le princi- Il numero uno del calcio, me e insormontabile interro- festeggeremoinsieme l’uscita rapidocol qualeil medicopotrà
sciplina, ultimo gradino do- fora, che ha promesso «un pali federazioni. Pandemia Gabriele Gravina, cerca di fa- gativo. • daunincubo». esprimereungiudizio».

UNASTORIA ESEMPLARE. Laventicinquennelavora in una strutturaperanziani diGenova

Lapallanuotistainfermiera
diventaterare quantopreziose.
Lacuriosità Frai primiad apprezzare
l’iniziativa,Vincenzo Nibali,chesi

NibaliapplaudeSantini trovanellapropriadimoraa

chehasceltodiaiutareglianziani
Lugano(Svizzera) eche,quando
può,si spende volentieri al fianco

«Mascherinealposto dellagentechesoffre.Proprio lui


cheèunesponente dispiccodi

delletute:unavittoria»
unadisciplina cheèsoprattutto
sofferenza.«L’inziativadella
Viacava:«Tantasofferenza,mi conforta ilsostegnodellecompagne» Santinièdavvero encomiabile»,
spiegailvincitore diGiro, Tour,
Vueltaechequest’anno correper
Chi sceglie a pallanuoto ha trici alla Nazionale (lo zocco- fino all’ultimo e poi se ne va laTrek-Segafredo,una delle
deciso di rimanere sospeso lo duro del Setterosa olimpio- senza avere qualcuno al pro- squadregriffateSantini.
fra acqua e aria, conosce la fa- nico ad Atene nel 2004 si era prio fianco. È una morte che «L’iniziativarappresentaal meglio
tica e pure il dolore. Chi gioca formato alle falde dell’Etna), non auguro a nessuno». lospirito dell’azienda. Non posso
a pallanuoto sa che il perico- ma soprattutto ha scelto di Giulia Viacava è passata dal- chefarea MonicaePaolaSantinii
lo è invisibile, perchè avanza aiutare il prossimo, deciden- la vasca della piscina ai turni mieicomplimenti perl’idea
sott’acqua, il luogo ideale per do di proseguire anche ai di 17 ore con camice, guanti e fantasticaeper il coraggioinun
dare e prendere colpi. tempi del coronavirus. mascherina addosso. «Nessu- momentocosìdifficile. Sonoun
Giulia Viacava, però, la sof- «Ci sono volte in cui ’smon- no, qualche settimana fa, im- bellissimoesempio dell’Italia che
ferenza vera solo adesso l’ha tò alle 14 e, dopo qualche ora, maginava tutto questo», sus- lottaereagisce inquestigiornidi
toccata con mano: azzurra sono nuovamente al fianco surra, con la voce rotta dall’e- grandetormentoper tuttinoi».
del Setterosa, ma con una lau- dei malati», racconta con la mozione. Se lo avessimo fat- Delusodall’annullamento del
rea in scienze infermieristi- voce rotta dalla stanchezza. to, avremmo adottato misure Girod’Italia edal rinvio delle
che, in queste settimane scon- «In questo momento non è restrittive molto tempo pri- Olimpiadi,Nibaliharibadito che
volte dalla pandemia del co- facile essere ottimisti perchè, ma. È vero, la pallanuoto è VincenzoNibali quest’anno corre perlaTrek-Segafredo «loslittamento diun annodei
ronovirus, ha deciso di met- se si continuano a guardare i uno sport duro, però è bello Giochinon cambia»le sue
tersi a disposizione dell’Rsa dati, il numero dei decessi è GiuliaViacava far parte di un gruppo, come Nell’uovodiPasquail regalopiù Santini,che hasedea Lallio, aun «aspirazionie, findaora, posso
Città di Genova, una casa di sempre altissimo. Per fortu- avviene adesso. Il mio sport bello.Non giocattoli opuzzle tirodischioppo daBergamo, eda affermarecheprogrammeròla
riposo per anziani, a Quarto. na, se così possiamo dire, da rendersene conto sono i pa- mi manca, anche se le compa- rompicapo,chetengono semprevesteil ciclismo. I dirigenti preparazioneper arrivare
Giulia ha 25 anni, è una ra- noi ci sono molte persone ri- renti che non possono però gne di squadra sono molto impegnatii bambiniin questi dell’aziendaorobicahanno prontissimoall’appuntamento. Il
gazza bella e piena di vita, for- coverate da tantissimo tem- venire in ospedale a trovare i presenti nella mia vita: mi giornidiclausuraforzata, ma riconvertitola produzioneper Ciohafatto lascelta giusta.In
te e coraggiosa, gioca nell’O- po, che nemmeno si sono re- propri cari. Posso dire di ave- chiedono come sto, come va, unodeibeni piùpreziosidel realizzareal piùprestole questomomentoil mondo deve
rizzonte Catania, la Juventus se conto di cosa sia questo vi- re visto tanta sofferenza, ma mi invogliano anche loro a momento:mascherine mascherinechemettonoal riparo concentraretutti glisforzi per
della pallanuoto femminile, rus. Non ne sanno niente, proprio tanta, da noi c’è gen- non mollare. Questa, però, è antivirus. dalcontagio eche, inquestigiorni combatterel’emergenza. Lo sport
che da sempre fornisce gioca- non se ne rendono conto. A te positiva, che soffre da sola un’altra partita». • L’ideaèstata delmaglificio digrandeemergenza,sono puòaspettare».
ds: gaiaele
34 Sport L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

CALCIO Amarcordinterattivo

L’INIZIATIVA. Alcuni ex hanno votato il match preferito, Da oggi tocca ai lettori: scriveteci su Whatsapp al 331.9980830

LagarapiùbelladelVerona? L’interventodiSetti

«Noisiamopergiocare

Daoggilapallapassaaitifosi
ancheoltrefinegiugno
persostenerelaripresa»
MaurizioSetti eil viaggiodella
Nanni:«L’unoazeroaCatania».DiGennaro:«LaprimacontroMaradonanell’annodigrazia» speranza.«Tornarea giocare,
rispettosidelleassolute
Rossi: «Con l’Udinese». Cossato stupisce: «L’ 1 a 2 a Parma». Hallfredsson: «Il 2 a 0 al Napoli» prioritàdelmomento che
stiamovivendo.Noi siamoper
laripresa delcampionato,
Gianluca Tavellin quandoci sarannole condizioni
disicurezzaperchéciòpossa
avvenire,visto cheanchenoi
La partita del secolo del Vero- mettiamoal primoposto la
na? No, per carità. Più sem- salutedeinostriatleti edir
plicemente la gara da ricorda- coloroi qualilavorano a
re. Quella più bella oppure contattocon la nostra
quella col maggior significa- squadra».
to. La prima? L’ultima? Quel- Ilpatron delVerona nonvuol
MaurizioSetti
la che è valsa una promozio- finirefuoritema:«In questo
ne o più semplicemente una momentopuòrisultare migliaiadipersone.Ma nonsolo:è
salvezza. Facile ricordare prematuroepoco rispettoso anchelosport pereccellenza in
quelle dello scudetto, che so- toccaretemi chenonsiano Italiaehaungrandeimpattoe
no state tutte fondamentali. unicamentequellodellasalute, valorea livellosociale, aspetto
Abbiamo preso a campione, anchea frontedell’immane quest’ultimodanontrascurare,
alcuni calciatori del Verona sforzodimedici eoperatori anche–se non soprattutto–in
che hanno avuto la fortuna di sanitarichestanno lavorando considerazionedeimomenti
militare in maglia gialloblù incondizionidavverodifficili. difficiliedigrandesacrificiocui
ma soprattutto racchiudono Mail mioclubed iodobbiamo dovremofarefronte ancheuna
ben 50anni di storia. Un gio- anchetrovarelaforza di voltacheavremo superato
co con i ricordi degli ex, che iniziarea pensare l’emergenzasanitaria».
da oggi potete vedere anche responsabilmentea come Chiosa:«Ilcalcioèdasempre
su L'Arena.it contribuireallaripresa fontedigioia,di intrattenimentoe
Chi ha i capelli bianchi non economicadelnostro Paese.Il disvago.Le soluzioni possono
può dimenticare che il nume- calcioitaliano,per fatturato esseretrovate: quelladispostare
ro 2 per antonomasia degli prodotto,valore d’impresa e piùinlà iltermine dellastagione,
Anni Settanta, è stato Franco clientiinteressati,è unadelle valea direoltrefine giugno,la
Nanni. Quasi 150 partite in 7 principaliindustrie delnostro considerofra le piùfunzionali e
anni con la maglia dell’Hel- AntonioDiGennaro conaccanto PrebenElkjaer EmilHallfredssonin azione controla Lazio Paeseedàlavoro a centinaiadi ortodosse». G.TAV.
las. Il mastino di Riccione
non è mai scontato. «Come La macchina del tempo Maradona e tutti pensavano della promozione in A» ricor- bile e punti che per noi erano la non è stata quella» ci svela, lan. La partita più bella è sta-
faccio e non dire che la parti- dell'Hellas ci porta ai favolosi che il Napoli avesse vinto fa- da l'ex mediano, «Vincemmo determinanti. Ricordo un in- «Ma la vittoria poche setti- ta la vittoria al Bentegodi per
ta più bella è stata quella del Anni Ottanta. «Ciao sono il cilmente. Tatticamente fum- due a zero con l'Udinese ma tero stadio che ci spingeva». mane prima a Parma con 2 a 0 sul Napoli, con doppiet-
1973 col Milan. Se non ci fos- Dige» si presenta così nel vi- mo perfetti. E segnai anch'io. scoprimmo di essere stati Il balzo è importante e si ar- una mia rete. Vittoria alla fi- ta di Luca Toni. Ciao Butei,
se quel 5 a 3 per noi, sarem- deo per L'Arena.it. Effettiva- Verona-Napoli 3 a 1, passo e promossi per il calcolo della riva agli Anni Duemila. In ne per 2 a 1 e io che esulto tenete duro».
mo stati dimenticati da tem- mente per tutti Antonio Di chiudo». La chiusura del Di- classifica avulsa solo il giorno quella stagione Fabrizio Cam- sotto ai Butei, indimenticabi- E per voi tifosi e sportivi ve-
po». Nanni regala la prima Gennaro, è semplicemente il ge è di quelle televisive. dopo o meglio la sera. Fu un marata costruì la sua carrie- le». ronesi, qual è stata la partita
curiosità. «Sono legato alla «Dige». La partita più bella Il salto è di poche stagioni infermiere tifoso e nostro ra. «La partita più bella fu il 2 Ed eccoci ai giorni nostri. Il più bella del Verona? Inizia
vittoria per uno a zero a Cata- del suo Verona è stata? «Sen- ma ci proietta già negli Anni amico a scoprirlo e l'Arena l'u- a 0 sulla Juventus con una video che oggi vedrete, arriva questo viaggio con il giornale
nia, era il 1971. Con quei due za dubbio la prima nell'anno Novanta. Un periodo non nica che uscì con la notizia. mia doppietta». Che gioco il dall'Islanda dove si è ritirato, L'Arena al numero whatsapp
punti ci salvammo. Calciai dello scudetto con il Napoli» proprio felice per il Verona. Eccolo qui l'ex portiere Verona di Prandelli. Dall'In- per il momento, in attesa di 331.9980830, indicando il
forte e verso la loro porta, ci ricorda l'ex regista, «la più Ezio Rossi è il jolly dei giallo- dell'Hellas: Attilio Gregori. tertoto alla salvezza di Reg- una chiamata dal Padova vostro nome e il motivo della
fu una deviazione leggera di emozionante. Una vittoria blù di Fascetti e in un secon- «In casa» esordisce l'ex nu- gio Calabria. Emil Hallfredsson. Lui non scelta. Una graduatoria verrà
Fogli e non mi diedero il gol. meritata che ci ha aperto le do tempo di Reja. Per lui con mero uno, «contro la mia ex Michele Cossato, eroe di ha dubbi. «Nè le partite delle pubblicata sul sito L’Arena.it
All’epoca andava così. Però porte ad una stagione fanta- la casacca dell'Hellas tre anni squadra, il Genoa. Vincem- quella sfida però, stupisce tut- promozioni con Salernitana e a fine Aprile pubblichere-
che soddisfazione». stica. Un 3 a 1 netto. Arrivava con 98 gare e 8 reti. «L'anno mo due a uno. Partita incredi- ti. «No, per me la gara più bel- e Empoli o la vittoria sul Mi- mo i vostri commenti. •

IL PROTAGONISTA. L’attaccante compirà 35 anni a settembre e in gialloblù ha già 153 presenze

Meggiorini, rinnovo annunciato


Telefoni muti ancora oggi,
ma in tutto questo silenzio
c’è anche molto di sottinteso.
Di già assodato. A partire

Unpuntofermoperripartire
dall’ovvio desiderio di Meg-
giorini di non muoversi, so-
prattutto nell’ultima fase del-
la sua carriera, fedele ad una
maglia che ha onorato per
153 partite uscendo sempre
C’èintesatraChievo e giocatore.Al contrattosoloqualche ritocco dal campo dopo aver inzup-
pato di sudore, dalla prima
all’ultima, le proverbiali sette
Alessandro De Pietro quasi. Un paio di ritocchi mai rinunciare. Soprattutto camicie. Un leone in gabbia
qua e là, ma nulla di davvero Maran nel suo lungo ciclo. adesso, chiuso nel garage di-
importante. Al centro del Una nuova pagina si aprirà a ventato organizzatissima pa-
Sarà il rinnovo più veloce del Chievo lui c’è già, ancora con breve, con coordinate diffe- lestra fra il tapis roulant e
secolo. Nemmeno abbozzato tanta energia addosso anche renti ma con identico deno- l’immancabile bici che scorre
per ora, ma con un finale se non più col potentissimo minatore. C’è un ingaggio da su due rulli.
scritto. Riccardo Meggiorini motore che gli ha permesso a ridiscutere, tetto oggi piutto- La sua mente è sempre rivol-
è in scadenza, ma il Chievo lungo di volare sui campi del- sto alto ma figlio di una condi- ta alla Serie A, frequentata la
non l’ha mai sentito così suo. la Serie A. Non proprio ade- zione da svincolato dal Tori- prima volta nel 2009 col Bari
E viceversa. Questione di vis- rentissimo come profilo al no come si presentò una mat- e lasciata per soli cinque me-
suto, di battaglie comuni vin- 4-3-3 di Aglietti, legato al tina d’estate di sei estati fa. si al Toro prima della retro-
te e perse, di abitudini impos- Chievo anche per la prossima Quando Luca Campedelli cessione col Chievo. Non sa-
sibili da scalfire. stagione, ma sempre parec- coronò uno dei suoi piccoli so- rà in ogni caso la categoria ad
Anche perché a settembre chio malleabile e in grado di gni, prima impossibile da rag- RiccardoMeggioriniin azione incidere sul suo futuro. La
avrà 35 anni e perché il Chie- adeguarsi in fretta a seconda giungere per chi come il Chie- scelta è di vita, come quella di
vo avrà bisogno di punti fer- delle esigenze del collettivo. vo non ha mai potuto spinger- Tarmassia e quindi a due pas- tanti calciatori che a Verona
mi da cui ricominciare fra E con un curriculum alle si troppo oltre se non antici- Ilbombersiallena si per di più in un contesto sono rimasti anche dopo aver
prestiti volatili e gente per for-
za di passaggio, compromes-
spalle che vale da solidissima
garanzia. Suo l’ultimo gol, al
pando le mosse della concor-
renza e inserendosi al mo-
nelgaragedicasa leggero come quello del Chie-
vo molto simile alle piazze in
appeso le scarpe al chiodo. Il
teorema vale soprattutto per
so necessario nel trapasso fra Cosenza, prima che il calcio mento giusto. Proprio come trasformato cui ha reso al meglio. Cittadel- lui, fedele alla sua terra e lega-
una categoria e l’altra dopo spegnesse le luci. Suo il tim- fu allora. Meggiorini non ha la in primis, ma non solo. tissimo alla famiglia. D’Ami-
un’estate non facile. Quello bro più frequente sull’ultimo alcuna intenzione di cambia- inpalestra In questi mesi non c’è mai co non s’è ancora mosso, il
di Meggiorini è uno dei con-
tratti che si firmeranno an-
Chievo, da sempre uno degli
intoccabili perché al suo lavo-
re il suo tragitto giornaliero.
Dalla casa in centro a Vero-
edotatodirulli stato un vero aggiornamento
fra le parti, fra la società e il
Chievo neanche, Meggiorini
non ha fretta. In cuor suo sa
che senza carta e penna. O ro oscuro nessuno ha voluto nello, con gli affetti più cari a LucaCampedelli etapisroulant suo agente Andrea D’Amico. già tutto. •
ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Sport 35

PALLONED’ORO 2020 ARGENTO ORO BRONZO

LAGAFFE. Ilgiudizio affrettatosu un compagnodiventato famoso LOSTUDENTE. Frequenta Scienzemotorie ILCAPITANO. Incampoda oltre trent’anni

«Chebruttostop! IlsognoalChievo
elafasciadestra
«Prontoalritiro?
Noncipenso
Kevin,scusami «Iovadodicorsa» Hoancorafame»
Seiuncampione»
LeonardoFranchi daquattro anni DiegoPasettoa 41 anni vuole
èfedelealCastelnuovosandrà ilsuccessocon l’AusoniaSona
Nicolò Vincenzi Andrea Marchiori

MarcoRizzettoe l’aneddotosimpatico: «Laprima Ventun anni, lo spirito guer- Più di trent'anni con il pallo-
voltache vidi Lasagnalopresi in giro. Malui ora riero e una carriera già da ve-
terano. Leonardo Franchi, di
ne al piede. Oltre 20, per la
precisione 23, in categoria. E
ènazionale.Ilcalcio? Primapensiamo allasalute» San Giorgio in Salici, è alla
quarta stagione nelle fila del
come se non bastasse, la mag-
gior parte del tempo passato
Castelnuovosandrà: quella con la fascia di capitano al
Stefano Joppi che ormai chiama casa. Lì ha braccio. Diego Pasetto, clas-
vissuto sull’altalena le emo- se 1979, porta con sé un enor-
zioni della società. Dal tracol- me bagaglio calcistico, riem-
«La prima volta che l’ho visto lo in prima categoria al ritor- pito di esperienze dai campi
stoppare un pallone ho detto no, lottando, in Promozione. di Eccellenza, come con la
al mio compagno di squadra: Sempre sulla fascia destra a maglia del Lugagnano, con
ma lui gioca con noi?». Ride fare il terzino anche se, come la quale ha esordito, a quelli
di gusto Marco Nizzetto, ter- ripete lui, la fase offensiva di Terza categoria, con il defi-
zino della Belfiorese, nel ri- non la disdegna nemmeno nitivo approdo all’Ausonia,
cordare un aneddoto ai tem- un po’. Anzi. diventata poi Ausonia Sona
pi del Cerea in serie D. Il gio- Primi calci a Sona per poi United, dalla fusione delle
catore che faticava a control- approdare al Chievo. Qui, due società. Un lungo viag-
lare palla era un certo Kevin Leonardo, è diventato gran- LeonardoFranchi gio, passato da Domegliara, DiegoPasetto
Lasagna, ora titolare inamo- de attraversando l’età dell’a- Ambrosiana, Salionze, Lazi-
vibile dell’Udinese e attaccan- dolescenza con la casacca ne a farlo», ricorda Franchi. se, Montebaldina, Pescanti- di vita. Parte dalla goliardia,
te dell’Italia di Mancini. «Sia- gialloblù. A quel punto, però, Oggi frequenta la facoltà di na e Gabetti Valeggio. Paset- certo, ma cambiando più ca-
mo nel 2013 e a gennaio la- bisogna fare una scelta: e il Scienze motorie all’universi- to è sempre stato un difenso- tegorie, conoscendo tante
scio le giovanili del Verona ritmo fra allenamenti e scuo- tà di Verona con il sogno, un re centrale, ma nelle ultime persone, ti rimangono tanti
per approdare nel club della la è tutt’altro che semplice. È giorno, di aprire una palestra due stagioni si è saputo rein- valori. Impari a gestire, a ge-
Bassa veronese e il mio pri- cresciuto, diventato uomo, tutta sua. Ritorna sul campio- ventare anche come centro- stirti, ti accresce a livello uma-
mo ricordo è legato a Kevin. approdato al Castelnuovo- nato e sui colori della squa- campista. no. E questo non ti è utile so-
Mi sbagliai completamente sandrà lasciandosi alle spalle dra che lo coccola da tempo: «La maggior parte della lo nel rettangolo di gioco, ma
sul suo conto, vista la carrie- la Diga e aprendo così un ca- «Il gruppo che ho trovato qui mia carriera ho giocato da di- anche a casa, a lavoro».
ra che ha fatto. No, non l’ho pitolo tutto nuovo della car- è ottimo. Anche con i ragazzi fensore centrale. L'anno scor- Nell'ottica di un eventuale
più sentito. O meglio qual- riera. In prima squadra quan- più grandi mi sono sempre so abbiamo avuto dei proble- ritiro, il carismatico capitano
che anno dopo a Carpi lui sfi- MarcoRizzetto, dellaBelfiorese, inazione do hai appena 17 anni, oltre trovato molto bene, ti spingo- mi a centrocampo e mi han- non lascerà lo spogliatoio in
dava l’Entella dove gioca mio al mero aspetto tattico, c’è pri- no sempre a dare il massi- no schierato davanti alla dife- mani meno esperte. «Il grup-
fratello Luca, che ancor oggi gione sempre in Eccellenza al campo i verdetti finali. ma di tutto quello fisico da mo», dice. Un obiettivo, per sa. Devo dire che mi è piaciu- po è in buone mani, come
è il capitano della squadra, e ma con la casacca del Garda. Rimborsi spesa? Mi sembra fronteggiare. «Dagli allievi al- mettere benzina nel motore e to imparare un nuovo ruo- quelle di Cinquetti, per esem-
prima della partita mi chia- «Mi sono avvicinato a casa, giusto non erogarli per il pe- la prima squadra bisogna bruciare la corsia di destra do- lo». L’interruzione è arrivata pio, che oltre ad essere un
marono al telefono per ricor- abito a San Giovanni Lupato- riodo d’inattività sportiva», adattarsi», spiega il terzino ve da anni non si schioda, ci con la squadra di Marai al ver- gran giocatore, è una perso-
dare i tempi passati. Lo am- to, ma soprattutto ho ritrova- continua Nizzetto, tifoso destro, in lizza per conquista- deve sempre essere: «Sono tice della classifica «Se dispia- na squisita. Un leader silen-
metto, vorrei tanto aver fatto to un compagno di mille par- dell’Inter e grande estimato- re il pallone d’argento. «Il uno che non si accontenta ce? Sicuramente, eravamo in zioso. Ha sempre la parola
io l’approdo nei professioni- tite con la maglia granata del re di Maicon. cambiamento più importan- mai. A Castelnuovo mi sento fiducia. Primi in campionato giusta per tutti, è paziente e i
sti, ma se così non è stato un Cerea come Barnaba. Senza Ma il suo idolo è Stefano te», continua, «è quello a li- come a casa, però, siccome so- e in semifinale di coppa. C'e- ragazzi lo vedono come un fa-
motivo c’è», sorride Marco, dimenticare che la società è Garzon, ex capitano del Vero- vello fisico. Poi andando no ambizioso, non mi dispia- rano i presupposti per un bel ro». Pasetto riserva parole al
impiegato in una ditta di davvero unica. Il direttore na. «Persona dalla grande avanti con la stagione, già al- cerebbe fare il salto di una o finale di stagione». miele anche per la società,
Mozzecane che opera nel sportivo Mirko Cucchetto mi umiltà che ha fatto bene nel la prima, è migliorato un po’ due categorie più in alto», In merito all'ipotesi di un ri- che lo ha inserito nella lista
commercio del ferro. Alla se- ha cercato l’estate scorsa. Il calcio ed ha saputo costruirsi tutto e sono migliorato an- confessa. tiro a stagione conclusa, Pa- dei candidati. «E' difficile rin-
ra, prima dello stop forzato, nostro obiettivo era la salvez- un percorso extracalcistico: che muscolarmente». Il campionato che si è forza- setto chiosa «A 41 anni mi sa- graziare qualcuno in partico-
per tre volte alla settimana za e la classifica attuale ci pre- ora è preside di una scuola a Il ricordo più nitido di que- tamente sospeso alla fine di rebbe piaciuto chiudere con lare, ma nel presente rivolgo
gli allenamenti a Belfiore. mia. Se non si dovesse più ri- Verona», conclude Nizzetto sti anni a Castelnuovo risale febbraio raccontava di un Ca- una stagione vittoriosa e que- un pensiero a Bianchedi, che
«Chissà se torneremo in prendere l’attività agonistica non prima di elogiare l’inizia- alla stagione scorsa. La parti- stelnuovosandrà inchiodato st'anno c'erano tutti i presup- in primis è un amico e che mi
campo per finire il campiona- penso dovrebbero far fede, tiva del Pallone d’Oro. «Pre- ta è quella contro il Castelbal- al quattordicesimo posto in posti. Ci dovrò riflettere. Per ha sempre portato in palmo
to. Per carità, il calcio è l’ulti- per promozioni e retrocessio- messo che non raccolgo i ta- do Masi – formazione che poi piena lotta playout e a soli tre il futuro, al momento, non di mano. Ho una grandissi-
mo dei pensieri, prima la sa- ni, le posizioni conseguite pri- gliandi perché leggo L’Arena ha vinto il campionato e oggi punti dal fanalino di coda No- mi vedo come allenatore, ma ma stima nei suoi confronti,
lute, ma è anche chiaro che ma del blocco dei campiona- sul tablet, ritengo sia un con- gioca in Eccellenza – arrivata gara: «Fosse per me», conclu- non si sa mai». come nei confronti di tutta la
qualcosa si dovrà pur fare. La ti. Chiaro per molti diventerà corso che dà lustro al mondo all’appuntamento con il Ca- de Franchi, «chiuderei il cam- Pasetto, guardandosi alle dirigenza e del mister, Mario
vedo difficile comunque. Sì, difficile accettare una simile del calcio dilettantistico. Un stelnuovosandrà imbattuta: pionato qui. Se dovesse ripar- spalle, non può che sentirsi Marai, che ha sempre avuto
magari mi sbaglio come con decisione, ma non vedo mol- consiglio? Abbinare alla rac- «È stata una gara memorabi- tire sarebbe qualcosa di diver- arricchito da ciò che questa fiducia in me e da cui ho avu-
il giudizio su Lasagna», conti- te alternative. La speranza è colta punti la votazione paral- le, abbiamo vinto noi. Siamo so. Congelerei e ripartirei passione gli ha trasmesso. «Il to modo, anche alla mie età,
nua Nizzetto, nell’ultima sta- quella di ripartire e lasciare lelo di addetti ai lavori». • stati i primi in tutta la stagio- l’anno prossimo». • calcio è anche un po' scuola di imparare molto». •

VALE 1 PUNTO

I qualità
4 attenzioni

Rossetto c’è
importanti:
PALLONE
2020

RO
Mantenere la distanza
di almeno 1 m
Fare la spesa una persona
d’
per famiglia Da Rossetto ogniegiorno
I nostri supermercati ipermercati rispettano le norme emanate
Lavare spesso le mani è quello giusto.
dal Governo per tutelare la salute dei nostri collaboratori e clienti.
Uscire solo in caso Siamo aperti dal lunedì al sabato, anche al C.C. La Grande Mela.
di necessità Chiusi la domenica. Giocatore
Tutti uniti per Squadra
la nostra salute
Oro Argento Bronzo
Tagliando da recapitare a:

Supermercati nelle province di VERONA, BRESCIA, MANTOVA, VICENZA, PADOVA, ROVIGO, CREMONA, REGGIO EMILIA, MODENA Corso Porta Nuova, 67 - 37122 Verona

ds: gaiaele
36 L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020

OFFERTO DA T.me/giornalierivistepdf
CULTURA&SPETTACOLI
Telefono 045.9600.111 Fax 045.9600.120 | E-mail: culturaspettacoli@larena.it

CULTURA AL TEMPO DEL CORONAVIRUS. L’obbligo di stare in casa fa riscoprire i grandi maestri L’INTERVISTA. Lascrittrice Desy Icardie ilsuo ultimolavoro perFazi

La macchina da scrivere
NELLASTANZA checonservairicordi
DELLA TORTURA DopoL’annusatricedilibri,unlibrosultatto.«Farò
operesuicinquesensi: èquilabellezzadella scrittura»
Soffro di una piccola disabili-
tà: sono ipovedente. Quindi
Daisalottilibertyraccontati daPirandelloaiquadrimetafisicidiDe dapprima mi sono arrabbia-
ta, poi ho dovuto mettercela
Chirico con le piazze deserte: arte e letteratura anticiparono il presente tutta per studiare, lavorare,
scrivere. Ma non parlerei di
“coraggio”, dato non ho potu-
Giulio Galetto to compiere una scelta.

Eppure ci sono tantissimi che si


Da quando il comandamen- lascianoandareenonsiimpegna-
to fondamentale è diventato no minimamente, con la scusa di
“State in casa” mi frulla irresi- unamalattia! Che ne pensa?
stibilmente nella testa il tito- Che devono trascorrere una
lo di un celebre e bellissimo vita particolarmente noiosa!
saggio critico di Giovanni Credo si tratti dello stesso ge-
Macchia sull’opera pirandel- nere di persone, che se fosse-
liana (Mondadori, 1981): Pi- ro state benedette da una sa-
randello o la stanza della tor- lute di ferro, vivacchierebbe-
tura. Perché? ro. Trovando qualunque tipo
Chi scrive premette di non di lavoro noioso e deprimen-
essere mai stato (e tanto me- te.
no glielo consentirebbero
adesso la vecchiaia e la salu- Lei,laureata alDams, è statapri-
te) un fan del plein air; però DesyIcardi,scrittrice Lacopertinadellibro madituttoautrice,attriceeregi-
la necessità - indiscutibile, stadi testi teatrali e comici.Per-
certo! - della forzata clausura Alessandra Milanese come questa. Mi ha partico- ché,inseguito,haviratoversoro-
corre il rischio di trasformare larmente colpito lo sfolla- manzidrammatici?
le cucine, i soggiorni, i tinelli, mento di una famiglia ebrai- Beh, una punta di ironia mi
forse anche le camere da let- Vive in un bilocale di trenta- ca e non è per rientrare in un ha sempre incitata! Trovo,
to degli appartamenti dell’e- sei metri, colorato da un caos cliché. Ma soprattutto le fu- che aiuti pure nelle situazio-
ra corona virus in altrettante, molto allegro, nel centro di ghe per salvarsi dai bombar- ni più tragiche. Certo ho fatto
più o meno preoccupanti Torino, con il compagno e damenti alleati e il buio dei cabaret, ma anche recitato
«stanze della tortura». due gatti, “Conte di Caglio- rifugi. Un’oscurità, che esalta- ne “I dialoghi delle carmelita-
Perché sarà vero, come ab- stro” e “Bovary”. Da piemon- va il senso del tatto. ne” di Bernanos. Penso, in
biamo letto in tanti articoli e Unapiazza deserta, laMetafisica di DeChiricosembra leggereil presente tese verace è innamorata di ogni modo, che il mio affina-
interviste o veduto in tante Guido Gozzano «“…le buone Anche nel suo romanzo prece- mento nel pathos si tratti di
immagini che il comanda- sempre più lunga anche al di ti nel luogo di un’insopporta- miliari, che poi si incrociano cose di pessimo gusto…». Ma dente “L’Annusatrice di libri”, una crescita naturale.
mento “state in casa” ha pro- là di picchi quasi scalati e di bile convivenza (“Sei perso- con le trepidazioni per ciò sono piccolissimi oggetti pre- sempre per Fazi, lei mette in pri-
piziato preziose occasioni di curve quasi discendenti) che naggi in cerca d’autore”) ha che farà, domani, il virus sul ziosi ed amati: bottoncini di mo piano un senso, stavolta l’o- Come mai ne “La ragazza con la
vicinanza e di reciproche, ap- la forzata clausura, lamben- rappresentato l’uomo e la quale anche la scienza sem- madreperla iridescenti, il ce- dorato.Come mai? macchina da scrivere” ha scelto
profondite confidenze tra fi- do i limiti della claustrofobia, donna che torturano se stessi bra essere tuttora poco rassi- stino da cucito, gli anellini Il mio progetto è di scrivere sapienti,ma complessicongegni
gli e genitori che i normali può accentuare reciproche in- e l’altro con le domande, le curante. per le tende, ad essere signifi- cinque libri riguardanti tutti narrativo.Quarantuncapitolipa-
orari di scuola e di lavoro co- sofferenze, ravvivare contra- ombre, il buio che li assillano Claustrofobia, abbiamo det- cativi per la trama. i nostri sensi. Nel primo pro- ri e dispari, più l’ uso di tempi di-
stringevano ad estraneità sti che sembravano sanati, es- dentro, che esasperano la pos- to; e forse qualcuno apre un Riempiono il buco lasciato prio l’odore della carta, ne La versi per definire un’ epoca ed
non volute, ha fatto riscopri- sere motivo di riaprire inter- sibilità di un rapporto positi- balcone, una finestra: lo spet- da un piccolo ictus nella men- ragazza con la macchina da un’altra?
re reciprocità di interessi e af- rogativi cui si credeva di aver vo con l’altro. E il chiuso, il tacolo che si presenta è, natu- te di Dalia, la protagonista di scrivere la fisicità di battere Proprio per marcare meglio
fetti familiari un po’ addor- dato tutte le risposte necessa- buio dell’ambiente specchia- ralmente, una piazza vuota: La ragazza con la macchina sui tasti. In ogni modo, attra- tempi diversi.
mentati, ha portato gli adulti rie? Giovanni Macchia vede no il buio dell’intimità. il sole di aprile accentua il gio- da scrivere (Fazi,pp.366,eu- verso gli aromi, il tatto, il
a ridiventare, con i bambini, il teatro di Pirandello come No, non diciamo che il coro- co delle luci e delle ombre del- ro 15,) autrice Desy Icardi gusto, i rumori, il mio scopo è Sono indicate pure persone di-
un po’ più bambini anche lo- “stanza della tortura” perché na virus, chiudendoci in ca- le architetture. (Torino 1975). di mettere al centro di tutto verse.Ce lo vuolspiegare?
ro e, d’altra parte, i bambini e - tanto per ricordare un paio sa, ci trasforma tutti in folli Quasi d’obbligo pensare: la bellezza della scrittura. In realtà le persone sono tre.
i ragazzi ad ascoltare con inat- di esempi - nella chiusura di Enrichi IV, in esasperati Pa- sembra un quadro del De Chi- Perché fa nascere la sua eroina Il narratore, la Dalia prima
tesa attenzione e serietà le pa- quei salotti liberty dove si dri e Figliastre, in allucinati rico metafisico. Vuoi vedere nel1923? Dalia, la sua protagonista che, dell’ictus e la Dalia, che si ri-
role di mamme, papà e maga- spacca il capello in quattro Signori Ponza e Signore Fro- che, fra teatro di Pirandello e Cosi, compie diciassette anni conlasuaOlivettiMPIrossa,gua- prende due mesi dopo. Sono
ri anche nonni. sul significato che due o più la. Ma crediamo che la sensa- pittura metafisica, proprio nel Quaranta, all’inizio della dagna da vivere per sé e il borio- quest’ultime, che si rivolgono
Ma, se è vero che ogni meda- interlocutori danno alle paro- zione di essere “sequestrati” un secolo fa (guardate le date seconda guerra mondiale, ha sopadre,primadiavercompiuto l’una all’altra, aiutate a ricor-
glia ha il suo rovescio, non è le che l’uno rivolge all’altro in casa (l’ultimo capitolo del e vedrete che, poco più o po- modo di attraversarla e di rac- quindici anni e che si riprende dare da quei piccoli oggetti ci-
vero anche (e lo si vede so- (“Il gioco delle parti”), in quel- saggio di Macchia si intitola co meno, sono cent’anni) la contarla. Me ne hanno parla- dalla prostrazione psicofisica di tati prima: un puntaspilli,
prattutto mentre lo “state in la terribile lotta fra un padre “Il personaggio sequestra- cultura artistica e letteraria to tanto, soprattutto i miei zii un ictus, sembra un esempio di una rosa di seta per ornare
casa” sembra diventare un co- e una figliastra che si rinfac- to”), possa, sì, risvegliare an- aveva anticipato il nostro - po- e ci ho pensato molto, co- laboriositàecoraggio.Sièispira- una scollatura, un piumino
mandamento a scadenza ciano colpe e rimorsi costret- che scontenti e malesseri fa- co allegro - presente? • struendoci anche su storie, taa qualcuno? di setole.

SCIENZA. Unascoperta eccezionale:ritrovati i fossilidelle radicicherisalgonoalperiodo Cretaceo,90milioni di anni fa

InAntartide iresti dellaforesta pluviale


un’anomalia per il Polo Sud, del pianeta: si è registrato un
era l’elevata concentrazione caldo record con temperatu-
dei livelli atmosferici di ani- re mai viste prima al punto
dride carbonica. Il periodo che gli scienziati temono per
del medio Cretaceo, all’incir- i danni di lungo termine che
Questoconfermacheil to dal Centro Helmholtz per luce i resti incontaminati del ca tra 115 e 80 milioni di anni potranno subire piante, ani-
clima al Polo Sud era molto la ricerca polare e marina suolo di una foresta del Creta- fa, è considerato dagli studio- mali ed ecosistemi. Massime
dell’Istituto Alfred Wegener ceo, con tracce di pollini, spo- si il più caldo degli ultimi 140 e minime estreme sono state
caldocon temperature tedesco, guidato da Johann re vegetali e radici. Un pae- milioni di anni, con tempera- rilevate dal 23 al 26 gennaio
medieannuali di12 gradi Klages, insieme ai colleghi saggio palustre simile a quel- ture superficiali dei mari ai presso la stazione australia-
dell’Imperial College di Lon- lo delle odierne foreste plu- Tropici di circa 35 gradi e un na di ricerca di Casey nell’est
ROMA
dra. viali in Nuova Zelanda. livello delle acque più elevato dell’Antartide, classificate co-
I ricercatori, grazie all’im- «L’insolita colorazione dei di 170 metri rispetto a quello me un’ondata di calore. La
piego della nave rompighiac- sedimenti, diversa da quella attuale. La scoperta, spiega- temperatura nell’Antartide
Scoperti in Antartide i resti cio tedesca Polarstern, han- degli strati superiori, ha subi- no gli esperti, potrà aiutare a settentrionale ha toccato
fossili di una foresta pluviale no raccolto nel 2017 alcuni se- to catturato la nostra atten- ricostruire la storia climatica quasi i 18,3 gradi Celsius,
di 90 milioni di anni fa. La dimenti nel mare di Amund- zione», ha precisato Klages. della Terra, a partire dalle mentre temperature record
scoperta dimostra che duran- sen, nella regione occidenta- «I campioni erano così ben cause che han portato in An- sono state riportate anche
te il Cretaceo il clima al Polo le dell’Antartide, a una trenti- conservati da poterci consen- tartide al passaggio da un cli- nella penisola antartica. Lo
Sud era eccezionalmente cal- na di metri al di sotto del fon- tire di distinguere le singole ma temperato a quello rigido studio, pubblicato sul Global
do, con temperature medie dale oceanico. Le analisi con- strutture cellulari», ha ag- attuale. Change Biology da un team
annuali di 12 gradi centigra- dotte in questi anni, come giunto. Secondo gli autori E a proposito di clima, pro- internazionale, descrive an-
di. Lo studio, pubblicato sul- complesse tac ai raggi X, han- dello studio, a rendere in pas- prio dall’Antartide parte l’al- che l’impatto sugli ecosiste-
la rivista Nature, è coordina- no, a sorpresa, riportato alla sato le temperature così miti, Ilgeologo Matteo Perotti accantoaun troncofossile larme per il riscaldamento mi. •
ds: gaiaele
L'ARENA
Venerdì 3 Aprile 2020 Spettacoli 37
TV. Debutta in prima serata su RaiTre. Ispirata dai racconti di Carofiglio

StoriediPasseggeri notturni
temporanei in un intreccio spettatore nelle storie degli
noir, per un adattamento in- altri. L’incontro con una don-
trigante ed attuale della nar- na misteriosa, Valeria (Gri-

Lemille facce della giustizia


rativa di Carofiglio, che ha maudo) su un treno, che Enri-
collaborato personalmente co intuisce nascondere qual-
al progetto come supervisore cosa, forse un grande dolore,
editoriale. È una produzione cambierà radicalmente la vi-
Anele in collaborazione con ta del nostro protagonista. È
Il tema della giustizia esplora- ni», per la regia di Riccardo sfaccettature attraverso le dif- Rai Fiction. Enrico (Gioè), stato un piacere ed una gioia
to nelle sue molteplici sfaccet- Grandi, dai racconti di Gian- ficili scelte morali dei nume- conduttore radiofonico di prendere parte a questo lavo-
tature attraverso la narrazio- rico Carofiglio, già disponibi- rosi personaggi, interpretati una trasmissione di grande ro che mi ha davvero interes-
ne che ne fa il personaggio le a episodi su RaiPlay dal 25 da un prestigioso cast di atto- successo, intrattiene il suo sato e appassionato».
protagonista, Enrico (Clau- febbraio. Tratta dalle raccol- ri, tra cui Gian Marco To- pubblico raccontando le sto- Nicole Grimaudo ha fatto
dio Gioè), conduttore radio- te di Carofiglio «Passeggeri gnazzi, Marta Gastini, Paolo rie degli ascoltatori. Sulla se- notare: «Carofiglio ha una
fonico di una trasmissione se- notturni» e «Non esiste sag- Sassanelli, Alessandro Tibe- rie ha detto in occasione del- scrittura di riguardo per le fi-
rale in cui gli ascoltatori rac- gezza», la serie diventa un ri, Alessio Vassallo, Giampie- la presentazione: «Enrico in- gure femminili. Capiremo
contano le proprie vicende film a capitoli della durata di ro Judica, Ivana Lotito, Pao- troduce ogni episodio dal suo dal primo incontro con Enri-
personali. Arriva in prima se- 90 minuti. Affronta il tema lo De Vita, Caterina Shulha. studio di registrazione ed è co, il mio personaggio, che
rata su Rai3, stasera alle della violenza sulle donne e Un racconto psicologico e sempre lui che vivendo la sto- Valeria nasconde una storia
21.25, «Passeggeri nottur- della giustizia in tutte le sue letterario unito a temi con- Unaparte delcast diPasseggeri Notturni ria principale conduce il tele- di dolore». •

FICTION. SuRaiTre l’one manshowin sei puntatescritto,direttoe interpretatodal comico


Brevi MUSICA. Ideatidal conduttoreradio Boilen

Topi2,tornaAlbanese LASERATAFINALE
TRAGAIA, JAVIER,
NICOLAIEGIULIA
TinyDesk Concerts
Iconcertida tavolo
«Voglioregalare sorrisi»
ILVINCITOREDI AMICI
Saranno Gaia e Giulia, can-
tautrici, e Nicolai e Javier,
ballerini classici, a sfidarsi
streganolestelle
questa sera per la vittoria
finale della diciannovesi-
Italentiemergentisiesibiscono
«Lacomicitàintende essereanche unostrumento fonda inconsapevolezza che ma edizione di Amici, in
permea il nostro tessuto so- prima serata su Canale 5.
in una scrivania che diventa... palco
rivelatore della bestialità e dell’ignoranza delle realtà ciale e della conseguente ina-
deguatezza degli strumenti
In palio per il vincitore del
talent di Maria De Filippi,
mafioseche restanoportatrici digravi infezioni» di contrasto». I Topi 2 ripar-
te proprio dall’avventurosa ri-
un premio da 150mila eu-
ro. A decretare il migliore
C’è una risorsa decisiva per
ascolti musicali non consueti
cerca di un nuovo rifugio sot- sarà il pubblico che televo- in giornate lunghe come que-
terraneo. Lontani dalla fami- ta da casa. I proventi a favo- ste: sono i Tiny Desk Con-
glia, rimasta a vivere nella sto- re di «Amici» ottenuti gra- certs, una geniale invenzione
rica bifamiliare alla periferia zie al televoto saranno inte- di Bob Boilen, conduttore ra-
di Milano piantonata giorno ramente devoluti a favore diofonico di un programma
e notte dai poliziotti, i nostri della protezione civile ita- che si chiama «All Songs Con-
latitanti dovranno superare liana. Durante lo show ver- sidered» e che viene trasmes-
molti ostacoli: dalla convi- ranno consegnati anche il so da Washington da NPR,
venza forzata con «colleghi» premio di categoria e il pre- una syndication di radio a ca-
intolleranti al russare dello mio TIM della critica. pitale pubblico che, copren-
zio Vincenzo all’incontro con do tutti gli Stati Uniti, ha
uno spumeggiante personag- un’audience enorme. ChrisMartin deiColdplay
gio: in una delle scene Seba- ILLUITTO La particolarità di questi
stiano e Vincenzo vengono ADDIO concerti, che hanno per pro- mente dei Black Keys. Del
imboscati dall’amico U Stuor- AELLIS MARSALIS tagonisti star come nuovi ta- gruppo fanno parte alcuni
tu nell’appartamento di un LEGGENDADEL JAZZ lenti, è che si svolgono attor- dei musicisti migliori della
amico, Cazzimarmo, fuori Il mondo del jazz dice ad- no alla scrivania da cui Boi- Daptone, l’etichetta di Broo-
per affari. dio alla «leggenda» Ellis len conduce il suo program- klyn che è diventata il centro
All’improvviso compare il Marsalis, morto a 85 anni. ma. Sono dunque set molti in- di irradiazione del nuovo
vero proprietario: Liborio, «Con grande tristezza an- timi, spesso acustici, che spin- Soul.
drag queen in tutina argenta- nuncio la morte di mio pa- gono i protagonisti, circonda- Anderson.Paak & The Free
ta. Il terzetto riuscirà alla fine dre, Ellis Marsalis Jr., a ti da vinili e libri, a esibirsi in Nationals è uno dei concerti
AntonioAlbanese tornain televisione conTopi2 nella sua impresa. Sebastia- causa delle complicazioni una veste diversa dal consue- più visti della serie. Un gioiel-
no potrà riprendere il control- del coronavirus» ha an- to, sicuramente lontana dalle lo che concilia groove, bravu-
Barricati come topi. C’è chi, Play e, quindici giorni dopo, terraneo. «Spero di regalare lo della sua famiglia: dissua- nunciato suo figlio Bran- produzioni abituali. ra tecnica e volumi bassissi-
come in Italia, in Europa e su Rai3. Una coproduzione un sorriso» spiega, «in que- derà - e non con le buone - un ford, anche lui famoso mu- Ascoltarli è un piacere, c’è mi. Anderson.Paak è una fi-
nel resto del mondo lo sta fa- Rai Fiction-Wildside, prodot- sto momento difficile ai tele- ignaro corteggiatore a stare sicista (sassofono), in una una grande varietà di situa- gura anomala nella scena
cendo per seguire le norme ta da Mario Gianani e Loren- spettatori che sceglieranno lontano da sua moglie Betta nota sul suo sito Web, ag- zioni e c’è la possibilità di sco- black contemporanea: è un
di contenimento e scongiura- zo Mieli per Wildside in colla- di seguirci e che sono a casa». (Lorenza Indovina), vedova giungendo che era stato ri- prire un’infinità di nomi spes- rapper (ha collaborato con
re l’espandersi del contagio, e borazione con Direzione Pro- Il progetto, aggiunge, è nato per copertura; informato che coverato in ospedale saba- so fuori dai grandi circuiti. Dr Dre, Kendrick Lamarr,
chi per scelta come certi lati- duzione Tv - Centro Produ- 5 anni fa: «Guardavo in tv un sua figlia è in dolce attesa, agi- to. «Era un gigante della Su Youtube c’è tutto: basta di- Eminem, tra gli altri), produt-
tanti per sfuggire alla giusti- zione Rai di Torino. La pri- documentario, quando ho vi- rà in incognito costringendo musica e dell’insegnamen- gitare Tiny Desk Concerts e tore, cantante e ottimo batte-
zia dopo essersi macchiati di ma stagione si era chiusa con sto un uomo uscire da un ar- l’aristocratico fidanzato a spo- to, ma un padre ancora più abbandonarsi al flusso. rista che si muove con disar-
atti criminali gravissimi. An- la rocambolesca fuga di Seba- madio bunker. Ho pensato: sarla. «La comicità» chiude grande - ha detto Branford Qui di seguito qualche sug- mante disinvoltura tra i gene-
tonio Albanese, per una serie stiano (il mafioso interpreta- questo qui è un imbecille». Albanese «vuole essere an- - e ha messo tutto ciò che gerimento, tenendo conto ri. Tra gli altri, i Coldplay.
di incredibili coincidenze to da Albanese) e zio Vincen- Nei nuovi episodi, fa notare che strumento rivelatore del- aveva per permetterci di che l’inserimento delle nuove Chris Martin al piano e John-
temporali, sbarca in tv con la zo (Tony Sperando), aiutati Albanese, «la comicità conti- la bestialità e dell’ignoranza sviluppare il meglio di noi performance è sospeso causa ny Buckland alla chitarra
seconda stagione della sua se- da U Stuorto (Nicola Rigna- nua ad essere lo strumento ri- delle realtà mafiose che sot- stessi». Quattro su sei dei Covid 19. elettrice accompagnati da un
rie Topi, one man show in sei nese). Stavolta, per sfuggire velatore della bestialità e traggono nutrimento e sono figli di Marcialis hanno se- Tante le possibilità di scel- coro gospel di nove persone.
puntate scritto, diretto e in- alla polizia, i tre sono alla ri- dell’ignoranza delle realtà portatrici di gravi infezioni guito le orme del padre. ta. Gli Arcs sono una band Classe, divertimento, e le do-
terpretato da lui, oggi su Rai- cerca di un nuovo rifugio sot- mafiose, ma anche di una pro- come i topi». • guidata da Dan Auerbach, la ti da entertainer di Martin. •

L’INTERVISTA. L’attore e doppiatore racconta la sua particolare esperienza con il coronavirus e con il mondo che cambia

«Non sopporto più neanche la mia voce»


Pannofino:«Semprepronti sì, chiuso da solo nella sua ca- che stavamo per partire per ni in uscita due film, La parti- tv e atteggiamenti non trop-
a lamentarci proprio di tutto sa romana, è Francesco Pan- Salerno, poi si è bloccato tut- ta di Francesco Carnesecchi po adatti ai tempi del Corona-
nofino, attore e doppiatore di to». Sull’immediato futuro e La banda dei tre di France- virus: «Se è vero che il Gran-
Nonsocosadareiperuscire star come Denzel Washing- del mondo dello spettacolo sco Dominedò, preoccupazio- de Fratello va ancora in on-
Esipensapoco achimuore» ton e George Clooney. «For- da parte dell’attore solo sano ne per il figlio Andrea di 22 da, vuol dire che la gente an-
se oggi si pensa troppo poco e realismo: «Non vedo soluzio- anni, avuto dall’attrice Ema- cora lo guarda e questo non è
«Prima del Coronavirus ci la- male alle persone che muoio- ni immediate al problema. E nuela Rossi, e tanta cura per bello, mi sembra non ci sia il
mentavamo troppo. Ad esem- no ogni giorno» aggiunge. poi va detto, finita la pande- la madre di 82 anni: «Vive da giusto rispetto per chi sta sof-
pio io dicevo sempre di esse- «Si sente ai tg che sono mor- mia seguirà una lunga crisi sola vicino casa mia e appena frendo. Anche sui social non
re stanco quando mi toccava te seicento persone e quasi economica e la gente, quan- posso le faccio la spesa e, a amo un certo tipo di umori-
fare due spettacoli nello stes- non ci si fa più caso, ma si trat- do potrà finalmente permet- volte, resto a mangiare da lei smo». La sua carriera di dop-
so giorno mentre oggi siamo ta di seicento persone, non è tersi di nuovo il superfluo, visto che in cucina non vado piatore è stata sicuramente
tutti chiusi in casa e il mio so- uno scherzo. Nessuno poteva penserà prima ad altre cose oltre un uovo e un piatto di favorita dalla sua voce capa-
gno è quello di andare a fare immaginare davvero quello come ad andare a mangiare spaghetti. Se fosse per mia ce di tutti i registri. «È vero.
una mangiata di pesce, ac- che stava per accadere» sotto- una pizza e, solo alla fine, di madre» aggiunge Pannofi- Ma una cosa è certa: non la
compagnata da un bel bic- linea Pannofino, «a inizio spendere soldi per teatro e ci- no, «andre