Sei sulla pagina 1di 4

200s

lrnp*$n(Ì .,'}'*rn*ndo Savater

ernando 9varer h
i]' ennr. è filosoio.
g n a . r l l ' Ln r r
L o m P l u t e n s eI
drid. -\lemtrode
anni del morr
COLLSSUIO
CONFERNANDO
SAVATiRDI ARTURDOMOSLAWSKI B.rsrr l.r dfifto
il terrorismobascodell'fu- c.rrl*
decinedi libri. alcunr hes$.lfí. Ér
più recentiediri in 1r.1ta,-Fri- plt
glio", "La vita ererna- ,aobeùc
I

FernandoSavater,
nodiventaticosìsimiliunoall'altrochefa lo Soprar"Manif de Dtoii",
stessoperchi si vota,tantononcambianul- unaperlormancea Parigi,
la". Loscrittoreinvitaa metterein dubbiole Nell'altrapagina:
basidellademocrazia odiernae a ripensar' una manifestazione
la da capo. a Madridcontro
oÈ una riflessioneche non mi piace.Co- il terrorismodell'Eta
loro chevanno alla ricercadi una demo-
craziaperfettageneraLnente sononemici
della democraziaesistente,Anche seuna
democraziaperfenanon esist6,tutti i suoi
modelli sonoperfenibiii". so e la democrazia,e il partito Cittadini
"I
za), sette peccari í
capitali" {I{ondado- Machefare,sesi votaunavoltaa destrae una per la Catalogna,non sarebberostari im-
ri). In questaintervislaspiegacheii futu- voltaa sinistra,e la politicaseguitadaivarigo' maginabilivent'annifa. oggiinvececi so-
c - ro della poiidca appartieneai cittadini, a verniè quasiidentica? no. E ciò grazieal fano chesi parla,chesi
4z
ciascunodi noi. "La soluzionemigliore è tàre proposte e diffondono nuove idee e progetti, che si
ProfessorSavater,In un certopaesesi svol- presentadea sestessioppure alle persone persuadela gente.Tirfti vorremmo avere
gonole ele:ioni.Ma tre quartidegliaventi di cui ci si fida,in alternativaalleideee ai dei politici perfeti, il che ci conseotir€h-
diritto votaschedabiancain segnodi prote- pailiti esistenti.Padare,diseutere,per- be di occuparcidellenostre faccende,dei
' nostri affari, dell'arte,Purtroppo le cose
' t sta. ll governointroducela leggemarziale' suadere.Non c'è altra strada.Abbiarnoa
Nel commentoa questo romanzo "Saggio i disposizionedei mezzicheun tempo non non sÍanno così. Se le cose vanno male
sullalucidità"l'autore,il NobelJoséSara- esistevano. ad esempioInternet.Il parti- dobbiamodiventare tuni quantiprotago-
E<
mago,dice:"l programmi deivaripartitiso' to cheho fondato, I'Unione peril progres- nisti della polidca o

3 gennaaó
2008
200s
E come avrebbedovutovotare un elettore politica, la figura del leader populista si non sa seavrà dove abitare e fin
quando,
americano, conhario allaguena in lraq,€ che erige al rango di redentore. Conosco il Ve- chi non sa se ffoverà lavoro, vuole avere
nelleuttimeelezionipotevascegliere fra due nezuela,ci sono stato spesso,ho padato il senso di sicurezza che gli danno i valo-
con rappresentanti dell'opposizione a ri in cui crede, le convinzioni con cui si
candidati,entrambisostenitoridell'interven-
to armato? Chóveze ho sempreriperuto che,benché identifica".
usono i cittadini a sceglierei politici co- Un tempoI'appartenenza di classaeradeter-
me Bush. È la societàa decidere e non minata dal livello di ricchezza e dagliinteres'
possiamofarci niente.Sesi ritiene che i siecononici, ogi siamotestimoni di unospo-
stamento verso le "classiculturali"' Questo
partiti si differenzino troppo poco nelle
questioni importanti, non c'è altra stra- spostamento nonè pericoloso? L'immigrante
da checreareun partito proprio e con- comelui>. noncessadi essereun forestiero.ll neronon
vincere gli elenori a votarlo' ln demo- Perchéi poverivotanoa volte controi propri cessadi esserenero.,.
crazia non esistedivisione fra coloro che interessi,Wr partiticherappresentano gli in' oNessunapolitica democraticapuò ba-
offrono i programmi e coloro che li scel- teressidei ricchi?ThomasFrank,autoredel sarsi su criteri che non rientrino nel no-
"What'sthe matterwith Kan' vero delle sceltecompiute dall'essere
gono. Per tutta la vita mi sonooccuPa- celebrelibro
to di filosofia, di scriverelibri. E ora mi sas?",notachein passato erail livellodel sa- umano,In cosaconsisteil razzismo?Nel-
sono dettol non voglio essereuno spet- larioa decideredell'appartenenza a unaclas- I'attribuire priorità a questioni che non
tatore che applaudea spettacolimal re- se, oggiinvece sempre più spesso il fattorede- possono esseresoggeffea scelta. Si può
citati. In democrazia noi, il pubblico, terminante è ciò in cui si crcde, il mondo dei biasimarequalcuno perchéè un ubriaco-
siamoanchegli attori". valoriestraneo allasferaeconomica. ne o uno scansafatiche,ma non perchéè
Un pensiero può
delgenere aprirela strada ai "Lo si vede anche in Europa. Molti ricchi nero. Questa identità non è stata scelta
populismi... - artisti, proprietari di grandi media- van- fra le opzioni possibili, e non può venir
"I populismi nascoro dal desideriodella no in giro con il proprio elicottero e allo mutata. In democraziasi arriva sempre
genteche i politici parlino loro nella stes- stessotempo sostengonopunti di vista allo scontro fra ciò checi definiscein ba-
noi stessi
samanierain cui padano i programmi tv: dellasinistraradicale.Menre il lavorato- se all'appartenenzae ciò che
il linguaggio del grottescoo quello della re dipendenteche guadagna poco vota a scegliamo. Ovunque prevalga la scelta,la
con humog desra. A decidere è di solito il livello del- democazia ha delle possibilità. Là ove
demagogia,che si esprimano
senzaargomentazionicomplesse.Vedola I'istruzione, e non la quantità di denaro predomini il fattore dell'appartenenza,
stradaper rianimare la democraziaanzi- che si ha sul proprio conto. Nel casodei abbiamoun trendantide-
rumonell'isrruzione, ad esempioin unaw- poveri le idee in cui credono cosdnrisco- mocfatico>,
gli
cherealizziun'autertica funzionepubbli- no a volte I'unico bastione,l'unica cosa È così, perché interessi
ca. È una grande battaglia e dobbiamo salda a cui potersi appoggiare. Noi, che ci economici possono venifne-
combatterla su moltissimi fronti". sentiamo al sicuro, perché abbiamo isru- goziati dai diversi gruPPi'
Nonle sembrache la criticaai populismisia zione,denaro,reti di contatti. diverse mentfe è impossibile nego-
spessotroppobanale?Di solitoèdifficile scor- possibilità di lavoro, possiamo permet- ziare le identità che sembn-
gerviun qualchetipo di riflessione sullefonti terci delle inquietudini intellettuali che ai no immutabili?
di questimovimenti. poveri non vengono neanchein mente. "Proprio così. Se parlia-
"Dipende da quale tipo di populismo Noi sappiamo a che ora faremo cena e mo diaffari entriamonel
stiamo analizzando.Si tratta del populi- quando andremo in vacanza,e Perciò
smo in paesisviluppaticorne gli StatiUni- possiarno perrnetterci i dilemmi dei poe- Altre immaginidella performance
ti o la Francia, oppure parliamo dei pae- ti. Chi non ha un salario fisso e sicuro, chi parigina"Manifde Droif'
si arretrati? Parliamo di societàin -
cui il livello dell'istrnzioneè alto, o
di paesiin cui la maggiorparte del-
la popolazioneè povera?Nelle so-
cietà ricche e istruirc il populismo
è pericoloso,staa indicareil degra-
do dellapolitica".
E nelle societàpovere?Ad esemPio
HugoChóvezè criticabileper le sue
velleitàdi concentnmentodel potere.
Maperisuoi sostenitori la democnzia
liberaleequivaleal furto di denaro
pubblicoda partedi politicicorrottie
a miseriacrescente. Diceil sociologo
ManuelCastells,questaè I'unicotipo
di democrazia notaai poveridelVene-
zuela,e significava povertà,umiliazio-
ne,corruziùne.
"Nelle socieràdell'America Lati-
I
na, checonosconosolamentei go-
verni dei capicoscae la violenza

in
territorio del regno della razionalità.A sealla fedeproi-essata. Una societàbuo- dell'inclusione sociale, delconsolidamento
ogni ragione se ne contrappone un'al' na consistenella ricerca degli elementi democratico,..
tra: è nell'interessedel lavoratore rice- c o m u n i a l d i l à d e l l e d i f f e r e n z e ,s i a "ll nazionalismoha, come tutîo, la sua
r/ereuno stipendiomaggiore,in quello ideologicheche economiche". storia. 1l nazionalismoè sorto come sffu-
del datore di lavoro il migiiore sviluppo Dicespessoche il progresso,
le interessa e non mentodi lotta conto iprivilegi divini dei
della sua industria. l,ntrambe le parti l'etichettadi destrao di sinistra,Cosaè il pro- regnanti.Significavachela genealogiadi-
d e r o n o q u i n d i n e g o z i a r eÈ. u n a l o t t a gressoperlei? vina veniva trasferita dalle famiglie rega-
che si basa su Dremesserazionali. Iriel ul-a lotta contro la tirannia, la miseriae li al popolo.Non c'è dubbio cheil nazio-
regnodel['ideniitàinu... i criteri razio- I'ignoranza,questi sono i problemi più nalismoavesse in séil germedellademo-
nali non hannospazio". importanti del mondo odierno. Coloro crazia. Così ha funzionato il nazionali-
D'altrolatounaminacciaè costituitadal fat- che lottano corrtro questi fenomeniso- smonellarivoluzionefiancese.Ancheog-
to che,nelledemocrazie oggi,il poterepoliti- no per me progressistia prescinderedal gi ei sonodellesocierà chevivonoin con-
co vengasostituitodal potereeconomico, da farto che si definiscanocome sinisrrao dizioni che rammentano I'epoca in cui il
un polereche nonè possibilescegliere.E il come destra, È progressistala gente di popolonon avevavoce.La difesadel pae-
cittadinoè sostituitodal consumatore. destrachenei PaesiBaschidifendela co- sedi fronte all'invasionedi coroorazioni
. . . { g g i u n g e r ec ih e p o s s i a m oo s s e r v a r e stituzionee I'unità della Spagna,e sono sopranazionali nei paesidel Sud è ceno
delle tendenzea sostituire il cinadin<r reazionariele personedi sinistra che nazionalismo,ma non del generedi quel-
non solo con il consumatorema anche sottoscrivonoil manifestoin difesadel lo che suscitaia nostra incuietr.rdinein
con il parrocchiano.In enrambe le ten- regimedi Fidel Castroo. Europa.È unalegirtimnform.rdi difesr,..
denzesi perdeI'idea di uguaglianza.Se Permettauna provocazione sui nazionali- Un'università americana staconducendo del-
i c i t r : r d i n id i v e n t a n oc o n s u m a r o r i , smi nei paesidel Sud.Forsenonsonocosì le indaginisul temadei terroristisuicidi.Si
smettono di essereuguali perchéla lo- nocivi.Possono ancheesserestrumento ritieneche questiterroristisianoispiraiidal
ro forza e il loro influsso di- fondamentalismo religioso.Le analisiperò
pendono dal loro statuspa- Sono prognrrssisfr: hannoportatoa conclusionideltutto diyerse:
trimoniale. Anehe i parroc- le per'son-e di destra chrl in lndonesia, Malesia,Pakistan, ci sonomi-
c h i a n ip r a t i c a n ol a p o l i r i c a lionidifondamentalisti islamici,magli atten-
della disuguaglianza,poi-
difendono liunirà della iati suicidivi awengonodi rado.ll fattorede-
chégiudicanogli altri in ba- Spa$na. Sono reazionari cisivoè risultatoessereil contattocon gli
rlùeni ehe. a sinislra. esercitistranieri.
dpp.rggÍano Fidel Castro "I motivi peri qualialcuniri-
corronoal terrorismosonoi
piu svariati.Il bambinopale-
s t i n e s el a c u i c a s aè s t a t a
bombardata e che non ha
possibilitàdi studiaree di ro-
varelavoro,arrivaal terrori-
smo non a causadelle idee
che proi-essa,ma reagiscea
una situazioneintollerabile.
alla mancanzadi possibilirà
per ii futuro. La Russia,e
I'Unione Sovietica,erano un
carcereperi suoi popoli. Pos-
siamo condannarechi abbia
usatoI'arma del terrorismo
contro questoStato?Nlerita
un giudizio del tutto diverscr
invece iì terrorista che mete
una bomba nel metropolita-
nadi Londre,un uomoistrui-
to, un professionista.In ma-
't
nierasimilei terroristi dell'1
settembrenon si trovavan<;
atfamoin una siruazionecli-
sperata,avevanodellescelte.
AncheneiPaesiBaschiabhia-
mo il terrorismodei ricchi. Il
terrorismo non ha alcuna
giustificazionequando com-
baúecontro la democraziao.
traduzione di
LauraQuerc,ioli-M hrcer