Sei sulla pagina 1di 4

GT1000

Inverter vettoriale

GT1000
Inverter
1-200kW
3X380/500V

L’inverter a tensione impressa Le caratteristiche del GT1000


GT1000 utilizza la tecnologia IGBT includono:
per il controllo di motori asincroni in • Facilità di programmazione e
bassa tensione. funzionamento.
E’ stato sviluppato per tensioni 380-
• Metodo di controllo selezionabile:
480V e 500 V con una gamma di
volt/hertz, vettoriale in anello
potenza da 1,5 a 200 kW.
chiuso con scheda encoder
Il GT1000 è particolarmente indicato opzionale
per applicazioni a coppia variabile,
• La potente interfaccia PC in
stazioni di pompaggio,
ambiente Windows™ semplifica
condizionamento ed applicazioni
le operazioni di avviamento e di
tessili.
diagnostica
Conosciuto per la sua affidabilità,
facilità d’uso e flessibilità, il GT1000 • Le specifiche “macro” applicative
è la soluzione economica per ogni rispondono anche alle esigenze di
richiesta applicativa. applicazioni complesse
• Ampia disponibilità di opzioni ed
accessori

Answer Drives S.r.l. – Partially owned by Ansaldo Sistemi Industriali -S.p.A.


www. answerdrives.com
GT1000

GT1000: Dati Tecnici


GT1000 Corrente d’uscita Potenza Motore (4 poli) Perdite
Nominale Sovraccarico @400 VAC Potenza Controllo Ventilazione Dimensioni Peso
Tipo Taglia IN (@ FS 3Kz) 60 secondi PN IM IMAX/ IM Larghezza Altezza Profondità
A A kW A W W m3/h mm mm mm Kg
S1GT0P3F I 3,8 5,7 1,5 3,6 1,58 45 30 NA 131 271 171 3,5
S1GT0P4F I 5,6 8,4 2,2 5 1,68 66 30 NA 131 271 171 3,5
S1GT0P6F I 9,5 14,2 4 8,6 1,65 120 30 66 131 271 171 3,5
S1GT008F II 12 18 5,5 11,5 1,57 165 30 66 138 341,5 219 5,0
S1GT011F III 16 24 7,5 15,5 1,55 225 30 108 138 441,5 219 7,5
S1GT015F III 21 31,5 9,2 18,4 1,71 276 30 108 138 441,5 219 7,5
S1GT018F IIIX 25 37,5 11 22,5 1,67 276 30 108 138 466,5 241 7,5
S1GT022F IIIX 32 48 15 30,2 1,59 450 30 162 138 466,5 241 7,5
S1GT028F IIIL 40 60 18,5 37 1,62 555 40 160 138 466,5 255 10
S1GT030F IIIN 40 56 18,5 37 1,51 555 40 200 200 454 266 33
S1GT036F IIIN 48 67 22 43 1,56 660 40 200 200 454 266 33
S1GT045F IVN 61 92 30 58 1,59 900 50 280 250 675 274 36
S1GT053F IVN 76 84 37 69 1,22 1100 50 280 250 675 274 36
S1GT066F IVN 90 126 45 84 1,50 1350 50 280 250 675 274 40
S1GT086F VN 110 143 55 100 1,43 1650 60 280 250 755 289,5 52
S1GT108F VN 145 160 75 135 1,19 2250 60 280 250 755 289,5 52
S1GT125F VIN 176 211 90 160 1,32 2700 60 500 260 1000 319,5 88
S1GT150F VIN 210 265 110 195 1,36 3300 80 500 260 1000 319,5 96
S1GT182F VII 260 286 132 239 1,2 3960 80 1300 540 1160 383 130
S1GT216F VII 335 368 160 288 1,3 4800 100 1300 540 1160 383 130
S1GT258F VII 400 440 200 355 1,2 6000 100 1300 540 1160 383 130

GT1000: Le Applicazioni
Pompe
Il GT1000 è in grado di rispondere alle esigenze di Funzioni Standard del GT1000:
applicazioni severe e contemporaneamente di
mantenere un costo vantaggioso per le applicazioni Regolatore PID interno
più semplici. Tempo di operativo della pompa
Esso, ad esempio, prevede una funzione interna, principale programmabile, in base al
specificatamente studiata per le stazioni di carico
pompaggio, che mantiene costante la pressione
dell’impianto controllando il motore della pompa Gestione marcia/arresto delle pompe
principale e le pompe ausiliarie. ausiliarie
Verifica dello stato delle pompe ausiliarie
 Compensazione delle perdite di carico, in
base al flusso
Regolatore di livello
Funzione “pausa motore” con risparmio
d’energia
Contaore di funzionamento
 Visualizzazione della pressione in unità
ingegneristiche
Memorizzazione delle ultime 10 protezioni
intervenute

www. answerdrives.com
GT1000
GT1000: Le Applicazioni

Applicazione: Tessile
Per il settore tessile, il GT1000 prevede
una macro applicativa che, al fine di
garantire il minor impatto possibile
derivante dalla rottura dei materiali e da
eventuali fermi macchina, offre:
- la decelerazione sincronizzata di
azionamenti coordinati in caso di buchi
di rete (sensore interno), con recupero
dell’energia cinetica della macchina e
senza aggiunta di condensatori;
- il riavvio automatico dopo buchi di rete
inferiori al tempo impostato.
Altre tipiche funzioni del GT1000 per il
mercato tessile sono:
• Lettura pick-up per avvolgitore nel caso
di regolazione a velocità di linea
costante.
• Funzione ’’Inseguimento’’, permette di
utilizzare la retroazione da Encoder del
drive ‘‘master’’ come riferimento di
velocità per i drive ‘‘slave’’.

GT1000: Altre funzioni standard


Gestione perdita di segnale Controlla i segnali in corrente ‘‘4-20mA’’ usati come riferimento di velocità del
4 ---20mA motore o come feedback del regolatore PID. Nel caso di perdita di segnale, il
sistema di controllo dell’inverter effettua la diagnosi del malfunzionamento e
garantisce la continuità di esercizio dell’impianto.
Protezione termica motore tramite Gestisce tramite un ingresso analogico la protezione termica del motore da sensore
PTC/NTC PTC o NTC.
Funzione ‘‘profilo di velocità Offre 8 riferimenti di velocità, ognuno dei quali con rampe di accelerazione e
decelerazione proprie.
Ripresa al volo E’ possibile riprendere il controllo di un motore in rotazione libera, in entrambi i
sensi di rotazione.
Recupero cinetico Nelle applicazioni ad elevata inerzia, in caso di mancanza rete il motore viene
automaticamente arrestato in rampa.
Avvitatore Controlla la coppia del motore. Nel caso in cui la coppia erogata superi quella
impostata, il GT1000 viene automaticamente disabilitato.
Cedevolezza Evita fenomeni di trascinamento e frenatura di due motori operanti sulla stessa
catena cinematica (cedevolezza in erogazione o in recupero).
Cedevolezza per presse Elimina i problemi di frenatura e/o di intervento della protezione di massima
tensione sul Bus DC nei transitori di recupero di energia del volano.
Soglia protezione di sottotensione (- Permette di impostare la soglia di intervento della protezione di sottotensione
-UU) programmabile rispetto alla tensione di rete e, quindi, di adattare l’intervento della protezione in
base al valore e alla stabilità della rete a cui è collegato l’inverter.

www. answerdrives.com
GT1000
NORME APPLICABILI COLLEGAMENTI DI CONTROLLO
IEC 146.2 1 ingresso analogico differenziale configurabile:
EN61800-3 (EMC), 0 - ±10V, 0/4-20mA 10bit + segno
EN 50178 (Bassa tensione) 1 ingresso analogico configurabile:
0 - ±10V, 0/4-20mA 10bit +segno
1 uscita: +10V - 5mA (protetta contro corto circuito)
1 uscita : 0 -10V tarabile e configurabile (corrente, tensione motore,
frequenza/velocità, potenza ecc.)
CONDIZIONI AMBIENTALI 1 uscita a relè (NA) :DRIVE OK
Temperatura di lavoro: 0-40°C (declassamento del 1% per 1 uscita a relè (NA) : configurabili (marcia , frequenza minima, gestione
ogni °C, 55°C max) freno ecc.)
Temperatura di immagazzinamento: da-20 a +70°C 6 ingressi digitali (24Vcc) optoisolati (3 configurabili)
Umidità relativa: 95% (senza condensa) Uscita seriale RS485 half duplex e RS232
Altitudine s.l.m.: 1000m. (declassamento del 1% per ogni FUNZIONI STANDARD
100m max 3000m) Controllo scalare (V/Hz), vettoriale (FOC) in anello chiuso
Grado di protezione: IP20 taglie I-VIN), IP00 taglia VII (con scheda GEDEA opzionale), selezionabile da parametro
Raffreddamento: con ventilatore integrato 8 coppie di rampe lineari commutabili e 8 velocità preimpostate
COLLEGAMENTO ALLA RETE Rampa a “S”
Tensione trifase: F=380-480V ±10%, G=500V ±10% (opz.) Accelerazione / decelerazione autoadattativa
Frequenza: 48-63Hz Tempo di accelerazione / decelerazione 0,1-3000s
BUS D.C. : Y=510-650Vc.c. ±10% ; Z = 675 Vdc ±10% Limiti di frequenza minima e massima
Fattore di potenza: totale 0.93 – 0.95 Compensazione scorrimento (V/Hz)
riferito alla fondamentale >0,98 (con reattore di linea) Boost di tensione (coppia)
Rendimento: >0,98 (50Hz- carico nominale) Potenziometro motorizzato
COLLEGAMENTI AL MOTORE Frenatura in c.c.
Tensione trifase: da 0 alla tensione di rete Auto-reset e autorestart
Frequenza di uscita: 0,1-480Hz (200HzxFOC) Aggancio al volo del motore in entrambe le direzioni
Frequenza di switching: 3-12 KHz Caratteristica V/Hz configurabile per punti (Energy saver)
Risoluzione frequenza (V/Hz): 0,1Hz Regolatore PID
Precisione frequenza (V/Hz): 0,1% (comando analogico) Macro "gestione pompe" (regolatore PID, strappo riferimento e
0,01% (comando digitale) reazione, di pressione, pausa pompa ecc)
Risoluzione velocità: 1:5000 (FOC) Contaore di funzionamento
Precisione statica velocità: 0,03% (FOC) "CEDEVOLEZZA" per presse
Tempo di risposta regolatore di coppia: 5ms (FOC) Switch di frenatura (solo per S1GT003-036)
Sovraccarico: 110%-150%x1min in base alla taglia Indicatore guasti (con codifica protezioni su tre LED) e
PROTEZIONI Memorizzazione delle ultime 10 protezioni intervenute
Guasto/errore CPU Codice di accesso programmabile (password)
Sovracorrente OPZIONI ED ACCESSORI
Sovra/sotto tensione Reattore di ingresso (SVGT030-166 di serie, integrato) e di uscita
Antistallo Filtro RFI integrabile (SVGT030-166 di serie)
Sovraccarico motore (funzione della ventilazione motore) Filtro sinusoidale, e filtro dv/dt
Mancanza fase di ingresso Switch di frenatura (S1GT045-258) integrabile e Resistore di frenatura
Strappo riferimento (4-20mA) Convertitore 0-10V / (0)4-20mA optoisolato,due canali.
Corto circuito tra le fasi e verso terra (in uscita) Field-bus: Profibus-DP
Strappo seriale Tastierino (3 led di stato, 10 pulsanti, 5 led a 7 segmenti
Sovratemperatura motore (PTC/NTC). Kit remotaggio tastierino a LED (2m)
Sovratemperatura inverter GEDEA Scheda espansione uscite e gestione di 2 encoder
Guasto trasduttori di corrente e guasto scheda pilotaggi GERLA Scheda espansione (7 uscite a relè + 1 uscita analogica 0-10V)
Protezione esterna Adattatore per collegamento PC

Answer Drives S.r.l. – Partially owned by Ansaldo Sistemi Industriali -S.p.A.


Head Office: Viale Sarca, 336 – 20126 Milano – Italy
Operation Site S.S. 11 – Cà Sordis, 4 - 36054 Montebello Vicentino (VI) – Italy
Phone. +39 0444 449.268 – Fax. +39 0444 449.276
www. answerdrives.com