Sei sulla pagina 1di 36

Quotidiano indipendente della Svizzera italiana

G.A. 6900 LUGANO / ANNO CXXVI NUMERO 215 DIRETTORE RESPONSABILE: FABIO PONTIGGIA

Martedì 19 settembre 2017 www.cdt.ch Fr. 2.– CON TICINO7 FR. 3.–

Fiscalità e socialità a braccetto


❚❘❙ LA MONETA UNICA
IL CALABRONE
E LE STRANE
La riforma ticinese dà una mano ai contribuenti facoltosi e alle famiglie
CREATURE
di FERRUCCIO DE BORTOLI
A regime le misure tributarie avranno un impatto di 52,5 milioni di franchi

A Pochi sgravi
ncora oggi, per diversi os- ❚❘❙ Il primo pacchetto della riforma fisca- OFFERTA PUBBLICITARIA
servatori, la moneta uni- le e sociale è pronto. E se per favorire la primo piano
ca europea è un piccolo
mistero. Una strana crea-
conciliazione tra vita familiare e lavoro si
investiranno 20 milioni, una volta a regi- Per gli inserzionisti ONU, l’incognita Trump
e un sussidio
e l’impegno della Svizzera
tura. Una sorta di calabrone che me le modifiche della legge tributaria
ecco «Combiticino»
vola a fatica, appesantito dall’as-
senza di un’unione politica alle
spalle, un vero stato federale al po-
avranno un impatto di 52,5 milioni di
franchi. Di questi, 30,1 milioni saranno a
carico del Cantone. Tra le principali mi- ❚❘❙ Si chiama «Combiticino» ed è la nuo-
❚❘❙ Si apre oggi la 72. Assemblea
generale dell’ONU. C’è attesa per
il discorso di Trump. Mentre Do-
a pioggia
sto dell’attuale incerto amalgama di sure, sgravi a favore dei contribuenti fa- va offerta pubblicitaria del Gruppo ris Leuthard presenterà le priori- di FABIO PONTIGGIA

C’
diciannove membri. Le sue quota- coltosi. Per finanziare le misure sociali Corriere del Ticino. La formula abbine- tà della politica estera elvetica.
zioni, soprattutto nei confronti del verrà invece aumentato il prelievo sulla rà il nostro quotidiano e il domenicale PONTECORBOLI alle pagine 2 e 3 era grande attesa
dollaro, sono ritenute così elevate massa salariale. il Caffè, raggiungendo 145.000 lettori. per il pacchetto
da costituire addirittura un ostaco-
lo al consolidarsi della ripresa. La
MARTINELLI e RIGHINETTI a pagina 7 a pagina 8
cantone di proposte sul fi-
sco e sulla sociali-
cautela nella progressiva uscita dal Argo 1 e la vacanza tà, in cantiere da tempo e per
Quantitative easing, la politica mo-
LUGANO a un prezzo di favore il quale erano state date alcu-
netaria espansiva, da parte della ❚❘❙ Novità sul soggiorno a Bormio ne anticipazioni nei mesi
Banca centrale europea (BCE) è e le due cene offerte dal titolare scorsi. L’attesa è andata pur-
spiegata anche con la preoccupa- di Argo 1 a Dadò e compagna. troppo in buona parte delusa.
zione che tassi positivi o più elevati L’uomo ha garantito un buon Pur con tutta la buona volon-
possano frenare la crescita. L’inde- prezzo per la camera dell’hotel. tà, si fatica a vedere nel pac-
bolimento della sterlina (deprezza- a pagina 9 chetto presentato ieri dal Go-
tasi fin quasi al venti per cento an- verno una riforma efficace e
che sul franco svizzero) come con- attenta al contribuente. Si in-
seguenza della Brexit, appare ai di- cronaca tuiscono bene le difficoltà che
fensori più ortodossi della moneta Stipendi dei municipali, ci sono state per aggregare il
unica, una sorta di dantesca legge nulla osta a Bellinzona consenso all’interno dell’Ese-
del contrappasso. cutivo, ma in questi termini il
La crisi greca è stata affrontata in tre ❚❘❙ Il Consiglio comunale di Bel- compromesso è veramente al
momenti diversi con un onere per i linzona ha approvato gli onorari ribasso. Un vero peccato, per-
contribuenti europei superiore ai di 120.000 franchi per il sindaco, ché dopo troppi anni di im-
300 miliardi. Eccessivo. Un’altra di 95.000 per il vicesindaco e di mobilismo sul fronte del rifor-
prova sotto sforzo di non poco con- 80.000 per i municipali. mismo fiscale il Ticino aveva
to è stata l’esplosione, nel 2011, del- DE BERNARDI a pagina 13 bisogno di qualcosa di mag-
lo spread, ovvero la differenza nei gior peso. È vero che il pac-
rendimenti dei titoli pubblici italia-
Le scienze audiovisive chetto è presentato come la
ni (e anche spagnoli) rispetto a dal Ceresio al Verbano prima tappa di un percorso
quelli tedeschi. Incompatibile, a ❚❘❙ Conferma ufficiale per la noti- più lungo e articolato, ma sul
lungo andare, con l’appartenenza a zia del trasloco da Viganello a prosieguo il Consiglio di Stato
una stessa valuta. Prova superata Locarno del Conservatorio inter- rimane nel vago. E le premes-
grazie all’intervento della BCE. Un nazionale di scienze audiovisive. se non lasciano grande spazio
altro ostacolo, ormai da ritenersi Fallite le trattative con Massagno. all’ottimismo.
quasi scavalcato complice la ripre- GIANETTI LORENZETTI a pagina 16 Quali sono i punti deboli del-
sa, è la tentazione di uscire dalla la proposta? Ce ne sono alme-
moneta unica. L’illusione che tor-
nare alla vecchia valuta o inventar-
cultura no quattro.
Il primo. Ci si aspettava la ri-
sene una nuova o parallela possa Missione compiuta duzione, finalmente, dell’ali-
dischiudere inattesi orizzonti di be- per la sonda Cassini quota d’imposta sugli utili del-
nessere. La suggestione delle mani ❚❘❙ Dopo vent’anni di onorato ser- le persone giuridiche (e non
libere. Il verdetto definitivo si avrà vizio spaziale, la celebre sonda solo di quella – sacrosanta –
probabilmente domenica prossima Cassini ha concluso la sua profi- sul capitale). Dall’attuale 9%
con le elezioni tedesche. Alternati- cua missione disintegrandosi ad almeno il 7% se al 6%, al
ve für Deutschland (AfD) ritiene nell’atmosfera di Saturno. fine di tenere il passo con la
l’euro una sciagura per i tedeschi, concorrenza degli altri Canto-
GUIDI a pagina 29
ma il suo programma ha altre prio- ni. Di questo sgravio non vi è
rità, come l’immigrazione. I liberali spettacoli invece alcuna traccia. Rinvia-
della FDP, se entreranno in coali-
zione nel prossimo governo, accen-
tueranno la pressione nei confronti
Venticinque anni di teologia Marc Andreae al LAC
in un omaggio a Hesse
to alla seconda tappa? Chissà.
Il secondo. Il pacchetto ignora
le persone fisiche, con l’ecce-
dei Paesi meno virtuosi. Ma si guar- ❚❘❙ «Il seme gettato ha dato vita a una pianta feconda». Così ha esordito il ve- ❚❘❙ Le pagine di compositori che zione dei titolari di sostanza
dano dal disegnare scenari più dra- scovo Valerio Lazzeri ieri, nella Basilica del Sacro Cuore, nel corso dell’omelia gli furono amici per un omaggio elevata. La riduzione dell’ali-
stici. Certo, la Grecia l’avrebbero pronunciata in occasione dell’apertura dell’anno accademico 2017-2018 a Hermann Hesse. Il noto diret- quota massima su quest’ulti-
volentieri fatta uscire a suo tempo. della facoltà di Teologia di Lugano che si appresta a festeggiare il 25. anniver- tore Marc Andreae ci ha illustra il ma è necessaria, ma limitare
Marine Le Pen aveva rinunciato sario dalla fondazione con una serie di eventi. (Foto Reguzzi) a pagina 12 concerto di venerdì al LAC. a questo l’attenzione per le
segue a pagina 32 a pagina 31 segue a pagina 32

Camere Avanza la stretta antipedofili Chiasso Bravofly rinuncia


Gli Stati hanno deciso che il divieto di lavorare con minori non può essere revocato al trasloco al Centro Ovale
❚❘❙ Un divieto di lavorare a contatto ❚❘❙ Cambiano i piani di lastminute. cambiamento di destinazione del
ore 20.30 con fanciulli (o con persone incapa- CALCIO com group, azienda nota anche co- grande magazzino. Emporio che ve-
Piazza del Corriere ci di intendere e di volere) a carico di me Bravofly, che ha deciso di rinun- de così sfumare un concreto proget-
una persona condannata per pedo- ciare al prospettato trasferimento to di rilancio.
La notte filia non può essere revocato. Lo ha della propria sede al Centro Ovale. COLOMBO a pagina 15
più lunga stabilito il Consiglio degli Stati, che
ha esaminato l’applicazione dell’ini-
L’impresa manterrà i propri uffici in
corso San Gottardo a Chiasso. La
per Cassis ziativa di Marche Blanche, approva- scelta è dovuta agli imprevisti sorti
ta in sede popolare nel 2014. Il Con- nel corso della procedura d’esame
Ospiti di Gianni Righinetti siglio federale aveva previsto la pos- della domanda di costruzione per il <wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0NTAxMAYAudlM1Q8AAAA=</wm>

saranno sibilità di un riesame dei casi dopo <wm>10CFXKqw6AQAxE0S_qZlo62S2VBEcQBL-GoPl_xcMhrrpnWZIFX9O87vOWCphLEI4h1bxU86xRhgpNhNKgdUQjQSN-XswBhfXXCEKUHU3oz-gWrVzHeQPepW8UcgAAAA==</wm>

Giorgio Giudici, dieci anni se la persona condannata


Attilio Bignasca, non è un considerata un pedofilo
Igor Righini dal punto di vista psichiatrico. La
Camera alta invece non ha ammes-
e Fabio Bacchetta Cattori so distinzioni. Ha comunque tolto il
reato di esibizionismo dalla lista dei
L’ultimatum a Tramezzani 17215
Dite la vostra con whatsapp delitti che comportano il divieto di
lavorare con minori.
visto con occhi vallesani Già da un anno in Via Peri.
Grazie per averci sempre seguito,
079 500 43 50 come solo un amico sincero può fare.
a pagina 5 PELIZZARI a pagina 19 9 771660 964605
2 PRIMO PIANO Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

Stati Uniti LE PRIME PAROLE


«TROPPA BUROCRAZIA»
Mentre cresceva l’attesa per
il discorso ufficiale (vedi arti-
colo principale), Trump ha co-
minciato a scaldare i motori
intervenendo a un evento or-
ganizzato per l’Assemblea
generale. Da subito sono
emersi toni rispettosamente
critici: «Nessun Paese – ha
detto – dovrebbe accollarsi
un peso troppo grande», rife-
rendosi alla questione dei fi-
nanziamenti all’ONU.

«UNA CATTIVA GESTIONE»


«Le Nazioni Unite sono state
fondate su principi molto no-
bili, fra i quali la dignità di tut-
te le persone e la pace inter-
nazionale. L’ONU ha aiutato a
portare avanti questi obietti-
vi, ma negli ultimi anni non è
riuscita a centrare il suo pie-
no potenziale a causa della
burocrazia e della cattiva ge-
stione», ha detto Trump. Il
GLI SPAZI La sala dove si riunisce l’Assemblea generale dell’ONU e, a lato, la sede amministrativa newyorchese dell’orga- budget delle Nazioni Unite è
nizzazione, il celebre Palazzo di vetro. (Foto Wikipedia) aumentato del 140% ma il

La «prima» di Donald
suo staff è raddoppiato del
200%: «Non vediamo risultati
in linea con questo investi-
mento», ha aggiunto, plau-
dendo gli sforzi del segretario
Antonio Guterres per ridurre

al Palazzo di vetro
la burocrazia.

L’INCONTRO CON XI
Trump ha inoltre parlato ieri
con il presidente cinese Xi
Jinping per discutere dello
sprezzo che la Corea del

Si apre quest’oggi la 72. Assemblea generale delle Nazioni unite Nord continua a mostrare nei
confronti della comunità in-

Molta attesa per il discorso di Trump, tra clima e crisi coreana


ternazionale e dei suoi tenta-
tivi di destabilizzare l’Asia
nord-orientale.
dei volonterosi «inetti con un buon poten-
Che cosa dirà Donald Trump quando salirà sul podio degli oratori dell’Assem- ziale». Così come tutti rammentano che
blea generale dell’ONU? Leggerà scrupolosamente il suo discorso scritto o non subito dopo l’ingresso alla Casa Bianca la
resisterà alla tentazione di pronunciare una delle sue clamorose battute improv- sua amministrazione ha approvato pesan-
visate? Attaccherà gli appartenenti a quello che ha chiamato «il club dei perdi- ti e dolorosi tagli al bilancio dell’organizza-
tempo» o prometterà di sostenere il multilateralismo? Confermerà il suo distac- zione.
co dagli accordi sul clima di Parigi o lascerà aperto uno spiraglio per la trattativa? Adesso, grazie anche alle mosse più pru-
E, soprattutto, quanto aggressive saranno le parole con cui si rivolgerà alla Corea denti del segretario di Stato Rex Tillerson e
del Nord? Questi sono solo alcuni degli interrogativi che aleggiano sul 72. con- soprattutto all’attivismo dell’ambasciatrice
sesso delle Nazioni unite in programma al Palazzo di vetro da quest’oggi a lunedì Nikki Haley, alcune cose sono cambiate e
25 settembre. Ieri il presidente USA ha cominciato a sbottonarsi in un incontro già in aprile il presidente americano ha ri-
preventivo sulla riforma dell’ONU (leggi box a lato). cevuto molto cordialmente i rappresen-
tanti del Consiglio di sicurezza alla Casa
PAGINE DI Bianca. Al Palazzo di vetro Trump ha otte-
GIANNA PONTECORBOLI nuto qualcosa di quello che voleva, in
particolare delle trattative per snellire e ri-
zxy NEW YORK Quando si aprirà di dibatti- lotta ai cambiamenti climatici, a quelli formare l’organizzazione. E quando è stato
to generale che dà ufficialmente il via alla nuovi, come il Global Compact sui mi- il caso ha anche fatto un passo indietro
settantaduesima sessione dell’Assemblea granti e la riforma dell’ONU. Tutti temi sui dalla linea dura, a favore di un dialogo più
generale, molte cose sembreranno con- quali, secondo le parole del nuovo segre- costruttivo. Perfino sui cambiamenti cli-
suete. Come ogni anno, stanno infatti arri- tario generale Antonio Guterres, si dovrà matici il Dipartimento di Stato è apparso
vando nella Grande mela una folla di capi cercare di fare delle Nazioni Unite uno più possibilista quando, venerdì, ha orga-
di Stato, primi ministri e ministri degli «strumento per la crescita della diploma- nizzato a New York un incontro con i mini-
Esteri in rappresentanza dei 193 Paesi che zia per la pace». stri dell’Energia e gli esperti di una dozzina
fanno parte dell’organizzazione interna- Gli occhi di tutti, però, saranno prevedibil- di Paesi.
zionale. E, come ogni anno, la polizia new- mente puntati soprattutto su Donald In una situazione internazionale piena di
yorkese cercherà di gestire al meglio gli Trump, un presidente che gran parte del incognite, tuttavia, molti dubbi e molte
ingorghi del traffico, mentre i servizi di si- mondo diplomatico internazionale consi- paure restano. «Credo che nessuno sappia
curezza all’interno del Palazzo di vetro dera imprevedibile e che, in base alla tra- veramente che cosa dirà – ha spiegato Ri-
applicheranno con severità tutte le misure dizione, sarà il secondo a parlare, quest’og- chard Gowan, uno studioso dell’European
di sicurezza studiate nelle scorse settima- gi, subito dopo il presidente del Brasile, Council for Foreign Relations –, la sua abi-
ne. Nei sotterranei del grande edificio af- Michel Temer. Durante la sua campagna tudine di improvvisare in pubblico è tale
facciato sull’East River, dove perfino i gior- elettorale, nessuno lo ha dimenticato, che neppure il suo staff è del tutto sicuro
nalisti accreditati possono addentrarsi con Trump non esitò a definire l’ONU «un club dei contenuti del suo discorso». Di certo,
difficoltà, le stanze che ospiteranno gli per gente che si diverte» e i suoi funzionari per un Palazzo di vetro che non ha nasco-

Svizzera Costante imp


eventi a latere e gli innumerevoli colloqui sto la sua profonda preoccupazione per la
bilaterali sono già pronte. crisi coreana, un segnale importante verrà
Ad occupare la carica di presidente, fino a dalle parole che Donald Trump utilizzerà
settembre dell’anno prossimo, è stato elet- nei confronti del leader coreano Kim Jong-
to un solido diplomatico, Miroslav Lajcak, un. Lunedì 11 settembre gli Stati Uniti
un ex ministro degli Esteri della Slovacchia
che era stato anche uno dei candidati alla
hanno accettato, cedendo alle pressioni
della Cina e della Russia, di far approvare
La presidente della Confederazione, Doris Leu
posizione di segretario generale. Anche la all’unanimità al Consiglio di sicurezza una
lista dei presenti, ormai, è stata definita. risoluzione per imporre alla Corea del zxy NEW YORK L’impegno per la pace e ter, che purtroppo dovrà ripartire do-
Già si sa, per esempio, che Angela Merkel, Nord sanzioni assai meno dure di quanto la sicurezza, con una particolare at- po solo un giorno a causa delle ele-
impegnata nelle elezioni, non salirà sul Washington avrebbero voluto. tenzione alla capacità di mediazione zioni del suo successore, e Pascale
podio di persona, mentre il presidente Adesso, però, saranno le frasi di Trump, e alla prevenzione dei conflitti e il Baeriswyl che, in qualità di segretaria
francese, Emmanuel Macron, farà il suo ancor più degli incontri di Rex Tillerson rafforzamento dei diritti umani. Sa- di Stato, parteciperà a una serie di
debutto ufficiale sulla scena internaziona- con i rappresentanti di Pechino, a far capi- ranno queste le principali , ma non colloqui e di eventi multilaterali.
le e le voci di corridoio prevedono che si re veramente la direzione della Casa Bian- certo le uniche, priorità della Svizze- Nel corso di una settimana sicura-
presenterà come l’anti-Trump in difesa ca e quanto sia importante per il presiden- ra per la 72. Assemblea generale mente densissima e contrassegnata
degli accordi di Parigi. te americano il dialogo con il presidente dell’ONU. Per celebrare il quindicesi- da una situazione di tensione e di
Tra i personaggi di primo piano manche- cinese Xi Jinping per arrivare a una solu- mo anniversario della sua ammissio- preoccupanti minacce alla pace, il
ranno anche il presidente russo Vladimir Imprevedibile zione diplomatica della crisi. Altrettanto ne come membro a pieno titolo lavoro della delegazione rossocrocia-
Putin e quelli della Siria, della Corea del significativo, poi, quello che Trump dirà, a dell’organizzazione, la Confederazio- ta sarà soprattutto quello di sottoli-
Nord e di Cuba, il primi ministri indiano e L’abitudine di Trump ad im- distanza, a Vladimir Putin, il presidente ne ha fatto arrivare a New York una neare il ruolo sempre più incisivo
pachistano, il presidente del Messico, En- provvisare è tale che neppu- russo accusato di averlo sostenuto nella nutrita delegazione, pronta a impe- che la Svizzera si è conquistata in
rique Peña Nieto, e quello del Venezuela, corsa alla Casa Bianca, ma con cui le rela- gnarsi in settori diversi, all’interno e questi anni, ruolo tra l’altro che le è
Nicolas Maduro. In compenso si confron- re il suo staff è in grado di zioni sono state, nelle ultime settimane, anche all’esterno del Palazzo di vetro. stato già riconosciuto dal nuovo se-
teranno, forse per l’ultima volta personal- sapere come si esprimerà in tutt’altro che idilliache. La presidente Doris Leuthard salirà gretario generale, Antonio Guterres,
mente, il palestinese Mahmoud Abbas e Tra qualche speranza e mille incognite, sul podio degli oratori già quest’oggi quando ha visitato Ginevra in genna-
l’israeliano Benjamin Netanyahu. quello che definì «un club di insomma, parte la conferenza. E, come durante la prima giornata del dibatti- io e Berna in aprile.
Il calendario degli argomenti da trattare è
fittissimo, da quelli più vecchi, come gli
gente che si diverte» detto, nessuno può immaginare il discorso
di Trump che magari svelerà sorprese dal-
to e presenterà le priorità della politi-
ca estera svizzera. Al suo fianco il
«Quest’anno non ci saranno dei temi
chiave chiaramente definiti durante
obiettivi per lo sviluppo sostenibile e la le conseguenze imprevedibili. consigliere federale Didier Burkhal- la settimana di apertura dell’assem-
Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 PRIMO PIANO 3

CONVITATO DI PIETRA Kim Jong-un e la sua aggressiva politica saranno al centro dei colloqui. (Foto Keystone)

L’INTERVISTA zxy SHIHOKO GOTO*

«Unapprocciomultilaterale
neldialogoconPyongyang»
Il ruolo dell’ONU per disinnescare la tensione
zxy Shihoko Goto è una degli esperti di loqui anche con i rappresentanti della sono possibilità di dialogo, ma l’approccio
politica e economia del nord-est asiatico Corea del Nord che saranno presenti, ma deve essere multilaterale e non possiamo
presso il Woodrow Wilson Center’s Asia credo che in questo caso le trattative deb- attenderci un autentico sviluppo formale
Program di Washington e ha una lunga bano avvenire tra i principali partner nell’ambito dell’ONU».
esperienza di giornalista e di ricercatrice coinvolti nella regione: gli Stati Uniti, ov- Che cosa si aspetta da Donald Trump
sui problemi dei Paesi della regione, dal viamente, ma anche la Cina, il Giappone, quando salirà sul podio dell’Assemblea
Giappone alla Corea del Sud e del Nord. la Corea del Nord e la Russia. Quello di cui generale ?
Attualmente è una delle corrispondenti di abbiamo bisogno è un’opportunità affin- «È una domanda interessante. Ho una li-
«The Globalist» e fa parte della Mansfield ché sia la calma a prevalere. Gli Stati Uniti sta di cose che mi auguro dica. Spero che
Foundation/Japan Foundation. In prece- premono per sanzioni sempre più severe ribadisca la necessità di un approccio
denza ha lavorato come corrispondente e minacciano un’azione militare, ma la multilaterale per mantenere la pace in un
da Tokyo per il «Dow Jones News Service» Corea del Nord non ha dato segni di voler mondo sempre più instabile, che impegni
e per l’«United Press International», spe- fare un passo indietro nelle sue aspirazio- gli Stati Uniti in questo senso e che ampli-
cializzandosi nella copertura del sistema ni di diventare una potenza nucleare, an- fichi l’importanza delle Nazioni Unite. Ma
finanziario e dei rapporti commerciali di che se rischia un confronto testa a testa. questa è solo la mia speranza...».
tutta l’area. Per questo è importante che ci siano più La crisi coreana ha delle implicazioni
A lei abbiamo chiesto un’opinione sui voci nel dialogo». economiche non solo per la Corea del
possibili sviluppi della crisi coreana dopo Antonio Guterres ha offerto aperta- Nord ma anche per gli altri Paesi della
gli incontri dei «grandi della Terra» al Pa- mente i suoi servizi come mediatore, e regione. Che importanza avranno nelle
lazzo di vetro. lo stesso ha fatto la Svizzera, ma almeno discussioni di questi giorni?
Il segretario generale dell’ONU, Anto- fino a questo momento non sembra che «La risoluzione approvata la settimana
nio Guterres, ha lanciato l’allarme sui abbiano avuto una risposta positiva. scorsa è solo l’ultima delle molte che
possibili drammatici effetti della crisi « In realtà ci sono già state delle organizza- hanno cercato di mettere in ginocchio la
coreana. Come pensa che questo in- zioni non governative che hanno provato Corea del Nord. Ormai il Giappone e la
fluenzerà questa Assemblea generale? la strada del dialogo, ma la linea è molto Corea del Sud non hanno praticamente
«Il segretario generale ha ragione. È vera- sottile, perché abbiamo sottostimato la più rapporti economici o commerciali
mente una crisi pericolosa. L’atteggia- velocità con cui la Corea del Nord è diven- con Pyongyang. Per la Cina bisogna fare
mento aggressivo della Corea del Nord è tata una potenza nucleare e anche il grado un discorso diverso perché non è dipen-
una sfida alle leggi internazionali ed è vi- di sofisticazione che hanno raggiunto le dente dalla Corea, mentre la Corea è di-
sto come un pericolo addirittura peggiore sue armi. Ora i tempi sono stretti: certo, ci pendente dalla Cina. Non si tratta di una
di quello rappresentato dall’ISIS. È una relazione tra pari. La Cina può permet-
situazione molto seria per le sue possibili tersi di diminuire il suo appoggio e ci
implicazioni e le Nazioni Unite possono Tempi stretti sono molte pressioni da parte degli USA
giocare un ruolo molto importante. E un affinché lo faccia. Anche la Russia, tra
esempio, in questo senso, è stata l’appro- Abbiamo sotto- l’altro, ha relazioni abbastanza consi-
vazione all’unanimità dell’ultima risolu- stimato la velo- stenti con il regime di Kim Jong-un. In
zione del Consiglio di sicurezza, che ha realtà la Corea sente già il peso delle
reso più severe le sanzioni. Però dobbia- cità con cui la sanzioni e la sua spesa militare è enor-
mo renderci conto che c’è un limite a Corea del Nord me, ma c’è un lasso di tempo prima che
quello che l’organizzazione internaziona- le restrizioni diventino effettive e non mi
le può fare, perché la Corea del Nord non è diventata una stupirei se il Paese avesse già le risorse
è pronta a negoziare con l’ONU in quanto
tale. Credo che durante l’Assemblea gene-
potenza atomica che gli servono per andare avanti con i
suoi progetti».
rale ci saranno molti incontri e molti col- * esperta di politica del nord-est asiatico

egno nella mediazione e a favore dei diritti umani


thard, presenterà le priorità della politica estera elvetica e ribadirà la disponibilità ad intervenire in favore della pace
blea, ma ci saranno centinaia di mondo della politica internazionale, lumbia University, la presidente Leu- Allo Yale club, durante una cena orga- sultati. Ed è proprio su questa linea di
eventi laterali che offriranno buone come la cybersicurezza. Nella High- thard ha partecipato ad un evento del nizzata dalla Svizzera insieme al Co- dialogo che cercherà di muoversi la
opportunità di discussione», fa nota- Level Week al centro del dibattito vi Private forum su un argomento che sta Rica, al Senegal e alla Slovenia, si è delegazione elvetica durante l’As-
re l’ambasciatore svizzero Jürg Lau- saranno ovviamente il dramma della sta sicuramente a cuore a Berna, discusso invece dell’importanza semblea generale.
ber. «I punti di maggiore interesse Siria e le tensioni della penisola core- quello del finanziamento dell’Agenda dell’acqua come strumento di pace, Infine rimarranno sul tavolo alcune
saranno sicuramente il nuovo segre- ana. A questo riguardo, tra l’altro, si 2030 per lo sviluppo sostenibile. Il fo- un argomento di cui il consigliere fe- priorità specificamente svizzere, co-
tario generale, che ha già mostrato parlerà certamente anche della pro- rum, che ogni anno raduna investitori derale Didier Burkhalter si è occupato me il consolidamento delle sinergie
bene come intende muoversi, e so- posta di mediazione per la Corea del e grandi manager insieme a capi di attivamente già dal 2015 quando fu tra New York e Ginevra di tutte le ini-
prattutto la nuova amministrazione Nord fatta pochi giorni fa dalla presi- Stato, di Governo e funzionari dell’O- creato a Ginevra il Global High-Level ziative volte alla prevenzione dei
americana, che avrà una forte pre- dente Leuthard. NU, ha discusso le nuove forme di fi- Panel on Water and Peace. Quanto conflitti e l’impegno a favore dei di-
senza visto che verranno, oltre a Do- A questo proposito, però, prevale la nanziamento che potranno contribu- l’acqua sia divenuta uno strumento di ritti umani sia a Ginevra sia all’inter-
nald Trump, anche il vicepresidente cautela. «Si discuterà molto della Co- ire a quello che è ormai un obiettivo guerra e una fonte di tensioni e di no di un’organizzazione delicata co-
Mike Pence e segretario di Stato Rex rea, ma è chiaro che la soluzione po- molto vicino nel tempo, ossia uno conflitti, purtroppo, si sa da anni. me l’Human Rights Council. E, sia
Tillerson. Forse alla fine della setti- trà essere solo una soluzione negozia- sviluppo sostenibile che non trascuri «Nel 2050 – hanno fatto osservare i pure in tempi non ancora definiti, la
mana avremo un’idea più chiara di ta. La Svizzera è sempre pronta a dare nessuno. diplomatici svizzeri – il 50% della po- presentazione di una futura candida-
come gli USA intendono impegnarsi il suo contributo se c’è un accordo tra A presentare idee e proposte innova- polazione mondiale soffrirà di stress tura al Consiglio di sicurezza: candi-
alle Nazioni Unite». le parti, in questo caso come in altri», tive sono stati in molti, dai manager da acqua», sottolineando tuttavia co- datura che è già stata presentata per il
Nel corso della settimana si parlerà spiega l’ambasciatore Lauber. delle grandi compagnie elettriche, me le iniziative promosse dalla Con- biennio 2023-2024. La campagna per
ovviamente di temi purtroppo già no- A tenere particolarmente occupati i alimentari e delle banche interessate federazione e volte a favorire il dialo- venire eletti nel Consiglio di sicurez-
ti come la lotta al terrorismo, i mi- diplomatici svizzeri, comunque, sono nello sviluppo sostenibile, fino ai lea- go e il compromesso tra Paesi vicini za raggiungerà però la sua fase più
granti e i rifugiati, ma anche di argo- alcuni temi precisi. der delle organizzazioni della società per una gestione comune di un bene accesa solo nei due anni precedenti
menti quasi del tutto inesplorati nel Di recente, dopo un discorso alla Co- civile africana. prezioso abbiano dato dei buoni ri- all’elezione.
4 EstEro Corriere del ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

Uragani Caso eManUela orlandi MoviMento 5 stelle iraq


José punta verso New York Spunta un nuovo documento Tra i big solo Di Maio in corsa Voto sull’indipendenza curda
Maria minaccia i Caraibi Il Vaticano: «Falso e ridicolo» come candidato premier Stop dalla Corte suprema
notizieFlash

zxy Mentre l’uragano José punta dritto verso zxy Un nuovo «documento inedito» del Vati- zxy C’è la senatrice Elena Fattori e 6 attivisti zxy La Corte suprema irachena ha ordinato la
New York e il New Jersey, Maria è pronta ad cano piomba sul caso di Emanuela Orlandi: sconosciuti all’opinione pubblica tra gli sfi- sospensione del referendum sull’indipen-
abbattersi nelle prossime ore su alcune delle un appunto riferisce di spese sostenute dal danti di Luigi Di Maio per la carica di candida- denza del Kurdistan, indetto dalle autorità
principali isole caraibiche già devastate da Vaticano, dal 1983 al 1997, per la ragazza to premier del M5S. Gli altri big del Movimen- della regione autonoma per il 25 settembre.
Irma. L'uragano Maria, che sembra essere ri- scomparsa, tra spostamenti, vitto e alloggio to hanno rinunciato a candidarsi per sotto- Non è chiaro se queste ultime accetteranno la
sorto dalle ceneri di Irma, sta seguendo lo in un pensionato di Londra. Dalla Santa Se- porsi al voto online degli iscritti al partito. La decisione. La Turchia, contraria a un Kurdi-
stesso percorso della perturbazione che si è de immediata e dura la reazione sulla nuova mancata candidatura di Di Battista ha scate- stan indipendente, ha dal canto suo rafforza-
abbattuta qualche giorno fa tra Caraibi e USA. rivelazione: «Falsa e ridicola». nato forti reazioni, a favore e contro. to la presenza militare alla frontiera con l’Iraq

Corea Bombe UsA lungo il confine rivelata l’identità


rEgno Unito

Prova di forza dei jet militari americani dopo l’ultima provocazione di Pyongyang del secondo
Washington, Seul e Tokyo aumentano il pressing sul minaccioso Kim Jong-un terrorista in erba
zxy sEUl Jet invisibili e super esercitazioni congiunte con Wa- zxy lonDrA Due schegge impazzite del
bombardieri statunitensi si so- shington, quale «parte di mano- Commissione d’inChiesta sulla siria Medio Oriente, laddove l’Occidente ave-
no riaffacciati ieri sulla peniso- vre regolari finalizzate a raffor- va immaginato di «esportare la democra-
la coreana simulando un attac- zare la capacità di estendere la zia» con l’uso delle armi. Sono un giovane
co e volando mai così vicini alla deterrenza». Nei giorni a venire, profugo siriano (21 anni) e un iracheno
Corea del Nord: è il primo ap- le Marine militari dei due Paesi ancor più giovane (18 anni), imbevutisi
puntamento andato in scena al «dimostreranno l’interoperati- d’odio in Gran Bretagna a dispetto dell’a-
campo di tiro di Pilseung, a po- vità coinvolgendo anche i bom- silo ricevuto da un’anziana coppia di be-
che decine di chilometri dal bardieri strategici americani», nefattori del Surrey, i sospetti componen-
confine, che sarà seguito da al- ha concluso la nota. Gli USA, ti della mini cellula terroristica arrestati
tri e più corposi a conferma infatti, invieranno una portaerei nell’ambito delle indagini sull’attentato
«dell’alleanza tra Stati Uniti, e il suo gruppo d’attacco per le «fatto in casa» di venerdì scorso nella me-
Corea del Sud e Giappone» ri- manovre con Seul da tenere a tropolitana di Londra.
spetto alle intemperanze di ottobre, mentre Corea del Sud, Terroristi adolescenti o quasi, ancora una
Pyongyang. Stati Uniti e Giappone terranno volta. Con le barbette accennate da isla-
A tre giorni dal missile interme- tra a fine mese e inizio ottobre mici osservanti in erba. Cani sciolti «adot-
dio del Nord che ha sorvolato il anche un’esercitazione di aller- tati» dall’ormai consueta rivendicazione
Giappone finendo nel Pacifico ta sui missili. dell’ISIS. Con il passare delle ore, il loro
settentrionale dopo una distan- Il pressing guidato da Washing- profilo si precisa e si arricchisce di parti-
za coperta di circa 3.700 km, ton è giustificato dal fatto che la colari. L’indiziato numero uno, quello
quattro F-35B e due B-1B sono Corea del Nord è «vicina alla che avrebbe collocato materialmente il
stati impegnati ieri in «un bom- fase finale» di sviluppo di un rudimentale «secchio esplosivo» su un
bardamento strategico», affian- missile balistico intercontinen- vagone della District Line prima della
cati nella loro missione da quat- tale Icbm. Il ministero della Di- stazione di Parsons Green, ha solo 18 an-
tro F-15K di Seul prima di rien- fesa di Seul in un rapporto al ni, è stato catturato nel porto di Dover
trare alle basi, rispettivamente Parlamento sul missile a medio mentre cercava di svignarsela via mare e
in Giappone e sull’isola di raggio lanciato venerdì da pare sia un orfano, rifugiatosi quindicen-
Guam (dove vi sono diverse basi Pyongyang ha sollevato la pos- ne nel Regno Unito dall’Iraq dopo «la
militari americane). «I jet han- sibilità che il Nord effettui «pro- morte dei due genitori».
no sganciato bombe inerti nel vocazioni addizionali strategi- O almeno questo è quanto risulta dai do-
campo di tiro di Pilseung (a po- che», come lanci di missili e il cumenti a disposizione di Ian Harvey,
che decine di chilometri dal settimo test nucleare. capo del consiglio municipale di Spel-
Nord, ndr), a Taebaek, provincia La Corea del Nord, tuttavia, ieri thorne, nel Surrey inglese. Dalla Siria vie-
di Gangwon, nelle esercitazioni si è mobilitata contro la condan- ne invece il secondo arrestato, identifica-
tenute ieri da mezzogiorno alle na decisa dal Consiglio di Sicu- to ieri con nome, cognome e fotografie:
14:30 (5-7:30 in Svizzera)», ha rezza dell’ONU sull’ultimo mis- Yahyah Farroukh, 21enne di Damasco,
detto una fonte governativa sile lanciato, chiarendo che la accolto sull’isola cinque anni fa. Sulla sua
sudcoreana alla Yonhap. stretta internazionale ulteriore pagina Facebook, oltre agli insulti delle
A diverse centinaia di chilome- spingerà il Paese verso il «com- ultime ore recapitati da utenti furiosi,
tri più a nord, Cina e Russia pimento di status di potenza compaiono immagini di feste e legami di
hanno dato il via, e fino al 26 nucleare». Sarebbe «un sogno lavoro con due locali notturni, ma pure
settembre, alle manovre delle sciocco sperare che le sanzioni riferimenti via via più numerosi ad Allah,

Del Ponte: ultimo grido contro l’impunità


Marine militari dei due Paesi possano funzionare». Senza no- video-denuncia sulla guerra siriana e un
partendo con un ciclo nel mare minare Cina e Russia, due dei post inquietante, letto col senno di poi:
di Okhotsk, acque poco trattate cinque seggi permanenti con «La cosa confortante è che Dio sa e loro
da Pechino, in risposta al robu- diritto di veto del Consiglio di zxy Carla Del Ponte lascia la Commissione sua ultima apparizione quale membro non sanno». Entrambi erano stati ospiti
sto attivismo nell’area di USA e Sicurezza e che hanno sostenu- d’inchiesta indipendente dell’ONU sulla della Commissione. Del Ponte aveva an- dei coniugi Penelope e Ronald Jones, 71
alleati, fino a scivolare più a sud to le sanzioni, il portavoce ha Siria ribadendo il suo appello contro l’im- nunciato all’inizio di agosto il suo ritiro in anni lei, 88 lui, decorati sette anni orsono
nel mar del Giappone. Neanche ammonito che tutti coloro che punità. Davanti al Consiglio dei diritti particolare a causa dell’inazione del Con- dalla regina per l’instancabile attività ca-
l’avvio dell’Assemblea generale hanno dato appoggio all’inizia- umani, ha chiesto ieri a Ginevra un tribu- siglio di sicurezza dell’ONU, che ha di nuo- ritativa. Un’attività lunga quattro decenni
annuale dell’ONU pare aver ral- tiva USA «dovrebbero comin- nale speciale per i crimini commessi in Si- vo preso di mira ieri. «Vogliamo la giusti- durante la quale hanno aperto le porte di
lentato le esercitazioni militari ciare a lavorare a una spiegazio- ria in circa sette anni di conflitto. «Sette zia», «abbiamo bisogno di un tribunale», casa loro, un’isola d’umanità in riva al
in un’area sempre più instabile: ne valida» quando sarà realizza- anni e un’impunità totale: è inaccettabile», ha insistito, facendo appello agli Stati Tamigi, a Sunbury-on-Thames, a quasi
il ministero della Difesa di Seul to il «bilanciamento di potere» ha detto la ex procuratrice ticinese nella membri de Consiglio dei diritti umani. 300 bambini e ragazzi presi gli uni dopo
ha confermato in una nota le tra Corea del Nord e Stati Uniti. gli altri in affidamento.

l’intErvistA zxy Janiki Cingoli*

«Hamas conciliante con al-Fatah, ma Israele pensa alla soluzione a tre Stati»
zxy Domenica Hamas ha compiuto un primo Perché è scomparsa la richiesta di rompe- «Dahlan è a capo di un comitato di sostegno dall’altro non vuole che il regime di Hamas
passo verso la riconciliazione con al-Fatah re con Hamas? alla popolazione di Gaza che utilizza fondi crolli a Gaza, perché sa che se crolla Hamas,
annunciando lo scioglimento del proprio «Perché era in atto un negoziato tra Hamas provenienti dagli Emirati e si tratta degli uni- nella Striscia non si instaura Abu Mazen,
Esecutivo a Gaza e la disponibilità a parteci- e l’Egitto, nel quale Hamas si impegnava a ci soldi arrivati per ricostruire le case a Gaza. ma bensì l’ISIS o comunque i jihadisti.
pare ad elezioni presidenziali e legislative non dare sostegno ai jihadisti che operano Dei 5 miliardi di dollari promessi dai dona- Quindi lo Stato ebraico sta operando affin-
nei Territori. Per capire la portata di questa nel Sinai e ad assistere le forze di sicurezza tori per la ricostruzione dopo il conflitto con ché con i palestinesi non vi sia una soluzio-
svolta in Palestina abbiamo sentito il parere egiziane, in cambio il Cairo avrebbe riaper- Israele, o non sono arrivati o si sono fermati ne a due Stati, ma bensì una soluzione a tre
di Janiki Cingoli, esperto di Medio Oriente. to il confine con la Striscia di Gaza. Ma c’è a Ramallah. Quindi quando Hamas, d’intesa Stati. Ossia con il mantenimento di un’enti-
È solo la disastrosa situazione economica un terzo punto in questi negoziati». con i servizi di sicurezza egiziani, promette tà palestinese a Gaza comandata da Hamas,
nella Striscia di Gaza ad aver spinto Ha- In cosa consiste il terzo punto? ad Abu Mazen di far rientrare i ministri del con il mantenimento dell’Autorità palesti-
mas a scendere a patti con al-Fatah? «Nei negoziati è spuntato il nome di Mo- Governo d’unità nazionale a Gaza, bisogna nese in Cisigiordania che garantisca la sicu-
«È chiaro che c’è una pressione economica hammed Dahlan: il grande nemico di Abu considerare tutti i retroscena che le ho de- rezza nella stessa Cisgiordania, mentre Isra-
eresia forte su Hamas, con un blocco esercitato sia Mazen che è però sostenuto da Egitto, Gior- scritto. L’entrata di Hamas nell’OLP non rap- ele tutelerebbe Abu Mazen affinché non vi
«so che può dagli israeliani che dagli egiziani. Ma la dania ed Emirati Arabi che hanno fatto presenta una svolta che al-Fatah gradisca siano tentativi di colpo di stato da parte di
sembrare un’eresia, questione è più complessa. Quando lo scor- pressione affinché Dahlan fosse reintegrato molto. Tuttavia mi pare che il tentativo di ri- Hamas. Quando addirittura ci sono ministri
ma in realtà lo stato so giugno l’Arabia Saudita e i suoi alleati in Fatah. Reintegrazione che però il con- conciliazione tra i due schieramenti palesti- del Governo israeliano che propongono di
ebraico è interessato nella regione avevano dato un ultimatum al gresso di Fatah non ha votato. Prima del nesi sia più serio di quanto si era visto altre costruire un’isola artificiale al largo di Gaza
a mantenere Hamas Qatar (accusato di sostenere il terrorismo colpo di stato organizzato da Hamas, volte. Tanto è vero che Fatah non ha risposto in cui vi sia un porto e un aeroporto la cui
alla guida della ndr), tra le condizioni poste ai qatarioti figu- Dahlan era il capo della sicurezza a Gaza ed di no al piano di riavvicinamento, anche sicurezza andrebbe gestita con i turchi, si
striscia di gaza». rava anche la rottura delle relazioni con ha stretti rapporti con i servizi di sicurezza perché rispondere no significava dire no capisce che si sta pensando a una situazio-
Hamas. Però nelle 10 condizioni scritte che israeliani. Quindi Dahlan è gradito anche all’Egitto, e Fatah non può permetterselo». ne che stabilizzi Hamas. Quindi al di là delle
sono poi state imposte a Doha è scomparsa da Israele, che non prendere che subentri Israele teme il riavvicinamento tra Fatah e dichiarazioni ufficiali, ognuno appare inte-
la richiesta di rompere con Hamas, mentre ad Abu Mazen ma che almeno assuma un Hamas. Sono timori giustificati? ressato al mantenimento dello status quo».
è rimasta quella di tagliare i ponti con ruolo forte dentro il movimento al-Fatah». «Israele da un lato non guarda con piacere a OsvaldO MigOttO
Hezbollah». Oggi Dahlan che rapporti ha con Gaza? un riavvicinamento tra Hamas e Fatah, ma * direttore del Centro italiano per la pace in Medio Oriente
Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 Confederazione 5

stati divieto a vita per i pedofili all’Università


ginevra

La Camera alta fa un passo avanti nell’applicazione dell’iniziativa di Marche blanche ci saranno corsi
Previste eccezioni – Ma la proibizione di lavorare con fanciulli non può essere revocata per gli imam
zxy Avanza in Parlamento il giro di vite zxy L’Università di Ginevra (UNIGE) an-
antipedofili avviato nel 2014 con l’ap- nuncia due «progetti faro» in vista del ri-
provazione dell’iniziativa popolare di entro accademico: la creazione di una
Marche blanche. Il Consiglio degli Sta- «piattaforma per un islam illuminato»,
ti ha confermato a grandi linee l’impo- che dispenserà corsi per l’integrazione
stazione del Consiglio federale, con degli imam nella cultura svizzera, e l’isti-
alcune modifiche. Le persone con- tuzione di un «centro di filantropia». Due
dannate per abusi sessuali su minori idee ispirate da partner esterni, lo Stato
saranno escluse automaticamente da nel primo caso, fondazioni con sede nel
qualsiasi attività svolta a contatto con cantone nel secondo, indica in una inter-
bambini, adolescenti, persone dipen- vista pubblicata dalla «Tribune de
denti, incapaci di intendere e di volere. Genève» il rettore rettore Yves Flückiger.
Per tenere conto dei principi costitu- Dopo una discussione con lo Stato, «ab-
zionali relativi allo Stato di diritto e in biamo infine optato per una formazione
particolare del principio della propor- per gli imam e non degli imam», dice il
zionalità, sono comunque previste ec- rettore. Non si tratta dunque di formare
cezioni per i casi «di esigua gravità». queste guide alla preghiera nelle mo-
Un eventuale riesame è escluso in schee ma di «contribuire alla loro integra-
ogni caso, sia per i condannati consi- zione». La formazione comincerà nei
derati pedofili dal punto di vista psi- prossimi giorni con corsi di francese. Altri
chiatrico sia per gli altri. Il divieto è ne seguiranno, dedicati alla filosofia poli-

‘‘
sempre inteso a vita. tica, ai diritti umani e all’etica.
Flückiger conta su una partecipazione
massima di 10-12 persone. «Di solito –
aggiunge – i partecipanti pagano la loro
Fabio abate formazione continua. Ma affinché il co-
sto non rappresenti un freno, questa pri-
Non è nella cultura di ma edizione pilota è cofinanziata dallo
questa Camera non Stato e dall’UNIGE. Si può stimare il costo
affrontare i problemi a 10.000 franchi per partecipante».

L’interdizione sarà iscritta nell’estratto TerroriSmo


del casellario giudiziale e in un nuovo
estratto specifico per privati, in modo
che i datori di lavoro o le associazioni Prima di uccidere
aveva chiesto
possano verificare se un candidato è
idoneo. I condannati saranno control-
lati mediante l’assistenza riabilitativa.
È pure previsto il divieto di svolgere
attività extraprofessionali in associa-
in aula Per la maggioranza è necessario fornire ai giudici una bussola con cui orientarsi. (fotogonnella)
asilo a Chiasso
zioni o altre organizzazioni e di avere tivo. La legge distingue tra due tipi di corso una relazione, il divieto a vita non
contatti e accedere a determinate aree.
La legge di applicazione ha dato pa-
divieto: uno riguarda le attività con sarà pronunciato automaticamente. In
generale, il giudice potrà rinunciare a
islaM zxy Aveva chiesto asilo a Chiasso nel 2016 il
diciottenne marocchino che lo scorso 18
minori sotto i 16 anni e l’altro mira a
recchio filo da torcere. Il Consiglio fe-
derale aveva detto no ad un divieto a
proteggere gli adulti. La ministra di
giustizia e polizia Simonetta Somma-
pronunciare un divieto a vita solo in via
eccezionale, per esempio per casi di anche San gallo agosto aveva accoltellato a morte per
strada due donne (una di 67 anni e a una
vita assoluto, perché in contraddizio-
ne con lo Stato di diritto. Mentre una
ruga ha fatto notare che la soluzione
scelta dai «senatori» rischia di presen-
lieve entità e se l’interdizione a vita non
sembra necessaria per impedire all’au- vuole vietare di 15) e ferito altre otto persone a Turku,
in Finlandia. Lo rivelano «Tages-Anzei-
minoranza avrebbe voluto non entrare
nel merito della proposta di legge, la-
tare lacune per le vittime d’età com-
presa tra i 16 e i 18 anni.
tore di commettere altre delitti. Si tratta
per esempio di evitare di prendersela burqa e niqab ger» e «Der Bund». Le accuse mosse nei
suoi confronti dalle autorità finlandesi
sciando ai tribunali l’onere di applica- In futuro, un giudice che infligge una col gestore di un ufficio postale che ha sono di omicidio, tentato omicidio e fina-
re il nuovo articolo costituzionale così condanna per atti sessuali su minori o venduto una rivista pornografica a un zxy Il Gran Consiglio del Canton san Gal- lità terroristiche. Secondo la polizia, l’ag-
come adottato dal popolo. Il relatore persone incapaci di intendere e volere minore o con un gruppo di minorenni lo si è pronunciato per un divieto gene- gressore mirava a colpire le donne. Fra i
della commissione, Fabio Abate dovrà vietare vita natural durante qual- che ha condiviso sui cellulari video a rale di dissimulazione del volto in pub- feriti c’era anche una cittadina italiana di
(PLR), ha dichiarato che «non è nella siasi attività a titolo professionale o carattere sessuale girati con persone di blico. Lo ha fatto grazie ai voti non solo 30 anni. Gli uomini feriti erano stati colpi-
cultura di questa Camera non affron- onorifico con individui che ricadono in età inferiore ai 16 anni. degli esponenti UdC, ma anche di quelli ti mentre cercavano di aiutare le passanti.
tare i problemi». La maggioranza ha queste due categorie. Sono comprese Nessuna deroga invece se una persona PPd. Il Parlamento cantonale ha così Il giovane viveva in un centro d’acco-
quindi respinto la non entrata nel me- le attività legate alle professioni sanita- è stata condannata per tratta di esseri approvato – con una maggioranza risica- glienza e si era visto respingere la richie-
rito per 35 voti a 7, sostenendo la ne- rie e che implicano contatti diretti con i umani, coazione sessuale, stupro, atti ta – un articolo di legge in questo senso. sta d’asilo. I due quotidiani hanno messo
cessità di formulare una legge il più pazienti. Questa sanzione si applicherà di ordine sessuale compiuti su una «Chi tramite la dissimulazione del viso si pure in evidenza il mancato accesso di-
aderente possibile all’iniziativa, in a prescindere dalla pena inflitta e per persona incapace di discernimento o rende irriconoscibile nello spazio pubbli- retto della Svizzera alla banca dati euro-
modo di dare ai giudici una bussola un catalogo preciso di delitti. Dalla li- di resistenza oppure incoraggiamento co e in luoghi liberamente accessibili e pea EIS, tramite la quale i Paesi dell’UE si
con cui orientarsi. sta è stato tolto comunque l’esibizioni- alla prostituzione. Il giudice non godrà in questo modo minaccia o mette a re- scambiano informazioni sulle reti terrori-
Seguendo questa linea, la Camera dei smo. Stando ai «senatori», le semplici nemmeno di alcun margine di mano- pentaglio la sicurezza pubblica oppure stiche. Visto che alcuni dei terroristi isla-
Cantoni ha deciso, con 28 voti contro contravvenzioni o infrazioni persegui- vra se l’autore è un pedofilo ricono- la pace religiosa o sociale viene sanzio- mici coinvolti in recenti stragi avevano in
14, un giro di vite per quanto riguarda te su denuncia di parte non devono per sciuto come tale da uno psichiatra. nato con una multa», recita la disposi- precedenza soggiornato anche in Svizze-
il riesame di un divieto a vita dopo forza sfociare in un divieto a vita di Per 23 voti a 17, i «senatori» hanno pe- zione. Il PPd condivide le posizioni UdC ra, un accesso non burocratico alla banca
dieci anni proposto dal Governo. Il di- esercitare determinate attività. rò respinto l’idea di togliere al procu- perché insoddisfatto della proposta go- dati di Europol per tutti gli Stati associati a
vieto a vita decretato d’ufficio non po- Eccezioni sono pure previste per le re- ratore la competenza di rinunciare a vernativa, secondo cui deve venire mul- Schengen, quindi anche per la Svizzera, è
trà essere revocato in nessuna circo- lazioni tra adolescenti. Se al momento infliggere un divieto a vita di lavorare tato solo chi, a contatto con autorità o assolutamente urgente e colmerebbe
stanza. Il plenum ha pure inserito va- dell’atto l’autore aveva meno di 22 anni con minori. Il dossier passa ora al uffici, si rifiuta di mostrare il proprio gravi lacune, aveva rilevato il 14 settem-
rie novità rispetto al progetto governa- e il minore meno di 14 e tra i due era in Consiglio nazionale. ats/red. volto. bre a Bruxelles Simonetta Sommaruga.

sanità Bloccate per tre anni alberghi spallata del Parlamento


le franchigie delle casse malati alle clausole tariffali di booking.com
zxy Un domani, chi sceglierà una Si vuole impedire che gli assicu- zxy Gli alberghi devono essere li- le restringono eccessivamente scaturiscono, non vada arginato
franchigia opzionale di cassa rati possano ridurre temporane- sondaggio web beri di offrire sui loro siti inter- la libertà imprenditoriale e van- da atti legislativi: le piattaforme
malati (di 500, 1.000, 1.500, amente la franchigia quando net tariffe inferiori a quelle pra- no abolite. In questo modo si online offrono notevoli vantaggi
2.000 o 2.500 franchi) dovrà
mantenerla per tre anni. I cam-
prevedono di far capo alle pre-
stazioni dell’assicurazione. Il
e voi lettori ticate dalle piattaforme online,
come Booking.com. Con 120
potrebbe inoltre sostenere il set-
tore alberghiero in difficoltà e
quali la comparabilità, una vi-
sione d’insieme delle offerte e la
biamenti anno per anno a se-
conda delle convenienze non
blocco triennale delle franchigie
è considerato un rafforzamento
votereste voti contro 52 e 10 astenuti, il
Nazionale ha approvato una
confrontato con il problema del
franco forte e la concorrenza in-
traduzione dei contenuti, ha so-
stenuto il consigliere federale
saranno più possibili. La fran-
chigia non potrà essere cambia-
del principio di solidarietà e una
promozione della responsabili-
per Cassis? mozione n questo senso del «se-
natore» Pirmin Bischof (PPD/
ternazionale, ha affermato il re-
latore Guillaume Barazzone
Johann Schneider-Ammann.
Proprio la settimana scorsa, il
ta anche se nel corso del trien- tà individuale, perché in caso di zxy Mancano solo 24 ore all’elezio- SO). Siccome la stessa richiesta (PPD/GE). sorvegliante dei prezzi, Stefan
nio l’assicurato dovesse passare ricorso alle cure i costi sostenuti ne del 117. consigliere federale. era già stata approvata dagli Sta- Francia, Germania, Austria e Meierhans, ha avviato una pro-
da una cassa all’altra. Questo da chi ha una franchigia opzio- secondo un sondaggio pubblicato ti, il Governo ora dovrà presen- Italia hanno già vietato simili cedura nei confronti della piat-
principio, già approvato in apri- nale non verrebbero scaricati da Le Matin dimanche e sonn- tare una proposta di legge. clausole in via legislativa o su taforma online Booking.com,
le dalle commissioni della sani- sugli altri assicurati. tagszeitung (cfr. Cdt di ieri), tra i Le clausole di parità tariffaria decisione delle autorità compe- ravvisando abusi a livello di
tà dei due rami del Parlamento, La minoranza della Commissio- tre candidati ufficiali proposti dal ristretta sono previste nei con- tenti in materia di cartelli. Stan- commissioni chieste agli alber-
è stato trasformato in un proget- ne propone invece di non entra- PLr, sarebbe Ignazio Cassis ad tratti tra gli albergatori e le piat- do al deputato ginevrino è in- gatori attivi in Svizzera. L’inchie-
to di legge, messo ieri in consul- re in materia sul progetto. A suo avere la meglio in un’ipotetica taforme di prenotazione. Se- concepibile che l’albergatore, sta contro la piattaforma di pre-
tazione. A redigerlo è stata la giudizio, il provvedimento limi- elezione popolare. Il candidato ti- condo questi accordi, i prezzi oltre a dover versare un’ingente notazioni online di alloggi per
Commissione della sicurezza terebbe la libertà di scelta degli cinese raccoglierebbe infatti il offerti sui siti degli hotel non commissione debba pure subire vacanzieri è stata aperta nel feb-
sociale e della sanità del Consi- assicurati e comporterebbe ri- 41% dei favori, davanti a Pierre possono essere inferiori a quelli limitazioni nella politica dei braio scorso. Scopo dell’indagi-
glio nazionale, che ha elaborato schi considerevoli, in particola- Maudet (24%) e Isabelle Moret offerti da una piattaforma. prezzi che intende praticare. ne: scoprire seBooking occupa
un progetto di modifica della re per chi si ritrova ad affrontare (13%). Il nostro sito web propone Sconti possono essere effettuati Una minoranza crede invece una posizione dominante sul
legge federale sull’assicurazione problemi di salute o difficoltà un sondaggio analogo fra i lettori solo per telefono o per email. che il processo di digitalizzazio- mercato. La piattaforma online
malattie. finanziarie. (www.cdt.ch). Per il Parlamento queste clauso- ne, con le opportunità che ne però respinge le accuse.
La soluzione posta in votazione è un compromesso
votato dal Gran Consiglio.
GARANTIRÀ DUE ORE MENSILI DI EDUCAZIONE CIVICA,
EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA ED EDUCAZIONE
ALLA DEMOCRAZIA!
• Nelle scuole medie si scorpora la civica dalla storia,
ma mantiene la stessa dotazione oraria, lo stesso
docente di storia e gli stessi contenuti storici.
Semplicemente: separandola avremo
LA CERTEZZA CHE ESSA VENGA INSEGNATA.
• Nelle scuole post-obbligatorie si creano moduli
di due ore al mese in una materia per anno.
Non si crea nozionismo, non si aumenta il carico,
non aumentano le ore:
SI GARANTISCE L’INSEGNAMENTO DELLA CIVICA!

OGGI L’INSEGNAMENTO DELLA CIVICA NON FUNZIONA.


CORREGGIAMOLO PER I NOSTRI FIGLI!

“In un sistema politico come “Alla festa dei diciottenni “Il modello democratico “In democrazia forma “Votiamo Sì per garantire “Non esiste al mondo
il nostro, che affida alla che il municipio di Lugano del nostro Paese, che e sostanza spesso 18 ore all’anno di un cittadino altrettanto
popolazione molte importanti organizzava ogni anno, si basa principalmente coincidono. Conoscere educazione civica, alla sfidato a giocarsi nella vita
decisioni attraverso gli una ragazza mi disse: sul federalismo e sui regole, diritti e doveri cittadinanza ed alla politica quanto lo siamo
strumenti della democrazia “Noi giovani dobbiamo Diritti Popolari, coinvolge è essenziale per democrazia, dalla scuola noi cittadini svizzeri.
diretta, la conoscenza della sapere prima quali sono direttamente i cittadini essere cittadini a pieno media fino alla fine della Se la scuola non aiuta
Civica è presupposto di buon i nostri doveri e poi nelle decisioni di fondo. titolo. E la scuola ha scuola post-obbligatoria. i giovani ad assumersi
funzionamento delle nostre pretendere i nostri diriti”. La conoscenza dei in questo contesto Votiamo SI per garantire questa responsabilità
istituzioni. La Civica non sono Una frase che mi è rimasta meccanismi istituzionali una responsabilità questa educazione, con cognizione di causa
solo nozioni. Nasce dalla Storia, scolpita e che in fondo e l’educazione alla fondamentale, che non tutelando però allievi e fallisce uno dei suoi
ma non è Storia. È piuttosto un risponde alla sfida di scelta cittadinanza sono elementi può eludere. Devono docenti: evitando aumenti compiti. Come materia
pacchetto di conoscenze che che stiamo portando essenziali nelle scelte che essere quindi date di carico e di griglia oraria a se stante o all’interno
permette ai cittadini di capire avanti. Sono questi i i cittadini liberi saranno garanzie precise affinché ed evitando di gravare dei programmi di storia,
come si muove la politica, quali valori che i nostri giovani chiamati ad effettuare l’educazione civica sia sul corpo insegnanti. specie nel trattare la storia
interessi la condizionano, quali dovrebbero apprendere per nella loro vita”. svolta adeguatamente”. Votiamo SÌ a questa svizzera, penso si possa
effetti ha la partecipazione alle poter costruire sempre più soluzione ragionevole: e si debba trovare la giusta
elezioni ed alle votazioni, quale solidamente il futuro del Iris Canonica Giancarlo Dillena altrimenti nulla cambierà. modalità per sviluppare
ruolo svolgono i media, quale nostro Paese”. Non perdiamo questa questa forma
i sondaggi, in fondo fornisce loro occasione”. di educazione”.
le premesse per intuire e capire Giorgio Giudici
e si può fidare o meno. Michele Guerra Claudio Mésoniat
È importante e come tutte
le materie complesse, va
insegnata, e bene”.

Fulvio Pelli

“...e la Svizzera chi la “Un cittadino consapevole “Dico Sì alla Civica nella “La Civica è la grammatica “SÌ! “La Civica vive e fonda
conosce? Solo chi dei suoi diritti e doveri, scuola, perché solo una della cittadinanza La Civica la sua ragion d’essere
studia la Civica!”. in una democrazia diretta comunità di cittadini ed è perciò che va è importante”. nell’attualità quotidiana
che lo chiama a decidere formati e informati può insegnata a scuola”. per cui merita di essere
Sebastiano Martinoli il futuro dello Stato”. scegliere liberamente il Luigi Pedrazzini studiata come tale”.
suo futuro”. Simona Genini
Luciano Giudici Fabio Käppeli
Filippo Lombardi

“Un convinto SÌ “Si alla legge cantonale “Anche i docenti affermano “L’insegnamento della “L’uomo crede di volere
all’insegnamento della adottata dal Parlamento che l’educazione civica è Civica è un tassello la libertà. In realtà
Civica nelle nostre sulla Civica per meglio importante. Uno studio fondamentale dei nostri ne ha una grande paura.
scuole quale materia educare i nostri giovani della SUPSI dimostra valori e dell’essenza Perché?
complementare alla sulle istituzioni del nostro però che i giovani non Svizzera. I nostri giovani Perché la libertà lo obbliga
storia svizzera. I nostri Paese. Vogliamo formare la conoscono, perché devono conoscere a fondo a prendere delle decisioni,
allievi hanno bisogno dei cittadini che possano non viene insegnata le nostre istituzioni e il e le decisioni
di conoscere, capire partecipare attivamente correttamente. nostro sistema politico comportano rischi”.
ed entusiasmarsi del alla vita politica del A fronte di un problema per poter contribuire a
funzionamento delle nostro Cantone. si devono trovare delle costruire il nostro futuro. Sara Beretta Piccoli
nostre istituzioni No alla demagogia, soluzioni. La proposta in Per questo motivo il 24
democratiche”. all’immobilismo, alla votazione è la risposta settembre diciamo
paura di migliorare giusta, votiamola!”. Sì alla modifica della
Giorgio Pellanda la nostra scuola”. legge della scuola”.
Piero Marchesi
Giudici Andrea Norman Gobbi
Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 CANTONE 7

Gli sgravi «È un vero patto fiscale e sociale»


Il pacchetto per rendere più attrattivo il Ticino è pronto: interventi sia in ambito familiare sia tributario
A regime la riforma avrà un impatto pari a 52,5 milioni di franchi – E spunta un nuovo assegno parentale
Il termine «patto» è risuonato più volte nel corso della presentazione del nuo-
vo pacchetto fiscale presentato dal Consiglio di Stato. Un progetto che è riu-
scito a raccogliere il sostegno del Governo in corpore grazie all’accostamen-
to, alle misure di natura fiscale, a interventi d’ordine sociale. Una strategia
che, dopo aver superato lo scoglio governativo, vedremo nei prossimi mesi se
riuscirà a convincere anche il Gran Consiglio. In sostanza il futuro ci dirà se le
quattro forze politiche (PLR, Lega, PPD e PS) che hanno fatto quadrato in
Governo si ritroveranno altrettanto unite e compatte in Parlamento.

VIOLA MARTINELLI e GIANNI RIGHINETTI

❚❘❙ Quella presentata da Christian Vitta, di introdurre il computo parziale


Paolo Beltraminelli e Manuele Bertoli è dell’imposta sull’utile nell’imposta sul
stata definita «la prima tappa di un per- capitale, permettendo così alle società
corso di riforma su più anni». Una rifor- che realizzano degli utili di poter bene-
ma descritta come «equilibrata» dal mo- ficiare di un’esenzione totale o parziale
mento che considera le diverse compo- dall’imposta sul capitale.
nenti della società: i contribuenti, le fa-
miglie e il mondo del lavoro. «Se tiriamo Una mano ai genitori
le somme – ha esordito Bertoli – si può Ma arriviamo all’aspetto sociale. Per fa-
dire che il Cantone investe circa 20 milio- vorire la conciliazione famiglia-lavoro, il
ni nella socialità. Ma non lo fa diretta- Cantone intende mettere in campo – dal
mente: per concedere 22 milioni di sgra- 2021 quando la riforma sarà a regime –
vi alle aziende e alle persone più bene- 20,6 milioni di franchi. Ad emergere tra
stanti, il patto è chiedere loro un investi- le misure, l’assegno parentale: ovvero
mento ragguardevole nella società». Ed è 3.500 franchi che verranno erogati «una
proprio questo carattere «innovativo» tantum otto mesi dopo la nascita del fi-
della riforma che ha portato Bertoli ad glio». Ma a precise condizioni: per poter-
affermare: «Anch’io, che probabilmente ne beneficiare, la famiglia dovrà inoltra-
sono il più critico per quanto concerne la re la richiesta «entro 12 mesi dalla nasci-
parte fiscale, ho trovato in questo proget- ta del figlio» ed esclusi dalla misura sa-
to una sufficiente ponderazione degli ranno i nuclei con un reddito lordo an-
interessi e un equilibrio. E così ho dato il nuo superiore ai 140.000 franchi. «È una
mio voto». Cifre alla mano, per il 2020 si misura mirata e che dal 2019 aiuterà le
conta di introdurre modifiche alla legge famiglie anche del ceto medio» ha rileva-
tributaria per un totale di 52,5 milioni di to Beltraminelli. Secondo una prima va-
franchi, di cui 30,1 a carico del Cantone. lutazione, si stima che i beneficiari
dell’assegno saranno quasi 2.000 per un
«Ricchi contribuenti, non partite» totale di 6,9 milioni di franchi. Ma gli in-
Alla base del progetto, due elementi: da terventi nel sociale si tradurranno anche
un lato la volontà dell’Esecutivo di con- nel potenziamento dei servizi e delle
cretizzare la promessa fatta al popolo strutture d’accoglienza, nonché nel so-
ticinese che, a differenza di quanto stegno a chi si prende cura di un fami-
emerso su scala nazionale, aveva detto gliare che necessita di cure, quali un ge-
sì alla Riforma III delle imprese. Dall’al- nitore anziano o un figlio invalido. Ma
tro, l’esigenza di «migliorare l’attrattiva come verranno finanziate queste misu-
fiscale del Ticino nel contesto intercan- re? «Il finanziamento – ha spiegato Bel-
tonale – ha detto Vitta – mantenendo il traminelli – sarà integralmente sostenu-
sistema tributario al passo con i tempi e to dalle imprese mentre i Comuni non
mitigando il rischio di fuga dei contri- avranno alcun aggravio di spese». Una
buenti facoltosi». Ed è proprio nei con- «responsabilità sociale delle aziende»
fronti dei residenti con un alto reddito che, in concreto, si tradurrà in un mag-
che verte una delle principali misure gior prelievo sulla massa salariale che
contenute nel pacchetto: la riduzione vedrà l’aliquota contributiva passare in
dell’aliquota massima dell’imposta sul- una prima tappa allo 0,12%, per poi sali- LE REAZIONI
la sostanza. Per evitare il fuggi fuggi dei re fino allo 0,20%. Presentata la riforma, Presentato il messaggio, le reazioni grandi sacrifici ai redditi bassi – rileva sostiene: «Il pacchetto rappresenta un
ricchi contribuenti – che rappresentano la palla passa ora al Gran Consiglio al non si sono fatte attendere: se da un il capogruppo Ivo Durisch – inoltre è primo passo per migliorare la
l’1% della popolazione che genera il quale il Governo ha lanciato un chiaro lato il PLR saluta con favore la riforma problematico il fatto che si presentino competitività fiscale del Ticino»,
57,5% del gettito cantonale dell’imposta appello: «Il patto trovato in Consiglio di «dopo decenni di immobilismo», il PS delle misure sociali quali contropartita rilevando tuttavia che «vi è
sulla sostanza – l’aliquota verrà ridotta Stato si regge su un equilibrio – ha detto si dice «scettico». «Questi sgravi ai a degli sgravi. Ora ne discuteremo in «perplessità riguardo alla misura volta
in una prima tappa dal 3,5 al 3 per mille Bertoli – confido che questo elemento ricchi arrivano a pochi mesi dalla Comitato cantonale». A metà strada, all’introduzione di un nuovo assegno
per i periodi fiscali 2018 e 2019, per poi possa esser preso in considerazione manovra finanziaria che ha chiesto l’Associazione industrie ticinesi che parentale, poiché poco mirata».
effettuare una nuova flessione al 2,5 per molto seriamente dal Parlamento».
mille a partire dal 2020. Allo stesso tem-
po, per evitare che il patrimonio di un
contribuente venga decurtato dall’im-
posta, si propone di introdurre anche in L’INTERVISTA ❚❘❙ CHRISTIAN VITTA*
Ticino il «freno all’imposta sulla sostan-
za». Un meccanismo che, in sintesi,
prevede che «su richiesta del contri-
buente, il cumulo dell’imposta canto-
«Interventi che possono essere difesi perché sono equilibrati»
nale e comunale sul reddito e di quella
sulla sostanza sia limitato al massimo al ❚❘❙ Questo pacchetto è una prima perché in altri cantoni si è rivelato anche raccogliere il massimo con- tà dell’Esecutivo rappresenta un
60% del reddito imponibile». Due misu- tappa. La seconda arriverà con il essere vincente». senso possibile poiché spesso, messaggio politico forte. Ora spet-
re che permetteranno «di evitare che «Progetto fiscale 17» di portata In Ticino l’1% dei contribuenti quando si parla di fiscalità, ci si ta ai partiti e alle cerchie interessa-
con la mini amnistia federale i capitali federale. Perché non aspettare facoltosi genera il 57% del getti- deve confrontare non solo con il te cercare di vedere il progetto nel
vengano sì alla luce in Ticino, ma che di avere una visione d’insieme? to cantonale dell’imposta sulla Parlamento, ma anche con le vo- suo insieme e capire che questa
poi emigrino verso altri lidi». «Un simile rischio non c’è perché sostanza mentre l’82% dei con- tazioni popolari. Quelli presenti riforma è nell’interesse del Ticino
quelle presentate sono delle mi- tribuenti non paga alcuna im- nella riforma sono dunque inter- e del futuro del nostro cantone».
Promuovere l’innovazione sure di competenza cantonale. Di posta poiché ha un imponibile venti che possono essere difesi Per compensare gli aiuti alle fa-
Il secondo capitolo fiscale concerne poi conseguenza, indipendentemen- inferiore ai 200.000 franchi. perché equilibrati». miglie, vi sarà un maggior prelie-
le start-up. Per favorirne l’insediamento te da quello che succederà a livello L’appello è chiaro: cari contri- Significa che questa riforma, do- vo sulla massa salariale dei dato-
sul territorio cantonale, si propongono federale, queste misure possono buenti, non scappate dal Tici- po anni di discussioni e polemi- ri di lavoro. Così facendo non si
quattro misure: la riduzione dell’aliquo- andare avanti non da ultimo per- no. Queste misure saranno suf- che sui pacchetti di sgravi, po- metteranno in difficoltà le picco-
ta dell’imposta sul capitale, che passerà FIDUCIOSO ché le abbiamo concepite tenen- ficienti per rendere attrattivo il trebbe rappresentare un cam- le-medie imprese?
dall’1,5 allo 0,01 per mille, l’esonero Per il direttore del do conto di quelli che potranno nostro cantone? bio di rotta e raccogliere un suf- «Non credo, per quanto concerne
dall’imposta immobiliare minima non- DFE Christian essere gli indirizzi federali». «Come tutte le proposte si doveva ficiente consenso politico in gli interventi sociali vi sono delle
ché dall’imposta di donazione e, infine, Vitta associare La riforma ha anche carattere trovare un’equilibrio perché alla Governo, in Parlamento e nell’e- riserve che potranno essere rida-
la defiscalizzazione degli investimenti fiscalità e sociale. È un contentino al PS? fine, chi troppo vuole nulla strin- lettorato? te alle aziende in maniera tale
effettuati dalle persone fisiche. Misura socialità può «Non direi. La componente socia- ge. In tal senso abbiamo cercato di «L’auspicio è questo. Ed è proprio che per la maggior parte delle
quest’ultima volta ad incentivare gli in- essere vincente. le della riforma ha una sostanza e portare avanti una riforma che in tal senso che per me era impor- imprese queste misure avranno
vestimenti da parte dei mecenati. Per le (Foto Reguzzi) fa parte di un approccio che ab- rappresentasse sì un migliora- tante che anche il Governo fosse un impatto neutro».
persone giuridiche invece, si propone biamo deciso di adottare proprio mento concreto, ma che potesse unanime sul progetto. L’unanimi- * direttore del DFE

<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0NTAwMAMA6oUvog8AAAA=</wm>

<wm>10CFXKqw6AMBBE0S_aZnbog2UlqWsQBF9D0Py_ouAQY-6c1jwFfFvrdtTdFWAUSwCyz-R4zILSYRoJLcsQWWH5R4URGKG_RGCisSsESYg-FYb7vB63uk-vbQAAAA==</wm>
8 Cantone Corriere del ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

Media ecco la formula «Combiticino» L’UsI riparte


anno aCCadeMiCo

È l’offerta pubblicitaria del Gruppo Corriere del Ticino che abbina il quotidiano e il Caffè tra aspirazioni
Marcello Foa: «Raggiungeremo 145.000 lettori su tutto il territorio e sette giorni su sette» e cambiamenti
zxy La strategia pubblicitaria del Grup- la televisione (TeleTicino), la radio rapidi la strategia offerta alla cliente- zxy Un nuovo anno accademico è scattato,
po Corriere del Ticino si arricchisce (Radio3i) e infine i siti internet (www. la, ottimizzandone il budget pubbli- ieri, per circa 3.000 studenti. E per l’occa-
di un ulteriore tassello. Dal 1. gennaio cdt.ch e www.ticinonews.ch). citario e moltiplicando le possibilità sione il rettore dell’Università della Svizze-
2018 – data che coinciderà con la fine Per Bianchi «la forza» del Gruppo per avere successo con il loro busi- NotIzIefLasH ra italiana (USI) Boas Erez ha incontrato
della combinazione Bitop (CdT Plus e Corriere del Ticino sul fronte pubbli- ness». Un lavoro dinamico e flessibile – nell’aula magna del campus di Lugano –
laRegione) curata da Publicitas – la citario risiede oltretutto «nella con- che, come detto, entra in una nuova ffs le matricole. «Li ho ringraziati per la fidu-
concessionaria MediaTI Marketing sulenza personalizzata» al cliente, era dal 1. gennaio. Il Corriere del Tici- cia e ho spiegato loro in che luogo fossero
sarà presente sul mercato della carta ma non solo. «Tra i nostri valori ag- no e il Caffè hanno in tal senso ag- Una neocoordinatrice capitati» ci racconta Erez. Per poi precisa-
stampata con due proposte. Da un giunti – spiega – l’inserzionista può giornato le proprie tariffe, che verran- per la Regione Sud re: «Come veicolato anche dal nostro nuo-
lato il «Corriere mono», per fare in- contare sul monitoraggio delle rispo- no presentate ufficialmente con vo logo vogliamo prestare particolare at-
serzioni sulla testata leader del Can- ste fornite dal mercato. Un atout, quelle di «Combiticino» agli inserzio- zxy Dal 1. gennaio 2018 Roberta Cat- tenzione alle persone, presentandoci in
tone. Dall’altro la formula «Combiti- questo, che è fondamentale in quan- nisti e ai centri media nei prossimi taneo, già collaboratrice di FFS dal qualità di accompagnatori. Per questi gio-
cino» che rappresenta un’importante to ci permette di ritoccare in tempi giorni. m.s.
1984 al 2000, subentrerà a Flavio vani siamo una via verso le rispettive aspi-
novità: il Corriere del Ticino e il Caffè Crivelli in qualità di coordinatrice razioni». Detto ciò fra le peculiarità dell’a-
saranno abbinati, permettendo così FFS Regione Sud. «Flavio Crivelli – teneo vi sono le molteplici iniziative tese a
una copertura ottimale di tutto il ter- precisano le Ferrovie federali – la- consolidare e a promuovere il dialogo tra
ritorio e 7 giorni su 7. scia la propria funzione assecon- le varie componenti universitarie. «Ho in-
«Da tempo siamo impegnati in una dando così il proprio desiderio di sistito sulle diverse occasioni di condivi-
politica di diversificazione editoriale» tornare a concentrarsi a tempo pie- sione e sugli strumenti preziosi offerti» in-
evidenzia il CEO del Gruppo Corriere no sul suo ruolo di responsabile dica il rettore, menzionando due delle
del Ticino Marcello Foa. Per poi sof- Regione Sud – Gestione del traffi- grandi novità: la piattaforma di studio e
fermarsi sui pregi della nuova offerta: co». Da parte sua Cattaneo assume- analisi sul Medio Oriente Mediterraneo e
«Questa – precisa – non riguarda la rà il doppio ruolo di coordinatrice il progetto World Challenges Program, che
linea politica dei due giornali, ma una FFS Regione Sud e di responsabile tramite sinergie accademiche mira ad af-
sinergia sempre più importante in un FFS - Divisione viaggiatori Ticino. frontare le principali sfide del pianeta. «In
mondo in cui le abitudini di lettura e questo modo non ci limitiamo a trasmet-
le necessità degli inserzionisti evol- traffIco e aMbIeNte tere il contenuto delle varie discipline ma
vono. Grazie alla ottima collaborazio- affrontiamo i problemi reali ai quali auspi-
ne con la Rezzonico SA, di cui il Cor-
Troppi genitori-taxi: chiamo che gli studenti si avvicinino con
riere del Ticino è azionista di mino- l’ATA punta sui pedibus spirito critico» sottolinea Erez. Un approc-
ranza, dal 2018 saremo in grado di cio propositivo che il rettore intende colti-
zxy In Ticino e in Romandia il feno-
offrire una formula pubblicitaria vare con l’obiettivo di offrire agli studenti
meno dei «genitori-taxi» è partico-
molto interessante che combina un un’esperienza che arricchisca il canonico
larmente diffuso. È la conclusione a
quotidiano forte nel Sottoceneri a un curriculum universitario: «Non sono solo
cui giunge un sondaggio dell’istitu-
domenicale a diffusione cantonale e parole. È un anno che sono in carica e mi
to di ricerche di mercato Link a
ben radicato nel Sopraceneri. Questo sento in diritto di presentare l’Università
partire dal quale l’Associazione
ci permetterà di raggiungere la metà così. È la nostra aspirazione».
traffico e ambiente (ATA) ha elabo-
del pubblico ticinese e quindi circa Le parole chiave dell’USI resteranno «coe-
rato uno studio sulle abitudini di
145.000 lettori. Tale combinazione, sione», «vitalità» e «innovazione». Uno
mobilità dei bambini sul percorso
peraltro, potrà essere estesa anche spirito che negli ultimi mesi ha portato l’a-
verso la scuola e sugli effetti del pe-
alla Tessiner Zeitung». In questo qua- teneo a riflettere sul ruolo dell’attuale Fa-
dibus. L’indagine mostra come al
dro il direttore generale di MediaTI coltà di scienze della comunicazione. Co-
sud delle Alpi il 63% dei bambini è
Marketing SA Simone Bianchi tiene me ci conferma Erez «è stato fatto un lavo-
portato a lezione dai genitori, fra i
inoltre a sottolineare: «La pubblicità ro di riflessione interna che, riassunto nel-
quali oltre la metà pensa che il per-
sulla carta resta efficace ed apprezza- le sue diverse sfaccettature, propone il
corso casa-scuola sia critico sul pia-
ta nel nostro cantone. In questo senso cambiamento di nome in Facoltà comuni-
no della sicurezza. Per questo moti-
“Combiticino” garantisce ai clienti cazione, cultura e società». Un’opera di ri-
vo l’ATA punta sulla formula del pe-
una diffusione pubblicitaria equili- fondazione dietro la quale il rettore ora in-
dibus, con la quale i bambini fra i 4 e
brata su dei giornali ancorati al terri- tende compattare la comunità accademi-
8 anni si ritrovano alle fermate de-
torio, beneficiando della loro credibi- ca, per poi richiedere al Parlamento la ne-
marcate e camminano in gruppo fi-
lità e autorevolezza». cessaria modifica legislativa.
no a scuola accompagnati da adulti.
Il Gran Consiglio appunto. Di recente è
Il pedibus è in tal senso definito
Multimediali e dinamici sul mercato La novità per la raccolta pubblicitaria con «combiticino» il Gruppo corriere andato in scena un botta e risposta tra la
«una reale alternativa» ai genitori-
La nuova formula del Gruppo Corrie- del ticino abbinerà un quotidiano a un domenicale. (Foto Reguzzi) Commissione scolastica e l’Università,
taxi e uno strumento per sensibiliz-
re del Ticino va ad ogni modo ad ar- mentre appare certa la creazione di una
zare bambini e genitori «sul tema
ricchire quella che è una strategia commissione di controllo del mandato
della mobilità sostenibile».
crossmediale avviata da tempo. «No- pubblico di USI e SUPSI. «Il dialogo tra le
stro punto d’orgoglio è il fatto di esse- assocIazIoNe per La scUoLa pUbbLIca parti – nota Erez – dovrebbe svilupparsi in
re l’unico gruppo ticinese autentica- rINNovo deL MaNdato modo più semplice e senza strumentaliz-
mente multimediale» rileva Foa, che
pone l’accento sul ruolo cruciale del-
«Forzatura pericolosa sulla civica» Dermatologi svizzeri, zazioni. E noi abbiamo sempre dato la
nostra disponibilità per rispondere alle
la concessionaria MediaTI Marketing zxy l’associazione per la scuola pubblica del Cantone e dei Comuni (asPCC) invita a la guida a Carlo Mainetti domande della Commissione». A fronte
nel servire al meglio gli inserzionisti respingere la modifica della legge sulla scuola in votazione domenica, 24 settembre. zxy Carlo Mainetti, primario di der- delle critiche commissionali, anticipate
del Gruppo Corriere del Ticino. Co- «se da un lato si concorda sul principio dell’importanza dell’insegnamento della civi- matologia dell’EOC agli ospedali dal Corriere del Ticino, il rettore invece
me? «Tramite pacchetti pubblicitari ca, o meglio dell’educazione alla cittadinanza, dall’altro occorre assolutamente riba- regionali di Bellinzona e Valli e conclude: «Non si tratta di chiudere gli
differenziati a seconda delle esigenze dire che ciò è già previsto dalla legge, dai regolamenti e dai programmi», sottolinea Mendrisio, è stato confermato pre- occhi e anche per questo motivo ci siamo
del cliente» indica Foa, ricordando le l’asPCC in un comunicato. l’associazione definisce «una forzatura inutile e pericolo- sidente della Società svizzera di permessi di replicare a delle considerazio-
molteplici opportunità offerte alla sa» la soluzione di compromesso sull’iniziativa popolare di alberto siccardi adottata dermatologia e venereologia ni ritenute poco approfondite. Nel com-
clientela attraverso le combinazioni dal Gran Consiglio e oggetto alle urne. «Un errore – aggiunge l’asPCC – che svilisce (SSDV) per un secondo mandato di plesso vorrei che venissero mantenute le
possibili tra i diversi media collegati quanto già avviene nelle nostre scuole dove l’insegnamento della civica, del valore di due anni. La nomina è avvenuta nel differenze tra Esecutivo e Legislativo,
al gruppo: i giornali (Corriere del Ti- cittadinanza, della capacità di interazione nella società e con le istituzioni fa parte di corso del recente 99. congresso na- mentre il posizionamento attuale mi sem-
cino, Extra, il Caffè, Tessiner Zeitung), un percorso trasversale a molte materie». zionale della SSDV. bra confondere i due ruoli». m.s.

sostegno La carica dei cento supporter PLR a Berna


Un bus con i fan di Ignazio Cassis partirà verso la capitale – L’emozione della piccola Amy e il bigliettino top secret
zxy La tensione è alta e in casa PLR na mentre per chi non potrà veni- solo perché è la prima volta che va livello svizzero». Detto in altre pa-
fervono gli ultimi preparativi: que- re a Berna sono previste le dirette a Berna – e per l’occasione ha «già role: ticinesi, vodesi e ginevrini
su teLeticino
sto pomeriggio partirà per Berna streaming all’aula magna delle preparato la maglietta bianca con seguiranno gomito a gomito lo doMani daLLe 7.30
un bus di supporter di Ignazio scuole comunali di Montagnola e la scritta PLR» – ma anche perché spoglio delle schede. Terminata la La diRetta Con iL tG taLk
Cassis che seguiranno l’elezione al Bar Laura a Lugano». Merlot e ha scritto un bigliettino di incorag- votazione, i festeggiamenti si spo- domani, mercoledì 20 set-
del successore di Didier Burkhal- bandiera rossoblù in valigia, una giamento che vorrebbe consegna- steranno in Piazza federale.
tembre dalle 7.30 su teletici-
ter dalla capitale. Ad aver risposto volta giunta a Berna la comitiva di re a Cassis. Il contenuto? Top se-
no prenderà il via una puntata
presente all’appello del PLR sono sostenitori si concederà una cena cret. Con un filo di eccitazione Pronti 26 colpi di cannone
un centinaio tra politici, comuni al Kornhauskeller, un ristorante nella voce, Amy ci rivela inoltre In attesa di sapere se il Ticino tor-
speciale del «tg talk» condot-
cittadini e rappresentanti delle au- tipico situato ai piedi della «Zi- che un giorno sì, le piacerebbe di- nerà nella stanza dei bottoni, la to da sacha dalcol. In studio
torità cantonali. Della squadra fa- itglocke», come la chiamano i ber- ventare anche lei consigliera fede- Cancelleria si è messa all’opera, adriano cavadini, già consi-
rà parte anche una delegazione nesi. Ritrovo questo che – curiosità rale. Tra le foto ricordo, nell’album affinando il protocollo. Qualora gliere nazionale, il caporedat-
del Consiglio di Stato, il cancelliere – era stato scelto anche dalla tifo- festeggiamenti di Amy non mancherà un’istanta- venisse eletto Cassis, domani in tore del corriere del ticino
Arnoldo Coduri e il presidente del seria di Norman Gobbi nel 2015. In caso di elezione nea scattata al ristorante Zum tutto il cantone alle 12.30 suone- Gianni righinetti e in collega-
Gran Consiglio Walter Gianora. Ma torniamo al PLR. A comporre il domani suoneranno Äusseren Stand, dove a partire ranno le campane a festa e a Bel- mento da Losanna chantal
Assenti scusati il capogruppo Alex fanclub che partirà per Berna, un le campane e dalle 8 di domani si riuniranno i linzona verranno sparati 26 colpi tauxe. durante la diretta ci
Farinelli e il vicepresidente Miche- ventaglio di partecipanti che spa- saranno sparati 26 sostenitori non solo di Cassis, ma di cannone. La bandiera ticinese e saranno interventi da berna
le Morisoli. Come ci conferma il zia da veterani classe 1946 a una colpi di cannone. anche degli sfidanti Isabelle Moret quella svizzera verranno esposte con gli inviati caroline roth e
segretario del partito Andrea Na- giovanissima sostenitrice: Amy. (Foto Archivio CdT) e Pierre Maudet. «La mattina se- su tutti gli stabili cantonali e s’invi- andrea ramani. alle 18.45
va, oggi puntuale alle 15.45 da Ca- Nove anni, la nostra interlocutrice guiremo tutti insieme l’elezione – tano cittadini e autorità comunali «ticinonews», alle 19.45 «tg
morino partirà un torpedone fan- è determinata: «Vado a Berna a spiega Nava – è stata una scelta a fare altrettanto. I festeggiamenti talk» e alle 20.30 «I conti in
club che porterà a Berna 50 soste- sostenere l’Ignazio», ci dice appe- unanime dal momento che la se- veri e propri sono invece in pro- tasca» condotto da alfonso
nitori. «Altri ci raggiungeranno in na rientrata da scuola. Per Amy zione ticinese del PLR fa parte di gramma giovedì 28 settembre. tuor.
treno direttamente domani matti- sarà una giornata speciale, non un partito che è rappresentato a viola martinelli
Corriere del ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 Cantone 9

argo 1 Le cene e il buon prezzo per la camera


Il titolare della ditta si adoperò per garantire un trattamento di favore per il soggiorno a Bormio del 2014
Dadò non resterà in Gestione quando verrà aperta la discussione – Il Governo parlerà della funzionaria
Gianni RiGhinetti sociali il cui valore non supera fran-
chi 50». Il Governo sui fatti noti allora analisi sulle droghe
e Giovanni maRiConda
si era espresso all’inizio della prima-
zxy Dentro l’aula parlamentare i lavori
sono proseguiti spediti rispettando
vera, poi non aveva più voluto aggior-
nare le sue valutazioni, neppure alla Drug checking?
l’ordine del giorno, mentre nei corri-
doi e soprattutto nelle salette con la
luce delle contraddizioni che figura-
no a verbale tra diversi funzionari. «In Ticino manca
la massa critica»
porta rigorosamente chiusa, a tenere Per quanto riguarda il fronte apertosi
banco è stata la vicenda Argo 1 con le (e destinato a chiudersi in tempi rapi-
novità emerse negli ultimi giorni. Ma di) davanti al Ministero pubblico,
oltre alle due cene offerte dal titolare non sono emersi come noto elementi zxy Il drug checking, ovvero l’anali-
della ditta Argo 1 alla funzionaria del di rilevanza penale. Una circostanza si delle droghe tramite un labora-
DSS e al suo compagno Fiorenzo già evidenziata nella lettera in cui il torio mobile a margine di manife-
Dadò, dopo che la stessa persona si procuratore generale John Noseda stazioni o concerti, in Ticino non
era premurata di riservare la camera informava del caso in forma scritta il s’ha da fare. Il Gran Consiglio ha
per un soggiorno a Bormio, ora Governo (vedi l’edizione di sabato). bocciato l’iniziativa presentata
emerge anche che l’uomo di Argo 1 L’interrogatorio della funzionaria si è dall’allora deputato dei Verdi Ser-
aveva fatto da ponte per fare ottenere svolto venerdì di settimana scorsa. A gio Savoia poiché «in Ticino man-
un buon prezzo alla coppia in coordinarlo è stata la procuratrice ca la massa critica», ha spiegato il
quell’albergo. A pagare il conto fu lo pubblica capo Fiorenza Bergomi. Eb- relatore Giorgio Galusero (PLR),
stesso Dadò (e non la compagna) che bene, dal profilo strettamente pena- che ha inoltre sottolineato come vi
solo a quel momento scoprì dei 150 le, in base alle dichiarazioni della fosse il rischio di un messaggio
euro già versati. Dettagli emersi nella donna e alle ricostruzioni effettuate, sbagliato, ossia che la droga può
giornata di ieri, mentre oggi toccherà le modalità con cui si sono svolti i essere assunta purché priva di ve-
alla Commissione della gestione chi- fatti non sono state ritenute tali da leni. La deputata Tamara Merlo
narsi sul dossier Argo 1 e sulla posi- configurare un reato. Nel corso (Verdi) ha invece posto in eviden-
zione del presidente del PPD che è dell’audizione negli uffici del Mini- za il vantaggio che avrebbe la sen-
membro della Gestione stessa. Il stero pubblico, la funzionaria ha rac- sibilizzazione direttamente sul
gruppo del PPD ieri alle 14 era ancora contato quanto accaduto nell’autun- campo, mentre il consigliere di
riunito mentre tutti gli altri parla- no del 2014 durante la vacanza in Stato Paolo Beltraminelli ha infine
mentari lo attendevano in aula per Valtellina e ripercorso le due cene sottolineato il lavoro svolto da Ra-
dare il via alla sessione di alleggeri- offerte dal titolare della ditta Argo 1. dix, che già si occupa di informare
mento di una sola giornata. Cosa si Formalmente la procuratrice Bergo- i giovani sul consumo di droghe. A
siano detti i popolari democratici è mi non ha ancora decretato l’abban- spuntarla è stato il no al controllo,
top secret, ma lo stesso Dadò ha di- dono del procedimento (il reato ipo- con 48 voti favorevoli al rapporto
chiarato che in Gestione ci sarà, ma tizzabile era quello di accettazione di di Galusero, 18 contrari e 3 asten-
quando si parlerà di Argo 1 lascerà la vantaggi), ma come detto, la strada sioni. (Foto Crinari)
sala. Questo non perché qualcuno lo sembrerebbe questa.
imponga, ma perché così ha deciso
lui stesso. Una decisione che potreb-

Cittadinanza «È un atto politico»


be stemperare il clima di questa mat-
tina. Intanto tra i corridoi di palazzo
delle Orsoline si è fatta sempre più brevi gC
insistente l’ipotesi del varo di una
Commissione parlamentare d’in- zxy il ricordo Il Gran Consiglio ha
chiesta su una vicenda che nelle ulti-
me ore si è fatta ancor più politica.
Il Gran Consiglio dice sì alla nuova legge – A decidere saranno i Legislativi osservato un minuto di silenzio
in ricordo di Sergio Salvioni,
Diversi capigruppo si sono detti pos- spentosi il 27 agosto. Salvioni è
sibilisti nei confronti di questo scena- zxy Il Gran Consiglio ha dato via libera alla zione quando questi sono raggiunti. La pro- stato membro del Parlamento
rio che, alcuni mesi fa era stato esclu- parlaMento revisione della Legge sulla cittadinanza tici- cedura è diventata amministrativa e non è per 16 anni, dal 1971 al 1987.
so. In effetti si era optato per la solu- nese e sull’attinenza comunale, allineando più politica», ha rimarcato Carlo Lepori
zione più soft, quella di una speciale
sottocommissione della Gestione.
Per la Procura la norma a quella federale. Una legge che
introduce criteri precisi che i candidati de-
(PS). Una tesi questa che non ha attecchito
in Parlamento, che ha bocciato l’emenda-
zxy nomina Il Gran Consiglio ha
eletto il nuovo perito del Tribu-
Sempre ieri a fare la voce grossa è
stato anche Matteo Pronzini (MpS)
è stato eletto vono ottemperare per poter ottenere il pas-
saporto rossocrociato, tra i quali il relatore
mento con 54 voti contrari, 19 favorevoli e 2
astensioni. Anche la proposta di abolire il
nale di espropriazione, in sosti-
tuzione del dimissionario Bru-
che ha attaccato il presidente del
PPD: «Dadò non può tenere il piede
Roberto Ruggeri Maurizio Agustoni (PPD) ha ricordato il su-
peramento di un test sulle conoscenze geo-
voto segreto nei Legislativi non è piaciuta al
Gran Consiglio, che ha deciso di respingerla
no Buzzini. Si tratta di Roberto
Domenighetti, che ha ricevuto
in due scarpe». Ma oggi non è solo il zxy Ci sono voluti due scrutini al il grafiche, storiche, politiche e sociali della con 55 voti contrari, 19 favorevoli e 3 asten- 69 voti su un totale di 86 schede.
giorno della Gestione, c’è pure la se- Gran Consiglio per eleggere Ro- Svizzera e del Ticino, oltre a dover dimostra- sioni. «Il diniego va motivato, si può votare Gli altri candidati, Laurent Bon-
duta del Governo nella quale verrà berto Davide Ruggeri nuovo procu- re una conoscenza della lingua italiana e di no alla naturalizzazione solo se esiste un ny e Vittorio Malinverni, hanno
valutata la posizione della funziona- ratore pubblico, in sostituzione essere integrati nel tessuto sociale ed eco- rapporto contrario. Non c’è nulla di riprove- ricevuto rispettivamente 2 e 12
ria e non è escluso che già in giornata della dimissionaria Roberta Ar- nomico. E le competenze riguardo alle deci- vole, tutte le nomine che coinvolgono una voti, mentre le schede bianche
vengano comunicate le decisioni del nold. Gli altri due candidati alla sioni, prima a livello comunale e poi sul persona, come ad esempio i giudici o i pro- sono state 3.
caso. In passato di fronte a casi simili carica erano Petra Canonica Ale- piano cantonale, sono rimaste ai rispettivi curatori avvengono in modo segreto», ha
di violazione dei doveri d’ufficio e del xakis e Pablo Fäh. Dal primo scru- Legislativi «perché la naturalizzazione non spiegato Agustoni. A ribattere al relatore è zxy Socialità Il Parlamento – con
mancato rispetto del regolamento tinio è risultato un testa a testa è un semplice atto amministrativo», ha sot- stata la deputata del PLR Natalia Ferrara 76 voti favorevoli, 4 contrari e 1
che disciplina la delicata questione tra Canonica Alexakis (37 voti) e tolineato Agustoni. Al proposito il Partito che ha dichiarato: «Il voto segreto è un mo- astensione – ha approvato l’ini-
dell’accettazione di doni l’Esecutivo Ruggeri (36 schede), mentre sono socialista ha presentato tre emendamenti, do per nascondersi dietro a un dito e per ziativa di Amanda Rückert (Le-
era intervenuto. Il Regolamento dei stati 7 i voti per Fäh, 5 schede tra cui appunto la richiesta che sulla natura- non concedere la cittadinanza». ga) che chiede di prolungare la
dipendenti dello Stato all’art. 20 dice: bianche e una nulla. Al secondo lizzazione siano gli Esecutivi a pronunciar- Alla fine il Parlamento ha dato luce verde prescrizione, da 5 a 10 anni, per
«È ammessa da parte del dipendente turno è stato eletto Ruggeri con si. «L’insistenza verso una definizione più alla revisione della legge sulla cittadinanza le richieste di rimborso delle
l’accettazione di piccoli doni o altri 47 schede, 32 a Canonica, 2 a precisa di integrazione attraverso criteri og- a larga maggioranza, con 55 sì, 9 no e 1 prestazioni assistenziali per chi
profitti pecuniari rientranti negli usi Fäh, 2 bianche e 2 nulle. gettivi rende difficile negare la naturalizza- astensione. M.CA è rientrato a miglior fortuna.

<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0NTCxNAcA6abjAw8AAAA=</wm>

<wm>10CFWKIQ6AMBAEX3TN7l1Le1SSOoIg-BqC5v-KgkOMmZl1rSngY2nb0fZKQKN4QvRci-ooRoY8VTiLgnmmaYR5yr9ZhsQQ_X0ELiydJmrCqbuXcJ_XA12RrXBvAAAA</wm>
10 Lugano Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

Centenario Croce Rossa in festa brevi


zxy Pregassona Alla Biblioteca
dei ragazzi, dalle 16 di oggi, festa
Sabato manifestazione in centro città con stand informativi e diversi appuntamenti di riapertura con «Una fiaba per
tutti», raccontata da nonna
In programma spettacoli, animazioni, una sfilata di moda e una di Harley Davidson Bianca e Mirella Guglielmoni.

zxy Viganello Torna oggi dopo la


zxy Moto, moda, giochi, danza, ma della manifestazione sarà Leo Leoni pausa estiva il preasilo «Arca di
anche solidarietà, beneficenza, so- dei Gotthard, che salirà sul palco in Noé», sito sotto la chiesa di San-
stegno e cura. Sono gli ingredienti compagnia dei bambini del Centro ta Teresa. Info: 091/971.84.40.
che caratterizzeranno la grande fe- Insieme di Croce Rossa.
sta per i cento anni di presenza nel zxy Pambio noranco Assemblea
Luganese della Croce Rossa Sezione Dieta e letteratura straordinaria del consiglio par-
Ticino, in programma sabato a Lu- Sono in programma anche due con- rocchiale oggi alle 20.30, per de-
gano. ferenze. Alle 14 nella sala conferenze cidere la vendita del terreno al
Ci sarà un vero e proprio villaggio al- del Municipio la dietista Pamela Bel- mappale 72.
lestito in piazza della Riforma, con trametti parlerà di «Alimentazione
animazioni per tutte le età e presen- equilibrata in pratica al quotidiano». zxy Rivetta Tell Pausa pranzo
tazione dei servizi offerti dall’ente. La Seguirà una merenda sana offerta a con l’oncologa Simonetta Mauri
manifestazione si apre alle 10 con tutti. Alle 15, sempre a Palazzo Civi- dalle 14 oggi. Il tema è «In peda-
una sfilata di Harley Davidson e con- co, lo scrittore Giovanni Fontana, lò sul lago». Gratis, con iscrizio-
tinuerà nel pomeriggio nel Villaggio premio svizzero di letteratura 2016, ne: 091/820.64.20.
Croce Rossa composto da tredici presenterà il suo libro «Breve pa-
stand informativi che riguardano i zienza di ritrovarti. Nel gorgo di salu- zxy Solidarietà L’educatrice Ni-
diversi settori, gestiti dai volontari e te e malattia», dialogando con il pro- cole Attanasio spiegherà alle
dal personale dell’ente, a cui si ag- fessore Teodoro Lorini. L’evento è 18.30 di oggi al centro San Giu-
giungono quelli del Settore corsi e promosso dal Servizio biblioteca. seppe di Lugano cosa l’organiz-
delle associazioni partner, tra cui i zazione Comundo stia facendo
Samaritani, la Redog e la Società un camion per donare il sangue per lo sviluppo in Nicaragua.
svizzera di salvataggio. Durante tutta Tra le 10 e le 17 sarà possibile anche
la giornata sono inoltre previsti in- donare il sangue in un camion appo- zxy Lamone-Cadempino Alle
trattenimenti, momenti di gioco e sitamente allestito dal Servizio tra- 20.30 stasera al cinema teatro
creativi per i bambini, conferenze a sfusionale di Croce Rossa che stazio- del centro parrocchiale replica
tema, danze etniche e uno spettaco- nerà in piazza Rezzonico. Possono dello spettacolo teatrale «La
lo del Circo Fortuna. donare persone che godono di buo- prumèssa». Ingresso libero.
na salute con un peso di almeno 50
abiti usati sotto i riflettori kg e con un’età superiore ai 18 anni. zxy Conferenza Alle 16 di oggi,
Alle 15 sul palco ci sarà una sfilata di Sempre sabato, in mattinata a Palaz- all’hotel Pestalozzi, l’ex presi-
moda in cui sfileranno abiti d’occa- zo Civico (solo su invito), si svolgerà dente della Croce Rossa Corne-
sione in vendita nel negozio CRS di la festa cantonale dei donatori di lio Sommaruga si racconta al
via Zurigo insieme a una collezione sangue, durante la quale a 12 «grandi Lyceum Club.
realizzata da 25 studenti della Scuola donatori» (donne con oltre 100 do-
specializzata superiore di tecnica nazioni e uomini oltre 150) sarà con- zxy Teologia Inizia il corso di 4
dell’abbigliamento e della moda di ferita la medaglia Henry Dunant al giorni della professoressa Anna
Lugano (STA) che hanno ideato e merito. Saranno premiati anche altri Marmadoro sul tema del potere
realizzato con Sara Campidelli, se- donatori assidui. causale. Info: 058/666.45.77.
nior apparel product developer di Durante tutta la giornata si potrà in-
The North Face, sfruttando tessuti di fine misurare la pressione arteriosa e zxy Cineforum Al Serrafiorita di
VF Corporation destinati al macero. la glicemia in collaborazione con anniversario Quest’anno Croce rossa ticino festeggia i cento anni di attività Pambio Noranco «La musica
Ospite d’eccezione a conclusione Diabete Ticino. g.rec della sezione luganese. (Foto Crinari) del cuore» alle 20 di oggi.

Grandi offerte celebrative presso il vostro partner Audi.


50 anni di Audi in Svizzera.
AMAG Breganzona, Centro Audi, Via S. Carlo 6, 6932 Breganzona, Tel. 091 961 21 81, www.breganzona.amag.ch
AMAG Giubiasco, Via Bellinzona 37, 6512 Giubiasco, Tel. 091 851 33 80, www.giubiasco.amag.ch
AMAG Mendrisio, Via Rinaldi 3, 6850 Mendrisio, Tel. 091 640 40 80, www.mendrisio.amag.ch

Audi SQ7 4.0 TDI quattro tiptronic, 435 CV, 7,2 l/100 km, equivalente benzina: 8.1 l/100 km, 189 g CO₂/km (media vetture nuove: 134 g/km), 31 g CO₂/km derivanti dalla messa a disposizione dell’energia, cat. F.
Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 Lugano 11

ConsuLTazione
CasLano CIvICa InContrI
Le poesie di Emilio Trentin
raccolte in un volume
I docenti di Lugano e Barbengo
contro l’iniziativa in votazione
La storia dell’arte al femminile:
tre appuntamenti a Massagno
Critiche al tram
dai Cittadini
notIzIeFLaSH

zxy Il poeta di Caslano Emilio Trentin ha pubbli- zxy Anche i docenti del liceo di Lugano 2 e quelli zxy L’Associazione archivi riuniti delle donne Ti-
cato nelle scorse settimane una raccolta delle della scuola media di Barbengo invitano a re- cino (AARDT) organizza nella sua sede di Mas-
proprie opere e di altri poeti caslanesi, dal titolo
«Poesie e scritti». Le opere erano apparse origi-
spingere l’iniziativa «Educhiamo i giovani alla
cittadinanza», in votazione questa domenica.
sagno tre incontri fra ottobre e novembre dedi-
cati alle vicende biografiche di diverse artiste e
per il territorio
nariamente sull’oggi defunto Almanacco mal- Le modifiche alla legge sulla scuola decise dal allo svilupo del loro ruolo di pittrici, scultrici e
cantonese e sulla rivista «Il malcantonese». Parlamento non convincono perché le misure fotografe dal 1850 ai giorni nostri. Le iscrizioni zxy «Il progetto presentato non è so-
Chiudono il lbro degli scritti di Trentin dedicati sono giudicate «inadeguate, controproducenti, sono possibili sino al 20 settembre scrivendo ad stenibile e deve essere ristudiato».
alle piccole realtà del proprio comune. pericolose e inutili». archivi@archividonneticino.ch. Questa l’opinione dell’associazione
Cittadini per il territorio del Lugane-
se al termine della fase di consulta-
zione a livello federale sulla conces-

Città Formaggi e fiori in via Carducci


sione per la prima tappa della linea
tram-treno, per cui è stata presenta-
ta una richiesta di credito venerdì
scorso a Bellinzona (vedi l’edizione
del CdT di sabato scorso). Secondo
le associazioni il progetto presenta
I venditori accettano la proposta del Municipio per il mercato del martedì e venerdì diverse criticità e allo stato attuale la
concessione alle Ferrovie luganesi
Rimane la preoccupazione per dover lasciare, forse per sempre, il piazzale ex Scuole (FLP), che ne ha fatto richiesta, non
dovrebbe essere data. A preoccupa-
re è un tracciato definito «monco» e
giuLiano gasperi te dalla Città e avversata dai com- che dovrebbe essere valutato consi-
mercianti era piazza Rezzonico, che derando anche la seconda tappa del
zxy «Ma per le vie del borgo, dal ribol- avrebbe così trovato una sua identità tram-treno. Scrivono le associazioni:
lir de’ tini, va l’aspro odor dei vini, (anni fa il Municipio scelse di soppri- «Soltanto il prolungamento della li-
l’anime a rallegrar». È una quartina mere i parcheggi, ma i vicini negozi nea verso il fiume Cassarate e il suo
della famosa «San Martino» di Gio- insorsero e la decisione non fu mai attestamento a Cornaredo possono
suè Carducci, al quale è dedicata una concretizzata, lasciando l’area in una giustificare la realizzazione della pri-
via del centro cittadino. Ebbene, il sorta di limbo progettuale). «Quella ma tappa», altrimenti «l’interesse
poeta toscano sarebbe felice di sape- a noi sembrava la soluzione migliore pubblico non è dato». L’invito a Can-
re che la strada a lui intitolata, fra – osserva il municipale Roberto Ba- tone e Comuni è quello di spostare
qualche mese, ritroverà un pizzico di daracco – piazza Rezzonico è in una l’impegno finanziario sul prosieguo
quell’atmosfera agreste che viene ri- zona pregiata con vista sul lago, ma della linea, dato che alla prima tappa
evocata dai suoi versi e che pervade- per i commercianti, e li abbiamo ca- contribuisce in modo importante la
va anche Lugano fino a qualche de- piti, non è vantaggiosa per il collega- Confederazione. Restando sulla pri-
cennio fa. A farla rivivere, magari con mento con i mezzi pubblici, pensan- ma tappa, ci sono anche delle preoc-
un allestimento più caratteristico ri- do che tra i loro clienti ci sono diversi cupazioni puntuali, soprattutto in
spetto a quello visto finora, saranno i anziani e mamme con i bambini. relazione alla fermata sotterranea
commercianti dell’Associazione Anche via Carducci comunque è della Stazione FFS, che potrebbe ri-
Mercato Lugano, che hanno accetta- un’ottima ubicazione; dobbiamo so- velarsi troppo frequentata: «Verosi-
to la proposta del Municipio di spo- lo coordinare il mercato con i transiti milmente si manifesteranno intasa-
starsi dal piazzale ex Scuole all’ele- per il carico e scarico». menti e problemi di sicurezza». In
gante via Carducci, appunto. Nato Diventerà una sede definitiva? Ra- alternativa (o in aggiunta) si propo-
come un’esigenza logistica – dato gionando a lungo termine, i vendito- ne di realizzare la fermata Sant’Anna
che il citato piazzale verrà utilizzato ri sperano ancora nel piazzale ex in uscita di galleria a Lugano; idea
come area di cantiere per il progetto Scuole, ma è difficile che possano che era stata scartata. La fermata
di pavimentazione pregiata del nu- tornare. L’assetto futuro dell’area è dovrebbe sorgere all’interno della
cleo – il trasloco potrebbe rivelarsi incerto. «Non si sa di quanto spazio corte ex BSI e richiederebbe di spo-
magari una bella sorpresa. Lo dirà il avrà bisogno il capolinea del tram – stare il tracciato ferroviario. Per col-
responso dei clienti a partire dal conclude Badaracco – Se sarà ancora addio? I prossimi mesi, per il mercato di Lugano, potrebbero essere gli ultimi sul legare la fermata alla stazione si ipo-
prossimo anno, quando le bancarel- maggiore, rimarrà poco». piazzale ex scuole. (Foto Crinari) tizza una funicolare, o delle scale
le che ospitano alimentari e fiori mobili. I Cittadini per il territorio ri-
ogni martedì e venerdì dovranno ef- scontrano problemi anche sull’altro
fettivamente migrare. Fra i diretti in- fondazIone dIaMante sezIone PLr lato della galleria, alla fermata d’in-
teressati, per ora, la preoccupazione terscambio Cavezzolo a Bioggio: a
per il cambiamento sembra prevale-
re sull’entusiasmo. «Sul breve perio- uno spettacolo teatrale Migranti a Monteceneri: detta loro, il tracciato attuale rende-
rebbe difficile lo sviluppo del piano
do ci sembrava la soluzione “meno
peggio” – commenta Sara Taiana, per i trent’anni del Laser «una polemica inutile» del Vedeggio. Non convince neppu-
re la tratta Bioggio-Manno: «Perché
presidente del sodalizio – Per noi l’i- non si è usato il tracciato del raccor-
deale resta il piazzale ex Scuole, per zxy Per festeggiare i suoi 30 anni di attività, il Laser – uno dei tre zxy La sezione PLR di Monteceneri è intervenuta a sostegno del Mu- do ferroviario industriale?». Infine,
la sua centralità e per il fatto di essere laboratori della Fondazione Diamante con sede a Lugano – offre una nicipio riguardo alla contrarietà manifestata da quest’ultimo ad ac- le associazioni propongono di servi-
uno snodo dei trasporti pubblici». serata teatrale con la tragicommedia «Srank», sul tema dell’intolle- cogliere asilanti al centro della Protezione civile. Posizione, questa, re l’area del Vedeggio con una nuova
Via Carducci è comunque a pochi ranza e della diversità. La serata è in programma giovedì alle 18 avversata dal gruppo PS e indipendenti. Secondo il PLR l’Esecutivo si linea TiLo e non con il tram. Questo
metri e il rischio di perdere clienti nell’aula magna del campus SUPSI di Trevano. È richiesta la preno- è limitato a segnalare «l’inadeguatezza proprio per i migranti della perché nuovi dati mostrerebbero
per motivi logistici è contenuto: per tazione entro domani all’indirizzo 30annilaser@f-diamante.ch. il La- proposta della autorità cantonali», che «non rappresenta una solu- che solo il 50% degli utenti (e non
questo alla fine la risposta è stata un ser (Laboratorio Servizi) si è specializzato in attività di servizi con zione logisticamente accettabile». La polemica di queste settimane l’80%, come da calcoli precedenti) è
sì. L’alternativa proposta inizialmen- supporti informatici. è quindi definita «inutile». diretto in centro città.

Mobilità presto disponibili evento Wopart Il caso insulti, urla e spinte


entra nel cuore
le bici elettriche condivise dei non vedenti per un parcheggio vietato
zxy Saranno 84 le nuove biciclette, di cui la no registrare una sola volta tramite il sito zxy Si può godere di un’opera zxy Sabato scorso a Milano c’è stato un di- guida svizzera (quella italiana gli sarebbe
metà elettriche, che saranno messe a di- web o l’app gratuita di PubliBike. L’appli- d’arte anche senza guardarla. Lo verbio fra una persona che aveva par- stata revocata). Il condizionale è d’obbli-
sposizione nella rete luganese di bike cazione indicherà agli utenti, in qualsiasi dimostra l’iniziativa dei Lions cheggiato la propria Ferrari blu con tar- go perché l’autore del gesto non è ancora
sharing. Nei prossimi mesi sono previsti i momento, quante biciclette sono dispo- Club del Ticino a favore delle ghe ticinesi su un posteggio per disabili stato rintracciato: il padre è sì riuscito a
lavori per sostituire le stazioni attuali con nibili in un determinato luogo e consenti- persone non vedenti nell’ambi- (apparentemente senza averne diritto) e prendere il numero di targa e a segnalarlo
nuove piattaforme. Al momento sono 12: rà loro di attivare il mezzo. Le biciclette to di Wopart, la fiera che ha ani- il padre di un ragazzo costretto in carroz- alle forze dell’ordine, ma non è detto che
9 sul territorio di Lugano e tre fuori, a Ca- potranno essere attivate anche con lo mato Lugano la scorsa settima- zina che le aveva chiesto di liberare il alla guida vi fosse proprio il 59.enne, a cui
priasca, Morcote e Melide. I lavori – co- SwissPass (la carta per la mobilità sui na. Intitolato «Il bello e il buono parcheggio riservato nel Quadrilatero l’auto è comunque intestata. Il padre al
munica PubliBike, la ditta fornitrice dei mezzi pubblici). della vita», il progetto ha per- della moda. Ne è nato un diverbio in cui momento non ha ancora sporto querela,
mezzi e del sistema di gestione della rete La Città ha approvato nel 2016 il nuovo messo la realizzazione a favore l’uomo al volante della Ferrari avrebbe ma ha 90 giorni per farlo. La notizia ha
– inizieranno il 30 ottobre e dureranno fi- concetto di bike sharing (il servizio esiste di Unitas e di «La gioventù di- urlato, insultato e spinto il padre, a detta trovato ampio spazio sui media italiani,
no all’inizio di dicembre. Durante questo dal 2010) che prevede la creazione di 46 batte» di un cofanetto con dei di quest’ultimo. L’autore dei fatti sarebbe, anche perché è il secondo atto d’inciviltà
periodo la rete di bike sharing sarà fuori postazioni su tutto il territorio, con 560 particolari biglietti ispirati ai secondo i giornali d’oltre confine che ci- nei confronti di persone con disabilità in
servizio. biciclette, di cui 280 elettriche. Il progetto principi dei Lions (ordinabile tano fonti di polizia, un 59.enne impren- poco tempo nel Milanese: a metà agosto
Le nuove biciclette avranno un telaio in di ampliamento è però tutt’ora sospeso in scrivendo a lions.carolinaso ditore milanese che figura residente a una persona tuttora ignota aveva lasciato
alluminio più leggero e stabile e saranno attesa dell’evasione del ricorso presenta- mazzigmail.com) e di un’opera Lugano, con precedenti in Italia per lesio- un cartello insultante in un parcheggio di
più piccole e maneggevoli di quelle tradi- to da una ditta concorrente nella fornitu- «tattile» creata da una ragazza ni, minacce, percosse e oltraggio a pub- Carugate perché un disabile sarebbe sta-
zionali essendo state sviluppate apposi- ra di biciclette. Al momento la rete di bici- cieca, Judith Wegmann, che rie- blico ufficiale. Il suo nome comparirebbe to reo di aver chiamato i vigili per liberare
tamente per il bike sharing. Per poter clette condivise registra tra i 50 e i 60.000 sce a creare disegni speciali sen- inoltre nei «Panama Papers» e da due il parcheggio a lui riservato «per non fare
usufruire del servizio, gli utenti si dovran- movimenti annui. tendo e ascoltando i colori. anni sarebbe in possesso di una licenza di due metri in più».

Invito alla serata pubblica


Speak Up! Quando tacere è pericoloso - Per più sicurezza nella cura dei pazienti
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0NTA1MgQAILC2CA8AAAA=</wm>

Giovedì 21 settembre 2017, dalle 18h00 alle 19h30


<wm>10CFXKoQ7DMAxF0S9y9PxiL84Mp7CoYCoPqYb3_6jt2MAlR3fO9IJfr7Ht450K0KQ7nJpBFljLXotbrYmuQWh7Kukw6uPvFxpwwbofQReNpbxULJZZlO_xOQHQVYD6cgAAAA==</wm>

Ospedale Regionale di Lugano, Civico, Aula Magna


www.eoc.ch/speakup
12 LUGANO Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

Teologia Una facoltà che ha saputo crescere


L’istituto festeggia un quarto di secolo di vita, una ricorrenza sottolineata all’inaugurazione dell’anno accademico
Il vescovo: «Dal seme è nata una pianta feconda» – Il rettore: «Ruolo fondamentale in ambito sociale ed educativo»
❚❘❙ «Il seme gettato, pur essendosi
sviluppato in direzioni non tutte pre-
viste fin dall’inizio, ha dato vita a una
pianta feconda, riconoscibile tra le
altre e portatrice di frutti nutrienti,
per la vita della Chiesa, non solo qui
ma anche in tanti altri Paesi». Così ha
esordito il vescovo Valerio Lazzeri
ieri, nella basilica del Sacro Cuore,
nel corso dell’omelia pronunciata in
occasione della celebrazione eucari-
stica per l’apertura dell’anno accade-
mico 2017-2018 della Facoltà di teo-
logia di Lugano che si appresta a fe-
steggiare il 25. anniversario dalla
fondazione con una serie di eventi.
«In questi anni il percorso della fa-
coltà non è stato sempre facile – ha
rilevato monsignor Lazzeri – e come
spesso accade per le grandi avventu-
re dello spirito che a un dato punto
osano prendere la strada delle realiz-
zazioni concrete, il percorso che si
disegna storicamente non appare
subito lineare da vicino. A una certa
distanza, però, si comincia a vedere
meglio. E grazie al lavoro svolto nella
formazione di operatori pastorali e
di cristiani adulti nella fede, anche
da Lugano è arrivato un apporto im-
portante alla diffusione del Vangelo,
nel mondo della cultura e nelle varie
culture del mondo».
Ricordando la felice intuizione del
vescovo Eugenio Corecco, che il 20
novembre 1993 firmò il decreto che
istituì l’ateneo, l’oratore ha parlato
della crescita della facoltà. «Qualcu-
no ha piantato il seme, altri hanno
irrigato. I contributi sono stati e sono
molteplici. In certi momenti forse CERIMONIA Istituita nel 1993 fu la prima facoltà della Svizzera italiana: lo ha ricordato il vescovo Valerio Lazzeri (in alto) nell’omelia. (Foto Reguzzi e Crinari)
ancora non risulta facilissimo coor-
dinarli ed equilibrarli. Nessuno ha un anno accademico particolare che
però cercato di porre un fondamento oltre ai corsi ordinari proporrà diver- UN LUNGO CAMMINO
diverso da quello che già si trovava. È si eventi a cura dei vari istituti. Inizie- NASCITA riconoscimento della Santa sede, l’isti- tradizione accademica – aggiunse –
per questo che dobbiamo guardare rà l’Istituto di studi filosofici con un La Facoltà di teologia è nata come Isti- tuto luganese diventa a tutti gli effetti s’instaura per tappe successive, per
avanti con fiducia, memori di ciò che corso intensivo aperto al pubblico tuto teologico di Lugano con un decre- una facoltà universitaria, la prima nella progressive acquisizioni, oggi fors’an-
è veramente degno dell’uomo». (19-22 settembre) dal titolo «La me- to del 27 aprile 1992 di monsignor Svizzera italiana». che per via di alleanze e di matrimoni e
Dal canto suo il rettore, professor tafisica dei poteri causali» con la pro- Eugenio Corecco (vescovo dal 1985 al attraverso processi pluriennali».
René Roux, ha ribadito come la fa- fessoressa Anna Marmodoro dell’U- 1995). Nel novembre 1993 la Congre- PERCORSI PARALLELI
coltà sia stata fondata con lo scopo di niversità di Oxford. L’Istituto di cul- gazione per l’educazione cattolica, l’or- Non è un caso che venisse poi dato ri- STRADE CHE CONVERGONO
incrementare la ricerca e l’insegna- tura e archeologia delle terre bibli- ganismo della Santa sede che presie- salto alla presenza, a fianco di monsi- Nella fitta trama che distingue la storia
mento della filosofia e della teologia, che proporrà in seguito il corso op- de agli istituti accademici dell’autorità gnor Corecco, di Giuseppe Buffi, allora della facoltà, significativo fu, nell’aprile
ma pure di rispondere all’esigenza zionale «Il racconto di Giona. Un ecclesiastica, decise il riconoscimento capo del Dipartimento istruzione e cul-
della Svizzera italiana di essere dota- approccio narrativo» (28 settem- 2002, il trasferimento della storica
come facoltà con l’autorizzazione ad tura e tra i principali artefici del proget- sede di via Nassa nel campus universi-
ta di istituzioni accademiche. Finali- bre-26 ottobre). Dal 5 ottobre al 23 attribuire il titolo di dottore di teologia. to universitario ticinese. «L’Istituto teo-
tà e obiettivi questi, mai disgiunti novembre l’Istituto internazionale di tario. Quelli che erano stati definiti
Fu l’inizio del lungo cammino. logico – disse – concorrerà a elevare il
dalla realtà territoriale, ha precisato diritto canonico e diritto comparato come percorsi paralleli hanno finito in-
livello e il tono culturale e spirituale del
sottolineando come l’attività accade- delle religioni e l’Istituto religioni e PRIMI PASSI somma per convergere sul piano geo-
cantone, contribuendo al consenso ge-
mica abbia saputo cogliere le esigen- teologia propongono insieme un nerale sulla necessità per il Ticino di grafico. Lo hanno fatto, caso vuole,
«Il primo Dies Academicus del nostro
ze, stipulando convenzioni anche corso di formazione alla diversità re- cantone»: così il Corriere del 15 genna- dotarsi di istituti superiori d’insegna- proprio nella via dedicata a Buffi.
con gli enti locali proponendo per- ligiosa e culturale. Inoltre, il 27 otto- io 1993 in un articolo di Carlo Silini mento». Un obiettivo oggi raggiunto
corsi di formazione per tutti gli ope- bre si terrà una giornata di studio sul SULLA VIA DEL FUTURO
dedicato a un avvenimento senza pre- grazie alla lungimiranza politica, alla
ratori che svolgono un ruolo fonda- tema «Strutture ecclesiali: strumenti cedenti in Ticino. «Può sembrare bana- capacità di aggregare consensi e alla Il 27 giugno 2013 la Conferenza uni-
mentale in ambito sociale ed educa- per la missione», mentre a fine se- le tradurre in termini quasi sportivi paziente volontà del compianto consi- versitaria svizzera (CUS) ha rinnovato
tivo. E in proposito il rettore ha posto mestre ci sarà un convegno sulla teo- l’annuncio – faceva eco Mauro Mae- gliere di Stato. In proposito profetiche l’accreditamento che era già stato con-
l’accento sul fatto che oggi la facoltà logia di don Luigi Giussani (11-13 strini – ma il vescovo Corecco, che ap- appaiono le parole di Buffi: «L’ente reli- cesso nel 2005 alla facoltà. Il 5 dicem-
non forma solo sacerdoti, ma anche dicembre). Il semestre primaverile si pena l’anno scorso aveva costituito gioso e l’ente politico hanno intrapre- bre 2014 la stessa è entrata inoltre a
docenti ed esperti nel dialogo inter- aprirà con il Dies Academicus il 21 questo istituto accademico, ha vinto in so o stanno intraprendendo un cammi- far parte dell’Associazione delle Uni-
culturale nonché laici preparati in febbraio e in aprile è in programma sostanza la prima tappa nella corsa no parallelo sul terreno della ricerca e versità private accreditate in Svizzera
teologia e filosofia. Quello del venti- un convegno di studio sull’opera di all’università nel Ticino. Con il recente dell’insegnamento superiore». «Una (AAPU). GI.M
cinquesimo, si diceva, sarà dunque Carlo Maria Martini. GR

OSPITI OGGI ORE 20.30

Piazza del Corriere


La notte più lunga CONDUCE
Gianni

per Ignazio Cassis


Righinetti

Giorgio Giudici Attilio Bignasca Ignazio Cassis, le emozioni, l’attesa e le anche per Piazza. Avremo collegamenti
già sindaco PLR a Lugano già consigliere nazionale Lega strategie. Sarà una puntata movimentata con la capitale, faremo ballare i telefoni di
quella odierna di Piazza del Corriere, de- colleghi giornalisti, ma soprattutto dei po-
dicata alla notte più lunga, quella dell’at- litici che contano, per capire che aria tira
tesa, in vista di domani, mercoledì 20 in vista della notte del lunghi coltelli. In
settembre 2017. Un giorno che potrebbe studio avremo quattro vecchi (nel senso
essere storico per la Svizzera italiana. Gli di esperti) lupi di mare della politica tici-
scommettitori danno in ascesa Cassis, nese e federale. Politici dalle mille batta-
destinato a sedere su una delle sette pol- glie per conoscere aneddoti, ma anche
DIRETTA
trone del Consiglio federale. Ma sarà dav- per ripercorrere ciò che Cassis e il suo 091 640 15 23
vero così o alla fine uno dei due candidati PLR hanno fatto e detto. Ma poi vo-
romandi avrà la meglio? L’attenzione del gliamo sentire anche il pubblico, chia-
Igor Righini Fabio B. Cattori Ticino è tutta rivolta a Berna e così sarà mate e scriveteci per dire la vostra. WHATSAPP
presidente PS già presidente PPD 079 500 43 50
Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 Bellinzona 13

UffICI elettoralI lICeo rIsaNaMeNto assoCIazIoNe


Votazioni di domenica Insegnamento della civica Area di servizio autostradale Esposizione sull’incisione
Seggi aperti dalle 10 alle 12 Docenti di storia contrari chiusa fino a gennaio 2018 alla Biblioteca cantonale
NotIzIefLasH

zxy Per le votazioni di domenica 24 settembre zxy I docenti di storia del Liceo cantonale di zxy La Divisione delle costruzioni del Diparti- zxy Nel corso degli anni l’Associazione degli
il Municipio cittadino ha istituito due uffici Bellinzona in un comunicato esprimono la mento del territorio comunica che da lunedì amici dell’atelier calcografico ha costituito
elettorali per il quartiere di Bellinzona e uno loro contrarietà all’insegnamento della civi- 25 settembre a venerdì 26 gennaio 2018 l’a- una piccola biblioteca con volumi sulla sto-
per ognuno degli altri dodici quartieri. Sa- ca contemplato dalla Legge in votazione do- rea di servizio autostradale di Bellinzona ria dell’incisione e sulle sue scuole. Questi
ranno aperti simultaneamente dalle 10 alle menica, invitando a votare no. «La civica è sud sarà completamente chiusa per permet- tesori saranno resi pubblici in un’esposizio-
12. Il venerdì e il sabato gli uffici sono chiusi. già parte integrante tanto del Piano degli terne i lavori di risanamento. Durante que- ne che verrà presentata giovedì 21 settembre
C’è ovviamente la possibilità di votare per studi liceali quanto dei programmi di Scuola sto periodo gli utenti sono pregati di far capo alle 18.30 alla Biblioteca cantonale di Bellin-
corrispondenza. media», sottolineano tra le altre cose. alle aree di Coldrerio e di Stalvedro. zona. Interverrà Gianstefano Galli.

Città Stipendi dei municipali, sì all’aumento


Il nuovo Regolamento comunale è stato approvato dal Legislativo di Bellinzona dopo una discussione fiume
Il sindaco Mario Branda: «Abbiamo però scartato l’ipotesi di una completa professionalizzazione della carica»
SparTaCo De BernarDi glieri comunali, calcolando anche la
firme consegnate
zxy Onorari di 120.000 franchi per il
preparazione alle sedute, il salario reClaMo IrrICevIbIle
orario è inferiore ai 9 franchi. «Va be-
sindaco, di 95.000 per il vicesindaco e
di 80.000 per i municipali sono ade-
ne il concetto di politici di milizia,
ma la disparità è evidente» ha affer- Segreto d’ufficio
guati alle competenze e al tempo ri-
chiesti dalla carica. Così ha deciso ieri
mato Deraita chiedendo di raddop-
piare (da 100 a 200 franchi) l’inden- andrea Bersani
sera la maggioranza del Legislativo
dando luce verde al nuovo Regola-
nità corrisposta ai consiglieri comu-
nali per ogni seduta. Proposta che ha non l’ha violato
mento comunale della Città di Bellin- ritirato seduta stante, subito dopo
zona. E proprio attorno all’adegua- l’approvazione degli onorari da cor- zxy L’allora sindaco di Giubiasco (e oggi vice-
mento degli stipendi dei membri rispondere al Municipio. Pur dicen- sindaco di Bellinzona) Andrea Bersani non
dell’Esecutivo (nella «vecchia» Bel- dosi contraria alla professionalizza- ha violato il segreto d’ufficio nell’ambito di
linzona erano di 55.000 per il sinda- zione del politica, Angelica Lepori una segnalazione che l’ex municipale del
co, di 37.000 per il vicesindaco e di (MPS-POP-Indipendenti) ha ricono- Borgo Giancarlo Jorio aveva fatto all’Esecu-
35.000 per i municipali) si è articolata sciuto che l’impegno richiesto a sin- tivo tre anni fa. È quanto ha ribadito la Cor-
la discussione che ha occupato quasi daco, vicesindaco e municipali non è te dei reclami penali dichiarando irricevibile
interamente la prima delle due sera- indifferente. Ma per le retribuzioni il ricorso presentato dallo stesso Jorio con-
te previste per la seduta e che si è dei membri dell’Esecutivo, ha formu- tro il decreto di non luogo a procedere fir-
conclusa con il nulla osta alle cifre lato anche lei una proposta alternati- mato dalla procuratrice pubblica Marisa Al-
citate in ingresso. Se per i capigruppo va: versare la differenza tra il reddito fier nei confronti di Bersani. È stato lo
del PLR Fabio Käppeli, dell’Unità di percepito per l’attività professionale e stesso vicesindaco, ieri, a comunicarlo alla
sinistra Renato Züger e del PPD Ivan gli onorari indicati nel messaggio. stampa sottolineando che la vicenda (salvo
Ambrosini gli importi indicati nel «Non mi pare il caso di star qui a di- un ulteriore ricorso al Tribunale federale)
messaggio municipale sono commi- fendere gli onorari che noi stessi ab- può considerarsi chiusa. È comunque anco-
surati all’impegno richiesto per l’am- biamo proposto, se non per soffer- ra pendente un procedimento contro Gian-
ministrazione di una città di 41.000 marmi sulla scelta di rinunciare alla carlo Jorio per denuncia mendace.
abitanti, la loro collega Lelia Guscio completa professionalizzazione della
(Lega-UDC-Indipendenti-Noce) si è carica» ha rilevato il sindaco Mario
detta scettica soprattutto per il fatto Branda, ricordando che, ad eccezio-
ne del Consiglio di Stato, un impegno
osogNa
che non si sia cercato un ampio con-
senso prima di mettere nero su bian-
che quelle cifre. Ad ogni modo ha
al 100% per una carica politica «non
fa parte della nostra tradizione e aprirà il 2 ottobre
annunciato il suo voto favorevole,
seppur espresso «turandosi il naso».
quindi abbiamo scartato questa pos-
sibilità, peraltro molto più onerosa. l’agenzia postale
Tuto Rossi (Lega-UDC-Indipenden-
ti-Noce) avrebbe preferito che l’ade-
Crediamo che quella adottata sia una
via di mezzo che permetta di dare la gestita dal Comune
In 507 vogliono un cuore a Roveredo
guamento degli onorari di sindaco, giusta sostanza all’attività in seno al
vicesindaco e municipali fosse rin- Municipio senza gravare in maniera zxy Il quartiere di Osogna, nel Comune di Ri-
viato fino alla presentazione di un eccessiva sul bilancio». A Tuto Rossi il viera, avrà presto una nuova agenzia posta-
documento programmatico che in- sindaco ha risposto che i documenti zxy Sull’ex tracciato autostradale smantellato in centro paese dopo la realizza- le. Sarà gestita il proprio dalla cancelleria
dichi in che direzione intende anda- programmatici sono in preparazione zione della circonvallazione Roveredo ha bisogno di una piazza, «un cuore» in comunale in una nuova sede ricavata all’in-
re la nuova Città. Visto che non è sta- a partire dal Preventivo 2018. cui la gente possa aggregarsi e gli enti organizzare feste, non una serie di nuove terno di quest’ultima, in piazza Grande. La
to il caso, ha proposto uno stipendio Da rilevare infine che il Legislativo palazzine. È quanto sottolinea una petizione lanciata un mese fa e che ha rac- soluzione è stata trovata dalla Posta in col-
composto da una parte fissa di cittadino ha bocciato la proposta colto 507 firme, contro le 200 poste come obiettivo. Le sottoscrizioni sono state laborazione con il Municipio permettendo
30.000 franchi alla quale aggiungere avanzata dal PPD di creare una consegnate ieri al Municipio. I cittadini chiedono, qualora l’accordo risultasse così la sopravvivenza dell’agenzia, dopo che
la perdita di guadagno derivante Commissione delle petizioni, ha vincolato da penali onerose in caso di disdetta, di sospendere le trattative con negli scorsi anni si era già dovuto rinunciare
dall’impegno in seno all’Esecutivo. sposato quella del Municipio di l’immobiliare a cui l’Esecutivo intende affidare l’urbanizzazione forte della all’ufficio postale nella sua forma tradizio-
Giulio Deraita (Lega-UDC-Indipen- portare da 9 a 13 il numero dei decisione popolare di inizio anno; di non procedere per il momento alla vendi- nale. La gestione da parte dell’amministra-
denti-Noce) ha fatto i cosiddetti con- membri delle commissioni perma- ta dei terreni (il Legislativo potrebbe pronunciarsi a breve); e infine, come det- zione comunale comincerà lunedì 2 ottobre,
ti della serva rilevando che le cifre nenti. Luce verde anche all’emen- to, di elaborare delle alternative con tanto di nuova piazza, da sottoporre al mentre quella attuale – da parte della B&C
indicate nel messaggio corrispondo- damento formulato dalla Legisla- giudizio popolare insindacabile. Se l’Esecutivo proseguirà sulla sua strada è Catering – si concluderà venerdì 29 settem-
no a uno stipendio orario di 80 fran- zione che fa obbligo al Municipio di ipotizzato un referendum. Nella foto i promotori della petizione: da sinistra bre. Gli orari d’apertura saranno da lunedì a
chi per il sindaco e di 73 per il vice- consultare le Commissioni di quar- Aris Tognola, Anna Cattaneo Corbella e Gionata Pieracci. (Foto Reguzzi) venerdì dalle 14.30 alle 17.30. L’impianto di
sindaco e i municipali; per i consi- tieri per i progetti importanti. caselle postali non subirà modifiche.

Numismatica Monete antiche Formazione Castione Due cori storici


Undici muratori
da ammirare all’espocentro con il diploma e la passione per il canto
zxy Si rinnova, domenica 24 set- di argento degli stati membri zxy Cerimonia di consegna degli zxy S’intitola «La vita è canto» la serata co di altre culture. Il coro Castelgran-
tembre, l’appuntamento con il potessero circolare liberamente attestati federali di capacità speciale in programma sabato 23 de invece è stato fondato nel 1994
convegno numismatico di Bel- in tutti gli stati dell’unione. In (AFC) di «Muratore Soprastrut- settembre dalle 20.30 alla sala Even- nella sala di un ritrovo pubblico cit-
linzona. Dalle 10 alle 17, colle- questo modo si creò una confu- tura» venerdì scorso alla Casa tica a Castione (ingresso libero). Il tadino. Composto da 25 voci miste, è
zionisti e interessati potranno sione monetaria poiché in Tici- del Popolo di Bellinzona. La pubblico avrà l’opportunità di ascol- diretto fin dalla sua fondazione dal
cercare, acquistare, scambiare i no ad esempio circolavano mo- qualifica è stata ottenuta da un- tare alcune fra le più belle voci tici- maestro Sergio Pacciorini-Job. Tre
loro tesori all’Espocentro. Sui nete d’argento della Francia, dici lavoratori al termine del nesi. Sul palco saliranno due storici CD di cui l’ultimo inciso nel 2016,
vari tavoli degli espositori saran- dell’Italia, del Belgio e di altri corso «Muratori Q» che, per or- cori del Cantone, la Società corale segnano un percorso particolarmen-
no offerte non solo monete da stati che approfittavano di que- ganizzazione di ECAP Ticino amici della montagna (Scam) di te attivo del coro impegnato anche in
collezione, ma anche medaglie, sto caos monetario. Anche per i Unia, si è svolto a Bellinzona Giornico e il coro Castelgrande di manifestazioni oltre confine. Duran-
banconote, gettoni e curiosità falsari fu una manna dal cielo. per la durata di un semestre e Bellinzona. te l’evento di sabato i due cori si esi-
legate a questo mondo. Nell’esposizione sarà mostrato che ha visto i partecipanti impe- Il primo nasce nel 1963 a Giornico, in biranno in canzoni accompagnate
Il Circolo numismatico ticinese Borsa e scamBio anche un rarissimo falso in pla- gnati con 108 ore serali nel dopo seno all’ex acciaieria Monteforno. da video e interazioni multimediali.
(www.circolonumismaticotici- sui banchi tino di una moneta da 20 franchi lavoro per le lezioni d’aula e 32 «Cantare bene per volersi bene», Numerosi posti a sedere garantiran-
nese.ch), organizzatore della degli espositori francese. In quegli anni infatti il ore di lavori pratici svolti di sa- questo è il motto del coro virile le- no ai visitatori tutto il comfort della
manifestazione, ha allestito si potranno trovare platino non aveva alcun valore e bato al Centro SSIC di Gordola. I ventinese composto da una quaran- platea di un teatro. Luca Pasci, presi-
un’esposizione dal titolo «Le vere chicche. per il suo peso specifico elevato neodiplomati sono Fulvio Bo- tina di amici i quali, diretti dal mae- dente del coro Scam, afferma che il
monete false del tempo dell’U- In mostra anche veniva utilizzato per falsificare netti, Armando Da Sila Rodri- stro Andrea Cupia, condividono l’in- sodalizio proporrà «alcuni canti tra-
nione Monetaria Latina». un rarissimo falso. le monete d’oro. Come per le guez, Lortenzo Fratus, Cristian teresse e la passione per il canto. Il dizionali della montagnga e brani
L’UML fu un accordo sulla cir- scorse edizioni, ogni visitatore Fumasoli, Paolo Guardabassi, repertorio iniziale, costituito preva- popolari del repertorio classico e fol-
colazione monetaria tra Fran- potrà partecipare gratuitamente Loris Lonobile, Faker Mannai, lentemente da canti della montagna cloristico», mentre il coro Castel-
cia, Belgio, Italia, Grecia e Sviz- al concorso (primo premio una Francesco Marino, Silvano Fer- e degli alpini, è stato gradualmente grande intratterrà i presenti con dei
zera. In vigore dal 1852 al 1927, moneta da un marengo d’oro nando Melo Da Costa, Petre ampliato con brani popolari, del re- brani contenuti nell’ultima fatica di-
prevedeva che le monete d’oro e del 1897). L’entrata è libera. Pandev, e Christian Rimoldi. pertorio classico e anche folcloristi- scografica. Info su www.eventica.ch.
14 Bellinzona Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

sentenza l’appalto non si sdoppia brevi


zxy Bellinzona Serata teorico-
pratica del Bonsai Club Ticino
Restyling dell’A2, respinto il ricorso di tre ditte che reclamavano per essere state escluse sulla tecnica dell’applicazione
del filo con Flavio Ambrosioni
I giudici del TAF: «Chi ha fatto la progettazione non può occuparsi della direzione lavori» domani (mercoledì) alle 20 in
sede. Informazioni ai numeri
079/421.00.69 e 076/679.63.63.
alan del don te, ha optato per l’estromissione delle ri-
correnti «allo scopo di raggiungere una zxy Bellinzona Musicisti Svizzeri,
zxy L’assegnazione di un mandato è un te- completa imparzialità» e per «ridurre al Schweizer Musik Syndikat e le
ma delicato. Da una parte ci sono le ditte minimo il rischio di conflitto di interessi». società di gestione Suisa e
escluse che non sempre accettano la de- Un atteggiamento incomprensibile – la Swissperform propongono un
cisione di buon grado. Dall’altra, spesso, replica delle aziende preimplicate nel aperitivo esclusivo per musici-
si originano discussioni basate a volte sul cantiere – in quanto contrario al principio sti, media, case discografiche e
nulla e altre invece con qualche fonda- di un’efficace concorrenza (a questo pro- artisti con sede in Ticino doma-
mento. Proprio di una commessa pubbli- posito sono stati portati quali esempi altri ni (mercoledì) dalle 18.30 alla
ca parleremo nelle prossime righe. Lo fa- tre progetti che non avevano comportato La Corte in Fiore a Bellinzona.
remo partendo da un punto fermo: una l’esclusione di coloro che avevano assun-
sentenza di trentatré pagine del Tribuna- to il primo incarico: comparto di Airolo, zxy olivone Pranzo dell’amicizia
le amministrativo federale (TAF), datata strada del Passo del San Gottardo e risa- giovedì 21 settembre al centro
30 agosto, di cui il CdT è venuto a cono- namento dello svincolo autostradale di ATTE. Iscrizione obbligatoria ai
scenza solo negli scorsi giorni. I giudici di Mendrisio) e ad un uso parsimonioso dei numeri 091/872.16.86 e
San Gallo hanno respinto il ricorso di tre fondi pubblici. Nulla di tutto ciò, hanno 079/723.83.68 entro oggi. Il cen-
aziende (patrocinate dall’avvocato Giaco- stabilito i giudici di San Gallo. Secondo i tro è aperto tutti i giovedì.
mo Fazioli) contro l’assegnazione – da quali «un precedente incarico per lavori
parte dell’Ufficio federale delle strade di progettazione non può, già di princi- zxy Bellinzona I Piccoli cantori di
(USTRA) – di un appalto di oltre 230.000 pio, essere considerato un contributo tra- Pura riprendono l’attività con
franchi a un’altra impresa per la direzione scurabile». La decisione dell’USTRA è una novità a Bellinzona: un coro
locale dei lavori per il risanamento dell’A2 stata fondata principalmente sulla preoc- preparatorio per bambine delle
tra Airolo e Quinto (servizi di ingegneria e cupazione che «l’assegnazione di un elementari. Tre lezioni di prova
di supervisione). Il motivo? Le ricorrenti mandato di direzione dei lavori allo stes- da giovedì 21 settembre. Le le-
si erano occupate in precedenza della so soggetto che prima si è occupato della questione intricata Il tribunale amministrativo federale ha fatto un zioni di svolgono all’ex stallone
progettazione dell’opera. E pertanto sono progettazione sia suscettibile di compor- po’ di chiarezza su un argomento delicato. (Foto Maffi) di Bellinzona ogni giovedì dalle
state estromesse dalla partecipazione al tare conflitti di interessi e incompatibilità 16.45. Informazioni al numero
concorso. tra i due compiti». 091/606.64.24 o sul sito www.
Per il Tribunale amministrativo federale piccolicantori.ch.
Un tema molto dibattuto in Ticino l’estromissione delle ricorrenti dal bando eroIna nel sopracenerI
La questione è molto dibattuta in Ticino. non ha per contro pregiudicato «una con- zxy Bellinzona Il Gruppo Padre
Ricordiamo infatti che la separazione
della direzione lavori dalla progettazione
correnza efficace». La scelta, conclude la
sentenza, «può semmai essere censura-
Processo bis per lo spacciatore Pio si incontra per la veglia per il
transito di San Pio venerdì 22
era stata oggetto, quattro anni fa, di una bile dal profilo dell’opportunità e dell’a- zxy Del terzetto comparso alla sbarra alle Criminali quasi un anno fa era stato l’uni- settembre alle 19.30 nella chiesa
mozione della Commissione parlamen- deguatezza, un motivo che, risaputamen- co a essere condannato a una pena da espiare (33 mesi). Lui non ci sta e dunque della Madonna delle grazie. Re-
tare di inchiesta sulla Sezione della logi- te, non può essere addotto nei procedi- martedì 3 ottobre tornerà in aula, di fronte alla Corte di appello e di revisione pe- cita del rosario e messa.
stica al Consiglio di Stato. Il Governo si è menti in materia di acquisti pubblici». Da nale a Locarno presieduta dal giudice Damiano Stefani. Un 42.enne dovrà rispon-
espresso per un’applicazione della divi- notare, per completezza di informazione, dere di infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacen- zxy Faido Lavori alla capanna
sione delle due funzioni a seconda del che contro la delibera dell’USTRA risa- ti per aver spacciato quasi un chilogrammo di eroina nel Sopraceneri dal 2009. Prodör con la sezione Utoe Piz-
singolo caso. Nella fattispecie, osserva il lente al 28 marzo 2017 a favore di una Questa almeno è l’accusa formulata dalla procuratrice pubblica Marisa Alfier, la zo Molare sabato 23 settembre
TAF, le motivazioni addotte dall’USTRA ditta il consorzio di offerenti non consi- quale aveva chiesto 3 anni e 4 mesi di detenzione. Dal canto suo la difesa, rappre- con ritrovo alle 7.30 alle scuole
erano «convincenti, sostenibili, ragione- derato ha interposto ricorso, a cui il TAF sentata dall’avvocato Alain Susin, si era battuta per la sospensione della pena e di Faido. Annunciarsi entro gio-
voli e plausibili». In pratica l’Ufficio fede- ha concesso l’effetto sospensivo. La ver- per il trattamento terapeutico stazionario. La condanna per gli altri due imputati vedì via SMS: 079/421.80.59.
rale delle strade, in qualità di committen- tenza è tutt’altro che chiusa, insomma. era stata posta al beneficio della condizionale. ADD

mendrisioTTo

parrocchie a regnare è l’incertezza «Una nuova moda


giUsTizia

A Vacallo un volantino chiede ai residenti un contributo extra per coprire le uscite fra i trafficanti
Nei due poli prevale la prudenza e si fa il possibile per evitare di finire l’anno in rosso di stupefacenti»
zxy Sono tempi difficili quelli che stan- quello che abbiamo». A Chiasso l’im- zxy «È una nuova moda nel mondo del
no attraversando le Parrocchie del posta parrocchiale, la cui percentuale traffico di droga». Ha iniziato la sua requi-
distretto. A confermarlo è il grido d’al- è fissata sull’imposta cantonale, è in sitoria con queste parole, ieri, il procura-
larme lanciato con un volantino di- pratica un contributo volontario con tore pubblico Arturo Garzoni, rappresen-
stribuito nei giorni scorsi a Vacallo e l’unica differenza che segue una pre- tante l’accusa in un processo alle Assise
firmato dal presidente del Consiglio cisa procedura. «L’assoggettamento è correzionali di Mendrisio per infrazione
parrocchiale Dante Regazzoni e dal sempre facoltativo, da questo punto aggravata alla Legge federale sugli stupe-
parroco don Simone Bernasconi. Ciò di vista non si può fare nulla. Propo- facenti, ripetuta incitazione all’entrata,
che viene chiesto agli abitanti è un niamo diverse attività sociali, ma sta alla partenza o al soggiorno illegale e
contributo volontario extra in quanto ai singoli decidere se sostenerci o contravvenzione alla Legge federale sugli
nel 2016 «le offerte ordinarie raccolte meno». stupefacenti. Ecco la dinamica: le orga-
non sono state sufficienti per coprire È simile la realtà che sta attraversando nizzazioni criminali, per lo più quelle con
le spese correnti». L’anno si è infatti la Parrocchia dell’altro polo distret- sede in Albania, identificano un tossico-
concluso con una maggiore uscita di tuale. «Non stiamo benissimo, ma dipendente alle nostre latitudini e gli pro-
16.650 franchi circa. E rossi dovrebbe- l’imposta parrocchiale ci permette di mettono droga gratis a patto che dia ospi-
ro essere anche i conti dell’anno con- stare a galla» esordisce Massimiliano talità a un giovane spacciatore albanese.
tabile in corso: «Prevediamo una si- Ortelli, presidente del Consiglio par- Davanti alla Corte presieduta dal giudice
mile situazione a fine esercizio – si rocchiale del capoluogo. Il fabbiso- Amos Pagnamenta ieri sedeva proprio
legge ancora nel volantino – 23.000 gno coperto con l’imposta parroc- uno dei tossicodipendenti finito in questi
franchi di maggiore uscita ordinaria e chiale è di circa 250.000 franchi l’an- loschi giri: «Mi svegliavo la mattina e pen-
revisione con riparazioni del tetto di no, una cifra stabile «malgrado la po- savo solo a come procurarmi la prossima
Santa Croce per circa 30.000 franchi, polazione di Mendrisio sia in aumen- dose – ha detto l’imputato, un 36.enne
per cui abbiamo pensato di chiedere to, in quanto crescono anche i nuclei della regione che si sta ora impegnando
ai parrocchiani un contributo volon- familiari che chiedono l’esonero dal per disintossicarsi –. Questa proposta
tario extra». pagare il contributo». Seppur il 2016 sembrava risolvere tutti i miei problemi:
Con poche parole, trasparenti e sem- sia stato uno degli anni meno negativi Grido d’allarme a Vacallo per far fronte alle maggiori spese previste quest’anno non avrei più dovuto pensare a nulla. Era
plici, la parrocchia ammette di avere del recente passato e malgrado i conti si chiede alla popolazione un contributo volontario speciale. (Foto Maffi) come trovare il paese della cuccagna e ho
bisogno di aiuto e confida quindi «ar- siano stati chiusi con un sostanziale ceduto». Così, per un anno, da gennaio
dentemente nella benevola com- pareggio, la parola d’ordine resta pru- 2016 a gennaio 2017, il 36.enne ha ospita-
prensione» dei vacallesi, garantendo denza. «Quest’anno volevamo am- to in casa sua un giovane albanese e il la-
che da parte sua si sforzerà «per con- modernare tre appartamenti di no- trIbUnale federale boratorio che si era portato appresso per
tenere al massimo le spese correnti». stra proprietà ma alla fine abbiamo tagliare le sostanze stupefacenti prima di
Non sono diverse le situazioni con cui
devono confrontarsi ormai da alcuni
deciso di farne uno solo» conclude
Ortelli.
sindacalisti denunciati, ma a torto spacciarle sul territorio. A fronte di una
richiesta di pena di due anni sospesi for-
anni anche le altre parrocchie della In Ticino le parrocchie che dispongo- zxy È giunto sino al Tribunale federale nel tentativo di far riconoscere una lesione della sua mulata dal procuratore pubblico Arturo
regione (vedi CdT del 1. dicembre no di mezzi sufficienti per far fronte ai personalità. Anche i giudici federali non hanno però accolto le sue rivendicazioni, dichiaran- Garzoni, l’imputato è stato condannato a
2015). A Chiasso ad esempio il 2016 è propri impegni si contano sulle dita di do inammissibile il suo ricorso. Si è concluso così uno dei tanti filoni della vicenda riguardan- 22 mesi sospesi, al pagamento di 10 ali-
stato concluso con un leggero deficit. una mano. Tra queste quella di Baler- te un noto imprenditore italiano, venuta alla luce poco meno di un anno fa quando, dopo una quote da 10 franchi l’una e a una multa.
Nulla di sorprendente, ma la parroc- na che dispone di diverse proprietà segnalazione dell’OCST, la ditta di Chiasso di cui era alla guida è finita nel mirino della Ma- Per lui la difesa, rappresentata dall’avvo-
chia della cittadina di confine deve immobiliari. Come si legge sull’ulti- gistratura per svariate violazioni commesse sui suoi cantieri. Dopo la conferenza stampa in- cata Chiara Buzzi, aveva chiesto una
restare vigile: «I tempi sono sempre mo bollettino parrocchiale della loca- detta dal sindacato per denunciare il caso di malaedilizia, peraltro oggetto di un’inchiesta massiccia riduzione della pena proposta
difficili – conferma il presidente del lità le entrate garantite nel 2016 dagli penale, l’imprenditore aveva denunciato per calunnia, diffamazione e pubblicazione di deli- dall’accusa. Oggi a processo, alle Crimi-
Consiglio parrocchiale Aldo Mapelli immobili sono state di 120.000 fran- berazioni ufficiali segrete due rappresentanti dell’OCST. Denuncia subito archiviata con un nali, comparirà il giovane albanese ospi-
– facciamo del nostro meglio con chi circa. L.T. non luogo a procedere dalla Procura, ma impugnata senza successo a due riprese. tato dal 36.enne. L.B.
Corriere del ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 Mendrisiotto 15

Centro ovale l’arrivo sognato sfuma stagione balneare


nella Cittadina

Il gruppo lastminute.com rinuncia a trasferire la propria sede nell’emporio Cifre in crescita


Decisivi i rallentamenti subiti dal piano oggetto di una domanda di costruzione ma non esaltanti
PatriCk ColoMbo della licenza edilizia. L’ha scritto il domanda di costruzione necessaria zxy Complice un’estate soleggiata e con tempe-
Consiglio di Stato nella recente ri- per legge. Troppo tardi, ormai, per rature roventi, per la piscina comunale di
zxy «In relazione al possibile trasferi- sposta ad un’interrogazione del de- rispondere alle esigenze di trasloco Chiasso erano attesi forti progressi sul piano
mento delle sede di lastminute.com putato in Gran Consiglio Massimi- di Bravofly. Il timore a Palazzo civico NotizieFLASH delle entrate rispetto al 2016. Invece, i dati
group dagli attuali uffici al Centro liano Robbiani. Ricevuta copia del è che nel medio-lungo periodo l’a- sull’affluenza all’impianto balneare scoperto
Ovale di Chiasso, il gruppo desidera permesso di costruzione, ha spiega- zienda, che figura tra i contribuenti Us-i Verdi tra maggio e settembre fanno segnare un au-
rendere noto che a causa del prolun- to il Governo, «rilevando l’errore di spicco della cittadina, possa deci- mento contenuto. La crescita, scrive il Comu-
gamento (inatteso e non dipendente procedurale commesso dal Munici- dere di trovare una sede più adatta ai Finanze di Chiasso ne in una nota diramata ieri, è «di circa il 10%
da lastminute.com group) delle tem- pio, il Dipartimento del territorio ha suoi bisogni in un altro comune. Su da «allarme rosso» sia per gli ingressi sia per quanto riguarda gli
pistiche necessarie per il completa- dovuto interporre un ricorso ai sensi presunti piani di trasferimento, però, incassi». A far eccezione in un’estate 2017 ca-
mento dell’iter amministrativo in dell’articolo 21 cpv. 2 della Legge lastminute.com group taglia corto: zxy «A Chiasso i nodi finanziari co- ratterizzata dal bel tempo è stata «l’instabilità
corso per la riqualificazione degli edilizia per impedirne la crescita in «Abbiamo confermato i nostri uffici minciano a venire al pettine (...) ed riscontrata in quasi tutte le giornate di dome-
edifici, il progetto non è più tra le giudicato». Solo dopo che tali piani di Chiasso e non esistono al mo- è giunto il momento che l’Esecutivo nica (giornata normalmente di maggior af-
opzioni prese in considerazione dal sono stati stoppati dal Cantone, ad mento progetti di medio-lungo ter- si dimostri forte e prenda decisioni fluenza)». Ciò che, prosegue il comunicato,
gruppo». Con queste parole, l’azien- inizio agosto è stata pubblicata la mine al riguardo». magari anche impopolari, ma «non ha permesso un aumento ancora più
da nota anche come Bravofly confer- nell’esclusivo interesse dei suoi cit- marcato della frequenza e degli incassi». In
ma le indiscrezioni raccolte e sotto- tadini». Sull’ipotetico aumento del tutto, compresi scuole e gruppi, sono 52.706
poste per una presa di posizione dal moltiplicatore di Chiasso ieri ha gli utenti entrati allo stabilimento comunale.
Corriere del Ticino. Quindi, il quarto preso posizione, con una nota diffu- L’affluenza media giornaliera è stata di 436
gruppo europeo dei viaggi online e sa alla stampa, il gruppo US-I Verdi bagnanti, 39 in più del 2016. Il mese più propi-
del tempo libero ha deciso di non che sottolinea come quella in cui si zio si è rivelato quello di giugno, con 589 en-
trasferire il proprio quartier generale trovano le finanze cittadine è una trate medie. Sul piano finanziario, annota il
dall’attuale sede in corso San Gottar- situazione da «allarme rosso». Per il Comune, «il consuntivo finale rispetta co-
do a Chiasso al Centro Ovale. gruppo i segnali sono lampanti da munque appieno quanto stimato a livello di
«Nonostante gli sforzi di tutte le parti alcuni anni: «Investimenti fuori preventivo 2017».
per portare a termine il progetto nei dalla portata, riserve in diminuzio- A titolo di paragone, l’altra piscina pubblica
tempi previsti, l’opposizione deposi- ne verticale, indebitamento in cre- della regione, quella di Mendrisio, nella sta-
tata da una terza parte farà slittare scita vertiginosa; tutto questo è frut- gione estiva 2017 ha accolto 33.564 paganti, il
irrimediabilmente le procedure am- to di scelte che non rispondono ad 22% in più rispetto all’anno precedente. La
ministrative. Di conseguenza la no- alcuna strategia e denotano una media giornaliera è stata di 314 entrate.
stra principale esigenza di trasferi- chiara mancanza di priorità». Per
mento entro gennaio 2018 non può far fronte alla situazione il partito
essere soddisfatta. Abbiamo quindi propone quindi due diverse misure:
«Sospendere tutti i messaggi fino
stabio
deciso di confermare gli attuali uffici
in corso San Gottardo, di cui valute-
remo nei prossimi mesi un’ottimiz-
all’approvazione del Preventivo» ed
elaborare un programma di legisla-
tura chiaro, per stabilire quali siano
Claudio Cavadini
passa il testimone
zazione degli spazi» commenta Fa-
bio Cannavale, CEO di lastminute. le priorità. «Solo accanto a un ridi-
com group. L’esistenza di un’opposi- mensionamento degli investimenti

e lascia la politica
zione alla domanda di costruzione, e alla (ri)definizione delle priorità,
rimasta in pubblicazione sino al 30 si potrà intervenire sul moltiplica-
agosto, per la trasformazione di gran tore», si legge.
parte delle superfici a destinazione zxy L’ex sindaco di Stabio Claudio Cavadini la-
commerciale del Centro Ovale, in Coldrerio scia la politica attiva dopo 30 anni. L’annuncio
disuso da tempo, in uffici da locare a è stato dato dalla locale sezione PLR in occa-
Bravofly era stata svelata da questo
Sole e tanta allegria sione dell’assemblea tenutasi domenica scor-
giornale l’8 settembre. Pare che ad per il Walking day sa ed è stato oggetto di un comunicato stampa
inoltrarla sia stato un inquilino diramato ieri. Cavadini ha mosso i primi passi
dell’emporio di via Pietro e Luisita in politica nei Giovani liberali radicali, di cui è
Chiesa. Quel che è certo è che il pia- stato presidente nel 1981. In Municipio ha poi
no di rilancio della struttura a ridos- assunto la carica di sindaco dal 2008, per 8
so dell’A2 – l’unico progetto di riposi- anni. Rieletto nel 2016 nell’Esecutivo, Cavadi-
zionamento che, dopo quelli naufra- ni è rimasto al fianco dell’attuale sindaco, Si-
gati nel corso degli ultimi anni, sem- RiLAncio diFFiciLe l’emporio conta un solo negozio. (Foto Zocchetti) mone Castelletti, onorando l’impegno preso
brava poggiare su solide basi – è da con la sezione PLR e con i cittadini. «Prima del
accantonare. Una vera disdetta sia giro di boa di metà legislatura, come peraltro
per la proprietà del centro commer- discusso sin dalla composizione delle liste e
ciale aperto nel 2011 e rimasto con l’iNiziatiVa valutazione dei risultati elettorali, Claudio Ca-
un solo affittuario sia per le autorità vadini ha deciso – con il pieno appoggio della
comunali di Chiasso, che confidava-
no di veder rivitalizzato un edificio
Coop e Provvida Madre insieme zxy Grande successo per la manife-
stazione Walking day di Coldrerio
sezione – di passare il testimone al primo su-
bentrante Giovanni Cathieni».
tenutasi domenica 3 settembre e
collocato in posizione strategica. zxy Da ieri, in alcuni negozi Coop è possibile acquistare una borsa di carta realizza- Per festeggiare gli importanti cambiamenti,
baciata dal sole. Giunto alla sua 11.
Tra l’altro, il tentativo di trasforma- ta dagli ospiti della Provvida Madre di Balerna. Ad attirare l’attenzione sono soprat- onorando la decennale attività di Cavadini e
edizione l’evento si è confermato
zione in stabile a carattere prevalen- tutto i disegni coloratissimi stampati sulla borsa di carta. I disegni sono stati rea- sostenendo i rappresentanti PLR nell’Esecuti-
come un’occasione di incontro ge-
temente amministrativo del Centro lizzati da Nicole e Francesca, due degli oltre cento ospiti della Fondazione Provvida vo, la sezione ha organizzato un evento al ri-
nuina e divertente. Numerosissimi i
Ovale è stato caratterizzato da legge- Madre. Con l’iniziativa «Dammi una spinta» Coop vuole sostenere un importante storante Montalbano di Stabio il prossimo 15
partecipanti alla giornata che si so-
rezze dello stesso Comune di Chias- progetto dell’istituto balernitano, lanciato allo scopo di finanziare la motorizzazio- ottobre. Durante l’assemblea, la presidente
no cimentati sui due percorsi pro-
so. In effetti, per condurre in porto ne di alcune carrozzelle delle persone disabili accolte. La speciale borsa è in ven- Natalia Ferrara ha inoltre ricordato la scelta
posti, tra loro anche numerose fa-
l’operazione era stata scelta la stra- dita a un prezzo maggiorato di 1 franco, invece di 30 centesimi. I clienti la trovano della sezione di credere nei giovani: una vo-
miglie e parecchi anziani. Dopo le
da, giuridicamente errata, della noti- di fianco alle casse centrali e vicino alle casse self service dei punti vendita Coop lontà confermata in occasione delle ultime
fatiche l’associazione sportiva loca-
fica di costruzione, avallata dall’Ese- di Canobbio-Resega, Losone-Cattori, Tenero, Viganello, Lugano Sud, Castione, Men- elezioni quando si sono candidate ben 14
le ha offerto un pranzo a tutti i pre-
cutivo della cittadina con il rilascio drisio, Serfontana, Giubiasco, Bioggio, Lugano Nord, Biasca e Sant’Antonino. persone entro i 40 anni.
senti.

l’oPinione zxy daVide lUrati*


bRevi
Di vergogna e di responsabilità zxy balerna Presentazione del libro
«Controvento», di Nicola Regina, oggi
zxy Mendrisio Conferenza dal titolo
«Fuori dallo stress: tecniche di consape-

U
alle 18 al grotto Sant’Antonio. La serata è volezza» domani alle 20 all’Hotel Mila-
n bel pomeriggio quello pas- menti previsti. Ma a queste paventate organizzata da Espérance Acti e Pozzo di no. Organizza il Centro Menla, informa-
sato al Riva IV domenica in misure chi si oppone a spada tratta Rebbio. Il ricavato sarà devoluto a favore zioni sul sito www.buddhismo.ch.
occasione della partita con- all’interno dell’Esecutivo? Ma natural- dell’associazione Viva la vida e del Pro-
tro il Basilea. La nostra mente il rappresentante municipale getto accoglienza di Rebbio. zxy Castel san Pietro Azione di prelievo
squadra non ha per niente sfigurato e della Lega di Chiasso, presente nel con- di sangue con il servizio trasfusionale
ha dato lustro (diretta televisiva sulle sesso municipale durante le scorse legi- zxy balerna Lezione di prova gratuita di della Croce Rossa Svizzera domani dalle
reti nazionali) una volta di più alla slature, quelle che hanno portato le fi- ginnastica tonificante domani alle 19.30 17.30 alle 19.30 al centro scolastico.
città di Chiasso. nanze comunali in uno stato finanzia- e giovedì 21 settembre alle 14.30 al cen-
Se fosse stato per il Gruppo Lega dei rio non certo facile. tro Alchemilla. Informazioni al numero zxy stabio Pranzo del mercoledì in casina
ticinesi di Chiasso, questa partita non Quanto appena descritto evidenzia 091/683.50.30. con l’ATES domani alle 12. Iscrizione
avrebbe avuto luogo. Sì, perché da sem- molto bene un certo modo di fare poli- obbligatoria chiamando il numero
pre la Lega di Chiasso è avversa al FC tica, con il fine unico del consenso, zxy stabio Animazione al centro diurno 091/647.27.44.
Chiasso (l’ultima volta a margine dei dell’immagine e dei voti atti a mante- Casa del Sole: domani alle 14 gioco delle
nuovi fari dello stadio). nere le «cadreghe». Quando si tratta di carte, giovedì 21 settembre alle 12 pran- zxy Mendrisio Serata dal titolo «Autosti-
A dire il vero, il fondo del barile lo si prendersi le responsabilità, come in zo con la Fondazione Diamante e alle 21 ma e autodeterminazione» con Peter W.
tocca quando il Gruppo Lega di Chias- questo caso per il bene del futuro di trasferta ad Arbedo per la presentazione Klein domani alle 20 nella Villa Alta
so accusa l’attuale Municipio di «non Chiasso e dei suoi cittadini, si smette di del tema della notte del racconto. Infor- dell’OSC. Iscrizioni e informazioni allo
riuscire a mantenere la rotta dei conti urlare e si mette la testa sotto la sabbia mazioni allo 091/630.94.70. 079/463.89.95.
in ordine». È esattamente il contrario, come fanno gli struzzi quando sentono
l’attuale Esecutivo ha preso atto della un pericolo imminente. zxy riva san Vitale Domani al centro zxy besazio Sono ripresi i corsi del centro
difficile situazione finanziaria eredita- Non è con questo approccio che si devo- diurno Ai Gelsi incontro del gruppo Pa- di studi musicali «L’albero delle note».
ta e sta individuando le necessarie mi- no affrontare i problemi e le sfide che ci rola e memoria alle 10, pranzo in com- Informazioni sul sito www.alberodelle-
sure per correggere il tiro, tra le quali attendono ed è giusto che l’intera popo- pagnia alle 12 e canti con Giorgio Bergo- note.com oppure chiamando il numero
ad esempio l’aumento del moltiplicato- lazione ne sia al corrente. mi alle 14. 079/666.76.24.
re e la sospensione di alcuni investi- * municipale PPD a Chiasso
16 LOCARNO Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

Città Una botta di vita per il Palacinema


Il Conservatorio internazionale di scienze audiovisive conferma: da gennaio l’intero istituto avrà sede a Locarno
Al via oggi le prime lezioni del corso post diploma – I vertici: «Una soluzione ideale che offre interessanti sinergie»
BARBARA GIANETTI LORENZETTI
BREVI
zxy Da tempo erano in molti a sperarci,
ma solamente negli ultimi mesi l’ipo- zxy VIRTUS L’attività del gruppo
tesi era andata facendosi via via più Fitness della VIRTUS inizia oggi
probabile. Ora, finalmente, la confer- alle 18.15 nella palestra dei Sa-
ma ufficiale: il Conservatorio interna- leggi a Locarno. Presentarsi in
zionale di scienze audiovisive (CISA) palestra con due paia di calzatu-
sta per trasferirsi definitivamente, ar- re (per interni e per esterni). In-
mi e bagagli, da Viganello a Locarno, formazioni: www.virtus.ch.
dove – a partire da gennaio – offrirà il
proprio intero curriculum di studi. Ad zxy Anglo-Swiss Club Domani
ospitarlo, manco a dirlo, il neonato alle 10.15, i membri dell’Anglo-
Palacinema di piazza Castello, per il Swiss Club di Locarno si ritrova-
quale il trasloco rappresenterà di cer- no al Museo didattico della seta
to una vera botta di vita. Ad annuncia- a Como per una visita guidata.
re la novità, ieri, la presidente del CI- Info: president@angloswissclu-
SA, Giovanna Masoni Brenni, il di- blocarno.ch o 079/748.14.41.
rettore dell’istituto Domenico Luc-
chini e il suo omologo della Palacine- zxy Musica Matinée organistica,
ma SA Michele Dedini. Gli ultimi svi- domani alle 10.45 nella Colle-
luppi sono insomma andati oltre ogni giata di Sant’Antonio a Locarno.
più rosea aspettativa, considerato che Alle tastiere Lauro Filipponi ed
fino a qualche mese fa ci si limitava a Elena Reveland. Entrata libera
ventilare lo spostamento da una parte (offerta volontaria).
all’altra del Ceneri del solo corso post
diploma. E sarà proprio quest’ultimo zxy Ukulele Domani alle 18.30,
ad aprire le danze, iniziando proprio all’Accademia ticinese di musi-
oggi con le prime lezioni locarnesi. ca, in via Varenna 18 a Locarno,
A spiegare il ripensamento dell’ulti- incontro (gratuito) di presenta-
mo minuto è stata Masoni Brenni, ri- zione dell’ukulele.
cordando dapprima che quest’anno
la scuola superiore specializzata volu- zxy Terre di Pedemonte Il pro-
ta da Pio Bordoni festeggia il 25. di gramma Escursione & Natura
fondazione (una giornata ufficiale di sui sentieri della Terre di Pede-
celebrazione è in programma a Lo- monte riprende domani. Tema
carno il 17 ottobre). «Da tempo – ha «Gli alberi indigeni». Ritrovo al-
spiegato la presidente – sapevamo di le 8.30 in piazza a Verscio.
dover lasciare la sede di Viganello ed Escursione adatta e aperta a tut-
eravamo in trattative con il Comune ti. Info e iscrizioni: Claira Cava-
di Massagno per occupare gli spazi gna, 079/769.51.66, claire.cava-
accanto al cinema Lux (la cui gestione QUATTRO PIANI Il Conservatorio di scienze audiovisive occuperà l’ala sud-ovest del Palacinema. (Foto Maffi) gna@gmail.com.
già era stata affidata allo stesso CISA,
ndr.). Ma le cose sono andate per le per i padroni di casa. «Fin dall’inizio ranno suddivisi su quattro piani e zxy Cugnasco-Gerra Serata in-
lunghe – anche per questioni giuridi-
che – e, non avendo ottenuto dalla
– ha commentato Dedini – abbiamo
avuto l’ambizione di diventare un po-
comprenderanno le aule (di cui due
informatizzate), postazioni di
SIMPOSIO formativa dedicata al Parco del
Piano di Magadino, e all’apposi-
Città di Lugano la richiesta proroga di
sei mesi per la sede di Viganello, ci
lo di competenza dell’audiovisivo e
l’arrivo di tutti i corsi del CISA è un
montaggio,vari studi (di sonorizza-
zione e quant’altro) e un ampio ma- Serata informativa to Piano di utilizzazione canto-
nale, giovedì 21 settembre alle
siamo visti costretti a prendere una
decisione in tempi strettissimi». Con
passo avanti decisivo in tale direzio-
ne. Si tratta di una realtà importante,
gazzino. All’appello manca ancora un
teatro di posa, per il quale si spera di dopo le ferie 18.30 al centro scolastico di Cu-
gnasco-Gerra. Relatore Paolo
Locarno, invece, le cose sono andate
molto velocemente ed è stato possibi-
con un grandissimo valore aggiunto».
Al di là dell’aspetto formativo e cultu-
individuare a breve una sede nelle
immediate vicinanze. Gli allievi nei con i malati di SLA Poggiati, capo della Sezione svi-
luppo territoriale. Seguirà un
le trovare una soluzione soddisfacen- rale, il direttore della Palacinema ha tre corsi saranno 43 e circa altrettanti rinfresco. Organizza la locale
te per tutti. «Una soluzione – hanno voluto sottolineare che la scuola por- i docenti, cui si aggiungono una deci- zxy È stata un successo la tradizionale vacanza sezione del PPD.
proseguito i vertici del Conservatorio terà nella regione un centinaio di per- na di dipendenti della scuola. E a nel Locarnese di un gruppo di pazienti malati di
– ideale e che offrirà lo spunto per si- sone, fra allievi, docenti e staff. proposito di allievi, da segnalare un Sclerosi laterale amiotrofica (SLA), che a fine zxy Concerto «L’arpa viaggian-
nergie decisamente interessanti». Da Il «salto» di regione comporterà qual- premio assegnato all’opera di un di- agosto sono stati ospitati alla Clinica Santa te», è il titolo del concerto con
non dimenticare, infatti, gli altri in- che disagio iniziale, «considerando – plomato dello scorso anno (il locar- Chiara, grazie alla collaborazione di vari partner. Chiara Pedrazzetti, che il
quilini che, a partire dal primo otto- ha spiegato Lucchini – che molti dei nese Luca Leoni) alla recente Mostra A concludere l’evento sarà una serata sul tema Lyceum Club internazionale
bre, inizieranno a loro volta ad inse- nostri insegnanti sono residenti nel del cinema di Venezia. dedicata alla formazione del personale medico e proporrà giovedì alle 16 alla Bi-
diarsi negli spazi di piazza Castello. Il Sottoceneri e che parecchi studenti Da ultimo, ma non per importanza, si paramedico nell’ambito della grave malattia. Il blioteca cantonale di Locarno.
Locarno Festival, certo, ma anche la provengono dall’Italia». Le cose do- è parlato del futuro del cinema Rialto simposio è in programma giovedì, alle 18.30, al
Ticino Film Commission, USI e vrebbero però migliorare fra un paio di Muralto, che – come anticipato la Centro Arca, in via Cattori 11 a Locarno. Interver- zxy Tombola Si gioca alla tombo-
SUPSI. Senza dimenticare il consor- d’anni, quando – con l’apertura della scorsa settimana da La Regione – sarà ranno il professor Alain Kaelin, direttore del Neu- la, giovedì dalle 14.30 al Centro
zio Enjoy Arena e la stessa Palacine- galleria ferroviaria di base del Monte acquisito da Enjoy Arena. L’idea è rocentro della Svizzera italiana, il dottor Paolo diurno ATTE di Locarno.
ma. Tutte entità con le quali si apre un Ceneri – Ceresio e Verbano si avvici- quella di trasformarlo in sala «d’art et Ripellino, neurologo presso lo stesso istituto,
ventaglio molto stuzzicante di possi- neranno notevolmente. d’essai» sul modello del Lux di Massa- Luca Scascighini, docente-ricercatore della zxy Verscio La famiglia Dimitri,
bili collaborazioni. Sul tavolo, del re- Mentre, dunque, proprio oggi inizie- gno. E questo proprio grazie alla col- SUPSI e Daniele Raffa, consulente sui mezzi au- venerdì 22 settembre e mercole-
sto, vi sono già varie iniziative da ap- ranno le prime lezioni, il direttore ha laborazione del CISA, che continuerà siliari elettronici. Si parlerà della malattia, della dì 4 ottobre sempre alle 20.30,
profondire nell’immediato futuro. «E chiarito vari aspetti logistici. Il CISA a gestire il cinema luganese ancora sua cura e dei mezzi tecnologici di ausilio attua- porterà sul palco del teatro di
lo faremo», ha confermato Lucchini. occuperà, di fatto, tutta l’ala sud- solamente fino a dicembre (vedi a li. La partecipazione è libera per tutto il persona- Verscio lo spettacolo «Dimitri-
Soddisfazione, ovviamente, anche ovest del Palacinema. Gli spazi sa- pagina 31). le curante interessato. generations».

Giovani In tasca Turismo Una vacanza da sogno Mozione Lotta dei Verdi
una telecamera
Ma come usarla? assieme al concierge digitale contro gli abusi su minori
zxy Oggi, praticamente tutti noi zxy Addio a lunghe ricerche di attività, attrazio- dotti che ci permettano di raccogliere preziose zxy Contrastare e cercare di prevenire che hanno a che fare con bambini o
abbiamo una telecamera in ta- ni o ristoranti. L’Organizzazione turistica Lago informazioni riguardanti la clientela, così da gli abusi sessuali su minori all’interno adolescenti. I Verdi – ringraziando chi
sca, con al quale possiamo filma- Maggiore e Valli (OTLMV) sta infatti testando poter offrire un servizio sempre più in linea di associazioni, organizzazioni ed en- si occupa dei giovani in modo corret-
re ciò che incontriamo (o filmar- il Digital Concierge per semplificare la vita ai con i gusti dei nostri turisti». Il Digital Concier- ti che lavorano a contatto con bambi- to – sottolineano dunque «che biso-
ci), e in pochi secondi condivi- turisti. Si tratta di un’applicazione online, uti- ge permette quindi una raccolta di dati mira- ni e giovani e che godono del soste- gna puntare sulle competenze dei
derlo online con milioni di per- lizzabile da tutti i dispositivi mobili e attual- ta, per restare in contatto con i clienti prima, gno della Città di Locarno. È l’intento volontari [...], investire su una forma-
sone. Cosa vuole dire, dunque, mente disponibile in lingua inglese e tedesca, ma soprattutto durante e dopo il soggiorno. del gruppo dei Verdi, che ha di recen- zione e su una chiara procedura d’in-
vivere con l’obiettivo a portata di che permette di trovare comodamente infor- «La percentuale di viaggiatori che utilizza il te inoltrato al Municipio una mozione tervento. Su un codice di comporta-
mano e sempre connessi in rete? mazioni generali appunto su eventi, attività, proprio smartphone per cercare attività in lo- sul tema. «Secondo studi recenti, una mento che spieghi e fornisca delle re-
Nella cornice del Palacinema a escursioni, ristoranti, previsioni del tempo, co è in costante aumento e – aggiunge Frizzi – ragazza su tre e due ragazzi su cinque gole comprensibili e inequivocabili
Locarno, il 26 e 27 ottobre, l’even- orari dei trasporti pubblici e molto altro anco- le esperienze e le attività non rientrano in un saranno vittime di abusi sessuali pri- che comprendano le relazioni priva-
to Media in piazza offrirà ai gio- ra. «Il mercato turistico è in continua evolu- unico settore economico, ma comprendono ma di aver compiuto 18 anni», spiega- te, i contatti fisici, l’accompagnamen-
vani e ai loro docenti uno spazio zione – spiega Benjamin Frizzi, Direttore Mar- una molteplicità di servizi trasversali a più no. E, sempre secondo i dati raccolti to individuale dei minorenni, l’allog-
per mettersi in gioco in prima keting dell’OTLMV – e i principali trend del mercati». Come accennato, si tratta per ora di in Europa, «risulta che nel 90% dei gio durante eventuali trasferte e il ri-
persona attraverso workshop settore identificano un turista che vuole espe- un progetto pilota, realizzato grazie alla con- casi, l’autore di abusi sessuali su mi- spetto della sfera intima e privata».
creativi e di riflessione sull’uso rienze di viaggio autentiche e personalizzate. sulenza della ditta Swiss Hospitality Solutions nori è una persona che il bambino o Così la mozione propone che le socie-
dei media, della rete e del video La clientela usa le applicazioni mobili per mi- e in collaborazione con Hotelleriesuisse Asco- la bambina conoscono e di cui hanno tà, le quali hanno godono di una so-
digitale. La partecipazione è gra- gliorare la propria vacanza ed evitare contrat- na-Locarno, Bellinzona e Alto Ticino, in fase fiducia». Sebbene sia comprovato che stegno del Comune di Locarno, si re-
tuita e aperta alle classi di IV e V tempi». «Non è necessario alcun download e di test fino al mese di dicembre e in costante la maggior parte delle prevaricazioni sponsabilizzino, ad esempio, facendo
elementare, di scuola media, le informazioni sono live ed interattive», gli fa aggiornamento (partecipano alla prova una siano confinate all’interno della cer- sottoscrivere ai propri collaboratori a
speciale, media superiore e pro- eco Elena Caretti, online manager e responsa- trentina di strutture). Sul sito internet www. chia famigliare, le statistiche e i fatti contatto con i giovani la carta etica
fessionale. Informazioni e iscri- bile del progetto. «L’applicazione aggrega tutte digitalconcierge.ch si trova una breve spiega- (anche recenti) di cronaca rivelano cantonale (www.ti.ch/lav) e organiz-
zioni (entro il 6 ottobre), su www. le informazioni che il cliente cerca. L’obiettivo zione dell’assistente virtuale e un link diretto però che molti casi avvengono ap- zando una giornata di informativa sul
mediainpiazza.ch. futuro è quello di digitalizzare attività e pro- all’applicazione. punto in seno ad associazioni o enti tema degli abusi.
Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 LOCARNO 17

Rogo Illuminazione incandescente NOTIZIEFLASH

Condanna in Pretura penale per l’incendio che nel 2015 distrusse una stalla a Quartino SCUOLA CALICANTUS
Genitori e bambini
L’aggiunta di lampade esterne sovraccaricò l’impianto elettrico – Si va verso l’appello cantano da domani
zxy Fra i vari corsi proposti dalla
zxy Lungo e complicato, almeno rifatto completamente da una ditta Scuola di canto del coro Calicantus
quanto si rivelò alta e densa la coltre d’elettricisti, disattivando (in teoria) riprende domani, dalle 9.30 alle
di fumo alzatasi in cielo quell’ormai quello vecchio. Diciamo in teoria, 10.15, quello intitolato «Incontri
lontano 11 giugno del 2015, l’iter perché una presa esterna – allacciata genitori-bambino», indirizzato a
giuridico legato al rogo, che distrusse alla vecchia installazione – sembra bimbi di 2 o 3 anni accompagnati da
completamente una stalla di Quarti- che fosse invece ancora funzionante. un genitore. Il corso ha la durata di
no, convertita però per essere utiliz- All’imputato viene rimproverato di 10 incontri nella sede del coro, in via
zata come deposito. Un iter che, do- aver sovraccaricato l’impianto (nuo- Bramantino 27 a Locarno. Inoltre
po essere passato da ben tre decreti vo), installando delle luci alogene sono ancora aperte le lezioni di pro-
d’accusa, ieri in Pretura penale ha per l’illuminazione esterna. Ma per va nel coro Calicantus, per i bambi-
visto condannare il marito di una la difesa, invece, questo fatto non ni di prima elementare il mercoledì
delle tre proprietarie della struttura poteva essere considerato come la dalle 15.50 alle 16, per quelli di se-
per incendio colposo. causa scatenante del rogo almeno conda e terza sempre il mercoledì,
Cinquanta aliquote giornaliere, so- finché non si fosse fatto chiarezza sui dalle 14 alle 15. Altre informazioni
spese per un periodo di prova di due motivi per i quali, appunto, la vec-
su www.corocalicantus.org.
anni, più una multa di 600 franchi è chia presa esterna fosse ancora in
la pena inflittagli dal giudice della funzione. Insomma per l’imputato e
Pretura penale, Siro Quadri. Una per il suo patrocinatore non c’erano MOSTRA
sentenza al ribasso, dunque, rispetto
a quanto proposto dal sostituto pro-
certezze circa la scintilla che ha dato
il «la» alle fiamme.
L’arte creata dal vivo
curatore generale, Antonio Perugini, Così l’avvocato Giovanettina ha già nel cuore del Rivellino
che riteneva invece congrua una pe- chiesto le motivazioni scritte della zxy Inaugurazione, domani alle
na di 90 aliquote e una multa di 2.000 sentenza, ciò che configura il primo 19.30, al Rivellino di Locarno, della
franchi. Ma il giudice, pur ritenendo passo per una possibile richiesta di mostra «Where the World is crea-
colpevole l’imputato, ha voluto tene- appello. Sulla base di quanto si potrà
ted», nel cui ambito l’artista giappo-
re in considerazione, come si diceva leggere nelle prossime settimane,
nese Izuru Mizutani lavorerà dal vi-
all’inizio, un iter procedurale lungo e quindi, si deciderà se procedere in
vo, attivando un’installazione crea-
con alcuni punti critici, che non an- questo senso oppure rassegnarsi a
ta all’interno dello spazio culturale
davano però fatti pesare in alcun una condanna penale, che – al di la
locarnese. L’esposizione si potrà vi-
modo all’uomo difeso dall’avvocato della sanzione vera e propria, co-
sitare fino al 27 settembre.
Niccolò Giovanettina. A marzo, in- munque sospesa – ha anche un valo-
fatti, lo stesso Quadri aveva rinviato il re morale e può influire sul lato civile
dossier al procuratore, ritenendo ca- dell’iter giuridico. SERATA INFORMATIVA
renti le motivazioni che avevano La vicenda di Quartino, ricordiamo Alla scoperta del Parco
portato a una precedente condanna infine, aveva suscitato parecchia ap-
per decreto d’accusa, alla quale l’im- prensione tra gli abitanti della zona sul Piano di Magadino
putato si era ovviamente opposto, di Quartino nei giorni seguenti l’in-
zxy Il Parco del Piano di Magadino
professandosi – come per altro ha cendio. V’era infatti il timore che l’a-
sarà protagonista della serata infor-
sempre fatto – innocente. mianto contenuto nella copertura
mativa in programma giovedì, alle
Ma ieri anche il giudice lo ha ritenuto dell’edificio fosse pericoloso per la
21.30, al centro scolastico di Cugna-
colpevole di incendio colposo. La salute. Ma il responso, dopo una se-
sco-Gerra. Ne parlerà il capo della
questione è assai complicata. Tutto rie di accertamenti, fortunatamente ALTA E DENSA Impressionante la coltre di fumo che si sprigionò a causa dell’in-
ruota attorno all’impianto elettrico, fu negativo. LU.P. cendio divampato a Quartino due anni fa. (Foto Rescue Media) Sezione dello sviluppo territoriale,
Paolo Poggiati.

NELLE ALTRE AUTO SIETE


AL SERVIZIO DELLA TECNOLOGIA.
SU UNA MAZDA SPERIMENTATE
LA MAGIA DELLA GUIDA.

Uomo e auto.
Mazda va oltre i confini
concretizzando l’idea di far diventare
uomo e auto una cosa sola. <wm>10CAsNsjY0MDQx0TUxNDc2MwQAhZZGIA8AAAA=</wm>

Con l’eccezionale design KODO


<wm>10CFXKKw6AQAwFwBN1817b_UAlWUcQBL-GoLm_IuAQ42ZdIyd8lr4dfQ-C7uKsVhhNNcFrFLVUVAPNqGCdCVM0Tvn3RR0gMN4jaGIchBgkT6MWpPu8Hqbr1rFyAAAA</wm>

e le straordinarie tecnologie SKYACTIV.


La nuova emozionante Mazda CX-5.
Scoprite un piacere di guida
assolutamente inedito.

DRIVE TOGETHER
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0sTA3MAEAHPO6sQ8AAAA=</wm>

<wm>10CFWKIQ7DMBAEX3TW7nWts3MwCrMCqnKTqrj_R3XKAmbAaMbIWvBnP87X8UwCLutqAWVzL1AkXVG8JjrlYGwkK6IRt99cwArzegzdqEkumx6zN5Tv-_MDQgRusXIAAAA=</wm>

59.90
1 110 796
Misura 36 – 41

www.dosenbach.ch
19

CHIASSO ❚❘❙ Brutte notizie al Riva IV. Il Tribunale di ricorso in seno annunciando semplicemente che il club si sarebbe oppo-
alla Swiss Football League ha confermato la decisione sto. Il Chiasso si ritrova così con 6 punti in classifica e
Ecco la mazzata: della Commissione disciplinare: i tre punti di penalizza-
zione inflitti al Chiasso per violazione del regolamento in
scivola dal quarto al sesto posto nel campionato di Chal-
lenge League. Tramite un comunicato, il club momò ha
il –3 in classifica materia di licenze, dunque, diventano definitivi. Il ricorso
del club ticinese contro la squalifica di Alhassane Sou-
fatto sapere che ricorrerà presso il Tribunale arbitrale
dello sport di Losanna.

diventa definitivo mah, invece, è stato parzialmente accettato.


Il 14 agosto scorso il Chiasso aveva depositato un ricorso
Per contro, il Tribunale di ricorso della Swiss Football Le-
ague ha in parte accolto il ricorso del Chiasso relativo
contro la decisione dell’8 agosto della citata Disciplina- alla squalifica di Soumah, riducendo da quattro a tre le
re. Ai rossoblù come detto era stata inflitta una penaliz- partite di sospensione. Le immagini televisive avevano
zazione di 3 punti in classifica. Il motivo? Il pagamento inchiodato l’attaccante guineano nella partita contro il
dei salari di maggio non era conforme alle norme in vigo- Neuchâtel Xamax, ma il Tribunale ha parlato di semplice
re. Il direttore generale Nicola Bignotti (foto Maffi) e la «comportamento antisportivo» e non di «vie di fatto». Il
società non avevano rilasciato dichiarazioni in merito, giocatore dovrà saltare i match contro Aarau e Vaduz.

SPORT Corriere del Ticino


MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

Verso Lugano-Sion

«Sì, questo è un ruolino da esonero»


Il giornalista del «Nouvelliste» Stéphane Fournier analizza la crisi dei vallesani e la posizione di Tramezzani
«Constantin ha cacciato allenatori per molto meno, evidentemente stavolta non aveva una soluzione pronta»
MARCELLO PELIZZARI ❚❘❙ IN CORNER
❚❘❙ Paolo Tramezzani dovrà in-
dossare il grembiule, mettersi in L’ULTIMATUM MARCELLO PELIZZARI

cucina e preparare un pasto pre-


libato a suo marito. Parola di Icaro, le ali
Christian Constantin, abbonato
alla metafora. «È come quando ti
sposi» ha spiegato il presidente
Giovedì
20.00
e l’ebbrezza
del Sion al «Blick». «Va tutto be-
ne, poi metti la sposa in cucina e
scopri che non sa cucinare. Il di-
del volo
vorzio diventa inevitabile. Quel- ❚❘❙ Un po’ come Icaro, Paolo Tramezzani
lo che posso fare, allora, è regala- si è fatto prendere dall’ebbrezza del vo-
re un corso di cucina alla sposa». lo. E adesso rischia di cadere. In fondo
Largo alla terapia d’urto dunque, Domenica era quello che voleva e cercava: una
nel tentativo di salvare il matri- piazza «vera», diversa rispetto alla bam-
monio. Lugano, YB e Losanna. 16.00 bagia di Cornaredo. Dove rimettersi in
Tre avversari da mettere in pa- gioco, al di là dell’aspetto economico
della, altrimenti il «Trame» arri- che tanto fece discutere a suo tempo.
verà al capolinea. «L’ultimatum Dopo undici partite e un ruolino tutto
di Constantin è una novità» af- fuorché esaltante, l’avventura parrebbe
ferma Stéphane Fournier, gior- arrivata ai titoli di coda.
nalista del «Nouvelliste». «Seguo Mercoledì L’allenatore emiliano si è bruciato pre-
il Sion da molti anni e credetemi: 27.9 / 18.30 sto, esaurendo il credito a sua disposi-
il presidente di solito non si fa zione. Ha voluto affrontare il sole, o
problemi quando si tratta di cac- meglio Christian Constantin. Il risulta-
ciare un tecnico». to? Riprendendo la mitologia, la cera
In effetti, i numeri inchiodano che univa le ali al corpo del mister si è
l’emiliano: 2 punti nelle ultime 5 fusa. E così il «Trame» in salsa vallesana
partite di campionato, cui biso- si è riscoperto un tecnico normale, alle
gna aggiungere l’eliminazione in prese con le ire del presidente e con un
Europa League e quella ancora processo di adattamento complicato.
più eclatante in Coppa. «È un Sion non è Lugano, è lapalissiano. Di-
ruolino da esonero per gli stan- Fournier. «Vedendo la partita di stanza tempo per trovare una so- CRISI NERA plomatico d’eccezione, Angelo Renzetti
dard di Constantin» prosegue Coppa, uno potrebbe pensare che luzione? A Lugano le idee del Tra- Constantin aveva sopportato le esasperazioni del
Fournier. «In passato nessun al- la squadra stia remando contro me funzionavano perché la squa- e Tramezzani personaggio nel nome dei risultati otte-
lenatore sarebbe sopravvissuto l’allenatore. I giocatori non hanno dra era già impostata sulla difen- sono ai ferri corti: nuti. Ecco, il punto è proprio questo: al
ad un rendimento simile». mostrato né voglia né determina- siva. Ma Sion è un altro mondo: arriverà l’esonero? Tourbillon tutto ruota attorno alle vitto-
Tramezzani e Constantin si sono zione. E parliamo di elementi vo- devi proporre calcio». (Foto Keystone) rie. Sono l’unica barriera che separa
incontrati domenica mattina, luti da Tramezzani. Può darsi che E qui entriamo in un discorso più l’allenatore di turno dalla furia di «CC» e
all’indomani del kappaò contro lo Constantin tentenni perché lui ampio. «Sion è particolare» con- di conseguenza dal baratro. Puoi essere
Stade Losanna. Il presidente stesso non capisce cosa succede. clude Fournier. «Tramezzani in Ancelotti, Conte, Guardiola, Mourinho
aspetterà tre partite ancora, ma Anche i tifosi sono combattuti: c’è Ticino aveva il vantaggio della o Zidane, avere idee tattiche rivoluzio-
una sconfitta a Lugano giovedì chi vuole la testa del mister e chi lingua e di un presidente meno narie o concetti di gioco innovativi. Ma
potrebbe accelerare i tempi. se la prende con la squadra». E invasivo. Constantin en- se non raccogli quanto semini, vieni ac-
«Constantin ha concesso l’ulti- Fournier da che parte sta? «Finora tra negli spogliatoi, compagnato all’uscita e ringraziato
matum perché, ad oggi, non ha ho dosato le critiche all’allenatore. vuole parlare con lui senza troppi complimenti.
una soluzione pronta. Se il Sion Il Sion è cambiato tanto rispetto prima e dopo le par- A Tramezzani era riuscito un numero di
cadesse a Cornaredo potremmo alla scorsa stagione, in più il tecni- tite. Noi siamo abi- magia: aveva saputo replicare l’Albania
assistere ad un avvicendamento co ha dovuto far fronte a vari in- tuati ai modi del delle meraviglie, capace di qualificarsi
interno, nell’attesa di trovare il fortuni importanti. Penso alle as- patron, ma per un ad Euro 2016, a Cornaredo. Ha pensato
sostituto di Tramezzani. Penso a senze di Cümart e Dimarco. È evi- allenatore non che il giochino potesse funzionare an-
Jacobacci della Under 21, ma non dente, tuttavia, che il 3-5-2 non si sono l’ideale. Il che in Vallese, basti pensare agli ingaggi
escludo un presidente in versione addice a questa rosa. E Tramezza- mister poi si è di Lenjani, Kukeli e in parte Kasami. Ma
mister. È già successo». ni ne soffre, ad immagine dei tanti chiuso sempre le certezze si sono trasformate in dubbi
D’accordo, ma davvero i guai del cambiamenti di modulo operati. di più, fino a e ben presto il vestito che aveva fatto le
Sion sono legati esclusivamente al Sta disperatamente cercando rifiutare in- fortune del Lugano, il 3-5-2 recente-
«Trame»? «In effetti è difficile ca- un’identità e un’organizzazione. Il terviste e in- mente ripudiato da Renzetti, è sem-
pire qual è il problema» riconosce punto è: Constantin gli darà abba- contri». brato della taglia sbagliata.
Di riflesso, il passo verso l’ultima-
tum – ma a ben vedere la condanna
A CORNAREDO AL TOURBILLON è già stata firmata – è stato breve. Il
presidente ha messo in campo le
Arrivato dopo l’esonero di Andrea Manzo, Finora, l’impatto di Tra- sue metafore migliori, dal melone
Paolo Tramezzani a Lugano ha costruito un mezzani a Sion è stato alla sposa che non sa cucinare. Tra-
piccolo miracolo: 18 partite di Super Lea- negativo: due sconfitte in mezzani ora avrà tre partite di tempo
gue, media di 1,94 punti a gara e terzo po- Europa League (3-0 e 1-0) per riorganizzare le sue idee e dare un
al cospetto del Suduva, eli- volto convincente al Sion. Gli allenato-
sto finale sinonimo di qualificazione ai giro-
minazione cocente in Coppa ri sono pagati (anche profumatamen-
ni di Europa League. La svolta è coincisa
contro lo Stade Losanna (2-1 te) per fare delle scelte e trovare delle
I NUMERI

con il passaggio al 3-5-2, un modulo che ha dopo i supplementari) e appena soluzioni. Vediamo se il mister reagirà,
esaltato le qualità difensive dei bianconeri 7 punti in altrettante partite in Su- mettendo da parte il suo ego e ritrovan-
e la velocità in contropiede dei vari Alioski e per League. Se prendiamo tutte le do un filo di equilibrio, oppure se passe-
Sadiku. Fuori dal campo, il «Trame» è diven- gare sin qui disputate (11) la media rà alla storia come un Icaro che ha spic-
tato famoso per la gita in fabbrica. dice 1,09 punti. cato il volo troppo presto, sprezzante
del pericolo.
20 Sport Corriere del ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

atletiCa

virtus campione NotizieFLASH ginnastica käslin e brogli


con la staffetta
nella 4x400 m
hockey su ghiaccio
A Berna e nel Davos
out Krueger e Heldner
hanno suonato la carica
zxy Silvio Barandun, Elia Taminelli, Danie-
zxy Il Berna non potrà contare su Ju-
stin Krueger per un periodo la cui
Ai Nazionali a squadre sono stati colti un titolo e un terzo posto
le Angelella e Ricky Petrucciani hanno durata non è stata specificata. Il di-
vinto nella 4x400 m ai Nazionali di staffet- fensore ha subìto una commozione Fulvio CaStelletti
te a Jona. Il quartetto ha corso in 3’15’’80, cerebrale in un duello con il bianco-
non lontano dal loro primato ticinese per nero Julian Walker durante il match zxy bülaCh Nella ginnastica artistica la
società (3’15’’26), lasciando la LG Berna di sabato scorso. A Davos è invece prima squadra femminile del Ticino, gui-
al secondo rango (3’16’’51). Terza la LC finito in infermeria il ventunenne data dal tecnico Alberto Tolomini, ha fat-
Zurigo (3’17’’01). A Jona c’era anche la terzino Fabian Heldner. Sarà out to centro per la quinta volta consecutiva
4x100 m dell’Atletica Mendrisiotto che in per due mesi dopo che è stato ope- ai campionati svizzeri a squadre di serie
42’’43 si è qualificata per la finale con Ste- rato per cause che il club grigionese A. Il risultato era certamente atteso ma
fano Croci, Aaron Dzinaku, Luca Calde- non ha voluto rivelare. per nulla scontato. Invece, Ilaria Käslin,
rara e Pedro Rafael Peixoto. Gli stessi Thea Brogli, Gaia Nesurini e le giovani
hanno poi corso la finale in 42’’49 e han- Nina Ferrazzini e Alessia Pagnamenta
no chiuso al 4. rango a 0’’13 dal podio. calcio non hanno lasciato scampo alle forma-
Nelle categorie giovanili 4. rango per il Il vallesano Schmidt zioni di Argovia e Berna che nell’ordine
GAB U18 nell’olimpionica (3’33’’27) con hanno completato il podio. La Käslin e la
Nicola Lo Russo, Julian Rüfenacht, Ales-
firma con il Wolfsburg Brogli, in particolare, sono apparse in
sio Guidon e Giacomo Cariboni. A Uster, zxy Il tecnico vallesano Martin Sch- grande spolvero. Sicure e determinate, le
nella Greifenseelauf, sono stati assegnati i midt, che lo scorso maggio era stato nostre due nazionali hanno proposto una
titoli nazionali di mezza maratona, andati liberato dal Magonza, è stato ingag- gara di grande spessore, spronando nel
a Tadesse Abraham (1.03’20’’) e Laura giato dal Wolfsburg, che si è separa- contempo le compagne a esibirsi su otti-
Hbrec (1.16’33’’). Per il Ticino 9. tempo to dall’olandese Andries Jonker, sot- mi livelli. Solo la numero uno rossocro-
femminile per Evelyne Dietschi (1.20’53’’) to la cui guida la squadra ha raccol- ciata Giulia Steingruber, peraltro impe-
e 62. tempo per Marco Oberti (1.18’07’’/1. to solamente 4 punti nei primi quat- gnata con San Gallo in serie B, ha ottenu-
M50). Medaglia tra i master anche per tro incontri del nuovo campionato to un punteggio superiore a quello di Ila-
Gaetano Genovese (RCB, 3. M55) e Maria della Bundesliga. ria Käslin, che dunque sembra sulla stra-
Soldini (USC, 2. W65). da migliore in vista dei prossimi campio-
nati del mondo in Canada. Ma il successo
atletica
per i colori ticinesi non si ferma alla pro-
hoCkey Su prato Arge Alp: quarto rango dezza del nostro quintetto d’oro. Anche la
della Selezione Ticino giovanissima seconda squadra, che dodi-
hac lugano zxy Quarto posto della Selezione Ti-
ci mesi or sono si era guadagnata la pro-
mozione in serie A, si è superata, assicu-

sconfitto ai rigori
cino capitanata da Luca Bernaschi- randosi la permanenza nella massima
na all’incontro Arge Alp che ha avu- lega grazie a un più che lusinghiero quin-
to luogo a Rovereto. A livello indivi- to rango. Lena Bickel, Giulia Rizzi, Melis-
dal lucerna duale tra i rossoblù si sono imposti
Filippo Moggi (400 m in 49’’10) e
sa Rodoni, Shana Tognini, Alessia Crivelli
e Isabella Ron sono state davvero brave
Mattia Tajana (400 m hs in 53’’77). soprattutto a non lasciarsi intimidire al
zxy Il Lucerna si conferma bestia nera del Secondo rango per la 4x400 m con cospetto con le migliori elvetiche. La gin-
Lugano in serie A. Come un anno fa, i lu- Moggi, D’Anna, Lorenzini e Peixoto nastica artistica femminile ticinese esce
cernesi si sono imposti a Cornaredo nella (3’18’’60). Bernaschina è stato tra- dunque a testa molto alta dalla massima
prima partita della stagione, facendo loro scinatore sia in pista sia in pedana: rassegna nazionale a squadre e con la
ai rigori (4-2) un incontro chiuso 1-1. La 4,50 m nell’asta; 6,87 m nel lungo e convinzione di saper costantemente pro-
sfida è stata equilibrata. Gli ospiti si sono nella staffetta 4x100 con Libanore, porre un lavoro di grande qualità.
portati in vantaggio, sfruttando un errore Tattarletti e Moriggia (secondi). In In campo maschile i ginnasti di Ivelin
che ha lasciato un loro attaccante a tu per campo femminile terza nei 400 m Kolev, impegnati in serie B, hanno pure
tu con Stojanovic. La replica biancorossa, Sabrina Innocenti (57’’70) e ottime fornito una prova positiva. L’obiettivo del-
ancor prima della pausa, porta invece la prestazioni anche per Cecilia Con- la vigilia era rappresentato dal podio,
firma di Mihalace, uno dei giovani rinfor- forto Galli (2.15’’83 negli 800 m) e centrato con il terzo posto alle spalle delle
zi provenienti dalla Bonomi di Castello per la 4x400 m femminile con Ban- seconde squadre di Zurigo e Argovia.
d’Agogna, abile a saltare il portiere prima doni, Pasteris, Tedeschi e Bernasco- Martino Morosi, Luca Bottarelli, Mattia
di depositare in rete. Nella ripresa sono ni (terze). Piffaretti, Timnothy Rossetti e i fratelli TrAScinATrice ilaria käslin, qui in azione, sul piano individuale è stata
stati dapprima i padroni di casa a farsi Pietro e Mirco Riva, dopo tre discipline seconda solo alla numero uno elvetica giulia steingruber. (Foto Maffi)
preferire, mentre il finale è stato di marca atletica giovaNile erano addirittura al comando della clas-
lucernese, complici 5 minuti di superiori- sifica. Poi, però, una corale contropresta-
tà numerica. Si è così andati ai rigori, do- Finali sprint a Chiasso: zione alle parallele ha permesso alle due
ve la sola trasformazione ticinese è stata bene Fugazzi e Piffaretti quotate formazioni confederate di supe- teNNis
quella firmata dall’argentino Bertoni, fin rare i nostri rappresentanti, che comun-
lì autore di una prova poco precisa.
Altri risultati: Servette – Black Boys 3-6
zxy Giulio Fugazzi ed Emma Piffaret-
ti, entrambi della SFG Chiasso, sono
que hanno proposto spunti di eccellente
livello. Nella massima categoria lo spetta-
laaksonen è di scena a Metz
dr, Rotweiss Wettingen – Grasshopper stati tra i protagonisti nelle finali colo è stato assicurato soprattutto da Zu- zxy Tempo di festeggiare a Bienne la permanenza nel gruppo mondiale di Coppa
6-1, Stade Losanna – Basilea 1-2. nazionali di Swiss Athletics Sprint rigo, Argovia e San Gallo, classificatesi Davis, grazie al successo per 3-2 della Svizzera sulla Bielorussia, e partenza imme-
Classifica: 1. Rotweiss e Basilea 3. 3. disputate proprio nella città di con- nell’ordine ai primi tre posti. I padroni di diata alla volta della Francia. Non c’è tregua per Henri Laaksonen (113. ATP), im-
Black Boys e Lucerna 2. 5. Lugano e Ser- fine. Il primo si è imposto tra i nati casa capitanati dal campione svizzero pegnato questa settimana nel torneo ATP di Metz. Lo sciaffusano deve vedersela
vette 1. 7. Stade Losanna e GC 0. nel 2006, la seconda ha colto il po- Eddy Yusof in grandissima forma, sono nel 1. turno con il francese Paul-Henry Mathieu (252. ATP). L’alsaziano, prossimo al
sto d’onore. Per i colori ticinesi si apparsi intrattabili, anche se Argovia ha ritiro dalle competizioni, spera di mettersi in luce in questo torneo, che lo vide fina-
segnalano 9 finali e 5 podi. proposto una formazione con cui si esibi- lista nel 2008 contro il russo Dmitry Tursunov. Due gli scontri diretti tra Laaksonen
rugby ti da grandi campioni un ritrovato Chri- e Mathieu, entrambi persi dall’elvetico. A Metz i favoriti sono Lo spagnolo Roberto
autoMobilisMo stian Baumann e Oliver Hegi e San Gallo Bautista Agut (10. ATP) e il belga David Goffin (12. ATP). Per tornare agli spareggi
un buon debutto Marciello condizionato
si è affidato all’estro del campione euro-
peo alla sbarra Pablo Brägger.
di Coppa Davis dello scorso fine settimana, sono da segnalare le vittorie del Giap-
pone sul Brasile (3-1 ad Osaka) e del Canada sull’India (3-2 ad Edmonton).
dal compagno di team
per i bianconeri: zxy Al Nürburgring lo scorso fine set-

Winterthur battuto
zxy Giornata intensa domenica a Muzzano
timana si è gareggiato per l’ultimo
appuntamento stagionale delle cor-
se sprint delle Blancpain GT Series.
Il ticinese Raffaele Marciello e il
orientamento gli ori dello sprint
e una convincente vittoria sul Winterthur
(39-16). Gran primo tempo dei biancone-
britannico Michael Meadows, in liz-
za con una Mercedes-AMG, hanno Elena Roos e Sebastian Inderst si sono laureati campioni cantonali
ri, che difendono la propria area di meta colto il 13. rango nella gara di saba-
con tenacia e alla prima occasione in at- to e il 14. in quella principale di do- zxy Sorpresi dalle difficoltà nell’intrica- Julia Gross. Se la vittoria di Howald è ca per aver sbagliato la sequenza dei
tacco guadagnano il vantaggio. Calvaresi, menica. Da notare che Marciello in to nucleo di Cavigliano, ben più tecni- stata netta, quella della Gross è stata punti di controllo o per aver punzona-
schierato a 10, muove bene la palla e dà gara-1 ha passato il volante a Mea- co di quanto ci si poteva aspettare, i risicata; un solo secondo il suo vantag- to il punto di controllo di un’altra cate-
sicurezza. Tutta la linea ne risente in posi- dows al quarto posto, se non che il 400 concorrenti dei campionati ticine- gio sulla ticinese Elena Roos, che si goria. Nelle categorie giovanili tutto
tivo e arrivano le marcature. Il Lugano, suo compagno di equipaggio ha si sprint hanno faticato più del previ- laurea così campionessa ticinese. La come da pronostici, con i favoriti di
vuoi per i cambi, vuoi per il risultato or- perso clamorosamente terreno. sto per arrivare al traguardo dei per- Roos ha perso la gara per un’esitazio- categoria che non si sono lasciati sfila-
mai acquisito, si spegne nel secondo tem- corsi predisposti da Gioele Maddale- ne negli ultimi 100 m, quando il tra- re di mano il primo scudetto rossoblù
po, limitandosi a controllare il match e ciclisMo na e Antonio Guglielmetti. Un sistema guardo era già in bella vista. Il terzo dell’annata 2017. Unica eccezione fra
subendo l’unica meta degli ospiti. Coach di «farfalle» ha obbligato i gareggianti rango della gara femminile è andato le ragazze quattordicenni, con Giulia
Borghetti ha fatto i complimenti a tutta la Mondiali: crono U23 ad un continuo su e giù fra le case e le ad un’altra ragazza della squadra na- Bertozzi (Gold Savosa) che strappa lo
squadra a fine match, per quanto messo senza gloria per i nostri piazzette del paese, da effettuare sen- zionale, Martina Ruch, che concede scudetto alla leader di categoria Giulia
in campo e per aver tenuto lontano que- za staccare gli occhi dalla mappa, per 17’’ alle due atlete davanti a lei. Maddalena (O-92 Piano di Magadino)
stioni extrasportive che hanno movimen- zxy Staccatissimi, ieri, gli elvetici nel- non perdere il contatto fra rappresen- La corsa maschile vede al secondo e fra le D 12, dove la piccolina Aline
tato il fine settimana, costringendo il club la crono degli U23 ai Mondiali di tazione cartografica e terreno visibile. rango, staccato di 1’02’’ lo svittese Sven Ren (Asco Lugano) batte la vincitrice
al ritiro del team 2 a seguito di regole fe- Bergen. Marc Hirschi e Martin Fra i manufatti che più hanno fatto Aschwanden, mentre il terzo rango è in serie Emma Ghiggia (C.O. Utoe Bel-
derali modificate all’ultimo momento e Schäppi, che hanno chiuso al 18. e ammattire i partecipanti, le scale e i stato occupato da Sebastian Inderst linzona). Fra i veterani oltre i 40 anni
comunicate tre giorni prima del match. 29. posto, sono rimasti a 2’28’’ e muri di sostegno sotto o dietro i quali (Gold Savosa), che ottiene così lo scu- di età, i risultati più sorprendenti li
Regole che avrebbero potuto mettere a 3’18’’ dal vincitore. A imporsi è stato erano posizionate le lanterne di con- detto rossoblù. Il suo distacco è di colgono Daria Lepori (Gold Savosa),
rischio la sicurezza dei giocatori, costrin- il danese Mikkel Björg che ha com- trollo. I tempi di gara sono risultati così 1’22’’. Fuori dai giochi per il titolo, a vincitrice fra le D50 e Gianni Pettinari
gendo il Team 1 ad andare in campo in 16 pletato i 37,2 km del percorso in più lenti del solito, per il labirinto di causa di una punzonatura errata, To- (C.O. Aget Lugano), che prevale su
contro 23 a seguito di un eventuale forfait 47’06’’, lasciando a 1’05’’ lo statuni- viottoli e per il gran numero di punti di bia Pezzati, che a quattro lanterne dal Ruedi Lais (Gold Savosa). L’abituale
del team 2. Sabato 23 settembre, dalle tense Brandon McNulty e a 1’16’’ il controllo dai quali transitare. Autori traguardo era in perfetta parità con dominatore di categoria degli H60,
12.00, tutti di nuovo a Muzzano per la ce- francese Corentin Ermenault. delle migliori prestazioni di giornata i Florian Howald. Anche altri orientisti Michele Guglielmetti (Gold Savosa),
lebrazione dei 10 anni del club. nazionali svizzeri Florian Howald e di vaglia si sono ritrovati fuori classifi- incappa in una giornata no. L.N.
Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 SPORT HOCKEY 21

Cadieux «Odio perdere anche al Monopoli»


Il tecnico dei Rockets lancia la sfida di Coppa Svizzera di stasera contro la seconda squadra del Ginevra
«Prenderemo sul serio la manifestazione, per noi rappresenta un’ulteriore opportunità per crescere»
FLAVIO VIGLEZIO

❚❘❙ Ticino Rockets atto secondo. Dopo


una prima stagione più che positiva, i
«razzi» ripartono con lo stesso entusia-
smo di dodici mesi fa. L’esordio in cam-
pionato non è stato brillantissimo
(sconfitta per 3-1 in casa dei GCK
Lions), ma poco importa. Il gruppo è
giovane e ha bisogno di amalgamarsi,
così come è giovane Jan Cadieux – con
un passato di giocatore anche a Lugano
– il tecnico che ha preso il posto di Luca
Cereda.
Jan, quali sensazioni accompagnano
la tua seconda avventura in Ticino?
«Sono molto contento di essere tornato.
In entrambe le occasioni il mio arrivo in
Ticino è stato speciale. Come giocatore
disputatai la mia prima stagione da pro-
fessionista con il Lugano. Ora, da alle-
natore, posso compiere un altro passo
avanti. Il vostro cantone è dunque sem-
pre legato a tappe importanti della mia PROGRAMMA E NUMERI
carriera. Qui mi sono sempre trovato
TRE STAGIONI A LUGANO
bene, adoro la mentalità latina. E poi far
parte di un progetto come quello dei Jan Cadieux è nato il 17 marzo
Ticino Rockets è estremamente moti- 1980. Da giocatore ha vestito per
vante per un giovane tecnico». tre stagioni la maglia del Lugano,
Come è nata l’idea di abbracciare la per otto quella del Ginevra e per
carriera di tecnico? due quella del Friburgo. Dopo una
«Beh, diciamo che da piccolo osservavo breve parentesi a Ginevra, ha ini-
con curiosità mio papà. Mi incuriosiva ziato la sua carriera di allenatore
vederlo allenare. Poi, al mio ultimo an- nel 2014-2015 guidando gli Ju-
no a Ginevra, sono dovuto stare fermo niores Elite A del Gottéron. È sta-
sei mesi per un intervento chirurgico to nel contempo assistente alle-
all’anca. Philippe Bozon, che all’epoca natore della nazionale svizzera
allenava i Novizi Elite dei granata, mi U19 (2015-2016) e U18 (2016-
chiese di dargli una mano. L’esperienza 2017).
mi è subito piaciuta. E ricordo che il
LE TICINESI IN TRASFERTA
portiere di quella squadra era un certo MOTIVATISSIMO Jan Cadieux guida da questa stagione i Ticino Rockets: «Si tratta di un progetto bellissimo, è questa
Benjamin Conz. Divertente, no? In se- Ecco il programma dei 1/16 di la strada che deve seguire tutto l’hockey rossocrociato». (fotogonnella)
guito ho cominciato a lavorare a tempo Coppa Svizzera.
parziale in una banca, per due anni ho Olten – Langenthal Oggi 19.45 seguire per il bene del nostro hockey. sultato avrebbe anche potuto essere Ginevra Servette. Quanto conta per
lasciato un po’ da parte l’idea di diven- Visp – La Chaux-de-Fonds Ora uno Juniores sa di avere la possibi- diverso. Diciamo che per essere la pri- voi la Coppa Svizzera?
tare allenatore. Poi però mi ha chiamato Zugo Academy – Ambrì Piotta 20.00 lità di poter giocare un giorno in NL». ma partita sono piuttosto soddisfatto. «Da tecnico la Coppa è una manifesta-
il Friburgo per guidare gli Juniores Elite: Turgovia – Kloten I risultati sportivi non sono primor- Siamo in un processo di crescita e in un zione utile per fare qualcosa di buono e
con i giovani del Gottéron ho davvero Wintertrhur – Rappeswil diali, ma nessuno scende in pista per certo senso stiamo ripartendo quasi da un’opportunità per crescere ulterior-
capito che quella era la mia strada: ora Burgdorf – Bienne perdere... zero. Credo che ci serviranno ancora tre mente. Permette anche a molte squa-
mi si sono aperte le porte dei Rockets e, Ajoie – Losanna «Sappiamo di non avere a disposizione o quattro partite per trovare il giusto dre di osservare concretamente la diffe-
Ginevra II – Ticino Rockets 20.15
come detto, sono motivato e orgoglioso la miglior squadra della Swiss League, amalgama e gli automatismi che ci per- renza tra il livello della Swiss League e
di poter fare parte di questo progetto». Argovia – Langnau Domani 19.30 ma sta a noi trovare le soluzioni per es- metteranno di diventare più efficaci. quello della NL. Inoltre per le squadre
Un progetto che era nato in un clima di Seewen – Lugano 19.45 sere competitivi. E poi io odio perdere: Contro i GCK Lions siamo stati comun- «piccole» è una bella possibilità per vi-
scetticismo. Ed invece... Dübendorf – Davos 20.00 quando gioco a Monopoli con mia mo- que in grado di mostrare buone cose: la vere una sorta di festa dell’hockey. La
«L’hockey svizzero ha bisogno come il Frauenfeld – ZSC Lions glie e mio figlio, se non vinco non parlo squadra ha rispettato il nostro piano di società, lo staff tecnico e i giocatori dei
pane di idee e progetti di questo tipo. Brandis – Berna con loro per tutta la giornata (ride, gioco per tutti i sessanta minuti e que- Rockets ci tengono a fare una bella figu-
Dobbiamo davvero aprire gli occhi. La Sion – Ginevra NdR). Ma bisogna anche imparare a sto è senza dubbio positivo». ra e ad andare avanti. Certo, dovremo
NL è diventata sempre più competitiva Wiki M. – Zugo 20.15 vincere: è una questione di mentalità. Qual è l’hockey che piace a Jan Ca- gestire una situazione diversa dal solito:
e per un giovane il salto diretto tra gli St. Imier – Friburgo Bisogna curare l’attitudine, il compor- dieux? giocheremo contro una squadra di ca-
Juniores e la Serie A è diventato pratica- tamento dentro e fuori dal ghiaccio e la «Mi piace l’hockey molto intenso, con tegoria inferiore e saremo noi a dover
mente impossibile, a meno di possede- gestione delle emozioni è fondamenta- tanta pressione e voglio che le mie imporre il nostro gioco. Nell’hockey de-
re un talento straordinario. Penso al le. Non si nasce professionisti, lo si di- squadre siano ben strutturate. Velocità vi sempre essere pronto al cento per
mio passato: arrivai a Lugano a 20 anni venta». e intensità sono i concetti chiave cento per evitare brutte sorprese. Basta
e fino a novembre giocai pochissimo. Ci Il campionato dei Rockets è iniziato nell’hockey moderno. Desidero che i vedere cosa è successo nel calcio, con lo
fossero già stati i Ticino Rockets avrei con una sconfitta in casa dei GCK miei ragazzi sviluppino un hockey Stade Lausanne capace di eliminare il
potuto maturare un’esperienza impor- Lions. Deluso? orientato verso l’offensiva, con tanto Sion. Per il nostro sviluppo quello di
tante. Oggi i ragazzi hanno a loro dispo- «Abbiamo disputato una buona partita, possesso del disco. Certo, è un gioco stasera sarà un test interessante. A dire
sizione una struttura solida per com- con sette o otto minuti di blackout che che può portare a commettere degli er- il vero non sappiamo molto della se-
pletare il loro processo di formazione. abbiamo pagato a carissimo prezzo. I rori, ma allo stesso tempo permette ai conda squadra del Ginevra Servette
Sono stato il primo tifoso per quanto loro primi due gol sono nati da nostri giovani di crescere più rapidamente. (Prima Lega), ma di sicuro loro vorran-
fatto dallo Zugo con l’Academy e per i errori, purtroppo. Ce la siamo però gio- Questa sera sarete impegnati in tra- no darci del filo da torcere. Noi dovre-
Ticino Rockets. Questa è la strada da cata e senza queste disattenzioni il ri- sferta contro la seconda squadra del mo allora essere bravi e concentrati».

AMBRÌ PIOTTA
Il caso Rüfenacht si scusa
I biancoblù L’HCL prende posizione
sono ospiti
dell’Academy ❚❘❙ Ha fatto e fa ancora discutere il
«caso» riguardante Thomas Rüfe-
– si può leggere – condanna forte-
mente le dichiarazioni di Thomas
nacht, l’attaccante del Berna che sa- Rüfenacht. A nome di tutte le sporti-
❚❘❙ Dopo il primo successo casa- bato sera al termine della partita ve e gli sportivi l’HCL si scusa per
lingo in campionato contro il persa contro il Lugano aveva definito questa discriminazione verbale ver-
Langnau, anche per l’Ambrì Julian Walker un «andicappato da so singole persone o gruppi di perso-
Piotta è tempo di pensare alla quarta linea». Ieri «Rüfi» – chissà se ne. Discriminazioni di questo genere
Coppa Svizzera. Questa sera i di sua spontanea volontà o obbligato in cui singole persone o gruppi di
biancoblù di Luca Cereda saran- dal suo club... – si è scusato su SCB persone vengono attaccate, offese o
no ospiti dell’EVZ Academy, la TV. Il giocatore si è scusato affer- diminuite nel loro valore di essere
seconda squadra dello Zugo che mando che situazioni come queste umano contribuiscono a formare
milita nel campionato di Swiss non capiteranno più. Senza giustifi- pregiudizi, non da ultimo nell’edu-
League. Nella sua prima partita care le parole pronunciate, il gioca- cazione dei bambini». Particolar-
del campionato cadetto, la for- tore degli orsi ha spiegato che le mente toccato anche il capitano Ale
mazione diretta dal 42.enne sve- emozioni di una partita non sono Chiesa: «Ci sono dei limiti che non
dese Stefan Hedlund è stata sempre facili da gestire, aggiugendo vanno mai oltrepassati. Vorrei scu-
sconfitta in casa per 5-3 dall’Ajo- di aver sbagliato e che non intendeva sarmi a nome di tutti i giocatori di
ie. «Ci teniamo a fare bene in offendere nessuno. Ha chiuso il suo hockey nei confronti di tutte le fami-
Coppa – aveva affermato sabato intervento augurandosi che la gente glie offese da queste dichiarazioni. E
Cereda – e vogliamo passare il possa perdonarlo. Ha preso posizio- parlo per conoscenza di causa, aven-
turno. Inoltre sarà un ulteriore ne anche il Lugano, con un comuni- do un cognato diversamente abile».
test per migliorare il nostro siste- cato sul suo sito internet e un video Per il Lugano il caso ora è chiuso e
ma di gioco». (Foto Keystone) di Julian Walker (in tedesco) e Ales- nessuno rilascerà più dichiarazioni
sandro Chiesa (in italiano). «L’HCL in merito alla (triste...) vicenda.
22 Sport BoCCE Corriere del ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

a CastiOne dOMeniCa sFide internaZiOnaLi


il Gran premio Mobilerre Gara nazionale a dietikon attesa per il «vendemmia»
zxy È in corso da ieri sera il Gran Premio Mobilerre, la gara individuale zxy Domenica prossima 24 settembre si svolgerà la quart’ultima gara na- zxy Il 74. Gran Premio della Vendemmia si svolgerà sabato pomeriggio 30
completamente divisa nelle tre categorie A, B e C. È la classica proposta zionale della stagione. È il Gran Premio «Città di Dietikon» individuale. settembre e domenica 1. ottobre. È la seconda gara internazionale, dopo
della Chiodi-Montagna. Il torneo di A, al quale hanno aderito 42 giocato- Sono centotrentasei i giocatori iscritti. È interessante particolarmente il «Città di Campione» che si svolge in Ticino. Si sono iscritte 128 forma-
ri, si concluderà giovedì sera al Tenza di Castione. Quello di B (52 iscritti) per la classifica del premio FSB. Peschiera è sempre il leader con 28 zioni: sessanatonove ticinesi, due grigionesi, dodici da oltre Gottardo e
e quello di C (76 partecipanti) vivranno il loro epilogo venerdì, sempre punti (ma poi non potrà disputare il campionato svizzero). Lo segue Eric quarantacinque italiane. La data è favorevole per le formazioni della vici-
sulle corsie del club organizzatore. Dirige Emilio Bruschetti. Klein (20), Davide Bianchi (19), Marco Ferrari (17,5) e Luca Rodoni (17). na Repubblica: per loro la nuova stagione comincia proprio a ottobre.

Coppa Clamorosa doppietta ticinese nOtiZieFlasH

Ai bravi Gianinazzi, Ortelli, Rodoni, Regazzoni ed Eichenberger le medaglie d’oro rientrO COL bOttO
La gradita sorpresa
Argento all’altra squadra della FBTi – Terza, inattesa, è la formazione di Sciaffusa si chiama Aldo Ruch
pagina a Cura di
antonio Cavadini

zxy Il Ticino ha dominato, come mai è ca-


pitato in passato, la Coppa svizzera edi-
zione 2017. Essendo Cantone ospitante,
ha potuto schierare due formazioni e le
ha saputo piazzare entrambe ai primi due
posti. Una, diretta alla transenna da Fau-
sto Piffaretti, è stata costruita sull’ossatu- zxy Aldo Ruch è stata la sorpresa po-
ra di quella che aveva trionfato lo scorso sitiva della Coppa svizzera. Ha vinto
anno a Zurigo con Moris Gualandris e il torneo della disciplina individua-
Claudio Croci Torti al posto degli indispo- le sconfiggendo avversari tosti e ga-
nibili Maurizio Dalle Fratte e Rodolfo Pe- rantendo alla sua Federazione la
schiera. Remo Genni ha concepito l’altra medaglia di bronzo. Ma lo sciaffusa-
pescando il meglio del restante parco no, oggi sulla trentina, non è pro-
giocatori ticinese: Alessandro Eichenber- prio uno sconosciuto nel mondo
ger, Aramis Gianinazzi, Valentino Ortelli, del nostro sport. I più attenti appas-
Marco Regazzoni e Luca Rodoni. sionati si ricorderanno che nel
Superati agevolmente i modesti ostacoli 2002, alla Cercera di Rancate, vinse
dei primi due turni del torneo di terna, le il Campionato nazionale della cate-
squadre rossoblù si sono trovate di fronte goria Under 18 e che addirittura, nel
in semifinale e hanno dato vita a un in- 2003, si ripeté a Grancia.
contro equilibrato e spettacolare. Ticino
2, vincendo, ha ipotecato il successo fina-
le mantenendo invariata la formazione tOrneO di quaLità
sino alla fine. Ticino 1, invece è approdata Longoni e Cavadini:
in una sola finale, vincendola per altro
proprio contro i cugini.
direzione di gara al top
Aramis, Luca e Valentino hanno poi assi- zxy Dopo il campionato svizzero de-
curato il trionfo del loro team schiantan- gli over 65, ha ottimamente debut-
do letteralmente i sorprendenti neoca- tato Moreno Longoni nel ruolo di
stellani Clément, Rossi, Rota e Cortina, direttore di gara di una manifesta-
bravi comunque ad accedere all’atto fina- campioni i giocatori della squadra ticino 2 alzano il prestigioso trofeo sotto lo sguardo del coach remo genni. zione assai impegnativa strutturata
le, nel torneo di terna. sull’arco di due giorni. È stato coa-
La gara individuale è stata vinta con gran- diuvato, fronte Palapenz, dal più
de merito da Aldo Ruch sul quale nessu- i risultati
esperto Sergio Cavadini. I due han-
no avrebbe scommesso un solo franco. Coppa SviZZEra 2017 torneo Di coppia semifinali: ti 2 batte sg 12-5; sO no garantito il regolarissimo svolgi-
Eppure l’eccellente sciaffusano, superata ottavi di finale: Lu batte bs 12-5; b. ti 1 12-10. mento del torneo assicurando in
Gara nazionale a squadre
la prima insidia grigionese, ha mandato tg b. sO 12-8; ZH b. sg 12-8; ti 2 b. Finale: sCiaFFusa (aldo ruch) bat- ogni momento una preziosa e tem-
ai box nientemeno che Thierry Roldan, lugano, 16 – 17 settembre 2017
be 12-10; sH b. Fr 12-5; ti 1 b. ag te tiCinO 2 12-11. pestiva informazione.
Eric Klein e per finire Aramis Gianinazzi. organizzazione: sb sfera
12-0; gr b. Zg 12-6; ne b. Vs 12-9.
È stata una sorpresa sottolineata sporti- Direttore di gara: Moreno Longoni
Quarti di finale: Lu batte tg 12-5; classiFica Finale a tutti i parteCipanti
vamente da accorati applausi. sostituto: sergio Cavadini ti 2 b. ZH 12-0; ti 1 b. sH 12-0; gr
San Gallo, la vincitrice di due anni fa, ha b. ne 12-5.
1) tiCinO 2 (alessandro eichenber-
ger, aramis gianinazzi, Valentino Or-
Un dono ricordo
dovuto accontentarsi del quarto rango torneo Di terna semifinali: ti 2 batte Lu 12-1; ti 1 di Romeo Pellandini
conclusivo. Ancor più deludenti Zurigo, telli, Marco regazzoni, Luca rodoni)
ottavi di finale: ti 1 batte sH 12-1; b. gr 12-9.
che ha raccolto solamente due punti, e punti 11; zxy Tutti i giocatori partecipanti alla
ZH b. Zg 12-1; ag b. tg 12-3; ti 2 b. Finale: tiCinO 1 (aldo giannuzzi,
soprattutto Berna, presentatasi con più di 2) tiCinO 1 (Claudio Croci torti, Coppa svizzera hanno ricevuto un
Vs 12-3; bs b. Fr 12-3; sg b. gr 12- Moris gualandris) batte tiCinO 2
un’ambizione, che ha dovuto acconten- 12-8. aldo giannuzzi, Moris gualandris, omaggio personale offerto dal ge-
10; Lu b. sO 12-8; ne b. be 12-5. eric Klein, simone reina) punti 9;
tarsi di un solo punticino. neroso presidente della FBTi. Se ne
Il generoso Grigioni ha sciupato una Quarti di finale: ti 1 batte ZH 12-7; 3) sCiaFFusa (antonio bonfiglio, sono tornati al proprio domicilio
ti 2 b. ag 12-2; sg b. bs 12-7; ne torneo inDiViDuale:
grossa occasione soprattutto nella terna ottavi di finale: ag batte ne 12-4; sg giuseppe Loiudice, regina e aldo con una bottiglia di «Gioia di Mer-
iniziale. In vantaggio per 9 a 3 contro San b. Lu 12-5. ruch, Franco saporito,) punti 6; lot» e un’altra di grappa di uva ame-
b. Lu 12-5; ti 2 b. sO 12-3; Zg b. Fr
Gallo non ha saputo chiudere e ha perciò semifinali: ti 2 batte ti 1 12-10; ne 12-9; be b. tg 12-4; sH b. gr 12-10; 4) neuchâtel e san gallo punti 4; 6) ricana con tanto di etichette con il
dovuto riporre le speranze nella coppia di b. sg 12-10. ti 1 b. Vs 12-11; bs b. ZH 12-11. Lucerna punti 3; 7) argovia, basilea, logo della manifestazione. Due pro-
Gregory Bianchi e Damiano Rossi, bravi a Finale: tiCinO 2 (Luca rodoni, ara- Quarti di finale: sg batte ag 12-2; grigioni e Zurigo, punti 2; 11) ber- dotti genuini della ineguagliabile
giungere in semifinale. mis gianinazzi, Valentino Ortelli) ti 2 b. Zg 12-3; sH b. be 12-7; ti 1 na, turgovia e Zugo punti 1; 14) Fri- passione di Romeo Pellandini e dei
Un plauso alla Sfera, esemplare organiz- batte neuCHÂteL 12-0. b. bs 12-5. borgo, soletta e Vallese punti 0. suoi vitigni bellinzonesi. È stato un
zatrice della manifestazione. omaggio molto gradito.

Fbti Sfera-Centrale in a FSB sito internet pillole


mai aggiornato
e Condor-pregassona in B e sanzioni fasulle
zxy Calendario 2018 La Federa-
zione svizzera ha inviato alle Fe-
derazioni cantonali e alle Società
zxy Gp Borgovecchio Sono possi-
bili entro venerdì 13 ottobre le
iscrizioni al Gran Premio Borgo-
la bozza del calendario 2018 con vecchio, la gara regionale a cop-
zxy Sarà dunque Centrale-Sfera la sfida Come da pronostico, lo spareggio che zxy Il presidente della CNTA si è di- l’invito di presentare eventuali os- pie della Romantica di Balerna,
che assegnerà il titolo cantonale a squa- avrebbe assicurato la permanenza in se- messo il 30 giugno scorso. Subito servazioni o proposte di modifica che si svolgerà poi seralmente dal
dre della categoria A del 2017. Nelle fasi rie A è stato nettamente vinto dalla SB dopo ha rassegnato il mandato an- entro il prossimo 6 ottobre all’in- 21 al 24 novembre.
preliminari, il club di Lugano si è qualifi- Riva San Vitale che con un netto 7 a 0 ha che Felice Barella. Poi è stato liquida- dirizzo postale seguente: Alessan-
cato per le semifinali dopo aver dominato condannato l’Aurora Sala Capriasca alla to Marco Bozzotti. Infine anche Ros- dro (Tano) Solcà, via Ronchetto zxy punto e volo Il campionato ti-
nettamente il suo gruppo. Ha quindi bat- retrocessione. Il piccolo club capriasche- sano Catarin è stato tagliato senza 1d, 6877 Coldrerio. Oppure trami- cinese della specialità punto e vo-
tuto la Stella Locarno con il punteggio di 5 se ha comunque onorato fino in fondo il nessun contatto né scritto né parlato. te mail: solcatano@hotmail.com. lo sarà organizzato ancora una
a 2 e attende ora l’ultima sfida per even- suo impegno tra le grandi della Federa- Si sa che il nuovo presidente, gioco- volta dalla Romano di Mendrisio
tualmente riconfermarsi per il secondo zione Ticino. Da sottolineare che Riva ha forza ad interim essendo la nomina zxy terna dell’amicizia Il torneo e sarà sponsorizzato dalla ditta di
anno consecutivo. Nel medesimo gruppo sfruttato il regolamento del campionato di competenza assembleare, sarà della San Gottardo inizierà mar- trasporti e scavi meccanici di Da-
la Centrale si è classificata seconda fati- facendo giostrare sovente un numero di Robertino Rossi e che qualche altra tedì prossimo e si svolgerà intera- nilo Croci. È possibile annunciar-
cando tuttavia più del previsto. Ma si è poi giocatori pari al consentito. persona è già stata cooptata. mente al Palapenz di Chiasso. Le si entro il venerdì 20 ottobre. Ob-
riscattata superando con il medesimo E sarà Condor Club-Pregassona la finale Eppure, ancora ieri, lunedì, sul sito fasi finali, dai quarti, sono previ- bligo di iscrivere almeno una cop-
punteggio, 5 a 2, la Torchio di Biasca che, tutta luganese che attribuirà il titolo della Internet della FSB figurava sempre la ste venerdì 29 settembre. pia per ogni club.
dal canto suo, aveva vinto con autorevo- categoria B. Le due società si sono assicu- composizione della vecchia CNTA.
lezza la sua fascia precedendo la Stella. rate la promozione nella serie maggiore Una precisazione. Sul comunicato zxy Gran premio tenza Il torneo zxy Campionato svizzero donne
Il big-match decisivo per l’attribuzione (che dal 2018 conterà dodici squadre) FSB con la raffica di ammonimenti, regionale a coppie del club di Ca- Sono quarantadue - un record di
del titolo si giocherà il pomeriggio di sa- superando rispettivamente la Campione- figura pure la Campionese. In realtà, stione si svolgerà domenica 29 questi tempi! - le donne che si so-
bato 7 ottobre alle Gaggiole di Gordola e se per 5 a 2 e il Tenza per 6 a 1. al club di Campione è stato inviato ottobre (primo giorno con l’ora no annunciate al Campionato
potrebbe essere caratterizzato dagli im- Anche la finale di B si giocherà sabato 7 semplicemente uno scritto con il solare). La Società icoda che le svizzero femminile che si svolgerà
portanti innesti che i due club si sono as- ottobre prossimo venturo sulle corsie di quale si raccomanda di inviare i lanci iscrizioni sono possibili entro ve- l’8 ottobre prossimo. Lo organizza
sicurati nelle scorse settimane: Ferdinan- Brissago e di Losone. gara per approvazione alla persona nerdì prossimo 22 settembre la SB Riva San Vitale. Si giocherà
do Paone da una parte e Alessandro Cor- Nessuna retrocessione dalla B. La catego- competente. Nessuna sanzione. Per- (sorteggio sabato 30 settembre). su tutte le corsie del Mendrisiotto.
bo dall’altra. ria C è stata abolita anni fa. ché, allora, quel comunicato?
Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 23
bOrsa sVIZZera sMI (+0,22%) 9.048 Usd/CHF (ore 18.00) 0,9621 eUrO/CHF (ore 18.00) 1,1492 eUrO/Usd (ore 18.00) 1,1947

9071 1,1494 1,1964 1,1957


0,9652 0,9661 1,1492
9048 0,9621 1,1947
9053 9053 1,1480 1,1477 1,1474
0,9607 0,9594 1,1888
9028 1,1879

Ma Me GIO Ve LU Ma Me GIO Ve LU Ma Me GIO Ve LU Ma Me GIO Ve LU

ECONOMIA
svizzera Un modello da ripensare NOtIZIeFLASH

Dibattito a Bellinzona sulle grandi sfide che la globalizzazione pone al nostro Paese ZUrIGO
Roberto Grassi nominato
L’apertura offre numerosi vantaggi ma mette sotto pressione una parte della società presidente della Falcon
zxy La banca privata zurighese Fal-
GIAN LUIGI TRUCCO l’offerta di una remunerazione da con ha un nuovo presidente del
parte di una banca all’accensione di CdA: si tratta di Roberto Grassi, at-
zxy «Le idee degli economisti, giuste o un debito. Un fenomeno che ha defi- tuale CEO di Fidinam Group e già
sbagliate che siano, interessano tut- nito «illusione del denaro facile» e vicepresidente del CdA di Banca-
ti»: la frase di John Maynard Keynes è che può condurre a conflitti genera- Stato. Prenderà da subito il posto
stata ricordata da Sergio Rossi, do- zionali. Per Vitta, poi, le difficoltà del dell’uscente Christian Wenger, in-
cente all’Università di Friburgo, in mercato del lavoro ticinese si sono dica l’istituto finanziario in una no-
apertura della tavola rotonda che si è accentuate sensibilmente con il de- ta diffusa ieri. Il 6 settembre scorso
tenuta a Bellinzona sui contenuti del terioramente della congiuntura eco- la banca aveva annunciato la nomi-
recente libro «L’economia elvetica nomica nella vicina Lombardia. na di un nuovo presidente della di-
nella globalizzazione», che lo stesso Un tema spinoso sollevato da Tuor è rezione, Martin Keller, in sostituzio-
Rossi ha curato. Alfonso Tuor, gior- stato quello, sostenuto da alcuni eco- ne di Walter Berchtold. La banca è
nalista economico e moderatore del- nomisti, per cui la globalizzazione stata coinvolta nello scandalo di
la serata, ha posto ai partecipanti il condurrebbe inesorabilmente ad una corruzione legato al fondo sovrano
tema degli «effetti profondi» della perdita di democrazia e di sovranità. malese 1MDB. Nell’ottobre 2016
globalizzazione che, seppur la Sviz- Secondo Rossi «è questa globalizza- l’autorità di vigilanza sui mercati fi-
zera ancora non conosce in maniera zione ad essere distorta e ad aver bi- nanziari di Singapore aveva dispo-
marcata, serpeggiano in altri Paesi, sogno di essere addomesticata», in sto la chiusura della filiale locale di
fra crisi di identità, opposizione quanto fondata sulla finanza e sulla Falcon per gravi irregolarità nella
all’UE, timori per la libera circolazio- riduzione dei costi del lavoro, di- lotta al riciclaggio. Le autorità ave-
ne e l’immigrazione, preoccupazioni menticando che i lavoratori sono in vano inoltre inflitto sanzioni per 4,3
per il lavoro ed il livello dei redditi. ultima analisi consumatori. Per la milioni di dollari di Singapore (3,7
Timori giustificati? Per Monika Rühl, Rühl la globalizzazione e la digitaliz- milioni di franchi).
direttrice di economiesuisse «si par- zazione, non possono essere «addo-
la molto di chi perde dalla globaliz- mesticate». «Sono come un’onda
zazione, ma c’è chi ne trae profitto, e che non si ferma: o la si cavalca o se aerOsPaZIaLe
la Svizzera è fra questi, con la sua ne viene sommersi». La Svizzera, ha Negli USA la Northrop
economia orientata verso l’estero». aggiunto, è ben posizionata e ci si
Ha citato il caso di grandi vincitori, può semmai preoccupare di eccessi
acquista la Orbital ATK
fra i quali la Corea del Sud e la Cina, di regolamentazione che vengono zxy Il gruppo americano di aerospa-
ove il ceto medio cresce sensibil- dalla politica. La Rühl ha tuttavia ri- biLAncio Monica rühl, direttrice di economiesuisse, nel corso del dibattito ha zio Northrop acquista Orbital ATK ,
mente. Per la Rühl, pur mantenendo conosciuto le difficoltà in cui versa- affermato che la globalizzazione favorisce la svizzera. (Foto Crinari) in un’operazione valutata 7,8 mi-
gli accordi bilaterali con l’Europa, va no certi segmenti della popolazione. liardi di dollari. L’accordo è tutto in
incrementato l’accesso alle altre Altro tema saliente del dibattito è contanti e mostra come l’industria
aree, anche se ha riconosciuto come,
dopo i 30 accordi di libero scambio
stato il rapporto con l’UE. «Quasi aLIMeNtare CredIt sUIsse del settore sia in fermento. L’intesa
nessuno oggi vuole più entrare in segue infatti l’acquisizione di
già siglati, sia ora più difficile nego-
ziarne di nuovi.
Europa» ha affermato, e la questione
ruota intorno all’accordo istituziona- In Germania Valora Creata un’unità Rockwell Collins da parte di United
Technologies per 23 miliardi di
L’analisi di Christian Vitta, responsa-
bile del Dipartimento cantonale eco-
le richiesto da Bruxelles, anzi impo-
sto con la minaccia di chiudere gli rileva la BackWerk per investimenti dollari.

nomia e finanze, è partita dal biso-


gno di flessibilità a livello locale, an-
altri accordi. «Una posizione non ac-
cettabile ed un compromesso che co- per 218 milioni basati sull’etica CHIassO
che per le norme federali. Vitta ha munque economiesuisse non vuole a Signoretti nuovo CFO
ricordato la diatriba con Berna per il qualunque prezzo». Per la direttrice zxy Valora, gruppo basilese attivo nelle edi- zxy Credit Suisse amplia le attività relative di lastminute.com
rinnovo automatico dei contratti col- sono due i punti critici delle trattative: cole, nel commercio e nella ristorazione, ai cosiddetti investimenti etici: il numero
lettivi in presenza di chiare situazio- l’acquisizione delle normative comu- acquisisce la società tedesca di servizi nel due bancario elvetico ha creato a questo zxy Il gruppo lastminute.com, socie-
ni di dumping salariale. Ma globaliz- nitarie nel diritto svizzero e, soprat- settore alimentare BackWerk per circa 190 scopo un’apposita unità specializzata, si tà con sede a Chiasso attiva nella
zazione ed evoluzione tecnologica, tutto, i controversi poteri della Corte milioni di euro (218 milioni di franchi). La legge in una comunicazione interna del CEO prenotazione online di vaggi, ha an-
precarizzazione del lavoro ed altri di giustizia europea. Ma gli accordi multinazionale di Muttenz (BL) investe inol- Tidjane Thiam, di cui riferisce la Reuters. nunciato che Sergio Signoretti è sta-
fenomeni, mettono soprattutto in di- bilaterali sono davvero fondamentali, tre 50 milioni di euro per rafforzarsi in Ger- La sezione in questione aiuterà i clienti ad to nominato nuovo Chief executive
scussione l’attuale modello sociale e ha chiesto provocatoriamente Tuor? mania e negli USA. BackWerk gestisce 340 investire denaro in progetti che puntano a officer (CFO) con effetto immedia-
pensionistico. Ha ricordato le diffi- Per Vitta oggi nessuno ha interesse a negozi di panetteria attraverso marchi affi- risolvere problemi sociali o ambientali. Non to. Come annunciato lo scorso 17
coltà che i fondi pensioni incontrano disdirli. Per alcuni settori sono essen- liati soprattutto in Germania, Austria, Paesi si tratterà però di donazioni, perché a chi luglio, il precedente CFO Stefano
nel garantire le prestazioni, citando ziali ma vanno adattati e rinegoziati. Bassi e nella Svizzera tedesca, ha indicato metterà a disposizione i mezzi finanziari Biffi lascerà la società per persegui-
l’esempio delle distorsioni finanzia- Sarà importante agire con Bruxelles Valora in un comunicato. L’operazione do- sarà promesso un rendimento. Credit Suisse re altri obiettivi professionali. Ser-
rie sperimentato direttamente dal in modo più incisivo, ha indicato Vit- vrebbe essere finalizzata nel quarto trime- è su questo mercato già da circa 15 anni e gio Signoretti è entrato nella lastmi-
Cantone: un prestito trentennale di ta, anche alla luce di Brexit, delle criti- stre dell’anno. Con sede a Essen, nel Nord offre ad esempio fondi che investono in im- nute.com come responsabile dei
150 milioni di franchi emesso allo che diffuse all’Unione troppo tecno- Reno-Westfalia, BackWerk realizza un fattu- mobili neutrali dal punto di vista dell’impat- settori pagamenti e tesoreria nello
0,4-0,5% e, cosa ancor più distorta, cratica ed alle ventate populiste. rato annuo superiore ai 200 milioni di euro. to climatico o progetti di piccolo credito. scorso mese di maggio.

Famiglie Patrimoni ereditati Italia esportazioni eurostat Prosegue PREZZI INDICATIVI


OLIO DA RISCALDAMENTO
in diminuzione l’accelerazione
quasi raddoppiati in 20 anni nel mese di luglio dell’inflazione
SOPRACENERI
Fr./100 litri (IVA incl.) Quantitativo
94,30 da litri 1.500 a 2.199
zxy Il patrimonio ereditato dagli svizzeri è trasmesso nelle successioni è rapida- zxy Nello scorso mese di luglio l’Italia zxy L’inflazione nell’Eurozona ad agosto 92,20 da litri 2.200 a 2.999
cresciuto nettamente negli ultimi anni, mente cresciuto negli anni. Concreta- ha registrato una diminuzione delle è salita all’1,5% dall’1,3% di luglio. Un 90,30 da litri 3.000 a 5.999
ma sono in pochi a trarne profitto. Nel mente, tenendo conto del rincaro, tra il esportazioni (–1,4%) e una crescita anno prima era allo 0,2%. Lo comunica
2015 sono per esempio passati di mano 1997 e il 2015 si è assistito a un aumento delle importazioni (+0,9%) rispetto al Eurostat. Nei 28 l’inflazione è salita a
89,00 da litri 6.000 a 8.999
circa 63 miliardi di franchi, una somma di quasi il 90% a 63 miliardi di franchi, ciò mese precedente, e un aumento 1,7%, contro l’1,5% di luglio, e lo 0,3% 88,20 da litri 9.000 a 13.999
analoga all’insieme dei risparmi messi che corrisponde circa al 10% del Prodot- dell’export (+5,1%) e dell’import dell’agosto 2016. Secondo la BCE, co- SOTTOCENERI
da parte dalle economie domestiche. È to interno lordo elvetico. (+10,5%) su base annua. munque, nei prossimi trimestri l’infla- 93,30 da litri 1.500 a 2.199
quanto emerge da uno studio condotto Si tratta di stime, mettono in guardia gli Rispetto ai principali mercati di sboc- zione armonizzata per l’area dell’euro
dalla società Bass per conto della tra- autori, elaborate partendo da statistiche co, l’Istat segnala la marcata crescita segnerà «un percorso a V con un calo
91,10 da litri 2.200 a 2.999
smissione «Tagesschau» (telegiornale) e tabelle della mortalità, che forniscono tendenziale delle esportazioni verso dello 0,9% nel primo trimestre del 2018» 89,30 da litri 3.000 a 5.999
della televisione svizzerotedesca SRF. comunque una serie di informazioni. A Stati Uniti (+9,9%) e Regno Unito per poi risalire nel «trimestre successi- 88,00 da litri 6.000 a 8.999
A livello statistico, le eredità sono in me- non sorprendere è la distribuzione irre- (+7,9%). vo». Questa la proiezione contenuta nel 87,10 da litri 9.000 a 13.999
dia di un milione di franchi, ma solo in golare di questi beni, che segue quella Il calo congiunturale dell’export coin- Bollettino economico che verrà diffuso
un caso su sei viene effettivamente rag- della ricchezza fra la popolazione. volge sia i mercati extra UE (–1,8%) giovedì. «Questo profilo – viene spiegato Per forniture a nord di Maggia, biasca e
Mesocco, le categorie sopraceneri ven-
giunta o superata questa somma. Nel Per spiegare la crescita del volume delle sia, in misura minore, l’area UE – riflette l’impatto degli effetti base sui
gono maggiorate di fr. 0,85 per 100 litri.
30% dei casi, i beneficiari ricevono meno eredità, lo studio fa riferimento all’au- (–1,1%). Tutti i raggruppamenti prin- tassi annuali di variazione dell’energia e I prezzi indicativi, suscettibili di variazioni
di 25.000 franchi e questa somma va an- mento del numero di persone morte che cipali di industrie sono in diminuzio- dei prezzi dei prodotti alimentari non giornaliere, sono forniti dalla sWIssOIL
cora suddivisa. hanno tratto beneficio dalla fiorente ne, a eccezione dei beni di consumo trasformati, che sono le componenti più ticino.
Malgrado ciò, il volume del patrimonio economia del dopoguerra. (+0,6%). volatili dell’inflazione».
24 ANNUNCI Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

COMUNE DI Vendo studio di


TERRE DI PEDEMONTE podologia Biasca - Bodio
T E G N A – V E R S C I O – C A V I G L I A N O <wm>10CAsNsjY0MDA00jWytDAxtwQAD6a57w8AAAA=</wm>

Due postazioni arredate e attrezzate. Per consentire ai treni di circolare in modo si-
<wm>10CB3EMQ7CQAwEwBf55HXOsReXKF1EgfKBywVq_l-BKGb2vbzp3317HNuzoAoTY_ZgwZemgSLaQpQSMEXcfjs8ybJxQoe_JNS6dCplTK7CGbpejJmZ7XO9v3WTYsJpAAAA</wm>

Affitto mensile e offerta vantaggiosi. curo e puntuale anche in futuro, le FFS ese-
AVVISO DI PUBBLICAZIONE VARIANTI Per ulteriori informazioni scrivere a: guono lavori di manutenzione sulla rete
ferroviaria. I lavori di costruzione causano inevi-
info@podologiaprobst.ch
PIANO REGOLATORE SEZIONE DI VERSCIO, tabilmente emissioni foniche. Facciamo il pos-
sibile per limitarle al minimo.
TEGNA E CAVIGLIANO
Lasciatevi Lavori notturni previsti:
<wm>10CAsNsjY0MDAy0jUyMzI0MQMAxmGAhg8AAAA=</wm>

dal 21.09.2017 al 22.09.2017

Lasciatevi
<wm>10CFWKqw6AMBAEv-ia3YVeCycJjiAIvoag-X_FwyHGzMyyRE74mOZ1n7cgIJlc7D2YcxrgITERClRSYBlJ-BNVfr-pBx7R3sdQjWykIVtXmntN13HeG7i0AXIAAAA=</wm>

Il Municipio di Terre di Pedemonte, richiamati: dal 30.09.2017 al 02.10.2017

stupire dal 21.10.2017 al 23.10.2017

stupire
Vi ringraziamo per la comprensione.
- le varianti al Piano regolatore di Tegna, Verscio e Cavigliano adottate dal
Consiglio comunale con risoluzione del 1 giugno 2017; Contatto:
Ferrovie federali svizzere FFS
- la Legge federale del 22 giugno 1979 sulla pianificazione del territorio Infrastruttura Manutenzione
(LPT, RS 700); Manutenzione Regione Sud
Via Pedemonte 7
- la Legge sullo sviluppo territoriale del 21 giugno 2011 (Lst, RL 7.1.1.1); 6500 Bellinzona
- il Regolamento della legge sullo sviluppo territoriale del 20 dicembre 2011 ub.bellinzona@sbb.ch
(RLst, RL 7.1.1.1.1)
Maggiori informazioni:
www.ffs.ch/manutenzione
Con risoluzione municipale no. 496 del 11 settembre 2017, ha risolto quanto
segue:

1. È ordinata la pubblicazione delle varianti per il periodo di 30 giorni conse- [ IMMOBILIARI affittasi ] [ IMMOBILIARI vendita ]
cutivi e più precisamente dal 25 settembre 2017 al 24 ottobre 2017:

1.1. Sezioni di Tegna, Verscio e Cavigliano


- modifiche Norme di attuazione:
Centro Bettydo Vendesi a Pura
casa unifamiliare di 220 mq
- Tegna, art. 6, 7, 36, 14, 12, 13bis, 15, 30, 31, 36, 37, 39, 40bis; Via Cantonale 19 - Lugano in zona residenziale molto soleggiata.
- Verscio art. 6, 7, 14, 16, 12, 13bis, 16bis, 29, 30, 31, 40, 41, 43,
Affittasi 3 locali con 3 servizi. Idromassaggio interno + esterno con
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0sTQ2NgUA8F8lUg8AAAA=</wm>
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0MTMysQQAff9zTQ8AAAA=</wm>

<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0NTAxsAQApzCZNQ8AAAA=</wm>

44bis;
<wm>10CFXKrQ6AMAxF4Sfqcnu70o1JgiMIgp8haN5f8eMQx3w5y9I84Wua133emgLMUnM180bzxBgejBQaDYVGaIxaNciq9vuFGXigv4-gCK1rkVzErQc8Xcd5A6tkzaRyAAAA</wm>
<wm>10CFWKsQ6AIAwFv6jktZQWZDRsxMG4sxhn_38S3RwuuVyu95oCPta2HW2vDIhSURMtVWIK4jajB2evMI4C9oVdGZYdv59EgRnG-xCMOI4pChIZajnc5_UAwA_i73IAAAA=</wm>

acqua riscaldata. Salone e cucina openspace. Giardino.


<wm>10CFWKoQ6AMAwFv2jLa7tuLZUERxAEP0PQ_L9i4BD3knu5dQ3N-JiX7Vj2IIBLckWBhzCykEY1y0YecDIGtQmugqb6yxMXYBz9TdJwsj5WOal0l5rv83oAdhTLOXEAAAA=</wm>

- Cavigliano art. 6, 7, 13, 15, 11, 12bis, 15bis, 38, 39, 41, 42bis; posteggi coperti Garage + posteggi esterni. Seminterrato, locale caldaia,
la relazione di pianificazione; lavanderia, ampio locale hobby con wc e doccia. Un vano
l’esame preliminare dipartimentale. Informazioni: 091 921 38 62 sottoscala. Riscaldamento a serpentine.
Solo seri interessati, no intermediari.
1.2. Sezione di Verscio
Variante piano delle AP-EP; Protezione civile e art. 35 NAPR: Per informazioni tel. 076 483 30 62.
- variante piano delle AP-EP no. 5: scala 1:2000;
- art. 35 Norme di attuazione; AVVISO
la relazione di pianificazione;
Alla consegna di
l’esame preliminare dipartimentale.

Passione per il tuo business


Le nostre promozioni immobiliari un’inserzione im-
2. Gli interessati possono consultare la documentazione presso l’Ufficio tec- il vostro migliore investimento! mobiliare, l’in-
serzionista auto-
nico comunale, Piazza Gioventù 1 a Cavigliano, durante il periodo di pub- Nella Residenza AGORÀ di Lugano,
rizza la società
blicazione, nei seguenti giorni e orari, da lunedì a giovedì dalle 09.30 alle via R. Simen, appena ultimata
proponiamo in prima locazione da subito di pubblicità
11.30 e dalle 16.00 alle 17.00.
rispet tivamente
appartamento 4 locali mq 106
l’editore del gior-
3. Eventuali ricorsi contro le varianti di Piano regolatore devono essere inol- Magnificamente rifinito, al quinto piano nale a inserire
trati, in tre copie, su carta semplice e in lingua italiana al Consiglio di Stato con cantina e posteggio in autorimessa
il testo dell’in-
per il tramite del Municipio di Terre di Pedemonte entro 15 giorni dalla Chiamate ancora oggi <wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0MTIxMgAAugsa6Q8AAAA=</wm>
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0MTIxNAUA9qxdsg8AAAA=</wm>
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0MTI2MQcAGi9rJA8AAAA=</wm>
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0MTI2MQAAuboPug8AAAA=</wm>

serzione in un
scadenza del termine di pubblicazione. Sono legittimati a ricorrere ogni per una visita senza impegno
<wm>10CFWKoQ6AMAwFv6jLa2lXRiWZWxAEP0PQ_L9i4EjuzOVaC0v4XOt21D0YEKWiooJgmxKcQ9yTFwtkgYB9YQOQ2fz3kygwQn8fQiZBZyWbBz0b0n1eD9asarlyAAAA</wm>
<wm>10CFXKIQ7DQAxE0RN5NWOv47qG1bIoIApfEhX3_qhJWcEnX29dyxt-vcZ2jL0IaJfs2ulFt4ZgaUSL9IIbFIwnwcSS-cdFO3CNeROBi2ESwoc4Zpi1z_n-AhERNO1xAAAA</wm>
<wm>10CFXKKw7DQBAE0RPNqufTO1kPtMwsAyt8SRSc-6MkZgZFSm_fiw1X63Y8t7MUsJAR5pGl9IbUssyWgwUiDJqLOhVdEzcvFsBvzL8RUBBTXQihTz56-7zeX2r8eT9yAAAA</wm>
<wm>10CE2KMQ6AMAwDX5TKSV0CZETdEANi74KY-f9EYUI6L-db1ygJ35a6HXUPBYwy0TIRWnKCa5h78qkECBrUZ80cMWi__r0YgS7a2wjYaZqFLuptdKb7vB5Nyn6IcgAAAA==</wm>

servizio online.
cittadino attivo nel Comune e ogni altra persona o ente che dimostri un Fr. 2’300.– + 200.– acconto spese
L’ i n s e r z i o n i s t a
interesse degno di protezione. + 150.– per posteggio
autorizza inoltre
Piano con misure
sia la società di
e fotografie appartamento
4. Alla decisione può essere applicata una tassa di giustizia (art. 47 LPAmm). pubblicità sia l’e-
visualizzabili sul nostro sito
ditore a intentare
5. Il presente avviso è notificato ai proprietari interessati in particolare della Via al Fiume 1 - CH-6929 Gravesano causa dinnanzi
Sementina (prima collina)
variante AP-EP, protezione civile, con lettera semplice, mappale no 337 Tel. +41 (0)91 922 85 45 alle competenti posizione riparata, soleggiata, con vista,
RFD (sezione Verscio). info@zett-ag.ch - www.zett-ag.ch autorità contro vicina ai servizi, in palazzina di soli 3 appartamenti

Tegna, 19 settembre 2017 Il Municipio


terzi che, senza
esplicita autoriz-
VENDESI in PPP
zazione, sfrutta- (alto standing e ampia metratura)
no – in particola- Al piano terreno:
Disponibile al sesto piano
re inserendoli in 3½ locali 85 mq
Amministratore di immobili?
servizi online – gli (in variante: 2½ locali)
del Central Park, Lugano
annunci o parte più portico e giardino riservato, cantina/lavanderia
appartamento di essi pubblicati privata, fr. 590'000.--.
completamente ristrutturato.
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0NTC2MAQAGCTU9g8AAAA=</wm>

nei giornali o al- Al primo piano:


3½ locali 121 mq
<wm>10CB3DOwrDMBAFwBNJvLdfKVsGd8ZFyAVMZNe5fxXIwOx7ecf_czve26sIiLXp0MES9S4ZJZGdmIVJFTAfdEkOZVbGqbSJZrBs5mO087o-zVYoQij3Yv-u-wfDCzl-agAAAA==</wm>

Vista lago, adiacente al Lac, 200 mq, trimenti, traendo-


2 parcheggi, piscina condominiale, ne illeciti utili.
più terrazzo e ampio balcone, cantina/lavanderia
servizio portineria. privata, fr. 890'000.--.
Il marchio di qualità degli specialisti Locazione: Fr. 4’750.– mensili Al piano attico:
dell’immobiliare. più 250.– per posto macchina, mediaTi markeTing Sa
COrriere deL TiCinO 4½ locali 158 mq
spese incluse. tripli servizi, più ampio balcone, cantina e lavanderia
Telefonare allo 079 620 79 01. privata, fr. 1'290'000.--.
Posti auto in autorimessa, fr. 37'500.--.
Direttamente dal promotore.
I professionisti dell’immobiliare al tuo servizio. Inizio cantiere: autunno 2017.
www.svit-ticino.ch Per riservazione telefonare a 091/825 69 35

Presenta un amico al Corriere del Ticino:


IL CORRIER regali e promozioni vi attendono!
E DEL TICIN
O
VALORIZZ
A PER L’AMICO: ABBONAMENTO
CARTACEO E DIGITALE

LA TUA AM FINO AL 31.12.2017*

ICIZIA

%
PER TE: SCONTO DEL 20%
SULLA PROSSIMA
F
FA
A
ATTURA
TTURA

Per usufruire dell’offerta comunica nome, cognome, indirizzo completo, numero di telefono e email della persona che vuoi presentare e il tuo numero di telefono e d’abbonamento a: Corriere del Ticino, “Presenta un amico”,
Via Industria, 6933 Muzzano oppure servizioclienti@cdt.ch. *Offerta valida solo in Svizzera e a seguito della stipulazione dell’abbonamento annuale 2018 a Chf 340.– (attivazione a pagamento avvenuto).
La persona presentata non deve risultare già abbonata al Corriere del Ticino. Sono valide le norme della legge svizzera sulla protezione dei dati. Per informazioni: Servizio Clienti – 091 960 31 13/08.
corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 Economia 25

L’eredità attenti alla «porzione legittima»


Al momento di redigere un testamento, la legge svizzera impone parecchi vincoli che è importante conoscere
Il grado di parentela con il testatore è fondamentale, ma vi sono ulteriori aspetti da tenere in considerazione
zxy Quando Luigi si era separato domandE & risposTE
dalla moglie, la prima dei tre figli
della coppia, Ornella, aveva vol- limiti di legge La legge svizzera
tato le spalle al padre, che non è non consente di fare ciò che si vuole
mai riuscita a perdonare per tramite testamento.
quello che lei considerava un in-
tollerabile sgarbo compiuto a
danno della madre. Padre e figlia stesso modo, è anche possibile trasmet-
non si erano più rivolti la parola tere qualcosa ad altre persone o a istitu-
ed ora che Luigi era malato ed zioni.
anziano, pensava di poter esclu- Oltre a chiedersi chi ha diritto all’eredità,
dere dal suo testamento la figlia. occorre chiarire cosa rientra nella suc-
Fu l’avvocato a renderlo consa- cessione. A tal riguardo, i coniugi si rifan-
pevole che un provvedimento di no al regime dei beni. Se non disposto
questo tipo non sarebbe stato diversamente, in Svizzera vige il regime
possibile: in quanto figlia, Ornel- della partecipazione agli acquisti, in cui
la era protetta dalla legge svizze- rientrano gli acquisti e i beni propri di
ra, che per i parenti stretti preve- ogni coniuge. Sostanzialmente, fanno
de una «porzione legittima» di parte dei beni propri i valori patrimonia-
eredità che bisogna rispettare. li appartenenti a un coniuge prima del
Tutti i discendenti hanno diritto matrimonio, quelli ricevuti in regalo o in
ad una porzione legittima, non- eredità dopo il matrimonio e oggetti per-
ché il coniuge o il partner regi- sonali. Gli acquisti sono i beni acquisiti
strato, ma non l’eventuale con- dai coniugi, esclusi i beni propri di ognu-
cubino. Concretamente, questo no di loro. Quindi, rientrano in succes-
significa che una persona se sione i beni propri del partner defunto
muore lasciando moglie e figli più metà degli acquisti della coppia.
può destinare soltanto una parte Il regime patrimoniale dà libertà d’a-
del suo patrimonio secondo la zione?
sua volontà. Nel caso del signor Con una convenzione matrimoniale, la
Luigi, i 3/4 del suo patrimonio coppia può stabilire un regime dei beni
dovranno forzatamente finire differente, quale la comunione o la se-
agli eredi diretti (i tre figli), men-
tre egli potrà liberamente dispor-
re del restante 1/4.
Gli aventi diritto sono divisi in tre stirpi parazione dei beni. Nel primo caso,
tranne pochi oggetti personali, l’intero
patrimonio appartiene ai due coniugi

il ruolo della convenzione matrimoniale


Ed è esattamente ciò che alla fine congiuntamente. Anche qui, però, tra-
Luigi ha deciso di fare: la porzio- mite la convenzione matrimoniale si
ne legittima (i 3/4 del patrimo- può concordare una divisione dell’ere-
nio) sono stati assegnati secondo dità diversa rispetto a quella prevista
i disposti legali ai tre figli, com- zxy Chi eredita effettivamente cosa? seconda i genitori e i loro discendenti (i far rientrare nella successione il partner dalla legge, aumentandone la propor-
presa Ornella, nella misura di 1/4 Molti sono gli aspetti importanti da con- fratelli del testatore e i loro figli), mentre convivente o altre persone, sebbene non zione della quota assegnata a favore del
ciascuno, il restante 1/4 del patri- siderare nell’ambito di una successione la terza stirpe include i nonni e i loro di- siano eredi legali, è possibile redigere un coniuge. La separazione dei beni, inve-
monio è stato poi ulteriormente patrimoniale, che occorre quindi piani- scendenti (zii e cugini del testatore). testamento legalmente valido. Il testatore ce, considera i coniugi come persone
suddiviso tra i due fratelli di Or- ficare attentamente. La maggior parte I parenti della seconda o terza stirpe, pe- può disporre liberamente della parte non sposate e la successione compren-
nella che nonostante il divorzio delle persone non avrà mai notizie da rò, vengono presi in considerazione sol- dell’eredità rimanente una volta dedotte de l’intero patrimonio del defunto.
del padre sono rimasti in buoni un ricco zio d’America, ma per molte, tanto in assenza di parenti più vicini. le porzioni legittime, che spettano al co- Quando si tratta di lasciare qualcosa in
rapporti con lui e che hanno be- prima o poi, arriverà il momento di af- Inoltre, all’interno di una stirpe, eredita niuge, ai discendenti e ai genitori (in caso eredità, si devono anche sempre consi-
neficiato di 1/8 a testa. Luigi frontare la questione di cosa e a chi la- soltanto la generazione in vita di grado non vi siano discendenti) e definiscono i derare gli averi di previdenza (AVS, cas-
avrebbe potuto anche decidere sciare i propri averi. Molto è disciplinato più prossimo. Il coniuge superstite non diritti minimi all’eredità. Tali diritti pos- sa pensioni, pilastro 3a, conti di libero
altrimenti: per esempio di lascia- dalla legge, tuttavia le aspettative spesso rientra in alcuna stirpe e per lui o lei vale sono essere negati ai legittimari con il lo- passaggio e assicurazioni sulla vita), che
re quella parte di patrimonio di divergono dalla «soluzione standard». È una regolamentazione particolare: deve ro consenso, stipulando un contratto in linea di massima sono trattati in mo-
cui poteva liberamente disporre importante, quindi, avere una panora- dividersi l’eredità con i parenti del defun- successorio. A titolo esemplificativo, se do differente rispetto al patrimonio re-
ad un’amica, oppure ad un ente mica di chi eredita effettivamente cosa e to. Se questi ultimi rientrano nella prima un padre di famiglia lascia moglie e tre stante. Questo significa che gli eredi
sociale. di quale margine di manovra si dispone. stirpe, il coniuge riceve la metà della figli, alla moglie spetta almeno un quarto vantano diritti diversi rispetto a quanto
E se per caso Ornella fosse stata Il grado di parentela è fondamentale? massa ereditaria, mentre gli spettano i tre dell’asse ereditario, mentre i figli ne rice- stabilito per i beni immobili e materiali e
esclusa dalle disposizioni testa- In assenza di un testamento o di un con- quarti nel caso in cui i parenti facciano vono un ottavo ciascuno. In caso di suc- per il patrimonio d’investimento libero.
mentarie del padre? La legge le tratto successorio, la successione è disci- parte della seconda stirpe. La legge non cessione legittima, in assenza di testa- A causa dei severi requisiti di forma e
assegnava un anno di tempo per plinata dalla legge, per cui conta il grado tiene conto dei partner conviventi: occor- mento, la moglie erediterebbe la metà e degli ampi margini di manovra, è consi-
contestare il testamento lesivo di parentela con il testatore. In Svizzera, re eventualmente adottare misure pre- ognuno dei figli un sesto. Con un testa- gliabile consultare un esperto per piani-
della sua parte legittima. gli aventi diritto all’eredità sono divisi in ventive per evitare che, in caso di morte, il mento, il marito potrebbe destinare la ficare la propria successione. Così si
Per evitare errori, il consiglio è tre stirpi. La prima comprende i discen- partner superstite – che non vanta alcun quota disponibile di tre ottavi alla mo- hanno maggiori probabilità che la pro-
sempre quello di farsi consigliare denti del testatore (figli, nipoti, ecc.), la diritto – sia escluso dalla successione. Per glie, favorendola maggiormente. Allo pria volontà sia davvero rispettata.
da persone competenti.

Affinché i valori familiari


vengano tramandati
Scoprite come trasmettere al meglio il vostro patrimonio
E come insegnare agli eredi a gestirlo.
Insieme possiamo trovare una risposta.
Leader nel Family Banking.

ubs.com/familybanking

© UBS 2017. Tutti i diritti riservati.


26 Borsa Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

INDICI DI Borsa aZIoNI sVIZZErE


Quotazione Ultime 52 sett. Titolo Quotazione Ultime 52 sett. Perform. Titolo Quotazione Ultime 52 sett. Perform. Titolo Quotazione Ultime 52 sett. Perform.
18.9 prec. min max 18.9 prec. min max YOY in % 18.9 prec. min max YOY in % 18.9 prec. min max YOY in %
SPI gen. 10336.35 10306.40 8325.32 10470.24 abb Ltd N 23.56 23.43 19.72 24.89 +9.68 Geberit N 453.40 447.10 394.10 486.90 +8.02 schweiter P 1235.00 1237.00 991.50 1294.00 +11.26
- azioni al portatore 16163.32 15980.19 10861.94 16309.04 actelion N 269.00 267.50 130.61 278.14 +62.43 Givaudan N 2028.00 2024.00 1710.00 2047.00 +1.45 sFs Group 114.00 114.00 72.65 119.00 +55.31
- azioni nom. 12762.39 12727.48 10181.23 12926.25 addex Pharma N 2.16 2.16 1.70 2.70 -16.92 Glarner Kb N 29.35 28.75 22.15 29.35 +26.50 siegfried N 317.75 315.75 197.00 320.25 +51.45
adecco N 73.95 73.30 53.40 77.90 +37.83 Helvetia N 516.00 514.50 478.25 579.50 +5.14 sika sa P 7180.00 7125.00 4090.00 7240.00 +51.54
- azioni port. e bP 11620.86 11578.35 9715.91 12583.12 adval tech N 248.00 248.00 216.60 338.00 +12.21 HIaG Immobilien 112.00 111.20 101.50 128.00 +5.86 sonova Hold N 168.20 166.60 114.90 170.50 +24.13
- buoni di part. 14191.24 14163.25 12293.52 15745.72 alpiq Holding N 82.25 82.40 73.50 94.70 -12.12 Hochdorf N 257.50 259.00 244.30 340.00 +2.58 straumann Hold N 619.50 616.00 347.25 633.50 +64.32
SPI industrie 2243.39 2229.76 1754.55 2243.28 alreal Holding N 170.00 171.10 141.60 187.80 +15.09 Huber & suhner N 59.80 59.25 53.20 73.80 -4.62 sulzer N 109.10 106.90 91.00 118.50 +10.64
also Holding N 137.50 132.60 83.50 137.50 +62.81 Implenia N 63.90 63.50 60.10 78.95 -4.48 sGs N 2252.00 2232.00 1905.00 2412.00 +5.48
- macchine 2062.56 2050.71 733.98 2187.65 arbonia aG 16.90 16.65 13.95 19.05 +20.71 Interroll Hold N 1298.00 1280.00 1025.00 1349.00 +19.63 swatch Group N 72.40 72.15 51.00 80.95 +41.82
- energia 2692.57 2688.77 2129.04 2759.44 aryzta N 30.06 29.74 26.14 45.87 -22.34 Intershop n 479.50 482.75 468.25 511.50 -5.61 swatch Group P 376.00 373.30 257.00 414.60 +46.41
- chimica farm. 3729.93 3704.65 2841.83 3731.84 ascom N 19.20 19.05 15.45 19.85 +7.56 Julius bär N 56.00 54.95 37.91 56.45 +34.61 swiss Fin&Prop N 97.40 97.35 85.41 101.09 +10.99
- alimentari 4477.43 4460.82 3626.11 4729.01 autoneum N 261.50 259.00 228.80 298.00 -2.96 Kardex N 107.90 107.10 81.25 116.80 +17.02 swiss Life N 335.00 333.00 243.50 363.90 +35.57
bachem N -b- 116.50 116.50 79.80 123.80 +28.44 Komax N 270.50 269.00 226.80 289.50 +17.09 swiss rrime N 87.35 87.55 78.05 91.85 +2.04
- elettrotecn. elettron. 6431.58 6397.30 938.56 6421.70 swiss ré N 85.25 85.75 81.65 98.50 +1.54
banca Cant. bs bP 69.05 69.00 63.14 73.54 +5.90 Kudelski P 11.60 11.70 11.50 19.30 -37.80
- mat. costruzione 3055.54 3036.97 2435.58 3103.71 banca Cant. Gr bP 1526.00 1526.00 1271.00 1685.00 -7.51 Kühne & Nagel N 175.40 174.10 125.80 177.20 +26.27 swisscom N 483.00 482.20 426.80 486.00 +3.27
- Materie prime 517.29 517.68 372.90 535.56 banca Cant. sG N 440.00 439.75 370.00 442.50 +15.94 Kuros bioscience N 13.60 13.65 10.85 24.14 -30.07 swissquote N 37.00 36.60 22.95 37.00 +31.90
banca Cant. Vd N 708.50 708.00 614.50 723.00 +10.70 LafargeHolcim N 58.35 58.30 49.09 60.80 +18.50 syngenta N 442.00 442.00 367.34 467.10 +3.46
SPI servizi 2112.16 2099.33 1631.16 2127.53 banca Cant. Vs N 95.50 95.90 74.00 98.50 +27.93 Landis Gyr N 74.25 73.65 72.15 79.50 -5.41 tecan N 193.50 194.90 148.80 199.30 +18.78
- banche 897.34 892.13 672.69 928.82 banca Cler 43.30 42.80 40.95 48.00 +4.33 Leclanché N 2.18 2.21 2.00 3.06 -19.25 temenos N 98.60 98.40 60.25 100.50 +62.84
- assicurazioni 1340.71 1343.38 1110.68 1434.72 barry Callebaut N 1451.00 1441.00 1165.00 1465.00 +14.61 Lindt & sprüngli N 68310.00 68110.0057025.00 72280.00 +1.50 tornos Hold N 5.75 5.69 2.66 5.94 +93.60
- trasporti 1656.56 1649.21 1357.45 1651.52 baumgartner N 332.00d 0.00 313.00 343.50 -3.27 Lindt & sprüngli bP 5625.00 5625.00 4877.00 5985.00 -0.53 U-blox N 180.40 179.20 160.70 224.70 -13.80
basilea Pharma N 79.25 79.00 66.00 95.35 +12.65 Logitech 36.10 35.60 20.75 39.00 +69.88 Ubs Group N 16.16 16.05 12.44 17.73 +19.97
SWISS MARKET INDEX 9048.11 9028.05 7585.56 9198.45 basilese N 151.10 150.90 113.90 159.60 +31.50 Lonza Group N 252.10 252.90 144.68 254.40 +39.05 Valartis P 9.40 9.30 6.13 10.25 +36.03
SWISS LEADER INDEX 1453.37 1448.06 1180.63 1470.10 bb biotech N 62.70 62.70 43.65 64.00 +28.22 MCH Group N 68.30 67.75 64.00 83.15 -3.46 Valora Hold. N 317.00 298.75 267.25 352.00 +14.23
SWISS BOND INDEX 136.80 136.96 135.85 139.10 belimo Holding N 3974.00 3980.00 2839.00 4270.00 +25.16 Mobilezone n 12.15 12.25 11.45 15.95 -13.21 Varia Us Prop 40.25 37.15 34.90 43.95 +10.42
bellevue Grp N 22.75 22.10 13.80 22.75 +64.85 Mobimo N 260.50 259.50 232.90 281.50 +6.23 Vifor Pharma N 109.00 108.50 93.90 123.70 -4.46
SXI LIFE SCIENCES 4224.96 4218.57 2945.77 4265.93 bNs N 3750.00 3773.00 1471.00 3825.00 +141.62 Myriad Group N 0.66 0.67 0.59 2.68 -77.31 Vögele Charles P 6.35 6.35 5.71 6.90 +1.60
SXI BIO+MEDTECH 4203.88 4198.06 2953.96 4292.38 bobst Group N 109.60 109.30 53.00 113.80 +103.71 Nestlé N 81.25 80.95 67.00 86.00 +5.86 Von roll P 1.32 1.26 0.56 1.74 +91.30
UBS 100 Index 562.48 560.86 466.56 569.83 bucher Indus. N 349.75 350.00 215.80 361.50 +45.00 New Venturetec P 2.17 2.30 1.27 2.99 +0.93 Vontobel N 63.30 63.50 47.00 66.35 +31.46
EuroStoxx 50 3526.74 3515.55 3214.31 3666.80 burckhardt N 285.00 282.50 231.00 314.75 +5.55 New Value N 1.41d 0.00 1.35 2.05 -13.49 WiseKey N 3.89 3.86 2.70 6.55 -35.05
bVZ Holding N 680.00 650.50 503.00 691.00 +34.65 Novartis N 82.10 82.40 67.40 84.35 +5.86 VP bank Vaduz N 130.50 129.50 94.25 130.50 +28.57
Stoxx Europe 50 3109.99 3101.84 2977.70 3279.71 Ypsomed N 148.50 150.00 132.50 228.70 -23.05
Cassiopea N 32.95 32.60 25.85 35.70 +6.29 OC Oerlikon N 14.60 14.45 8.40 14.95 +55.31
Stoxx Europe 600 381.95 380.71 359.92 396.55 Cembra Money N 83.40 82.50 72.15 92.80 +13.23 Orascom dev. N 7.49 7.17 4.40 7.81 +16.12 Zug estates Hold 1794.00 1781.00 1624.00 1870.00 +9.05
TOKYO: dJ Nikkei 19909.50 19807.44 18224.68 20318.11 Cicor tech. N 56.90 55.75 23.60 56.95 +137.08 Panalpina N 130.10 130.00 116.90 138.50 -3.77 Zur rose Group N 136.00 130.00 117.60 159.90 -14.94
LONDRA: Ftse 100 7253.28 7215.47 5536.97 7547.63 Clariant N 23.80 23.28 15.66 23.89 +42.42 Pargesa P 79.75 78.95 61.80 81.65 +21.01 Zurich F.s. N 286.40 287.10 243.60 299.70 +13.65
MILANO: Ftse MIb 22364.74 22229.49 18424.31 22324.77 Coltene N 98.10 98.40 67.15 104.20 +38.95 Partners Grp N 657.00 653.00 468.75 677.00 +34.42
FRANCOFORTE: Xetra dax 12559.39 12518.81 11414.82 12951.54 Cs Group N 14.91 14.89 11.49 15.73 +16.30 Perfect N 0.04 0.04 0.03 0.04 +33.33 DoMEsTIC sTaNDarD
dätwyler P 155.00 154.30 126.20 169.90 +14.22 Phoenix Mecano P 560.00 550.00 446.00 581.00 +12.05 bossard Holding P 222.00 216.10 125.40 222.20 +75.21
PARIGI: CaC 40 5229.32 5213.91 4995.07 5237.17 dormakaba Hold N 970.00 965.50 675.50 1017.00 +31.88 PsP Property N 88.75 88.65 83.90 94.50 -3.68 Castle Priv. P 16.50 16.55 14.90 17.35 +6.45
AMSTERDAM: aeX 529.31 526.78 505.92 530.66 dufry N 151.90 151.90 113.10 172.60 +34.18 relief ther. 0.00 0.01 0.01 0.04 0.00 Cham Paper N 385.00 386.00 313.75 409.00 +19.19
CINA: shanghai Comp. 3363.21 3353.61 3016.53 3391.64 eFG Intl N 8.24 8.11 4.52 8.24 +70.24 repower bP 0.00 0.00 35.50 74.90 0.00 elma N 380.00d 0.00 340.00 423.00 +8.57
SINGAPORE: strait times 3241.85 3209.56 3039.94 3354.71 eMs Chemie N 656.50 653.50 488.00 712.50 +27.35 richemont P 88.05 87.50 56.65 88.90 +56.25 emmi N 660.00 653.50 536.00 770.00 +0.91
evolva N 0.42 0.42 0.37 0.88 -30.00 rieter N 208.10 208.00 173.60 248.00 +4.99 Gurit P 1159.00 1158.00 758.50 1216.00 +44.33
HONG KONG: Hang seng 28159.77 27807.59 21883.82 28127.90 Feintool Int’l N 120.00 116.00 103.60 132.40 +2.56 roche P 244.00 242.40 221.80 271.75 +0.82 Investis N 57.05 56.50 54.85 61.00 -4.91
LONDRA: M. d’oro 1594.72 1594.72 1389.33 1697.77 Forbo N 1510.00 1500.00 1208.00 1669.00 +16.24 roche bJ 243.70 243.20 218.30 273.00 +1.49 Meyer burger N 1.36 1.39 0.46 1.66 +32.03
MADRID: gen. 1042.04 1039.25 933.09 1124.62 G. Fischer N 1195.00 1187.00 794.50 1199.00 +50.69 schaffner N 315.00 325.00 222.00 335.00 +31.25 Mikron N 7.15 7.14 5.80 7.68 +11.71
NEW YORK: dJ ind. 22331.35 22268.34 17883.56 22275.02 Galenica sante 47.00 46.15 41.80 48.05 +9.30 schindler N 205.20 204.60 172.30 209.70 +13.30 Nebag N 10.55 10.60 9.71 11.30 +7.98
GaM N 14.70 14.55 8.81 15.90 +58.23 schindler bP 210.30 209.80 174.10 216.00 +16.50 Peach property N 25.75 25.50 14.60 25.80 +72.81
s&P’s 500 2504.39 2500.23 2245.13 2500.23 Gategroup N 0.00 0.00 49.20 60.00 0.00 schlatter N 50.95 48.55 37.15 58.00 +27.21 Vaudoise ass. N 522.00 524.50 463.75 550.00 +5.66
Ndaq Comp 6457.17 6448.46 5397.99 6464.26 Gavazzi P 342.00 347.00 230.60 373.00 +45.53 schmolz+bick N 0.88 0.88 0.60 0.99 +35.38 Vetropack P 1943.00 1962.00 1565.00 2175.00 +19.64
Ndaq 100 5984.60 5987.99 4884.52 6009.60

ZURIGO SMI +0.22% aZIoNI EsTErE


Titolo Quotazione Ultime 52 sett. Titolo Quotazione Ultime 52 sett. Titolo Quotazione Ultime 52 sett.
Maggiori guadagni Fr. +% Maggiori perdite Fr. –% 18.9 prec. min max 18.9 prec. min max 18.9 prec. min max

santhera Pharma 41.20 6.32 New Venturetec P 2.17 -5.65 MErCaTo sVIZZEra (in Frs) aLTrI PaEsI LoNDra (in £)
abbvie 0.00 76.50 56.45 76.50
Usa berkeley Grp 3490.00 3496.00 2775.00 3765.00
Valora N 317.00 6.10 burkhalter sa 120.20 -4.82 3M Company 208.90 205.00 160.00 213.90
anglo-american 16.55 16.60 9.80 17.70
bP Plc 450.80 448.25 436.95 521.20
schlatter N 50.95 4.94 Newron Pharma N 16.60 -3.20 austriamicrosys. 77.85 74.15 22.73 79.70
abbott Lab 0.00 47.10 34.75 47.10 Cadelplata 1.16d 0.00 0.90 1.39 british telecom 287.60 284.40 276.60 400.40
Von roll P 1.32 4.76 schaffner Hold. N 315.00 -3.07 alpine sel. 15.55 15.45 14.15 17.30 Cosmo Pharma N 141.60 142.20 130.10 188.10 diageo Plc 2507.50 2488.00 2088.50 2616.00
Zur rose Group N 136.00 4.61 Metall Zug bP 4061.00 -2.84 baker Hughes 0.00 60.80 44.05 60.80 eastern Prop. P 26.20d 0.00 26.20 31.50 Glaxosmithk. 1457.00 1454.00 1453.00 1724.50
bVZ Holding N 680.00 4.53 CI Com P 3.80 -2.56 baxter Intl 0.00 0.00 45.10 46.00 Formulafirst 32.40d 31.40 27.30 32.80 HsbC Holdings 718.70 708.00 618.00 772.00
Caterpillar 0.00 109.00 77.50 110.00 Gold Fields Ltd 4.10 4.25 2.75 5.31 rio tinto 3500.00 3452.50 2882.50 3784.50
Orascom dev H 7.49 4.46 Meyer burger N 1.36 -2.15
dow Chemical 0.00 64.60 52.90 64.60 Groupe danone 68.30d 0.00 62.50 78.65 royal bk scot. 252.90 251.70 213.40 271.00
Goldbach Media N 34.80 3.88 Myriad Group N 0.66 -1.49 General electric 23.00 23.20 22.60 33.05 LifeWatch N 15.20 15.20 9.02 15.75 royal dtch shell b 2155.50 2142.50 2037.00 2390.50
also Hold N 137.50 3.69 Gavazzi b P 342.00 -1.44 Goodyear 0.00 0.00 28.70 37.35 LumX Group N 0.21 0.21 0.17 0.45 Vodafone Group 209.05 206.45 186.50 233.90
bque Profil Gestion 4.45 3.48 Leclanche N 2.18 -1.35 Lilly eli 130.00of 78.55 67.45 87.00 Newron Pharma N 16.60 17.15 16.30 28.70
NIbe Ind. 0.00 9.35 6.88 9.62 Orior N 75.85 75.30 71.15 86.00 FraNCoForTE (in Euro)
Pepsico Inc. 0.00 100.40 100.40 116.20 saint-Gobain 28.50d 0.00 41.60 56.15 allianz aG 185.20 184.95 119.20 187.10
La borsa svizzera avvia la nuova settimana con una seduta in rialzo, pur senza toni Pfizer Inc. 0.00 0.00 28.15 36.50 scor 44.00of 0.00 30.15 40.85 basf 87.46 86.20 56.70 96.72
euforici: l’indice dei valori guida sMI ha chiuso a 9.048,11 punti, su dello 0,22% Philip Morris 123.00of 0.00 88.00 121.50 sHL telemed. N 7.44 7.30 6.05 7.49 bayer 110.50 110.25 84.42 146.20
rispetto a venerdì, mentre il listino globale sPI ha guadagnato lo 0,29% a 10.336,35 Private eq. 75.80 74.05 65.00 80.50 bMW 84.62 84.83 65.10 122.60
punti. sul fronte interno non hanno sfigurato i bancari Ubs (+0,69% a 16,16 fran- royal bk Canada 0.00 0.00 56.00 56.00 GErMaNIa
basF 98.75 99.25 77.45 100.30 daimler 66.50 66.25 51.97 95.79
chi), Credit suisse (+0,13% a 14,91 franchi) e Julius bär (+1,91% a 56,00 franchi). schlumberger 0.00 68.85 61.00 88.00
Commerzbank 12.50of 0.00 5.95 13.40 deutsche bank 13.85 13.81 10.55 33.19
Nello stesso comparto finanziario accenti diversi sono stati mostrati dagli assicura- Unisys Corp. 10.00of 0.00 6.99 14.00 Liecht Lanbk 47.85 46.90 38.00 55.75 deutsche börse 94.59 93.45 66.22 97.65
tivi Zurich (–0,24% a 288,40 franchi), swiss re (–0,58% a 85,25 franchi) – il CeO Zimmer bio 115.00of 0.00 96.90 132.00 siemens 134.20 134.00 108.50 144.50 deutsche telekom 15.08 15.00 13.97 18.04
Christian Mumenthaler ha detto di credere in aumento dei prezzi nel settore della VW 163.00 161.00 133.00 168.40 e.ON 9.21 9.15 6.03 14.73
FoNDI ETF VW priv. 158.10 155.50 120.00 167.40 Münchener rück N 174.60 175.30 141.20 205.85
riassicurazione – e swiss Life (+0,60% a 335,00 franchi). bene orientati si sono Cs etF CH sbId1-3 78.47 78.49 78.34 81.64
rivelati i valori più sensibili ai cicli economici come abb (+0,55% a 23,56 franchi), rWe 20.19 20.17 9.20 25.12
Cs etF CH sbId3-7 89.74 90.01 89.48 93.80 oLaNDa saP 92.11 92.01 55.89 96.10
adecco (+0,89% a 73,95 franchi), Geberit (+1,41% a 453,40 franchi), LafargeHol- Cs etF CH sLI 154.33 153.58 125.56 156.04 robeco NV 0.00 0.00 33.50 41.60 siemens 116.85 116.30 78.59 133.20
cim (+0,09% a 58,35 franchi) e in particolare sika (+0,77% a 7.180,00 franchi), Cs etF CH sMI 93.71 93.34 78.50 95.58 rolinco NV 0.00 40.00 32.50 40.00
che continua la sua marcia di tutto rispetto: quest’anno ha guadagnato quasi il Cs etF CH sMIM 259.93 258.50 200.61 261.70 rorento NV 0.00 65.00 61.00 66.00 ParIGI (in Euro)
50%. Nel segmento del lusso swatch (+0,72% a 376,00 franchi) si è fatta prefe- Cs etF II CH Gold CH 114.51 115.67 100.59 120.80
air Liquide 106.35 105.90 90.02 115.25
rire a richemont (+0,63% a 88,05 franchi). Hanno cercato di contribuire al buon Cs etF II CH Gold Us 127.51 128.88 109.98 132.09 NEW YorK (in Us$) altarea 195.00 193.50 167.00 211.00
andamento generale Nestlé (+0,37% a 81,25 franchi) e roche (+0,21% a 243,70 Cs etF Msci em Mkt 112.06 111.60 90.00 113.95 3M Compagny 213.92 213.35 163.85 214.57
Cs etF Msci emu sCa 196.41 195.79 147.93 197.09 bNP Paribas 66.21 65.99 43.23 68.89
franchi), mentre si è defilato il terzo terzo peso massimo difensivo, Novartis (–0,36% alcoa 44.92 44.65 20.00 45.21
db x-tr daX 140.14 140.16 107.97 140.63 altria Group 62.61 62.39 60.01 77.79 GdF suez-engie 14.27 14.40 10.77 15.03
a 82,10 franchi). Completano il quadro dei 20 titoli principali Givaudan (+0,20% a db x-tr db Hedge 5C 193.05 191.63 175.73 193.05 amazon 983.16 986.79 167.00 1052.80 Groupe danone 67.08 67.22 57.66 69.52
2.028,00 franchi), Lonza (–0,32% a 252,10 franchi), sGs (+0,90% a 2252,00 fran- db x-tr Msci brazil 48.67 47.82 33.60 48.67 american express 87.81 86.99 59.51 87.77 L’Oreal 179.00 178.90 156.50 197.15
chi) e swisscom (+0,17% a 483,00 franchi). Nel mercato allargato Valora (+6,11% db x-tr Msci em.Mkts 46.15 45.38 33.80 46.19 apple 159.78 159.88 90.28 705.07 LVMH 229.25 230.00 145.75 239.65
a 317,00 franchi) ha annunciato l’acquisizione della catena tedesca backWerk. Con db x-tr Msci Lat am. 39.00d 0.00 35.77 48.50 at & t Corp. 37.39 37.10 35.10 43.02 stMicroelectro. 16.43 16.07 6.55 16.18
bk of america 24.69 24.38 14.81 25.79 total 44.94 44.92 40.53 49.50
l’approssimarsi dei primi freddi autunnali la stagione dei semestrali si fa intanto db x-tr Msci Usa 66.24 65.95 54.17 66.24
db x-tr sh.daX 24.62 24.70 23.04 29.29 boeing 253.47 249.00 127.32 249.95 Vivendi 20.89 20.98 15.96 21.26
sempre più tarda, ma non è ancora finita: oggi hanno presentato i bilanci di metà bristol M. squibb 62.76 62.48 46.01 63.46
anno burkhalter (–4,83% a 120,20 franchi) e bVZ (+4,53% a 680,00 franchi). db x-tr sMI 94.19 93.74 78.69 95.64
db x-tr Xinhua 38.32 37.64 29.02 38.32 Caterpillar 123.80 121.37 80.33 121.56 MILaNo (in Euro)
easyetF GsCI 30.38 30.25 26.82 30.87 Chevron 115.18 114.63 97.69 119.00 ass. Generali 15.51 15.32 13.21 16.08
Cisco systems 32.58 32.44 14.96 34.44 autogrill 10.96 10.83 7.99 11.50
NEW YORK D.J. ind. +0.28% Ish. brIC 50
Ish. e.stoxx50
30.06
41.10
29.60
40.89
22.63
32.04
30.09
41.50
Citigroup 70.63 69.04 45.17 69.86 atlantia 27.47 27.35 20.91 27.69
Coca Cola 46.14 46.18 39.88 46.98
Wall street ha registrato ieri una variazione dell’indice dow Jones Industriale di Ish. e.stoxx50 de 35.22 34.95 29.44 36.94 du Pont de Nem. 0.00 0.00 66.02 86.36
bca Monte Paschi 0.00 15.08 14.71 121.40
+63.01 punti rispetto alla seduta precedente. sono stati trattati 521 milioni di titoli Ish. Ftse eUF100 31.49d 0.00 25.35 31.45 banco bPM 3.28 3.28 2.16 3.41
exxon Mobil 80.13 80.07 76.05 93.21
contro i 2.158 milioni della vigilia. Nel corso della giornata l’indice dow Jones si è Ish. Msci brazil 34.68 34.12 24.43 34.75 buzzi Unicem 21.45 21.27 19.00 25.22
Facebook 171.49 171.58 144.85 173.51
mosso tra un minimo di 22.283,35 e un massimo di 22355,62 punti. Ish. Msci em.Mkts 43.13 42.65 32.12 43.18 General electric 24.48 23.93 23.58 32.38 CNH Ind. 9.86 9.72 8.01 10.69
Ish. Msci Fe ex-Jp. 56.01 55.26 41.41 56.09 Google alphabet 918.38 920.29 492.55 1220.17 eNeL 5.15 5.10 3.82 5.26
Ish. Msci Japan Fd 1553.00 1536.00 12.52 1553.00 Home depot 157.82 158.40 119.20 161.38 eNI 13.46 13.81 12.94 15.92
TOKYO NIKKEI Ish. Msci N.america 47.32 47.13 39.32 47.35 IbM 144.61 144.82 139.14 182.78 exor priv. 53.90 53.20 38.24 55.20
Ish. Msci World 42.34 42.16 35.15 42.37 Intel Corp 37.22 37.00 19.23 38.10 Ferrari 93.90 91.65 54.40 99.20
Chiusa per festività. Ish. s&P 500 24.94 24.83 20.73 24.95 Johnson&John. 135.42 134.45 109.32 137.07 Fiat Chrysler 14.10 13.88 8.29 14.11
Ish. s&P Cl.ener. 5.34 5.33 4.50 5.41 JPMorgan Chase 92.93 91.62 65.11 95.21 Fincantieri 1.04 1.03 0.47 1.10
LONDRA FTSE 100 +0.52% Ish. stoxx50 36.32 36.20 30.10 36.86 Kraft Foods
Merck & Co.
81.24
65.97
81.43
66.16
69.20
58.29
96.65
66.80
Finmeccanica
Geox
15.17
3.41
14.90
3.36
11.52
1.88
16.11
3.46
Jb Ph. Gold CH a 1248.07 1268.31 1100.19 1325.24
seduta positiva per la borsa di Londra, con l’indice Ftse-100 che al termine degli Jb Ph.silver eU a 12.25of 0.00 8.87 11.77 Microsoft 75.85 75.31 25.14 75.31 Intek Group 0.31 0.31 0.19 0.37
scambi segna una crescita dello 0,52%, a 7.253,28 punti. Lyxor etF brazil 21.81 21.42 15.08 21.81 Pfizer 35.50 35.36 29.83 35.83 Intesa san Paolo 2.93 2.91 2.06 2.94
Lyxor etF China ent. 171.45of 160.04 129.87 165.00 Procter & Gamble 93.14 93.27 81.18 94.19 Italgaz 4.66 4.66 3.47 4.92
Lyxor etF Comm.Crb 16.96 16.93 15.37 18.06 starbucks Ord. 54.71 54.67 42.68 97.91 ItaliaOnline 3.43 3.40 1.79 3.46
FRANCOFORTE DAX +0.32% Lyxor etF daX 119.95 119.49 97.75 123.30 the travelers 120.72 120.70 103.89 130.34 Luxottica 48.02 48.21 46.98 56.90
twitter 17.60 18.01 14.12 25.25 Mediaset 2.94 2.93 2.91 4.47
Chiusura in rialzo per la borsa di Francoforte: l’indice dax ha terminato gli scambi in Lyxor etF russia 33.56 33.41 28.00 35.27
United tech. 112.74 113.08 97.67 124.77
crescita dello 0,32% a 12.559,39 punti. Lyxor e.stoxx50 34.22d 0.00 28.66 36.33 Mediobanca 8.75 8.73 7.26 9.44
Verizon Comm. 48.07 47.86 42.82 54.83
Lyxor Msci India 18.95 18.81 13.92 19.05 Wal Mart stores 80.05 80.38 65.29 81.98 Mediolanum 7.22 7.22 6.13 7.67
Lyxor Msci World 197.38 196.46 165.60 197.39 Mondo tV 3.90 3.79 3.70 4.74
MILANO FTSE MIB +0.61% Powersh. eQQQ 147.26 147.05 114.13 147.33 ToKYo (in Yen) Parmalat 3.08 3.04 2.84 3.22
Ubs-etF e.stoxx50 35.03 34.84 29.05 36.84 Prysmian 28.43 28.31 23.31 28.50
Il listino di Piazza affari ha chiuso in rialzo: l’indice Ftse Mib ha guadaganto lo Ubs-etF Ftse 100 87.80 88.05 75.89 89.95
Canon Inc 3799.00 3783.00 3218.00 3967.00
rCs Mediagroup 1.30 1.27 0.74 1.48
0,61% a 22.364,74 punti. Miglior titolo tim +4,74%, peggiore eNI –2,53% Mitsubishi UFJ 681.60 676.20 642.20 778.80
Ubs-etF Msci Jap. 41.96 42.08 37.56 42.50 Nippon t.& t. 5127.00 5129.00 4672.00 5500.00 saipem spa 3.40 3.35 2.94 5.80
Ubs-etF Msci Usa 230.70 231.40 194.30 232.36 Nomura Holdings 614.80 603.80 567.70 774.40 snam rete Gas 4.11 4.10 3.50 4.33
Cambi Ubs-etF sLI
Ubs-etF sMI
148.91
91.91
148.36
91.55
120.95
76.90
153.70
94.43
Ntt doCoMo 2539.50 2526.00 2501.50 2804.00 stMicroelectro.
telecom Italia
16.42
0.81
16.06
0.78
9.86
0.74
16.18
0.91
softbank 8587.00 8548.00 7494.00 9521.00
Un euro in serata quotava 1,1947 dollari e 1,1492 franchi. Per acquistare un dollaro ZKb Gold etF 386.02 390.18 356.70 401.70 sumitomo Mitsui 4161.00 4151.00 3760.00 4634.00 tenaris 12.08 12.08 11.01 17.44
occorrevano 0,9621 franchi. ZKb Palladium etF 272.56 267.01 185.00 290.04 takeda Chemical 6115.00 6139.00 4664.00 6174.00 terNa 4.96 4.96 4.03 5.20
ZKb Platinum etF 280.50 282.51 264.04 320.99 tokyo electric Pw 451.00 460.00 400.00 506.00 tiscali 0.04 0.03 0.03 0.05
ZKb silver etF 49.80 51.11 44.56 58.78 toyota Motor 6480.00 6431.00 5670.00 7103.00 UniCredit 17.81 17.64 11.93 18.38

CaMBI BIGLIETTI (sino a 3000 fr.) CaMBI – Cross raTE


18.9 Acquisto Vendita 18.9 € Usd JPY GbP CHF Cad CNY NOK seK aUd

1 eUr contro CHF 1.124 1.186 1 Euro (eUr) - 1.1937 133.2100 0.8849 1.1485 1.4614 7.8515 9.3466 9.5128 1.4987
1 CHF contro eUr 0.8432 0.8897 1 Dollaro USA (Usd) 0.8370 - 111.5100 0.7405 0.9622 1.2231 6.5725 7.8393 7.9763 1.2545
1 dollaro Usd 0.9255 1.0095 100 Yen giap. (JPY) 0.7504 0.8966 - 0.6636 0.8625 1.0967 5.8930 7.0146 7.1400 1.1249
1 dollaro canadese 0.7595 0.8295 1 £ Sterlina (GbP) 1.1303 1.3481 150.6300 - 1.2995 1.6523 8.8775 10.5678 10.7539 1.6945
1 Lira sterlina 1.2455 1.3775 1 Franco svizzero (CHF) 0.8698 1.0393 115.9100 0.7694 - 1.2714 6.8307 8.1321 8.2753 1.3037
1 dollaro australiano 0.739 0.817 1 Dollaro canad. (Cad) 0.6840 0.8173 91.1200 0.6049 0.7862 - 5.3719 6.3938 6.5080 1.0252
1 Yuan cinese 0.1337 0.1657 1 Yuan cinese (CNY) 0.1273 0.1521 16.9561 0.1126 0.1463 0.1861 - 1.1897 1.2110 0.1908
100 Yen giapponesi 0.8315 0.9115 1 Corona norv. (NOK) 0.1069 0.1275 14.2454 0.0946 0.1229 0.1562 0.8396 - 1.0173 0.1603
100 Corone svedesi 11.65 12.71 1 Corona sved. (seK) 0.1051 0.1255 13.9972 0.0929 0.1207 0.1535 0.8249 0.9820 - 0.1575
100 Corone norvegesi 11.8 12.86 1 Dollaro austral. (aUd) 0.6669 0.7954 88.8600 0.5898 0.7665 0.9748 5.2376 6.2345 6.3459 -

TASSI LIBOR METALLI & MONETE REDDITO FISSO


1 mese 3 mesi 6 mesi 1 anno Acquisto Vendita Titoli di Stato Tasso Corso Rend. Rend. prec.
CHF -0.78 -0.72 -0.64 -0.50
eUr -0.40 -0.37 -0.30 -0.22 Oro ling. (1 kg) CHF 40211 40711 Usa 30 anni 2.75 99.0313 2.798 2.7801
GbP 0.25 0.32 0.47 0.70 Oro ling. oncia Usd 1299.6 1315.65 Usa 10 anni 2.25 100.1563 2.2322 2.2093
JPY -0.04 -0.03 0.00 0.10 Platino (1 kg) CHF 29361 30111 Confed. 10 anni 3.25 132.06 -0.027 -0.045
Fonte dati Usd 1.23 1.32 1.47 1.73 Platino oncia Usd 948.5 973.5
P = portatore Gran bret. 10 anni 4.25 128.055 1.307 1.309
Palladio (1 kg) CHF 28778 29148
N = nominativo TASSI EUROMERCATO Palladio oncia Usd 930 942
Germania 10 anni 0.5 100.43 0.456 0.43
Francia 10 anni 1 102.52 0.7293 0.7092
BP = buoni di partecipazione (importo minimo 100.000 fr.) argento (1 kg) CHF 522.8 537.8
1 mese 3 mesi 6 mesi 1 anno argento oncia Usd 16.88 17.38 Giappone 10 anni 0.1 100.788 0.021 0.019
BG = buoni di godimento Italia 10 anni 2.05 99.337 2.135 2.143
CHF -0.92 -0.84 -0.83 -0.76 Vreneli 20 (Marengo) CHF 231 259
d = domanda Usd 0.96 1.03 1.18 1.30 Napoleone CHF 230 259 euro 10 anni 0.5 100.43 0.456 0.43
of = offerta Cad 0.86 1.01 1.18 1.48 souv. nuovo CHF 290 327
GbP 0.19 0.22 0.24 0.38 Kruger rand oncia CHF 1245 1316
t = sorteggiato eUr -0.75 -0.73 -0.81 -0.72
JPY -0.14 -0.11 -0.12 -0.14 I titoli di stato (a 30 e 10 anni) che mettiamo a confronto in questa tabella
a = corso d’applicazione seK -0.71 -0.71 -0.72 -0.68 Petrolio (brent) Usd 55.38 55.39 sono sempre quelli di più recente emissione.
Corsi senza garanzia
Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 BORSA 27

FONDI D’INVESTIMENTO OBBLIGAZIONI IN FRANCHI


Titolo Moneta di Valore Titolo Moneta di Valore Titolo Moneta di Valore Titolo Moneta di Valore Tasso Titolo / scadenza Prezzo Tasso Titolo / scadenza Prezzo
riferimento d’inventario riferimento d’inventario riferimento d’inventario riferimento d’inventario
SVIZZERE ESTERE
Banque Morval 1) CB-Accent Lux Strategic Div B EUR 134.01 1) Global Corporate Bond EUR EUR 12.00 Banca del Sempione SA 21/4 Confederazione 05/2020 109.80 23/8 ABN Amro 11/2016 100.01
http://www.willerfunds.com 1) CB-Accent Lux European Eq B EUR 94.64 Tel: 091/910.71.11
1) Global Corporate Bond - Hedged CH CHF 11.50 31/2 Confederazione 03/2033 154.50 11/4 Goldman Sachs 14/2019 102.65
2) Willerequity Switzerland P CHF 124.49 1) CB-Accent Lux Darwin Sel B EUR 120.25 www.basesicav.ch
01/2 Confederazione 15/2030 105.05 21/8 OKB 05/2018 102.97
2) Willerequity Switzerland I CHF 124.96 1) Short Maturity Euro Bond EUR EUR 12.16 1) Base - Bonds CHF CHF 114.26
1) CB-Accent Lux Darwin Sel Euro Hdg CHF 103.16 21/2 Ct. GE 09/2019 107.80 25/8 Quebec 06/2017 100.07
2) Willerbond Capital $US USD 31.86 1) Swiss Equity CHF CHF 199.57 1) Base - Bonds USD USD 133.46 51/4 Fiat 12/2016 99.99
1) CB-Accent Lux Erasmus Bond B EUR 113.87 11/4 Ct. Ticino 12/2027 108.55
2) Willerbond European Currency EUR 28.18 1) CB-Accent Lux Erasmus Bond B Hdg CHF 100.97 1) Swiss Franc Bond CHF CHF 180.81 1) Base - Bonds Value EUR 168.90 21/2 Ct. Ticino 09/2021 111.70 1 Credit Suisse Fd 15/2023 103.25
2) Willerequity North America P USD 40.81 1) CB-Accent Lux Erasmus Bond B Hdg USD 109.08 1) Total Return Bond EUR EUR 10.33 1) Base - Bonds Value USD 131.89 13/8 Citta Ginevra 12/2029 110.75 11/4 Glencore Fin. 14/2020 103.25
2) Willerequity North America I USD 12.19 1) Base - Bonds Value CHF 126.42 01/4 Banco de Credito 15/2020 100.30
1) CB-Accent Lux Explorer Eq B EUR 105.83 1) Total Return Bond - Hedged CHF CHF 9.97 11/8 Helvetia Hold 13/2019 102.05
2) Willerequity Europe P EUR 21.30 03/8 Apple INC 15/2024 101.95
1) CB-Accent Lux Explorer FoF B EUR 101.44 1) Base - Bonds Value L EUR 108.87 01/4 Ct. BS 15/2025 101.50
2) Willerequity Europe I EUR 10.54 1) US Dollar Bond USD USD 229.29 23/4 Land Berlin 07/2017 100.12
1) CB-Accent Lux Explorer FoF B Hdg CHF 99.07 1) Base - Bonds - Multicurrency CHF 86.72 13/4 Lonza 13/2019 102.40
2) Willerequity Japan P JPY 2609.00 1) USA Equity USD USD 284.99 31/8 General Electric 04/2019 107.85
1) CB-Accent Lux Far East Eq B USD 274.70 1) Base - Bonds - Multicurrency EUR 93.17 01/2 Bca Stato TI 15/2024 101.90
2) Willerequity Japan I JPY 1352.00 21/2 Barclays 11/2016 100.05
1) CB-Accent Lux Far East Eq B Hdg CHF 175.04 Banca del Ceresio, Lugano 1) Base - Bonds - Multicurrency USD 89.76 01/8 Ct. Ticino 15/2025 101.05 13/4 Bnp Paribas 15/2025 104.30
2) Willerequity S-East Asia P USD 41.95 23/8 Dixence Sa 11/2021 105.55
1) CB-Accent Lux Far East Eq B Hdg EUR 186.11 Tel: 091/923.84.22 1) Base - Bonds - Multicurrency L EUR 102.52 31/4 HSBC Fin.. 06/2016 100.02
2) Willerequity S-East Asia I USD 11.63 5 Meyer Burger 12/2017 99.90
1) CB-Accent Lux Global Economy CHF 108.85 www.vitruviussicav.com 1) Base - Flexible Low Risk Expo. CHF 118.49 05/8 Macquarie Bk 15/2023 102.50
2) Willerequity Latinamerica P USD 96.84 3 LafargeHolcim 12/2022 113.50
1) CB-Accent Lux Invictus Abs. B EUR 96.94 3) VITRUVIUS Asian Equity B cap. EUR 130.37 1) Base - Flexible Low Risk Expo. EUR 127.05 07/8 Nordea Bank 13/2018 101.54
2) Willerequity Latinamerica I USD 10.31 3 Banca Stato BL 07/2017 101.08 31/8 Morgan Stanley 06/2018 103.96
1) CB-Accent Lux Invictus Abs. B Hdg CHF 97.54 1) Base - Flexible Low Risk Expo. USD 129.95
2) Willerequity Russia&East.Europe P USD 26.29 3) VITRUVIUS Asian Equity B cap. USD 191.16 11/2 Banca Stato ZG 11/2021 107.25 31/8 Bay. LBK 06/2016 99.99
1) CB-Accent Lux New World B EUR 76.53 1) Base - Flexible Low Risk Expo. L EUR 103.29
2) Willerequity Russia&East.Europe I USD 10.67 3) VITRUVIUS Em. Mkts Eq. cap. USD 517.45 17/8 Banca Stato LU 10/2020 106.25 21/4 Banco Santander 10/2015 100.04
1) CB-Accent Lux Strat Div. EUR Hdg CHF 106.25
2) Willerequity Italy P EUR 18.44 1) Base - Emerg. & Front Mkts Eq. A EUR 96.30 01/4 Geberit AG 15/2023 101.15 11/8 Mondelez Int 15/2025 103.30
1) CB-Accent L Swan Bond Opp. B EUR 115.28 3) VITRUVIUS Em. Mkts Eq. H. EUR 487.66
2) Willerequity Italy I EUR 11.96 1) Base - Emerg. & Front Mkts Eq. B EUR 98.95 33/4 Swisscom 07/2017 100.05 15/8 France Telecom 11/2016 100.02
1) CB-Accent L Swan Bond Opp. B Hdg CHF 107.25 3) VITRUVIUS Europ. Equity cap. EUR 302.44
2) Willerequity Italy I USD USD 9.50 1) Base - Emerg. & Front Mkts Eq. CHF 93.76 25/8 Swisscom 10/2022 112.80 41/8 Danone 08/2016 100.05
1) CB-Accent L Swan Bond Opp. B Hdg USD 106.36 3) VITRUVIUS Great.China Eq.B cap. EUR 164.40
2) Willer Absolute Return P EUR 94.74 1) Base - Emerg. & Front Mkts Eq. USD 97.21 11/8 Bâloise Holding 14/2024 105.15 01/2 Corp Andina F. 15/2026 101.45
1) CB-Accent L Swan Flexible B EUR 108.15
2) Willer Absolute Return I EUR 9.55 3) VITRUVIUS Great.China Eq.B cap. USD 241.80 1) Base - Short Term CHF 108.59 03/4 KB Berna 15/2025 105.30 23/8 Dexia Mun. 06/2016 100.02
1) CB-Accent L Swan High Yield B EUR 123.19 53/4 KLM perpetual 86/PP 107.65
2) Willer Absolute Return P USD USD 91.74 3) VITRUVIUS Growth Opp. cap. USD 114.41 1) Base - Short Term EUR 116.84 27/8 Sika 06/2016 100.01
2) Willer Absolute Return P CHF CHF 88.21 1) CB-Accent L Swan High Yield B Hdg CHF 107.62 3 NIDC Bank 13/2016 100.03
3) VITRUVIUS Growth Opp. H. EUR 121.59 1) Base - Short Term USD 116.70 1 PSP Swiss Prop 13/2019 101.58
2) Willer Absolute Return I USD USD 92.67 1) CB-Accent L Swan High Yield B Hdg USD 112.73 4 LVMH 08/2015 100.02
1) Base - Euro Hedging EUR 102.98 2 KW Leibstadt 10/2016 100.04
1) CB-Accent Lux Swiss Equity B CHF 160.92 3) VITRUVIUS Japanese Eq. cap. JPY 151.96 01/2 Total Capital 15/2027 101.05
Cornèr Banca S.A. 1) Base - Euro Hedging L EUR 99.25 1 Pfandbank 12/2021 105.20
Banca Popolare di 3) VITRUVIUS Japanese Eq. H. EUR 191.60 23/8 N.Y. Life 06/2016 100.05
Tel: 091/800.51.11 21/2 Galenica 10/2017 100.27
corner.ch Sondrio(Suisse) 1) Base - Lepton EUR 95.08 07/8 Philip Morris 13/2019 101.70
3) VITRUVIUS Swiss Equity cap. CHF 166.51 13/8 Raiffeisen 10/2017 100.00
Fondi svizzeri Tel: 058/855 31 00 1) Base - Lepton USD 99.71 21/8 Slovacchia 13/2023 113.15
3) VITRUVIUS Swiss Equity H.cap. EUR 125.95 21/8 Eurofima 09/2017 100.44
1) CB-Accent Income Fd (CHF) CHF 98.85 1) Asian Equity EUR EUR 11.65 1) Base - Macro Dynamic EUR 112.67 23/4 Bndes 11/2016 100.00
31/8 Clariant 11/2017 100.01
1) CB-Accent Short Term (CHF) CHF 100.92 1) Euro Bond EUR EUR 234.48 3) VITRUVIUS US Equity cap. USD 214.68 1) Base - Macro Dynamic USD 113.95 2 EIB 05/2016 100.09
2 Coop 10/2016 100.00 27/8 Toyota 06/2016 100.08
1) CB-Accent Short Term (EUR) EUR 105.15 1) European Equity EUR EUR 138.38 3) VITRUVIUS US Equity H. EUR 230.61 1) Base - Macro Dynamic CHF 112.54 17/8 SGS 10/2016 100.02 31/4 Rep. Polonia 07/2019 105.95
1) CB-Accent Short Term (USD) USD 106.56 1) Flex EUR EUR 10.95 3 Alpiq Hold 12/2022 104.85
Per «valore d’inventario» (NAV) si intende il patri- 13/4 Dt. Bahn 10/2020 105.95
Fondi esteri 1) Flex - Hedged CHF CHF 10.55 1) = più commissione di sottoscrizione 11/8 Citta Lugano 12/2022 106.30
monio del fondo di investimento diviso per il nume-
2) = p
 iù commissione di sottoscrizione e di riscatto 33/4 VEB 11/2016 100.00
1) CB-Accent Lux Asian Century B EUR 129.89 1) Global Balanced EUR EUR 15.80 ro delle parti in circolazione. Il valore d’inventario 21/8 Givaudan 11/2021 108.95 21/8 Rabobk 05/2017 100.17
3) = p
 iù commissione di sottoscrizione
1) CB-Accent Lux Bond EUR B EUR 165.81 1) Global Balanced - Hedged CHF CHF 12.91 di ciascun fondo pubblicato in questa pagina è 31/8 Holcim 07/2017 100.07
l’ultimo trasmessoci, o comunque l’ultimo dispo-
e di *riscatto (*a favore del fondo) 13/4 BMW 11/2017 100.05
1) CB-Accent Lux Bond EUR B Hdg CHF 109.17 1) Global Convertible Bond EUR EUR 15.21 nibile al momento di chiudere l’edizione. I valori
5) = p
 iù commissione di *sottoscrizione 11/4 Ct. NE 12/2027 109.60 35/8 Glencore 10/2016 100.00
1) CB-Accent Lux Bond EUR B Hdg USD 115.17 1) Global Convertible Bond EUR CHF 10.17 e di *riscatto (*a favore del fondo)
pubblicati in ogni caso non impegnano il giornale. 17/8 Adecco 12/2017 100.58 21/8 Tepco 10/2017 100.00

FONDI D’INVESTIMENTO Dati forniti da Swiss Fund Data AG in collaborazione con Rolotec AG ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Ordine delle informazioni dei Fondi: Nome del fondo, Moneta contabile del fondo, Condizioni di emissione / riacquisto, Particolarità, Valore d’inventario (normalmente valore del giorno precedente, 18.09.17, indicazione delle fluttuazioni dei corsi, vedere particolarità), Performance YOY in %
Baloise Fund Invest CS (Lux) GL EM ILC Equity B USD 2/1e 11.34 29.60 Fondi strategici Pictet-EUR Corporate Bonds -P EUR 2/2e 197.69 1.59 Raiffeisen
Tel. +41 58 285 80 72 Fax +41 58 285 91 47 CS (Lux) Gl Energy Winners Eq Fd B USD 2/2e 78.79 -3.87 EFG Life Invest - 40 A CHF 2/1e 119.74 4.35 Pictet-EUR Government Bonds -P EUR 2/2e 157.94 -0.57 Tel. 0844 888 808
www.baloisefundinvest.combfi.info@basler.ch CS (Lux) Gl. Biotech Innov. Eq Fd B USD 2/2e 469.28 30.36 NCFL - Strategy Balanced (CHF) A CHF 2/1e 112.77 6.09 Pictet-EUR High Yield -P EUR 2/2e 250.71 5.00 www.raiffeisen.ch
CS (Lux) Global EM Brands EF B USD 2/1f 129.55 28.64 NCFL - Strategy Balanced (EUR) A EUR 2/1e 133.00 2.91 Pictet-EUR SMT Bonds -P EUR 2/2e 134.11 0.05
Fondi obbligazionari CS (Lux) Global Value EF B EUR EUR 2/1e 12.05 6.45 Fondi obbligazionari
NCFL - Strategy Income (CHF) A CHF 2/1e 104.90 2.01 Pictet-Glo Emerging Debt -P USD USD 2/2e 380.40 7.28
BFI EuroBond (EUR) R Acc EUR 2/1 91.58 -0.37 CS (Lux) Infrastruct Eg Fd B USD 2/2e 150.37 17.72 Raiffeisen Conv Bond Global B CHF 2/1e 108.08 0.45
NCFL - Strategy Income (EUR) A EUR 2/1e 129.27 0.73 Pictet-Global Bonds -P EUR EUR 2/1e 158.59 -4.46
BFI Swissfranc Bond (CHF) R Acc CHF 2/1 117.09 -0.40 CS (Lux) Japan Value Equity B JPY 2/1e 2198.00 7.85 Raiffeisen Euro Obli A EUR 2/1e 82.27 -1.79
Altri fondi Pictet-Global Em Ccy -P EUR EUR 2/1e 86.44 -4.45
Fondi azionari CS (Lux) S&M Cap Europe EF B EUR EUR 2/1e 2857.75 11.93 Pictet-Global Em Ccy -P USD USD 2/1e 103.99 8.40 Raiffeisen Euro Obli B EUR 2/1e 190.98 -0.24
NCFL - Dyn. European Markets EUR A EUR 2/1e 99.23 5.37
BFI Equity Fund (EUR) R Acc EUR 2/1 194.02 -1.80 CS (Lux) S&M Cap Germany EF B EUR EUR 2/1e 2562.01 19.93 Pictet-LATAM Lc Ccy Dbt -P EUR EUR 2/1e 115.21 2.42 Raiffeisen Futura Global Bond A CHF 4/1e 87.14 1.16
CS (Lux) USA Growth Opp EF B USD USD 2/1f 1174.24 10.31 Investimenti alternativi
BFI InterStock (CHF) R Acc CHF 2/1 93.78 8.55 Pictet-LATAM Lc Ccy Dbt -P USD USD 2/1e 136.86 16.22 Raiffeisen Futura Global Bond I CHF 1/1e 100.49 1.49
CS (Lux) USA Value EF B USD USD 2/1e 21.12 -2.94 EFG MM (USD) A USD 2/1 112.30 0.76
Fondi strategici Pictet-US High Yield -P USD USD 2/2e 157.28 4.47 Raiffeisen Futura Swiss Franc Bond A CHF 4/1e 109.99 0.73
CS EF (CH) S&M Cap Switz.Eq Fd B CHF 2/1e 1351.92 24.49 EFG MM DIRECT FD (USD) A USD 2/1 940.37 4.83
BFI Activ (CHF) R Acc CHF 2/1 123.55 4.29 Pictet-USD Government Bonds -P USD 2/2e 628.49 2.86 Raiffeisen Futura Swiss Franc Bond I CHF 4/1e 102.62 -0.08
BFI Activ (EUR) R Acc EUR 2/1 74.62 0.07 Fondi strategici Banca Migros Pictet-USD Short Mid-Term Bds -P USD 2/2e 129.08 0.91 Raiffeisen Swiss Obli A CHF 2/1e 116.51 -1.02
BFI C-QUAD. ARTS Bal. (EUR) R CHF CHF 2/1 13.19 4.93 CS (CH) Int & Dvd Focus Growth B EUR 2/1f 136.86 2.52 Service Line 0848 845 400 Raiffeisen Swiss Obli B CHF 2/1e 196.91 -0.25
Fondi azionari
CS (CH) Int & Dvd Focus Growth B CHF 2/1f 131.38 7.65 www.bancamigros.ch
BFI C-QUAD. ARTS Bal. (EUR) R EUR EUR 2/1 13.82 5.26 PCH-Global Equities -P dy CHF CHF 4/4e 1836.44 8.68 Fondi azionari
CS (CH) Int & Dvd Focus Yield EUR B EUR 2/1f 115.27 1.07
BFI C-QUAD. ARTS Cons. (EUR) R CHF CHF 2/1 12.69 2.50 Fondi obbligazionari PCH-Global Equities -P dy USD USD 4/4e 1847.38 15.00 Raiffeisen EuroAc A EUR 2/1e 108.12 4.54
CS (CH) Interest&Dividend Bal CHF B CHF 2/1f 119.79 4.91
BFI C-QUAD. ARTS Cons. (EUR) R EUR EUR 2/1 13.22 2.96 Migros Bank (CH) Fd SwFrBd A CHF 2/1e 110.83 -0.56 PCH-Swiss Market Trk -P dy CHF CHF 4/4e 157.72 14.94 Raiffeisen EuroAc B EUR 2/1e 153.84 5.32
CS (CH) Interest&Dividend Bal EUR B EUR 2/1f 125.50 1.55
BFI C-QUAD. ARTS Dyn. (EUR) R CHF CHF 2/1 12.12 6.04 Migros Bank (CH) Fd SwFrBdMT A CHF 2/1e 105.61 -0.36 PCH-Swiss Mid Small Cap -P dy CHF CHF 2/2e 7579.18 29.05 Raiffeisen Futura Global Stock A CHF 4/1e 92.81 11.22
CS (CH) Privilege Fund CHF A CHF 2/1e 117.51 3.44
BFI C-QUAD. ARTS Dyn. (EUR) R EUR EUR 2/1 12.80 6.76 Migros Bank (Lux) Fd InterBd A CHF 2/1e 78.76 3.78 PE CH-Swiss Eq 130/30 -P dy CHF CHF 2/2e 152.73 17.06 Raiffeisen Futura Global Stock I CHF 4/1e 125.70 11.67
CS (CH)Strategy Fd Conserv.CHF CHF 2/2e 100.39 2.19
BFI Capital Protect (CHF) R Acc CHF 2/2 11.43 -1.89 Migros Bank (Lux) Fd InterBd B CHF 2/1e 154.71 3.78 Pictet CH - Swiss Eq -P dy CHF CHF 2/2e 2774.15 17.64
CS (Lux) Index Sel Balanced CHF B CHF 2/1e 119.31 5.53 Raiffeisen Futura Swiss Stock A CHF 4/1e 259.50 16.30
BFI Dynamic (CHF) R Acc CHF 2/1 121.52 9.40 Pictet-Asian Eq ExJpn -P EUR EUR 2/2 224.11 21.89
CS (Lux) Index Sel Cap Gains CH B CHF 2/1e 129.86 8.63 Fondi azionari Raiffeisen Futura Swiss Stock I CHF 4/1e 134.84 16.84
BFI Dynamic (EUR) R Acc EUR 2/1 69.18 2.81 Pictet-Asian Eq ExJpn -P USD USD 2/2 267.79 38.11
CS (Lux) Index Sel Income CHF B CHF 2/1e 111.08 3.00 Migros Bank (CH) Fd EuStock A CHF 2/1e 79.51 14.95 Raiffeisen SwissAc A CHF 2/1e 395.09 14.70
BFI Progress (CHF) R Acc CHF 2/1 128.13 6.52 Pictet-Biotech -P EUR EUR 1/1e 617.41 13.58
CS (Lux) PF Balanced CHF B CHF 2/1e 197.72 5.02 Migros Bank (CH) Fd IntStock A CHF 2/1e 113.16 8.51 Raiffeisen SwissAc B CHF 2/1e 466.94 16.11
BFI Progress (EUR) R Acc EUR 2/1 77.43 1.56 CS (Lux) PF Balanced Euro B EUR 2/1e 175.36 1.68 Pictet-Biotech -P USD USD 2/2e 738.63 28.83
Migros Bank (CH) Fd SwStock A CHF 2/1e 129.65 14.44 Fondi strategici
CS (Lux) PF Balanced USD B USD 2/1e 269.28 8.16 Pictet-Clean Energy -P EUR EUR 2/2e 75.20 6.61
Migros Bank (Lux) Fd IntStk A CHF 2/1e 104.84 11.38
Banca CIC (Svizzera) SA Pictet-Clean Energy -P USD USD 2/2e 89.96 20.91 Raiffeisen Global Invest Balanced A CHF 2/1e 125.05 5.32
CS (Lux) PF Balanced USD BH JPY JPY 2/1e 10059.00 Migros Bank (Lux) Fd IntStk B CHF 2/1e 140.59 11.38
Tel. +41 61 264 14 51 Pictet-Digital -P EUR EUR 1/1e 268.36 13.93 Raiffeisen Global Invest Balanced B CHF 2/1e 158.37 5.49
CS (Lux) PF Growth CHF B CHF 2/1e 202.91 7.65 Migros Bank (Lux) Fd SwStock A CHF 2/1e 135.26 15.50
www.cic.ch Pictet-Digital -P USD USD 2/2e 321.15 29.22 Raiffeisen Global Invest Equity A CHF 2/1e 96.82 7.61
CS (Lux) PF Growth EUR B EUR 2/1e 171.90 2.82 Migros Bank (Lux) Fd SwStock B CHF 2/1e 169.88 15.50
Fondi obbligazionari CS (Lux) PF Growth USD B USD 2/1e 254.51 11.01 Pictet-Emerging Europe -P EUR EUR 2/2e 369.15 14.13 Raiffeisen Global Invest Equity B CHF 2/1e 101.12 7.84
Fondi strategici Pictet-Emerging Markets -P EUR EUR 2/2 507.79 11.65
CIC CH - Corp Bond Eur - Swiss Foc B B EUR 2/1e 881.60 2.48 CS (Lux) PF Income EUR A EUR 2/1e 122.97 0.08 Raiffeisen Global Invest Growth A CHF 2/1e 109.29 7.26
Migros Bank (CH) Fd 0 B CHF 2/1e 100.49 Pictet-Emerging Markets -P USD USD 2/2 606.89 26.54
CIC CH - CORPORATES BOND CHF B CHF 2/1e 1221.07 -1.73 CS (Lux) PF Income EUR B EUR 2/1e 173.27 0.80 Raiffeisen Global Invest Growth B CHF 2/1e 113.52 7.27
Migros Bank (CH) Fd 0 V CHF 2/1e 100.52 Pictet-Emerging Mkts Idx -P USD USD 2/2e 287.57 29.73
CIC CH - GOVERNMENTS BOND CHF B CHF 2/1e 102.71 -1.25 CS (Lux) PF Income USD A USD 2/1e 144.83 4.90 Raiffeisen Global Invest Yield A CHF 2/1e 110.14 3.74
Migros Bank (CH) Fd 10 A CHF 2/1e 108.57 1.19
CIC CH - HY BOND «CHF PRIMUS» B CHF 2/1e 106.30 0.21 CS (Lux) PF Income USD B USD 2/1e 260.76 5.56 Pictet-Ethos(CH)Sw SustEq -I dy CHF 2/2e 160.04 11.63 Raiffeisen Global Invest Yield B CHF 2/1e 145.66 3.74
Migros Bank (CH) Fd 10 V CHF 2/1e 112.43 1.30
CS (Lux) PF Income USD BH JPY 2/1e 10046.00 Pictet-Ethos(CH)Sw SustEq -P dy CHF 4/4e 159.46 11.71 Raiffeisen Pens.Inv. Fut Yield A CHF 4/1e 141.41 3.79
Fondi azionari Migros Bank (CH) Fd 25 B CHF 2/1e 112.97 3.54
CS (Lux) PF Reddito EUR A EUR 2/1f 80.90 Pictet-Eu Equities Sel -P EUR EUR 2/2e 684.87 14.66 Raiffeisen Pens.Inv. Fut Yield I CHF 4/1e 151.60 3.78
CIC CH - L CAPS SWISS EQ.ACT. B CHF 2/1e 2507.05 10.67 Migros Bank (CH) Fd 25 V CHF 2/1e 116.18 3.65
CS (Lux) PF Yield CHF A CHF 2/1e 115.02 2.23 Pictet-Euroland Index -P EUR EUR 2/2e 151.20 10.93 Raiffeisen Pens.Inv.Fut.Balanced A CHF 4/1e 132.56 6.38
CIC CH - S&M CAPS SWISS EQ.ACT. B CHF 2/1e 186.78 20.65 Migros Bank (CH) Fd 40 A CHF 2/1e 116.91 5.23
CS (Lux) PF Yield CHF B CHF 2/1e 172.45 2.76 Pictet-Europe Index -P EUR EUR 4/4e 183.84 7.31
Migros Bank (CH) Fd 40 V CHF 2/1e 119.79 5.35 Raiffeisen Pens.Inv.Fut.Balanced I CHF 4/1e 140.80 6.38
Fondi strategici CS (Lux) Target Volat. Euro B EUR 2/1e 100.37 -0.66 Pictet-European Sust Eq -P EUR EUR 2/2e 246.81 6.43
CIC CH - STRATEGY (CHF) B CHF 2/1e 1045.06 4.59 CS(CH)Int&DvdFocus Yield B CHF 2/1f 109.70 3.14 Migros Bank (CH) Fd 45 B CHF 2/1e 115.36 6.05 Altri fondi
Pictet-Glo Megatrend Sel -P CHF CHF 1/1e 247.29 15.02
Migros Bank (CH) Fd 45 V CHF 2/1e 101.85 EURO STOXX 50 EUR Dis EUR 4/4e 134.63 9.01
Altri fondi Fondi immobiliari Pictet-Glo Megatrend Sel -P EUR EUR 1/1e 215.28 7.33
Migros Bank (CH) Fd 65 B CHF 2/1e 102.43 Pension Growth A Dis CHF 4/4e 124.36 10.28
CIC CH - CONVERT BOND B EUR 2/1e 1189.68 -2.81 Credit Suisse 1a Immo PK CHF 5/5 1485.00 -1.00 Pictet-Glo Megatrend Sel -P USD USD 1/1e 257.51 21.74
Migros Bank (CH) Fd 85 B CHF 2/1e 103.13 Pension Growth I Acc CHF 4/4e 127.67 10.27
CIC CH - CONVERT BOND C CHF 2/1e 103.59 -3.27 CS Real Estate Fund International CHF 5/5 1245.00 5.41 Pictet-Greater China -P EUR EUR 2/2 479.72 26.75
Migros Bank (CH) Fd Sust 0 B CHF 2/1e 100.29 Raiffeisen Index-SPI Dis CHF 4/1e 153.31 14.76
CS Real Estate Fund LogisticsPlus CHF 5/5 118.50 7.73 Pictet-Greater China -P USD USD 2/2 573.36 43.65
Migros Bank (CH) Fd Sust 0 V CHF 2/1e 100.33
Credit Suisse Funds AG CS REF Global CHF 5/5 90.95 -2.73 Pictet-Health -P EUR EUR 1/1e 216.35 4.26
Migros Bank (CH) Fd Sust 25 B CHF 2/1e 100.91 RAM Active Investments SA
Tel. +41 44 333 40 50 CS REF Green Property CHF 5/5 131.70 1.62 Pictet-Health -P USD USD 2/2e 258.82 18.26
www.credit-suisse.com Migros Bank (CH) Fd Sust 25 V CHF 2/1e 100.95 www.ram-ai.com
CS REF Hospitality CHF 5/5 94.75 -1.15 Pictet-Indian Equities -P EUR EUR 2/2 451.42 11.98
Migros Bank (CH) Fd Sust 45 B CHF 2/1e 130.48 4.49 Tel. +41 22 816 87 30
CS REF Interswiss CHF 5/5 204.70 4.81 Pictet-Indian Equities -P USD USD 2/2 539.53 26.90
Fondi in strumenti del mercato Migros Bank (CH) Fd Sust 45 V CHF 2/1e 132.32 4.65
CS REF LivingPlus CHF 2/1 141.80 2.38 Pictet-Japan Index -P JPY JPY 2/2e 17045.27 7.10 Fondi obbligazionari
CS (Lie) Money Market Fund CHF B CHF 2/1e 995.73 -0.64 Migros Bank (CH) Fd Sust 65 B CHF 2/1e 102.11
CS REF Siat CHF 5/5 199.90 4.39 Pictet-Japanese Eq Opp. -P EUR EUR 1/1e 76.64 2.47
CS (Lie) Money Market Fund EUR B EUR 2/1e 1044.56 -0.42 Migros Bank (CH) Fd Sust 85 B CHF 2/1e 103.03 RAM Convertibles Europe B EUR EUR 4/4 147.85 1.87
Altri fondi Pictet-Japanese Eq Opp. -P JPY JPY 2/2e 10176.94 10.45 RAM Glb Bd Tot Ret Fd E EUR EUR 4/4e 145.89 2.86
CS (Lie) Money Market Fund USD B USD 2/1e 1040.02 0.57 Migros Bank (Lux) Fd 30 A CHF 2/1e 131.40 3.39
CS (CH) Convert Intl BF A CHF CHF 2/1e 213.91 3.79 Pictet-Japanese Eq Sel -P EUR EUR 2/1e 108.98 -1.26
CS (Lux) Money Market CHF B CHF 2/1e 697.01 -0.66 Migros Bank (Lux) Fd 30 B CHF 2/1e 217.50 3.39 Fondi azionari
CS (CH) Swiss Real Estate Sec Fd A CHF 2/1e 15.19 5.19 Pictet-Japanese Eq Sel -P JPY JPY 2/2e 14472.19 6.43
CS (Lux) Money Market Fund EUR B EUR 2/1e 99.65 -0.44 Migros Bank (Lux) Fd 40 EUR A EUR 2/1e 118.29 2.01 RAM Emerging Mkts Eq B USD USD 3/1e 183.78 22.04
CS (Lux) Com Idx Pl USD Fd B USD 2/1e 53.77 -2.13 Pictet-Nutrition -P EUR EUR 1/1e 191.29 3.09
CS (Lux) Money Market Fund USD B USD 2/1e 101.47 0.53 Migros Bank (Lux) Fd 40 EUR B EUR 2/1e 184.63 2.01 RAM Emerging Mkts Eq IP USD USD 4/4e 187.39 24.29
CS (Lux) CommodityAllocation B USD 2/1e 56.88 -2.23 Pictet-Nutrition -P USD USD 1/1e 228.85 16.93
Fondi obbligazionari Migros Bank (Lux) Fd 50 A CHF 2/1e 154.27 5.95 RAM European Eq B EUR EUR 2/1e 427.50 11.02
Investimenti alternativi Pictet-Pac ExJpn Idx -P USD USD 2/2e 416.24 19.06
CS (CH) Corporate Bond EUR BF A EUR 2/1e 103.71 2.61 Migros Bank (Lux) Fd 50 B CHF 2/1e 250.13 5.96 RAM European Eq I EUR EUR 4/4e 439.49 11.38
CS (Lux) Prima Growth Fund B EUR EUR 1/1f 103.23 1.68 Pictet-Premium Brands -P EUR EUR 2/2e 141.21 11.00
CS (CH) Corporate CHF BF A CHF 2/1e 116.25 2.60 Fondi immobiliari Pictet-Robotics -P dy EUR EUR 4/4e 122.36 13.83 RAM Lg/Sh Emerg.Mkt Eq B USD USD 4/1 117.49 4.50
CS (Lux) Prima Multi-Strat. B EUR EUR 2/1 101.74 2.25
CS (CH) Sust. Intern. Bond A USD 2/1e 75.72 7.89 Migros Bank (CH) Fd SwImmo A CHF 2/1e 138.82 5.47 Pictet-Robotics -P dy USD USD 4/4e 146.38 29.12 RAM Lg/Sh Emerg.Mkt Eq IE EUR EUR 4/4 115.10 3.42
CS (Lux) S&M Cap Alpha L/S B EUR 2/1 146.76 16.40
CS (Lux) Asia Corporate Bond Fund B USD 2/1e 130.12 5.34 CS Comm. Fd Plus (CH) USD BH CHF CHF 2/1e 112.20 -4.23 Pictet-Russian Equities -P USD USD 2/1e 67.52 4.70 RAM Lg/Sh European Eq. B EUR EUR 4/1 149.00 8.25
CS (Lux) Bond Asia Local Ccy BF B USD 2/1e 112.69 11.66 Pictet
CSPST (Lux) Global Eq Long/Short B USD 2/1f 2082.82 3.71 Pictet-Security -P USD USD 2/2e 219.83 19.30 RAM Lg/Sh European Eq. I EUR EUR 4/4 153.19 8.47
Tel. +41 (58) 323 3000
CS (Lux) Broad EUR Bond Fund B EUR 2/1e 120.07 0.13 CSPST (Lux) Multi Strategy B USD 2/1f 1351.33 1.56 Pictet-Small Cap Europe -P EUR EUR 2/2e 1192.10 14.15 RAM North American Eq B USD USD 2/1e 276.00 7.91
www.assetmanagement.pictet
CS (Lux) Broad USD Bond Fund B USD 2/1e 119.16 4.49 Pictet-Timber -P USD USD 1/1e 172.45 18.12 RAM North American Eq I USD USD 4/4e 286.00 8.26
CS (Lux) Corp ST Duration CHF BF B CHF 2/1e 115.87 0.00 EFG Bank AG Fondi in strumenti del mercato Pictet-US Eq Sel -P USD USD 2/2e 203.10 11.41
CS (Lux) Corp ST Duration USD BF B USD 2/1e 140.59 2.15 Tel. +41 58 809 31 11 PCH-Enhanced Liquidity CHF -P dy CHF 2/2 900.33 -0.58 Pictet-USA Index -P USD USD 4/4e 221.87 12.53
CS (Lux) Emerging Mkt Corp Bd Fd B USD 2/2e 138.09 7.78 www.efgbank.com PCH-Enhanced Liquidity EUR -P dy EUR 2/2 964.88 -0.26 SPIEGAZIONE DEGLI INDICI
Pictet-Water -P EUR EUR 2/2e 284.06 4.04
CS (Lux) EMMA Corp IG Bd FD B USD 2/2e 134.49 5.88 Fondi in strumenti del mercato PCH-Enhanced Liquidity USD -P dy USD 2/2 1010.01 0.94 Condizioni di emissione e di riscatto di parti:
Fondi strategici La prima cifra si riferisce alle condizioni applicate al momento
CS (Lux) GL Bal Convertible B USD 2/1e 141.60 4.57 NCFL - Cash CHF A CHF 2/1e 98.81 -0.65 PCH-Short-Term MM CHF -P dy CHF 2/2 919.52 -0.60
PCH-LPP 25 -P dy CHF CHF 4/4e 1245.74 2.99 dell’emissione di parti:
CS (Lux) Global Value Bond Fund B USD 1/1e 129.02 2.68 NCFL - Cash EUR A EUR 2/1e 101.62 -0.26 PCH-Short-Term MM EUR -P dy EUR 2/2 975.26 -0.36 1. Niente commissioni d’emissione e/o tasse in favore del fondo (l’emissione
PCH-LPP 40 -P dy CHF CHF 4/4e 1376.05 4.32 ha luogo al valore d’inventario)
CS (Lux) Green Bond Fund BH EUR 2/1e 151.66 -0.81 NCFL - Cash USD A USD 2/1e 103.04 0.86 PCH-Short-Term MM GBP -P dy GBP 2/2 1006.19 0.12 2. Commissione d’emissione in favore della direzione del fondo e/o del
Pictet-Multi Asset Glb Op P EUR EUR 4/4e 118.38 0.08
CS (Lux) High Yield US$ BF B USD 2/1e 302.25 9.36 PCH-Short-Term MM USD -P dy USD 2/2 1000.43 0.82 distributore (può essere diversa per lo stesso fondo in funzione del canale
Fondi obbligazionari Pictet-Piclife -P CHF CHF 2/1e 1048.16 5.64 di distribuzione)
CS (Lux) Inflation Linked CHF BF B CHF 2/1e 112.00 -0.75 PCH-Sov Short-Term MM CHF -P dy CHF 1/1 935.77 -0.67 3. Costi di transazione in favore del fondo (partecipazione alla copertura
NCFL - Bonds CHF A CHF 2/1e 110.61 -0.42
PCH-Sov Short-Term MM EUR -P dy EUR 1/1 963.93 -0.47 Altri fondi dei costi al momento del collocamento di nuove entrate.
CS (Lux) Swiss Franc Bond Fund B CHF 2/1e 538.98 -0.50 NCFL - Bonds EUR A EUR 2/1e 140.55 -0.06 4. Combinazione di 2) e 3)
PCH-Sov Short-Term MM USD -P dy USD 1/1 991.52 0.75 Optimal Allocation -P CHF CHF 4/4e 90.24 -1.10
CS (Lux)Gl Convert. IG Bd Fd B USD 1/1e 121.51 6.21 NCFL - Bonds USD A USD 2/1e 110.72 2.58 5. Condizioni particolari al momento dell’emissione di parti
Pictet-Short-Term MM CHF -P CHF 2/2 121.43 -0.59 Pictet(CH)Pre.Mtls-Phy.Gold P CHF 2/1 122.31 6.22 La seconda cifra in corsivo si riferisce alle condizioni applicate
CS Lux) Corp ST Duration EUR BF B EUR 2/1e 130.73 0.66 NCFL - Global Credit Bond EUR A EUR 2/1el 108.00 1.97 al momento del riscatto di parti:
Pictet-Short-Term MM EUR -P EUR 2/2 136.62 -0.35 Pictet(CH)Pre.Mtls-Phy.Gold P USD 2/1 127.51 12.83 1. Niente commissioni di riscatto e/o tasse in favore del fondo (il riscatto
Fondi azionari NCFL - Global Dynamic A EUR 2/1e 157.84 0.16
Pictet(CH)Pre.Mtls-Phy.Gold P EUR 2/1 106.69 -0.44 ha luogo al valore d’inventario)
NCFL - Short Term Bonds CHF A CHF 2/1e 118.22 -0.54 Pictet-Short-Term MM JPY -P JPY 1/1e 10080.96 -0.15 2. Commissione di riscatto in favore della direzione del fondo e/o
Credit Suisse (Lux) Italy EF B EUR EUR 2/1e 449.53 17.96
Pictet-Short-Term MM USD -P USD 2/2 135.11 0.86 del distributore (può essere diversa per lo stesso fondo in funzione
Credit Suisse (Lux) Italy EF EB EUR EUR 2/1e 1064.08 NCFL - Short Term Bonds EUR A EUR 2/1e 151.88 0.03
PostFinance AG del canale di distribuzione)
NCFL - Short Term Bonds USD A USD 2/1e 162.10 1.10 Pictet-Sov Short-Term MM EUR -P EUR 2/1 101.21 -0.50 3. Costi di transazione in favore del fondo (partecipazione alla copertura
CS (CH) 130/30 Swiss Equity Fd B CHF 2/1e 25.83 18.92 Tel. 0848 888 710
Pictet-Sov Short-Term MM USD -P USD 2/1 103.56 0.73 dei costi al momento del realizzo di investimenti
CS (CH) Small Cap Switzerland EF A CHF 2/4e 376.63 17.77 New Capital Global Dynamic A CHF 2/1e 94.28 0.49 www.postfinance.ch 4. Combinazione di 2) e 3)
CS (CH) Swiss Blue Chips Eq Fd B CHF 2/1e 303.40 15.81 New Capital Multibond CHF A CHF 2/1e 114.77 -0.45 Fondi obbligazionari 5. Condizioni particolari al momento del riscatto di parti
Fondi azionari Particolarità
CS (CH) Swiss Div Plus Eq Fd A CHF 3/1e 12.69 9.87 New Capital Multibond EUR A EUR 2/1e 69.07 -0.61 PCH-CHF Bonds Tracker -P dy CHF 4/4e 1079.01 -0.32 a) valutazione settimanale
New Capital Multibond USD A USD 2/1e 122.72 2.69 PCH-CHF Short Mid Term Bd -P dy CHF 4/4e 822.51 -0.16 PostFinance Fonds Global CHF 2/1e 136.58 11.57 b) valutazione mensile
CS (CH) Swiss Div Plus Eq Fd B CHF 3/1e 16.66 13.18 c) valutazione trimestrale
Pictet-Abs Ret Fixed Inc HP EUR EUR 4/4e 104.39 0.73 PostFinance Fonds Suisse CHF 2/1e 171.75 14.63 d) emissione e riscatto di parti a scadenze non regolari
CS (CH) Swissac EF B CHF 2/1e 406.62 16.41 Fondi azionari
Fondi strategici e) valore del giorno precedente
CS (Lux) Em Mkt Eq Fd B USD 2/2e 158.70 23.60 NCFL - Euro Stocks EUR A EUR 2/1e 109.72 8.60 Pictet-Asn Lcl Ccy Dbt -P EUR EUR 1/1 130.78 -3.89 f) ultima valutazione disponibile
CS (Lux) Eq Asia Con. Fd B USD 2/2f 159.07 NCFL - Japanese Stocks A JPY 2/1e 117.00 19.39 Pictet-Asn Lcl Ccy Dbt -P USD USD 2/2 156.30 8.93 PostFinance Fonds 1 Bond CHF 2/1e 93.87 -0.81 g) emissione di parti temporaneamente sospesa
h) emissione e riscatto di parti temporaneamente sospesi
CS (Lux) Europ Div Plus EQ B EUR 2/1e 17.70 4.24 NCFL - US Stocks A USD 2/1e 200.76 12.35 Pictet-CHF Bonds -P CHF 2/2e 487.40 -0.24 PostFinance Fonds 2 CHF 2/1e 99.10 1.86 i) prezzo indicativo
CS (Lux) Eurozone Equity B EUR 2/1e 15.12 9.57 New Capital Multieuropa A EUR 2/1e 118.98 8.71 Pictet-Em Lcl Ccy Dbt -P EUR EUR 2/1e 144.28 -0.60 PostFinance Fonds 3 CHF 2/1e 107.79 3.39 l) in liquidazione
x) dopo distribuzione del dividendo (redditi e/o utili di corso)
CS (Lux) Eurozone Equity UB EUR 2/1e 11.40 10.04 New Capital Multihelvetia A CHF 2/1e 499.57 13.49 Pictet-Em Lcl Ccy Dbt -P USD USD 2/2e 172.61 12.74 PostFinance Fonds 4 CHF 2/1e 109.69 5.47
Le informazioni fornite sono senza garanzia
CS (Lux) GL Div Plus EQ B USD 2/1e 16.77 9.82 New Capital Multinippon A JPY 2/1e 5739.00 17.29 Pictet-EUR Bonds -P EUR 2/2e 551.28 0.87 PostFinance Fonds 5 CHF 2/1e 109.24 8.21
28 Annunci corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

[ OFFERTE E DOMANDE DI LAVORO ] www.corrierelavoro.ch

CONCORSO PER L’ASSUNZIONE

Hupac is the leading combined transport operator through Switzerland and


DELL’OPERATORE
one of the market leaders in Europe. The company works to ensure that an A V V I S O DI CONCORSO SOCIALE
increasing volume of goods can be transported by rail and not by road, thus
making an important contribution to modal shift and environment protection. IL MUNICIPIO DI LOCARNO ha aperto il concorso per
DI VALLEMAGGIA
The group generates revenues of CHF 500 million, having various offices in l’assunzione di un/una: GRADO DI OCCUPAZIONE DEL 60-80%
Europe, Russia, China and its global headquarters based in Chiasso, Swit- Cuoco/a al 60 - 80 % Il Municipio di Cevio, d’intesa con i Municipi dei Comuni
zerland. convenzionati di Vallemaggia, apre il concorso per
presso le Scuole Comunali della Città, Scuola
dell’Infanzia. l’assunzione, a tempo parziale (60-80%), dell’operatore
Analyst – Software developer 100% (m/w) I compiti sono descritti dettagliatamente nel mansionario
(operatrice) sociale itinerante di Vallemaggia.

che può essere richiesto a: direzione.scuole@locarno.ch Informazioni più dettagliate concernenti il presente
Due to our growth and strategic expansion, we are currently looking for an concorso sono disponibili agli albi comunali della
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0NTA1MgYADNG45g8AAAA=</wm>

(091 756 33 60/62).


additional Analyst – Software developer based in our headquarters to support
<wm>10CFXKoQ7DMAxF0S9y9J4T20kNq7KqoCoPmYb3_2hbWcElV2ff0wru1u24tjMJaJNhMK2p1Qu6Z1UW9kgMmoKx0K2jEfHwog34jfk3giG0SRcLoc_BKJ_X-wtSNyDFcgAAAA==</wm>

Vallemaggia e sul sito www.cevio.ch


Requisiti, condizioni salariali e documentazione da
developing our IT department, in particularly the software development oppure presso la Cancelleria comunale di Cevio:
produrre sono consultabili sul bando completo esposto
team. This is a great opportunity to initiate and influence projects, concepts telefono 091.759.00.10 / e-mail: cancelleria@cevio.ch
all’albo comunale o sul sito www.locarno.ch
or working methods and contributing to the overall success of the group.
L’entrata in servizio è prevista al più tardi per il 20 Scadenza del concorso:
Your tasks: novembre 2017 o in data da convenire. ore 12.00 di lunedì 2 ottobre 2017
• Understanding business processes and complex interactions between Le candidature, in busta chiusa con la dicitura esterna Cevio, 11.09.2017 / risoluzione municipale no. 490 Municipio di Cevio
“Concorso Cuoco scuole comunali”, dovranno essere in
customers / suppliers in an intercompany environment possesso della Cancelleria comunale entro il:
• Being part of working teams, who involve Hupac staff and its partners 2 ottobre 2017 alle ore 11.00
• Define and plan processes to be developed as well as its workflows
Eventuali ulteriori informazioni possono essere richieste
a: direzione.scuole@locarno.ch
Your profile:
IL MUNICIPIO
• A university degree in IT Engineering or equivalent
• Minimum of 3 years of experience as Analyst – Software developer
A V V I S O DI CONCORSO
• Additional knowledge of SAP and data analysis tool (Cognos/Qlikview)
will be appreciated Azienda Ticinese ortofrutticola AVVISO Il Municipio di Locarno ha aperto il concorso per
cercA Alla consegna di un’in-
l’assunzione di un/a:
• Knowledge of programming languages tools (e.g. Java, C++, C#) serzione d’offerte e
AUTISTA MAGAZZINIere domande di lavoro,
• Knowledge of relational database as wells as SQL language
con esperienza nella l’inserzionista autorizza infermiera/e Capo reparto al 100%
• Solid written and oral communication skills in English and Italian, preparazione della merce.
la società di pubblicità
rispettivamente l’edito- all’Istituto per Anziani San Carlo
preferably also German re del giornale a inseri-
Entrata in servizio in data da convenire.
Scrivere a Casella postale 405, re il testo dell’inserzio-
• Working experience in an international setting, ideally in logistics
<wm>10CAsNsjY0MDAy0bU0NTA1MgEAr0TceA8AAAA=</wm>

ne in un servizio online.
6906 Lugano-Cassarate. L’inserzionista autorizza
Requisiti richiesti, condizioni salariali e documentazione
<wm>10CFWKsQ6AIAwFv6jktVAKdjRsxMG4sxhn_39S2RwuuVyud9eAydq2o-3OgCSqCpXkEnNAzS5WgqqjsgrYFjYAiYv8dpIEvGF8D6ES6-BMOgUWw31eD1kSLSJxAAAA</wm>

but not necessarily inoltre sia la società di da produrre sono consultabili sul bando completo
pubblicità sia l’editore a esposto all’albo comunale o sul sito www.locarno.ch.
intentare causa dinnan-
Could that be your next career step? zi alle competenti au- Le candidature, in busta chiusa con la dicitura esterna

Printed in
torità contro terzi che,
If so, please submit your complete application including cover letter, job senza esplicita autoriz- “Concorso infermiere/a capo reparto presso l’Istituto San
certificates and photograph to: zazione, sfruttano – in Carlo”, dovranno essere in possesso della Cancelleria
particolare inserendoli
comunale (Piazza Grande 18, 6600 Locarno), entro:
Switzerland
in servizi online – gli
Hupac Intermodal SA annunci o parte di essi venerdì 6 ottobre 2017, alle ore 11.00
pubblicati nei giornali
Mrs. Barbara Capizzi, o altrimenti, traendone Eventuali ulteriori informazioni possono essere richieste
Via R. Manzoni 6 illeciti utili.
al Responsabile delle cure dell’Istituto,
CH-6830 Chiasso mediaTi markeTing Sa Romano Cirasuolo (tel. 091/756.28.88).
COrriere deL TiCinO
bcapizzi@hupac.com IL MUNICIPIO

Il fatturato rallenta? PRINT+RADIO


Fagli prendere il volo! +TV+ONLINE
con un solo interlocutore
e un solo contratto
Raggiungi il tuo target pianificando il giusto
mix di pubblicità multimediale. Ti aiutiamo a
selezionare i media più adatti al tuo budget e alla
tua strategia di comunicazione, combinandoli
nel modo più intelligente a garanzia di una
campagna efficace anche dal punto di vista
costo/contatto.

Passione per il tuo business

Tel. +41(0)91 960 34 34 · www.mediatimarketing.ch


Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 29

lugano zxy Venerdì 22 settembre alle ore 18 avrà settecentine, che documentano gli interes- mini che seppero imprimere una svolta alla
luogo l’inaugurazione della mostra Libri si dei vari Ordini per argomenti non sempre cultura italiana del secolo. Le biblioteche
Preziose che attraversano il tempo. Le settecentine
della Biblioteca cantonale di Lugano, a
strettamente connessi con quello religio-
so. Particolarmente significativa è la rac-
dei conventi soppressi permettono quindi
di restituire un quadro d’assieme eccezio-
settecentine cura di Flavio Catenazzi e Luca Saltini. La
Biblioteca cantonale di Lugano possiede
colta dei padri Somaschi, arricchitasi gra-
zie soprattutto all’impulso dei fratelli
nale, che la mostra si sforza di esplorare
proponendo una scelta di volumi preziosi,
in biblioteca un fondo cospicuo di libri antichi, prove-
nienti soprattutto dalle soppressioni con-
luganesi Giampietro e Giambattista Riva,
capaci di intrecciare stretti rapporti di
edizioni uniche, spesso illustrate, distribui-
ti in percorsi tematici. Interverranno lo sto-
ventuali avvenute nel nostro cantone verso amicizia con letterati e scrittori, come il rico Carlo Capra e l’esperto di letteratura
la metà dell’Ottocento. Numerosissime le Muratori, l’Orsi, il Manfredi, vale a dire uo- italiana Gianmarco Gaspari.

CulTura
Astronomia

L’addio di Cassini con un tuffo su Saturno


Si è conclusa dopo vent’anni una delle missioni spaziali più fortunate della storia
manuel guidi li di Saturno. Il pennacchio è stato at-
traversato dalla sonda che ne ha rivela-
zxy È dunque giunta alla fine la lunga to la composizione di vapore acqueo e,
avventura della sonda Cassini. Partita in misura minore, azoto, metano e ani-
dalla terra vent’anni fa, ha svolto negli dride carbonica. Dalla velocità del get-
scorsi mesi l’ultima fase del suo viaggio, to si è compreso che è presente anche
battezzata Grand Finale: una serie di acqua allo stato liquido mentre la sua
spettacolari passaggi ravvicinati e di composizione ha suggerito la presenza
tuffi tra gli anelli di Saturno. Alle 12:31 di un oceano salato sotterraneo a una
di venerdì 15 settembre, a una distanza temperatura che potrebbe consentire
di 1,5 miliardi di chilometri, la sonda è lo sviluppo della vita. Encelado è diven-
stata distrutta dall’atmosfera del piane- tato così uno degli oggetti di studio più
ta diventando così il primo artefatto promettenti per gli esobiologi, ossia gli
umano a inoltrarsi nel gigante gassoso. scienziati che indagano le possibilità e
Battezzata in onore di Giovanni Cassi- l’ipotetica natura di forme di vita extra-
ni, studioso seicentesco di Saturno e terrestre.
dei suoi anelli, la sonda è stata protago- La scelta di distruggere Cassini è stata
nista di uno dei viaggi esplorativi più motivata principalmente dalla volontà
significativi della storia della scienza. di scongiurare il rischio di un impatto
Ha contribuito enormemente alla co- su Titano o Encelado, in quanto poten-
noscenza del nostro sistema solare, ri- ziali culle di vita; ma durante questo
spondendo a molte domande e ponen- ultimo tuffo potrebbe aver scoperto
do nuovi appassionanti interrogativi. ancora qualcosa. Ci vorrà ancora un
L’enorme quantità di dati raccolti terrà po’ di tempo per analizzare i dati inviati
occupati ancora per molto i ricercatori, durante la discesa nell’atmosfera ma i
che grazie alla sonda hanno già annun- ricercatori sperano che grazie a essi si
ciato molte meravigliose scoperte. possa rispondere ad alcune domande
Partita da Cape Canaveral il 15 ottobre rimaste aperte, come per esempio la
del 1997 a bordo del vettore Titan IV, atterrato su Titano, la più grande luna glianza con la Terra, Titano è infatti l’u- velocità di rotazione di Saturno. Strano
Cassini è il congegno più complesso e di Saturno, compiendo il più remoto nico altro corpo celeste del sistema so- a dirsi ma gli astronomi ancora non
uno dei più imponenti mai mandati atterraggio di un congegno costruito lare con questa caratteristica. Si è sco- sanno quanto dura un giorno su Satur-
nello spazio. Vista l’impossibilità di uti- dall’uomo. Il nome del veicolo d’atter- perto un sistema dinamico e comples- no e i dati della sonda, anziché dare
lizzare i consueti pannelli fotovoltaici a raggio è un tributo all’olandese Chri- so, con diversi composti organici (cioè una risposta definitiva, hanno compli-
grandi distanze dal Sole, è stata equi- stiaan Huygens, che nel 1655 avvistò a base di carbonio), forti venti e criovul- cato le cose. Si sa che una rotazione
paggiata con batterie al plutonio, il che per primo Titano, il quinto satellite na- cani, cioè vulcani eruttanti ghiaccio, dura all’incirca dieci ore ma i dati sono
non mancò di suscitare qualche preoc- turale di Saturno a essere scoperto do- probabilmente di acqua e ammoniaca. discordanti a dipendenza degli stru-
cupazione per il momento del lancio e po che Galileo vide i primi quattro: Io, Sono condizioni ritenute simili a quelle menti di misurazione e persino delle
per il flyby con la Terra nel 1999. La Europa, Ganimede e Callisto. della Terra primitiva, che hanno per- regioni geografiche, con velocità diver-
sonda non ha infatti raggiunto Saturno Prima di Cassini non sapevamo molto messo diverse speculazioni sulla possi- se nei due emisferi. Inoltre non è detto
direttamente, per ottenere la velocità su Titano, le immagini inviate dalle bilità di vita extraterrestre. Così oggi che la rotazione superficiale corrispon-
necessaria al lungo viaggio ha dovuto sonde Pioneer 11 e Voyager 1 e 2 tra il sappiamo molto di più sui sistemi dina- da a quella interna.
effettuare una manovra detta fionda 1979 e il 1981 mostravano solo una mi- mici non terrestri, una scienza che era Con le sue scoperte e i molti enigmi che
gravitazionale. Ha cioè sfruttato la forza steriosa palla arancione. Titano è infatti fatta di ipotesi formulate su pochissime ha solo cominciato a indagare, la mis-
di gravità di altri pianeti passando due ricoperto da una densa atmosfera che osservazioni dirette e che ora può avva- sione Cassini-Huygens rimarrà nella
volte vicino a Venere, poi alla Terra e impedisce di scorgerne la superficie. lersi di dati concreti. nel suo ambiente in alto la rico- storia come una delle più ambiziose
infine a Giove, prima di dirigersi a gran Oggi sappiamo che è un mondo straor- Un altro incontro straordinario della struzione iconografica di Cassini in mai realizzate e come una delle più
velocità verso Saturno. Durante questi dinariamente simile alla Terra, con sonda è stato poi quello con Encelado, orbita intorno a saturno e qui sopra fortunate. Un pieno successo per una
flyby la sonda ha condotto varie osser- monti, vallate, laghi e fiumi. A scorrere un altro satellite di Saturno, divenuto un dettaglio della sonda chiamata così missione che con sette lune scoperte,
vazioni e ha testato l’apparecchiatura di su Titano non è però acqua, che vista la oggi uno dei corpi celesti più interes- in onore dell’astronomo italo-francese. oltre trecentomila immagini e più di
bordo prima del suo arrivo a destina- bassissima temperatura è presente solo santi del sistema solare. È stato osser- durante la missione Cassini si è tuf- cinquecento gigabyte di dati scientifici
zione. come ghiaccio, bensì metano liquido. È vato in particolare un getto di particelle fata ben ventidue volte tra gli anelli inviati, è stata anche una delle più pro-
Insieme all’orbiter Cassini ha viaggiato stata inoltre confermata la presenza di ghiacciate dal suo polo sud che proba- del sesto pianeta del nostro sistema ficue collaborazioni tra gli scienziati
anche il lander Huygens, che nel 2005 è azoto nell’atmosfera, un’altra somi- bilmente è all’origine di uno degli anel- solare. (Foto © NASA/JPL-Caltech) provenienti da ben ventisei Paesi.

fuori dall’aula zxy adolfo toMasini

La dittatura dei voti a scuola, mentre lei si pavoneggia


A
lla scuola piace pavoneg- uguale a prima. Prendiamo il pro- dell’obbligo. Detto per inciso, gli Senza test e voti non ce n’è né per le anche se a scuola non mettono mai
giarsi per quel suo essere getto «La scuola che verrà». Lan- istituti in questione non sono par- scuole che vorrebbero venire, né per piede. È fuori della scuola che
sempre al passo coi tem- ciato a fine 2014 ha incontrato da ticolarmente rappresentativi sul l’educazione alla cittadinanza, che ognuno impara a vivere. Si impara
pi, un eterno cantiere subito una frotta di fuochi di sbar- piano scientifico: transeat. L’attua- rischia di nascere come materia a a parlare, a pensare, ad amare, a
aperto, attento alle novità, capace ramento. Per dire: «È l’ennesimo le «Scuola che verrà» non è più la sé stante, soprattutto grazie alla sentire, a giocare, a bestemmiare, a
di predire i bisogni educativi del abbassamento della selettività del- versione originale, pur avendone nota. far politica e a lavorare, senza l’in-
futuro, pronta a cavalcare la robo- la scuola. L’abolizione dei livelli mantenuto le fattezze iniziali. Il È quasi comico, questo amore svi- tervento di un insegnante. Non
tica e ogni altra magia della mo- porterà ad ulteriori difficoltà nel guaio è che il dogma della selettivi- scerato per le valutazioni scolasti- fanno eccezione a questa regola ne-
dernità. Eppure, a ben guardare, la momento del passaggio nel mondo tà non appartiene solo agli im- che, sintetizzate in un numero, cioè anche quei bambini che sono sog-
scuola, al di là di tanti cicalecci, è del lavoro». Oppure: «Ritengo fon- prenditori di successo o ai liberisti un indicatore che vorrebbe sembra- getti giorno e notte alla tutela di un
una delle poche istituzioni pubbli- damentale ristabilire la meritocra- d’assalto, quelli per i quali il mer- re scientifico, benché sia soggettivo maestro».
che capace di riprodursi nei decen- zia, cosa però difficilmente rag- cato sistema ogni cosa. ed evanescente. Ivan Illich, il gran- Infatti, se uno ci pensa, le cose fon-
ni sempre simile a se stessa. Ogni giungibile con la soppressione di È sufficiente uno sguardo anche de filosofo descolarizzatore, osser- damentali la scuola non le valuta,
tanto arrivano le riforme epocali – valutazioni e licenze». appena disincantato per vedere co- vava che «Quasi tutto ciò che sap- le discipline più importanti non fi-
aggettivo usato da politici e addetti Se il Parlamento darà il suo accor- me tanti insegnanti siano loro piamo lo abbiamo imparato fuori gurano nel libretto scolastico. Co-
ai lavori, solitamente dopo este- do – ma conosciamo gli abbracci compagni di barricata. Fatto sta della scuola. Gli allievi apprendo- me si misurano il senso dello Stato,
nuanti negoziati che, di solito, dise- malefici che si palesano quasi sem- che l’assioma della nota scolastica no la maggior parte delle loro no- l’etica individuale, la capacità di
gnano un maquillage imponente pre tra i se e i ma – potrebbe parti- resiste alla globalizzazione, al web zioni senza, e spesso malgrado, gli ascoltare le idee altrui, la forza il-
per enfatizzare i cambiamenti e re sul breve termine la sperimenta- e a tutti i cambiamenti paradig- insegnanti. Ma il tragico è che i più luminista di lottare per la libertà,
nascondere tutto quel che resterà zione in alcune sedi della scuola matici dell’ultimo mezzo secolo. assorbono la lezione della scuola almeno quella delle idee?
TG TALK
SPECIAL
E
BERNA

Mercoledì 20 settembre dalle 7.30


del mattino prenderà il via una puntata speciale
del Tg Talk condotto da Sacha Dalcol

Per l’occasione tutta la redazione giornalistica di Teleticino


sarà schierata nel raccontare le elezioni del successore di Didier Burkhalter.
In studio Adriano Cavadini, già consigliere nazionale,
il giornalista Gianni Righinetti e in collegamento da Losanna Chantal Tauxe.
Durante la diretta ci saranno interventi in diretta da Berna
con gli inviati Caroline Roth e Andrea Ramani.
Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 31

gioVedì il 10 noVeMbre teatro


Appuntamento con il coro Franco Battiato a Lugano Addio a Roberto Guicciardini
zxy Il Coro della Scuola universitaria di musica del Conservatorio della zxy Franco Battiato torna ad esibirsi in Ticino il 10 novembre al Palazzo zxy È morto all’età di 84 anni, nella sua abitazione di San Gimignano, il
Svizzera italiana è in concerto giovedì prossimo, 21 settembre, alle ore 20 dei Congressi di Lugano (20.30). Il cantautore siciliano sarà affiancato regista teatrale italiano Roberto Guicciardini. Fra i fondatori del Gruppo
nella chiesa di San Nicolao della Flüe a Lugano-Besso. Diretti di Mark da Carlo Guaitoli al pianoforte e Angelo Privitera alle tastiere e dal com- della Rocca nel 1969, Guicciardini ha lavorato con continuità per teatri
Kölliker i cantori si esibiscono in brani a cappella di Felix Mendelssohn plesso cameristico Nuovo Quartetto Italiano. Questo tour è dedicato a stabili italiani, cooperative teatrali e diverse compagnie. Ha svolto un’in-
– Bartholdy, Anton Bruckner, Hugo Wolf, Maurice Duruflé, Ivo Antognini e una serie di canzoni dalla grande intensità, da E ti vengo a cercare a La tensa attività teatrale anche in lingua tedesca, lavorando a Zurigo, Vien-
Heitor Villa – Lobos. Ingresso libero. cura. Prevendite: www.mediatickets.ch e circuito Ticket Corner. na, Darmstadt, Graz e Berlino.

sPeTTaColi
cineMa
CISA: al Lux
la programmazione
sino a fine anno
zxy Sino alla fine del 2017 il CISA, Conser-
vatorio internazionale di scienze audiovi-
sive che ieri ha presentato le novità ri-
guardanti il suo trasferimento al PalaCi-
nema di Locarno (vedi a pagina 16), con-
tinuerà a proporre al Lux di Massagno
film, rassegne, anteprime ed eventi. Con
la decisione di traslocare la scuola a Lo-
carno, l’attività del Lux a partire dal 2018,
data la partenza del personale e degli
studenti, dovrà essere ridimensionata fi-
no alla scadenza e rescissione del con-
tratto a fine agosto.
Intanto, a settembre, è ripresa la pro-
grammazione nella sala «d’art et d’essai».
Dal 23 di questo mese prenderà avvio,
nell’ambito di una mostra fotografica e di
una serie di incontri proposti dall’Asso-
ciazione Svizzera-Cuba nel cinquantena-
rio della morte del Che, una rassegna ci-
nematografica che riproporrà alcuni film
che si sono occupati della sua figura, da
Che Guevara, diario di Bolivia, che sarà guiderà l’orchestra del conservatorio Marc andreae dirigerà pagine di schoek, brun, di suo nonno Volkmar, ravel e borodin. (fotogonnella)
presentato nella serata d’apertura in pre-
senza del regista Richard Dindo, a I diari
della motocicletta di Walter Salles, ai due
film sul Che di Steven Soderbergh, a due l’inTervisTa zxy Marc andreae*

«Sulle note degli amici di Hesse»


film inediti in Svizzera, ovvero Mio figlio il
Che di Fernando Birri e Le ultime ore del
Che di Romano Scavolini.
A ottobre sono invece in programma al-
cune anteprime. Il 9 verrà presentato il
recentissimo film di Silvio Soldini Il colore
nascosto delle cose (poi in cartellone a
partire dal 12) alla presenza del regista,
reduce dai festival di Venezia e Zurigo.
L’11 toccherà a Spira Mirabilis di Massi-
mo d’Anolfi e Martina Parenti (che saran-
Venerdì al LAC un concerto dedicato alla figura dello scrittore
no anche impegnati in una masterclass
aperta al pubblico), in concorso lo scorso federiCa basso ch (informazioni: eventi@conservato- sono gli elementi che caratterizzano la cordo che una volta mi raccontò di aver
anno a Venezia e nella seconda metà del rio.ch). Figlio d’arte, Marc Andreae stu- scelta di tali brani. Alcune lettere e vari ricevuto in dono un bonsai, indicando-
mese non mancherà la Notte del corto- zxy Per la prima volta, Marc Andreae sarà dia a Zurigo, a Parigi e a Roma, dal 1969 oggetti appartenuti al Premio Nobel per mi nel mentre con le mani le dimensio-
metraggio. A novembre si continua con alla guida dell’Orchestra sinfonica del al 1991 è direttore musicale dell’Orche- la letteratura sono esposti al Museo Her- ni esigue dell’alberello; poco dopo mi
L’intrusa di Leonardo di Costanzo, copro- Conservatorio della Svizzera italiana nel stra della Radio televisione della Svizze- mann Hesse di Montagnola in seno alla mostrò un bell’albero di circa tre metri:
dotto da Amka Films, Amori che non san- concerto Hermann Hesse e i suoi amici ra italiana e nel 1999 riceve il Premio mostra Hermann Hesse e i suoi amici era il bonsai che aveva deciso di pianta-
no stare al mondo di Cristina Comencini musicisti di venerdì 22 settembre, ore culturale dell’UBS «per i suoi straordi- musicisti, a lui dedicata. Nella seconda re perché gli pareva troppo “costretto”
e Sicilian Ghost Story di Grassadonia e 20.30, al LAC. Nel ruolo di violino solista nari meriti in qualità di direttore d’or- parte, invece, presenteremo due brani nel piccolo vaso».
Piazza, coprodotto dalla Ventura Film. Klaidi Sahatçi, professionista della sce- chestra». Nel mese di dicembre tornerà molto noti di Alexander Borodin e Mau- Cosa si prova a dirigere un brano com-
Fanno parte del programma anche Hap- na internazionale e docente al Conser- a Tokio dove dirigerà per tre serate la rice Ravel, pietre miliari del repertorio posto da suo nonno?
py End di Michael Haneke, L’amant dou- vatorio. Il concerto, organizzato e pro- nona sinfonia di Beethoven. classico ed autori apprezzati dai quattro È sempre una grande emozione. Negli
ble di François Ozon o Ultimos dias en la mosso dal Conservatorio della Svizzera La scelta del programma è significati- amici; pare addirittura che tra loro fi- anni ho scoperto tratti caratteriali di mio
Habana di Fernando Perez, così come la italiana, è realizzato in collaborazione va, ce ne parla? schiettassero un motivetto di Borodin nonno che non conoscevo, lati anche
diffusione della prima scaligera il 7 di- con la Fondazione Hermann Hesse e «Nella prima parte eseguiremo opere di come segnale per richiamare l’attenzio- emotivi che mi hanno fatto riflettere
cembre con l’opera Andrea Chénier o le Ceresio Estate e vuole essere un omag- Othmar Schoeck, Fritz Brun e Volkmar ne o quando dovevano incontrarsi». sulla sua persona. Qualche anno fa ho
rassegne dedicate all’opera dal Metropo- gio allo scrittore, in occasione dei 140 Andreae, mio nonno. La profonda ami- Ha conosciuto personalmente Hesse? inciso tre CD in Inghilterra in suo onore;
litan o ai balletti dal Bolshoi. Ulteriori in- anni dalla sua nascita. L’evento è soste- cizia che legava questi compositori ad «Sì, ho avuto la grande fortuna di cono- sentivo di dover fare qualcosa per lui».
formazioni su www.luxarthouse.ch. nuto da UBS. Prevendite su ticketcorner. Hermann Hesse e l’amore per il Ticino scerlo e di frequentare la sua casa. Ri- * direttore d’orchestra

Agli Emmy trionfano «The Handmaid’s Tale» e «Big Little Lies»


Alla 69. edizione dei premi per le serie del piccolo schermo non sono mancate battute sul presidente Donald Trump
zxy The Handmaid’s Tale è il grande vincito- commedy politica è risultata migliore serie Molte battute sono state rivolte a l presi- monologo iniziale aveva espresso un dub-
re della 69. edizione degli Emmy Awards, brillante, mentre migliore attrice brillante dente Trump ma l’unico discorso davvero bio: «Se Trump avesse vinto almeno uno
svoltasi domenica a Los Angeles, i premi si conferma Julia Louis-Dreyfus che entra esplosivo nei suoi confronti è stato quello di quei tre Emmy, magari non si sarebbe
che ogni anno decretano il meglio della nella storia per aver ottenuto il suo sesto di Dolly Parton, Jane Fonda e Lily Tomlin candidato alle presidenziali». Gli Emmy
produzione del piccolo schermo, che Emmy consecutivo. Trionfo anche per Big che hanno ricordato il film Dalle 9 alle 5 in 2017 insomma sono stati caratterizzati da
sempre più filo da torcere sta dando alle Little Lies, la miniserie di HBO che raccon- cui avevano recitato insieme, nel 1980. una grande componente politica, più pro-
grandi produzioni cinematografiche. The ta il mondo delle violenze domestiche e «Allora ci siamo rifiutate di essere guidate na alla battuta di spirito che alla protesta a
Handmaid’s Tale, il racconto distopico che vede nel doppio ruolo di produttrici e da un sessista, egoista, bugiardo ipocrita e gran voce, come era successo lo scorso
prodotto da Hulu, fra le numerose piatta- protagoniste Nicole Kidman e Reese Whi- bigotto – hanno detto riferendosi al prota- anno quando il cast di Stranger Things
forme digitali che hanno moltiplicato terspoon. Sei le statuette che si porta a ca- gonista maschile del film di allora – e nel aveva contestato con veemenza l’allora
quantità e qualità delle produzioni televi- sa, fra cui migliore miniserie, migliore at- 2017 ci rifiutiamo ancora una volta di esse- candidato repubblicano. E a sorpresa, sul
sive degli ultimi anni ha vinto sette Emmy: trice non protagonista, Laura Dern, mi- re guidate da un sessista, egoista, bugiardo palco degli Emmy, è comparso anche l’ex
migliore serie drammatica, migliore attri- gliore attore non protagonista, Alexander ipocrita e bigotto». A inizio serata Alec portavoce di Trump Sean Spicer. Ha pro-
ce drammatica Elisabeth Moss, migliore Skarsgård, migliore regia e migliore attrice Baldiwn havinto un Emmy per la sua in- clamato che «l’audience di stasera sarà la
attrice non protagonista Ann Dowd, mi- protagonista, la favoritissima Nicole terpretazione di Trump nel Saturday Night più grande mai avuta da un Emmy»,
gliore sceneggiatura, migliore regista, mi- Kidman, che ha parlato dell’importanza di Live. Trump, quello vero, era stato candi- scherzando su quando aveva dichiarato
nicole kidman l’attrice con gliore attrice «guest star», migliore design certe produzioni per fare passare al pub- dato in passato tre volte, senza mai vince- che il pubblico della «inauguration» presi-
i due emmy conquistati per Big e fotografia. Ha fatto bene ancora una vol- blico messaggi importanti come quello re, per il suo The Apprentice. Steven Col- denziale era stato da Guinness dei primati.
Little Lies. (Foto Keystone) ta Veep, presenza costante agli Emmy: la della lotta alla violenza domestica. bert, il presentatore della serata, nel suo FRANCeSCA SCoRCuCCHI
32 COMMENTI&OPINIONI Corriere del Ticino
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

❚❘❙ L’OPINIONE CENT’ANNI FA


L’OPINIONE ❚❘❙ GERARDO RIGOZZI*

Educare e istruire
FABIO KÄPPELI*

Sì alla civica:
ne abbiamo
un gran bisogno
19 settembre 1917
nella nostra scuola
❚❘❙ Il 24 settembre ❚❘❙ Approfittando scelta consapevole di un proprio ruolo spalmato in modo generico nei pro-
votiamo sulla civi- La riapertura della frontie- dell’acceso dibatti- attraverso la trasmissione e la rielabora- grammi. Un autorevole esponente dei
ca e sul testo di leg- ra italiana. – La frontiera ita- to sull’insegna- zione critica e scientificamente corretta favorevoli all’insegnamento distinto del-
ge preparato dalla liana dopo una chiusura er- mento della civica, degli elementi fondamentali della cultu- la civica ha affermato, in conferenza
Commissione spe- metica di tre giorni è stata non privo di conte- ra». Ma non è tutto: la stessa Conferenza stampa, che l’iniziativa sulla civica ha
ciale scolastica del riaperta questa notte. se polemiche, ho intercantonale (CIIP) raccomanda, se- «fornito una scossa che ci vuole». Come
Gran Consiglio. La chiusura dei confini ave- voluto dedicare al- condo quanto riportato a pagina 17 del dargli torto?
Quando nel 2013 va acceso le fantasie, spe- cune ore di lettura documento dipartimentale, di integrare Sono personalmente dell’idea che la so-
fu lanciata l’inizia- cialmente quelle interessa- al Piano di studio nell’insegnamento compiti di educazio- luzione che andremo a votare non è sod-
tiva ho avuto mo- te, fomentando voci sensa- della scuola ne e istruzione: «La scuola pubblica as- disfacente per l’importanza che l’educa-
do di scrivere che zionali che naturalmente dell’obbligo ticine- solve a compiti di istruzione e di trasmis- zione e l’istruzione alla cittadinanza ri-
«uno studente liceale può prendere la erano affatto prive di fonda- se, un lungo documento di 290 pagine sione culturale nei confronti di tutti gli vestono. Ma non concordo neppure con
maturità conoscendo perfettamente il mento; persone giunte sta- dove si precisano i segmenti del piano allievi». le affermazioni generiche contenute nel
calcolo infinitesimale e la geometria mane dall’Italia assicurano formativo per i nostri allievi. I percorsi A questo punto alcuni interrogativi sono Piano di studio della scuola dell’obbligo,
euclidea, ma senza sapere chi sia e che che nulla di anormale era d’insegnamento vengono vivisezionati in legittimi: perché il piano di studi ticinese che indica pomposamente che alla fine
cosa faccia nella vita chi poi firma il accaduto nella popolazione una miriade di competenze, con pochi afferma a pagina 8 che rispetto ai prece- della scuola media l’allievo deve «saper
suo diploma». Mi basavo sul vissuto civile, tanto che domenica si riferimenti ai nuclei contenutistici delle denti programmi «si passa da indicazio- problematizzare, analizzare, comunica-
quotidiano da studente liceale, mentre tennero a Como le feste varie discipline. Balza subito all’occhio ni su ‘cosa insegnare’ ad indicazioni su re, dibattere, confrontare opinioni e pun-
con le opportune evidenze scientifiche aviatorie e a Milano si pre- una certa divergenza di sostanza rispetto ‘cosa far apprendere’? Perché nelle indi- ti di vista nel rispetto delle procedure
aveva già suonato il campanello d’al- parano grandiosi festeggia- alle indicazioni dell’Accordo intercanto- cazioni sulle finalità formative della di- democratiche e capire il valore della de-
larme il rapporto SUPSI Cittadini a menti per il venti settembre. nale HarmoS e pure nei confronti della sciplina «Storia ed educazione civica» mocrazia nel rispetto delle minoranze e
scuola per esserlo nella società del L’ordine di chiusura dei con- Legge della scuola del 1990. Mi spiego. l’educazione alla cittadinanza viene ci- dei diritti umani». Mi chiedo cosa resterà
2012. In un sistema partecipativo come fini veniva dal Comando mi- A pagina 8 si afferma categoricamente tata solo marginalmente a pagina 208 e ancora da imparare, nelle scuole succes-
il nostro è fondamentale che chi è chia- litare ed è quindi da consi- che le competenze «non possono essere in relazione ai progetti «La gioventù di- sive, a questo allievo così competente al
mato a votare ed eleggere sia nella con- derarsi una misura di carat- trasmesse, ma devono essere in larga batte» e «Scuola a Berna/Bellinzona» e termine della scuola obbligatoria. Forse
dizione di poter adempiere questo com- tere esclusivamente milita- parte costruite e organizzate dall’allievo alle visite sul territorio – la qual cosa è qualche contenuto. L’eminente pedagogi-
pito. Alla luce del rapporto SUPSI e di re. grazie alla mediazione del docente». Le sicuramente importante – senza menzio- sta francese Philippe Meirieu, ispiratore
alcuni servizi giornalistici che ancora Le voci ultra-sensazionali indicazioni HarmoS riportate nel docu- nare fra i «Saperi irrinunciabili della di- della riforma Jospin sul modello delle
recentemente hanno provato a sondare partorite delle fantasie ga- mento dicono qualcosa di diverso: «Du- sciplina» indicati a pagina 207 l’acquisi- competenze, in una recente intervista si è
il terreno, non possiamo più dare per loppanti e architettate dai rante le scuole dell’obbligo tutte le allieve zione dei meccanismi fondanti dell’orga- ricreduto sull’indirizzo tecnicistico ten-
scontato che queste conoscenze vi siano soliti beneintenzionati sono e gli allievi acquisiscono e sviluppano le nizzazione istituzionale del nostro Pae- dente alla proliferazione di obiettivi di
o – peggio ancora – far finta di poter risultate non solo infondate conoscenze e le competenze fondamen- se? Certamente più di un docente inse- competenza in tavole nauseabonde di
andare avanti come fatto finora senza ma addirittura ridicole. tali». Pertanto a livello federale si chiede gna i fondamenti delle nostre istituzioni, valutazione. Egli è arrivato addirittura a
porre dei correttivi. La chiusura della frontiera non solo di sviluppare le competenze, ma non è chiaro se lo fanno perché il dire che «l’ideologia delle competenze
La proposta votata dal Parlamento a ordinata dal Comando Su- ma anche di acquisire le conoscenze. An- programma lo prevede o per iniziativa diventa molto preoccupante». Purtroppo
larghissima maggioranza (70 deputati premo italiano ha portato che la Legge della scuola, all’art. 2, di- personale. E allora ci si meraviglia se i anche il progetto La scuola che verrà è
provenienti da tutte le forze politiche) un grave sconcerto al traffi- stingue la trasmissione del sapere dalla politici reagiscono esigendo maggiore intriso di questa «ideologia». E allora
intende istituire la materia separata co e al transito delle popola- rielaborazione delle conoscenze e richie- concretezza e delimitazione nei pro- non ci si meravigli se i politici storceran-
civica ed educazione alla cittadinanza, zioni di confine. (...) de ambedue le modalità di apprendi- grammi scolastici, nella fattispecie di un no ancora una volta il naso.
con un suo voto e una dotazione oraria La chiusura è stata tanto er- mento: «La scuola educa la persona alla sapere ritenuto importante da tutti, ma *già direttore di liceo
minima di due ore mensili, ricavando- metica che non passarono
ne il tempo necessario dalla storia. Ec- neppure i Corriere diploma-
co spiegato il gran fervore con cui alcu- tici.
ni docenti di storia si oppongono alla DALLA PRIMA PAGINA ❚❘❙ FERRUCCIO DE BORTOLI
modifica di legge in votazione popola- Petrolio svizzero? – A Gön-
re. Tuttavia se già oggi la civica viene
insegnata correttamente, e fortunata-
mente sono in molti a farlo, la storia
hardfeld presso Aarau il dr.
Hartmann e il prof. Haimi
hanno trovato parecchie
Il calabrone e le strane creature
non si vedrà privata delle sue ore visto tracce di petrolio. Pare che
che il quantitativo previsto è parago- alcune ditte svizzere abbia- all’idea di un referendum sull’adesione inserire la proposta nel programma per vaganti con l’approssimarsi delle urne.
nabile all’attuale. no intenzione di fare gli sca- all’Unione monetaria già tra un turno e le prossime elezioni del 15 ottobre. Il ritorno di Berlusconi si accompagna
Per chiarire un aspetto troppo facil- vi opportuni. Le trattative l’altro delle elezioni presidenziali fran- In Italia abbiamo assistito, nelle ultime alla rivendicazione della sua apparte-
mente strumentalizzato, «una dotazio- sono in corso. cesi. Aveva constatato che la secessione settimane, a un parallelo cambiamento nenza al Partito popolare europeo.
ne oraria minima di due ore mensili» monetaria può affascinare una fetta di linea della Lega e del Movimento Pochi giorni fa, il presidente della BCE
non significa che la Commissione sco- L’America e i neutri. – I gior- consistente dell’elettorato ma spaventa Cinquestelle. Salvini, che aveva definito Draghi ha ribadito che nessun apparte-
lastica voglia creare una lezione con nali di Londra comunicano: la stragrande maggioranza dei votanti. l’euro un totale fallimento, insiste ora nente all’Unione monetaria può pro-
due sole ore al mese e poi arrivederci al Il Governo americano ha Non solo in Francia. Nel suo discorso solo sulla necessità di un confronto du- gettare una seconda moneta. E ha re-
mese prossimo. Come Commissione ab- deciso a partir da martedì dell’8 settembre, con il quale si è propo- ro con Bruxelles per cambiare le regole. spinto la proposta estone di introdurre
biamo infatti lasciato la libertà orga- prossimo di non accordare sta di riprendere il suo ruolo di guida Il referendum, peraltro impossibile a una valuta digitale sulla falsariga del
nizzativa al DECS, che potrà quindi alcun permesso di esporta- della principale forza d’opposizione, legislazione vigente, viene agitato come bitcoin. Ma qui siamo su un’altra di-
anche condensare le ore di civica in un zione per i seguenti Stati: Marine Le Pen ha definitivamente ar- un deterrente, un paracadute. Anche il mensione. È come se ci trovassimo al
unico semestre o anno scolastico. Germania e sue colonie, chiviato l’idea. E il declino della stella neo candidato premier dei grillini Di binario 9 e tre quarti di Harry Potter. Il
Ma la civica non è storia. La civica e il possedimenti e protettorati, politica di Florian Philippot, il più acca- Maio ha molto alleggerito la propria futuro digitale dei pagamenti è popola-
diritto tutto sono un prodotto della so- Austria-Ungheria, Albania, nito «no euro» tra i lepenisti, ne è un’ul- idiosincrasia per la moneta unica. Ma to di creature sconosciute. Nella di-
cietà e quindi frutto di determinati pro- Belgio occupato, Bulgaria, teriore conferma. sul blog di Grillo si può ancora leggere mensione reale, il calabrone euro (me-
cessi storici, che però vivono e fondano Spagna, Danimarca e sue Un referendum sull’euro aveva affasci- l’ipotesi di una consultazione dal titolo tafora usata dallo stesso Draghi) non
la loro ragion d’essere nell’attualità colonie, possedimenti e pro- nato in Austria il candidato di estrema «Fuori dall’euro». Nel centrodestra ita- sarà elegante, a volte è goffo e non
quotidiana e che quindi meritano di tettorati, Grecia, Olanda, destra alle presidenziali, perse due vol- liano rimane sospesa la suggestione di amato, ma non sfigura accanto ad altre
essere studiati come tali. Ciò non toglie Lussemburgo, Norvegia, te, Norbert Hofer. Ma il leader del FPÖ una moneta parallela che probabil- valute con più storia e spalle apparen-
che se alcune evoluzioni sono indispen- Svezia, Svizzera e Turchia. Heinz-Christian Strache ha evitato di mente finirà nel cassetto delle idee stra- temente più solide.
sabili potranno comunque essere sem-
pre riprese dai docenti, cui rimane la
libertà didattica, allo stesso modo in
cui avviene nelle facoltà di diritto. DALLA PRIMA PAGINA ❚❘❙ FABIO PONTIGGIA
La necessità odierna è però capire co-
me funzionano le istituzioni, con quale
Pochi sgravi e un sussidio
Quotidiano indipendente della Svizzera Italiana Redazioni esterne: Economia
EDITORE Bellinzona e Valli Piazza Collegiata 7, economia@cdt.ch, fax 091.960.32.29
iter una nuova legge viene emanata. Si Società editrice del Corriere del Ticino SA, Cronaca e Cantone
6500 Bellinzona, bellinzona@cdt.ch,
fa un gran parlare di lobby e gruppi di via Industria, 6933 Muzzano tel. 091.825.15.25 – 091.826.15.20/21, cantone@cdt.ch, fax 091.968.29.77
interesse e spesso si leggono lamentele Amministratore delegato: Marcello Foa fax 091.825.15.27 Sport sport@cdt.ch, fax 091.960.32.55
di scarsa trasparenza. A chi fa politica persone fisiche è largamente in- dei sussidi a pioggia fosse archi- Direzione, Redazione centrale Locarno e Valli Piazza Grande, Cultura e Spettacoli
e Amministrazione, via Industria, vicolo Torretta 2, 6600 Locarno, spettacoli@cdt.ch, fax 091.960.32.64
risulta evidente come le istituzioni sia- sufficiente. Non c’è nulla per i viata. Invece no: questo nuovo 6933 Muzzano, tel. 091.960.31.31 locarno@cdt.ch, tel. 091.751.12.24 – STAMPA Centro Stampa Ticino SA,
no mosse (in modo anche visibile) da contribuenti single. È vero che il sussidio per la nascita di un fi- Recapito postale c.p. 620, 6903 Lugano 091.751.54.93, fax 091.752.17.89 6933 Muzzano, tel. 091.960.33.83
CdT online: http://www.cdt.ch Direttore: Stefano Soldati
interessi contrastanti che a volte si ri- Parlamento ha recentemente glio (da finanziare tra l’altro con Sito mobile: http://m.cdt.ch Lugano via S. Balestra 12,
tengono preponderanti e altre volte detto no ad una vecchia propo- una nuova trattenuta sulla mas- Versione testuale: http://wap.cdt.ch 6900 Lugano, lugano@cdt.ch,
E-mail: cdt@cdt.ch tel. 091.921.36.81/82/83,
meno. Se una proposta arriva da un sta in questa direzione, ma pro- sa salariale) verrebbe dato a nu- fax 091.922.75.24 CARTA
Direttore responsabile: Fabio Pontiggia SVIZZERA
determinato attore politico, in un de- prio per questo qualcosa doveva clei familiari con redditi annui Vicedirettore: Bruno Costantini Mendrisiotto corso S. Gottardo 54,
terminato momento e in una determi- essere fatto. E non c’è nulla per il fino a 140 mila franchi. Questa 6830 Chiasso, chiasso@cdt.ch, TELEFONO 091.960.31.31
Responsabili redazionali: tel. 091.682.58.32/33/34,
nata forma non è frutto del caso ma di ceto medio in generale. Dobbia- non è socialità mirata, bensì – Estero: . . . . . . . . . . . . . . . . . . Osvaldo Migotto
fax 091.682.58.86 SERVIZIO CLIENTI
Primo piano: . . . . . . . . . . . . . . . . . . Carlo Silini
precise logiche e interessi di parte, iden- mo forse essere contenti e ricono- ripetiamo – a pioggia. Confederazione: . . . . . . . . . . . . . Giovanni Galli Esteri e Confederazione 091.960.31.08 e 091.960.31.13
tificabili in ogni votazione. scenti per il fatto che le deduzio- Il quarto punto debole. Il Gover- Cantone:. . . . . . . . . . . . . . . . .Gianni Righinetti cdt@cdt.ch, fax 091.968.27.79 servizioclienti@cdt.ch
Se saper distinguere un Parlamento da ni oggi vigenti (per figli a carico, no approfitta dell’occasione per Cronache regionali: . . . . . . Giovanni Mariconda ANNUNCI E PUBBLICITÀ
Redazione Lugano: . . . . . . . . Bruno Costantini
un Governo e conoscerne i relativi ruo- figli agli studi, per oneri assicu- prorogare ancora una volta (ad- Redazione Bellinzona: . . . Spartaco De Bernardi MediaTI Marketing SA Tel. 091.960.34.34
Redazione Chiasso:. . . . . . . . . Patrick Colombo Via industria, CH-6933 Muzzano Fax 091.960.34.35
li è nozionismo, allora si voti pure con- rativi e interessi sui risparmi, ec- dirittura fino al 2023) quello che www.mediatimarketing.ch
Redazione Locarno:.Barbara Gianetti Lorenzetti annunci@mediatimarketing.ch
tro. Non la pensano così i giovani, cui cetera eccetera) siano uscite in- doveva – nel 2005 – essere un sup- Sport: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Flavio Viglezio ANNUNCI FUNEBRI
possiamo dare ascolto e che tramite il denni dall’esame governativo? plemento d’imposta provvisorio Economia:. . . . . . . . . .ad interim Giovanni Galli
Dal lunedì al venerdì Fuori orario, domenica e festivi
Cultura:. . . . . . . . . . . . . . . . . . . Matteo Airaghi
Consiglio cantonale hanno più e più Sarebbe davvero grave. (sull’imposta immobiliare canto- Spettacoli: . . . . . . . . . . . . . . . Antonio Mariotti 8.30-12.00 e 13.30-17.00 17.00-20.30
volte trattato il tema e ribadito la vo- Il terzo punto debole. Viene pro- nale delle persone giuridiche). È Posta dei lettori: . . . . . . . . . . . Bruno Pellandini Tel. 091.960.34.34 Tel. 091.960.32.07
lontà di un potenziamento e migliora- posto un assegno per congedo la conferma – se mai ve ne fosse Inserti speciali e motori: . . . . . . . Tarcisio Bullo Fax 091.960.31.51 Fax 091.960.31.51
Web:. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Paride Pelli E-mail funebri@mediatimarketing.ch E-mail funebri@mediatimarketing.ch
mento della civica nelle scuole (preci- parentale di 3.500 franchi. Si bisogno – che non esistono impo-
samente negli anni 2001, 2004, 2008, pensava che dopo i dibattiti degli ste provvisorie: una volta intro- Prezzi abbonamento 2017 Estero (paesi europei gruppo A PTT) Cambiamenti d’indirizzo
Svizzera annuale un giorno annuale . . . . . fr. 785.— fr. 5.— / estero fr. 10.—
2013, 2014 e 2017). Ecco quindi che anni scorsi sui sussidi di cassa dotte, nessuno le schioda più. annuale . . . . . fr. 340.— alla settimana, Digitale Varie (per settimana)
nell’urna imbucherò un sì chiaro e con- malati versati anche ad assicu- Ci sono, certo, misure positive, semestrale . . . fr. 190.— giovedì con Extra annuale . . . . . fr. 220.— edizione singola. . fr. 2.—
trimestrale . . . fr. 140.— venerdì con Ticino7 semestrale . . fr. 130.— con «Ticino7». . . . fr. 3.— Prezzo di vendita
vinto alla civica. rati con diecimila franchi di red- necessarie, efficaci. Ma l’insieme . . . . . . . . . . fr. 135.— trimestrale . . . . fr. 90.— numeri arretrati . . fr. 3.— in Italia: . . . . . . . € 2,00
* deputato del PLR in Gran Consiglio dito (e più) al mese, la stagione del pacchetto è molto deludente.
Corriere del ticino
Martedì 19 setteMbre 2017 lettere&opinioni 33

l’opinione zxy aLeXaNder VON wytteNbaCH*


i giochi
Giochetti e ragion di Stato 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

zxy Il Consiglio fede- sensibile mutamento della politica di ticinese è già pronto da un pezzo. Un 11 12
rale quale governo Berna: Sommaruga fa la stessa politica giusto accordo sulla tassazione dei fron-
collegiale, per sua socialista di Berset. Semmai, con talieri è complicato dalla lotta con il 13 14
natura deve rap- Widmer Schlumpf, vi è stato solo qual- governo di Roma dei comuni italiani
presentare le mag- che intrigo di palazzo in più. Ad esigere limitrofi per la loro quota parte. Ovvia-
giori forze politiche l’elezione di un ticinese è la ragion di mente e non ultima preoccupazione, è 15 16 17 18
ed agire nell’inte- Stato. Non si tratta di aspettarsi regali la pressione migratoria dalla vicina re-
resse di tutto il Pa- confederati al Ticino, la giustificazione pubblica sui confini ticinesi. È ora che 19 20 21 22
ese, Svizzera italia- ha una ragione politica ben più fonda- qualcuno possa far presente a Berna
na compresa. Per ta. È la necessità di far presente al resto questi e molti altri problemi particolari 23 24
questo motivo le della Confederazione, che i rapporti del del Ticino, problemi che il Cantone non
camere federali quali autorità di nomi- Ticino con la vicina Italia sono ben più può affrontare da solo. Va anche ricor-
na, non amano troppo candidati che si difficili e complessi di quelli con i vicini dato, che il Ticino non è un’appendice, 25 26
siano esposti con posizioni politiche tedeschi, francesi e austriaci. ma una parte integrante della Confede-
particolarmente profilate, preferiscono Il Ticino è esposto alla concorrenza razione elvetica, che merita attenzione 27 28 29
quelli dagli angoli smussati, disposti a spesso sleale di artigiani e padroncini e sostegno. Che è una interessante fine-
compromessi. Le cosiddette presenta- italiani, esenti dall’IVA, mentre in spre- stra aperta verso la grande economia
30 31 32
zioni dei candidati di fronte ai partiti gio alla reciprocità dei trattati bilatera- italiana. Un Cantone della Confedera-
lasciano in fondo il tempo che trovano, li, bastano i quasi insormontabili osta- zione che negli ultimi decenni ha dimo-
sono puri giochetti tattici. La pretesa coli burocratici italiani per scoraggiare strato di saper fare la sua parte per il 33 34
dei radicali vodesi di un terzo consiglie- o impedire le attività di aziende ticinesi proprio progresso e il bene di tutto il
re federale romando significa, di fatto e in Lombardia. Aziende italiane appro- Paese. 35 36 37
in contrasto con la nostra Costituzione, fittano delle favorevoli condizioni-qua- Nella speranza che nelle Camere fede-
escludere a priori dal governo confede- dro, per stabilirsi in Ticino, assumendo rali la ragion di Stato prevalga su op-
rato la terza Svizzera minoritaria. Du- poi, con inserzioni in Italia, fino all’80% portunismi partici o ideologici, al can- 38 39
bito che la maggioranza dei deputati dipendenti frontalieri. L’Italia poco o didato ticinese non resta che augurare
delle altre regioni abbia simpatie per nulla fa per completare l’asse ferrovia- successo e la forza di far poi presente e
quest’idea. Pretestuosa è poi la presun- rio tra il San Gottardo ed il porto di ricordare a gran voce a tutti i confede- orizzontali
ta necessità puramente ideologica di Genova. Nonostante il contributo fi- rati, romandi compresi, i veri problemi 1. Lo stato con Las Vegas - 6. discendenti diretti - 11. adoperati, non nuovi - 12.
un’ulteriore donna in Governo. Senza nanziario svizzero per lo strategica- che assillano il proprio Cantone, che Mollusco marino con tentacoli - 13. Castello di bellinzona - 15. elettricità svizze-
mettere in dubbio il diritto delle donne mente importante collegamento ferro- non può affrontare né risolvere con la ra Italiana - 16. si ripete incoraggiando - 17. due di cuori - 18. Le hanno cervi e
ad un seggio in Consiglio federale, da viario tra il Ticino e l’aeroporto della vicina Repubblica italiana senza il soli- leoni - 19. Il centro di Verona - 20. In testa al militare - 21. bosco di alberi decidui
lungo osservatore della politica oso af- Malpensa, per beghe politiche e di ap- dale, coraggioso sostegno del governo di - 23. eccessivamente cervellotica - 25. Privo di abbellimenti - 27. Non ha molte
fermare, che la loro entrata nella stan- palti in Italia, la sua realizzazione non Berna. case - 28. tutt’altro che benevola - 29. Un po’ di nulla - 30. L’attrice alvigini - 31.
za dei bottoni non ha portato ad alcun fa che trascinarsi da decenni – il tratto * presidente onorario UDC Ticino Freno, blocco - 33. Hanno la punta ricurva - 34. estrazioni - 35. Collegati a Inter-
net - 37. Un fallo al tennis - 38. Volano senza motore - 39. si fa visitando la città.

vertiCali
La civica tra libertà sentire ad alta voce per esprimere il desi-
derio di partecipare alla corsa federale.
ne il percorso evolutivo. Solo così si può
arrivare a comprenderne la raison d’être,
1. Può essere anche... primo - 2. Gravoso per il portafogli - 3. Privi di scopo - 4.
attivo (abbr.) - 5. Il giorno del giudizio divino - 6. studiosi delle tradizioni popolari -
e responsabilità Per la pace della Confederazione e per
l’equilibrio tra i cantoni, il candidato tici-
il motivo per cui esistono, per cui sono
separate. Perché è solo sapendo la storia
7. Chiare, luminose - 8. Lo scultore Pomodoro - 9. Iniziali di Pasteur - 10. Il mare
di Catania - 12. Inizio di percezione - 14. Il nucleo dell’albume - 18. L’avanzata...
nese Ignazio Cassis ha tutte le possibilità di tutti quei concetti che, grazie alla vo- degli anziani - 20. Città della toscana - 21. Fregiarsi, vantarsi - 22. risonanza
zxy I docenti sono indotti, dal contesto un di vincere. lontà di uomini e donne desiderosi di li- acustica - 23. trafiletti a fondo pagina - 24. Iniziali di dumas - 25. sacha, giorna-
po’ artificioso in cui operano, più a pian- Il Ticino, cantone di minoranza, ha tutti i bertà e di giustizia, si sono concretizzati lista svizzero - 26. Lamento canino - 27. Frutto per aromatizzare il tè freddo - 29.
gersi addosso e a far proclami collettivi diritti di rivendicare un seggio nel Con- nei nostri diritti che possiamo davvero Fiume africano - 31. Prefisso per dopo - 32. tutti o tutte - 34. senatore in breve
che ad ammettere i vantaggi della pro- siglio federale per equilibrare le forze. affezionarvici e sentirli nostri. Ricordan- - 36. Velina senza veli.
fessione. Vien quindi voglia di votare, Medico brillante, Cassis ha un curricolo doci il processo complesso e mai finito
contro la loro quasi unanime resistenza, di tutto rispetto per quanto riguarda la della stesura del nostro contratto sociale
l’iniziativa che struttura l’insegnamento partecipazione alla vita politica nel suo possiamo fare anche noi la nostra parte rebUs (frase 2, 4, 1, 7)
della civica. Ma di cosa ha soprattutto cantone. Gli altri candidati, nonostante perché questo lavoro rimanga sempre in
bisogno la scuola? Di personalità libere la loro indubbia competenza, dovrebbe- mano agli abitanti e ci porti a fare scelte
o di esecutori di volontà altrui, sia pure ro imparare a condividere il potere la- che stiano al passo con l’evolversi della
«popolari»? Più del voto sulla regola in sciando una parte della torta al Ticino e società. Proprio perché la società pro-
sé conta la fiducia o sfiducia ch’esso se- non voler prendere tutto solamente per gredisce, la responsabilità data ai giova-
gnala. L’inquadramento delle professio- una questione di orgoglio. ni di registrare i cambiamenti e tradurli
ni determina la tipologia delle vocazio- Bernard Bagnoud, Corin (VS) in partecipazione attiva alla vita politica
ni. I medici, un tempo padroni di vita e impone un insegnamento della civica
di morte, devono oggi pararsi da avvoca- sofisticato e che non annoi i futuri citta-
ti e assicurazioni; e la professione tra al- dini.
tro (mi si perdoni l’indicatore politica-
mente scorretto) si femminilizza. Simil- Alla memoria storica La democrazia può continuare a vivere
solo grazie all’entusiasmo e alla curiosità
mente accade nell’insegnamento. Uo-
mini e donne con le migliori caratteristi- non si può rinunciare delle nuove generazioni e non sarebbe
negli interessi di nessuno spegnerli con
che per educare non sono attirati da po- un insegnamento a compartimenti sta-
sti sicuri e tempo flessibile, ma da libertà zxy La democrazia è un’opportunità e gni che sta già venendo superato nelle
e responsabilità. chiunque la deve poter cogliere. Ma per- scuole che promuovono sempre di più
Mauro dell’ambrogio, Berna ché ciò sia possibile occorre avere gli l’interdisciplinarietà. Per esercitare il
strumenti per comprenderla. Non può pensiero critico su ciò che si impara oc-
esistere democrazia senza cittadini corre sviluppare una visione d’insieme e
istruiti che la proteggano. Specialmente non basta imparare concetti a memoria.
Il Consiglio federale nel nostro Paese dove la voce del popolo
è frequentemente interpellata, è neces-
Abituarsi a pensare elasticamente è in
special modo importante per gli studen-

e i diritti del Ticino sario che si impari a gestire questo pote-


re in maniera raffinata. I critici di questo
ti di scuola media che si preparano ad
apprendere concetti complessi nei loro

zxy Dopo l’annuncio della partenza di


sistema, che sostengono una società a
leviatano, ci sono sempre stati nel mon-
studi successivi che si riveleranno spes-
so intersecati fra di loro. La forma con sUdOKU Facile Medio
Didier Burkhalter dal Consiglio federale, do e se non appaiono come un rischio cui organizziamo la società riguarda di-
molti candidati si sono fatti avanti con reale qui, è solo grazie alla battaglia all’i- verse materie e ognuna può dare il suo 7 4 6 1 8 2 3 4 8 1 7 9
l’obiettivo di conquistare una posizione gnoranza che deve però continuare a punto di vista, sarebbe dunque un pec-
decisamente interessante. modernizzarsi. Per questo, il sapere civi- cato non approfittare della versatilità
1 9 6 1 4
Questi candidati, nonostante abbiano co vuole essere trasmesso forte della sua della civica e renderla invece disciplina 8 9 3 4 7 8 3
un impegno di non poco conto nei loro storia. Le istituzioni non sono nate dal sterile.
cantoni rispettivi, non esitano a farsi nulla e per apprezzarle è bene conoscer- Sandro Crameri, Morbio Inferiore 1 7 2 5 7
2 9 8 4 8 7 1
6 5 7 1 5
cinema 4 5 9 8 1 5 8
luganese cars 3 18.00 cattiVissimo me 3 18.10 9 1 5 2 4
CineStar MUltiCineMa Via Ciani 100 DunKirK / 12 18.00 DunKirK / 12 20.30 7 8 4 1 3 6 5 9 4 5 2 3
0900 55 22 02 hereaFter inglese, f 20.30 Fortunata / 12 18.10
(fr. 1 al minuto IVa inclusa, da rete fissa) rassegna: Cinebabel
atomica BionDa / 16 20.55 le soluzioni deL NUMerO PreCedeNte
BaBY DriVer - il genio Della Fuga / 15 locarnese
menDrisiotto Cruciverba Sudoku
20.40 rialto il CineMa
MUltiSala teatro MiGnon & CiaK V. san Gottardo 1, Muralto
1
S
2
B
3
A
4
R
5
R A
6
L
7
A G
8 9
E
10
R 2 9 3 8 7 1 6 5 4 6 7 2 3 1 5 9 4 8
BarrY seal - una storia americana 11 12

20.45 Via Vela 21 - 078 948.76.21 0900 01 30 13 (fr. 1 al minuto) 13


E R M A L
14
M A R I N E
1 4 5 2 3 6 7 8 9 1 3 4 2 8 9 5 6 7
R O O M M E N T A N A
biglietti e prenotazioni:
15 16 17 18
6 7 8 4 5 9 1 2 3 5 8 9 4 6 7 1 2 3
cars 3 18.00 / 4dX 3d 18.10 BaBY DriVer - il genio Della Fuga / 15 A K A C U M E R E T

3 1 2 5 4 7 8 9 6 2 1 3 5 4 6 7 8 9
19 20 21

cattiVissimo me 3 18.40, 20.10


www.mendrisiocinema.ch 18.25, 20.35 22
C E N G A L O
23
S A
24
I

BarrY seal - una storia americana 20.30


C R O L L I M O V
4 5 6 1 9 8 2 3 7 4 5 6 7 9 8 2 3 1
4dX 3d 20.40
25 26 27 28
BarrY seal - una storia americana O C I A W I L L E R

18.30, 20.30
29
R C A
30
P A N F I L I 7 8 9 3 6 2 4 1 5 7 9 8 1 2 3 4 5 6
DunKirK / 12 18.15, 21.00 cars 3 18.10, 20.30
5 2 4 6 1 3 9 7 8 3 2 1 6 7 4 8 9 5
31 32
R E I C A N N A B I S

oVerDriVe / 12 18.10 cars 3 20.30 33


U G O
34
N O T T I
35
E S A
36
P A L E T T E
37
E R T I
8 3 7 9 2 4 5 6 1 8 4 5 9 3 1 6 7 2
cattiVissimo me 3 3d 18.30 E
38
O L I O D I S O I A 9 6 1 7 8 5 3 4 2 9 6 7 8 5 2 3 1 4
età accompagnati / età non accompagnati
Bellinzonese otello aSCona Via Papio rebus
091 791.03.23
ForUM Viale stazione
0900 000 222 (fr. 1 al minuto IVa inclusa)
agenDina
la trovate nel nostro DunKirK / 12 20.30 (8, 7)
sci U parete s se re = sciupare tessere
BarrY seal - una storia americana 20.20 inserto settimanale eXtra Fortunata / 12 18.20
34 Albo Corriere del Ticino
Martedì 19 setteMbre 2017

Madrano, 16 settembre 2017 Arosio - Cadempino, 18 settembre 2017 Vacallo, 17 settembre 2017
Circondata dai suoi cari si è spenta «Gli esempi non muoiono mai».
Alla fine della vita non ci sarà chiesto È mancato al nostro affetto
la nostra amata
se siamo stati credenti,

Verena ma se siamo stati credibili.


Amorevolmente assistito dai suoi cari,
ha chiuso la sua esistenza terrena il
Tommaso
beffa nostro amato papà
Giannotti
(nata Dotta)
1954
luciano 1939

A funerali avvenuti, come da suo de-


siderio, ne danno il triste annuncio:
Righetti la moglie Renata
Ne danno il doloroso annuncio:

il marito FABRIZIO 1.1.1936 i figli Alessandro con la moglie Michela


i figli ARIS con la moglie Manuela Ne danno il mesto annuncio: