Sei sulla pagina 1di 14

Impianti Industriali

ESERCITAZIONE – Curva caratteristica del


prodotto

Prof. Ing. Augusto Bianchini

DIN – Dipartimento di Ingegneria Industriale


Università degli Studi di Bologna
Curva caratteristica del prodotto

La linea produttiva per la realizzazione di un prodotto è formata da 7 stazioni


operative.

Valore economico Tempo di ciclo


Stazione operativa i Tipo di apparecchiatura
(€) 𝒕𝒊 (min)
1 Tornio automatico 35 000 1,02
2 Rettifica superficiale 32 000 0,45
3 Trapano 3 000 0,4
4 Rettifica senza centri 21 000 0,923
5 Pulitrice 1 350 0,923
6 Rettifica per interni 32 000 1,5
7 Pulitrice finale 1 350 0,75

Costruire la curva caratteristica del prodotto.

2
Curva caratteristica del prodotto
Si calcola la capacità, ossia il numero dei pezzi prodotti all’ora, che satura ciascuna stazione 𝑖, con:
𝑛𝑖 macchine uguali presenti nella stazione;
𝑡𝑖 tempo ciclo unitario della macchina (𝑚𝑖𝑛𝑢𝑡𝑖/𝑝𝑒𝑧𝑧𝑜);
𝑞 volume di produzione del prodotto (𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖/𝑜𝑟𝑎).
Quando la stazione operativa è satura vale 𝑞 vale:
60 𝑛𝑖
𝑞𝑖 𝑆 = .
𝑡𝑖
In questo caso, per tutte le stazioni, 𝑛𝑖 = 1.

Stazione Tipo di Valore Tempo di ciclo 𝟔𝟎 𝒏𝒊


𝒒𝐢 𝑺 =
operativa i apparecchiatura economico (€) 𝒕𝒊 (min) 𝒕𝒊
60 ∙ 1
1 Tornio automatico 35 000 1,02 𝑞1 𝑆 = ≅ 59
1,02
2 Rettifica superficiale 32 000 0,45 𝑞2 𝑆 ≅ 133
3 Trapano 3 000 0,4 𝑞3 𝑆 ≅ 150
4 Rettifica senza centri 21 000 0,923 𝑞4 𝑆 ≅ 65
5 Pulitrice 1 350 0,923 𝑞5 𝑆 ≅ 65
6 Rettifica per interni 32 000 1,5 𝑞6 𝑆 ≅ 40
7 Pulitrice finale 1 350 0,75 𝑞7 𝑆 ≅ 80

3
Curva caratteristica del prodotto
Si calcola la capacità, ossia il numero dei pezzi prodotti all’ora, che satura ciascuna stazione 𝑖, con:
𝑛𝑖 macchine uguali presenti nella stazione;
𝑡𝑖 tempo ciclo unitario della macchina (𝑚𝑖𝑛𝑢𝑡𝑖/𝑝𝑒𝑧𝑧𝑜);
𝑞 volume di produzione del prodotto (𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖/𝑜𝑟𝑎).
Quando la stazione operativa è satura vale 𝑞 vale:
60 𝑛𝑖
𝑞𝑖 𝑆 = .
𝑡𝑖
In questo caso, per tutte le stazioni, 𝑛𝑖 = 1.

Stazione Tipo di Valore Tempo di ciclo 𝟔𝟎 𝒏𝒊


𝒒𝐢 𝑺 =
operativa i apparecchiatura economico (€) 𝒕𝒊 (min) 𝒕𝒊
60 ∙ 1
1 Tornio automatico 35 000 1,02 𝑞1 𝑆 = ≅ 59
1,02
2 Rettifica superficiale 32 000 0,45 𝑞2 𝑆 ≅ 133
3 Trapano 3 000 0,4 𝑞3 𝑆 ≅ 150
4 Rettifica senza centri 21 000 0,923 𝑞4 𝑆 ≅ 65
5 Pulitrice 1 350 0,923 𝑞5 𝑆 ≅ 65
6 Rettifica per interni 32 000 1,5 𝑞6 𝑆 ≅ 40
7 Pulitrice finale 1 350 0,75 𝑞7 𝑆 ≅ 80

4
Curva caratteristica del prodotto

Si cerca di determinare la curva caratteristica del prodotto in un grafico che ha in ascissa la quantità
di pezzi/ora e in ordinata la saturazione delle macchine (%).

In particolare, la curva cresce fino a quando si satura la macchina con capacità inferiore, che in
questo caso è la stazione 6 – rettifica per interni– con capacità 40 pezzi/ora.

Stazione Tipo di Valore Tempo di ciclo 𝟔𝟎 𝒏𝒊 𝒑𝒆𝒛𝒛𝒊


𝒒𝐢 𝑺 = ( )
operativa i apparecchiatura economico (€) 𝒕𝒊 (min) 𝒕𝒊 𝒐𝒓𝒂
60 ∙ 1
1 Tornio automatico 35 000 1,02 𝑞1 𝑆 = ≅ 59
1,02
2 Rettifica superficiale 32 000 0,45 𝑞2 𝑆 ≅ 133
3 Trapano 3 000 0,4 𝑞3 𝑆 ≅ 150
4 Rettifica senza centri 21 000 0,923 𝑞4 𝑆 ≅ 65
5 Pulitrice 1 350 0,923 𝑞5 𝑆 ≅ 65
6 Rettifica per interni 32 000 1,5 𝑞6 𝑆 ≅ 40
7 Pulitrice finale 1 350 0,75 𝑞7 𝑆 ≅ 80

5
Curva caratteristica del prodotto
Si calcola la saturazione della linea (%) per una quantità 𝑞 = 40 𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖/𝑜𝑟𝑎:
tempo totale per l’uscita
del prodotto (min)

𝑞 σ𝑁
𝑖=1 𝑡𝑖 40 ∙ (1,02 + 0,45 + 0,4 + 0,923 + 0,923 + 1,5 + 0,75)
𝑈= = ≅ 0,568 ≅ 57%
60 σ𝑁 𝑛
𝑖=1 𝑖 60 ∙ 7

numero totale di macchine

Quindi la curva si ferma a 40 pezzi/ora ad un valore di U pari al 57%.


100%
90%
80%
70%
40; 57%
60%
U (%)

50%
40%
30%
20%
10%
0%
0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 120
q 6
Curva caratteristica del prodotto

Per continuare la produzione si deve aggiungere una macchina della tipologia rettifica per interni
nella stazione 6, in quanto la prima è già stata saturata.

La nuova capacità che satura la stazione 6 diventa:

60 𝑛𝑖 60 ∙ 2
𝑞6𝑆 = = = 80 pezzi/ora
𝑡𝑖 1,5

e il tasso di saturazione della linea diventa:

𝑞 σ𝑁
𝑖=1 𝑡𝑖 40 ∙ (1,02 + 0,45 + 0,4 + 0,923 + 0,923 + 1,5 + 0,75)
𝑈= 𝑁 = ≅ 0,50 ≅ 50%
σ
60 𝑖=1 𝑛𝑖 60 ∙ (𝟕 + 𝟏)

7
Curva caratteristica del prodotto
Stazione Tipo di
operativa i apparecchiatura Numero di macchine da aggiungere in corrispondenza del livello di produzione
1 Tornio automatico
2 Rettifica superficiale
3 Trapano
4 Rettifica senza centri
5 Pulitrice
6 Rettifica per interni +1
7 Pulitrice finale

100%
Capacità 90%
U (%)
(pezzi/ora) 80%
57% 70%
40 40; 57%
50%
60%
U (%)

50% 40; 50%


40%
30%
20%
10%
0%
0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 120
q

8
Curva caratteristica del prodotto
La stazione che successivamente diventa critica è la 1, con il tornio automatico, che ha una capacità
𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖
limite 𝑞1𝑆 = 59 𝑜𝑟𝑎
.

Si aggiorna il coefficiente di saturazione della linea, considerando che si è aggiunta una macchina
per cui 𝑛𝑖 = 8 macchine.

𝑞 σ𝑁
𝑖=1 𝑡𝑖 𝟓𝟗 ∙ (1,02 + 0,45 + 0,4 + 0,923 + 0,923 + 1,5 + 0,75)
𝑈= = ≅ 0,73 ≅ 73%
60 σ𝑁 𝑛
𝑖=1 𝑖 60 ∙ (𝟕 + 𝟏)

𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖
Quindi si prosegue con la curva fino a 𝑞 = 59 e 𝑈 = 73%, poi è necessario aggiungere un
𝑜𝑟𝑎
altro tornio automatico, che va a produrre una discontinuità, ossia un brusco calo di U in quanto 𝑛𝑖
sale a 9:

𝑞 σ𝑁
𝑖=1 𝑡𝑖 𝟓𝟗 ∙ (1,02 + 0,45 + 0,4 + 0,923 + 0,923 + 1,5 + 0,75)
𝑈= = ≅ 0,65 ≅ 65%
60 σ𝑁 𝑛
𝑖=1 𝑖 60 ∙ (𝟕 + 𝟏 + 𝟏)

9
Curva caratteristica del prodotto
Stazione Tipo di
operativa i apparecchiatura Numero di macchine da aggiungere in corrispondenza del livello di produzione
1 Tornio automatico +1
2 Rettifica superficiale
3 Trapano
4 Rettifica senza centri
5 Pulitrice
6 Rettifica per interni +1
7 Pulitrice finale

100%
90%
Capacità
80%
(pezzi/ora) U (%) 59; 73%
57% 70%
40 40; 57% 59; 65%
50% 60%
U (%)

73% 50% 40; 50%


59
65% 40%
30%
20%
10%
0%
0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 120
q

10
Curva caratteristica del prodotto
In seguito si saturano contemporaneamente rettifica senza centri (stazione 4) e pulitrice (stazione 5).

𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖
𝑞4𝑆 = 𝑞5𝑆 = 65 .
𝑜𝑟𝑎

𝑞 σ𝑁
𝑖=1 𝑡𝑖 𝟔𝟓 ∙ (1,02 + 0,45 + 0,4 + 0,923 + 0,923 + 1,5 + 0,75)
𝑈= = ≅ 0,72 ≅ 72%
60 σ𝑁 𝑛
𝑖=1 𝑖 60 ∙ (𝟗)

𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖
La curva cresce fino a 𝑞 = 65 𝑜𝑟𝑎 e 𝑈 = 71%, poi vanno aggiunte una rettifica senza centri e una
pulitrice per cui 𝑛𝑖 = 11 macchine.

𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖
Il nuovo coefficiente di saturazione della linea a 𝑞 = 65 è:
𝑜𝑟𝑎

𝑞 σ𝑁
𝑖=1 𝑡𝑖 𝟔𝟓 ∙ (1,02 + 0,45 + 0,4 + 0,923 + 0,923 + 1,5 + 0,75)
𝑈= = ≅ 0,59 ≅ 59%
60 σ𝑁 𝑛
𝑖=1 𝑖 60 ∙ (𝟗 + 𝟏 + 𝟏)

11
Curva caratteristica del prodotto
Stazione Tipo di
operativa i apparecchiatura Numero di macchine da aggiungere in corrispondenza del livello di produzione
1 Tornio automatico +1
2 Rettifica superficiale
3 Trapano
4 Rettifica senza centri +1
5 Pulitrice +1
6 Rettifica per interni +1
7 Pulitrice finale

100%
90%
Capacità
(pezzi/ora) U (%) 80%
59; 73% 65; 72%
57% 70%
40 40; 57%
50% 60% 59; 65% 65; 59%
U (%)

73% 50% 40; 50%


59
65% 40%
72%
65 30%
59%
20%
10%
0%
0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 120
q

12
Curva caratteristica del prodotto

In seguito si saturano contemporaneamente pulitrice finale (stazione 7) e la seconda


rettifica per interni (stazione 6).

𝑝𝑒𝑧𝑧𝑖
𝑞6𝑆 = 𝑞7𝑆 = 80 .
𝑜𝑟𝑎

Anche in questo caso si ripetono i passaggi precedenti.

13
Impianti Industriali

Prof. Ing. Augusto Bianchini

DIN – Dipartimento di Ingegneria Industriale


Università degli Studi di Bologna