Sei sulla pagina 1di 3

NAPOLEONE COLAJANNI

Enna

RELAZIONE FINALE

Percorsi per le Competenze Trasversali e per


L’Orientamento

Roberto Ragusa

VM

Anno scolastico 2020/2021

Tutor Scolastico

Prof. Gianmario Baleno


INTRODUZIONE
L'attività extrascolastica presso un’azienda è stata per me un momento importantissimo della mia
formazione di musicista, in quanto mi ha permesso di mettere in pratica tutte le nozioni che ho acquisito
durante i miei anni scolastici e trasformarle in competenze: tutto quello che sui banchi di scuola mi
sembrava così difficile, una volta messo in pratica è risultato più semplice.

Il percorso è stato perlopiù in discesa grazie all’aiuto e all’assistenza del tutor interno, il professore
Gianmario Baleno e il tutor esterno, il M° Luca Roccaro.
L’attività illustrata nella presente relazione è stata svolta presso l’ASSOCIAZIONE MUSICALE
BANDISTICA ANTONINO GIUNTA (AMBAG) di CALASCIBETTA.
Il Corpo Bandistico di Calascibetta “Antonino Giunta” è la banda musicale di Calascibetta, costituito
nel 1873 e che opera dal 1990 all’interno dell’Associazione Musicale “Antonino Giunta”.
La Banda della Città di Calascibetta rappresenta una istituzione, le cui finalità culturali ed artistiche
perseguite, oltre ad essere di grande valore educativo, costituiscono un valido motivo di richiamo
turistico, puntualmente verificato ogni volta che si esibisce nel corso delle varie e numerose
manifestazioni.

L’organico è composto da diverse specialità strumentali ed è formato da giovani musicisti che


partecipano attivamente ai corsi della scuola di musica dell’Associazione e da appassionati musicisti e
professori d’orchestra.
La Banda composta da più di 60 elementi, è attualmente diretta dal maestro Luca Roccaro coadiuvato
dal maestro Carmelo Capizzi.
In atto il Corpo Bandistico ha raggiunto un potenziale artistico di buon livello che gli permette di
affrontare un repertorio che spazia dalla musica operistica e sinfonica, a quella originale per symphonic
band.
Ha partecipato, oltre ai numerosi eventi religiosi e militari, a rassegne, raduni e festival nazionali ed
internazionali, riscuotendo lusinghieri apprezzamenti di critica e di pubblico.
L’Associazione ad oggi è affiliata al Tavolo Permanente delle Federazioni Bandistiche Italiane –
Fe.Ba.Si. (Federazione Bande Siciliane) di cui il presidente della nostra associazione Mario Bruno è
componente del direttivo Regionale e il maestro Carmelo Capizzi è il delegato della provincia di Enna.
L’Associazione collabora con artisti di chiara fama come Aurelio Gatti, Vittorio Vaccaro e con grandi
musicisti e direttori quali Giuseppe Lotario, Nunzio Ortolano, Lorenzo Lima, Carmelo Calò, Filippo
Mannuca, Francesco Cultreri e Alfio Zito.
Da ricordare le riprese televisive effettuate negli studi Titanus a Roma in occasione del Giubileo del
2000 e quella di Video Italia in occasione dell’anniversario di Lucio Battisti, la tournée nei Teatri
Antichi della Sicilia e della Calabria con “Mnemosyne” e il “Ratto di Proserpina”, opere per banda-
coro-danza e teatro.
Tra i successi conseguiti si citano i premi nazionali ed internazionali ottenuti:

• Caltanissetta (1° class. –1970);


• Caccamo (PA) (3° class. –2005; 2° class. -2007);
• Capo D’Orlando (ME) (2° class. –2006);
• Premio internazionale a Malgrat de Mar in Spagna (2° class. – 2005).
• Giulianova (TE) (1° Posto, coniazione medaglia della Presidenza della Repubblica e il Premio
Migliore Orchestra-2017).

ESPERIENZA PERSONALE
L'associazione Musicale prevede tante attività quali:

• Attività Bandistiche
• Filarmonica Sikè
• Coro
• Scuola Musica
• A.G. Street Band
• A.G. Small Band
• Junior Band
Tesserato presso l’associazione AMBAG già dal 2013, durante il percorso di PCTO, ho deciso di
partecipare a tutte le formazioni proposte dall’associazione, in modo da arricchire il mio bagaglio
culturale. Durante questo percorso, ho avuto l’opportunità di conoscere musicisti di spicco: Nunzio
Ortolano, Gaetano Ortolano, Davide Lombritto, Ewa Januszewska, Rita Botto, Gabriele Maria Ferrante,
ecc...
Grazie a questa bellissima realtà ho avuto la possibilità di partecipare a varie gare e concorsi ottenendo
risultati notevoli: Giulianova (TE) (1° Posto, coniazione medaglia della Presidenza della Repubblica e
il Premio Migliore Orchestra-2017).
Ho partecipato al progetto “La musica tocca l’anima” che prevedeva un gemellaggio con la classe 4B
del liceo musicale “Cavour” di Torino.
Inoltre ho sviluppato conoscenze dal punto di vista organizzativo di un’associazione, dalle pratiche
burocratiche alla sistemazione dell’archivio aziendale.
Con cadenza settimanale si effettuavano le prove dei vari gruppi per provare i brani che poi si sarebbero
effettuati in concerto, focalizzando l’attenzione sulla concertazione e l'insieme delle parti.

CONCLUSIONE
L’esperienza PCTO è stata una delle più formative e importante del mio percorso di studio e personale.
Completo questi cinque anni con la consapevolezza di saper mettere in pratica quello che i miei
professori mi hanno insegnato su piano teorico.
Importante è stata la presenza dei tutor che mi hanno permesso un graduale ingresso nel mondo del
lavoro. Da aspirante musicista spero di lavorare un giorno nel mondo della musica e grazie a questa
esperienza comincerò il mio percorso lavorativo con consapevolezza e sicurezza.

Potrebbero piacerti anche