Sei sulla pagina 1di 1

PAESE :Italia AUTORE :Eu.Gu.

PAGINE :9
SUPERFICIE :21 %

5 luglio 2021 - Edizione Pesaro e Fano

Giardinopensiletra storiae natura


luogo virtuosodi palazzoBattiferri
Passatodall'istituto Baldi
e ristrutturato
dallo studio De Carlo

L'APERTURA

URBINO La grande bellezzamol-


te volte si associaa Uniurb. E'
proprio dei giorni scorsi l'inau-
gurazione dell'ennesimo bi-
jou: il cortile di palazzo Batti-
ferri, ieri giardino ricreativo La fioritura di lavandae le altre erbeofficinali del giardino pensile
dell'ex istituto magistrale "B.
Baldi" ed ora, conviviale, colo- chiaro: «C'erano dei problemi sentoa casa- ha ricordato Mo-
ratissimo ed accattivante giar- di infiltrazioni d'acqua piova- nica Mazzolani sempre dello
dino pensile del dipartimento na che danneggiavano la sotto- studio De Carlo - Qua ho co-
di economia. Nel giorno stante aula magna. Ora le ac- minciato a lavorare. Un luogo
dell'apertura non sono manca- que scolerannoall'esterno per- pieno di segreti e misteri, pro-
te le api e i cosiddetti bombi tra a cercarli. Mi fa felice che
ché il giardino è completamen- vate
i fiori dilavanda, la profumatis- te impermeabile.Siamo cre- oggi ci siano un saccodi api, un
sima salviae lenumerosealtre sciuti con DeCarlo e conoscia- segnodi vitalità e di futuro zep-
erbe officinali dello speciale mo bene la sensibilità che dob- po di speranze». «E'lanatura -
ambiente. «Un luogo - ha sotto- biamo avereverso certi luoghi ha concluso l'arcivescovoTani
lineato il rettore Giorgio Calca-di questa città. Dovevamo dare durantelabenedizione del luo-
gnai - che concilia stare assie- uno spaziopiù fruibile a stu- go- che si appropriadella sto-
me, incontrarci, discutere, denti e professori durantei pe- ria che non si fermamai». Ad
scambiarciidee e conoscenze. riodi di studio e così abbiamo allietare la mattinata il " Seem
Un gioiello urbanisticoche si riletto le idee dei giardini che SaxophoneQuartet" composto
assemblacon tutto ciò che di sonoall'interno deipalazzi sto- da quattro sublimi studenti del
magico ci gira attorno a 360 rici di Urbino ed ecco questa Conservatorio Rossini.
gradi». L'architetto Traisi dello vetrina che guarda l'infinito eu.gu.
studio De Carlo è stato molto con una dolcezzaunica». «Mi © RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i diritti riservati