Sei sulla pagina 1di 2

| SHIATSU |

Marinella Salerno

Parkinson
terapia farmacologica svolgono un eserci-
zio fisico e sono impegnati in attività cogni-

e shiatsu
tive hanno infatti un decorso clinico molto
più favorevole rispetto a quelli che invece
non svolgono questa attività di tipo occupa-
zionale e fisioterapico.

I
Musicoterapia, danza, nordic walking, yoga
rappresentano, in alcuni centri medici e as-
All’interno delle terapie l morbo di Parkinson è tra le malat- sociazioni, importanti opportunità per mi-
tie neuro-degenerative più diffuse gliorare il benessere dei pazienti.
che considerano il sistema
al mondo: a oggi ne soffrono circa
mente-corpo, lo shiatsu 250mila persone in Italia e quasi 6 LO SHIATSU E IL PARKINSON
ha raggiunto una discreta milioni in tutto il mondo. Il nume- Fra le terapie che considerano il sistema
importanza nella cura ro di pazienti che soffrono di Parkin- mente-corpo il trattamento shiatsu ha rag-
del Parkinson. Spesso son potrebbe raddoppiare entro il 2040, ar- giunto una discreta importanza nella cura
rivando a 12 milioni, a causa anche di una del Parkinson. Spesso integrato all’attivi-
integrato all’attività popolazione che tende sempre più a invec- tà fisioterapica e quindi all’esercizio fisico,
fisioterapica, alla dieta e chiare. alla dieta e al supporto psicologico, lo shia-
al supporto psicologico, tsu ha un effetto calmante e riequilibrante
ha un effetto calmante e I TRATTAMENTI A DISPOSIZIONE che dona alla persona una quiete mentale
riequilibrante che dona Non esistono a oggi cure in grado di fare e una tregua dai dolori fisici che inevita-
regredire la malattia. Le terapie di suppor- bilmente le manifestazioni della patologia
alla persona quiete to sono piuttosto importanti. le attività mo- generano. Per un’efficacia garantita è ne-
mentale e una tregua torie e cognitive, che hanno un vero e pro- cessario indagare quali parti sono più dolo-
dai dolori fisici prio effetto terapeutico, hanno assunto una ranti (schiena, arti, testa) e quali emozioni
grande rilevanza. I pazienti che a parità di la persona prova. In effetti il trattamento

36 Medicina integrata • ottobre 2020


Parkinson,
il ruolo della dopamina
Il morbo di Parkinson è dato dalla progressiva
degenerazione di alcune cellule nervose del
cervello, responsabili della produzione di
dopamina. I livelli ridotti di dopamina sono • riduzione del dolore, dello stress, dei nella millenaria medicina asiatica che tut-
dovuti alla degenerazione di neuroni, in un’area
disturbi respiratori; tora, attraverso l’agopuntura, lo shiatsu e il
chiamata Sostanza Nera; la perdita cellulare è di
oltre il 60% all’esordio dei sintomi. • armonizzazione delle emozioni senza tuina, rappresenta una medicina del dolore
La dopamina è il neurotrasmettitore che regola eccessivi sbalzi, senso di depressione riconosciuta e molto praticata.
numerose funzioni dell’organismo come il e ansia; Anche lo stretching passivo di allungamen-
controllo del movimento, il comportamento, • capacità di relazionarsi al mondo ester- to muscolare utilizzato durante la sessione
l’umore, il ritmo del sonno, una parte no, ai familiari, al mondo del lavoro; di shiatsu crea un ulteriore efficacia sulla
della cognitività. Prodotta dal cervello e in
• riequilibrio energetico. terapia energetica, liberando i meridiani
minima parte dalle ghiandole surrenali, fa
parte delle catecolamine, gruppo di ormoni La fragilità di questi pazienti è una grande dalle cause di stasi energetica.
cui appartengono anche l’adrenalina e la prova per l’operatore shiatsu, che intervie- Particolare attenzione deve essere rivolta
noradrenalina, di cui la dopamina è il precursore. ne con pressioni leggere e accurate senza alla tensione muscolare della schiena, che
I neurotrasmettitori hanno la funzione di mai inoltrarsi in profondità che costituisco- può dare dolore e deviazioni laterali o in
trasmettere, attraverso i neuroni, informazioni no luoghi di pertinenza di altre figure pro- avanti; in questo caso occorre intensifica-
e segnali utili a far funzionare bene il corpo e
fessionali e mediche. Uno studio coordina- re la pratica per ottenere un riallineamento
regolare il comportamento. Una delle funzioni
che svolge la dopamina è la gestione del to dalla dottoressa Zampiron e dal Gruppo posturale e un miglior fluire energetico dei
sistema di ricompensa del cervello, cioè la Volontariato Shiatsu Parkinson dell’Asso- due rami del meridiano della Vescica Uri-
sensazione soggettiva di piacere che ci porta ciazione Svizzera Metodo Namikoshi ha va- naria, che svolge un’azione importante non
a ripetere comportamenti e azioni che il nostro lutato gli effetti positivi dello shiatsu uni- solo sul suo corrispettivo viscere, ma an-
corpo percepisce come vantaggiosi. Delle to alla fisioterapia. Secondo i medici, sono che sul sistema nervoso e su tutta la linea
varie vie dopaminergiche che essa segue,
fondamentalmente due i benefici che il cor- che dal canto interno dell’occhio giunge al
quella nigrostriatale è costituita da assoni che
si estendono ai gangli della base del cervello. po riceve da questi trattamenti: l’aumen- quinto dito del piede, percorrendo la poste-
Questa via fa parte del sistema nervoso to delle endorfine, che fanno sentire meno riorità del corpo. È un meridiano posturale,
extrapiramidale, che ha fra i suoi compiti quello dolore, e il rilassamento generale del cor- infatti, il più lungo meridiano del sistema
di controllare i movimenti del nostro corpo. po. Quest’ultimo beneficio è conseguente al energetico dei dodici meridiani principali.
I danni al sistema extrapiramidale in genere graduale rilassamento muscolare che per- Lo shiatsu è inoltre di supporto a un rie-
fanno conservare i movimenti volontari e
mette al soggetto di utilizzare le sue parti quilibrio delle fluttuazioni quotidiane date
determinano ipertonie, ipocinesie, comparsa di
movimenti involontari. Un deficit di dopamina del corpo attraverso un’adeguata postura e dalla ‘fase on’ e nella ‘fase off’ della perso-
produce quindi i disturbi del movimento tipici un corretto movimento del corpo stesso. na affetta da Parkinson, cioè in quelle due
del Parkinson: rigidezza, tremori o lentezza ‘polarità’ nelle quali si presenta la capacità
dei movimenti. Tornando al processo che dal IL TRATTAMENTO IN PRATICA di svolgere le attività della giornata (on) e
midollo arriva al cervello cominciano a comparire Nella pratica dello shiatsu, quando la rigi- in quella in cui è difficile lavarsi, vestirsi,
anche accumuli di una proteina chiamata alfa-
dità muscolare blocca le articolazioni e ne mangiare, parlare o semplicemente alzarsi
sinucleina. Forse è proprio questa proteina a
diffondere la malattia in tutto il cervello. riduce la possibilità di movimento, si può dal letto (off).
agire con pressioni palmari e dei pollici sul
dolore locale di schiena, arti, testa, addome.
unico non può esistere, in quanto ogni per- Il metodo creato da Tokujiro Namikoshi è
sona è affetta da disturbi differenti con ma- particolarmente utile per trattare questi pa- BIBLIOGRAFIA
nifestazioni della malattia differenti. zienti: si tratta di sequenze di pressioni, con • https://www.journalofparkinsonsdisease.com
Volendo però elencare quali buone azioni pollici e palmi, lungo linee e punti specifi- • https://www.parkinson.it/morbo-di-parkinson.
svolge il trattamento shiatsu non possiamo ci, con ritmo regolare e ripetizioni accurate. html
• Intervista a Paolo Calabresi – Professore
sottovalutare: Il metodo Namikoshi è lo shiatsu ricono-
ordinario di Neurologia dell’Università
• miglioramento della fase sonno-veglia; sciuto dal ministero della Salute giappone- Cattolica del Sacro Cuore e Direttore
• miglioramento delle funzioni intestinali; se, dal quale si sono evoluti tutti gli altri sti- dell’Istituto di Neurologia del Policlinico
• maggior capacità di muoversi con sen- li di shiatsu più moderni e contemporanei. Gemelli di Roma
• https://www.associazionepisaparkinson.it/wp-
sibile riduzione del freezing; Il suo modello culturale di riferimento è content/uploads/2019/03/Shatsu-e-parkinson.pdf
• miglioramento della postura; quello scientifico occidentale, ma la sapien- • https://www.parkinson-italia.it/cure/le-cure-
• armonizzazione della schiena; za del metodo Namikoshi affonda le radici per-la-malattia-di-parkinson/

ottobre 2020 • Medicina integrata 37