Sei sulla pagina 1di 173

Potenziamento umano –

L'alba di un nuovo paradigma


Un progetto di implicazioni strategiche

in
collaborazione
con

Ufficio della
Bundeswehr
per la difesa
Pianifica
Dichiarazione di non responsabilità

Il contenuto di questa pubblicazione non rappresenta la politica o la strategia


ufficiale del governo del Regno Unito o del Ministero della Difesa del Regno Unito
(MOD).
Potenziamento umano –
L'alba di un nuovo
paradigma
Un progetto di implicazioni

strategiche del maggio 2021

Responsabile Futures e Analisi Strategica

Condizioni di rilascio
Questa pubblicazione è copyright della Corona del Ministero della Difesa
del Regno Unito (MOD). Il materiale e le informazioni contenute in
questa pubblicazione possono essere riprodotti, archiviati in un sistema
di recupero e trasmessi solo per uso del governo del Regno Unito e
MOD,
tranne nel caso in cui l'autorizzazione all'uso da parte di altre
organizzazioni o individui sia stata autorizzata da un funzionario dei

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 1


Autorizzazione
Il Development, Concepts and Doctrine Center (DCDC) è responsabile della
pubblicazione di tendenze strategiche, concetti comuni e dottrina. Se desideri citare
le nostre pubblicazioni
come materiale di riferimento in altri lavori, dovresti confermare con i nostri editori
se la particolare pubblicazione e lo stato di modifica rimangono autorevoli.
Accogliamo con favore i vostri commenti sull'accuratezza dei fatti o proposte di
modifica. Si prega di inviarli a:

DCDC, Ministero della Difesa Shrivenham, Swindon, Wiltshire, SN6


8RF E-mail:DCDC-DocEds@mod.gov.ukTelefono:01793 31
4216/4220

Diritto d'autore
Questa pubblicazione è del Ministero della Difesa del Regno Unito

© Crown copyright (2021). I crediti delle immagini sono elencati

alle pagine 104 e 105.

Se si contatta la difesa dei diritti di proprietà intellettuale per ottenere l'autorizzazione


al rilascio al di fuori del governo del Regno Unito e del MOD, il responsabile dei
brevetti deve essere informato di eventuali diritti d'autore di terzi all'interno della
pubblicazione.

Licenza per il copyright e la merce della corona, diritti di proprietà intellettuale


della difesa, servizi legali centrali, MOD Abbeywood South, Poplar 2 #2214,
Bristol, BS34 8JH. E-mail:DIPR-CC@mod.gov.uk

Distribuzione
Tutte le pubblicazioni DCDC, incluso un disco delle pubblicazioni DCDC
semestrale, possono essere richieste alla sede centrale e al centro operativo
di LCSLS.

Help Desk LCSLS: 01869256197 Rete militare: 94240 2197


Le nostre pubblicazioni possono essere visualizzate e scaricate su
defnet (RLI) all'indirizzo:
https://modgovuk.sharepoint.com/sites/defnet/JFC/Pages/dcdc.aspx

Questa pubblicazione è disponibile anche in Internet all'indirizzo:www.gov.uk/mod/dcdc


Prefazione
La prospettiva di utilizzare la tecnologia per migliorare radicalmente le prestazioni
umane è stata oggetto di un intenso dibattito negli ultimi due decenni. Qualche
analisi è stata
pessimista e prudente, minimizzando quanto siano imminenti tali tecnologie. Altri
commentatori sono più ottimisti e prevedono un'imminente rivoluzione tecnologica che
trasformerà radicalmente ogni aspetto della nostra vita. Quel che è certo è che il
campo del potenziamento umano ha il potenziale per trasformare la società, la
sicurezza e la difesa nei prossimi 30 anni. Dobbiamo iniziare a comprendere le
implicazioni di questi cambiamenti e modellarli a nostro vantaggio ora, prima che ci
vengano imposti.

Tecnologiain guerra si è tradizionalmente incentrato su piattaforme sempre più


sofisticate da cui le persone si muovono e combattono, o manufatti che indossano o
brandiscono per combattere. I progressi nelle scienze della vita e gli sviluppi
convergenti nei campi correlati, tuttavia, stanno iniziando a rendere più sfumata la linea
tra la tecnologia e l'essere umano. Il pensiero significativo ha già
è stato dato a ciò che questo significa per l'intelligenza artificiale, l'automazione e la
robotica, ma è stato dedicato relativamente poco tempo a ciò che questo significa da
una prospettiva umana. Questo progetto cerca di affrontare questo squilibrio in
modo da poter comprendere il potenziale dell'aumento umano e le sue implicazioni.

Il progetto è una cooperazione bilaterale tra l'Ufficio della Bundeswehr per la


pianificazione della difesa in Germania e il Centro per lo sviluppo, i concetti e la
dottrina nel Regno Unito. L'output del progetto sulle implicazioni strategiche sarà
rilevante per un vasto pubblico in tutto il
settore della difesa e della sicurezza. Sebbene questa non sia una pubblicazione
scientifica, attinge ampiamente alla ricerca per fornire una panoramica di dove si
trovano le principali opportunità e minacce.
Esistono già molte tecnologie che hanno il potenziale per fornire vantaggi strategici
fino al 2050 e senza dubbio si verificheranno ulteriori progressi. La nostra
comprensione delle implicazioni tecniche, etiche, legali e sociali di queste tecnologie
sarà decisiva per quanto si dimostreranno trasformative per la Difesa. I nostri
potenziali avversari non saranno governati dalle stesse considerazioni etiche e legali
che siamo noi, e stanno già sviluppando capacità di potenziamento umano. La
nostra sfida chiave sarà stabilire un vantaggio in questo campo senza
compromettere i valori e le libertà che sono alla base del nostro stile di vita.

Maggiore Generale WolfgangGaebelein: maggiore generale Darrell Amison


CBEDirettoreDirettore

Ufficio della BundeswehrperSviluppo, Concetti e


Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 3
DifesaPlanningDottrine Center

4 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Contenuti

Prefazione3..............................................................................................................................

Prefazione7..............................................................................................................................

Esecutivosommario11..............................................................................................................

Parte 1 – Comprensioneaumento umano.............................................................................17

Parte 2 – Umanotecnologia di aumento...............................................................................25

Parte 3 – Considerazioni etiche............................................................................................45

Parte 4 – Considerazioni legali.............................................................................................51

Parte 5 – Implicazioniper la società......................................................................................57

Parte 6 – Implicazioni per la difesa.......................................................................................65

Annesso A– Metodologia.....................................................................................................73

Allegato B – Tecnologiarevisione.........................................................................................85

Glossario103............................................................................................................................

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 5


Prefazione
Scopo
Gli sviluppi scientifici e tecnologici relativi al potenziamento umano stanno iniziando ad
accelerare e convergere con altri campi come sensori, intelligenza artificiale, nuovi
materiali, nanotecnologia e produzione additiva. Questa pubblicazione è il risultato di
un progetto di implicazioni strategiche e offre un modello concettuale per riflettere
sull'argomento, una panoramica della direzione futura dell'incremento umano e dei
relativi campi di studio e identifica le implicazioni e le intuizioni chiave per la difesa.

Pubblico
Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigmacerca di informare un vasto pubblico
in tutto il settore della difesa e della sicurezza. Sarà rilevante per coloro che sono
coinvolti in: formulazione di politiche e strategie; Scienze e tecnologia; concetti e
sviluppo delle forze; capacità e acquisizione; Approvvigionamento; pianificazione del
personale e della forza lavoro; e comandanti operativi e il loro personale.

Contesto
Questo progetto di implicazioni strategiche è una cooperazione bilaterale tra l'Ufficio
della Bundeswehr per la pianificazione della difesa in Germania e il Centro per lo
sviluppo, i concetti e la dottrina del Ministero della difesa del Regno Unito, supportato
dall'Agenzia svedese per la ricerca sulla difesa, dall'Agenzia finlandese per la ricerca
sulla difesa e dalla Difesa britannica Laboratorio di Scienze e Tecnologie. È coerente
con la Joint Concept Note (JCN) 1/18 del Regno Unito, Human-Machine Teaming e
JCN 1/17, Future of Command and Control. Questo progetto è stato impostato nel
contesto del Defense Technology Framework del MOD del Regno Unito, Global
Strategic Trends – The Future Starts Today e Future Operating Environment 2035. È
anche coerente con il German Future Topic Human Enhancement e le sue
successive raccomandazioni. Questo lavoro ha anche attirato l'impegno di tutta la
comunità scientifica della Difesa,

Scopo
Il potenziamento umano è un campo vasto con molti collegamenti ad altre aree di
studio. Non esiste una definizione comunemente accettata ed è conosciuto con
molti nomi, che sono spesso usati in modo intercambiabile. Quando pensiamo
all'aumento umano è facile immaginare
abiti ispirati alla fantascienza o droghe miracolose che producono super soldati, ma
siamo sul punto di realizzare i benefici in una serie di ruoli ora. Il potenziamento
umano aiuterà a comprendere, ottimizzare e migliorare le prestazioni portando a
miglioramenti incrementali, oltre che radicali.

Ci sono opinioni divergenti su quanto siano mature le tecnologie di potenziamento


umano e su quanto velocemente progrediranno. Questa pubblicazione cercherà di
chiarire questo quadro e identificare quali aree hanno il maggior potenziale per la
Difesa. L'aumento umano ha
Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 7
il potenziale per avere un impatto su ogni aspetto della nostra vita e persino cambiare
il significato di ciò che significa essere un essere umano. Potrebbe sfidare i concetti
filosofici, i nostri sistemi di credenze e le strutture etiche e legali in modi che non
abbiamo previsto. Questa pubblicazione tratterà tutti questi problemi in modo
schematico ma, nell'interesse del pubblico previsto, il suo focus
riguarderà le implicazioni per la società e la Difesa. Ai fini di questa pubblicazione, il
potenziamento umano non include la leadership ed esclude le tecnologie che
conferiscono capacità non direttamente collegate alla funzione umana esistente (ad
esempio, il volo).

Metodo
Il progetto ha utilizzato un approccio basato su scenari per esplorare le implicazioni
fino a un orizzonte del 2050, come mostrato nella figura seguente. La prima fase
prevedeva un'analisi iniziale dei fattori di influenza e una ricerca investigativa. Da
questo è stato prodotto un quadro per identificare fattori trainanti, perturbatori,
rischi, dipendenze e fattori chiave. La seconda fase ha utilizzato questi fattori per
costruire una serie di scenari futuri per esplorare possibili implicazioni sociali,
tecnologiche, economiche, politiche e militari. La terza fase ha utilizzato domande
mirate all'interno di ogni scenario per condurre una serie di analisi SWOT (punti di
forza, punti deboli, opportunità e minacce), i cui risultati sono stati incrociati per
identificare le implicazioni per la società e la difesa. Ulteriori dettagli sulla
metodologia sono disponibili nell'allegato A.

Passo 1 Passo 2 Passaggio 3


Ricerca investgatva (Esplora)
Esplorare Analizzare
cenario 7
cenario 7 Doman e miraue
Fuuuro
cenario 7
Fatori chiave (Analizzare) S Fuuuro
cenario 7
S Fuuuro
cenario 7
I enticare i fatori i infuenza (Analizzare) S Fuuuro
cenario 7
S Fuuuro analisi
S Fuuuro
S Fuuuro SWOT
SWOT
scenario 7
(punt i forza, ebolezze, opporuuniuà e minacce)

Implicazioni: Politca Economica Socieuà Tecnologica Miliuare


Analizza il framework i pouenziamenuo umano

Implicazioni sulla socieuà

+
Autsua/incentvo

Possibiliuà/rischi Prerequisit

Implicazioni sulla ifesa

peruurbauori Abiliuauori/ isabiliuant

Metodologia del progetto


Struttura
La pubblicazione è suddivisa in sei parti e due allegati.

• Parte 1 – Comprendere l'aumento umano.La parte 1 propone una definizione


per l'aumento umano e offre un modello concettuale per comprenderne
l'applicazione. Inoltre spiega perché l'aumento umano sarà sempre più
importante.

• Parte 2 – Tecnologia di potenziamento umano.La parte 2 offre una


panoramica delle principali tecnologie di potenziamento umano e dei campi di
studio collegati. Non vuole essere autorevole, ma dà un senso di ciò che potrebbe
essere possibile e fornisce un contesto per le parti successive.

• Parte 3 – Considerazioni etiche.La parte 3 discute le principali implicazioni


etiche dell'incremento umano prima di concentrarsi sulle aree pertinenti alla
Difesa.

• Parte 4 – Considerazioni legali.La parte 4 si concentra sulle aree chiave


del diritto che riguardano il potenziamento umano e la società, e in
particolare la difesa.

• Parte 5 – Implicazioni per la società.La parte 5 esamina le implicazioni


sociali per definire il contesto per le implicazioni per la difesa che seguono.

• Parte 6 – Implicazioni per la difesa.La parte 6 discute le implicazioni del


potenziamento umano utilizzando il framework delle capacità di difesa.

• Allegato A – Metodologia del progetto.L'allegato A descrive in maggior


dettaglio la metodologia utilizzata in questo progetto.

• Allegato B – Revisione della tecnologia.L'allegato B fornisce ulteriori


informazioni sulle tecnologie per l'incremento umano.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 9


Sintesi
introduzione
La capacità di migliorare le proprie capacità fisiche, psicologiche o sociali è stata una
fonte di potere nel corso della storia e la guerra è l'epitome di questa dinamica. Il
paradosso
della guerra è che gli esseri umani sono al centro della sua condotta, ma sono
anche l'anello più debole. Vogliamo che i "combattenti di guerra", siano essi
specialisti informatici, piloti di droni o soldati di fanteria, siano più forti, più veloci, più
intelligenti, più resistenti e più mobili per superare l'ambiente e l'avversario. Abbiamo
progettato tecnologie sempre più complesse per migliorare la letalità, la
sopravvivenza e la mobilità. Poiché la tecnologia è diventata più sofisticata, il nostro
pensiero è diventato più focalizzato sulla macchina piuttosto che sulla persona, ma
questo deve cambiare se vogliamo essere efficaci in futuro.

I recenti progressi nelle scienze della vita e nelle tecnologie correlate hanno portato
all'emergere del campo interdisciplinare noto come potenziamento umano che ha il
potenziale per interrompere ogni aspetto della nostra vita. Le interdipendenze e le
potenziali implicazioni dell'incremento umano sono così vaste e complesse che è
difficile dare un senso a cosa significhi per il futuro della società e della difesa.
L'obiettivo di questo progetto di implicazioni strategiche è quello di fare il primo passo
per dare un senso a questi potenziali cambiamenti delle capacità umane. Offre un
modello concettuale per pensare al potenziamento umano, alla sua direzione futura e
identifica le implicazioni chiave per la Difesa e le sue parti interessate.

Osservazioni chiave
Il potenziamento umano diventerà sempre più rilevante, in parte perché può migliorare
direttamente le capacità e il comportamento umani e in parte perché è l'agente di
legame tra le persone e le macchine. Le guerre future saranno vinte non da coloro
che dispongono della tecnologia più avanzata, ma da coloro che possono integrare
nel modo più efficace le capacità uniche sia delle persone che delle macchine.
L'importanza del lavoro di squadra uomo-macchina è ampiamente riconosciuta, ma è
stata vista da una prospettiva tecnocentrica. L'aumento umano è la parte mancante di
questo puzzle.

Pensare alla persona come una piattaforma e comprendere le nostre persone a


livello individuale è fondamentale per il successo dell'incremento umano. La guerra
dell'era industriale vedeva le persone come componenti intercambiabili delle unità
militari o il materiale con cui far funzionare le piattaforme: veicoli, aerei e navi. Queste
piattaforme vengono regolarmente monitorate e analizzate, ma è notevole che la
nostra capacità di comprendere la nostra capacità più critica, l'essere umano, sia così
poco studiata. L'applicazione efficace del potenziamento umano richiede un
approccio più sofisticato per comprendere le nostre persone e le loro capacità. La
definizione degli elementi chiave della "piattaforma umana" – fisici, psicologici e
sociali – fornisce una base concettuale per consentire una conversazione
multidisciplinare.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 11


Performance psicologica compren e cognizione, emozione e motvazione. La cognizione è l'azione menuale
L'emozione escrive
à energia, atva l'esperienza
e irige umana soggetva e è suretamenue legaua alla motvazione, che è la forza c
il comporuamenuo.

Presuazioni sociali è

L'aumento umano non è una scorciatoia– acquisire correttamente le basi della


fisiologia umana, della biochimica e della psicologia è un prerequisito per l'incremento
umano e diventerà più importante in futuro. La ricerca sul potenziamento umano ha
messo in luce quanto poco sappiamo su come fare bene le basi. Dobbiamo fare di più
per comprendere gli effetti precisi dell'alimentazione, del sonno e dell'idratazione e la
loro relazione con altre aree del corpo per realizzare un potenziale significativo ma non
sfruttato. La tecnologia che migliora il monitoraggio consentirà di ottimizzare
individualmente il sonno, la nutrizione e altri fattori per fornire vantaggi trasformativi in
un'organizzazione a costi relativamente bassi e con un rischio etico limitato.

L'aumento umano non è solo il business di domani, ci sono a breve termine e


opportunità a lungo termine che richiedono impegno oggi. La seguente matrice illustra
la maturità tecnica e l'ampiezza delle considerazioni politiche delle tecnologie di
potenziamento umano. Dimostra che ci sono tecnologie che potrebbero essere
integrateoggicon considerazioni politiche gestibili. Le tecnologie più trasformative (ad
esempio, la genetica e le interfacce cerebrali) hanno attualmente un basso livello di
maturità tecnologica ma technological
dobbiamo essere preparati affinché questo cambi rapidamente. La bioinformatica, la
raccolta e l'analisi (che comprendono sensori, elaborazione abilitata dall'intelligenza
artificiale) sono fattori particolarmente importanti per altre tecnologie di potenziamento
umano e meritano un'attenzione focalizzata su ricerca e sviluppo.
Considerazioni politiche
significative

Consi erazioni politche signifcatve e complesse, basso pouenziale


Consi erazioniipolitche
urasformazione
signifcatve e complesse, aluo
6 1
3. Moniuorare pouenziale urasformatvo

2
4
2. Compren i e preparat a cogliere
Basso potenziale trasformativo

opporuuniuà po
3 te
nzi
5
al
10 e
tra
Consi erazioni politche familiari, bassoConsi
pouenziale
erazionii urasformazione
politche familiari,sfaluo pouenziale i urasformazione
1. I enticare op e inuegra poruuniuà or
m
7 mangiauo a essoati
vo 11
8

Scienza e uecnologie
Genetca – mo ifca ella linea germinale
Genetca – mo ifcazione somatca
Microbioua inuestnale
Inuerfacce cerebrali invasive
Inuerfacce cerebrali non invasive
Esoscheleuri passivi
pro ot farmaceutci
Esoscheleuri pouenziat
Meuo i i otmizzazione

Scienza e uecnologie che abiliuano gli aluri


Bioinformatca
Raccolua e analisi

= Bassa mauuriuà uecnologica

= Elevaua mauuriuà uecnologica

Considerazioni sulla
politica familiare

Valutazione di fattibilità

Noinon vedo l'ora che l'etica dell'aumento umano venga decisa per noi, dobbiamo
essere parte della conversazione ora. Le implicazioni etiche sono significative ma
non
insormontabile; un impegno tempestivo e regolare sarà essenziale per rimanere in
prima linea in questo campo. Le prospettive etiche sull'incremento umano
cambieranno e questo potrebbe accadere rapidamente. Potrebbe esserci un obbligo
morale di aumentare le persone, in particolare nei casi in cui promuove il benessere o
ci protegge da nuove minacce. Si potrebbe sostenere che i trattamenti che implicano
nuovi processi di vaccinazione e terapie geniche e cellulari sono esempi di
potenziamento umano già in cantiere.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 13


La necessità di utilizzare il potenziamento umano può in definitiva essere dettata
dall'interesse nazionale.I paesi potrebbero aver bisogno di sviluppare e utilizzare il
potenziamento umano o rischiare di cedere influenza, prosperità e sicurezza a coloro
che lo faranno. Le normative nazionali che dettano il ritmo e la portata della ricerca
scientifica riflettono le opinioni della società, in particolare nelle democrazie più
sensibili all'opinione pubblica. Il futuro dell'incremento umano non dovrebbe, tuttavia,
essere deciso da esperti di etica o opinione pubblica, sebbene entrambi saranno voci
importanti; piuttosto, i governi dovranno sviluppare una chiara posizione politica che
massimizzi l'uso del potenziamento umano a sostegno della prosperità, della sicurezza
e della protezione, senza minare i nostri valori.

La governance nelle società liberali occidentali e nelle istituzioni internazionali non è


già in grado di tenere il passo con il cambiamento tecnologicoe l'adozione del
potenziamento umano aggraverà questa tendenza. La governance nazionale e
internazionale sarà messa alla prova dalla miriade di implicazioni dell'adozione di
tecnologie di potenziamento umano. Ciò potrebbe portare a una nuova corsa agli
armamenti e a tensioni interstatali e intrastatali se non gestite con attenzione
attraverso un dialogo tempestivo e regolare.

14 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Le forze economiche avranno una forte influenza sullo sviluppo del potenziamento
umanoe potrebbero non essere nel migliore interesse della società. Il settore privato
può impiegare più risorse e avere una maggiore agilità organizzativa rispetto alle
istituzioni statali, il che significa che rimarranno all'avanguardia nella ricerca
sull'incremento umano. I miglioramenti saranno altamente redditizi e le aziende
probabilmente si concentreranno sull'aumento umano
ciò è redditizio, piuttosto che ciò che è di maggior beneficio per l'umanità. La
tensione tra stati, società e forze di mercato non è una novità, ma le conseguenze
di una cattiva gestione potrebbero essere più gravi nel caso di potenti tecnologie di
potenziamento umano.

La dipendenza dai dati personali per consentire l'aumento umanoporrà sfide


significative alla sicurezza dei dati e alla privacy. Le strutture per proteggere questi
dati dovranno essere di natura sia nazionale che internazionale, garantendo che siano
facilmente condivisi e utilizzati per il bene comune, ma anche ben protetti.

L'aumento umano è la nostra prima visione di ciò che sta al di là dell'era


dell'informazione di oggi– l'avvento dell'era Biotech. L'era delle biotecnologie
vedrà il focus sulla crescita umana. Non sarà più adeguato considerare le persone
semplicemente come i mezzi per operare
la macchina. La natura interdisciplinare del potenziamento umano renderà inefficace il
nostro attuale modello di difesa dell'era industriale. La difesa deve considerare come
si riorganizza per soddisfare un futuro che richiederà un approccio alla guerra
incentrato sull'uomo in cui la persona è armata delle capacità per integrarsi
completamente in un'unica piattaforma.

Il potenziamento umano sta portando a una cartolarizzazione delle scienze della vita.
La difesa dovrà sviluppare una relazione più efficace con coloro che lavorano nelle
scienze della vita man mano che la natura a duplice uso delle tecnologie emergenti di
potenziamento umano diventa chiara.
I governi dovranno lavorare con la comunità scientifica per stabilire un quadro che
salvaguardi e sostenga la sicurezza nazionale sostenendo al contempo la
collaborazione.

Differenze negli approcci nazionali, culturali e legaliporterà a una diffusione


disomogenea del potenziamento umano all'interno delle alleanze internazionali.
Questo complicherà ulteriormente
interoperabilità, integrazione e deconflitto. Superare queste sfide richiederà una più
stretta cooperazione tra gli alleati. Le alleanze devono quindi iniziare a lavorare ora
per capire come e dove prepararsi all'uso del potenziamento umano.

Minacce di potenziamento umano.Considerazioni culturali ed etiche indicheranno la


misura in cui vengono colte le opportunità, ma le minacce di aumento umano ci
saranno imposte indipendentemente dal nostro punto di vista normativo. Dobbiamo
comprendere e affrontare tali minacce o altrimenti rischiare di creare una vulnerabilità
strategica. Le minacce proverranno da stati, gruppi terroristici, criminali, attori solitari o
persino da negligenza in attività legittime. Proteggerci richiederà un livello di
competenza scientifica, etica e legale che superi l'avversario. Le mitigazioni
potrebbero non coinvolgere la stessa tecnologia di potenziamento umano, ma sarà
fondamentale comprendere il campo e sviluppare politiche e capacità complete per
proteggere la società e gli individui.
Il potenziamento umano può portare a concetti di guerra fondamentalmente nuovi.Nei
prossimi 30 anni, l'uso crescente di sistemi autonomi e senza pilota - dal livello tattico
a quello strategico - potrebbe aumentare significativamente l'effetto di combattimento
che un individuo può esercitare, ma per realizzare questo potenziale le interfacce tra
persone e macchine dovranno notevolmente migliorata. Il potenziamento umano
giocherà un ruolo importante nell'abilitare questa interfaccia e, se fatto in modo
efficace, modificherà in modo significativo la nostra struttura delle forze, il programma
di equipaggiamento e la dottrina. È importante rendersi conto che l'aumento più umano
è incorporato nella pianificazione e nella pratica della Difesa, tanto più è probabile
che diventi esso stesso un bersaglio per un avversario; pertanto, le misure di
potenziamento umano devono essere prese in considerazione parallelamente
all'adozione dell'aumento umano.

Il potenziamento umano svolgerà un ruolo chiave nel ridurre il rischio di sovraccarico


cognitivomentre la guerra diventa più veloce, più complessa e più congestionata. È
probabile che la bioinformatica svolga un ruolo chiave nell'identificare comandanti e
personale con il giusto potenziale cognitivo e adattivo per ruoli di comando e
controllo. Le interfacce cerebrali collegate agli algoritmi di apprendimento automatico
hanno il potenziale per accelerare rapidamente la velocità e la qualità del processo
decisionale.

Di oggistrumenti riabilitativi: i miglioramenti di domani– la riabilitazione fisica e mentale


potrebbe, a breve termine, rivelarsi la prima linea del potenziamento umano nella
Difesa. Le protesi avanzate per la riabilitazione del personale ferito rappresentano
l'avanguardia della robotica e gli ultimi dispositivi di neurostimolazione e farmaci sono
stati utilizzati per trattare il disturbo da stress post-traumatico. L'ulteriore sviluppo di
questi trattamenti non solo aiuterà a riabilitare il personale ferito, ma potrebbe anche
aprire la strada a miglioramenti futuri.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 15


Parte 1

Capire l'essere
umanoaumento
Nel suo senso più ampio, il potenziamento umano è stato praticato fin dagli albori
dell'umanità. Gli esseri umani si sono adornati con indumenti decorativi per
aumentare la loro posizione sociale, o hanno inventato sostanze per aumentare le
loro prestazioni fisiche o alterare il loro stato emotivo. Hanno forgiato armi per
aumentare la loro abilità in combattimento e armature per proteggersi.

La capacità di migliorare le proprie capacità fisiche, psicologiche o sociali e la


resilienza è stata una fonte di influenza e potere nel corso della storia. Il
paradosso della guerra è che le persone sono al centro di essa, ma sono anche il
suo anello più debole. Vogliamo "combattenti di guerra"
– siano essi specialisti informatici, piloti di droni o soldati di fanteria – per essere più
forti, più veloci, più intelligenti, più resistenti e mobili per superare l'ambiente e
l'avversario. Abbiamo quindi progettato tecnologie per migliorare la letalità, la
sopravvivenza e la mobilità. Poiché la tecnologia è diventata più sofisticata, i nostri
scienziati si sono concentrati sulle macchine piuttosto che sulle persone, ma questo
sta cominciando a cambiare. Recenti progressi in
le scienze della vita hanno portato alla nascita del campo interdisciplinare noto come
potenziamento umano, che ha il potenziale per sconvolgere ogni aspetto della nostra
vita.

ne fno a ove siamo oggi e ora abbiamo gli surument nelle nosure mani per eci ere come ovrebbe essere mo ellaua la nosura contnua

17
Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma
Parte 1 – Comprendere l'aumento umano

Sezione 1 – Definizioni
Esistono numerose e varie definizioni che circondano l'aumento umano e la maggior
parte si concentra sul concetto di miglioramento delle prestazioni. L'aumento umano
include l'aumento chimico, fisico e biologico e la modifica dell'essere umano, ma non
si tratta esclusivamente di aggiungere "cose" all'essere umano, ma include anche
l'applicazione di conoscenze scientifiche ad aree come la gestione del sonno e
l'alimentazione personalizzata per migliorare le prestazioni. Questa pubblicazione
propone una definizione per l'aumento umano come:l'applicazione della scienza e
delle tecnologie per migliorare temporaneamente o permanentemente le prestazioni
umane.Questo campo può essere ulteriormente suddiviso in ottimizzazione delle
prestazioni umane
e miglioramento delle prestazioni umane. L'ottimizzazione delle prestazioni umane è
l'uso di scienza e tecnologie che migliorano le prestazioni umane fino al limite del
potenziale biologico senza aggiungere nuove capacità. Il miglioramento delle
prestazioni umane è l'uso della scienza e delle tecnologie per migliorare le
prestazioni umaneal di làil limite di
potenziale biologico e può includere capacità aggiuntive oltre a quelle innate nell'uomo
(ad esempio, la visione notturna).

La Figura 1 illustra che la delimitazione tra l'ottimizzazione delle prestazioni


umane e il miglioramento delle prestazioni umane è basata sui risultati. È
indipendente dalla sofisticatezza tecnologica e dal fatto che gli effetti siano
temporanei o permanenti, invasivi o
non invasivo. Ad esempio, i binocoli esistono da quasi 200 anni e i dispositivi di visione
notturna passivi da quasi 60 anni: entrambe sono tecnologie comuni, ma offrono un
miglioramento significativo, anche se temporaneo, della vista. Allo stesso modo, la
chirurgia dell'occhio laser ha solo 35 anni, è più sofisticata e permanente, ma nella
maggior parte dei casi ottimizza solo la vista fino al potenziale biologico dell'individuo.
Anche la permanenza e il grado di invasività sono aspetti importanti dell'incremento
umano e verranno discussi più avanti in questa pubblicazione. Notando che gli occhiali
per la visione notturna e i binocoli sono tecnicamente inclusi nella definizione di
potenziamento umano, questo documento si concentrerà principalmente sulle
implicazioni di nuove scienze e tecnologie che sono più strettamente integrate con il
corpo umano.

Aumento umano

Prestazione umana Limite del Prestazione umana


ottimizzazione potenziale aumento
biologico

Bicchieri Lent a conuato


Chirurgia ell'occhio laser
BinocoloVisione noturna Mo ifcauo genetcamenue per
occhiali migliorat visua

18 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 1 – Comprendere l'aumento umano

Figura 1 – Definizioni di aumento umano


Il potenziamento umano è rilevante nella società e nella difesa. Le persone sono
costantemente influenzate da fattori interni (ad esempio, invecchiamento, idratazione o
disabilità) ed esterni (ad esempio, condizioni meteorologiche, inquinamento o malattie)
che portano a fluttuazioni delle prestazioni che possono essere fugaci o durature.
L'effetto dell'aumento umano può quindi
variare in un dato momento come illustrato nella Figura 2. Ad esempio, lo stesso
computer cerebralel'interfaccia potrebbe essere utilizzata per mitigare gli effetti di un
ictus, aiutare a ottimizzare un laico per svolgere una funzione specifica o migliorare
uno specialista che ha bisogno di essere ancora migliore. Il potenziamento umano è
quindi rilevante in tutta la società e in tutta la Difesa; può mitigare le carenze,
ottimizzare le prestazioni esistenti ed estendere le prestazioni oltre i limiti biologici.

Performance atuale – riferimenuo


Otmizzauo fno al pouenziale biologico
Migliorauo olure il pouenziale biologico
Sotoperformance 3 Sfrutare
Prestazione umana

2
Otmizzare
1

4
Mitgare

Durata indicativa individuale

Figura 2 – Aumento umano e fluttuazione delle prestazioni umane

Sezione 2 – La piattaforma umana


Il Concetto Operativo Integrato premia l'operare, ma premia
anche l'adattabilità, la capacità di adattarsi alla guerra. E
questo a sua volta sottolinea l'importanza delle nostre
persone, che sono sempre state il nostro vantaggio adattivo.

Capo di Stato Maggiore della Difesa,


lancio del concetto operativo integrato, settembre 2020

Concettualizzare l'essere umano come piattaforma è fondamentale per pensare


all'aumento umano e questo progetto offre un modello per farlo. Le prestazioni delle
piattaforme militari tradizionali - veicoli, aerei e navi - vengono regolarmente
monitorate e analizzate, ma è notevole che la nostra capacità di comprendere la
nostra capacità più critica - le persone
– è così poco studiato. Al centro dell'approccio di questo progetto è l'idea che ogni
persona deve essere compresa a livello individuale. L'applicazione di successo del
potenziamento umano richiede un approccio più sofisticato alla comprensione delle
nostre persone e un modo per raggiungere questo obiettivo è definire gli elementi
chiave che rappresentano collettivamente la piattaforma umana; questi sono di natura
fisica, psicologica e sociale. Si riconosce che è impossibile separare nettamente 19
l'essere umano in tre aree distinte e che questo modello è una semplificazione
cosciente.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 1 – Comprendere l'aumento umano

Performance psicologica compren e cognizione, emozione e motvazione. La cognizione è l'azione menuale


L'emozione escrive
à energia, atva l'esperienza
e irige umana soggetva e è suretamenue legaua alla motvazione, che è la forza c
il comporuamenuo.

Presuazioni sociali è

Sezione3 – Tecnologia e guerra futura


Sebbene si preveda che gli esseri umani continueranno a
essere al centro del processo decisionale, i conflitti combattuti
sempre più da robot o sistemi autonomi potrebbero cambiare la
natura stessa della guerra.
Tendenze strategiche globali: il futuro inizia oggi

I progressi nell'intelligenza artificiale, nella robotica e nell'autonomia significano che


la potenza di elaborazione umana, la velocità d'azione e la resistenza vengono
rapidamente superate dalle macchine.
Tecnologiasta già intaccando il ruolo delle persone nella guerra e molti militari sono
arrivati a fare affidamento su di esso. Resta da vedere se l'era dell'informazione
cambierà davvero la natura della guerra, ma il ruolo delle persone viene messo in
discussione in tre aree chiave: dati, complessità e velocità.

a. Tecnologiaha aumentato esponenzialmente la quantità di dati nel mondo e la


quantità a disposizione dei comandanti. Le persone non hanno la larghezza di
banda per elaborare in modo efficace grandi quantità di dati, il che aumenta la
"nebbia della guerra" e aumenta il rischio di sovraccarico di informazioni. Pertanto,
i dati devono essere sicuri, non manomessi e affidabili, altrimenti non solo sono
inutili, ma potrebbero essere molto pericolosi se la loro veridicità non è stata
verificata.

20 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 1 – Comprendere l'aumento umano

b. L'emergere di nuovi domini e la crescente interconnessione tra di essi ha


aumentato la complessità della guerra. L'ambiente informativo

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 21


è stato anche sovralimentato dalla pervasività dei mass media, dei sensori, dei
dati e delle comunicazioni globali. Ciò ha portato a eventi tattici con conseguenze
strategiche quasi immediate e viceversa.

c. La velocità della guerra è sempre più al di là di quella in cui gli esseri


umani possono osservare, orientarsi, decidere e agire. In termini fisici, le
capacità ipersoniche e spaziali vedranno i missili volare vicino alla Terra a un
miglio al secondo; troppo velocemente perché gli umani prendano decisioni
cruciali da soli.1In termini concettuali, le operazioni informatiche e informatiche
si combattono alla velocità della fibra ottica.

Sezione4 – Gli esseri umani e la guerra futura


Finché gli esseri umani avranno un vantaggio nelle aree della creatività
e del giudizio, avremo un ruolo importante in prima linea. … quando le
missioni hanno un grado significativo di incertezza, richiedono la
capacità di adattarsi al volo e hanno la possibilità di grandi
capovolgimenti, l'adattabilità degli umani è

Tecnologiaoffre vantaggi significativi, ma ci sono molti casi nel corso della storia in cui
le persone, non le macchine, si sono dimostrate decisive. Forse l'esempio più
profondo del valore del giudizio umano contestualizzato sono le azioni di Stanislav
Petrov
nel 1983, dove ha evitato una guerra nucleare ignorando un sistema di allarme rapido
automatizzato sovietico che aveva identificato erroneamente un attacco missilistico
degli Stati Uniti.3Oggi,il rischio di fare eccessivo affidamento sulla tecnologia forse non
è mai stato così grande perché la sua pervasività ci ha condizionato a fare affidamento
su giudizi algoritmici in tanti aspetti della nostra vita quotidiana.
Dobbiamo ricordare a noi stessi che le persone hanno, almeno per ora, il vantaggio
sulle macchine e continueranno ad avere un ruolo nella guerra futura per tre ragioni
chiave.

a. Guerraè, per sua natura, uno sforzo umano. Finora, la tecnologia non ha
cambiato la natura della guerra, ma ne ha cambiato il carattere. Le persone
saranno ancora al centro della guerra, ma cambierà il modo in cui svolgono
questo ruolo. Ciò potrebbe significare meno truppe da combattimento e più
specialisti informatici, operatori di droni e tecnici informatici in futuro, ma lo stress
e la minaccia alla vita probabilmente rimarranno, anche se manifestati in modi
diversi. È probabile che la guerra sia più "remota" e ad alta intensità di psico-
cyber, ma le conseguenze richiederanno ancora "stivali a terra".

b. Gli umani rimangono senza rivali (per ora) nella loro intelligenza
generale. Quando accade l'imprevisto, le persone dovranno intervenire per
compiere la missione, evitare crisi o cogliere opportunità impreviste.

c. Tecnologiadiventerà sempre più capace, ma la società influenzerà il ritmo e


la portata della sua adozione. Il coraggio, l'abilità e l'onore sono stati radicati
nelle nostre società per secoli e questo non cambierà dall'oggi al domani.
Affidare la guerra alle macchine in modo che il sangue non venga versato
potrebbe ridurre il costo umano del conflitto, ma inavvertitamente aumentarne la
probabilità.

1 Fryer-Biggs, Z., The Atlantic.com, (2019),'Prossimamente su un campo di battaglia: robot che possono uccidere'.
2 Herr, A., National Defense University Press, (2015),'Gli umani saranno importanti nelle guerre del 2030?'.
3 Vedere il necrologio di Stanislav Petrov nelNew York Timesper un resoconto più dettagliato.
Parte 1 – Comprendere l'aumento umano

Sezione 5 – Il caso dell'aumento umano


Le persone sono il bene più prezioso della Difesa ma anche una vulnerabilità chiave;
le persone sono affamate, stanche, spaventate e confuse. Le macchine, d'altra parte,
sono incapaci di queste cose, ma hanno le proprie debolezze. I vincitori delle guerre
future non saranno quelli con la tecnologia più avanzata, ma quelli che possono
integrare nel modo più efficace le capacità di persone e macchine al momento, nel
luogo e nel luogo appropriati. La crescente importanza del lavoro di squadra uomo-
macchina è ampiamente riconosciuta, ma se ne è discusso ampiamente da una
prospettiva tecnocentrica. Il potenziamento umano rappresenta la parte mancante del
puzzle e diventerà sempre più importante nei prossimi 30 anni a causa di tre fattori
chiave del cambiamento.

• Accelerare il progresso nella scienza e nella tecnologia significa che noipuòfare di più.
• Ci sono opportunità e minacce che significano che noidovrebberofare di più.
• I cambiamenti nella società significano che noivolerefare di più.

Può fare di più.C'è una crescente sensazione che ci stiamo muovendo verso una
frontiera di opportunità senza precedenti per migliorare l'umanità, il che significa che
possiamo fare di più. I campi della biomedicina, delle neuroscienze, della biologia
sintetica, dell'informatica, della tecnologia dei materiali, della biomeccatronica e delle
scienze sociali si sono sviluppati a un ritmo tale da rendere possibile quella che era
appannaggio della fantascienza. Nonostante le significative sfide etiche e legali, la
scienza alla base di queste tecnologie è stata dimostrata e non può essere annullata.
L'origine di molte idee di potenziamento delle applicazioni risiede nel settore sanitario.
Le grandi società tecnologiche e farmaceutiche vedono l'opportunità economica
nell'incremento umano e stanno investendo molto in queste tecnologie e anche le
ricche élite stanno investendo enormi somme per sviluppare tecnologie di estensione
della vita. Questi sforzi guideranno lo sviluppo del potenziamento umano, rendendolo
più accessibile. La domanda chiave è come le società lo accetteranno e lo
adotteranno e per quale scopo.

Dovrebbe fare di più.I benefici terapeutici del potenziamento umano potrebbero


aiutarci a condurre una vita più felice, più lunga e più sana, libera da malattie
croniche e malattie ereditarie. Potrebbe proteggerci dalle pandemie, o almeno fornirci
gli strumenti per reagire in modo più efficace ad esse. Le interfacce cerebrali
mescolate con la realtà aumentata e virtuale potrebbero
migliorare notevolmente le nostre esperienze e la nostra capacità di esprimerci. Nuovi
concetti di intelligenza e livelli più elevati di creatività potrebbero emergere collegando i
cervelli con altri cervelli e/o computer. I benefici dell'aumento umano sono così profondi
che potrebbero essere considerati roba di fantasia, ma forse non più della proposta
di sbarco sulla luna potrebbe sembrare nel 1950. Ci sono rischi inerenti all'aumento
umano. La pandemia di COVID-19 ha esposto la nostra vulnerabilità alle pandemie e
l'uso incontrollato del potenziamento umano potrebbe essere utilizzato per aumentare il
rischio e la gravità
di loro. Le minacce potrebbero provenire da stati, gruppi terroristici, criminali, attori
solitari o persino negligenza in attività altrimenti legittime. Proteggerci potrebbe non
richiedere direttamente il potenziamento umano, ma comprendere la tecnologia
sottostante e sviluppare politiche e capacità complete sarà fondamentale.

22 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 1 – Comprendere l'aumento umano

Volerefare di più.Felicità, benessere e longevità stanno salendo nell'agenda umana.


C'è anche una crescente consapevolezza che la ricchezza e la produttività - le
metriche standard del successo individuale e sociale - non corrispondono
necessariamente alla felicità o alla realizzazione. Anche se la maggior parte delle
persone vuole ancora essere ricca e avere un buon lavoro, vuole anche

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 23


per essere più in forma, più sani e più attraenti. L'aumento umano sarà visto come un
mezzo per soddisfare questi desideri.

Diffusione di conoscenze avanzate.La diffusione di conoscenze avanzate sul corpo


umano sarà un fattore chiave per l'incremento umano. I social media e gli algoritmi
progettati per inviare informazioni alle persone interessate stanno portando alla
disponibilità immediata di informazioni specialistiche. Sebbene vengano diffuse
informazioni fasulle, nella stragrande maggioranza dei casi le società sono molto meglio
informate su come funziona il corpo umano e su come prendersene cura. I social media
stanno anche alimentando il desiderio delle persone di essere più in forma e più sani e
questo aumenterà la domanda di potenziamento umano in futuro. Aumentare la
consapevolezza del proprio corpo, in particolare tra i giovani adulti, indica un
cambiamento generazionale negli atteggiamenti verso la salute. Anche l'uso della
tecnologia negli sport professionistici è aumentato in modo significativo negli ultimi 30
anni e, man mano che diventa meno costoso, si sta riversando nello sport ricreativo e
nella vita di tutti i giorni.4Ciò significa mettere le informazioni biometriche personalizzate
nelle mani di milioni di persone e consentire loro di monitorare e migliorare le proprie
prestazioni.

Deduzioni e approfondimenti chiave

• Le persone hanno cercato di aumentare se stesse sin dagli albori


dell'umanità, ma nei prossimi 30 anni la nostra capacità di manipolare il
corpo umano migliorerà radicalmente.

• Il potenziamento umano comprende la scienza e le tecnologie che


ottimizzano o migliorano le prestazioni umane.

• Ci sono molte definizioni diverse di aumento umano. Trovare il consenso e


un approccio concordato all'incremento umano sarà essenziale per
consentire a diverse discipline di collaborare efficacemente e realizzarne i
benefici.

• Dobbiamo adottare un approccio incentrato sull'uomo per realizzare le


opportunità dell'incremento umano. Pensare all'essere umano come una
piattaforma – con aspetti fisici, psicologici e sociali – sarà centrale in
questo.

• L'aumento dei dati, della complessità e della velocità sta sfidando il ruolo
delle persone in guerra, ma non le sostituirà: la guerra è uno sforzo umano;
le persone hanno abilità che non hanno ancora rivali con le macchine; e le
norme culturali e sociali impiegheranno tempo per adeguarsi al ruolo delle
macchine.

• L'incremento umano è inevitabile perché: abbiamo già sviluppato


tecnologie e non si torna indietro; ci sono minacce e opportunità che
dovremmo affrontare; e c'è una crescente domanda da parte della
società.
4 Lo sport professionistico ha utilizzato il monitoraggio del Global Positioning System (GPS) per
monitorare le prestazioni, prevenire lesioni e persino sviluppare nuove tattiche per quasi 15 anni e una
tecnologia indossabile simile è ora diffusa nella società.
Parte 2

Aumento
umanotecnologie
Comprendere il corpo umano è il fondamento critico dell'aumento umano.
L'aumento più sofisticato non è, necessariamente, il più efficace: ottenere le basi
giuste potrebbe produrre risultati trasformativi. Questa parte fornisce una
panoramica delle tecnologie emergenti di potenziamento umano più pertinenti alla
società e alla difesa.
Si concluderà con considerazioni sull'occupazione potenziale e una valutazione
della fattibilità delle tecnologie. Ulteriori informazioni sulle tecnologie di
potenziamento umano e sulla loro applicazione sono disponibili nell'allegato B.

Sezione1 – Comprendere il corpo umano


Il corpo umano è incredibilmente sofisticato e capire come funziona è fondamentale
per un aumento di successo. I nostri cervelli sono più complessi di qualsiasi altra
struttura conosciuta nell'universo. I corpi umani sono ecosistemi complessi che
ospitano dieci volte più cellule batteriche delle cellule proprie. Le persone sono
uniche: ogni persona ha un odore diverso, cammina in modo diverso, sente in modo
diverso e risponde ai farmaci in modo diverso.
Capire come funziona il corpo è un'impresa monumentale, ma i recenti sviluppi
scientifici e tecnologici significano che, sempre più, possiamo svelare i segreti
all'interno delle cellule 3x1014 in un corpo umano.

Effetti collaterali ed esiti imprevisti.La relazione tra input e output dell'aumento non è
così semplice come potrebbe sembrare. Un potenziamento potrebbe essere utilizzato
per migliorare la resistenza di una persona, ma potrebbe danneggiare
involontariamente la sua capacità di pensare in modo chiaro e deciso in modo
tempestivo. In un contesto bellico, un potenziamento potrebbe
rendono un comandante più intelligente, ma meno in grado di guidare a causa della
loro ridotta capacità di interagire socialmente o perché prendono sempre più decisioni
non etiche. Anche un miglioramento relativamente discutibile come un esoscheletro
può migliorare le prestazioni fisiche per compiti specifici, ma inavvertitamente
provocare una perdita di equilibrio o una ridotta coordinazione quando non viene
indossato. La nozione di potenziamento è ulteriormente offuscata dalle complessità
del sistema nervoso umano, dove un modificatore in un'area potrebbe avere un
effetto indesiderato altrove. La variabilità tra le persone rende la progettazione di
miglioramenti ancora più impegnativa.

Comprensione.La risposta all'enigma dei risultati non voluti è investire tanto sforzo
nella comprensione del corpo umano quanto nell'ottimizzazione o nel miglioramento.
Pertanto, aumentiamo non solo per migliorare le prestazioni umane, ma anche per
comprenderle. Man mano che la nostra comprensione del corpo umano migliora,

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 25


migliora anche la nostra capacità di ottimizzare le prestazioni senza ricorrere a
tecnologie invasive, permanenti o controverse.
La raccolta e l'analisi dei dati sulle prestazioni umane possono identificare aspetti
del comportamento individuale (ad esempio dieta, sonno e attività) che possono
essere adattati per fornire

26 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano

guadagni in termini di prestazioni pari o superiori a farmaci o interventi chirurgici. È qui


che la comprensione della genomica e dell'epigenomica umana a livello individuale è
assolutamente essenziale: non è "taglia unica" e non è dissimile dal concetto di
"medicina personalizzata"; in altre parole il farmaco giusto, alla giusta dose, alla
persona giusta al momento giusto.

Raccolta e analisi.I dispositivi che tracciano il movimento, la frequenza cardiaca, i livelli


di ossigenazione e la posizione sono già all'ordine del giorno e diventeranno sempre
più precisi e sofisticati, consentendo di raccogliere una gamma sempre più ampia di
dati sulle prestazioni in tempo reale. Possiamo anche analizzare i dati in modi che
erano impossibili anche cinque anni fa. L'intelligenza artificiale può analizzare enormi
quantità di informazioni quasi istantaneamente e trasformarle in prodotti in grado di
informare il processo decisionale. Questo connubio tra raccolta dati e analisi è il
fondamento del futuro potenziamento umano.

Sezione 2 – Metodi di ottimizzazione


Ottenere le basi giuste
L'aumento di fascia alta sarà importante, ma ottenere le basi giuste può, in molti casi,
fornire miglioramenti significativi a costi inferiori e con un rischio inferiore. L'utilizzo di
tecnologie di potenziamento umano di fascia alta per mitigare le carenze prestazionali
evitabili è un uso improprio
di risorse e potrebbe minare motivazione e professionalità. Gli effetti precisi
dell'alimentazione, del sonno e dell'idratazione, e il loro rapporto reciproco, non
vanno bene
documentato, ma sappiamo che esiste un potenziale non sfruttato. Un esempio è il
legame tra esercizio fisico e miglioramento della cognizione; questo fenomeno è noto
da tempo, ma solo di recente è stato possibile comprenderne con precisione la
scienza alla base. Una migliore tecnologia di monitoraggio consentirà di adattare i
benefici della nutrizione, del sonno e di altri elementi fondamentali a ogni persona,
portando a miglioramenti significativi
un'organizzazione a basso costo e limitato rischio etico. Anche se stiamo appena
iniziando a capire come un monitoraggio migliore potrebbe aumentare le
prestazioni, sembra esserci un potenziale significativo. I metodi di ottimizzazione
illustrativi sono mostrati nella Figura 3.

Formazione cognitiva
dietetici
Ottimizz
azione del
sonno

Nutrizione
personalizzata
Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano
enamento
fisico
Educazione personalizzata

A
l
l
Idratazion
e
ottimizzat
a

Formazione
personalizza
ta

Figura 3 – Metodi illustrativi di ottimizzazione


Il fuuuro ei wearable

La uecnologia atuale o emergenue in quesuo campo inclu e: moniuoraggio ella frequenza car iaca sempre più accurauo
fsiologia
compren eeret anno piccoli uocchi
colletvamenue irezionali
le uue abiuu inisulle spalle peralure
e informare fornire il Global collegaue,
uecnologie Positoning all'auuo
Sysuem alla
(GPS) senza schermo;
macchina el cafè, epe"
sisuemi a circuiuo chiuso che misurano e uratano i sinuomi in fuuuro.

Dormire
Modi sempre più sofisticati di studiare il cervello mentre dormiamo stanno
producendo una grande quantità di dati che stiamo appena iniziando a capire.5I
vantaggi dell'adozione di buoni modelli di sonno offriranno enormi benefici sia agli
individui che alla società. Quasi ogni aspetto della nostra vita quotidiana come la
salute mentale e fisica, la sicurezza pubblica e la produttività migliorerebbero, eppure
molti approcci individuali e organizzativi non riescono a riconoscerlo. In un contesto
militare l'ottimizzazione del sonno è difficile da impiegare ma importante da ottenere
correttamente poiché influenza direttamente l'abilità fisica e la resilienza, nonché
l'attenzione e il processo decisionale.

Nutrizione personalizzata
Una migliore comprensione della nostra genetica e della nostra salute generale
potrebbe rendere la nutrizione di precisione una possibilità realistica. Le diete
progettate intorno alla biologia di un individuo sono state dimostrate
per aiutare a prevenire le malattie e migliorare le prestazioni fisiche e psicologiche.6Ad
esempio, i trilioni di batteri, virus e funghi che vivono nel nostro intestino – noti
collettivamente
5 Walker, M., (2017),Perché dormiamo: la nuova scienza del sonno e dei sogni.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 27


6 La nutrizione personalizzata si sovrappone parzialmente a termini correlati come nutrizione di
precisione, nutrigenomica, nutrigenetica e genomica nutrizionale. Ordovas, JM, et al., The British
Medical Journal, (2018), 'Alimentazione e salute personalizzate'.

28 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


come il microbioma intestinale, differiscono in ognuno di noi e comprendere gli
alimenti che interagiscono al meglio con essi può apportare benefici significativi.
Questa scienza ha solo 15 anni e sono necessarie ulteriori ricerche, ma ha già
dimostrato come gli individui rispondono in modo diverso alla stessa dieta.7

Si stima che la metà degli adulti nel Regno Unito assuma regolarmente integratori.8Si
prevede che questo mercato crescerà fino a oltre 12 miliardi di sterline entro il
2023.9Questa tendenza viene replicata in
altri paesi sviluppati.10Le categorie includono nutrizione sportiva, controllo del peso,
vitamine e integratori alimentari. Il mercato è, tuttavia, alimentato dalla
disinformazione e dalle sfide normative, per non parlare dei diversi tassi di efficacia
dei prodotti.
Ad esempio, mentre è stato dimostrato che la creatina aumenta la potenza e la
resistenza, i risultati variano; per essere efficace il suo utilizzo deve essere adattato
all'individuo.11

Sezione3 – Tecnologie fondamentali


di potenziamento umano
La Figura 4 fornisce una panoramica di come le tecnologie di potenziamento
umano si applicano a ciascuna funzione e identifica quattro "tecnologie di
potenziamento umano fondamentali" - ingegneria genetica, bioinformatica,
interfacce cerebrali e prodotti farmaceutici - che potrebbero migliorare le
prestazioni psicologiche, fisiche e sociali.

Fisico

Esoscheletro

Aumento
sensoriale Teleesistenza
Ingegneria genetica
Bioinformatica
Interfacce cerebrali
Farmaceutica

Aumentato
Neurostimolazione
realtà

PsicologicoSociale

Figura 4 – Tecnologie di potenziamento umano e piattaforma umana


7 Rapporto del laboratorio di scienza e tecnologia della difesa numero DSTL/CR119817.
8 Ricerca comunitaria, (2018),Ricerca sui consumatori di integratori alimentari.
9 Casey, A., et al., (2014), British Journal of Nutrition, 'Uso supplementare da parte dei soldati
dell'esercito britannico con sede nel Regno Unitoin allenamento'.
10 Per i dettagli del gruppo di lavoro sugli integratori alimentari (AK NEM) all'interno della
Federazione alimentare tedesca,
vederehttps://www.lebensmittelverband.de/en/federation/organization/food-supplements-working-
group-ak-nem
11 Buford, TW, et al., (2007), Journal of the International Society of Sports Nutrition, 'Società
Internazionaledi Sports Nutrition posizione stand: integrazione di creatina ed esercizio fisico'.
Ingegneria genetica
L'ingegneria genetica si riferisce alla modifica delle cellule riproduttive (ingegneria
della linea germinale) o delle cellule nell'organismo cresciuto (modificazione
somatica). La modifica della linea germinale colpisce tutte le cellule dell'organismo
e il cambiamento viene trasmesso alla generazione successiva. La modificazione
somatica colpisce solo le cellule bersaglio e quelle cellule che ne discendono in
il corpo, quindi è limitato all'individuo che viene trattato. L'ingegneria genetica
esiste da un po' di tempo, ma finora si è limitata a modifiche relativamente grezze
e semplici, che spesso coinvolgono solo uno o due geni.

La creazione di esseri umani geneticamente modificati è stata ampiamente


considerata inaccettabile per molti anni ed è formalmente vietata in oltre 40 paesi, ma
ci sono segni che questa posizione
è messo alla prova dall'avvento delle nuove tecnologie. Ad esempio, lo sviluppo nel
2012 di una tecnica chiamata ripetizioni palindromiche corte interspaziate
regolarmente (CRISPR) fornisce una serie di "forbici molecolari" che sono più
economiche, più veloci e più
accurato rispetto ai precedenti metodi di editing genetico. Nel 2019, CRISPR è stato
utilizzato per trattare una malattia del sangue nella prima modifica somatica di una
persona. L'anno 2020 vedrà ulteriori prove per ripristinare la vista nei pazienti affetti da
una malattia ereditaria dell'occhio. Questo e altri recenti sviluppi stanno cominciando a
offrire un potenziale significativo per una serie di ragioni.

a. Gamma maggiore.L'editing genetico può ora aggiungere, eliminare o


alterare elementi specifici del DNA nel genoma bersaglio. CRISPR può creare
più modifiche contemporaneamente.

b. Maggiore specificità e integrazione.Regioni specifiche del DNA possono


essere prese di mira da strumenti di taglio in modo che i cambiamenti siano più
precisi e più sicuri. Ci sono ancora effetti fuori bersaglio, ma tecniche più recenti
come l'editing principale stanno migliorando il processo di targeting.

c. Durata dell'effetto migliorata.Essere in grado di indirizzare il genoma


piuttosto che semplicemente depositare il DNA nelle cellule significa che le
modifiche vengono riprodotte mentre la cellula si divide e l'effetto viene
promulgato.

d. Produzione più facile.Le nuove tecniche di produzione sono spesso più


facili, economiche e veloci da sviluppare ed eseguire.12

Opportunità future.L'ingegneria genetica potrebbe essere utilizzata per impedire alle


persone di ereditare malattie incurabili o tratti che le rendono più suscettibili al cancro e
alla demenza. Rappresenta anche il primo passo dalla medicina generalizzata, dove le
persone vengono trattate in base alle medie della popolazione, alla medicina di
precisione basata sulla biologia personale di un individuo. È probabile che la
combinazione dell'ingegneria genetica con l'intelligenza artificiale porti a miglioramenti
radicali in medicina. Tuttavia, l'editing del genoma come mezzo per implementare
l'aumento umano comporta rischi e vulnerabilità poiché tali cambiamenti potrebbero
essere presi di mira da armi "genetiche".
Sfide future.L'ingegneria genetica è ancora in una fase iniziale di sviluppo e si sta
solo spostando dal laboratorio alla sperimentazione umana. Rimangono numerose
sfide, non ultima la necessità di sviluppare nuovi veicoli per trasportare il codice
genetico e comprendere meglio gli effetti collaterali indesiderati. Le sfide più
significative, tuttavia, sono di natura etica e sociale. Questi saranno trattati
rispettivamente nelle parti 3 e 5.
12 Università di Cambridge, Fondazione PHG, 'Modifica del genoma somatico: una panoramica'.
CRISPR polemiche

L'uso più conuroverso i CRISPR è suauo nel novembre 2018 quan o gli scienziat cinesi, gui at a He Jiankui,
per l'uso
sugli esseri umani, e che ha messo a rischio inutlmenue la saluue a lungo uermine ei ure bambini consegu
e la loro prole. Come risuluauo ell'esperimenuo, He Jiankui è suauo incarcerauo per ure anni per "pratca m
è suauo urovauo per migliorare le loro capaciuà cognitve. Ciò ha poruauo alcuni a ipotzzare che CRISPR po

Bioinformatica

La bioinformatica è un campo interdisciplinare che applica strumenti di calcolo e


analisi per acquisire e interpretare grandi insiemi di dati biologici.13È strettamente
legato alla raccolta e all'analisi, ma porta la scienza della comprensione del corpo
umano a un livello superiore esaminando la biologia molecolare, le strutture
macromolecolari e la genomica. La bioinformatica potrebbe essere la chiave per
comprendere come i trattamenti farmaceutici differiscano tra gli individui, gettando così
le basi della medicina personalizzata. I progressi nell'intelligenza artificiale e il
miglioramento della nostra comprensione della relazione tra genetica del genotipo
(linea germinale) e del fenotipo (somatica), è probabile che l'utilità della bioinformatica
acceleri.


La rivoluzione neurale potrebbe far parte della guida dei progressi
nell'essere umano
benessere che superano quelli portati dalle rivoluzioni industriali e
digitali.
The Royal Society, iHuman Perspectives, settembre 2019
13 Bayat, A., (2002), British Medical Journal (edizione di ricerca clinica), 'Scienza, medicina e
futuro:Bioinformatica'.
Me icina i precisione: il fuuuro ell'assisuenza saniuaria

Secon o la Precision Me icine Initatve, un'impresa el Natonal Instuuues of Healuh egli Suat nit, la me icina i precisione

L'Esuonian Genome Cenure è un'impresa i ricerca ell' niversiuà i Taruu. L'obietvo è creare u
ura geni, fatori ambienuali e malate comuni. È probabile che i risuluat i quesua ricerca con u

Interfacce cerebrali
La scienza della decodifica dei segnali dell'elettroencefalogramma dal cervello sta
avanzando e potrebbe presentare enormi opportunità per integrare la potenza di
elaborazione delle macchine con la potenza cognitiva del cervello umano. Le
interfacce cerebrali, note anche come interfacce neurali o interfacce computer
cerebrali, consentono la comunicazione diretta tra cervello e computer.
Possono essere unidirezionali (ad esempio, per comprendere la funzione cerebrale) o
bidirezionali (ad esempio, per creare un sistema di controllo e feedback o un sistema di
trasferimento del pensiero che coinvolga il cervello del donatore-computer-recettore del
cervello).

Esempi di interfacce unidirezionali includono l'apparecchio acustico. Le interfacce a due


vie sono in una fase molto iniziale di sviluppo e hanno ottenuto solo risultati limitati in
condizioni di laboratorio ristrette. Gli esempi più avanzati, che hanno dimostrato la
capacità di trasferire informazioni, sono stati con animali,14e limitata traduzione del
pensiero-discorso nelle persone.15Le interfacce cerebrali non invasive hanno anche
dimostrato la comunicazione da uomo a cervello e la risoluzione dei problemi.16La
neurostimolazione può essere utilizzata per modificare la funzione cerebrale.
14 Pais-Vieira, M., et al., (2013), rapporti scientifici, 'UNinterfaccia cervello-cervello per la
condivisione in tempo reale diinformazioni sensomotorie'.
15 Anumanchipalli, GK, et al., (2019), Natura, 'Sintesi vocale dalla decodifica neurale di frasi pronunciate'.
16 Jiang, L., et al., (2019), Rapporti scientifici, 'BrainNet: un'interfaccia cervello-cervello multi-
persona per direttacollaborazione tra cervelli'.
Inuerfacce cerebrali esuerne

Sono suaue sviluppaue inuerfacce neurali non invasive per espan ere la larghezza i ban a umana e urasfor

sibili – ciascuno ella larghezza i un capello umano ouauo i 32 minuscoli eletro i – nel cervello con precisione al micron in una proce u
.

Controllo del telefono

Controllo del mouse Ciao mondo

Controllo da tastera
Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano

I metodi non invasivi di neurostimolazione, come la stimolazione magnetica


transcranica, utilizzano mezzi elettrici per aumentare o diminuire l'eccitabilità di aree
del cervello, influenzando potenzialmente processi mentali come la plasticità neurale e
la memoria, l'attenzione, la creatività e molti altri. La neurostimolazione ha il vantaggio
di essere relativamente non invasiva (sebbene il successo sia correlato al
posizionamento accurato degli elettrodi nell'area destra del cervello) e, finora, sembra
sicura. È anche un sistema flessibile ma può funzionare solo su funzioni localizzate
nelle regioni del cervello abbastanza vicine alla parete del cranio. È noto per essere
utilizzato da "hacker del cervello" fai-da-te e, secondo quanto riferito, da alcuni atleti
professionisti.

Opportunità future.Le potenziali applicazioni delle interfacce cerebrali sono


sbalorditive. I benefici terapeutici potrebbero includere: cura della paralisi; ripristino
della vista e dell'udito; gestione della salute mentale; e la cura del morbo di Alzheimer.
Le interfacce cerebrali potrebbero anche essere utilizzate come potenti strumenti
diagnostici e informare lo sviluppo di altre tecnologie e metodi di potenziamento
umano. In termini di potenziamento, le interfacce cerebrali potrebbero: migliorare la
concentrazione e la funzione della memoria; portare a nuove forme di intelligenza
collaborativa; o addirittura consentire il semplice 'scaricamento' di nuove competenze e
conoscenze.
Sarebbe anche possibile manipolare il mondo fisico con i soli pensieri; qualsiasi cosa,
dalla maniglia di una porta a un aereo, potrebbe, in teoria e più recentemente in
pratica, essere controllata da qualsiasi parte del mondo.

Sfide future.C'è ancora una quantità enorme che non si sa del cervello. Non è stato
ancora possibile combinare le stimolazioni per ottenere funzionalità più complesse,
né è stato possibile mirare a specifiche aree cerebrali con assoluta sicurezza al di
fuori delle condizioni controllate. L'interpretazione dei segnali cerebrali a bassa
intensità provenienti dalla superficie prossimale del cervello è realizzabile, ma
catturare segnali complessi dalle funzioni cerebrali profonde senza l'inserimento di
elettrodi è ancora impossibile. Ci sono anche rischi che le interfacce cerebrali
possano essere violate e sfruttate da attori maligni.

prodotti farmaceutici

I prodotti farmaceutici svolgono un ruolo in molte importanti forme di potenziamento,


compresi i processi fisici, cognitivi, emotivi, motivazionali e sensoriali. I prodotti
farmaceutici sono una delle forme più antiche di potenziamento umano. I prodotti
farmaceutici che migliorano la cognizione spaziano dalla caffeina, nicotina e vari
integratori a base di erbe, fino a stimolanti come anfetamine, metilfenidato e
modafinil. Questi in genere influenzano funzioni semplici di basso livello come la
vigilanza e la memoria piuttosto che l'intelligenza di alto livello. Altri tipi di
potenziamento cognitivo includono la modulazione della glicemia e degli ormoni,
come l'adrenalina e il testosterone.

I prodotti farmaceutici che migliorano le prestazioni fisiche includono gli steroidi


anabolizzanti, che stimolano la crescita muscolare (sebbene possano avere effetti
collaterali spiacevoli o addirittura mortali). È stato dimostrato che la creatina fornisce
una maggiore potenza e resistenza alla fatica,
mentre allo stesso tempo aumenta il rischio di sovrappeso e lesioni. L'eritropoietina
(EPO) è un ormone prodotto principalmente dai reni ed è stato sintetizzato e utilizzato

34 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano
illegalmente nello sport per aumentare le prestazioni aumentando la capacità di
trattenere l'ossigeno nel sangue. I guadagni in termini di prestazioni possono essere
impressionanti, ma gli effetti collaterali, anche in casi attentamente controllati,
possono causare coagulazione del sangue, ictus e persino la morte. Il meldonium è
un farmaco legalmente prescritto per il trattamento della malattia coronarica, ma è
stato utilizzato dagli atleti (e dai soldati sovietici nella guerra afghana del 1979) per
migliorare le prestazioni fisiche.
Meldonium, tuttavia, presenta effetti collaterali negativi come nausea, mal di testa e
vertigini.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 33


La maggior parte dei prodotti farmaceutici che migliorano le prestazioni hanno origine
nei farmaci o sono tentativi di potenziare la presenza di sostanze chimiche presenti in
natura nel corpo. Tuttavia, il loro uso come miglioramenti, anche nello sport
professionistico, manca di una comprensione sufficiente per misurare il dosaggio e
quantificare l'effetto. Sebbene i prodotti farmaceutici abbiano applicabilità a
tutte e tre le aree delle prestazioni umane, spesso hanno effetti collaterali che
annullano i potenziali guadagni. Attualmente i prodotti farmaceutici hanno solo un uso
limitato nell'incremento umano, ma gli sviluppi in biotecnologia, nanotecnologia e
bioinformatica potrebbero consentire la progettazione di nuovi farmaci con effetti più
potenti e precisi.

Sezione 4 – Tecnologie aggiuntive


Esoscheletri
Gli esoscheletri sono strutture esterne rimovibili in grado di supportare il sistema
muscolo-scheletrico umano e sono in fase di sviluppo da decenni. Sono classificati
come attivi (alimentati) o passivi (non alimentati). Il driver per lo sviluppo
dell'esoscheletro è stato quello di ripristinare o migliorare la mobilità per ragioni
terapeutiche, ma le applicazioni industriali e militari stanno diventando sempre più
comuni. Gli esoscheletri passivi possono alleviare il carico sul corpo e ridurre il rischio
di lesioni professionali croniche. Gli esoscheletri attivi possono tradurre i segnali
cerebrali in movimento o amplificare il normale movimento dell'utente, per fornire
mobilità e forza rigeneranti o migliorate. La tecnologia delle celle a combustibile ha
finora dimostrato di essere un collo di bottiglia negli esoscheletri attivi, ma questo
problema viene costantemente affrontato. Fornire agli amputati arti funzionanti è stato
un fattore trainante per lo sviluppo delle protesi. Le protesi più avanzate utilizzano
microelettrodi impiantati per fornire un'interfaccia bidirezionale che consente all'utente
di controllare e ricevere sensazioni tattili.

Le tecnologie degli esoscheletri stanno migliorando rapidamente e l'industria sta


attirando investimenti. È probabile che questa situazione che si rafforza
reciprocamente continui, portando a uno sviluppo accelerato. Le limitazioni attuali
includono limitazioni alla velocità e al raggio di movimento, difficoltà di accesso a
spazi ristretti e limitazioni dell'accumulo di energia.

accia con il sisuema nervoso ell'uuenue. uesua uecnologia esisue a olure un ecennio, ma combinan o per la prima volua la robotca e
Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano

Tecnologie per gli esoscheleuri (contnua)

Non alimenuauo. Gli esoscheleuri passivi possono supporuare i moviment muscoloscheleurici egli uuent normo ouat p

Alimenuauo, non invasivo. Le uuue robotche compleuamenue alimenuaue rilevano il normale movimenuo ell'uuenue p

Alimenuauo, semi-invasivo. L' niversiuà i Grenoble ha permesso a un pazienue paralizzauo i


camminare i nuovo utlizzan o ue impiant wireless per inuerpreuare i segnali cerebrali in moviment robotci.
Il ispositvo è suauo sospeso al sofo per favorire l'equilibrio, ma un ulueriore a esuramenuo ell'uuenue e il perfeziona

Aumento sensoriale
L'aumento sensoriale mira ad estendere la gamma sensoriale o l'acutezza utilizzando
gadget o dispositivi indossabili per "tradurre" informazioni esterne per i sensi umani o
modificando i sensi innati. Le informazioni possono essere raccolte attraverso una
combinazione di sensori montati o impiantati sul corpo. I sensi possono essere estesi
traducendo frequenze oltre la normale gamma umana in frequenze che possono
essere viste, udite o rilevate in altro modo. Ciò potrebbe consentire all'utente di
"vedere" attraverso i muri, percepire le vibrazioni e rilevare le sostanze chimiche
presenti nell'aria e le modifiche ai campi magnetici. Sono state dimostrate anche
opzioni più invasive per migliorare i sensi esistenti, ad esempio rivestendo le cellule
retiniche con nanoparticelle per consentire la visione nello spettro infrarosso.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 35


Realtà incrociata
Cross reality è un termine generico per realtà virtuale, realtà mista e realtà aumentata
ed è un'area che probabilmente vedrà una crescita importante.17La realtà incrociata è
stata utilizzata nell'aviazione militare per decenni sotto forma di display head-up,
monocoli, sistemi di elmetti e simulatori di volo, ma i costi in calo stanno iniziando a
portare questa costosa tecnologia in applicazioni più ampie. La realtà virtuale utilizza
cuffie e altri dispositivi indossabili per fornire un'esperienza immersiva di un ambiente
generato dal computer, mentre la realtà aumentata sovrappone le immagini generate
al computer alla visione dell'utente del mondo reale, solitamente utilizzando occhiali o
un auricolare.

La realtà virtuale sta diventando ampiamente utilizzata per l'istruzione, la medicina, i


giochi e l'intrattenimento e la realtà aumentata è sempre più utilizzata nella pubblicità e
nella vendita al dettaglio. Le applicazioni per la difesa potrebbero includere la
formazione (realtà virtuale) e il miglioramento della consapevolezza situazionale sulle
operazioni (realtà aumentata). La teleesistenza è una progressione naturale dalla
realtà incrociata e può essere utilizzata per manipolare i robot a distanza, spesso
utilizzando un auricolare e guanti tattili per un feedback tattile. La telemedicina sta
aprendo la strada in questo campo, consentendo ai medici di diagnosticare a distanza
e, in alcuni casi, eseguire interventi chirurgici. La realtà incrociata sembra destinata ad
avere un ruolo crescente nell'industria e nella difesa, sebbene le fonti di energia, la
potenza di elaborazione e le velocità della banda larga limitino attualmente l'utilità della
tecnologia.

one si basavano sulla pouenza i elaborazione i un compuuer eskuop collegauo, ma le ultme versioni sono compleuamenue auuonom
17 Si prevede che gli investimenti globali in cross reality nel 2020 aumenteranno del 78,5%. Forbes.com.
Realuà incrociaua nell'eserciuo

La Royal Navy el Regno niuo sua lavoran o conL'in usuria ei sisuemi i realuà aumenuaua a sviluppare un la guerra aum
essere azionauo a uerra. Èanche civile luoghi, geografa e sperimenuazione i armi occhiali per realuà aumenuaua zone
il ponue elle sue fregaue a migliorare la comprensione pourebbe migliorare la consapevolezza ella siuuazione ella vel

Sezione 5 – Tecnologie collegate


Il potenziale del potenziamento umano è notevolmente migliorato se utilizzato in
combinazione con altri campi della scienza. Spesso menzionati in questo contesto
sono le nanotecnologie, le biotecnologie, le tecnologie dell'informazione e le scienze
cognitive (NBIC). Questo si riferisce alla sinergia attesa dei progressi in questi quattro
campi della tecnologia. Nanotecnologia, intelligenza artificiale e bioprinting 3D sono
discussi qui come esempi specifici.

Nanotecnologiaè il termine dato a quelle aree della scienza e dell'ingegneria in cui i


fenomeni che avvengono alla scala dei singoli atomi (dimensioni nella scala
nanometrica) sono utilizzati nella progettazione, produzione e applicazione di
materiali, strutture,
dispositivi e sistemi.18Sebbene ci siano stati progressi in alcune aree di nicchia, i
progressi complessivi sono stati più lenti del previsto. Ciò è dovuto principalmente
alle preoccupazioni sugli effetti nocivi delle nanoparticelle rilasciate accidentalmente
nell'ambiente e alla natura isolata della scienza e dell'ingegneria.19Pratiche più
integrate e artificiali
Tuttavia, è probabile che i test abilitati dall'intelligence per affrontare i problemi di
sicurezza accelerino i progressi. I sistemi nanotecnologici hanno un potenziale
significativo per le tecnologie di potenziamento umano, ad esempio l'uso di energia o
nanoparticelle di trasduzione chimica per
18 Ulteriori informazioni sono disponibili
suhttps://ec.europa.eu/health/scientific_committees/opinions_layman/it/nanotecnologie/l-3/1-
introduction.htm
19 La visione iniziale della meccanosintesi per l'ingegneria dei macchinari molecolari (delineata in
Drexler, KE, (1992), Nanosistemi: macchine molecolari, produzione e calcolo) ha motivato progetti di
ricerca negli anni '90 che sono stati in larga misura implementati da scienziati in chimica e scienza dei
materiali interessato allo studio dei fenomeni su scala nanometrica ma scettico e incapace di produrre
soluzioni ingegneristiche (a causa della differenza fondamentale tra scienza e ingegneria e lavoro di
confine sociologico). Vedi Drexler, KE, (2013), Radical Abundance: How a Revolution in Nanotechnology
Will Change Civilization per una prospettiva personale della vicenda.
Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano

potenziare i sensori o la produzione di superfici su misura che fungono da interfaccia


neurale per gli impianti.20I nanosistemi hanno il potenziale per ridurre le dimensioni di
molti componenti legati al potenziamento umano. Le possibilità a più lungo termine
includono la sostituzione di organi con sistemi funzionalmente equivalenti o migliori,
nonché l'aggiunta di nuove capacità, come il "nano-sangue".21Tuttavia, è probabile
che tali sviluppi siano in qualche modo lontani.

Intelligenza artificialeè forse il più grande jolly tecnologico. È estremamente probabile


che anche le attuali tecniche di apprendimento automatico avranno un effetto
trasformativo in molte aree (ad esempio, diagnosi medica, sorveglianza, gestione e
robotica). L'intelligenza artificiale potrebbe consentire lo sviluppo di software in grado
di:

• eseguire calcoli o simulazioni tramite un'interfaccia cerebrale per liberare la


capacità del cervello umano;

• apprendere abilità e peculiarità individuali per fornire supporto personalizzato


e controllo dei miglioramenti; e

• migliorare il processo decisionale etico, che può anche avere implicazioni


significative in ambito militare.22

È probabile che l'intelligenza artificiale si svilupperà a un ritmo più rapido nei prossimi
decenni rispetto all'ultimo decennio. Anche se dovesse "solo" avanzare al ritmo attuale,
dovremmo comunque aspettarci un enorme aumento della "capacità di
implementazione" - la capacità di progettare, sviluppare, distribuire e adattare nuove
tecnologie, comprese quelle relative all'aumento umano.

biostampa 3Dè una forma di


produzione additiva che
stratifica il materiale biologico
per produrre strutture
biologiche. È stato utilizzato
con successo per produrre
tessuto cutaneo, osseo e
cardiaco per i trapianti.
Sebbene in una fase iniziale,
la tecnologia potrebbe essere
utilizzata per produrre organi
Gli organi biosuampat
complessi complessi
in futuro. sono ancora lonuani; le suruture el cuore sono suaue suampaue su piccola scala
A lungo
termine, il bioprinting 3D ha il
potenziale
per migliorare
drasticamente il successo
dei trapianti producendo
organi su misura per la
biologia di un individuo.

38 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano
20 Kozai, TDY, et al., (2012), Materiali naturali, 'Microelettrodi compositi impiantabili ultrapiccoli
consuperfici bioattive per interfacce neurali croniche'.
21 Freitas Jr, RA e Phoenix, CJ, (2002), Journal of Evolution and Technology, 'Vasculoide: un
personaleapparecchio nanomedico per sostituire il sangue umano'.
22 Giubilini, A. e Savulescu, J., (2017), Filosofia e tecnologia, 'Il consigliere morale artificiale.
Il"Osservatore ideale" incontra l'intelligenza artificiale'.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 39


Sezione 6 – Considerazioni sull'occupazione
La discussione sulla tecnologia isolatamente è necessaria per capire cosa è possibile,
ma sarà la fattibilità pratica, etica, legale e sociale che fondamentalmente informa la
sua usabilità.
Comprendere i potenziali effetti collaterali e le interazioni con altri aspetti delle
prestazioni umane, dei compiti, dell'organizzazione e dell'ambiente sarà la chiave per
valutare i benefici dell'aumento umano e per informare ulteriori ricerche e
sperimentazioni. Ad esempio, un'armatura migliorata aumenta la resilienza a
esplosioni, frammentazione e colpi di pistola, ma riduce la velocità, la manovrabilità e
la consapevolezza della situazione. Gli effetti di secondo ordine dell'indossare
un'armatura potrebbero, in alcuni casi, negare gli effetti previsti; lo stesso potrebbe
essere vero per le tecnologie di potenziamento umano se non si osservano le
considerazioni sull'occupazione nella Figura 5.

Dipennon
il progresso sia più rapi o. L'aumenuo umano enza. I calcoli,
invasivo saràl'elaborazione el segnale e al'usciua
abbasuanza impegnatvo fsica aggiornauo,
manuenere richie ono energia, crean o cosìimpianuaue
ma le uecnologie ipen enze critche
saranno una questone più complessa.
che pourebbero comprometere l'efeto o la sosuenibiliuà. Le inuerfacce i comunicazione implicano la necessiuà i connetviuà, il che ren e essenz

Pronuezza.
ue in base alla "necessiuà i sapere" I migliorament
per euerminat compitche evono
o fasi essere ella
specifche implemenuat in antcipooman
viua. Ciò solleverà prima che l'efeto
e sulla si realizzi,
proprieuà, sia nell'a esuramenuo
la responsabiliuà che nelle operazioni, richie erann
e la responsabiliuà.

Sicurezza.
e bilanciarli conuro il rischio i conseguenze in esi erabili sarà Gli aument
essenziale impianuat
per supporuare comporuano
il processo rischi etco
ecisionale me iciper
e pourebbero
il suo utlizzo.esserci efet collauerali
che si manifesuano moluo uempo opo il rilascio ella certicazione i sicurezza. Sarà fon amenuale bilanciare uali rischi con l'im

Icome il comforupossono
pouenziament e il gra oinuro
i invasiviuà possono infuenzare
urre vulnerabiliuà negatvamenue
nuove o aumenuaue. la volonuà
L'inuegriuà e lai proprieuà
a otare nuove
ei atuecnologie.
ivenuano sempre più imporuant poiché la possibiliuà i acquisire e archiviare info
ato che l'aumenuo sia reversibile o meno, sarà fon amenuale la capaciuà i ripristnare o uornare a un livello i funzionaliuà prece enue.

Figura 5 – Considerazioni sull'occupazione

Sezione 7 – Valutazione di fattibilità


Considerando le tecnologie di potenziamento umano in termini della loro attuale
maturità tecnica e dell'ampiezza delle considerazioni politiche è possibile ottenere un
ampio senso delle opportunità per oggi e per il futuro. La matrice in Figura 6 illustra le
seguenti conclusioni e in Figura 7 sono stimati i tempi di realizzazione per varie
tecnologie di potenziamento.
a. Esistono tecnologie mature, in grado di produrre effetti di trasformazione,
che potrebbero essere integrate oggi con considerazioni politiche gestibili.
Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano

b. Le tecnologie più trasformative (ad esempio, la genetica e le interfacce


cerebrali) hanno attualmente un livello di maturità relativamente basso e la loro
attuazione avrebbe importanti considerazioni politiche. Il potenziale impatto di
queste tecnologie, tuttavia, significa che la Difesa dovrebbe monitorarle da
vicino ed essere pronta a cogliere le opportunità non appena si presentano.

c. I prodotti farmaceutici sono ampiamente ritenuti gli archetipici potenziatori


delle prestazioni, ma questo campo sta cambiando rapidamente e i nuovi
sviluppi nella chimica del cervello, nelle sostanze psicochimiche, nei
neurofarmaci, nelle terapie cellulari e geniche dovrebbero essere seguiti da
vicino. Anche le contromisure mediche sono rilevanti poiché gli stati aggressori
e/o gli attori solitari potrebbero trovare queste opzioni più facili da utilizzare.

d. Nessuna delle tecnologie di potenziamento umano esiste in una bolla e ci


sono collegamenti tra molte di esse. La bioinformatica, la raccolta e l'analisi
(che comprendono i sensori e l'elaborazione abilitata dall'intelligenza artificiale)
sono relativamente
incontrovertibile ma con un alto potenziale trasformativo. Inoltre, supporteranno
l'uso di altre tecnologie di potenziamento umano, come illustrato
dall'ombreggiatura sulla matrice.

Considerazioni
politiche
significative
Basso potenziale trasformativo

po
te
nzi
al
e
tra
sf
or
m
ati
vo

40 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Consi erazioni politche signifcatve e complesse, basso pouenziale
Consi erazioniipolitche
urasformazione
signifcatve e complesse, aluo
6 1
3. Moniuorare pouenziale urasformatvo

4 2
2. Compren i e preparat a cogliere
opporuuniuà
3
5
10

Consi erazioni politche familiari, bassoConsi


pouenziale
erazionii urasformazione
politche familiari, aluo pouenziale i urasformazione
1. I enticare op e inuegra poruuniuà

7 mangiauo a esso
11
8

Scienza e uecnologie
Genetca – mo ifca ella linea germinale
Genetca – mo ifcazione somatca
Microbioua inuestnale
Inuerfacce cerebrali invasive
Inuerfacce cerebrali non invasive
Esoscheleuri passivi
pro ot farmaceutci
Esoscheleuri pouenziat
Meuo i i otmizzazione

Scienza e uecnologie che abiliuano gli aluri


Bioinformatca
Raccolua e analisi

= Bassa mauuriuà uecnologica

= Elevaua mauuriuà uecnologica

Considerazioni
sulla politica
familiare

Figura 6 – Valutazione di fattibilità


Au 1) L'accettazione dell'increm
m ritmo per lo sviluppo di nu
en 2) Ci saranno soglie etiche/
tecnologie per gli individu
to 3) La reversibilità sarà uno
Incertezza
u
m
an Microbioua inuestnale
Genetco uesu
Saluue e me icina Precisione personalizzaua 3D
Vaccini Pro ot farmaceutci
nuurizione mo ifca el bioprintng
o
– Invasivo e inuegrale
L' Inuerfacce neurali esuerne
Biomarcauori egli impiant i rilevamenuo
Neurostmolazione
al Prouetvo e resuauratvo
ba
Sensori in ossat al corpo
Esoscheleuro passivoTessut inuelligent
Tecnologie i supporuo Esoscheleuro pouenziauo P
di
un
Esperienza e avauar
nu
Raccolua e analisi
Inuelligenza articiale Tecnologia energetca
ov Nuovo mauerialiBioinformatca Miniauurizzazione
Meuo i i otmizzazione
o
pa Viruuale realuàAugmenue realiuyTeleme icinaTeleesisuenza
ra
di
g
Noouropi (pouent)
Formazione Sonno e alimenuazione

203020402050
Tempo

La tempistica si basa sul presupposto che la tecnologia/il metodo:


• è completamente funzionante, il che significa che dà l'effetto desiderato e i problemi associati sono stati
affrontati correttamente; e
• è utilizzabile sul campo (uso militare provato).

Figura 7 – Realizzazione della scala temporale


dell'aumento umano

41
Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano

Deduzioni e approfondimenti chiave

• Un investimento continuo per comprendere il corpo umano sarà


fondamentale per il successo dell'aumento umano. La mancanza di
comprensione è, attualmente, il principale collo di bottiglia.

• L'uso della scienza e della tecnologia per ottimizzare le prestazioni


umane ha un potenziale significativo per produrre effetti trasformativi.

• Delle quattro principali tecnologie di potenziamento umano,


l'ingegneria genetica mostra il maggior potenziale. Sebbene sia una
tecnologia controversa, sta entrando in un periodo di rapido sviluppo.

• Metodi più sicuri come CRISPR stanno cominciando a cambiare il punto di


vista etico sull'ingegneria genetica.

• Le interfacce cerebrali stanno attirando finanziamenti significativi e hanno


il potenziale per fornire miglioramenti radicali.

• Le interfacce cerebrali non invasive offrono un equilibrio tra


prestazioni trasformative e accettabilità etica.

• I prodotti farmaceutici sono una delle forme più diffuse di potenziamento e


un campo in rapida evoluzione. Gli effetti farmaceutici sono modesti rispetto
al potenziale della genetica e delle interfacce cerebrali e gli effetti collaterali
negativi spesso annullano i loro benefici.

• L'utilizzo delle tecnologie di potenziamento umano creerà nuove


dipendenze, supporto e requisiti di consegna che devono essere presi in
considerazione nella pianificazione in una fase iniziale del loro sviluppo.

• Il potenziale trasformativo delle tecnologie di potenziamento umano


risiede in una combinazione efficace con i campi della scienza
collegati.

• Il potenziamento umano si sta sviluppando rapidamente e saranno


necessarie strette relazioni con l'industria per comprendere e sfruttare le
opportunità emergenti.

• Gran parte dello sviluppo è influenzato dagli atteggiamenti pubblici, dalla


responsabilità aziendale e da ciò che è classificato come ricerca legittima.
I cambiamenti di questi fattori avranno un'influenza significativa sul ritmo
dello sviluppo futuro.

42 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 2 – Tecnologie di potenziamento
umano

Appunti
Parte 3

Considerazioni etiche
Le implicazioni etiche e morali del potenziamento umano sono profonde e la Difesa
dovrà impegnarsi tempestivamente e regolarmente con l'intera gamma di parti
interessate per comprendere e informare il dibattito.23L'aumento umano va contro
natura e mina la dignità delle persone derubandole della capacità di vivere una vita
"naturale" e "autentica"? Il "valore" e il significato della nostra vita diminuiranno se
non avremo più bisogno di superare le difficoltà?
O la capacità di vivere vite più lunghe e più sane ci consentirà di raggiungere nuove
vette di illuminazione intellettuale e creativa, elevando così la dignità e aumentando il
significato? La parte 3 non cercherà di rispondere a queste domande in quanto
giustamente continuano ad essere oggetto di un più ampio dibattito, ma si concentrerà
su quei temi che sono pertinenti alla Difesa.

Moralità

Ci sono aspetti universali della moralità che sono alla base del funzionamento di base
di tutte le società, ma la loro interpretazione varia. L'idea di aiutare la tua famiglia e il
tuo gruppo, rispettare i beni degli altri e restituire i favori sono principi altruistici
profondamente radicati che hanno aiutato i nostri antenati a formare gruppi sociali di
successo. Questi concetti sono ancora il fondamento dell'etica di oggi.24Ma dietro
questi principi ci sono una miriade di fattori e interpretazioni locali, quindi i concetti di
moralità variano da una cultura all'altra. Gli atteggiamenti verso l'incremento umano
potrebbero, quindi, variare significativamente tra e all'interno delle nazioni. Le nazioni
che formano alleanze su questioni di difesa e sicurezza possono, quindi, essere
profondamente divise sulla loro posizione verso il potenziamento umano.

Prospettive

Le prospettive possono cambiare rapidamente e influenzeranno il tasso di sviluppo e


accettazione dell'incremento umano. Nel corso della storia è cresciuto il numero di
entità che hanno un "valore" morale: una tendenza nota come "cerchio morale in
espansione".25Persone di diversa nazionalità, etnia, genere, religione e orientamento
sessuale, persino animali, sono sempre più "nel cerchio" man mano che cambiano le
prospettive morali. La rivoluzione dell'informazione – dalla stampa al tweet – sta anche
accelerando la velocità e la portata del cambiamento morale poiché diversi
comportamenti e atteggiamenti vengono normalizzati attraverso
l'esposizione.26Dobbiamo stare attenti a distinguere le informazioni autentiche da
quelle false come, ad esempio, l'idea che le reti cellulari di quinta generazione (5G)
siano in qualche modo responsabili della diffusione del COVID-19; questo è stato
creduto da molte persone impressionabili. Anche l'impatto dei cambiamenti legislativi
sulle convinzioni morali è importante, con alcune prove che suggeriscono che le
modifiche a
23 I termini "etica" e "morale" sono qui usati in modo intercambiabile. Alcune discipline usano l'etica per
fare riferimento a codici o principi sociali e la moralità per riferirsi alle convinzioni morali di un individuo,
ma questa distinzione non viene utilizzata in questa pubblicazione.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 45


24 Curry, O., et al., (2019), Antropologia attuale, 'È bene cooperare?: Testare la teoria della moralità-as-
Cooperazione in 60 Società'.
25 Singer, P., (2011), Il circolo in espansione: etica, evoluzione e progresso morale.
26 Orso, A. e Knobe, J., (2017), Cognizione, 'Normalità: parte descrittiva, parte prescrittiva'. Forse
l'esempio più notevole di ciò è la legalizzazione del matrimonio gay e la crescente accettazione di
lesbiche, gay, bisessuali e transessuali (LGBT) nei media e nella cultura tradizionali, un cambiamento
che ha avuto luogo in gran parte in meno di una generazione.

46 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 3 – Considerazioni
etiche

moralità sono spesso causati da cambiamenti legislativi.27La difesa, tuttavia, non può
aspettare che l'etica cambi prima di impegnarsi con il potenziamento umano,
dobbiamo essere nella conversazione fin dall'inizio per informare il dibattito e capire
come si stanno evolvendo le opinioni etiche.

Vaccini: come possono variare gli atteggiamenti

La storia delle vaccinazioni dimostra come le tecnologie di potenziamento umano


comprovate e apparentemente incontrovertibili possano impiegare molti anni per
diventare efficaci a livello globale e accettate dalle società. La scoperta del vaccino
contro il vaiolo alla fine del 18° secolo salvò milioni di vite ma fu condannata da
alcuni dei maggiori pensatori del mondo. Emanuel Kant, ad esempio, ha avvertito
che gli esseri umani sarebbero stati infettati dalla "brutalità animale" nel processo di
vaccinazione, che utilizzava le secrezioni del vaiolo bovino per fornire immunità.
Nonostante l'efficacia del vaccino, ci sono voluti 130 anni perché il vaiolo fosse
ufficialmente eradicato nel 1979.

Oggi,i vaccini sono ancora rifiutati da settori della società la cui cautela e/o
scetticismo derivano dalla convinzione che tali trattamenti siano un'invasione della
loro integrità fisica, o il rischio di effetti collaterali (reali o percepiti) non siano
uguali ai benefici dell'immunità. La lotta globale in corso contro il morbillo è un
esempio di come il rifiuto dei vaccini da parte di alcune comunità possa consentire
il proseguimento delle epidemie, nonostante un vaccino esista da oltre 50 anni.

Questo esempio mostra che non possiamo presumere che il potenziamento umano
sarà automaticamente efficace o accettato nell'uso previsto, non importa quanto
benefici possano essere i suoi effetti.
L'aumento umano può essere contrastato da elementi della società che non si
fidano dell'efficacia e del motivo dell'aumento. Ciò aumenterà la necessità di
dialogo tra società, industria e Stato.
Parte 3 – Considerazioni
etiche
27 Kenny, C. e Patel, D,. (2017), Centro per lo sviluppo globale, documento di lavoro 465, 'Norme
eRiforma: legalizzare l'omosessualità migliora gli atteggiamenti'.
Sicurezza
La sicurezza di una tecnologia, specialmente di una tecnologia altamente invasiva e/o
poco conosciuta, è un vincolo etico critico. I rischi e gli effetti collaterali della
chemioterapia
sono tipicamente alti, tuttavia, se confrontati con le conseguenze del non subirlo, di
solito è giudicato utile. Al contrario, è improbabile che le tecnologie di potenziamento
che comportano rischi elevati per fornire benefici minori siano giudicate utili. I rischi
per la sicurezza sono particolarmente difficili da valutare in un contesto militare; ad
esempio, interfacce cerebrali ed esoscheletri progettati per migliorare le prestazioni (e
la sopravvivenza) potrebbero inavvertitamente creare vulnerabilità all'hacking, al
jamming e alla mobilità in posizioni ristrette.

Obblighi

Potrebbe esserci un obbligo morale di aumentare gli esseri umani nei casi in cui promuove
benessere. I feti sono già sottoposti a screening per una serie di malattie e, in futuro, la
tecnologia potrebbe essere in grado di quantificare le possibilità del bambino di
sviluppare il cancro o di avere una scarsa intelligenza. Se la tecnologia esistesse per
cambiare questi risultati, la società sarebbe obbligata a usarla? In un contesto militare,
sarà necessario potenziare le nostre truppe per proteggerle contro una nuova
minaccia? È morale avere soldati super-élite con potenziamento umano ma non offrirlo
a tutti?

La nozione di potenziamento morale potrebbe richiedere l'utilizzo del potenziamento


umano in futuro.28Le nostre psicologie morali si sono evolute quando le nostre azioni
hanno influenzato solo il nostro ambiente immediato, ma i recenti progressi
tecnologici indicano che le azioni possono avere conseguenze globali quasi
immediate. Le nostre tendenze morali a prenderci cura dei nostri parenti e del futuro
immediato potrebbero non essere più adatte al mondo moderno e interconnesso.

interesse nazionale
L'imperativo di utilizzare il potenziamento umano potrebbe in definitiva non essere
dettato da alcun argomento etico esplicito, ma dall'interesse nazionale. I paesi
potrebbero aver bisogno di sviluppare il potenziamento umano o rischiare di cedere
influenza, prosperità e sicurezza a coloro che lo fanno. Questa possibilità è
racchiusa da investimenti in intelligenza artificiale e geni
la modifica. Alcuni paesi stanno investendo pesantemente in società private di
intelligenza artificiale, con investimenti annuali del valore di 1 trilione di dollari entro il
2030.29Allo stesso modo, enormi fondi vengono investiti nell'editing genetico da paesi
con cittadini che accettano maggiormente la tecnologia. È probabile che i paesi che
investono nell'intelligenza artificiale e nell'editing genetico ora raccolgano rendimenti
significativi. L'opinione pubblica, in particolare nelle democrazie, avrà una grande
influenza sulla volontà di un paese di abbracciare l'aumento umano, ma è probabile
che né l'opinione pubblica né gli esperti di etica decidano il futuro dell'aumento
umano. Invece è
suscettibili di essere deciso dai governi in base agli interessi nazionali in termini di
prosperità, sicurezza e protezione.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 47


28 Savulescu, J., (2005), BioMedicina riproduttiva online, 'Nuove razze di esseri umani: l'obbligo
moraleper migliorare'.
29 Forbes, (2020),'Perché la corsa al dominio dell'IA è più globale di quanto pensi'.

48 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Deduzioni e approfondimenti chiave

• I principi fondamentali della moralità sono universali, ma l'interpretazione


varia a seconda delle culture. L'adozione dell'aumento umano sarà quindi
irregolare e dovremmo essere preparati affinché alleati e avversari
sfruttino l'aumento umano in modi diversi.

• Le prospettive etiche stanno cambiando più velocemente e in modo più


radicale a causa del crescente accesso alle informazioni. La difesa non
può aspettare che le opinioni etiche cambino prima di sfruttare il
potenziamento umano; deve unirsi alla conversazione ora per assicurarsi
di essere all'avanguardia del campo.

• La sicurezza rispetto al potenziale beneficio è il fattore critico per l'impiego


dell'aumento umano. Questa equazione è più complessa in un contesto
militare dove il nesso causale tra sicurezza e rischio deve considerare
anche il contesto avversario e operativo. La difesa deve impegnarsi
tempestivamente e regolarmente con lo sviluppo del potenziamento
umano per garantire che questi fattori etici unici siano considerati. La
difesa dovrebbe anche considerare come contrastare gli sviluppi del
potenziamento umano introdotti dagli avversari.

• Il potenziamento umano potrebbe esacerbare le disuguaglianze esistenti


e creare nuove divisioni. Il dialogo internazionale e la regolamentazione
delle tecnologie di potenziamento umano saranno fondamentali per
evitare questo potenziale risultato.

• Potrebbe esserci un imperativo morale crescente nell'usare il


potenziamento umano se offre modi per migliorare in sicurezza il nostro
benessere. Militarmente, potrebbe esserci anche l'obbligo di proteggere o
eguagliare il potenziamento umano messo in campo dagli avversari.

• L'etica sarà un aspetto critico quando si valuterà se adottare il potenziamento


umano, ma l'interesse nazionale informerà anche, e potrebbe persino
rimodellare radicalmente, il calcolo morale. È probabile che ci sia un sottile
equilibrio tra sostenere l'etica che è alla base del nostro stile di vita ed evitare
di cedere un vantaggio nazionale inattaccabile ai nostri avversari.
Appunti
Parte 4

Considerazioni legali
Le considerazioni legali associate alle tecnologie di potenziamento umano sono
numerose e abbracciano il diritto internazionale e nazionale, pubblico e privato, civile e
penale. La parte 4 considera brevemente alcune delle principali complessità legali per
illustrare questioni che richiederanno un'attenta considerazione ora e in futuro.

Diritti umani

I diritti umani e il diritto di proprietà sono esempi di campi legali che potrebbero dover
adattarsi man mano che le tecnologie vengono integrate con le persone, anziché
essere semplicemente utilizzate dalle persone. Le persone hanno diritti legali e le
macchine no, ma il potenziamento umano renderà sempre più difficile adottare questo
approccio binario poiché le macchine sono integrate con i nostri corpi, potenzialmente
a livello molecolare. Un esempio è la discussione sulle possibilità che gli umani
possano diventare cyborg in futuro.30Il termine ha molte connotazioni mitiche,
metaforiche e tecniche, ma riflette l'idea che gli esseri umani non usano più
semplicemente le macchine: dipendiamo sempre più da loro per le nostre attività più
umane.31

La proprietà delle tecnologie di potenziamento umano e dei dati che utilizzano e raccolgono sarà
devono essere considerati con attenzione se gli impianti diventano parte integrante del
nostro corpo. Ad esempio, le persone che indossano pacemaker spesso non hanno alcun
diritto di accesso ai dati raccolti e trasmessi da questi dispositivi. All'interno dell'Unione
Europea questo problema è in parte gestito
dalla legge sulla privacy Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), che
regola l'accesso ai dati personali. Esistono anche diversi diritti di accesso di terzi a tali
dati, che diventeranno sempre più preziosi (e sfruttabili) in futuro. Se non disciplinate in
modo efficace dalla legge, tali aree di incoerenza e/o ambiguità creano il potenziale di
violazione della privacy individuale attraverso quelli che potrebbero diventare noti come
metodi di sorveglianza "sottopelle". È plausibile che la proprietà del dispositivo diventi un
problema se i diritti di proprietà immateriali ne impediscono l'uso illimitato o se l'individuo
non è il legittimo proprietario di una parte integrante del proprio corpo.

Il pouenziamenuo umano pourebbe richie ere la istnzione legale ura umani e cyborg in fuuuro

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 51


30 Cyborg è definito come:una persona immaginaria o ipotetica le cui capacità fisiche sono estese oltre i
limiti umani da elementi meccanici incorporati nel corpo.Dizionario inglese Oxford conciso, 12a edizione.
31 Wittes, B. e Chong, J., (2014), Brookings.edu,'Il nostro futuro cyborg: implicazioni legali e politiche'.

52 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 4 – Considerazioni
legali

La legge sui conflitti armati


Legge internazionale32abbraccia molti campi rilevanti per l'incremento umano, in
particolare il diritto dei conflitti armati (noto anche come diritto umanitario
internazionale). Ciò è sostenuto dai quattro principi fondamentali di necessità militare,
umanità, distinzione e proporzionalità. Ciascuno di questi principi potrebbe essere
influenzato dall'aumento umano sia positivamente che negativamente. In senso
positivo, può migliorare il rispetto del principio di distinzione migliorando la capacità dei
combattenti di identificare obiettivi legittimi attraverso una migliore cognizione e
consapevolezza situazionale. Potrebbe anche migliorare il rispetto della
proporzionalità consentendo un targeting più preciso delle minacce, riducendo così al
minimo i danni accidentali o collaterali. Ma l'uso del potenziamento umano che
modifica le emozioni umane può portare a risultati contraddittori: potrebbe migliorare il
rispetto del principio di necessità militare prevenendo uccisioni o distruzioni arbitrarie
nate dalla paura o dal desiderio di vendetta; ma potrebbe anche minare il rispetto del
principio di umanità sopprimendo le emozioni che suscitano empatia, compassione e
trattamento del nemico ferito o dei civili. Lo sviluppo della tecnologia di potenziamento
umano dovrà considerare attentamente il diritto internazionale per garantire che questi
problemi vengano affrontati con successo.

I combattenti potenziati potrebbero costituire un nuovo mezzo o metodo di guerra se,


ad esempio, i soldati diventassero il meccanismo di lancio di armi nano o
biotecnologiche. Le convenzioni esistenti potrebbero impedire quest'ultimo, ma
l'esame della Convenzione sulle armi biologiche e tossiche (BTWC) mostra un livello
di ambiguità che potrebbe essere sfruttato con la tecnologia BTWC. La BTWC non è
esplicita sul fatto che gli "agenti" siano limitati alla dimensione microbica, né se siano
specifici per quelli lanciati contro un avversario, o per migliorare il proprio personale.
Potrebbe essere necessario chiarire tale ambiguità man mano che l'aumento umano
diventa più capace.

Responsabilità e responsabilità
La responsabilità legale – penale o civile – è spesso più complessa in un contesto
militare che civile a causa delle strutture gerarchiche delle forze armate: i superiori
possono essere responsabili degli atti dei loro subordinati. Questo è stato a lungo il
caso, ma un potenziamento umano sempre più capace potrebbe amplificare
l'importanza di tali questioni. Se, ad esempio, a
comandante ordina a un subordinato di assumere uno stimolante con un noto effetto
collaterale di compromissione del processo decisionale, il comandante potrebbe
incorrere in alcune responsabilità per eventuali danni causati di conseguenza.
L'aumento umano può anche rendere difficile stabilire la prova della responsabilità per
un crimine. Ad esempio, i combattenti che normalmente sarebbero stati giudicati
colpevoli di un crimine possono essere in grado di citare il loro uso del potenziamento
umano - come ordinato dalla loro catena di comando - come un fattore chiave nelle
loro azioni (vere o meno), sollevando così dubbi sullo standard legale di prova
richiesto per la loro condanna. Possono sorgere anche domande sul fatto che la
responsabilità per il mantenimento di potenziamenti come protesi o impianti
irreversibili ricade sullo stato o sull'individuo potenziato, sia durante che dopo il
servizio militare dell'individuo.
Parte 4 – Considerazioni
legali

32 Il diritto internazionale crea obblighi legali per gli stati attraverso consuetudini o trattati stabiliti.
Autonomia e consenso
Il consenso nell'esercito è necessariamente diverso dal consenso nella società più
ampia a causa della relazione unica tra i subordinati ei loro superiori. Potrebbe
essere difficile per il personale militare dare un consenso sufficientemente
volontario e informato a causa della tendenza a seguire gli ordini sull'interesse
individuale.33Un militare che si fosse rifiutato di essere potenziato sarebbe stato
colpevole di aver disobbedito a un comando legittimo? Se aumentata contro la loro
volontà, equivarrebbe a un'aggressione oa una violazione dei diritti umani? Come
può la Difesa sfruttare i benefici dell'aumento umano senza abusare
inavvertitamente della fiducia della sua gente? I diritti umani sono un esempio di un
campo giuridico che potrebbe dover adattarsi man mano che le tecnologie vengono
integrate con le persone, anziché essere semplicemente utilizzate dalle persone.

Varianza e conformità
La libertà degli Stati di decidere se stipulare trattati significa che i loro obblighi di
diritto internazionale variano. Allo stesso modo, le leggi nazionali variano in modo
significativo tra gli stati. Sarà quindi difficile stabilire un "campo di parità"
internazionale per l'utilizzo dell'essere umano
tecnologie di aumento. Anche se esistesse un quadro giuridico concordato a livello
internazionale, la storia recente ha dimostrato che la volontà di uno Stato di
osservarlo non è garantita. Ci sono ovvie implicazioni per l'interoperabilità con gli
alleati e la libertà di manovra rispetto ai potenziali avversari. Il panorama giuridico
irregolare dovrebbe essere considerato quando si pianifica di utilizzare o contrastare
le capacità di potenziamento umano.

Evoluzione giuridica
È probabile che alcune tecnologie di potenziamento umano, come dispositivi
indossabili o esoscheletri, vengano incorporate relativamente facilmente nei quadri
legali esistenti. Altri, come l'editing del genoma umano, saranno più controversi e
potrebbero essere vietati o limitati dalla legge esistente. Ci si può aspettare che una
nuova tecnologia con un potenziale per uso militare, che causa gravi preoccupazioni
etiche, susciterà richieste di nuove leggi internazionali per vietare o limitare
it, come illustrato dalle attuali discussioni sui sistemi di armi autonome letali nelle
Nazioni Unite.34Contrastare le tecnologie di potenziamento umano introdotte da an
l'avversario potrebbe anche essere considerato un'azione offensiva piuttosto che
difensiva a seconda delle definizioni legali concordate a livello internazionale.

La legge non è immutabile, quindi ciò che è permesso o proibito oggi potrebbe non
esserlo in futuro. Il diritto esistente può evolversi e crearne uno nuovo in risposta ai
cambiamenti dei valori sociali e degli sviluppi tecnologici. Tuttavia, la creazione o la
modifica della legge tende ad avvenire lentamente e la legge di solito è in ritardo
rispetto alla tecnologia. Quelli coinvolti
nello sviluppo o nell'acquisizione di capacità militari di potenziamento umano
dovrebbe impegnarsi precocemente e frequentemente con esperti legali competenti.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 53


33 Mehlman, M., et al., (2013), Case Legal Studies Research Paper n. 2013-2, 'Combattenti
potenziati:Rischio, etica e politica'.
34 Non si dovrebbe, tuttavia, presumere che la nuova tecnologia richieda una nuova regolamentazione
in quanto la regolamentazione esistente (comprese le revisioni legali ai sensi dell'articolo 36 del primo
protocollo aggiuntivo del 1977 alle convenzioni di Ginevra del 1949) può essere sufficiente.

54 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Deduzioni e approfondimenti chiave

• La legge sui diritti umani non riconosce la linea sempre più sfocata tra
esseri umani e tecnologia. Ciò avrà importanti implicazioni sul modo in cui
l'aumento umano verrà adottato in futuro, in particolare per quanto riguarda
la privacy e la protezione del nostro stile di vita.

• La responsabilità per le azioni degli individui potenziati, in particolare in un


contesto militare, sarà complessa e dovrà essere compresa a tutti i livelli
di comando.

• È probabile che la responsabilità per i potenziamenti militari si estenda oltre


la carriera del militare. Il modo in cui questo viene gestito legalmente
richiederà un'attenta considerazione.

• Il potenziamento umano del futuro potrebbe avere effetti sia benefici che
negativi sul rispetto dei principi di necessità, umanità, distinzione e
proporzionalità: le tecnologie che ne rafforzano una, possono sminuire
un'altra.

• Il potenziamento umano può richiedere la revisione delle convenzioni di


guerra se si ritiene che i combattenti potenziati costituiscano un nuovo
mezzo o metodo di guerra.

• Il consenso volontario e informato sarà molto impegnativo da ottenere in un


contesto militare, dove una cultura gerarchica e la predisposizione a
obbedire agli ordini potrebbero entrare in conflitto con i diritti umani.

• Indipendentemente dalle leggi internazionali e nazionali relative


all'incremento umano, la storia ha dimostrato che la conformità varierà in
base alla cultura, all'ideologia politica e all'interesse nazionale. Il campo di
gioco legale sarà irregolare.

• I diversi obblighi e vincoli legali degli Stati hanno implicazioni per


l'interoperabilità con gli alleati e la libertà di manovra rispetto ai
potenziali avversari.

• La legge non è immutabile, ma il cambiamento tende a essere lento: è


richiesto un impegno precoce e regolare con esperti legali per coloro
che sviluppano o si procurano la tecnologia di potenziamento umano.
Appunti
Parte 5

Implicazioni
persocietà
La nostra curiosità innata e il desiderio di testare i limiti delle capacità umane hanno
agito come motori per lo sviluppo nel corso della storia umana. Gli interessi
commerciali e individuali saranno fattori chiave per lo sviluppo dell'incremento
umano nei prossimi 30 anni e le implicazioni saranno di vasta portata. La parte 5 si
concentrerà sulle implicazioni più rilevanti e profonde, osservando che parti separate
coprono implicazioni etiche e legali.

Economico
Gli interessi economici influenzeranno pesantemente la direzione dello sviluppo del
potenziamento umano ed è probabile che differiscano dagli interessi della società.35Il
settore privato investe di più in ricerca e sviluppo e ha una maggiore agilità
organizzativa rispetto alle istituzioni statali, il che significa che può impiegare i migliori
ricercatori per rimanere all'avanguardia nella ricerca sull'aumento degli esseri umani. È
probabile che lo sviluppo di miglioramenti sia altamente redditizio, ma le attività si
concentreranno sulle attività più redditizie e non necessariamente su quelle che offrono
il massimo beneficio all'umanità. La tensione tra stati, società e forze di mercato non è
una novità, ma le conseguenze di una cattiva gestione di una tecnologia potente come
il potenziamento umano potrebbero essere profonde.

Gli inueressi economici infuenzeranno pesanuemenue la irezione ello sviluppo el pouenziamenuo umano

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 57


35 La società come l'insieme di tutte le persone che vivono in determinate condizioni politiche,
economiche e sociali. Questa pubblicazione si riferisce alle società liberali occidentali nella sua
discussione, osservando che gli impatti in altre società varieranno.

58 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 5 – Implicazioni per la
società

Disuguaglianza
Senza intervento, l'incremento umano rischia di esacerbare la disuguaglianza e
potrebbe portare a tensioni sociali. I ricchi dovrebbero essere i primi ad adottare il
potenziamento umano e potrebbero usare le loro abilità superiori acquisite per
consolidare il loro status. Col tempo questo potrebbe portare a una sovraclasse d'élite
che potrebbe diventare geneticamente distinta dal resto dell'umanità,36e lasciare una
sottoclasse non aumentata relativamente svantaggiata come lo sono gli analfabeti
nelle società odierne. Man mano che la tecnologia di potenziamento umano matura
i governi e le istituzioni internazionali saranno costretti a fare i conti con queste
possibilità. Se dovrebbero intervenire per garantire la parità di accesso al
potenziamento umano o, come la crescita della proprietà di auto nel 20 ° secolo,
lasciare che le forze di mercato decidano è probabilmente una questione molto
dibattuta.

Accettazione

Molti fattori, compreso il suo scopo, l'efficacia e la sicurezza, influenzeranno


l'accettazione dell'aumento umano. L'accettazione di un individuo è un fattore cruciale
per l'attuazione e la sfida per le società sarà quella di trovare un equilibrio tra curiosità
scientifica, bene comune e prospettiva dell'individuo. L'aumento umano può essere
una sfida
o offendono le opinioni religiose e sembrano dare credito ad altri sistemi di credenze,
come il transumanesimo.37Queste visioni divergenti potrebbero portare alla
polarizzazione, alla tensione sociale e, plausibilmente, al conflitto. La complessa
interazione tra percezione e accettazione richiederà un attento impegno se si
vogliono realizzare i benefici dell'aumento umano ed evitare le insidie.

Assistenza sanitaria e sociale


Il potenziamento umano trasformerà l'assistenza sanitaria e sociale. I sistemi
sanitari utilizzano già i dati e la tecnologia per prevenire le malattie invece di reagire
ad esse, e l'incremento umano accelererà questo cambiamento. I sensori impiantati
potrebbero consentire una diagnosi precoce,
e la diagnosi e il trattamento basati sull'intelligenza artificiale potrebbero essere forniti
a distanza dai medici che utilizzano la telemedicina. La capacità di interpretare le
informazioni genetiche è ancora in via di sviluppo, ma potrebbe dare origine a potenti
strumenti per comprendere i rischi per la salute individuale. Le terapie genetiche del
futuro potrebbero correggere i problemi prima che si manifestino in una malattia.
Questi primi interventi ridurrebbero la domanda di cliniche faccia a faccia e ricoveri
ospedalieri, riducendo potenzialmente le infrastrutture necessarie per fornire
assistenza sanitaria. Gli interventi preventivi sono più economici ed efficaci, il che
significa maggiori tassi di sopravvivenza, tempi di recupero più brevi e meno stress per
l'economia.
Parte 5 – Implicazioni per la
società
36 Fukuyama, F., (2002), Il nostro futuro postumano: conseguenze della rivoluzione biotecnologica.
Mehlman, M., (2003), Wondergenes: miglioramento genetico e futuro della società. Resnik, D., (1994),
Journal of Medicine and Philosophy, 'Sfatare l'argomento del pendio scivoloso contro la linea dei germi
umaniTerapia genetica'.
37 I transumanisti credono che l'umanità possa e debba sradicare l'invecchiamento come causa di
morte e che uomini e macchine dovrebbero essere uniti per migliorare la condizione umana.
Le socieuà possono cercare i impiegare in mo o remuneratvo gli anziani, ma ciò pourebbe avere un impato sui giovani

Estensione della vita.Le persone vivono più a lungo, mettendo a dura prova i sistemi
sanitari, sociali ed economici.38L'aumento umano può esacerbare questo problema
aiutando le persone a vivere ancora più a lungo o può alleviare la pressione
migliorando la salute e la produttività nella vecchiaia. La maggior parte delle società
industrializzate affronterà questa sfida nei prossimi decenni e il Giappone è in prima
linea. La strategia del Giappone è stata quella di concentrare gli investimenti su
tecnologie mediche come la medicina rigenerativa e la terapia cellulare e di mantenere
gli anziani nella forza lavoro, riducendo la pressione sull'assistenza sanitaria e sociale,
le aree in cui l'incremento umano potrebbe avere un impatto significativo. Anche se
una significativa estensione della vita rimane sfuggente, è probabile che l'incremento
umano aumenterà il numero di anni vissuti in buona salute, con enormi implicazioni per
la società.39Le società possono cercare di impiegare in modo remunerativo gli anziani,
ma ciò potrebbe avere un impatto sui giovani e sui disoccupati; si vedrà che gli anziani
prendono più della loro 'quota equa' di risorse e opportunità?

Auto-ottimizzazione
La diffusione della tecnologia di potenziamento umano aumenterà l'interesse della società in
auto-ottimizzazione e/o valorizzazione, in particolare in un mondo di crescente
individualismo e competitività.40Il biohacking fai-da-te è una forma di auto-
miglioramento che è stata praticata dagli anni '90, ma la disponibilità di tecnologie
sempre più sofisticate come brevi ripetizioni palindromiche raggruppate
regolarmente interspaziate (CRISPR)
kit' sarà un'enorme sfida normativa e di sicurezza. Potenzialmente, chiunque abbia
le conoscenze e gli strumenti giusti potrebbe modificare il proprio DNA con
conseguenti rischi per se stesso e per gli altri. L'industria della chirurgia estetica
potrebbe anche essere fortemente perturbata dall'aumento umano e potrebbero
essere preoccupanti problemi relativi alla sicurezza e all'assistenza post-vendita.
Alcuni credono che i "bambini firmati" saranno probabilmente entro i prossimi 30
anni. Gli sforzi guidati individualmente per spingere i limiti etici e tecnici
dell'incremento umano in questo modo potrebbero portare a un'iper-competizione

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 59


all'interno delle società e generare un mercato nero dell'incremento umano con i
conseguenti rischi per la sicurezza.
38 Organizzazione mondiale della sanità, (2018),'Invecchiamento e salute'.
39 Wheeler, HE e Kim, SK, (2011), Transazioni filosofiche delle scienze biologiche della Royal
Society B, 'Genetica e genomica dell'invecchiamento umano'.
40 Santos, HC, et al., (2017), Sage Journals, 'Aumenti globali dell'individualismo'.

60 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 5 – Implicazioni per la
società

Hacking el corpo – Aumenuo fai a ue

Il biohacking è l'inuervenuo biologico, chimico o uecnico negli organismi con l'obietvo i cambiare e miglior

Gli impiant magnetci sono suat uno ei primi hack el corpo. A esempio, nella punua elle iua sono suat ins

L'i enticazione a ra iofrequenza e gli impiant i comunicazione in campo vicino sono popolari biohack. na v

Gli i

Istruzione e lavoro

La profilazione genetica, la bioinformatica e l'intelligenza artificiale potrebbero


identificare quali metodi educativi sono più adatti a ciascun individuo, migliorando
così l'apprendimento. Le prestazioni degli studenti potrebbero essere monitorate in
modo più efficace (e invadente), migliorando ulteriormente l'istruzione. La
comprensione delle caratteristiche individuali innate potrebbe essere utilizzata per
informare
scelte di carriera e alcuni paesi e istituzioni potrebbero essere tentati di costringere le
persone a intraprendere carriere identificate come adatte.

Una maggiore comprensione delle pratiche individuali attraverso dispositivi indossabili


e analisi potrebbe migliorare la produttività e la salute della forza lavoro, mentre i
potenziamenti potrebbero mitigare le disabilità consentendo così a più persone di
Parte 5 – Implicazioni per la
società
lavorare. Il potenziamento umano consentirà inoltre alle generazioni più anziane di
rimanere attive laddove, potenzialmente libere da responsabilità genitoriali e in
possesso di molti anni di esperienza, potrebbero dare un prezioso contributo alla
società.
Il potenziamento umano potrebbe anche aumentare l'ansia sul posto di lavoro, in
particolare se i dipendenti sono monitorati in modo invadente dai capi che cercano di
aumentare la produttività. Le persone possono anche sentirsi spinte a sottoporsi a
potenziamento umano per competere per ottenere vantaggi sul posto di lavoro. Mentre
i datori di lavoro possono trarre vantaggio da, o addirittura incoraggiare, queste
tendenze, potrebbero esserci costi significativi a lungo termine per la salute mentale e
la coesione sociale.

Coesione sociale
Il potenziamento umano potrebbe aiutare a migliorare la coesione sociale
aumentando la partecipazione alla società indipendentemente dalle differenze o
dagli impedimenti individuali. Il potenziamento umano potrebbe anche consentire alle
persone di connettersi in modi più intensi e creativi (ad esempio, tramite interfacce
cervello-macchina collegate). Il potenziamento umano fornirà anche strumenti alle
persone per esprimere la propria individualità in modi più pronunciati, portando
potenzialmente a una società più diversificata. Ciò potrebbe portare a più creatività,
accettazione e innovazione, ma potrebbe anche aumentare la frammentazione
sociale se le persone si dividono in gruppi diversi. Ad esempio, coloro che rifiutano il
potenziamento umano o lo usano per applicazioni insolite potrebbero
essere emarginato, o addirittura perseguitato. Inoltre, una popolazione intelligente
aumentata può saturare il mercato del lavoro e portare a fasce di giovani adulti
altamente capaci che sono obbligati a svolgere lavori umili con conseguente senso
di insoddisfazione e frustrazione, portando a tensioni sociali.41

Sicurezza e protezione
L'aumento umano si basa su dati (biologici) molto personali e l'uso di questi dati in
molti aspetti della vita quotidiana porrà sia sfide significative che minacce alla
sicurezza, alla protezione e alla privacy. I quadri di governance per la protezione
dei dati dovranno essere di natura sia nazionale che internazionale, in modo che
possano essere facilmente condivisi ma anche protetti. Alcuni governi potrebbero
utilizzare questi dati per esercitare il controllo sui propri cittadini, portando a nuove
forme di oppressione. I governi possono anche considerare questi dati come un
problema di sicurezza nazionale: insiemi di dati così grandi e dettagliati potrebbero
essere sfruttati per scopi maligni.

L'aumenuo umano si basa su at moluo personali


41 I primi segnali di questa tendenza si possono già osservare nei paesi del sud-est asiatico.
Parte 5 – Implicazioni per la
società

Proprio come l'era dell'informazione ha visto il 50% della criminalità globale spostarsi
nel cyberspazio, l'incremento umano potrebbe vedere il corpo umano diventare un
mezzo di criminalità. Sebbene le minacce odierne siano relativamente rudimentali,
non sarà così a lungo a causa del rapido tasso di sviluppo di molte tecnologie di
potenziamento umano. La diffusione della tecnologia di potenziamento umano e la
promessa di ciò che potrebbe offrire creeranno le condizioni perfette per un mercato
nero e la criminalità correlata. È probabile che i prodotti prodotti illegalmente e non
testati presentino rischi significativi per la sicurezza della società, ad esempio, senza
garanzie gli aumenti genetici e nanotecnologici potrebbero diffondersi in modo
incontrollabile.

Deduzioni e approfondimenti chiave

• Le forze economiche avranno una potente influenza sul ritmo e sulla


direzione dello sviluppo dell'incremento umano, che potrebbe non essere
sempre nel migliore interesse della società.

• Senza un'attenta gestione, l'accesso ineguale all'incremento umano


amplificherà le divisioni sociali esistenti.

• L'accettazione da parte delle società dell'aumento umano sarà


modellata da fattori complessi che dovranno essere attentamente
considerati dai sostenitori dell'aumento umano.

• Il potenziamento umano porterà a grandi cambiamenti nell'assistenza


sanitaria e sociale con probabili miglioramenti notevoli nell'assistenza
sanitaria preventiva.

• È probabile che l'aumento umano porti a un aumento significativo del


numero di anni sani che i riceventi possono aspettarsi di vivere.

• In futuro, chiunque abbia le conoscenze e gli strumenti giusti potrebbe


dedicarsi all'aumento umano fai-da-te, inclusa la modifica del proprio DNA.
Bilanciare i diritti dell'individuo con la protezione della società sarà un
dilemma complesso per i regolatori.

• Il potenziamento umano introdotto nei primi anni di vita potrebbe migliorare


l'istruzione, ma potrebbe anche essere utilizzato per la manipolazione.

• Il potenziamento umano dovrebbe aumentare l'accesso al mercato del


lavoro, aumentando la diversità e la produttività della forza lavoro, ma
potrebbe anche essere utilizzato per una sorveglianza intrusiva e
portare all'iper-competitività, con ripercussioni negative sulla società.

• La società diventerà più diversificata man mano che le persone


utilizzeranno l'aumento umano per esprimere la propria individualità.

• Il potenziamento umano porterà a nuove forme di criminalità che


richiederanno alle forze dell'ordine di sviluppare nuove capacità.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 63


Appunti
Parte 6

Implicazioni
perDifesa
La ricerca del vantaggio sugli avversari è stata il motore per lo sviluppo di piattaforme
e tecnologie militari. L'era della biotecnologia, con l'aumento umano come
componente chiave, vedrà l'attenzione sulla piattaforma umana crescere per
corrispondere a quella della macchina.
La parte 6 utilizza il quadro delle capacità della Difesa di preparare, progettare,
coinvolgere, sostenere, dirigere, proteggere e informare per discutere cosa potrebbe
significare il potenziamento umano per la Difesa fino al 2050.

Preparare
La collaborazione civile-militare sarà fondamentale. Le relazioni con l'industria e
il mondo accademico saranno fondamentali per comprendere come le tecnologie
emergenti di potenziamento umano potrebbero essere riproposte o sviluppate
per la difesa. Anche se non necessariamente un modello che
Le organizzazioni di difesa occidentali vorrebbero replicare, la sperimentazione di
potenziamento umano in Cina è guidata dall'Accademia di scienze militari dell'Esercito
di Liberazione del Popolo. Il ruolo di primo piano dell'Agenzia per i progetti di ricerca
avanzata della difesa degli Stati Uniti (DARPA) nell'"ecosistema dell'innovazione" è un
altro esempio di come le organizzazioni della difesa potrebbero promuovere legami più
reciprocamente solidali con l'industria. Una tempestiva cooperazione civile-militare
consentirà alla Difesa di rimanere in prima linea in questo campo in rapida evoluzione.

Il potenziamento umano sta determinando una cartolarizzazione delle scienze della


vita, un campo che ha fatto affidamento su una cultura dell'apertura e della
collaborazione. A differenza della fisica nucleare o della crittografia, le scienze
legate al potenziamento umano hanno relativamente poca esperienza di
la ricerca classificata ei suoi collegamenti con gli apparati di sicurezza nazionale sono
meno sviluppati. Il rapporto tra Difesa e scienze della vita dovrà essere rivisto man
mano che diventa chiaro il duplice uso delle tecnologie emergenti di potenziamento
umano. I governi dovranno lavorare con la comunità scientifica per stabilire un quadro
che salvaguardi e supporti la sicurezza nazionale senza compromettere la
collaborazione. Ciò si applicherà anche ai rapporti con altri dipartimenti governativi
responsabili dell'assistenza sanitaria e sociale, che stanno iniziando a raccogliere dati
e utilizzare tecnologie che potrebbero essere il bersaglio di attori maligni.42

Reclutamento.Gli standard di ingresso e i processi di screening dovranno tenere


conto di un previsto aumento dell'uso del potenziamento umano all'interno della
società. Potrebbe essere semplice come una dichiarazione, ma è probabile che
cercare di determinare quali interventi di potenziamento umano abbiano implicazioni
per una carriera nel Servizio sia complicato. La difesa avrà bisogno di personale
sempre più qualificato e reclutarlo sarà difficile. Tuttavia, man mano che la tecnologia

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 65


di potenziamento umano migliora, potrebbe consentire a più persone di arruolarsi
nell'esercito, ampliando il pool di potenziali reclute.
42 Vedi BBC Radio 4 Analysis, (2020), 'Il SSN, l'IA e i nostri dati'.Questo podcast discute come i dati
medici possono essere accessibili o rubati da potenziali avversari che cercano di capire di più sulla
biologia della popolazione del Regno Unito.

66 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Parte 6 – Implicazioni per la
difesa

Bioinformatica.La bioinformatica identificherà i punti di forza e di debolezza di un


individuo, e questo probabilmente cambierà il modo in cui la Difesa recluta. Il profilo
genetico è un modo relativamente economico ed efficace per identificare i tratti
individuali e la Russia ha già annunciato un piano per usarlo per il suo personale
militare.43Anche le informazioni di base, se raccolte in grandi quantità, potrebbero
essere analizzate utilizzando l'intelligenza artificiale per identificare a quali campi di
carriera è più adatta una recluta.

Monitoraggio neurale.Le tecnologie di monitoraggio neurale e neurostimolazione


hanno il potenziale per migliorare radicalmente la formazione, comprese aree
specialistiche come pilota, forze speciali o formazione linguistica. A breve termine, il
monitoraggio neurale potrebbe essere utilizzato per capire come il cervello dei
tirocinanti sta elaborando il compito assegnato, fornendo così agli istruttori spunti per
guidare lo sviluppo degli studenti. In futuro, le interfacce cerebrali potrebbero essere
utilizzate non solo per monitorare, ma anche per migliorare la formazione stimolando
con precisione le aree del cervello rilevanti per il compito. I prodotti farmaceutici e la
neurostimolazione potrebbero migliorare le competenze del personale e accelerare la
formazione, migliorandone così la prontezza e l'efficacia.

Coesione unitaria.La coesione dell'unità si fonda sulle relazioni sociali,


sull'esperienza condivisa e sulla formazione: è una parte fondamentale della volontà
di lottare. Il potenziamento umano ha il potenziale per cambiare le fondamenta della
coesione dell'unità e potrebbe, se non gestito con attenzione, minarlo. Ad esempio,
diversi livelli di potenziamento all'interno delle unità potrebbero introdurre stigma,
sospetto o risentimento nei confronti del personale potenziato.

Smobilitazione.Oltre a preparare il personale per le operazioni, dovranno essere


preparati per la vita dopo l'esercito. Ad esempio, l'uso di un aumento umano invasivo
può richiedere un intervento chirurgico per rimuovere o declassare gli impianti che
potrebbero non essere consentiti nella vita civile. Il reinserimento nella società
potrebbe essere complicato da un punto di vista tecnico, ma imparare a vivere senza
potenziamenti di livello militare potrebbe presentare sfide di salute mentale ancora più
grandi. Prepararsi al de-augment sarà importante quanto l'aumento augment
innanzitutto. Allo stesso modo, i veterani che hanno beneficiato del potenziamento
umano nella vita di servizio possono essere molto ricercati dai datori di lavoro
civili.

Progetto
La capacità di dispiegare la forza è sempre più messa alla prova dalla proliferazione di
armi di precisione, a lungo raggio e più letali. Parte della soluzione a questa sfida
saranno forze più leggere, più mobili e versatili, in grado di operare in modo più
distribuito e un maggiore uso di sistemi senza equipaggio.44Il potenziamento umano
supporterà direttamente queste soluzioni, consentendo al personale di essere più
resiliente in condizioni austere e, attraverso le interfacce cerebrali, di aumentare la
potenza di combattimento che può esercitare collegandolo in rete con sistemi autonomi
e senza equipaggio. A lungo termine, la teleesistenza può vedere alcune attività (ad
esempio, chirurgia traumatologica e smaltimento delle bombe) eseguite a distanza,
eliminando la necessità di schierare un certo personale.
Parte 6 – Implicazioni per la
difesa

43 Forbes, (2019),'La Russia testerà geneticamente i soldati per identificare i migliori combattenti e pensatori'.
44 The United States Marine Corps, Force Design 2030, 12 marzo 2020 è un esempio di questo pensiero.
impegnarsi
Alleanze.Le differenze negli approcci culturali e legali, così come nelle risorse
finanziarie, porteranno a una diffusione disomogenea dell'incremento umano
all'interno delle alleanze e questo complicherà la sfida dell'interoperabilità e
dell'integrazione. Le tecnologie di potenziamento umano avranno un impatto maggiore
se vengono adottate attraverso alleanze e quindi il lavoro deve iniziare ora per
prepararsi al loro utilizzo. La bioinformatica sarà vitale per capire come l'incremento
umano potrebbe e dovrebbe essere impiegato e l'interoperabilità in questo settore
dovrebbe, quindi, essere una priorità. Dovranno essere sviluppati protocolli per la
condivisione di informazioni personali sensibili con gli alleati; quelli che regolano la
condivisione dell'intelligenza potrebbero fornire un modello utile.

Nuovi concetti.Pensare alla guerra ea come viene combattuta è inevitabilmente


influenzato dalle armi e dalla tecnologia del tempo. Alcune tecnologie – grossi
cannoni e mitragliatrici – hanno cambiato il carattere del campo di battaglia mentre
altre – il bombardiere e Internet – hanno ampliato il nostro concetto di cosa sia il
“campo di battaglia”. L'aumento umano cambierà entrambi. Nei prossimi 30 anni i
singoli soldati creeranno effetti operativi maggiori e più vari e questo cambierà il
modo in cui combattiamo, con implicazioni per la nostra
struttura delle forze, programma di equipaggiamento e dottrina. Come il dominio
cibernetico ed elettromagnetico, il potenziamento umano ha il potenziale per offuscare
i confini tra la guerra
e la pace, in patria e all'estero, e questo aggraverà la difficoltà di attribuire atti di
aggressione e di mantenere una deterrenza credibile.

Sostenere
Il potenziamento umano richiederà sostegno: saranno necessari energia,
manutenzione e aggiornamenti del software, supporto tecnico e medico.
Questi saranno
di natura interdisciplinare e richiedono competenze e attrezzature specialistiche.
Alcune tecnologie di potenziamento umano dipenderanno da una rete altamente
complessa di fornitori e appaltatori e la loro gestione sarà una sfida. La catena di
approvvigionamento dovrebbe essere sicura per garantire che tali competenze siano
disponibili in qualsiasi momento per rispondere ad azioni aggressive. Il sostegno
dovrà essere fornito anche in ambienti austeri e ad alto rischio. Lo sviluppo della
robotica e della tecnologia delle celle di potenza può mitigare alcuni
sfide di sostegno, ma non tutte. I futuri tecnici medici in prima linea potrebbero aver
bisogno di conoscere la robotica, l'ingegneria dei sistemi e la stampa 3D per fornire
cure adeguate al personale ferito. Potrebbe non essere fattibile fornire questa
assistenza con una sola persona, il che cambierà il rapporto tra facilitatori e operatori e
introdurrà ulteriori sfide di sostegno.

Diretto
Pensare alla persona come una piattaforma e adottare un approccio incentrato
sull'uomo allo sviluppo delle capacità avrà implicazioni significative sul modo in cui è
organizzata la Difesa. Le nostre attuali strutture sono il prodotto della guerra dell'era
industriale in cui le persone erano semplicemente i componenti delle unità o utilizzate
per far funzionare le piattaforme. Ciò ha consentito di suddividere il personale, la

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 67


formazione, le attrezzature, la sanità e il management in funzioni organizzative
separate. La natura interdisciplinare del potenziamento umano e il fatto che
l'individuo è ora una piattaforma renderà questo approccio inefficace e la Difesa
dovrà riorganizzarsi.

68 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


È probabile che il carico cognitivo sul personale aumenti, in particolare per coloro che
sono coinvolti nel comando e nel controllo.45La bioinformatica svolgerà un ruolo
cruciale nell'identificare comandanti e personale con la giusta attitudine per ruoli di
comando e controllo. Le interfacce cerebrali, i prodotti farmaceutici e la terapia genica
potrebbero svolgere tutti un ruolo significativo nell'ottimizzazione e nel miglioramento
delle capacità di comando e controllo. A breve termine, le interfacce cerebrali non
invasive potrebbero migliorare le prestazioni essendo utilizzate per monitorare il carico
cognitivo, sviluppare processi migliori e migliorare l'allenamento. La realtà virtuale e
aumentata potrebbe fornire a comandanti e personale una formazione immersiva
legata all'analisi e al feedback. A lungo termine, le interfacce cerebrali potrebbero
mettere in rete i cervelli all'interno di una sede centrale fornendo un quadro operativo
completamente condiviso, migliorando la qualità e la velocità del processo decisionale.

Sopravvivenza futura

La Russia ha rivelato il Ratnik-3 nel 2018, un


esoscheletro alimentato che utilizza piccoli
attuatori e motori per ridurre il carico di una
maggiore armatura. La durata della batteria di 4
ore è un notevole limite, ma i suoi produttori
affermano che è già stato testato in
combattimento.

L'eritromero è un globulo rosso artificiale


biosintetico su scala nanometrica che viene
conservato sotto forma di polvere a temperatura
ambiente e miscelato con acqua quando
necessario.
La ricerca del sangue sintetico è stata
sfuggente, ma la cronica mancanza di donatori
in tutto il mondo lo rende sempre più vitale.
Oltre il 90% delle morti evitabili di militari sul
campo di battaglia sono dovute a emorragie
shock; il sangue sintetico può durare solo per un
breve periodo, ma abbastanza a lungo da riportare
il paziente a cure mediche più consolidate.
L'eritromero è attualmente in fase di
sperimentazione sugli animali e potrebbe essere
pronto per la sperimentazione umana entro il
2030.

La prima operazione a distanza al mondo è stata


eseguita da un medico cinese nel gennaio 2019.
La procedura per rimuovere il fegato dell'animale
da esperimento ha utilizzato bracci robotici
controllati da un medico a oltre 30 chilometri di
distanza su una rete di quinta generazione (5G).
L'assistenza post-operatoria è altrettanto, se non
di più, cruciale dell'intervento stesso e molto più
difficile da fornire a distanza, ma questo
è comunque un importante passo avanti. Da
allora, il primo al mondo è stato seguito da
segnalazioni di un intervento chirurgico al cervello
di successo su un paziente umano.

45 Questa pubblicazione non tratterà in dettaglio il comando e il controllo in quanto è trattato nella
nota comune sul concetto 2/17, Il futuro del comando e del controllo.
Proteggere
Le tecnologie di potenziamento umano presenteranno anche nuove opportunità per
una maggiore sopravvivenza. Gli esoscheletri consentirebbero al personale di
indossare armature più pesanti con un impatto minore sulla loro resistenza, velocità e
manovrabilità. Il trattamento delle ferite sul campo di battaglia verrebbe trasformato
consentendo di fornire cure mediche più sofisticate più vicine al punto del ferimento.
Ciò potrebbe includere sangue sintetico in polvere, ottimizzato per i traumi sul campo
di battaglia e conservato a temperatura ambiente fino al momento del bisogno.46I
tessuti e/o gli organi stampati in 3D potrebbero essere progettati, prodotti e applicati
più avanti nella catena medica con l'aiuto della chirurgia robotica o dei chirurghi che
utilizzano la telemedicina. Ognuna di queste tecnologie è in sviluppo ora e potrebbe
essere realizzata nei prossimi 20 anni.

È probabile che gli strumenti di riabilitazione di oggi siano i precursori dei miglioramenti di domani.
Le protesi avanzate per la riabilitazione del personale ferito rappresentano
l'avanguardia della robotica e gli ultimi dispositivi di neurostimolazione e prodotti
farmaceutici sono stati
utilizzato con successo per trattare il disturbo da stress post-traumatico (PTSD).
L'ulteriore sviluppo di questi trattamenti non solo consentirà al personale ferito di
condurre la vita più piena possibile, ma potrebbe anche aprire la strada allo sviluppo di
miglioramenti futuri. Una riabilitazione più rapida ed efficace aiuterà anche le
organizzazioni della Difesa a trattenere talenti umani preziosi e costosi, ma le politiche
dovranno evolversi per supportarlo, come consentire a un amputato di svolgere ruoli di
prima linea con l'uso di una protesi.

Nuove vulnerabilità.Dati bioinformatici, impianti e dispositivi indossabili creeranno


vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate da attori maligni. In un contesto bellico, la
firma elettromagnetica di dispositivi alimentati come esoscheletri e interfacce cerebrali
potrebbe essere facilmente rilevata. Le tecnologie impiantate o il potenziamento
umano basato sui dati potrebbero essere violati o distrutti nel momento in cui gli
avversari scelgono. Tali vulnerabilità possono essere mitigate, ma richiederanno
un'attenta considerazione durante tutto il processo di sviluppo e potrebbero richiedere
agli operatori di apprendere nuove competenze.

Far sapere

L'intelligence, la sorveglianza, l'acquisizione di obiettivi e la ricognizione (ISTAR)


continueranno a essere una capacità vitale.47L'interfaccia uomo-tecnologia e le
competenze del personale sono punti deboli chiave nell'impresa ISTAR di oggi e il
potenziamento umano può svolgere un ruolo diretto nel miglioramento di entrambi. Il
potenziamento umano potrebbe significare che ogni persona è un sensore in rete. A
livello tattico, i dati raccolti dal personale potenziato potrebbero identificare l'attività
elettromagnetica maligna o triangolare il fuoco di armi leggere condividendo
istantaneamente la posizione del tiratore con l'intera rete. A un livello più strategico,
le interfacce cerebrali potrebbero collegare in modo più efficace i sensori dal satellite
al bulbo oculare, per fornire un quadro operativo comune migliorato.
46 Pan, D., et al., (2016), Blood, 'Eritromero (EM), un globulo rosso artificiale biosintetico su
nanoscala: prova diConcept e risultati di efficacia in vivo'.
47 Vedi House of Commons Defense Committee, (2010),Il contributo di ISTAR alle operazioni 2009-
10,per un riassunto.
Parte 6 – Implicazioni per la
difesa

Sommario
La parte 6 ha deliberatamente ponderato la discussione verso le opportunità di
potenziamento umano. La velocità con cui il potenziamento umano e le tecnologie
correlate si svilupperanno in futuro rimane incerta e si tende a esagerare il potenziale.
Nonostante questi punti cautelativi, le possibilità descritte in questa pubblicazione
sono basate sulla comprovata scienza odierna. L'aumento umano non è una panacea,
ma sarà un agente legante critico che unisce le capacità delle macchine con la
creatività e l'adattabilità delle persone. Influirà su quasi ogni aspetto della società e, a
sua volta, sul modo in cui la Difesa protegge e promuove gli interessi nazionali.
Sfruttare con successo il potenziamento umano richiederà alla Difesa, e alla società,
di affrontare scomodi problemi etici e
dilemmi legali. Finora, le organizzazioni della Difesa nelle democrazie liberali hanno
adottato un approccio "aspetta e vedrai", scegliendo di lasciare che il dibattito etico e
gli sviluppi tecnici si svolgano.
Questa posizione passiva cederà slancio ai nostri avversari e farà perdere alla
Difesa opportunità per migliorare il benessere e l'efficacia delle nostre forze armate.

Aumento umano possibili benefici per il personale di servizio

Prestazioni fisiche

• Maggiore forza, velocità e resistenza


• Funzioni sensoriali e gamma migliorate

Performance psicologica

• Maggiore attenzione, vigilanza e memoria


• Aumento della percezione e della
consapevolezza della situazione
• Processo decisionale migliorato
• Apprendimento più efficiente

Prestazioni sociali

• Comunicazione migliorata
• Migliore coesione del gruppo – unità più forti

Salute e prontezza al combattimento

• Miglioramento della salute e del benessere


• Recupero rapido da lesioni e ferite


• Maggiore resilienza e perseveranza

Al centro del futuro vantaggio militare sarà l'effettiva integrazione


di esseri umani, intelligenza artificiale e robotica nei sistemi di
combattimento
– team uomo-macchina – che sfruttano le capacità di persone e
tecnologie per superare i nostri avversari.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 71


Parte 6 – Implicazioni per la
difesa
Nota concettuale congiunta 1/18, Teaming uomo-macchina

70 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Deduzioni e approfondimenti chiave

• Il potenziamento umano fornisce una panoramica di ciò che si trova al di là


dell'era dell'informazione: l'avvento dell'era biotecnologica, in cui l'attenzione
sulla piattaforma umana crescerà fino a corrispondere a quella della
macchina. Ciò richiederà che la Difesa si organizzi attorno a un approccio
incentrato sull'uomo.

• Il potenziamento umano sta determinando una cartolarizzazione delle


scienze della vita che richiederà un rapporto più sofisticato tra il settore
pubblico e quello privato.

• Le differenze negli approcci nazionali, culturali e legali porteranno a una


diffusione disomogenea dell'incremento umano all'interno delle alleanze
internazionali. Sarà necessaria una cooperazione tempestiva e stretta
con gli alleati per realizzare i benefici dell'incremento umano e per capire
come e dove le coalizioni possono sviluppare l'interoperabilità e la
risoluzione dei conflitti.

• Il potenziamento umano cambierà il carattere della guerra e può


portare a concetti fondamentalmente nuovi.

• Il potenziamento umano richiederà classi di personale completamente


nuove, regimi di addestramento e protocolli di schieramento nell'arena
della Difesa.

• Il potenziamento umano svolgerà un ruolo chiave nel ridurre il carico


cognitivo e consentire a tutti i livelli di comando di avere successo in un
ambiente operativo futuro sempre più complesso, congestionato e fluido.

• Una maggiore capacità di sopravvivenza sarà un vantaggio chiave del


potenziamento umano, consentendo al nostro popolo di essere più
resistente agli ambienti ostili e all'azione del nemico. La nostra capacità di
curare le ferite e salvare vite vicine al punto di ferire aumenterà
drasticamente nei prossimi 10-20 anni.

• Di oggistrumenti di riabilitazione, come protesi e neurostimolazione, saranno


le tecnologie utilizzate nel miglioramento di domani. La difesa dovrebbe
concentrarsi su questi sforzi terapeutici come apripista per opportunità future.

• Il potenziamento umano creerà vulnerabilità nuove e potenzialmente più


critiche che devono essere considerate fin dall'inizio del loro sviluppo.

• Il potenziamento umano darà un contributo fondamentale al processo


ISTAR migliorando l'interfaccia tra sensore, elaborazione e diffusione.
Annesso A

Metodologia del progetto


Questo allegato espone il metodo utilizzato nella produzione di Human
Augmentation – The Dawn of a New Paradigm. Si spera che, esponendo la
metodologia di questo progetto di implicazioni strategiche, i lettori possano capire
come sono state le conclusioni nelle parti da 1 a 6
raggiunto. Si spera inoltre che i lettori imparino da questo metodo e identifichino
intuizioni che possono migliorare il proprio lavoro.

Creazione dello scenario


Il primo passo in questo progetto è stato creare scenari adeguati. Gli scenari
necessari per generare approfondimenti sulla difesa e sulla sicurezza e coprire il
più possibile le possibilità tecnologiche. Per garantire che gli scenari
considerassero tutti gli aspetti, occorreva coprire anche gli aspetti sociali,
economici, politici, etici e individuali. In linea con il programma di analisi strategica,
l'orizzonte temporale era di 30 anni nel futuro - 2050. Inoltre
per rappresentare futuri plausibili, gli scenari hanno fornito il punto di partenza per
ricavarne implicazioni con un focus strategico, di sicurezza e di difesa.

Analisi dello scenario


L'analisi dello scenario è un metodo utile per identificare i molteplici modi in cui il
futuro potrebbe evolversi. Questa tecnica può aiutare i decisori a sviluppare piani per
sfruttare le opportunità, ridurre le incertezze e gestire i rischi futuri. Inoltre, il
monitoraggio degli indicatori incorporati in vari scenari può creare segnali di allerta
precoce di probabili traiettorie future. L'analisi dello scenario è molto utile quando una
situazione è complessa o le singole previsioni sono troppo incerte per potersi fidare:
questo progetto di potenziamento umano è proprio una situazione del genere.

Se utilizzata nelle fasi iniziali della formulazione delle politiche o nello sviluppo di
strategie aziendali a lungo termine, l'analisi di scenario può avere un impatto
significativo sul processo decisionale. Il metodo fornisce una serie di futuri plausibili e
possibili per i quali i decisori dovrebbero prendere in considerazione. Utile anche come
strumento di confronto tra decisori e stakeholder
con futuri alternativi per i quali dovrebbero fare piani. Coinvolgere le parti
interessate e i decisori nel processo di analisi degli scenari può generare impegno
per i progetti, risparmiare tempo e produrre risultati più utilizzabili.

La creazione dello scenario può essere suddivisa in diverse fasi, tra cui:

• indagine (ad esempio, scansione dell'orizzonte);

• analisi (ad esempio, identificazione del conducente, analisi dell'incertezza e


analisi dell'impatto incrociato);

• proiezione (ad esempio, scrittura di scenari);

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 73


• implicazioni (ad esempio, back casting e analisi SWOT (punti di forza,
debolezze, opportunità e minacce));

74 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Allegato A – Metodologia del
progetto

• comunicazione (ad esempio, rendicontazione delle tendenze); e

• monitoraggio (ad esempio, monitoraggio delle tendenze).

Tutti gli scenari di questo progetto hanno utilizzato le prime quattro fasi.

L'utilizzo di scenari offre la possibilità di descrivere molti diversi futuri possibili e


plausibili. Il confronto di più scenari in fase di analisi facilita l'identificazione di fattori o
driver essenziali per gli sviluppi futuri, desiderati o meno. Inoltre, l'analisi degli scenari
può essere utilizzata per testare ipotesi sul futuro o persino trovare e mettere in
guardia contro sviluppi critici.

Un vantaggio molto importante dell'analisi di scenario è il possibile coinvolgimento


dei decisori e delle parti interessate nel processo di scenario. Ciò promuove un alto
livello di comprensione per i vari possibili sviluppi futuri e raggiunge un elevato
impegno per il lavoro effettivo.

Indagine e analisi
Il primo passo verso la creazione degli scenari relativi all'aumento umano è stato
quello di acquisire i fattori di base – chiamatifattori di influenza. Si sono tenuti seminari
in cui le idee relative all'aumento umano sono state scritte su "note adesive" e
raggruppate in fattori in base alla comunanza percepita. Il risultato di questo processo
è stato un gran numero di fattori iniziali che variavano per natura e portata. Questi
fattori non erano necessariamente indipendenti e in alcuni casi avevano significati
multipli e diversi. Un esempio è il fattore di economia che originariamente si riferiva sia
al ricavo che al costo, essendo il primo
un conducente e quest'ultimo una conseguenza. Le potenziali relazioni sono state
identificate utilizzando un approccio ispirato all'ingegneria dei sistemi48e ha utilizzato la
dottrina, l'organizzazione, la formazione, il materiale, la leadership e l'istruzione, il
personale e le strutture (DOTMLPF)49quadro per analizzare i fattori iniziali.

Quadro di potenziamento umano


L'analisi ha mostrato che i fattori potevano essere raggruppati in cinque
principaliblocchidi fattori: driver/incentivo; prerequisiti; abilitanti/disabilitanti (composti
da tre componenti: framework, view e regolatori); perturbatori; e possibilità/rischi.
Questi blocchi rappresentano: i driver per l'incremento umano (perché è
necessario/voluto); i prerequisiti per il suo sviluppo (compresi quei fattori che possono
ostacolare lo sviluppo); gli abilitanti/disabilitanti (strutture necessarie per la sua
realizzazione); eventi sconosciuti che possono verificarsi (perturbatori, possibilità e
rischi) lungo il percorso; e, infine, il risultato (la realizzazione dell'aumento umano). Il
raggruppamento ha fornito una struttura per mostrare come
i vari fattori erano collegati. Le relazioni di livello superiore hanno una componente
temporale e possono essere intese come un processo normativo che funziona (in
primis) in maniera sequenziale.

48 La guida ISO 21500 sulla gestione dei progetti è uno standard internazionale sviluppato
dall'Organizzazione internazionale per la standardizzazione.
Allegato A – Metodologia del
progetto
49 Questo framework è utilizzato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ed è definito nel
Joint Capabilities Integration Development System.
È stato sviluppato un quadro dettagliato basato sui blocchi (vedi figure da A.1 ad A.6)
utilizzando i fattori iniziali e il loro contenuto. Il framework è stato utilizzato per
identificare ulteriori fattori di potenziale interesse per l'incremento umano (come fattori
che non sono emersi durante i workshop). Il finalefattori di influenzautilizzati nel
processo di generazione degli scenari sono stati estratti da questo framework.

Pilot/incentvo

Capacità Bisogno
al servizio
Possibilità/ del Prerequisit
rischi bisogno

Potenziale
Eventi tecnologia/
sconos metodo
ciuti
Tecnologia
peruurbauori implementat Abilitatori/
a/ meuo o
isabiliuant

Regolauori Visualizzazioni ua ri

Figura A.1 – Panoramica delle relazioni tra blocchi (e componenti)

Driver/incentivo

Esigenze militari Demografia Tendenze globali Ricchezza/ Benesser


• Minacce militari • Invecchiamento della • Globalizzazione crescita e fisico
• Lotta futura popolazione • Urbanizzazione • Assistenza sanitaria
economica
• Base di • Minacce globali • Salute fisica e
• Interessi commerciali
conoscenza • Spazio informativo mentale
• Reddito
Altri domini indebolita (importo e validità) • Vita più lunga e
• Cambio della forza
• Primi soccorritori • Ammorbidire i confini migliore
• Servizi di (tra il mondo fisico, Stato
soccorso digitale e biologico) • Vantaggi Benessere
civile • Successo/vanità psicologico
• Forze dell'ordine • Energia • Felicità
• Ricompensa/
divertimento
Visione
• Filantropia

Stato, organizzazione, sociale, gruppo

Individuale

Figura A.2 – Contenuto dei driver di blocco/incentivo

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 75


Prerequisiti

Ricerca e sviluppo Formazione scolastica Risorse naturali Mercato Vulnerabilità di


• Tecnologico pr • Distribuzione e del sicurezza
ogresso limitazione • Estremismo
finanziam
• Innovazione Comando ento • criminalità
• Sviluppo medico organizzata
• Tecnologie Rifornimento Costo • Terrorismo
convergenti ed Dottrina militare energetico Efficienza dei costi • Minacce informatiche
emergenti • Rete elettrica • Minacce cognitive
Diversità
• Accumulo di energia
Rilevanza Vulnerabilità
• Minacce fisiche
naturale
• Pandemia
Requisiti di Infrastruttura
• Multiresistent
• Rete
risorse ebatteri
• Accesso • Cambiamenti
climatici
Può essere trovato a tutti i livelli:
stato, organizzazione, sociale, gruppo, individuo

Figura A.3 – Contenuto dei prerequisiti del blocco

Abilitanti/disabilitanti
Quadri Visualizzazioni Regolatori

Politica Cultura Vista sull'aumento legale Usabilità Sfide


• Ideologia politica umano • Legislazione e tecnologiche
• Politica nazionale regolamentazio • Ergonomia
Religione ne nazionale • Affidabilità
Accettazion • Disponibilità
Governance e sociale Politica • Durata
• Diritto e • Sostenibilità
Aspetti etici convenzioni • Interoperabilità
Geopolitica Aspetti internazionali
• Politiche Moralità organizzativi • Legge sui
internazionali conflitti
armati Sicurezza del
Aspetti medici Auto percezione Politica sistema
• Vista sull'umanità • Leggi e • Sicurezza medica
convenzioni
internazionali Sicurezza
Teaming uomo- • Sicurezza
macchina Scelta • Etica
informatica
individuale Valori
Codice mondiale • Sicurezza
individuali informatica
antidoping
Media Supporto
• la logistica
• Formazione

Può essere trovato a tutti i livelli:


stato, organizzazione, sociale, gruppo, individuo

Figura A.4 – Contenuto dei abilitatori/disabilitatori di blocchi


perturbatori

elefanti neri cigni neri Medusa nera


• lesioni • lesioni • lesioni
• Effetti a lungo • Effetti a lungo • Effetti a lungo
termine termine termine
L'elefante nero è una Il cigno nero è una La medusa nera è una
metafora che descrive metafora che descrive metafora che descrive
eventi che si prevede eventi ad alto impatto cose insignificanti che
avranno un impatto difficili da prevedere. Gli possono degenerare in
elevato, ma per vari eventi sono considerati eventi ad alto impatto
motivi altamente improbabili o attraverso il fenomeno
sono senza indirizzo. improbabili. del feedback positivo.

Figura A.5 – Contenuto dei distruttori di blocchi

Possibilità/rischi

Effetto Effetto Effetti collaterali Frammentazione Accettazione


• Abilità aumentate • Popolazione più sana • lesioni sociale
• Fisico • Effetti a lungo
• cognitivo termine Responsabilità
• Emotivo Effetto Sviluppo nascosto • Accettazion
• Sensoriale • Vita più lunga Sostenibilità e
• Effetti internaziona
ambientali
Effetto • Clima Aumento
• Nuove abilità umano nero
• Mercato nero
Integrità • Biohacking
• Proprietà dei dati

Può essere trovato a tutti i livelli:


stato, organizzazione, sociale, gruppo, individuo

Figura A.6 – Contenuto delle possibilità/rischi di blocco

Fattori di influenza
Sono stati identificati 35 fattori di influenza e questi sono elencati nella Tabella A.1. I
criteri per essere selezionati come fattori di influenza erano la loro rilevanza per le
implicazioni strategiche (militari) e l'influenza sul contesto strategico: aspetti sociali,
tecnologici, politici ed economici.
Fattori di
influenza
Pronto
Tecnologicosfi Leggi e
Vulnerabilità intervento/ser
1 Esigenze 8 15 de – fisica 22 regolame 29
di sicurezza vizi di
militari nti
soccorso
nazionali
civile
Internazional
Vulnerabilità Naziona
2 Driver sociali 9 16 23 eLeggi e 30 Diversità
naturale lepolitic
regolamenti
a
Commercial Ricerca Sistem Capacità
3 10 17 Governance 24 31
einteressi esviluppo asicure fisiche
zza
Sicurezza
(informatic Capacità
4 Assistenza 11 risorse 18 Geopolitica 25 a e cyber) 32
cognitive
sanitaria

Capacità
5 Benessere 12 Costo 19 Cultura 26 Supporto 33
emotive
Individualeauti
6 Demografia 13 Accettazione 20 Religione 27 34 Sensi
sti
Tecnologicosfi
Tecnologicopr
7 14 de – energia 21 Etica 28 Finanziament 35 Moralità
ogresso
o

Tabella A.1 – Fattori di influenza


Fattori
chiave
Nella seconda fase, i fattori di influenza sono stati sottoposti a un'analisi di impatto
incrociato per identificare i driver importanti. Il processo ha distillato i fattori di
influenza fino a 14chiavefattori(questi possono essere trovati nella Figura A.7 di
seguito). Le definizioni dei fattori chiave sono state affinate durante questo processo
e sono state fatte da quattro a sei proiezioni per ciascun fattore chiave. Ciascuna
proiezione ha esplorato come un fattore chiave potrebbe svilupparsi in una data
direzione su a
Orizzonte temporale di 30 anni. Questo importante passaggio richiede una buona
conoscenza della rispettiva area specialistica e una creatività sufficiente per
consentire un'esplorazione dell'ignoto. Le proiezioni costituiscono la spina dorsale
degli scenari che sono stati sviluppati.

Assisuenza saniuaria Esigenze miliuari Sisuema sicurezzaInueressi commerciali Tecnologico progresso

Ricerca e sviluppo Cosuo Sf e uecnologiche Pilot in ivi uali

Leggi e regolament inuernazionali Etca Accetazione Governance Leggi e regolament nazionali


Figura A.7 – I 14 fattori chiave
Proiezione e scenari
A causa dell'elevato numero di fattori chiave e della complessità degli scenari, un
calcolo basato su una matrice di consistenza50con successivo raggruppamento. Per
condurre questa analisi è stato utilizzato il software per la valutazione del rischio e la
scansione dell'orizzonte (RAHS), un prodotto interno del ramo di analisi futuro
dell'Ufficio federale per la pianificazione della difesa. Il calcolo ha assicurato che tutti
gli scenari grezzi (o iniziali) risultanti
erano coerenti (cioè privi di contraddizioni). Ogni scenario grezzo viene prodotto
utilizzando una proiezione di un fattore chiave. Questi scenari grezzi sono stati
quindi raggruppati utilizzando un metodo di clustering simile a quello utilizzato per
combinare i fattori iniziali in blocchi.51È stata calcolata la percentuale della proiezione
pertinente per fattore chiave. Ad esempio, la tabella A.2 mostra le proporzioni
(espresse in percentuale) della proiezione utilizzata (dal rispettivo fattore chiave)
che sono state combinate per produrre lo scenario 'mondo globalizzato, tensioni
nazionali'.

Fattore chiave Proiezion %


e

1A – Robocop attraverso il sistema sanitario 0


1B – Elisio 64
Assistenza sanitaria
1C – Soldato universale 36
1D – Basar di Kyrion (Valeriana) 0

2A – Corsa agli armamenti 90


2B – Controllo efficace 0
Esigenze militari
2C – Nazioni canaglia 0
2D – Mercenari per il miglioramento delle prestazioni 10
umane

3A – Corsa di mercato 0
Commerciale 3B – Mercato di nicchia 100
interesse 3C – Mercato regolamentato 0
3D – Nessun mercato a tutti 0

4A – Sicurezza tutto compreso 3


4B – Quasi al sicuro 72
4C – Quasi sicuro con effetti collaterali 10
Sicurezza del
sistema 4D – Almeno nessun effetto collaterale 7
4E – Sicurezza Kamikaze 4
4F – Non sicuro 4

Tabella A.2 – Sezione del cluster di scenari che è diventato lo scenario 'mondo
globalizzato, tensioni nazionali'

50 Le matrici di consistenza sono state compilate da più persone di tutte le nazioni partecipanti in
parallelo e poi consolidate. Questo approccio dovrebbe garantire che le limitazioni del metodo
precedentemente menzionate siano state mantenute il più basse possibile.
51 Selezionando determinati parametri, l'analista ha un'influenza su quanti cluster di scenari
vengono creati durante il clustering. L'esperienza è importante per determinare un numero ottimale di
cluster di scenari senza perdita di informazioni.
Da questi scenari grezzi sono stati ulteriormente sviluppati i sette più rilevanti per il
progetto di implicazioni strategiche. I sette scenari selezionati sono stati portati in vita
in un workshop di una settimana utilizzando una varietà di metodi creativi, fornendo a
ciascuno scenario una narrazione e una storia di origine. La Figura A.8 offre una
panoramica dei sette scenari.

I sette scenari abbracciano un ampio spazio futuro e coprono un'intera gamma di


futuri possibili, dall'utopia perfetta alla distopia disastrosa. Quattro scenari (evidenziati
a colori nella Figura A.8) sono stati identificati come di maggior interesse per gli
aspetti militari e di guerra futura. Di seguito è riportato un breve riassunto di ciascuno
dei quattro scenari che abbiamo utilizzato nella fase successiva dell'analisi:
implicazioni.

1 2 3 4

5 6 7

1. Dalle grandi speranze alle grandi


5. Catastrofe del miglioramento delle
preoccupazioni
prestazioni umane
2. Nuvole scure nell'evoluzione
6. Utopia del miglioramento delle
del miglioramento umano
prestazioni umane
3. Il vincitore prende tutto
7. Corsa agli armamenti competitiva
4. Mondo globalizzato, tensioni
nazionali

Figura A.8 – I sette scenari

Scenario – Dalle grandi speranze alle grandi preoccupazioni


La promessa dell'aumento umano per aumentare la qualità della vita è stata
inizialmente accettata con grande entusiasmo in tutto il mondo. Dopo poco tempo,
tuttavia, le tecnologie di potenziamento umano, sebbene altamente efficaci, si sono
rivelate pericolose o non funzionavano
effetti collaterali o sintomi di astinenza, alcuni dei quali gravi. Le aziende hanno
ancora investito nella ricerca e nello sviluppo della tecnologia di potenziamento
umano, ma gruppi di opposizione sempre più accesi hanno iniziato a sollevare le loro
preoccupazioni sulle tecnologie e sui loro professionisti. Alla fine degli anni '30 il
mondo si divise. Una parte del mondo, l'Occidente, ha seguito un percorso che
vietava tutte le tecnologie invasive di potenziamento umano. Le persone con
tecnologie di potenziamento umano esistenti dovevano essere registrate da
un'agenzia statale di nuova costituzione, avevano uno status sociale inferiore e non
potevano candidarsi a cariche pubbliche.
Allegato A – Metodologia del
progetto

È emerso un mercato nero per la manutenzione e nuovi prodotti, principalmente


dall'Oriente e dall'Africa. Solo le organizzazioni militari, delle forze dell'ordine e della
sicurezza potrebbero continuare a utilizzare miglioramenti invasivi. Le carriere in
queste organizzazioni sono diventate impopolari.

L'altra parte del mondo, l'Oriente, consentiva ancora la tecnologia di potenziamento


umano, ma il mercato era altamente regolamentato (ad esempio, i limiti di età). Per
superare gli effetti collaterali noti, è stata utilizzata una combinazione di diverse
tecnologie di potenziamento umano. L'attività di potenziamento umano era guidata dal
mercato e la ricerca e lo sviluppo avvenivano in società private. L'Africa/Nigeria è
diventata un banco di prova per la nuova tecnologia di potenziamento umano. Sono
state sviluppate speciali tecnologie di potenziamento umano per le forze dell'ordine e i
militari, ad esempio lo sviluppo di super soldati.

Scenario – Nuvole scure nell'evoluzione del miglioramento umano


Passi dirompenti nelle tecnologie di potenziamento umano negli ultimi decenni
hanno portato a una situazione in cui il miglioramento delle prestazioni umane è
economico, sicuro e pratico
a disposizione di tutti. L'aumento umano è considerato altamente accettabile e visto
come un passo naturale nell'evoluzione umana. Le aziende e le nazioni stanno
cooperando a livello globale e investono pesantemente nello sviluppo del
potenziamento umano. L'adozione e lo sviluppo delle tecnologie di potenziamento
umano è stata caratterizzata da tre importanti passaggi tecnologici avvenuti in parallelo
sia in Occidente che in Oriente dal 2020 fino ad oggi. Il primo passo dirompente è stato
lo sviluppo di una tecnologia avanzata di modifica del DNA intorno al 2035 che ha
portato a maggiori investimenti in ricerca e sviluppo e crescita nel mercato
dell'aumento umano. Il secondo passo dirompente, avvenuto intorno al 2040, era
legato allo sviluppo dell'intelligenza artificiale. Il terzo passo dirompente intorno al
2045, ha visto lo sviluppo di quello che era in effetti un vaccino universale per tutte le
malattie.
Ciò ha portato all'accettazione globale dell'aumento umano.

Tuttavia,anche se il potenziamento umano è stato una storia di successo globale, la


tensione tra Oriente e Occidente persiste. Gli Stati Uniti rimangono la nazione
occidentale leader, sia politicamente che tecnologicamente, e portano allo sviluppo di
soluzioni di sicurezza, usabilità e software per il potenziamento umano. La Cina è la
principale nazione orientale e apre la strada allo sviluppo di componenti e soluzioni per
la robotica legati all'aumento umano.

Scenario – Mondo globalizzato, tensioni nazionali

Tra le nazioni prevale una comprensione globale. Le nazioni prosperano e


prosperano e i miglioramenti umani ad alta tecnologia sono condivisi tra le nazioni.
All'interno delle diverse nazioni, tuttavia, le cose non andavano bene come
sembravano. Il divario tra la normalità
i cittadini e l'élite crebbero più che mai. Tra il 2020 e il 2030, un virus geneticamente
modificato è stato rilasciato nel mondo, infettando e uccidendo miliardi prima che
potesse farlo
essere isolato e controllato. Il virus esiste ancora e infetta ancora le persone. L'unico
modo per sopravvivere all'infezione è attraverso l'uso della tecnologia di

82 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Allegato A – Metodologia del
progetto
potenziamento umano. Ironia della sorte, il virus che è stato progettato per spazzare
via l'umanità ha portato a un diffuso miglioramento umano.

Tuttavia, la tecnologia di potenziamento umano è molto costosa ed è creata e


controllata da organizzazioni private al di fuori della portata e del controllo dei governi.
Le persone continuano a morire di virus perché sono troppo povere per permettersi la
cura. C'è stata un'insurrezione in cui le persone hanno cercato di rovesciare il
governo esistente nel tentativo di prevenire ulteriori morti tra i poveri. Tuttavia, gli
insorti furono sopraffatti da un esercito potenziato, sebbene una resistenza persista.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 81


Scenario – Corsa agli armamenti competitiva
Dopo un lungo periodo di nazionalismo, isolazionismo e proliferazione, gli stati alla
fine hanno deciso di cooperare e porre fine all'isolamento per ragioni di crescita
(economica) e sviluppo scientifico e intellettuale.

Nel 2050, l'incremento umano è maturo; le tecnologie sono perfezionate e


altamente accessibili a basso costo. L'aumento umano è efficace, sicuro e
totalmente accettato. Alcuni tipi di interventi sono sponsorizzati dallo stato,
attraverso programmi di "assistenza alla vita accessibile a tutti", mentre altri sono
tenuti segreti e sono limitati al solo uso militare.
Gli "stati democratici" percepiscono il potenziamento umano come fondamentale per
lo sviluppo economico. Esiste un mercato libero, deregolamentato e competitivo.
L'assistenza sanitaria per il potenziamento umano è disponibile per tutti e il
passaggio da applicazioni civili a applicazioni militari ha comportato costi inferiori per
i militari poiché la tecnologia di base è stata dimostrata.

Rimane una classe di guerrieri, retaggio dei tempi nazionalisti, e così l'antagonismo
che si è costruito tra la società militare e quella civile. Il rischio di nuovi conflitti è
onnipresente e il potere degli stati è stato eroso a causa della loro incapacità di
lavorare in grandi coalizioni.

Implicazioni

Identificare le implicazioni è uno dei passaggi più importanti, ma anche più difficili,
nella previsione strategica. Ogni scenario futuro è legato al presente attraverso un
proprio percorso di sviluppo, ma quali lezioni, quali deduzioni si possono trarre dagli
scenari futuri per i decisori?

Analisi SWOT (punti di forza, debolezza, opportunità e minacce)52poiché il supporto


decisionale era il metodo di scelta in questo progetto. I punti di forza e di debolezza
riguardano
l'organizzazione stessa, mentre le opportunità e le minacce riguardano l'ambiente
esterno e in questo caso gli sviluppi futuri riguardanti l'incremento umano.

L'analisi SWOT è semplice, facile e oggi è ampiamente utilizzata. Ma come ogni


altro metodo, ha i suoi limiti. Si concentra su un solo obiettivo, senza considerare i
costi ei benefici di mezzi alternativi per raggiungere lo stesso obiettivo. Questo non
è un problema finché l'analista è consapevole che i risultati sono solo una parte
delle opzioni per la decisione in
domanda. In questo progetto, le analisi SWOT sono state eseguite più volte con le
stesse domande o leggermente modificate e con partecipanti diversi, in modo da
considerare approcci diversi per raggiungere lo stesso obiettivo. Una volta completata
l'analisi SWOT, i risultati sono stati consolidati.

L'analisi SWOT ha sempre seguito lo stesso schema. Il primo e più importante


passo per i partecipanti è stato immergersi nello scenario corrispondente e
immaginare che questo scenario si fosse verificato. Per supportare il processo, i
partecipanti hanno dovuto decidere quali aspetti di questo scenario erano
desiderabili e quali allarmanti. Sulla base della domanda chiave "Quali opportunità e
minacce per le politiche di sicurezza di Finlandia, Germania, Svezia e Regno Unito
derivano dagli scenari?" Le opportunità e le minacce per il
la politica di sicurezza del rispettivo paese è stata elaborata per ogni scenario e
registrata in forma tabellare. Questi risultati sono stati poi tradotti in risultati rilevanti per
il presente, ponendo la domanda "Quali sarebbero i punti di forza e di debolezza della

Finlandia,
52 L'analisi SWOT (punti di forza, debolezza, opportunità e minacce) è stata sviluppata negli anni
'60 per la determinazione della posizione e lo sviluppo della strategia nelle aziende.
Germania, Svezia e Regno Unito politiche di sicurezza nell'affrontare questi scenari?'
Anche questi risultati sono stati registrati in forma tabellare. La Figura A.9 mostra un
modo per visualizzare il quadrante SWOT e le quattro domande presentate.

1. Come usi i punti di forza per sfruttare le opportunità?


2. Come si può lavorare sui punti deboli per cogliere le opportunità?
3. Come usate i punti di forza per gestire le minacce?
4. Come puoi lavorare sui punti deboli per dominare le minacce?
Come usi i punt i forza per sfrutare le opporuuniuà?

Come puoi lavorare sui punt eboli per cogliere le opporuuniuà

Unisci punti di forza e opportunità Unisci debolezze e opportunità

Punti di forza Punti deboli


Opportunità Opportunità

Unire punti di forza e minacce Metti insieme debolezze e minacce

Punti di Punti deboli


forza Minacce
Minacce

Come usaue i punt i forza per gestre le minacce?


Come puoi lavorare sui punt eboli per ominare le minacce?

Figura A.9 – Modello di un portfolio SWOT

Il passaggio finale e conclusivo di questa analisi è lo sviluppo della strategia. Questo


viene fatto indipendentemente dalla rispettiva nazione. Per questa fase è consigliabile
allargare nuovamente il gruppo dei partecipanti e includere i futuri decisori. Questo
aumenta il
comprensione degli scenari e dell'argomento stesso e crea un impegno per il progetto e
le sue raccomandazioni.

Le combinazioni del portafoglio SWOT sono servite come base per lo sviluppo della
strategia e le fasi pratiche che seguono per trasformare la strategia in azione. È
interessante notare che diversi gruppi di partecipanti hanno spesso escogitato azioni,
attività e opzioni simili. Un passo successivo consigliato consiste nell'elaborare
somiglianze e differenze tra le raccomandazioni strategiche, con particolare attenzione
alle opzioni "robuste per il futuro".

Comunicazione e monitoraggio
Le nazioni partecipanti utilizzeranno le intuizioni e le conoscenze acquisite come
base per stabilire politiche nazionali di potenziamento umano relative all'uso e alla
ricerca e sviluppo. La cooperazione internazionale continuerà ad essere una delle
più importanti
fattori per comprendere e controllare il potenziale dell'incremento umano. La
campagna multinazionale per lo sviluppo delle capacità (MCDC) sta attualmente
Allegato A – Metodologia del
progetto
conducendo un progetto sull'incremento umano incentrato sulla cooperazione e
l'interoperabilità a cui partecipano le nazioni autrici.

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 83


Allegato B

Revisione della
tecnologia
Secondo il modello di pensiero transumanistico, l'essere umano è una creatura
incompleta che può essere plasmata nella direzione desiderata facendo un uso
responsabile della scienza, della tecnologia e di altri mezzi razionali.53

La parte 2 ha fornito una semplice panoramica delle tecnologie di potenziamento


umano; per semplificare la pubblicazione, le tecnologie sono state presentate
singolarmente. In questo allegato, le tecnologie sono descritte più in dettaglio
utilizzando un contesto diverso. Le tecnologie sono discusse utilizzando le tre
categorie di prestazioni: fisica, psicologica e sociale. Si spera che questo allegato
fornisca al lettore una migliore comprensione della complessa interazione delle varie
tecnologie tra loro e in diverse situazioni di potenziamento. Mostra quali tecnologie
sono già ampiamente utilizzate e descrive gli sviluppi futuri previsti.

Sezione 1 – Aumento fisico


Il potenziamento fisico include miglioramenti a forza, velocità, destrezza e resistenza.
L'esoscheletro, una struttura esterna che sostiene il sistema muscolo-scheletrico, ne
è un esempio. Altre opzioni includono l'uso di sostanze, ad esempio i farmaci
anabolizzanti sono un noto potenziatore delle prestazioni che consente alle persone
di allenarsi in modo più efficiente, in definitiva per superare il proprio potenziale fisico.

Esoscheletri
Un esoscheletro è una
struttura esterna rimovibile in
grado di supportare il
sistema muscolo-scheletrico
umano. L'obiettivo è
aumentare la forza e la
capacità di carico, migliorare
la resistenza e prevenire gli
infortuni. L'esoscheletro può
essere combinato
con armatura per una maggiore
protezione. Gli esoscheletri
possono essere
classificato come alimentato o passivo (non alimentato), se il telaio è duro o morbido
e se copre o meno l'intero corpo. Un'altra categoria sono gli esoscheletri che
consumano energia

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 85


che utilizzano i movimenti del corpo per raccogliere energia e ricaricare le batterie.
Una versione leggera del sistema completo del corpo è l'esoscheletro degli arti
inferiori che mira a ridurre i carichi sulle ginocchia e il consumo di energia durante la
camminata e la corsa. C'è stato un notevole interesse per gli esoscheletri,
principalmente per la terapia e la mobilità piuttosto che per l'aumento, ma con alcune
esplicite applicazioni militari volte a ridurre l'affaticamento
53 Bostrom, N., (2003), The Journal of Value Inquiry, "Miglioramenti genetici umani: una
prospettiva transumanista".

86 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


Allegato B – Revisione della
tecnologia

e aumentare la forza.54La meccanica dell'esoscheletro deve cooperare con la


biomeccanica del corpo umano permettendo e imponendo i movimenti delle
articolazioni del sistema muscolo-scheletrico. Le potenziali limitazioni includono
limitazioni alla velocità e al raggio di movimento, accesso ostruito a spazi confinati e
dipendenza dall'energia
forniture e connettività. Una tecnologia correlata è il guanto robotico in grado di fornire
ulteriore forza di presa. Lo scopo del guanto è ridurre le lesioni causate dallo sforzo
muscolare e ridurre l'affaticamento durante l'esecuzione di attività ripetitive.55

Gli esoscheletri potrebbero svolgere un ruolo sul campo di battaglia entro il 2030.
Alcuni potrebbero essere progettati per prevenire lesioni, ad esempio, sopportando lo
sforzo di carichi pesanti o assorbendo gli urti per coloro che lavorano a bordo di navi o
altri veicoli. È meno chiaro che i sistemi motorizzati saranno ampiamente utilizzati,
sebbene potrebbero essere utilizzati per situazioni che richiedono solo spostamenti su
brevi distanze ma necessitano di una protezione pesante. Ad esempio, attività di
eliminazione di ordinanze che violano o esplodono. Affinché gli esoscheletri motorizzati
possano svolgere una gamma più ampia di compiti militari, avranno bisogno di una
fonte di energia adeguatamente leggera, durevole e compatta per dare loro una
portata sufficiente; attualmente questo sembra difficile da raggiungere.

Potenziale e problemi.Entro il 2040 l'intelligenza artificiale potrebbe essere in grado


di migliorare l'interazione tra l'utente e l'esoscheletro in modo che si muovano
"all'unisono". Guardando ancora più avanti nel futuro, i sistemi potrebbero essere
controllati a piacimento utilizzando elettrodi nel cervello.
Ciò significherebbe che l'uso di un esoscheletro richiederebbe addestramento e
pratica con esso prima di poter essere utilizzato, ma la sua efficacia sarebbe
maggiore. Il rischio di non esplorare il potenziale degli esoscheletri è che l'avversario
acquisisca per primo la tecnologia: aumentando la loro letalità, mobilità e protezione.

Sostanze

È probabile che le sostanze continuino ad essere utilizzate per migliorare le prestazioni


fisiche. Ad esempio, gli steroidi androgeni anabolizzanti hanno effetti simili sulla
crescita muscolare del testosterone naturale e sono utilizzati principalmente per
stimolare la crescita muscolare o per trattare le condizioni di deperimento.56Un'altra
sostanza ben nota è la creatina che può avere un effetto positivo sulle prestazioni
durante l'esercizio. Gli studi hanno dimostrato che l'assunzione di creatina sembra
aumentare la potenza e ridurre l'affaticamento, ma aumenta anche il rischio di
sovrappeso e lesioni.57L'eritropoietina (EPO) è un ormone prodotto principalmente dai
reni e ha
stato sintetizzato come medicinale per le malattie anemiche, ma è stato anche
utilizzato, illegalmente, per migliorare le prestazioni nello sport.58

54 Onose, G., et al., (2016), Frontiers in neuroscience, "Esoscheletri indossabili meccatronici per
la posizione eretta e il cammino bipedi bionici: un nuovo approccio sintetico".
55 Un esempio di guanto robotico può essere trovato suhttps://www.bioservo.com/professional/ironhand.
56 Sullivan, ML, et al., (1998), Progress in malattie cardiovascolari, 'La tossicità cardiaca degli steroidi
anabolizzanti'. Anche Orr, R. e Singh, MF, (2004), Drugs, 'The anabolizzanti androgeni steroidi
oxandrolone nel trattamento del deperimento e dei disturbi catabolici'.
Allegato B – Revisione della
tecnologia
57 Branch, JD, (2003), International Journal of Sport Nutrition and Exercise Metabolism, "Effetto
dell'integrazione di creatina sulla composizione corporea e sulle prestazioni: una meta-analisi". Rawson,
ES, et al., (2011), Nutrition, "L'integrazione a basse dosi di creatina migliora la resistenza alla fatica in
assenza di aumento di peso".
58 Atkinson, TS e Kahn, MJ, (2020), Blood Reviews, "Doping sanguigno: allora e ora. Una
rassegna narrativa della storia, della scienza e dell'efficacia del doping ematico nello sport d'elite'.
Potenziale e problemi.Sebbene gli steroidi anabolizzanti promuovano la crescita
muscolare, hanno una varietà di effetti collaterali, inclusi molti spiacevoli e alcuni
letali.59Un vantaggio della creatina è che non ci sono, generalmente, effetti collaterali
gravi. L'EPO aumenta la capacità del sangue di trasportare ossigeno e l'aumento
delle prestazioni può essere impressionante, ma gli effetti collaterali possono essere
gravi, compresa la coagulazione del sangue che può portare a un ictus e persino alla
morte.60

Sezione 2 – Aumento psicologico


Il potenziamento psicologico consiste nel miglioramento delle funzioni cognitive,
emotive, motivazionali e sensoriali. L'aumento cognitivo mira a migliorare le facoltà
mentali tra cui memoria, attenzione, prontezza, creatività, comprensione, processo
decisionale, intelligenza e vigilanza. L'obiettivo dell'aumento emotivo è aumentare
il benessere e il controllo sugli stati emotivi mentre l'aumento motivazionale lavora
per guidare e concentrarsi. L'aumento psicologico è storicamente e comunemente
associato a vari tipi di sostanze e terapie. Le tecnologie emergenti in quest'area
includono interfacce cerebrali, neurostimolazione e modificazione sensoriale.

Sostanze
I farmaci che migliorano la cognizione (chiamati anche farmaci intelligenti o
nootropi) vanno da caffeina, nicotina e vari integratori a base di erbe a stimolanti
come anfetamine, metilfenidato e modafinil, ma anche farmaci anti-demenza che
possono migliorare
memoria a lungo termine.61I farmaci beta-bloccanti possono calmare le persone, che
sono stati utilizzati sia per migliorare le prestazioni riducendo la paura del
palcoscenico, ma anche per migliorare il consolidamento della memoria, un fenomeno
che potrebbe essere utilizzato per il disturbo da stress post-traumatico (PTSD). Altri
tipi di potenziamento cognitivo includono la modulazione della glicemia e degli ormoni,
come l'adrenalina e il testosterone. Le droghe psichedeliche, come la dietilamide
dell'acido lisergico (LSD) e la metilendiossimetamfetamina (MDMA), comunemente
note come ecstasy o molly, hanno visto una rinascita negli ultimi anni per le
applicazioni terapeutiche.62

Erbe come la Rhodiola rosea, attraverso le sue proprietà di riduzione della fatica,
hanno un notevole effetto positivo sulla cognizione.63Gli studi sull'erba Ginko biloba
hanno dimostrato che ha la capacità di ridurre il declino cognitivo e migliorare la
memoria negli anziani.64Oltre alle erbe e alle droghe sintetiche, gli integratori sotto
forma di aminoacidi hanno il potenziale per migliorare le capacità cognitive. La D-
serina ha mostrato la promessa di aumentare le capacità cognitive

59 Kuhn, CM, (2002), Recenti progressi nella ricerca sugli ormoni, "Steroidi anabolizzanti".
60 Atkinson, TS e Kahn, MJ, (2020), Blood Reviews, "Doping sanguigno: allora e ora. Una
rassegna narrativa della storia, della scienza e dell'efficacia del doping ematico nello sport d'elite'.
61 Franke, AG, et al., (2014), Archivi europei di psichiatria e neuroscienze cliniche, "Sostanze
utilizzate e tassi di prevalenza del potenziamento cognitivo farmacologico tra soggetti sani".
62 Nutt, D., (2019), Dialogues in Clinical Neuroscience, "Droghe psichedeliche: una nuova era in psichiatria?".

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 87


63 Spasov, AA, et al., (2000), Phytomedicine, 'Uno studio pilota in doppio cieco, controllato con
placebo sull'effetto stimolante e adattogeno dell'estratto di Rhodiola rosea SHR-5 sulla fatica degli
studenti causata dallo stress durante un periodo di esame con un regime ripetuto a basso dosaggio'.
64 Santos, RF, et al., (2003), Farmacopsichiatria, "Prestazioni cognitive, SPECT e viscosità del sangue
negli anziani non dementi che usano Ginkgo biloba".

88 Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma


funzioni.65Allo stesso modo, la L-tirosina ha mostrato effetti positivi sulla cognizione
durante lo stress acuto.66

I farmaci che migliorano la cognizione in genere colpiscono funzioni semplici e di


basso livello come la vigilanza e la memoria piuttosto che le funzioni di alto livello
come l'intelligenza. Cambiano gli stati del cervello, a volte in modi complessi, ma non
aggiungono nuove informazioni al sistema. In generale, funzionano meglio quando
gestiscono i compromessi tra diversi stili cognitivi come l'attenzione ampia e
focalizzata.67Gli effetti sono stati finora modesti, sebbene vi siano anche alcune prove
che possano avvantaggiare individui a basso funzionamento, ma impedire
quelli ad alto funzionamento.68Possono anche comportare compromessi tra diverse
funzioni, ad esempio attenzione e creatività o velocità di reazione e flessibilità
mentale.69È probabile che l'aumento delle capacità cognitive di basso livello sia utile
se applicato bene, ma è probabile che sia difficile, poiché gli effetti terapeutici e di
potenziamento possono agire a breve o lungo termine, rendendo il dosaggio e
l'effetto alquanto imprevedibili. Alcune sostanze possono anche avere effetti di
interazione sconosciuti, portare a dipendenza e cambiamenti nella tolleranza.

Tuttavia, farmaci e integratori possono fornire una comoda piattaforma per varie
forme di potenziamento e la loro efficacia potrebbe essere ulteriormente migliorata in
futuro. Combinandoli con la biotecnologia e la nanotecnologia, o l'apprendimento
automatico avanzato per l'ottimizzazione e l'individualizzazione, ci si possono
aspettare miglioramenti significativi.
Il micro-dosaggio di droghe psichedeliche e di altro tipo potrebbe anche essere usato
per migliorare la creatività e il pensiero fuori dagli schemi.70

Miglioramento emotivo
Il miglioramento emotivo è un campo ampio, che comprende il benessere, il controllo
delle emozioni, il legame sociale e diversi tipi di affetto. Come attuale droga
terapeutica e ricreativa
l'uso indica che questi effetti sono estremamente importanti per gli individui e la
società, ma anche relativamente poco compresi. Mentre il miglioramento emotivo
può sembrare relativamente poco importante, persino banale, gli effetti
sull'individuo possono essere profondi.71

C'è stato un interesse significativo nel capire come la modulazione del sistema
dell'ossitocina può migliorare la percezione dei segnali sociali e l'espressione
emotiva, positiva

65 Levin, R., et al., (2015), Journal of Psychiatric Research, "Effetti comportamentali e cognitivi
del co-agonista del recettore N-metil-D-aspartato D-serina negli esseri umani sani: risultati
iniziali".
66 Banderet, LE e Lieberman, HR, (1989), Brain Research Bulletin, "Il trattamento con tirosina, un
precursore del neurotrasmettitore, riduce lo stress ambientale negli esseri umani".
67 Bostrom, N. e Sandberg, A., (2009), Human Enhancement, "La saggezza della natura: un'euristica
evolutiva per il miglioramento umano".
68 Muller, U., et al., (2004), Psychopharmacology, "Effetti del modafinil sui processi della memoria di
lavoro negli esseri umani".
69 Mohamed, A., (2014), The Journal of Creative Behavior, "Gli effetti del Modafinil sul pensiero
convergente e divergente della creatività: una sperimentazione controllata randomizzata".
70 Anderson, T., et al., (2019), Psychopharmacology, "Microdosing psichedelici: differenze di
personalità, salute mentale e creatività nei microdoser".
71 Kahane, G., (2011), Enhancing Human Capacities, 'Ragioni per sentirsi, ragioni per prendere pillole'.
fiducia nella comunicazione, sincronia e coordinazione interpersonale e
comportamento prosociale.72La comprensione delle basi neurali di varie forme di
emozioni sessuali e romantiche è in aumento e c'è un interesse significativo nello
studio e nell'applicazione di questi risultati. Mentre la manipolazione della libido sarà
realizzabile, se non ora, quindi relativamente presto, il rafforzamento delle emozioni del
legame di coppia è più lontano, ma sembra anche fattibile.73

Miglioramento della motivazione


Il miglioramento della motivazione mira ad aumentare la spinta e la concentrazione ed
è uno degli obiettivi principali delle droghe intelligenti. Il miglioramento della
motivazione è relativamente ben compreso nelle sue forme più semplici (ad esempio,
stimolanti). Le principali forme di potenziamento della motivazione sono probabilmente
la modulazione dei sistemi di eccitazione e dopaminergico, oggi tipicamente effettuata
utilizzando farmaci stimolanti. L'attenzione è legata al sistema colinergico. Attualmente
la neuroscienza della noia è compresa solo in parte, ma potrebbe diventare suscettibile
di controllo.74Alcuni farmaci che migliorano la cognizione hanno anche effetti
motivazionali (soprattutto stimolanti), spingendo gli utenti a ottenere buoni risultati.

Potrebbe essere possibile affinare la motivazione in altri modi, ad esempio facendo in


modo che il software diriga l'attenzione verso gli stimoli rilevanti o implementi il
condizionamento per premiare/scoraggiare azioni o pensieri. Gestire la noia,
l'attenzione e la spinta sono importanti in molte situazioni. Come l'aumento cognitivo,
le applicazioni prosociali e stacanovista evitano lo stigma delle droghe ricreative che
possono trattenere altre forme di potenziamento emotivo.

Potenziale e problemi.Le sostanze spesso si basano sul metabolismo per innescare il


risultato previsto. Ciò comporta diversi passaggi di biotrasformazione poiché la
sostanza viene convertita nel principio attivo. Questo può portare a risultati non voluti.
Ad esempio, quando il guadagno muscolare previsto è accompagnato da instabilità
emotiva. I farmaci possono essere preparati utilizzando nanomateriali per rilasciare il
principio attivo nell'esatta posizione prevista, controllando meglio l'effetto dei farmaci.
Tuttavia, è stato difficile trovare nanomateriali adatti e alcuni di quelli che a prima vista
sembrano adatti si sono rivelati velenosi.75Migliorare i sentimenti di fiducia ed empatia
è probabilmente importante e molto dipende
sulla domanda; a seconda della situazione, potrebbe essere auspicabile sia un
conformismo crescente che decrescente (per la persona o il gruppo) (ad esempio,
evitare il pensiero di gruppo o creare rapidamente squadre – o propaganda). Lo
sviluppo di miglioramenti emotivi dipenderà dalle scoperte in neuropsicologia e
dall'affrontare i conseguenti dilemmi etici. Negli ultimi decenni, nonostante i
massicci sforzi, la terapia antidepressiva è progredita solo a un ritmo modesto.

72 Schulze, L., et al., (2011), Psychoneuroendocrinology, "L'ossitocina aumenta il riconoscimento dei


volti emotivi mascherati"; Ditzen, B., et al., (2009), Biological Psychiatry, "L'ossitocina intranasale aumenta
la comunicazione positiva e riduce i livelli di cortisolo durante il conflitto di coppia"; Kosfeld, M., et al.,
(2005), Nature, Oxytocin aumenta la fiducia negli esseri umani"; Arueti, M., et al., (2013), Journal of
Cognitive Neuroscience, "Quando due diventano uno: il ruolo dell'ossitocina nella coordinazione e
cooperazione interpersonale"; e Striepens, N., et al., (2011), Frontiers in Neuroendocrinology, "Effetti
prosociali dell'ossitocina e prove cliniche per il suo potenziale terapeutico".
73 Savulescu, J. e Sandberg, A., (2008), Neuroetica, "Neuropotenziamento dell'amore e del
matrimonio: le sostanze chimiche tra di noi".
74 Merrifield, C., (2014), Università di Waterloo, "Verso un modello di noia: indagare sui
correlati psicofisiologici, cognitivi e neurali della noia".
75 Bostrom, N. e Sandberg, A., (2009), Etica della scienza e dell'ingegneria, "Miglioramento
cognitivo: metodi, etica, sfide normative".
Aumentare la forza di volontà e l'autocontrollo farà prevalere gli obiettivi a lungo
termine su quelli a breve termine e la "motivazione alla spina" potrebbe rendere
l'istruzione, la formazione e il lavoro più efficaci (sebbene con i conseguenti rischi di
abuso).76È probabile che il controllo della noia sia strettamente legato al controllo
dell'attenzione e potrebbe avere grandi impatti sulla vigilanza, sulle prestazioni e
sulla flessibilità mentale.

Neurostimolazione e interfacce cerebrali


La neurostimolazione utilizza dispositivi
elettronici per stimolare le cellule nervose
nel cervello e include metodi di stimolazione
cerebrale invasivi e non invasivi. La
stimolazione magnetica transcranica utilizza
campi magnetici per stimolare le cellule
nervose in aree selezionate del cervello e
transcranica
la stimolazione elettrica applica piccole correnti
elettriche al cervello mediante elettrodi. La
stimolazione è stata in grado di migliorare i
risultati dell'allenamento motorio e
dell'osservazione numerica. Transcranico
elettrico
la stimolazione ha migliorato le prestazioni degli analisti di immagine nell'identificare gli
obiettivi.77UsandoÈ stato dimostrato che la stimolazione transcranica per sincronizzare i
circuiti cerebrali ritmici migliora la memoria di lavoro negli anziani.78I campi
elettromagnetici pulsati transcranici si sono rivelati efficaci nel trattamento della
depressione grave.79Un altro tipo di stimolazione elettrica potrebbe essere utilizzato per
alleviare i sintomi della malattia della realtà virtuale.80

Potenziale e problemi.La stimolazione elettrica del cervello è stata utilizzata per


alleviare il dolore, curare la vista danneggiata, migliorare l'elaborazione dei dati e
migliorare l'apprendimento delle lingue.81Tuttavia, è probabile che questi tipi di metodi
di stimolazione cerebrale abbiano solo effetti modesti.
Sebbene siano stati utilizzati per migliorare le funzioni cognitive, è probabile che il loro
uso principale sia nel trattamento di condizioni mentali/neurologiche. Gli effetti
collaterali vanno dal disagio alle convulsioni e alla perdita di memoria, mentre gli effetti
a lungo termine sono ancora sconosciuti. Questa tecnologia è relativamente poco
regolamentata e c'è una comunità significativa interessata alla neurostimolazione fai-
da-te.

Interfacce cerebrali

Le interfacce cerebrali includono interfacce cervello-computer e interfacce cervello-


cervello e si basano sull'interpretazione dei segnali cerebrali misurati dalla superficie
del cranio o, in futuro, direttamente dal cervello. Il cappuccio per elettroencefalografia
è un esempio di un'interfaccia neurale esterna mentre gli impianti come gli elettrodi
per la stimolazione cerebrale profonda
rappresentano interfacce neurali interne. Le interfacce cerebrali consentono la comunicazione
tra il cervello
76 Magen, E., et al., (2014), Proceedings of the National Academy of Sciences, "Correlati
comportamentali e neurali di un aumento dell'autocontrollo in assenza di una maggiore forza di
volontà".
77 Mckinley, RA, et al., (2013), Neuroscienze comportamentali, "Accelerazione della formazione
degli analisti di immagini con stimolazione transcranica della corrente continua".
78 Reinhart, RMG e Nguyen, JA, (2019), Nature Neuroscience, "Sincronizzazione dei circuiti
cerebrali ritmici".
79 Martiny, K., et al., (2010), Biological Psychiatry, "Campi elettromagnetici pulsati transcranici a bassa
tensione in pazienti con depressione resistente al trattamento".
80 Ulteriori dettagli possono essere trovati suhttps://www.vmocion.com.
81 Flöel, A., et al., (2008), Journal of Cognitive Neuroscience, "La stimolazione cerebrale non
invasiva migliora l'apprendimento del linguaggio".
cellule nervose e componenti o dispositivi tecnologici.82Esempi di interfacce
unidirezionali sono l'impianto della coclea (apparecchio acustico) o l'addestramento al
neurofeedback per migliorare l'attenzione visiva.83Gli impianti prodotti specificamente
per l'aumento sono relativamente sottosviluppati, anche se ci sono esempi: la
stimolazione del nervo vago ha dimostrato di agire come stimolatore della memoria.84È
stato dimostrato che la stimolazione del cervello utilizzando elettrodi impiantati durante
l'apprendimento migliora la capacità di memoria fino al 30%.85

Si stanno facendo rapidi progressi nella capacità di decodificare i segnali cerebrali,


gli esempi includono il riconoscimento delle parole, la correzione degli errori dei
robot e il riconoscimento della musica dall'elettroencefalografia.86È stato anche
dimostrato che le interfacce non invasive consentono
comunicazione umana da cervello a cervello e risoluzione dei problemi.87Gli
esperimenti che utilizzano interfacce invasive hanno dimostrato il trasferimento di
informazioni e il lavoro di squadra in animali da laboratorio collegati, nonché una
traduzione del pensiero-discorso limitata.88

Potenziale e problemi.I futuri miglioramenti della stimolazione cerebrale possono


includere modi migliori per mirare alle aree cerebrali e una migliore
comprensione di come funziona. 89Usandouna combinazione di stimolazioni per
funzioni più complesse, stimolazione più profonda e
è probabile che anche i sistemi interattivi che si sintonizzano sull'attività cerebrale
forniscano ulteriori miglioramenti.

Il legame diretto tra cervello e azione è un'efficace alternativa alle interfacce


tradizionali, soprattutto in un ambiente militare dove c'è il rischio di sovraccaricare le
funzioni cognitive e sensoriali. L'interfaccia cervello-computer rileva quando
determinate aree del
cervello sono attivati cognitivamente (ad esempio, alcuni pensieri) e li trasmette,
consentendo così un'azione o una comunicazione controllata dal cervello. Le
interfacce cervello-computer hanno il potenziale per migliorare il teaming uomo-
macchina, mentre le interfacce cervello-cervello migliorerebbero il teaming da uomo
a uomo sul campo di battaglia. Con l'avvento dell'intelligenza artificiale, le interfacce
cervello-computer possono anche fornire nuovi modi per accedere a vaste aree
quantità di informazioni e modalità di comunicazione. Le interfacce cervello-computer a
due vie possono consentire un insieme ancora più ampio di potenziamento cognitivo
rispetto a quello puramente biologico.
Tuttavia, questa tecnologia non dovrebbe essere realizzata entro il 2050.

82 Forbes, (2019), 'Le interfacce cervello-computer e il controllo mentale si avvicinano di un passo


al divenireRealtà'.
83 Ordikhani-Seyedlar, M., et al., (2016), Frontiers in Neuroscience, "Terapia di neurofeedback per
migliorare l'attenzione visiva: stato dell'arte e sfide".
84 Clark, KB, et al., (1999), Nature Neuroscience, "Memoria di riconoscimento migliorata dopo la
stimolazione del nervo vago in soggetti umani".
85 New Scientist, (2017), "L'impianto cerebrale aumenta la memoria".
86 Kang, T., et al., (2017), Workshop internazionale sull'interazione simbiotica, "Predire ciò che ricordi
dall'attività cerebrale: decodifica basata sull'EEG della formazione della memoria a lungo termine";
Salazar-Gomez, AF, et al., (2017), 2017 IEEE International Conference on Robotics and Automation
(ICRA), "Correcting robot errors in real time using eeg signal"; e Schaefer, RS, et al., (2011), NeuroImage,
"Nome che melodia: decodifica della musica dal cervello in ascolto".
87 Jiang, L., et al., (2019), Scientific Reports, "BrainNet: un'interfaccia cervello-cervello multi-persona
per la collaborazione diretta tra i cervelli".
88 Pais-Vieira, M., et al., (2013), Scientific Reports, 'Un'interfaccia cervello-cervello per la condivisione
in tempo reale delle informazioni sensomotorie'.; e Anumanchipalli, GK, et al., (2019), Nature, "Sintesi
vocale dalla decodifica neurale delle frasi pronunciate".
89 Fertonani, A. e Miniussi, C., (2017), Il neuroscienziato, 'Stimolazione elettrica transcranica: cosa
sappiamo e non sappiamo sui meccanismi'.
Aumento sensoriale
L'aumento sensoriale mira ad estendere la
gamma sensoriale o l'acutezza sia utilizzando
gadget/indossabili per trasdurre informazioni
esterne ai sensi umani (ad esempio,
convertendo la luce infrarossa in luce visibile) o
modificando i sensi stessi. È possibile utilizzare
gadget/indossabili
trasdurre le informazioni esterne ai sensi visivi,
uditivi e tattili. Le vibrazioni di bassa magnitudo
provenienti da veicoli distanti possono essere
rilevate da sensori montati sui piedi e tradotte in
vibrazioni
nella scarpa o audio 3D che fornisce un segnale direzionale. I sensori chimici che
rilevano ordigni esplosivi improvvisati possono allertare il soldato utilizzando uno o tutti i
segnali audio, visivi, vibrazioni o persino olfattivi. La navigazione può essere migliorata
da una cintura vibro-tattile che indica sempre la direzione del nord magnetico.90

Un approccio multimodale che utilizza più di un tipo di display ha il vantaggio che le


informazioni possono essere raggiunte e assorbite da più di un percorso sensoriale. Il
cervello estrae modelli di informazioni significative dal sistema sensoriale e questo crea
un'esperienza combinata di stimoli simultanei. La presentazione simultanea può ridurre
il carico di lavoro mentale e aumentare la possibilità di riconoscere fenomeni importanti
che altrimenti andrebbero persi. Con il filtraggio e il miglioramento delle informazioni,
questo ha il potenziale di migliorare la consapevolezza della situazione riducendo il
carico di lavoro e il rischio di sovraccarico.

Un altro approccio è quello di trasdurre ciò che viene percepito in una forma che possa
essere interpretata dai sensi umani. La rimappatura sensoriale (trasformazione dei
segnali in informazioni) è già in uso. A causa della capacità del cervello di adattarsi a
nuovi tipi di informazioni (plasticità corticale), può essere utilizzabile un ampio insieme
di possibili input. I metodi potrebbero includere l'aggiunta di nuovi sensori/trasduttori e
connessioni nel cervello, forse anche in combinazione con la terapia genetica. Un
esempio è il rivestimento delle cellule retiniche con nanoparticelle in modo da poter
vedere la luce nello spettro infrarosso.91

Realtà aumentata
La realtà aumentata è una tecnica per
visualizzare diversi tipi di informazioni nel
campo visivo dell'utente. Le informazioni
vengono solitamente proiettate vicino
all'occhio con l'aiuto di occhiali
o visiera del casco, ma ci sono
esperimenti per presentare le
informazioni nel mondo esterno come un
ologramma. Con la realtà aumentata, le
informazioni vengono presentate in modo
che siano geograficamente corrette in
tempo reale e la simbologia viene
utilizzata per evidenziare le informazioni
importanti. Azioni suggerite, determinate
dall'intelligenza artificiale integrata

90 Nagel, SK, et al., (2005), Journal of Neural Engineering, "Oltre la sostituzione sensoriale - imparare
il sesto senso".
91 Nano week, (2019), "La nanotecnologia consente ai topi di vedere a infrarossi".
funzionalità, potrebbe aiutare l'utente a prendere decisioni. Condividendo
informazioni da altre fonti, come i membri del gruppo, sarà possibile aumentare la
consapevolezza dello spazio di battaglia.

Sezione3 – Aumento sociale, comunicazione


e interazione
Il potenziamento sociale è progettato per fornire miglioramenti all'interazione sociale,
comprese nuove forme di comunicazione, migliori prestazioni del team, acquisizione
del linguaggio e miglioramento delle prestazioni etiche. Sono previsti metodi per
rendere le comunicazioni più veloci, chiare, approfondite e per consentire nuove
forme di comunicazione tra individui, gruppi e macchine. Farmaci, interfacce utente,
software e dispositivi indossabili giocheranno tutti un ruolo nel consentire questo.

Sostanze
I farmaci possono migliorare il senso di benessere di un individuo o aumentare la
resilienza emotiva. I farmaci potrebbero anche essere usati per aumentare le
prestazioni del gruppo e, più preoccupante, renderli più suscettibili a varie forme di
controllo e manipolazione. Le droghe potrebbero aiutare le persone a imparare le
lingue in modo più efficace e rapido.92Ad esempio, potrebbe essere possibile utilizzare
le droghe per 'riaprire' la capacità normalmente riscontrata nei giovanissimi (la finestra
critica infantile) di apprendere le lingue in modo rapido e perfetto.93Un'area
relativamente inesplorata è l'apprendimento della socialità. Esperimenti sui topi hanno
dimostrato che esiste un periodo critico in cui i giovani topi imparano la socievolezza e
che i farmaci possono essere usati per riaprire questo periodo di apprendimento.94

Teaming uomo-macchina
Teaming uomo-macchina, a volte chiamato teaming autonomia uomo o
teaming con equipaggio senza equipaggio, si riferisce alla capacità di utilizzare unità meccanizzate
avanzate
(come veicoli aerei senza equipaggio o robot) come parte di un team in cui le macchine
assumono ruoli precedentemente svolti da persone. La comunicazione basata sui gesti
è stata proposta per il controllo di robot parzialmente autonomi sul campo di battaglia. I
team uomo-macchina avranno le stesse dipendenze dei team uomo-uomo, inclusa la
cooperazione, l'integrazione di abilità e conoscenze e aree di responsabilità
complementari.
Le fondamenta di un buon team si basano sulla comunicazione (sapere come
e quando comunicare), sul coordinamento del team (modelli mentali condivisi,
prestazioni reciproche
monitoraggio, comportamento assistivo e adattabilità e leadership) e cooperazione
(orientamento di squadra e fiducia reciproca).95

92 Breitenstein, C., et al., (2004), Neuropsychopharmacology‚ "La D-amfetamina aumenta


l'apprendimento del linguaggio indipendentemente dai suoi effetti cardiovascolari e motori".
93 Hensch, TK e Bilimoria, PM, (2012), Cerebrum: the Dana forum on brain science 2012,
"Riaprire le finestre: manipolare i periodi critici per lo sviluppo del cervello".
94 Nardou, R., et al., (2019), Nature, "Riapertura dipendente dall'ossitocina di un periodo critico di
apprendimento della ricompensa sociale con l'MDMA"
95 Mosier, K., et al., (2017), NASA Technical Memorandum, "Sistemi autonomi, sensibili al contesto,
di gestione delle attività e strumenti di supporto alle decisioni I: fondamenti del team di autonomia
umana e stato dell'arte".
Teleesistenza
La teleesistenza è una progressione naturale dalla realtà aumentata e dalla realtà
virtuale e offre all'utente un'esperienza in tempo reale di trovarsi in un altro luogo, con
la capacità di eseguire attività e interagire con questo ambiente remoto. La
teleesistenza offre all'utente la possibilità di manipolare i robot a distanza utilizzando
un auricolare e guanti tattili (i movimenti di questi guanti controllano il movimento del
dispositivo remoto). Telemedicina
sta aprendo la strada in questo campo, consentendo ai medici di diagnosticare e, in
alcuni casi avanzati, eseguire procedure chirurgiche in luoghi separati dai loro pazienti.
Le applicazioni di difesa potrebbero consentire l'utilizzo di avatar (rappresentazioni
remote dell'utente) in determinate circostanze
troppo pericoloso per le persone, come lo smaltimento delle bombe, le immersioni di
sgombero o anche le attività nello spazio: l'attività si svolge nell'ambiente fisico, ma
l'utente rimane fuori dai guai.

La teleesistenza e la realtà virtuale possono migliorare ulteriormente la comunicazione


sociale su lunghe distanze e i sistemi di traduzione basati sull'intelligenza artificiale in
tempo reale potrebbero superare le barriere linguistiche e culturali. È probabile che
vengano utilizzati Internet of Things e big data
facilitare la comunicazione di gruppo, ad esempio, visualizzando, interpretando e
illustrando i social network.

Comportamento etico
Controverso, può essere possibile (e desiderabile) migliorare moralmente il personale
per prevenire attività dannose.96È probabile che un tale processo includa metodi che
migliorano la riflessione morale, l'autocontrollo e l'empatia per gli altri. È un carattere
jolly poiché, sebbene la maggior parte delle persone possa trovare attraente una
memoria o una motivazione migliorate, in genere credono che la loro morale sia già
adatta allo scopo.97In effetti molti credono che "migliorare" la loro morale li lascerà in
condizioni peggiori.98L'intelligenza artificiale potrebbe anche essere utilizzata per
migliorare il processo decisionale etico, ad esempio in un quartier generale
militare.99L'adozione diffusa della tecnologia per fornire un miglioramento morale
dipenderà tanto dall'accettazione sociale quanto dallo sviluppo della tecnologia.

Potenziale e problemi.È probabile che collegare le menti e coordinare i gruppi sia un


modo molto più efficace per migliorare la cognizione, la percezione e, forse, le
emozioni rispetto al miglioramento del cervello individuale. È plausibile che man
mano che le neuroscienze sociali progrediscono, troveremo interventi che migliorano
l'apprendimento sociale e le abilità interpersonali. Essere in grado di riaprire il
cervello all'apprendimento sociale, normalmente disponibile solo nel cervello in via di
sviluppo, può avere applicazione nella terapia, nell'educazione e nell'adattamento alle
nuove circostanze sociali e all'apprendimento delle lingue.100

96 Persson, I. e Savulescu, J., (2008), Journal of Applied Philosophy, "I pericoli del
miglioramento cognitivo e l'imperativo urgente di migliorare il carattere morale dell'umanità".
97 Riis, J., et al., (2008), Journal of Consumer Research, "Preferenze per i prodotti farmaceutici di
potenziamento: la riluttanza a migliorare i tratti fondamentali".
98 Zohny, H., (2018),Medicina, assistenza sanitaria, e Filosofia, 'Miglioramento morale e buona vita'.
99 Giubilini, A. e Savulescu, J., (2018), Philosophy & Technology, 'The artificial moral advisor.
L'“Osservatore Ideale” incontra l'intelligenza artificiale'.
100 Blundon, JA, et al., (2017), Science, "Ripristino della plasticità della corteccia uditiva nei topi adulti
limitando la segnalazione dell'adenosina talamica".
Sezione 4 – Tecnologie onnipotenti
Le tecnologie genetiche potrebbero avere applicazione in tutte le aree
dell'incremento umano. Per questo motivo l'abbiamo classificata, e altre tecnologie
con un campo di applicazione altrettanto ampio, come tecnologia onnipotente.

Ingegneria genetica
L'ingegneria genetica si riferisce alla modifica
delle cellule riproduttive (ingegneria della linea
germinale) o delle cellule nell'organismo
cresciuto (modificazione somatica).
Il miglioramento della linea germinale
colpisce tutte le cellule dell'organismo e il
cambiamento è ereditabile (il che significa
che può essere trasmesso alla generazione
successiva).
La modificazione somatica, invece, interessa
solo le cellule bersaglio e le cellule che da esse
discendono direttamente, ed è quindi limitata
all'individuo sottoposto al trattamento. somatico
la modifica, o la terapia genica, per curare o prevenire la malattia è ancora
sperimentale sebbene ci siano stati miglioramenti significativi negli ultimi anni.

Brevi ripetizioni palindromiche raggruppate regolarmente interspaziate


(CRISPR/Cas9) è una tecnica per tagliare specifiche sequenze di DNA. Il
metodo si basa su precisi
manipolazione di sequenze geniche selezionate spegnendo, riparando o sostituendo
i geni esistenti con geni progettati per produrre un miglioramento desiderato. Le
lezioni derivanti dall'uso di CRISPR/Cas9 hanno portato a rapidi progressi e nel 2019
la tecnologia è stata utilizzata nel trattamento di un paziente con una malattia
genetica mortale.101

Potenziale e problemi.Sulla base di ciò che sappiamo oggi, e se le previsioni attuali


sono corrette, la modificazione genetica ha di gran lunga il maggior potenziale per il
miglioramento umano. Secondo l'Agenzia per i progetti di ricerca avanzata della
difesa degli Stati Uniti (DARPA), la modificazione genetica potrebbe essere utilizzata
per creare super soldati che "uccidono senza pietà, non si stancano, non mostrano
paura e si comportano più come una macchina che come un essere umano".102

Ci sono, tuttavia, preoccupazioni per quanto riguarda la sicurezza della modificazione


genetica, in particolare per i cambiamenti ereditari che sono considerati molto più
controversi rispetto all'uso della tecnica per trattare un individuo quando non ci sono
altre opzioni disponibili. Per potenziare le capacità generali piuttosto che curare le
malattie, tuttavia, la capacità di modificare il DNA non è sufficiente. È inoltre necessario
comprendere l'epigenetica, i complessi meccanismi che regolano il modo in cui il gene
si manifesta nell'organismo. Molteplici attività geniche e vari livelli di espressione sono
necessarie per capacità più complesse. L'editing del genoma funziona bene dove ci
sono mutazioni genetiche singole che determinano una malattia definita, ma c'è ancora
molta strada da fare per le malattie multigenetiche.
101 Ulteriori dettagli possono essere trovati suhttps://www.npr.org/2019/07/29/746365947/doctors-
in-the-us-use-crispr-tecnica-per-trattare-un-disturbo-genetico-per-il-1st-.
102 Sawin, C., (2016), The Journal of High Technology Law, 'Creare Super Soldiers for Warfare: A
Look into the Laws of War'.
Test genetici e selezione
Il costo del sequenziamento di un genoma si è ridotto ed è diventato più facile
utilizzare la tecnica per identificare la predisposizione sia per i tratti indesiderati,
come alcune malattie, sia per le caratteristiche desiderabili, come la densità
muscolare. I test genetici potrebbero essere utilizzati per esaminare le persone per
compiti particolari, ad esempio la resistenza cardiovascolare o la propensione al
disturbo da stress post-traumatico.103Potrebbe anche essere usato per identificare i
migliori miglioramenti o altri interventi per ogni individuo, oltre a identificare i loro
rischi per la salute.

La genetica potrebbe essere utilizzata per selezionare gli embrioni per l'intelligenza
entro il 2050. Mentre è improbabile che la selezione durante la normale fecondazione
in vitro (FIV) abbia un effetto significativo, se un processo di
viene utilizzata l'iterazione in vitro (in cui vengono generate e selezionate più
generazioni), questo potrebbe portare alla nascita di persone radicalmente più
intelligenti.104Se questo accade dipendesu molte incognite, inclusa l'accettazione della
tecnica e la fattibilità tecnica (ad esempio, ottenere set di dati di addestramento
sufficientemente grandi di genetica e come si manifesta l'intelligenza).

Potenziale e problemi.Sebbene i test genetici e la selezione possano svolgere un


ruolo importante nel miglioramento umano, dipendono da aumenti significativi
nella nostra comprensione del ruolo che i geni svolgono nello sviluppo umano e
dal ruolo che altri fattori come
come ambiente e gioco educativo. I campi della statistica e della probabilità avranno
un ruolo importante da svolgere se si vuole realizzare il potenziale dei test genetici e
della selezione. Anche le questioni legali ed etiche giocheranno un ruolo cruciale nel
decidere se questa tecnologia è accettata dalla società.

Sezione5 – Strategie sanitarie integrate


L'utilizzo della tecnologia per ottimizzare l'allenamento (sia fisico che mentale), il
sonno, l'alimentazione, l'idratazione e la gestione dello stress dovrebbero fornire
risultati significativi. Si prevede che l'effetto e l'usabilità aumenteranno quando si
utilizzano queste tecnologie insieme come uno sforzo integrato.

Realta virtuale
La realtà virtuale, una tecnologia che consente all'utente di essere esposto e
interagire con ambienti (sintetici) generati dal computer, potrebbe avere un ruolo
importante nel miglioramento delle prestazioni. Ad esempio, la tecnologia potrebbe
essere utilizzata per provare le missioni, aumentare la prontezza individuale e
preparare le persone allo stress delle operazioni.
La realtà virtuale potrebbe essere utilizzata per creare eventi traumatici per
"vaccinare" le persone. Allo stesso modo, le ricreazioni di eventi traumatici
potrebbero essere utilizzate per trattare l'ansia, l'ipervigilanza, il disturbo da stress
post-traumatico e potenzialmente altri disturbi mentali. La realtà virtuale potrebbe
essere utilizzata anche da chi è impegnato in operazioni per sfuggire agli orrori
della guerra, anche per brevi istanti, migliorando così la propria resilienza mentale.
103 Nievergelt, CM, et al., (2019), Nature Communications, "La meta-analisi internazionale
degli studi di associazione a livello di genoma del disturbo da stress post-traumatico identifica i
loci di rischio genetico specifici per sesso e discendenza".
104 Shulman, C. e Bostrom, N., (2014), Global Policy, "Selezione degli embrioni per il miglioramento
cognitivo: curiosità o punto di svolta?".
Allenamento cerebrale assistito dal computer
L'allenamento cerebrale assistito dal computer ha generato un interesse
significativo, anche se le prove del suo effetto sulla cognizione in aree diverse da
quelle specificamente addestrate rimangono elusive.105Poiché l'allenamento
convenzionale può migliorare le funzioni cognitive superiori (ad esempio, il
processo decisionale e il ragionamento), dovrebbe essere possibile adattarsi
possible
training cerebrale assistito da computer per migliorare la cognizione generale. Nei
prossimi decenni, combinare l'allenamento cerebrale assistito da computer con
l'allenamento convenzionale potrebbe diventare molto efficace, specialmente nelle
organizzazioni e nei gruppi che hanno i processi necessari per valutare e adattare la
formazione. Sebbene ci siano alcune prove che suggeriscono che le applicazioni di
allenamento del cervello migliorano la cognizione, non è chiaro che portino a
miglioramenti duraturi.106Allo stesso modo, è stato messo in discussione anche il
beneficio dell'allenamento del cervello in contesti pratici e per migliorare l'intelligenza
generale.107

Formazione personalizzata
L'allenamento personalizzato si compone di quattro diversi aspetti: adattamento
all'allenamento, adattamento all'alimentazione, integrazione e recupero. A livello
biologico, le persone hanno capacità diverse in ciascuna di queste quattro aree e
adattando le attività al limite biologico di un individuo, si possono ottenere risultati
ottimali. L'apprendimento automatico potrebbe essere utilizzato per monitorare
l'aumento di forza di un individuo (ad esempio, il numero di ripetizioni per un dato
peso)
e ricevere consigli sulla routine di allenamento necessaria per raggiungere uno
sviluppo muscolare ottimale e gli stessi principi potrebbero essere applicati alla
personalizzazione della nutrizione.
Le applicazioni per smartphone che utilizzano l'apprendimento automatico per
generare regimi personalizzati sono già in fase di sviluppo (commerciale).

È probabile che la sinergia tra la formazione e l'utilizzo delle tecnologie di


potenziamento sia significativa. Ad esempio, la tecnologia ha aiutato gli scienziati a
capire come l'esercizio fisico contribuisce ad aumentare l'intelligenza. In molti casi gli
utenti dovranno intraprendere una formazione per trarre il massimo vantaggio dai
potenziamenti. Allo stesso modo, la tecnologia può essere utilizzata per ottimizzare i
tassi di recupero sia per migliorare l'efficacia dell'allenamento sia per promuovere il
recupero.

Ottimizzazione del sonno


Il sonno ha effetti positivi su molti processi compreso lo sviluppo mentale e fisico,
mentre la privazione del sonno compromette la vigilanza e la maggior parte delle
funzioni cognitive. La tecnologia può essere utilizzata per identificare i modelli di sonno
più efficaci di un individuo, portando a miglioramenti nelle prestazioni.
105 Moreau, D. e Conway, AR, (2013), International Review of Sport and Exercise Psychology,
"Miglioramento cognitivo: una revisione comparativa dei programmi computerizzati e di
allenamento atletico".
106 Hardy, J. e Scanlon, M., (2009), Luminosity, 'La scienza dietro lumosity'; Shute, VJ, et al., (2015),
Computer & Education, "Il potere del gioco: gli effetti di Portal 2 e Lumosity sulle abilità cognitive e non
cognitive"; Bainbridge, K. e Mayer, RE, (2018), Journal of Cognitive Enhancement, "Shining the light of
research on Lumosity".
107 Jak, AJ, et al., (2013), Neuropsychology Review, "Parole incrociate ai computer: una revisione
critica degli approcci popolari al potenziamento cognitivo".
Yoga e meditazione
Yogae la meditazione si basano sul controllo cosciente del corpo e della mente. Tali
metodi vengono utilizzati per migliorare l'umore, la tolleranza al dolore, la capacità di
gestire lo stress e ridurre l'ansia. Allo stesso modo, la consapevolezza e le tecniche di
respirazione associate possono essere utilizzate per
concentrati e riduci le distrazioni. La pratica regolare di questi metodi può avere effetti
positivi e la tecnologia potrebbe svolgere un ruolo nell'identificazione delle tecniche
più efficaci per ogni individuo. Queste tecniche potrebbero anche avere
un'applicazione militare, ad esempio, lo yoga ha dimostrato di migliorare la qualità del
sonno nella popolazione militare e le tecniche di respirazione possono migliorare la
consapevolezza e il processo decisionale durante le operazioni tattiche. L'uso di
queste tecniche da parte dei militari non è però esente da controversie.108

Monitoraggio dello stato


Tecnologiamonitorare la fisiologia di un individuo sta maturando e le tecnologie
indossabili consentono già di raccogliere quantità significative di dati. La tecnologia in
questo settore, tuttavia, sta migliorando rapidamente ed è probabile che i dispositivi
indossabili e i tessuti intelligenti portino a ulteriori miglioramenti nella quantità, qualità e
precisione dei dati raccolti. È probabile che la combinazione della raccolta dati con la
capacità di analizzarli e interpretarli, ad esempio utilizzando l'intelligenza artificiale,
porti a intuizioni significative su come migliorare le prestazioni umane.

Tecnologiapotrebbe essere utilizzato per


monitorare, in tempo reale, la prontezza al
combattimento di un individuo. Il loro livello di
privazione del sonno, stato di nutrizione e
idratazione, per citare alcune aree, potrebbe
essere monitorato in tempo reale, così come i
loro livelli di fitness. Indipendentemente
dall'applicazione, tuttavia, sarà necessario
raccogliere dati di riferimento e sviluppare
strumenti di analisi, inclusi algoritmi, se si vuole
realizzare il potenziale delle tecnologie di
monitoraggio. Sarà inoltre necessaria
un'infrastruttura adeguata
da sviluppare in modo che i dati possano essere
Sezione6 – Salute raccolti e archiviati in modo efficiente e sicuro.

Si prevede inoltre che il potenziamento umano svolga un ruolo importante nel


miglioramento dell'assistenza sanitaria. Ad esempio, aiutando a prevenire le malattie, a
curare lesioni e malattie non appena si verificano e a sostenere il benessere fisico e
mentale generale per tutta la vita. Le tecnologie di particolare rilevanza includono
protesi attive, guarigione accelerata, recupero della salute mentale, rallentamento
dell'invecchiamento e menomazioni legate all'età e estensione della vita. La tecnologia
avrà anche un ruolo importante nel migliorare la verifica e la valutazione dei fattori di
rischio, compresi i test presintomatici e predittivi.
108 Kreplin, U., et al., (2018), Scientific Reports, "Gli effetti prosociali limitati della meditazione: una
revisione sistematica e una meta-analisi"; Joshi, AV, (2019), Warrior Pose: costruire la prontezza
attraverso la resilienza: yoga e meditazione nell'esercito; Grossman, D. e Christensen, LW, (2008), On
Combat. Psicologia e fisiologia del conflitto mortale in guerra e in pace.
Misure preventive
Le misure preventive migliorano la resilienza e forniscono protezione dalle
minacce emergenti. Il potenziamento umano può consentire di sintonizzare il
sistema immunitario in modo da aumentare la protezione contro tossine e
agenti patogeni e, possibilmente, prevenire
risposte immunitarie agli impianti. La tecnologia potrebbe anche essere utilizzata per
ridurre gli infortuni sostenendo lo sviluppo di un allenamento fisico e mentale
ottimizzato. Ad esempio, come descritto in precedenza, l'immersione in ambienti
virtuali realistici può aiutare i soldati a prepararsi per esperienze traumatiche,
prevenendo il disturbo da stress post-traumatico. Mentre ci avviciniamo al 2050, il
futuro soldato potrebbe essere dotato di un sistema immunitario artificiale integrato e
collegato in rete. Il sistema potrebbe consistere in una piattaforma indossabile che
monitorerebbe continuamente le minacce e
fornire automaticamente contromisure, ad esempio un antidoto in risposta a una
tossina o un antibiotico o un antivirale in risposta a un'infezione.109

Biologia sintetica
La biologia sintetica potrebbe essere utilizzata per sviluppare rapidamente nuovi
trattamenti e vaccini. Potrebbe anche essere usato per produrre armi biologiche come
virus e malattie.
I virus e le malattie di design potrebbero essere progettati in modo che siano
altamente volatili e mutativi, rendendo molto difficile produrre contromisure
efficaci o estremamente personalizzati per colpire gruppi specifici di persone,
forse anche individui.

Organismi simbionti come quelli che vivono


nell'intestino hanno un profondo effetto sulla
salute dell'ospite
Salute.110È plausibile che organismi
geneticamente modificati possano essere
introdotti nell'intestino per migliorare la salute e/o
le prestazioni e per curare le malattie.111Ad
esempio, si pensa che il
Il farmaco antidiabetico metformina (che è stato
studiato anche per i suoi possibili effetti antietà)
può agire attraverso la sua interazione con i
Medicina di precisione microbi nell'intestino umano.112

La medicina di precisione è un passaggio da un approccio "taglia unica" a una


medicina che adatta gli interventi medici all'individuo. Il campo combina
farmacologia e genomica in un approccio per adattare il dosaggio e i farmaci alle
esigenze individuali.
La raccolta di big data biologici e di altro tipo e il monitoraggio continuo
consentiranno un supporto medico specializzato per ogni Serviceperson e
assicureranno che siano al massimo delle condizioni fisiche sul campo di
battaglia.

109 Sullivan, I., et al., (2018), Mad Scientist Laboratory, conferenza "Bio Convergence and Soldier 2050".
110 Bravo, JA, et al., (2011), Proceedings of the National Academy of Sciences, "L'ingestione del
ceppo di Lactobacillus regola il comportamento emotivo e l'espressione del recettore GABA centrale in
un topo attraverso il nervo vago".
111 Hillman, JD, et al., (2000), Infection and Immunity, "Costruzione e caratterizzazione di un ceppo
effettore di Streptococcus mutans per la terapia sostitutiva della carie dentale".
112 Rodriguez, J., et al., (2018), Current Opinion in Clinical Nutrition & Metabolic
Care‚ "Metformina: vecchio amico, nuovi modi di azione-implicazione del microbioma intestinale?".
Tecnologie di aumento protesico
Le tecnologie di riparazione includono sforzi per sostituire o aggiornare arti e organi
danneggiati o mancanti. Gli arti bionici, ad esempio, potrebbero sostituire gli arti persi
ed essere controllati utilizzando interfacce cervello-macchina. Gli arti robotici
possono fornire nuove abilità e un livello di prestazioni oltre il limite biologico, ad
esempio la super forza. Nuovi materiali possono fornire superfici per impianti
compatibili con l'ambiente all'interno del corpo umano, consentendo l'impianto di
dispositivi a lungo termine.113Questo, in combinazione con nuovi metodi industriali
come la produzione additiva (che consente la stampa 3D di materiali biocompatibili),
potrebbe consentire la produzione di organi sostitutivi e cellule della pelle stampate
direttamente sulle ferite.114Nel 2013, una società statunitense ha lanciato il primo
impianto oculare sviluppato commercialmente; il miglioramento delle prestazioni
visive potrebbe essere oggetto di intenso interesse nei prossimi anni.115

Estensione della vita


L'estensione della vita è spinta dal desiderio delle persone di vivere una vita lunga e
sana. Anche gli Statiinteressati ad avere una popolazione sana con un alto capitale
umano e bassi costi sanitari. È probabile che questi due driver assicurino che le risorse
continueranno a essere concentrate sulla ricerca di modi per prolungare gli anni di buona
salute. Attualmente, la maggior parte degli sforzi ha
si è concentrato sulle malattie legate all'età piuttosto che sull'invecchiamento stesso. È
più probabile che gli interventi nel lasso di tempo del 2050 si concentrino sulla lotta
agli effetti dannosi dell'invecchiamento, piuttosto che sulle cause
dell'invecchiamento.116Gli interventi includono la sostituzione delle articolazioni, il
miglioramento del metabolismo, il trattamento e la prevenzione del cancro, il
potenziamento del sistema immunitario e lo sviluppo di farmaci senolitici (farmaci che
rimuovono le cellule invecchiate).117È probabile che vengano sviluppati anche metodi
per ridurre il danno genetico e migliorare la funzione mitocondriale. È probabile che
molti, se non tutti, questi metodi dovranno essere applicati in combinazione per
rimuovere completamente gli effetti dell'invecchiamento. Inoltre, sono allo studio anche
dispositivi e organi artificiali, cellule staminali e tessuti modificati per la medicina
rigenerativa. È probabile che gli interventi genetici diretti contro le cause
dell'invecchiamento (una vera "cura") richiedano una comprensione della biologia
molto più profonda di quella che abbiamo attualmente, e probabilmente una
riprogettazione dei programmi genetici chiave. L'estensione della vita è un'area di
potenziamento in cui è in corso una significativa attività di biologia fai-da-te, spesso
sotto forma di auto-sperimentazione, che può portare a sviluppi inaspettati.

Sezione 7 – Potenziale futuro


Ci sono grandi lacune nella nostra comprensione di come una manipolazione
specifica in una parte del corpo possa avere conseguenze significative altrove. Gli
effetti precisi che possono essere ottenuti dalle tecnologie esistenti e potenziali sono
spesso sconosciuti o scarsamente documentati. Un esempio è la lunga catena di
eventi che causa l'esercizio fisico

113 Kozai, TDY, et al., (2012), Nature Materials, "Microelettrodi compositi impiantabili ultrapiccoli con
superfici bioattive per interfacce neurali croniche".
114 Albanna, M., et al., (2019), rapporti scientifici, "La biostampa in situ di cellule cutanee autologhe
accelera la guarigione delle ferite escissionali estese a tutto spessore"; Shieber, J., (2019),
Techcrunch.com,
"Gli organi per la stampa 3D si avvicinano ancora di qualche passo alla commercializzazione".
115 Marcus, G. e Koch, C., (2014), The Wall Street Journal, "Il futuro degli impianti cerebrali".
116 López-Otín, C. et al., (2013), Cell, "I segni distintivi dell'invecchiamento".
117 Scudellari, M., (2017), Natura, 'Per restare giovani, uccidi le cellule zombie'.
per generare un miglioramento cognitivo. Una comprensione dei meccanismi di
funzionamento fondamentali sia della tecnologia che del corpo umano è necessaria
per un aumento efficace e sicuro. Pertanto, sono giustificati gli sforzi di ricerca che
mirano a indagare e documentare gli effetti anche di sostanze ben consolidate. Ciò è
particolarmente importante nel contesto della medicina di precisione (ottimizzazione
delle misure sanitarie su base individuale).

Anche la ricerca in altri campi come l'intelligenza artificiale e l'apprendimento


automatico avrà un impatto sullo sviluppo del potenziamento umano. Sebbene non ci
siano (ancora) prove che la capacità cognitiva sovrumana possa essere raggiunta in
ambito biomedico, la collaborazione con l'intelligenza artificiale è promettente. Le
interfacce giuste (cervello-computer) potrebbero consentire di scaricare determinati
compiti mentali sui computer. Ad esempio, calcoli numerici e simulazioni potrebbero
essere attivati dal pensiero ei risultati resi disponibili mentalmente; sebbene, l'efficacia
di tale collaborazione dipenda sia dall'idoneità dei compiti sia da quanto sia aperto il
sistema.

Si prevede che i progressi in quattro campi della


tecnologia correlati, noti collettivamente come
nanotecnologia, biologia, tecnologia
dell'informazione e scienze cognitive (NBIC)
convergano e alla fine si uniscano, portando a
miglioramenti radicali nelle prestazioni umane
attraverso l'integrazione di queste tecnologie. La
combinazione di medicina di precisione,
nutrizione e formazione potrebbe aprirsi
possibilità del tutto nuove. Ad esempio,
nel bodybuilding e nel powerlifting,
concentrati su
l'ottimizzazione delle routine di allenamento viene anche abbinata a regimi di
alimentazione e sonno per ottenere il massimo effetto combinato possibile. È probabile
che lo sforzo in queste aree apra la possibilità di migliorare le prestazioni del gruppo e
dell'individuo.

La chiave per sviluppare un potenziamento umano efficace è una migliore


comprensione di come funzionano sia il corpo che la tecnologia e come lavorano
insieme. Ciò richiederà l'accesso e l'analisi dei dati personali: che si tratti di variabili
psicofisiologiche, raccolta di dati di riferimento personali, analisi di marcatori medici
o supervisione delle routine di allenamento. Solo se questi elementi costitutivi
vengono messi in atto, ci sarà sufficiente comprensione per garantire che i
potenziamenti umani possano essere realizzati con precisione e con certezza che
l'effetto desiderato sarà raggiunto. Solo quando (o se) ciò accadrà, arriverà la
scienza dell'aumento umano.

Prevedere il futuro è impegnativo. Le soluzioni inizialmente promettenti possono


raggiungere vicoli ciechi e l'atteggiamento nei confronti delle nuove tecnologie
influenzerà il tasso di accettazione all'interno della società. Poiché ci sono questioni
legali, etiche e di sicurezza da considerare durante lo sviluppo, il tempo dalla
progettazione iniziale all'implementazione è spesso lungo nel campo della
biotecnologia.
Appunti
Glossari
o

Glossario
Parte1 – Acronimi e abbreviazioni
3D tridimensionale
5G quinta generazione

BTWC Convenzione sulle armi biologiche e tossiche

CRISPR brevi ripetizioni palindromiche raggruppate regolarmente


interspaziate
DARPA Agenzia per i progetti di ricerca avanzata della difesa
DCDC Centro Sviluppo, Concetti e Dottrina
Fai da te fallo da solo
DNA acido desossiribonucleico
DOTMLPF dottrina, organizzazione, formazione, materiale, leadership e
istruzione, personale e strutture

EPO eritropoietina

GDPR Regolamento generale sulla protezione dei dati


GPS Sistema di posizionamento globale

HIV virus dell'immunodeficienza umana

IO STELLA intelligence, sorveglianza, acquisizione di obiettivi e ricognizione


FIV fertilizzazione in vitro

JCN nota di concetto comune

GUIDATO diodo ad emissione luminosa


LSD dietilamide dell'acido lisergico

MDMA metilendiossimetamfetamina
MOD Ministero della Difesa

NBIC nanotecnologie, biotecnologie, tecnologie


dell'informazione e scienze cognitive

PTSD disturbo post traumatico da stress

RAHS valutazione del rischio e scansione dell'orizzonte

SWOT Forze, Debolezze, Opportunità e Minacce

UK Regno Unito

Aumento umano – L'alba di un nuovo paradigma 103


Parte 2 – Crediti immagine
Credito di pagina

CoverPoptika / Shutterstock.com
16 sdecoret / Shutterstock.com
17 Gerd Leonhart / Flickr
24Studio del pianeta blu / Shutterstock.com
27iStock.it / metamorfosi
30Associati Press, Agence France-Presse 31 (in senso orario a sinistra
pera destra) Catalin Rusnac / Shutterstock.com
peterschreiber.media / Shutterstock.com
Connetti il mondo / Shutterstock.com
Syda Productions / Shutterstock.com
32 frenetic00 / Shutterstock.com
33 skvalval / Shutterstock.com
34 Università dello Utah
35 (in alto asotto) Frederic Legrand - COMEO / Shutterstock.com SARCOS
Università di Grenoble
36 Gorodenkoff / Shutterstock.com
38 lucadp / Shutterstock.com
39 (sfondo) NarongchaiHlaw / Shutterstock.com
44iStock.it / D3Damon
46 (da sinistra aa destra)Esplorando Pianeta Terra / Shutterstock.com txking /
Shutterstock.com
50 TierneyMJ / Shutterstock.com
51 Produzione Perig / Shutterstock.com
56 iStock.com / metamorworks
57 Sittipong Phokawattana / Shutterstock.com
59 oneinchpunch / Shutterstock.com
60 (in alto ain basso)Niki Aplusbi / Wikimedia OSORIOartist /
Shutterstock.com Nido di cyborg
Ryan O'Shea / Wikimedia
61 Esplodi / Shutterstock.com
63K_E_N / Shutterstock.com
68 (dall'alto ain basso)SergeiFadeichev / TASS
Facoltà di Medicina dell'Università del Maryland /
Mark Teske PCMag
70Tempesta digitale / Shutterstock.com
72Berk Ozel / Shutterstock.com
78 (da sinistra a destra, dall'alto afondo)turgaygundogdu / Shutterstock.com
K_E_N /
Shutterstock.comVitezslav Valka
/ Shutterstock.com Bruce Rolff /
Shutterstock.com
Syda Productions / Shutterstock.com
Oleksiy Mark / Shutterstock.com
Credito di pagina

78(continua) Pakhnyushchy /
Shutterstock.com cvalle /
Shutterstock.com
Dean Drobot / Shutterstock.com
niroworld / Shutterstock.com
master_art /
Shutterstock.comgaragestock /
Shutterstock.com (a cura) Akhenaton
Images / Shutterstock.com Bildgigant /
Shutterstock.com
84 IRINA SHI / Shutterstock.com
85 Agenzia svedese per la ricerca sulla difesa
90Musica di Sanja Karin / Shutterstock.com
92 (dall'alto versoin basso) Sergey Nivens / Shutterstock.com svedese
Agenzia di ricerca per la difesa
95iStock.it / Natali_Mis
98 peterschreiber.media / Shutterstock.com
99 Esplodi / Shutterstock.com
101 Sergey Nivens / Shutterstock.com
Appunti
Progettato dal Centro di sviluppo, concetti e dottrina Crown
copyright 2021
Pubblicato dal Ministero della Difesa

Potrebbero piacerti anche