Sei sulla pagina 1di 1

I nostri Padri hanno indicato tre ragioni per spiegare la sterilità della quale voi

state trattando: essa può derivare dalla nostra negligenza, da una tentazione
del demonio, da una prova mandataci da Dio.
L’aridità può venire dalla negligenza. Per nostra colpa noi, in passato, abbiamo
agito senza vigilanza e senza impegno, per una malaugurata pigrizia ci siamo
nutriti di cattivi pensieri, facendo così germogliare nel campo del nostro cuore
triboli e spine. In conseguenza di ciò siamo diventati sterili, completamente
privi di frutti spirituali e di contemplazione.
La sterilità può venire anche da tentazione del demonio. Talvolta, mentre
siamo tutti occupati in santi desideri, il nostro scaltro nemico s’insinua
nell’anima e, senza che noi lo sappiamo e lo vogliamo, ci distrae dai pensieri
più nobili e alti.

Dalle conferenze di Cassiano