Sei sulla pagina 1di 2

LOGO ASSOCIAZIONE

CONVENZIONE
TRA

il Conservatorio di Musica “Giuseppe Tartini” di Trieste, C.F. 80020940328, rappresentato dal


Direttore XXX, C.F. XXX, domiciliato per la sua funzione presso la sede legale del Conservatorio
medesimo, via Ghega n. 12 – Trieste (di seguito denominato anche “Conservatorio”)
E
l'Associazione XXX, C.F. XXX, rappresentata dal Presidente XXX, domiciliato per la sua funzione
presso la sede legale dell’Associazione, via XXX (di seguito denominata anche “Associazione”)

Premesso che
 il Conservatorio è sede primaria di alta formazione, di specializzazione e di ricerca nel
settore musicale, svolge correlata attività di produzione e ha, tra le finalità statutarie, lo
svolgimento dell’insegnamento musicale nei diversi livelli previsti dagli ordinamenti
vigenti, oltre alla diffusione, valorizzazione e promozione dell'azione formativa, di ricerca e
produzione artistica. .
 l'Associazione XXX, svolge non solo attività concertistica ma anche attività di formazione e
promozione della conoscenza della musica nei confronti della cittadinanza, mediante corsi di
strumento, laboratori corali, teoria musicale, e propedeutica musicale, organizzazione di
concerti, spettacoli, lezioni, masterclass di interesse regionale.
 nell’area geografica in cui il Conservatorio e l'Associazione operano, al centro di
potenzialità di sviluppo culturale e artistico cruciali per il territorio, i medesimi possono
concorrere alla realizzazione di una filiera formativa e di un qualificato sistema di rete
operante negli ambiti dell’educazione e della formazione musicale, della produzione e della
divulgazione musicale, anche in relazione alle tradizioni e peculiarità del territorio,
finalizzati a promuovere e diffondere la cultura musicale, nonché la formazione orientata
alla professione in ambito musicale.
Il Conservatorio e l'Associazione, di seguito denominate anche “Parti”
convengono e stipulano quanto di seguito:
1) Il Conservatorio e l'Associazione cooperano nell’ambito relativo alla formazione musicale
di base e per la sua divulgazione nel territorio , per conseguire in forma distribuita sul
territorio i più alti ed efficaci livelli di servizio didattico, artistico e progettuale allo scopo di
ampliare e qualificare il bacino di utenza delle attività musicali nonché fornire al più ampio
numero di giovani una adeguata preparazione per l’eventuale ammissione ai corsi
accademici a indirizzo musicale. Inoltre, il Conservatorio e l'Associazione possono
collaborare per la formulazione di progetti con finalità di carattere formativo, per
l’allestimento concerti e performance artistiche (eventi, spettacoli, incontri, etc.), in modo da
incentivare l'impegno degli allievi coinvolti e in modo da promuovere l'attività di entrambe
le suddette istituzioni.
2) Le parti favoriscono reciproca ospitalità ad eventi di rilievo, promuovono la realizzazione di
progetti artistico-didattici in collaborazione (master, conferenze, e- learning, dimostrazioni a
1 di 2
distanza, ...), anche mediante coordinamento e condivisione delle rispettive esperienze, ne
pubblicizzano le attività e favoriscono lo scambio e la partecipazione degli studenti ai saggi,
concerti e alle attività programmate.
3) Gli studenti più meritevoli dell'Associazione possono partecipare, previa verifica concordata
fra le Parti, alle attività di produzione artistica del Conservatorio.
4) Al fine di coordinare le attività oggetto di convenzione, è costituito un comitato di
coordinamento composto dal Direttore del Conservatorio e dal legale rappresentante
dell'Associazione, o loro delegati.
5) La presente convenzione ha durata triennale, rinnovabile su esplicita conferma delle due
parti. La convenzione è avviata a titolo sperimentale, nella previsione che possano esservi
apportate modifiche o integrazioni anche in corso d’opera, specie nel primo anno, su
conforme intesa tra le parti. È in ogni caso esclusa ogni forma di tacito rinnovo. Le parti si
riservano la facoltà di sospendere - anche unilateralmente - l’accordo in qualsiasi momento,
qualora siano ravvisati atti o comportamenti di una o di entrambe le parti non coerenti con le
finalità della convenzione o non compatibili con le finalità istituzionali delle parti stesse. In
tal caso andranno tutelati i diritti degli studenti eventualmente coinvolti.
6) Dalla promozione e realizzazione delle iniziative e attività di collaborazione, di cui alla
presente Convenzione, non consegue alcun onere di natura economica a carico del
Conservatorio o dell'Associazione, salvo diversi accordi, di volta in volta, deliberati dagli
Organi competenti.

Conservatorio di Musica Associazione


“Giuseppe Tartini” XXX

Il Direttore Il Presidente
XXX XXX

Trieste, ______________________

Prot. n. __________________/C24

2 di 2