Sei sulla pagina 1di 4

CINEMATICA - MOTO RETTILINEO

1 Tommaso e Riccardo corrono entrambi a velocità vC e camminano a velocità vP . Decidono di percorrere un


tragitto lungo D. Riccardo cammina per metà della distanza, e corre la seconda metà; Tommaso cammina per
metà del tempo, e corre la seconda metà.
a. Disegnare un grafico che mostri la posizione di Tommaso e Riccardo nel tempo. Chi arriva per primo?
b. Quanto tempo impiegano Riccardo e Tommaso a finire il percorso?
c. Determinare la velocità media di Riccardo e Tommaso durante il percorso.
d. Risolvere numericamente nel caso in cui D = 2 km, vP = 7.2 km/h, vC = 10.8 km/h

2 Un'auto della polizia ed un camion viaggiano a velocità costanti (le chiamiamo rispettivamente vP e vC) tali
che vC = 3/2 vP , e la macchina della polizia si trova in posizione avanzata rispetto al camion. Quando il camion
supera la polizia, inizia a decelerare con decelerazione costante (a<0, a=costante), e successivamente viene a
sua volta superato.
a. Qual è la velocità del camion quando viene superato?
b. Qual è l'intervallo di tempo tra i due sorpassi?
c. Fare un grafico qualitativo di x(t) per entrambi i veicoli.

3 Due auto da corsa eseguono in parallelo prove su strada. Le prove hanno durata di 6 secondi e devono
essere contemporaneamente verificate le seguenti condizioni:
a. l'accelerazione media da 0s a 6s è pari a 15 m/s2 per entrambe le auto;
b. l'accelerazione delle automobili è sempre inferiore a 45 m/s2.
c. lo spazio percorso dalla prima auto è doppio rispetto a quello percorso dalla seconda auto nei 6 secondi.
Disegnare il grafico v(t) di almeno una coppia di prove che soddisfino i requisiti indicati.

4 Esercizio 1.1 pag 325


Un punto parte dall'origine dell'asse x con velocità v0 positiva: esso ha un'accelerazione negativa e si arresta
dopo aver percorso la distanza d. Si osserva che quando si trova in posizione x1=d/2 la sua velocità è v1=v0/2.
Determinare se l'accelerazione è costante oppure se è proporzionale alla velocità.

5 Esercizio 1.9 pag 325


Su un piano orizzontale sono poste due guide lisce perpendicolari tra di loro, lungo le quali possono scorrere gli
estremi di un'asta AB lunga L = 1m. All'inizio del moto l'asta è disposta lungo una delle guide. L'estremo che si
trova all'incrocio delle guide (lo chiamiamo B) è mantenuto in moto con velocità vB = 0.1 m/s.
Determinare la velocità e l'accelerazione dell'altro estremo dell'asta (lo chiamiamo A) quando B si è spostato di
0.3 m.

6 Esercizio 1.5 pag 325


Un punto parte all'istante t0=0s con velocità v0 dall'origine lungo il verso positivo dell'asse x ed è soggetto
all'accelerazione costante −a. Un secondo punto parte con velocità iniziale nulla all'istante t0 = 0s dalla posizione
x = x0 > 0 e accelera uniformemente con accelerazione a.
a) Determinare qual è la condizione per cui il primo punto può raggiungere il secondo.
b) Studiare il caso numerico v0 = 6 m/s, a = 2 m/s2, x0 = 4.5 m.

7 Una macchina ed un camion iniziano a muoversi nello stesso momento; la macchina si trova in posizione ar-
retrata rispetto al camion. Entrambe si muovono con accelerazione costante, rispettivamente pari a aM = 2m/s2
e aC = 1m/s2. La macchina sorpassa il camion dopo che quest'ultimo ha percorso 32 m.
a. Quanto tempo ha impiegato a raggiungerlo?
b. A quali velocità si muovono in quel momento?
c. Quale distanza c'era tra macchina e camion alla partenza?
d. Tracciare i grafici v(t) e x(t) per i due mezzi.
8 Esercizio 1.2 pag 325
Calcolare la profondità di un pozzo sapendo che il tempo tra l'istante in cui si lascia cadere un sasso da fermo e
quello in cui si ode il rumore, in conseguenza dell'urto del sasso con il fondo del pozzo, è di t = 4.8 s. Si trascuri
la resistenza dell'aria e si assuma la velocità del suono pari a 340 m/s. Si tracci il grafico y(t) per il sasso e l'onda
sonora.

CINEMATICA - MOTI RELATIVI

9 Un motoscafo da corsa si muove in direzione N30oE alla velocità di 25 Km/h in un luogo in cui la corrente è tale
che il moto risultante avviene nella direzione N50oE alla velocità di 30 Km/h. Trovare la velocità della corrente.

10 Compitino del 30 novembre 2009 - Esercizio 3


Un ascensore si muove con velocità v0 costante verso l'alto. Una persona che si trova dentro l'ascensore vuole
determinare il valore v0. Lascia cadere un sasso da un'altezza h rispetto al pavimento dell'ascensore e scopre -
tramite un altimetro - che l'altezza (rispetto al terreno) a cui si trova il sasso quando viene lasciato cadere e
quando tocca il pavimento è la medesima. Si analizzi la situazione in due diversi sistemi di riferimento, il primo in
moto con l'ascensore e il secondo fisso a terra.
Nel sistema di riferimento dell'ascensore:
a. quanto tempo impiega il sasso per cadere sul pavimento?
Nel sistema di riferimento fisso:
b. trovare l'espressione della velocità dell'ascensore in funzione dell'altezza h da cui si lascia cadere il sasso;
c. quale massima altezza, rispetto al terreno, raggiunge il sasso?

11 Due treni, che denominiamo A e B, stanno viaggiando in direzione opposta lungo binari paralleli alla stessa
velocità v = 60km/h. Un piccolo aeroplano vola sopra di loro attraversando i binari. Una persona seduta sul treno
A vede la traiettoria dell'aereo ad angolo retto, mentre una persona che si trova sul treno B lo vede passare ad
un angolo di 30o.
a. Quale angolo formano i binari e la traiettoria dell'aereo, visti da Terra?
b. A quale velocità si muove l'aereo?

12 Un bambino che si trova in un ascensore lancia una palla verticalmente verso l'alto con velocità v0 = 5m/s
rispetto all'ascensore. L'ascensore ha un'accelerazione costante verso l'alto a=2m/s2. Dopo quanto tempo la
palla torna nella mano del bambino?

13 Un uomo cade dalla cima di un edificio alto 100m . 1 s dopo, Superman arriva in picchiata - in caduta libera-
con velocità iniziale all'altezza del tetto v0. Afferra l'uomo a 20 m dal suolo. In quale istante Superman afferra
l’uomo? Quanto vale v0? Si tracci il grafico y(t) per l'uomo e per Superman.

14 Esercizio 5.2 MNV Elementi


In una giornata di pioggia le gocce cadono al suolo in direzione verticale con vp = 12 m/s. Un'auto sta
viaggiando con velocità v = 100 km/h.
Determinare modulo e direzione della pioggia rispetto all'auto.
CINEMATICA - MOTO DEI GRAVI

15 Un aereo da trasporto viaggia con velocità costante di 600 km/h ad una altezza di 2 Km dal suolo. Quando
si trova esattamente sopra un punto prefissato lascia cadere una tanica e prosegue il volo.
a. A quale distanza da questo punto la tanica raggiunge il suolo?
b. In quel momento, dove si troverà l'aereo rispetto alla tanica?
Successivamente, l'aereo rilascia alcune taniche ad intervalli regolari t = 1s. Un aeroplano affiancato all'aereo da
trasporto (viaggia nella stessa direzione con la stessa velocità) fotografa l'evento.
c. Descrivere la posizione relativa dell'aeroplano e delle taniche sulla fotografia.
d. A quale distanza si trovano tra loro i punti di impatto sul terreno?
Si trascuri la resistenza dell'aria

16 Esercizio 1.13 pag 326


Una pallina viene lanciata dall'origine degli assi cartesiani nello stesso istante in cui un'altra pallina viene lasciata
cadere da un punto di coordinate x0=3 m, y0=2 m. La direzione di lancio della prima pallina è quella congiun-
gente l'origine degli assi con il punto di coordinate (x0,y0) mentre la sua velocità iniziale vale, in modulo, v=8m/s.
Determinare le coordinate xi e yi del punto di incontro.
Commentare la validità della soluzione trovata.

17 Una palla è lanciata dal terreno ad un angolo θ=60o. Atterra ad una distanza d=2m dal bordo di un tetto
piatto di altezza h=20 m che si trova a L=38 m dal punto in cui la palla è stata lanciata.
A quale velocità è stata lanciata?

18 Un cannone giocattolo è appoggiato al pavimento di una grande stanza il cui soffitto si trova ad altezza H.
Si determini un'espressione analitica della distanza massima D a cui è possibile sparare i proiettili di questo
cannone senza colpire il soffitto, in funzione della velocità a cui vengono sparati.
Suggerimento:
a. Al di sotto di una certa velocità di sparo, che indichiamo con vcritica, la presenza del soffitto non influenza il moto, e quindi nemmeno la
gittata massima. Trovare il valore di vcritica:
b. Al di sopra di questa velocità, il soffitto limita il valore di D. Trovare, in questo caso, D(H).
c. Calcolare di quanto viene diminuito il valore di D nel caso in cui con v0 = 20m/s e H = 5m.

19 Esercizio 1 - Scritto del 29.01.2010


Un carro armato che si muove su una strada dritta e piana con velocità v=10m/s spara un proiettile con un
cannone che punta in direzione del moto con elevazione θ=5o. Il cannone è in grado di sparare proiettili con
velocità pari a v0=1000m/s. Il proiettile colpisce un bersaglio che si sta allontanando dal cannone sulla
medesima strada con velocità w=15 m/s.
a) Al momento dell'impatto, quanto distano il carro armato e il bersaglio?
b) Quanto erano distanti quando il proiettile è stato sparato?
NB Si faccia l'ipotesi che la bocca del cannone ed il bersaglio siano alla stessa altezza rispetto al terreno.
CINEMATICA - MOTO CURVILINEO

20 Esercizio 1.15 pag 326


r r
Un punto descrive una traiettoria parabolica con accelerazione g ; la velocità iniziale è v 0 , inclinata di un angolo
θ0 rispetto all'asse delle x. Determinare, in funzione di x,
a. l'angolo che la velocità del punto forma con l'asse x;
b. l'accelerazione normale;
c. il raggio di curvatura della traiettoria.

21 Un treno affrontando una curva rallenta da 90 Km/h a 50 Km/h nei 15 secondi che impiega a completare la
curva. Il raggio della curva è 150 m. Assumendo che la decelerazione sia uniforme per tutto il tempo di
osservazione del sistema e assumendo che il treno inizialmente si trovi sull’asse delle x e percorra la curva in
senso antiorario, calcolare il vettore accelerazione nel momento in cui la velocità del treno è 50 Km/h.

22 Esercizio 1.12 pag 326


Un punto materiale si muove lungo un'orbita circolare di raggio R=0.2 m con velocità angolare costante ω0 = 15
rad/s. A partire dall'istante t0 = 0 fino all'istante t1 = 16 s la sua accelerazione angolare vale α(t)= -0.1 t rad/s2;
per t > t1 α resta costante al valore -1.6 rad/s2 fino a che il punto si ferma. Calcolare
1. il modulo dell'accelerazione a del punto nell'istante t1;
2. in quale istante il punto si ferma
3. Si rappresentino i grafici ω(t) e θ(t), assumendo che a t0=0 il corpo si trovi nella posizione angolare θ0=12°

23 La terra ruota uniformemente intorno al proprio asse.


Trovare, in funzione della latitudine, la velocità e l'accelerazione di un punto sulla superficie terrestre.

24 Esercizio 1.10 pag 325


Considerando le lancette dei minuti e delle ore di un orologio a partire dalla posizione di mezzogiorno, si deter-
minino le posizioni angolari in cui esse vengono a sovrapporsi.

25 Un satellite terrestre si muove su un orbita circolare a distanza h = 630 Km sopra la superficie terrestre. Il
periodo di rivoluzione è di 98 minuti.
Determinare l'accelerazione di gravità sull'orbita sapendo che il raggio terrestre è RT = 6360 Km.

26 Un punto si muove su una guida circolare con accelerazione angolare costante pari a α=1rad/s2. La velocità
iniziale ha modulo v0 = 1m/s e la sua coordinata angolare iniziale è θ0 = 0. Dopo un giro il modulo della velocità
è raddoppiato. Calcolare il raggio della circonferenza e il tempo impiegato a percorrere il primo ed il secondo
giro.

Potrebbero piacerti anche