Sei sulla pagina 1di 19

Il futuro ha bisogno di ricerca!

Smart factory, industria del futuro:


esempi di best practice
Prof. Dr.-Ing. Dominik Matt

Fonte: Fh IWU, European Comission – Advanced Manufacturing, 2013

1
Agenda
Smart factory, industria del futuro: esempi di best practice

 Industria 4.0: motivi e opportunità

 Elementi fondamentali ed esempi best practice

 Sintesi e prospettive

2
Sfida: aumento della volatilità e dell’incertezza lungo
l'intera catena del valore
crescente complessità crescente numero di varianti e
dei prodotti prodotti personalizzati
considerevole riduzione del
ciclo di vita dei prodotti ordini tardivi

FORNITORI PRODUTTORI CLIENTI

possibile fallimento
dei fornitori lotti piccoli tempi di consegna molto brevi

tempi di approvvigionamento incerti economia: crescita o recessione?

aumento della concorrenza

3
Opportunità: L’internet delle cose prevede di integrare
oggetti di qualsiasi tipo in una rete digitale universale.
Nell’internet delle cose, gli oggetti hanno una propria identità (smart objects) e si trovano o
si muovono in un ambiente 'intelligente'.

Machine2Machine
(M2M)

Thing2Machine Person2Machine
(T2M) (P2M)

Le tecnologie di comunicazione aiutano a semplificare, razionalizzare e migliorare il lavoro


e la vita quotidiana. Fondamentale per il successo sono standard e interfacce comuni.

4
Industria 4.0: questo termine generico riassume il concetto
di digitalizzazione del valore aggiunto manifatturiero.

E-Banking Smart Energy

VoIP Smart E-Commerce


Industria 4.0 significa il Life
collegamento in rete in tempo Mobile Devices
Smart
Economy
reale di esseri umani, macchine e Social Media

sicurezza informatica Open Innovation


oggetti per la gestione intelligente E-Health
Smart
di sistemi. Digital Identity
Knowledge Augmented Realty

[basato su »Plattform Industrie 4.0«; DB Research] Data Analytics motore di ricerca


Big Data

 sistemi integrati in rete con componenti di hardware e software incorporati (Cyber-


Physical-Systems) comunicano e operano attivamente nel internet degli oggetti.
 i processi auto-organizzativi nel Smart Factory formano la visione e il campo di
applicazione: simili a Smart Mobility, Smart Logistics, Smart Grid, Smart Building, Smart
Health.
 all’integrazione in rete si attribuisce la potenzialità di una quarta rivoluzione industriale.

5
Trend: Industria 4.0 è già iniziata... Nel 2020, 50 miliardi
di oggetti intelligenti comunicheranno tramite internet

Strumenti di
Dispositivi Prodotti
misura
mobili per la intelligenti
intelligenti
produzione 6,58

50

Popolazione mondiale (miliardi)


Dispositivi in rete (miliardi) Contenitori
Dispositivi in rete per persona
3,47
intelligenti
Interazione
uomo-robot 25
senza in rete più
1,84
dispositivi
barriere che 12,5
persone 6,8 7,2 7,6
6,3
0,08 0,5 …..
2003 2005 2010 2015 2020

Fonti: SIEMENS 2012, Cisco ISBG, 04/2011

6
Realizzazione: Molte aziende hanno già creato le
premesse per fare il prossimo passo verso Industria 4.0

mondo virtuale

Embedded
Manual wireless
facilità di
data input Smart cards Barcode RFID sensors acquisizione dati

mondo fisico Fonte: W. Wahlster, DFKI


Picture: http://pixabay.com/de/barcode-flugzeug-lkw-fracht-zug-616035/ (Public Domain)

7
Agenda
Smart factory, industria del futuro: esempi di best practice

 Industria 4.0: motivi e opportunità

 Elementi fondamentali ed esempi best practice

 Sintesi e prospettive

8
La fabbrica intelligente: una rete di oggetti intelligenti

Sistemi produttivi Principi di base


e logistici • Identificazione automatica
 chi sono?
• Esplorazione servizi
 che cosa so fare?
• Networking autonomo
 dove sono i miei partner?
Macchine
Rete di
oggetti
intelligenti

Prodotti
Utensili e
componenti

9
Industria 4.0 – Alcuni esempi di applicazione nel
contesto produttivo industriale
Foto: Wittenstein AG

Foto: Fraunhofer IPA


livello del sistema
logistico/aziendale
Intra-Logistics
livello dei processi
produttivi Manufacturing

livello di
macchina

livello di

Foto: Merlin Mobility Incorporated


controllo
Foto: pixabay (public domain)

Maintenance
In-Process Monitoring

10
Esempio: Digitalizzazione dei processi logistici per
massimizzare l'efficienza e l'utilizzo delle risorse.

Machine A

supermarket

Machine B
order
milkrun

Machine C
Assembly
Line 2
Assembly
Line 1

Fonte: http://www.wittenstein.de/production-of-the-future/#industrie40-1-einstieg, WITTENSTEIN AG

Ritiro e consegna di materiali e componenti vengono gestiti «just-in-time» a


secondo del fabbisogno effettivo.

11
Esempio: Una nuova generazione di robot leggeri
lavorano mano in mano con le persone, senza barriere.

passato Foto: Fraunhofer IFF


futuro

>>>>>

Foto: ABB Jokab Safety 2015

Foto: AUDI AG, 2015


>>>>>

Foto: Nymann Teknik, Universal Robots, 2013

Concetti di sicurezza intelligenti permettono una cooperazione diretta senza


separazione spaziale tra collaboratore e robot.

12
Esempio: Sistemi di assistenza per la manutenzione
industriale, con tecnologie di realtà aumentata*
Macchina da mantenere Worker con Google-Glasses Utensili

1. Chiudere valvola 2. Rimuovere il tubo con due flange 3. Rimuovere valvola

Fonte: DFKI 2012


*Augmented Reality

13
Esempio: Perfezione attraverso strumenti intelligenti.

Videocamera stereo per misurare


la dimensione della granulometria e
Smart Gru per impianti contenuto di cenere BioChipFeeding
di riscaldamento a misurazione umidità
cippato
- modo autonomo
- monitoraggio della
qualità del cippato
- riempimento intelligente
sensore laser per
posizionamento

Sensore ad ultrasuoni
per misurare la
topologia della
superficie in magazzino

sensore peso, accelerazione e inclinazione

Benna intelligente: Uso di sensori e algoritmi di controllo intelligenti per


ottimizzare gli emissioni degli impianti di combustione a cippato

14
Agenda
Smart factory, industria del futuro: esempi di best practice

 Industria 4.0: motivi e opportunità

 Elementi fondamentali ed esempi best practice

 Sintesi e prospettive

15
Potenziale: l‘impatto economico di „Industria 4.0“ - un
trend che le aziende dovranno saper cogliere!

potenziali effetti benefici


costi effetti potenziale

 giacenza  Riduzione delle riserve di sicurezza


-30% bis -40%
 Evitamento dei effetti bullwhip e burbidge

 fabbricazione  Miglioramento del Overall Equipment


Effectivness
 Processo di circuito -10% bis -20%
 Miglioramento della flessibilità di personale
verticale e orizzontale

 logistica  Processi più automatizzati (milk run,


-10% bis -20%
picking, …)

 complessità  Estensione del span of control


-60% bis -70%
 Riduzione del trouble shooting

 qualità  Circuiti di controllo della qualità in tempo


-10% bis -20%
reale

 manutenzione  Ottimizzazione delle scorte dei ricambi


 Manutenzione condition based (dati di -20% bis -30%
processo, dati di misura)
Fonte: Fraunhofer IPA, 2013

potenziali di creazione di valore economico

Industrie Fabbr. di Macchinari e Apparecchiature


Agricultura TIC
chimiche autoveicoli Apparecchiature elettriche
+30% +15%
+30% +20% +30% +30%
Fonte: Fraunhofer IAO u. Bitkom, 2014

16
Le fasi di realizzazione: «Non c'è ascensore per il successo,
è necessario prendere le scale»

3
INTELLIGENZA
Processi di fabbricazione organizzati
autonomamente. Automazione avanzata
e intelligenza artificiale come visione

2
INTERAZIONE
Connessione e interazione
tra uomini, macchine, mezzi
di produzione e prodotti

1
INFORMAZIONE
Informazioni attuali e precisi
sullo stato operativo e sulla
posizione in tempo reale

17
Industria 4.0: Rivoluzione o semplicemente evoluzione?

 La visione dell’Industria 4.0 è un passo logico e tecnologico


verso il futuro.
 L’esperienza insegna che la realizzazione avverrà a piccoli
passi e per questo sembrerà più un’evoluzione, ma con il
potenziale rivoluzionario di un game changer.

Vi ringrazio per l’attenzione!


18
Fraunhofer Italia Research s.c.a.r.l.
Innovation Engineering Center IEC

Prof. Dr.-Ing. Dominik Matt


Head of Institute

Tel. +39 0471 1966900


dominik.matt@fraunhofer.it

Dr.-Ing. Michael Riedl


Head of Automation and Mechatronics Engineering

Tel. +39 0471 1966921


michael.riedl@fraunhofer.it

Via Macello 57
I-39100 Bolzano
www.fraunhofer.it

19