Sei sulla pagina 1di 25

LEZIONE 1

MECCANICA DELLE ROCCE


CORSO DI GEOTECNICA
ANNO ACCADEMICO 2020/2021

Geotecnica “disciplina che studia su basi fisico-matematiche il comportamento


meccanico di corpi, naturali o artificiali, costituiti di rocce sciolte o
lapidee, soggetti al peso proprio e/o ad azioni esterne o modifiche
delle condizioni ai limiti, in superficie o all’interno”

cominciamo bene …………. non si capisce niente!

La geotecnica studia le rocce in relazione agli interventi di natura


antropica (opere di ingegneria e/o conseguenze dell’attività
umana). In tal senso le rocce (terreno) costituiscono una
“struttura” nel senso ingegneristico del termine.

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
a) configurazione iniziale b) costruzione di un edificio

La parte di “terreno” indicata con la lettera T interagisce con l’edificio, nel senso che risente degli
effetti della costruzione:
è soggetta ai carichi trasmessi dal fabbricato, per cui si “deforma” o, in caso di errore del
progettista, “si rompe”. In ogni caso esso è “una struttura”, come l’edificio e la sua fondazione.

E allora …………

“La geotecnica studia i problemi che si pongono all’ingegnere per impostare, permanentemente o
temporaneamente, le opere sul suolo o nel sottosuolo e per l’impiego dei terreni e delle rocce come
materiali da costruzione”

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
Meccanica delle rocce sciolte
(o dei terreni)
Geotecnica Generale
Meccanica delle rocce lapidee
(o semplicemente “delle rocce”)

Roccia sciolta Terreno che dopo ripetuti trattamenti di immersione in acqua e


successivo essiccamento in stufa si disgrega in grani
(ghiaia, sabbia, limo, argilla)

Roccia lapidea Terreno che dopo ripetuti trattamenti di immersione in acqua e


successivo essiccamento in stufa rimane inalterato
(calcare, granito, quarzarenite)

In effetti esiste una classe intermedia comprendente le “Rocce Tenere”,


con caratteristiche intermedie fra quelle sciolte e lapidee (es. calcarenite)

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
Geotecnica Applicata
a) Tecnica delle fondazioni b) Opere di sostegno

c) Opere in sotterraneo d) Costruzioni in materiali sciolti

e) Miglioramento delle caratteristiche del terreno f) Dinamica dei terreni


g) Consolidamento delle frane (mitigazione del rischio idrogeologico)
LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
PALERMO - Monte Pellegrino - crollo del 13 ottobre 1998

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
PALERMO - Monte Pellegrino – via Monte Ercta e Via Annone
crollo del 5 maggio 2014

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
MACARI (TP) - crollo del 28 febbraio 2001

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
POLLINA (PA) - crollo del 28 settembre 1993

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
POLLINA (PA) - crollo del 28 settembre 1993

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
MONTE GALLO (PA) - crollo del 27 novembre 2015

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
SAN FRATELLO (ME) – 14 febbraio 2010

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
SAN FRATELLO (ME) – 14 febbraio 2010

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
SAN FRATELLO (ME) – 14 febbraio 2010

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
SAN FRATELLO (ME) – 14 febbraio 2010

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
SAN FRATELLO (ME) – 14 febbraio 2010

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
SAN FRATELLO (ME) – 14 febbraio 2010

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
SAN FRATELLO (ME) – 14 febbraio 2010

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
SAN FRATELLO (ME) – 14 febbraio 2010

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
Difficoltà della Geotecnica

- Grande variabilità dei terreni, per cui si rende necessario premettere a


qualsiasi problema lo studio delle proprietà del terreno in oggetto con
indagini specifiche

- Marcata influenza dei procedimenti costruttivi sulla fattibilità e sul


comportamento delle opere

- Coesistenza nel terreno di più fasi (solida, liquida aeriforme) la


cui complessa interazione è oggetto di una particolare meccanica,
detta dei “mezzi porosi” (solo per la meccanica delle rocce sciolte)

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
Sviluppo storico della geotecnica
III A.C. Romani norme empiriche

XVII D.C.
analisi delle forze in gioco, condizioni di
Ingegneri militari francesi
equilibrio, forza di attrito, prisma di spinta
(opere di fortificazione)

1773 Coulomb Terreno Mezzo Ideale


1882 Cerruti Proprietà del terreno desunte su ipotesi “troppo”
1885 Boussinesq semplificative, con scarsa aderenza ai fenomeni
1920 Prandtl reali

1925 Terzaghi Pubblicazione del trattato Erdboumechanik


che pone le basi della moderna geotecnica
I become more and more convinced of
In quanto fa riferimento al TERRENO REALE
the importance of never missing an
METODO OSSERVAZIONALE confronto
opportunity to find out by direct
con l’esperienza (applicazione alla Geotecnica
observation the differences between
del metodo scientifico teorico-sperimentale
fore casts and real developments
introdotto nel ‘600 da Galileo Galilei per ogni
K. Terzaghi
settore della Scienza)
1973 Hoek, Bray Meccanica delle rocce lapidee

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
DI COSA CI OCCUPEREMO ?

DEL SETTORE TRA I PIU’ GIOVANI DELLA GEOTECNICA


MA DI GRANDISSIMA ATTUALITA’
MECCANICA DELLE ROCCE

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
Programma del corso

1) MECCANICA DELLE ROCCE LAPIDEE - teoria ed esercitazioni


a) modello costitutivo (“rigido – discontinuo”)
b) grandezze caratteristiche delle superfici di discontinuità codificate ISRM
c) metodi di elaborazione statistica
d) proiezioni stereografiche
e) proprietà meccaniche
f) criteri di rottura
g) classificazioni geomeccaniche
h) spostamenti cinematicamente possibili e meccanismi di rottura
i) valutazione della “pericolosità” di un ammasso roccioso
l) studio delle traiettorie dei massi
m) simulazioni di “scendimenti” e mappatura della vulnerabilità di zone a valle di
costoni rocciosi
n) valutazione delle condizioni di “rischio” di caduta massi

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
2) MECCANICA DELLE ROCCE LAPIDEE - laboratorio e/o rilievi in sito
a) rilievo geostrutturale
b) prova di taglio con la scatola di Hoek
c) prova di compressione monoassiale
d) Point Load Test

3) CONSOLIDAMENTI (MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO)


a) metodi di indagine
b) criteri di intervento
c) cenno sui metodi di calcolo
d) visita in cantiere

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso
Libri di testo

E qui sono problemi !!!!


COMUNQUE:
- SLIDES
- DISPENSE (lo spero proprio!)

E , IN SUBORDINE, PER I PIU’ VOLENTEROSI:

- HOEK E.& BRAY J. “Rock Slope Engineering”


- BRUNO G. “Caratterizzazione geomeccanica per la progettazione ingegneristica”

Docente: Fabio Cafiso - tel. 333 3040200 - mail: fabiocafiso@gmail.com


fabio.cafiso@unipa.it

LT Scienze Geologiche
Geotecnica – Prof. Ing. Fabio Cafiso

Potrebbero piacerti anche