Sei sulla pagina 1di 2

01 - Generalità

● Ossa
○ Lunghe
■ Possiedono canale midollare
■ Esempio: omero
■ Struttura:
● Epifisi prossimale
● Epifisi distale
● Diafisi (tra le due epifisi)
○ Corte
■ Tutte e tre le dimensioni sono confrontabili
■ Esempio: vertebre
○ Piatte
■ Due dimensioni prevalgono sulla terza
■ Esempio: sterno
○ Irregolari (con forma non precisa)
● Muscoli
○ In base alla forma
■ Lunghi
● Tendini stretti
● Ventre largo
■ Orbicolari → ventre a forma di anello con piccolo tendine a chiudere
■ Larghi → tendini e ventri appiattiti
○ In base al ventre
■ Bicipiti
● Un ventre che si sdoppia (3 ventri)
● Di conseguenza 3 tendini
■ Digastrici → due ventri intervallati da tendini
■ Multigastrici → più ventri intervallati da tendini
○ In base alla direzione delle fibre
■ Parallele → fibre decorrono nello stesso verso
■ Pennati → due versi di decorso delle fibre
■ Semipennati → inclinazione delle fibre è diversa da quella dell’asse
● Articolazioni
○ Congiungono due o più ossa
○ Tipi:
■ Sinartrosi (fisse)
● Suture
○ Armoniche, se la linea di interazione è piatta
○ Dentate, se le due ossa si interdigitano
○ Squamose, se le facce che vengono unite si incastrano una
sull’altra
○ Schindilesi, se un capo osseo è una cresta e l’altro è una
struttura in grado di accoglierla
● Sinfisi → Tra le due ossa c’è un disco cartilagineo
● Sincondrosi → I due capi ossei sono ricoperti di cartilagine ialina
● Gonfosi
○ Unico esempio: denti
○ Avviene grazie a numerose fibre collagene
■ Diartrosi (mobili)
● Tra un capo osseo convesso ed uno concavo
● Facilitato da un disco cartilagineo
● Presenta una capsula sinoviale contenente il liquido sinoviale aiutata
dai legamenti
● Tipi:
○ Condiloartrosi
■ Tra un capo convesso ovale e la sua parte concava
■ Esempio: temporomandibolare
○ Artrodie
■ Tra due capi concavi o convessi
■ Esempio: articolazioni vertebrali
○ Ginglimo laterale
■ Tra un capo a ferro di cavallo e uno a forma cilindrica
■ Esempio: articolazione radioulnare prossimale
○ Ginglimo angolare
■ Tra un capo a forma di rocchetto e un capo
complementare
■ Esempio: articolazione omeroulnare
○ Enartrosi
■ Tra un capo a sfera e la sua parte concava
■ Esempio: articolazione coxofemorale
○ A sella
■ Tra due capi a forma di sella
■ Esempio: articolazione carpometacarpale del pollice