Sei sulla pagina 1di 3

21/6/2021 Margherita Beloch Piazzolla - Wikipedia

Margherita Beloch Piazzolla


Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Margherita Beloch Piazzolla (Frascati, 1879 – Roma, 1976) è stata una matematica e docente
italiana.

Ideò nuovi metodi di fotogrammetria in campo medico, röntgenfotogrammetria, atti a elaborare


oggetti tridimensionali tramite immagini radiografiche. Tale metodo venne utilizzato in medicina per
visualizzare gli organi interni della persona.

Indice
Biografia
Opere
Collaborazioni
Note
Bibliografia
Collegamenti esterni

Biografia
Nacque da una coppia di origine non italiana che vantava amicizia con Abraham Lincoln: la madre
Bella Bailey era americana, il padre Karl Julius Beloch invece era tedesco e assunse nazionalità
italiana ad età avanzata, dopo aver insegnato per cinquant'anni a Roma. Ebbe anche una sorella,
Dorotea, dedicata alla lirica e allieva di Pietro Mascagni.

Margherita fu allieva di Guido Castelnuovo, frequentando il corso di laurea in matematica a Roma. Si


laureò nel 1908 con una tesi di laurea dedicata alle trasformazioni birazionali nello spazio, Sulle
trasformazioni birazionali nello spazio, pubblicata nel 1909 negli Annali di matematica pura e
applicata. Castelnuovo la nominò assistente volontaria per la cattedra di geometria analitica e
proiettiva; venne poi nominata assistente di geometria descrittiva prima nel 1919 all'Università di
Pavia e poi nel 1920 all'Università di Palermo, dove lavorò con Michele de Franchis. Nel 1924 acquisì
la libera docenza e nel 1927, all'Università di Ferrara, vinse il concorso a cattedra di geometria,
superando Nicolò Spampinato ed Enea Bortolotti, e lì lavorò fino al pensionamento con incarico degli
insegnamenti di geometria descrittiva, geometria superiore, matematiche complementari e
matematiche superiori. Divenne professoressa fuori ruolo nel 1949 e a riposo nel 1954. Non terminò
comunque la sua attività di ricerca, tanto che nel 1955 fu insignita del titolo di professoressa emerita,
continuando la sua attività di ricerca scientifica. Tornò a Roma dove passò gli ultimi anni della sua
vita riorganizzando i lavori del padre, dove morì nel 1976.

I suoi lavori si focalizzano su tre settori della matematica: la geometria algebrica, la topologia
algebrica e la fotogrammetria. In particolare i suoi lavori sulla fotogrammetria riguardano:

aerofotogrammetria
röntgenfotogrammetria

https://it.wikipedia.org/wiki/Margherita_Beloch_Piazzolla 1/3
21/6/2021 Margherita Beloch Piazzolla - Wikipedia

applicazioni fotogrammetriche non topografiche.[1]

Opere
Esercizi di geometria analitica e proiettiva, Palermo, Casa Ed. D. Capozzi, 1923, BN 1924 2648
Sulle superficie iperellittiche di rango 3, Roma, R. Accademia Naz. Dei Lincei, 1931, BN 1932
3924
Elementi di fotogrammetria terrestre ed aerea, Padova, CEDAM, 1934, BN 1934 6917
Teoria diametrale delle curve algebriche piane, Ferrara, S.A.I.G., 1949
Lezioni di matematica complementare, Istituto di geometria dell'Università di Ferrara, 1953
Opere scelte: Fotogrammetria, geometria algebrica, topologia a cura della Società italiana di
fotogrammetria, Padova, CEDAM, 1967, BN 678912

Collaborazioni
Sulle trasformazioni birazionali nello spazio, incluso in Annuale di Matematica pura ed applicata,
(3), n.16, 1909, pp. 27–68.
Sulla configurazione delle curve situate sopra quadriche e in particolare sulla configurazione delle
curve algebriche sghembe col Massimo numero dei circuiti, incluso in Rendiconti della R.
Accademia dei Lincei, Classe di scienze fisiche, matematiche e naturali, vol. 22., s. 5., 2. sem.,
fasc. 2.-3., Roma, Tip. R. Accademia Dei Lincei, 1913
Nuovo metodo per la classificazione delle curve situate sopra superficie cubiche, incluso in
Giornale di matematica, n.59, 1921, pp. 47–72; e incluso Bollettino dell'Unione Matematici Italiani,
3, 1924, pp. 69–70.
Sulle superficie iperellittiche del IV ordine con 15 punti doppi, incluso in Rendiconti del Circolo
Matematico di Palermo, n.47, 1923, pp. 182–192.
Sulle superficie iperellittiche del IV ordine con 14 punti doppi, incluso in Rendiconti del Circolo
Matematico di Palermo, n.48, 1924, pp. 41–96.
Costruzioni di curve sghembe aventi il massimo numero di circuiti, incluso in Annuale di
Matematica pura ed applicata, (4), n. 2, 1925, pp. 203–216;e incluso Bollettino dell'Unione
Matematici Italiani, 3, 1924, p. 218.
Sulla risoluzione di un problema di aero-fotogrammetria, incluso in Rendiconti della R. Accademia
nazionale dei Lincei, Classe di scienze fisiche, matematiche e naturali, vol. 18, ser. 6, 2 sem.,
fasc. 1-2, Roma, G. Bardi, 1933
Roentgenfotogrammetria: conferenza tenuta al 1. Corso di cultura in fotogrammetria il 4 aprile
1935, incluso in Archivio di radioterapia e biofisica, radiologia e fisica medica, vol. 3., sez. 1,
Milano, 1936
Sull'impiego della fotografia per misurazioni biometriche, incluso in Atti dell'Accademia delle
scienze di Ferrara, Ferrara, S.A. Industrie grafiche, 1938
Sopra un nuovo metodo di Roentgen-fotogrammetria e Determinazione con mezzi puramente
meccanici di misure Roentgen-fotogrammetriche, inclusi in Nuntius radiologicus, Siena, Stab.
Grafico Combattenti, 1938
Determinazione grafica elementare dell'orientamento esterno di una fotografia aerea, incluso in
Rivista del catasto e dei servizi tecnici erariali, n. 5, Roma, Istituto poligrafico dello Stato, Libreria,
1938
Sulle prese simultanee nella Roentgen-fotogrammetria e sull'applicazione della
Roentgenfotogrammetria a misurazioni biometriche, incluso in Atti dell'Accademia delle scienze di
Ferrara, Ferrara, S.A. Industrie Grafiche, 1938* Triangolazione aerea grafica di terreni
pianeggianti: comunicazione al 7. Congresso internazionale di fotogrammetria, Washington, 1952,
incluso in Estr. da: Bollettino SIFET, n. 1, Spoleto, Arti grafiche Panetto & Petrelli, 1953
Sull'aerotriangolazione grafica di terreni pianeggianti, incluso in Rivista del catasto e dei servizi
tecnici erariali, n. 4, Roma, Istituto poligrafico dello Stato, Libreria, 1954
https://it.wikipedia.org/wiki/Margherita_Beloch_Piazzolla 2/3
21/6/2021 Margherita Beloch Piazzolla - Wikipedia

Identificazione strumentale di coppie di punti omologhi sulle immagini fotografiche delle traiettorie
di proiettili e missili, incluso in Rivista del catasto e dei servizi tecnici erariali, a. 9, n. 3, Roma,
Istituto poligrafico dello Stato, Libreria, 1954[2]

Note
1. ^ Beloch Piazzolla Margherita (http://scienzaa2voci.unibo.it/biografie/128-beloch-piazzolla-marghe
rita) su Scienza a due voci dell'Università di Bologna
2. ^ Beloch Margherita (http://math.unipa.it/%7Ebrig/sds/prima%20pagina/tirocinio/Beloch%20Margh
erita%20biblio.htm) su Storia delle Scienze dell'Università degli Studi di Palermo

Bibliografia
Elisabetta Strickland, Scienziate d'Italia, Diciannove vite per la ricerca, Roma, Donzelli Editore,
2011, pp. 33-35.

Collegamenti esterni

Margherita Beloch Piazzolla, su Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia


Italiana.
Margherita Beloch Piazzolla, su enciclopediadelledonne.it, Enciclopedia delle donne.
(EN) Margherita Beloch Piazzolla, su Mathematics Genealogy Project, North Dakota State
University.
(EN) Opere di Margherita Beloch Piazzolla, su Open Library, Internet Archive.
Margherita Beloch Piazzolla, in Biografie di matematici italiani, PRISTEM (Università Bocconi).
VIAF (EN) 232666314 (https://viaf.org/viaf/232666314) · SBN IT\ICCU\UBOV\010219 (htt
ps://opac.sbn.it/opacsbn/opac/iccu/scheda_authority.jsp?bid=IT\ICCU\UBOV\010219) ·
Controllo di autorità
WorldCat Identities (EN) viaf-232666314 (https://www.worldcat.org/identities/viaf-232666
314)

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Margherita_Beloch_Piazzolla&oldid=116918014"

Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 26 nov 2020 alle 14:56.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi
condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

https://it.wikipedia.org/wiki/Margherita_Beloch_Piazzolla 3/3

Potrebbero piacerti anche