Sei sulla pagina 1di 2

Menopausa

Generalmente, dopo i 45 anni, il livello di estrogeni diminuisce gradatamente, mentre aumenta quello degli
ormoni androgeni, gli ormoni maschili.

Con questa inversione di rotta, anche le donne possono sperimentare un progressivo assottigliamento e la perdita
dei capelli, esattamente come avviene negli uomini, anche se in misura generalmente ridotta.

Se invece c’è una predisposizione genetica, il problema può essere più esteso e visibile.

Leggi anche → Menopausa e caduta dei capelli: esiste un legame?

Testosterone e alopecia androgenetica femminile

Anche se la causa della caduta dei capelli è spesso riconducibile alla presenza del testosterone, l’alopecia
androgenetica maschile e quella femminile differiscono per alcune caratteristiche.

Gli uomini vedono scomparire i propri capelli inizialmente dalla fronte e dal vertice, le zone più sensibili
all’influenza degli ormoni androgeni.

Nelle donne, invece, è tutto il cuoio capelluto a essere interessato.

Quindi, la perdita dei capelli è diffusa su tutta la testa in modo più omogeneo, anche se di solito è più evidente a
partire dalla zona superiore e centrale.

Il processo inizia solitamente con un assottigliamento progressivo dei capelli e prosegue poi con la caduta.

Non è un destino che accomuna tutte le donne; infatti, anche per i capelli e la loro salute, la predisposizione
genetica gioca un ruolo importante.

Per contrastare l’azione negativa dei cambiamenti sulla chioma, l’intervento del medico è essenziale per una
diagnosi accurata e per individuare la cura adatta.

In ogni caso, che si tratti di perdita di capelli normale o legata ad alterazioni ormonali, tutte le donne possono
intervenire sulle proprie abitudini per migliorare la dieta, ridurre lo stress, e trattare con la giusta delicatezza i
propri capelli.

Previeni la caduta dei capelli con i prodotti giusti


In generale, a prescindere dalla causa di perdita di capelli nella donna, l’utilizzo di uno shampoo delicato, non
aggressivo e privo di sostanze irritanti, aiuta a proteggere chioma e cuoio capelluto e a sostenerne la vitalità.
Nello specifico caso di una perdita di capelli eccessiva nella donna, legata anche a problematiche ormonali, è
essenziale scegliere uno shampoo adatto. RestivOil propone diverse soluzioni adatte anche al cuoio capelluto
più delicato:

 RestivOil Activ Plus, lo shampoo ad azione rinforzante per capelli fragili e sfibrati
 RestivOil Fisiologico Sebonormalizzante, ideale per capelli da normali a grassi e per lavaggi frequenti
 RestivOil Extra Delicato, l’olio shampoo adatto anche ai bambini dai 3 anni in su, e per le donne che sono
abituate a lavarsi i capelli spesso, anche tutti i giorni.

Se gli ormoni impazziti sono la causa della caduta dei capelli di una donna, è importante intervenire con la
giusta cura prescritta dal medico e continuare anche a trattare con cura la propria chioma.

RestivOil propone diversi oli shampoo delicati per rispondere a varie esigenze di salute del cuoio capelluto e
bellezza dei capelli. Scegli quello adatto a te e proteggi la tua chioma!