Sei sulla pagina 1di 1

3. Musica per un eroe.

La Terza sinfonia di
Beethoven, l'Eroica, è un brano che ha
rivoluzionato la storia della musica. Con questa
composizione Beethoven cessò di essere
semplicemente il successore di Haydn e Mozart
e trovò il modo di esprimere tutta la propria
individualità.
Con questa sinfonia Beethoven intendeva
celebrare la vita e la morte di un grande eroe.
Questo eroe avrebbe dovuto essere Napoleone,
ma nel 1804 Beethoven cambiò idea.

L'amico Ferdinand Ries scrive:


All'epoca Beethoven ammirava molto
Casa di Beethoven a Heiligenstadt, 1965 Napoleone Bonaparte. Vidi una copia della
partitura sul suo tavolo, con la parola
2. Beethoven perde l’udito. All'età di trentuno "Bonaparte" scritta in cima alla pagina iniziale, e
anni Beethoven si accorse che stava la firma "Luigi van Beethoven." Non c'era
progressivamente perdendo l'udito. Lo spettro nient'altro...
della sordità turbò Beethoven molto Fui io a dare a Beethoven la notizia che
profondamente. Napoleone si era proclamato imperatore. Egli
Un giorno Beethoven stava passeggiando in un andò su tutte le furie e gridò: "Anche lui,
bosco con un suo allievo, che fece un commento dunque, non è altro che un semplice essere
sul bel timbro di un flauto suonato da un umano? Anche lui calpesterà i diritti degli uomini
pastore, non lontano da loro. Ma Beethoven e soddisferà soltanto la sua ambizione.
non aveva sentito nulla e questo lo fece cadere Diventerà un tiranno!"
in uno stato di grave depressione. In seguito Afferrò la pagina iniziale, la strappò in due pezzi
descrisse il suo tormento in un documento noto e la gettò a terra. La prima pagina fu riscritta in
come Testamento di Heiligenstadt. Le opere di seguito e solo allora la sinfonia ebbe il titolo di
questo periodo portano il segno di un uomo Eroica.
impotente di fronte al proprio destino.
Esprimendo queste sofferenze, Beethoven portò
la musica dallo stile classico al Romanticismo,
nel quale l'elemento più importante diviene
l'espressione dei sentimenti.

Beethoven 2
1. A vent’anni Beethoven cominciò ad
accorgersi che stava perdendo l’udito.
Beethoven passeggia
FALSO: a 31 anni.
2. Nel Testamento di Heiligenstadt
Beethoven lasciò quasi tutto il suo La composizione dura il doppio di qualsiasi altra
patrimonio al nipote. sinfonia scritta prima e mostra un drastico
FALSO: espresse il suo tormento interiore cambiamento delle proporzioni.
in seguito alla perdita dell’udito. Particolarmente insolito è il secondo
3. Beethoven portò lo stile classico nel movimento, lento: si tratta di una cupa marcia
Romanticismo. funebre, con movimenti di grande tristezza e
FALSO: portò la musica dallo stile classico
un'appassionata manifestazione di dolore.
al Romanticismo.
(continua)
4. L'elemento più importante del
Romanticismo è l’espressione della
sofferenza.
FALSO: è l'espressione dei sentimenti. storia - 11

Potrebbero piacerti anche