Sei sulla pagina 1di 3

LUNEDÌ 21 MARZO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT R

PRIMA DIVISIONE GIRONE A LA 27a GIORNATA


Scappini e polemiche Lampo di Pichlmann
E’ tutto Alessandria Riparte il Verona
ALESSANDRIA-RAVENNA 2-1 Per oggi è però attesa la a centrocampo, stenta ad VERONA-SPEZIA 1-0 settimana al posto di Pa- sciupa con Cesarini (alto
GIUDIZIO +++ sentenza per le inadem- avanzare, ma pian piano GIUDIZIO +++ ne, ridisegna lo Spezia da ottima posizione) al
MARCATORI Scappini (A) al 24’ p.t.; pienze fiscali denunciate riprende il comando delle MARCATORE Pichlmann al 43’ s.t. guardando più al non 13'. Hallfredsson e Abba-
Scappini (A) al 14’, Sciaccaluga (R) dalla Covisoc (probabile operazioni e al 14’ la puni- VERONA (4-3-3) Rafael 6; Abbate prenderle, il Verona fati- te mettono due volte Ber-
al 33’ s.t. penalizzazione) mentre zione di Bondi trova pron- 6, Ceccarelli 6,5, Maietta 6, ca a trovare spazi. Ne esce rettoni davanti alla porta
ALESSANDRIA (4–2–3–1) Servili 6,5; Anderson 6; Russo 5,5 (dal 14' s.t
Pucino 6,5, Ghinassi 6,
sul fronte societario, al ter- to Scappini alla deviazio- Mancini 6), Paghera 5 (dal 5' s.t.
un primo tempo abbastan- tra il 22' e il 23' ma per l'at-
Cammaroto 6,5 (dal 36’ s.t. mine della partita, i legali ne: palo. L’Alessandria in- Esposito 6,5), Hallfredsson 6,5; za bruttino, con poche taccante non è davvero
Procida s.v.), Bonomi 6; Damonte della società hanno prean- siste e al 24’ trova il van- Le Noci 6, Ferrari 6, Berrettoni emozioni. Basso prende giornata. Alla mezz’ora
6,5, Camillucci 6; Croce 6 (dall’11’ nunciato una conferenza taggio: corridoio di Bondi 5,5 (dal 27' s.t. Pichlmann 6,5). l'incrocio dei pali su puni- Esposito fa le prove del
s.t. Negrini 6), Martini 6,5, Bondi 6; (Caroppo, Vergini, Cangi, Martina
Scappini 7 (dal 29’ s.t. Artico sv).
stampa per denunciare per Scappini, bella girata Rini). All. Mandorlini 6.
zione al 34' e sul rimpallo gol, con un lancio in verti-
(De Marco, Segarelli, Menassi, gravi problemi sorti all’in- del centravanti e rete. SPEZIA (4-3-3) Conti 6; Bianchi Rafael è fortunato a non cale per Pichlmann su cui
Marchesetti). All. Sarri 6,5. terno del sodalizio. E in se- 6,5, Fissore 6, Comazzi 6, buttare la palla in porta. recupera in scivolata Bian-
RAVENNA (4–4–2) G. Rossi 6,5; rata è stato sollevato dal- Ravenna vivo Nella ripresa Marchini 6 (dal 42' s.t. Buscaroli Un intervento scomposto chi. Le Noci al minuto 32
Carnesalini 6, Rosini 6, Fasano 6, s.v.); Lollo 5,5 (dal 38' s.t. Musto
Sabato 6 (dal 10’ s.t. Chianese 6);
l’incarico il team manager sono gli ospiti a cercare la in area di Bianchi, che segna su azione d'angolo,
s.v.), Buzzegoli 5,5, Herzan 6;
Rossetti 6 (dal 16’ s.t. Cazzola 6), Marcellini. rete. Ci prova Paolo Rossi Stefano Scappini, 23 anni, Basso 6,5, Cesarini 5,5 (dal 18' blocca di mano un cross ma è in fuorigioco.
Sciaccaluga 6, Guitto 5,5, al 7’ in girata, ma va fuori. è arrivato a 10 gol s.t. Musetti 5), Casoli 5,5. (Fiorillo, di Abbate, fa gridare al ri-
Maggiolini 6,5; Rosso 5,5 (dal 26’ Grande Scappini Tornan- Poi si risveglia l’Alessan- nell’Alessandria LIVERANI Boldrini, Chianese, Ferrarese). gore al 37'. Il Verona por- Il gol Basso si fa pericoloso
s.t. Gerbino Polo 6,5), P. Rossi 6. do alla partita, è stata la dria e Scappini in mezza All. D'Adderio 5,5. ta Le Noci solo davanti a ancora su calcio di puni-
(Pellegrino, Corbelli, Tagliani, ARBITRO Pasqua di Tivoli 5,5.
Fonjock). All. L. Rossi 6. domenica di Stefano Scap- girata mette in rete: 2-0. Conti al 42' ma l'attaccan- zione, ma lo Spezia viene

1
NOTE paganti 3.267, abbonati
ARBITRO Bindoni di Venezia 6. pini, ex di turno e autore Leonardo Rossi inserisce 7.958, incasso di 100.670,98
te cicca clamorosamente, punito a 2’ dalla fine della
NOTE paganti 1.406, abbonati 422, di una doppietta. Ma il ri- Chianese e Gerbino Polo e euro. Ammoniti Anderson, tradito dal campo, che partita: un altro preciso
incasso n.c. Espulso Pucino al 46’ sultato non tragga in in- al 33’ Sciaccaluga dal limi- Bianchi, Ceccarelli e Comazzi. non è in condizioni decisa- lancio in verticale di Espo-
s.t.; amm. Sciaccaluga. Angoli 5-7. ganno: il Ravenna ha sem- te trova l’angolino alto al- Angoli 9-4. mente ottimali. sito per Pichlmann, il cen-
pre impegnato i padroni la sinistra. Nell’Alessan- travanti austriaco salta
NICOLA PILOTTI di casa e solo la cattiva dria esce Cammaroto per LA PENALIZZAZIONE STEFANO RASULO Paghera k.o. Nella ripresa Conti e mette in porta in
giornata dei suoi attaccan- infortunio e la difesa ne ri- CHE INCOMBE Mandorlini perde Paghe- diagonale. Per il Verona
ALESSANDRIA d L’Alessan- ti gli ha impedito di pareg- sente. Gli ospiti reclama- Oggi la Disciplinare, riunitasi la VERONA d Il Verona vola ra (per il centrocampista di Mandorlini è la quinta
dria sfrutta ancora una giare. Partono subito be- no un calcio di rigore per settimana scorsa, potrebbe sulle ali di Pichlmann, tor- si tratta di una frattura vittoria nelle ultime sei
volta il fattore campo e ne gli ospiti che con Fasa- una spinta di Procida su penalizzare l’Alessandria, dopo nato decisivo con un gol scomposta di radio e ul- partite giocate in casa.
batte il Ravenna confer- no colpiscono la traversa. Chianese, ma l’arbitro fa il deferimento della Procura che vale il -1 dai playoff. na: stagione finita) ma ri- Per lo Spezia l'ennesima
mando la terza posizione. L’Alessandria, sovrastato proseguire. su segnalazione Covisoc D'Adderio, richiamato in trova Esposito. Lo Spezia bocciatura in trasferta.

GUBBIO-SPAL 1-1 PAGANESE-SORRENTO 0-0 SALERNITANA-BASSANO 2-0 LUMEZZANE-MONZA 1-0 CREMONESE-REGGIANA 0-1 ALTO ADIGE-COMO 1-3
Il Gubbio si salva in extremis Paganese non più ultima Carrus fa la differenza Il Lumezzane vede i playoff Cremonese, due rigori falliti Il Como fa fuori Sebastiani IL POSTICIPO
Ma Remondina protesta Sorrento: il pari non serve Salernitana senza problemi Il Monza adesso è ultimo Reggiana ok con Guidetti Pellegrino all’Alto Adige Il Pavia in tv
MARCATORI Melara (S) al 6', Ga-
lano (G) su rigore al 44' s.t.
PAGANESE (3-4-3) Ginestra 6,5;
Ingrosso 6, Fusco 6,5, Radi 6,5; Im-
MARCATORI Ragusa al 9’, Car-
rus su rigore al 13’ s.t.
MARCATORE Checcucci al 10’
p.t.
MARCATORE Guidetti al 14’ s.t.
CREMONESE (4-4-2) Bianchi 6;
MARCATORI Filippini (C) al 6’, Fran-
co (C) su rigore al 45’ p.t.; A. Roma- con il Pergo
GUBBIO (4-3-3) Lamanna 6; Ca- parato 5,5 (dal 36’ s.t.Urbano 6), SALERNITANA (3-4-3) Caglioni LUMEZZANE (4-4-2) Trini 6,5; Pi- Vitofrancesco 5,5, Bini 6,5, Catta- no (AA) su rigore al 21’, Maah (C) al
racciolo 6,5, Briganti 6,5, Borghe- Vicedomini 6, Gatti 6 (dal 12’ s.t. Lic- 6; Altobello 6, Jefferson 6,5, Pec- sacane 7 (dal 37’ s.t. Luciani s.v.), neo 6, Rizzi 6 (dal 17’ s.t. Toledo 5); 23’ s.t. Derby da salvezza stasera
se 6,5, Farina 7; Sandreani 6 (dal cardo 6), Di Pasquale 5,5 (dal 12’ carisi 6; D’Alterio 6,5, Carrus 7, Checcucci 6,5, Emerson 6,5, Za- Scaglia 5,5, Fietta 5,5, Sambugaro ALTO ADIGE (4-4-2) Zomer 4,5; tra Pavia e Pergocrema.
30' p.t. Suciu 6,5), Boisfer 6, Rag- s.t. Santarelli 6,5); Lepore 6, Ferra- Carcuro 6, Pippa 6 (dal 24’ p.t. Ba- nardini 6,5; Lauria 6,5, Calliari 7, Fi- 5,5, Nizzetto 5,5 (dal 3’ s.t. Pradolin Kiem 5, Franchini 5, Mirri 5, Martin
gio Garibaldi 6 (dal 36' s.t. Barto- nazzi 6,5, Bradaschia 6 (dal 34’ s.t. 5); Joelson 5 (dal 22’ s.t. Gasparetto 6; Campo 5 (dal 15’ s.t. A. Romano
Benny Carbone debutta
ro 5,5, Tortori 6. (Virgili, Cuomo, lestri 6); Fabinho 6 (dal 29’ s.t. Szat-
lucci s.v.); Galano 6,5, Bazzoffia 6, Triarico, Casisa). All. Padovano 6 mari s.v.), Fava 6,5, Ragusa 6,5 Lo Iacono s.v.); Volpato 6 (dal 19’ 5), Colacone 5,5. (Aldegani, Sales, 4), Odibe 6, M. Romano 5 (dal 10’ s.t. con il 4 2 3 1: Preite non è
Daud 6 (dal 47' s.t. Gaggiotti s.v.). (Capuano squalificato). (dal 20’ s.t. Aurelio 6). (Iuliano, Mon- s.t. Inglese 6), Ferrari 6. (Di Genna- Favalli, Tacchinardi). All. Acori 5. El Kaddouri 5,5), Fink 5; Sorrentino al meglio, c’è Caidi; dopo un
(Farabbi, Alcibiade, Montefusco, SORRENTO (4-2-3-1) Mancinelli tervino, Litteri, Montalto). All. Bre- ro, Sevieri, Dadson, Alberti). All. Ni- REGGIANA (3-5-1-1) Offredi 7; 5,5 (dal 7’ s.t. Fischnaller 5,5), Mar- mese torna Ferretti.
Nazzani). All. Torrente 7. 6; Vanin 6, Di Nunzio 6, Lo Monaco da 6,5. cola 7. Aya 5,5, Zini 6, Mei 6; D’Alessandro chi 5. (Mair, Nazari, Burato, Brug-
SPAL (4-1-4-1) Ravaglia 6; Belleri MONZA (4-4-2) Westerveld 6; 5, Romizi 6,5, Saverino 6,5, Viapia- ger). All. Sebastiani 5. Maurizi rinuncia allo
6,5, De Giosa 6; Armellino 6,5, Ni- BASSANO (4-4-2) Grillo 6; Loren-
6, Zamboni 6, Battaglia 6, Ghetti 6; codemo 6; Carlini 5,5 (dal 34’ s.t. zini 5,5, Pellizzer 5,5, Basso 5, Gho- Oualembo 5,5, Cudini 6, Fiuzzi 5,5 na 6, Lanna 6; Alessi 6 (dal 24’ s.t. COMO (4-4-2) Castelli 6; Semenza- squalificato Antonino
Bedin 6; Melara 6,5 (dal 28' s.t. Vol- Manco 5,5), Togni 6 (dal 49’ s.t. Ca- sheh 5,5; Mateos 6, Caciagli 6, Ve- (dal 26’ s.t. S. Seedorf 6), Barjie Manfredini 7); Guidetti 7 (27’ s.t. Te- to 6, Conti 6, Magli 6, Franco 6,5; Profeta, agli infortunati
pe s.v.), Rossi 6,5, Colomba 6, Cor- morani s.v.), Corsetti 6 (dal 37’ s.t. nitucci 5 (dal 33’ s.t. Niada s.v.), Ve- 5,5; Iacopino 6, Vignaroli 5,5, Djo- melin 5,5). (Arati, Migliaccio, Esposi- Filippini 7 (dal 32' s.t. Fautario 6),
si 6 (dal 18' s.t. Coppola 6); Fofana kovic 5 (dal 37’ p.t. Esposito 6), Ric- to, Maritato). All. Mangone 6,5. Filipe 6,5, Ardito 6,5 (dal 36' p.t. Mo- Luca Profeta, Simeoni e
Sabato 5,5); Paulinho 6. (Casadei, ronese 5 (dal 17’ s.t. Guariniello
5,5 (dal 32' s.t. Mendy s.v.). (Ca- ci 6,5; Furlan 5 (dal 19’ s.t. Ferrario ARBITRO Di Bello di Brindisi 6,5. randi s.v.), Bardelloni 6,5; Germina- Pambianchi, quindi fa
Angeli, Niang, Ferrara). All. Simo- 5,5); Rodriguez 5, La Grotteria 5,5.
pecchi, Bortel, Albini, Locatelli). nelli 6. (Rossi, Beccia, Madiotto, Vico, Za- 5), Masini 6. (Maggioni, Anghileri, NOTE paganti 1.703, abbonati le 6, Maah 7 (dal 42' s.t. Villar s.v.). debuttare Guerci.
All. Remondina 6,5. ARBITRO Barbeno di Brescia 5,5 muner). All. Jaconi 5,5. Campinoti, Prato). All. Verdelli 5,5. 1.504, incasso di 19.064 euro. (Dossena, Maggioni, Zullo, La Car- Così in campo (ore 20.45,
ARBITRO Bolano di Livorno 5,5. ARBITRO Lanza di Nichelino 6,5. Espulsi Offredi al 23’ s.t. e il tecnico ra). All. Brunner 7 (Brevi e Garava-
NOTE paganti 840, pagavano an- ARBITRO Di Paolo di Avezzano 6. diretta su Rai Sport 1):
NOTE paganti 1.666, abbonati NOTE paganti 62, abbonati 288, in- Acori al 25’ s.t.; amm. Nizzetto, Sa- glia squalificati).
che gli abbonati, incasso di 8.439 NOTE paganti 3.713, abbonati 412,
752, incasso di 21.689 euro. Am-
euro. Ammoniti Armellino e Lo Mo- incasso di quasi 35.000 euro. Am-
casso di 1.679,68 euro; ammoniti verino e D’Alessandro. Angoli 7-2. ARBITRO Aureliano di Bologna 6. PAVIA (4-2-3-1) Spitoni;
moniti Bazzoffia, Galano, Melara e Barjie, S. Seedorf e Ferrari. Angoli GIUDIZIO+++ NOTE spettatori 1.300 circa, abbo- Daffara, Preite, Blanchard,
naco. Angoli 3-7. moniti Carcuro, Peccarisi, Altobel-
Daud. Angoli 4-8. 4-5. nati 420, paganti e incasso non co-
GIUDIZIO++ lo, Ghosheh, Venitucci e Basso. An- CREMONA dIl suicidio della Cremo- municato. Espulso A. Romano al 45’ Visconti; Puccio, Carotti;
GIUDIZIO+++ goli 3-4. GIUDIZIO+++
nese si materializza nei minuti che s.t.; ammoniti Odibe, Mirri, Magli, Tattini, Guadalupi, Ferrini;
PAGANI (Sa)dUno 0-0 che lascia il LUMEZZANE (Bs)dIl primo gol tra i vanno dal 19’ al 23’ della ripresa: la
GUBBIO (Pg) dTorrente a fine par- GIUDIZIO+++ Maah e Morandi. Angoli 4-3. Eusepi. (P. Guerci, Caidi,
Sorrento a dieci punti dalla vetta e professionisti del difensore Chec- scalata ai playoff s’interrompe. La
tita non ci sta: «Il pareggio ci va GIUDIZIO+++
stretto. Il rigore? La trattenuta di consente alla Paganese di lascia- SALERNOdUn tempo per lavorare cucci vale al Lumezzane il quinto Reggiana dal 14’ si era portata in Pellegrini, Tarantino, Meza
Battaglia su Borghese non ammet- re l’ultima posizione. La squadra di ai fianchi un Bassano impostato posto solitario e spinge il Monza vantaggio con un gol dell’ex Guidet- BOLZANO dIl Como dilaga al Druso, Colli, Ferretti, Veronese).
Simonelli prova a pungere al 20’ per contenere (Jaconi ha rinuncia- sull’orlo del baratro. Imperioso il ti. Poi l’incubo grigiorosso. Fallo di l’Alto Adige esonera Sebastiani e
te dubbi». Remondina la pensa in
con un incursione in area di Pau- to alla terza punta), un secondo di
All. Carbone.
maniera diversa: «Il risultato non è colpo di testa del centrale toscano mano di D’Alessandro in area, rigo- chiama Maurizio Pellegrino. Merita-
linho, la cui conclusione finisce a grande intensità in cui sono basta- sull’angolo battuto da Calliari dopo re: tira Joelson, Offredi para. Passa- to il successo d’un Como in grande
PERGOCREMA (3-5-2)
giusto, il rigore è molto generoso».
Il Gubbio sbaglia molto: colpisce lato. Al 33’ grande occasione per il ti 4’ per mettere al sicuro la quarta 10’. Il Lumezzane sfiora diverse vol- no 4’ e lo stesso Offredi travolge in salute. I lariani passano dopo 6 mi- Russo; Romeo, Panariello,
una traversa con la palla che non Sorrento con Nicodemo che colpi- vittoria casalinga di fila. Ispirata te il raddoppio nel primo tempo area Colacone: altro rigore ed nuti con una punizione di Filippini Ricci; Ghidotti, A. Guerci,
entra per questione di centimetri sce l’incrocio dei pali. Al 6’ Gine- da Carrus, la Salernitana ha mes- con Ferrari, Bradaschia (palo) e espulsione del portiere, fra i pali va sulla quale Zomer è più che compli-
stra blocca una conclusione dal li- so fieno in cascina in attesa tutta-
Basile, Galli, Lolaico;
(Daud al 21’) e si mangia un gol con Volpato e in avvio di ripresa con Manfredini, sul dischetto Gasparet- ce. L’Alto Adige accusa il colpo e
Bazzoffia al 29’, poi nella ripresa mite di Togni. Al 19’ è la Paganese a via di una nuova penalizzazione. Ferrari e Calliari, poi arretra ed il to, nonostante Acori indichi che a non riesce a reagire, gli ospiti rad- Marconi, Caccavallo.
Boisfer al 19’ alza da due metri so- mancare il gol con Vicedomini: Dopo tre ottime parate nel primo Monza va vicino all’1-1 con Ricci tirare debba essere Colacone doppiano e chiudono la contesa in (Ingrassia, Canzian, Mugelli,
pra la traversa. La Spal, in vantag- Mancinelli riesce a respingere il tempo, Grillo è disattento sull’ango- (salvataggio con i piedi di Trini) e (espulso anche il tecnico), botta chiusura di primo tempo con un ri- Scotto, Maccan, Mammetti,
gio al 6’ del secondo tempo con Me- pallone. Al 40’ è Ginestra a negare lo battuto da Carrus: Ragusa met- Seedorf. Al 90’ i brianzoli si ritrova- centrale e altra parata. Prima della gore di Franco. Nella ripresa i gol di
il vantaggio ad Armellino, respin- te dentro la corta respinta. Poi, al no soli all’ultimo posto in attesa del- fine c’è anche un palo colpito da Alfredo Romano, su rigore, e Maah
Criaco). All. Maurizi.
lara, sfiora il raddoppio con Farina
e subise l’1-1 al 44’ con il rigore di gendo in angolo un tiro dalla distan- 13’ atterrato da Basso, si guada- lo scontro diretto di domenica con Sambugaro, ma nel complesso la danno forma al risultato ma non ARBITRO Mariani di Aprilia
Galano che salva la capolista. za di Armellino. gna il rigore che Carrus trasforma. la Paganese. Reggiana ha meritato di vincere. cambiano la sostanza. (Raffaelli Carmignani).
Euro Grilli Antonio Campitiello Giovanni Vitale Sergio Cassamali Giorgio Barbieri Francesco Bertagnolli

GIRONE A RISULTATI GIRONE B RISULTATI

il punto W SQUADRE
GUBBIO (-1)
SORRENTO
PT
56
46
G
27
27
V
18
12
N
3
10
P
6
5
RF
39
46
RS
23
32
ALESSANDRIA-RAVENNA
ALTO ADIGE-COMO
CREMONESE-REGGIANA
2-1
1-3
0-1
SQUADRE
NOCERINA
BENEVENTO
PT
62
46
G
27
26
V
18
13
N
8
7
P
1
6
RF
42
38
RS
21
28
BARLETTA-TARANTO
BENEVENTO-PISA
FOGGIA-ATLETICO ROMA
0-0
oggi
3-1
GUBBIO-SPAL 1-1 FOLIGNO-COSENZA 0-0
ALESSANDRIA (-1) 43 27 11 11 5 33 23 JUVE STABIA 45 27 13 6 8 34 26
LUMEZZANE-MONZA 1-0 JUVE STABIA-ANDRIA 3-1
di NICOLA BINDA Reggiana e Lucchese, potrebbe essere il SALERNITANA (-4) 41 27 13 6 8 39 33 PAGANESE-SORRENTO 0-0 ATLETICO ROMA 43 27 13 4 10 37 28 LANCIANO-SIRACUSA 1-0
nbinda@gazzetta.it dopo questi successi, favorito. La volata è LUMEZZANE (-1) 39 27 10 10 7 31 28 PAVIA-PERGOCREMA stasera TARANTO 42 27 11 9 7 27 24 LUCCHESE-CAVESE 1-0
5 RIPRODUZIONE RISERVATA VERONA 38 27 9 11 7 34 24 SALERNITANA-BASSANO 2-0 FOGGIA (-2) 41 27 13 4 10 59 47 NOCERINA-TERNANA 1-0
possono anche fare un lanciata e concentra BASSANO 37 27 10 7 10 22 23 VERONA-SPEZIA 1-0 LANCIANO 39 27 9 12 6 25 24 VIAREGGIO-GELA 1-1
pensierino ai playoff. Se tutte le attenzioni,
Aggiungi la settimana scorsa
erano 16 le formazioni
perché non era mai
successo di vedere i
RAVENNA
SPAL (-1)
COMO (-1)
36
35
35
27
27
27
9
9
8
9
9
12
9
9
7
29
30
29
31
28
27
PROSSIMO TURNO
domenica 27 marzo, ore 15
SIRACUSA
LUCCHESE
PISA
38
37
29
27
27
26
11
10
6
5
7
11
11
10
9
24
33
27
26
27
33
PROSSIMO TURNO
domenica 27 marzo, ore 15

tre posti che sulla carta potevano


inseguirli, adesso siamo
primi due posti già
virtualmente assegnati
REGGIANA
CREMONESE
35
34
27
27
9
7
8
13
10
7
30
28
32
28
BASSANO-VERONA
COMO-PAVIA
MONZA-PAGANESE
(1-1)
(1-1)
(2-1)
GELA
COSENZA (-3)
29
28
27
27
7
6
8
13
12
8
26
27
34
31
BARLETTA ANDRIA
CAVESE LANCIANO
COSENZA GELA
(0 0)
(2 0)
(3 1)

a tavola SPEZIA (-2) 32 27 8 10 9 32 30 ANDRIA 28 27 7 7 13 21 28 LUCCHESE BENEVENTO (1 2)


PERGOCREMA-GUBBIO (2-0) PISA FOLIGNO (1 1)
a 19. In 7 giornate, con con un anticipo così ALTO ADIGE 28 27 6 10 11 24 33 RAVENNA-SPEZIA (1-4) TERNANA (-2) 28 27 7 9 11 19 32 TARANTO NOCERINA (0 1)
PAVIA 28 26 6 10 10 22 31 REGGIANA-ALESSANDRIA (1-0) FOLIGNO (-2) 27 27 7 8 12 28 34 TERNANA VIAREGGIO (0 1)
tanti scontri diretti e largo. Un altro turno, SALERNITANA-CREMONESE (1-1) sabato 26, ore 14.30
PERGOCREMA (-1) 27 26 5 13 8 22 26 BARLETTA 27 26 6 9 11 23 31
In quel frullatore che è qualche penalizzazione l’ultima sosta e poi via PAGANESE 21 27 5 6 16 13 32
SORRENTO-LUMEZZANE (2-1)
VIAREGGIO 27 27 6 9 12 24 35
ATLETICO ROMA JUVE STABIA
domenica 3 aprile, ore 15
(2 3)
lunedì 28, ore 20.45
la corsa ai playoff, c’è che incombe, possono con il rush finale. MONZA 20 27 4 8 15 26 45 SPAL-ALTO ADIGE (2-0) CAVESE (-6) 20 26 6 8 12 23 28 SIRACUSA FOGGIA (2 0)
l’ennesimo nuovo volto succedere ancora tante Questo è il campionato
MARCATORI MARCATORI
dei due gironi. Tra chi cose. Adesso entrano in che ci piace: quello 19 RETI Paulinho (6, Sorrento). 17 RETI Sau (Foggia).
sale e chi scende, la gioco variabili come i delle penalizzazioni, dei 14 RETI Gomez (4, Gubbio). 16 RETI Insigne (3, Foggia).
sensazione è che il primi caldi e gli effetti tarocchi, dei problemi 12 RETI Cipriani (Spal). 14 RETI Ciofani (5, Atletico Roma).
gruppo invece di della preparazione economici e delle 10 RETI Scappini (1, Alessandria); Ferrario (2, Monza). 13 RETI Marotta (Lucchese).
9 RETI Ferrari (Lumezzane). 12 RETI Negro (Nocerina).
sgranarsi si sia atletica. Chi sta meglio, scommesse, lasciamolo 8 RETI Temelin (1, Reggiana); Fava (Salernitana). 11 RETI Innocenti (1, Barletta; 9 con 1 rigore
addirittura ampliato. chi è più sereno, chi ha da parte il più possibile. 7 RETI Artico (1, Alessandria); Marchi (Alto nel Taranto).
Squadre come Como, meno pressione, adesso O almeno speriamo... Adige); Le Noci (Verona). 10 RETI C. Ciano (2, Cavese).
LUNEDÌ 21 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
LUNEDÌ 21 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

PRIMA DIVISIONE GIRONE B LA 27a GIORNATA


Foggia, che coppia La Juve Stabia vola
L’Atletico in crisi Ora Braglia è terzo
FOGGIA-ATLETICO ROMA 3-1 in rimonta sull’Atletico ca. Lo Zaccheria vede lo JUVE STABIA–ANDRIA 3-1 in piena crisi (4˚ k.o. con- un paio di occasioni con Al-
GIUDIZIO +++ Roma. Tre punti che riav- spettro di un’altra partita GIUDIZIO ++++ secutivo e contestazione badoro e Pezzella prima di
MARCATORI Mazzeo (AR) al 40’ vicinano la squadra di Ze- beffarda. In avvio di ripre- MARCATORI Albadoro (JS) al 2’, dei tifosi al seguito al ter- subire, al 33’, l’inatteso pa-
p.t.; Sau (F) al 22’ e al 27’, Insigne man ai playoff, mentre la sa, doppia svolta. I laziali Moro (A) al 33’, Albadoro (JS) al 40’ mine della gara) conqui- ri dell’Andria. Moro è abile
(F) al 36’ s.t. p.t.; Corona (JS) al 20’ s.t.
FOGGIA (4-3-3) Santarelli 5 (32’ s.t.
formazione di Incocciati restano in dieci per stando la terza posizione. a sfruttare una palla inatti-
JUVE STABIA (3-4-3) Colombi 6;
Ivanov 6); Kone 6,5, Rigione 6, non dà seguito al succes- l’espulsione di Mazzarani Maury 6, Fabbro 6, Scognamiglio
Una doppietta di Albado- va di Berretti da posizione
Romagnoli 6, Regini 6; Palermo 5 so sul Viareggio e scivola (mani, secondo giallo). 6,5; Di Cuonzo 7, Cazzola 6, ro, con il sigillo della terza defilata avvitandosi in aria
(dall’11’ st Agostinone 6), Burrai 6, al quarto posto, riflesso Zeman toglie gli opachi Danucci 6,5, Pezzella 6; Tarantino rete di Corona (a quota e beffando di testa Colom-
Laribi 6,5; Farias 5 (11’ st Kolawole 6,5 (dal 21’ s.t. Mezavilla 6), Corona
6,5), Sau 7,5, Insigne 7. (Tomi, Cac-
della sesta sconfitta in 7 Palermo e Farias per inse- 149 in campionato) regala bi. La Juve Stabia non ri-
6,5 (dal 30’ s.t. Mbakogu 6),
cetta, Torta, Varga). All. Zeman 7. giornate. Gara con tanti rire Agostinone e Kolawo- Albadoro 7 (dal 34’ s.t. Raimondi
ai gialloblù la decima vitto- sente affatto del colpo subi-
ATL. ROMA (4-2-3-1) Ambrosi 5,5; spunti tattici: tra gli altri le. Che al 22’ smista a Sau s.v.). (Vono, Dianda, Davì, ria casalinga consecutiva to e si riversa immediata-
Balzano 6, Doudou 5, Pelagias in tribuna, osservatore at- il pallone del pareggio Valtulina). All. Braglia 6,5. tra campionato e Coppa mente nella metà campo
5,5 (30’ s.t. Serafini 5,5), Mazzara- tento, c’era l’ex tecnico (botta da centro area). Il ANDRIA (3-4-3) Spadavecchia 6; Italia. ospite: al 40’, ci pensa an-
ni 5; Miglietta 6,5, Romondini 6 Ceppitelli 6, Sibilano 6 (dal 27’ p.t.
(dal 15’ s.t. Franceschini 5,5); del Palermo, Delio Rossi, capocannoniere sigla il cora Albadoro a riportare i
Evangelisti 6,5), Di Bari 5,5; Fazio
Chiappara 6, Mazzeo 6,5, Franchi- da sempre un discepolo suo 17˚ gol cinque minu- Marco Sau, 23 anni, 5,5, Moro 6,5, Berretti 6 (dal 23’ Che inizio Gli uomini di Bra- suoi in vantaggio con un
ni 6 (9’ s.t. Tombesi 5,5); Ciofani di Zeman. ti dopo: sinistro a parabo- festeggia dopo la seconda s.t. Duombia 5,5), Di Simone 5,5; glia non risentono della fa- tocco di destro che aggira
6. (Previti, Toukam, Esposito, la su assist di Regini. Al rete all’Atletico Roma ARCIERI Caturano 6, Del Core 5,5 (dal 41’ tica infrasettimanale di Pi- Spadavecchia. Nella ripre-
Caputo). All. Incocciati 5,5. p.t. Statella 6), Cozzolino 5,5.
ARBITRO Pairetto di Nichelino 6,5. La chiave Il 4-2-3-1 di In- 36’ il tris: Insigne, inne- sa e mettono sotto gli av- sa l’Andria non cambia pas-
(Palazzi, Minesso, Pierotti,
NOTE paganti 2.600, abbonati cocciati soffoca il centro- scato da Sau, con un boli- Anaclerio). All. Papagni 5,5. versari sin dal calcio di ini- so ma, approfittando della

33
3.670, incasso di 96.365 euro. campo dei pugliesi. Trop- de angolato realizza il ARBITRO Vallesi di Ascoli Piceno 6. zio. Dopo due minuti arri- disattenzione degli stabie-
Espulsi Mazzarani all’8’ s.t. e pi giri a vuoto nella mano- suo 16˚ gol. Applausi per va infatti la rete del vantag- si, ha anche la palla del 2-2
NOTE paganti 1.089, abbonati 659,
Doudou al 41’ s.t.; amm. Palermo,
vra del Foggia. Atletico in Zeman e il Foggia. L’Atle- incasso di 16.853 euro. Ammoniti gio: Tarantino si invola sul- ma Moro spreca lasciando-
Rigione e Laribi. Angoli 10-1. Scognamiglio, Albadoro, Maury,
guardia: due grosse chan- tico finisce in nove (espul- la destra e mette al centro si ipnotizzare da Colombi
ce per Ciofani (Santarelli so pure Doudou, doppio Statella. Angoli 6-2. un pallone che Albadoro in uscita. E al 20’ la Juve
DAL NOSTRO INVIATO
alza sulla traversa, Regini giallo), con tanta rabbia. I GOL REALIZZATI (match winner anche al- Stabia chiude il match con
NICOLA BERARDINO
salva a porta vuota) pri- Va in ospedale Pelagias DA SAU E INSIGNE GIANPAOLO ESPOSITO l’andata in terra pugliese) un contropiede da manua-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ma del gol. Al 40’ Santa- (botta al costato senza La macchina da gol del Foggia deve solo spingere in rete. le sull’asse Tarantino-Alba-
relli si avventura in un conseguenze), in barella ha due protagonisti che sono CASTELLAMMARE DI STABIA Nessun segno apparente doro-Corona coronato da
FOGGIA d Sau e Insigne, dribbling di troppo. Fran- anche Santarelli (distor- anche in vetta alla classifica (Na) dUna Juve Stabia che di reazione da parte degli un colpo di testa vincente
ben 33 gol in due, spingo- chini porta via la palla al sione alla caviglia de- dei marcatori: Sau con 17 reti viaggia sulle ali dell’entu- uomini di Papagni e i loca- dell’esperto bomber giallo-
no il Foggia nella vittoria portiere e Mazzeo insac- stra). e Insigne con 16 (3 rigori) siasmo affonda un Andria li sfiorano il raddoppio in blù.

NOCERINA–TERNANA 1-0 BARLETTA-TARANTO O-O LANCIANO-SIRACUSA 1-0 LUCCHESE-CAVESE 1-0 VIAREGGIO-GELA 1-1 FOLIGNO-COSENZA 0-0
La Nocerina è inarrestabile Barletta, derby incolore Il Lanciano soffre ma passa Cavese, sfortuna ed errori Il Gela scappa con Docente Foligno, un grande Gregori IL POSTICIPO
Decima vittoria in casa Il Taranto difende e basta Il Siracusa in 10 si arrende La Lucchese ne approfitta Ma il Viareggio lo riprende Il Cosenza fa buona guardia Il Benevento
MARCATORE Negro al 9’ p.t.
NOCERINA (3-4-3) Gori 7,5; Po-
BARLETTA (4-3-2-1) Gabrieli 6;
Galeoto 6,5, Ischia 6,5, Lucioni
MARCATORE Titone al 31’ p.t.
LANCIANO (3-4-3) Chiodini 6; An-
MARCATORE Carloto al 24’ p.t.
LUCCHESE (4-3-1-2) Pennesi 7;
MARCATORI Docente (G) al 23’,
Bocalon (V) al 39’ s.t.
FOLIGNO (4-3-1-2) Rossini 6; Ia-
coponi 6, Gregori 7, Cusaro 6 (dal riceve il Pisa
mante 6, De Franco 6,5, Di Maio 6; 6,5, Frezza 6,5; Zappacosta 7 (dal tonioli 6, Amenta 6, Romito 6; Va- Baldanzeddu 6, Bova 6, Bertoli 6, VIAREGGIO (4-3-3) Pinsoglio 6; 15’ s.t. Merli Sala 5,5), Bassoli 6;
Scalise 6, Bruno 6,5, De Liguori 6, 5’ s.t. Guerri 6), Rajcic 6, Simoncel- stola 6, Di Cecco 5,5, Sacilotto Pezzi 6; Piccinni 6, Pani 6 (dal 25’ Brighenti 5,5, Fiale 5,5, Massoni 6, Fondi 6, Papa 5,5 (dal 13’ s.t. Moro Oggi tocca al Benevento
Bolzan 6; Catania 6 (dal 45’ s.t. Ni- li 6; Cerone 6 (dal 24’ s.t. Geroni 6), 6,5, Mammarella 6 (dal 26’ s.t. p.t. Galli 6), Carloto 6; Grassi 5,5; Bertolucci 5,5 (dal 32’ s.t. Martina 5,5), Menchinella 6 (dal 24’ s.t. Co- nel delicato postcipo col
gro s.v.), Castaldo 6,5 (dal 41’ s.t. Bellomo 6; Innocenti 6 (dal 33’ s.t. D’Aversa 5,5); Turchi 6 (dal 21’ s.t. Marotta 5,5 (dal 46’ s.t. Taddeucci s.v.); Pizza 5,5, Castiglia 5, Kras 5,5 resi 5,5); Sciaudone 6; Cavagna 6,
Petrilli s.v.), Negro 7 (dal 38’ s.t. Ca- Infantino s.v.). (Tesoniero, Agnelli, Zeytulaev 5,5), Di Gennaro 6, Tito- s.v.), Crocetti 5 (dal 38’ s.t. Mar- (dal 24’ s.t. Bocalon 6,5); Luppi 5,5
rilanciato Pisa. Galderisi
Falcinelli 6. (Zandrini, Castellazzi,
vallaro s.v.). (Amabile, Marsili, Ri- Maino, Masiero). All. Cari 6,5. ne 6,5. (Aridità, Dall’Agnol, Tamasi, chetti s.v.). (Pardini, Del Nero, Hem- (dal 32’ s.t. Cristiani s.v.), Marolda Fedeli, La Mantia). All. Giunti 6. rilancia Formiconi e Zito e
pa, Galizia). All. Auteri 6,5. TARANTO (3-4-3) Bremec 7; So- U. Improta, Colussi). All. Camplone my, Khoris). All. Indiani 6. 6, Taormina 5,5. (Merlano, De Pao- COSENZA (3-5-2) Marino 6; forse Mounard e Bueno.
TERNANA (4-5-1) Visi 6,5; Grieco sa 6, Coly 6, Prosperi 6; Antonaz- 6. CAVESE (4-2-3-1) Pane 5,5; Pisci- la, Cosentini, D’Antoni). All. Mannini Thackray 6, Cotroneo 6, Fernan- Pagliari invece conferma
5,5 (dal 40’ s.t. Alessandro s.v.), zo 6 (dal 37’ s.t. Colombini s.v.), SIRACUSA (4-2-3-1) Baiocco 6; telli 5,5 (dal 26’ s.t. Ciano s.v.), Ci- 6 (Scienza squalificato). dez 6; Aquilanti 6, Evola 5,5, Fiore
Borghetti 6, Giubilato 6, Piva 5; Pensalfini 6, Giorgino 6, Garufo 6; Lucenti 6, Moi 6, Ignoffo 6, Pasqua- priani 6, Troise 6, Sirignano 6; Bac- GELA (4-4-2) Nordi 6,5; Petrassi la formazione di domenica,
5,5, Roselli 6, Giacomini 6; Biancoli-
Nolè 6,5, Perney 6 (dal 14’ s.t. Sini- Chiaretti 6, Girardi 6 (dal 30’ s.t. lini 6; Spinelli 6, Mancosu 5; Bufali- chiocchi 6, Alfano 5; Bernardo 6 6, Cossentino 6, Cardinale 6,5, Ali- no 6 (dal 14’ s.t. Essabr 5,5), Dega- col rientrante Obodo al
gaglia 5,5), Arrigoni 5,5, Nitride 6, Guazzo s.v.), Sy 6 (dal 39’ s.t. Bran- no 6 (dal 25’ s.t. Corapi 6), Bongio- (dal 30’ s.t. Santaniello s.v.), D’Ami- perta 6; Bigazzi 6,5 (dal 34’ s.t. Pia- no 6 (dal 45’ s.t. Maglione s.v.). (De posto di Reccolani; non è
Tavares 6 (dal 24’ s.t. Noviello zani s.v.). (Barasso, Cutrupi, Berg, vanni 5,5 (dal 41’ p.t. Abate 6), Gior- co 5,5 (dal 19’ s.t. Citro 5,5), Schet- no s.v.), Zaminga 6,5, Giardina 6,5, Luca, Ungaro, Scarnato, Somma-
5,5); Tozzi Borsoi 6,5. (Cunzi, Ca- Rantier). All. Dionigi 6. dano 5,5; Koffi 5,5 (dal 17’ s.t. Desi- ter 6; Del Sorbo 5,5. (Botticella, Pa- D’Anna 6,5; Docente 6,5, Cunzi 6 partito Amoroso, in dubbio
rio, Viscardi). All. De Rosa 6.
millini, Fusciello, Della Penna). All. ARBITRO Gavillucci di Latina 6. deri 6). (Fornoni, Pepe, Di Silve- gano, Siano, Pascucci). All. Melotti (dal 44’ s.t. Rabbeni s.v.). (Maragli- Mosciaro per una botta.
ARBITRO De Benedictis di Bari 6.
Giordano 6. NOTE paganti 1.366, abbonati stro, Cosa). All. Ugolotti 6. 6. no, Italiano, Avantaggiato, Balistre- NOTE paganti 893, abbonati 380, Così in campo (ore 14.30):
ARBITRO Bellotti di Verona 6. 1.064, incasso di 14.778,61 euro. ARBITRO Merlino di Udine 6. ARBITRO Minelli di Varese 5,5. ri, Saani). All. Ammirata 6,5. incasso di 4.555 euro. Ammoniti BENEVENTO (4-2-3-1)
NOTE paganti 4.000 circa, abbo- Ammoniti Galeoto, Frezza, Rajcic, NOTE paganti 217, abbonati 845, NOTE paganti 612, abbonati 1.308, ARBITRO Marini di Roma 5,5.
Gregori, Sciaudone, Marino, Cotro- Paoloni; Formiconi,
nati 498, incasso non comunicato. Guerri e Antonazzo. Angoli 4-4. incasso di 6.737,59 euro. Espulso incasso di 12.119,57 euro. Espulso NOTE paganti 55, abbonati 550, in-
neo e Thackray. Angoli 8-5.
Ammoniti Giubilato, De Liguori, Pi- GIUDIZIO++ Mancosu al 41’ p.t.; ammoniti Spi- il tecnico Melotti al 46’ s.t.; ammoni- casso di 3.876,45 euro. Ammoniti Siniscalchi, Signorini, Zito;
va e Perney. Angoli 11-6. nelli, D’Aversa, Di Cecco e Chiodi- ti Alfano, Pezzi e Citro. Angoli 2-5. Pizza, Petrassi, Docenti e Cunzi. An- GIUDIZIO+++
Grauso, Bianco; La Came
BARLETTA dPareggio senza gran- ni. Angoli 2-5. goli 4-2.
GIUDIZIO+++ GIUDIZIO++ FOLIGNO (Pg) dUn grande Gregori ra, Clemente, Mounard;
di emozioni nel derby pugliese tra
GIUDIZIO++ GIUDIZIO++ non basta al Foligno. Il capitano ha
NOCERA INFERIORE (Sa) dLa Noce- due squadre che hanno avuto più LUCCA dBrutta partita e pesante Bueno. (Corradino,
rina vola incontrastata verso la se- timore di perdere che voglia di vin- LANCIANO (Ch) dSofferta vittoria sconfitta per la Cavese, che vede VIAREGGIO (Lu) dIl Viareggio mette giocato l’intera partita con la stes-
sa grinta di sempre e alla fine ha Landaida, Pacciardi,
rie B. Contro una buona Ternana cere. Il Barletta, ai punti, avrebbe del Lanciano che si mantiene in zo- ridursi al lumicino le speranze di fine alla striscia delle sconfitte ca-
raccoglie il 10˚ successo casalin- forse meritato la vittoria perché è na playoff dopo lo scontro diretto raggiungere almeno i playout. Uno salinghe (4) acciuffando in extremis detto: «Ricorderò questa gara per Vacca, D’Anna, Pintori,
go grazie a un gol di Negro e, in at- andato più vicina dell’avversario al con il Siracusa. La gara non è sta- stop comunque immeritato per la il pareggio contro un ben organizza- tutta la mia vita. Dopo la malattia Evacuo). All. Galderisi.
tesa del posticipo di stasera, si gol. Il Taranto, invece, ha pensato ta vibrante ma, nel primo tempo, squadra di Melotti, che colpisce to Gela, che fin dai primi minuti si è son tornato ad essere quello che
ero». Gli umbri, però, non hanno
PISA (4-4-2) Pugliesi;
porta a ben 16 lunghezze dal Bene- solo a difendersi e non ha mai im- gli uomini di Camplone confeziona- due traverse con Bernardo e un pa- reso pericoloso con gli scatenati Bi-
vento secondo in classifica. Tutto pegnato Gabrieli. Nel primo tempo no una delle poche occasioni da lo con Bacchiocchi e che al 40’ del- gazzi e D’Anna. Nel primo tempo i morso come dovevano nonostan- Calori, Raimondi, Anselmi,
ciò al termine di un match con mol- succede poco. Più vivace la ripre- gol che Titone è bravo a concretiz- la ripresa fallisce anche il rigore del locali sono andati vicino al gol con te abbiano giocato un buon primo Gimmelli; Ilari, Obodo,
to ritmo e che ha prodotto diverse sa con la squadra di Cari più incisi- zare con un preciso colpo di testa. pareggio con Alfano: Pennesi si al- Marolda e Luppi. Nella ripresa il Ge- tempo, sempre all’attacco e con il Passiglia, Favasuli;
occasioni per entrambe le squa- va. Al 4’ Bellomo sfiora di testa la Dopo 10’ il fallo di reazione di Man- lunga sulla sinistra, respinge e re- la passava al 23’ con Docente, servi- forte vento contro. Falcinelli ha
avuto anche la palla-gol allo scade-
Guidone, Carparelli. (Lanni,
dre. A segnarlo, però, è stato l’epi- traversa a Bremec battuto. Un cosu che colpisce Di Gennaro da- gala così tre punti fondamentali to sul filo del fuorigioco da D’Anna: i
sodio iniziale: gli umbri hanno invo- sussulto dall’altra parte con un col- vanti al guardalinee e viene espul- per la Lucchese, che ha quasi rag- siciliani sfioravano due volte il rad- re dei primi 45’, ma la troppa fretta Stendardo, Sereni,
cato un calcio di rigore e poi, sulla po di testa innocuo di Girardi, al so. L’inferiorità numerica e la po- giunto l’obiettivo-salvezza fissato doppio con Cunzi e Bigazzi (bravissi- gli ha giocato un brutto scherzo. Reccolani, Fanucchi, De
stessa azione, è arrivato il gol di 20’, che finisce alto. Ghiotta l’ulti- chezza offensiva della squadra di a inizio stagione. I rossoneri si im- mo Pinsoglio), poi al 39’ il Viareggio Solo davanti al portiere gli ha tira- Oliveira, Mosciaro). All.
Negro, caparbio nel ribadire in re- ma occasione, al 24’, per i locali Ugolotti hanno permesso al Lancia- pongono grazie al gol di Carloto, pareggiava con Bocalon, servito da to addosso. Poi nella ripresa non è
te una corta respinta di Visi. Da re- con l’ex Innocenti che non riesce a no di centrare la terza vittoria con- che al 24’ del primo tempo piazza Massoni. Poi i bianconeri andavano accaduto nulla di rilevante, salvo
Pagliari.
gistrare, poi, una traversa di Cata- deviare in porta un suggerimento secutiva in casa, mentre ha con- un tiro imparabile per Pane. Una re- vicino alla vittoria con Cristiani che una bella parata di Rossini alla fine ARBITRO Sguizzato di
nia e le recriminazioni di Giordano. di Frezza. fermato i limiti esterni dei siciliani. te che basta per i tre punti. costringeva Nordi a due miracoli. del recupero. Verona (Gualtieri Liturco).
Biagio Franza Matteo Tabacco Fiorenzo Carlini Duccio Casini Giovanni Lorenzini Roberto Di Meo

SERIE D f Primo verdetto: Nola retrocesso. Scatti di Cuneo e Santarcangelo. Il Treviso stacca il Venezia: domenica è sfida 28 a GIORNATA
GIRONE A (32a giornata) GIRONE B GIRONE C GIRONE D GIRONE E GIRONE F (32a giornata) GIRONE G GIRONE H GIRONE I (32a giornata)
ASTI-VIGEVANO 5-1 CARATESE-ALZANOCENE 3-1 BELLUNO-VENEZIA 1-1 BAGNOLESE-PONSACCO 0-2 AREZZO-FORTIS JUVENTUS 3-2 ATLETICO TRIVENTO-FORLI' 3-0 ANZIOLAVINIO-TAVOLARA 3-0 ARZANESE-ANGRI 2-2 ACIREALE-VALLE GRECANICA 1-0
BORGOSESIA-SETTIMO 2-0 CASTELLANA-LEGNAGO 0-1 CHIOGGIA-PORDENONE 1-2 CASTEL SAN PIETRO-TUTTOCUOIO 1-1 FLAMINIA-SCANDICCI 2-2 BOJANO-SAMBENEDETTESE 1-3 APRILIA-BACOLI 2-2 CAPRIATESE-FORTIS TRANI 1-0 CITTANOVA-NOLA 2-0
CHIERI-CHIAVARI 3-0 CASTIGLIONE-CASTELNUOVOSANDRA' 4-0 CONCORDIA-ESTE 3-7 FIORENZUOLA-VEROLESE 5-0 GROUP CITTA' DI CASTELLO-MONTEVARCHI oggi JESINA-CIVITANOVESE 2-0 ARZACHENA-ZAGAROLO 2-1 CASARANO-BATTIPAGLIESE 2-0 HINTERREGGIO-TURRIS 3-3
CUNEO-SEREGNO 2-0 DARFO-COLOGNESE 2-2 MONTECCHIO-MONTEBELLUNA 1-0 FORCOLI-MEZZOLARA 1-2 ORVIETANA-DERUTA 0-1 MIGLIANICO-RIMINI 1-1 ASTREA-VITERBESE 2-2 FRANCAVILLA S.-FRANCAVILLA F. 2-1 MAZARA-EBOLITANA 1-3
DERTHONA-ALBESE 1-2 INSUBRIA-VOGHERA 2-0 OPITERGINA-SAN PAOLO 2-1 PAVULLESE-CARPENEDOLO 1-1 PIANESE-CASTEL RIGONE 1-1 OLYMPIA AGNONESE-TERAMO 1-1 BUDONI-CYNTHIA 1-1 GAETA-POMIGLIANO 3-0 MODICA-MESSINA 2-1
GALLARATESE-ACQUI 1-1 MANTOVA-CANTU' SAN PAOLO 2-0 SANVITESE-ROVIGO 4-0 PIZZIGHETTONE-PONTEDERA 1-1 PONTEVECCHIO-PERUGIA 0-0 REAL RIMINI-ATESSA VDS 0-1 CASTIADAS-GUIDONIA 1-0 GROTTAGLIE-NARDO' 1-3 NISSA-FORZA E CORAGGIO 0-1
LAVAGNESE-SANTHIA' 2-2 TRENTO-PONTISOLA 0-1 TAMAI-SANDONA'JESOLO 2-2 ROSIGNANO-CASTELFRANCO 1-1 SESTESE-SANSEPOLCRO 1-0 RECANATESE-VENAFRO 0-1 SANLURI-PORTO TORRES 1-3 MURGIA-BOVILLE ERNICA 0-0 REAL NOCERA-NOTO 0-1
NOVESE-BORGOROSSO 1-0 VILLAFRANCA-SOLBIATESE 2-0 TREVISO-TORVISCOSA 1-0 RUDIANESE-BORGO A BUGGIANO 1-1 SPORTING TERNI-MONTERIGGIONI 1-0 RENATO CURI-FOSSOMBRONE 4-3 SELARGIUS-FIDENE 0-1 OSTUNI-PISTICCI 0-0 ROSSANESE-SAPRI 2-1
RIVOLI-SAINT CHRISTOPHE 2-1 VIRTUS VECOMP-OLGINATESE 0-0 UNION QUINTO-KRAS REPEN 3-0 RUSSI-CAMAIORE 1-1 TODI-SPOLETO 0-1 SANTARCANGELO-CESENATICO 3-0 VIRIBUS UNITIS-MONTEROTONDO 2-0 SANT'ANTONIO ABATE-ISCHIA 0-0 SAMBIASE-MARSALA 2-0
SARZANESE-AQUANERA 0-0 SANTEGIDIESE-LUCO CANISTRO 1-3 Ha riposato CASERTANA

CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA


Cuneo p. 69; Saint Christophe 65; Mantova p. 59; Colognese 49; Vo- Treviso p. 62; Venezia 60; Tamai e Borgo a Buggiano p. 60; Pontedera Perugia p. 63; Todi 55; Castel Rigo- Santarcangelo p. 62; Teramo 60; Rimini Aprilia p. 52; Monterotondo 51; Arzanese p. 59; Gaeta 57; Nardò Ebolitana* p. 74; Forza e Coraggio 68;
Asti 62; Seregno 55; Aquanera 54; ghera e Pontisola 47; Darfo 43; Le- SandonàJesolo 47; Union Quinto e 54; Rudianese 46; Castelfranco 45; ne 50; Sansepolcro 49; Pianese 59; Jesina 54; Forlì 52; Renato Curi 50; Bacoli 48; Viribus Unitis 47; Porto 52; Pomigliano 51; Casarano 49; Casertana 63; Sambiase* 52; Turris
Santhià 53; Borgosesia 51; Chiavari gnago 41; Cantù San Paolo 39; Insu- San Paolo (-1) 45; Este, Rovigo e Camaiore e Forcoli 44; Bagnolese 45; Group Città di Castello* 42; Santegidiese (-1) e Real Rimini 48; Atletico 50; Nissa 49; Valle Grecanica 46;
42; Mezzolara 41; Rosignano 39; Trivento 47; Civitanovese 44; Sambene-
Torres e Zagarolo 44; Anziolavi- Murgia 42; Boville Ernica 40;
e Acqui 45; Gallaratese e Lavagne- bria, AlzanoCene e Virtus Vecomp Chioggia 39; Pordenone 38; Sanvi-
Pavullese 38; Pizzighettone e
Spoleto 41; Sporting Terni e Ponte-
dettese 43; Recanatese* e Luco Canistro nio e Viterbese 40; Fidene e Arza- Ischia 39; Capriatese 37; Fortis Hinterreggio* 45; Sapri* 43; Messina*
se 44; Novese 40; Sarzanese e Chie- 38; Castiglione 37; Olginatese 36; tese (-1) 34; Concordia 30; Montec- Ponsacco 37; Tuttocuoio e vecchio 40; Flaminia 38; Scandicci 42; Atessa VdS 41; Olympia Agnonese* chena 39; Budoni 37; Selargius Trani 36; Francavilla S. 35; Sant' (-3) 42; Noto 39; Real Nocera 38;
ri 39; Rivoli 38; Derthona 35; Albese Villafranca 32; CastelnuovoSandrà chio e Belluno 29; Opitergina 28; Fiorenzuola 35; Carpenedolo 28; e Arezzo 33; Orvietana 30; Sestese 39; Venafro 38; Miglianico 31; Cesenatico 33; Astrea 32; Guidonia 28; Sanlu- Antonio Abate 34; Grottaglie 33; Cittanova* 34; Acireale 33; Modica 32;
34; Vigevano 27; Borgorosso 24; 30; Castellana 29; Caratese 28; Montebelluna 27; Kras Repen 24; Castel San Pietro 23; Russi 20; e Montevarchi* 28; Deruta 26; For- 25; Fossombrone 22; Bojano 9. (* una ri 27; Cynthia 26; Castiadas 25; Pisticci e Battipagliese 30; Angri Marsala 31; Rossanese 26; Mazara 23;
Settimo 16. Trento e Solbiatese 24. Torviscosa 19. Verolese 6. tis Juventus 24; Monteriggioni 21. gara in meno). Tavolara 23. 28; Francavilla F. 22; Ostuni 13. Nola 6. (* deve ancora riposare).
PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO
domenica 27 marzo, ore 15 domenica 27 marzo, ore 15 domenica 27 marzo, ore 15 domenica 27 marzo, ore 15 domenica 27 marzo, ore 15 domenica 27 marzo, ore 15 domenica 27 marzo, ore 15 domenica 27 marzo, ore 15 domenica 27 marzo, ore 15
Acqui Asti (0 1); Albese Gallaratese AlzanoCene-Virtus Vecomp (1-0); Can- Este-Sanvitese (3-3); Kras Repen-Mon- Borgo a Buggiano-Pavullese (2-1); Cama- Deruta-Pontevecch o (2-2); Fortis Juven- Atessa VdS-Recanatese (1-1); Cesenatico-Jesi- Bacoli-Astrea (1-4); Cynthia-Selargius Angri-Sant'Antonio Abate (1-1); Batti- Ebolitana-Casertana (3-3); Forza e
(0 2); Aquanera Borgosesia (0 0); Bor tù San Paolo-Castellana (1-1); Castel- tecchio (2-6); Montebelluna-Rovigo iore-Bagnolese (2-1); Carpenedolo-F o- tus-Todi (0-2); Group Città di Castel- na (1-3); Civ tanovese-M glian co (0-0); Forlì-Re- (3-1); Fidene-Viribus Unitis (0-1); Gui- pagliese-Murgia (1-2); Boville Erni- Coraggio-Acireale (2-1); Marsala-Hin-
gorosso Lavagnese (1 1); Chiavari Sar nuovoSandrà-Darfo (1-2); Cologne- (0-1); Opitergina-Tamai (1-4); Pordeno- renzuola (3-1); Castelfranco-Pizzighetto- lo-Flaminia (0-0); Monteriggioni-Sestese nato Curi (0-0); Fossombrone-Santegidiese donia-Aprilia (0-4); Monterotondo-Ca- ca-Gaeta (1-0); Fortis Trani-Casarano terreggio (1-2); Messina-Rossanese
zanese (0 3); Saint Christophe Novese se-Villafranca (4-4); Legnago-Insubria ne-Belluno (1-0); San Paolo-Union Quin- ne (1-1); Mezzolara-Rosignano (1-0); Pon- (1-1); Montevarchi-Sporting Terni (3-3); (1-4); Luco Canistro-Bojano (2-1); Real Rimi- stiadas (3-2); Porto Torres-Arzachena (2-1); Francavilla F.-Capriatese (0-2); (1-0); Nola-Real Nocera (1-3); No-
(1 1); Santhià Derthona (1 3); Sere (4-1); Olginatese-Trento (2-1); Pontiso- to (2-1); SandonàJesolo-Chioggia (1-2); sacco-Castel San Pietro (1-0); Pontede- Perugia-Pianese (1-0); Sansepolcro-Arez- ni-Santarcangelo (0-1); Sambenedettese-Olym- (2-2); Tavolara-Sanluri (1-0); Viterbe- Ischia-Francavilla S. (2-1); Nardò-Ar- to-Nissa (0-0); Sapri-Mazara (2-0);
gno Rivoli (3 1); Settimo Cuneo (2 2); la-Mantova (1-1); Solbiatese-Caratese Torviscosa-Concordia (3-3); Vene- ra-Rudianese (3-2); Tuttocuoio-Forcoli zo (2-1); Scandicci-Orvietana (3-3); Spo- pia Agnonese (1-2); Teramo-Rimini (1-1); Vena- se-Anziolavinio (2-2); Zagarolo-Budo- zanese (0-2); Pisticci-Grottaglie (1-0); Turris-Cittanova (3-3); Valle Grecani-
Vigevano Chieri (4 4). (3-2); Voghera-Castiglione (0-3). zia-Treviso (1-3). (0-1); Verolese-Russi (1-0). leto-Castel Rigone (0-0). fro-Atletico Trivento (2-1). ni (2-0). Pomigliano-Ostuni (1-1). ca-Modica (2-0); riposa Sambiase.