Sei sulla pagina 1di 1

LETTERA A NORA

Nora Helmer
Lillebakken
Oslo

Cara Nora,

Ho saputo di ció che é successo tra te e Torvald.

Finalmente hai realizzato che quel che ti dicevo non era poi cosí sbagliato.

Spero che dopo questa separazione ti prenderai del tempo per capire cosa fare con la
tua vita.

Adesso dove starai? Hai giá trovato qualcuno che ti ospiti? Se hai bisogno di un posto
dove stare qui sarai sempre la benvenuta.

So che ora per te sará un momento dif cile, dopotutto hai cambiato vita da un
momento all’altro, ma senza torvald che ti tiene incatenata a terra potrai nalmente
dedicarti un pó a te stessa.

I bambini come stanno? Li hai portati con te o sono ancora con Torvald?

Di questi tempi un gesto come il tuo puó essere criticato, ma ció che hai fatto era per il
tuo bene.

Penso che nella tua situazione avrei fatto lo stesso, sei stata molto coraggiosa a
separarti da Torvald.

Dopo i sacri ci che hai fatto per aiutarlo a lui importa solo della sua reputazione, non é
una persona degna del tuo impegno.

Almeno ora non devi piú continuare a pagare il debito, quindi puoi stare tranquilla.

Prenditi un attimo per scharirti le idee, e quando riesci rispondimi.

Con affetto,

Gaia Cividini

Lillebakken, Oslo 01234 567 890

fi

fi

fi