Sei sulla pagina 1di 2

URL :http://vivereurbino.

it/
vivereurbino.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

15 giugno 2021 - 15:40 > Versione online

UniUrb, domani la presentazione di "L’


Università per le Imprese", guida alla
collaborazione tra imprese e Università

2' di lettura15/06/2021
- L’ Università di Urbino tende la mano al mondo delle imprese che ora più che mai ha
bisogno di energie e competenze per ripartire. Mercoledi 16 giugno alle 11,00, presso la
sede della Camera di Commercio di Pesaro in via XI Settembre, sarà presentata la
guida “L’ Università per le imprese”, una sorta di manuale di istruzioni per conoscere
tutte le possibilità di collaborazione che le aziende possono cogliere nel rapporto con
l’Ateneo urbinate.

Alla presentazione saranno presenti il Magnifico Rettore Giorgio Calcagnini e gli


esponenti delle associazioni di categoria, oltre agli ordini professionali e i
rappresentanti del mondo bancario, che con le imprese collaborano e che sono parte
integrante del sistema economico-produttivo.
“Con questa guida - afferma il Professor Calcagnini - abbiamo voluto riportare in modo
completo ma sintetico tutto il ventaglio delle possibilità di collaborazione, che sono
tante, con l’ Università di Urbino. La presenza di oltre 500 fra professori, ricercatori,

Tutti i diritti riservati


URL :http://vivereurbino.it/
vivereurbino.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

15 giugno 2021 - 15:40 > Versione online

dottorandi e assegnisti di ricerca, permette di offrire una combinazione ottimale fra rigore
ed esperienza, da una parte, e capacità innovativa ed energia creativa, dall’altra, col
risultato di poter proporre in ogni campo soluzioni mai scontate e allo stesso tempo
caratterizzate da elevata professionalità”.
La guida contiene innanzitutto una presentazione dell’Ateneo urbinate, spiegando quali
competenze ci sono al suo interno e come queste vengono utilizzate a livello di ricerca e
didattica. Poi vengono spiegate le numerose possibilità di collaborazione e le opportunità
che possono essere colte, di cui molto spesso le imprese non sono a conoscenza.
“Durante questi anni in cui abbiamo intensificato i nostri sforzi per aprirci al
territorio - sostiene il Prorettore alla Terza Missione Fabio Musso, curatore del
progetto - ci siamo resi conto che l’ Università viene vista come un mondo ancora da
scoprire, verso cui ci sono aspettative ma senza sapere bene come coglierle. Per questo
abbiamo voluto fare questa operazione, proponendo uno strumento snello e facile da
leggere, dove poter trovare chiaramente tutto ciò che si può fare”.
Leggendo la guida, in effetti, di opportunità da cogliere se ne trovano, dai progetti di
ricerca e sviluppo, alle attività di formazione continua, agli assegni di ricerca cofinanziati
dallo stesso Ateneo, al confronto con gli studenti attraverso progetti didattici, seminari,
tirocini ed elaborazioni di tesi di laurea, senza dimenticare la possibilità accedere ai
curricula dei laureati per individuare i giovani più promettenti.
Insomma, l’ Università di Urbino vuole dare un’ulteriore accelerata alle cosiddette
attività di Terza Missione - accanto a quelle tradizionali di Ricerca e Formazione di alto
livello - il cui scopo è quello di mettere le conoscenze accademiche al servizio della
società per favorire lo sviluppo del territorio e la sua crescita economica, sociale e civile.

Tutti i diritti riservati