Sei sulla pagina 1di 3

Maremma laziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Maremma laziale è un'area geografica del Lazio


Maremma laziale
settentrionale, compreso tra la provincia di Roma e la provincia
di Viterbo, che costituisce il lembo meridionale della Maremma,
interessando la fascia costiera e la corrispondente pianura,
delimitata a nord-ovest dall'ultimo tratto del fiume Chiarone che
segna il confine con la Maremma grossetana e la Toscana e a sud
dal promontorio di Capo Linaro fino a Cerveteri che costituisce
l'appendice meridionale dei Monti della Tolfa. Nel territorio vi
sono incluse le località di Tarquinia e Cerveteri, riconosciute
ambedue separatamente dall'Unesco come patrimonio
dell'umanità.
La Maremma laziale presso Tarquinia
Stati Italia
Indice Regioni Lazio ( Roma)

Geografia Lingue italiano


Clima
Luoghi d'interesse
Centri storici
Aree archeologiche
Voci correlate

Geografia
Il territorio interessa l'intera parte occidentale della provincia di
Viterbo, comprendendo i comuni di Montalto di Castro e
Tarquinia lungo la fascia costiera e le aree pianeggianti dei A nord Maremma Pisana (o Livornese),
territori comunali di Canino e Tuscania nell'entroterra, dove al centro Maremma Senese (o
segue le valli dei fiumi Fiora, Arrone e Marta. All'estremità Grossetana), a sud Maremma Laziale
meridionale, la Maremma laziale include anche l'estremità
settentrionale del litorale della provincia di Roma, fino e oltre il
promontorio di Capo Linaro presso Civitavecchia a raggiungere Ladispoli e Cerveteri con il Monumento
Naturale Palude di Torre Flavia; nell'entroterra vi è compresa anche parte del Parco naturale regionale del
complesso lacuale di Bracciano - Martignano.

Clima

L'area è caratterizzata da un clima tipicamente mediterraneo, soprattutto lungo la fascia costiera, con inverni
raramente freddi ed estati moderatamente calde e ventilate. Dal punto di vista pluviometrico, la zona risulta
essere piuttosto penalizzata, con precipitazioni che si aggirano mediamente tra i 600 e i 750 mm (valori minimi
inferiori a 600 mm lungo la fascia costiera del comune di Montalto di
Castro, nei pressi del confine con la Toscana); spesso l'intera area è
sottoposta a periodi siccitosi, al limite delle condizioni di aridità.

Luoghi d'interesse

Centri storici
Tarquinia Veduta di Montalto di Castro dalla
Tuscania pianura maremmana
Cellere
Civitavecchia
Montalto di Castro
Cerveteri
Canino

Aree archeologiche
Vulci
Area archeologica di Tarquinia (necropoli dei Monterozzi) Cerveteri
Area archeologica di Tuscania (necropoli di Pian di Mola)
Area archeologica di Cerveteri (necropoli della
Banditaccia)

Voci correlate
Maremma
Provincia di Viterbo
Provincia di Roma
Scorcio di Vulci
Lazio

Tuscania

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Maremma_laziale&oldid=118410764"

Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 3 feb 2021 alle 13:00.
Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi
condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.