Sei sulla pagina 1di 10

1. Completa i testi con i verbi al presente.

essere – parlare – studiare – lavorare — chiamarsi – abitare — avere

1. (Io) __Mi chiamo__ Roberto Bianchi, __sono__ di Roma ma __abito__ a


Milano e __lavoro__ in questa scuola da 3 anni. __Studio__ il francese e anche lo
spagnolo e il tedesco.

2. (Io) __Mi chiamo__ Alex, __sono__ tedesco, di Berlin, ma __abito__ a Roma.


__Lavoro__ in banca e __studio__ l’italiano per il mio lavoro.

3. (Io) __Mi chiamo__ Sara, __sono__ inglese e __abito__ a Londra. __Parlo__


poco l’italiano ma __studio__ lo spagnolo e il francese. A Londra __studio__
matematica.

4. (Io) __Mi chiamo__ Maria, __sono__ svizzera e __studio__ architettura.


__Lavoro__ qui a Firenze da una settimana. __Ho__ 20 anni e cerco un piccolo
lavoro per uno o due mesi.

5. (Io) __Mi chiamo__ Federico, __sono__ di Lugano e __abito__ in hotel.


__Parlo__ il francese, il tedesco e il portoghese e qui a Firenze __studio__
l’italiano.

2. Gli aggettivi possessivi.

1. La mia/Mia sorella ha 16 anni.

2. Ho due zie. Le mie/Mie zie abitano negli Stati Uniti.

3. Lucia e Francesco hanno una bambina. Loro/La sua/Sua/La loro figlia ha 5 anni.

4. La mia/Mia madre fa il medico e lavora in ospedale.

5. -Anna, come si chiama tuo/il tuo marito?

6. La mattina, quando lavoro, Marco sta con sua/la sua nonna.

7. Questo è Alex e questi sono i suoi/suoi fratelli.

8. -Ragazzi, non potete lasciare qui le vostre/vostre/le sue/sue borse.

9. Nostro/Il nostro figlio ha 35 anni ed abita ancora con noi.

3. La mia famiglia.

Nella __mia__ famiglia siamo in 5. Io sono Elena e ho una sorella e un fratello:


__mio__ fratello ha 24 anni e si chiama Alberto. È fidanzato da 3 anni e __la
sua__ fidanzata si chiama Maria. Lei studia all’università. __La mia__ famiglia è
numerosa e abita in Inghilterra. __Mia__ invece ha 18 anni, non è ancora
fidanzata, ma ha moltissime amiche. __La sua__ amica si chiama Federica ed è
molto simpatica. __I miei__ genitori sono ancora giovani, hanno 45 e 49 anni.
__Mio__ padre lavora come direttore in una grande azienda. __Il suo__ ufficcio è
molto grande e __la sua__ segretaria è davvero brava. __Mia__ madre è medico.

4.

ti chiami (2) - sono - mi chiamo (2) - buona giornata - piacere (2)

-Ciao, come __ti chiami__ ?

-Ciao, __mi chiamo__ Poberto, __sono__ italiano.

-__Piacere__!

-E tu, come __ti chiami__?

-__Mi chiamo__ Irina, sono russa.

-__Piacere__ ! Arrividerci!

-__Buona giornata__!

5.

si chiama (2) - sono (2) - piacere - arrividerLa - italiano

-Buongiorno, Lei come __si chiama__?

-Buongiorno, __sono__ Alex, __sono__ americano.

-__Piacere__!

-E Lei come __si chiama__?

-Sono Alessandro, sono__italiano__.

-Piacere!

-__ArrividerLa__!

-Buona giornata!

6. essere

1. Hans __è__ tedesco.


2. Alessandro, di dove __sei__?

3. Io __sono__ italiana. E tu?

4. Scusa, ti chiami Andrea, ma tu __sei__ argentino o italiano?

5. Io ed Anna __siamo__ italiane.

6. Anna e Marco __sono__ italiani.

7. io, tu, lei, lui, noi, voi, loro

1. __Io__ sono italiana.

2. Maria è spagnola, __lei__ è di Madrid.

3. __Voi__ siete italiani?

4. __Tu__ sei americana? - No, __io__ sono inglese.

5. __Loro__ sono spagnole.

6. __Io__ mi chiamo Marco, e Lei?

7. __Lui__ è brasiliano, ma __lei__ è italiana.

8. Scusa, __tu__ ti chiami Gianni?

8.

- Добрый день! Как Вас зовут? - Buongiorno! Lei, come si chiama?

- Я Алекс, я американец. - Sono Alessandro, sono americano.

- Очень приятно! -piacere Piacere!

- А Вас как зовут? - E Lei, come si chiama?

- Я Марко, я итальянец. - Sono Marco, sono italiano.

- Очень приятно! - Piacere!

- До свидания! - ArrividerLa.

Необходимые фразы для того, чтобы начать общение


Привет! Пока! — Ciao!
Самое распространённое слово при встрече, а при прощании иногда говорят
(как и в русском): пока-пока — ciao-ciao.
Здравствуй / здравствуйте! — Salve!
Добрый день / утро! — Buon giorno! 
Добрый вечер! — Buona sera! 
Доброй ночи! — Buona notte! 

Да — Sì/ Нет — No
Спасибо — Grazie
Пожалуйста (при просьбе) — Per favore 
Пожалуйста (после благодарности) — Prego 
Не за что — Di niente
Ок! Хорошо! Отлично! — OK! Va bene! Perfetto!

Как дела? Как поживаешь? — Come stai? 


Как (Вы) поживаете? — Come sta?
Как ты?  — Come va? 
В ответ:
Я в порядке. Я хорошо. — Sto bene. 
Так себе. — Così così. 
Плохо. — Male. 
Дела хорошо. (в ответ на come va?) — Va bene. 

Приятно познакомиться (с тобой). — Piacere di conoscerti. 


Приятно познакомиться (с Вами). — Piacere di conoscerLa. 
И мне приятно (в ответ). — Piacere mio. 
Я рад / рада. — Sono contento / contenta. 
Очень рад / рада. — Molto lieto / lieta.
Я счастлив/счастлива видеть тебя. — Sono felice di vederti. 

Что? — Che cosa/Cosa/Che


Чем занимаешься? Кем работаешь? — Che cosa fai? Cosa fai? Che fai?
А ты, чем занимаешься? — E tu, cosa fai?
А Вы, чем занимаетесь? — E Lei, cosa fa?
Sono insegnante — Я учитель
Faccio l’insegnante — Я учитель

essere + профессия
fare + артикль + профессия
fare | andare

io faccio io vado
tu fai tu vai
lei,lui fa lei,lui va
noi facciamo noi andiamo
voi fate voi andate
loro fanno loro vanno

Глаголы 2-ого спряжения

Это глаголы с окончанием -ere в инфинитиве.

Способ спряжения тот же, что и в случае с глаголами на -are, кроме


небольшого отличия.

Рассмотрим на примере глагола vedеre — видеть

io vedo я вижу

tu vedi ты видишь

lui он
vede видит
lei она

noi vediamo мы говорим

voi vedete вы видите

loro vedono они видят

Важно знать!

Глаголы, которые заканчиваются на -gere сохраняют звук [dʒ] во 2-ом и 3-ем


лицах единственного числа и в 1-ом и во 2-ом лицах множественного числа.

io leggo я вижу

tu leggi ты видишь

lui legge он видит


lei она

noi leggiamo мы говорим

voi leggete вы видите

loro leggono они видят

Проспрягайте в Presente Indicativo следующие глаголы:

leggere - читать, vendere - продавать,

scrivere - писать, credere - верить,

cadere - падать, ricevere - получать,

vivere - жить, chiudere - закрывать,

prendere - брать, smettere - прекращать,

mettere - класть, scendere - спускать, выходить,

risolvere - решать, rispondere - отвечать,

spendere - тратить, spingere - подталкивать, побуждать

La giornata di Alessandro

Alessandro torna a casa di pomeriggio. E` ospite della famiglia romana римской


Fabbri. Il signor Fabbri è impiegato служащий, la signora Fabbri invece è docente
dell’Univesità,  insegna il russo. Hanno due figli – Pietro e Vittorio ed una figlia
Roberta che ora non ci sono, sono a scuola. Alessandro entra nel soggiorno e saluta
la signora Fabbri in italiano. Va poi nella propria stanza; lì ci sono un letto ed una
scrivania che sta vicino alla finestra. A destra c’è un armadio per i vestiti , a
sinistra – gli scaffali per i libri. Alessandro lascia i libri di testo учебники in uno
scaffale e va nel salotto. Oggi pranza insieme alla padrona di casa.

– Ecco , Alessandro , la minestra è pronta. Buon appetito!


– Grazie, altretanto a Lei! Ho tanta fame!

Dopo il pranzo Alessandro riposa per poi cominciare a studiare. Di sera va a


spasso идет гулять con Pietro e Vittorio. Quando i ragazzi tornano a casa, vanno a
cenare.

di pomeriggio после полудня


un ospite
un impiegato
invece
insegnare
il russo
ore
che ora è? che ore sono?
ci sono, c’è
essere a scuola
entrare
un soggiorno
salutare
poi
una stanza
proprio
un letto
una scrivania стол письменный
una finestra
a destra справа
un armadio шкаф, гардероб
i vestiti
a sinistra слева
uno scaffale полка
lasciare
oggi
pranzare обедать
insieme a
la padrona di casa
essere pronto
una minestra
avere fame
dopo
riposare
cominciare a fare qc
di sera
andare a fare qc
cenare
-E’ un principe!
-Esatto, principe Guido, al Suo servizio, principessa. Ora vengo! Va bene, allora
arrividerci! что ж, до свидания
-Come posso ringraziarLa?
-Niente, niente!это ни к чему Se proprio mi vuole ringraziare, mi prenderei
qualche uovo che faccio una bella frittata per il mio scudiero stasera, posso?
-Prenda tutto quello che vuole, è tutto Suo.
-Grazie, prendo due...sei, va bene? Faccio una bella frittata. Arrividerci Eleonora! I
miei omaggi мое почтение , principessa! Arrividerci!

fare
1. Mia sorella ( fare) colazione al bar.
2. Noi ( fare) un lavoro interessante.
3. Tu che cosa ( fare) a Mosca?
4. Che cosa (fare) felice? – Lui (fare) il politico.
5. Chi ( fare) l’interprete?
6. Luca ( fare) l’avvocato? – No, ( fare) l’attore

— Ciao, Anna! Cosa fai di bello?


— Niente. Guardo la televisione.
— Sei impegnata stasera?
— No, stasera sono libera.
— Facciamo una passeggiata insieme?
— Volentieri! E poi mangiamo una pizza! Va bene?
— Va benissimo! Brava!

avere o essere

a) Quanti anni ____ tuo fratello?


e) Anche tu ____ qui per lavoro?
b) Anche voi ____ stanchi?
f) Voi quanti figli ____ ?
c) Rosa e Pia ____ di Verona.
g) I nonni ____ una casa al mare.
d) Io e Carlo ____ due figli.
h) Io oggi ____ a Venezia.

1. Io (credere) in Dio, e tu? Io no, sono ateo.


2. Ti sento molto male e sempre (cadere) la linea.
3. Il console (ricevere) il martedì dalle otto alle undici.
4. Non (vedere) bene senza occhiali.
5. – Signora, mi dispiace, ma il negozio (chiudere), può venire domani?
6. – Quale pizza vuoi prendere? - Io (prendere) la Margherita.
7. Perchè tu non (smettere) di fumare?
8. - Caro, per favore, stai attento con la bimba, perché può (cadere).
9. - Questo fruttivendolo (vendere) subito tutto, perchè la frutta è buonissima.
10. Noi (scendere) un po’ giù, all’ombra?
11. - Perchè tu non mi (rispondere)? Dobbiamo risolvere questo problema insieme.
https://linguistpro.net/kotoryj-chas-na-italyanskom fare и время
https://linguistpro.net/sushhestvitelnye-i-prilagatelnye-v-italyanskom-yazyke
существительные род число и прилагательные

mi chiamo
ti chiamo
si chiama
ci chiamiamo
vi chiamate
si chiamano