Sei sulla pagina 1di 84

STONEX R35/R35LR

Stazione Totale
Manuale Utente

(Febbraio 2019)-Ver.1-Rev.3-Versione Firmware V3.0.1.0 150220 www.stonex.it


Sommario

1. Precauzioni di sicurezza ................................................................................................................................... 3


1.1. Note .............................................................................................................................................................................................................. 3
1.2. Indicazioni .................................................................................................................................................................................................. 4
1.3. Norme di sicurezza per il laser........................................................................................................................................................... 5
1.4. Per l’utente ................................................................................................................................................................................................. 6
1.5. Eccezioni di responsabilità .................................................................................................................................................................. 6
2. Nomenclatura .................................................................................................................................................... 8
2.1. Parti dello strumento ............................................................................................................................................................................. 8
2.2. Tastiera...................................................................................................................................................................................................... 10
3. Preparazione prima della misura ..................................................................................................................11
3.1. Accensione/spegnimento ................................................................................................................................................................. 11
3.2. Batteria ...................................................................................................................................................................................................... 11
3.3. Installare lo strumento ....................................................................................................................................................................... 13
3.4. Posizionamento e livellamento ...................................................................................................................................................... 13
3.5. Assemblaggio e sgancio da tricuspide........................................................................................................................................ 16
4. Funzioni base ...................................................................................................................................................17
4.1. Comprensione generica .................................................................................................................................................................... 17
4.2. introduzione alla schermata di misura base ............................................................................................................................. 18
4.3. Tasti rapidi ............................................................................................................................................................................................... 21
4.4. Informazioni di sistema...................................................................................................................................................................... 22
4.5. Come inserire lettere e numeri ....................................................................................................................................................... 22
5. Impostazioni dello strumento .......................................................................................................................24
5.1. Calibrazione del touch screen ......................................................................................................................................................... 24
5.2. Impostazioni dello strumento - INST Setup ............................................................................................................................. 25
5.3. Impostazioni del tasto Stella ........................................................................................................................................................... 29
5.4. Impostazione dei parametri ............................................................................................................................................................. 31
6. Misura ...............................................................................................................................................................32
6.1. Misura di angoli .................................................................................................................................................................................... 32
6.2. Misura di distanza ................................................................................................................................................................................ 38
6.3. Misura coordinate ................................................................................................................................................................................ 50
7. Gestione dati ...................................................................................................................................................64
7.1. Connessione USB ................................................................................................................................................................................. 64
8. Verifiche e calibrazioni ...................................................................................................................................65
8.1. Costanti dello strumento .................................................................................................................................................................. 65
8.2. Bolla torica............................................................................................................................................................................................... 66
8.3. Bolla sferica ............................................................................................................................................................................................. 66
8.4. Mirino ottico ........................................................................................................................................................................................... 67
8.5. Piombo laser........................................................................................................................................................................................... 67
8.6. Compensatore ....................................................................................................................................................................................... 68
8.7. Errore di collimazione orizzontale ................................................................................................................................................. 69
8.8. Errore di collimazione verticale ...................................................................................................................................................... 72
8.9. Allineamento verticale del reticolo nel telescopio ................................................................................................................. 73
8.10. Assi ottici dell’EDM e del telescopio .......................................................................................................................................... 73
9. Specifiche tecniche .........................................................................................................................................75
10. Accessori ..........................................................................................................................................................76
Appendice I: Formule di correzione atmosferica.....................................................................................................77
Appendice II: Correzioni per rifrazione e curvatura terrestre ................................................................................79
Appendice III: Disegni tecnici .....................................................................................................................................80
Standard di garanzia limitata .....................................................................................................................................81

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 2


1. Precauzioni di sicurezza

1.1. Note

Non collimare direttamente il sole

Non collimare direttamente il sole per proteggere gli occhi e gli strumenti.

Evitare vibrazioni sullo strumento

Durante il trasporto mantenere lo strumento nella posizione migliore per ridurre le vibrazioni.

Trasportare lo strumento

Durante il trasporto il manico dello strumento deve essere tenuto stretto.

Controllare la carica della batteria

Prima di utilizzarlo è necessario verificare che la carica della batteria sia sufficiente.

Manutenzione della batteria

Se lo strumento non verrà usato per un lungo periodo, la batteria dovrà essere estratta e conservata separatamente.
Dovrà inoltre essere ricaricata ogni mese per ottimizzare il suo mantenimento.

Estrazione della batteria

È sconsigliato estrarre la batteria quando lo strumento è acceso, i dati memorizzati potrebbero essere persi, quindi
è meglio sostituire la batteria dopo lo spegnimento dello strumento.

Impostare lo strumento sul treppiede

Quando si utilizza lo strumento assicurarsi che la connessione tra il cavalletto e lo strumento avvenga in modo
corretto. È consigliabile utilizzare un treppiede in legno per ottimizzare la precisione della misura.

Montare il basamento sullo strumento

L'impostazione del basamento potrebbe influenzare la precisione. Il basamento deve essere controllato
frequentemente, la vite che collega il basamento deve essere bloccata saldamente. La vite di fissaggio centrale
dovrebbe essere stretta.

Esposizione ad alte temperature

Non esporre lo strumento a condizioni di temperatura elevata per un lungo periodo di tempo, potrebbe causare
danni alle prestazioni.

Bruschi cambi di temperatura

Il brusco cambiamento di temperatura dello strumento o del prisma riduce la distanza di misurazione, per esempio,
dopo aver preso lo strumento da un luogo caldo e averlo esposto ad una condizione di temperatura fredda,
attendere per qualche minuto affinché lo strumento si adatti alla condizione ambientale circostante.

Rumore dallo strumento

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 3


Quando lo strumento di lavoro è acceso è normale che si senta il rumore del motore interno in funzione; ciò non
influenzerà la qualità del lavoro.

Responsabilità memorizzazione dati

STONEX® non sarà responsabile dell’eventuale perdita dei dati a causa di errato utilizzo e funzionamento.

1.2. Indicazioni

Per la sicurezza del prodotto e la prevenzione di infortuni per gli operatori o altre persone coinvolte, nonché la
prevenzione di danni materiali, le istruzioni che devono essere osservate sono indicate da un punto esclamativo
all'interno di un triangolo.

Le definizioni delle indicazioni sono elencate di seguito. Assicuratevi di leggere con attenzione quanto indicato.

La mancata osservanza di questa indicazione o


ATTENZIONE: eseguendo un errore operativo, potrebbero causare la
morte o gravi lesioni per l'operatore.

La mancata osservanza di questa indicazione e facendo


AVVERTENZE: un errore di funzionamento potrebbero causare lesioni
personali o danni all’operatore.

ATTENZIONE:

• Non eseguire lo smontaggio o il montaggio dello strumento. Potrebbe provocare incendi, scosse
elettriche o bruciature. Solo Stonex e i distributori autorizzati possono smontare o montare lo strumento.

• Non collimare direttamente il sole. Potrebbe provocare lesioni agli occhi o cecità.

• Non coprire il carica batterie, potrebbe generare un incendio.

• Non usare un cavo di alimentazione diverso per la presa o la spina; potrebbe causare un incendio o uno
shock elettronico.

• Non utilizzare batterie o carica batterie bagnati; potrebbe causare fuoco o shock elettronico.

• Non chiudere lo strumento con gas o liquidi infiammabili e non utilizzare lo strumento in miniere di
carbone; potrebbero generarsi esplosioni.

• Non mettere la batteria nel fuoco o in condizione di temperatura elevata. Pericolo esplosione.

• Non utilizzare batterie non specificate da STONEX®. Possono causare incendi, scosse elettriche o ustioni.

• Non utilizzare cavi di alimentazione non STONEX®. Possono causare incendi.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 4


• Non cortocircuitare la batteria. Potrebbe causare incendi.

• Quando il prodotto incontra perturbazioni gravi e scariche elettrostatiche forse avrà una degradazione
delle prestazioni come accensione/spegnimento automatico e così via.

AVVERTENZE:

• Non toccare l'apparecchio con le mani bagnate. Corti circuiti.

• Non stare in piedi o seduti sulla custodia per il trasporto e non girare la custodia arbitrariamente, lo
strumento potrebbe venire danneggiato.

• Fare attenzione alla punta del treppiede quando si sposta o trasporta.

• Non far cadere lo strumento o la custodia per il trasporto e non usare cintura o cerniera difettosa. Lo
Strumento può causare danni.

• Non toccare il liquido che fuoriesce dallo strumento o dalla batteria. Sono prodotti chimici nocivi che
potrebbero causare ustioni o vesciche.

• Si prega di assemblare il basamento con attenzione, se il basamento non è stabile, potrebbero generarsi
seri danni.

• Non far cadere lo strumento o il cavalletto, potrebbe provocare danni. Prima di usare lo strumento
controllare che la vite centrale sia ben stretta.

1.3. Norme di sicurezza per il laser

STONEX serie R25 adotta la classe di prodotto laser secondo la pubblicazione IEC 60825-1 Amd. 2:2001. Secondo
questo standard, il dispositivo EDM è classificato come Classe 3R prodotto laser quando la misurazione senza prisma
è selezionata, quando il prisma e foglio riflettente è selezionato come destinazione, l'uscita è equivalente alla Classe
1. Seguire le istruzioni di sicurezza sulle etichette per un utilizzo sicuro.

ATTENZIONE: RADIAZIONI DA LASER DI CLASSE 3R QUANDO È ACCESO


EVITARE L’ESPOSIZIONE DIRETTA CON GLI OCCHI
ATTENZIONE: RADIAZIONI DA LASER CLASS 2 QUANDO È ACCESO
NON FISSARE IL RAGGIO LASER

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 5


Emettitore
laser

NOTE PER LA SICUREZZA:

PERICOLO

• Non puntare mai il raggio laser negli occhi, potrebbe causare lesioni gravi.
• Non guardare mai direttamente il raggio laser, potrebbe causare danni
permanenti agli occhi.
• Non fissare il raggio laser, potrebbe causare danni permanenti agli occhi.
• Non guardare mai il raggio laser attraverso un telescopio o altri dispositivi
ottici, potrebbe causare danni permanenti agli occhi.

1.4. Per l’utente

Questo è un prodotto ad uso esclusivamente professionale!

1. L'utente deve essere un tecnico qualificato o avere una buona conoscenza del settore al fine di
comprendere il manuale d'uso e le istruzioni di sicurezza prima di procedure all’utilizzo, controllo o
regolazione.
2. Indossare le protezioni richieste (scarpe di sicurezza, casco, ecc.) durante l’utilizzo.

1.5. Eccezioni di responsabilità

• L'utente di questo prodotto è invitato a seguire tutte le istruzioni per l'uso ed effettuare controlli periodici
delle prestazioni del prodotto.

• Il produttore non si assume alcuna responsabilità per i risultati dovuti ad un uso errato o uso improprio
compresi danni diretti, indiretti, danni conseguenti, e la perdita di profitti.

• Il produttore non si assume alcuna responsabilità per danni conseguenti e per la perdita di profitti da
qualsiasi disastro (terremoto, tempeste, inondazioni, etc.).

• Il produttore non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni e per la perdita di profitti a causa di
un cambiamento di dati, perdita di dati, l'interruzione di attività, ecc., causati dall'uso del prodotto.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 6


• Il produttore non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o per la perdita di profitti causati da
un uso non spiegato nel manuale d'uso.

• Il produttore non si assume alcuna responsabilità per danni causati dal trasporto errato o malfunzionamenti
causati dal collegamento con altri prodotti.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 7


2. Nomenclatura

2.1. Parti dello strumento

Maniglia
Mirino ottico

Viti maniglia

Croce altezza
strumentale
Oculare

Regolazione Manopola
messa a fuoco regolazione verticale

Bolla torica

Batteria
Schermo

Pennino

Uscita USB

Tricuspide

Tastiera

Serraggio tricuspide

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 8


Luce guida

Croce altezza
strumentale Obiettivo

Etichetta modello

Manopola
Tasto di misura regolazione
verticale

Ingresso cavo
RS-232C

Manopola
regolazione
orizzontale
Viti di livellamento

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 9


2.2. Tastiera

La serie R35 è equipaggiata di due schermi touch screen con colori e tastierino alfanumerico; le operazioni sono
possibili sia tramite schermo che tastierina.

Non toccare lo schermo con penne, matite o altri oggetti appuntiti per evitare di rovinare lo strumento.

Tasti Nome Funzioni

0~9/ A~! Tastiera alfanumerica Inserire valori numerici e lettere

Il metodo di immissione può essere commutato tra numeri,


α Tasto shift
lettere maiuscole e minuscole.

★ Tasto stella Accede alle configurazioni dello strumento

Tab Tasto tabulazione Muove il cursore a destra o alla posizione successiva

B.S Tasto back space Muove il cursore a sinistra o cancella un carattere

Ctrl Tasto Ctrl Stesse funzioni del tasto Ctrl del computer

S.P Tasto spazio Inserisce uno spazio

ENT Tasto enter Conferma un’immissione o una selezione

ESC Tasto escape Esce da un una schermata o da una funzione.

Esegue svariate funzioni definite sulle schermate di


FUNC Tasto funzione
programmi

◄▲▼► Tasti di navigazione Controlla il cursore

Tasto di accensione Accende/spegne lo strumento

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 10


3. Preparazione prima della misura

3.1. Accensione/spegnimento

Per accendere lo strumento, premere il tasto [ ]. Sullo schermo


sarà mostrata l’Interfaccia di benvenuto, riportata sulla destra.

Per spegnere lo strumento, da qualsiasi interfaccia, premere il


tasto [ESC] per tornare alla schermata di benvenuto. Poi fare click
su “Exit”, comparirà un messaggio di conferma: premere “Yes”.

3.2. Batteria

3.2.1. Livello della batteria

Da qualsiasi interfaccia dello schermo, premere il tasto [★] per aprire il menu di impostazioni veloci.

Selezionare “Battery”, il livello della batteria è indicato da “Battery Level”.

NOTE:

• Il tempo di lavoro della batteria è influenzato da molti fattori, quali la temperatura ambiente, il tempo di
ricarica e tempi di scarica. Vi consigliamo di ricaricare la batteria completamente o preparare altre batterie
cariche prima del rilievo.

• Il simbolo della batteria indica solo capacità di potenza per la modalità di misurazione corrente. Il consumo
di energia in modalità di misura distanza è superiore alla modalità solo angolare, se lo strumento entra in
modalità di misurazione della distanza da modalità angolare il tempo d’ uso rimanente si abbasserà.

• Il simbolo indica solo l’energia immagazzinata ma non la potenza istantanea. Nei cambiamenti di modalità
di misurazione, il simbolo non mostrerà immediatamente diminuzione di energia.

• Si suggerisce di controllare la carica della batteria prima di iniziare il lavoro sul campo.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 11


3.2.2. Sostituire la batteria

1) Rimuovere la batteria

- Premere il pulsante verso il basso, come illustrato a sinistra;

- Rimuovere la batteria tirandola verso di sé.

2) Montare la batteria

- Inserire la batteria nello strumento;

- Premere la parte superiore della batteria fino a sentire un click

3.2.3. Ricaricare la batteria

Come mostra la figura sopra, collegare il caricatore alla batteria, poi inserire il caricabatteria in un’alimentazione di
100V-240V AC, la ricarica ha inizio.

NOTE:

• Una nuova batteria (o una non utilizzata per diversi mesi) deve essere ricaricata più a lungo. Ricaricarla più
di 10 ore per raggiungere la migliore condizione.

• La spia sule caricatore si illumina di diversi colori, a seconda della fase di ricarica:

- Spia rossa costante — indica che il caricatore è in funzione;

- Spia verde costante — indica che la carica è completa;

- Spia rossa lampeggiante — indica che la batteria non è in carica: la connessione è limitata o qualche
problema è presente.

• Continuare a caricare la batteria per 1~2 ore dopo che la luce diventa verde.

• Se la luce rossa lampeggia, dopo che il caricatore è stato inserito in un’alimentazione di 100V-240V AC,
rimuovere la batteria e riconnetterla dopo 3 o 5 minuti.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 12


3.3. Installare lo strumento

Per prima cosa impostare il treppiede: estendere le gambe di estensione a


lunghezze adeguate e serrare le viti sulle gambe. Assicurarsi che le gambe
siano distanziate ad intervalli uguali e che la testa sia in livello. Impostare il
treppiede in modo che la testa sia posizionata sopra il punto di rilevamento.
Assicurarsi che gli appoggi del treppiede siano fissati saldamente nel terreno.

Montare lo strumento sulla testa del cavalletto: montare con cura lo


strumento sulla testa del cavalletto. Sostenendolo con una mano, serrare la
vite di centraggio sul fondo dell'unità per assicurarsi che sia fissato al
treppiede.

3.4. Posizionamento e livellamento

Livellamento base con la bolla sferica

Ruotare le viti A and B in direzioni opposte finché la bolla sferica è


perpendicolare rispetto la linea definite dalle viti A and B. La
direzione di rotazione del pollice sinistro indica il movimento della
bolla sferica.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 13


Vite A Vite B

Spostare la bolla al centro del cerchio ruotando la vite C.

Vite C

Livellamento accurato con la bolla torica

Allentare la manopola di blocco orizzontale e ruotare lo strumento


fino alla posizione in cui la bolla torica è parallela alla linea formata
dalle viti A e B. Regolare le viti A e B per portare la bolla al centro.

Ruotare lo strumento di circa 90°. Regolare la vite C, finché la bolla è


al centro.

Ripetere i passi precedenti, finché la bolla rimane al centro, ruotando lo strumento in qualsiasi posizione.

Livellamento accurato con la bolla elettronica dello schermo

É utile mettere in bolla lo strumento usando il livello elettronico, specialmente quanto è difficile osservare la bolla
sferica e torica.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 14


Premere il tasto [★] per attivare la bolla elettronica come
mostrato nella figura a sinistra.

Poi, livellare lo strumento girando le tre viti di regolazione e


assicurarsi che il cerchio rosso si trovi nel centro delle
circonferenze.

NOTA: come mostrato, si può modificare l’impostazione del compensatore, premendo sul tastino in basso a destra
dello schermo.

【 XYON 】 per compensare gli angoli orizzontale e


verticale nello stesso istante

【 XONYOFF 】 per compensare solo in direzione


dell’asse X

【XYOFF】per non effettuare la compensazione

【 A.OFF 】 per non effettuare la compensazione e


disattivare il popup della bolla elettronica.

Posizionamento con il piombo laser

Premere il tasto [★] e cliccare sull’icona della finestra “target” per


accedere al display mostrato in figura. È possibile accendere o
spegnere il piombo laser e impostare tre livelli di intensità. Poi, è
visibile il laser emesso verso il basso.

Allentare la vite centrale del cavalletto e spostare la base di


appoggio sulla testa del treppiede, fino a quando il punto laser
coincide con il punto di marca sul terreno. Poi serrare la vite
centrale.

Ripetere il livellamento e lo spostamento della base di appoggio


finchè lo strumento mantiene il livellamento e il punto laser
coincide con il punto di marca sul terreno, ruotando lo strumento di 360°.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 15


3.5. Assemblaggio e sgancio da tricuspide

È conveniente per montare o smontare lo strumento dal basamento allentare o stringere il morsetto di chiusura.

Smontare

Ruotare in senso antiorario la manopola di chiusura del tricuspide fino a quando la leva è allentata.

Con una mano reggere il tricuspide, con l’altra tenere la maniglia di trasporto dello strumento e sollevarlo.

Assemblaggio

Inserire lo strumento nel tricuspide delicatamente, assicurandosi di inserire il blocco nell’incastro per il
posizionamento.

Ruotare la manopola del tricuspide per fissare lo strumento.

Blocco

Incastro per
posizionamento

Vite fissaggio Manopola

NOTA: Serrare l’aggancio se lo strumento non viene smontato di frequente. È bene fissare il morsetto chiudendo la
vite di aggancio.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 16


4. Funzioni base

4.1. Comprensione generica

Dopo aver acceso lo strumento, viene mostrata la schermata di Benvenuto. STONEX AIOSurvey consiste di diverse
funzioni:

• “BSC Measure” (Misura di base) viene usato per il rilievo e il calcolo; tra le modalità presenti sono disponibili
la misurazione dell'angolo, misurazione della distanza, gestione dell'impostazione dei parametri di misura.
La modalità di misura della distanza comprende programmi come misurazione di altezza remota e misura
line-height. La modalità di misura delle coordinate comprende il rilievo di traverse, le misura con offset.

Questo programma è anche adatto per controllare la funzionalità e le prestazioni di misura angolare e di
misura della distanza della stazione totale. “INST Setup” (Setup dello strumento) permette di gestire
l’impostazione e la calibrazione dello strumento e la gestione delle costanti, è costituito da una serie di
funzioni, come la correzione del compensatore, la correzione degli errori di collimazione, l’impostazione delle
unità di misura, delle condizioni di misura, dei parametri di comunicazione, ecc.

• “About” (Informazioni rilevanti) offre informazioni sul produttore e sulla versione del software installato

• “Exit” (Esci)

• Software di terze parti vengono installati per il rilievo


professionale e le funzioni cartografiche. L’interfaccia del
programma di applicazione STONEX supporta più
software di terze parti, come SurvCE, FieldGenius, Antas
Mobile, ecc.

L’interfaccia principale di FieldGenius è visualizzata nella


figura a destra.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 17


4.2. introduzione alla schermata di misura base

Nella schermata di Benvenuto, selezionare l’icona “BSC


measure” per accedere alla modalità di misura base.

Parametri
impostati

Modalità di
Tasti con
misura
funzioni

La schermata è costituita da tre parti:

• Parametri impostati:

- PPM (parametri atmosferici)

- PSM (costante del prisma)

- Dist. Unit (unità della distanza)

- M. Mode (modalità di misura)

- Tilt status (stato del compensatore)

• Modalità di misura:

- M. Ang accede alla modalità di misura degli angoli;

- M. Dist accede alla modalità di misura delle distanze;

- M. Coor accede alla modalità di misura di coordinate;

- Param. per impostare alcuni parametri;

- Stop: per fermare la misura di distanza;

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 18


- Exit esce dalla pagina di misura base.

• Tasti con funzioni: variano selezionando una modalità di misura o un’altra. Sono riportare nella seguente
tabella.

Modalità di
Tasto Funzione
misura

S.Zero Imposta l’angolo orizzontale attuale a zero

S.Angle Imposta l’angolo orizzontale attuale ad un certo valore

L.Angle Blocca l’angolo orizzontale al valore attuale

Repeat Ripete la misura dell’angolo

V/% Commuta tra angolo verticale e pendenza percentuale

L/R Angle Commutare la rotazione angolare tra destra e sinistra

Mode Impostare modalità di misura Fine, N Fine, Loop Fine, Track

m/ft Imposta l’unità di misura della distanza come metri, UsFeet, IntFeet

Setout Modalità di picchettamento

REM Attiva la funzione di misura altezza remota

MLM Attiva la misura di distanza di raccordo

LHM Attiva la funzione line-height

Mode Impostare modalità di misura Fine, N Fine, Loop Fine, Track

OCC PT Imposta le coordinate della stazione

S.BS Imposta le coordinate del punto di orientamento

Setup Imposta l’altezza strumentale e del bersaglio

Line Attiva la funzione di misura con una trasversale

Attiva misure di offset (ANG. Offset, DIST Offset, PLANE Offset, CYL.
Offset
Offset)

Coor Order Impostare l’ordine delle coordinate mostrate a schermo in formato NEZ
o ENZ

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 19


Save Coor Salvare o no le coordinate della stazione

Ang.Unit Imposta l’unità di misura degli angoli come DMS, GON, MIL

Dist Unit Imposta l’unità di misura della distanza come metri, UsFeet, IntFeet

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 20


4.3. Tasti rapidi

Sono presenti alcuni tasti rapidi (shortcut) nella serie R35

Combinazione tasti Descrizione

Accensione/spegnimento

★ Accede direttamente alla modalità di impostazione/accede alla bolla elettronica

α Commuta tra numeri, lettere maiuscole e minuscole

FUNC+B.S+ Fa il backup delle impostazioni

FUNC+Ctrl+ Ripristina le impostazioni

FUNC+S.P+ Cancella le impostazioni

FUNC+B.S Accende/spegne l’illuminazione della tastiera sulla faccia II

FUNC+Tab Accende/spegne l’illuminazione della tastiera sulla faccia I

CTRL+ESC Apre il menu d’avvio

CTRL+Tab Accede alla calibrazione del touch screen

FUNC+Ctrl Apre/chiude il tastierino sullo schermo

FUNC+▲ Aumenta la luminosità dello schermo

FUNC+▼ Diminuisce la luminosità dello schermo

FUNC+◄ Accende/spegne l’illuminazione dello schermo sulla faccia II

FUNC+► Accende/spegne l’illuminazione dello schermo sulla faccia I

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 21


4.4. Informazioni di sistema

Dalla schermata di Benvenuto, selezionare la funzione


“About”.

Offre informazioni sul produttore e sulla versione software.

4.5. Come inserire lettere e numeri

Premere il tasto [α]: la modalità di inserimento caratteri corrente verrà cambiata. In basso a destra dello schermo,
viene mostrata per un istante la modalità di inserimento caratteri. Sono disponibili numeri, lettere maiuscole e
minuscole.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 22


Quando lo spazio editabile è evidenziato in blu, (come per la riga N nelle figure sovrastanti), tutto viene cancellato
inserendo un carattere. È possibile evidenziare tutto il contenuto, facendo un doppio click sulla cella.

Usare il tasto [B.S] se si desidera cancellare un carattere o il tasto [S.P] per aggiungere uno spazio.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 23


5. Impostazioni dello strumento

5.1. Calibrazione del touch screen

Quando si opera sullo schermo, se il dispositivo non risponde al tocco, è necessario calibrare lo schermo. Da qualsiasi
schermata, premere la combinazione dei tasti [Ctrl]+[Tab] in modo da accedere alla schermata di calibrazione del
touch screen. La procedura è mostrata nelle figure sotto.

Delicatamente, premere con il pennino al centro della croce.


Ripetere ogni volta che la croce si muove sullo schermo.

Dopo aver premuto su tutte le croci, appare la schermata in


figura, toccare lo schermo per salvare la calibrazione.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 24


5.2. Impostazioni dello strumento - INST Setup

Il programma INST setup permette di definire le impostazioni e la calibrazione dello strumento, di gestire le costanti
dello strumento, le correzioni del compensatore e degli errori di collimazione, ecc.

Accedere premendo sull’icona “INST Setup” della pagina di


benvenuto sullo schermo. Inserire la seguente password per
visualizzare la schermata di configurazione delle impostazioni:

12345678

NOTA: questa password è utilizzabile da tutti gli utenti; la


configurazione delle impostazioni può essere visualizzata ma
calibrazioni non sono possibili. Se è necessario modificare
queste impostazioni, si prega di contattare il concessionario
locare o l’assistenza service STONEX.

Nella parte in alto dello schermo, premere i tasti ◄/►: si


possono scorrere diverse schermate di impostazioni.

Dopo aver effettuato modifiche, in ogni pagina premere il tasto


[Enter] per mantenere le impostazioni o [Cancel] per lasciar
perdere.

Prima di lasciare questo programma, fare click su [Save Setting]


nella schermata “Data Maintenance”, altrimenti le modifiche
non sono memorizzate

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 25


5.2.1. Impostazioni delle condizioni di misura

In questa pagine, si possono impostare le seguenti opzioni:

Dist. Mode: sono disponibili cinque modalità di misura (Fine, Coarse, Repeat Fine, Average Fine, Tracking) la cui
scelta interferisce con l’accuratezza delle misure. Insieme alla modalità di misura selezionata, i prismi sono diversi.

Fine La misura è continua e il numero di misure è impostato di default.

Coarse La distanza è misurata una volta. Questa modalità di misura è più veloce ma possiede
accuratezza ridotta.

Repeat fine La distanza è misurata una volta e, in alcuni EDM, viene aggiunta una frequenza per aumentare
l’accuratezza.

Average Fine La misura è continua e il numero di misure viene impostata dall’operatore (fare riferimento a
6.2. Misura di distanza).

Tracking La distanza è misirata di continuo, fintanto che si preme il tasto [STOP].

Tilt Corr: permette di attivare/disattivare il compensatore in una o due direzioni:

• HV il compensatore è attivo in entrambe le direzioni (XYON);

• V il compensatore è attivo solo in direzione X (XONYOFF);

• NO il compensatore è disattivo in entrambe le direzioni (XYOFF);

• Always off il compensatore è disattivo in entrambe le direzioni e non compare il popup della
schermata con la bolla elettronica (A.OFF).

Coll. Corr.: è la correzione del collimatore. Scegliere Si o No.

CR Corr.: questo coefficiente tiene in considerazione il fatto che le misure possono essere affetti dalla rifrazione e
dalla curvatura terrestre (fare riferimento a Appendice II: ). I valori possono essere scelti tra 0.142, 0.20 e No.

Sea Level Corr: Correzione livello dal mare: Si o No.

Targ. type: è possibile definire il tipo di bersaglio. Sono disponibili quattro tipologie: Prisma, No prisma, Reflector
(foglio riflettente), Prisma remoto.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 26


5.2.2. Impostazioni delle unità

Angle Unit: scegliere l’unità angolare tra DMS, GON, MIL.

Angle Prec.: il formato della precisione degli angoli (minor angolo letto) sul display può essere:

• 1 secondo;

• 0.1 secondi;

• 0.5 secondi.

Distance Unit: scegliere l’unità della distanza tra metri, US Feet, Feet.

Distance prec.: il formato della precisione della distanza (minor distanza letta) sul display può essere:

• 1mm;

• 0.1 mm.

T. unit: l’unità della temperatura può essere impostata tra gradi centigradi e Fahrenheit: °C / °F.

ATP. Unit: l’unità della pressione può essere impostata tra PA / mmHg / inchHg / mbar / PSI.

5.2.3. Impostazione dei parametri di comunicazione

Come mostrato a destra, selezionare “Other Setup”, per attivare il


Bluetooth (BT) e guidelight (GL), e impostare i parametri del
Bluetooth e della connessione con cavo seriale (“Phy Port”).

Baudrate: è la velocità di trasferimento dei dati. Scegliere tra


1200/2400/4800/9600/19200/38400 /57600/115200.

Databits: scegliete i data bits con cui trasferire i dati. Scegliere tra
7 o 8.

Parity: scegliere tra “None” o “Odd”.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 27


Stopbits: scegliere tra 1bit/2bit.

5.2.4. Revisione dei parametri dello strumento

Selezionare la finestra “Data Monitor” per visualizzare i parametri


impostati sullo strumento.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 28


5.3. Impostazioni del tasto Stella

Premere il tasto [★]. La funzione della bolla elettronica sullo schermo è utile durante il livellamento. Inoltre, sono
disponibili impostazioni per le condizioni meteorologiche, bersagli osservati, illuminazione, costanti del prisma e
parametri di comunicazione. Sulla parte sinistra dello schermo con la bolla elettronica sono disponibili i seguenti
cinque tasti:

TiltXY: (viene aperta di default): mostra la bolla elettronica e


permette di selezionare le impostazioni del compensatore (fare
riferimento a 3.4. ).

T.P.: osservazioni e impostazioni della temperatura e


pressione atmosferica

• TP: inserire la temperatura

• ATM: inserire la pressione dell’aria

• RHU: inserire l’umidità relativa

• PPM: inserire il coefficiente di correzione atmosferica

• Auto/Mechanic: selezionare il primo per impostare i


valori di default, il secondo per inserire manualmente.

• PSM: inserire la costante del prisma

• TOUT: inserire il tempo massimo a disposizione tra


l’inizio della misura della distanza e l’istante in cui viene
mostrato il risultato.

Target: condizioni del bersaglio usato per la misura

• Target type: selezionare il tipo di bersaglio tra una delle


seguenti opzioni: Prism, No prism, Reflector (foglio
riflettente), Remote prism;

• Laser Brightness valuta l’intensità del laser in valori


percentuali;

• LOW_PWR: mettendo la spunta, si reduce


l’illuminazione dello schermo;

• TIP_SOUND: mettendo la spunta, viene emesso un suono durante la misura;

• Laser Plummet: si può scegliere tra tre livelli di illuminazione del piombo laser o lo spegnimento (Off);

• Laser point: scegliere se accendere o spegnere il puntatore laser


Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 29
- EDM Test: valuta l’intensità del segnale del distanziometro (intensità di riflessione). NOTA: si tratta di
una opzione per le stazioni R35.

- ADV MD: permette di modificare funzioni avanzate del distanziometro.

Battery: display con il livello della batteria

• Cross Light: livello di illuminazione del reticolo del


telescopio;

• Guide Light: è una funzione che può tornare utile


all’operatore per sistemare le posizioni di stazione e
prisma, principalmente durante il picchettamento. La
“guide light” è visibile entro i 100 metri, anche se la
distanza può essere influenzata da condizioni
atmosferiche o altro.

In faccia I, l’operatore al prisma deve muoversi verso sinistra quando vede


la sola luce verde o la luce diventare più grande, verso destra quando vede
la sola luce rossa o la luce diventare più grande. Al contrario in faccia II.
Scegliere l’intensità della luce o “Off” se si vuole spegnere la luce guida.

• Battery level: visualizza il livello di batteria. Il tasto [DESC] sulla destra permette di vedere alcuni parametri

della batteria.

• Open Port: mettere la spunta alla tipologia di comunicazione che si desidera utilizzare: “BT Port” è la

connessione Bluetooth; “PHY Port” è la comunicazione tramite cavo seriale.

Exit: uscire dalla schermata della bolla elettronica.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 30


5.4. Impostazione dei parametri

Nella schermata di Benvenuto, selezionare “BSC Measure”.

Selezionare l’icona [Param].

Qui si possono impostare:

• L’odine delle coordinate come NEZ o ENZ;

• Il salvataggio delle coordinate dello strumento: Save


(per salvare) o S.Zero (per non salvare);

• L’unità degli angoli come DMS, GON, MIL;

• L’unità della distanza come metri, UsFeet, IntFeet.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 31


6. Misura

6.1. Misura di angoli

Selezionare l’icona [M. Angle] per accedere alla modalità di


misura di angoli. Sono visualizzati gli angoli verticale e
orizzontale.

6.1.1. Misura l’angolo orizzontale tra due punti

Bersaglio 1 Bersaglio 2
target

Collimare il primo bersaglio.

Impostare l’angolo orizzontale a zero sul primo bersaglio,


facendo click sul tasto [S.Zero], e scegliere “Yes” nella finestra
popup.

Collimare il secondo bersaglio, gli angoli verticale e


orizzontale sono mostrati sullo schermo.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 32


6.1.2. Cambio dell’angolo orizzontale tra destro e sinistro

Assicurarsi di essere in modalità di misura degli angoli.

Commutare l’angolo orizzontale tra destro e sinistro facendo


click sul tasto [L/R Angle].

6.1.3. Impostare l’angolo orizzontale ad una certa posizione

Assicurarsi di essere in modalità di misura degli angoli.


Collimare la direzione interessata.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 33


Fare click sul tasto [L.Angle] per attivare la funzione per
bloccare l’angolo orizzontale.

Collimare il bersaglio utilizzato per l’orientamento.

Fare click sul tasto [UnLock] per disattivare la funzione per


bloccare l’angolo orizzontale. Poi lo schermo torna alla
normale modalità di misura e l’angolo orizzontale non varia e
rimane bloccato.

6.1.4. Impostare l’angolo orizzontale ad un certo valore

Assicurarsi di essere in modalità di misura degli angoli.


Collimare la direzione interessata.

Fare click sul tasto [S.Angle], e viene emessa una finestra di


dialogo, come mostrato nella figura a destra.

Inserire l’angolo orizzontale che si desidera (ad es.


232°26'26"). L’inserimento dei dati deve fare riferimento al
formato mostrato nella finestra di dialogo.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 34


Fare click sul tasto [Enter] per continuare la misura degli angoli
dopo l’orientamento.

6.1.5. Impostare l’angolo verticale in valori percentuali

Assicurarsi di essere in modalità di misura degli angoli.

Fare click sul tasto [V/%]. Gli angoli sono mostrati in valori
percentuali. È possibile misurare angoli minori o uguali a ±45°,
altrimenti appare la scritta “Overlay” sul display. 0 è impostato
in corrispondenza del cannocchiale in direzione orizzontale:
±45°=±100%, orizzontale=0°.

Vertical angle and percent grade will be switched in turn every


time you click “V/%” key.

6.1.6. Rimisura degli angoli

Questo programma permette di aggiungere valori di angoli per un controllo, mostrando la somma e la media di
tutti i valori osservati e nel frattempo registrare il numero di osservazioni.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 35


Fare click sul tasto [Repeat] per attivare la funzione per
rimisurare gli angoli.

Collimare il primo bersaglio A e fare click sul tasto [S.Zero], e


impostare l’angolo orizzontale come zero.

Collimare il secondo bersaglio B e fare click sul tasto [L.Angle].

“Count” mostra il numero di misure dell’angolo (1 in questo


caso).

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 36


Collimare nuovamente il primo bersaglio e fare click sul tasto
[Unlock].

Collimare nuovamente il secondo bersaglio B.

Fare click sul tasto [L.Angle]. sullo schermo sono mostrate la


somma (Ht) e il valor medio (Hm) di tutti gli angoli.

Ripetere gli ultimi due passi, in base alla necessità e si ottiene il controllo dell’angolo.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 37


6.2. Misura di distanza

Selezionare l’icona [M. Dist] per poter operare in modalità di


misura della distanza. Sono mostrati gli angoli verticali ed
orizzontali e le distanze inclinate (SD), orizzontali (HD) e
verticali (VD).

6.2.1. Modalità di misura della distanza

Fare click sul tasto [Mode] per visualizzare le impostazioni


della modalità di misura di distanza.

Scegliere una delle seguenti modalità:

• Fine: misura singola e precisa

• N Fine: misura n volte e precisa

• Loop Fine: misura continua

• Track: misura di tracciamento

Selezionare il tasto [Enter].

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 38


Se si sceglie la modalità “N Fine”, inserire il numero di
osservazioni desiderate nello spazio “Count”.

La modalità selezionata è riportata nella parte in alto a destra


dello schermo.

Fare click sul tasto [M.Dist] per iniziare le misure di distanza: i


risultati sono mostrati a schermo.

Per terminare la misura preme il tasto [Stop].

Selezionato il numero di misure, lo strumento effettua una media delle distanze misurate, in accordo con numero
impostato. Nel caso in cui venga selezionata una singola osservazione (Fine mode), non viene mostrato il valor
medio, ma il valore di distanza mostrato è relativo alla singola misura.

6.2.2. Cambio dell’unità di distanza

Premer il tasto [m/ft].

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 39


L’unità di distanza cambiata viene mostrata nella parte in alto
dello schermo.

L’unità di distanza cambia tra metri, piedi americani e piedi


internazionali ogni volta che si preme l’icona “m/ft”.

6.2.3. Picchettamento

Questa funzione mostra sullo schermo la differenza tra distanza misurata e distanza preimpostata.

Valore sul display = Valore osservato – Valore preinserito

Il picchettamento è possibile per qualsiasi tipo di misura di distanza (come distanza inclinata, distanza orizzontale e
differenza di elevazione).

Premere il tasto [Setout] in modalità di misura. Appare una


finestra di dialogo che richiede di inserire la distanza inclinata
(SD) da picchettare.

Inserire il valore e premere il tasto [Enter] per eseguire il


picchettamento della distanza.

Se si desidera picchettare una distanza orizzontale, inserire


zero nella finestra di dialogo SD, premere [Enter], e viene
emessa la finestra di dialogo HD automaticamente. Se si
desidera picchettare una distanza verticale, inserire zero nelle
finestre di dialogo SD e HD, poi viene richiesto di inserire la
differenza di elevazione da picchettare.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 40


Iniziare il picchettamento.

6.2.4. Misura altezza remota (REM)

Il programma di misura dell’altezza remota calcola la distanza verticale (VD) di un oggetto remoto rispetto al terreno.
Se si utilizza l’altezza di un prisma, l’altezza remota viene misurate a partire dal prisma (punto di riferimento). Se
non si utilizza l’altezza di un prisma, l’altezza remota è riferita rispetto qualsiasi punto di riferimento con stabilito
l’angolo verticale. In entrambi I casi, il punto di riferimento deve essere perpendicolare al bersaglio remoto.

In modalità di misura della distanza, premere il tasto [REM]


per attivare la misura di altezza remota.

È possibile con uno dei seguenti modi:

• With PH: se si utilizza l’altezza del prisma;

• None PH: se non si utilizza l’altezza del prisma.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 41


Con l’inserimento dell’altezza del prisma (PH)

1) Punto remoto

2) Differenza di altezza

3) Distanza orizzontale

4) Punto base

Selezionare il tasto “with PH” con la matita e inserire l’altezza


del prisma nella casella “PH”.

Collimare il centro del prisma

Premere [M.Dist] per iniziare la misura.

Viene riportata la distanza orizzontale tra strumento e prisma.

Fare click sul tasto [Continue], e viene bloccata la posizione


del prisma, ciò significa che il punto di riferimento è
confermato.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 42


Collimare il bersaglio e premere il tasto [Continue], viene
riportata la distanza verticale (VD).

Far click sul tasto [Exit] per uscire dal programma.

Senza l’utilizzo del prisma

Strumento

Selezionare il tasto “None PH”.

Collimare il punto a terra.

Fare click sul tasto [M.Dist] per misurare. Viene riportata la


distanza orizzontale tra strumento e il punto a terra.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 43


Fare click sul tasto [Continue], e la posizione del punto a terra
è bloccato, ciò significa che il punto di riferimento è
confermato. La distanza verticale (VD) deve essere 0.

Fare click su [Continue].

Collimare il bersaglio remoto: viene calcolata la distanza


verticale (VD).

Fare click su [Exit] per uscire dal programma

6.2.5. Misura distanza di raccordo (MLM)

Il programma Missing Line Measurement calcola la distanza orizzontale (dHD), la distanza inclinata (dSD) e
l’elevazione (dVD) tre due bersagli.

Lo strumento permette di utilizzare le due seguenti modalità:

• MLM Method (A-B, A-C): la misura è A-B, A-C, A-D, …

• MLM Method (A-B, B-C): la misura è A-B, B-C, C-D, …

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 44


Nella modalità di misura della distanza, fare click sul tasto
[MLM].

Selezionare il metodo (A-B, A-C) con la penna.

La procedura del metodo (A-B, B-C) è completamente la


stessa del (A-B, A-C).

Collimare il bersaglio A e premere il tasto [M.Dist]. viene


riportata la distanza orizzontale tra lo strumento e il prisma A.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 45


Collimare il prisma B, e fare click sul tasto [M.Dist].

Premere il tasto [Continue]. Poi, viene mostrata la distanza


orizzontale (dHD), la differenza di elevazione (dVD) e la
distanza inclinata (dSD) tra i prismi A e B.

Premere il tasto “Exit” per tornare al menu principale,


altrimenti, per calcolare la distanza orizzontale tra i punti A e
C, collimare il prisma C e premere ancora “M.Dist”. Poi, viene
mostrata la distanza orizzontale tra strumento e prisma C.

Fare click sul tasto “Continue”, poi vengono riportate dHD,


dVD e dSD tra prismi A e C.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 46


6.2.6. Misura line-height

Questa funzione viene utilizzata per misurare e determinare l’altezza di una linea (come un cavo elettrico) che è
difficile da raggiungere.

Data la seguente immagine, L è il punto sulla linea sopraelevata, G è il punto di proiezione sul terreno, dove è
difficile posizionare un bersaglio, A e B sono baseline posizionare ad una certa distanza dalla linea. Dopo aver
misurato, vengono determinati: la distanza orizzontale dallo strumento al prisma A/B, VD tra A e B, HD tra lo
strumento e L (G), la distanza da A a L(G)

Nella modalità di misura della distanza, premere il tasto [LHM]


per attivare il programma di misura line-height.

Selezionare il tasto “With PH”.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 47


Premere il tasto [Setup] per inserire l’altezza strumentale (IH)
e altezza del prisma (PH). Poi, premere il tasto [Enter].

Collimare il prisma A, premere il tasto [Measure], e la misura


della distanza ha inizio. Poi premere il tasto [Continue].

Collimare il prisma B, premere il tasto [Measure] e la misura


della distanza ha inizio.

Dopo la misura, premere il tasto [Continue].

Collimare il punto L sopraelevato. Sullo schermo, sono


mostrate:

• VD: distanza verticale tra A e L.

• HD: distanza orizzontale tra strumento e L.

• Off: distanza orizzontale tra A e L.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 48


Collimare il punto sopraelevato e premere il tasto [Continue]
utilizzato per misurare l’altezza tra la linea sopraelevata e il
terreno.

Collimare il punto a terra G girando le manopole di


collimazione verticale.

Premere ancora il tasto [Continue], e vengono riportate


l’altezza della linea sopraelevata (LH) e la distanza orizzontale
(Off). Premere il tasto “X” per terminare la misura o [VH] per
tornare a collimare il punto L.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 49


6.3. Misura coordinate

Selezionare l’icona [M. Coor] per lavorare in modalità di


misura delle distanze e visualizzare, oltre ad angoli orizzontali
e verticali, le coordinate E-N-Z.

Premere il tasto [Mode] per selezionare la modalità di misura:


le opzioni sono descritte in 6.2.1. Modalità di misura della
distanza.

6.3.1. Impostare le coordinate del punto occupato

Dopo aver inserito le coordinate del punto occupato (posizione dello strumento), si possono misurare coordinate
di punti incogniti.

Prisma (N,E,Z)

Punto occupato
Punto base
(0,0,0)

Premere il tasto [OCC PT].

Inserire le coordinate de punto occupato da N a Z e premere


il tasto [Enter] per tornare all’interfaccia di misura delle
coordinate.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 50


6.3.2. Impostare il punto di orientamento

Premere il tasto [S.BS] per impostare il punto di orientamento.

Inserire le coordinate del punto di orientamento e premere il


tasto [Enter].

Una finestra di dialogo è emessa come mostrato in figura.

Collimare il punto di orientamento, premere il tasto [Yes].


L’angolo di orientamento viene riportato nella parte in alto a
sinistra dello schermo.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 51


6.3.3. Impostare l’altezza strumentale e del bersaglio

La misura di coordinate è basata sull’altezza strumentale e del bersaglio, così le coordinate del punto incognito
possono essere calcolate velocemente e direttamente.

Premere il tasto [Setup].

Inserire l’altezza strumentale (IH) e del prisma (PH).

Inseriti i valori, premere il tasto “Enter” per tornare alla


schermata di misura delle coordinate.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 52


6.3.4. Misura delle coordinate

Dopo aver inserito le coordinate del punto occupato, l’angolo di orientamento, l’altezza strumentale e del prisma,
si possono calcolare direttamente le coordinate di punti incogniti.

Impostare le coordinate del punto occupato (fare riferimento a 6.3.3. Impostare coordinate del punto occupato) e
l’angolo di orientamento (fare riferimento a 6.3.2. Impostare punto di orientamento o 6.1.4. Impostare l’angolo
orizzontale ad un certo valore). Se non vengono inserite coordinate del punto occupato, vengono impostate le
coordinate del punto occupato in precedenza; lo stesso per altezze strumentale e del prisma.

Collimare il bersaglio e premere il tasto [M.Coor] per


terminare l’operazione.

6.3.5. Rilievo di traverse

Misurare le coordinate del punto successivo e salvarle nella memoria, questo viene utilizzato come il punto occupato
dopo aver essersi spostati sul punto 2 e il punto precedente viene utilizzato come orientamento. L’angolo azimutale
è calcolato ed impostato.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 53


Impostare le coordinate del punto occupato P0 e l’angolo azimutale dal punto P0 al punto noto A.

Premere il tasto [Line].

Premere il tasto [Save].

Usare il tasto [Setup] per reimpostare altezze strumentale e


del prisma, poi premere il tasto [Enter].

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 54


Collimare il bersaglio nel punto P1, dove verrà trasferito lo
strumento e misurare premendo il tasto [Measure].

Premere il tasto [Continue] le vengono mostrate le coordinate


del punto P1 sullo schermo.

Premere il tasto [Save].

Spegnere lo strumento e trasferirlo sul punto to P1 (e nel


frattempo muovere il prisma da P1 a P0).

Dopo aver posizionato lo strumento in P1, accedere al rilievo


traverso utilizzando il tasto [Setup] e selezionare “Call”.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 55


Collimare l’ultimo punto occupato P0 e premere il tasto
[Setup].

Le coordinate di P1 e l’angolo azimutale da P1 a P0 sono


memorizzate e si torna al menu principale.

Ripetere i passi precedenti, fino ad aver inserito tutti i punti.

6.3.6. Modalità di misura con offset

Premere il tasto [Offset].

Sono disponibili quattro tipi di modalità di misura con offset:

• ANG. Offset (misura con offset angolare)

• DIST Offset (misura con offset di distanza)

• PLANE Offset (misura di offset di un piano)

• CYL. Offset (misura di offset di un cilindro)

NOTE:

• Impostare l’altezza strumentale e del prisma prima di effettuare misure con offset, fare riferimento a 6.3.3.
impostare l’altezza strumentale e del bersaglio.

• Quando si misurano le coordinate del punto a terra A1 (proiezione del punto A0), è necessario inserire si
l’altezza strumentale si quella del bersaglio; quando si misurano le coordinate del punto A0, è necessario
impostare solo l’altezza dello strumento (l’altezza del prisma è 0).

• Impostare le coordinate del punto occupato, fare riferimento a 6.3.1. Impostare coordinate del punto
occupato.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 56


Misura con offset angolare

Questo programma è utile per misurare punti dove non può essere installato un prisma. Posizionare il prisma alla
stessa distanza orizzontale dallo strumento, come quella del punto A0 da misurare.

In modalità di misura con offset angolare, sono disponibili due metodi per impostare l’angolo verticale:

1. Angolo verticale libero: l’angolo verticale può assumere qualsiasi valore muovendo il telescopio;

2. Angolo verticale bloccato: l’angolo verticale non cambia valore muovendo il telescopio in su e in giù.

Quindi, collimando A0 con il primo metodo, l’angolo verticale varia muovendo su e giù il telescopio e, nel frattempo,
variano anche la distanza inclinata (SD) e differenza di elevazione (VD). Ma collimando A0 con il secondo metodo,
l’angolo verticale è bloccato nella direzione in cui è posizionato il prisma e non varia muovendo il telescopio su e
giù.

Fare click sui tasti [Offset] e [ANG.Offset].

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 57


Selezionare “Free VA” (o “Lock VA”) per iniziare la misura con
offset angolare.

Se non è stato ancora fatto, premere il tasto [Setup] per


impostare l’altezza strumentale e del prisma.

Collimare il prisma P e misurare con il tasto [Measure].

Collimare il bersaglio A0 e premere il tasto [Continue].

Poi, sullo schermo sono riportate la distanza inclinata e


orizzontale, la differenza di elevazione dallo strumento ad A0
e le coordinate di A0.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 58


Misura con offset di distanza

La misura di un bersaglio a lato di un prisma è possibile inserendo la distanza di offset orizzontale laterale o
davanti/dietro.

Premere il tasto [DIST Offset].

Inserire la distanza orizzontale in avanti/indietro (dFR) e la


distanza orizzontale laterale (dRL).

Se non è stato ancora fatto, premere il tasto [Setup] per


impostare l’altezza strumentale e del prisma.

Collimate prism and click [Measure] key.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 59


Click [Continue] key and result displays with offset distance
correction.

Misura di offset di un piano

Le misure vengono prese per dove le misure dirette non sono possibili, per esempio misure di distanza o coordinate
per lo spigolo di un piano. Vengono misurati tre punti casuali (P1, P2, P3) su un piano con la misura di offset del
piano per determinare il piano misurato, si collima il punto (P0), lo strumento calcola e mostra le coordinate e i
valori di distanza del punto di intersezione tra l’asse di collimazione e il piano.

Premere il tasto [PLANE Offset].

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 60


Se non è stato ancora fatto, premere il tasto [Setup] per
impostare l’altezza strumentale e del prisma.

Collimare il prisma P1 e misurare usando il tasto [Measure].

Collimare il prisma P2 e misurare usando il tasto [Measure].

Collimare il prisma P3 e misurare usando il tasto [Measure].

Premere il tasto [Continue] per calcolare i valori relative ad


asse di collimazione e piano.

NOTE:

• Se i tre punti osservati non determinano un piano, il sistema emette un messaggio di errore. Quindi,
osservare nuovamente il primo punto.

• Quando l’asse di collimazione non interseca il piano determinato, il sistema emette un messaggio di errore.
Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 61
Misura di offset di un cilindro

È possibile misurare direttamente il punto di delimitazione (P1) della colonna, la distanza dal centro della colonna
(P0), coordinate e angoli di direzione partendo dai punti di delimitazione P2 e P3. La direzione angolare del centro
della Colonna è pari a ½ della direzione angolare totale dei punti di delimitazione P2 e P3.

Premere il tasto [CYL.Offset].

Se non è stato ancora fatto, premere il tasto [Setup] per


impostare l’altezza strumentale e del prisma.

Collimare il centro (P1) sulla superficie della colonna, e


premere il tasto [Measure] per misurare.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 62


Collimare il punto nella parte sinistra della colonna (P2) e poi
premere il tasto [Continue].

Collimare il punto nella parte destra della colonna (P3) e poi


premere il tasto [Continue].

Premere il tasto [Continue], e vengono mostrati i risultati


relative al centro della colonna (P0).

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 63


7. Gestione dati

7.1. Connessione USB

I file salvati sullo strumento possono letti utilizzando:

• Il software ActiveSync tramite cavo USB;

• Chiavetta USB.

Procedere con le seguenti istruzioni:

1) Da qualsiasi interfaccia, premere il tasto [ESC] per tornare alla schermata di benvenuto.

2) Selezionare l’icona [Exit]

3) Una finestra di dialogo chiede se spegnere (“Turn Off?”): selezionare [No]

4) Doppio click sull’icona “My device”

5) Aprire il coperchio che chiude l’uscita USB a lato del pannello del display.

6) Inserire la chiavetta nell’ingresso USB o

7) La chiavetta di memoria esterna viene riconosciuta in automatico come un hard disk.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 64


8. Verifiche e calibrazioni

8.1. Costanti dello strumento

I. Verifica

Si suggerisce di confrontare le misure dello strumento con una baseline di controllo, stabile sul terreno e con una
certa accuratezza, il cui errore tuttavia non è incluso nella costante dello strumento. Se non si ha a disposizione la
baseline per il test, si può scegliere una superficie piatta e installare lo strumento e il bersaglio alla stessa altezza.

1. Porre lo strumento sul treppiede o su piattaforma di regolazione e livellare accuratamente.

2. Scegliere il punto B su una linea orizzontale AC, lunga circa 100 metri. Misurare la distanza dei segmenti AB,
AC e BC.

AB BC

A B C
AC

3. Calcolare la costante dello strumento come:

𝐶𝑜𝑠𝑡𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑠𝑡𝑟𝑢𝑚𝑒𝑛𝑡𝑜 = 𝐴𝐵 + 𝐵𝐶 − 𝐴𝐶

4. Ripetere dieci volte gli step 1 e 2 e calcolare il valore medio della costante dello strumento. Se il valore ottenuto
è compreso tra ±3mm, la calibrazione non è necessaria.

5. Se il valore ottenuto è superiore a ±3mm, è necessario regolare la costante dello strumento.

II. Calibrazione

Se è necessario modificare le costanti dello strumento, si prega di contattare l’assistenza service STONEX.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 65


8.2. Bolla torica

I. Verifica

1. Montare lo strumento su un supporto stabile (come cavalletto, dispositivo di regolazione).

2. Livellare lo strumento fino a quando la bolla torica è parallela alla linea di collegamento tra due viti di
livellamento.

3. Ruotare lo strumento di 180°/200gon, osservare la direzione di spostamento della bolla, se è ancora centrata,
non è necessaria nessuna regolazione, in caso contrario, bisogna seguire le seguenti istruzioni.

II. Calibrazione

1. Montare lo strumento su un supporto stabile.


Bolla torica
2. Livellare accuratamente la bolla torica.
Vite di regolazione
3. Livellare lo strumento fino a quando la bolla torica è
parallela alla linea di collegamento tra due viti di
livellamento, quindi regolare le due viti per centrare la
bolla.
Ruotare lo strumento di 180°
4. Ruotare lo strumento di 180°/200gon, regolare
leggermente la vite con un perno di regolazione per
correggere la metà dello spostamento della bolla.

5. Ripetere le operazioni 3, 4 fino a quando la bolla rimane


centrata in qualsiasi posizione.

8.3. Bolla sferica

I. Verifica

a. Montare lo strumento su un dispositivo stabile.

b. Livellare accuratamente lo strumento tramite la bolla torica.

c. Osservare la bolla sferica posta sulla basetta, se è centrata, non è


necessaria nessuna regolazione, in caso contrario, seguire le seguenti Bolla sferica
istruzioni.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 66


II. Calibrazione

a. Montare lo strumento su un dispositivo stabile e sistemarlo. Viti di regolazione

b. Livellare accuratamente tramite la bolla torica.

c. Regolare le 3 viti sotto alla bolla con una chiave.

NOTA: Prestare attenzione durante la regolazione delle tre viti, la tensione di serraggio è identica tra loro.

Una seconda bolla sferica è posta sullo strumento, per la verifica e calibrazione di essa seguire le stesse procedure.

8.4. Mirino ottico

I. Verifica

1. Porre lo strumento sul treppiede o su piattaforma di regolazione e livellare accuratamente.

2. Porre un bersaglio con segno di croce a circa 50 metri.

3. Mirare al segno di croce.

4. Se la croce dell’asse ottico è sovrapposta alla croce sul bersaglio, la regolazione non è necessaria; altrimenti
seguire le seguenti istruzioni.

II. Calibrazione

1. Porre lo strumento sul treppiede o su piattaforma di


regolazione e livellare accuratamente.

2. Porre un bersaglio con segno di croce a circa 50 metri. Viti di regolazione

3. Mirare al segno di croce

4. Allentare le due viti di fissaggio, regolare il reticolo, quindi


fissare di nuovo le due viti.

8.5. Piombo laser

I. Verifica

1. Porre lo strumento sul treppiede o su piattaforma di regolazione, poi accendere lo strumento.

2. Mettere un segno di croce sul terreno sotto lo strumento.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 67


3. Girare le tre viti per il livellamento fino quando lo strumento sarà in bolla e il punto laser coinciderà con il
segno di croce sul terreno.

4. Ruotare lo strumento di 180°/200gon e controllare che il punto laser e croce sul terreno coincidano. In tal caso
la regolazione non è necessaria. In caso contrario procedere con la calibrazione.

II. Calibrazione

1. Porre lo strumento su un treppiede a circa 1,5 m da terra e livellare accuratamente.

2. Mettere un segno di croce sul terreno sotto lo strumento.

3. Accendere il piombo laser, girare le viti del tricuspide finché il punto laser coincida
Vite di regolazione
con il punto sul terreno.

4. Ruotate lo strumento di 180°/200gon, se il punto laser è oltre 2 mm dal segno di


croce, rimuovere il coperchio di protezione e regolare due viti con chiave esagonale
da 1,5 millimetri per spostare il punto laser. Correggere solo metà dello
spostamento in questo modo.

5. Ripetere i punti 2 e 3 fino a punto laser coincida sempre con il punto croce sul
terreno, ruotando l’alidada dello strumento in ogni direzione.

8.6. Compensatore

Se l'angolo di inclinazione visualizzato sul display si sposta dall’angolo 0° (punto zero), lo strumento non è
correttamente livellato. Questo avrà effetti negativi sulla misurazione dell'angolo. Eseguire le seguenti operazioni.

I. Verifica

Porre lo strumento su un treppiede a circa 1,5 m da terra e livellare accuratamente. Accendere lo strumento ed
accedere alla schermata della bolla elettronica, premendo i tasti {FUNC} e F1. Aspettare alcuni secondi per
permettere ai valori sullo schermo di stabilizzarsi, poi leggere i valori automaticamente compensati X1 e Y1.

Ruotare lo strumento di 180°/200gon. Aspettare alcuni secondi per permettere ai valori sullo schermo di stabilizzarsi,
poi leggere i valori automaticamente compensati X2 e Y2.

Calcolare i seguenti valori:

𝑋1 + 𝑋2
𝑋𝑜𝑓𝑓𝑠𝑒𝑡 = ( )
2

𝑌1 + 𝑌2
𝑌𝑜𝑓𝑓𝑠𝑒𝑡 = ( )
2

Quando gli offset calcolati rientrano nel range di ±20″, la calibrazione non è necessaria. Se uno dei due valori di
offset (Xoffset, Yoffset) supera ±20″, calibrare come segue.

II. Calibrazione tramite programma

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 68


1. Set-up the instrument on tripod or adjustment platform
and leveling accurately.

2. Power on and run the software “INST Setup”. Input the


following password to display configuration settings
screen:

12345678

3. On the screen tap ◄/► keys until “Tilt Offset” displays

4. Aim at the cross-hair of collimator at telescope left, tap


[Read tilt]

5. Rotate the instrument 180°/200 gon and aim at the cross-


hair of collimator at telescope right, tap [Read tilt] again

6. Select [Enter].

7. On the screen tap ◄/► keys until “Data maintenance”


displays. Press [Save settings].

8.7. Errore di collimazione orizzontale

Se la linea ottica del telescopio non è perpendicolare all'asse di rotazione orizzontale, si avrà un errore di
collimazione. L'assemblaggio, il trasporto e il funzionamento possono causare questo errore.

I. Verifica

1. Porre lo strumento sul treppiede o su piattaforma di regolazione e livellare accuratamente, poi accendere lo
strumento.

2. Mirare la croce del collimatore o un bersaglio a distanza. Misurare l'angolo in faccia I (𝐻𝑙) e poi in faccia II
(𝐻𝑟).

3. Calcolare l’errore di collimazione orizzontale utilizzando la seguente relazione:

𝐻𝑙 − 𝐻𝑟 ± 180°
𝐶=
2

Se C<8″, la calibrazione non è necessaria, altrimenti procedere con la seguente procedure.

II. Calibrazione tramite programma

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 69


1. Set-up the instrument on tripod or adjustment platform
and leveling accurately.

2. Power on and run the software “INST Setup”. Input the


following password to display configuration settings
screen:

12345678

3. On the screen tap ◄/► keys until “Collimation” displays.

Tap it to display collimation error and vertical index error


setting menu.

4. Aim at the cross-hair of collimator at telescope left, tap “Left value” to read the horizontal and vertical angles.

5. Aim at the cross-hair of collimator at telescope right, tap “Right value” to read the horizontal and vertical
angles.

6. The software will calculate the new collimation error and vertical index error automatically.

7. Tap “Enter” to save the new values or tap “Cancel” to use old values.

8. On the screen tap ◄/► keys until “Data maintenance” displays. Press [Save settings].

NOTE: The adjustment can be performed by the program when C<30″, if C>30″, adjust the reticle.

I. Reticle adjustment

1. Rotate the instrument in face right position, turning horizontal tangent screw until:

𝐻𝑟′ = 𝐻𝑟 + 𝐶

2. Loosen the shield of telescope’s reticle.

3. Adjust two screws at left and at right until the vertical hairs of telescope’s reticle coincides with the cross-hairs
of collimator or target.

4. Repeat the check and adjustment procedure until the error is accepted.

NOTE:

• When adjusting the screws of reticle, firstly loosen the screw on the moving direction of reticle,
secondly tighten another screw by the same mount, clockwise turning is for tightening, and
anticlockwise turning is for loosening, the turning mount for tightening or loosening should be same.
Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 70
• After the reticle adjustment, it is necessary to adjust the vertical index error by program, see 8.8. .

NOTA: la correzione può essere fatta se C<30″, altrimenti calibrare il reticolo come segue.

III. Calibrazione del reticolo

1. Porre lo strumento su un treppiede a circa 1,5 m da terra e livellare accuratamente.

2. Posizionare lo strumento in faccia I, ruotare la vite di regolazione fine dell’orizzontale fino a quando:

𝐻𝑟′ = 𝐻𝑟 + 𝐶

3. Allentare la protezione del reticolo del telescopio.

4. Regolare le viti a sinistra e destra fino a quando il reticolo del telescopio coincide con la croce del collimatore
(o con il bersaglio).

Oculare
Viti di regolazione

Viti di regolazione

5. Ripetere la procedura di controllo e di regolazione fino a quando l’errore è accettabile.

NOTA: Quando regolate le viti del reticolo, in primo luogo allentare la vite nella direzione del movimento del reticolo,
stringere un'altra vite della stessa quantità. Ruotare il cacciavite in senso orario per il serraggio ed il in senso
antiorario per allentare, la forza di serraggio o sblocco dovrebbe essere la stessa.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 71


8.8. Errore di collimazione verticale

La mancanza di perpendicolarità tra asse ottico ed asse verticale può generare l’errore di collimazione verticale (𝑖).

ATTENZIONE: Prima di iniziare questa operazione, assicurarsi di leggere attentamente il presente manuale, altrimenti
si possono generare errori. A causa della stretta relazione tra verticale e la posizione di offset del compensatore, è
necessario controllare e regolare l’offset del compensatore prima di regolare il cerchio verticale, il valore deve essere
stabile durante la lettura.

I. Verifica

Verificare la bontà della collimazione orizzontale prima di eseguire questa operazione.

1. Montare lo strumento su un treppiede o su base stabile e livellare accuratamente, poi accendere lo strumento.

2. Puntare la croce del collimatore o un oggetto a distanza, l’angolo verticale deve essere circa di ±10°. Leggere
gli angoli in faccia I (𝑉𝑙) e faccia II (𝑉𝑟).

3. Calcolare l’errore di indice utilizzando la seguente formula:

( 𝑉𝑙 + 𝑉𝑟 − 360°)
𝑖 =
2

4. Se 𝑖 <10”, nessuna calibrazione è richiesta, altrimenti procedere come segue.

II. Calibrazione tramite programma

1. Set-up the instrument on tripod or adjustment platform


and leveling accurately.

2. Power on and run the software “INST Setup”. Input the


following password to display configuration settings
screen:

12345678

3. On the screen tap ◄/► keys until “Collimation” displays.

Tap it to display collimation error and vertical index error


setting menu.

4. Aim at the cross-hair of collimator at telescope left, tap “Left value” to read the horizontal and vertical angles.

5. Aim at the cross-hair of collimator at telescope right, tap “Right value” to read the horizontal and vertical
angles.

6. The software will calculate the new collimation error and vertical index error automatically.

7. Tap “Enter” to save the new values or tap “Cancel” to use old values.

8. On the screen tap ◄/► keys until “Data maintenance” displays. Press [Save settings].

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 72


8.9. Allineamento verticale del reticolo nel telescopio

I. Verifica

1. Posizionare lo strumento sul un treppiede o su piattaforma di regolazione e livellare accuratamente, poi


accendere lo strumento.

2. Mirare un punto A frontale posto a circa 50 m dallo strumento.

3. Collimare il punto A e regolare la vite tangente verticale. Se il punto sembra muoversi continuamente, la
regolazione non è necessaria.

II. Calibrazione

1. Posizionare lo strumento sul un treppiede o su piattaforma di regolazione e livellare accuratamente, poi


accendere lo strumento.

2. Mirare un punto A frontale posto a circa 50 m dallo strumento.

3. Rimuovere il coperchio dell’oculare: sono presenti quattro viti per regolare il reticolo.

4. Allentare le quattro viti di fissaggio con il cacciavite a croce.

5. Ruotare la sezione oculare in modo che il mirino verticale coincida al punto A, quindi serrare nuovamente le
quattro viti.

6. Ripetere il controllo e la regolazione fino a quando non vi è alcuna deviazione.

Oculare
Viti di regolazione

Viti di regolazione

NOTA: Dopo la regolazione del mirino, controllare gli errori di collimazione e l'errore dell’asse ottico.
Fare riferimento a 8.7. Errore di collimazione orizzontale, 8.8. Errore di collimazione verticale e 8.10. Assi ottici
dell’EDM e del telescopio.

8.10. Assi ottici dell’EDM e del telescopio

È necessario il controllo di quest’errore dopo la calibrazione dell’allineamento verticale del reticolo nel telescopio.

I. Verifica

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 73


1. Posizionare lo strumento sul un treppiede o su piattaforma di regolazione e livellare accuratamente, poi
accendere lo strumento.

2. Posizionare un foglio riflettente a circa 5-20 m di distanza dallo strumento.

3. Collimare la croce del foglio riflettente con il reticolo del telescopio.

4. Accedere alla schermata di prova del segnale EDM, fare riferimento a 5.3. Impostazioni del tasto Stella.
Osservare il punto laser: se il punto laser coincide con la croce sul foglio riflettente, la regolazione non è
necessaria.

Spot laser
Foglio riflettente

NOTA: Attenzione all’emissione laser: evitare l’esposizione diretta degli occhi.

II. Calibrazione

Se lo strumento necessita calibrazione, si prega di contattare il rivenditore locale.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 74


9. Specifiche tecniche

MISURA DI ANGOLI PIOMBO LASER


Precisione1 2” Tipo laser 635nm laser semiconduttore
Sistema di lettura Absolute encoder Precisione 1mm/1.5 m
0.1〞/0.5〞/1〞 Larghezza (Spot) ± 1.5mm/1.5 m
Risoluzione display
0.00002g/0.0001g/0.0002g
(selezionabile)
0.0005mil/0.002mil/0.005mil SENSIBILITÀ DELLE BOLLE
Unità angolari DEG 360°/GON 400/MIL 6.400 Bolla torica 30 (“2mm)
Bolla sferica 8 (‘/2mm)
TELESCOPIO
Ingrandimento/ Campo visivo 30x/1°30’ CONDIZIONI OPERATIVE
Lunghezza 156 mm Temperatura operativa -20° C +50° C
Distanza di fuoco minimo 1.0 m (3.26 ft) Temperatura stoccaggio -40° C +70° C
Reticolo 10 livelli illuminazione regolabili Protezione povere e acqua IP55
Apertura obiettivo ɸ 45 mm
Puntatore laser Luce rossa, coassiale
SPECIFICHE FISICHE
Dimensioni 206 x 203 x 360 mm
COMPENSATORE Peso (inclusi batteria e
Sistema Elettronico, biassiale 6.1 Kg
tricuspide)
Campo operativo/Precisione ± 3.0'/1”

BATTERIA
PORTATA DEL DISTANZIOMETRO2 Voltaggio/Capacità 7.4V/3.400mAh Li-ion
Prisma modalità standard 3.000 m 3 Durata
9 ore
Prisma modalità lunga portata 5.000 m 4 (Misure angolari)
Foglio riflettente (6cm x 6cm) 800 m 4 Durata
8 ore
600 m 4 (Misure di distanza ogni 30 sec)
Senza prisma Durata
1.000 m 4-5 5 ore
(Misure di angoli + distanza)
Caricatore della batteria 110/220V, tempo ricarica 4h
PRECISIONE DEL DISTANZIOMETRO6
Prisma modalità standard 2 mm + 2 ppm
Prisma modalità lunga portata 2 mm + 2.5 ppm ALTRE SPECIFICHE
Foglio riflettente (6cm x 6cm) 3 mm + 2 ppm CPU ARM Cortex A8
Senza prisma 3 mm + 2 ppm Due posizioni, 3.5” TFTLCD a colori
Schermo/tastierino
320x240 pixel touch screen
TEMPO DI MISURA OS Windows CE 7.0
Modalità standard/Prisma Memoria 4Gb interna
0.4/0.6/1.0 sec RS-232C/standard USB/
(Tracciamento/Veloce/Fine) Interfaccia
mini-USB/Bluetooth
Luce guida 4 levelli
MISURA DI DISTANZA
Sensori Temperatura/Pressione
Unità di distanza m/US ft/INT ft
Risoluzione display 0.0001m/0.001m
(selezionabile) 0.001ft/0.01ft PROGRAMMI DI APPLICAZIONE SUL CAMPO
É possibile installare: FieldGenius/SurvCE

Specifiche soggette a variazioni senza avviso.

1 Deviazione standard basata su ISO 17123-3


2 Condizioni ottimali: assenza di foschia, visibilità attorno ai 40km, assenza di riverbero, brezza. In condizioni ottimali su carta Kodak Grey (riflettente al 90%)
3 Classe 1
4 Classe 3R
5 Modello R35LR
6 Deviazione standard basata su ISO 17123-4

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 75


10. Accessori
• Stazione Totale R15
• Valigetta per il trasporto

• Tricuspide

• Tracolla x2
• Batteria x2

• Caricabatteria

• Cavo di connessione USB


• Pennino x2

• Coperchio per il telescopio

• Tools kit
• Panno per la pulizia

• Manuale Utente
• Fogli riflettenti/RP30 x4

• Fogli riflettenti/RP60

• Cartello segnalatore emissione laser


• Silica gel

• Certificazione

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 76


Appendice I: Formule di correzione atmosferica
Default di fabbrica: temperatura: 20℃, pressione: 1013hPa, 0ppm

Correzione:

274.417 − 0.2905 ∙ p
Kpt =
(1+0.0036 ∙ t)

278.960 − 0.2902 ∙ p
Kpt =
(1+0.0036 ∙ t)

Dove:

p: valore di pressione (hPa)

t: valore di temperatura ( ℃)

Kpt: correzione atmosferica (ppm)

Esempio:

t=20℃, p=1013hpa, L0=1000m.

Quindi: Kpt=0ppm

Kpt=4ppm

L=L0(1+Kpt)=1000×(1+0×10-6)=1000.000m

L=L0(1+Kpt)=1000×(1+4×10-6)=1000.004m

Il valore atmosferico si ottiene facilmente con la tabella di correzione atmosferica. Trovare la temperatura sull’asse
orizzontale e la pressione su asse verticale sul grafico.

Leggere il valore della linea diagonale; rappresenta il valore di correzione atmosferica richiesto.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 77


Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 78
Appendice II: Correzioni per rifrazione e curvatura terrestre
L’impostazione di fabbrica per il coefficiente di rifrazione K è 0.142.

Considerando la correzione della rifrazione e la curvatura della terra, le formule per distanza inclinata, distanza
orizzontale e distanza verticale applicata allo strumento sono le seguenti:

La formula di conversione per la distanza orizzontale e verticale è la seguente quando la correzione di rifrazione e
curvatura terrestre non viene applicata:

𝐻𝐷 = 𝑆𝐷 cos 𝜉

𝑉𝐷 = 𝑆𝐷 ∣ sin 𝜉 ∣

NOTA: Fare riferimento a 5.2.2. Impostazioni delle condizioni di misura per modificare il valore di K.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 79


Appendice III: Disegni tecnici

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 80


Standard di garanzia limitata

Garanzie per gli strumenti

I termini e le condizioni della presente garanzia costituiscono il contratto di garanzia completo ed esclusivo tra il
cliente o il rivenditore STONEX® per il prodotto e sostituiscono qualsiasi precedente accordo o dichiarazione fatta
in qualsiasi documento di vendita STONEX® o consigli che possono essere forniti al cliente da qualsiasi
rappresentante STONEX® in connessione con l'acquisto del cliente del prodotto.

Nessuna modifica alle condizioni della presente garanzia è valida se non è fatta in forma scritta e firmata da un
soprintendente autorizzato STONEX®.

STONEX ® garantisce che i propri prodotti:

1. sono esenti da difetti di materiale o di lavorazione in genere per 2 anni ad eccezione per accessori o parti
specifiche ai quali potrebbe essere applicato un diverso periodo di garanzia.

2. sono stati testati/calibrati in modo corretto prima della spedizione.

Il periodo di garanzia inizia dalla data di prima vendita dello strumento. A suo insindacabile giudizio, durante il
periodo di garanzia, STONEX® si impegna a riparare il prodotto o inviare parti per la sostituzione a proprie spese.

STONEX® si impegna a riparare o sostituire il prodotto difettoso entro trenta (30) giorni se riconosce che i difetti
dello strumento non sono causati da fattori umani e nessun danno evidente sulla sua superficie è visibile.

STONEX® garantisce che tutte le nuove parti sostituite sono esenti da difetti di materiali e manodopera per trenta
(30) giorni o per il rimanente periodo di garanzia del prodotto nel quale sono installati. Parti difettose o prodotti
sostituiti ai sensi della presente Garanzia Limitata diventeranno di proprietà di STONEX®.

Tutti i prodotti che devono essere riparati devono essere restituiti alla nostra posizione tecnica tramite qualsiasi
società di consegna, tuttavia STONEX® non si ritiene responsabile per l'eventualità che i prodotti si perdano durante
il trasporto.

NOTA: STONEX® non è responsabile dell’eventuale possibilità che il prodotto venga perso durante il trasporto.

Qualsiasi danno inflitto dal cliente o da terzi dopo che i prodotti sono stati consegnati sono esclusi dalla garanzia,
nonché eventuali danni derivanti da un uso improprio, da qualsiasi azione o uso non previsto nei manuali d'uso in
dotazione.

Spedizioni

Il cliente o il concessionario sono tenuti a pagare le spese per la spedizione verso STONEX®, la quale si caricherà le
spese di trasporto di ritorno.

I rivenditori devono seguire la procedura di servizio per ottenere un risultato migliore ed un servizio rapido.

Gestone dei DOA

Tutti i prodotti resi devono essere spediti a STONEX®. L'acquirente originale ha un periodo di sette (7) giorni a
partire dalla data di acquisto per segnalare l'esistenza di un difetto nello strumento per un rimborso completo
(meno spese di spedizione), purché la merce sia nuova con imballaggio intatto originale. Il cliente deve pagare le
spese di trasporto di ritorno, a prescindere dal trasporto originale pagato dalla società.

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 81


Tutti i manuali di istruzione, parti e accessori devono essere inclusi così come la scatola originale in cui l'oggetto è
stato spedito. Si consiglia di posizionare la scatola originale in una seconda scatola, per evitare ulteriori danni al
cartone stesso.

I termini e le politiche di cui sopra si applicano per quanto riguarda l'hardware. Rivenditori devono seguire la
procedura STONEX® di riparazione servizio per ottenere un risultato migliore e servizio rapido.

Garanzie sul firmware/software

STONEX® non garantisce che il funzionamento del firmware/software su ogni strumento sarà senza interruzioni o
senza errori, o che i contenuti del firmware/software opereranno sempre per soddisfare le vostre esigenze.

STONEX® inoltrerà il Fix Software/Firmware al rivenditore o al cliente. Con Firmware/Software Fix si intende
l’aggiornamento software/firmware per correzione di un errore presente in una versione precedente del firmware o
non conforme alla specifica degli strumenti.

Politica di riparazione fuori garanzia

Il cliente è tenuto a pagare le spese di riparazione standard per qualsiasi servizio (sostituzione o riparazione parziale)
eseguito da STONEX® su richiesta e autorizzazione esplicita del cliente stesso. In questo caso, il cliente è tenuto a
pagare anche le spese di spedizione per la restituzione.

Clausole di esonero

Tutte le garanzie esplicite ed implicite di questo prodotto, comprese le garanzie di commerciabilità ed idoneità per
uno scopo particolare e/o non violazione dei diritti di terzi, espressamente a tutte le garanzie non indicate nella
presente dichiarazione. Le garanzie implicite imposte per legge sono limitate alla durata del periodo di questa
garanzia. Alcuni paesi non consentono l'esclusione di garanzie implicite o limitazioni sulla durata di una garanzia
implicita, quindi le esclusioni o limitazioni potrebbero non essere applicabili al cliente. Il cliente deve leggere tutte
le istruzioni per l'uso, contenute nel manuale. In caso contrario, il prodotto può non funzionare adeguatamente.
Stonex® e suoi affiliati e fornitori non garantiscono che il funzionamento del prodotto sarà senza interruzioni o
errori. Se questo prodotto non funziona come da specifica, il solo ed esclusivo rimedio sarà la riparazione o la
sostituzione. In nessun caso Stonex®, i suoi affiliati o fornitori saranno responsabili verso il cliente o terzi per
eventuali danni superiori al prezzo di acquisto del prodotto. Questa limitazione si applica a danni di qualsiasi tipo,
compresi perdita o corruzione di dati, programmi, dati o supporti di archiviazione rimovibili, o eventuali danni diretti
o indiretti, perdite di profitti, risparmi derivanti dall'utilizzo o incapacità di utilizzare il prodotto come da guide o
manuali.

Garanzia strumento

Due anni di garanzia sul prodotto Stonex® Total Station R35, esclusi batterie e accessori di alimentazione (6 mesi).

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 82


Smaltimento prodotto

I contenitori, le plastiche le varie parti del prodotto devono essere riciclate in accordo con la legislazione del Vostro
Paese.

PER I PAESI DELL’UNIONE EUROPEA (EU)

Lo smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettroniche come rifiuti solidi urbani è severamente vietato: essi
devono essere raccolti separatamente. Contattare le autorità locali per ottenere informazioni pratiche sulla corretta
gestione dei rifiuti, l'ubicazione e tempi di centro di raccolta rifiuti.

Quando si acquista un nuovo dispositivo, si può restituire al nostro rivenditore un dispositivo simile già utilizzato.

L'abbandono di tali apparecchiature in luoghi non specificatamente predisposti o autorizzati, può avere effetti
pericolosi sulla salute e sull'ambiente.

Il simbolo del contenitore barrato significa che il dispositivo deve essere portato presso i centri di raccolta autorizzati
e deve essere trattato separatamente dai rifiuti solidi urbani

Stonex R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 83


STONEX® SRL
Via Cimabue, 39 - 20851 Lissone (MB)

Tel : +390392783008 ; +390392785575 | Fax :+390392789576

Stonex
www.stonex.it R2W Plus – Stazione Totale – Manuale Utente 84
| info@stonex.it

Potrebbero piacerti anche