Sei sulla pagina 1di 1

SABATO 19 MARZO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT R

PRIMA DIVISIONE L’ANALISI


«Verona e Foggia, un incubo per tutti»
Gli esperti: «Se arrivano ai playoff sono favoriti». Attenzione anche ad Alessandria e Taranto
x NICOLA BINDA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

dSedici per 8 non fa solo 128,


LA VOLATA DEL GIRONE A
squadra

SORRENTO
punti

45
27ª

PAGANESE
28ª

Lumezzane
29ª
PAVIA
30ª
Verona
31ª
ALTO ADIGE
32ª
Gubbio
33ª
SPEZIA
34ª
Cremonese
x
DICONO ma molto di più. Sedici squa- ALESSANDRIA (-1) 40 Ravenna REGGIANA Pergocrema SALERNITANA Pavia MONZA Spal BASSANO ...E GLI
I TECNICI... dre che in 8 giornate inseguo- SALERNITANA (-4) 38 Bassano Cremonese VERONA Alessandria RAVENNA Como REGGIANA Gubbio OPINIONISTI
no i playoff: 9 nell’ingolfatissi- BASSANO 37 SALERNITANA Verona GUBBIO Como SPEZIA Reggiana CREMONESE Alessandria
mo girone A, 7 nel più diluito LUMEZZANE (-1) 36 Monza SORRENTO PAGANESE Ravenna GUBBIO Alto Adige VERONA Spezia
girone B. Le attenzioni sono
RAVENNA 36 ALESSANDRIA Spezia REGGIANA LUMEZZANE Salernitana SPAL Pergocrema MONZA
tutte qui, visto che sopra, ri-
guardo i due primi posti, Gub- VERONA 35 Spezia BASSANO Salernitana SORRENTO Spal PAVIA Lumezzane PERGOCREMA
bio e Nocerina sembrano pro- SPAL (-1) 34 GUBBIO Alto Adige SPEZIA Reggiana VERONA Ravenna ALESSANDRIA Como
prio imprendibili. CREMONESE 34 Reggiana SALERNITANA Como PAGANESE Monza PERGOCREMA Bassano SORRENTO

V I tecnici «Già questa è una bel-


V
G. Pagliari Dolcetti
La sorpresa è il la stranezza» dice Giovanni Pa- LA VOLATA DEL GIRONE B E’ fondamentale
Bassano. Ma la gliari riferendosi alle due capo- squadra punti 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª la freschezza
vera stranezza lista. L’ex tecnico del Perugia BENEVENTO 46 Pisa LUCCHESE Barletta CAVESE ANDRIA Foggia FOLIGNO Juve Stabia mentale delle
è avere già entra nel dettaglio: «Nel giro- squadre, ma la
ATLETICO ROMA 43 FOGGIA Juve Stabia ANDRIA Gela Cavese TERNANA Cosenza BARLETTA
adesso due ne A attenzione all’Alessan- situazione dei
dria, grande squadra. Il Vero- JUVE STABIA 42 Andria ATLETICO ROMA Ternana NOCERINA Taranto CAVESE Lucchese BENEVENTO
squadre sicure due gironi è
na ha rimesso a posto la situa- TARANTO 41 BARLETTA Nocerina FOLIGNO Lanciano JUVE STABIA Siracusa FOGGIA Viareggio
del primo posto molto diversa
zione, ma la sconfitta di dome- FOGGIA (-2) 38 Atletico Roma SIRACUSA Pisa TERNANA Nocerina BENEVENTO Taranto COSENZA
nica lo costringe a vincere qua-
SIRACUSA 38 LANCIANO Foggia GELA PISA Cosenza TARANTO Ternana LUCCHESE
si sempre. La sorpresa può es-
sere il Bassano e Jaconi sa co- LANCIANO 36 Siracusa CAVESE Cosenza TARANTO Pisa LUCCHESE Barletta NOCERINA
me si vincono i campionati». LEGENDA Le prime quattro vanno ai playoff. Consideriamo già promosse Gubbio (A) e Nocerina (B). In MAIUSCOLO sono indicate le partite in trasferta
Situazione diversa nel girone
B: «E’ molto più combattuto. Il
preziosissimo secondo posto è e lì è dura per tutti; l’unico ri- Gli opinionisti Aldo Dolcetti (og- nuti fuori e c’è meno livella-
V questione tra Benevento e At- Gubbio e Nocerina, schio potrebbe essere la pena- gi anche collaboratore tecnico mento: il Foggia accende la V
Cevoli letico Roma, ma vedo il Taran- lizzazione». Cevoli vede bene del settore giovanile del Mi- fantasia di tutti». Paolo Tra- Tramezzani
Gli scontri to in ascesa. E attenzione al con largo anticipo, il Verona «anche se ha 4 tra- lan) scinde i due gironi: «Nel mezzani si sbilancia: «Con i Con i campi
diretti fanno la Foggia: se arriva ai playoff fa hanno la B in tasca. sferte su campi difficili. E’ du- girone A s’è creata una situa- campi belli, chi ha tecnica vie- belli, chi ha
differenza: la male a tutti, è una buona squa- E dietro? Con 16 club ra per il Ravenna, che comun- zione complicatissima, conta ne fuori e chi è stanco paga. Mi tecnica viene
Salernitana ne dra diventata grande grazie a que è in crescita». E nel B? «Be- la freschezza mentale: il Vero- piace l’Alessandria, mi piace fuori e chi è
ha tanti e sul Zeman». Roberto Cevoli, ex in corsa, è una volata nevento e Atletico non mi sem- na dopo aver sofferto ora può come gioca ultimamente il Ta- stanco paga. A
suo campo è Monza, allarga il discorso: aperta e incertissima brano in formissima, occhio al farcela. E poi conta la freddez- ranto. Il Verona, se ce la fa ad me piace anche
dura fare punti «Gli scontri diretti possono ro- Foggia: il caldo può fare male, za, soprattutto negli scontri di- arrivare ai playoff, non può il Lanciano
vesciare la situazione. Vedi la ma loro sono giovani e posso- retti. Idem nel girone B, nel più fallire. Poi attenti al Lancia-
Salernitana che ne ha 3 in casa no accusarlo meno». quale però i valori sono già ve- no: è in ritardo ma è forte».

GIRONE A DOMANI LA 27a GIORNATA (ore 14.30) GIRONE B DOMANI LA 27a GIORNATA (ore 14.30)
SORRENTO Lievi acciacchi per LUCCHESE-CAVESE (0-1)

Reggiana rinnovata Bonvissuto e Pignalosa, candidati ad


affiancare in prima linea Paulinho. Per
sostituire lo squalificato Terra, in
difesa, il favorito è Di Nunzio.
Barletta, c’è il derby LUCCHESE Formazione rimaneggiata per
le assenze di Lollini e Cardona, che
sarà sostituito da Pani. In attacco

Spal: è subito Mendy ARBITRO Barbeno di Brescia.

SALERNITANA-BASSANO (0-2)
Il Foligno con Gregori rientra Marotta in tandem con Crocetti.
CAVESE Recuperato Bernardo, Melotti
ha perso Conti. Per Schetter si aspetta
la rifinitura. Ancora squalificato Ciano,

Spezia, D’Adderio bis SALERNITANA Breda ha un solo dubbio


di formazione: ballottaggio tra Balestri
e Peccarisi per la sostituzione dello
squalificato Accursi, il primo sembra
Ternana decimata che non ha scontato lo stop nella gara
sospesa contro il Barletta, che si
recupererà alla sosta del 3 aprile.
ARBITRO Minelli di Varese.
ALESSANDRIA-RAVENNA (andata 1-0) SPAL Scontata la squalifica, rientrano favorito. In attacco c’è Fabinho. BARLETTA-TARANTO (andata 2-2) JUVE STABIA-ANDRIA (1-0)
Zamboni e Fofana al posto di Bortel e BASSANO Jaconi, che ha appena NOCERINA-TERNANA (3-0)
ALESSANDRIA Slitta a lunedì la sentenza rinnovato il contratto anche per la BARLETTA Pochi problemi per Cari che JUVE STABIA Problemi in difesa: Braglia
Volpe. Coppola in panchina. Ancora out NOCERINA Di Maio torna titolare dopo la
della Disciplinare sulla penalizzazione. prossima stagione, recupera Basso, dovrà rinunciare soltanto a Bruno, deve fare a meno di Molinari. Nel
Cipriani, Migliorini e Smit. Squalificato squalifica. Nigro va verso il recupero
Ancora indisponibili Ciancio e Romeo, Mateos e, dopo oltre un mese ai box, infortunato. Acciaccato Rana, ma sarà tridente offensivo ballottaggio
Giovanni Rossi. Tesserato e convocato Ciotola-Tarantino per un posto accanto completo dopo la botta al torace
Sarri ha gli uomini contati in difesa. Guariniello. Ancora out Longobardi della gara, mentre è rientrato in gruppo
l’attaccante Jean Philippe Mendy, lo ad Albadoro e Mbakogu. rimediata in Coppa Italia. Auteri ha solo
Servili, acciaccato, dovrebbe farcela. In (contrattura muscolare), mentre per Menicozzo. L’undici di partenza
scorso anno alla Dinamo Bucarest. ANDRIA Papagni a centrocampo deve problemi di abbondanza.
prova il difensore Karim El Mourabet, Porchia (dolore ad un costato), dovrebbe essere quello con la Cavese,
che potrebbe essere tesserato. Biglietti ARBITRO Bolano di Livorno. nella gara che poi è stata sospesa. sostituire Paolucci e Coletti, che sono TERNANA Anche Quondamatteo è
decisione in extremis. Fuori uso anche
scontati per i tifosi più giovani. TARANTO Poche variazioni, quelle squalificati: al loro posto dovrebbero indisponibile. Squalificati Cejas,
LUMEZZANE-MONZA (1-0) il lungodegente Iocolano.
RAVENNA Leo Rossi per la prima volta obbligate: fuori Di Deo (problema a un giocare Moro e Berretti. In difesa D’Antoni, Bizzarri e Imburgia. Giordano
ARBITRO Di Paolo di Avezzano.
ha problemi di abbondanza (fuori solo LUMEZZANE squalificato Bencivenga, ginocchio), giocherà Pensalfini in potrebbe rientrare Sibilano. è costretto a cambiare: probabile
Ciuffetelli). In difesa Rosini si fa Checcucci soffre di un guaio coppia con Giorgino a centrocampo. ARBITRO Vallesi di Ascoli Piceno. ritorno dei giovani Grieco e Fusciello, in
VERONA-SPEZIA (0-1)
preferire a Tagliani mentre in attacco muscolare. In preallarme Luciani, che Squalificato Sabatino, tornerà invece avanti è ballottaggio Sinigaglia-Tavares
Paolo Rossi, Rosso e Chianese sono in VERONA Scaglia squalificato, Mandorlini Antonazzo come esterno destro, con LANCIANO-SIRACUSA (0-0) accanto a Tozzi Borsoi.
potrebbe giocare a destra, con
lizza per due maglie. Pisacane centrale accanto a Emerson. ha provato Cangi a sinistra, con Abbate Garufo a sinistra. Colombini recupera, ARBITRO Bellotti di Verona.
LANCIANO Camplone deve inventarsi la
ARBITRO Bindoni di Venezia. sempre a destra. Tornano Maietta e ma giocherà ancora Prosperi.
MONZA Squalificato Gambadori: al suo difesa: oltre allo squalificato Ferraro,
Hallfredsson. In attacco tridente con ARBITRO Gavillucci di Latina. mancherà l’infortunato Colombaretti. VIAREGGIO-GELA (0-0)
posto Prato o Campisi. Al centro della
ALTO ADIGE-COMO (0-0) Berrettoni, Ferrari e Le Noci. Incerte anche le presenze di Romito e
difesa rientra Fiuzzi, mentre a destra VIAREGGIO Scienza (squalificato) sarà
SPEZIA D’Adderio, ritornato in panchina FOGGIA-ATLETICO ROMA (3-3) Mammarella. In preallarme Amenta per
ALTO ADIGE Sebastiani costretto a ballottaggio Uggè e Oualembo. Fuori sostituito in panchina da Masi.
in settimana al posto dell’esonerato far coppia con Antonioli al centro della
vincere dopo la striscia di nove partite Chemali, Marcandalli e Bugno. FOGGIA C’è incertezza sul recupero di Probabile il ritorno al 4-3-1-2 con
Pane, reintegra anche Ferrarese. difesa mentre Vastola torna a destra.
senza vittorie. Recupera Furlan dopo il ARBITRO Lanza di Nichelino. Salamon (infiammazione al tendine Cristiani trequartista alle spalle di
Cesarini e Musetti rientrano in gruppo SIRACUSA Ugolotti verso una difesa
turno di squalifica ma è in dubbio rotuleo): se ce la fa probabile conferma Marolda e Bocalon e conferma di Kras
nonostante gli acciacchi, anche perché inedita con Corapi, Spinelli e Giordano,
Campo. Probabile modulo a due punte. PAGANESE-SORRENTO (0-1) dell’undici vittorioso ad Andria; in caso a centrocampo con Pizza e Castiglia.
davanti è squalificato Colombo. con una modifica al consueto 4-2-3-1
COMO La difesa torna al completo con il GELA Petrassi ce l’ha fatta, ancora uno
PAGANESE Assenti gli infortunati Probabile l’utilizzo di Lollo e Herzan a negativo, Burrai play, Kone di nuovo a che diventerà 4-1-4-1. Ballottaggio tra
rientro di Franco a sinistra, e Magli al stop per Scopelliti. Ammirata, oltre allo
Cortese, Sanna e Grillo. Torna Fusco, centrocampo. Intanto Milone, centrocampo e, come terzino destro, Koffi e Abate al centro dell’attacco.
centro. Il centrocampo perde Riva, per squalificato D’Anna, dovrà rinunciare
incertezza su Santarelli e Triarico. infortunato da inizio stagione, ha risolto uno tra Verruschi (esordio assoluto) o ARBITRO Merlino di Udine.
una frattura a un piede: resterà fermo ad un altro esterno di centrocampo. In
il contratto. Caccetta al posto dello squalificato
almeno un mese. Al suo posto Ardito. dubbio la presenza di Carbonaro.
ARBITRO Pasqua di Tivoli. Candrina. Intanto è stata rimandata al 3
ARBITRO Aureliano di Bologna. ARBITRO Marini di Roma.
aprile la gara con il Siracusa: il Foggia
IL POSTICIPO avrà 4 giocatori impegnati in nazionale.
IL POSTICIPO
CREMONESE-REGGIANA (0-3) COPPA ITALIA Pavia-Pergocrema Il programma della ATLETICO ROMA Incocciati deve fare a SERIE D
CREMONESE Acori deve inventarsi la meno degli squalificati Angeletti e Benevento-Pisa Il programma della
giornata sarà completato dal posticipo
difesa dopo le squalifiche di Stefani e
Cremonesi. A sostituirli dovrebbero
Tre squalificati tra Pavia e Pergocrema (all’andata 2-1), Padella in difesa. Tombesi, rientrante
dopo la squalifica, coprirà la fascia
Oggi due anticipi giornata si conclude con il posticipo
delle ore 14.30 di lunedì tra Benevento
che si gioca lunedì alle ore 20.45
essere Cattaneo e Bini, con della Juve Stabia (diretta su Rai Sport 1). Arbitra Mariani sinistra; Pelagias o Serafini al fianco di
Doudou al centro. Fuori per problemi
Il Darfo va in tv e Pisa (all’andata era finita 1-1). Arbitra
Sguizzato di Verona.
Vitofrancesco nel ruolo di terzino di Aprilia.
destro. Al posto di Coda (squalificato) muscolari il brasiliano Babù (ex pupillo
In Coppa Italia sei squalificati. di Zeman), in dubbio Baronio.
Si giocano oggi due anticipi LA SITUAZIONE
Colacone è in vantaggio su Gasparetto. LA SITUAZIONE
REGGIANA Quattro sconfitte consecutive
Espulsi: tre giornate a Maury ARBITRO Pairetto di Nichelino. della 28ª giornata di serie D: Classifica Nocerina p. 59; Benevento
e senza gol da 379’: Mangone cambia (Juve Stabia) per offese Classifica Gubbio (-1) p. 55; Sorrento 45; ecco gli arbitri. 46; Atletico Roma 43; Juve Stabia 42;
ancora. Probabile rientro di Mei e all'arbitro dopo l'espulsione; Alessandria (-1) 40; Salernitana (-4) 38; FOLIGNO-COSENZA (0-1) GIRONE B Darfo Colognese Taranto 41; Foggia (-2) e Siracusa 38;
Alessi. Sulla destra Aya, più avanzato Bassano 37; Lumezzane (-1) e Ravenna Lanciano 36; Lucchese 34; Pisa 29;
due a Peron (Carpi) e Riccio 36; Verona 35; Spal (-1) e Cremonese FOLIGNO Solo Giovannini è out, ma Giunti (ore 15.15, diretta su Rai Sport Andria, Gela e Ternana (-2) 28; Cosenza
D’Alessandro. Il portiere Manfredini ha ha già provveduto a rinforzare la difesa
recuperato, ballottaggio con Offredi.
(Nocerina); una a Fabbro (Juve 34; Spezia (-2), Como (-1) e Reggiana 1): Milani di Verona. (-3) 27, Foligno (-2), Barletta* e
Stabia). Non espulsi: una a 32; Alto Adige e Pavia 28; Pergocrema con la coppia Gregori (che torna così GIRONE I Real Nocera Noto: Viareggio 26; Cavese* (-6) 20. (*una
ARBITRO Di Bello di Brindisi. titolare dopo tanto tempo)-Cusaro.
Davì (Juve Stabia) e Marsili (-1) 27; Monza e Paganese 20. Catona di Reggio Calabria. partita in meno).
Prossimo turno Così domenica 27 (ore Castellazzi è acciaccato e forse parte Prossimo turno Così domenica 27 (ore
GUBBIO-SPAL (0-1) (Nocerina). Allenatori: due dalla panchina. Già giocata Murgia Boville
15): Bassano-Verona (1-1); Como- 15): Atletico Roma-Juve Stabia (2-3;
GUBBIO Perelli è ancora out per un giornate a Pagliari (Pisa). Pavia (1-1); Monza-Paganese (2-1); COSENZA Infortunati Adriano Fiore, Ernica (0 0), è stata sabato); Barletta-Andria (0-0);
problema alla schiena, Farina ha SECONDA DIVISIONE Domani Pergocrema-Gubbio (2-0); Ravenna- Scarlato, Musca, Rizzo e Chianello. posticipata a lunedì (ore 15) Cavese-Lanciano (2-0); Cosenza-Gela
lavorato a parte mentre Bartolucci è Spezia (1-4); Reggiana-Alessandria Squalificato Matteini, a destra verrà (3-1); Lucchese-Benevento (1-2); Pisa-
tornato ad allenarsi. Torrente può
(ore 14.30) in campo solo il utilizzato Aquilanti. In avanti il tandem
Group Città di Castello
(1-0); Salernitana-Cremonese (1-1); Foligno (1-1); Siracusa-Foggia (2-0;
contare su Daud e Borghese che hanno girone A: a riposo il B e il C. Sorrento-Lumezzane (2-1); Spal-Alto Degano-Biancolino. Montevarchi (E). rinviata al 3 aprile, ore 15); Taranto-
scontato il turno di squalifica. Adige (lunedì 28, ore 20.45; 2-0). ARBITRO De Benedictis di Bari. Nocerina (0-1); Ternana-Viareggio (0-1).