Sei sulla pagina 1di 2

Tabella 1

Area funzionale dei SERVIZI CLINICI –


Sotto Area dei SERVIZI CLINICI
ORGANIZZATIVI E DELLA SANITA’ Durata: 4 anni
PUBBLICA – Classe della
specializzazione in FARMACEUTICA
Scuola di specializzazione in FARMACIA OSPEDALIERA

Dipartimento sede amministrativa Farmacia

Direttore della Scuola Prof. Maria Cristina Breschi

Posti a concorso per


laureati non medici Programmi di esame
Questionario a quesiti multipli su argomenti di base di: Farmacologia, Chimica
farmaceutica e Tecnica e legislazione farmaceutica.
La prova orale avrà ad oggetto le medesime tematiche della prova scritta. In
10 sede di prova orale, i candidati ammessi dovranno inoltre dare prova di
conoscenza dell’inglese scientifico, mediante lettura e traduzione di brani su
riviste internazionali di Farmacologia, Chimica farmaceutica e Tecnica
farmaceutica.

Titoli valutabili
a) tesi di laurea nelle discipline attinenti alla specializzazione, considerata come lavoro scientifico non
stampato (se pubblicata viene valutata, in ogni caso, una sola volta): fino ad un massimo di 10 punti;
b) voto di laurea: fino ad un massimo di 5 punti (0,30 per punto da 99 a 109; 4 per i pieni voti assoluti;
5 per la lode);
c) voti conseguiti negli esami di profitto del corso di laurea, ritenuti attinenti alla specializzazione, fino
ad un massimo di 5 punti ( 0,25 per esame superato con votazione compresa tra 27/30 e 29/30;
0,50 per esame superato con 30/30; 0,75 per esame superato con la lode):
d) pubblicazioni in materie attinenti alle materie di esame o di argomento affine: fino ad un massimo di
10 punti.

Esami del corso di laurea valutabili nel punto c) di cui sopra:


Laurea in Farmacia - Specialistica: Farmacologia generale; Farmacoterapia; Tossicologia;
Tecnologia, socio-economia e legislazione farmaceutiche I e II; Chimica farmaceutica e tossicologica
II. - Nuovissimo Ordinamento:Tecnologia, socio economia e legislazione farmaceutiche I e II;
Farmacologia I; Farmacologia II-Tossicologia; Chimica e farmaceutica e tossicologica I e II – Nuovo
Ordinamento: Tecnologia, socio-economia e legislazione farmaceutiche I e II; Farmacologia e
farmacognosia I, II e III; Chimica farmaceutica e tossicologica II. Vecchio Ordinamento: Tecnica e
Legislazione Farmaceutica; Farmacologia e Farmacognosia; Chimica farmaceutica e tossicologica I e
II; Fisiologia generale; Chimica biologica. Laurea in Chimica e tecnologia farmaceutiche -
Specialistica: Farmacologia e farmacoterapia I, Farmacologia e farmacoterapia II-Tossicologia;
Chimica farmaceutica e tossicologica I e II; Tecnologia, socio-economia e legislazione farmaceutiche;
Biochimica. - Nuovissimo Ordinamento: Farmacologia e farmacoterapia I, Farmacologia e
farmacoterapia II-Tossicologia; Chimica farmaceutica e tossicologica I e II; Tecnologia, socio-
economia e legislazione farmaceutiche; Chimica Biologica - Nuovo Ordinamento: Farmacologia e
farmacognosia I, II e III; Chimica farmaceutica e tossicologica I e II; Tecnologia, socio-economia e
legislazione farmaceutiche - Vecchio Ordinamento - Tecnica e Legislazione farmaceutica;
Farmacologia e Farmacognosia; Chimica Farmaceutica e tossicologica I e II; Chimica Biologica;
Chimica degli alimenti.

In sede di valutazione degli esami la Commissione stabilirà la corrispondenza tra le discipline e i corsi
integrati dei diversi ordinamenti dei corsi di laurea previsti per l’accesso.

Commissione giudicatrice
Tabella 1
Membri effettivi: M.C. Breschi (Presidente), P. Chetoni, A. Lapucci, A.M. Marini, V. Calderone,
Membri supplenti: C. Gargini, S. Fogli

Calendario prova scritta (prima


prova)
Data e ora 4 Settembre 2013, ore 12:00

Sede Aula I Dipartimento di Farmacia, - Via Bonanno, 6

Calendario prova orale


(seconda prova)

Data e ora: 9 Settembre 2013, ore 9:00

Sede Aula E Dipartimento di Farmacia, - Via Bonanno, 6