Sei sulla pagina 1di 105

OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Versione Stampabile della Discussione


Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

OmniAuto.it - FORUM _ tuning _ Istruzioni per software

Inviato da: carlobs Jun 17 2005, 09:38 AM

Qualcuno ha le istruzioni dei vari software delle centraline?


Ho intenzione di fare l'interfaccia per lo Zavoli, il software lo ho ma
non ho le istruzioni, non vorrei sperimentare e fare danni...

Il soft è della AEB, quindi più o meno dovrebbero essere tutti uguali, tipo Omegas.....

Ciao

Inviato da: spizzico Jun 17 2005, 01:11 PM

e' adatto anche per la tartarini il software?

Inviato da: mystr Jun 17 2005, 01:25 PM

QUOTE (spizzico @ Jun 17 2005, 02:11 PM)


e' adatto anche per la tartarini il software?

Non penso purtroppo, e' assai probabile che abbiano messo dei check.

ciao

Inviato da: mystr Jun 17 2005, 01:28 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 17 2005, 10:38 AM)


Qualcuno ha le istruzioni dei vari software delle centraline?
Ho intenzione di fare l'interfaccia per lo Zavoli, il software lo ho ma
non ho le istruzioni, non vorrei sperimentare e fare danni...

Il soft è della AEB, quindi più o meno dovrebbero essere tutti uguali, tipo Omegas.....

Ciao

L'ho scaricato anch'io il software, e' libero...

Ti posso dare qualche istruzione, maprimaditutto devi costruire bene l'interfaccia, poi connetterti
e salvare la configurazione attuale che carichera' dalla centralina, in un file.

ciao

Inviato da: carlobs Jun 17 2005, 05:15 PM

QUOTE (mystr @ Jun 17 2005, 02:28 PM)

1 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

L'ho scaricato anch'io il software, e' libero...

Ti posso dare qualche istruzione, maprimaditutto devi costruire bene l'interfaccia, poi connetterti e
salvare la configurazione attuale che carichera' dalla centralina, in un file.

ciao

Si è libero... se si compra la chiavetta USB si attiva la funzione di Mappa approfondita...che a noi


diciamo che può anche non servire

Nei prossimi giorni spero di trovare il tempo e mettermi a saldare.... poi ti faccio sapere.

Sai ho messo il Mobil1, il CPL, le candele.


Il meccanico di ieri mi ha messo il Paraflù Ultre Protection NON concentrato (quello pronto all'uso)
e lo ha diluito con 4 litri di acqua del rubinetto, parole sue, dicendomi "non ti preoccupare qui non
siamo in russia per i -40" e io: si ma mi interessano le caratteristiche anticorrosive non i
-40.....(notare che sulle taniche c'è scritto NON AGGIUNGERE ACQUA), che stro....zo, ora sono
andato a ricomprarmi le taniche e vedo di farmi il cambio di liquido da solo!

Domani dovrei mettere il Flashlube.

Ciao

Inviato da: mystr Jun 17 2005, 10:09 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 17 2005, 06:15 PM)


QUOTE (mystr @ Jun 17 2005, 02:28 PM)
L'ho scaricato anch'io il software, e' libero...

Ti posso dare qualche istruzione, maprimaditutto devi costruire bene l'interfaccia, poi
connetterti e salvare la configurazione attuale che carichera' dalla centralina, in un file.

ciao

Si è libero... se si compra la chiavetta USB si attiva la funzione di Mappa approfondita...che


a noi diciamo che può anche non servire

Nei prossimi giorni spero di trovare il tempo e mettermi a saldare.... poi ti faccio sapere.

Sai ho messo il Mobil1, il CPL, le candele.


Il meccanico di ieri mi ha messo il Paraflù Ultre Protection NON concentrato (quello pronto
all'uso) e lo ha diluito con 4 litri di acqua del rubinetto, parole sue, dicendomi "non ti
preoccupare qui non siamo in russia per i -40" e io: si ma mi interessano le caratteristiche
anticorrosive non i -40.....(notare che sulle taniche c'è scritto NON AGGIUNGERE ACQUA),
che stro....zo, ora sono andato a ricomprarmi le taniche e vedo di farmi il cambio di liquido
da solo!

Domani dovrei mettere il Flashlube.

Ciao

Da quanto ho visto nello schema 2 dell'interfaccia di alfone, lo schema del circuito di sotto e' in
scala, quindi quando compri l'integrato max232 basta che gli prendi le misure e ridimensioni il

2 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

circuito di conseguenza.

Per il paraflu: 4 litri di acqua di rubinetto?! ......... non si mette MAI acqua di rubinetto nel
radiatore!!! ci va acqua distillata!!!, ma porc.... spiegami bene cos'ha fatto: ha svuotato tutto il
circuito prima di mettere il nuovo?

Poi: ha messo 4litri di paraflu e 4 litri di acqua o cosa? perche' farebbero 8 litri....

In effetti e' meglio diluirlo un po perche' cosi' e' piu' efficente, ma mi pare che fi acqua ne abbia
messa troppa. in effetti un litro e mezzo due al massimo in tutto il circuito non di piu'.

Bisogna sapere quanto contiene il circuito in litri, svuotarlo dal rubinetto che di solito c'e' nella
parte bassa del radiatore (sotto/dietro il parfanfo anteriore, nella mia per es) poi fare il calcolo: il
paraflu UP e' al 50% di fabbrica, noi lo vogliamo far andare al 40% che e' l'ideale.

Quindi: se il totale del circuito e' di 7 litri e al 50%, quindi 3,5 litri paraflu 100% e 3,5 litri acqua
distillata, per portare il tutto al 40% bisogna mettere 2,8 litri di paraflu UP e 4,2 litri di acqua
distillata.

poi bisogna stare attenti a fer un bello spurgo, senno' artigianalmente basta accendere il motore
e tenere il tappo del radiatore aperto finche' l'acqua, crescendo non sta per traboccare, allora
chiudere.

ciao

Inviato da: Punto Gpl Jun 18 2005, 12:47 PM

Questo non l'ho provato..

Inviato da: mystr Jun 18 2005, 04:42 PM

Come ti vanno le iridio carlobos?

Inviato da: carlobs Jun 20 2005, 09:13 AM

QUOTE (mystr @ Jun 18 2005, 05:42 PM)


Come ti vanno le iridio carlobos?

Allora, grazie per le risposte, anche se ho letto tutto ora, ti spiego la situazione:

1) Le iridio per ora vanno bene...

2) Ho ricambiato l'acqua da solo, si il meccanico mi ha detto "acqua del rubinetto" per circa litri in
più, quindi 4+3=7 litri in totale... ha usato la canna quindi non sa quanta ne è entrata
esattamente..... no comment

3) Ho aperto tappo vaschetta e rubinetto radiatore e ho svuotato tutto, ho staccato manicotto


che porta achqa al polmone ed ho svuotato pure quello..

3 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

4) Ho rimesso tutto e riempito con Paraflù up ma sono entrati solo 4.5 litri... per lo spurgo non ho
trovato valvoline sul radiatore (forse l'audi non le ha?) e quindi non sono sicuro di aver eliminato
tutta l'aria...se dici che il tuo metodo dell'acqua della vaschetta funziona oggi provo...perchè non
so proprio come fare...

5) Ho provato a staccare il manicotto alto del radiatore e lo stesso non ha aria però ho usato
l'auto e portato l'acqua a 94 gradi, il manicotto basso del radiatore rimande freddo mentre quello
alto è rovente,... non capisco, forse è normale ma non so...

6) Ho fatto l'iunterfaccia per il PC, provata e perfettamente funzionante! Ho salvato la mappatura


e già fatto qualche modifica (parametri dell'indicatore del livello di carburante), ora attendo delle
istruzioni per proseguire con la mappatura della stessa senza far danni.

Aspetto tuoi consigli.

Ciao

Inviato da: postcard Jun 20 2005, 01:51 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 20 2005, 10:13 AM)


QUOTE (mystr @ Jun 18 2005, 05:42 PM)
Come ti vanno le iridio carlobos?
6) Ho fatto l'iunterfaccia per il PC, provata e perfettamente funzionante! Ho salvato la
mappatura e già fatto qualche modifica (parametri dell'indicatore del livello di carburante),
ora attendo delle istruzioni per proseguire con la mappatura della stessa senza far danni.

Aspetto tuoi consigli.

Ciao

Per tutti i modelli di Zavoli? La cosa interessa anche a me! Tienici aggiornato!

Quali miglioramenti hai ottenuto con le candele all'iridio (consumi, accelerazione, etc)?

Inviato da: carlobs Jun 20 2005, 02:42 PM

QUOTE (postcard @ Jun 20 2005, 02:51 PM)


Per tutti i modelli di Zavoli? La cosa interessa anche a me! Tienici aggiornato!

Quali miglioramenti hai ottenuto con le candele all'iridio (consumi, accelerazione, etc)?

Io ho lo Zavoli AliseiN, cmq dalla schermata "configura vettura" puoi selezionare tra sequenziale o
full-group (che è una strategia degli iniettori cmq per lo stesso impianto sequenziale).
(Le Iridio mi danno la sensazione di avere soprattutto al minimo il motore più regolare, per il
resto è troppo poco che le uso per quantificare consumi e prestazioni)

In allegato la schermata del "configura vettura" (presa da un sito internet).

4 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Il significato delle opzioni non mi pare dare problemi.

Immagini allegate

Inviato da: carlobs Jun 20 2005, 02:50 PM

Segue la schermata sonde lambda dove si seleziona la tensione di funzionamento e il numero (1 o 2)


sonde.
Nel menu sensori si seleziona il sensore del serbatorio per regolare i led di livello del carburante.
Poi c'è il menù più importante.... quello "modifica carburazione"... allegato

Immagini allegate

5 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: carlobs Jun 20 2005, 04:12 PM

Link delle istruzioni scaricabili dal sito Zavoli con le spiegazioni degli ultimi 3 parametri della
carburazione (sensibilità....., arricchimento...., smagrimento....), che in sostanza è meglio non
toccare.

http://www.zavoli.com/programmi/Note%20tecniche/Aggiornamento%204.0.6.pdf

Per quelli sopra su cui bisogna agire vi posso dire che:

1) in ogni istante il pallino rosso sulla destra si sposta verticalmente abbassandosi con l'aumentare dei
giri del motore

1) in ongi istante si illumina il quadrettino "minimo" o "fuori minimo" che si trova all'altezza del pallino
rosso

Per esempio stando fermi al minimo il pallino rosso oscilla orizzontalmente nella fascia del "basso
carico" ed è acceso il quadrato "minimo".
In accelerazione si accendono "medio carico" o "massima potenza" a seconda di quanto si schiaccia
sull'acceleratore e dei giri motore. Ed in decelerazione con freno motore si può arrivare sulla fascia del
"carico molto basso"...

Ora bisogna capire cosa significa "fuori minimo" e come agiscono i valori +-50% sugli iniettori.
Una prima prova che ho fatto mettendo 20 nella casella del "minimo" in "basso carico"... mi ha
notevolmente stabilizzato il minimo... ma perchè?

Inoltre i valori in basso: Tinj.gas e Tinj.benz dovrebbero essere uguali, simili, o quanto diversi? i miei
sono molto diversi, a benz si aggirano al minimo dei giri intorno a 3 per Tinj.benz ed a 6 per
Tinj.gas.... è corretto?

6 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: ALFONE Jun 20 2005, 04:39 PM

QUOTE
Inoltre i valori in basso: Tinj.gas e Tinj.benz dovrebbero essere uguali, simili, o quanto diversi? i
miei sono molto diversi, a benz si aggirano al minimo dei giri intorno a 3 per Tinj.benz ed a 6 per
Tinj.gas.... è corretto?

Sono i tempi di iniezione ... x il gpl dovrebbero essere piu' lunghi x avere le stesse prestazioni del
benzina (almeno credo)

Inviato da: luczan Jun 20 2005, 06:43 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 20 2005, 05:12 PM)


Inoltre i valori in basso: Tinj.gas e Tinj.benz dovrebbero essere uguali, simili, o quanto diversi? i
miei sono molto diversi, a benz si aggirano al minimo dei giri intorno a 3 per Tinj.benz ed a 6 per
Tinj.gas.... è corretto?

Le correzioni manuali da te fatte aumentano il timing dell'iniezione gpl: quindi si stabilizza


(dovrebbe aumentarti anche il regime di rotazione del minimo) in quanto inietti una maggiore
quantità di gpl (rispetto al parametro benzina in quel momento determinato dalla centralina
benzina).

Il problema è non andare a modificare troppo il rapporto stechiometrico combustibile/aria (dove


combustibile è il gpl o la benzina) altrimenti ottieni errori EOBD che possono portare la centralina
benzina ad una gestione di tipo safe.

Da quello che ho letto nel forum, normalmente, il tempo iniezione gpl è maggiore del tempo
iniezione benzina (ad esclusione impianto ad iniezione JTG Icom che preleva il segnale originale
tal quale).

Inviato da: carlobs Jun 20 2005, 06:53 PM

QUOTE (luczan @ Jun 20 2005, 07:43 PM)


Le correzioni manuali da te fatte aumentano il timing dell'iniezione gpl: quindi si stabilizza
(dovrebbe aumentarti anche il regime di rotazione del minimo) in quanto inietti una maggiore
quantità di gpl (rispetto al parametro benzina in quel momento determinato dalla centralina
benzina).

Il problema è non andare a modificare troppo il rapporto stechiometrico combustibile/aria (dove


combustibile è il gpl o la benzina) altrimenti ottieni errori EOBD che possono portare la centralina
benzina ad una gestione di tipo safe.

Da quello che ho letto nel forum, normalmente, il tempo iniezione gpl è maggiore del tempo
iniezione benzina (ad esclusione impianto ad iniezione JTG Icom che preleva il segnale originale tal
quale).

In effetti il regime del minimo è superiore al normale per i primi 5 secondi, poi si riabbassa al
valore normale del benzina.

7 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Ma come faccio a sapere se sto esagerando con il rapporto GPL/aria? in tempo reale ho la
visualizzazione del valore della sonda lambda, che è di colore rosso quando supera un certo
valore, mentre è verde al di sotto di quel valore.

Potrei guardare quello, in teoria se sgarro il rapporto GPL/aria mi diventa rossa la spia della
lambda no? altrimenti potrebbe essermi utile la schermata "visualizza" in cui ci sono tutti i
parametri e che possono essere acquisiti in tempo reale e visualizzati successivamenti in forma di
grafico...???

Inviato da: luczan Jun 20 2005, 07:12 PM

Si esatto, tutte queste informazioni sono utilizzabili:


tieni conto però che tutto è legato anche alla specifica qualità e pressione del combustibile gpl in quel
momento, densità e temperatura aria di aspirazione, temperatura motore, tutte variabili che momento
per momento possono cambiare.

Tieni conto che le modifiche della centralina gpl provocano appunto variazioni dei valori della sonda
lambda che la centralina benzina comunque monitorizza sempre: questo per dire che si forma un loop
seriale di informazioni e variazioni a catena: la centralina gpl varia i valori d'iniezione ricevuti dalla
centralina benzina ma a sua volta la centralina benzina reinterpreta i segnali decidendo lei una nuova
strategia ( i sistemi di emulazione totale filtrano e mascherano tutti i dati alla centralina benzina).
Quindi può darsi che il cambiamento avvertito dopo i 5 secondi non sia altro che il riadeguamento
pilotato dalla centralina benzina che (ipotizzo) trovando variazioni della sonda lambda diminuisce il
tempo di iniezione a benzina ergo il tempo di iniezione a gpl, da te comunque aumentato in
percentuale.

Questo perchè la strategia della centralina benzina è autoadattiva e sonda lambda oriented (comune ai
moderni sistemi di alimentazione tutti ruotanti intorno al concetto di limitazione delle emissioni
inquinanti).

Questi valori che vai a modificare sono delle tarature di fino, diverse da vettura a vettura, e come
krikri penso una volta abbia detto molto importanti nei c.d. "transitori" (regimi intermedi e a carichi
medi) e quindi importanti per la fluidità di rendimento a livello di carico e di giri motore.
Così anche i c.d. extrainiettati, pare introdotti per gestire specifichi motori e strategie di
alimentazione.

Quindi solo un professionista o un power user che continui a fare "esperimenti" e tarature ne
acquisisce la corretta padronanza sul campo.

Inviato da: mystr Jun 20 2005, 08:46 PM

QUOTE (luczan @ Jun 20 2005, 08:12 PM)


solo un professionista o un power user che continui a fare "esperimenti" e tarature ne acquisisce la
corretta padronanza sul campo.

Mi piace "power user" i've got the power!

ciao luc

Per carlobos: in effetti la carburazione dell'omegas si regola diversamente, per cui li non so tanto
darti una mano...

ciao

8 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: luczan Jun 20 2005, 08:58 PM

Riguardo al grafico il valore lambda è misurato in centesimi di volt: il valore corretto del rapporto
lambda 1:1 dovrebbero corrispondere 0,45 volt come valore tendenziale delle continue misurazioni
della sonda lambda.

Un buon sistema che ho letto nei forum tedeschi per verificare se la messa a punto gpl è corretta è di
confrontare i valori lambda nell'uso benzina <-> uso gpl.

In pratica se a gpl la miscela è regolata di base troppo "grassa" (e si misurano valori lambda corretti)
l'autoadattività della centralina benzina che "cerca" di correggere la miscela fa si che non appena si
passa a benzina questa è troppo magra (tende a 1 volt): per questo molte volte si suggerisce di
staccare la batteria in modo da resettare la centralina benzina.

In pratica i valori memorizzati nella centralina benzina sono sbagliati, "drogati" dall'alimentazione gpl.

Proprio per questo una corretta taratura dell'impianto gpl deve essere "trasparente", cioè far andare
bene la macchina sia a benzina che a gpl, ingannando bene la centralina originale.

Quindi quando fai le variazioni non accontentarti di andare bene a gpl ma mantieni una corretta
carburazione anche a benzina.

Inviato da: mystr Jun 20 2005, 09:08 PM

QUOTE (luczan @ Jun 20 2005, 09:58 PM)


Riguardo al grafico il valore lambda è misurato in centesimi di volt: il valore corretto del rapporto
lambda 1:1 dovrebbero corrispondere 0,7 volt come valore tendenziale delle continue misurazioni
della sonda lambda.

Un buon sistema che ho letto nei forum tedeschi per verificare se la messa a punto gpl è corretta è
di confrontare i valori lambda nell'uso benzina <-> uso gpl.

In pratica se a gpl la miscela è regolata di base troppo "grassa" (e si misurano valori lambda
corretti) l'autoadattività della centralina benzina che "cerca" di correggere la miscela fa si che non
appena si passa a benzina questa è troppo magra (tende a 1 volt): per questo molte volte si
suggerisce di staccare la batteria in modo da resettare la centralina benzina.

In pratica i valori memorizzati nella centralina benzina sono sbagliati, "drogati" dall'alimentazione
gpl.

Proprio per questo una corretta taratura dell'impianto gpl deve essere "trasparente", cioè far
andare bene la macchina sia a benzina che a gpl, ingannando bene la centralina originale.

Quindi quando fai le variazioni non accontentarti di andare bene a gpl ma mantieni una corretta
carburazione anche a benzina.

Senti luc per le istruzioni dell'omegas in olandese sul sito di alfone si puo' fare qualcosa?

ciao

Inviato da: luczan Jun 20 2005, 09:20 PM

QUOTE (mystr @ Jun 20 2005, 10:08 PM)


Senti luc per le istruzioni dell'omegas in olandese sul sito di alfone si puo' fare qualcosa?

ciao

Mystr, ciao
dimmi esattamente il nome commerciale del sistema gpl/metano che hai.

Purtroppo non ho tanto tempo al momento per vedere il sito citato da Alfone.

9 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

L'Olandese non lo conosco, ma ha dei punti in comune con il tedesco.

Inviato da: spizzico Jun 20 2005, 10:07 PM

ma a cosa potrebbe servire apportare delle modifiche software alla centralina???

Inviato da: mystr Jun 21 2005, 12:55 AM

QUOTE (luczan @ Jun 20 2005, 10:20 PM)


QUOTE (mystr @ Jun 20 2005, 10:08 PM)
Senti luc per le istruzioni dell'omegas in olandese sul sito di alfone si puo' fare qualcosa?

ciao

Mystr, ciao
dimmi esattamente il nome commerciale del sistema gpl/metano che hai.

Purtroppo non ho tanto tempo al momento per vedere il sito citato da Alfone.
L'Olandese non lo conosco, ma ha dei punti in comune con il tedesco.

Beh luc pensavo che ormai fosse chiaro ho un landirenzo omegas a metano con variatore di
anticipo al massimo.

ciao

Per spizzico: non c'e' nessuna modifica!! si tratta solo del normale software di gestione
dell'impianto...

ciao

Inviato da: carlobs Jun 21 2005, 09:43 AM

QUOTE (mystr @ Jun 21 2005, 01:55 AM)


Beh luc pensavo che ormai fosse chiaro ho un landirenzo omegas a metano con variatore di
anticipo al massimo.

ciao

Siccome mio fratello ha l'OMEGAS GPL, tienimi informato sulle istruzioni di quello in inglese o
italiano se lo trovi...
Il Bigas sequential GIS N ha lo stesso software dello Zavoli e dell'OMVL.....

Cmq, la taratura con la griglia del LANDI c'è anche per lo Zavoli come opzione (si attiva con la
chiave USB), se me la sai spiegare te ne sarei grato, e anche mio fratello... .

Ciao

10 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

P.S. Anche lo Zavoli ha il connettore che esce dalla centralina con cavi rosso, nero, rosa e
rosa/nero

Inviato da: Joe Bar Jun 21 2005, 11:33 AM

QUOTE (carlobs @ Jun 21 2005, 10:43 AM)


Il Bigas sequential GIS N ha lo stesso software dello Zavoli e dell'OMVL.....

Quaindi non serve scaricare il sw del Bigas, basta avere quello Zavoli?
Se he così sospendo il download che è da ieri che va ;-)

Inviato da: carlobs Jun 21 2005, 11:37 AM

QUOTE (luczan @ Jun 20 2005, 09:58 PM)


Riguardo al grafico il valore lambda è misurato in centesimi di volt: il valore corretto del rapporto
lambda 1:1 dovrebbero corrispondere 0,7 volt come valore tendenziale delle continue misurazioni
della sonda lambda.

Un buon sistema che ho letto nei forum tedeschi per verificare se la messa a punto gpl è corretta è
di confrontare i valori lambda nell'uso benzina <-> uso gpl.

In pratica se a gpl la miscela è regolata di base troppo "grassa" (e si misurano valori lambda
corretti) l'autoadattività della centralina benzina che "cerca" di correggere la miscela fa si che non
appena si passa a benzina questa è troppo magra (tende a 1 volt): per questo molte volte si
suggerisce di staccare la batteria in modo da resettare la centralina benzina.

In pratica i valori memorizzati nella centralina benzina sono sbagliati, "drogati" dall'alimentazione
gpl.

Proprio per questo una corretta taratura dell'impianto gpl deve essere "trasparente", cioè far
andare bene la macchina sia a benzina che a gpl, ingannando bene la centralina originale.

Quindi quando fai le variazioni non accontentarti di andare bene a gpl ma mantieni una corretta
carburazione anche a benzina.

Tutto chiaro....
Certo per fare una mappatura perfetta bisogna avere tempo e spazio perchè tutte le regolazioni
fini vanno fatte in movimento confrontando i vari tempi di iniezione tra gas e benzina sullo stesso
percorso. Si capisce il perchè molti hanno problemi di carburazione, consumo e prestazioni, gli
installatori fanno l'autotaratura in folle ad auto ferma (come previsto dal software) senza poi
verificarne la correttezza e l'ottimizzazione in marcia... se vogliamo è un loro comportamento
anche comprensibile (è quello che fa anche il mio installatore, consigliato dalla Zavoli in persone
come migliore della mia città).... che per i casi difficili dovrebbe essere cmq diverso...

Inviato da: carlobs Jun 21 2005, 02:33 PM

QUOTE (Joe Bar @ Jun 21 2005, 12:33 PM)


QUOTE (carlobs @ Jun 21 2005, 10:43 AM)
Il Bigas sequential GIS N ha lo stesso software dello Zavoli e dell'OMVL.....

Quaindi non serve scaricare il sw del Bigas, basta avere quello Zavoli?
Se he così sospendo il download che è da ieri che va ;-)

11 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

NO!
Ci vuole il suo, anche se i software sono uguali hanno un codice di riconoscimento della centralina
che devono gestire, quindi il soft Zavoli non riconosce una centralina Bigas come sua e non
funziona.
Il vantaggio è che le istruzioni per l'uno van bene anche per l'altro...

Inviato da: carlobs Jun 21 2005, 02:42 PM

Chi mi sa spiegare queste? (mappe Zavoli e Omegas rispettivamente)


Ho capito che sull'asse orizz. ci sono i giri motore, su quello verticale il tempo di iniezione benzina
(infatti il pallino verde, del regime di giri in tempo reale, è tra 2.0 e 2.50), ma i valori nella mappa
come vanno letti? dovrebbero dare un rapporto tra il TinJ.benz e il Tinj.Gas ma non riesco a capire la
relazione...

Immagini allegate

12 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: luczan Jun 21 2005, 03:13 PM

Carlobs, ti rinvio a quello che ho scritto qui:


http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=3356&st=60

Attendo tue valutazioni.

13 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Ciao, Luca.

Inviato da: Joe Bar Jun 21 2005, 03:30 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 21 2005, 03:33 PM)


Ci vuole il suo, anche se i software sono uguali hanno un codice di riconoscimento della centralina
che devono gestire, quindi il soft Zavoli non riconosce una centralina Bigas come sua e non
funziona.

Allora riprendo il download.


Anzi se qualche anima pia mi aiutaa, il file dovrebbe essere bigas-n_sgis_soft.rar

Inviato da: mystr Jun 21 2005, 04:14 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 21 2005, 03:42 PM)


Chi mi sa spiegare queste? (mappe Zavoli e Omegas rispettivamente)
Ho capito che sull'asse orizz. ci sono i giri motore, su quello verticale il tempo di iniezione benzina
(infatti il pallino verde, del regime di giri in tempo reale, è tra 2.0 e 2.50), ma i valori nella mappa
come vanno letti? dovrebbero dare un rapporto tra il TinJ.benz e il Tinj.Gas ma non riesco a capire
la relazione...

In quello dell'omegas ce ne sono di piu'

comunque, dato che presso il mio installatore l'ho visto e provato piu' volte in funzione questo e'
quello che ti posso dire:

1) Intanto la posizione migliore per tenere il portatile quando si fa la taratura e' appoggiato allo
sportello del guidatore, con finestrino completamente abbassato, un po dentro un po fuori la
macchina, con il peso a cadere verso l'interno.... . C'e' da stare tranquilli, e' una posizione
molto stabile ed e' l'unica che ti permette di vedere i dati in diretta senza il rischio di andarti a
schiantare, cosa che si rischia se lo si tiene sul sedile del passeggero e ci si volta per guardarlo....
unica cosa non puoi vedere lo specchietto di sinistra e hai la visuale penalizzata un po sull'ant sx,
e per fare le prove e' meglio stare lontani dal traffico, magari in una qualche strada di privincia,
ma non si puo' avere tutto.

Quei numeri francamente non l'ho capito neanch'io che unita' di misura sono, la spegazione di
lucazan non l'ho mai compresa fino in fondo

Comunque la cosa basilare da sapere e' che al variare di quelli aumentano e diminuiscono i tempi
di iniezione.
Da tener presente che si il pallino fluttuante cambia colore a seconda del carburante, ma i tempi
su cui si muove sono sempre qelli benzina, anche quando si va a gas, questo suppongo per
facilitare il lavoro del taratore a far si che sia che si vada a gas che a benzina, il pallino faccia
tempi simili, il che vorrebbe dire che la taratura del carburante gassoso simula bene il rendimento
a benzina. Pare sia questo lo scopo.

Per vedere la differenza tra i tempi benzina e quelli gas devi guardare in basso, su Tinj benzina e
gas, li vedrai la differenza.
In gendere i temi di iniezione a gas sono maggiori che a benzina.

14 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Certo poi si possono fare tarature "custom" come ho smanettato io con la mia, ove ho cercato di
"castrare" il piu' possibile l'erogazione del gas per diminuire i consumi allora in certe occasioni
come in accelerazione o in trazione vedrai addirittura il contrario: ovvero che i tempi a benzina
sono alti, e che quelli gas sono piu' bassi, perche' ho calato i valori di quella mappa.

Importante: Per tarare di solito si usano le "zone" che comprendono raggruppamenti della mappe
grandi che hai postato, regolare ogni singolo valore di quella mappa sarebbe un lavoro improbo,
ma ti comsentirebbe di effettuare una regolazione di una precisione incredibile, roba da casa
madre, ed in definitiva si puo'!

Le zone sono diverse, a quanto ho visto, sull'omegas e sugli altri di derivazione aeb, nell'omegas
ci sono dei grossi quadratoni colorati, che altro non sono che grosse fette della mappa grande, di
vedi quali sono le zone interessate nei vari inviluppi del motore, e le pui aumentare o diminuire,
regolazione che agisce sui valori della mappa grande.

ciao, allego 2 immagini screenshot che ho preso dal portatile del mio installatore, che chiariscono
le idee.

Immagini allegate

Inviato da: mystr Jun 21 2005, 04:17 PM

la stele di rosetta

15 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Immagini allegate

Inviato da: mystr Jun 21 2005, 04:18 PM

QUOTE (Joe Bar @ Jun 21 2005, 04:30 PM)


QUOTE (carlobs @ Jun 21 2005, 03:33 PM)
Ci vuole il suo, anche se i software sono uguali hanno un codice di riconoscimento della
centralina che devono gestire, quindi il soft Zavoli non riconosce una centralina Bigas come
sua e non funziona.

Allora riprendo il download.


Anzi se qualche anima pia mi aiutaa, il file dovrebbe essere bigas-n_sgis_soft.rar

Ah bella joe, ma dove?? magari rispondimi in MP.

ciao

Inviato da: carlobs Jun 21 2005, 04:53 PM

QUOTE (luczan @ Jun 21 2005, 04:13 PM)

16 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Carlobs, ti rinvio a quello che ho scritto qui:


http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=3356&st=60

Attendo tue valutazioni.

Ciao, Luca.

Ho letto le tue spiegazioni e quelle di mystr e mi sembrano abbastanza chiare.


Unica cosa è che nella mappa Zavoli non viene visualizzato il valore del ritardo nei tempi di
iniezione benzina.... ammettendo che il tuo ragionamento sia corretto tale valore per la mappa da
me allegata sarebbe di 1 ms circa.
Dal mio installatore ho visto che lui agiva sui valori della mappa digitando non il valore nuovo ma
la quantità da sottrarre od aumentare a tale valore, cioè selezionava col mause i quadrati che gli
interessavano e poi digitava -1 per abbassarli tutti di 1 punto. Certo che variazioni così piccole, si
parla di 0.01 ms per unità (176 sono 1,76 ms) cioè dell'1% non dovrebbero incidere un gran che,
invece vi assicuro che la macchina sentiva molto queste variazioni e questo è strano perchè
invece nel menù di "modifica manuale carburazione" devo muovermi di parecchi punti % per
sentire qualcosa di diverso nel motore...
Domani se riesco faccio qualche prova in movimento e poi vi dico...non però sulla mappa
completa, ma su quella semplificata descritta ieri.

Inviato da: Joe Bar Jun 22 2005, 12:59 PM

QUOTE (mystr @ Jun 21 2005, 05:18 PM)


magari rispondimi in MP.

Mystr, c'è posta per te

Inviato da: luczan Jun 22 2005, 02:00 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 21 2005, 05:53 PM)


QUOTE (luczan @ Jun 21 2005, 04:13 PM)
Carlobs, ti rinvio a quello che ho scritto qui:
http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=3356&st=60

Attendo tue valutazioni.

Ciao, Luca.

Ho letto le tue spiegazioni e quelle di mystr e mi sembrano abbastanza chiare.


Unica cosa è che nella mappa Zavoli non viene visualizzato il valore del ritardo nei tempi di
iniezione benzina.... ammettendo che il tuo ragionamento sia corretto tale valore per la
mappa da me allegata sarebbe di 1 ms circa.
Dal mio installatore ho visto che lui agiva sui valori della mappa digitando non il valore
nuovo ma la quantità da sottrarre od aumentare a tale valore, cioè selezionava col mause i
quadrati che gli interessavano e poi digitava -1 per abbassarli tutti di 1 punto. Certo che
variazioni così piccole, si parla di 0.01 ms per unità (176 sono 1,76 ms) cioè dell'1% non
dovrebbero incidere un gran che, invece vi assicuro che la macchina sentiva molto queste
variazioni e questo è strano perchè invece nel menù di "modifica manuale carburazione"
devo muovermi di parecchi punti % per sentire qualcosa di diverso nel motore...
Domani se riesco faccio qualche prova in movimento e poi vi dico...non però sulla mappa
completa, ma su quella semplificata descritta ieri.

17 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

In effetti confrontando nel tuo schema i tinj gpl e benzina non si riesce a risalire all'equazione
esatta.
Sicuramente ci sono i "tempi morti" ed altri parametri: dipende da come è costruito il modello di
equazione cui si riferisce la matrice bidimensionale.

Da un confronto di più valori a vari regimi di carico e giri motore forse si potrebbe costruire una
serie di equazioni in cui si può verificare se il delta t inj aggiuntivo è una costante o un valor
variabile e forse intuirne il motivo o il valore a cui a correlato.

Un'idea:
Siamo sicuri che le correzioni manuali su macrocelle che fà l'installatore in fase di taratura (come
anche riferite da Mystr) siano riferite a variazioni di tempo di iniezioni o non siano correlate
piuttosto a delle desiderate variazioni tendenziali a livello di sonda lambda o a qualche altra
equazione ?
In altri termini il valore della sonda lambda diventa il risultato voluto mentre i tempi d'iniezione
l'incognita.

Inviato da: krikri Jun 22 2005, 03:17 PM

Ciao,
come hai fatto a fare comparire quella pagina CARLOBS??????????
Da me non esiste.
Me lo puoi spiegare, t ne sarei grato.
Ciao

Inviato da: carlobs Jun 22 2005, 03:35 PM

QUOTE (luczan @ Jun 22 2005, 03:00 PM)


Un'idea:
Siamo sicuri che le correzioni manuali su macrocelle che fà l'installatore in fase di taratura (come
anche riferite da Mystr) siano riferite a variazioni di tempo di iniezioni o non siano correlate
piuttosto a delle desiderate variazioni tendenziali a livello di sonda lambda o a qualche altra
equazione ?
In altri termini il valore della sonda lambda diventa il risultato voluto mentre i tempi d'iniezione
l'incognita.

Lo escludo a priori perchè sulle istruzioni che ho letto di un programma moooooolto simile, è
scritto chiaramente che il segnale della sonda lambda non viene preso MAI in considerazione dalla
centralina GPL ai fini della carburazione, ma solo come diagnostica a PC, ci pensa la centralina
benzina a considerarlo ed a modificare in modo appropriato il Tinj,benz che poi serve per
determinare il Tinj.gas secondo questa fantomatica relazione numerica.
Proverò a vedere se il presunto tempo morto resta costante col variare dei giri... appena riesco a
collegarmi all'OMEGAS del fratellino....
Lo Zavoli offre la mappa completa solo a pagamento con chiave USB, l'OMEGAS invece la da
subito senza problemi.... almeno con il software LANDI LSI.

Inviato da: carlobs Jun 22 2005, 03:37 PM

QUOTE (krikri @ Jun 22 2005, 04:17 PM)

18 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Ciao,
come hai fatto a fare comparire quella pagina CARLOBS??????????
Da me non esiste.
Me lo puoi spiegare, t ne sarei grato.
Ciao

a quale schermata ti riferisci? Zavoli o Omegas?

Quello Zavoli compare solo con chiave hardware USB a pagamento.

Ciao

Inviato da: carlobs Jun 22 2005, 05:24 PM

Ho trovato questa spiegazione della mappa:

"Above an example of lying behind, normal not the visible, table with so-called k coëfficienten. This k
values stipulates the quantity injected gas at a certain petrol injection time."

dice che la tabella contiene coefficineti che legano la quantità di gas iniettato in relazione al tempo di
inizezione benzina..... parla di quantità e non di tempo di iniezione del gas.... i due parametri sono
ovviamente proporzionale tra loro, ma forse questi coefficienti dicono di più del semplice tempo da
"aggiungere" al tempo Tinj.benz..... mah...

Per la tabellona grossa postata da mystr ho trovato questa spiegazione tradotta dall'olandese :
"Above table can become used to bring injectoren the Lineairiteit of the gasinjector to right to these of
the petrol. Control in belaste-En tax-free situations must take place after deduction from public service
pension to allow for simultaneous payment of $AOW and to be zonodig adjusted so that the fueltrim
under 15% remain. "

A parte i termini palesemente errati del traduttore si parla di "modifica della linearità tra i due modi di
iniezione"..... forse però è solo il traduttore a dare i numeri...

Ciao

Inviato da: mystr Jun 22 2005, 08:22 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 22 2005, 06:24 PM)


Ho trovato questa spiegazione della mappa:

"Above an example of lying behind, normal not the visible, table with so-called k coëfficienten. This
k values stipulates the quantity injected gas at a certain petrol injection time."

dice che la tabella contiene coefficineti che legano la quantità di gas iniettato in relazione al tempo
di inizezione benzina..... parla di quantità e non di tempo di iniezione del gas.... i due parametri
sono ovviamente proporzionale tra loro, ma forse questi coefficienti dicono di più del semplice
tempo da "aggiungere" al tempo Tinj.benz..... mah...

Per la tabellona grossa postata da mystr ho trovato questa spiegazione tradotta dall'olandese :
"Above table can become used to bring injectoren the Lineairiteit of the gasinjector to right to these
of the petrol. Control in belaste-En tax-free situations must take place after deduction from public
service pension to allow for simultaneous payment of $AOW and to be zonodig adjusted so that the
fueltrim under 15% remain. "

A parte i termini palesemente errati del traduttore si parla di "modifica della linearità tra i due modi
di iniezione"..... forse però è solo il traduttore a dare i numeri...

Ciao

Ecco perche' dicevo che babel fish pa pena

Inviato da: luczan Jun 22 2005, 09:51 PM

19 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

QUOTE (carlobs @ Jun 22 2005, 06:24 PM)


Ho trovato questa spiegazione della mappa:

"Above an example of lying behind, normal not the visible, table with so-called k coëfficienten. This
k values stipulates the quantity injected gas at a certain petrol injection time."

dice che la tabella contiene coefficineti che legano la quantità di gas iniettato in relazione al tempo
di inizezione benzina..... parla di quantità e non di tempo di iniezione del gas.... i due parametri
sono ovviamente proporzionale tra loro, ma forse questi coefficienti dicono di più del semplice
tempo da "aggiungere" al tempo Tinj.benz..... mah...

Si questo è esatto infatti se noti un parametro sempre usato e rilevato è la pressione del gpl.
Infatti la quantità di gpl iniettato è direttamente proporzionale o comunque calcolato tenendo
conto sia:
- del tempo di apertura dell'iniettore gpl (che poi sono i valori della griglia bidimensionale);
- che della pressione del gpl nel rail.

E' evidente che al crescere della pressione del gpl nel rail a parità di tempo di apertura
dell'iniettore aumenta la quantità di gpl iniettata.

Si tratta di capire come se ne tiene conto nella formula.

Inviato da: krikri Jun 23 2005, 07:54 AM

Caio,
dove posso comperare la chiavetta per vedere la mappa carlobs?
Io vorrei modificare qualcosa ma non riesco a capire come mai i tempi di iniezione del gas variano
sempre rispetto alla benzina, praticamente non è repetitiva la moltiplicazione.
Ciao e grazie

Inviato da: mystr Jun 23 2005, 02:39 PM

QUOTE (krikri @ Jun 23 2005, 08:54 AM)


Caio,
dove posso comperare la chiavetta per vedere la mappa carlobs?
Io vorrei modificare qualcosa ma non riesco a capire come mai i tempi di iniezione del gas variano
sempre rispetto alla benzina, praticamente non è repetitiva la moltiplicazione.
Ciao e grazie

Penso che tu non possa proprio.... dev'essere riservata agli installatori autorizzati...

ciao

Inviato da: carlobs Jun 23 2005, 04:16 PM

QUOTE (krikri @ Jun 23 2005, 08:54 AM)


Caio,
dove posso comperare la chiavetta per vedere la mappa carlobs?
Io vorrei modificare qualcosa ma non riesco a capire come mai i tempi di iniezione del gas variano
sempre rispetto alla benzina, praticamente non è repetitiva la moltiplicazione.
Ciao e grazie

La chiavetta, come di mystr, penso proprio sia riservata agli installatori, quindi se hai Zavoli devi
accontentarti della correzione della carburazione semplificata, cmq efficace.... la sto usando anche

20 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

io...

Regola generale:
0- vai nella schermata della modifica manuale della carburazione (dopo che hai fatto una
autotaratura da fermo)
1- mettiti a velocità costante e giri costanti (io fatto in tangenziale)
2- commuta a benzina e guarda Tinj.benz
3- commuta a gas e guarda tinj.benz (si, ancora quello!)
4- il valore letto al punto 3 deve essere diverso da quello letto al punto 2 di non più del +-20%,
se non è così modifica il valore corrispondente al quadrato che si illumina di rosso durante la
prova (se il valore al punto 3 è superiore allora aumenta, se inferiore allora diminuisci la
correzione)
5 ripeti dal punto 1 al 4 per diversi regimi del motore.

Più l'errore % è inferiore migliore è la carburazione raggiunta, cmq il +-20% va già molto bene.

Ciao

Inviato da: carlobs Jun 23 2005, 04:21 PM

QUOTE (luczan @ Jun 22 2005, 10:51 PM)


Si questo è esatto infatti se noti un parametro sempre usato e rilevato è la pressione del gpl.
Infatti la quantità di gpl iniettato è direttamente proporzionale o comunque calcolato tenendo conto
sia:
- del tempo di apertura dell'iniettore gpl (che poi sono i valori della griglia bidimensionale);
- che della pressione del gpl nel rail.

E' evidente che al crescere della pressione del gpl nel rail a parità di tempo di apertura dell'iniettore
aumenta la quantità di gpl iniettata.

Si tratta di capire come se ne tiene conto nella formula.

Hai proprio ragione... non può esserci una relazione solo temporale ma bisogna tener conto anche
della pressione del gas nel rail.
Con variabili quali potere calorifico del GPL, ecc.. è possibile creare quella relazione, ma a sto
punto serve a poco, l'importante ora è capire come agire su tali parametri... di quanto aumentarli
o diminuirli per non eccedere o perdere delle ore nelle regolazioni. Domeica mattina ho fissato
appuntamento con l'omegas di mio fratello per sperimentare

Inviato da: luczan Jun 23 2005, 05:03 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 23 2005, 05:16 PM)


Regola generale:
0- vai nella schermata della modifica manuale della carburazione (dopo che hai fatto una
autotaratura da fermo)
1- mettiti a velocità costante e giri costanti (io fatto in tangenziale)
2- commuta a benzina e guarda Tinj.benz
3- commuta a gas e guarda tinj.benz (si, ancora quello!)
4- il valore letto al punto 3 deve essere diverso da quello letto al punto 2 di non più del +-20%, se
non è così modifica il valore corrispondente al quadrato che si illumina di rosso durante la prova (se
il valore al punto 3 è superiore allora aumenta, se inferiore allora diminuisci la correzione)
5 ripeti dal punto 1 al 4 per diversi regimi del motore.

21 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Più l'errore % è inferiore migliore è la carburazione raggiunta, cmq il +-20% va già molto bene.

Ciao

Tombola,
questo conferma che i tempi iniezione benzina nell'uso gpl vanno mantenuti il più possibile vicini a
quelli originali dell'uso benzina....................
Questo garantisce una gestione alimentazione gpl trasparente e ben mascherata alla centralina
benzina.

Inviato da: mystr Jun 23 2005, 09:43 PM

QUOTE (luczan @ Jun 23 2005, 06:03 PM)


QUOTE (carlobs @ Jun 23 2005, 05:16 PM)
Regola generale:
0- vai nella schermata della modifica manuale della carburazione (dopo che hai fatto una
autotaratura da fermo)
1- mettiti a velocità costante e giri costanti (io fatto in tangenziale)
2- commuta a benzina e guarda Tinj.benz
3- commuta a gas e guarda tinj.benz (si, ancora quello!)
4- il valore letto al punto 3 deve essere diverso da quello letto al punto 2 di non più del
+-20%, se non è così modifica il valore corrispondente al quadrato che si illumina di rosso
durante la prova (se il valore al punto 3 è superiore allora aumenta, se inferiore allora
diminuisci la correzione)
5 ripeti dal punto 1 al 4 per diversi regimi del motore.

Più l'errore % è inferiore migliore è la carburazione raggiunta, cmq il +-20% va già molto
bene.

Ciao

Tombola,
questo conferma che i tempi iniezione benzina nell'uso gpl vanno mantenuti il più possibile
vicini a quelli originali dell'uso benzina....................
Questo garantisce una gestione alimentazione gpl trasparente e ben mascherata alla
centralina benzina.

E' quello che dicevo io, pero' io sono andato oltre, ovvero me ne sono infischiato

E ho fatto una mappatutta mia secondo le mia esigenze.

LA mia centralina benzina sembra reagire bene.... ma forse perche' e' euro quasi2 oppure
perche' l'installa ha staccato la spia motore che so...

ciao

Inviato da: carlobs Jun 27 2005, 10:08 AM

QUOTE (mystr @ Jun 23 2005, 10:43 PM)


E' quello che dicevo io, pero' io sono andato oltre, ovvero me ne sono infischiato

E ho fatto una mappatutta mia secondo le mia esigenze.

LA mia centralina benzina sembra reagire bene.... ma forse perche' e' euro quasi2 oppure

22 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

perche' l'installa ha staccato la spia motore che so...

ciao

Le istruzioni dicono di non superare il 20% altrimenti la centralina benzina, che cerca sempre di
modificare i tempi di iniezione per portare la giusta carburazione non ce la fa e si incaxxa....
... dando allarmi vari, ecc. ecc. (alcuni dicono che si possa anche danneggiare) secondo me non si
rovina però certamente non può lavorare come dovrebbe. Se smagrisci troppo a gas, la centralina
benza aumenta smodatamente i tempi di iniezione per sopperire alla troppa magrezza del gas,
ovviamente ha un limite massimo di adattività che è appunto quantificato in quel +-20%.

Venerdì sera ho aggiustato la carburazione dell'Omegas di mio fratello che aveva parecchi buchi
in erogazione e che Ciceri, l'installatore, aveva dato colpa al "cambio automatico e clima fanno
certi scherzi... mi spiace"......

Hola

Inviato da: luczan Jun 27 2005, 11:49 AM

QUOTE (carlobs @ Jun 27 2005, 11:08 AM)


QUOTE (mystr @ Jun 23 2005, 10:43 PM)
E' quello che dicevo io, pero' io sono andato oltre, ovvero me ne sono infischiato

E ho fatto una mappatutta mia secondo le mia esigenze.

LA mia centralina benzina sembra reagire bene.... ma forse perche' e' euro quasi2
oppure perche' l'installa ha staccato la spia motore che so...

ciao

Le istruzioni dicono di non superare il 20% altrimenti la centralina benzina, che cerca
sempre di modificare i tempi di iniezione per portare la giusta carburazione non ce la fa e si
incaxxa.... ... dando allarmi vari, ecc. ecc. (alcuni dicono che si possa anche
danneggiare) secondo me non si rovina però certamente non può lavorare come dovrebbe.
Se smagrisci troppo a gas, la centralina benza aumenta smodatamente i tempi di iniezione
per sopperire alla troppa magrezza del gas, ovviamente ha un limite massimo di adattività
che è appunto quantificato in quel +-20%.

Venerdì sera ho aggiustato la carburazione dell'Omegas di mio fratello che aveva parecchi
buchi in erogazione e che Ciceri, l'installatore, aveva dato colpa al "cambio automatico e
clima fanno certi scherzi... mi spiace"......

Hola

Quanto tempo hai impiegato per la taratura ?


E' tanto per capire se agli installatori fare un bel lavoro porta via tempo...................

Inviato da: mystr Jun 27 2005, 12:45 PM

QUOTE (luczan @ Jun 27 2005, 12:49 PM)

23 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Quanto tempo hai impiegato per la taratura ?


E' tanto per capire se agli installatori fare un bel lavoro porta via tempo...................

INfatti secondo me l'utente ideale e' quello finale, che ha tempo e voglia soprattutto, per fare le
cose come si deve.

ciao

Inviato da: luczan Jun 27 2005, 02:09 PM

QUOTE (mystr @ Jun 27 2005, 01:45 PM)


QUOTE (luczan @ Jun 27 2005, 12:49 PM)

Quanto tempo hai impiegato per la taratura ?


E' tanto per capire se agli installatori fare un bel lavoro porta via tempo...................

INfatti secondo me l'utente ideale e' quello finale, che ha tempo e voglia soprattutto, per
fare le cose come si deve.

ciao

Ci siamo capiti.
A costo di fare da autista all'installatore, che bello comodo, lato passeggero si faccia tutta la
taratura a regola d'arte........... E' il tempo speso meglio.

Inviato da: carlobs Jun 27 2005, 02:53 PM

QUOTE (luczan @ Jun 27 2005, 03:09 PM)


QUOTE (mystr @ Jun 27 2005, 01:45 PM)
QUOTE (luczan @ Jun 27 2005, 12:49 PM)

Quanto tempo hai impiegato per la taratura ?


E' tanto per capire se agli installatori fare un bel lavoro porta via tempo...................

INfatti secondo me l'utente ideale e' quello finale, che ha tempo e voglia soprattutto,
per fare le cose come si deve.

ciao

Ci siamo capiti.
A costo di fare da autista all'installatore, che bello comodo, lato passeggero si faccia tutta la
taratura a regola d'arte........... E' il tempo speso meglio.

Allora:
1- accensione portatile + lancio programma + salvataggio mappa 5 min

2 - autotaratura, rifatta 2 volte perchè bisogna tenere il piede immobile per circa 1 minuto

24 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

altrimenti la mappa viene sballata, e mio fratello non aveva il piedino stabile, anche perchè
bisogna tenere il piede fermo e non i giri motore stabili! ho impiegato un pò a capirlo con la mia
che l'auto durante l'autotaratura variando la carburazione da solo i giri cambiano a parità di
accelleratore ed è importante NON correre dietro ai giri che cambiano ma stare ben fissi col
piede. (Facendo diverse prove con il mio Zavoli ho capito anche che la mappa migliore si ottiene
facendo l'autotaratura al più basso regime possibile, di solito si ha un range a disposizione ed a
scelta dell'utente). 3 minuti in tutto.

3 - Partenza, lui guida io al posto passeggero col PC in mano, andiamo verso la tangenziale e
"cazzarola, il buco sui 2000 giri è sparito". Se l'autotaratura è fatta bene il 90% dei problemi è già
risolto.

4 - In tangenziale a regime 2500 costante confronto Tinj.benz a benz e gas, scopro che devo
smagrire un pò... arrivo a -8 in mappa dopo 3/4 prove, ora il Tinj.benz è praticamente costante
passando da un'alimentazione all'altra. tempo 10 minuti

5 - in ritorno da tangenziale a regime 2000 costante rifaccio prova, anche qui smagrisco un pò
sulla mappa relativa. tempo 10 minuti

6 - ultime verifiche con sgasate e tirate varie per conferma che tutto va bene. 5 minuti

In 30 minuti fatto tutto e ora il motore è un gioiellino!

P.S. Ho scoperto inoltre che l'installatore "molto" preparato non ha nemmeno verificato la
pressione del gas nel rail iniettori che gli oscilla da 1.2 a 1.9 bar con velocità incedibile (dalle
istruzioni, per auto fino a 100 Kw dovrebbe essere fissa a 1 bar, come difatti è sul mio Zavoli).

P.P.S. La regolazione di -8 sulla mappa non era necessaria perchè cmq dentro il +-20%,
lasciandola tale in 10 minuti era già fatto tutto! facendo il perfettino ho voluto arrivare intorno allo
0%

Ciao

Inviato da: postcard Jun 27 2005, 05:01 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 27 2005, 03:53 PM)


2 - autotaratura, rifatta 2 volte perchè bisogna tenere il piede immobile per circa 1 minuto
altrimenti la mappa viene sballata, e mio fratello non aveva il piedino stabile, anche perchè bisogna
tenere il piede fermo e non i giri motore stabili! ho impiegato un pò a capirlo con la mia che l'auto
durante l'autotaratura variando la carburazione da solo i giri cambiano a parità di accelleratore ed è
importante NON correre dietro ai giri che cambiano ma stare ben fissi col piede. (Facendo diverse
prove con il mio Zavoli ho capito anche che la mappa migliore si ottiene facendo l'autotaratura al
più basso regime possibile, di solito si ha un range a disposizione ed a scelta dell'utente). 3 minuti
in tutto.

Ciao Carlos,
che modello di Zavoli hai?
Oltre alla miglior regolaritá di funzionamento hai notato anche variazioni nei consumi?

Inviato da: mystr Jun 28 2005, 12:38 AM

QUOTE (carlobs @ Jun 27 2005, 03:53 PM)

25 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

QUOTE (luczan @ Jun 27 2005, 03:09 PM)


QUOTE (mystr @ Jun 27 2005, 01:45 PM)
QUOTE (luczan @ Jun 27 2005, 12:49 PM)

Quanto tempo hai impiegato per la taratura ?


E' tanto per capire se agli installatori fare un bel lavoro porta via
tempo...................

INfatti secondo me l'utente ideale e' quello finale, che ha tempo e voglia
soprattutto, per fare le cose come si deve.

ciao

Ci siamo capiti.
A costo di fare da autista all'installatore, che bello comodo, lato passeggero si faccia
tutta la taratura a regola d'arte........... E' il tempo speso meglio.

Allora:
1- accensione portatile + lancio programma + salvataggio mappa 5 min

2 - autotaratura, rifatta 2 volte perchè bisogna tenere il piede immobile per circa 1 minuto
altrimenti la mappa viene sballata, e mio fratello non aveva il piedino stabile, anche perchè
bisogna tenere il piede fermo e non i giri motore stabili! ho impiegato un pò a capirlo con la
mia che l'auto durante l'autotaratura variando la carburazione da solo i giri cambiano a
parità di accelleratore ed è importante NON correre dietro ai giri che cambiano ma stare
ben fissi col piede. (Facendo diverse prove con il mio Zavoli ho capito anche che la mappa
migliore si ottiene facendo l'autotaratura al più basso regime possibile, di solito si ha un
range a disposizione ed a scelta dell'utente). 3 minuti in tutto.

3 - Partenza, lui guida io al posto passeggero col PC in mano, andiamo verso la tangenziale
e "cazzarola, il buco sui 2000 giri è sparito". Se l'autotaratura è fatta bene il 90% dei
problemi è già risolto.

4 - In tangenziale a regime 2500 costante confronto Tinj.benz a benz e gas, scopro che
devo smagrire un pò... arrivo a -8 in mappa dopo 3/4 prove, ora il Tinj.benz è
praticamente costante passando da un'alimentazione all'altra. tempo 10 minuti

5 - in ritorno da tangenziale a regime 2000 costante rifaccio prova, anche qui smagrisco un
pò sulla mappa relativa. tempo 10 minuti

6 - ultime verifiche con sgasate e tirate varie per conferma che tutto va bene. 5 minuti

In 30 minuti fatto tutto e ora il motore è un gioiellino!

P.S. Ho scoperto inoltre che l'installatore "molto" preparato non ha nemmeno verificato la
pressione del gas nel rail iniettori che gli oscilla da 1.2 a 1.9 bar con velocità incedibile
(dalle istruzioni, per auto fino a 100 Kw dovrebbe essere fissa a 1 bar, come difatti è sul
mio Zavoli).

P.P.S. La regolazione di -8 sulla mappa non era necessaria perchè cmq dentro il +-20%,
lasciandola tale in 10 minuti era già fatto tutto! facendo il perfettino ho voluto arrivare
intorno allo 0%

26 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Ciao

Eh sono soddisfazioni, confermi?

Abbiamo trovato un novo giocattolo!!

Inviato da: carlobs Jun 28 2005, 08:59 AM

QUOTE (postcard @ Jun 27 2005, 06:01 PM)


Ciao Carlos,
che modello di Zavoli hai?
Oltre alla miglior regolaritá di funzionamento hai notato anche variazioni nei consumi?

Carlobs dove bs sta per Brescia... non Carlos

Ho lo Zavoli Alinsei N , sequenziale fasato.

Non saprei... avendo messo Mobil1, candele Iridio, cpl i consumi son calati ma
non saprei dirti per merito di cosa....

Inviato da: carlobs Jun 28 2005, 09:02 AM

QUOTE (mystr @ Jun 28 2005, 01:38 AM)


Eh sono soddisfazioni, confermi?

Abbiamo trovato un novo giocattolo!!

Si, soprattutto fare le cose per bene, cosa che gli impiantisti per voglia e/o tempo e/o incapacità
non sempre fanno.

Sentire la macchina andare come a benzina, niente buchi, strappi, incertezze, prestazioni come si
deve da soddisfazione....

Inviato da: Joe Bar Jun 28 2005, 01:55 PM

Per chi ha il Bigas.


Ho trovato le istruzione per programmare le centraline Bigas a questo indirizzo
http://www.timmymagic.com/radisol/lpg-kit-direct-downloads/bigas.pdf
Ora bisogna solo trovare il sw

Inviato da: mystr Jun 28 2005, 03:46 PM

QUOTE (Joe Bar @ Jun 28 2005, 02:55 PM)


Per chi ha il Bigas.
Ho trovato le istruzione per programmare le centraline Bigas a questo indirizzo
http://www.timmymagic.com/radisol/lpg-kit-direct-downloads/bigas.pdf
Ora bisogna solo trovare il sw

27 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Belli gli iniettori BIAGIOTTI

bene joe bar, cosi' adesso abbiamo le istruzioni principli (almeno sembra, dato che di istruzioni
varie ne spuntano fuori come funghi, ma la aeb non fa le istruzioni ufficiali per i suoi programmi?!
) del programma aeb "figlio" che ormai abbiamo appurato essere lo stesso per tutti.

Il programma "padre", e' quello dell'omegas/lsi-nsi . Ma di quello istruzioni ufficiali latitano....

Noto che dalle documentazioni finora pervenute nel soft aeb figlio non vengono mai recensite
(nemmeno sotto la voce chiave hardware) alcune pagine che ci sono invece nell'omegas
comlpleto, ovvero quella degli iniettori e quella del retropassaggio a benzina, per esempio.

ciao

P.S.
Joe, ma non ce l'avevi in coda il sw? io priorio non riesco a vederlo...

ciao

Inviato da: postcard Jun 28 2005, 09:02 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 28 2005, 09:59 AM)


QUOTE (postcard @ Jun 27 2005, 06:01 PM)
Ciao Carlos,
che modello di Zavoli hai?
Oltre alla miglior regolaritá di funzionamento hai notato anche variazioni nei consumi?

Carlobs dove bs sta per Brescia... non Carlos

Ho lo Zavoli Alinsei N , sequenziale fasato.

Non saprei... avendo messo Mobil1, candele Iridio, cpl i consumi son calati ma
non saprei dirti per merito di cosa....

Si, scusa, ma quando scrivo veloce ogni tanto perdo dei pezzi per strada

Mmmm, anche tu Zavoli, anche tu Alisei....


Torino Brescia non é poi tutta quella gran distanza...
Non é che avresti voglia di provare a ottimizzare l'impianto su una Clio

Inviato da: carlobs Jun 29 2005, 09:16 AM

QUOTE (postcard @ Jun 28 2005, 10:02 PM)


Mmmm, anche tu Zavoli, anche tu Alisei....
Torino Brescia non é poi tutta quella gran distanza...
Non é che avresti voglia di provare a ottimizzare l'impianto su una Clio

28 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Mi lusinghi ma guarda che è proprio una cosa semplice, non c'è bisogno di farti un viaggio del
genere, puoi farlo tranquillamente anche tu, il software è libero per il download sul sito Zavoli e
l'interfaccia la trovi ovunque oppure se sei capace puoi farla con pochi euro, il collegamento
esatto dei fili alla centralina te lo dico io.

Hai grandi problemi di carburazione?


Hai già provato a farli sistemare all'impiantista?

Io ho imparato a metterla a posto perchè il mio aveva problemi ai bassi regimi ed al minimo, che
da freddo si spegnava anche, e mio fratello aveva più problemi di me e gli impiantisti non li
avevano risolti...

Inviato da: postcard Jun 29 2005, 11:50 PM

QUOTE (carlobs @ Jun 29 2005, 10:16 AM)

Mi lusinghi ma guarda che è proprio una cosa semplice, non c'è bisogno di farti un viaggio del
genere, puoi farlo tranquillamente anche tu, il software è libero per il download sul sito Zavoli e
l'interfaccia la trovi ovunque oppure se sei capace puoi farla con pochi euro, il collegamento esatto
dei fili alla centralina te lo dico io.

Hai grandi problemi di carburazione?


Hai già provato a farli sistemare all'impiantista?

Io ho imparato a metterla a posto perchè il mio aveva problemi ai bassi regimi ed al minimo, che da
freddo si spegnava anche, e mio fratello aveva più problemi di me e gli impiantisti non li avevano
risolti...

Ciao,

la macchina direi che per regolaritá di funzionamento va bene, non ha buchi nei vari regimi ed é
difficile notare la differenza di funzionamento fra benzina e gpl.
L'unico "problema"sono i consumi, la differenza di percorrenza fra benzina e gpl é di circa il
20-30%, contro il 5% in media che leggo fra i vari utenti del forum.

L'instllatore ha detto di aver ritoccato qualcosa ma non ho notato alcun cambiamento nelle
percorrenze (io ho il piendino leggero,dove faceco i 20/21 a benzina a gpl arrivo a malapena ai
16/16.5).
Mi chiedevo quindi se si poteva agire su qualche parametro per poter consumare un po'meno
(magari anche perdendo qualcosa in prestazioni).

L'interfaccia é complicata da fare? Dove trova il progettino? Con il saldatore me la cavo, so


distinguere una resistenza da un condensatore, ma poco piú.
Se mi puoi dare un aiuto mille grazie.

Inviato da: Joe Bar Jun 30 2005, 08:34 AM

QUOTE (mystr @ Jun 28 2005, 04:46 PM)


P.S.
Joe, ma non ce l'avevi in coda il sw? io priorio non riesco a vederlo...

29 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Purtroppo il tizio che condivide o non condivide più o è sempre off


Cmq non dispero e provo sempre

Inviato da: carlobs Jun 30 2005, 08:42 AM

QUOTE (postcard @ Jun 30 2005, 12:50 AM)


Ciao,
la macchina direi che per regolaritá di funzionamento va bene, non ha buchi nei vari regimi ed é
difficile notare la differenza di funzionamento fra benzina e gpl.
L'unico "problema"sono i consumi, la differenza di percorrenza fra benzina e gpl é di circa il
20-30%, contro il 5% in media che leggo fra i vari utenti del forum.

L'instllatore ha detto di aver ritoccato qualcosa ma non ho notato alcun cambiamento nelle
percorrenze (io ho il piendino leggero,dove faceco i 20/21 a benzina a gpl arrivo a malapena ai
16/16.5).
Mi chiedevo quindi se si poteva agire su qualche parametro per poter consumare un po'meno
(magari anche perdendo qualcosa in prestazioni).

L'interfaccia é complicata da fare? Dove trova il progettino? Con il saldatore me la cavo, so


distinguere una resistenza da un condensatore, ma poco piú.
Se mi puoi dare un aiuto mille grazie.

Mmmm... 30 % sono un po tantini... probabilmente si può fare qualcosa rimappando la


centralina...

Allora, lo schema lo trovi qui:


http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=4558

io ho realizzato il secondo schema pari pari... su scheda millefori... spesa componenti 6 euro. Non
richiede particolari abilità.
Poi ti basta un cavo lungo 3 metri ed il connettore da attaccare alla centralina lo puoi
autocostruire utilizzando il connettore che alimenta le schede madri dei PC da un alimantatore
rotto, oppura ti fai un disegno e chiedi al negozio di componenti.
Ci ho messo un paio di ore a realizzare il tutto con molta calma.

Ti posso mandare foto del mio se vuoi, ma non c'è niente di particolare.

Inviato da: carlobs Jun 30 2005, 08:48 AM

Riporto discussione da altro post, così si resta in tema qui:


Smagrire la mappatura non riduce i consumi!
Nei motori moderni, dotati di feedback di carburazione, la centralina benzina ottimizza sempre la
carburazione influenzando la centralina gas.
Inserendo numeri negativi in mappa non si fa altro che smagrire l'iniezione GPL in senso assoluto ma
non la quantità che entra nei cilindri perchè la centralina benzina riconosce che la carburazione è
troppo magra e ingrassa nuovamente, aumentando i tempi di iniezione benzina e di conseguenza quelli
GPL ripristinando la quantità di gas nei cilindri.
Quei numeri servono per rendere il processo di autoadattività della centralina benzina il meno
"pesante" possibile, nel senso che cambiando da una alimentazione ad un'altra la centralina benz non
dovrebbe più correggere la carburazione perchè già perfettamente mappata.
Abbassare quei numeri indiscriminatamente porta SOLO ad appesantire il lavoro della centralina
benzina, non ad abbassare in consumi.

P.S. e anche diminuendo la pressione del GPL nel rail iniettori non cambia assolutamente niente, in
questo caso è la sola centralina GPL che adegua, aumentando, i tempi di iniezione del gas ripristinando
la quantità dello stesso immessa nei cilindri, anzi si può creare un danno dal fatto che la dimensione
degli ugelli diverrebbe di conseguenza troppo piccola per il tempo di iniezione che diventa troppo alto,
infatti questo raggiunto un limite si ferma e di solito la centralina passa automaticamente a benzina.

30 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

LUCZAN scrive:
Carlobs, eccellente spiegazione !
Ho un quesito.
Parto dalle premesse:
- i valori della tabella gpl sono tempi di iniezione assoluti che si sommano al valore iniezione
proveniente dalla centralina benzina.
- esistono i c.d. correttori lenti e veloci, espressi in percentuale, che la centralina a benzina applica ai
tempi iniezione della propria tabella, sulla scorta delle indicazioni provenienti dalla sonda lambda al
fine di mantenere il rapporto stechiometrico costante e corretto (questo processo è chiamato anche
"autoadattività" della centralina: i lenti sono memorizzati in una tabella salvata e caricata ad ogni
riaccensione della macchina).
Quesito:
I numeri % variabili da +20 a -20 visualizzati nella schermata di Mystr sono i correttori lenti della
centralina benzina o della centralina gpl ?

Io ritengo siano calcolati direttamente dalla centralina gpl.

Il computer portatile su cui gira il software dell'impianto gpl è collegato alla centralina gpl attraverso
porta seriale e non penso conosca i veri correttori lenti/veloci della centralina benzina, in quanto la
centralina gpl intercetta e misura solo l'impulso inviato agli iniettori benzina dalla centralina benzina.

A mio avviso i correttori lenti/veloci della centralina benzina sono conoscibili solo collegando il
computer alla presa OBD di serie della macchina (quelli che usa Klimo e chiunque installa impianti JTG
nella taratura di questo impianto ad iniezione liquida).

Inviato da: carlobs Jun 30 2005, 09:08 AM

QUOTE (carlobs @ Jun 30 2005, 09:48 AM)


Ho un quesito.
Parto dalle premesse:
- i valori della tabella gpl sono tempi di iniezione assoluti che si sommano al valore iniezione
proveniente dalla centralina benzina.
- esistono i c.d. correttori lenti e veloci, espressi in percentuale, che la centralina a benzina applica
ai tempi iniezione della propria tabella, sulla scorta delle indicazioni provenienti dalla sonda lambda
al fine di mantenere il rapporto stechiometrico costante e corretto (questo processo è chiamato
anche "autoadattività" della centralina: i lenti sono memorizzati in una tabella salvata e caricata ad
ogni riaccensione della macchina).
Quesito:
I numeri % variabili da +20 a -20 visualizzati nella schermata di Mystr sono i correttori lenti della
centralina benzina o della centralina gpl ?

Io ritengo siano calcolati direttamente dalla centralina gpl.

Il computer portatile su cui gira il software dell'impianto gpl è collegato alla centralina gpl
attraverso porta seriale e non penso conosca i veri correttori lenti/veloci della centralina benzina, in
quanto la centralina gpl intercetta e misura solo l'impulso inviato agli iniettori benzina dalla
centralina benzina.

A mio avviso i correttori lenti/veloci della centralina benzina sono conoscibili solo collegando il
computer alla presa OBD di serie della macchina (quelli che usa Klimo e chiunque installa impianti
JTG nella taratura di questo impianto ad iniezione liquida).

Sono d'accordo con te su quello che dici.


I valori delle mappe visualizzati dai nostri software riguardano unicamente i correttori della
centralina GPL, sono i valori che mantengono il tinj.benz costante al variare del combustibile.
L'autotaratura serve a riempire la mappa base con dei valori di partenza corretti per un dato
regime di giri, il processo fa quello che si fai manualmente con l'auto in movimento. Ovviamente
l'autotaratura non riempie la mappa in modo perfetto per tutti i regimi e per le condizioni di carico
del motore, mette la correzione calcolata in folle a 3000 in tutta la mappa e per tutte le
condizioni. Ecco perchè a volte è necessario verificare e modificare la mappa con auto in
movimento.

In effetti alla centralina GPL non interessa sapere i correttori del Benzina, gli bastano i tempi di
iniezione che da e poi corregge i Tinj.gas con la propria mappa.

31 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Con Il JTG non avendo centralina GPL, si deve per forza agire sui correttori della centralina
benzina, se c'è ne la necessità.

Inviato da: luczan Jun 30 2005, 12:26 PM

Allora spingo un pò oltre il ragionamento.


Sappiamo che la centralina benzina ha memorizzato dalla Casa la tabella dei tempi teorici di iniezione.
Esiste poi una tabella a matrice dei correttori lenti o LONGFT che contiene valori percentuali variabili
da -35% a +35%, che servono a compensare la durata dei tempi di iniezione della prima tabella in
base alle variazioni dei componenti del sistema di iniezione dovuti al normale esercizio e
invecchiamento (qualità carburante, efficienza filtro aria, efficienza iniettori ecc.).
Questa seconda tabella viene memorizzata nella ram della centralina e ricaricata ad ogni accensione
della vettura.
Esistono poi i correttori veloci o SHRTFT (Short Term Fuel Trim), che non sono memorizzati in alcuna
tabella, e che aggiornati continuamente aggiungono e tolgono ai tempi di iniezione dipendendo dalle
indicazioni di miscela grassa/magra continuamente misurate dalla sonda lambda.
Sono sempre espressi in valore percentuale ed il loro range varia da -25% a +25%, sono calcolati solo
quando il sistema di iniezione si trova in regime di closed loop (sostanzialmente quando la sonda
lambda detta le condizioni dei tempi di iniezione attraverso la centralina benzina).
Se per esempio la miscela è grassa (eccesso carburante in relazione all’aria rispetto al rapporto
stechiometrico 14,7:1) questo valore diventa negativo per compensare il rapporto, quindi, ad es. un
valore di -20% indica che il tempo di iniezione viene ridotto del 20%, in tal modo riducendo il
carburante si riesce a portare il rapporto stechiometrico al valore desiderato.
Naturalmente i correttori lenti e i correttori veloci sono collegati e lavorano insieme.
Se i correttori veloci mantengono per un tempo significativo la correzione, la centralina benzina
“apprende” questo e congloba nel LONGFT il valore SHRTFT e pone a 0% il quest’ultimo (vedi riga 2
sotto).
T.INJ BENZ. TEORICO………LONGFT………….SHRTFT…………….T.INJ BENZ. EFFETT.
1) 100………………………….+10%............................+10%........................ 121
2) 100………………………….+21%............................+0%......................... 121

Il nuovo valore LONGFT (+21%) viene aggiornato e memorizzato nella KAM (Keep Alive Memory) e
diventa quello utilizzato nelle fasi di “open loop” (quelle cioè libere e non monitorate dai sensori
lambda), che sono:
- l’accensione del motore;
- quando il motore è freddo, non in temperatura di esercizio;
- nelle forti accelerazioni;
- durante il cut off (rilascio acceleratore);
- wide open throttle (valvola farfalla completamente aperta)

Quindi i LONGFT sono i valori memorizzati determinati dai trends delle SHRTFT.

Si verifica un codice errore OBD (DTC = Diagnostic Trouble Code), con accensione della spia mil,
quando la variazione del tempo iniezione teorico (nell’es. sopra 100) supera il doppio limite di 35% dei
LONGFT e del 25% del SHRTFT (circa 68%), quando si verifica questo viene memorizzato nella
centralina il codice errore P………. , il valore della correzione LONGFT e il valore della correzione
SHRTFT in quel momento.

Normalmente cancellando con uno scanner il codice di errore, si dovrebbero cancellare e quindi
azzerare l’intera tabella LONGFT, portando i valori d’iniezione effettivi a quelli di fabbrica ( in alcune
centraline ciò non è sufficiente: occorre togliere alimentazione per parecchio tempo).

Ho fatto questa premessa per supportare le seguenti considerazioni:


- Il software di taratura gpl riceve il T.INJ BENZ. EFFETT., ma non conosce il T.INJ BENZ. TEORICO. Se
vero questo significa che come nell’esempio sopra potrebbe essere già un valore oggetto di pesante
correzione percentuale da parte della centralina benzina.
- Questo significa che un buon installatore di impianti gpl ad iniezione gassosa (ad iniezione liquida è
scontato) deve verificare con altro scanner OBD che la macchina sia in ordine a benzina altrimenti va a
costruire una tabella di taratura dei tempi iniezione gpl su una base già problematica a benzina (cioè
con tabella LONGFT con valori % alti);
- Il software della centralina gpl quando determina il T.INJ BENZ. EFFETT. alla base del calcolo del
T.INJ GPL, in fase di taratura fa uno switch elettronico da gpl a benzina e dopo un certo tempo che il
motore và a benzina quando anche i correttori lenti sono stabilizzati (vedi quanto detto sopra)
memorizza questo valore come T.INJ BENZ. EFFETT. (es. 121), quindi fa lo switch a gpl sempre a
regime costante come prima.

32 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

- In questa fase la centralina benzina continua a monitorare tramite la sonda lambda i propri tempi
iniezione ed ignora del tutto che la centralina gpl ha cambiato le carte in tavola;
- Quindi dopo un tempo significativo si può determina un nuovo e diverso tempo iniezione benzina
rispetto a quello memorizzato quando nella prima fase si era fatto lo switch a benzina (es. 133).
Questo perché il valore della tabella tempi iniezione gpl non è esatto
- Adesso lo scopo è ridurre di nuovo il T.INJ BENZ. EFFETT. da 133 a 121, cioè al valore originario
dell’uso benzina
- Per fare questo o manualmente o automaticamente bisogna ridurre il valore assoluto del tempo
iniezione gpl, diminuendo i valori della tabella tempi di iniezione gpl.
- I valori della tabella di Mystr sono basati sulla desiderata diminuzione dei tempi iniezione benzina
calcolati nell’uso gpl al fine di riportarlo al valore dell’uso benzina puro (Nell’ esempio per portarli da
133 a 121, avremo -9).
- Lo scopo di tutto questo lavoro è mantenere la tabella LONGFT uguale per valori percentuali sia che
si vada a benzina che a gpl: se la taratura non è trasparente avremo che passando da gpl a benzina e
viceversa la tabella LONGFT deve essere pesantemente rimanipolata e magari avremo dei transitori
(cioè delle caselle o intere aree della mappa) in cui a fatica il valore LONGFT viene modificato
- La cosa più laboriosa è pertanto che la taratura và fatta possibilmente a tutti i regimi motore/tempi
di iniezione.

E’ molto importante che l’alimentazione sia corretta nell’uso a benzina con tabella LONGFT con valori
più prossimi a zero, eliminando già a benzina tutte le cause determinanti valori di correzione alti:
questo perche se la centralina gpl riprendendo l’esempio sopra parte da un tempo teorico di 121
invece che 100 è già sopra del 20% e le sue correzioni si aggiungono, amplificando ad un valore
errato.

Non so quanti installatori impianti gpl facciano bene questa parte del lavoro o se lavorano
esclusivamente con il software di installazione dell’impianto gpl.

Così come la ricerca del risparmio e della prestazione andrebbe fatta modificando la mappa della
centralina benzina originaria (c.d. tuning) e non certo le mappe LONGFT.

Inviato da: danystraus Jun 30 2005, 01:42 PM

Ciao LUCA e CARLO


avrei una domanda da porvi:
su impianto gpl liquido JTG
aumentando le pressioni 10-12 BAR anziche 7 (+5 bar!!!!)
aumentano i consumi????

Thanks in advance
Danieleeee

Inviato da: top Jun 30 2005, 03:00 PM

Ottimo Luczan, complimenti davvero per la chiarezza.

Inviato da: carlobs Jun 30 2005, 03:13 PM

QUOTE (luczan @ Jun 30 2005, 01:26 PM)


Allora spingo un pò oltre il ragionamento.
-CUT-
Ho fatto questa premessa per supportare le seguenti considerazioni:
- Il software di taratura gpl riceve il T.INJ BENZ. EFFETT., ma non conosce il T.INJ BENZ. TEORICO.
Se vero questo significa che come nell’esempio sopra potrebbe essere già un valore oggetto di
pesante correzione percentuale da parte della centralina benzina.

33 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

- Questo significa che un buon installatore di impianti gpl ad iniezione gassosa (ad iniezione liquida
è scontato) deve verificare con altro scanner OBD che la macchina sia in ordine a benzina altrimenti
va a costruire una tabella di taratura dei tempi iniezione gpl su una base già problematica a benzina
(cioè con tabella LONGFT con valori % alti);
- Il software della centralina gpl quando determina il T.INJ BENZ. EFFETT. alla base del calcolo del
T.INJ GPL, in fase di taratura fa uno switch elettronico da gpl a benzina e dopo un certo tempo che
il motore và a benzina quando anche i correttori lenti sono stabilizzati (vedi quanto detto sopra)
memorizza questo valore come T.INJ BENZ. EFFETT. (es. 121), quindi fa lo switch a gpl sempre a
regime costante come prima.
- In questa fase la centralina benzina continua a monitorare tramite la sonda lambda i propri tempi
iniezione ed ignora del tutto che la centralina gpl ha cambiato le carte in tavola;
- Quindi dopo un tempo significativo si può determina un nuovo e diverso tempo iniezione benzina
rispetto a quello memorizzato quando nella prima fase si era fatto lo switch a benzina (es. 133).
Questo perché il valore della tabella tempi iniezione gpl non è esatto
- Adesso lo scopo è ridurre di nuovo il T.INJ BENZ. EFFETT. da 133 a 121, cioè al valore originario
dell’uso benzina
- Per fare questo o manualmente o automaticamente bisogna ridurre il valore assoluto del tempo
iniezione gpl, diminuendo i valori della tabella tempi di iniezione gpl.
- I valori della tabella di Mystr sono basati sulla desiderata diminuzione dei tempi iniezione benzina
calcolati nell’uso gpl al fine di riportarlo al valore dell’uso benzina puro (Nell’ esempio per portarli
da 133 a 121, avremo -9).
- Lo scopo di tutto questo lavoro è mantenere la tabella LONGFT uguale per valori percentuali sia
che si vada a benzina che a gpl: se la taratura non è trasparente avremo che passando da gpl a
benzina e viceversa la tabella LONGFT deve essere pesantemente rimanipolata e magari avremo
dei transitori (cioè delle caselle o intere aree della mappa) in cui a fatica il valore LONGFT viene
modificato
- La cosa più laboriosa è pertanto che la taratura và fatta possibilmente a tutti i regimi
motore/tempi di iniezione.

E’ molto importante che l’alimentazione sia corretta nell’uso a benzina con tabella LONGFT con
valori più prossimi a zero, eliminando già a benzina tutte le cause determinanti valori di correzione
alti: questo perche se la centralina gpl riprendendo l’esempio sopra parte da un tempo teorico di
121 invece che 100 è già sopra del 20% e le sue correzioni si aggiungono, amplificando ad un
valore errato.

Non so quanti installatori impianti gpl facciano bene questa parte del lavoro o se lavorano
esclusivamente con il software di installazione dell’impianto gpl.

Così come la ricerca del risparmio e della prestazione andrebbe fatta modificando la mappa della
centralina benzina originaria (c.d. tuning) e non certo le mappe LONGFT.

Ciao Luczan, ottima analisi la tua...

C'è un punto però che mi sembra impreciso: se dopo l'installlazione della centralina GPL il tempo
Tinj.benz.effett. varia da 121 a 133 entrando poi nella LONGFT, come da tuo esempio, quindi
dovuto sostanzialmente ad una miscela troppo magra nella mappa GPL, per riportarlo a 121
bisogna aumentare i tempi di iniezione a gas e quindi incrementare i valori % della zona di mappa
relativa e non decrementarla. (ingrassi di gas allora si riducono i tempi Tinj.benz). Quindi i tempi
di mystr negativi sono basati sulla voluta diminuzione dei Tinj.gas (cercando erroneamente una
riduzione dei consumi) che causano invece un incremento di Tinj.benz che portano ad un errore di
taratura mappa LONGFT a lungo andare..che poi si sente guando si guida a benzina con una
miscela troppo grassa per molto tempo.

Cmq la tua conclusione è perfetta! la mappatura a gas deve essere il più trasparente possibile per
mantenere la mappatura della centralina a benzina sui valori corretti anche per questo
carburante. Non è necessario che l'installatore metta mano alla mappa benzina, basta che faccia
bene quella a gas. Se poi si volgiono modificare prestazioni e consumi allora per forza di cose
deve agire SOLO su quella a benzina.

Forse le uniche situazioni in cui una correzione in negativo per ridurre i Tinj.gas e quindi portare
un minor consumo è fattibile è proprio in quei transitori dove il loop non c'è, cioè agire su quelle
caselle mappa che lavorano per pochi attimi senza un riscontro a lungo termine che va ad influire
la LONGFT... Ma si tratta di piccolezze che alla fine non fanno risparmiare nulla. Inoltre sulle
istruzioni dei software quel famoso +-20% di errore tollerabile in regimi di andatura costante
vengono raccomandatamente ridotti a +-10% nei quadri mappa "massima potenza" o "massimio
carico" cioè quelli utilizzati per le forti accelerazioni... probabilmente proprio per la mancanza di

34 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

loop e quindi di correzione dei parametri è consigliato non allontanarsi troppo, per garantire una
carburazione ottima. Se poi uno vuole mettere a -30% la mappa in questi transitori sicuramente
consuma meno e ha meno prestazioni... certo è che se in questi transitori la mappa è troppo
grassa, per mancanza di correzione della centralina benzina consuma molto di più del
necessario...

CMQ Per tarare i transitori correttamente ci vorrebbe un banco a rulli....


forse si può azzardare un'ipotesi sui consumi a GPL, ma è solo una mia teoria di adesso, dimmi
che ne pensi:
- consumi a GPL troppo alti = mappa GPL troppo grassa nei transitori, soprattutto di
accelerazione
- consumi a GPL corretti = mappa ben tarata nei transitori
quindi:
- per ridurre consumi a GPL correzioni negative di QUALCHE % sulle regioni di "massimo carico" e
"bassi regimi"

nelle altre andature c'è la correzione benzina che tiene i consumi al loro posto, fino ad un certo
punto ovviamente, possibilmente con mappa totalmente trasparente.

Ciao

Inviato da: carlobs Jun 30 2005, 03:28 PM

QUOTE (danystraus @ Jun 30 2005, 02:42 PM)


Ciao LUCA e CARLO
avrei una domanda da porvi:
su impianto gpl liquido JTG
aumentando le pressioni 10-12 BAR anziche 7 (+5 bar!!!!)
aumentano i consumi????

Thanks in advance
Danieleeee

Se la carburazione viene adeguata alla variazione non ci sono aumenti di consumi.


Se non viene messo mano alla mappatura dopo l'intervento nei primi tempi dovrebbe aumentare
il consumo per poi rientrare col tempo nella normalità, cioè dopo che la centralina ha acquisito le
correzioni da rendere definitive... ma si tratta di aumenti di consumo ridotti, la centralina
corregge al volo la carburazione per poi rendere le correzioni definitive.

Rimane aperto il discorso dei transitori, situazioni nelle quali la centralina benzina non impara o
impara con difficoltà ad aggiustare la carburazione, qui i consumi dovrebbero essere superiori a
prima..... ma questo punto è ancora da verificare e dipende molto da come lavora la centralina
stessa.

Ciao

Inviato da: luczan Jun 30 2005, 04:02 PM

QUOTE (danystraus @ Jun 30 2005, 02:42 PM)


Ciao LUCA e CARLO
avrei una domanda da porvi:
su impianto gpl liquido JTG
aumentando le pressioni 10-12 BAR anziche 7 (+5 bar!!!!)

35 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

aumentano i consumi????

Thanks in advance
Danieleeee

Ti do una mia risposta parziale di prima battuta.


In linea di principio con un sistema JTG la strategia d'iniezione è decisa solo dall'unica centralina
presente: la centralina benzina.
Questa lavora sopra quando si trova in closed loop, utilizzando le tabelle che ha in memoria.
Quindi aumentando considerevolmente la pressione di iniezione, aumenta la quantità iniettata di
gpl nell'unità di tempo a parità di volume di aria aspirata per ciclo motore.
Quindi avremo che la miscela tende ad essere grassa, la sonda lambda verifica cioè una maggior
presenza di combustibile rispetto all'aria variando pesantemente i LONGFT in direzione negativa
verso il massimo di -35%, vuol dire che accorcia il tempo d'iniezione rispetto a quello fisso
stabilito dal produttore per quel regime di carico e rotazione motore.
In pratica diminuendo il tempo di iniezione diminuisce la quantità di gpl iniettata in modo da
ristabilire il più possibile un corretto rapporto stechiometrico.
Se la centralina ce la fa a fare queste correzioni non hai alcuna variazione dei consumi.
Se non c'è la fa più hai dei DTC errori per miscela troppo grassa, non viene aspirata sufficiente
aria per riportarsi al valore stechiometrico corretto.

Avresti invece problemi nei momenti di "open loop" quelli cioè non gestiti dalla centralina con la
supervisione della sonda lambda, correndo quindi il rischio di sparare dentro una quantità di gpl
inaspettata e modificante in modo significativo il rapporto lambda della miscela.

Anche se in questi momenti il sensore lambda è out non rilevi accensioni di spie motore, proprio
perchè non c'è nè la regia del sensore lambda ma neppure il controllo della correttezza lambda, è
un momento di libertà del motore in cui è ammesso che inquini o meglio è un momento in cui è
quasi tecnicamente impossibile proprio il portare i rapporti lambda nei valori consentiti.

Quindi nei momenti di open loop prevedo un aumento dei consumi, alla presenza senz'altro di un
consistente aumento delle prestazioni.

In altri termini per consumare meno deve entrare meno gpl............. non più gpl.
In questi momenti i tuoi consumi aumentano notevolmente.

L'unico modo a mio avviso per gestire le maggiori pressioni è conoscere la tabella LONGFT quando
tu applichi questi bar maggiori, se vedi che i parametri cominciano tutti ad essere negativi vuol
dire che la centralina stà accorciando i tempi di iniezioni.
Fino a che punto devi deciderlo nella specifica situazione in cui ti trovi (temperatura esterna,
qualità gpl, ecc.).
Per avere una risposta esatta, bisogna collegare un OBD tester e verificare mentre si guida e in
tutte le condizioni di guida le correzioni dei due parametri LONGFT e SHRTFT ai tempi di iniezione
standard.

Ci sono poi gli effetti correlati alle tenuta impianto nel suo insieme nel viaggiare sempre con
pressioni più elevate................

Ciao Daniele. Lunedi vado in ferie......

Inviato da: luczan Jun 30 2005, 05:59 PM

36 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

QUOTE (carlobs @ Jun 30 2005, 04:13 PM)


Ciao Luczan, ottima analisi la tua...

C'è un punto però che mi sembra impreciso: se dopo l'installlazione della centralina GPL il tempo
Tinj.benz.effett. varia da 121 a 133 entrando poi nella LONGFT, come da tuo esempio, quindi
dovuto sostanzialmente ad una miscela troppo magra nella mappa GPL, per riportarlo a 121
bisogna aumentare i tempi di iniezione a gas e quindi incrementare i valori % della zona di mappa
relativa e non decrementarla. (ingrassi di gas allora si riducono i tempi Tinj.benz). Quindi i tempi di
mystr negativi sono basati sulla voluta diminuzione dei Tinj.gas (cercando erroneamente una
riduzione dei consumi) che causano invece un incremento di Tinj.benz che portano ad un errore di
taratura mappa LONGFT a lungo andare..che poi si sente guando si guida a benzina con una
miscela troppo grassa per molto tempo.

Cmq la tua conclusione è perfetta! la mappatura a gas deve essere il più trasparente possibile per
mantenere la mappatura della centralina a benzina sui valori corretti anche per questo carburante.
Non è necessario che l'installatore metta mano alla mappa benzina, basta che faccia bene quella a
gas. Se poi si volgiono modificare prestazioni e consumi allora per forza di cose deve agire SOLO su
quella a benzina.

Forse le uniche situazioni in cui una correzione in negativo per ridurre i Tinj.gas e quindi portare un
minor consumo è fattibile è proprio in quei transitori dove il loop non c'è, cioè agire su quelle
caselle mappa che lavorano per pochi attimi senza un riscontro a lungo termine che va ad influire la
LONGFT... Ma si tratta di piccolezze che alla fine non fanno risparmiare nulla. Inoltre sulle istruzioni
dei software quel famoso +-20% di errore tollerabile in regimi di andatura costante vengono
raccomandatamente ridotti a +-10% nei quadri mappa "massima potenza" o "massimio carico" cioè
quelli utilizzati per le forti accelerazioni... probabilmente proprio per la mancanza di loop e quindi di
correzione dei parametri è consigliato non allontanarsi troppo, per garantire una carburazione
ottima. Se poi uno vuole mettere a -30% la mappa in questi transitori sicuramente consuma meno
e ha meno prestazioni... certo è che se in questi transitori la mappa è troppo grassa, per mancanza
di correzione della centralina benzina consuma molto di più del necessario...

CMQ Per tarare i transitori correttamente ci vorrebbe un banco a rulli....


forse si può azzardare un'ipotesi sui consumi a GPL, ma è solo una mia teoria di adesso, dimmi che
ne pensi:
- consumi a GPL troppo alti = mappa GPL troppo grassa nei transitori, soprattutto di accelerazione
- consumi a GPL corretti = mappa ben tarata nei transitori
quindi:
- per ridurre consumi a GPL correzioni negative di QUALCHE % sulle regioni di "massimo carico" e
"bassi regimi"

nelle altre andature c'è la correzione benzina che tiene i consumi al loro posto, fino ad un certo
punto ovviamente, possibilmente con mappa totalmente trasparente.

Ciao

Carlobs, concordo con te sulla parte riduzione consumi:


nella mappa ci sono zone sostanzialmente difficilmente monitorate in closed loop, in quanto
tipicamente zone open loop (ci vorrebbe il parere di qualche professionista vero....)
Tipico esempio, vettura a bassi giri, repentina accelerazione a fondo, valvola a farfalla
spalancata-----> c'è bisogno di tanto carburante ergo tempi di iniezioni più lunghi.
Nella griglia ci troveremo in pratico in basso a sinistra.
Questa è una fase di open loop, tipicamente abbiamo rapporti alla sonda lambda di 12:1 o meno.
Questo vuol dire che non sarebbero ottimali in quanto (almeno per la benzina) servirebbe un
rapporto di 14,7:1.
Ricordiamo che questo è solo il rapporto ideale per cui avremo una perfetta combustione del
carburante iniettato, senza inquinare o sprecarne (lo scopo dell'OBD è la riduzione dei consumi,
non le prestazioni !).
Ma è chiaro che se devo fare un improvviso sorpasso o manovra, ho bisogno della potenza e
questa devo ricavarla da maggior combustibile, la sonda lambda non può tagliarmi in quel
momento i tempi di iniezione.
Infatti a parita di volume d'aria aspirato nella miscela grassa 12:1 il carburante rappresenta il
8,3% mentre con il rapporto stechiometrico rappresenta il 6,8%, quindi per passare alla miscela
grassa ho bisogno di aumentare la quantità iniettata del 22%.
Se per assurdo in questa fase fossimo in closed loop avrei l'effetto che schiaccio l'acceleratore e la
macchina accelera non in base alla valvola a farfalla ma in base al rapporto stechiometrico ed
avrei l'impressione che qualcuno al mio posto schiaccia e rilascia l'acceleratore: il risultato sarebbe
un accelerazione pessima e pericolosa in quel particolare momento (es. sorpasso o manovra

37 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

improvvisa da fare, ecc.).


Quindi è giusto quello che sostieni che per diminuire i consumi dovrei agire in queste zone
tipicamente di open loop diminuendo "leggermente" i tempi di iniezione gpl e non certo nelle
"zone" tipicamente "closed loop", governate dalla sonda lambda.

Riguardo ai valori % della mappa di Mystr i casi possibili sono due, come sostieni anche tu:

1) sono le CORREZIONI % da fare al T.INJ.BENZ. (GPL) per portarlo al T.INJ.BENZ.(BENZINA)


attraverso la variazione dei valori della mappa (i TEMPO INJ.GPL), quindi se Mystr ha smagrito a
gpl, la centralina benzina aumenta il T.INJ.BENZ. (GPL), il software dice stai attento devi
aumentare i TEMPO INJ. GPL, in quanto l'attuale T.INJ.BENZ.(GPL) è aumentato del 10% rispetto
al giusto T.INJ.BENZ. (BENZINA). In pratica per correggere variazioni negative bisogna
aumentare i T.INJ.GPL , per correggere variazione positive bisogna diminuirli.

2) se li consideriamo alla stregua dei correttori lenti e veloci della centralina benzina, dovrebbero
indicare lo STATO ATTUALE cioè quanto percentualmente in più o meno è l'attuale T.INJ.BENZ.
(GPL) rispetto al T.INJ.BENZ. (BENZINA): il che sarebbe l'opposto del ragionamento visto sopra.
Se per assurdo l'attuale fosse inferiore del 20%, per portarlo a zero dovremo aumentare il
T.INJ.BENZ. (GPL) attraverso la diminuzione dei T.INJ.GPL ., allo scopo di avere tempi di iniezioni
inferiori per la necessità di correzione di miscela grassa

Comunque è facile verificare basta vedere in che direzione negativa o positiva prendono questi
valori al variare del T.INJ. GPL.
1) mi indicherebbe la direzione della correzione 2) lo stato in cui mi trovo rispetto al valore
desiderato.

Inviato da: ALFONE Jun 30 2005, 06:11 PM

Mi fa piacere notare che si approfondisca il discorso sul software dopo il mio post sulle interfacce da
realizzare e sui vari software/intruzioni (anche se in olandese) scovari in rete.

Purtroppo io per mancanza di tempo, non posso cimentarmi in questo campo pero' mi piacerebbe che
si riuscisse a raggruppare i punti di maggior interesse per la gestione via software delle centraline.

Gli amici che si sono cimentati sulle varie centraline (landi zavoli ecc. ecc.)potrebbero descrivere, per
la marca che conoscono, in pochi passi le operazioni basilari da compiere;

potrebbe essere cosi':

1) come salvare la mappa originale presente in centralina


2) come eseguire l' autotaratura
3) quali valori modificare per migliorare l' erogazione
4) come modificare i valori per il passaggio da benzina a gpl
ecc.

Inviato da: carlobs Jun 30 2005, 06:23 PM

QUOTE (luczan @ Jun 30 2005, 06:59 PM)


Riguardo ai valori % della mappa di Mystr i casi possibili sono due, come sostieni anche tu:

1) sono le CORREZIONI % da fare al T.INJ.BENZ. (GPL) per portarlo al T.INJ.BENZ.(BENZINA)


attraverso la variazione dei valori della mappa (i TEMPO INJ.GPL), quindi se Mystr ha smagrito a
gpl, la centralina benzina aumenta il T.INJ.BENZ. (GPL), il software dice stai attento devi
aumentare i TEMPO INJ. GPL, in quanto l'attuale T.INJ.BENZ.(GPL) è aumentato del 10% rispetto al
giusto T.INJ.BENZ. (BENZINA). In pratica per correggere variazioni negative bisogna aumentare i
T.INJ.GPL , per correggere variazione positive bisogna diminuirli.

38 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

2) se li consideriamo alla stregua dei correttori lenti e veloci della centralina benzina, dovrebbero
indicare lo STATO ATTUALE cioè quanto percentualmente in più o meno è l'attuale T.INJ.BENZ.
(GPL) rispetto al T.INJ.BENZ. (BENZINA): il che sarebbe l'opposto del ragionamento visto sopra. Se
per assurdo l'attuale fosse inferiore del 20%, per portarlo a zero dovremo aumentare il T.INJ.BENZ.
(GPL) attraverso la diminuzione dei T.INJ.GPL ., allo scopo di avere tempi di iniezioni inferiori per la
necessità di correzione di miscela grassa

Comunque è facile verificare basta vedere in che direzione negativa o positiva prendono questi
valori al variare del T.INJ. GPL.
1) mi indicherebbe la direzione della correzione 2) lo stato in cui mi trovo rispetto al valore
desiderato.

Be direi che siamo arrivati a delle buone considerazioni sulle mappature delle centraline gas.

La mia osservazione sulle % di Mystr sono reali, nel senso che funzionano così come te le ho
descritte, sia con il mio Zavoli sia con l'Omegas di mio fratello, nonché uguale a quello di mystr.
In sostanza le percentuali inserite lavorano esclusivamente sul tempo di inizione del gas, cioè sul
Tinj.gas e non danno nessunissima informazione sul fatto che ti trovi o no fuori rapporto
stechiometrico.
Aumenti il valore in mappa che aumenta Tinj.gas (quando tinj.benz automenta passando a gas,
perchè bisogna ingrassare).
Diminuisci il valore che fa diminuire Tinj.gas (quando tinj.benz diminuisce passando a gas, perchè
bisogna smagrire).
Testato ed appurato
Nella tua definizione è il secondo caso!

Inviato da: carlobs Jun 30 2005, 06:24 PM

QUOTE (ALFONE @ Jun 30 2005, 07:11 PM)


Mi fa piacere notare che si approfondisca il discorso sul software dopo il mio post sulle interfacce da
realizzare e sui vari software/intruzioni (anche se in olandese) scovari in rete.

Purtroppo io per mancanza di tempo, non posso cimentarmi in questo campo pero' mi piacerebbe
che si riuscisse a raggruppare i punti di maggior interesse per la gestione via software delle
centraline.

Gli amici che si sono cimentati sulle varie centraline (landi zavoli ecc. ecc.)potrebbero descrivere,
per la marca che conoscono, in pochi passi le operazioni basilari da compiere;

potrebbe essere cosi':

1) come salvare la mappa originale presente in centralina


2) come eseguire l' autotaratura
3) quali valori modificare per migliorare l' erogazione
4) come modificare i valori per il passaggio da benzina a gpl
ecc.

Già fatto in post precedenti

Inviato da: matrix71 Jul 1 2005, 07:33 AM

Ciao Carlobs, una domanda il tuo valore -8 lo hai inserito nel minimo o fuori minimo?
Un saluto

Inviato da: danystraus Jul 1 2005, 09:14 AM

QUOTE

39 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Ti do una mia risposta parziale di prima battuta.


In linea di principio con un sistema JTG la strategia d'iniezione è decisa solo dall'unica centralina
presente: la centralina benzina.
Questa lavora sopra quando si trova in closed loop, utilizzando le tabelle che ha in memoria.
Quindi aumentando considerevolmente la pressione di iniezione, aumenta la quantità iniettata di gpl
nell'unità di tempo a parità di volume di aria aspirata per ciclo motore.
Quindi avremo che la miscela tende ad essere grassa, la sonda lambda verifica cioè una maggior
presenza di combustibile rispetto all'aria variando pesantemente i LONGFT in direzione negativa
verso il massimo di -35%, vuol dire che accorcia il tempo d'iniezione rispetto a quello fisso stabilito
dal produttore per quel regime di carico e rotazione motore.
In pratica diminuendo il tempo di iniezione diminuisce la quantità di gpl iniettata in modo da
ristabilire il più possibile un corretto rapporto stechiometrico.
Se la centralina ce la fa a fare queste correzioni non hai alcuna variazione dei consumi.
Se non c'è la fa più hai dei DTC errori per miscela troppo grassa, non viene aspirata sufficiente aria
per riportarsi al valore stechiometrico corretto.

Avresti invece problemi nei momenti di "open loop" quelli cioè non gestiti dalla centralina con la
supervisione della sonda lambda, correndo quindi il rischio di sparare dentro una quantità di gpl
inaspettata e modificante in modo significativo il rapporto lambda della miscela.

Anche se in questi momenti il sensore lambda è out non rilevi accensioni di spie motore, proprio
perchè non c'è nè la regia del sensore lambda ma neppure il controllo della correttezza lambda, è
un momento di libertà del motore in cui è ammesso che inquini o meglio è un momento in cui è
quasi tecnicamente impossibile proprio il portare i rapporti lambda nei valori consentiti.

Quindi nei momenti di open loop prevedo un aumento dei consumi, alla presenza senz'altro di un
consistente aumento delle prestazioni.

In altri termini per consumare meno deve entrare meno gpl............. non più gpl.
In questi momenti i tuoi consumi aumentano notevolmente.

L'unico modo a mio avviso per gestire le maggiori pressioni è conoscere la tabella LONGFT quando
tu applichi questi bar maggiori, se vedi che i parametri cominciano tutti ad essere negativi vuol dire
che la centralina stà accorciando i tempi di iniezioni.
Fino a che punto devi deciderlo nella specifica situazione in cui ti trovi (temperatura esterna,
qualità gpl, ecc.).
Per avere una risposta esatta, bisogna collegare un OBD tester e verificare mentre si guida e in
tutte le condizioni di guida le correzioni dei due parametri LONGFT e SHRTFT ai tempi di iniezione
standard.

Ci sono poi gli effetti correlati alle tenuta impianto nel suo insieme nel viaggiare sempre con
pressioni più elevate................

Ciao Daniele. Lunedi vado in ferie......

Grande ed esauriente come sempre Luca..


Ti auguro buone vacanze ( dove te ne vai??)

Ciaooooooooooooooo Daniele

Inviato da: Punto Gpl Jul 1 2005, 10:51 AM

Quello dello SGIS si trova... e' quello del mio pegaso che non si trova

Inviato da: pamatull Jul 1 2005, 11:43 AM

x carlobs

l'impianto omegas con che software l'hai tarato?

è possibile avere il link?

Inviato da: Joe Bar Jul 1 2005, 12:43 PM

40 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

QUOTE (Punto Gpl @ Jul 1 2005, 11:51 AM)


Quello dello SGIS si trova... e' quello del mio pegaso che non si trova

Dove? Sono 15 giorni che provo a scaricarlo e non ci riesco

Inviato da: mystr Jul 1 2005, 02:02 PM

QUOTE (Joe Bar @ Jul 1 2005, 01:43 PM)


QUOTE (Punto Gpl @ Jul 1 2005, 11:51 AM)
Quello dello SGIS si trova... e' quello del mio pegaso che non si trova

Dove? Sono 15 giorni che provo a scaricarlo e non ci riesco

Senti joe, che ne dici di quella mia proposta di condivisione del sw brc tramite emule&c. e di fare
da parte tua qualche screenshot del medesimo?

ciao

Inviato da: Punto Gpl Jul 1 2005, 09:38 PM

Emule...

Inviato da: ALFONE Jul 1 2005, 10:31 PM

QUOTE (mystr @ Jul 1 2005, 03:02 PM)


QUOTE (Joe Bar @ Jul 1 2005, 01:43 PM)
QUOTE (Punto Gpl @ Jul 1 2005, 11:51 AM)
Quello dello SGIS si trova... e' quello del mio pegaso che non si trova

Dove? Sono 15 giorni che provo a scaricarlo e non ci riesco

Senti joe, che ne dici di quella mia proposta di condivisione del sw brc tramite emule&c. e
di fare da parte tua qualche screenshot del medesimo?

ciao

scusa Mystr mi sto' rigurdando tutti i discorsi che avete fatto sulle centraline chissa' magari un
giorno ci mettero' mano anch'io.

Ma tu che software usi??

aeb generico, omegas o lsi ?

io ho un impianto omegas, pensi che con il software lsi che mi sono scaricato posso farci
qualcosa?

41 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

grazie!

Inviato da: mystr Jul 1 2005, 10:40 PM

QUOTE (ALFONE @ Jul 1 2005, 11:31 PM)


QUOTE (mystr @ Jul 1 2005, 03:02 PM)
QUOTE (Joe Bar @ Jul 1 2005, 01:43 PM)
QUOTE (Punto Gpl @ Jul 1 2005, 11:51 AM)
Quello dello SGIS si trova... e' quello del mio pegaso che non si trova

Dove? Sono 15 giorni che provo a scaricarlo e non ci riesco

Senti joe, che ne dici di quella mia proposta di condivisione del sw brc tramite
emule&c. e di fare da parte tua qualche screenshot del medesimo?

ciao

scusa Mystr mi sto' rigurdando tutti i discorsi che avete fatto sulle centraline chissa' magari
un giorno ci mettero' mano anch'io.

Ma tu che software usi??

aeb generico, omegas o lsi ?

io ho un impianto omegas, pensi che con il software lsi che mi sono scaricato posso farci
qualcosa?

grazie!

Come mi sembrava di aver gia' detto, alfone, io uso il software dell'omegas dal mio installatore....
cosi' lui intanto fa dell'altro.

Purtroppo penso che col landi lsi ti dica che non e' compatibile, pero' solo provando si puo' avere
la conferma.

ciao

Inviato da: pamatull Jul 2 2005, 10:54 AM

carlobs l'impianto omegas con che software l'hai


tarato?

è possibile avere il link?


Inviato da: AUTOGASTWINS Jul 2 2005, 05:59 PM

RAGAZZI state giocando con il fuoco attenzione che prima o poi qualcuno si scotta e sicuramente non
verrà a raccontarlo qui.

42 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

I numeri che andate a scrivere nelle caselle minimo e fuori minimo vanno ad aumentare o diminuire il
coefficiente moltiplicativo di conversione tempo benzina tempo gas.

In una vettura moderna diciamo dal 1996 in poi le centraline dispongono di una funzione che va a
correggere automaticamente la mappatura della benzina al fine di avere sempre una carburazione
ottimale.

Andando a modificare scriteriatamente e a spanne i coefficienti la centralina a benzina si inca...a e


quando ve ne accorgerete sarà troppo tardi perchè ormai l'autoadattatività si puo' azzerare solo con il
tester ufficialwe della casa costruttrice.

Sono d'accordo che chi fa di sua testa paga di sua tasca ma mi dispiacerebbe trovare delle lamentele
infondate imputate a qualsiasi marca di impianto quando il danno lo avete autocausato.

Sono disponibile a darvi qualsiasi chiarimento ma solo in forma pubblica.

CIAO A TUTTI divertitevi ma fate attenzione 3 in più o in meno possono già fare ca......no

Inviato da: mystr Jul 3 2005, 04:25 PM

QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 2 2005, 06:59 PM)


RAGAZZI state giocando con il fuoco attenzione che prima o poi qualcuno si scotta e sicuramente
non verrà a raccontarlo qui.
I numeri che andate a scrivere nelle caselle minimo e fuori minimo vanno ad aumentare o diminuire
il coefficiente moltiplicativo di conversione tempo benzina tempo gas.

In una vettura moderna diciamo dal 1996 in poi le centraline dispongono di una funzione che va a
correggere automaticamente la mappatura della benzina al fine di avere sempre una carburazione
ottimale.

Andando a modificare scriteriatamente e a spanne i coefficienti la centralina a benzina si inca...a e


quando ve ne accorgerete sarà troppo tardi perchè ormai l'autoadattatività si puo' azzerare solo con
il tester ufficialwe della casa costruttrice.

Sono d'accordo che chi fa di sua testa paga di sua tasca ma mi dispiacerebbe trovare delle
lamentele infondate imputate a qualsiasi marca di impianto quando il danno lo avete autocausato.

Sono disponibile a darvi qualsiasi chiarimento ma solo in forma pubblica.

CIAO A TUTTI divertitevi ma fate attenzione 3 in più o in meno possono già fare ca......no

Beh volentieri autogsa, istruiscici! (hai detto solo in pubblico, non e' che ti sei confuso con
privato?)

ciao!

Inviato da: AUTOGASTWINS Jul 4 2005, 05:59 AM

QUOTE (mystr @ Jul 3 2005, 05:25 PM)


QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 2 2005, 06:59 PM)
RAGAZZI state giocando con il fuoco attenzione che prima o poi qualcuno si scotta e
sicuramente non verrà a raccontarlo qui.
I numeri che andate a scrivere nelle caselle minimo e fuori minimo vanno ad aumentare o
diminuire il coefficiente moltiplicativo di conversione tempo benzina tempo gas.

In una vettura moderna diciamo dal 1996 in poi le centraline dispongono di una funzione che
va a correggere automaticamente la mappatura della benzina al fine di avere sempre una
carburazione ottimale.

Andando a modificare scriteriatamente e a spanne i coefficienti la centralina a benzina si


inca...a e quando ve ne accorgerete sarà troppo tardi perchè ormai l'autoadattatività si puo'
azzerare solo con il tester ufficialwe della casa costruttrice.

43 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Sono d'accordo che chi fa di sua testa paga di sua tasca ma mi dispiacerebbe trovare delle
lamentele infondate imputate a qualsiasi marca di impianto quando il danno lo avete
autocausato.

Sono disponibile a darvi qualsiasi chiarimento ma solo in forma pubblica.

CIAO A TUTTI divertitevi ma fate attenzione 3 in più o in meno possono già fare ca......no

Beh volentieri autogsa, istruiscici! (hai detto solo in pubblico, non e' che ti sei confuso
con privato?)

ciao!

In privato solo alle signore !!!!!!!

SCHERZO

Ho detto in pubblico per evitare di ricevere più volte la stessa domanda e quindi evitare di dover
dare troppe volte la stessa risposta.

Ciao e grazie

Inviato da: carlobs Jul 4 2005, 03:29 PM

QUOTE (matrix71 @ Jul 1 2005, 08:33 AM)


Ciao Carlobs, una domanda il tuo valore -8 lo hai inserito nel minimo o fuori minimo?
Un saluto

Questo valore lo ho messo in tutti i rettangoli dell'Omegas in fuori minimo, in sostanza nella 3° e
4° colonna della mappa semplificata, al minimo il valore Tinj.benz non si modificava
significativamente alternando le alimentazioni. Ricordati che questo valore -8 dipende dalla
mappa che c'è in centralina, non è un valore assoluto che va bene per tutti, va bene per la mappa
dell'auto di mio fratello e basta.

Ciao

P.S. ti ricordo che le scritte "minimo" e "fuori minimo" ci sono nelle mappe Zavoli, Bigas, OMVL...
nell'OMEGAS non ci sono scritte ci sono solo rettangoli... vedi post di mystr

Inviato da: carlobs Jul 4 2005, 03:37 PM

QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 2 2005, 06:59 PM)


RAGAZZI state giocando con il fuoco attenzione che prima o poi qualcuno si scotta e sicuramente
non verrà a raccontarlo qui.
I numeri che andate a scrivere nelle caselle minimo e fuori minimo vanno ad aumentare o diminuire
il coefficiente moltiplicativo di conversione tempo benzina tempo gas.

In una vettura moderna diciamo dal 1996 in poi le centraline dispongono di una funzione che va a
correggere automaticamente la mappatura della benzina al fine di avere sempre una carburazione
ottimale.

Andando a modificare scriteriatamente e a spanne i coefficienti la centralina a benzina si inca...a e


quando ve ne accorgerete sarà troppo tardi perchè ormai l'autoadattatività si puo' azzerare solo con
il tester ufficialwe della casa costruttrice.

Sono d'accordo che chi fa di sua testa paga di sua tasca ma mi dispiacerebbe trovare delle

44 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

lamentele infondate imputate a qualsiasi marca di impianto quando il danno lo avete autocausato.

Sono disponibile a darvi qualsiasi chiarimento ma solo in forma pubblica.

CIAO A TUTTI divertitevi ma fate attenzione 3 in più o in meno possono già fare ca......no

Ovviamente bisogna fare tutto con cognizione di causa, inserire numeri a caso nelle mappe non
porta a nessun risultato se non a creare problemi.
Nei nostri post si parla appunto di questo e di come farlo.... e forse dovrebbero impararlo anche
molti installatori (parlo per la mia esperienza personale).

Ti rignrazio per la tua disponibilità e quindi ti invito a leggere TUTTI i post di questo tread e poi a
darci la tua opinione/chiarimenti/integrazione/correzioni alle nostre teorie.

Ciao

Inviato da: krikri Jul 4 2005, 05:21 PM

Ciao,
complimenti, siete meglio di molti istallatori, sia come programmazione che come intuizione sul
montaggio.
Complimenti veramente.
Ciao

Inviato da: mystr Jul 4 2005, 08:18 PM

QUOTE (krikri @ Jul 4 2005, 06:21 PM)


Ciao,
complimenti, siete meglio di molti istallatori, sia come programmazione che come intuizione sul
montaggio.
Complimenti veramente.
Ciao

Oh grazie caVo....

Comunque per sommi capi pare che la strategia principale sia quella di eseguire per prima
un'autotaratura affidabile, poi cominciare a modificare i valori sulla mappa.

Se l'autotaratura e' soddifacente non occorre toccare la mappa per migliorarla.

Da come la vedo io gli interventi fattibili sulla mappa sono 2:

1) Potenziare/regolare la mappa in modo da massimizzare l'erogazione della potenza per renderla


il piu' possibile simile alla benzina, o, in caso di variatore di anticipo installato, anche di superarla.

2) Smagrare la miscela in modo tale da ottenere dei consumi piu' ridotti senza pero'
compromettre l'erogazione della potenza. In questo caso piu' del primo la presenza del variatore
di anticipo e' auspicabile per recuperare la potenza perduta col taglio della mappa.

ciao

Inviato da: matrix71 Jul 5 2005, 06:45 AM

45 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Grazie per la risposta Carlobs... il secondo circuito lo hai fatto per l'omegas o per lo zavoli?

Inviato da: matrix71 Jul 5 2005, 06:54 AM

Carlobs scusami, mi diresti i collegamenti esatti alla centralina Zavoli? E sufficiente la seriale oppure
devo trovare l'adattatore seriale usb?
Grazie per le risposte un saluto
Max

Inviato da: AUTOGASTWINS Jul 5 2005, 07:04 AM

QUOTE (carlobs @ Jul 4 2005, 04:37 PM)


QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 2 2005, 06:59 PM)
RAGAZZI state giocando con il fuoco attenzione che prima o poi qualcuno si scotta e
sicuramente non verrà a raccontarlo qui.
I numeri che andate a scrivere nelle caselle minimo e fuori minimo vanno ad aumentare o
diminuire il coefficiente moltiplicativo di conversione tempo benzina tempo gas.

In una vettura moderna diciamo dal 1996 in poi le centraline dispongono di una funzione che
va a correggere automaticamente la mappatura della benzina al fine di avere sempre una
carburazione ottimale.

Andando a modificare scriteriatamente e a spanne i coefficienti la centralina a benzina si


inca...a e quando ve ne accorgerete sarà troppo tardi perchè ormai l'autoadattatività si puo'
azzerare solo con il tester ufficialwe della casa costruttrice.

Sono d'accordo che chi fa di sua testa paga di sua tasca ma mi dispiacerebbe trovare delle
lamentele infondate imputate a qualsiasi marca di impianto quando il danno lo avete
autocausato.

Sono disponibile a darvi qualsiasi chiarimento ma solo in forma pubblica.

CIAO A TUTTI divertitevi ma fate attenzione 3 in più o in meno possono già fare ca......no

Ovviamente bisogna fare tutto con cognizione di causa, inserire numeri a caso nelle mappe
non porta a nessun risultato se non a creare problemi.
Nei nostri post si parla appunto di questo e di come farlo.... e forse dovrebbero impararlo
anche molti installatori (parlo per la mia esperienza personale).

Ti rignrazio per la tua disponibilità e quindi ti invito a leggere TUTTI i post di questo tread e
poi a darci la tua opinione/chiarimenti/integrazione/correzioni alle nostre teorie.

Ciao

Ciao.

La prima cosa che bisogna fare è il dimensionamento dell'ugello di uscita dell'iniettore del gas di
qualsiasi marca esso sia AL FINE DI FARLO LAVORARE esattamente nei tempi per il quale è stato
progettato.

Se ad esmpio il tempo di iniezione del gas è troppo piccolo vuol dire che è sto montato un
iniettore troppo generoso
vice versa se è troppo grande il foro calibrato di uscita l'iniettore sarà troppo
scarso in mandata.

Quindi prima di tutto busognerà conoscere il tempo di funzionamento ottimale al minimo per ogni
marca di iniettore.

46 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

L'installazione meccanica e la scelta del diametro dell alimentazione è prioritaria a tutto, sono le
fondamenta della casa.

CIAO a presto

Inviato da: matrix71 Jul 5 2005, 09:16 AM

Per l'interfaccia di collegamento con l'impianto Zavoli Alisei, dopo varie prove, vi mando di seguito i
collegamenti giusti:
il circuito è il secondo, quello postato da Alfone
(http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=4558) e guardando il connettore della centralina
Zavoli con la linguetta verso il basso abbiamo: RX - + TX.
Un saluto e buon lavoro

Inviato da: carlobs Jul 5 2005, 02:21 PM

QUOTE (matrix71 @ Jul 5 2005, 10:16 AM)


Per l'interfaccia di collegamento con l'impianto Zavoli Alisei, dopo varie prove, vi mando di seguito i
collegamenti giusti:
il circuito è il secondo, quello postato da Alfone
(http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=4558) e guardando il connettore della
centralina Zavoli con la linguetta verso il basso abbiamo: RX - + TX.
Un saluto e buon lavoro

Si esatto, dovrei andare a controllare ma penso di ricodare così.... ovviamente l'interfaccia la uso
sia per lo zavoli Alisei sia per l'Omegas, bisogna solo modificare la sequenza dei collegamenti...
che è diversa!

P.S. l'interfaccia va collegata alla seriale del PC se c'è, altrimenti bisogna comprare un adattatore
USB2RS232.

Inviato da: carlobs Jul 5 2005, 02:26 PM

QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 5 2005, 08:04 AM)


Ciao.

La prima cosa che bisogna fare è il dimensionamento dell'ugello di uscita dell'iniettore del gas di
qualsiasi marca esso sia AL FINE DI FARLO LAVORARE esattamente nei tempi per il quale è stato
progettato.

Se ad esmpio il tempo di iniezione del gas è troppo piccolo vuol dire che è sto montato un iniettore
troppo generoso
vice versa se è troppo grande il foro calibrato di uscita l'iniettore sarà troppo
scarso in mandata.

Quindi prima di tutto busognerà conoscere il tempo di funzionamento ottimale al minimo per ogni
marca di iniettore.

L'installazione meccanica e la scelta del diametro dell alimentazione è prioritaria a tutto, sono le
fondamenta della casa.

CIAO a presto

47 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Sono d'accordo con te, se gli ugelli non sono corretti la centralina gas deve fare un lavoro più
pesante sui tempi di iniezione per compensare e potrebbe anche non farcela... infatti nel caso di
ugelli troppo stretti può essere necessario un tempo di iniezione gas che supera il valore massimo
ammissibile dalla centralina stessa (intorno ai 25 ms).

Cmq i discorsi che abbiamo portato avanti sino ad ora sul software davano per scontato che
almeno gli ugelli siano dimensionati ed installati correttamente.

Ciao

Inviato da: AUTOGASTWINS Jul 5 2005, 02:55 PM

QUOTE (carlobs @ Jul 5 2005, 03:26 PM)


QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 5 2005, 08:04 AM)
Ciao.

La prima cosa che bisogna fare è il dimensionamento dell'ugello di uscita dell'iniettore del
gas di qualsiasi marca esso sia AL FINE DI FARLO LAVORARE esattamente nei tempi per il
quale è stato progettato.

Se ad esmpio il tempo di iniezione del gas è troppo piccolo vuol dire che è sto montato un
iniettore troppo generoso
vice versa se è troppo grande il foro calibrato di uscita l'iniettore sarà troppo
scarso in mandata.

Quindi prima di tutto busognerà conoscere il tempo di funzionamento ottimale al minimo per
ogni marca di iniettore.

L'installazione meccanica e la scelta del diametro dell alimentazione è prioritaria a tutto, sono
le fondamenta della casa.

CIAO a presto

Sono d'accordo con te, se gli ugelli non sono corretti la centralina gas deve fare un lavoro
più pesante sui tempi di iniezione per compensare e potrebbe anche non farcela... infatti
nel caso di ugelli troppo stretti può essere necessario un tempo di iniezione gas che supera
il valore massimo ammissibile dalla centralina stessa (intorno ai 25 ms).

Cmq i discorsi che abbiamo portato avanti sino ad ora sul software davano per scontato che
almeno gli ugelli siano dimensionati ed installati correttamente.

Ciao

STAI CONFONDENDOTI .
Non è la centralina del gas che deve lavorare ma bensì quella dlla benzina .

Immagina di fare una doccia con un mixer erogatore ed un rubiletto di 2 metri di diametro oppure
di 2 mm .

Regolare l'acqua a temperatura ottimale diventerebbe impossibile in entrambi i casi.

Sappi che il dimensionamento degli ugelli è la parte più oscura della messa a punto ed anche la
più trascurata da parte degtli installatori che ai corsi dicono di avere capito ma poi la pigrizia gli
impedisce di cambiare un erogatore sperando di riuscire nella messa a punto anche con un

48 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

diametro sbagliato..

Nei carburatori i getti andavano a misure di un centesimo di differenza il che nel gas sarebbe
esagerato mentre per alcune marche di impianti a gas si parla di diversi decimi di millimetro che
anche in questo caso è esagerato ma nell'aprossimazione..

es
Rail da 1,5 oppure da 2 oppure da 2,5 oppure da 3 mm
Mi sembra molto riduttivo

Ciao

Inviato da: carlobs Jul 5 2005, 03:21 PM

QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 5 2005, 03:55 PM)


STAI CONFONDENDOTI .
Non è la centralina del gas che deve lavorare ma bensì quella dlla benzina .

Immagina di fare una doccia con un mixer erogatore ed un rubiletto di 2 metri di diametro oppure
di 2 mm .

Regolare l'acqua a temperatura ottimale diventerebbe impossibile in entrambi i casi.

Sappi che il dimensionamento degli ugelli è la parte più oscura della messa a punto ed anche la più
trascurata da parte degtli installatori che ai corsi dicono di avere capito ma poi la pigrizia gli
impedisce di cambiare un erogatore sperando di riuscire nella messa a punto anche con un
diametro sbagliato..

Nei carburatori i getti andavano a misure di un centesimo di differenza il che nel gas sarebbe
esagerato mentre per alcune marche di impianti a gas si parla di diversi decimi di millimetro che
anche in questo caso è esagerato ma nell'aprossimazione..

es
Rail da 1,5 oppure da 2 oppure da 2,5 oppure da 3 mm
Mi sembra molto riduttivo

Ciao

Forse non mi sono spiegato:


Se metti un getto troppo piccolo e fai correttamente l'autotarature della mappa della centralina
gas, questa per mantenersi "trasparente" alla centralina benzina e quindi mantener costante il
Tinj.benz deve lavorare con tempi di iniezione Tinj.gas molto, forse troppo lunghi, creando
scompensi che si ripercuotono in un secondo momento sulla centralina benzina che cerca di
ingrassare la combustione a sua volta senza successo.

Il software Zavoli Alisei ha l'indicazione approssimativa del dimensionamento degli ugelli che
appunto valutando i Tinj.gas al regime attuale e indica se la centralina gas sta lavorando in tempi
non "usuali" indicando di aumentare/mantenere/diminuire la sezione degli ugelli.

Ciao

Inviato da: mystr Jul 5 2005, 03:24 PM

49 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 5 2005, 08:04 AM)

STAI CONFONDENDOTI .
Non è la centralina del gas che deve lavorare ma bensì quella dlla benzina .

Immagina di fare una doccia con un mixer erogatore ed un rubiletto di 2 metri di diametro oppure
di 2 mm .

Regolare l'acqua a temperatura ottimale diventerebbe impossibile in entrambi i casi.

Sappi che il dimensionamento degli ugelli è la parte più oscura della messa a punto ed anche la più
trascurata da parte degtli installatori che ai corsi dicono di avere capito ma poi la pigrizia gli
impedisce di cambiare un erogatore sperando di riuscire nella messa a punto anche con un
diametro sbagliato..

Nei carburatori i getti andavano a misure di un centesimo di differenza il che nel gas sarebbe
esagerato mentre per alcune marche di impianti a gas si parla di diversi decimi di millimetro che
anche in questo caso è esagerato ma nell'aprossimazione..

es
Rail da 1,5 oppure da 2 oppure da 2,5 oppure da 3 mm
Mi sembra molto riduttivo

Ciao

Pero' per esempio nell'omegas, ma penso anche in numerose altre marche, gli iniettori (in questo
caso i MED GI) hanno solo 3 taglie disponibili: piccolo medio o grande. Come si puo' avre una
regolazione degli ugelli cosi' calibrata quando sono disponibili solo 3 taglie per tutte le cilindrate?

ciao

Inviato da: carlobs Jul 5 2005, 03:43 PM

QUOTE (mystr @ Jul 5 2005, 04:24 PM)


Pero' per esempio nell'omegas, ma penso anche in numerose altre marche, gli iniettori (in questo
caso i MED GI) hanno solo 3 taglie disponibili: piccolo medio o grande. Come si puo' avre una
regolazione degli ugelli cosi' calibrata quando sono disponibili solo 3 taglie per tutte le cilindrate?

ciao

Si può perchè la centralina gas riesce a gestire la non perfetta dimensione degli ugelli.......se ben
mappata e ovviamente se scelta la misura più vicina a quella ideale.

In allegato la schermata dell'Alisei che da informazioni proprio sul dimensionamento degli ugelli.

Hola

Immagini allegate

50 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: krikri Jul 5 2005, 06:27 PM

Ciao,
il discorso di autogastwins non fà una grinza, se il motore girasse a un reggime costante (collegato ad
un generatore) si potrebbero usare gli iniettori gas di una sola misura.
Purtroppo dobbiamo usare l'acceleratore e in queste fasi transitorie (le vecchie auto neppure
consideravano questo avvenimento), se il getto o il calibratore o quello che c'è per parzializzare il
flusso è troppo grande o troppo piccolo, l'arricchimento essendo previsto dalla centralina benzina non
sarebbe proporzionato.
Il tempo di iniezione non è poi di 25ms, ma varia in base al n° dei giri, a 6000 rpm è di 20ms, a 4000 è
di 30ms e così via, ma se il motore è sequenziale (anche a benzina al di sopra di un tot di giri non
esiste sequenziale vero e proprio)quando questo è al minimo o fino a che il sistema lavora in modo
sequenziale si deve cercare di copiare le strategie.
Ha ragione autogastwins, complimenti molto preparato.
Ciao

Inviato da: krikri Jul 5 2005, 06:37 PM

ReCiao,
visto la preparazione autogastwins, prova di spiegare perchè alcune centraline non soffrono per
carburazioni magre o grasse mentre altre per niente accendono spie? Sto parlando della stessa auto,
ma con la centralina uguale solo di fuori.
Perchè sulle vecchie auto questo non succedeva o in maniera minore?
Perchè una volta uno girava lo spinterogeno, anticipava a più non posso e non succedeva niente e
invece adesso alcune motorizzazioni appena vari l'anticipo accendono subito spie?
Basta altrimenti ti vogliono 6 post per rispondere in maniera scentifica, rispondi in maniera molto
elementare, in modo che io possa capire.
Grazie Ciao

Inviato da: carlobs Jul 5 2005, 06:43 PM

QUOTE (krikri @ Jul 5 2005, 07:27 PM)


Ciao,
il discorso di autogastwins non fà una grinza, se il motore girasse a un reggime costante (collegato
ad un generatore) si potrebbero usare gli iniettori gas di una sola misura.
Purtroppo dobbiamo usare l'acceleratore e in queste fasi transitorie (le vecchie auto neppure

51 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

consideravano questo avvenimento), se il getto o il calibratore o quello che c'è per parzializzare il
flusso è troppo grande o troppo piccolo, l'arricchimento essendo previsto dalla centralina benzina
non sarebbe proporzionato.
Il tempo di iniezione non è poi di 25ms, ma varia in base al n° dei giri, a 6000 rpm è di 20ms, a
4000 è di 30ms e così via, ma se il motore è sequenziale (anche a benzina al di sopra di un tot di
giri non esiste sequenziale vero e proprio)quando questo è al minimo o fino a che il sistema lavora
in modo sequenziale si deve cercare di copiare le strategie.
Ha ragione autogastwins, complimenti molto preparato.
Ciao

Negli impianti gas l'adeguamento della carburazione del gas lo fa la centralina gas! partendo dai
dati ricevuti dalla centralina benzina e applicando le variazioni tramite la mappa...non facciamo
confusione.

Krikri non hai seguito il discorso.... i 25 ms sono il tempo massimo di iniezione possibile per una
centralina GPL, tempi superiori non è in grado di darne, quindi se questo non basta a dare la
quantità del GPL richiesta ci sono problemi.

Non stiamo facendo la gara a chi ha ragione, ma di capire quanto determinati aspetti contino in
un sistema complessivo.

Ciao

Inviato da: AUTOGASTWINS Jul 5 2005, 08:44 PM

QUOTE (carlobs @ Jul 5 2005, 07:43 PM)


QUOTE (krikri @ Jul 5 2005, 07:27 PM)
Ciao,
il discorso di autogastwins non fà una grinza, se il motore girasse a un reggime costante
(collegato ad un generatore) si potrebbero usare gli iniettori gas di una sola misura.
Purtroppo dobbiamo usare l'acceleratore e in queste fasi transitorie (le vecchie auto neppure
consideravano questo avvenimento), se il getto o il calibratore o quello che c'è per
parzializzare il flusso è troppo grande o troppo piccolo, l'arricchimento essendo previsto dalla
centralina benzina non sarebbe proporzionato.
Il tempo di iniezione non è poi di 25ms, ma varia in base al n° dei giri, a 6000 rpm è di
20ms, a 4000 è di 30ms e così via, ma se il motore è sequenziale (anche a benzina al di
sopra di un tot di giri non esiste sequenziale vero e proprio)quando questo è al minimo o fino
a che il sistema lavora in modo sequenziale si deve cercare di copiare le strategie.
Ha ragione autogastwins, complimenti molto preparato.
Ciao

Negli impianti gas l'adeguamento della carburazione del gas lo fa la centralina gas!
partendo dai dati ricevuti dalla centralina benzina e applicando le variazioni tramite la
mappa...non facciamo confusione.

Krikri non hai seguito il discorso.... i 25 ms sono il tempo massimo di iniezione possibile per
una centralina GPL, tempi superiori non è in grado di darne, quindi se questo non basta a
dare la quantità del GPL richiesta ci sono problemi.

Non stiamo facendo la gara a chi ha ragione, ma di capire quanto determinati aspetti
contino in un sistema complessivo.

Ciao

Non ti arrabiare ma la centralina del gas un volta acquisita una strategia la mantiene finchè
qualcuno non va a modificarla.

52 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

In altre parole la centralina del gas non è altro che un database di coefficienti che vanno utilizzati
in determinate situazioni.
Per cambiare qualcosa bisogna intervenire con il programma adeguato e con un computer.

Chi comanda è la centralina della benzina e su questo non si puo' discutere.

Non voglio essere considerato arrogante ma vorrei fare capire esattamente come lavora un
sistema sequenziale della famoglia AEB.

ciao

Inviato da: matrix71 Jul 6 2005, 07:16 AM

Ho trovato questo link dove c'è il software per landi lsi... date un'occhiata
saluti

http://www.vogelsautogas.nl/download.asp

Inviato da: AUTOGASTWINS Jul 6 2005, 07:18 AM

QUOTE (carlobs @ Jul 5 2005, 04:43 PM)


QUOTE (mystr @ Jul 5 2005, 04:24 PM)
Pero' per esempio nell'omegas, ma penso anche in numerose altre marche, gli iniettori (in
questo caso i MED GI) hanno solo 3 taglie disponibili: piccolo medio o grande. Come si puo'
avre una regolazione degli ugelli cosi' calibrata quando sono disponibili solo 3 taglie per tutte
le cilindrate?

ciao

Si può perchè la centralina gas riesce a gestire la non perfetta dimensione degli
ugelli.......se ben mappata e ovviamente se scelta la misura più vicina a quella ideale.

In allegato la schermata dell'Alisei che da informazioni proprio sul dimensionamento degli


ugelli.

Hola

Se hai un ugello di dimensioni ridotte la variazione del tempo iniezione benzina per passare da
magro a ricco e viceversa uscirà dagli standar massimi della centralina a benzina.

Es. se il moptore al minimo a benzina funziona con il correttore lento a +1 ed il correttore veloce
da +4 a - 4 vult dire che la centralina a benzina sta lavorando perfettamente e che è sufficiente
variare la quantità di benzina del 4 % in più o in meno per avere un rapporto stecchiometrico
perfetto.

Se a questo punto commuto a gas ed osservo i correttori avendo già regolato la mappa in modo
da avere lo stesso tempo iniezione benzina durante il funzionamento sia a gas che a benzina e
vedo il correttore lento fermo sulla posizione 1 ma il correttore veloce che deve candare a + 10 e
a - 10 vorra dire che la velocità di correzione si è abbassata quindi la centralina benzina
accorgendosi di questo eccessivo lavore va in errore.
Questo è il motivo per cui diventa importantissimo curare al massimo la dimensione del foro di
erogazione.

53 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

CIAO.

Inviato da: carlobs Jul 6 2005, 09:03 AM

Scusa ma quando dici che il correttore deve andare a +-4 o +-10 intendi con motore al minimo o
durante un'accelerazione?
Non capisco per quale motivo se il tempo di erogazione benzina non cambia commutando a gas, e
mantenendo lo stesso regime di giri, dovrebbero cambiare i correttori veloci... se il Tinj.benz non
cambia vuol dire che per la centralina benzina la carburazione in atto non ha bisogno di correzioni
(cambiando il valore dei correttori cambia per forza il tempo di iniezione..)

Ciao

Inviato da: krikri Jul 6 2005, 09:09 AM

Ciao,
forse non ho capito bene o sono uno zuccone, ma la centralina non è altro che un elaboratore di dati, i
25ms non esistono per lei, esiste solo spazio-tempo, non è altro che una calcolatrice evoluta che
moltiplica o divide il tempo di iniezione ricevuto in base al fattore che si trova sulla mappa e al tempo
che ha.
Se ti trovi a 6000 giri il tempo di iniezione deve per forza essere inferiore a 20ms altrimenti potresti
leggere dei tempi come 70-130ms che vuol dire che l'iniettore del gas non si chiude mai, ma la
centralina ha un parametro che se accade questo commuta la vettura a benzina e la ricommuta a gas
quando i tempi ciclo sono ottimali.
A 2000 giri puoi avere anche 40ms e la vettura non commuta perchè il tempo utile per iniettare
(togliendo tutti gli off set) è di 60ms, ma sicuramente non saresti sequenziale, per essere sequenziale
devi avere un tempo inferiore a 15ms (sottraendo il tempo di apertura e chiusura iniettore che non
sai).
La matematica non è un'opinione, la centralina conosce solo la matematica.
Ciao

P.S. Autogastwins o qualcuno che lo sa perchè non rispondete alla domanda che ho fatto?
Prima di cambiare dei numeri sarebbe opportuno sapere con chi si ha a che fare

Inviato da: mystr Jul 6 2005, 02:50 PM

QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 6 2005, 08:18 AM)


QUOTE (carlobs @ Jul 5 2005, 04:43 PM)
QUOTE (mystr @ Jul 5 2005, 04:24 PM)
Pero' per esempio nell'omegas, ma penso anche in numerose altre marche, gli iniettori
(in questo caso i MED GI) hanno solo 3 taglie disponibili: piccolo medio o grande. Come
si puo' avre una regolazione degli ugelli cosi' calibrata quando sono disponibili solo 3
taglie per tutte le cilindrate?

ciao

Si può perchè la centralina gas riesce a gestire la non perfetta dimensione degli
ugelli.......se ben mappata e ovviamente se scelta la misura più vicina a quella ideale.

In allegato la schermata dell'Alisei che da informazioni proprio sul dimensionamento


degli ugelli.

Hola

54 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Se hai un ugello di dimensioni ridotte la variazione del tempo iniezione benzina per passare
da magro a ricco e viceversa uscirà dagli standar massimi della centralina a benzina.

Es. se il moptore al minimo a benzina funziona con il correttore lento a +1 ed il correttore


veloce da +4 a - 4 vult dire che la centralina a benzina sta lavorando perfettamente e che è
sufficiente variare la quantità di benzina del 4 % in più o in meno per avere un rapporto
stecchiometrico perfetto.

Se a questo punto commuto a gas ed osservo i correttori avendo già regolato la mappa in
modo da avere lo stesso tempo iniezione benzina durante il funzionamento sia a gas che a
benzina e vedo il correttore lento fermo sulla posizione 1 ma il correttore veloce che deve
candare a + 10 e a - 10 vorra dire che la velocità di correzione si è abbassata quindi la
centralina benzina accorgendosi di questo eccessivo lavore va in errore.
Questo è il motivo per cui diventa importantissimo curare al massimo la dimensione del
foro di erogazione.

CIAO.

Si ma autogas, cosa intendi per foro di erogazione, e' una cosa fattibile?

E poi questi correttori veloci e lenti dove si vedono sul soft dell'omegas?

ciao

Inviato da: carlobs Jul 6 2005, 06:30 PM

QUOTE (krikri @ Jul 6 2005, 10:09 AM)


Ciao,
forse non ho capito bene o sono uno zuccone, ma la centralina non è altro che un elaboratore di
dati, i 25ms non esistono per lei

si... esistono perchè oltre non può andarci...

Ciao

Inviato da: krikri Jul 6 2005, 06:50 PM

Ciao,
i correttori che dice autogastwins sono nella centralina benzina, sono praticamente l'adattamento che
ha la centralina sulla carburazione originale.
In quanto ai tempi io sono sicuro che si possono gestire tempi oltre i 25ms, prova di pensare a un
motore di 8000cc che gira a 3800 giri al minuto, se usi solo 25 ms non potrai mai alimentarlo, ma puoi
avere dei tempi a massima potenza di 30ms comodamente e nel momento di coppia dove la centralina
benzina effettua l'arricchimento anche di 40ms.
Purtoppo per seguire questo di matematica bisogna farne.
Però potresti avere anche ragione, dipende se il programma ha dei limiti, allora puoi avere ragione ma
non su ecu aeb e familia.
Ciao

Inviato da: krikri Jul 6 2005, 06:54 PM

Ciao,
dimenticavo, sapete mica che nelle centraline esiste anche un firmware, provate di guardare quello

55 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

che avete e scoprite se è l'ultimo o ideale per le macchine che avete.


Ciao

Inviato da: fraant Jul 6 2005, 07:19 PM

salve a tutti, certo che esiste un firmware, per LSI landi siamo alla versione 11.0
in questa versione hanno aggiuto un daemon per la gestione del mnimo, che in alcuni casi da va
problemi.

ve ne potete accorgere durante l'autocalibrazione, prima di terminarla adesso dice che sta facendo una
calibrazione specifica per il regime di minimo.

ciao fraant

Inviato da: fraant Jul 6 2005, 07:22 PM

a proposito del link sul sito olandese, il software sembra funzionare bene anche su win 2000/xp, devo
finire la prova ovviamente con la connessione.

Qualcuno ha avuto modo di provarlo?

io sto aspettando il cavo "originale" per la connessione ad LSI ed omegas.

Di fatto il mio installatore ha una chiavetta hardware per le funzioni avanzate, ma chi mi fornisce il
cavo ha detto che esistono software piratati e che se il mio non va me lo fornisce per poche decine di
euro.

spero cosi' di potermi configurare la vettura da solo, il mio gasista e' bravo, ma coi computer non va
molto d'accordo.

ciao fraant

Inviato da: AUTOGASTWINS Jul 6 2005, 07:29 PM

QUOTE (mystr @ Jul 6 2005, 03:50 PM)


QUOTE (AUTOGASTWINS @ Jul 6 2005, 08:18 AM)
QUOTE (carlobs @ Jul 5 2005, 04:43 PM)
QUOTE (mystr @ Jul 5 2005, 04:24 PM)
Pero' per esempio nell'omegas, ma penso anche in numerose altre marche, gli
iniettori (in questo caso i MED GI) hanno solo 3 taglie disponibili: piccolo medio o
grande. Come si puo' avre una regolazione degli ugelli cosi' calibrata quando
sono disponibili solo 3 taglie per tutte le cilindrate?

ciao

Si può perchè la centralina gas riesce a gestire la non perfetta dimensione degli
ugelli.......se ben mappata e ovviamente se scelta la misura più vicina a quella
ideale.

In allegato la schermata dell'Alisei che da informazioni proprio sul


dimensionamento degli ugelli.

Hola

Se hai un ugello di dimensioni ridotte la variazione del tempo iniezione benzina per
passare da magro a ricco e viceversa uscirà dagli standar massimi della centralina a

56 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

benzina.

Es. se il moptore al minimo a benzina funziona con il correttore lento a +1 ed il


correttore veloce da +4 a - 4 vult dire che la centralina a benzina sta lavorando
perfettamente e che è sufficiente variare la quantità di benzina del 4 % in più o in
meno per avere un rapporto stecchiometrico perfetto.

Se a questo punto commuto a gas ed osservo i correttori avendo già regolato la


mappa in modo da avere lo stesso tempo iniezione benzina durante il funzionamento
sia a gas che a benzina e vedo il correttore lento fermo sulla posizione 1 ma il
correttore veloce che deve candare a + 10 e a - 10 vorra dire che la velocità di
correzione si è abbassata quindi la centralina benzina accorgendosi di questo
eccessivo lavore va in errore.
Questo è il motivo per cui diventa importantissimo curare al massimo la dimensione
del foro di erogazione.

CIAO.

Si ma autogas, cosa intendi per foro di erogazione, e' una cosa fattibile?

E poi questi correttori veloci e lenti dove si vedono sul soft dell'omegas?

ciao

Per foro di erogazi0one intendo il diametro del buco di uscita dell' iniettore del gas.
Cambiando questo diametro si cambi il tempo iniezione gas al minimo.

I correttori si devono osservare sia al minimo che in marcia che in accelerazione ed è questo il
difficile.

Ciao

Inviato da: fraant Jul 6 2005, 07:33 PM

mi permetto di dare un piccolo contributo, specificando che gli ugelli sono due:

1 quello vicino l/iniettore


2 quello vicino al collettore

l'equilibrio sta nelle dimensioni di entrambi ed anche nella pressione di esercizio, che ordinariamente
dovrebbe essere a 0,97 (landi lsi ed omegas), ma per casi particolari si puo' variare

scusate l'intrusione, ma sono un appassionato e cerco dimiglioraare la mia conoscenza

grasie fraant

Inviato da: mystr Jul 6 2005, 09:19 PM

QUOTE (fraant @ Jul 6 2005, 08:22 PM)


a proposito del link sul sito olandese, il software sembra funzionare bene anche su win 2000/xp,
devo finire la prova ovviamente con la connessione.

Qualcuno ha avuto modo di provarlo?

57 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

io sto aspettando il cavo "originale" per la connessione ad LSI ed omegas.

Di fatto il mio installatore ha una chiavetta hardware per le funzioni avanzate, ma chi mi fornisce il
cavo ha detto che esistono software piratati e che se il mio non va me lo fornisce per poche decine
di euro.

spero cosi' di potermi configurare la vettura da solo, il mio gasista e' bravo, ma coi computer non
va molto d'accordo.

ciao fraant

L'interfaccia e' la seconda nel post di alfone.

Inviato da: fraant Jul 6 2005, 09:23 PM

si confermo, per caso hai avuto modo di provarla?, dovrebbe essere tipo FBUS, l'unica cosa che si puo'
modificare l'alimentazione, in quanto con alcuni portatili non si riesce ad alimentare bene il 78L05,
quindi possiamo alimentarlo esternamente o prendere i 12v dalla parallela se necessario.
ciao
fraant

Inviato da: carlobs Jul 7 2005, 08:51 AM

QUOTE (fraant @ Jul 6 2005, 10:23 PM)


si confermo, per caso hai avuto modo di provarla?, dovrebbe essere tipo FBUS, l'unica cosa che si
puo' modificare l'alimentazione, in quanto con alcuni portatili non si riesce ad alimentare bene il
78L05, quindi possiamo alimentarlo esternamente o prendere i 12v dalla parallela se necessario.
ciao
fraant

L'interfaccia è alimentata dalla ECU gas e non dal PC.


Ciao

Inviato da: carlobs Jul 7 2005, 09:02 AM

QUOTE (krikri @ Jul 6 2005, 07:50 PM)


Però potresti avere anche ragione, dipende se il programma ha dei limiti, allora puoi avere ragione
ma non su ecu aeb e familia.
Ciao

E bravo il matematico si si proprio su quelle.... (basta leggere un manuale software AEB)...


ma lo avevo già spiegato moooolti post or furono..

Ciao

Inviato da: krikri Jul 7 2005, 10:40 AM

Ciao,
siccome hai queste cose, mappa aperta, software aeb tu non la racconti giusta, anche perchè un
manuale aeb sul sequenziale non esiste e di questo no sono più che sicuro.
guarda invece qui,
9043 3937 0.33 25.513 20.055 0.99 75 29
9313 3985 0.33 26.071 20.0448 0.96 75 29
9594 4069 0.98 25.4669 20.7949 0.94 75 29
9864 4137 1.03 25.7638 21.2864 0.93 75 29
10134 4197 0.94 25.7306 21.3402 0.91 75 29

58 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

10405 4314 0.31 27.072 21.079 0.89 75 29


se sai cosa è, dimmi quanto è il tempo iniezione gas, 27,072 mi sembra più alto di 25 o il matematico
sbaglia.
Se poi guardi i giri e fai il calcolo riesci a capire se riesce ad alimentare la vettura o no
12298 4599 0.29 54.5229 21.184 0.84 75 29
mentre adesso con 54,5229ms a 4300 giri vuol dire che l'iniettore gas è sempre aperto e subito dopo
la centralina commuta a benzina in automatico per salvare il motore da una carburazione non corretta.
Però tu non la racconti giusta, prova di sbottonarti.
Ciao

Inviato da: vash206 Jul 7 2005, 11:27 AM

ehm....

www.crackdb.com

andate alla lettera L delle apps...

e scorretevi la lista... magari trovate qualcosa di interessante...

Inviato da: fraant Jul 7 2005, 12:59 PM

Ops hai ragione il 78L05 e' alimentato dalla centalina del gas.

scusate l'imprecisione
fraant

Inviato da: carlobs Jul 7 2005, 04:28 PM

QUOTE (krikri @ Jul 7 2005, 11:40 AM)


Ciao,
siccome hai queste cose, mappa aperta, software aeb tu non la racconti giusta, anche perchè un
manuale aeb sul sequenziale non esiste e di questo no sono più che sicuro.
guarda invece qui,
9043 3937 0.33 25.513 20.055 0.99 75 29
9313 3985 0.33 26.071 20.0448 0.96 75 29
9594 4069 0.98 25.4669 20.7949 0.94 75 29
9864 4137 1.03 25.7638 21.2864 0.93 75 29
10134 4197 0.94 25.7306 21.3402 0.91 75 29
10405 4314 0.31 27.072 21.079 0.89 75 29
se sai cosa è, dimmi quanto è il tempo iniezione gas, 27,072 mi sembra più alto di 25 o il
matematico sbaglia.
Se poi guardi i giri e fai il calcolo riesci a capire se riesce ad alimentare la vettura o no
12298 4599 0.29 54.5229 21.184 0.84 75 29
mentre adesso con 54,5229ms a 4300 giri vuol dire che l'iniettore gas è sempre aperto e subito
dopo la centralina commuta a benzina in automatico per salvare il motore da una carburazione non
corretta.
Però tu non la racconti giusta, prova di sbottonarti.
Ciao

Io ho visto anche questo


Ciao

Immagini allegate

59 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: Vicus Jul 7 2005, 04:41 PM

In realtà dice "... se l'auto commuta a benzina..." quindi è possibile anche che non commuti e poi non
c'è nessun riferimento ai 24ms.

Inviato da: krikri Jul 7 2005, 05:30 PM

Ciao,
stai guardando qualcosa di "napoleonico" per il sequenziale, con questo non vuole dire che non lo
faccia, io sono sicuro che ho visto dei tempi molto superiori senza che la vettura passi a benzina, ti
dirò che anche il sistema per sapere se i getti sono giusti non è spiegato molto bene, ma dimenticavo
che se riprendiamo il discorso di autogastwins sui getti non è neppure parente.
Spiegare come è gestita la centralina penso che non sia in grado neppure chi l'ha costruita forse,
comunque se lavora su dei sensori e dei segnali deve fare dei calcoli matematici e se non fa quelli non
sa' se sta operando nel giusto modo.
Io definirei la centralina un repplicatore di segnae iniettori benzina con la gestione per gestire un
carburante inproprio.
Ciao

60 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: ALFONE Jul 7 2005, 05:47 PM

QUOTE
Spiegare come è gestita la centralina penso che non sia in grado neppure chi l'ha costruita forse,
comunque se lavora su dei sensori e dei segnali deve fare dei calcoli matematici e se non fa quelli
non sa' se sta operando nel giusto modo.
Io definirei la centralina un repplicatore di segnae iniettori benzina con la gestione per gestire un
carburante inproprio.

nelle mie esperienze di lavoro mi e' anche capitato di scrivere programmi firmuare per
microprocessori.

Di solito per convertire dei segnali in uno spettro cosi' ampio si utilizzano delle tabelle (2 nel
nostro caso) e non dei semplici calcoli a coefficente costante

Questo vuol dire che i valori giusti di conversione sono stati stabiliti sperimentalmente e poi
associati tra di loro per ogni regime di funzionamento.

Fare calcoli insomma penso che centri poco , la programmazione di default viene impostata in
modo sperimentale x adattarsi al maggior numero di casi possibili

Poi se si vuole fare una regolazione di fino.... basta impegnarsi

Inviato da: carlobs Jul 7 2005, 06:01 PM

Dobbiamo stare sul pratico! o vogliamo fare solo teoria? mi sembra di esser tornato a fare i discorsi
che facevo all'università prima degli esami (con moooolta matematica, elettronica e software ...
tipo ingegneria diciamo )
Quel limite non l'ho inventato io, lo dice la AEB che costruisce le centraline, questo non vuol dire che
non si possa superare ma certamente è da tenere conto come "livello di guardia" che qualcosa non va
nell'impianto o nel software, che l'iniezione a gas è al limite, che è meglio modificare qualcosa; poi se
uno vuole andare con tempi di iniezione di 30 ms a 2000 giri in discesa son fatti suoi.
Le centraline GPL non devono fare molti calcoli, deve applicare gli indici che trasformano i tempi di
iniezione del benzina nei tempi di iniezione del gas... tenendo conto della pressione del gas stesso e
della dimensione degli ugelli....non facciamolo diventare una cosa mostruosamente complessa.
L'importante è rimpire bene i numerini della mappa da dare in pasto al microcontrollore .... che è
anche lo scopo per cui avevo aperto questa discussione.

Ciao

Inviato da: krikri Jul 7 2005, 06:09 PM

Perdono, mi ritiro, anche perchè vorrei vedere dove hai questo manuale AEB che tanto sventoli, se hai
un manuale AEB e ripeto AEB sarei curioso di vederlo o almeno dammi la prova di averlo, perchè penso
che sia la più gran panzana scritta su questo forum.
Non voglio un manuale Biagiotti Landi Zavoli Tartarini o Romano ect, AEB.

Inviato da: carlobs Jul 8 2005, 10:36 AM

QUOTE (krikri @ Jul 7 2005, 07:09 PM)

61 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Perdono, mi ritiro, anche perchè vorrei vedere dove hai questo manuale AEB che tanto sventoli, se
hai un manuale AEB e ripeto AEB sarei curioso di vederlo o almeno dammi la prova di averlo,
perchè penso che sia la più gran panzana scritta su questo forum.
Non voglio un manuale Biagiotti Landi Zavoli Tartarini o Romano ect, AEB.

Ho sempre detto di aver letto i manuali dei software AEB!!!!! e basta! non di avere manuali di
progetto delle centraline o di sviluppo del loro software o altro!

.... non ci sono altri manuali perchè non avrebbe senso che vi fossero...se quelli che ci sono
contengono già tutto quello che serve all'installatore.

Ritengo chiuso l'argomento che è OT.

Ciao

Inviato da: carlobs Jul 8 2005, 03:31 PM

La formula riportata da ALFONE in:


http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=4862

dice quel che già sappiamo, il tempo di iniezione gas dipende da:
- k(tp;rpm)*tp , dove k è il valore nella mappa gas relativo ai giri (rpm) ed al tempo di iniezione
benzina (tp)
- k1*f(Tr) , dove k1 costante fissa moltiplicata per una funzione della temperatura del gas nel
riduttore (Tr) (lagata alla proprietà fisico chimiche del GPL/Metano)
- k2*f(Tg) , dove k2 costante fissa moltiplicata per una funzione della temperatura del gas nel rail (Tg)
(lagata alla proprietà fisico chimiche del GPL/Metano)
- k3*f(Pg), dove k3 costante fissa moltiplicata per una funzione della pressione del gas (Pg) (lagata
alla proprietà fisico chimiche del GPL/Metano)

Gli ultimi tre addendi sono fissi ed indipendenti dalla mappatura che stiamo regolando via software e
servono per garantire la corretta quantità di gas da iniettare in ogni condizione di pressione e
temperatura dello stesso, e sono ovviamente indipendenti da rpm e Tp (la parte del K1 diventa
superflua se conosciamo la parte del k2). Per esempio a motore freddo rispetto al motore caldo o con
pressione gas non costante il quantitativo di gpl iniettato deve essere lo stesso a parità di regime e
sforzo, così si interviene sul Tg.

La davvero formula interessante è quella contenuta in k(tp;rpm).... funzione che putroppo non
conosciamo....

Ciao

Inviato da: krikri Jul 8 2005, 10:10 PM

Non cambiare discorso AEB_AEB_AEB


OMVL NON HA SENSO NON E' AEB, NON FACCIO DELLE TEORIE LE TEORIE LE HAI TU, IO SO QUELLO
CHE DICO, POI LA FORMULA E' UNA BUFALA, MANCA IL 90% DEL VERO E UNA PARTE E' SBAGLIATA.
DI UNA COSA HAI RAGIONE CARLO BS ARRANGIATI

Inviato da: carlobs Jul 9 2005, 05:38 PM

QUOTE (krikri @ Jul 8 2005, 11:10 PM)


Non cambiare discorso AEB_AEB_AEB
OMVL NON HA SENSO NON E' AEB, NON FACCIO DELLE TEORIE LE TEORIE LE HAI TU, IO SO
QUELLO CHE DICO, POI LA FORMULA E' UNA BUFALA, MANCA IL 90% DEL VERO E UNA PARTE E'
SBAGLIATA.
DI UNA COSA HAI RAGIONE CARLO BS ARRANGIATI

No comment....

62 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Ciao

Inviato da: luis Jul 10 2005, 08:27 AM

Scusate se esulo dal discorso,non ci capisco nulla,ma visto che siete dei grandi esperti,potete dare una
mano ad un vecchio istallatore che si trova in difficoltà.Per un guasto ho dovuto sostituire il pc
portatile con uno di ultima generazione senza porte ,credo si chiamino rs .Con le nuove porte ho
difficoltà a connettermi,mi potete aiutare con qualche consiglio.Su 10 connessioni ne manca 5 e mi
inc......ogni volta,mi era stato posto il possibile problema,ma non credevo con questa frequenza.La
difficoltà la trovo con interfaccia aeb sia con cavo originale sia con adattatore.Vi ringrazio se ci sarà
qualcuno paziente che risponderà . Luis

Inviato da: ALFONE Jul 10 2005, 08:38 AM

QUANTO e' lungo il cavo ???


e' consigliabile non superare i 3 metri x questi collegamenti

Faccia passare il cavo il piu' lontano possibile dalle bobine alta tensione e dai cavi delle candele
(generano disturbi a motore acceso)

Queste sono regole sempre valide.

Ma il Suo problema mi sembra dipenda dal nuovo pc

Si rivolga dove lo ha comprato gli esponga il problema e dica controllare i parametri di comunicazione
seriale e di settare la velocita' di trasmissione dati piu' lenta.

Inviato da: krikri Jul 10 2005, 07:19 PM

Ciao,
che software devi far girare? gruppo aeb o altro?
Ciao

Inviato da: luis Jul 11 2005, 07:01 AM

Grazie per le risposte,il difficoltoso collegamento è sempre con interfacce 2 dell'aeb sia con cavo nuovo
che con vecchia intrfaccia ed adattatore.Grazie ancora Luis

Inviato da: krikri Jul 11 2005, 07:38 AM

Ciao,
se non hai un programma nuovo devi copiare la dll per il cavo usb, rivolgiti alla ditta che ti ha dato i
programmi e fatti dare il programma, se non ottieni nulla, chiama aeb assistenza tecnica (armati di
pazienza perchè trovare libero è un dramma) 0522942281, ti inviano la dll e ti spiegano dove
piazzarla.
Ciao

Inviato da: mystr Jul 11 2005, 05:47 PM

QUOTE (krikri @ Jul 11 2005, 08:38 AM)


Ciao,
se non hai un programma nuovo devi copiare la dll per il cavo usb, rivolgiti alla ditta che ti ha dato i
programmi e fatti dare il programma, se non ottieni nulla, chiama aeb assistenza tecnica (armati di
pazienza perchè trovare libero è un dramma) 0522942281, ti inviano la dll e ti spiegano dove
piazzarla.
Ciao

ma che carini! ti inviano anche le istruzioni del software su richiesta?

63 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: Vicus Jul 14 2005, 12:50 PM

Sono venuto in possesso di questo software: Landirenzo Igsystem Autogas Diagnostic-Software


Lpg Cng Clonecd Image Multilanguage.rar se può interessare a qualcuno posso fornirgli il torrent.

Inviato da: Vicus Jul 15 2005, 12:57 PM

Potete darmi qualche nome di software e per quale modello si usa che usate per calibrare la
centralina?

Inviato da: mystr Jul 15 2005, 05:20 PM

QUOTE (Vicus @ Jul 15 2005, 01:57 PM)


Potete darmi qualche nome di software e per quale modello si usa che usate per calibrare la
centralina?

Per il nome ognuno ha il suo, per il produttore&tipo di sw: sempre lostesso, AEB elettronica.

Il software principale di mamma AEB e' quello del landirenzo omegas/landi lsi, poi ci sono i
software figli (con meno opzioni) che con nomi diversi equipaggiano il 90% degli impianti in
commercio.

ciao

Inviato da: Vicus Jul 15 2005, 05:25 PM

Allora io ho 2 software per il landi: uno del 2001 versione 5.6 (un cd da 30 Mb) e una versione del
2003.

Inviato da: mystr Jul 15 2005, 09:24 PM

QUOTE (Vicus @ Jul 15 2005, 06:25 PM)


Allora io ho 2 software per il landi: uno del 2001 versione 5.6 (un cd da 30 Mb) e una versione del
2003.

rispettivamente per quali impianti?

Inviato da: krikri Jul 16 2005, 10:22 PM

Ciao,
perchè dici che il sw madre è aeb - landi?
Aeb sviluppa il sw in base alle esigenze dei suoi figli, e landi è figlia di aeb, non ha un trono per i c...
suoi.
Gli sviluppi sono fatti dall'aeb, dalle ditte che utilizzano i prodotti e da una terza ditta che neppure sai
che esiste, ma chi scrive i sw non è landi abbracciata ad aeb.
Che aeb abbia delle azioni della landi è cosa risaputa, ma non sai tutte le azioni che ha se parli così.
Parli sempre come se dovessimo essere tutti innamorati di tua moglie perche piace a tè, ma il mondo
non gira attorno a lei, altrimenti sai che problemi.
Ho visto che ti lamentavi perchè sono cattivi con te, ma quì si portano delle opinioni, tu stai cercando
di convincere la gente che il mondo gira attorno a landi, oppure alle candele.
Quando uno ha un problema si cerca di risolverlo, si consiglia, ma tu ti comporti in un modo che irrita
leggermente, non parlo per me, ma penso che lo sia per altri, se usi un linguaggio più moderato in
certi considerazioni sicuramente saresti più gradito, sei molto valido e anche molto attivo e mi dispiace
dirtelo ma io preferisco toglirmi il dente, senza rancori.
Ciao

64 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: Vicus Jul 18 2005, 12:02 PM

Ma ce l'hai con mystr?

Per Fraant: ti è arrivato il sw?

Inviato da: Joe Bar Jul 18 2005, 01:20 PM

>Senti joe, che ne dici di quella mia proposta di condivisione del sw brc tramite
>emule&c. e di fare da parte tua qualche screenshot del medesimo?

Ti rispondo solo oggi visto che sono appena rientrato dalle ferie, di che screenshot parli? Cosa intendi?

Inviato da: mystr Jul 18 2005, 02:05 PM

QUOTE(Joe Bar @ Jul 18 2005, 02:20 PM)

>Senti joe, che ne dici di quella mia proposta di condivisione del sw brc tramite
>emule&c. e di fare da parte tua qualche screenshot del medesimo?

Ti rispondo solo oggi visto che sono appena rientrato dalle ferie, di che screenshot parli? Cosa intendi?

Screenshots sono salvataggi di schermate in formato jpg, per poter almeno vedere com'e' fatto! Basta che
quando sei nella schermata desiderata, meglio se a schermo intero, schiacci il tasto "STAMP", cosi'
memorizzi la schermata, poi apri l'utility di serie di windows "paint" e fai "incolla" e quando ti chiede
"ingrandire la bitmap" fai si. Poi salva in bmp perche' non salva in altro formato. Riapri con un'altra utlility
di immagini che supporti il jpg e salva in questo formato, pero' occhio a non superare i 200kb perche'
seno' qui non ci sta.

ciao

65 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: mystr Jul 18 2005, 02:11 PM

QUOTE(krikri @ Jul 16 2005, 11:22 PM)

Ciao,
perchè dici che il sw madre è aeb - landi?
Aeb sviluppa il sw in base alle esigenze dei suoi figli, e landi è figlia di aeb, non ha un trono per i c...
suoi.
Gli sviluppi sono fatti dall'aeb, dalle ditte che utilizzano i prodotti e da una terza ditta che neppure sai
che esiste, ma chi scrive i sw non è landi abbracciata ad aeb.
Che aeb abbia delle azioni della landi è cosa risaputa, ma non sai tutte le azioni che ha se parli così.
Parli sempre come se dovessimo essere tutti innamorati di tua moglie perche piace a tè, ma il mondo
non gira attorno a lei, altrimenti sai che problemi.
Ho visto che ti lamentavi perchè sono cattivi con te, ma quì si portano delle opinioni, tu stai cercando di
convincere la gente che il mondo gira attorno a landi, oppure alle candele.
Quando uno ha un problema si cerca di risolverlo, si consiglia, ma tu ti comporti in un modo che irrita
leggermente, non parlo per me, ma penso che lo sia per altri, se usi un linguaggio più moderato in certi
considerazioni sicuramente saresti più gradito, sei molto valido e anche molto attivo e mi dispiace
dirtelo ma io preferisco toglirmi il dente, senza rancori.
Ciao

Ah e cosi' sarei io l'antipatico?, cosi', a freddo?

Ecco a voi un altro ignorante rampante prefabbricato desideroso di ribalta.

A dire che il software aeb per i sistemi landirenzo omegas e landi srl lsi sia superiore agli altri (tutti uguali
guardacaso, e che di diverso dalla covata, guarda un po c'e' per l'appunto solo quello su misura per landi)
ci puo' arrivare chiunque abbia avuto la possibilita' di vederli nelle versioni full, e che non soffra di
amnesia visiva fulminante in modo da dimenticarsi delle 3-4 pagine di schermate intere di settaggi in piu'
che ci sono nell'omegas e che negli altri software "minus habens" made in aeb, non ci sono.

Certo queste cose semplici non le puo' notare un ignorante rampate!

E poi sempre, non ci vuole un genio a capire che tra landi e aeb c'e' quantomeno una solida partnership, o
ancora una volta, oltre che le suddette prove tangibli, devo ricordare di andare a leggersi gli indirizzi dei 2
colossi?

C'e' ancora chi crede che sia un rappresentante landi o denso iridio...poveri noi..

Tieni, istruisciti.

IMMAGINE RIMOSSA PER NECESSITA' DI SPAZIO, SORRY

Inviato da: mystr Jul 18 2005, 02:12 PM

DUE

IMMAGINE RIMOSSA PER NECESSITA' DI SPAZIO, SORRY

Inviato da: mystr Jul 18 2005, 02:13 PM

TRE

IMMAGINE RIMOSSA PER NECESSITA' DI SPAZIO, SORRY

Inviato da: mystr Jul 18 2005, 02:16 PM

Notare quante sono le caselle della mappa, oltre che alle altre opzioni uniche.

IMMAGINE RIMOSSA PER NECESSITA' DI SPAZIO, SORRY

66 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: mystr Jul 18 2005, 02:19 PM

CINQUE

IMMAGINE RIMOSSA PER NECESSITA' DI SPAZIO, SORRY

Inviato da: Vicus Jul 18 2005, 04:10 PM

Io ho trovato questo sw:

Anteprime allegate

Inviato da: Vicus Jul 18 2005, 04:15 PM

Oppure questo:

Volevo chiedervi ma Landi srl e Landi Renzo sono due aziende distinte?

Anteprime allegate

Inviato da: mystr Jul 18 2005, 08:28 PM

QUOTE(Vicus @ Jul 18 2005, 05:15 PM)

Oppure questo:

Sono le versioni che si trovano su emule.

QUOTE

Volevo chiedervi ma Landi srl e Landi Renzo sono due aziende distinte?

Una volta si, adesso pare di no, fanno entrambe parte del gruppo landi.
Ne e' testimine la gemellarita' dei prodotti di punta.

67 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: krikri Jul 19 2005, 07:43 AM

Ciao,
Ti scaldi troppo, se sapessi come funziona smetteresti di sparare a destra e a sinistra.
Tutte quelle pagine sono una bufala perchè non sono abilitate dal firmware, le vedi le modifichi ma non
le tocchi, se non sai che firmware usare non modifichi neppure la metà di quello che vedi.
Il discorso software che landi ha gestito in un modo e gli altri in altro modo è solo una questione di
mercato, POI IO NON TI HO DATO DELL'IGNORANTE.
Quello che dico lo ribatti, ti ripeto sei valido ma vuoi imporre il tuo pensiero anche hai muri, arrivando
ad offendere la gente.
Ciao

Inviato da: Joe Bar Jul 19 2005, 10:17 AM

Screenshots sono salvataggi di schermate in formato jpg, per poter almeno vedere com'e' fatto! Basta
che quando sei nella schermata desiderata, meglio se a schermo intero, schiacci il tasto "STAMP", cosi'
memorizzi la schermata, poi apri l'utility di serie di windows "paint" e fai "incolla" e quando ti chiede
"ingrandire la bitmap" fai si. Poi salva in bmp perche' non salva in altro formato. Riapri con un'altra
utlility di immagini che supporti il jpg e salva in questo formato, pero' occhio a non superare i 200kb
perche' seno' qui non ci sta.

Capito
solo che io di sw non ne ho

Inviato da: Vicus Jul 19 2005, 12:21 PM

Cerca IrfanView su Google è gratuito e funziona bene.

Inviato da: mystr Jul 19 2005, 07:06 PM

QUOTE(krikri @ Jul 19 2005, 08:43 AM)

ciao

Tutte quelle pagine sono una bufala perchè non sono abilitate dal firmware, le vedi le modifichi ma non
le tocchi, se non sai che firmware usare non modifichi neppure la metà di quello che vedi.

Qui l'unica bufala sei tu, e forse allora darti semplicemente dell'ignorante e' stato poco. Io uso l'utima
versione del firmware disponibile e quelle pagine le uso correntemente, e non sono disegni per bambini.

Se poi vuoi dare dei truffaldini a quelli della landirenzo&aeb elettronica che a tuo dire fanno pagine e
pagine FINTE del software solo per ingannare gli allocchi che ci credono, accomdati pure. Ma credo che tu
debba preparati una bella documentazione.

ciao

Aggiunta anche la schermata che non riuscivo a postare.

Inviato da: mystr Jul 19 2005, 07:08 PM

QUOTE(Joe Bar @ Jul 19 2005, 11:17 AM)

Screenshots sono salvataggi di schermate in formato jpg, per poter almeno vedere com'e' fatto! Basta
che quando sei nella schermata desiderata, meglio se a schermo intero, schiacci il tasto "STAMP", cosi'
memorizzi la schermata, poi apri l'utility di serie di windows "paint" e fai "incolla" e quando ti chiede
"ingrandire la bitmap" fai si. Poi salva in bmp perche' non salva in altro formato. Riapri con un'altra
utlility di immagini che supporti il jpg e salva in questo formato, pero' occhio a non superare i 200kb

68 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

perche' seno' qui non ci sta.

Capito
solo che io di sw non ne ho

Scusa ma non eri tu che dicevi di avere il SW della brc?

ciao!

Inviato da: krikri Jul 20 2005, 07:38 AM

Ciao,
non insistere, io sicuramente non saprò tante cose, ma quelle che sono sicuro le dico, tu invece sei una
persona alla quale non trovo un aggettivo adatto da mettere sul forum.
Le pagine funzionano tutte, ma tu del firmware non sai proprio niente perchè ti mancano minimo 15
pagine di programma, dove puoi vedere le attivazioni.
Per farti capire tu hai una ferrari con una pietra sotto all'acceleratore, sei convinto di andare a
tavoletta ma ti mancano 3/4 di gas, il problema è che il contachilometri è truccato.
Io non dico che landi e aeb sono dei truffatori finchè mi pagano, devi ricordarti che nessuno ti tira le
pietre, ma se le tiri non ti lamentare poi se qualcuno te ne rimanda un camion e tu pensi che aver
tirato un sassolino non sia niente.
Sei comunque un maleducato quando ti comporti in questo modo, ma credimi il mondo può stare sia
senza te che senza me.
Ciao

Inviato da: vash206 Jul 20 2005, 08:35 AM

QUOTE(krikri @ Jul 20 2005, 08:38 AM)

Le pagine funzionano tutte, ma tu del firmware non sai proprio niente perchè ti mancano minimo 15
pagine di programma, dove puoi vedere le attivazioni.

ecco, già che ci siamo.......

io ho installato la versione 11 del firmware (in precedenza avevo la 2 e qualcosa....).

sai se c'è già una versione nuova ed eventualmente quali migliorie comporta ?

il passaggio 2->11 è stato molto positivo......

Inviato da: mystr Jul 20 2005, 02:06 PM

QUOTE(vash206 @ Jul 20 2005, 09:35 AM)

QUOTE(krikri @ Jul 20 2005, 08:38 AM)

Le pagine funzionano tutte, ma tu del firmware non sai proprio niente perchè ti mancano minimo 15
pagine di programma, dove puoi vedere le attivazioni.

69 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

ecco, già che ci siamo.......

io ho installato la versione 11 del firmware (in precedenza avevo la 2 e qualcosa....).

sai se c'è già una versione nuova ed eventualmente quali migliorie comporta ?

il passaggio 2->11 è stato molto positivo......

Ma cosa vuoi che sappia vash..... non vedi che e' solo un mitomane...? ah, ha detto che "loro" non si
sa chi, "Lo pagano"... forse si riferiva ai suoi genitori che gli pagano l'ospdale psichiatrico....

ciao

Inviato da: krikri Jul 20 2005, 02:20 PM

CIAO,
PENSO CHE STAI ESAGERANDO E MOSTRI QUELLO CHE VERAMENTE SEI, IO NON POSSO DIRLO, MA
NON SALTARE FUORI ANCORA CHE IN QUESTO FORUM OCCORRE UN MODERATORE, PENSO CHE SAI
DIFENDERTI OLTRE CHE OFFENDERE, SEI UN PECORAIO E VUOI PASSARE PER UN ASTRONOMO, MA
PER VEDERE LE STELLE NON DEVI SBATTERE LA TESTA, DEVI USARE GLI OCCHI E QUACHE
STRUMENTO, PECCATO. AVEVI ALCUNI PUNTI MA LI HAI PERSI TUTTI.
QUANDO PARLI DEVI DIRE COSE VERE NON C...... PERCHE' DA ADESSO IN POI TI MARCO E LE
PUTTANATE O GLI ESPERIMENTI LI FAI FARE A QUALCUN ALTRO.
NON SONO I MIEI GENITORI CHE PAGANO, LORO HANNO PAGATO QUANDO E' STATO IL MOMENTO,
MI PAGA ANCHE LANDI, SIA RENZO CHE SRL, PATACCA E DAI DEI CONSIGLI CHE POSSONO ESSERE
UTILI A TUTTIIIIIII, NON SOLO A UNA PERSONA SENZA SPECIFICARE IL PERCHE', SEI UNA PERSONA
TRISTE.
CIAO, E SIII EDUCATO SE VUOI CHE SIANO EDUCATI CON TE PECORAIO

Inviato da: mystr Jul 20 2005, 08:13 PM

QUOTE(mystr @ Jul 20 2005, 03:06 PM)

QUOTE(vash206 @ Jul 20 2005, 09:35 AM)

QUOTE(krikri @ Jul 20 2005, 08:38 AM)

Le pagine funzionano tutte, ma tu del firmware non sai proprio niente perchè ti mancano minimo
15 pagine di programma, dove puoi vedere le attivazioni.

ecco, già che ci siamo.......

io ho installato la versione 11 del firmware (in precedenza avevo la 2 e qualcosa....).

sai se c'è già una versione nuova ed eventualmente quali migliorie comporta ?

il passaggio 2->11 è stato molto positivo......

Ma cosa vuoi che sappia vash..... non vedi che e' solo un mitomane...? ah, ha detto che "loro" non
si sa chi, "Lo pagano"... forse si riferiva ai suoi genitori che gli pagano l'ospdale psichiatrico....

ciao

70 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Tanto per specificare, le schermate che ho postato sono prese dal portatile del mio installa, che me lo fa
usare qualche ora al mese, guisto perche' qualcuno non si faccia idee strane...

Un buon vall'inferno e ti venisse un cancro alla prostata al buon kri-kretino che come e' noto a tutti
lavora per l'aeb elettronica oppure landirenzo oppure per la NASA, e questi programmini cretini (tipo
omegas) li fa nel tempo libero. auguri anche al moderatore.

Buona sera a tutti.

Inviato da: mystr Jul 20 2005, 08:29 PM

comunque il pecorino mi piace

Inviato da: vash206 Jul 21 2005, 07:51 AM

QUOTE(mystr @ Jul 20 2005, 09:13 PM)

comunque il pecorino mi piace

a me piace molto di più la pecorina....

Inviato da: Joe Bar Jul 21 2005, 11:42 AM

QUOTE(mystr @ Jul 19 2005, 08:08 PM)

Scusa ma non eri tu che dicevi di avere il SW della brc?

Avevo installato qualcosa, ma poi ho cancellato tuttto

Inviato da: mystr Jul 21 2005, 07:30 PM

QUOTE(Joe Bar @ Jul 21 2005, 12:42 PM)

QUOTE(mystr @ Jul 19 2005, 08:08 PM)

Scusa ma non eri tu che dicevi di avere il SW della brc?

Avevo installato qualcosa, ma poi ho cancellato tuttto

eh...........

71 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: pablo Jul 24 2005, 09:51 AM

mystr di ###### ma chi ###### ti credi di essere pensi di essere un esperto e pretendi che tutti
pendano dalle tue lerce labbra, se sei un ###### suino cresciuto in un porcile pieno di ######
questo non vuol dire che siamo tuoi parenti e gli accidenti mandali a tua madre che ti ha cagato al
mondo, ignorante che non sei altro che scrivi colla anziche con la ignoranteeeeeeeee.Come ti permetti
di insultare cosi le persone e poi vuoi il moderatore quando insultano te. Io mi sono iscritto per
rispondere a te chew sei cafone e stai tranquillo primoa o poi pubblico il tuo indirizzo ip e ti vengo a
romere il culo a casa .Fottiti tu ed il tuo miserabile impianto landi e tutta la landi,i Tuoi genitori devono
pagarlo a te l'o spedale psichiatrico .Il tuo software usalo per riprogrammare il tuo merdoso cervello.

PS per tutti sul pannello di controllo c'e' una funzione che permette di ignorare i messaggi degli utenti
selezionati bannate questo ###### suino torna nel tuo porcile dalla tua scrofache ti ha fatto cosi
malato

Inviato da: mystr Jul 24 2005, 10:14 AM

QUOTE

moderato

moderato un corno, pensi a moderare i trolls, come i vari krikri pablo eccetera eccetera, ma vada a
lavorare va... vedasi post 27/7.

Inviato da: pablo Jul 24 2005, 11:14 AM

Caro mystr sei tu che offendi le persone facilmente ed in modo pesante e poi ti incaxxi se la gente
offende te .Ma stai tranquillo che prima o poi ti trovo sai avendo un accesso completo al database della
motorizzazione si puo' vedere tutto e credimi le hyundai sonica del 97 a metano sono poche anzi
pochissime sono poche tutte da quando e uscita la sonica fino ad oggi e poi un bel di ti trovi qualcuno
sotto casa che ti fa ingoiare il tuo landirenzo omeogas e ti mette come supposte le tue denso
all'iridio.Ciao

Inviato da: ALFONE Jul 25 2005, 01:53 PM

QUOTE(pablo @ Jul 24 2005, 12:14 PM)

Caro mystr sei tu che offendi le persone facilmente ed in modo pesante e poi ti incaxxi se la gente
offende te .Ma stai tranquillo che prima o poi ti trovo sai avendo un accesso completo al database della
motorizzazione si puo' vedere tutto e credimi le hyundai sonica del 97 a metano sono poche anzi
pochissime sono poche tutte da quando e uscita la sonica fino ad oggi e poi un bel di ti trovi qualcuno
sotto casa che ti fa ingoiare il tuo landirenzo omeogas e ti mette come supposte le tue denso
all'iridio.Ciao

NON credevo si potessero usare le candele anche come supposte ...

immagino che la punta vada all interno x far esplodere i gas eventualmente prodotti :-)

Diavolo d' un iridio va bene proprio per tutto !!

Inviato da: seicorde Jul 25 2005, 03:39 PM

dici bene, alfone, ma bisognerà installare anche una bobina e un impianto di accensione!

72 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: danystraus Jul 26 2005, 12:45 PM

Come si fa ad offendere una persona


come KRI KRI e poi in quel modo???
Ragazzi smettiamola con alcune parole pesanti ok??

E ' un infamia contro le persone malate e sofferenti......

smettiamola

Inviato da: Sepulveda Jul 26 2005, 01:43 PM

QUOTE(mystr @ Jul 20 2005, 09:13 PM)

Un buon vall'inferno e ti venisse un cancro alla prostata al buon kri-kretino che come e' noto a tutti
lavora per l'aeb elettronica oppure landirenzo oppure per la NASA, e questi programmini cretini (tipo
omegas) li fa nel tempo libero. auguri anche al moderatore.

Buona sera a tutti.

L'eleganza innanzitutto!

E' bello vedere che c'è amicizia e gentilezza in un forum.

Ricordo infine che "Scripta Manent", che i collegamenti da rete o da modem sono rintracciabili e che ci
sono un sacco di avvocati con poco lavoro!

Ringrazio il moderatore!?

Inviato da: Weightless Jul 26 2005, 05:24 PM

Senza parole...

Inviato da: Cionfoli Jul 26 2005, 09:12 PM

Per me il caldo vi ha fatto male...


Quando entrate in questo forum leggete METANO - GPL non INSULTA CHI TI PARE COME TI PARE.

Ragazzi penso che siamo tutti maggiorenni e vaccinati e questo forum serve per aiutare le persone che
hanno problemi con il mondo del GPL. Alcune persone sanno delle cose che possono anche essere
sbagliate, quindi intervengono altri amici che correggono queste. Quindi, premesso che nessuno è
perfetto e tutti possono sbagliare, se ci sono cose errate fate a meno di infamarvi e spiegate con calma
le cose...

In pace si vive meglio.

Ciao a tutti

Inviato da: Joe Bar Jul 27 2005, 08:33 AM

Perchè non proviamo a riportare la discusione nei termini dell'oggetto?


Qualcuno ha il sw Bigas?

Inviato da: mystr Jul 27 2005, 09:11 AM

QUOTE(mystr @ Jul 24 2005, 11:14 AM)

73 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

moderato

Chi ha fatto questa pagliacciata?

Caro "moderatore" non ci siamo proprio, erano alcuni giorni che non mi collegavo per problemi tecnici,
quindi lo vedo solo ora, ma che scherziamo?

Questo post, di cui non conservo copia del testo era una semplicissima, ennesima, risposta ironica agli
innumerevoli trollazzi che qui ci sguazzano, anche grazie a lei.

Se Veramente e' stato lei e non qualche altro abuso allora ne devo dedurre che la sua strategia e' quella di
privilegiare i flammers ed i trolls, forse per affinita' elettive.

Tanti saluti.

Inviato da: mystr Jul 27 2005, 09:18 AM

QUOTE(Sepulveda @ Jul 26 2005, 02:43 PM)

QUOTE(mystr @ Jul 20 2005, 09:13 PM)

Un buon vall'inferno e ti venisse un cancro alla prostata al buon kri-kretino che come e' noto a
tutti lavora per l'aeb elettronica oppure landirenzo oppure per la NASA, e questi programmini cretini
(tipo omegas) li fa nel tempo libero. auguri anche al moderatore.

Buona sera a tutti.

L'eleganza innanzitutto!

Infatti, e ribadisco che mi piace il pecorino, sia sardo che romano.... ed apprezzo il lavoro dei pecorai, al
contrario di qualcun altro...

Inviato da: lynx_deb Oct 27 2005, 10:27 AM

ritornando in topic, è possibile trovare le istruzioni in italiano del BiGas?


perchè il software è identico a quello del Romano.. però ho trovato solo il manuale in inglese

grazie!

Inviato da: carlobs Oct 27 2005, 04:09 PM

[quote name='lynx_deb' date='Oct 27 2005, 11:27 AM' post='78279']


ritornando in topic, è possibile trovare le istruzioni in italiano del BiGas?
perchè il software è identico a quello del Romano.. però ho trovato solo il manuale in inglese

grazie!
[/quote]

si, da qualche parte c'è anche il link al sito dove puoi trovarlo, prova a fare un giro nel motore di
ricera.

ciao

74 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: fucimin Oct 27 2005, 09:24 PM

> ritornando in topic, è possibile trovare le istruzioni in italiano del BiGas?


perchè il software è identico a quello del Romano.. però ho trovato solo il manuale in inglese

Io ho un'idea migliore, che magari qualche responsabile della Bigas legge questo forum e può renderci
tutti più felici:

BIGAS, perché non mettete in linea sul Vostro sito il programma di taratura, dal momento che altre
marche già l'hanno fatto???

Cordiali saluti a tutti!

Inviato da: lynx_deb Oct 27 2005, 11:16 PM

[quote name='carlobs' date='Oct 27 2005, 05:09 PM' post='78431']


[quote name='lynx_deb' date='Oct 27 2005, 11:27 AM' post='78279']
ritornando in topic, è possibile trovare le istruzioni in italiano del BiGas?
perchè il software è identico a quello del Romano.. però ho trovato solo il manuale in inglese

grazie!
[/quote]

si, da qualche parte c'è anche il link al sito dove puoi trovarlo, prova a fare un giro nel motore di
ricera.

ciao
[/quote]

si si, il link l'ho trovato


ma il manuale è in versione inglese
non è che mi dispiaccia.. però averlo in italiano sarebbe meglio

Inviato da: steu851 Oct 27 2005, 11:22 PM

[quote name='fucimin' date='Oct 27 2005, 10:24 PM' post='78519']

BIGAS, perché non mettete in linea sul Vostro sito il programma di taratura, dal momento che altre
marche già l'hanno fatto???

[/quote]

Mah evidentemete non vogliono rogne, metti che un signr sotuttoio si mette a smanettare, fa un
danno, e poi chiede il risarcimento...

Quello che invece non capisco proprio è il comportamento di BRC, il cui software necessita di chiave
hardware per partire: cosa ci si potrebbe fare con quel software se non riprogrammare una loro
centralina?

Inviato da: lynx_deb Oct 28 2005, 10:33 AM

[quote name='steu851' date='Oct 28 2005, 12:22 AM' post='78541']


[quote name='fucimin' date='Oct 27 2005, 10:24 PM' post='78519']

BIGAS, perché non mettete in linea sul Vostro sito il programma di taratura, dal momento che altre
marche già l'hanno fatto???

[/quote]

Mah evidentemete non vogliono rogne, metti che un signr sotuttoio si mette a smanettare, fa un
danno, e poi chiede il risarcimento...

Quello che invece non capisco proprio è il comportamento di BRC, il cui software necessita di chiave

75 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

hardware per partire: cosa ci si potrebbe fare con quel software se non riprogrammare una loro
centralina?
[/quote]

beh.. di solito fanno queste cose per evitare danni e sopratutto far decadere la garanzia (vedasi
griffinbox per aggiornarei cellulari nokia )

Inviato da: miikii Oct 28 2005, 12:09 PM

Oggi dovevo riprendere il mio fiestino...


ma sembra che non sia pronto...
cakkio 5gg per istallare un impianto brc non sono bastati....
e ke diamine! sabato e domenica a piedi!

P.s. ma il software per il brc esiste..?!


non riesco a trovarlo con la ricerca...
io ho l'lsi 220 per LANDI....

ma mi serve per BRC!

Inviato da: Vicus Oct 28 2005, 12:56 PM

La Zavoli da la possibilità di scaricareil sw ma non si riesce a registrarsi per via di un errore. Ho


provato a contattare l'azienza ma senza successo, nessuna risposta. Questo è davvero poco
professionale.

Inviato da: lynx_deb Oct 28 2005, 01:18 PM

[quote name='miikii' date='Oct 28 2005, 01:09 PM' post='78689']


Oggi dovevo riprendere il mio fiestino...
ma sembra che non sia pronto...
cakkio 5gg per istallare un impianto brc non sono bastati....
e ke diamine! sabato e domenica a piedi!

P.s. ma il software per il brc esiste..?!


non riesco a trovarlo con la ricerca...
io ho l'lsi 220 per LANDI....

ma mi serve per BRC!


[/quote]

la mia per farla c'han messo 4 giorni, però l'impianto era diversa.. e sopratutto me l'hanno data senza
collaudo..

spero per te che non sia così.. altrimenti devi aspettare il tuo turno alla MTC

cmq poi fammi sapere come va il tuo fiestino

io devo dare una corretina alla mappa sui 1000-2500RPM (fra un pò, vado a riprendere la piccola
con il collaudo e gli rompo un pò le scatole per farmi mettere mano al software)

ciao

Inviato da: mystr Oct 28 2005, 01:39 PM

[quote name='miikii' date='Oct 28 2005, 01:09 PM' post='78689']


Oggi dovevo riprendere il mio fiestino...
ma sembra che non sia pronto...
cakkio 5gg per istallare un impianto brc non sono bastati....
e ke diamine! sabato e domenica a piedi!

P.s. ma il software per il brc esiste..?!


non riesco a trovarlo con la ricerca...

76 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

io ho l'lsi 220 per LANDI....

ma mi serve per BRC!


[/quote]
Purtroppo caschi male col soft brc, pare che ce l'abbiano in cassaforte....

ciao

Inviato da: steu851 Oct 28 2005, 01:44 PM

[quote name='miikii' date='Oct 28 2005, 01:09 PM' post='78689']


Oggi dovevo riprendere il mio fiestino...
ma sembra che non sia pronto...
cakkio 5gg per istallare un impianto brc non sono bastati....
e ke diamine! sabato e domenica a piedi!

P.s. ma il software per il brc esiste..?!


non riesco a trovarlo con la ricerca...
io ho l'lsi 220 per LANDI....

ma mi serve per BRC!


[/quote]

mi pare di aver scritto più volte che il software è protetto da una chiave hardware

Inviato da: carlobs Oct 28 2005, 05:48 PM

Queste sono soddisfazioni, che invogliano a condividere le proprie esperienze:


Un messaggio privato ricevuto da uno di voi:

"
Ciao CarloBS, sono -cut-

Volevo ringraziarTi personalmente per le spiegazioni su come tarare l'impianto GPL. E' stato grazie a
Te se sono riuscito a "capire" effettivamente come tarare e a che cosa stare attento durante la fase
critica, non è sufficiente premere il bottone "autotaratura", non sono in molti ad averlo capito, alcuni si
tuffano subito nella mappona dove inseriscono valori a caso e creano solamente guai.

Era un anno e passa che andavo avanti a problemi tipo strappi e buchi, accensioni di spie per miscela
magra o grassa e voragini nel passaggio benzina/gas e chi mi ha installato l'impianto non riusciva a
darne fuori, dopo una decina di ritarature diverse.

E' vero, era da agosto che leggevo questo forum, certe spiegazioni ho dovuto leggerle e rileggerle più
volte per capirle, però ho avuto il tempo per digerire molte cose per me assolutamente nuove.
E' bastato un solo tentativo di taratura fatto da me, 20 minuti in tutto, TUTTI i miei problemi
miracolosamente e improvvisamente risolti. Ora sono soddisfatto al 100% del mio BIGAS SGIS.

Grazie ancora Carlo, avanzi una pizza: non si sa mai nella vita...

P.S. Avevo staccato la batteria per una notte, in modo che si resettassero i correttori lenti/veloci. Poi il
fatidico giorno, sono andato via solamente a benzina per una decina di km e poi finalmente
l'autotaratura. Per tenere il piedino fermo, io ho messo una tavoletta di legno sotto al pedale
dell'acceleratore, in modo che il pedale si fermasse a 2800 giri e non c'è stato bisogno di andare a
modificare alcun parametro successivamente.
Quando passo da benzina a gas e viceversa, il Tjbenz rimane assolutamente costante, a qualsiasi
regime faccia la prova! ;-)
Ciao!
"

Ciao e grazie a te.

Inviato da: Vicus Oct 28 2005, 05:58 PM

Ma tu ce l'hai il sw per lo Zavoli?

77 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: mystr Oct 28 2005, 06:35 PM

[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 06:58 PM' post='78798']


Ma tu ce l'hai il sw per lo Zavoli?
[/quote]

non si scaricava dal sito?

Inviato da: lynx_deb Oct 28 2005, 08:13 PM

@chi ha scritto a carloBS

ma quindi hai il software del BiGas??


raga.. dai su condividiamo qualcosina

Inviato da: Vicus Oct 28 2005, 10:29 PM

[quote name='mystr' date='Oct 28 2005, 07:35 PM' post='78806']


[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 06:58 PM' post='78798']
Ma tu ce l'hai il sw per lo Zavoli?
[/quote]

non si scaricava dal sito?


[/quote]

Bisogna registrarsi ma la procedura ha dei problemi, l'havevo gia scritto.

Inviato da: mystr Oct 29 2005, 10:46 PM

[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 11:29 PM' post='78864']


[quote name='mystr' date='Oct 28 2005, 07:35 PM' post='78806']
[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 06:58 PM' post='78798']
Ma tu ce l'hai il sw per lo Zavoli?
[/quote]

non si scaricava dal sito?


[/quote]

Bisogna registrarsi ma la procedura ha dei problemi, l'havevo gia scritto.


[/quote]

Anteprime allegate

Inviato da: AUTOGASTWINS Oct 29 2005, 11:31 PM

78 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

[quote name='mystr' date='Oct 29 2005, 11:46 PM' post='79075']


[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 11:29 PM' post='78864']
[quote name='mystr' date='Oct 28 2005, 07:35 PM' post='78806']
[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 06:58 PM' post='78798']
Ma tu ce l'hai il sw per lo Zavoli?
[/quote]

non si scaricava dal sito?


[/quote]

Bisogna registrarsi ma la procedura ha dei problemi, l'havevo gia scritto.


[/quote]

[/quote]

Se volete il software ZAVOLI versione 4.0.6 e le istruizioni ve le passo volentieri a costo 0


Dispongo pure di altri software
Tartarini
Bigas
Landi
Romano
Omwl
e relativi shemi per le relative interfacce.
La scatoletta è la stessa cambiano però le posizioni dei fili

CIAO A TUTTI E BUON DIVERTIMENTO.

Inviato da: mystr Oct 30 2005, 02:30 AM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Oct 30 2005, 12:31 AM' post='79077']


[quote name='mystr' date='Oct 29 2005, 11:46 PM' post='79075']
[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 11:29 PM' post='78864']
[quote name='mystr' date='Oct 28 2005, 07:35 PM' post='78806']
[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 06:58 PM' post='78798']
Ma tu ce l'hai il sw per lo Zavoli?
[/quote]

non si scaricava dal sito?


[/quote]

Bisogna registrarsi ma la procedura ha dei problemi, l'havevo gia scritto.


[/quote]

[/quote]

Se volete il software ZAVOLI versione 4.0.6 e le istruizioni ve le passo volentieri a costo 0


Dispongo pure di altri software
Tartarini
Bigas
Landi
Romano
Omwl
e relativi shemi per le relative interfacce.
La scatoletta è la stessa cambiano però le posizioni dei fili

CIAO A TUTTI E BUON DIVERTIMENTO.


[/quote]

Sono sicuramente tutti d'accordo autogas, grazie, per lo zavoli ecco qua:

http://rapidshare.de/files/6936158/setup.exe.html

ciao

79 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: Punto Gpl Oct 30 2005, 09:51 AM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Oct 30 2005, 12:31 AM' post='79077']

Se volete il software ZAVOLI versione 4.0.6 e le istruizioni ve le passo volentieri a costo 0


Dispongo pure di altri software
Tartarini
Bigas
Landi
Romano
Omwl
e relativi shemi per le relative interfacce.
La scatoletta è la stessa cambiano però le posizioni dei fili

CIAO A TUTTI E BUON DIVERTIMENTO.


[/quote]

Il Bigas e lo Sgis-N vero?

Possibile che per gli aspirati non si trovi propio nulla...?

Inviato da: mystr Oct 30 2005, 05:10 PM

per autogas:

per la condivisione penso non ci sia niente di meglio di

www.rapidshare.de

uploadi/scarichi/candelli subito senza registrazione ed e' completamente anonimo.

via allora!

ciao

Inviato da: lynx_deb Oct 30 2005, 06:56 PM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Oct 30 2005, 12:31 AM' post='79077']


[quote name='mystr' date='Oct 29 2005, 11:46 PM' post='79075']
[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 11:29 PM' post='78864']
[quote name='mystr' date='Oct 28 2005, 07:35 PM' post='78806']
[quote name='Vicus' date='Oct 28 2005, 06:58 PM' post='78798']
Ma tu ce l'hai il sw per lo Zavoli?
[/quote]

non si scaricava dal sito?


[/quote]

Bisogna registrarsi ma la procedura ha dei problemi, l'havevo gia scritto.


[/quote]

[/quote]

Se volete il software ZAVOLI versione 4.0.6 e le istruizioni ve le passo volentieri a costo 0


Dispongo pure di altri software
Tartarini
Bigas
Landi
Romano
Omwl
e relativi shemi per le relative interfacce.

80 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

La scatoletta è la stessa cambiano però le posizioni dei fili

CIAO A TUTTI E BUON DIVERTIMENTO.


[/quote]

ti sarei infinitamente grato se potessi uppare il programma per il Romano e il relativo schema

Grazie mille!

Inviato da: lynx_deb Oct 30 2005, 07:00 PM

@Punto

per gli aspirati c'è poco da fare.. non c'è una mappatura li, è la centralina che in base alla tensioni che
riceve dalla sonda Lambda chiude o apre l'attuatore meccanico..

per fare la taratura, sugli aspirati, c'è un piccolo tester che ha un'interruttore a tre posizioni che
permette di settare su carubarazione magra/esatta/grassa..

qualcuno mi corregga se ho detto una stronzata!

ciao

Inviato da: lynx_deb Oct 31 2005, 10:29 AM

qualche news?

Inviato da: Puntino Oct 31 2005, 11:22 AM

Se volete il software ZAVOLI versione 4.0.6 e le istruizioni ve le passo volentieri a costo 0


Dispongo pure di altri software
Tartarini
Bigas
Landi
Romano
Omwl
e relativi shemi per le relative interfacce.
La scatoletta è la stessa cambiano però le posizioni dei fili

CIAO A TUTTI E BUON DIVERTIMENTO.


[/quote]

Come posso fare per avere il Tartarini ???

Non ricordo tutti i precedetni 200 e passa messaggi, ma ricordo che e-gas distribuisce il suo software
gratutiamente sul sito: http://www.e-gasweb.com

Inviato da: lynx_deb Oct 31 2005, 11:58 AM

come si voleva dimostrare.. bigas, zavoli e romano usano la stessa centralina..


il firmware è il medesimo.. però penso ci sia qualche codice di mezzo..

AUTOGASTWINS, che ne dici di sharere sti software? te ne saremmo grati

Inviato da: Punto Gpl Oct 31 2005, 02:15 PM

[quote name='lynx_deb' date='Oct 30 2005, 08:00 PM' post='79138']


@Punto

per gli aspirati c'è poco da fare.. non c'è una mappatura li, è la centralina che in base alla tensioni che
riceve dalla sonda Lambda chiude o apre l'attuatore meccanico..

81 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

per fare la taratura, sugli aspirati, c'è un piccolo tester che ha un'interruttore a tre posizioni che
permette di settare su carubarazione magra/esatta/grassa..

qualcuno mi corregga se ho detto una stronzata!

ciao
[/quote]

Ti assicuro che il software c'e'

Sicuramente non si hanno le stesse possibilità di messa a punto di un iniettato..

Inviato da: lynx_deb Oct 31 2005, 05:35 PM

rileggendo il manuale del Bi-Gas.. ho letto che il Menù "mappa", viene attivato tramite una chiave
Hardware
quindi con il programma base+interfaccia si possono modificare solo i parametri di carburazione che
senza HW-key sono riferiti al tasto F4, altrimenti sono riferiti al tasto F5..

che rosicata.. cmq se AUTOGASTWINS mette a disposizione software e schemi uno ci può giocherellare

Inviato da: mystr Nov 1 2005, 01:56 AM

qui terra chima AUTOGASWINS, passo!

Inviato da: AUTOGASTWINS Nov 1 2005, 05:12 PM

[quote name='mystr' date='Nov 1 2005, 02:56 AM' post='79442']


qui terra chima AUTOGASWINS, passo!
[/quote]

Scusatemi non mi sono dileguato.


Ho provato a mandare i programmi richiesti a più di una persona ma mi tornano indietro con la dicitira
casella piena
per cui invito coloro i quali sono interessati a liberare spazio.

Per quanto riguarda l'interfaccia sto aspettando la collaborazione di un amico che mi inseqni come fare
per mettere nel forun i disegni.

Ciao a tutti e un po' di pazienza.

Inviato da: lynx_deb Nov 1 2005, 07:47 PM

scusa.. ma a che casella hai cercato di mandare il progz?


ti rimando un PM con la mia mail..

grazie mille

Inviato da: lynx_deb Nov 1 2005, 07:49 PM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Nov 1 2005, 06:12 PM' post='79545']


[quote name='mystr' date='Nov 1 2005, 02:56 AM' post='79442']
qui terra chima AUTOGASWINS, passo!
[/quote]

Scusatemi non mi sono dileguato.


Ho provato a mandare i programmi richiesti a più di una persona ma mi tornano indietro con la dicitira
casella piena
per cui invito coloro i quali sono interessati a liberare spazio.

82 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Per quanto riguarda l'interfaccia sto aspettando la collaborazione di un amico che mi inseqni come fare
per mettere nel forun i disegni.

Ciao a tutti e un po' di pazienza.


[/quote]

mh.. adesso sei tu che hai i PM pieni ^^"

Inviato da: mystr Nov 1 2005, 08:12 PM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Nov 1 2005, 06:12 PM' post='79545']


[quote name='mystr' date='Nov 1 2005, 02:56 AM' post='79442']
qui terra chima AUTOGASWINS, passo!
[/quote]

Scusatemi non mi sono dileguato.


Ho provato a mandare i programmi richiesti a più di una persona ma mi tornano indietro con la dicitira
casella piena
per cui invito coloro i quali sono interessati a liberare spazio.

Per quanto riguarda l'interfaccia sto aspettando la collaborazione di un amico che mi inseqni come fare
per mettere nel forun i disegni.

Ciao a tutti e un po' di pazienza.


[/quote]

Ma scusa autogas, te l'avevo detto come fare!

uppa uno per uno su www.rapidshare.de in forma istantanea&anonima

poi chi vuole lo scarica!

Anche perche' mandare per email e' un casino, tante mail non accettano allegati grandi quanto il
programma, bisogna splittare....poi per e-mail si ingrandisce tutto, insomma un casino,

usa rapidshare!

ciao

Inviato da: fraant Nov 1 2005, 08:21 PM

[quote name='mystr' date='Nov 1 2005, 09:12 PM' post='79589']


[quote name='AUTOGASTWINS' date='Nov 1 2005, 06:12 PM' post='79545']
[quote name='mystr' date='Nov 1 2005, 02:56 AM' post='79442']
qui terra chima AUTOGASWINS, passo!
[/quote]

Scusatemi non mi sono dileguato.


Ho provato a mandare i programmi richiesti a più di una persona ma mi tornano indietro con la dicitira
casella piena
per cui invito coloro i quali sono interessati a liberare spazio.

Per quanto riguarda l'interfaccia sto aspettando la collaborazione di un amico che mi inseqni come fare
per mettere nel forun i disegni.

Ciao a tutti e un po' di pazienza.


[/quote]

Ma scusa autogas, te l'avevo detto come fare!

uppa uno per uno su www.rapidshare.de in forma istantanea&anonima

poi chi vuole lo scarica!

83 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Anche perche' mandare per email e' un casino, tante mail non accettano allegati grandi quanto il
programma, bisogna splittare....poi per e-mail si ingrandisce tutto, insomma un casino,

usa rapidshare!

ciao
[/quote]

concordo, uploadali su rapidshare e posta i link

Inviato da: andre79ge Nov 3 2005, 12:43 AM

Si si... appena puoi posta i link!

Inviato da: mystr Nov 3 2005, 02:10 AM

guarda un po cosa si trova sul mulo!

http://rapidshare.de/files/7116405/bigas-n_sgis_soft.rar.html

un altro aiuto ad autogas !!! (allora?! )

ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 3 2005, 09:20 AM

voglio quello del Romano RIS io

Inviato da: mystr Nov 3 2005, 10:25 PM

[quote name='mystr' date='Nov 3 2005, 03:10 AM' post='79879']


guarda un po cosa si trova sul mulo!

http://rapidshare.de/files/7116405/bigas-n_sgis_soft.rar.html

un altro aiuto ad autogas !!! (allora?! )

ciao
[/quote]

ECCO il link emule:

ed2k://|file|bigas-n_sgis_soft.rar|9114695|4E6E7623360967653BBFE04C1B22DBBF|/

giusto perche' qualcuno non pensi che il pacchetto l'ho preparato io....

ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 5 2005, 06:38 PM

ogni tanto si uppa..


nell'attesa di AUTOGASTWINS sempre

Inviato da: mystr Nov 6 2005, 04:27 AM

84 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Autogas, dato che non sei via, perche' non dai seguito a questo tuo buon proposito di condivisione?
ormai hai creato certe aspettative...

ciao

Inviato da: Puntino Nov 7 2005, 08:26 AM

[quote name='mystr' date='Nov 6 2005, 05:27 AM' post='80655']


Autogas, dato che non sei via, perche' non dai seguito a questo tuo buon proposito di condivisione?
ormai hai creato certe aspettative...
ciao
[/quote]

Confermo le aspettative...........

Inviato da: andre79ge Nov 7 2005, 06:10 PM

[quote name='mystr' date='Nov 6 2005, 05:27 AM' post='80655']


Autogas, dato che non sei via, perche' non dai seguito a questo tuo buon proposito di condivisione?
ormai hai creato certe aspettative...

ciao
[/quote]

Quoto!!!

Inviato da: AUTOGASTWINS Nov 8 2005, 10:22 AM

Ragazzi ho condiviso come mi avete suggerito su

RAPIDSHARE.COM

P.S

I programmi sono tutti figli della stessa mamma ma usano strategie diverse a seconda delle richieste
delle varie aziende e chiaramente sono criptati in modo diverso.

L'interfaccia e uguale per tutti basta posizionare i quattro fili in modo corretto nel connettore

ROSSO
MARRONE
VERDE
BIANCO

CIAO

Inviato da: lynx_deb Nov 8 2005, 12:14 PM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Nov 8 2005, 11:22 AM' post='81272']


Ragazzi ho condiviso come mi avete suggerito su

RAPIDSHARE.COM

P.S

I programmi sono tutti figli della stessa mamma ma usano strategie diverse a seconda delle richieste
delle varie aziende e chiaramente sono criptati in modo diverso.

L'interfaccia e uguale per tutti basta posizionare i quattro fili in modo corretto nel connettore

85 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

ROSSO
MARRONE
VERDE
BIANCO

CIAO
[/quote]

ehm.. dove sono i link?

il mio romano ha: Rosso, Nero, Rosa-nero, rosa

ciao e grazie mille!

Inviato da: mystr Nov 8 2005, 01:20 PM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Nov 8 2005, 11:22 AM' post='81272']


Ragazzi ho condiviso come mi avete suggerito su

RAPIDSHARE.COM

P.S

I programmi sono tutti figli della stessa mamma ma usano strategie diverse a seconda delle richieste
delle varie aziende e chiaramente sono criptati in modo diverso.

L'interfaccia e uguale per tutti basta posizionare i quattro fili in modo corretto nel connettore

ROSSO
MARRONE
VERDE
BIANCO

CIAO
[/quote]

rapidshare.de , non .com, .com non esiste.

e poi ci vogliono i links per l'appunto.

Senti autogas, se c'e' imbarazzo cancelliamo tutti i messaggi a riguardo (ognuno per se) cosi' poi
magari si puo' agire piu' in privato..

ciao

Inviato da: carlobs Nov 8 2005, 06:47 PM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Nov 8 2005, 11:22 AM' post='81272']


Ragazzi ho condiviso come mi avete suggerito su

RAPIDSHARE.COM

[/quote]

.... posta il link....

ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 8 2005, 07:31 PM

ringrazio infinitamente AUTOGASTWINS.. sono finalmente riuscito ad avere il software per il mio
Romano RIS!!

86 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

@carlobs

senti.. tu ti sei autocostruito l'interfaccia RS232 vero?


quale dei due schemi (posti da ALFONE) hai usato?

grazie mille

Inviato da: mystr Nov 8 2005, 07:35 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 8 2005, 08:31 PM' post='81479']


ringrazio infinitamente AUTOGASTWINS.. sono finalmente riuscito ad avere il software per il mio
Romano RIS!!

@carlobs

senti.. tu ti sei autocostruito l'interfaccia RS232 vero?


quale dei due schemi (posti da ALFONE) hai usato?

grazie mille
[/quote]

allora......................................................................................................................................................................
2 3 4 5 6 7 8 9 10............ uff....

IN ATTESA, che ne diresti se un uccellino l'uppasse su rapidshare.DE com'e' accaduto per altri?

ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 8 2005, 07:38 PM

che strano.. autogas li ha uppati sul serio su rapidshare.de..


ho cercato di caricare il software del ROMANO ma mi dice che esiste già!
adesso allora tocca capire quali sono i link

Inviato da: lynx_deb Nov 8 2005, 07:39 PM

http://rapidshare.de/files/7341011/ROMANO_RIS_N.exe.html

ecco quello per il romano.. cosy mystr non mi uccide

Inviato da: lynx_deb Nov 8 2005, 07:43 PM

se li volete prendere.. per ora via muletto

Tartarini:

ed2k://|file|TARTARINI.exe|6894551|F32B399D8E7E0A21887BFEB0E24640FA|/

BiGas:

ed2k://|file|BIGAS%20GIS%20N%204.1.1.exe|8009703|C81802C4A34340D1C2BF8E2B307D1C58|/

il Romano ve l'ho messo.. lo Zavoli lo si prende dal sito..


bon.. li abbiamo tutti

Inviato da: mystr Nov 8 2005, 07:52 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 8 2005, 08:43 PM' post='81484']


se li volete prendere.. per ora via muletto

87 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Tartarini:

ed2k://|file|TARTARINI.exe|6894551|F32B399D8E7E0A21887BFEB0E24640FA|/

BiGas:

ed2k://|file|BIGAS%20GIS%20N%204.1.1.exe|8009703|C81802C4A34340D1C2BF8E2B307D1C58|/

il Romano ve l'ho messo.. lo Zavoli lo si prende dal sito..


bon.. li abbiamo tutti
[/quote]

il bigas c'era gia' il link rapidshare

Inviato da: AUTOGASTWINS Nov 8 2005, 08:36 PM

[quote name='mystr' date='Nov 8 2005, 08:52 PM' post='81486']


[quote name='lynx_deb' date='Nov 8 2005, 08:43 PM' post='81484']
se li volete prendere.. per ora via muletto

Tartarini:

ed2k://|file|TARTARINI.exe|6894551|F32B399D8E7E0A21887BFEB0E24640FA|/

BiGas:

ed2k://|file|BIGAS%20GIS%20N%204.1.1.exe|8009703|C81802C4A34340D1C2BF8E2B307D1C58|/

il Romano ve l'ho messo.. lo Zavoli lo si prende dal sito..


bon.. li abbiamo tutti
[/quote]

il bigas c'era gia' il link rapidshare


[/quote]

Ogni promessa e debito!!!!

Ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 8 2005, 08:39 PM

[quote name='AUTOGASTWINS' date='Nov 8 2005, 09:36 PM' post='81494']


[quote name='mystr' date='Nov 8 2005, 08:52 PM' post='81486']
[quote name='lynx_deb' date='Nov 8 2005, 08:43 PM' post='81484']
se li volete prendere.. per ora via muletto

Tartarini:

ed2k://|file|TARTARINI.exe|6894551|F32B399D8E7E0A21887BFEB0E24640FA|/

BiGas:

ed2k://|file|BIGAS%20GIS%20N%204.1.1.exe|8009703|C81802C4A34340D1C2BF8E2B307D1C58|/

il Romano ve l'ho messo.. lo Zavoli lo si prende dal sito..


bon.. li abbiamo tutti
[/quote]

il bigas c'era gia' il link rapidshare


[/quote]

Ogni promessa e debito!!!!

88 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Ciao
[/quote]
se un mito..
senti.. hai mica degli schemi + dettagliati di quelli postati da Alfone?

grazie

Inviato da: mystr Nov 8 2005, 11:33 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 8 2005, 09:39 PM' post='81496']


[quote name='AUTOGASTWINS' date='Nov 8 2005, 09:36 PM' post='81494']
[quote name='mystr' date='Nov 8 2005, 08:52 PM' post='81486']
[quote name='lynx_deb' date='Nov 8 2005, 08:43 PM' post='81484']
se li volete prendere.. per ora via muletto

Tartarini:

ed2k://|file|TARTARINI.exe|6894551|F32B399D8E7E0A21887BFEB0E24640FA|/

BiGas:

ed2k://|file|BIGAS%20GIS%20N%204.1.1.exe|8009703|C81802C4A34340D1C2BF8E2B307D1C58|/

il Romano ve l'ho messo.. lo Zavoli lo si prende dal sito..


bon.. li abbiamo tutti
[/quote]

il bigas c'era gia' il link rapidshare


[/quote]

Ogni promessa e debito!!!!

Ciao
[/quote]
se un mito..
senti.. hai mica degli schemi + dettagliati di quelli postati da Alfone?

grazie
[/quote]

guarda che non c'e' uno schema piu' dettagliato della "generic" rs-232 interface....
c'e' persino il circuito in scala!

Si puo' tranquillamente cablare anche con una basetta millefori e del filo sottile.
L'unica cosa che cambia possono essere i connettori e l'ordine dei fili.

ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 8 2005, 11:41 PM

eh.. non ho il problema a farmelo sul millefori..


il fatto è che io vorrei fare il primo.. però lo schema non si capisce molto..
magari ALFONE ha qualche shoot migliore.. dato che sta leggendo pure il topic

Inviato da: mystr Nov 8 2005, 11:43 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 12:41 AM' post='81538']


eh.. non ho il problema a farmelo sul millefori..
il fatto è che io vorrei fare il primo.. però lo schema non si capisce molto..
magari ALFONE ha qualche shoot migliore.. dato che sta leggendo pure il topic
[/quote]

il primo, perche'?

89 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

ti assicuro che il generic non e' cosi' generic, alfone lo sa.....

ciao

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 01:38 AM

lynx fa un favore, uppa anche il tartaro su rapidshare va'....

ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 9 2005, 10:36 AM

ok..
fammelo scaricare e lo uppo

vado a costruirmi l'interfaccia

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 10:51 AM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 11:36 AM' post='81600']


ok..
fammelo scaricare e lo uppo
-----------
ah beh allora....

vado a costruirmi l'interfaccia


[/quote]

ciao

P.S.

coma va la FOFI?

W la FOFI !!

Inviato da: lynx_deb Nov 9 2005, 11:05 AM

per ora va bene, anche se beve come n'addanata.. però io faccio solo ciclo urbano.. 10km/l

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 11:14 AM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 12:05 PM' post='81610']


per ora va bene, anche se beve come n'addanata.. però io faccio solo ciclo urbano.. 10km/l
[/quote]

beh sai com'e', le ford sono rinomate per essere RISPARMIOSE uaz uaz uaz!

casomai pensa anche tu all'installazione del variatore, per poi smagrare, se non ti si accende la spia
aviaria (pardon, avaria) quancosa dovresti riuscire a risparmiare...

ciao

90 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 11:17 AM

[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 12:14 PM' post='81614']


[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 12:05 PM' post='81610']
per ora va bene, anche se beve come n'addanata.. però io faccio solo ciclo urbano.. 10km/l
[/quote]

beh sai com'e', le ford sono rinomate per essere RISPARMIOSE uaz uaz uaz!

casomai pensa anche tu all'installazione del variatore, per poi smagrare, se non ti si accende la spia
aviaria (pardon, avaria) quancosa dovresti riuscire a risparmiare...

ciao
[/quote]

Ricordo ancora il racconto di uno colla fiesta windsor..."...affondo il pedale e non va un Cxxx !!, beve
come un tir....."

forse l'avevano fatta in europa, ma con standard americani....

ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 9 2005, 11:23 AM

eheh.. na ma sto 1.4 16v è brillante.. affondi e schizza.. certo.. per farlo andare bene devi stare sui
2800-3000.. ma poi calcola appena faccio st'interfaccia voglio vedere come sta messa la Mappa.. non
mi stupirei di trovare una carburazione super-mega-sfasata

sabato monto le candele nuove, non ho fatto mai in tempo a causa di impegni e non avevo la chiave da
16

per il software taratarini penso di upparlo oggi.. sono 120esimo in queue

P.s.: la spia motore si era già accesa per miscela magra.. però era veramente troppo magra!

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 11:27 AM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 12:23 PM' post='81621']


eheh.. na ma sto 1.4 16v è brillante.. affondi e schizza.. certo.. per farlo andare bene devi stare sui
2800-3000.. ma poi calcola appena faccio st'interfaccia voglio vedere come sta messa la Mappa.. non
mi stupirei di trovare una carburazione super-mega-sfasata

sabato monto le candele nuove, non ho fatto mai in tempo a causa di impegni e non avevo la chiave da
16

per il software taratarini penso di upparlo oggi.. sono 120esimo in queue

P.s.: la spia motore si era già accesa per miscela magra.. però era veramente troppo magra!
[/quote]

guarda, se non e' neuro8 ti consiglio vivaisticamente di installare il variatore, potresti avre delle
sorprese (tipo il motore bruciato)

91 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: lynx_deb Nov 9 2005, 11:29 AM

è un Euro4 purtroppo.. quindi se esageri si appiccia la melefica spia.. e va pure in safemode (farmi
40km a 60km/h è brutto.. mi superano pure i 50ini)

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 11:33 AM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 12:29 PM' post='81625']


è un Euro4 purtroppo.. quindi se esageri si appiccia la melefica spia.. e va pure in safemode (farmi
40km a 60km/h è brutto.. mi superano pure i 50ini)
[/quote]

ahi ahi lo dicevo io... viva l'euro1! (neuro0....)

Inviato da: lynx_deb Nov 9 2005, 11:58 AM

BiGas:

http://rapidshare.de/files/7116405/bigas-n_sgis_soft.rar.html

Tartarini:

http://rapidshare.de/files/7341211/TARTARINI.exe.html

chapet!
un ringraziamento particolare come sempre ad AUTOGASTWINS, sei un mito!

ciao

Inviato da: Pietro Gambadilegno Nov 9 2005, 12:40 PM

Scusate ma gli schemi dell'interfaccia e il software zavoli dove posso trovarli?

Inviato da: lynx_deb Nov 9 2005, 01:07 PM

qui trovi il software


http://rapidshare.de/files/6936158/setup.exe.html

e qui gli schemi


http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=4558&hl=

ciao

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 03:43 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 02:07 PM' post='81676']


qui trovi il software
http://rapidshare.de/files/6936158/setup.exe.html

e qui gli schemi


http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=4558&hl=

ciao
[/quote]

non dimenticarti di dargli anche l'omogeneizzato, quando ha fame, lynx !

92 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: Vicus Nov 9 2005, 03:44 PM

Inviato da: lynx_deb Nov 9 2005, 03:46 PM

[quote name='Vicus' date='Nov 9 2005, 03:44 PM' post='81739']

[/quote]

tu hai usato quello?


le resistenze sono da 1k? non si capisce bene li..

Inviato da: Pietro Gambadilegno Nov 9 2005, 04:01 PM

[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 03:43 PM' post='81738']


non dimenticarti di dargli anche l'omogeneizzato, quando ha fame, lynx !
[/quote]

spiritoso....

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 04:24 PM

[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 9 2005, 05:01 PM' post='81748']


[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 03:43 PM' post='81738']
non dimenticarti di dargli anche l'omogeneizzato, quando ha fame, lynx !
[/quote]

spiritoso....
[/quote]

senti gamba,ne ho viste tante, ma non avevo mai visto qualcuno chieder qualcosa postando proprio
nel topic che quel qualcosa contiene, appena pochi messagi in su'....

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 04:28 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 04:46 PM' post='81740']

93 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

[quote name='Vicus' date='Nov 9 2005, 03:44 PM' post='81739']

[/quote]

tu hai usato quello?


le resistenze sono da 1k? non si capisce bene li..
[/quote]

r1 2 3 4 -> 1Kohm

Inviato da: Pietro Gambadilegno Nov 9 2005, 04:47 PM

[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 04:24 PM' post='81768']


senti gamba,ne ho viste tante, ma non avevo mai visto qualcuno chieder qualcosa postando proprio
nel topic che quel qualcosa contiene, appena pochi messagi in su'....
[/quote]

Io ho chiesto lo schema dell'interfaccia ed il soft della zavoli e nel post non c'erano.... caro...

Inviato da: Rocciamax Nov 9 2005, 04:48 PM

[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 04:28 PM' post='81769']


[quote name='lynx_deb' date='Nov 9 2005, 04:46 PM' post='81740']
[quote name='Vicus' date='Nov 9 2005, 03:44 PM' post='81739']

[/quote]

tu hai usato quello?


le resistenze sono da 1k? non si capisce bene li..
[/quote]

r1 2 3 4 -> 1Kohm
[/quote]

Ma funziona egregiamente anche senza resistenze ne' condensatore al tantalio...

cia'
Max

Inviato da: lynx_deb Nov 9 2005, 08:28 PM

94 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

vabbè.. io ormai ho fatto la prima


devo solo mettere il connettore seriale ed il connettore per l'ECU

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 08:40 PM

[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 9 2005, 05:47 PM' post='81780']


[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 04:24 PM' post='81768']
senti gamba,ne ho viste tante, ma non avevo mai visto qualcuno chieder qualcosa postando proprio
nel topic che quel qualcosa contiene, appena pochi messagi in su'....
[/quote]

Io ho chiesto lo schema dell'interfaccia ed il soft della zavoli e nel post non c'erano.... caro...
[/quote]

ma torna nei fumetti novellino.

C'era non c'era voglio qua volglio la'. MA OH!?

un po di rispetto per cortesia.

Inviato da: Pietro Gambadilegno Nov 9 2005, 11:01 PM

[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 08:40 PM' post='81862']


[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 9 2005, 05:47 PM' post='81780']
[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 04:24 PM' post='81768']
senti gamba,ne ho viste tante, ma non avevo mai visto qualcuno chieder qualcosa postando proprio
nel topic che quel qualcosa contiene, appena pochi messagi in su'....
[/quote]

Io ho chiesto lo schema dell'interfaccia ed il soft della zavoli e nel post non c'erano.... caro...
[/quote]

ma torna nei fumetti novellino.

C'era non c'era voglio qua volglio la'. MA OH!?

un po di rispetto per cortesia.


[/quote]

Caro Mystr mi sa che oggi sei sceso dal letto con il piede sbagliato, hai letto bene il mio post?

Io ho chiesto solo un favore, non ho preteso nulla.....

[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 9 2005, 12:40 PM' post='81662']


Scusate ma gli schemi dell'interfaccia e il software zavoli dove posso trovarli?
[/quote]

Sei tu che sei intervenuto a sproposito.....

quindi prenditi una camomilla......

Inviato da: mystr Nov 9 2005, 11:54 PM

[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 10 2005, 12:01 AM' post='81919']


[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 08:40 PM' post='81862']
[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 9 2005, 05:47 PM' post='81780']
[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 04:24 PM' post='81768']
senti gamba,ne ho viste tante, ma non avevo mai visto qualcuno chieder qualcosa postando proprio
nel topic che quel qualcosa contiene, appena pochi messagi in su'....
[/quote]

95 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Io ho chiesto lo schema dell'interfaccia ed il soft della zavoli e nel post non c'erano.... caro...
[/quote]

ma torna nei fumetti novellino.

C'era non c'era voglio qua volglio la'. MA OH!?

un po di rispetto per cortesia.


[/quote]

Caro Mystr mi sa che oggi sei sceso dal letto con il piede sbagliato, hai letto bene il mio post?

Io ho chiesto solo un favore, non ho preteso nulla.....

[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 9 2005, 12:40 PM' post='81662']


Scusate ma gli schemi dell'interfaccia e il software zavoli dove posso trovarli?
[/quote]

Sei tu che sei intervenuto a sproposito.....

quindi prenditi una camomilla......


[/quote]

ma va a dar via il ciùl! , da dove credi che venga la roba che tanto brami?!

Inviato da: lynx_deb Nov 10 2005, 12:43 AM

dai raga.. torniamo in tema.. su


altri software?

Inviato da: fucimin Nov 10 2005, 05:44 AM

[quote name='Rocciamax' date='Nov 9 2005, 05:48 PM' post='81781']

Ma funziona egregiamente anche senza resistenze ne' condensatore al tantalio...

cia'
Max
[/quote]

Roccia, mi hai rubato le parole di bocca. Beh, vi allego qualche foto della mia interfaccia "del tubo"... e
del connettore misterioso-introvabile-costosissssssimo

Per la cronaca, il cavo (+connettore) dalla seriale PC all'interfaccia è un cavo di un mouse vecchio.
Il connettore interfaccia-centralina è ottenuto dal connettore di un alimentatore per PC ATX bruciato,
opportunamente tagliato, il tubo è un tubo di plastica. Tutti i componenti, ad esclusione del ST232,
sono componenti di recupero da TV vecchie, anch'io ho omesso 2 resistenze ed il condensatore da 100
pF.

Good work!

Anteprime allegate

96 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: Pietro Gambadilegno Nov 10 2005, 08:57 AM

[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 11:54 PM' post='81930']


[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 10 2005, 12:01 AM' post='81919']
[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 08:40 PM' post='81862']
[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 9 2005, 05:47 PM' post='81780']
[quote name='mystr' date='Nov 9 2005, 04:24 PM' post='81768']
senti gamba,ne ho viste tante, ma non avevo mai visto qualcuno chieder qualcosa postando proprio
nel topic che quel qualcosa contiene, appena pochi messagi in su'....
[/quote]

Io ho chiesto lo schema dell'interfaccia ed il soft della zavoli e nel post non c'erano.... caro...
[/quote]

ma torna nei fumetti novellino.

C'era non c'era voglio qua volglio la'. MA OH!?

un po di rispetto per cortesia.


[/quote]

Caro Mystr mi sa che oggi sei sceso dal letto con il piede sbagliato, hai letto bene il mio post?

Io ho chiesto solo un favore, non ho preteso nulla.....

[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 9 2005, 12:40 PM' post='81662']


Scusate ma gli schemi dell'interfaccia e il software zavoli dove posso trovarli?
[/quote]

Sei tu che sei intervenuto a sproposito.....

quindi prenditi una camomilla......


[/quote]

ma va a dar via il ciùl! , da dove credi che venga la roba che tanto brami?!
[/quote]

Sei proprio un co***ne e basta....

Inviato da: vash206 Nov 10 2005, 09:25 AM

[quote name='fucimin' date='Nov 10 2005, 06:44 AM' post='81941']

97 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Per la cronaca, il cavo (+connettore) dalla seriale PC all'interfaccia è un cavo di un mouse vecchio.
Il connettore interfaccia-centralina è ottenuto dal connettore di un alimentatore per PC ATX bruciato,
opportunamente tagliato, il tubo è un tubo di plastica. Tutti i componenti, ad esclusione del ST232,
sono componenti di recupero da TV vecchie, anch'io ho omesso 2 resistenze ed il condensatore da 100
pF.
[/quote]

Quando mi ricordo faccio due foto all'interfaccia che uso io, allora...

C'è da ridere per una settimana.......

Chiamarla "prototipo" è un eufemismo.........

Inviato da: Joe Bar Nov 10 2005, 09:54 AM

Potresti dire come hai "modificato" lo schema di base.


Io è da un po che provo ma non riesco a far "parlare" centralina e pc

[quote name='vash206' date='Nov 10 2005, 10:25 AM' post='81958']


[Quando mi ricordo faccio due foto all'interfaccia che uso io, allora...

C'è da ridere per una settimana.......

Chiamarla "prototipo" è un eufemismo.........


[/quote]

Inviato da: Rocciamax Nov 10 2005, 11:03 AM

[quote name='Joe Bar' date='Nov 10 2005, 09:54 AM' post='81967']


Potresti dire come hai "modificato" lo schema di base.
Io è da un po che provo ma non riesco a far "parlare" centralina e pc

[quote name='vash206' date='Nov 10 2005, 10:25 AM' post='81958']


[Quando mi ricordo faccio due foto all'interfaccia che uso io, allora...

C'è da ridere per una settimana.......

Chiamarla "prototipo" è un eufemismo.........


[/quote]
[/quote]

Credo che Vash non abbia modificato lo schema di base...ha fatto proprio una roba artigianale con i
transistor

Comunque basta scaricare il datasheet del LM7805 e quello del MAX232 e combinare gli schemi
applicativi tipici... solo io sono riuscito a brasare l'integrato (e non ho ancora capito come) ... poco ci
manca che si possa assemblare in aria.

cia'
Max

Inviato da: lynx_deb Nov 10 2005, 12:05 PM

eheh
la mia diciamo che è finita
devo solo segare il connettore ATX, ho fatto il primo schema..

98 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

vediamo se brucio prima la centralina o l'integrato

Inviato da: vash206 Nov 10 2005, 02:52 PM

[quote name='Rocciamax' date='Nov 10 2005, 12:03 PM' post='81978']


Credo che Vash non abbia modificato lo schema di base...ha fatto proprio una roba artigianale con i
transistor
[/quote]

diciamo che lo schema di base è arrivato dopo quel prototipo.....

che però ho tenuto perchè sono sostanzialmente un pigrone.....

è un circuito riciclato da un'interfaccia che avevo fatto per il cellulare.


2 transistor e 4 resistenze raccattati qua e là, fili monocolore (se no è troppo facile...)
e presa artigianale (fili tenuti in posizione dalla carta delle cicche........)

l'ultima volta un mio collega che mi aveva chiesto un aiuto,


quando ha visto questa interfaccia, voleva rinunciare...

è proprio vero che l'abito non fa il monaco!

e tutto questo a causa di McGyver e dell' A-Team!

Inviato da: mystr Nov 10 2005, 02:58 PM

[quote name='Pietro Gambadilegno' date='Nov 10 2005, 09:57 AM' post='81949']

Sei proprio un co***ne e basta....


[/quote]

e' proprio scritto fare la fine di gesu'.....

Inviato da: mystr Nov 10 2005, 03:17 PM

[quote name='vash206' date='Nov 10 2005, 03:52 PM' post='82046']


[quote name='Rocciamax' date='Nov 10 2005, 12:03 PM' post='81978']
Credo che Vash non abbia modificato lo schema di base...ha fatto proprio una roba artigianale con i
transistor
[/quote]

diciamo che lo schema di base è arrivato dopo quel prototipo.....

che però ho tenuto perchè sono sostanzialmente un pigrone.....

è un circuito riciclato da un'interfaccia che avevo fatto per il cellulare.


2 transistor e 4 resistenze raccattati qua e là, fili monocolore (se no è troppo facile...)
e presa artigianale (fili tenuti in posizione dalla carta delle cicche........)

l'ultima volta un mio collega che mi aveva chiesto un aiuto,


quando ha visto questa interfaccia, voleva rinunciare...

è proprio vero che l'abito non fa il monaco!

e tutto questo a causa di McGyver e dell' A-Team!


[/quote]

Siete temerari ragazzi!

Ma non potevate semplicemente prendervi una basetta millefori?

99 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

ciao

Inviato da: Joe Bar Nov 10 2005, 04:26 PM

e uno schemino di questi 2 transistor e 4 resistenze?

è un circuito riciclato da un'interfaccia che avevo fatto per il cellulare.


2 transistor e 4 resistenze raccattati qua e là, fili monocolore (se no è troppo facile...)
e presa artigianale (fili tenuti in posizione dalla carta delle cicche........)

Inviato da: lynx_deb Nov 10 2005, 04:38 PM

si ma il 232 ed il 7805 li hai dovuti usare per forza.. sennò cuocevi il PC


o sbaglio?

Inviato da: vash206 Nov 10 2005, 04:43 PM

[quote name='Joe Bar' date='Nov 10 2005, 05:26 PM' post='82094']


e uno schemino di questi 2 transistor e 4 resistenze?

è un circuito riciclato da un'interfaccia che avevo fatto per il cellulare.


2 transistor e 4 resistenze raccattati qua e là, fili monocolore (se no è troppo facile...)
e presa artigianale (fili tenuti in posizione dalla carta delle cicche........)
[/quote]

prendendo spunto da questo:

dove vedi + Batt 9V ci colleghi +5V


dove vedi - Batt 9V ci colleghi la massa

il pin 18 a destra è il TX della centralina auto


il pin 17 a destra è il RX della centralina auto
il pin 19 e 12 a destra sono la massa della centralina auto

se vuoi il +12V della centralina auto lo utilizzi (con il solito schemino del 7805) per ottenere la +5V

100 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

per la cronaca... viste le piccole correnti in gioco, io al posto della +5V uso direttamente la +12V...
non chiamatemi però se fondete qualcosa... io sono un temerario...

Inviato da: Rocciamax Nov 10 2005, 04:57 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 10 2005, 04:38 PM' post='82104']


si ma il 232 ed il 7805 li hai dovuti usare per forza.. sennò cuocevi il PC
o sbaglio?
[/quote]

Noooo dai... la seriale regge tranquillamente da -12 a +12, e' dura da bruciare..

cia'
Max

Inviato da: Rocciamax Nov 10 2005, 05:02 PM

[quote name='vash206' date='Nov 10 2005, 04:43 PM' post='82107']


prendendo spunto da questo:
[/quote]

Io non ho mai capito come fa a funzionare quel tuo schema... lo standard RS232 non prevede -12V per
mark e +12V per space? Come diavolo fai a fargli riconoscere mark con 0V?? Bah.

Comunque collegare RTS con CTS e DTR con DSR e' una sciccheria

cia'
Max

Inviato da: vash206 Nov 10 2005, 05:04 PM

[quote name='Rocciamax' date='Nov 10 2005, 05:57 PM' post='82114']


Noooo dai... la seriale regge tranquillamente da -12 a +12, e' dura da bruciare..
[/quote]

esatto.
per quanto riguarda la centralina, con questo circuitino sul pin RX le arriva una tensione di 12V con
una corrente di circa 2,5 milliampere
(12V diviso 4700 ohm)

la centralina dell'impianto è molto robusta, in quanto subisce sbalzi di tensione anche molto ampi
(la tensione varia tranquillamente da 11.8 a motore spento a 13.8 a motore acceso... se non peggio).
inoltre è posta in una zona molto vicina alle bobine e alle candele.
non usando cavi coassiali, si becca tutti i rumori possibili.
le tensioni e le correnti indotte dai disturbi sono quindi all'ordine del giorno ed anche abbastanza alti
come valori.

quindi, per forza di cose, i suoi ingressi e le sue uscite sono protetti da robusti buffer.

Inviato da: vash206 Nov 10 2005, 05:15 PM

[quote name='Rocciamax' date='Nov 10 2005, 06:02 PM' post='82117']


Io non ho mai capito come fa a funzionare quel tuo schema... lo standard RS232 non prevede -12V per
mark e +12V per space? Come diavolo fai a fargli riconoscere mark con 0V?? Bah.

Comunque collegare RTS con CTS e DTR con DSR e' una sciccheria
[/quote]

semplicemente, credo che la tolleranza sia mooooooolto ampia.


da qualche parte in effetti avevo letto che "-12V" significa qualcosa come "da -25V a +0.5V".

101 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

provo ad informarmi, ma il fatto che funzioni mi conforta.

Inviato da: vash206 Nov 10 2005, 05:21 PM

ecco... qualcosa ho trovato...

http://www.campbellsci.com/documents/lit/b_sc532a.pdf

nella seconda pagina si notano i livelli di riconoscimento.

il livello "-12V" è identificato quando c'è una tensione <= 0,5V (ho preso il caso peggiore tra i due
citati)
il livello "+12V" è identificato quando c'è una tensione >= 3,5V

[edit]

fra l'altro c'è scritto anche nei datasheet del max232

http://www.web-ee.com/Electronic-Projects/data/max232.pdf

uao! una volta tanto la mia memoria non vacilla!!

Inviato da: Vicus Nov 10 2005, 07:43 PM

Praticamente lo schema non è altro che un driver per portare e stabilizzare le tensioni dai 5v della
centralina dell'auto ai 12v richiesti dalla seriale. Corregetemi se sbaglio.

Inviato da: Joe Bar Nov 11 2005, 12:13 PM

Da quel poco che ricordo di elettronica/elettrotecnica non basterebbe portare le due resistenze da 4,7
a circa 6 kohm per poter alimentare il circuito direttamente con la 12v?

102 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: Rocciamax Nov 11 2005, 01:15 PM

[quote name='Joe Bar' date='Nov 11 2005, 12:13 PM' post='82269']


Da quel poco che ricordo di elettronica/elettrotecnica non basterebbe portare le due resistenze da 4,7
a circa 6 kohm per poter alimentare il circuito direttamente con la 12v?

[/quote]

Mettici comunque un 7805.... i 12V dalla macchina fanno schifo, sono pieni di porcherie, figurati che in
alcuni casi ti becchi pure dei transienti a 18V...

VASH: in effetti lo standard RS232 e' bello ampio... non ci ho pensato prima, ma sono pronto a
scommettere che la tensione di mark del mio adattatore USB-Seriale non si avvicina neanche ai
-12V... in quel coso non c'e' un condensatore abbastanza grosso per la charge pump

Si dice che spesso l'interfaccia non funzioni con gli adattatori USB: secondo me il 232 di qualche
produttore non reagice bene con tensioni al limite dello standard... per chi fosse interessato, il 232
della National funziona

cia'
Max

Inviato da: Joe Bar Nov 11 2005, 01:33 PM

Era per non complicare troppo un così bel circuito

Mettici comunque un 7805.... i 12V dalla macchina fanno schifo, sono pieni di porcherie,
figurati che in alcuni casi ti becchi pure dei transienti a 18V...

Inviato da: mystr Nov 11 2005, 09:19 PM

Appena testata la mia interfaccia dall'installa, schema rispettato 100%, cablaggio con fili su basetta
multifori.

Inserito in una scatoletta identica all'originale. Seguira' corrispondenza fili per landirenzo omegas.

ciao

Inviato da: lynx_deb Nov 11 2005, 11:17 PM

primo, secondo o terzo schema?

grazias!

Inviato da: mystr Nov 11 2005, 11:26 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 12 2005, 12:17 AM' post='82453']


primo, secondo o terzo schema?

grazias!
[/quote]

3 carte?

quello bello

ciao

103 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: lynx_deb Nov 11 2005, 11:45 PM

ufffff
fai il serio su

Inviato da: mystr Nov 11 2005, 11:55 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 12 2005, 12:45 AM' post='82466']


ufffff
fai il serio su
[/quote]

quello piu' bello!

ho consigliato sempre solo quello.

Inviato da: lynx_deb Nov 12 2005, 04:38 PM

allora.. ho finito l'interfaccia del primo schema.. funziona.. almeno pare


cioè, sono riuscito a salvarmi la configurazione della centralina.. ancora non tocco nulla.. ovviamente
per la centralina ROMANO, tocca invertire TX con RX e RX con TX.. altrimenti non comunica

vi darò + info.. appena vedo i tempi di iniezione

ciao!

Inviato da: lynx_deb Nov 12 2005, 07:23 PM

ho rifatto la taratura.. ho visto che i tempi di iniezione sono ad esempio sui 2000rpm

tinj.benz: 2.50
tinj.GPL: 3.70

sono troppo sballati o possono andar bene?


altra cosa.. il tipo che mi mappò la centralina la prima volta ha messo valori da 5 a 20 nelle caselle
minimo, medio, max, molto basso..

dite che son messi a ###### e dovrei modificarli?


mi rivolto sopratutto a carlobs.. che ha avuto a che fare con sto software..

grazie

Inviato da: mystr Nov 12 2005, 10:08 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 12 2005, 08:23 PM' post='82631']


ho rifatto la taratura.. ho visto che i tempi di iniezione sono ad esempio sui 2000rpm

tinj.benz: 2.50
tinj.GPL: 3.70

sono troppo sballati o possono andar bene?


altra cosa.. il tipo che mi mappò la centralina la prima volta ha messo valori da 5 a 20 nelle caselle
minimo, medio, max, molto basso..

dite che son messi a ###### e dovrei modificarli?


mi rivolto sopratutto a carlobs.. che ha avuto a che fare con sto software..

grazie
[/quote]

104 di 105 02/05/2006 11.17


OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board] http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

vecchio lynx se dicono che il gpl e' piu' simile alla benzina del metano... da 2.50 a 3.70 mi sembra
UN'ASSURDITA'! tanto per darti un'ideuzza...... io col metano (che quindi richiederebbe
un'aumento maggiore) al minimo ho uno scostamento dai tempi benzina dell'ordine da 3.20ms a
3,4ms..... certo, coll'anticipo a 21°....

Inviato da: lynx_deb Nov 12 2005, 10:49 PM

dai su.. parla potabile con me.. (sono ignorantissimo in materia)


è troppo lo scostamento?
o lo posso lasciare cosi?

rispondi serio però.. grazie mille

Inviato da: mystr Nov 12 2005, 11:29 PM

[quote name='lynx_deb' date='Nov 12 2005, 11:49 PM' post='82670']


dai su.. parla potabile con me.. (sono ignorantissimo in materia)
è troppo lo scostamento?
o lo posso lasciare cosi?

rispondi serio però.. grazie mille


[/quote]

Mah non so, secondo te?

hai provato al minimo.... mi sa che e' la tua miscela che devi potabilizzare!

Inviato da: lynx_deb Nov 12 2005, 11:35 PM

spiritoso..
deduco che non vanno bene.. ok mi metterò li a capire come cambiarli

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)


© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)

105 di 105 02/05/2006 11.17