Sei sulla pagina 1di 6

Programma definitivo corso di formazione e aggiornamento professionale marzo-aprile 2009

“URBANISTICA PARTECIPATA: NUOVE FUNZIONI DEGLI ENTI PUBBLICI


TERRITORIALI”

Sede di svolgimento del corso: Dipartimento di urbanistica e Pianificazione del territorio, aula 7M,
via Micheli 2, 20121 Firenze

AMBITO 1: NUOVO CONTESTO LEGISLATIVO E CULTURALE E PROCESSI PARTECIPATIVI

I GIORNATA ( 8 ORE ) giovedi 5 marzo, ore 9- 18


1. Presentazione del corso e dei partecipanti, inquadramento del corso nell’ambito dell’offerta
formativa esistente e del nuovo quadro normativo di riferimento. (saluti Paloscia direttore
DUPT, introduzione Paba coordinatore del corso, note tecniche dei tutor)

2. Politiche pubbliche e partecipazione cittadina: il concetto di governance territoriale. (Morisi)

3. Pianificazione partecipata per lo sviluppo locale (Magnaghi)

II GIORNATA ( 8 ORE ) venerdi 6 marzo, ore 9- 18


4. I concetti fondamentali della legge regionale 1/05 sul governo del territorio (De Luca)
5. I concetti fondamentali della legge regionale sulla partecipazione 69/2007 (Rispoli)
6. Convenzione europea del Paesaggio e Codice Urbani (Cartei)
7. PIT, PTCP, PS: la partecipazione dei cittadini negli strumenti urbanistici (Traina)

8. SEMINARIO CON ESPERTI APERTO AL PUBBLICO: “Riflessioni intorno al nuovo


quadro normativo per il governo del territorio e la partecipazione”. ( partecipanti Morisi,
Lewanski, Floridia, Magnaghi, Paba, Pizziolo, Baldeschi, Poli)

AMBITO 2: METODI TECNICHE ESPERIENZE DI DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA NEL


GOVERNO DEL TERRITORIO

III GIORNATA ( 8 ORE ) giovedì 12 marzo, ore 9- 18


1. Metodi e tecniche di costruzione e gestione dei processi interattivi per la progettazione e
pianificazione del territorio: i nuovi ruoli degli amministratori locali. (Deriu)
2. Governance, democrazia deliberativa, progettazione interattiva, auto-organizzazione,
conflitto. (Paba)
3. La mappatura delle esperienze di partecipazione sul governo del territorio in Toscana.
(Rispoli, Pecoriello, Perrone)

IV GIORNATA ( 8 ORE ) venerdi 13 marzo, ore 9- 18


4. Laboratori di pianificazione e progettazione partecipata a scala territoriale (Rubino:
agricoltura periurbana in Francia/Spagna; Fanfani: caso piana Firenze-Prato-Pistoia,
Giacomozzi: contratti di fiume in Italia e all’estero; Pizziolo: atelier dei paesaggi, M. Carta e
LUA Paduli di San Cassiano (LE): progetto pilota Piano Paesistico pugliese)

V GIORNATA ( 8 ORE ) giovedì 19 marzo, ore 9- 18


5. Laboratori di pianificazione e progettazione partecipata a scala urbana (Perrone, Zetti, Susan
George su caso Livorno_Cisternino 2020)
6. Pratiche partecipative per la città delle differenze (Paba/Pecoriello/Perrone)

AMBITO 3 : STATUTO DEL TERRITORIO E PARTECIPAZIONE

VI GIORNATA ( 8 ORE ) venerdi 20 marzo, ore 9- 18

1. La definizione di statuto del territorio nella legislazione regionale, esempi di statuto realizzati
e analisi dei loro limiti rispetto alla partecipazione (Gorelli/Zetti)
2. La definizione dello statuto socialmente prodotto nell’approccio territorialista (Magnaghi)
3. Evoluzione della rappresentazione tecnica esperta/rappresentazione identitaria per la
costruzione dello statuto: le mappe di comunità, gli atlanti, le carte del patrimonio, gli scenari
strategici, loro funzione nei processi partecipativi. (Fanfani/Lucchesi/Rossi Ecomuseo del
Casentino)
4. casi di statuto partecipato in corso di sperimentazione: Montespertoli (Giani, Rubino), Prato
(Paba/Perrone)

VII GIORNATA ( 8 ORE ) giovedì 26 marzo, ore 9- 18


5. Sviluppo autosostenibile e chiusura dei cicli: attori locali ed esperienze (Saragosa/P.Martini)
6. “Nuove economie” per il territorio come bene comune: attori locali ed esperienze (Calori)
7. Grandi opere e conflitti ambientali: il ruolo dei cittadini e delle amministrazioni locali
(Dansero/Andretta)

VIII GIORNATA ( 8 ORE ) venerdi 27 marzo, ore 9- 18


8. Valutazione e pianificazione: il coinvolgimento del pubblico (Lippi)
9. Valutazione e pianificazione: pratiche e problematiche (Bentivegna)

AMBITO 4 : PARTECIPAZIONE NELLA MACCHINA AMMINISTRATIVA

IX GIORNATA ( 8 ORE ) giovedì 2 aprile, ore 9- 18


1. Evoluzione degli strumenti partecipativi praticati dalle amministrazioni locali e decisioni
collettive: introduzione su Agende 21, programmi europei etc. ( Magnier)
2. Bilancio partecipativo, bilancio sociale, bilanci di genere, bilanci di giustizia (Allegretti)
3. Cooperazione decentrata e partecipazione: il ruolo degli enti locali (Paloscia)

X GIORNATA ( 8 ORE ) venerdi 3 aprile, ore 9- 18


4. Strutture, limiti e potenzialità delle macchine amministrative e dei dispositivi istituzionali in
relazione ai processi partecipativi (Jacquier)
5. WORKSHOP: “Statuti del territorio e politiche territoriali: tra amministrazione,
partecipazione ed innovazione

XI GIORNATA ( 8 ORE ) giovedì 9 aprile, ore 9- 18


6. La struttura amministrativa nei processi partecipativi: la comunicazione, la trasparenza,
l’attivazione (Morisi)
7. Alcune sperimentazioni internazionali nel campo dell’innovazione della pubblica
amministrazione per l’urbanistica partecipata (esperienza amministrativa di Paula Garvin, ex-
vicesindaca di Siviglia, City Min(e)d e il network Kraaks)

PAUSA PASQUA
XII GIORNATA ( 8 ORE ) venerdi 17 aprile, ore 9- 18
8. Formazione delle conoscenze scientifiche, interattive e ordinarie nei processi partecipativi
(Magnier)
9. Nuovi media digitali e partecipazione: vincoli e opportunita' (Freschi, Colini/Tripodi)
WORKSHOP FINALE: “Limiti ed efficacia della partecipazione nell’innovazione delle politiche
territoriali”

Elenco docenti

Massimiliano Andretta
Ricercatore preso la facoltà di scienze politica dell'università di Pisa, dove insegna scienza della politica, politica
comparata e comunicazione politiche. Tra le sue ultime pubblicazioni si menzionano: (con Donatella della Porta,
Lorenzo Mosca e Herbert Reiter) "Globalization from Below. Transnational activists and Protest Networks", Minnesota
University Press, 2006, e diversi saggi sui movimenti, la partecipazione e la democrazia in alcuni volumi collettanei.

Giovanni Allegretti
Architetto e urbanista, e’ attualmente ricercatore senior presso il Centro di Studi Sociali della Facolta’ di Economia –
Universita’ di Coimbra. Dirige il nuovo Osservatorio delle Pratiche Partecipative (OPP) ed e’ coordinatore esecutivo
del corso di Dottorato “Democrazia nel secolo XXI”. Dirige inoltre la formazione scientifica del Progetto Equal “Il
Bilancio Partecipativo, più partecipazione miglior democrazia” (www.op-portugal.org) che forma gli enti locali
portoghesi alla sperimentazione del Bilancio Partecipativo.

Vincenzo Bentivegna
Insegna alla facoltà di architettura. E’ tra i maggiori esperti italiani in materia di valutazione delle politiche territoriali.

Andrea Calori
Ricercatore presso il Politecnico di Milano, dall'inizio degli anni '90 si occupa di partecipazione e tematiche legate ai
modelli locali di sviluppo sia come ricercatore, sia come consulente in Italia e all'estero. E' tra i fondatori della Rete
italiana delle Economie solidali e si occupa di promuovere il tema delle trasformazioni territoriali mediante
l'attivazione di “altre economie” sia mediante progetti sul campo, sia nell'ambito di istituzioni di livello internazionale
(OCSE, FAO, Consiglio d'Europa, Commissione europea)

Massimo Carta
Ricercatore in tecnica e pianificazione urbanistica presso il Cdl in urbanistica di Empoli e si occupa di tecniche di
descrizione e rappresentazione patrimoniale. Attualmente ha un ruolo di coordinamento tra il dipartimento di urbanistica
dell’Università di Firenze e la Regione Puglia.

Gian Franco Cartei


Ordinario di Diritto amministrativo presso la Facoltà di Scienze Politiche "C. Alfieri". E' componente del Consiglio
Direttivo della Rete Europea di Università per l'attuazione della Convenzione Europea del Paesaggio. Ha pubblicato
per il Mulino il volume "Convenzione Europea e governo del territorio". E' consulente legale della Regione Piemonte
per la redazione del Piano Paesaggistico Regionale.

Laura Colini
Dottore di ricerca in studi urbani si è occupata di tematiche riguardanti inclusione sociale, politiche pubbliche e media.
Attualmente, insegna e fa ricerca all'IFEU, Bauhaus Universität, lavora come consulente per il programma EU
URBACT e collabora con la Fondazione Michelucci. Membro dell'Inura e del Lapei.

Deforce Tom
Membro del collettivo City Min(e)d (www.citymined.org) e del network Kraaks attivo tra Bruxelles e Barcellona
nell’animazione di processi partecipativi e public art.

De Luca Giuseppe
E’ Professore associato di Fondamenti di Urbanistica alla Facoltà di Architettura e Direttore della Fondazione Astengo
dell'Istituto nazionale di Urbanistica. Svolge da anni ricerche nel campo della pianificazione territoriale di livello
regionale e le sue ricadute a livello comunale. Gli interessi prevalenti sono stati concentrati sull’appropriatezza del
sistema delle conoscenze nel processo di piano, con particolare attenzione alle indagini territoriali e urbanistiche
necessarie per definire ed argomentare le azioni di piano. Le sue attuali ricerche sono indirizzate verso le forme e i
metodi di governo del territorio che richiamano i principi della governance e del government cooperativo.

Micaela Deriu
Ricercatrice Lapei, dottoranda di ricerca presso il DUPT dell’Università di Firenze, facilitatrice ed esperta di processi
partecipativi, collabora con numerose Pubbliche Amministrazioni e altri enti soprattutto in Emilia Romagna.

David Fanfani
Ricercatore presso il dipartimento di urbanistica di Firenze, insegna recupero e riqualificazione territoriale ed ambientale
presso il Cdl in urbanistica di Empoli. Si occupa di ricerche relative alle forme di sviluppo locale autosostenibile, agli
strumenti di valutazione integrata ed alle tematiche delle pratiche di scenario strategico per rappresentazione identitaria e
pianificazione del territorio.

Anna Carola Freschi


Ricercatrice in Sociologia presso l'Università di Bergamo dove insegna Sociologia generale ed economica. Presso
l’Università di Firenze insegna Società dell’informazione e mutamento sociale. Ha pubblicato su sviluppo e governance
locale, democrazia elettronica, azione collettiva e reti digitali, "società dei saperi".

Paula Garvin
Ex vicesindaca del comune di Siviglia (Spagna), responsabile di numerosi progetti partecipativi attivati durante la sua
amministrazione, tra i quali il bilancio partecipativo, il piano regolatore, il piano di recupero del centro storico e
numerosi interventi di progettazione partecipata.

Susan Gorge
Presidente del Corso di Laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e d'Impresa dell’Università di Pisa, responsabile
dell’organizzazione del processo partecipativo realizzato a Livorno “Cisternino 2020”
(www.cisternino2020.comune.livorno.it )

Sara Giacomozzi
Dottoressa di ricerca in progettazione urbanistica, territoriale e ambientale svolge attività di ricerca e sperimentazione
nell’ambito della pianificazione paesaggistica e della progettazione di paesaggi partecipati. E’ attualmente assegnista di
ricerca presso il DUPT.

Anna Giani
Architetto, consulente di enti pubblici sulle tematiche della partecipazione nell’ambito della pianificazione territoriale e
della progettazione urbana. Si occupa in particolare di progettazione partecipata con i bambini.

Gianfranco Gorelli
Professore di Urbanistica presso l’Università di Firenze, svolge attività didattica e di ricerca nel Dipartimento di
Urbanistica e Pianificazione del territorio e nel Corso di laurea in Urbanistica e Pianificazione territoriale e ambientale. È
consulente di enti pubblici territoriali per la redazione di strumenti urbanistici. Svolge ricerche sul tema
dell’interpretazione e descrizione dei caratteri durevoli del territorio e della progettazione delle aree urbane periferiche.

Claude Jacquier
Direttore di ricerca del CNRS (Centre National de la Recherche Scientifique) è membro dell’UMR Triangle a Lione
(Università, ENS-LSH Ecole Normale Supérieure Lettre et Sciences Humaines, Institut d’études politiques). Insegna
all’Institut d’études politiques di Grenoble e all’Institut d’urbanisme di Lyon. Ha animato numerosi programmi di ricerca
europei. E esperto Urbact dal 2004. Lavora sulle politiche integrate di sviluppo e le diverse forme della sua regolazione
(fra cui la governance).

Mauro Lazzari
Architetto, professore a contratto presso facoltà di architettura di Firenze, membro dell’Associazione LUA-laboratorio
urbano aperto ( www.laboratoriourbanoaperto.wordpress.com )

Andrea Lippi
Ricercatore e docente presso la Facoltà di Scienze politiche Cesare Alfieri dell’Università di Firenze, ove insegna Analisi
e valutazione delle politiche pubbliche e Scienza politica. Tra i suoi interessi di ricerca la valutazione delle politiche
pubbliche, ha pubblicato nel 2007 per il Mulino una monografia, e la governance locale, con particolare riferimento alle
public utilities.

Fabio Lucchesi
Ricercatore presso il dipartimento di urbanistica di Firenze, insegna pianificazione territoriale presso il Cdl in urbanistica
di Empoli, è direttore del Larist laboratorio e si occupa di temi relativi alla rappresentazione identitaria del territorio.
Attualmente è responsabile di ricerche in convenzione con la Regione Puglia e la Regione Toscana.

Alberto Magnaghi
Ordinario di pianificazione territoriale presso la Facoltà di Architettura di Firenze, dove dirige il Laboratorio di
Progettazione Ecologica degli Insediamenti. Presidente del Cdl in urbanistica e pianificazione territoriale e ambientale
dell’Università di Firenze. Fondatore della “Scuola territorialista italiana”, è coordinatore nazionale di progetti di ricerca
e laboratori sperimentali per il MIUR e per il CNR sui temi dello “sviluppo locale autosostenibile” e della
“rappresentazione identitaria del territorio”; sugli stessi temi coordina diversi progetti e piani urbanistici e territoriali.

Annik Magnier
Professore associato in Sociologia dell’ambiente e del territorio. Insegna materie sociologiche a Firenze nel "Cesare
Alfieri" dal 1987; vi è membro del consiglio scientifico del Centro Interuniversitario di Sociologia Politica e del collegio
dei docenti del dottorato in Metodologia delle Scienze Sociali. Si è dedicata principalmente negli ultimi anni ad analisi
comparate sulle trasformazioni dei sistemi urbani e sulle politiche territoriali. Dal 2001 al 2006 ha coordinato la rete di
ricerca internazionale "Political Leaders in European Cities".

Paola Martini
Ricercatrice Lapei, esperta di partecipazione su tematiche ambientali. Consulente della provincia di Firenze nel settore
dell’Educazione ambientale.

Massimo Morisi
Professore ordinario di Scienza dell'amministrazione presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Firenze. Si
occupa, tra le altre cose, di governo e politiche locali con specifica attenzione alle modalità della valutazione e della
partecipazione civica nella costruzione delle decisioni pubbliche. In collaborazione con le Facoltà di Agraria,
Architettura, Ingegneria, Scienze politiche dell'Ateneo fiorentino e in collaborazione con l'Istituto superiore di Scienze
Umane, ha promosso il master postuniversitario 'Scuola di governo del territorio'.

Giancarlo Paba (coordinatore)


Professore ordinario di pianificazione territoriale dell’Università di Firenze e presidente del Cdl, specialista in
Pianificazione e progettazione della città e del territorio. Si occupa di analisi della città, pianificazione urbana e
territoriale, progettazione partecipata, politiche urbane, marginalità e esclusione sociale, città sostenibile per le bambine
e per i bambini. Ha lavorato per le amministrazioni locali come consulente per piani e progetti urbanistici e territoriali.

Raffaele Paloscia
Direttore del Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio di Firenze. Professionre Ordinario di Tecnica e
Pianificazione Urbanistica. Coordinatore del LabPsm, Laboratorio Città e Territorio nei paesi del Sud del mondo.
Coordinatore nazionale dell’INURA, International Network for Urban Research and Action.

Anna Lisa Pecoriello (tutor)


Ricercatrice Lapei, dottore di ricerca e assegnista presso il Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del territorio
dell’Università di Firenze. Si occupa di progettazione partecipata e di autocostruzione assistita, in particolare nei
laboratori di progettazione con i bambini.

Camilla Perrone
Ricercatrice del Dipartimento di urbanistica e pianificazione del territorio dell’Università di Firenze. Svolge attività di
ricerca sui temi della progettazione partecipata presso il Laboratorio di progettazione ecologica degli insediamenti. È
membro dell’International Network of Urban Research and Action. Insegna politiche urbane e territoriali presso il Cdl in
Pianificazione e progettazione della città e del territorio, di Empoli. Si occupa di pianificazione urbana e territoriale, e di
politiche per la città multiculturale. Svolge inoltre sugli stessi temi, consulenze professionali e attività di formazione per
fondazioni ed istituzioni.

Giorgio Pizziolo
Professore di Analisi e Pianificazione Territoriale presso la Facoltà di Architettura di Firenze. Le sue ricerche sono
rivolte da molti anni ai temi dell'ecologia, nel rapporto Uomo- Società-Ambiente, in particolare ai temi della
progettazione e della innovazione territoriale e paesistica. Recentemente ha sviluppato le tematiche della percezione
sociale del paesaggio e le procedure relazionali nella progettazione.

Daniela Poli
Ricercatrice in Tecnica e pianificazione urbanistica. Insegna geografia nel Cdl in Urbanistica e pianificazione territoriale
ed ambientale di Empoli. Si occupa di analisi, interpretazione e rappresentazione del paesaggio e del territorio in
un’ottica di pianificazione interattiva.

Francesca Rispoli
Ricercatrice Lapei, esperta in processi partecipativi ed economie solidali. Attualmente assegnista di ricerca presso lo
IUAV, Venezia.

Andrea Rossi
Architetto, coordinatore dell’ Ecomuseo del Casentino, ha concentrato il suo percorso formativo e la sua principale
attività professionale nel settore dello sviluppo locale e della valorizzazione del patrimonio territoriale con modalità
partecipate.

Adalgisa Rubino (tutor)


Ricercatrice Lapei, dottore di ricerca presso il DUPT dell’Università di Firenze, esperta in processi partecipativi,
percezione del paesaggio e agricoltura periurbana.

Claudio Saragosa
Ricercatore del DUPT e docente di analisi dei sistemi ambientali presso il corso di laurea in urbanistica e pianificazione
territoriale e ambientale di Empoli, Università degli studi di Firenze.

Duccio Traìna
E’ docente di Diritto pubblico alla facoltà di Scienze politiche dell’Ateneo fiorentino. E’ specializzato negli studi
giuridici sul governo del territorio.

Lorenzo Tripodi
Lorenzo Tripodi, urbanista e film maker, sviluppa un percorso parallelo di ricerca su temi urbani e sui linguaggi
audiovisivi. Consegue il dottorato di ricerca presso l‘Università di Fiirenze. Si occupa di trasformazione e conflitti dello
spazio pubblico, di processi di produzione dell’immagine nel contesto urbano, di pratiche e strumenti partecipativi per la
rappresentazione del territorio.

Iacopo Zetti
Ricercatore in urbanistica e pianificazione territoriale presso l’IRPET, collabora con le attività del Lapei soprattutto sui
processi partecipativi, la rappresentazione identitaria, il community mapping.