Sei sulla pagina 1di 1

mai conosciuto uomo, e che sarebbe bastato il suo tocco e la vista della sua faccia per farla piombare

in una follia completa.


Se questa ragazza fosse esistita davvero, quell’essere avrebbe banchettato della sua follia mentre la
possedeva, come un uomo che succhia la polpa da una pesca matura lasciando solo la buccia e il
nocciolo. L’ho visto fare. Li ho visti fare molto di peggio. E non è questo il prezzo che dobbiamo
pagare per la pace e la prosperità. È un prezzo davvero troppo grande.
Il bravo Dottore, che la pensa come me e che ha davvero scritto il nostro piccolo spettacolo dal
momento che ha una discreta capacità di intrattenere il pubblico, ci attendeva con i suoi bisturi.
Vi invio questo messaggio non come una sfida a prenderci, dal momento che io e lo stimato Dottore
siamo già spariti e non riuscirete a trovarci, ma per dirvi che è stato piacevole sentire, anche solo per
un momento, di aver trovato un degno avversario. Di gran lunga più degno delle creature inumane
sorte dall’Abisso.
Temo che la Compagnia dello Strand dovrà trovarsi un nuovo primo attore.
Non mi firmerò Vernet e, fino al giorno in cui la caccia non sarà finita e il mondo non tornerà ad
essere quello che era, vi prego di ricordarmi semplicemente come
Rache
L’ispettore Lestrade uscì di corsa dalla stanza, chiamando a raccolta i suoi uomini. Si fecero
accompagnare dal giovane Wiggins nel posto in cui l’uomo gli aveva consegnato il biglietto,
come se Vernet l’attore fosse lì ad aspettarli, fumando tranquillamente la sua pipa. Io e il mio
amico li osservammo dalla nestra, scuotendo la testa, mentre correvano via.
- Fermeranno e setacceranno tutti i treni che escono da Londra e tutte le navi che partono
da Albione verso l’Europa e il Nuovo Mondo, - disse il mio amico, - alla ricerca di un uomo
alto e del suo compagno, un medico più basso e robusto che zoppica leggermente.
Chiuderanno i porti. Ogni via d’uscita dal paese verrà interdetta.
- Allora pensate che li prenderanno?
Il mio amico scosse la testa.
- Potrei sbagliarmi -, rispose. – Ma sono pronto a scommettere che lui e il suo amico sono
proprio in questo momento a un miglio da qui, o poco più, nel ghetto di St. Giles, dove la
polizia non entra mai se non in squadre. Se ne staranno nascosti lì nché le acque non si
saranno calmate. E poi torneranno a occuparsi della loro attività.
- Cosa ve lo fa credere?