Sei sulla pagina 1di 1

parlare, il mio amico si tolse la pipa di bocca e ne vuotò il fornello col tabacco fumato a

metà in una piccola scatola di latta, che si mise in tasca dopo averla chiusa con cura.
- Bene -, disse nalmente. – Se non abbiamo trovato l’Uomo Alto, io sono olandese. Ora
dobbiamo solo sperare che la curiosità e la cupidigia del Dottore Zoppo siano abbastanza
forti da farlo venire da noi domattina.
- Il Dottore Zoppo?
Il mio amico grugnì. - È così che l’ho chiamato. Quando abbiamo visto il cadavere del
principe era evidente, dalle orme e da molti altri indizi, che quella notte c’erano due uomini
nella stanza: uno alto che, se non ho sbagliato i miei calcoli, abbiamo appena conosciuto, e
un altro più basso, zoppo, che ha sventrato il principe con un’abilità che tradisce la mano di
un medico.
- Un medico?
- Proprio così. È terribile a dirsi, ma l’esperienza mi ha insegnato che quando un medico
diventa un criminale si rivela una creatura più oscura e orrenda del peggiore dei tagliagole.
Mi vengono in mente Houston, l’uomo del bagno d’acido, e Campbell, che aveva portato a
Ealing il Letto di Procuste, e non in senso metaforico… -. Andò avanti su questo lone per il
resto del viaggio.
La carrozza si accostò al marciapiede.
- Una sterlina e dieci pence -, disse il conducente. Il mio amico gli lanciò un orino, e quello
lo prese al volo, poi si toccò la falda del cilindro logoro. – Molto obbligato, signori -,
esclamò allontanandosi mentre il cavallo trottava via nella nebbia.
Camminammo no alla porta d’ingresso del nostro appartamento. Mentre aprivo la
serratura, il mio amico disse: - Che strano. Il conducente ha appena ignorato quel tipo
all’angolo della strada.
- A ne turno fanno sempre così -, gli feci notare.
- È vero, fanno proprio così -, rispose.
Quella notte sognai ombre, ombre enormi che oscuravano il sole; io ero disperato e le
chiamavo, urlando, ma esse non mi ascoltavano.
5. La buccia e il nocciolo
Quest’anno, metti i piedi nella primavera con la prima vera molla ai piedi! Da Jack. Stivali,
scarpe e calzature sportive. Basta maltrattare le suole; la nostra specialità sono i tacchi. Da