Sei sulla pagina 1di 126

Elettrocardiografo digitale con analisi

Manuale operativo

• Attenzione: Le leggi federali statunitensi vietano la vendita del presente dispositivo a personale
non autorizzato o senza prescrizione medica.
Attenzioni per l'utente

Grazie per aver scelto l'elettrocardiografo digitale a 6 canali con analisi Kenz
Cardico601.
Per un uso corretto e sicuro, leggere attentamente il presente manuale operativo
prima di utilizzare l'apparecchiatura. Se ne sconsiglia l'utilizzo senza aver letto prima
l'intero manuale.

Indicazioni d'uso

Kenz Cardico601 è un elettrocardiografo interpretativo digitale a 6 canali. Kenz


Cardico601 può essere usato come contributo diagnostico, senza intendere però
sostituire la consulenza di un medico specialista. Al fine di una diagnosi immediata,
Cardico601 fornisce un valido aiuto per il medico per l'analisi ECG di routine di adulti
o bambini, soprattutto nei casi in cui non sia immediatamente reperibile un cardiologo,
e per contribuire a indirizzare i pazienti a un follow-up tempestivo.
Kenz Cardico601 permette di risparmiare tempo al medico fornendo un rapporto ECG
di routine in modo da poter esaminare le informazioni del paziente, il tracciato, le
misurazioni e le analisi del referto.
È importante notare che l'analisi ECG computerizzata non dovrebbe essere utilizzata
per prescrivere o sospendere trattamenti senza aver prima richiesto il parere di un
medico qualificato.
L'apparecchiatura è protetta da malfunzionamenti causati da elettrochirurgia.
1. Avvertimenti generali e precauzioni
1.1 Avvertimenti specifici
(1) Defibrillazione
Durante la defibrillazione, è importante non toccare il paziente e non
posizionare gli elettrodi del defibrillatore a contatto con quelli
dell'elettrocardiografo.
Il cavo del paziente modello PC-109 deve essere usato al fine di garantire
sicurezza. L'uso di qualsiasi altro cavo del paziente non garantisce
sicurezza. Se il paziente è collegato a questo apparecchio ECG usando un
cavo del paziente diverso durante la defibrillazione, l'apparecchio ECG
escluderà parte del rilascio di corrente dal paziente all'unità dell'ECG.
Durante la defibrillazione, il simbolo di un sovraccarico si visualizza sullo
schermo.
NON usare alcun elettrodo gelificato durante la defibrillazione.
(2) Uso di un'apparecchiatura elettrochirurgica
Qualora sia necessario usare un'apparecchiatura elettrochirurgica,
disconnettere il cavo del paziente dall'apparecchiatura. È importante
adottare delle precauzioni per ridurre il rischio di ustioni o lesioni al paziente.
(3) Pazienti portatori di pacemaker o altri stimolatori cardiaci
Adottare precauzioni per evitare pericoli dovuti all'operatività di un
pacemaker o di altri stimolatori cardiaci.
(4) Inserendo la pulsazione del pacemaker nell'apparecchiatura, potrebbero
verificarsi delle distorsioni nelle onde dell'ECG. In questi casi, si visualizza
sullo schermo il messaggio "OL". (IEC 60601-2-51:2003 51.109.1)
(5) L'apparecchiatura non può essere usata per applicazioni cardiache dirette.
(6) L'apparecchiatura non è adatta all'uso in presenza di una MISCELA DI
ANESTETICO INFIAMMABILE CON ARIA o OSSIGENO o OSSIDO DI
AZOTO.

1.2 Installazione
(1) Non installare l'apparecchiatura in luoghi soggetti a umidità, ventilazione,
esposizione diretta al sole e aria contenente polvere, solfuro di sodio ecc.
(2) Evitare di inclinare l'apparecchiatura e proteggerla da possibili vibrazioni o
shock e prestare attenzione durante il trasporto.
(3) Non installare l'apparecchiatura in un'area di stoccaggio di prodotti chimici o
in cui si generino gas.
(4) Prima dell'uso controllare la tensione e la frequenza della fonte di energia.
(5) Prima dell'uso provvedere alla messa a terra dell'apparecchiatura.
(6) Installare l'apparecchiatura lontano da alimentazioni e da qualsiasi forma di
fonti di elettricità statica. Il segnale ECG può presentare disturbi di tipo
elettromagnetico se l'apparecchiatura è situata vicino a fonti di alta tensione
o ad alimentazioni.
(7) Evitare l'installazione dell'apparecchiatura vicino ad altri strumenti
clinico-terapeutici, come, per esempio, strumenti a raggi X e a ultrasuoni
ecc. che potrebbero essere causa di interferenze importanti ai segnali
dell'ECG.

1.3 Prima dell'uso


(1) Assicurarsi che lo strumento funzioni correttamente.
(2) Assicurarsi che sia messo a terra correttamente e che il collegamento del
cavo sia sicuro.
(3) Quando lo si usa insieme ad altre apparecchiature, richiedere l'assistenza di
un tecnico.
(4) Se il cavo di alimentazione è danneggiato (per esempio, il so interno è
esposto o rotto), rivolgersi al rivenditore per la sostituzione. L'uso continuato
può causare incendi o scosse elettriche.
(5) Quando si usa un sostegno, fissare correttamente Cardico601 al sostegno
predisposto per ogni apparecchiatura ECG. Se dovesse essere inevitabile
l'utilizzo di un accessorio diverso dal sostegno predisposto, assicurarsi che
sia sufficientemente stabile per supportare il peso di Cardico601. La
mancata osservanza di queste istruzioni potrebbe causare la caduta di
Cardico601 e provocare conseguenti lesioni.
Se l'elettrocardiografo viene trasportato a mano, tenerlo saldamente ed
evitare di toccare i tasti o il monitor. Fare attenzione a non far cadere l'unità.
Se l'elettrocardiografo viene trasportato in una borsa, fare attenzione a non
colpire l'elettrocardiografo per evitare di danneggiarlo.
(8) Se l'elettrocardiografo è alimentato da una fonte CA, usare una spina
standard medica a tre poli. Se non è disponibile una spina a tre poli, mettere
a terra l'unità usando il cavo di messa a terra facoltativo. Usare una batteria
se non è possibile la messa a terra o se si verificano delle interferenze.

1.4 Durante l'uso


(1) Osservare attentamente il paziente e l'apparecchiatura. Se si riscontrano
anomalie, prendere immediate precauzioni, tra cui interrompere l'operatività
dell'apparecchiatura, per garantire la sicurezza del paziente.
(2) Assicurarsi che il paziente non tocchi l'elettrocardiografo o altre
apparecchiature elettriche come, per esempio, apparecchiature chirurgiche
ad alta frequenza, per ridurre il rischio di ustioni al paziente in caso di difetti
nel collegamento dell'elettrodo neutro chirurgico ad alta frequenza.
(3) Se l'apparecchiatura viene usata contemporaneamente ad altri apparecchi
medici elettrici, tenere questi ultimi a distanza sufficiente da altri elettrodi
dell'apparecchiatura. È importante riconoscere il rischio di corrente di
perdita al paziente quando più apparecchi sono interconnessi.
(4) Assicurarsi che le parti conduttive degli elettrodi e del connettore di entrata
degli elettrodi dell'apparecchiatura non siano a contatto con altre parti
conduttive, inclusa la terra.
(5) La taratura della deflessione a 1 mV può essere immessa e stampata
premendo il tasto 1mV, che, comunque, non esegue la taratura per la
completa configurazione della macchina.
(6) Se è in dubbio l'integrità della messa a terra protettiva esterna, far
funzionare l'apparecchiatura dalla sua fonte elettrica interna (batteria).
(7) Assicurarsi che l'operatore non tocchi contemporaneamente il connettore
USB e il paziente.

1.5 Pulizia dell'apparecchiatura dopo l'uso


(1) Spegnere la corrente dell'apparecchiatura secondo le procedure specificate.
(2) Tenere correttamente la spina e scollegare i cavi.
(3) Mantenere l'apparecchiatura pulita per assicurare un'operatività priva di
problemi.
Usare un panno imbevuto di alcool per pulire l'apparecchiatura e l'elettrodo.
L'apparecchiatura non può essere sterilizzata.
Non usare xilene e liquidi derivati da petrolio per la pulizia
dell'apparecchiatura.

1.6 Test regolari dell'apparecchiatura e del cavo del paziente


Per assicurare un corretto funzionamento dell'apparecchiatura, è necessario
richiedere controlli periodici al nostro personale tecnico autorizzato.
Taratura della velocità del grafico: ogni anno
Sensibilità di registrazione: ogni anno
Pulizia del sistema di stampa e dei sensori della carta: ogni anno
Si consiglia di controllare la sensibilità di registrazione secondo il metodo
seguente: inserire la tensione a gradino esterna di ampiezza 1 mV ±0,01 mV e
confermare che ogni traccia di conduzione I, II, V1 – V6 sia compresa entro 1
mV ±5%.
Si consiglia di controllare il cavo del paziente e i connettori ogni mese usando un
simulatore ECG.

1.7 Avvertenze e attenzioni per l'operatore


PERICOLO: Possibile rischio di esplosione se usato in presenza di anestetico
infiammabile.
AVVERTENZA: Rischio di scosse elettriche. Non rimuovere il coperchio.
Richiedere l'assistenza di personale qualificato. Controllare
periodicamente la continuità della messa a terra.
ATTENZIONE: Per una continua protezione contro il rischio di incendio,
sostituire solo con fusibili dello stesso tipo e della stessa classe.

1.8 Smaltimento dell'apparecchiatura


In caso di smaltimento dell'apparecchiatura, applicare i regolamenti nazionali in
materia e le regolazioni per lo smaltimento delle attrezzature mediche.
In caso di smaltimento della batteria riciclabile, seguire i regolamenti nazionali in
materia e le regolazioni relative all'ambiente.
1.9 Connessione ad altre apparecchiature
Tutte le attrezzature connesse all'apparecchiatura devono essere conformi ai
rispettivi standard IEC (per esempio, le attrezzature mediche devono essere
conformi a IEC 60601-1 e il computer deve essere conforme a IEC 60950). Il
sistema collegato a tutte queste attrezzature deve essere conforme a IEC
60601-1-1.
Secondo la definizione delle specifiche di IEC 60601-1-1, la distanza tra il
paziente e l'attrezzatura non medica non deve essere inferiore a 1,5 metri. In
caso contrario, è necessario installare nell'attrezzatura un trasformatore di
isolamento.
È importante accertare che altre apparecchiature intorno al paziente non
abbiano un connettore compatibile con il cavo del paziente.

1.10 Altro
(1) In caso di malfunzionamento, contattare il personale tecnico autorizzato e
descrivere dettagliatamente il problema.
(2) Non apportare alcuna modifica all'apparecchiatura.
(3) Usare solo gli accessori standard specifici per Cardico601. L'uso di
qualsiasi altro accessorio può causare problemi.
(4) Usare solo il cavo di alimentazione standard CA e il cavo USB.
(5) Durante il trasporto, tenere saldamente l'apparecchiatura ECG. Quando si
usa il carrello dell'elettrocardiografo, fissare saldamente l'apparecchiatura al
carrello e assicurarsi che quest'ultimo sia sufficientemente robusto da
sostenerne il peso. La caduta accidentale dell'elettrocardiografo può
causare lesioni.
(6) Non usare coltelli o oggetti appuntiti per graffiare o premere sullo schermo
tattile, per evitarne il danneggiamento.
(7) Se l'elettrocardiografo viene trasportato a mano, tenere saldamente l'unità e
non toccare i tasti e lo schermo. Fare attenzione a non far cadere l'unità.
Sommario
1. Nome e funzione delle singole parti dell'apparecchiatura .....................................1
(1) Simboli ....................................................................................................................2
(2) Lato destro ..............................................................................................................2
(3) Lato posteriore ........................................................................................................3
(4) Lato inferiore ...........................................................................................................3
(5) Lato superiore .........................................................................................................4
(6) Pannello di comando...............................................................................................5
2. Preparazione ..............................................................................................................7
(1) Posizione.................................................................................................................8
(2) Connessione del cavo di alimentazione e del cavo di messa a terra ......................9
(3) Connessione del cavo del paziente.......................................................................10
(4) Alimentazione elettrica .......................................................................................... 11
(5) Impostazione iniziale .............................................................................................12
(6) Caricamento della carta millimetrata .....................................................................14
(7) Applicazione degli elettrodi....................................................................................16
3. Sommario.................................................................................................................17
(1) Sommario delle singole funzioni............................................................................18
(2) Lettura dello schermo............................................................................................19
4. Condizioni di configurazione ......................................................................................21
(1) Elementi per la configurazione ..............................................................................22
(2) Sequenza delle operazioni ....................................................................................22
(3) Menu delle condizioni di configurazione................................................................23
(4) Descrizione dei singoli elementi ............................................................................24
5. Inserimento delle informazioni del paziente .........................................................39
(1) Elementi e condizioni per l'inserimento delle informazioni del paziente ................40
(2) Metodo di inserimento delle informazioni del paziente ..........................................40
(3) Lettura delle informazioni del paziente ..................................................................45
6. Operazione in modalità automatica .......................................................................47
(1)Spiegazioni relative allo schermo in modalità automatica .....................................................48
(2)Operazione in modalità automatica.......................................................................50
(3)Modello di registrazione ........................................................................................55
7. Operazione in modalità di pre-controllo................................................................57
(1) Descrizione dello schermo in modalità di pre-controllo .........................................58
(2) OperaziOne in modalità di verif. Prel.....................................................................60
8. Operazione in modalità manuale ...........................................................................63
(1) Spiegazioni relative allo schermo in modalità manuale .........................................64
(2) Operazione in modalità manuale...........................................................................66
(3) Modello di registrazione ........................................................................................67
9. Operazione in modalità di aritmia ..........................................................................69
(1) Analisi dell'aritmia..................................................................................................70
(2) Modello di registrazione ........................................................................................74
10. Archiviazione e trasmissione .................................................................................75
(1) Descrizione della schermata di archiviazione e trasmissione................................76
(2) Selezione dell'archivio e della trasmissione ..........................................................78
(3) Memorizzazione e invio o ricezione dei dati ECG .................................................79
11. Batteria ricaricabile .................................................................................................85
(1) Installazione della batteria ricaricabile...................................................................86
(2) Modalità di carica della batteria ricaricabile...........................................................87
(3) Avvertenza per l'uso della batteria ricaricabile ......................................................87
12. Lista dei messaggi ..................................................................................................91
(1) Messaggi relativi alla registrazione ECG...............................................................92
(2) Messaggi relativi all'operazione.............................................................................92
(3) Messaggi relativi alla stampante ...........................................................................92
(4) Messaggi relativi alla batteria ................................................................................92
(5) Messaggi relativi alla trasmissione........................................................................92
(6) Altri messaggi........................................................................................................93
13. Specifiche ................................................................................................................95
14. Accessori standard ...............................................................................................103
15. Elementi facoltativi – Elementi correlati..............................................................105
(1) Elementi facoltativi ..............................................................................................106
(2) Elementi correlati ................................................................................................106
16. Materiali usurabili ..................................................................................................107
17. Servizi e manutenzione......................................................................................... 113
1. Nome e funzione delle singole parti
dell'apparecchiatura
(1) Simboli
(2) Lato destro
(3) Lato posteriore
(4) Lato inferiore
(5) Lato superiore
(6) Pannello di comando

1
1. Nome e funzione delle singole parti dell'apparecchiatura

(1) Simboli
Di seguito viene riportata una lista di simboli usati in questa apparecchiatura.
Sign Description Sign Description
“ON” solo per parte
Attenzione
dell'apparecchiatura
Parte protetta da defibrillatore
Equipotenziaità
tipo CF
“OFF” solo per parte
Fusibile
dell'apparecchiatura

Ricarica della batteria Corrente alternata

Carica della batteria

(2) Lato destro

[2] [1]

[1] Connettore del cavo del paziente


Per il collegamento al cavo del paziente PC-109.

[2] Ventola (aerazione)


Per l'uscita dell'aria dall'apparecchiatura.

2
(3) Lato posteriore

[3] [4] [5]

[3] Porta di comunicazione USB


Per la comunicazione USB con il computer.

[4] Terminale equipotenziale


Per il collegamento del cavo di messa a terra facoltativo.

[5] Ingresso CA (incluso la cassetta dei fusibili)


Per la connessione del cavo di alimentazione.

(4) Lato inferiore


[6]

[6] Interruttore di REIMPOSTAZIONE


Per reimpostare il cardiografo. Premerlo con uno spillo quando l'apparecchiatura non
può essere spenta.
Non usare spilli fragili, poiché la parte spezzata potrebbe rimanere all'interno della
fessura.

3
(5) Lato superiore [8] [13]

[9] [10]
[7]

[7] Coperchio della stampante [11] [12]


Il coperchio della stampante del cardiografo.

[8] Tasto di apertura dell'alloggiamento della carta


Premere il tasto di apertura per aprire l'alloggiamento della carta.

[9] Schermo a cristalli liquidi


Per visualizzare l'applicazione degli elettrodi e le forme d'onda ECG.

[10] Schermo tattile


Un pannello di comando per cambiare velocità, sensibilità, filtro e inserire varie
informazioni.

[11] Spia di capacità della batteria


Per visualizzare la condizione di carica della batteria ricaricabile.
Capacità della batteria – Alta : Colore verde
Capacità della batteria – Media : Colore arancione
Capacità della batteria – Bassa : Colore arancione lampeggiante

[12] Spia di carica


Per visualizzare la condizione di carica della batteria ricaricabile.
Capacità della batteria in carica : Colore arancione
Batteria completamente carica : Colore verde

[13] Fessura di alloggiamento della penna


Per posizionare la penna.

4
(6) Pannello di comando
[2] [3]

[4]

[1] [5]

[6] [7] [8] [9] [10]


[1] Tasto di accensione [6] Tasto di alimentazione
Premere questo tasto per accendere o Premere questo tasto per spingere in
spegnere l'apparecchiatura. Per avanti la carta millimetrata, che avanza di
spegnerla, premere il tasto di accensione una pagina premendo il tasto una volta.
per 2 secondi.
[7] Tasto di copia
[2] Tasto FN (Funzione) Premere questo tasto per stampare
Premere questo tasto per visualizzare un'altra copia delle forme d'onda ECG e il
MENU FUNZIONALE (impostazione di referto di analisi.
Archivio, Trasmissione e Condizioni).
[8] Tasto di taratura
[3] Tasto di selezione della modalità Premere questo tasto per stampare il
Usare questo tasto per selezionare la simbolo della taratura sulla carta
modalità automatica, la modalità di millimetrata. Questo tasto può essere
pre-controllo, la modalità manuale o la usato solo in modalità manuale.
modalità di aritmia per la visualizzazione
dell'ECG e la registrazione. [9] Tasto di selezione delle conduzioni
Usare questo tasto per cambiare le
[4] Tasto di fermo immagine conduzioni visualizzate e per selezionare
Premere questo tasto per fermare le conduzioni nella modalità manuale.
l'immagine delle forme d'onda ECG sullo
schermo e premerlo nuovamente per [10] Tasto di installazione
ritornare allo schermo normale. <Modalità manuale>
Premere questo tasto per reimpostare la
[5] Tasto START/STOP linea principale del tracciato ECG sullo
Premere questo tasto per registrare schermo e sulla carta millimetrata.
l'ECG o per interrompere la <Modalità automatica>
registrazione. Premere questo tasto per reimpostare la
linea principale del tracciato ECG sullo
schermo. Questa funzione non è operativa
durante la registrazione dell'ECG.

5
6
2. Preparazione
(1) Posizione
(2) Connessione del cavo di alimentazione e del cavo di messa a terra
(3) Connessione del cavo del paziente
(4) Alimentazione elettrica
(5) Impostazione iniziale (per i rivenditori)
(6) Caricamento della carta millimetrata
(7) Applicazione degli elettrodi

7
2. Preparazione

(1) Posizione
Per prevenire che l'ambiente circostante crei interferenze al luogo di installazione e uso
dell'apparecchiatura, prestare attenzione a quanto segue. Collegare il cavo di messa a terra
all'apparecchiatura.
Non posizionare l'apparecchiatura ECG vicino al computer, alla radio, a luci fluorescenti o ad
apparecchiature ad alta tensione.
1) Non posizionare l'apparecchiatura ECG vicino al computer, alla radio, a luci fluorescenti o ad
apparecchiature ad alta tensione.

Filo elettrico

Induzione
Not too broad space in order to
elettrostatica avoid catching the alternative
Induzione noise.
magnetica

Dispersione
elettrica

Apparecchio ECG

Induzione
magnetica

Perdita di corrente : In alcune circostanze, ci potrebbe essere una perdita di la corrente elettrica.
Induzione elettrostatica : Passa al corpo umano attraverso l'aria e causa interferenze all'ECG.
Induzione magnetica : Il passaggio di corrente elettrica produce campi elettromagnetici che
possono causare interferenze all'ECG.

2) Regolare la temperatura dell'ambiente a una temperatura appropriata.

8
2. Preparazione

(2) Connessione del cavo di alimentazione e del cavo di

messa a terra

Cavo di messa a terra

Cavo di alimentazione

Collegare il cavo di messa a terra e il cavo di alimentazione come mostrato in figura.


Usando una spina a tre poli, l'apparecchiatura ECG viene messa a terra automaticamente.
Se si usa una spina a due poli, assicurarsi che il cavo di messa a terra sia collegato al
terminale di messa a terra.

Attenzione
• Non collegare il cavo di messa a terra alle tubature dell'acqua.
• Non collegare il cavo di messa a terra alle tubature del gas, poiché è
pericoloso.
• Verificare che il cavo di alimentazione e il cavo di messa a terra siano
integri.
• Collegare il cavo di messa a terra a un terminale di messa a terra
appropriato.
• Verificare che l'alimentazione elettrica della presa CA a 110-240V sia
sufficiente ad alimentare l'attrezzatura.

9
2. Preparazione

(3) Connessione del cavo del paziente

Connettere il cavo del paziente alla macchina ECG come da figura in alto.
Il simbolo ▲ nel connettore del cavo del paziente deve essere rivolto verso l'alto.

Attenzione
• Verificare che il cavo del paziente sia integro.
• Verificare che il cavo del paziente sia collegato saldamente al connettore
nella macchina ECG.

10
2. Preparazione

(4) Alimentazione elettrica

Interruttore

Premere una volta l'interruttore per accendere l'apparecchiatura.


Se l'alimentazione elettrica è accesa, premere una volta l'interruttore per spegnere.

[Controllare quanto segue prima di accendere la corrente:]


(1) Il collegamento del cavo di alimentazione è in buone condizioni?
1) Il cavo di alimentazione è connesso saldamente alla presa?
2) Il cavo è aggrovigliato ad altri cavi?
(2) Il collegamento al cavo di messa a terra è in buone condizioni?
1) Il cavo di messa a terra è rotto?
2) Il cavo è sistemato correttamente?
3) La vite del connettore della messa a terra è ben avvitata?
4) Il cavo di messa a terra è collegato correttamente al terminale di messa a terra?
(3) Il collegamento al cavo del paziente è in buone condizioni?
1) Il connettore è saldo?
2) Il cavo del paziente è posizionato a distanza dal cavo di alimentazione?
3) L'estremità del cavo del paziente è collegata all'elettrodo corrispondente?
(4) Gli elettrodi sono in buone condizioni?
1) Gli elettrodi sono puliti?
2) La crema ECG è applicata sulla superficie di contatto degli elettrodi o sul corpo?
3) Si sta usando lo stesso tipo di elettrodi?
4) C'è sufficiente spazio tra gli elettrodi del torace?
(5) Le condizioni del paziente sono buone?
1) Il lettino è di dimensioni appropriate?
2) Il paziente è rilassato?
3) La temperatura dell'ambiente dell'ECG è appropriata?
11
2. Preparazione

(5) Impostazione iniziale

Di seguito vengono descritti i contenuti dell'ambiente, che l'utente deve confermare e


preimpostare prima di usare la macchina. Se le condizioni di preimpostazione e gli ambienti
richiesti (frequenza elettrica ecc.) non corrispondono, la macchina potrebbe non funzionare
correttamente.

1) Schermata delle condizioni di preimpostazione


Accendere l'alimentazione e premere il tasto per visualizzare [MENU
FUNZIONALE] sullo schermo.

Schermata MENU FUNZIONALE

2) Modaità iniziale di registrazione


Selezionare nella schermata precedente per visualizzare [pre-set
menu] sullo schermo.

Schermata PRE-SET MENU

12
2. Preparazione
Selezionare [05. REGIME INIZIALE DI REGISTR.] per visualizzare i contenuti della
modalità iniziale di registrazione sullo schermo.

Schermata REGIME INIZIALE DI REGISTR.

3) Impostazione
Vedere (4)-[5] [05. REGIME INIZIALE DI REGISTR.] in 4. Condizioni di
configurazione.

13
2. Preparazione

(6) Caricamento della carta millimetrata

1) Premere il tasto di emissione nella parte superiore per aprire l'alloggiamento della
carta.

Leva di apertura
dell'alloggiamento
della carta

2) Aprire l'alloggiamento della carta e impostare la carta millimetrata.


a) Carta pieghevole

b) Carta in rotolo
Inserire il rocchetto nel rotolo della carta e posizionarlo.

14
2. Preparazione

3) Regolare la posizione della carta millimetrata in modo che il lato della carta sia
parallelo al suo alloggiamento e chiudere bene l'alloggiamento.

4) Dopo aver impostato la carta millimetrata, premere il tasto .

15
(7) Applicazione degli elettrodi

1) Per applicare gli elettrodi, collegare il cavo del paziente al connettore del cavo del
paziente della macchina ECG.
( ): COLORE AAMI
2) Applicazione degli elettrodi sugli arti
Scegliere la parte interna delle braccia e delle gambe.
a) Pulire le posizioni di contatto degli elettrodi con l'alcool.
b) Stendere la crema ECG. Rosso (Bianco) Giallo (Nero)

c) Stendere la crema ECG anche sulla superficie


di contatto degli elettrodi e applicarli bene. R: Braccio destro L: Braccio sinistro

I punti a) e b) possono essere tralasciati se si usa


Nero (Verde) Verde (Rosso)
Kenz-Gelect.
N(RF): Gamba destra F: Gamba sinistra
3) Applicazione degli elettrodi sul torace
Applicare gli elettrodi sul torace usando le stesse procedure riportate in 2).
Colore
N. Posizione Codice
principale
Quarto spazio intercostale a destra
1 Rosso C1
dello sterno.
Quarto spazio intercostale a
2 Giallo C2
sinistra dello sterno.
Punto centrale nella linea di
3 Verde C3
connessione tra V2 e V4.
Quinto spazio intercostale nella
4 linea sinistra in mezzo alla Marrone (Blu) C4
clavicola.
Linea ascellare anteriore sinistra Nero
5 C5
orizzontale rispetto a V4. (Arancione)
Linea ascellare media sinistra
6 Viola C6
orizzontale rispetto a V4
( ): Colore AAMI
<<Applicazione degli elettrodi per la modalità di aritmia>>
Applicare gli elettrodi sugli arti (braccio destro e sinistro e gamba destra e sinistra).
La registrazione è possibile applicando in aggiunta solo gli elettrodi del torace
necessari. Per registrare la conduzione V1, per esempio, usare l'elettrodo C1 e gli
elettrodi degli arti. In caso di forte interferenza all'ECG, applicare tutti gli elettrodi.

16
3. Sommario
(1) Sommario delle singole funzioni
(2) Lettura dello schermo

17
3. Sommario

(1) Sommario delle singole funzioni

[Modalità automatica]
Viene usata per eseguire una serie di operazioni in avvio automatico dalla
registrazione all'analisi.
È possibile fermare l'immagine delle forme d'onda ECG sullo schermo premendo il
tasto .
Dopo aver controllato le forme d'onda, è possibile registrare e analizzare l'ECG
premendo il tasto START/STOP.

[Modalità di pre-controllo]
Viene usata per monitorare la presenza di aritmia. Una volta rilevata l'aritmia, viene
eseguita una serie di operazioni in avvio automatico, dalla registrazione all'analisi.

[Modalità manuale]
Viene usata per registrare manualmente le forme d'onda. A seconda delle
impostazioni, le forme d'onda possono essere analizzate dopo la registrazione.

[Modalità di aritmia]
Viene usata per analizzare l'aritmia (contrazione ventricolare prematura,
contrazione sopraventricolare prematura e fibrillazione atriale) registrando le forme
d'onda ECG della conduzione II o della conduzione V1.

[Archiviazione]
Per memorizzare i dati nell'elettrocardiografo.
È possibile registrare fino a 40 gruppi di dati di ECG a riposo. A seconda delle
impostazioni, è possibile memorizzare il rapporto di analisi dell'aritmia e la prova
della funzione autonoma. I dati memorizzati includono quanto segue: informazioni
del paziente, valori misurati, risultato dell'analisi, forme d'onda principali, forme
d'onda dell'aritmia e forme d'onda a 12 conduzioni.

[SEND]
Per inviare i dati ECG registrati a un computer.

18
3. Sommario

(2) Lettura dello schermo

Informazioni generali sullo schermo


Le seguenti informazioni sono disponibili sullo schermo quando sono visualizzate le
forme d'onda dell'ECG.

Informazioni sul paziente


Tempo di registrazione Simbolo HR & HR
Modalità di
registrazione
Tipo ECG Ora

Velocità di registrazione Sensibilità Filtro

19
20
4. Condizioni di configurazione
(1) Elementi per la configurazione
(2) Sequenza delle operazioni
(3) Menu delle condizioni di configurazione
(4) Descrizione dei singoli elementi

21
4. Condizioni di configurazione

(1) Elementi per la configurazione


Su Condizioni di configurazione è possibile preimpostare le condizioni di operazione di
ogni modalità.
Si possono selezionare i seguenti elementi per la configurazione:

1. Display - formato stampa 6. Data e ora


2. Condizione in auto regime 7. Sistema
3. Risultato dell'analisi 8. Autoverifica
4. Condizione in aritmia regime 9. Gestione dati
5. Regime iniziale di registr.

(2) Sequenza delle operazioni


Premere il tasto della funzione per procedere a [MENU
FUNZIONALE]

Selezionare [PRE-SET] dal menu della funzione.

Per preimpostare gli elementi, selezionare l'elemento


dalla schermata di PRE-SET MENU.

Per cambiare il contenuto di ogni elemento, toccare il


tasto sullo schermo per visualizzare automaticamente
il contenuto.

Per terminare l'impostazione, premere il tasto per


ritornare a [PRE-SET MENU] e premere il tasto
.

22
4. Condizioni di configurazione

(3) Menu delle condizioni di configurazione

Premendo il tasto si
visualizza [MENU FUNZIONALE]
sullo schermo.

<<MENU FUNZIONALE>>Selezionare
.

23
4. Condizioni di configurazione

(4) Descrizione dei singoli elementi


(4)-[1] [01. DISPLAY – FORMATO STAMPA]
1) Visualizzazione della schermata

2) Contenuti di DISPLAY - FORMATO STAMPA


<DISPLAY 4 CH - STAMPA>

<DISPLAY 6 CH - STAMPA >

<DISPLAY 12 CH - STAMPA >

24
4. Condizioni di configurazione

(4)-[2] [02. CONDIZIONE IN AUTO REGIME]


1) Visualizzazione della schermata

25
4. Condizioni di configurazione

2) Contenuti di CONDIZIONE IN AUTO REGIME


Menu Impostazione Contenuti
Le forme d'onda ECG reali vengono
ACCESO
stampate.
ECG REGISTRAZIONE
Le forme d'onda ECG reali non vengono
SPENTO
stampate.
Le forme d'onda vengono registrate per 10
10s
secondi.
TEMPO DELLA REGISTR.
Le forme d'onda vengono registrate per 20
20s
secondi.
Le forme d'onda vengono registrate nella
FASE ANALOGA
stessa fase.
STILE STAMPA
Le forme d'onda vengono registrate in tempo
TEMPO REALE
reale.
Le linee di separazione del cambiamento di
ACCESO conduzione vengono stampate durante la
LINEA DI INTERRUZIONE
registrazione in tempo reale.
ONDULATA
Le linee di separazione delle forme d'onda
SPENTO
non vengono stampate.
Le forme d'onda ECG reali e il rapporto
ECG + ANALISI
dell'analisi vengono stampati.
CONTENUTO DELLA Solo le forme d'onda ECG reali vengono
ECG
COPIA stampate.
RAPPORTO Solo il risultato dell'analisi viene stampato.
ANALISI
CONDUZ. RITMO (REG. II È selezionato II o V1 come conduzione del
4CH ) V1 ritmo.
Viene eseguito un controllo del rumore e degli
ACCESO
DISTRUR. /CONTR. elettrodi.
ELETTR. Non viene eseguito un controllo del rumore e
SPENTO
degli elettrodi.
La linea principale non viene regolata
SPENTO
automaticamente.
CENTRO LINEA Il centro dei valori Max e Min viene usato
AUTOREGOL. LINEA
PR. come centro della linea principale.
PRINCIP.
La linea principale viene regolata
AUTO
automaticamente per prevenire
SINTONIZZA
sovrapposizioni.
La sensibilità viene regolata
ACCESO
automaticamente.
AUTO SENSIBILITA' Le forme d'onda ECG vengono visualizzate o
SPENTO stampate a seconda della sensibilità
specificata.
OGNI La sensibilità di ogni conduzione viene
CONDUZIONE regolata automaticamente.
AUTOSENSIBIL. -UNITA'
La sensibilità di ogni gruppo viene regolata
ECG GRUPPO
automaticamente.

26
4. Condizioni di configurazione

(4)-[3] [03. RISULTATO DELL'ANALISI]


1) Visualizzazione della schermata

27
4. Condizioni di configurazione

2) Contenuti di RISULTATO DELL'ANALISI


Menu Impostazione Contenuti
ACCESO Il risultato dell'analisi viene registrato.
RAPPORTO ANALISI
SPENTO Il risultato dell'analisi non viene registrato.
ACCESO Il risultato dell'analisi viene stampato.
DIAGNOSI
SPENTO Il risultato dell'analisi non viene stampato.
VALUTAZ. DEL ACCESO La valutazione del grado viene stampata.
RANG SPENTO La valutazione del grado non viene stampata.
Il codice Minnesota viene stampato quando il
ACCESO risultato dell'analisi e la diagnosi sono impostati su
ACCESO.
COD. MINNESOTA
Il codice Minnesota non viene stampato quando il
SPENTO risultato di analisi e la diagnosi sono impostati su
ACCESO.
I commenti vengono stampati quando il risultato
ACCESO dell'analisi e la diagnosi sono impostati su
ACCESO.
COMMENTI
I commenti non vengono stampati quando il
SPENTO risultato dell'analisi e la diagnosi sono impostati su
ACCESO.
L'onda di riconoscimento del punto e il valore della
SPENTO
misurazione non vengono stampati dopo l'analisi.
L'onda di riconoscimento del punto viene
PUNTO
stampata dopo l'analisi.
STAMPA Il valore di misurazione dell'onda di
PUNTO/VALOR VALORI riconoscimento del punto viene stampato dopo
l'analisi.
L'onda di riconoscimento del punto e il valore di
PUNTO + VALORE misurazione vengono stampati dopo l'analisi.
MEDIA La frequenza cardiaca viene usata per l'analisi.
Un battito della frequenza cardiaca da 10 secondi
METODO ANALISI
DOMINANTE delle forme d'onda ECG viene selezionato per
l'analisi.
II La conduzione II o V1 viene selezionata per
CONDUZ. DEL
essere stampata come conduzione del ritmo nel
RITMO V1
rapporto dell'aritmia.
OSSERV.
La priorità viene data alla qualità di stampa.
PRIORITA
QUALITA STAMPA
VELOCITA'
La priorità viene data alla velocità di stampa.
PRIORIT.

28
4. Condizioni di configurazione

(4)-[4] [04. CONDIZIONE IN ARITMIA REGIME]


1) Visualizzazione della schermata

29
4. Condizioni di configurazione

2) Contenuti di CONDIZIONE IN ARITMIA REGIME


Menu Impostazione Contenuti
1 minuto
2 minuti Il tempo di analisi può venire preimpostato.
3 minuti Se si seleziona CONTINUA, l'analisi continua
TEMPO ANALISI
4 minuti fino alla sua interruzione premendo il tasto
5 minuti START/STOP.
CONTINUA
ACCESO L'analisi dell'aritmia viene eseguita.
ANALISI ARITMIA Solo le onde ECG compresse vengono
SPENTO
registrate.
Le onde ECG compresse vengono registrate
ACCESO
REGISTRAZ. ECG per il periodo di analisi attuale.
COMPR. Le onde ECG compresse non vengono
SPENTO
registrate.
Il rapporto di analisi viene stampato quando la
ACCESO
RAPPORTO funzione di analisi dell'aritmia è ACCESO.
ANALISI SPENTO Il rapporto di analisi dell'aritmia non viene
stampato.
* Quando si usa Cardico601 senza carta, impostare [REGISTRAZ. ECG COMPR.] e [RAPPORTO
ANALISI] su SPENTO.

30
4. Condizioni di configurazione

(4)-[5] [05.REGIME INIZIALE DI REGISTR.]


1) Visualizzazione della schermata

31
4. Condizioni di configurazione
2) Contenuti della condizione in REGIME INIZIALE DI REGISTR.
Menu Impostazioni Contenuti
CARTA PIEGHEVOLE Da selezionare quando si usa carta pieghevole.
DIAGRAMMATA ROTOLO Da selezionare quando si usa la carta in rotolo.
La lingua usata per le schermate e per la
ENG
stampa è impostata su inglese.
La lingua usata per le schermate e per la
FRE
stampa è impostata su francese.
La lingua usata per le schermate e per la
GER
stampa è impostata su tedesco.
LINGUA
La lingua usata per le schermate e per la
ITA
stampa è impostata su italiano.
La lingua usata per le schermate e per la
SPA
stampa è impostata su spagnolo.
La lingua usata per le schermate e per la
RUS
stampa è impostata su russo.
La linea principale viene stampata con una linea
SOTTIL
DENSITA LINEA sottile.
PRINC. La linea principale viene stampata con una linea
DENSO
spessa.
Le forme d'onda ECG della conduzione Cabrera
CABRERA
ORDINE DI vengono registrate.
REGISTR. Le forme d'onda ECG a 12 conduzioni standard
STD. 12COND.
vengono registrate.
È presente un suono per la sincronizzazione
ACCESO
della frequenza cardiaca.
ECO DI R. C.
Non è presente un suono per la
SPENTO
sincronizzazione della frequenza cardiaca.
ACCESO Suono quando si inserisce usando i tasti.
SEGNALE
Nessun suono quando si inserisce usando i
L'INTR. CHIAV SPENTO
tasti.
Il pacemaker viene rilevato a una sensibilità
STD
standard.
CONSTATAZ.
ALTA Il pacemaker viene rilevato a una sensibilità
PACEMAKER
SENSITIBILITA alta.
SPENTO Il pacemaker non viene rilevato.
ACCESO Il filtro viene usato per eliminare i ronzii.
FILTRO AC
PESP Il filtro non viene usato per eliminare i ronzii.
Il filtro (basso) viene usato per correggere la
ON (DEBOL)
linea principale.
FILTRO DI Il filtro (altro) viene usato per correggere la linea
ON (STD)
SPOSTAM. principale.
Il filtro non viene usato per correggere la linea
SPENTO
principale.
SPENTO Il filtro muscolare viene spento.
FILTRO
MUSCOLARE SETUP (POWER L'impostazione viene mantenuta allo
OFF) spegnimento e ripristinata alla riaccensione.
REGIME La modalità iniziale si avvia in modalità
AUTO
INIZIALE automatica all'accensione.
La modalità iniziale si avvia in modalità manuale
MANUALE
all'accensione.
32
4. Condizioni di configurazione
La modalità iniziale si avvia in modalità di
ARITMIA
aritmia all'accensione.
Si spegne automaticamente se non si eseguono
AUTO INTER. ACCESO operazioni per 5 minuti quando si usa la batteria
DELL'ALIM ricaricabile.
SPENTO Lo spegnimento automatico non viene eseguito.
50Hz La frequenza è impostata a 50 Hz.
FREQUENZA
60 Hz La frequenza è impostata a 60 Hz.
REGOLAZIONE
Il contrasto dello schermo viene regolato.
CONTRASTO
NOME Il nome della struttura può essere registrato.
DELL'OSPEDAL (Non registrato)
E
UNITA' DI cm L'unità di lunghezza è impostata su centimetri.
LUNGHEZZA inch L'unità di lunghezza è impostata su pollici.
kg L'unità del peso corporeo è impostata su
UNITA' DI
chilogrammi.
MASSA
lb. L'unità del peso corporeo è impostata su libbre.
ID DETER. (Non registrato) Le cifre di ID sono fisse.
SEGNI
1 ch II Si possono impostare le conduzioni di riserva a
2 ch aVF 3 canali.
CONDU
ZIONI DI
RISERV
3 ch V5
A 3CH
Le conduzioni possono essere cambiate
nell'ordine riportato in alto.
1 ch I
CONDU 2 ch II Si possono impostare le conduzioni di riserva a
ZIONI DI 3 ch aVF 6 canali.
RISERV 4 ch V4 Il metodo di cambiamento delle conduzioni di
A 6CH 5 ch V5 riserva per 6 e 3 canali è lo stesso.
6 ch V6

33
4. Condizioni di configurazione

(4)-[6] [06. DATA E ORA]


1) Visualizzazione della schermata

La data e l'ora possono essere impostate.


Inserire un numero da 0 a 9 e usare il tasto per spostarsi alla colonna
successiva.
Premere il tasto per confermare le impostazioni. Il conteggio parte da 00
secondi.

• Quando la batteria di riserva non è carica, la data e l'ora vengono inizializzate. Per
sostituire la batteria di riserva, contattare il rivenditore.
• Inserire l'anno (le ultime due cifre dell'anno), il mese, il giorno e l'ora (nel sistema in
24 ore) a due cifre.

34
4. Condizioni di configurazione

(4)-[7] [07. SISTEMA]


1) Visualizzazione della schermata

2) Contenuti di SISTEMA

<<STAMPA DELL'ELENCO PRELIM.>>


È possibile stampare una lista di condizioni preimpostate.

<<INIZIALIZZAZIONE PRE-SET>>
La condizione preimpostata viene inizializzata. Non è comunque possibile
inizializzare la frequenza elettrica, il nome della struttura, la data e l'ora e le
impostazioni di trasmissione.

<<UPGRADE DELLA VERSIONE>>


È possibile aggiornare la versione della macchina ECG. L'uso di questa funzione è
limitato al personale tecnico.

35
4. Condizioni di configurazione

(4)-[8] [08.AUTOVERIFICA]
1) Visualizzazione della schermata

2) Contenuti di AUTOVERIFICA

<<AUTOVERIFICA>>
AUTOVERIFICA viene usato per i controlli periodici della macchina.
Dopo aver selezionato AUTOVERIFICA, viene effettuata l'autodiagnosi dell'ECG.

<<VERIFICA DELLA CHIAVE>>


Durante il controllo della chiave, il tasto del pannello si visualizza sullo schermo.
Quando si seleziona un tasto, il suo nome si visualizza sullo schermo.

<<STAMPA DEL DIAGNOSI>>


Viene stampato un rapporto della diagnosi. La lingua della stampa dipende
dall'impostazione inserita su [REGIME INIZIALE DI REGISTR./LINGUA].

<<STAMPA DEI COMMENTI>>


Viene stampata una lista di commenti. La lingua della stampa dipende
dall'impostazione inserita su [REGIME INIZIALE DI REGISTR./LINGUA].

<<ONDA SIMULAZ.>>
La simulazione dell'ECG si avvia. Quando si usa l'onda di simulazione, [ONDA
SIMULAZ.] viene stampata nell'ECG/RAPPORTO DELL'ANALISI.
SPENTO: La simulazione dell'ECG non si avvia.
1: Il modello normale dell'ECG è simulato con HR = 60.
2.: Il modello VPC è simulato con HR=60.
* Quando è spento, le impostazioni dell'onda di simulazione si spengono
automaticamente.

36
4. Condizioni di configurazione

(4)-[9] [09.GESTIONE DATI]


1) Visualizzazione della schermata

2) Contenuti di GESTIONE DATI

Menu Impostazione Contenuti


L'archiviazione automatica non viene
SPENTO
eseguita.
AUTO Una volta completata l'analisi, i dati vengono
ACCESO
ARCHIVIAMENTO inseriti automaticamente
Una volta completata l'analisi, si visualizza
ON (CONF.)
una schermata di conferma.
La trasmissione automatica non viene
SPENTO
eseguita.
Una volta completata l'analisi, la
AUTO
ACCESO trasmissione automatica non viene
TRASMISSIONE
eseguita.
Una volta completata l'analisi, si visualizza
ON (CONF.)
una schermata di conferma.
Quando non c'è più spazio in memoria, i dati
più vecchi vengono eliminati
AUTO
ELIMINAZIONE automaticamente e quelli più nuovi vengono
MEMORIA salvati.
I dati si possono eliminare manualmente
MANUALE
quando non c'è più spazio in memoria.

37
38
5. Inserimento delle informazioni del paziente
(1) Elementi e condizioni per l'inserimento delle informazioni del paziente
(2) Metodo di inserimento delle informazioni del paziente
(3) Lettura delle informazioni del paziente

39
5. Inserimento delle informazioni del paziente

(1) Elementi e condizioni per l'inserimento delle

informazioni del paziente

Elementi Condizione
ID Fino a 30 cifre
ETA' Da 0 a 199
SEX Maschio o Femmina
B.P. Da 0 a 300
ALT. Da 0 a 999
PESO Da 0 a 999
NOME Da inserire usando i tasti
CONDIZIONE Da inserire usando i tasti
CURA Da inserire usando i tasti

(2) Metodo di inserimento delle informazioni del paziente


(2)-[1] Tasti di inserimento dei dati

Selezionare l'elemento e usare il tasto per inserire i dati.


: Premere questo tasto per richiamare le informazioni del paziente precedente (precedente il
paziente attuale).
: Premere questo tasto per eliminare tutti i dati dalla schermata.

: Premere questo tasto per spostarsi alla pagina precedente.

: Premere questo tasto per spostarsi alla pagina successiva.

: Premere questo tasto per confermare i dati visualizzati sullo schermo e ritornare allo schermo
ECG.

40
(2)-[2] Operazione

Premere
durante lo standby.

1) Inserire ID

Selezionare e usare il tasto per


inserire i dati.

2) Inserire ETA'

Selezionare e usare il tasto per


inserire i dati.

3) Inserire SEX

Selezionare e inserire Maschio o Femmina.

41
4) Inserire BP

・ Selezionare e usare il tasto


per inserire il valore sistolico.

・ Usare il tasto per selezionare


il valore diastolico e usare il tasto
numerico per inserire il valore.

5) Inserire ALT.

Selezionare e usare il tasto per


inserire i dati.

6) Inserire PESO

Selezionare e usare il tasto per


inserire i dati.

42
7) Inserire NOME

Selezionare e usare il tasto


alfabetico per inserire il nome.

8) Inserire CONDIZIONE

Selezionare e successivamente selezionare le condizioni disponibili


sullo schermo.
Dopo la selezione, premere il tasto
per confermare.

43
9) Inserire CURA

Selezionare e selezionare la terapia disponibile sullo schermo.


Dopo la selezione, premere il tasto per confermare.

44
(3) Lettura delle informazioni del paziente
Se le informazioni relative al paziente sono registrate nel software del Visore dati
ECG CVS-02 (opzione), le informazioni del paziente possono essere importate in
Cardico601 semplicemente inserendo il numero ID.

Inserire
durante lo standby.

1) Inserire ID

Selezionare e usare il tasto per


inserire i dati.

2) Importare i dati

Selezionare .

3) Confermare le informazioni del paziente

Dopo aver controllato le informazioni importate del paziente, premere il tasto

per confermare le informazioni.

45
46
6. Operazione in modalità automatica
(1) Spiegazioni relative allo schermo in modalità automatica
(2) Operazione in modalità automatica
(3) Modello di registrazione

47
6. Operazione in modalità automatica

(1) Spiegazioni relative allo schermo in modalità automatica


(1)-[1] Schermo della modalità automatica
Tasto del sottomenu (vengono visualizzati le
modalità ROPOSO/POST REST e il tempo di
registrazione.)
Schermo ID

Tempo (visualizza il tempo dopo


sforzo per la registrazione della
prova dopo sforzo)

Sincronizzazione HR/HR

Filtro muscolare
Schermo; sensibilità di registrazione
Velocità di registrazione
[Descrizione dei tasti]

: Premere questo tasto per eseguire la registrazione o l'analisi.

: Tasto di selezione della conduzione

: Premere questo tasto per passare tra i filtri muscolari.


Passa ciclicamente tra MF 25 → MF 35 → MF OFF.

: Premere questo tasto per cambiare la velocità di registrazione.

: Premere questo tasto per alimentare la carta millimetrata.

: Premere questo tasto per fermare l'immagine delle forme d'onda ECG
attualmente visualizzate sullo schermo.
Viene usato per registrare o analizzare l'ECG dopo aver controllato le
forme d'onda.
: Premere questo tasto per stampare il risultato se premuto subito dopo
la registrazione o l'analisi. Se si esegue qualsiasi altra operazione dopo
la registrazione o l'analisi, il risultato della stampa non può essere
copiato.
: Premere questo tasto per visualizzare la schermata di
inserimento di DATI PAZIENTE.
: Premere questo tasto per visualizzare la schermata del sottomenu.
48
6. Operazione in modalità automatica
(1)-[2] Sottomenu della modalità AUTO

: Premere questo tasto per cambiare il formato di impostazione


dell'ECG per visualizzare o stampare il formato ciclicamente
nell'ordine DISP4CH/STAMP3CH→ DISP4CH/STAMP4CH→
DISP6CH/STAMP6CH→ DISP12CH/STAMP3CH→
DISP12CH/STAMP4CH→ DISP12CH/STAMP6CH.
: Premere questo tasto per cambiare il tempo di registrazione.
Cambia ciclicamente da 10s a 20s.

: Premere questo tasto per stampare il riconoscimento del punto


per i dati ECG appena registrati.

: Premere questo tasto per stampare i valori di misurazione per


l'ECG appena registrato.

: Premere questo tasto per registrare l'ECG della prova dopo


sforzo. Mette a confronto l'ECG a riposo appena registrato e
l'ECG dopo sforzo.

: Premere questo tasto per salvare i dati ECG appena registrati.

: Premere questo tasto per inviare i dati ECG appena registrati al


computer.

49
6. Operazione in modalità automatica

(2) Operazione in modalità automatica


(2)-[1] ECG a riposo
1) Inserire le informazioni del paziente.
Vedere [Inserimento delle
informazioni del paziente].

2) Premere il tasto per


fermare l'immagine sullo
schermo.

3) Premere il tasto per avviare

la registrazione.

Premere il tasto per

interrompere la registrazione.

50
6. Operazione in modalità automatica
4) La registrazione è completata.

5) AUTO ARCHIVIAMENTO ACCESO.

6) AUTO TRASMISSIONE ACCESO.

7) Riporta allo schermo ECG.


* La successione delle operazioni potrebbe differire a
seconda delle impostazioni dei parametri.

51
6. Operazione in modalità automatica
(2)-[2] POST ECG (ECG della prova dopo sforzo)
1) Dopo aver registrato l'ECG a riposo,
premere il tasto per
visualizzare REGIME AUTO
SOTTOMENU.
Premere il tasto .

2) Premere il tasto per


fermare l'immagine sullo
schermo.

3) Premere il tasto per avviare

la registrazione.

Premere il tasto per

interrompere la registrazione.

52
6. Operazione in modalità automatica

4) La registrazione è completata.

5) AUTO ARCHIVIAMENTO ACCESO.

53
6. Operazione in modalità automatica
6) AUTO TRASMISSIONE ACCESO.

7) Riporta allo schermo POST ECG.


Rimane in modalità POST.

8) Premere il tasto per uscire


dalla modalità del dopo sforzo.
* La successione delle operazioni potrebbe differire a
seconda delle impostazioni dei parametri.

54
6. Operazione in modalità automatica

(3) Modello di registrazione


1)Stampa delle forme d'onda ECG, rapporto di analisi
Impostazione iniziale
10 sec
Formato di stampa

3
CH

4
CH

6
CH

Riferimento
Tempo di registrazione delle forme d'onda ECG nei singoli formati (modalità automatica)
Unità: Sec.
Canale 3 CH 4 CH (3 CH + ARITMIA) 6 CH
Onda Onda
Tempo di registrazione Aritmia Aritmia Onda reale Aritmia
reale reale
10 sec 2,5 10 2,5 10 5 10
20 sec 5 20 5 20 10 20

N. B.: il tempo di registrazione per la modalità di fermo immagine, indipendentemente dalle impostazioni
del canale di registrazione e del tempo di registrazione, è di 5 secondi per le forme d'onda ECG e
10 secondi per le forme d'onda dell'aritmia.

55
6. Operazione in modalità automatica

Impostazione iniziale
Formato di stampa
20 sec

3
CH

4
CH

6
CH

56
7. Operazione in modalità di pre-controllo
(1) Descrizione dello schermo in modalità di pre-controllo
(2) Operazione in modalità di pre-controllo

57
7. Operazione in modalità di pre-controllo

(1) Descrizione dello schermo in modalità di

pre-controllo
(1)–[1] Schermo della modalità VERIF. PREL.
Tasto del sottomenu (sono visualizzati le
modalità RIPOSO/POST STRESS e il tempo.)
Schermo ID

Tempo

Sincronizzazione HR /HR

Filtro muscolare
Schermo; sensitibilità di registrazione
Velocità di registrazione
[Descrizione dei tasti]

: Premere questo tasto per eseguire una registrazione o un'analisi.


: Tasto di selezione della conduzione

: Premere questo tasto per passare tra i filtri muscolari.


Passa ciclicamente tra MF 25 → MF 35 → MF OFF.

: Premere questo tasto per cambiare la velocità di registrazione.


: Premere questo tasto per alimentare la carta millimetrata.

: Premere questo tasto per fermare l'immagine delle forme d'onda ECG
attualmente visualizzate sullo schermo.
Viene usato per registrare e analizzare l'ECG dopo aver controllato le
forme d'onda.
: Premere questo tasto per stampare il risultato se lo si preme subito
dopo la registrazione o l'analisi. Se si esegue qualsiasi altra operazione
dopo la registrazione o l'analisi, il risultato di stampa non può essere
copiato.
: Premere questo tasto per visualizzare la schermata di inserimento
DATI PAZIENTE.
: Premere questo tasto per visualizzare la schermata del sottomenu.

58
7. Operazione in modalità di pre-controllo
(1)-[2] Sottomenu della modalità di VERIF. PREL.

: Premere questo tasto per cambiare il formato di impostazione


dell'ECG per visualizzare o stampare il formato ciclicamente
nell'ordine DISP4CH/STAMP3CH→ DISP4CH/STAMP4CH→
DISP6CH/STAMP6CH→ DISP12CH/STAMP3CH→
DISP12CH/STAMP4CH→ DISP12CH/STAMP6CH.
: Premere questo tasto per cambiare il tempo di registrazione.
Esso cambia ciclicamente da 10 a 20 sec.
: Premere questo tasto per stampare il riconoscimento del punto
per i dati ECG appena registrati.
: Premere questo tasto per stampare i valori di misurazione
dell'ECG appena registrati.

: Premere questo tasto per registrare l'ECG della prova dopo


sforzo. Esso compara l'ECG a riposo appena registrato con
l'ECG della prova dopo sforzo.
: Premere questo tasto per salvare i dati ECG appena registrati.

: Premere questo tasto per inviare i dati ECG appena registrati al


computer.

59
7. Operazione in modalità di pre-controllo

(2) OperaziOne in modalità di verif. Prel.


(2)-[1] ECG a riposo
1) Inserire le informazioni del paziente
Vedere [8. Inserimento delle informazioni
del paziente.]

2) Premere il tasto per avviare il


monitoraggio.

Premere il tasto per

fermare il monitoraggio.

3) Se si rileva un'aritmia, la registrazione


si avvierà automaticamente.

60
7. Operazione in modalità di pre-controllo

4) La registrazione è completata.

5) AUTO ARCHIVIAMENTO ACCESO.

6) AUTO TRASMISSIONE ACCESO.

7) Riporta allo schermo ECG.


* La successione delle operazioni potrebbe differire a
seconda delle impostazioni dei parametri.

61
62
8. Operazione in modalità manuale
(1) Spiegazioni relative allo schermo in modalità manuale
(2) Operazione in modalità manuale
(3) Modello di registrazione

63
8. Operazione in modalità manuale

(1) Spiegazioni relative allo schermo in modalità

manuale
(1)–[1] Schermo in modalità MANUALE
Tasto del sottomenu (sono visualizzati
le modalità REST/POST STRESS e il
tempo.)
Schermo ID

Tempo

Sincronizzazione HR/HR

Filtro muscolare

Schermo; sensibilità di registrazione

Velocità di registrazione

[Descrizione dei tasti]

: Premere questo tasto per registrare l'ECG.


: Tasto di selezione della schermata e della conduzione

: Si sposta tra la schermata e la sensibilità di stampa.

: Premere questo tasto per passare tra i filtri muscolari.


Passa ciclicamente tra MF 25 → MF 35 → MF OFF.

: Premere questo tasto per cambiare la velocità di registrazione.

: Premere questo tasto per alimentare la carta millimetrata.

: Premere questo tasto per visualizzare la schermata di inserimento di


DATI PAZIENTE.
: Premere questo tasto per visualizzare la schermata del sottomenu.

64
8. Operazione in modalità manuale
(1)-[2] Sottomenu della modalità MANUALE

: Premere questo tasto per cambiare il formato di impostazione


dell'ECG per visualizzare o stampare il formato ciclicamente
nell'ordine DISP4CH/STAMP3CH→ DISP4CH/STAMP4CH→
DISP6CH/STAMP6CH→ DISP12CH/STAMP3CH→
DISP12CH/STAMP4CH→ DISP12CH/STAMP6CH.

65
8. Operazione in modalità manuale

(2) Operazione in modalità manuale


1) Inserire le informazioni del paziente.

2) Premere il tasto o
per specificare la velocità o
la sensibilità di registrazione.

3) Premere il tasto per avviare la


registrazione.

4) Premere il tasto , , o
per cambiare la conduzione, la
velocità e la sensibilità di
registrazione secondo le proprie
esigenze.

5) Premere il tasto per terminare


la registrazione.

66
8. Operazione in modalità manuale

(3) Modello di registrazione


<STAMPA 3 CH>

<STAMPA 4CH (ARITMIA + 3 CH) >

<STAMPA 6 CH>

67
68
9. Operazione in modalità di aritmia
(1) Analisi dell'aritmia
(2) Modello di registrazione

69
9. Operazione in modalità di aritmia

(1) Analisi dell'aritmia

(1)-[1] Descrizione dello schermo di analisi dell'aritmia


(1)-[1]-1 Schermata ANALISI ARITMIA
Tasto del sottomenu

Schermo ID

Ora
Sincronizzazione HR/HR

Filtro muscolare
Schermo; sensibilità di registrazione
Velocità di registrazione
[Descrizione dei tasti]

: Premere questo tasto per avviare la registrazione.

: Premere questo tasto per alimentare la carta millimetrata.

: Tasto di selezione della schermata e della conduzione.

: Premere questo tasto per passare tra i filtri muscolari.


Passa ciclicamente tra MF 25 → MF 35 → MF OFF.

: Premere questo tasto per visualizzare la schermata di inserimento di


DATI PAZIENTE.

: Premere questo tasto per visualizzare la schermata del sottomenu.

70
9. Operazione in modalità di aritmia
(1)-[1]-2 Sottomenu dell'analisi dell'ARITMIA

: Premere questo tasto per cambiare il tempo di analisi dell'aritmia.

: Premere questo tasto per salvare i dati ECG (analisi dell'aritmia)


appena registrati.

: Premere questo tasto per inviare i dati ECG (analisi dell'aritmia)


appena registrati a un computer in cui è installato il Visore dati ECG
CVS-02 (opzione).

71
9. Operazione in modalità di aritmia
(1)-[2] Operazione di analisi dell'aritmia
1) Inserire le informazioni del paziente.

2) Premere il tasto per avviare la


registrazione.

3) Premere il tasto per visualizzare il


grafico quando necessario.

72
9. Operazione in modalità di aritmia

4) Visualizza o stampa il rapporto


dell'analisi dopo che il tempo
preimpostato è trascorso o dopo aver

premuto il tasto per terminare


la registrazione.

5) Riporta allo schermo dell'ECG.

73
9. Operazione in modalità di aritmia

(2) Modello di registrazione


<ANALISI DELL'ARITMIA>

Quando si rileva un'aritmia, le seguenti diciture verranno stampate sulle forme d'onda
compresse.

V: Contrazione ventricolare prematura


S: Contrazione sopraventricolare prematura

Quando si rileva af, [af] viene stampato nella posizione.

74
10. Archiviazione e trasmissione
(1) Descrizione della schermata di archiviazione e trasmissione
(2) Selezione dell'archivio e della trasmissione
(3) Memorizzazione e invio o ricezione dei dati ECG

75
10. Archiviazione e trasmissione
È possibile registrare fino a 40 gruppi di dati di ECG (solo ECG a riposo) nella memoria
interna. La schermata di archiviazione consente di memorizzare i dati in modalità
automatica, pre-controllo e di aritmia (analisi dell'aritmia). I dati memorizzati possono
essere inviati o ricevuti quando l'elettrocardiografo è collegato, attraverso la porta USB, a
un computer provvisto di un Visore dati ECG CVS-02.

(1) Descrizione della schermata di archiviazione e

trasmissione
(1)-[1] Schermata di ARCHIVIAZIONE e TRASMISSIONE

: Premere questo tasto per spostare il cursore in alto o in


basso.
: Premere questo tasto per specificare o deselezionare i dati
su cui è posizionato il cursore.
: Premere questo tasto per importare i dati specificati o per
selezionare un'opzione di esecuzione.

: Premere questo tasto per ritornare alla pagina precedente.

: Premere questo tasto per spostarsi alla pagina successiva.

: Premere questo tasto per ritornare a MENU FUNZIONALE.

: Premere questo tasto per visualizzare il sottomenu.

: Si visualizza TIPO di ECG registrati.

: Si visualizza 「○」 se i dati vengono inviati a un computer in


cui è installato un Visore dati ECG CVS-02.

76
10. Archiviazione e trasmissione

(1)-[2] Schermata del sottomenu di ARCHIVIAZIONE E


TRASMISSIONE

: Premere questo tasto per selezionare tutti i dati presenti


nella lista.

: Premere questo tasto per deselezionare tutti i dati.


: Premere questo tasto per ritornare allo schermo della
modalità di archiviazione.

77
10. Archiviazione e trasmissione

(2) Selezione dell'archivio e della trasmissione

Quando Cardico601 entra in standby da


qualsiasi modalità, premere il tasto
per visualizzare MENU
FUNZIONALE.

<<MENU FUNZIONALE>>

Premere il tasto
.

78
10. Archiviazione e trasmissione

(3) Memorizzazione e invio o ricezione dei dati ECG

(3)-[1]-1 AUTO ARCHIVIAMENTO e TRASMISSIONE


Quando l'archiviazione automatica è impostata su ACCESO nelle condizioni di
configurazione, l'ECG registrato o analizzato viene archiviato automaticamente al
completamento dell'analisi automatica. Quando la trasmissione automatica è impostata su
ACCESO, l'ECG viene inviato automaticamente al completamento dell'analisi. (Per
l'impostazione di AUTO ARCHIVIAMENTO e AUTO TRASMISSIONE, vedere [4.
Condizioni di configurazione, (4)-[9] 09. GESTIONE DATI].)

(3)-[1]-2 AUTO ARCHIVIAMENTO e TRASMISSIONE (Confirm)


Quando la trasmissione automatica è impostata su ACCESO (CONFIRM) nelle condizioni
di configurazione, l'ECG analizzato automaticamente può essere confermato e salvato.
Quando la trasmissione automatica è impostata su ACCESO (CONFIRM), l'ECG viene
spedito automaticamente al completamento dell'analisi. (Per l'impostazione di AUTO
ARCHIVIAMENTO e AUTO TRASMISSIONE, vedere [4. Condizioni di configurazione,
(4)-[9] 09. GESTIONE DATI].)

Confermare il rapporto dell'analisi e


premere il tasto .

Quando AUTO TRASMISSIONE è


impostata su ON (CONF.), premere il
tasto .

Riporta alla schermata delle forme


d'onda quando l'ECG viene salvato.

Quando AUTO TRASMISSIONE è


impostata su ON (CONF.), si ritorna alla
schermata delle forme d'onda al
completamento della trasmissione dei
dati.

79
10. Archiviazione e trasmissione

(3)-[1]-3 Archiviazione e trasmissione manuali


Quando AUTO ARCHIVIAMENTO è impostato su SPENTO, i dati possono essere
archiviati manualmente al completamento dell'analisi automatica. L'archiviazione
manuale può essere eseguita dal sottomenu quando Cardico601 è in condizione di
standby in ogni modalità (automatica, pre-controllo o aritmia). Quando AUTO
TRASMISSIONE è impostata su SPENTO, l'ECG può essere inviato eseguendo le
stesse operazioni.

<Archiviazione e trasmissione manuali in modalità automatica>


Quando l'analisi automatica è
completata, premere il tasto
per visualizzare REGIME AUTO
SOTTOMENU.

<<REGIME AUTO SOTTOMENU>>


Premere il tasto per salvare i
dati.
Premere il tasto per inviare
l'ECG.

80
10. Archiviazione e trasmissione

Si visualizza un messaggio di
conferma dell'archiviazione.
Controllare il numero ID, la data di
registrazione e il tempo e cliccare il
tasto .
Per effettuare la trasmissione,
eseguire gli stessi passi.

I dati vengono memorizzati e si


visualizza un messaggio di conferma.
Premere il tasto per chiudere
la schermata ARCHIV.
Su REGIME AUTO SOTTOMENU,
premere il tasto per ritornare
alla condizione di standby della
modalità automatica.
Per effettuare la trasmissione,
eseguire gli stessi passi.

81
10. Archiviazione e trasmissione

(3)-[2] Stampa dei dati e trasmissione


Usare il tasto per selezionare
i dati ECG desiderati e
successivamente premere il tasto
.
Specificare solo un set di dati e
successivamente premere il tasto
.

Premere il tasto per stampare


i dati.
Premere il tasto per eliminare i
dati.
Premere il tasto per inviare i
dati ECG.
Premere il tasto per ritornare
alla schermata GESTIONE DATI.

82
10. Archiviazione e trasmissione

(3)-[3] Stampa e invio dei dati ECG (più dati)


Usare i tasti per selezionare i
dati ECG desiderati e
successivamente premere il tasto
.
Si possono specificare più set di dati e
successivamente premere il tasto
.

Premere il tasto per stampare


tutti i dati selezionati.
Premere il tasto per eliminare
tutti i dati selezionati.
Premere il tasto per inviare
tutti i dati selezionati.
Premere il tasto per ritornare
alle schermata GESTIONE DATI.

Avvertenza
Quando il computer esce dalla modalità di risparmio di energia, la connessione dell'USB POTREBBE NON
venire riconosciuta correttamente.
In questo caso, togliere il cavo USB e inserirlo nuovamente nella porta USB per un corretto
riconoscimento.

83
84
11. Batteria ricaricabile
(1) Installazione della batteria ricaricabile
(2) Modalità di carica della batteria ricaricabile
(3) Avvertenza per l'uso della batteria ricaricabile

85
11. Batteria ricaricabile

(1) Installazione della batteria ricaricabile

Avvertenza
Verificare che l'alimentazione elettrica sia spenta e che il cavo di
alimentazione sia tolto prima di installare la batteria.

Togliere il pannello della batteria posizionato all'interno del coperchio della carta
millimetrata di Cardico601 e posizionare la batteria ricaricabile nel corpo principale.

Aprire il coperchio della carta millimetrata, svitare le


viti (2 locazioni) nella posizione indicata nella figura
e togliere il pannello della batteria.
Togliere la batteria dall'unità principale.
Successivamente, togliere il connettore della
batteria dall'unità principale.

Linguetta
Il connettore della batteria è collegato.
• Rimozione del connettore:
Premere la linguetta a lato della batteria per
toglierla.
Lato dell'apparecchio Lato della batteria

• Collegamento del connettore:


Allineare la direzione dei connettori a lato dell'unità
principale e della batteria prima di collegarlo, come
mostrato nella figura a sinistra.

Inserire la batteria e il connettore nell'unità


principale, posizionare il pannello della batteria e
fissare le viti (2 locazioni).

86
11. Batteria ricaricabile

(2) Modalità di carica della batteria ricaricabile


Cardico601 si carica automaticamente una volta collegato il cavo di alimentazione.
Non sono richieste altre operazioni per la ricarica della batteria. La batteria si carica
completamente in un tempo massimo di 8 ore. La batteria completamente carica può
essere usata continuamente per circa un'ora.

(3) Avvertenza per l'uso della batteria ricaricabile


La batteria caricata viene usata quando Cardico601 non è collegato a una fonte di
alimentazione. Se Auto Power OFF è preimpostato su ON, l'alimentazione elettrica
della batteria passa automaticamente su OFF se non si effettuano operazioni per un
periodo di 5 minuti. Seguire le istruzioni seguenti quando si usa la batteria. Un errato
uso della batteria può causare lesioni, perdite della batteria, incendi, dispersione di
calore o rottura della batteria stessa.

Pericolo
• Questa batteria ricaricabile è progettata per essere usata solo su Cardico601.
• Non gettare la batteria nel fuoco e non riscaldarla.
• Non smontare o modificare la batteria.
• Se le perdite di fluido della batteria entrano a contatto con gli occhi, pulire immediatamente gli occhi
senza strofinare e consultare immediatamente un medico.

Attenzione
• Per inserire il gruppo batterie di sostituzione o o per qualsiasi altro proposito, non far cadere o
colpire la batteria. Non usare un gruppo batterie che è caduto o è stato colpito violentemente. Ciò
potrebbe causare scosse elettriche, incendi o la rottura del gruppo batterie.
• La capacità della batteria si può ridurre anche se non la si usa e la si conserva per un lungo periodo.
Usare l'elettrocardiografo almeno una volta al mese per controllare la condizione della batteria.
• Se si consuma molta corrente in un breve periodo o se si usa la batteria fino a che si scarica, il
consumo e il deterioramento della batteria sono più rapidi.
• Poiché la batteria ricaricabile è un materiale usurabile, la sua capacità di ricarica scende dopo molte
ore d'uso. In questo caso, sostituirla con una batteria nuova.
• Quando si getta la batteria, prendere delle misure appropriate, come l'applicazione di nastro
isolante sui connettori del gruppo batterie per evitare scosse elettriche. Non sostituire il gruppo
batterie con batterie scariche.
• Il tempo di operatività della batteria è influenzato dalla temperatura dell'ambiente; potrebbe essere
ridotto quando la temperatura è bassa.
• Per lo smaltimento della batteria, chiedere a un'azienda specializzata o al rivenditore.

87
11. Batteria ricaricabile

Riferimento
• Dopo l'acquisto, caricare la batteria secondo il tempo specificato.
• Se si usa la batteria nei modi seguenti, è possibile che la sua durata si riduca:
1) la batteria caricata è lasciata inserita senza usare Cardico601;
2) Cardico601 è usato o lasciato in un luogo esposto alla luce solare diretta o ad alte
temperature, come, per esempio, in automobile durante le ore diurne;
3) verificare che la batteria sia caricata subito dopo l'acquisto. È una peculiarità della batteria il
fatto che essa si carichi al 100% della sua capacità a partire dalla terza ricarica.
• Durata della batteria ricaricabile
La batteria ricaricabile è un materiale usurabile. Il tempo di operatività si riduce usandola
continuamente, andando così a esaurire la sua durata. Quando sullo schermo si visualizza
[CARIC. DELLA BATT.] anche se la batteria è stata caricata o quando l'apparecchiatura non può
più essere completamente alimentata con la batteria, verificare le descrizioni riportate in alto o
nelle sezioni precedenti.
Se la situazione non migliora, la batteria ha probabilmente esaurito la sua durata. Sostituire la
batteria.
• Effetti sulla memoria
Se la batteria ricaricabile viene ricaricata più volte prima che si sia completamente scaricata, la
sua capacità si riduce gradualmente. Ciò influenza prima di tutto la memoria, vale a dire che la
batteria stessa considera la sua capacità inferiore. Cardico601 usa una batteria NiMH, che
influenza meno il calo di memoria rispetto a una batteria NiCd. Ciò, comunque, si verifica a
seconda dello stato d'uso. Anche se si verificano effetti sulla memoria, la capacità della batteria
può essere ripristinata ricaricandola completamente per 3 o 4 volte e successivamente
scaricandola completamente, sempre che la batteria ricaricabile non abbia esaurito la sua durata.
Per scaricare la batteria, avviare Cardico601 con la batteria e lasciarlo in condizione di standby.
Accertarsi che Auto Power OFF sia impostato su OFF nelle condizioni di impostazione.
Se il tentativo non riesce a ripristinare la capacità della batteria, la batteria ricaricabile ha
probabilmente esaurito la sua durata. In questo caso, consultare il rivenditore.

88
11. Batteria ricaricabile

In caso di smaltimento dell'apparecchiatura, applicare i regolamenti nazionali in materia e


le regolazioni per lo smaltimento delle attrezzature mediche.
In caso di smaltimento della batteria riciclabile, seguire i regolamenti nazionali in materia e
le regolazioni relative all'ambiente.

N. B.:
Questo simbolo è utilizzato solo nei Paesi UE.
Questo simbolo è conforme alla direttiva 2006/66/EC Art. 20 Informazioni per gli utenti
finali e Appendice II.
Questo simbolo indica che le batterie e gli accumulatori, raggiunto il termine della loro
durata, devono venire smaltiti separatamente dai rifiuti domestici.
Nell'Unione Europea il sistema di raccolta per le batterie usate e gli accumulatori è
separato.
Contattare un centro autorizzato dal produttore per informazioni relative allo smaltimento
dell'apparecchiatura.

89
90
12. Lista dei messaggi
(1) Messaggi relativi alla registrazione ECG
(2) Messaggi relativi all'operazione
(3) Messaggi relativi alla stampante
(4) Messaggi relativi alla batteria
(5) Messaggi relativi alla trasmissione
(6) Altri messaggi

91
12. Lista dei messaggi

(1) Messaggi relativi alla registrazione ECG


Messaggio Descrizione
CONDUZIONE
Quando un elettrodo è spento.
INTER.
Quando ci sono interferenze da alta frequenza nell'ECG dovute a
INTERFERENZA
elettrodi instabili ecc.
Quando il tasto [START/STOP] viene premuto due volte
INIZIO OBBLIGAT
consecutive durante la condizione di spegnimento dell'elettrodo.
Quando la capacità dell'amplificatore è satura e si verifica una
OL
distorsione delle forme d'onda ECG.

(2) Messaggi relativi all'operazione


Messaggio Descrizione
PREMI Per procedere al passo successivo dopo aver reimpostato la carta
START/STOP millimetrata.

(3) Messaggi relativi alla stampante


Messaggio Descrizione
1) La carta millimetrata non è installata.
NON C'E' CARTA 2) La carta millimetrata finisce durante la registrazione.

Quando la temperatura della testina della stampante è


ERR.-CAPIT.STA particolarmente alta. Spegnere l'alimentazione elettrica è lasciare
MP. acclimatare. Se il problema persiste, consultare il rivenditore.

(4) Messaggi relativi alla batteria


Messaggio Descrizione
CARIC. DELLA
Quando la capacità della batteria è molto bassa.
BATT.

(5) Messaggi relativi alla trasmissione


Messaggio Descrizione
ERRORE DI Durante la trasmissione dei dati, i dati non possono essere inviati a
COMUNICAZIONE causa di un errore di trasmissione.

92
12. Lista dei messaggi

(6) Altri messaggi

Messaggio Descrizione
Quando la macchina mostra l'onda del simulatore 1 o 2
preimpostata in Condizioni di configurazione.
ONDA SIMULAZ.
N. B.: L'onda del simulatore si spegne automaticamente quando si
spegne l'apparecchiatura.

Riferimento
N. B.: L'onda del simulatore si spegne automaticamente allo spegnimento
dell'apparecchiatura.

93
94
13. Specifiche

95
13. Specifiche

Le specifiche principali di Cardico601 sono le seguenti:

■ Sezione di immissione
Impedenza d'entrata : superiore a 10 MΩ
Conduzioni : 12 conduzioni standard e conduzioni Cabrera
Immissione del paziente : un paziente
Reazione in modalità normale : superiore a 100 dB
Tensione di polarizzazione : superiore a ± 500 mV
Risposta della frequenza : 0,05 - 150 Hz 70 - 110%

Costante di tempo : superiore a 3,2 s


Dispersione di corrente del
paziente : inferiore a 10 μA
Filtro : filtro digitale CA · Spinta · Muscolo (35 · 25 Hz)
Conversione A/D : 13 bit
Frequenza di campionamento : 1 ms: funzione supplementare per il
rilevamento di pacemaker 100 µs
Protezione del defibrillatore : fino a 5000 V, 400 J

■ Sezione di visualizzazione
Sistema di visualizzazione : schermo tattile a 3,8” monocromo
320 x 240 dot
Schermo ECG : conduzioni 4 · 6 · 12
Registrazione : conduzione 3 · 4 · 6
■ Sezione di registrazione
Tipo di registrazione : di tipo termico (8 dot/mm)
Sensibilità di registrazione : 2,5 · 5 · 10 · 20 mm/mV, selezione automatica
Velocità di registrazione : 5 · 10 · 12,5 · 25 · 50 mm/s
Carta millimetrata : carta piegata (larghezza 112 mm)/carta in
rotolo (larghezza 112 mm)

■ Protezione
Protezione : classe I, tipo CF
Protezione Water Proof : apparecchiatura non idrorepellente (IPXO)
Protezione a gas anestetici
infiammabili : non disponibile
Modalità di operazione : operazione continua

96
13. Specifiche

■ Alimentazione
Alimentazione : 110 - 240 VAC 50-60 Hz 85 VA
FUSIBILE : SOC Corp. ET1.6A (T1.6AL 250 V)
Batteria ricaricabile : batteria NiMH
CC 12 V 1500 mAh
modello SANYO: 10HR-AAU

■ Dimensioni
Dimensioni : 290 mm (larg.) × 200 mm (prof.) × 70 mm (alt.)
Peso : ca. 2,1 kg (inclusa la batteria ricaricabile)

■ Ambiente operativo
Temperatura : 10 - 40°C
Umidità : 25 - 95% RH (senza condensa)
Pressione : 700 - 1060 hPa

■ Trasporto e ambiente di immagazzinamento


Temperatura : -10 - 60°C
Umidità : 25 - 95% RH (senza condensa)
Pressione : 700 - 1060 hPa

■ Altro
Comunicazione : USB×1

* Le specifiche sono soggette a cambiamento senza preavviso nell'interesse del


miglioramento della qualità.

97
13. Specifiche
■ Malfunzionamenti dovuti a EMC
Cardico601 si conforma agli standard di sicurezza IEC 60601-1-2 (2001). In caso di
forti onde elettromagnetiche, campi magnetici o elettricità statica superiori ai limiti di
Cardico601, comunque, le forme d'onda ECG potrebbero essere soggette a
interferenze o Cardico601 potrebbe non funzionare correttamente.
In questo caso, effettuare quanto di seguito riportato:

Effetti di onde elettromagnetiche:


L'uso di telefoni cellulari potrebbe causare il malfunzionamento di Cardico601.
Spegnere il telefono cellulare in strutture in cui vengono usate apparecchiature
mediche.
Effetti di onde elettromagnetiche forzate e indotte:
Le interferenze ad altra frequenza di altri macchinari potrebbero entrare in
Cardico601 attraverso la presa di corrente. Identificare la fonte di interferenza. Se
tale apparecchiatura può essere spenta, smettere di usarla. In caso contrario,
usare un equalizzatore o adottare misure simili per ridurre le interferenze.
Effetti di elettricità statica:
Le scariche elettrostatiche potrebbero causare il malfunzionamento di Cardico601
in un ambiente secco, come per esempio, durante la stagione invernale.
Umidificare la stanza o eliminare le cariche elettrostatiche dall'operatore e dal
paziente prima di usare Cardico601.
Effetti di sovracorrenti (fulmini):
Se dei fulmini cadono nelle vicinanze, l'eccessiva tensione potrebbe raggiungere
Cardico601. Se si ritiene la situazione pericolosa, disinserire il cavo di
alimentazione dalla presa CA.

Guida per EMC


Questa guida mostra le prestazioni di Cardico601 con EMC (compatibilità
elettromagnetica). Tenere in considerazione quanto segue prima dell'uso:

■ Compatibilità con emissioni elettromagnetiche


Cardico601 è progettato per l'uso nei seguenti ambienti elettromagnetici.
Verificare il proprio ambiente operativo.

Prova sulle emissioni Conformità Ambiente elettromagnetico – Guida


Emissioni RF CISPR11 Gruppo 1 L'apparecchio utilizza energia in radiofrequenza solo per il suo
funzionamento interno. Di conseguenza, le sue emissioni RF
sono molto ridotte e tali da comportare bassi rischi
d'interferenza con eventuali dispositivi elettronici vicini.
Emissioni RF CISPR11 Classe B L'apparecchiatura deve emettere energia elettromagnetica

98
13. Specifiche
per eseguire le proprie funzioni. Le apparecchiature vicine
potrebbero esserne influenzate.
Emissioni armoniche Classe A L'apparecchiatura è adatta all'uso in qualsiasi ambiente,
IEC 61000-3-2 incluse residenze e laddove si faccia uso di una rete elettrica
pubblica a bassa tensione che alimenta ambienti a uso
Emissioni di fluttuazioni Conformità residenziale.
di tensione e del flicker
IEC 61000-3-3

99
13. Specifiche
■ Compatibilità con immunità elettromagnetiche [1]
Cardico601 è progettato per l'uso nei seguenti ambienti elettromagnetici.
Verificare il proprio ambiente operativo.
Prova di Livello della
Livello di Ambiente elettromagnetico -
immunità prova IEC 60601 conformità Guida
Scariche ± 6 kV a contatto
± 6 kV a contatto I pavimenti devono essere rivestiti in
elettrostatiche ± 8 kV in aria ± 8 kV in aria legno, cemento o piastrelle di
(SES) ceramica. Se i pavimenti sono
rivestiti in materiale sintetico,
IEC 61000-4-2 l'umidità relativa deve essere pari
almeno al 30%.
Transitori ± 2kV per le linee ± 2kV per le linee di L'alimentazione di rete deve essere
elettrici veloci di alimentazione alimentazione di conforme alle tipiche applicazioni
(burst) di rete rete, non pertinente commerciali od ospedaliere.
IEC 61000-4-4 ± 1kV per linee in
ingresso e uscita
Sovratensione ± 1 kV modalità ± 1 kV modalità L'alimentazione di rete deve essere
transitoria differenziale differenziale conforme alle tipiche applicazioni
IEC 61000-4-5 ± 2 kV modalità ± 2 kV modalità commerciali od ospedaliere.
comune comune
Cadute di <5% Ut (>95% di <5% Ut (>95% di L'alimentazione di rete deve essere
tensione, brevi caduta su caduta su conforme alle tipiche applicazioni
interruzioni e Ut) per 0,5 cicli Ut) per 0,5 cicli commerciali od ospedaliere. Se
variazioni di l'utente di Cardico601 necessita di
tensione 40% Ut (60% di 40% Ut (60% di un funzionamento continuo anche in
IEC 61000-4-11 caduta su Ut) caduta su Ut) presenza di interruzione della
corrente di alimentazione di rete, si
per 5 cicli per 5 cicli consiglia di alimentare Cardico601
tramite un gruppo di continuità o una
70% Ut (30% di 70% Ut (30% di
batteria.
caduta su Ut) per caduta su Ut) per 25
25 cicli cicli
<5% Ut (>95% di <5% Ut (>95% di
caduta su caduta su
Ut) per 5 sec. Ut) per 5 sec.
Campi 3 A/m 3 A/m I campi magnetici della frequenza di
elettromagnetic rete devono attestarsi sui livelli tipici
i a frequenza di per una rete standard adibita a uso
rete (50/60Hz) commerciale od ospedaliero.
IEC 61000-4-8

NOTE: Ut corrisponde alla tensione di rete CA prima dell'applicazione del livello di prova.

100
13. Specifiche
■ Compatibilità con immunità elettromagnetiche [2]
Cardico601 è progettato per l'uso nei seguenti ambienti elettromagnetici.
Verificare il proprio ambiente operativo.
Prova di Livello della Livello di Ambiente elettromagnetico - Guida
immunità prova IEC conformità
60601
I dispositivi di comunicazione in radiofrequenza portatili e
mobili non devono essere collocati a una distanza da
Cardico601 e dai suoi componenti, inclusi i cavi, inferiore alla
distanza di separazione consigliata, calcolata in base
all'equazione corrispondente alla frequenza del trasmettitore.
Distanza di separazione consigliata:
d = 1,2√P
d = 1,2√P da 80 MHz a 800 MHz
d = 2,3√P da 80 MHz a 2,5 GHz
laddove P è il coefficiente massimo di potenza in uscita del
RF condotta 3 Vrms 3 Vrms
trasmettitore espressa in watt (W) secondo le informazioni
IEC 61000-4-6 tra 150 kHz e
fornite dal produttore e d è la distanza di separazione
80 MHz
consigliata in metri (m).
RF irradiata
L'intensità dei campi emessi da trasmettitori in radiofrequenza
IEC 61000-4-3
fissi, determinata da un rilevamento elettromagnetico in loco,
3 V/m 3 V/m
deve risultare inferire al livello di conformità corrispondente a
tra 80 MHz e
ciascuna gamma di frequenza.
2,5 GHz
Possono verificarsi interferenze in prossimità di dispositivi che
presentano il seguente simbolo:

N. B. 1: A 80 MHz e 800 MHz, si applica la distanza di separazione corrispondente alla gamma di frequenza
superiore.
N. B. 2: Queste linee guida possono non risultare valide in tutte le situazioni. La propagazione elettromagnetica è
influenzata dall'assorbimento e dalla riflessione da parte di strutture, oggetti e persone.
a L'intensità dei campi emessi da trasmettitori fissi, come le stazioni base per telefonia radio (cellulare e senza
filo) e i sistemi terrestri mobili di radiocomunicazione, le radio amatoriali, le emittenti radiofoniche in AM ed FM
e le emittenti televisive, non può essere prevista con precisione su base teorica. Per la valutazione
dell'ambiente elettromagnetico creato da trasmettitori in radiofrequenza fissi, è bene prendere in
considerazione un rilevamento in loco. Se l'intensità di campo misurata nel luogo in cui si utilizza Cadico601 è
superiore al corrispondente livello di conformità alla radiofrequenza di cui sopra, è necessario assicurarsi del
suo regolare funzionamento. In caso di funzionamento anomalo, potrebbe essere necessario ricorrere a
ulteriori misure, come il riorientamento e lo spostamento di Cardico601.
b Per la gamma di frequenza compresa tra 150 kHz e 80 MHz, l'intensità di campo deve risultare inferiore a 10
V/m.

101
13. Specifiche
■ Distanze di separazione consigliate tra Cardico601 e telefoni cellulari o
apparecchiature in radiofrequenza portatili e mobili
Cardico601 è indicato per l'uso in ambienti in cui le interferenze derivanti da
radiofrequenza radiata sono controllate. Le interferenze elettromagnetiche su
Cardico601 possono essere prevenute mantenendo le seguenti distanze minime tra
Cardico601 e i telefoni cellulari o altri dispositivi portatili e mobili in radiofrequenza
(trasmettitori):
Coefficiente massimo Distanza di separazione (m) in funzione della frequenza del trasmettitore
nominale di potenza in Da 150 kHz a 80 MHz Da 80 MHz a 800 MHz Da 800 MHz a 2.5 GHz
uscita del trasmettitore d = 1,2√P d = 1,2√P d = 2,3
(W)
0,01 0,12 0,12 0,23
0,1 0,38 0,38 0,73
1 1,2 1,2 2,3
10 3,8 3,8 7,3
100 12 12 23
Nel caso di trasmettitori il cui coefficiente massimo di potenza nominale in uscita non rientri nei
parametri indicati, la distanza di separazione consigliata d in metri (m) può essere determinata tramite
l'equazione corrispondente alla frequenza del trasmettitore, laddove P è il coefficiente massimo di
potenza in uscita del trasmettitore espressa in watt (W) secondo le informazioni fornite dal produttore.
N. B. 1: A 80 MHz e 800 MHz, si applica la distanza di separazione corrispondente alla gamma di
frequenza superiore.
N. B. 2: Queste linee guida possono non risultare applicabili in tutte le situazioni. La propagazione
elettromagnetica è influenzata dall'assorbimento e dalla riflessione da parte di strutture, oggetti e
persone.

■ Interferenze da bisturi elettrico


Cardico601 è protetto da malfunzionamenti dovuti all'uso specificato di seguito in
combinazione con un bisturi elettrico:
Livello di Livello di
Modalità di
prova IEC conformazion Ambiente elettromagnetico e guida
incisione
60601 e
Quando il bisturi elettrico genera energia ad alta
frequenza, il livello di disturbo nelle forme
Prova in d'onda ECG visualizzate e registrate su
Potenza di Potenza di
modalità di Cardico601 aumenta. Ad ogni modo, entro 10
uscita: 300 W uscita: 300 W
taglio minuti dal momento in cui la generazione di
energia ad alta frequenza si è fermata, viene
ripristinato il livello precedente.
Prova in Quando si usano ECG per eseguire l'analisi in
Potenza di Potenza di
modalità di un periodo in cui si verifica il passaggio di alta
uscita: 100 W uscita: 100 W
coagulazione frequenza, potrebbe non essere possibile
ottenere il rapporto dell'analisi.

102
14. Accessori standard

103
Descrizione Specifica Quantità
KP300 KS16A per 100V
(1) Cavo di alimentazione 1
VM0307B-VM0303B 2.1M NON PB per 200V
(2) Elettrodo per arti* CR-2020 (da 4 pezzi/scatola) 1
(3) Elettrodo per torace* CE-06 blu (da 6 pezzi/scatola) 1
(4) Cavo del paziente PC-109 1
(5) Crema per elettrodi ECG 1
(6) Manuale d'uso 1
(7) CD-R Manuale d'uso e Guida per il medico 1
Carta per registrazione
(8) R112 × 27Z-C2 1
ECG
(9) Rocchetto per la carta 1
(10) Penna 2

Gli articoli elencati potrebbero variare senza preavviso nell'interesse del miglioramento
della qualità.

* L'articolo potrebbe non includere un modello per elettrodi monouso.

104
15. Elementi facoltativi – Elementi correlati
(1) Elementi facoltativi
(2) Elementi correlati

105
(1) Elementi facoltativi
Gli elementi facoltativi non sono accessori standard forniti con Cardico601. Acquistarli
separatamente.

• Cavo di messa a terra

(2) Elementi correlati

z Visore dati ECG CVS-02: Software da installare nel computer


per ricevere, salvare e gestire i dati
dell'ECG inviati da Cardico601.

106
16. Materiali usurabili

107
I seguenti materiali usurabili sono disponibili su ordinazione:
Carta pieghevole R112 × 27Z-C2
Kenz ECG Paper
Carta in rotolo R112 × 27R-C
Gelect S da 25 pezzi
Per gli arti
Gelect S da 100 pezzi
Kenz Gelect
Per il Gelect da 24 pezzi
torace Gelect da 100 pezzi
Kenz-ECG cream 70 g × 2 pezzi

Kenz Gelect - Avvertenze e istruzioni per l'uso


■Avvertenze
1. Kenz Gelect va usato solo per eseguire prove ECG con elettrodi. Non usare
Kenz Gelect per propositi diversi da prove ECG.
2. Evitare di usare Kenz Gelect se si manifestano irritazioni o eruzioni cutanee, e
prurito.
3. Sostituire con un nuovo Kenz Gelect quando si verificano interferenze sulla
linea principale della registrazione dell'ECG.
4. Non tenere Kenz Gelect alla luce diretta del sole.

■Istruzioni per l'uso


<Per gli arti>

Estrarre Gelect Posizionare Gelect Piegare entrambi i lati


dall'involucro e sugli elettrodi degli di Gelect.
rimuovere il foglio arti.
bianco da Gelect.

Togliere il foglio di Posizionare gli

plastica da Gelect. elettrodi sugli arti.

108
16. Elementi usurabili

■Istruzioni d'uso
<Per il torace>

Aprire l'involucro con Estrarre Tirare Gelect e


due dita. Gelect. posizionarlo
(Fare attenzione a non sull'elettrodo.
tagliarsi con
l'involucro.)

Verificare che i Gelect


siano posizionati
correttamente.

109
16. Elementi usurabili

Gestione e immagazzinamento della carta millimetrata


■ Immagazzinamento della carta millimetrata
La carta millimetrata, sensibile al calore, cambia Temperatura ambiente: max 30°C
colore a partire da una temperatura di circa 70°C. Umidità: max 65%.
Mantenere la carta millimetrata in un luogo fresco e
asciutto, indipendentemente se venga usata o Buio

meno. Se si conservano più di dieci pacchi impilati Asci


per un lungo periodo, la carta si piegherà più
facilmente causando una forte resistenza Asci
Buio
all'alimentazione.
• Usare la carta spacchettata il
prima possibile.
■ Esempi di perdita di colore (i dati stampati scompaiono o sbiadiscono)
Uso di cancelleria
• Non sottolineare con • Non usare la gomma per • Non usare cartelle in vinile
evidenziatori. cancellare. per conservare la carta
millimetrata

<Soluzione>
Usare una cartella in polipropilene.
Contatto con altri tipi di carta trattata
• Non lasciare che la carta • Non conservare la carta Uso di adesivi
millimetrata venga a contatto millimetrata con carta senza • Non usare adesivi a base di
con carta carbone. carbone. vinile o scotch per incollare la
carta millimetrata.
Carta senza carbone
Carta carbone

<Soluzione>
Usare del biadesivo.
<Soluzione> Inserire nel mezzo una copia di carta comune.

110
16. Elementi usurabili
■ Esempi di possibile annerimento o ingiallimento

Usare dell'adesivo Contatto con un copia Diazo (cianografia)


• Non usare
Colla a base
colle a base • Non posizionare la carta millimetrata a
di solvente
di solvente. contatto con una copia cianografica non
copia
<Soluzione> asciutta. cianografica
Usare colla ad acqua. <Soluzione>
Inserire nel mezzo
una copia di carta
comune.

Mantenimento ad alte temperature e a Esposizione alla luce diretta del sole e a


umidità lampade fluorescenti
• Non posizionare la carta millimetrata • Evitare di posizionare la carta millimetrata in
ad alte temperature o a umidità per luoghi esposti alla luce diretta del sole o a
lunghi periodi di tempo. lampade fluorescenti per lunghi periodi di
tempo.

<Soluzione> Conservarla in luoghi bui e <Soluzione> Conservare la carta millimetrata


asciutti. impacchettata e in luoghi bui.

111
112
17. Servizi e manutenzione

113
Per assicurare un uso sicuro del prodotto prevenendone malfunzionamenti e incidenti, è
necessario eseguire controlli periodici, a determinati intervalli di tempo (di regola, ogni 6
mesi), in aggiunta ai controlli quotidiani. In quella circostanza, controllare la normale
operatività del prodotto e sostituire tutti i materiali usurati.

Rivolgersi a un rivenditore autorizzato per il servizio e la manutenzione della propria


apparecchiatura.

Controlli quotidiani
Tabella di registrazione per il controllo quotidiano
Elemento da Descrizione Risultato
controllare
Pannello LCD Controllare che non ci siano danni o sporco sulle
1
parti dell'LCD.
Tasti Controllare che non ci siano danni o sporco sui tasti
2
Unità operativi.
principale Stampante Controllare che non ci siano danni o sporco sulla
3
stampante.
Connettori Controllare che non ci siano danni o sporco sui
4
connettori.
Alimentazion Controllare se l'elettrocardiografo può essere
1
e elettrica avviato quando lo si accende.
Schermo Controllare se lo schermo LCD visualizza le forme
2
d'onda, gli elementi ecc.
Operazione
Registrazione Controllare se le forme d'onda possono essere
stampate dopo l'avvio della registrazione.
3
Controllare se la registrazione viene eseguita
correttamente.
Cavo di Controllare che non ci siano danni o sporco sul cavo
1
alimentazione di alimentazione.
Cavo di Controllare che non ci siano danni o sporco sul cavo
messa a terra di messa a terra.
2
Controllare che il cavo di messa a terra sia inserito
saldamente nel connettore a terra.
Accessori
Cavo del Controllare che non ci siano danni o sporco sul cavo
3
paziente del paziente.
Elettrodi Controllare che non ci siano danni, ruggine o sporco
4
sugli elettrodi.
Carta Controllare che non ci sia sporco o altro sulla carta
5
millimetrata millimetrata.
Altro Controllare che gli elementi facoltativi siano collegati
Altro 1
correttamente.

Note

Data e ora del Controllato


Modello Cardico601
controllo da

114
17. Servizi e manutenzione

Controlli periodici
Lista dei servizi e della manutenzione
Elemento da
Descrizione Risultato
controllare
Pannello Controllare che non ci siano danni o sporco sulle
LCD parti dell'LCD.
1
Controllare che non ci siano peggioramenti nella
visualizzazione dovuti a pixel non funzionanti.
Unità Tasti Controllare che non ci siano danni o sporco sui tasti
2
principale operativi.
Stampante Controllare che non ci siano danni o sporco sulla
3
stampante.
Connettori Controllare che non ci siano danni o sporco sui
4
connettori.
Alimentazio Controllare se l'elettrocardiografo può essere avviato
1
ne elettrica quando lo si accende.
Schermo Controllare se lo schermo LCD visualizza le forme
2
d'onda, gli elementi ecc.
Registrazion Controllare se le forme d'onda possono essere
e stampate dopo l'avvio della registrazione.
Operazione 3
Controllare se la registrazione viene eseguita
correttamente.
Data Controllare che non ci siano errori nella data e
4
nell'ora dello schermo.
Schermo Controllare che il pannello risponda correttamente al
5
tattile tocco.
Cavo di Controllare che non ci siano danni o sporco sul cavo
1 alimentazion di alimentazione.
e
Cavo di Controllare che non ci siano danni o sporco sul cavo
messa a di messa a terra.
2
terra Controllare che il cavo di messa a terra sia inserito
Accessori saldamente nel connettore a terra.
Cavo del Controllare che non ci siano danni o sporco sul cavo
3
paziente del paziente.
Elettrodi Controllare che non ci siano danni, ruggine o sporco
4
sugli elettrodi.
Carta Controllare che non ci sia sporco o altro sulla carta
5
millimetrata millimetrata.
Altro Controllare che gli elementi facoltativi siano collegati
Altro 1 correttamente.

Note

Data e ora del Controllato


Modello Cardico601
controllo da

115
17. Servizi e manutenzione

Pulizia

■ Pulizia di Cardico601
Pulire periodicamente l'unità principale di Cardico601. Per pulire l'unità principale, usare un
tessuto tipo garza imbevuto di acqua fredda o tiepida, strizzarlo bene, pulire delicatamente
l'unità e asciugarla con del tessuto asciutto. Per lo schermo dell'elettrocardiografo, usare il
panno di pulizia per lo schermo fornito. Spolverare inoltre con un panno asciutto il
connettore per il cavo del paziente.

Avvertenza:
• L'infiltrazione d'acqua o di liquidi all'interno di qualsiasi fessura dell'apparecchiatura può
causare malfunzionamenti.
• Non usare solventi, benzene, alcool per uso industriale o simili, poiché potrebbero
danneggiare la superficie satinata.

■ Pulizia degli elettrodi


Per pulire gli elettrodi e l'estremità del cavo del paziente, usare un tessuto morbido tipo
garza o simile imbevuto di alcool etilico e asciugare bene. Se si tratta di crema ECG
induritasi sulla superficie o se gli elettrodi rimangono umidi, potrebbero registrarsi degli
ECG non accurati.

Avvertenza
• Non usare solventi, benzene, alcool per uso industriale o simili, poiché potrebbero
danneggiare la superficie satinata.

■ Ricarica della batteria


Vedere "11. Batteria ricaricabile".

■ Batteria di riserva per orologi ICs


È fornita una batteria di riserva (su questa apparecchiatura, una batteria a bottone al litio
[Modello CR2032] per orologi ICs). Quando questa batteria si è esaurita, la data e l'ora non
possono venire visualizzate e registrate. La batteria deve essere sostituita una volta
esauritasi. Rivolgersi a un rivenditore autorizzato per il servizio e la manutenzione della
propria apparecchiatura.

116
.

■È vietata la duplicazione o la riproduzione di questo documento senza autorizzazione. 2009.11 R.A2.*.(*).* 1941