Sei sulla pagina 1di 189

MANGIAFAGIOLINI GROUP

.ILI
n h1ni •
ILI
190 6.6 I teoremi di Rolle, Lagrange, Cauchy e de �Hòpital 191

Svolgimento Dalle considerazioni fatte sopra possiamo dire che gli eventuali punti di massimo
assoluto o di minimo assoluto di una funzione vanno cercati nei seguenti insiemi:
1. Consideriamo la funzione f(x) = x5 - x3 definita in / = (-1, 1). 1t C = { insieme dei punti critici };
Si ha:
f (O)=O, lim f (x) = O, lim f(x) = O. • N D = { insieme dei punti interni di non derivabilità della funzione };
x-+-1+ x-+1- 111 El = { punti del dominio che non sono interni}.

Inoltre f(x) < O per O< x< 1, f(x) > O per -1< x< O.
Figura 6.3
Determinare i punti di massimo o di minimo (assoluti) delle seguenti funzioni:
X
1. f(x) = lxl, per x E [-1, l ];
2. f (x) = x, per x E [O, 10];
3. f(x) = 6x(x2 - 1), per x E [-1, 2].
Calcolando la derivata si ha: Svolgimento
J'(x) = x (5x
2 2
- 3) Utilizzando le notazioni precedenti si ha:
1. C = 0, ND = {O}, El= {-1, 1}.
e dunque J' (x) = O per Allora, dato che collegamento fra "derivata
nulla" e presenza di punti
f(O) =O , f (1) =1 f(-1) = 1, estremi non deve essere
X =0,
x=-fs, x=fs. possiamo concludere dicendo che x0 = O è un punto di minimo (assoluto) e automatico.

x1 = -1, x2 = 1 sono due punti di massimo (assoluto) per la funzione.


Quindi si ha (si veda il grafico della funzione rappresentato nella Figura 6.3):
2. C = 0, N D = 0, El= {O, 10}.

{-fs, fs} ' {-fs, fs}


Dunque x1 = O è un punto di minimo (assoluto) e x2 = 10 è un punto di
= = massimo (assoluto).
E C O, 3 C={-,JI73, ,JI73}, ND=0, El={-1, 2}, avendosi f'(x) = 6(3x2 - 1).
.
Si ha poi:
2. Consideriamo la funzione (Figura 6.4): 4 4
f(-/1!3) = -
v'3' J(/1!3) = - v'3'
_ x2 per x E (-1, 2]
f(x) - {
-x + 6 per x E (2, 3). f(-1) = o, f (2) = 36.
Dunque xo = ,JI73 è un punto di minimo (assoluto) e x1 = 2 è un punto di
Quindi si ha: massimo (assoluto) per la funzione f in [-1, 2].
Figura 6.4
y
o
4 --------

3 ------- 6.6 I teoremi di RoHe, Lagrange, Cauchy


x2 per xE(-1,2] e de L'Hopital
f(x)= {
corretto -x+6 per x E(2,3)
che, se una funzione ha la In questo paragrafo mostreremo alcuni dei più importanti teoremi del calcolo
derivata che non si annulla differenziale. In questo paragrafo dimostreremo che sei un ricchione omosessuale di merda.
in alcun punto, allora essa -1 Q 2 3 X differenziale.
non ha punti di massimo
(o di minimo) relativo.

E = {O, 2}, C = {O}. Dimostrazione. continua in [a, b], per il teorema di Weierstrass.esiste
o un punto x1 di .��.ai��� a ecu
x2 = crv1ceversa , a ora, essendo f(a) = f (b), la funzione f è costante in
[a, b]. In tal caso si ha J'(x) = O per ogni x E (a, b).
Se almeno uno dei unti x1 o x2, è intem2,.,a}-l'interyallgs ((] 1 bì1 allqra t>�
�11���;:� f
di Fermat si ha C::t}2_,"��--92J2��i'luL;;;:,JLtiL�� �,�o

.
366 Indice analitico

tesi, 14
T topologia della retta reale, 68

Per ulteriori chiarimenti


toro, 306
tangentoide, 73 trapezoidi, 251
teorema, 13 trasformazione, 61
dei due carabinieri, 124 triangolo di Pascal-Tartaglia, 40

visitare il link:
dei valori intermedi, 140 tromba di Torricelli, 311
del collegamento, 126
del confronto, 124 u
del confronto fra successioni, 1O1
del sandwich, 124 unione fra due insiemi, 5

https://efukt.com/
dell'esistenza del massimo e del minimo as- unità immaginaria, 44
soluto o di Weierstrass, 141 universo, 3
dell'unicità del limite, 93, 123
della derivata di una funzione composta, 182 V
della derivata della funzione inversa, 183
della media per funzioni continue, 261 valore assoluto, 31
della permanenza del segno, 124 variabile
del limite di una funzione composta, 126 dipendente, 61
di Bolzano o degli zeri, 139 indipendente, 61
di Cauchy, 193 velocità istantanea, 175
di Darboux-Riemann, 259 volume
di de L'Hòpital, 194 di un cono, 307
di Fermat, 189 di un solido, 303
ultimo, 14 di un solido
di Lagrange o del valore medio, 192 di rotazione attorno all'asse x, 304
di Rolle, 191 di rotazione attorno all'asse y, 305
di Torricelli - Barrow, 264 di un toro, 306
fondamentale del calcolo integrale, 264 di una sfera, 304
terne ordinate, 1O