Sei sulla pagina 1di 10

Infoware Srl – Viale Sondrio, 7 – 20124 Milano – www.infoware-mi.it – Tel.

02 67 00 760
riproduzione vietata salvo autorizzazione
Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

SOMMARIO

1. INFORMAZIONI IMPORTANTI ......................................................................................................................... 3


1.1 FIX 02.19.05 [CUMULATIVO]........................................................................................................................... 3
1.2 SERVIZIO FATTURAZIONE ELETTRONICA – 02.19.05 [FE 04.10.00] - ATTENZIONE ..................................... 3
1.3 CONTENUTO RILASCIO FIX 02.19.XX .............................................................................................................. 3
1.4 ALTRE INFORMAZIONI IMPORTANTI ............................................................................................................. 3
2. NOTE DI INSTALLAZIONE FIX 02.19.05 .......................................................................................................... 3
2.1 PRELEVAMENTO DEI FILE DAL SITO INFOWARE ........................................................................................... 4
2.2 COPIA DI SALVATAGGIO COMPLETA DELLA BASE DATI DI E/ E DELLA DIRECTORY REPORT ...................... 4
2.3 EVENTUALE MESSAGGIO DI “ERRORE” ........................................................................................................... 4
2.4 INSTALLAZIONE DEL FIX SUL SERVER ............................................................................................................ 5
2.5 INSTALLAZIONE DEL FIX DI E/ SUI CLIENT..................................................................................................... 9
2.6 VERIFICHE DI FUNZIONAMENTO POST FIX 02.19.05.00 .............................................................................. 10

Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 2 di 10


Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

1. Informazioni importanti
Alcune informazioni su quest’ultimo aggiornamento
1.1 Fix 02.19.05 [cumulativo]
Il presente fix può essere installato sulla rel. 02.19. o superiore
1.2 Servizio Fatturazione Elettronica – 02.19.05 [FE 04.10.00] - Attenzione
Viene rilasciato il setup del Servizio FE 04.10.00 – “FE_Setup_4100.exe”.
DISINSTALLARE del Servizio FE la versione già presente ed eseguire una nuova installazione, in quanto si sono
riscontrati errori di invio in caso di aggiornamento del Servizio già esistente. (pannello di controllo /
programmi e funzionalità).
Fare riferimento al documento “Manuale_FE.pdf” per la sua installazione.
1.3 Contenuto rilascio fix 02.19.xx
• Leggere i documenti relativi alle novità dei vari fix presenti sul nostro sito in quanto sono dettagliati.
1.4 Altre informazioni importanti
Il fix viene distribuito attraverso un file autoscompattante CUMULATIVO che assume il nome
F02190500_Cumulativo.exe. Questo file gestisce l’installazione del fix relativo a:
• versione base di E/ - 02.19 o superiore

I file principali sono disponibili solo sul nostro sito nell’apposita area riservata: www.infoware-mi.it.
Prima di eseguire l’installazione del fix bisogna:
o eseguire un backup completo di E/ - (start – programmi – Esa Software - gestione copie)
o si consiglia di eseguire una copia della directory REPORT di E/ (es. c:\programmi\e\)
o durante l’installazione del fix nessun utente deve utilizzare E/ o programmi collegati
o versione rete: l’aggiornamento deve essere eseguito obbligatoriamente prima sulla postazione Server e
successivamente su ogni postazione Client di E/
ATTENZIONE: verificare la presenza di eventuali personalizzazioni e, se necessario, caricare un ticket al
seguente indirizzo: https://assistenza.infoware-mi.it/AziInfoware/.

Al termine dell’installazione e conversione archivi richiederà di riavviare il computer.

ATTENZIONE: tale fix ha un grosso impatto sull'applicativo anche per questo motivo non possiamo garantirne
il supporto nell'installazione autonoma, in quanto coinvolge molteplici variabili non prevedibili dal nostro
supporto.

2. Note di installazione fix 02.19.05


Per installare il presente fix eseguire le operazioni indicate. Quanto di seguito elencato rappresenta una
descrizione sintetica di tutte le operazioni da eseguire; una descrizione dettagliata è comunque presente
nei capitoli successivi.
1. prelevamento dei file dal sito INFOWARE www.infoware-mi.it (per l’elenco dei file da prelevare fare
riferimento alla Comunicazione inviata o al successivo capitolo Prelevamento dei file dal sito
INFOWARE)
2. copia di salvataggio COMPLETA di E/ (start – programmi – Esa Software - gestione copie)
3. copie della cartella REPORT situata nella directory di installazione di E/ (es. c:\programmi\e)
4. sul computer che svolge funzioni di “Server” (valido anche per “Monoutente”), oppure su un client
qualsiasi della rete, eseguire la installazione del fix di E/ sul Server:
a. eseguire il file F02190500_Cumulativo.exe
b. cliccare su “OK” e successivamente su “Setup”
Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 3 di 10
Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

c. indicare il percorso (locale o di rete) in cui copiare i setup del fix da utilizzare per aggiornare
in seguito i client della rete
d. parte automaticamente l’Aggiornamento dei programmi di E/
e. cliccare su “Fine” per completare l’installazione dei programmi sul computer
f. parte automaticamente la Conversione Archivi
i. cliccare su “Avanti>” per accedere alla conversione della base dati
ii. confermare (o modificare) i dati relativi al server database per la connessione alla
base dati
iii. confermare (o modificare) i dati relativi alle directory degli script e temporanea
iv. confermare (o modificare) le aziende da convertire e la release
v. confermare (o modificare) le utility di conversione
vi. cliccare su “Inizia” per cominciare la conversione della base dati vera e propria
vii. attendere la fine della conversione; al termine cliccare su “OK” sul messaggio di fine
operazione
g. cliccare su “OK” per terminare l’installazione del fix
5. in caso di configurazione di rete → su tutti i computer che svolgono funzioni di “Client” eseguire la
installazione del fix di E/ sui Client (aggiornamento dei programmi)
a. con Esplora di Windows posizionarsi nella cartella “\\nomecondivisione/MASTER_E” per
eseguire i singoli setup dei programmi
b. accedere alla sottocartella “Fix_e_02190500”
c. eseguire il file (doppio clic) Setup.exe; automaticamente parte l’Aggiornamento dei
programmi di E/
d. cliccare su “Fine” per completare l’installazione del programma sul computer

La corretta installazione del fix è riscontrabile dal cambio del numero versione presente in alto a destra nella
videata di richiesta login: 02.19.05.
2.1 Prelevamento dei file dal sito INFOWARE
In caso di prelevamento dei file sul sito www.infoware-mi.it - Area riservata, i file da prelevare sono:
1. F02190500_Cumulativo.exe = eseguibile aggiornamento
2. F02190500.pdf = documentazione – note di installazione e utilizzo fix
3. Novita_fix_0219xx.pdf= documentazioni dettagliate delle novità rilasciate
4. Eventuale altra documentazione/eseguibili rilasciati in base ai moduli utilizzati
2.2 Copia di salvataggio COMPLETA della base dati di E/ e della directory REPORT
Prima di eseguire una operazione di aggiornamento, si consiglia di eseguire una copia di salvataggio
COMPLETA (database di sistema e database aziendali) degli archivi. Questo a scopo precauzionale nel caso in
cui per un qualsiasi motivo la procedura di conversione fallisse e indipendentemente dalle copie
eventualmente schedulate e gestite automaticamente.

Per eseguire questa copia “una tantum” utilizzare la procedura di Gestione copie di E/, presente nel menu
Start / Programmi / ESA Software. Maggiori informazioni sull’utilizzo del programma sono presenti nell’help
in linea di e/ attivabile con il tasto funzione F1.

Inoltre, si consiglia di effettuare la copia di salvataggio della directory REPORT presente nella cartella
d’installazione del programma (es. c:\programmi\e).
2.3 Eventuale messaggio di “errore”
Nel caso in fase di installazione del fix venga rilasciato un messaggio tipo il seguente:
“Nella cartella \\nomecondivisione\Master_e è presente la versione ’02.xx.xx.xx” che risulta non allineata
alla versione 02.18.00.00 prevista per questo aggiornamento. Aggiornamento NON possibile. Installazione
interrotta”

Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 4 di 10


Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

È probabile che in tale cartella sia stato copiato il DVD della versione precedente pertanto è consigliato
spostare tutti i file in una nuova cartella e/o cancellarli.
2.4 Installazione del fix sul Server
Prima di procedere con l’installazione dell’eseguibile installare la chiave di attivazione seguendo le note
relative. Nel caso non venisse effettuata verrà rilasciato il messaggio seguente.
Procedere con l’installazione del fix: File F02190500_Cumulativo.exe.

L’estrazione e la successiva installazione del fix di E/ permette la conversione della base dati comune e
l’installazione dei nuovi programmi aggiornati (se presenti) sul computer da cui si sta eseguendo l’operazione.

Per estrarre ed installare il contenuto del fix occorre:


o Eseguire (tasto destro esegui come amministratore) il file F02190500_Cumulativo.exe. Il file è
autoscompattante per cui non è necessario che il pc su cui si sta eseguendo l’installazione sia dotato
del software WinZip per la gestione dei files compressi. Cliccare su OK

o Cliccare sul bottone “Setup” per iniziare l’estrazione e la successiva installazione. In questa fase vengono
anche copiati i file comuni (per le elaborazioni/stampe, script SQL, Nota Integrativa, ecc.) nei percorsi
condivisi specificati durante l’installazione del master di E/

o Specificare una cartella di scompattazione; il programma propone “C:\Master_e” o


“\\nomecondivisione\Master_e” (si consiglia di confermare i valori proposti). Nella cartella indicata
verranno ricopiati i setup veri e propri del fix per l’aggiornamento dei Client della rete (è importante quindi
che essa sia condivisa in lettura/scrittura per tutti i client).

o CASO PARTICOLARE: se appare il seguente messaggio

1 Alcune immagini hanno i riferimenti a release precedenti

Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 5 di 10


Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

significa che il pc da cui si sta eseguendo l’installazione ha memorizzato localmente, nel registry di Windows,
dei valori che impediscono di completare il setup (nello specifico non è possibile copiare nelle cartelle
condivise gli script sql per la conversione dati, i report e, se presenti nel fix, i file per la nota integrativa e le
tassonomie XBRL). Le cause principali possono essere diverse due:
▪ si sta aggiornando un client di E/ utilizzando il file completo del fix (file Fxxyyzz.exe) dopo che il server è
stato aggiornato → questo comportamento è sbagliato; per aggiornare i client si deve utilizzare il setup
specifico (vedi paragrafo Installazione del fix di E/ sui Client in questo stesso documento). In questo caso
quindi bisogna rispondere “No” alla richiesta ed utilizzare il setup specifico
▪ si sta aggiornando il server da una postazione client con il file completo del fix (file Fxxyyzz.exe) → può
capitare che le chiavi di registry del client al termine della precedente installazione della master release,
non siano state impostate correttamente (un esempio è una installazione fatta in modalità Tipica / Client
senza poi aver eseguito l’UtilityPostSetup). In questo caso si può rispondere “Si” ed immettere i percorsi
condivisi corretti quando richiesti, proseguendo poi con l’aggiornamento del fix; rispondendo “No”
invece si interrompe l’installazione del fix
In generale comunque il messaggio sottointende una situazione non perfettamente coerente a livello di
percorsi condivisi memorizzati localmente sul registry di Windows. Si consiglia l’utilizzo del programma
UtilityPostSetup.exe per correggere eventuali situazioni incoerenti (le note per l’utilizzo del programma sono
contenute nel documento “E-Elenco_Utility.doc” presente nella cartella Documentazione del dvd master di
E/).
Aggiornamento dei programmi
o L’aggiornamento dei programmi sul computer su cui si sta installando parte automaticamente. Al termine
viene visualizzato un apposito messaggio di fine:

o CASO PARTICOLARE - Se la procedura di installazione trova dei file in uso, è necessario procedere con il
riavvio del computer. La presenza di una apposta segnalazione indica questa necessità:

Cliccare su “Si” per riavviare subito il pc e concludere l’installazione oppure “No” per riavviare in un secondo
momento. N.B.: si fa presente che è comunque necessario riavviare il pc per concludere correttamente
l’installazione del fix; pertanto è vero che si può posticipare questa operazione rispondendo “No” alla richiesta
ma bisogna poi ricordarsi di farlo manualmente pena la non corretta installazione dei programmi di E/

2 Alcune immagini hanno i riferimenti a release precedenti

Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 6 di 10


Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

Inizia così la parte di conversione della base dati vera e propria

o Cliccare su “Avanti” nella videata introduttiva

o Inserire i parametri di connessione al server della base dati:


▪ Server (nome del computer che svolge funzioni di server base dati); il programma propone in automatico
il nome del computer specificato durante l’installazione della master release; si consiglia di non
modificare i valori proposti; N.B.: si tenga presente che se l’installazione di SQL Server è stata fatta su
una istanza nominata e non sulla istanza di default, nel nome Server bisogna indicare
nomeserver\nomeistanza per riuscire a connettersi al database
▪ Autenticazione di Windows nel caso in cui ci si debba connettere a SQL Server utilizzando le credenziali
di Windows (cioè l’utente di Windows con cui si si è connessi al pc); tranne caso particolare è preferibile
non impostare questo indicatore ed utilizzare l’utente supervisore “sa” di SQL Server
▪ Utente amministratore del database (inserire sa, cioè l’utente amministratore di SQL Server)
▪ Password per l'utente amministratore (cioè la password immessa durante l'installazione di SQL Server)

o Inserire quindi i percorsi relativi ai dati / script da eseguire. Viene richiesta:


▪ Directory script: è la cartella che contiene gli script necessari alla installazione della base dati (propone
la directory degli script o di AggiornaDB). Si consiglia di non modificare il valore proposto
▪ Directory temporanea: è la cartella temporanea utilizzata internamente dal processo di installazione
(propone la “temp” di Windows); in questa directory vengono salvati i file con le eventuali segnalazioni
di errore; questi file, uno per ogni database, assume il nome “Conv_xxxxx_yyyyy.Log” dove “xxxxx” è il
nome del database aziendale e “yyyyy” è il numero della release della conversione eseguita. Si consiglia
di non modificare il valore proposto

Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 7 di 10


Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

o Viene presentato l’elenco delle aziende disponibili già selezionate per l’aggiornamento. Si consiglia di
mantenere tale selezione e di aggiornare TUTTE le aziende compreso le eventuali aziende dimostrative.
Cliccare su “Avanti” per proseguire.

o Selezionare le opzioni per controllare gli eventuali utenti connessi alla base dati e impostare alcune
opzioni di conversione. In dettaglio:
o Visualizza utenti connessi alla base dati … permette di verificare eventuali utenti che stanno
utilizzando la base dati oggetto di conversione. Premesso che, in fase di aggiornamento archivi,
nessun utente deve utilizzare la procedura (e che la stessa, una volta partita, blocca in maniera
esclusiva tutti i database), con questo bottone è possibile avere l’elenco degli utenti connessi e, se
necessario, disconnetterli. In ogni caso l’inizio della conversione determina la disconnessione
forzata degli eventuali utenti in uso in E/. ATTENZIONE: se si disconnettono gli utenti in questa
fase, l’operazione viene eseguita senza generare alcun avviso all’utente connesso e con la perdita
dei dati non salvati. Si consiglia pertanto di utilizzare questa procedura solo in casi estremi e
principalmente come controllo: è sicuramente più consigliabile far uscire gli utenti da E/ con il
metodo normale di uscita previsto da E/. Si ricorda anche che nell’elenco appariranno anche gli
“utenti” associati ai servizi di Background e CRM: anche in questo caso pur, essendo possibile
disconnetterli, è preferibile fermare i servizi (specialmente quello di Background) con l’apposita
procedura prima di eseguire la conversione
o Cancellazione degli esiti delle elaborazioni/stampe (log): permette di cancellare gli esiti delle
elaborazioni / stampe (log) che E/ genera automaticamente durante il suo normale utilizzo. Questi
messaggi (log) vengono salvati in una tabella di sistema che, col tempo, può diventare molto
consistente. La cancellazione del contenuto di questa tabella, che altrimenti dovrebbe essere
convertita, può aumentare la velocità della conversione. (N.B.: gli esiti sono visibili ed
eventualmente cancellabili anche da E/ con i programmi relativi disponibili nel modulo Utilità \
Gestione esiti)
o Genera log dettagliato sui tempi di conversione permette la generazione di un file di “log” (file di
testo) che conterrà l’indicazione dettagliata sui tempi di conversione. Queste informazioni possono
essere utili per avere una idea sui tempi e quindi per organizzare le future conversioni delle
prossime release

3
Alcune immagini hanno i riferimenti a release precedenti
Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 8 di 10
Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

o Al termine esegui attività aggiuntiva di ottimizzazione database permette, dopo che gli archivi sono
stati convertiti, di eseguire una ottimizzazione dei database (check correttezza del db, ricostruzione
indici, aggiornamento statistiche, compattazione database). L’ottimizzazione del database, oltre ad
eseguire un controllo della base dati, consente un generale miglioramento delle prestazioni del
sistema

Naturalmente queste ultime due operazioni aumentano il tempo di completamento della conversione degli
archivi. Impostare o meno gli indicatori a seconda delle esigenze e cliccare “Avanti” per proseguire.

o Confermare l’inizio della procedura di conversione della base dati cliccando sul bottone “Inizia”:

o Al termine viene visualizzato un apposito messaggio di fine:

In questo modo l’installazione del fix sul Server può considerarsi conclusa.
2.5 Installazione del fix di E/ sui Client
In una configurazione di rete i client di E/ devono essere aggiornati con la versione dei programmi di E/
disponibili con il fix. Di seguito le operazioni da eseguire.

Aggiornamento dei programmi di E/ (necessario)


File \\nomecondivisione/ \Mster_E\Fix_e_02190500\Setup.exe
Per aggiornare ogni singolo client su cui è installato E/ (si ricorda che sul primo computer, sia esso server o
client, su cui viene scompattato ed installato il fix viene aggiornato automaticamente) eseguire il file
Setup.exe presente nella cartella “\\nomecondivisione/Master_E\Fix_e_02190500” dove è stato

Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 9 di 10


Infoware Srl Help Desk  02 6704320  https://assistenza.infoware-mi.it/AZIINFOWARE

scompattato il fix (vedi precedente paragrafo Installazione del fix di E/ sul Server). L’installazione dei
programmi parte automaticamente e al termine viene visualizzato un apposito messaggio di fine

o CASO PARTICOLARE - Se la procedura di installazione trova dei file in uso, è necessario procedere con il
riavvio del computer. La presenza di una apposta segnalazione indica questa necessità:

o Cliccare su “OK” per riavviare il pc e concludere l’installazione.


2.6 Verifiche di funzionamento post fix 02.19.05.00
Entrare in E/ e verificare la versione presente: Release 02.19.05.00

Verificare il corretto funzionamento effettuando varie stampe sia commerciali che contabili. Se si lavora in
rete verificare che tutti gli utenti possano operare nel gestionale.

Inoltre, vi consigliamo di stampare i documenti relative alle novità per verificare le implementazioni rilasciate.

Cordiali saluti

Infoware Srl
Supporto Gestionale

4 Alcune immagini hanno i riferimenti a release precedenti

Aggiornamento fix 02.19.05 Rev. 1 E/ Rel. 02.19 12/05/2021 Pag. 10 di 10