Sei sulla pagina 1di 2

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO

Dipartimento di Matematica
Corso di Laurea Triennale in Matematica

Attività di tirocinio in Analisi Numerica

Relazione conclusiva

Candidato Referente
Alberto Della Corte Professoressa
Matricola: 0512300830 Dajana Conte
Ho svolto l’attività di tirocinio presso il laboratorio di analisi numerica, in
modalità smart working a causa delle normative Covid vigenti. Il tutor, la
professoressa Dajana Conte, mi ha assegnato il compito di studiare il Curve
Fitting toolbox di Matlab, approfondendo, in particolare, lo studio sulle curve.
Il toolbox utilizza diverse funzionalità per approssimare con diversi modelli dei
punti, in due o tre dimensioni. Lo studio preliminare mi è servito a capire le
diverse funzionalità del toolbox, in particolare come capire se un modello
approssima in maniera efficiente un certo numero di dati oppure no. In seguito
ho studiato i vari modelli per capire quali algoritmi utilizzassero. I modelli su cui
mi sono principalmente soffermato sono: Polinomiali, Esponenziali, Fourier.
Dopo aver ben capito i modelli ho approfondito lo studio sui parametri che
servono per capire l’efficienza del modello che può essere studiata attraverso i
grafici oppure attraverso dei parametri che vengono mostrati in un pannello. I
parametri di riferimento sono: SSE, R-square, RMSE. I modelli di cui ho parlato
sopra, sono tutti modelli per approssimazioni fatte con il metodo dei minimi
quadrati e utilizzano due algoritmi che sono ottimizzati a tale scopo: Trust-
Region e Levenberg-Marquardt. In seguito ho studiato come trovare
osservazioni future in funzione dei punti che abbiamo, approfondendo in
particolare l’analisi dei residui e i Prediction Bounds.
Successivamente ho continuato il mio studio del toolbox soffermandomi sulle
Spline e sui metodi interpolanti. Per quanto riguarda i metodi di interpolazione,
sul toolbox sono presenti: i metodi Lineari, quelli Nearest Neighbor, Cubic Spline,
Shape preserving, Biharmonc(v4) e Thin-plate spline. Per quanto riguarda le
Spline, invece, ho studiato tre tipi di Spline: le ppform, le B-form e le NURBS. Per
ogni tipo di spline ho studiato tutte le caratteristiche fondamentali. Infine, ho
concluso il mio studio delle spline e così del toolbox mostrando degli esempi di
spline avanzate, mostrando che è possibile fare un’approssimazione ai minimi
quadrati partendo da una spline cubica naturale e che è possibile approssimare
le soluzioni di equazioni differenziali ordinarie non lineari attraverso le spline.

Data Firma Candidato


Battipaglia, lì 29/10/20