Sei sulla pagina 1di 45

6 Azionamenti

Identificazione delle unità installate


Il computer include un'unità a stato solido (SSD) con memoria a stato solido. Poiché non ha parti mobili,
un SSD non genera tanto calore quanto gli altri dischi rigidi.

Per visualizzare le unità installate sul computer, selezionare Start> Computer.

Gestione delle unità


Le unità sono componenti fragili del dispositivo che devono essere maneggiate con cura. Fare riferimento alle seguenti
precauzioni prima di maneggiare le unità. Ulteriori precauzioni sono incluse con le procedure a cui si applicano.

ATTENZIONE: Per ridurre il rischio di danni al computer, danni a un'unità o perdita di informazioni, osservare
queste precauzioni:

Prima di spostare un computer collegato a un disco rigido esterno, avviare la sospensione e consentire lo schermo di
svuotare o scollegare correttamente il disco rigido esterno.

Prima di maneggiare un'unità, scaricare l'elettricità statica toccando la superficie metallica non verniciata

dell'unità. Non toccare i pin del connettore su un'unità rimovibile o sul computer.

Gestire un'unità con attenzione; non far cadere un'unità o posizionare oggetti su di essa.

Prima di rimuovere o inserire un'unità, spegnere il computer. Se non si è sicuri che il computer sia spento,
in stato di sospensione o ibernazione, accendere il computer e quindi spegnerlo tramite il sistema
operativo.

Non esercitare una forza eccessiva quando si inserisce un'unità in un alloggiamento per unità.

Non digitare sulla tastiera né spostare il computer mentre un'unità ottica opzionale sta scrivendo su un disco. Il
processo di scrittura è sensibile alle vibrazioni.

Quando la batteria è l'unica fonte di alimentazione, assicurarsi che sia sufficientemente carica prima di scrivere su
un supporto.

Evitare di esporre un'unità a temperature o umidità estremi.

Evita di esporre un disco ai liquidi. Non spruzzare sull'unità prodotti per la pulizia.

Rimuovere il supporto da un'unità prima di rimuovere l'unità dall'alloggiamento dell'unità o di viaggiare con, spedire o
conservare un'unità.

Se un'unità deve essere spedita, collocarla in una busta con bolle d'aria o in un altro imballaggio protettivo idoneo ed
etichettare il pacco con "FRAGILE".

Evitare di esporre un'unità a campi magnetici. I dispositivi di sicurezza con campi magnetici includono dispositivi di passaggio in
aeroporto e bacchette di sicurezza. I dispositivi di sicurezza aeroportuali che controllano il bagaglio a mano, come i nastri
trasportatori, utilizzano i raggi X invece del magnetismo e non danneggiano l'unità.

56 Capitolo 6 Unità ENWW


Utilizzando un'unità ottica
Il computer include un'unità ottica che espande le funzionalità del computer. Identifica il tipo di
dispositivo installato nel tuo computer per vedere le sue capacità. L'unità ottica consente di leggere dischi
dati, riprodurre musica e guardare film. Se il tuo computer include un'unità Blu-ray Disc ROM, puoi anche
guardare video ad alta definizione dal disco.

Identificazione dell'unità ottica installata


Selezionare Start> Computer.

Verrà visualizzato un elenco di tutti i dispositivi installati nel computer, inclusa l'unità ottica.
Potresti avere uno dei seguenti tipi di unità:

● Unità DVD-ROM

● Unità combinata DVD ± RW / R e CD-RW

● Unità combinata DVD ± RW / R e CD-RW con supporto a doppio strato (DL)

● Unità combinata SuperMulti LightScribe DVD ± RW / R e CD-RW con supporto Double-Layer (DL)

● Unità Blu-ray ROM DVD ± R / RW SuperMulti DL

● Blu-ray ROM con unità LightScribe DVD ± R / RW SuperMulti DL

NOTA: Alcune delle unità nell'elenco precedente potrebbero non essere supportate dal computer.

Utilizzo di dischi ottici


Un'unità ottica, come un'unità DVD-ROM, supporta i dischi ottici (CD e DVD). Questi dischi memorizzano
informazioni, come musica, foto e film. I DVD hanno una capacità di archiviazione superiore rispetto ai CD.

L'unità ottica può leggere dischi CD e DVD standard. Se l'unità ottica è un'unità Blu-ray Disc ROM, può
anche leggere dischi Blu-ray.

NOTA: Alcune delle unità ottiche elencate potrebbero non essere supportate dal computer. Le unità elencate non sono
necessariamente tutte le unità ottiche supportate.

Alcune unità ottiche possono anche scrivere su dischi ottici come descritto nella tabella seguente.

Tipo di unità ottica Scrivi su CD-RW Scrivi su DVD ± RW / R Scrivi su DVD + RWDL Scrivi etichetta su
LightScribe CD o DVD ± RW
/R

Blu-ray ROM DVD ± R / sì sì sì No


RW SuperMulti DL
Guidare

SuperMulti LightScribe sì sì sì sì
DVD ± RW e CD-RW
Combo Drive con
supporto DL

Blu-ray ROM con estensione sì sì sì sì


LightScribe DVD ± R /
RW SuperMulti DL
Guidare

ENWW Utilizzo di un'unità ottica 57


ATTENZIONE: Per prevenire la possibile degradazione dell'audio e del video, la perdita di informazioni o la perdita della funzionalità di
riproduzione audio o video, non avviare lo stato di sospensione o ibernazione durante la lettura o la scrittura su un CD o DVD.

Selezione del disco corretto (CD, DVD e BD)


Un'unità ottica supporta dischi ottici (CD, DVD e BD). I CD, utilizzati per memorizzare dati digitali, vengono utilizzati anche per
registrazioni audio commerciali e sono convenienti per le vostre esigenze di archiviazione personale. I DVD e BD vengono
utilizzati principalmente per film, software e scopi di backup dei dati. I DVD e i BD hanno lo stesso fattore di forma dei CD ma
hanno una capacità di archiviazione da 6 a 7 volte superiore.

NOTA: L'unità ottica del computer potrebbe non supportare tutti i tipi di dischi ottici discussi in questa
sezione.

Dischi CD-R
I dischi CD-R (write-once) sono ampiamente utilizzati per creare una copia permanente dei dati che può essere condivisa
secondo necessità. Gli usi tipici includono quanto segue:

● Distribuzione di presentazioni di grandi dimensioni

● Condivisione di foto digitalizzate e digitali, clip video e dati scritti Creazione

● di CD musicali personalizzati

● Conservazione degli archivi permanenti dei file del computer e dei record domestici

● scansionati Scaricamento dei file dal disco rigido per liberare spazio su disco

Dopo che i dati sono stati registrati, non possono essere cancellati o sovrascritti.

Dischi CD-RW
Utilizzare un CD-RWdisc (una versione riscrivibile di un CD) per archiviare progetti di grandi dimensioni che devono essere aggiornati
frequentemente. Gli usi tipici includono quanto segue:

● Sviluppo e gestione di documenti e file di progetto di grandi dimensioni

● Trasporto di file di lavoro

● Esecuzione di backup settimanali dei file del disco rigido

● Aggiornamento continuo di foto, video, audio e dati

Dischi DVD ± R

Utilizzare dischi DVD ± R vuoti per memorizzare in modo permanente grandi quantità di informazioni. Dopo che i dati sono stati registrati, non
possono essere cancellati o sovrascritti.

Dischi DVD ± RW

Utilizzare dischi DVD ± RW se si desidera poter cancellare o sovrascrivere i dati salvati in precedenza. Questo tipo di
disco è ideale per testare registrazioni audio o video prima di masterizzarle su un CD o DVD che non può essere
modificato.

Dischi LightScribe DVD + R


Usa i dischi LightScribe DVD + R per condividere e archiviare dati, home video e foto. Questi dischi sono compatibili in
lettura con la maggior parte delle unità DVD-ROM e dei lettori video DVD. Con un'unità abilitata per LightScribe e il
software LightScribe, è possibile scrivere dati sul disco e quindi aggiungere un'etichetta di design all'esterno del disco.

58 Capitolo 6 Unità ENWW


disco Blu-ray
Chiamato anche BD, il Blu-ray Disc è un formato di disco ottico ad alta densità per l'archiviazione di informazioni digitali, incluso
il video ad alta definizione. Un disco Blu-ray a strato singolo può memorizzare 25 GB, oltre cinque volte di più rispetto a un DVD
a strato singolo da 4,7 GB. Un Blu-ray Disc dual-layer può memorizzare 50 GB, quasi 6 volte di più rispetto a
DVD dual-layer da 8,5 GB.

Gli usi tipici includono quanto segue:

● Archiviazione di grandi quantità di dati

● Riproduzione e archiviazione di video ad alta

● definizione Videogiochi

NOTA: Poiché Blu-ray è un nuovo formato contenente nuove tecnologie, potrebbero sorgere problemi relativi a
dischi, connessioni digitali, compatibilità e / o prestazioni e non costituiscono difetti del prodotto. La riproduzione
impeccabile su tutti i sistemi non è garantita.

Riproduzione di un CD, DVD o BD

1. Accendi il computer. Premere il pulsante di rilascio ( 1) sulla mascherina dell'unità per

2. rilasciare il vassoio del disco. Estrarre il vassoio ( 2).

3.
4. Tenere il disco per i bordi per evitare di toccare le superfici piatte e posizionare il disco con l'etichetta rivolta verso l'alto
sul perno del vassoio.

NOTA: Se il vassoio non è completamente accessibile, inclinare il disco con attenzione per posizionarlo sul mandrino.

5. Premere delicatamente il disco ( 3) verso il basso sul perno del vassoio finché il disco non scatta in posizione.

6. Chiudere il vassoio del disco.

Se non hai ancora configurato AutoPlay, come descritto nella sezione seguente, si apre una finestra di dialogo AutoPlay. Ti
viene chiesto di selezionare come desideri utilizzare il contenuto multimediale.

ENWW Utilizzo di un'unità ottica 59


Configurazione di AutoPlay

1. Selezionare Start> Programmi predefiniti> Modifica le impostazioni di AutoPlay.

2. Conferma che il file Usa AutoPlay per tutti i media e dispositivi la casella di controllo è selezionata. Clic Scegli un

3. valore predefinito, quindi selezionare una delle opzioni disponibili per ogni tipo di supporto elencato. Clic Salva per

4. confermare le selezioni.

NOTA: Per ulteriori informazioni su AutoPlay, fare riferimento a Guida e supporto.

Modifica delle impostazioni della regione del DVD

La maggior parte dei DVD che contengono file protetti da copyright contengono anche codici regionali. I codici regionali aiutano a proteggere i diritti

d'autore a livello internazionale.

È possibile riprodurre un DVD contenente un codice regionale solo se il codice regionale sul DVD corrisponde all'impostazione
della regione sull'unità DVD.

ATTENZIONE: Le impostazioni della regione sull'unità DVD possono essere modificate solo 5 volte.

L'impostazione della regione selezionata la quinta volta diventa l'impostazione della regione permanente sull'unità DVD. Il

numero di modifiche della regione rimanenti viene visualizzato nella scheda Regione DVD.

Per modificare le impostazioni tramite il sistema operativo:

1. Selezionare Start> Pannello di controllo> Sistema e sicurezza. Quindi, in Sistema area, fare clic su Gestore
dispositivi.

2. Fare clic sulla freccia accanto a Unità DVD / CD-ROM per espandere l'elenco per mostrare tutte le unità installate. Fare clic con il pulsante

3. destro del mouse sull'unità DVD di cui si desidera modificare le impostazioni della regione, quindi fare clic su
Proprietà.
4. Clicca il Regione DVD scheda e apportare le modifiche.

5. Clic OK.

Osservando l'avvertenza sul copyright


Ai sensi delle leggi sul copyright applicabili, è un reato eseguire copie non autorizzate di materiale protetto da
copyright, inclusi programmi per computer, film, trasmissioni e registrazioni audio. Non utilizzare questo
computer per tali scopi.

ATTENZIONE: Per evitare la perdita di informazioni o il danneggiamento di un disco, osservare le seguenti linee guida:

Prima di scrivere su un disco, collegare il computer a una fonte di alimentazione esterna affidabile. Non scrivere su un
disco mentre il computer è alimentato a batteria.

Prima di scrivere su un disco, chiudere tutti i programmi aperti tranne il software del disco in uso.

Non copiare direttamente da un disco di origine a un disco di destinazione o da un'unità di rete a un disco di
destinazione. Salvare le informazioni sul disco rigido, quindi masterizzare dal disco rigido sul disco di destinazione.

Non utilizzare la tastiera del computer o spostare il computer mentre il computer sta scrivendo su un disco. Il processo
di scrittura è sensibile alle vibrazioni.

NOTA: Per i dettagli sull'utilizzo del software incluso con il computer, fare riferimento alle istruzioni
del produttore del software, che possono essere fornite su disco, nella Guida del software o sul sito
Web del produttore.

60 Capitolo 6 Unità ENWW


Copia di un CD o DVD
1. Selezionare Start> Tutti i programmi> CyberLink DVD Suites> Power2Go.

2. Inserisci il disco che desideri copiare nell'unità ottica.

3. Clic copia in basso a destra dello schermo.

Power2Go legge il disco di origine e copia i dati in una cartella temporanea sul disco rigido. Quando

4. richiesto, rimuovere il disco di origine dall'unità ottica e inserire un disco vuoto nell'unità. Dopo aver

copiato le informazioni, il disco creato viene espulso automaticamente.

Creazione (masterizzazione) di un CD o DVD

Se il computer include un'unità ottica CD-RW, DVD-RW o DVD ± RW, è possibile utilizzare software come Windows
Media Player o CyberLink Power2Go per masterizzare dati e file audio, inclusi file musicali MP3 e WAV. Per
masterizzare file video su un CD o un DVD, utilizza Windows DVD Maker.

ATTENZIONE: Rispettare le avvertenze sul copyright. Ai sensi delle leggi sul copyright applicabili, è un reato
eseguire copie non autorizzate di materiale protetto da copyright, inclusi programmi per computer, film,
trasmissioni e registrazioni audio. Non utilizzare questo computer per tali scopi.

Attenersi alle seguenti linee guida durante la masterizzazione di un CD o DVD:

● Prima di masterizzare un disco, salvare e chiudere tutti i file aperti e chiudere tutti i programmi.

● Un CD-R o DVD-R è generalmente il migliore per masterizzare file audio perché dopo che le informazioni sono state copiate, non possono
essere modificate.

NOTA: Non è possibile creare un DVD audio con CyberLink Power2Go.

● Poiché alcuni stereo domestici e per auto non riproducono CD-RW, utilizzare CD-R per masterizzare CD musicali.

● ACD-RW o DVD-RW è generalmente la soluzione migliore per masterizzare file di dati o per testare registrazioni audio o
video prima di masterizzarli su un CD o DVD che non può essere modificato.

● I lettori DVD utilizzati nei sistemi domestici di solito non supportano tutti i formati DVD. Fare riferimento alla guida per
l'utente fornita con il lettore DVD per un elenco dei formati supportati.

● Un file MP3 utilizza meno spazio rispetto ad altri formati di file musicali e il processo per creare un disco MP3 è lo
stesso del processo per creare un file di dati. I file MP3 possono essere riprodotti solo su lettori MP3 o su
computer con software MP3 installato.

Per masterizzare un CD o un DVD, segui questi passaggi:

1. Scarica o copia i file di origine in una cartella sul tuo disco rigido.

2. Inserire un CD o un DVD vuoto nell'unità ottica.

3. Selezionare Start> Tutti i programmi, quindi seleziona il nome del software che desideri utilizzare.

NOTA: Alcuni programmi potrebbero trovarsi in sottocartelle.

4. Seleziona il tipo di CD o DVD che desideri creare: dati, audio o video.


5. Fare clic con il tasto destro Inizio, clic Apri Windows Explorer, e vai alla cartella in cui sono archiviati i file di
origine.

6. Aprire la cartella e quindi trascinare i file nell'unità che contiene il disco ottico vuoto. Avvia

7. il processo di masterizzazione come indicato dal programma selezionato.

ENWW Utilizzo di un'unità ottica 61


Per istruzioni specifiche, fare riferimento alle istruzioni del produttore del software, che possono essere fornite
con il software, su disco o sul sito Web del produttore.

Rimozione di un disco ottico (CD, DVD o BD)


1. Premere il pulsante di rilascio ( 1) sul frontalino dell'unità per rilasciare il vassoio del disco, quindi estrarre delicatamente il vassoio ( 2)
finché non si ferma.

2. Rimuovere il disco ( 3) dal vassoio premendo delicatamente sul mandrino mentre si sollevano i bordi
esterni del disco. Tenere il disco per i bordi ed evitare di toccare le superfici piatte.

NOTA: Se il vassoio non è completamente accessibile, inclinare con attenzione il disco mentre lo si rimuove.

3. Chiudere il vassoio del disco e collocare il disco in una custodia protettiva.

Miglioramento delle prestazioni del disco rigido

Utilizzo dell'Utilità di deframmentazione dischi

Man mano che si utilizza il computer, i file sul disco rigido si frammentano. L'Utilità di deframmentazione dischi consolida i file e
le cartelle frammentati sul disco rigido in modo che il sistema possa essere eseguito in modo più efficiente.

L'Utilità di deframmentazione dischi è facile da usare. Dopo averlo avviato, funziona senza supervisione. A seconda delle
dimensioni del disco rigido e del numero di file frammentati, il completamento potrebbe richiedere più di un'ora. È possibile
impostarlo per l'esecuzione durante la notte o in un altro momento in cui non è necessario accedere al computer.

HP consiglia di deframmentare il disco rigido almeno una volta al mese. È possibile impostare l'Utilità di deframmentazione dischi per l'esecuzione
su una pianificazione mensile, ma è possibile deframmentare manualmente il computer in qualsiasi momento.

NOTA: Se il tuo computer include un SSD, non è necessario eseguire l'Utilità di deframmentazione dischi. Per eseguire l'utilità di

deframmentazione dischi:

1. Selezionare Start> Tutti i programmi> Accessori> Utilità di sistema> Utilità di deframmentazione dischi.

2. Clic Disco di deframmentazione.

Per ulteriori informazioni, accedere alla Guida del software Utilità di deframmentazione dischi.

62 Capitolo 6 Unità ENWW


Utilizzo della pulizia del disco

Disk Cleanup ricerca nel disco rigido i file non necessari che è possibile eliminare in modo sicuro per liberare spazio su disco e
aiutare il computer a funzionare in modo più efficiente.

Per eseguire Pulizia disco:

1. Selezionare Start> Tutti i programmi> Accessori> Utilità di sistema> Pulizia disco.

2. Segui le istruzioni sullo schermo.

Utilizzo di HP ProtectSmart Hard Drive Protection


HP ProtectSmart Hard Drive Protection protegge il disco rigido parcheggiando l'unità e interrompendo le
richieste di I / O in una delle seguenti condizioni:

● Fai cadere il computer.

● Si sposta il computer con il display chiuso mentre il computer è alimentato a batteria.

Poco tempo dopo la fine di uno di questi eventi, HP ProtectSmart Hard Drive Protection ripristina il normale
funzionamento del disco rigido.

NOTA: Poiché le unità SSD (Solid State Drive) sono prive di parti mobili, HP ProtectSmart Hard Drive Protection non è
necessaria.

NOTA: I dischi rigidi collegati alle porte USB non sono protetti da HP ProtectSmart Hard Drive
Protection.

Per ulteriori informazioni, consultare la Guida del software HP ProtectSmart Hard Drive Protection.

Identificazione dello stato di HP ProtectSmart Hard Drive Protection


La spia dell'unità sul computer diventa color ambra per indicare che l'unità è parcheggiata. Per determinare se
un'unità è attualmente protetta o se è parcheggiata, selezionare Start> Pannello di controllo> Hardware e
Suono> Centro PC portatile Windows:

● Se il software è abilitato, un segno di spunta verde si sovrappone all'icona del disco rigido. Se il

● software è disabilitato, una X rossa viene sovrapposta all'icona del disco rigido.

● Se l'unità è parcheggiata, una luna gialla viene sovrapposta all'icona del disco rigido.

L'icona nel Centro per dispositivi mobili potrebbe non mostrare lo stato più aggiornato per l'unità. Per aggiornamenti
immediati dopo un cambio di stato, è necessario abilitare l'icona dell'area di notifica.

Per abilitare l'icona dell'area di notifica:

1. Selezionare Start> Pannello di controllo> Hardware e suoni> HP ProtectSmart Hard Drive


Protection.

2. Sul Icona nella barra delle applicazioni riga, fare clic Mostrare.

3. Clic OK.

ENWW Utilizzo di HP ProtectSmart Hard Drive Protection 63


Se HP ProtectSmart Hard Drive Protection ha parcheggiato l'unità, il computer si comporterà nei modi seguenti:

● Il computer non si spegnerà.

● Il computer non avvierà lo stato di sospensione o ibernazione, ad eccezione di quanto descritto nella nota seguente.

NOTA: Se il computer funziona a batteria e raggiunge un livello critico della batteria, HP


ProtectSmart Hard Drive Protection consente al computer di avviare l'ibernazione.

● Il computer non attiverà gli allarmi della batteria impostati nella scheda Allarmi nelle proprietà Opzioni risparmio energia.

Prima di spostare il computer, HP consiglia di spegnerlo o avviare la modalità di sospensione o


ibernazione.

Utilizzo del software HP ProtectSmart Hard Drive Protection


Il software HP ProtectSmart Hard Drive Protection consente di eseguire le seguenti attività:

● Abilitare e disabilitare HP ProtectSmart Hard Drive Protection.

NOTA: A seconda dei privilegi dell'utente, potrebbe non essere possibile abilitare o disabilitare HP ProtectSmart
Hard Drive Protection. Inoltre, i membri di un gruppo di amministratori possono modificare i privilegi per gli
utenti non amministratori.

● Determina se un'unità del sistema è supportata. Per aprire il

software e modificare le impostazioni, segui questi passaggi:

1. In Mobility Center, fare clic sull'icona del disco rigido per aprire la finestra HP ProtectSmart Hard Drive
Protection.

-o-

Selezionare Start> Pannello di controllo> Hardware e suoni> HP ProtectSmart Hard Drive


Protection.

2. Fare clic sul pulsante appropriato per modificare le

3. impostazioni. Clic OK.

Sostituzione del disco rigido


ATTENZIONE: Per prevenire la perdita di informazioni o un sistema che non risponde:

Spegnere il computer prima di rimuovere il disco rigido dall'alloggiamento del disco rigido. Non rimuovere il disco
rigido mentre il computer è acceso, in stato di sospensione o ibernazione.

Se non sei sicuro che il computer sia spento o in ibernazione, accendi il computer premendo il pulsante di
alimentazione. Quindi spegnere il computer tramite il sistema operativo.

Per rimuovere il disco rigido:

1. Salva il tuo lavoro.

2. Spegni il computer e chiudi il display.


3. Scollega tutti i dispositivi esterni collegati al computer. Scollegare

4. il cavo di alimentazione dalla presa CA.

5. Capovolgere il computer su una superficie piana.

6. Rimuovere la batteria dal computer.

64 Capitolo 6 Unità ENWW


7. Con l'alloggiamento del disco rigido rivolto verso di sé, allentare la vite del coperchio del disco rigido ( 1).

8. Sollevare il coperchio del disco rigido dal computer ( 2).

9. Rimuovere le viti del disco rigido ( 1), e solleva il disco rigido ( 2) per scollegare il disco rigido.

10. Scollegare il cavo del disco rigido e sollevare il disco rigido ( 3) fuori dall'alloggiamento del disco rigido.

Per installare un disco rigido:

1. Collegare il cavo del disco rigido e inserire il disco rigido nell'alloggiamento del disco rigido ( 1).

ENWW Sostituzione del disco rigido 65


2. Spingere il disco rigido verso il basso ( 2) finché il disco rigido non scatta in posizione e sostituire le viti del disco rigido
(3).

3. Allineare le linguette sul coperchio del disco rigido con le tacche sul computer ( 1).

4. Chiudere il coperchio ( 2).

5. Stringere la vite del coperchio del disco rigido ( 3).

66 Capitolo 6 Unità ENWW


7 Dispositivi esterni

Utilizzando un dispositivo USB


Una porta USB collega un dispositivo esterno opzionale, come una tastiera, un mouse, un'unità, una stampante, uno
scanner o un hub USB, al computer oa un prodotto di espansione opzionale.

Alcuni dispositivi USB potrebbero richiedere un software di supporto aggiuntivo, solitamente incluso con il dispositivo. Per
ulteriori informazioni sul software specifico del dispositivo, fare riferimento alle istruzioni del produttore.

Il computer dispone di 3 porte USB, che supportano dispositivi USB 1.0, USB 1.1 e USB 2.0. Per aggiungere altre porte
USB, collegare un hub opzionale o un prodotto di espansione.

Collegamento di un dispositivo USB

ATTENZIONE: Per evitare danni a un connettore USB, utilizzare una forza minima per collegare un dispositivo USB.

▲ Per collegare un dispositivo USB al computer, collegare il cavo USB del dispositivo all'USB
porta.

Sentirai un suono quando il dispositivo è stato rilevato.

NOTA: La prima volta che si collega un dispositivo USB, nell'area di notifica, all'estrema destra della barra delle applicazioni, viene
visualizzato il messaggio "Installazione del software del driver del dispositivo".

Rimozione di un dispositivo USB

ATTENZIONE: Per evitare la perdita di informazioni o il blocco del sistema, utilizzare la seguente procedura per rimuovere in
sicurezza il dispositivo USB.

ATTENZIONE: Per evitare danni al connettore USB, non tirare il cavo per rimuovere il dispositivo USB.

ENWW Utilizzo di un dispositivo USB 67


Per rimuovere un dispositivo USB:

1. Clicca il Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione dei supporti icona nell'area di notifica, all'estrema destra della barra
delle applicazioni.

NOTA: Per visualizzare l'icona Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione dei supporti, fare clic su Mostra le icone
nascoste icona (la freccia a sinistra dell'area di notifica).

2. Fare clic sul nome del dispositivo nell'elenco.

NOTA: Viene richiesto che sia sicuro rimuovere il dispositivo hardware.

3. Rimuovi il dispositivo.

Utilizzando un dispositivo eSATA


Una porta eSATA collega un componente eSATA ad alte prestazioni opzionale, come un disco rigido
esterno eSATA.

Alcuni dispositivi eSATA potrebbero richiedere un software di supporto aggiuntivo, che di solito è incluso con il dispositivo. Per
ulteriori informazioni sul software specifico del dispositivo, fare riferimento alle istruzioni del produttore.

NOTA: La porta eSATA supporta anche un dispositivo USB opzionale.

Collegamento di un dispositivo eSATA

ATTENZIONE: Per evitare danni al connettore di una porta eSATA, esercitare una forza minima per collegare un dispositivo
eSATA.

▲ Per collegare un dispositivo eSATA al computer, collegare il cavo eSATA del dispositivo a
Porta eSATA.

Sentirai un suono quando il dispositivo è stato rilevato.

Rimozione di un dispositivo eSATA


ATTENZIONE: Per evitare la perdita di informazioni o il blocco del sistema, utilizzare la seguente procedura per rimuovere in
sicurezza il dispositivo.

68 Capitolo 7 Dispositivi esterni ENWW


ATTENZIONE: Per evitare danni a un connettore eSATA, non tirare il cavo per rimuovere il dispositivo
eSATA.

1. Clicca il Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione dei supporti icona nell'area di notifica, all'estrema destra della barra
delle applicazioni.

NOTA: Per visualizzare l'icona Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione dei supporti, fare clic su Mostra le icone
nascoste icona (la freccia a sinistra dell'area di notifica).

2. Fare clic sul nome del dispositivo nell'elenco.

NOTA: Viene richiesto che sia sicuro rimuovere il dispositivo hardware.

3. Rimuovi il dispositivo.

ENWW Utilizzo di un dispositivo eSATA 69


8 Schede multimediali esterne

Utilizzo di schede per slot per supporti digitali


Le schede digitali opzionali forniscono un'archiviazione sicura dei dati e una comoda condivisione dei dati. Queste schede
vengono spesso utilizzate con fotocamere e PDA dotati di supporti digitali, nonché con altri computer.

Lo slot per supporti digitali supporta i seguenti formati di schede digitali:

● Memory Stick (MS)

● Memory Stick Pro (MSP)

● MultiMediaCard (MMC)

● Scheda di memoria Secure Digital ad alta capacità (SDHC) (standard e di grandi dimensioni)

● Scheda xD-Picture (XD)

Inserimento di una scheda digitale

ATTENZIONE: Per evitare di danneggiare la scheda digitale o il computer, non inserire alcun tipo di adattatore nello slot per
supporti digitali.

ATTENZIONE: Per evitare danni ai connettori della scheda digitale, usare una forza minima per inserire una scheda digitale.

1. Tenere la scheda digitale con l'etichetta rivolta verso l'alto, con i connettori rivolti verso il computer.

2. Inserire la scheda nello slot per supporti digitali, quindi spingere la scheda finché non è saldamente inserita.

Sentirai un suono quando il dispositivo è stato rilevato e potrebbero essere visualizzati un menu di opzioni.

70 Capitolo 8 Schede multimediali esterne ENWW


Rimozione di una scheda digitale

ATTENZIONE: Per evitare la perdita di dati o il blocco del sistema, utilizzare la seguente procedura per rimuovere in sicurezza la
scheda digitale.

1. Salva le tue informazioni e chiudi tutti i programmi associati alla scheda digitale.

NOTA: Per interrompere un trasferimento di dati, fare clic su Annulla nella finestra Copia del sistema operativo.

2. Per rimuovere una scheda digitale:

un. Clicca il Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione dei supporti icona nell'area di notifica, all'estrema destra della
barra delle applicazioni.

NOTA: Per visualizzare l'icona Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione dei supporti, fare clic su Mostra
le icone nascoste icona (la freccia sul lato sinistro dell'area di notifica).

b. Fare clic sul nome della scheda digitale nell'elenco.

NOTA: Viene richiesto che sia sicuro rimuovere il dispositivo hardware.

3. Premere sulla scheda digitale ( 1), e quindi rimuovere la scheda dallo slot ( 2).

ENWW Utilizzo di schede per slot per supporti digitali 71


9 Moduli di memoria

Aggiunta o sostituzione di moduli di memoria


Il computer dispone di uno scomparto del modulo di memoria, che si trova nella parte inferiore del computer. La
capacità di memoria del computer può essere aumentata aggiungendo un modulo di memoria allo slot del modulo di
memoria di espansione vuoto o aggiornando il modulo di memoria esistente nello slot del modulo di memoria
principale.

AVVERTIMENTO! Per ridurre il rischio di scosse elettriche e danni all'apparecchiatura, scollegare il cavo di alimentazione e
rimuovere tutte le batterie prima di installare un modulo di memoria.

ATTENZIONE: Le scariche elettrostatiche (ESD) possono danneggiare i componenti elettronici. Prima di iniziare qualsiasi
procedura, assicurarsi di aver scaricato l'elettricità statica toccando un oggetto metallico collegato a terra.

NOTA: Per utilizzare una configurazione a doppio canale quando si aggiunge un secondo modulo di memoria, assicurarsi che entrambi i moduli di
memoria abbiano le stesse dimensioni.

Aggiunta o sostituzione di un modulo di memoria nello slot del modulo di memoria di


espansione

Lo slot del modulo di memoria di espansione è impilato sopra lo slot del modulo di memoria principale. Per aggiungere o sostituire un modulo di
memoria nello slot del modulo di memoria di espansione, attenersi alla seguente procedura:

1. Salva il tuo lavoro.

2. Spegni il computer e chiudi il display.

Se non sei sicuro che il computer sia spento o in ibernazione, accendi il computer premendo il
pulsante di alimentazione. Quindi spegnere il computer tramite il sistema operativo.

3. Scollega tutti i dispositivi esterni collegati al computer. Scollegare

4. il cavo di alimentazione dalla presa CA.

5. Capovolgere il computer su una superficie piana.

6. Rimuovere la batteria dal computer.


7. Allentare la vite del coperchio dello scomparto del modulo di memoria / wireless ( 1).

72 Capitolo 9 Moduli di memoria ENWW


8. Sollevare il coperchio dello scomparto del modulo di memoria / wireless ( 2) lontano dal computer.

9. Rimuovere il modulo di memoria dallo slot di memoria di espansione:

un. Estrarre le clip di ritenzione ( 1) su ciascun lato del modulo di memoria. Il modulo di

memoria si inclina verso l'alto.

ATTENZIONE: Per evitare danni al modulo di memoria, tenere il modulo di memoria solo per
i bordi. Non toccare i componenti del modulo di memoria.

b. Afferrare il bordo del modulo di memoria ( 2), ed estrarre delicatamente il modulo dallo slot del modulo
di memoria.

Per proteggere un modulo di memoria dopo la rimozione, riporlo in un contenitore elettrostatico.

10. Inserire un modulo di memoria nello slot di memoria di espansione:

un. Allinea il bordo dentellato ( 1) del modulo di memoria con la linguetta nello slot del modulo di memoria.

ATTENZIONE: Per evitare danni al modulo di memoria, tenere il modulo di memoria solo per
i bordi. Non toccare i componenti del modulo di memoria e non piegare il modulo di
memoria.

b. Con il modulo di memoria a un angolo di 45 gradi dalla superficie dello scomparto del modulo di memoria,
premere il modulo ( 2) nello slot del modulo di memoria finché non è posizionato correttamente.

ENWW Aggiunta o sostituzione di moduli di memoria 73


c. Premere delicatamente il modulo di memoria ( 3) verso il basso, esercitando una pressione sui bordi sinistro e destro del
modulo di memoria, finché i fermagli di ritenzione non scattano in posizione.

11. Allinea le linguette ( 1) sul coperchio dello scomparto del modulo di memoria / wireless con le tacche sul
computer.

12. Chiudere il coperchio ( 2).

13. Stringere la vite del coperchio dello scomparto del modulo di memoria / wireless ( 3).

14. Sostituisci la batteria.

15. Capovolgere il computer con il lato destro in alto, quindi ricollegare l'alimentazione esterna e i dispositivi esterni.

16. Accendi il computer.

74 Capitolo 9 Moduli di memoria ENWW


Aggiornamento di un modulo di memoria nello slot del modulo di memoria principale

Lo slot del modulo di memoria di espansione è impilato sopra lo slot del modulo di memoria principale. Per aggiornare un modulo di
memoria nello slot del modulo di memoria principale, attenersi alla seguente procedura:

1. Salva il tuo lavoro.

2. Spegni il computer.

Se non sei sicuro che il computer sia spento o in ibernazione, accendi il computer premendo il
pulsante di alimentazione. Quindi spegnere il computer tramite il sistema operativo.

3. Scollega tutti i dispositivi esterni collegati al computer. Scollegare

4. il cavo di alimentazione dalla presa CA.

5. Capovolgere il computer su una superficie piana.

6. Rimuovere la batteria dal computer.

7. Allentare la vite del coperchio dello scomparto del modulo di memoria / wireless ( 1).

8. Sollevare il coperchio dello scomparto del modulo di memoria / wireless ( 2) lontano dal computer.

NOTA: Se un modulo di memoria è installato nello slot del modulo di memoria di espansione, rimuovere prima il
modulo di memoria di espansione.

9. Rimuovere il modulo di memoria dallo slot di memoria principale:

un. Estrarre le clip di ritenzione ( 1) su ciascun lato del modulo di memoria. Il modulo di

memoria si inclina verso l'alto.

ATTENZIONE: Per evitare danni al modulo di memoria, tenere il modulo di memoria solo per
i bordi. Non toccare i componenti del modulo di memoria.

ENWW Aggiunta o sostituzione di moduli di memoria 75


b. Afferrare il bordo del modulo di memoria ( 2), ed estrarre delicatamente il modulo dallo slot del modulo
di memoria.

Per proteggere un modulo di memoria dopo la rimozione, riporlo in un contenitore elettrostatico.

10. Inserire un modulo di memoria nello slot del modulo di memoria principale:

un. Allinea il bordo dentellato ( 1) del modulo di memoria con la linguetta nello slot del modulo di memoria.

ATTENZIONE: Per evitare danni al modulo di memoria, tenere il modulo di memoria solo per
i bordi. Non toccare i componenti del modulo di memoria e non piegare il modulo di
memoria.

b. Con il modulo di memoria a un angolo di 45 gradi dalla superficie dello scomparto del modulo di memoria,
premere il modulo ( 2) nello slot del modulo di memoria finché non è posizionato correttamente.

c. Premere delicatamente il modulo di memoria ( 3) verso il basso, esercitando una pressione sui bordi sinistro e destro del
modulo di memoria, finché i fermagli di ritenzione non scattano in posizione.

11. Allinea le linguette ( 1) sul coperchio dello scomparto del modulo di memoria / wireless con le tacche sul
computer.

76 Capitolo 9 Moduli di memoria ENWW


NOTA: Se è stato rimosso un modulo di memoria dallo slot di memoria di espansione prima di rimuovere il modulo di
memoria principale, sostituire il modulo di memoria nello slot del modulo di memoria di espansione.

12. Chiudere il coperchio ( 2).

13. Stringere la vite del coperchio dello scomparto del modulo di memoria / wireless ( 3).

14. Sostituisci la batteria.

15. Capovolgere il computer con il lato destro in alto, quindi ricollegare l'alimentazione esterna e i dispositivi esterni.

16. Accendi il computer.

ENWW Aggiunta o sostituzione di moduli di memoria 77


10 Sicurezza

Proteggere il computer
Le funzionalità di sicurezza standard fornite dal sistema operativo Windows® e dall'utilità di installazione non Windows
possono proteggere le impostazioni ei dati personali da una varietà di rischi.

Seguire le procedure in questa guida per utilizzare le seguenti funzioni:

● Le password

● Programma antivirus

● Software firewall

● Aggiornamenti di sicurezza critici

● Cavo di sicurezza opzionale

NOTA: Le soluzioni di sicurezza sono progettate per agire come deterrenti, ma non possono dissuadere gli attacchi software o impedire
che il computer venga gestito in modo improprio o rubato.

NOTA: Prima di inviare il computer in assistenza, rimuovere tutte le impostazioni della password.

Rischio del computer Caratteristica di sicurezza

Uso non autorizzato del computer Virus Password di accensione

informatici Software Norton Internet Security

Accesso non autorizzato ai dati ● Software firewall

● Aggiornamenti di Windows

Accesso non autorizzato a Setup Utility, impostazioni BIOS e altre Password amministratore
informazioni di identificazione del sistema

Minacce continue o future al computer Accesso non Aggiornamenti di sicurezza critici dalla password

autorizzato a un account utente di Windows Rimozione utente Microsoft

non autorizzata del computer Slot per cavo di sicurezza (utilizzato con un cavo di sicurezza opzionale)

Utilizzo di password
Una password è un gruppo di caratteri che scegli per proteggere le informazioni del tuo computer. È possibile impostare diversi
tipi di password, a seconda di come si desidera controllare l'accesso alle proprie informazioni. Le password possono essere
impostate in Windows o nell'utilità di installazione non Windows preinstallata sul computer.

ATTENZIONE: Per evitare di essere bloccato fuori dal computer, registra ogni password impostata. Poiché la maggior parte delle
password non vengono visualizzate mentre vengono impostate, modificate o eliminate, è essenziale registrare immediatamente
ciascuna password e conservarla in un luogo sicuro.

È possibile utilizzare la stessa password per una funzionalità di Setup Utility e per una funzionalità di protezione di Windows. È inoltre
possibile utilizzare la stessa password per più di una funzione di Setup Utility.

78 Capitolo 10 Sicurezza ENWW


Utilizzare le seguenti linee guida quando si imposta una password in Setup Utility:

● Una password può essere una combinazione di un massimo di 8 lettere e numeri ed è sensibile al maiuscolo / minuscolo.

● Una password impostata in Setup Utility deve essere immessa al prompt di Setup Utility. Una password
impostata in Windows deve essere immessa al prompt di Windows.

Utilizzare i seguenti suggerimenti per creare e salvare le password:

● Quando si creano password, seguire i requisiti impostati dal programma.

● Annota le tue password e conservale in un luogo sicuro, lontano dal computer. Non

● memorizzare le password in un file sul computer.

● Non utilizzare il tuo nome o altre informazioni personali che potrebbero essere facilmente scoperte da un estraneo.

Le sezioni seguenti elencano le password di Windows e del programma di installazione e ne descrivono le funzioni. Per ulteriori
informazioni sulle password di Windows, come le password dello screen saver, selezionare Start> Guida
e supporto.

Impostazione delle password in Windows

Parola d'ordine Funzione

Password amministratore Protegge l'accesso a livello di amministratore ai contenuti del computer.

NOTA: Questa password non può essere utilizzata per accedere ai contenuti dell'utility di

installazione.

Password utente Protegge l'accesso a un account utente di Windows. Protegge anche


l'accesso ai contenuti del computer e deve essere inserito quando si esce
dallo stato di sospensione o ibernazione.

QuickLock Protegge il computer richiedendo l'immissione di una password nella


finestra di dialogo Accesso a Windows prima di accedere al computer. Dopo
aver impostato una password utente o amministratore, segui questi
passaggi:

● Avviare QuickLock premendo fn + f6 .

● Esci da QuickLock immettendo la password utente o


amministratore di Windows.

Impostazione delle password in Setup Utility

Parola d'ordine Funzione

Password amministratore * ● Protegge l'accesso a Setup Utility.

● Dopo aver impostato questa password, è necessario immetterla ogni volta


che si accede a Setup Utility.

ATTENZIONE: Se si dimentica la password dell'amministratore, non è


possibile accedere a Setup Utility.

ENWW Utilizzo delle password 79


Parola d'ordine Funzione

Password di accensione * ● Protegge l'accesso ai contenuti del computer.

● Dopo aver impostato questa password, è necessario immetterla ogni volta


che si accende o si riavvia il computer o si esce dall'ibernazione.

ATTENZIONE: Se si dimentica la password di accensione, non è possibile


accendere o riavviare il computer o uscire dall'ibernazione.

NOTA: La password dell'amministratore può essere utilizzata al posto della


password di accensione.

* Per i dettagli su ciascuna di queste password, fare riferimento ai seguenti argomenti.

Password amministratore

La password dell'amministratore protegge le impostazioni di configurazione e le informazioni di identificazione del sistema in Setup
Utility. Dopo aver impostato questa password, è necessario immetterla ogni volta che si accede a Setup Utility.

La password dell'amministratore non è intercambiabile con una password dell'amministratore impostata in Windows, né viene
visualizzata mentre viene impostata, immessa, modificata o eliminata. Assicurati di registrare la tua password e di conservarla in
un luogo sicuro.

Se si immette la password dell'amministratore al primo controllo della password prima che venga visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio", non è necessario immetterla nuovamente per accedere all'utilità di configurazione.

Se si immette la password di accensione al primo controllo della password prima che venga visualizzato il messaggio "Premere il tasto
ESC per il menu di avvio", è necessario immettere la password dell'amministratore per accedere a Setup Utility.

Gestione di una password amministratore

Per impostare, modificare o eliminare questa password, procedi nel seguente modo:

1. Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere f10 .

-o-
Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere Esc . Quando viene
visualizzato il menu di avvio, premere f10 .

2. Utilizzare i tasti freccia per selezionare Sicurezza> Imposta password amministratore, e poi premete accedere .

● Per impostare una password amministratore, digita la tua password nel file Inserire una nuova password e
Conferma la nuova password campi, quindi premere accedere .

● Per modificare una password amministratore, digita la password corrente nel file Inserisci corrente
Parola d'ordine digitare una nuova password nel campo Inserire una nuova password e Conferma nuovo
Parola d'ordine campi, quindi premere accedere .

● Per eliminare una password amministratore, digita la password corrente nel file Inserire la password campo,
quindi premere accedere 4 volte.

3. Per salvare le modifiche e uscire da Setup Utility, utilizzare i tasti freccia per selezionare Esci> Esci dal salvataggio
I cambiamenti.

Le modifiche diventano effettive al riavvio del computer.

80 Capitolo 10 Sicurezza ENWW


Immissione di una password amministratore

Al Inserire la password prompt, digitare la password dell'amministratore, quindi premere accedere . Dopo 3 tentativi
falliti di inserire la password dell'amministratore, è necessario riavviare il computer e riprovare.

Password di accensione

La password di accensione impedisce l'uso non autorizzato del computer. Dopo aver impostato questa password, è necessario
immetterla ogni volta che si accende o si riavvia il computer o si esce dall'ibernazione. Una password di accensione non viene visualizzata
mentre viene impostata, immessa, modificata o eliminata.

Gestione di una password di accensione

Per impostare, modificare o eliminare questa password, procedi nel seguente modo:

1. Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere f10 .

-o-
Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere Esc . Quando viene
visualizzato il menu di avvio, premere f10 .

2. Utilizzare i tasti freccia per selezionare Sicurezza> Imposta password di accensione, e poi premete accedere .

● Per impostare una password di accensione, digita la tua password nel file Inserire una nuova password e Conferma la
nuova password campi, quindi premere accedere .

● Per modificare una password di accensione, digitare la password corrente nel file Inserisci corrente
Parola d'ordine digitare una nuova password nel campo Inserire una nuova password e Conferma nuovo
Parola d'ordine campi, quindi premere accedere .

● Per eliminare una password di accensione, digitare la password corrente nel file Immetti la password
corrente campo, quindi premere accedere 4 volte.

3. Per salvare le modifiche e uscire da Setup Utility, utilizzare i tasti freccia per selezionare Esci> Esci dal salvataggio
I cambiamenti.

Le modifiche diventano effettive al riavvio del computer.

Immissione di una password di accensione

Al Inserire la password prompt, digitare la password, quindi premere accedere . Dopo 3 tentativi falliti di
inserire la password, è necessario riavviare il computer e riprovare.

Utilizzo di software antivirus


Quando si utilizza il computer per accedere alla posta elettronica, a una rete oa Internet, lo si espone a virus
informatici. I virus informatici possono disabilitare il sistema operativo, i programmi o le utilità o farli funzionare in
modo anomalo.

Il software antivirus è in grado di rilevare la maggior parte dei virus, distruggerli e, nella maggior parte dei casi, riparare i danni
causati. Per fornire una protezione continua contro i virus scoperti di recente, il software antivirus deve essere mantenuto
aggiornato.

Norton Internet Security, un programma antivirus, è preinstallato sul computer. Il software include 60 giorni di
aggiornamenti gratuiti. Si consiglia vivamente di proteggere il computer dai nuovi virus oltre i 60 giorni acquistando un
servizio di aggiornamento esteso. Le istruzioni per l'utilizzo e l'aggiornamento del software Norton Internet Security e
per l'acquisto del servizio di aggiornamento esteso sono fornite all'interno del programma.

ENWW Utilizzo di software antivirus 81


Per visualizzare e accedere a Norton Internet Security, selezionare Start> Tutti i programmi> Norton Internet
Sicurezza.

Per ulteriori informazioni sui virus informatici, digita virus nella casella di ricerca in Guida e supporto.

Utilizzo di software firewall


Quando si utilizza il computer per la posta elettronica, la rete o l'accesso a Internet, persone non autorizzate potrebbero
essere in grado di accedere al computer, ai file personali e alle informazioni su di te. Utilizza il software firewall
preinstallato sul computer per proteggere la tua privacy.

Le funzionalità del firewall includono la registrazione e la segnalazione dell'attività di rete e il monitoraggio automatico di tutto il traffico
in entrata e in uscita. Fare riferimento alla guida dell'utente del firewall o contattare il produttore del firewall per ulteriori informazioni.

NOTA: In alcune circostanze un firewall può bloccare l'accesso ai giochi su Internet, interferire con la condivisione della
stampante o dei file su una rete o bloccare gli allegati di posta elettronica autorizzati. Per risolvere temporaneamente il
problema, disabilitare il firewall, eseguire l'attività che si desidera eseguire e quindi riattivare il firewall. Per risolvere
definitivamente il problema, riconfigurare il firewall.

Installazione di aggiornamenti di sicurezza critici


ATTENZIONE: Microsoft invia avvisi relativi agli aggiornamenti critici. Per proteggere il computer da violazioni della
sicurezza e virus informatici, installa tutti gli aggiornamenti critici da Microsoft non appena ricevi un avviso.

Gli aggiornamenti al sistema operativo e ad altro software potrebbero essere diventati disponibili dopo la spedizione del
computer. Per essere sicuri che tutti gli aggiornamenti disponibili siano installati sul computer, osservare queste linee guida:

● Esegui Windows Update il prima possibile dopo aver configurato il computer. Usa il link per l'aggiornamento su
Start> Tutti i programmi> Windows Update.

● Successivamente, esegui Windows Update mensilmente.

● Ottenere gli aggiornamenti per Windows e altri programmi Microsoft®, non appena vengono rilasciati, dal sito
Web Microsoft e tramite il collegamento agli aggiornamenti in Guida e supporto.

Installazione di un cavo di sicurezza opzionale


NOTA: Un cavo di sicurezza è progettato per fungere da deterrente, ma potrebbe non impedire che il computer venga
maneggiato o rubato.

1. Avvolgere il cavo di sicurezza attorno a un oggetto protetto.

2. Inserire la chiave ( 1) nel lucchetto del cavo ( 2).

3. Inserire il blocco del cavo nello slot del cavo di sicurezza sul computer ( 3), quindi bloccare il lucchetto con la
chiave.

82 Capitolo 10 Sicurezza ENWW


ENWW Installazione di un cavo di sicurezza opzionale 83
11 Backup e ripristino

Il ripristino dopo un errore di sistema è completo quanto il backup più recente. HP consiglia di creare dischi di ripristino
subito dopo l'installazione del software. Man mano che si aggiungono nuovi software e file di dati, è necessario
continuare a eseguire regolarmente il backup del sistema per mantenere un backup ragionevolmente aggiornato.

Gli strumenti forniti dal sistema operativo e il software HP Recovery Manager sono progettati per aiutarti con le
seguenti attività per la salvaguardia delle tue informazioni e il ripristino in caso di guasto del sistema:

● Creazione di un set di dischi di ripristino (funzione software Recovery Manager). I dischi di ripristino vengono utilizzati per
avviare (avviare) il computer e ripristinare il sistema operativo e i programmi software alle impostazioni di fabbrica in caso
di guasto o instabilità del sistema.

● Eseguire regolarmente il backup delle informazioni per proteggere i file di sistema importanti.

● Creazione di punti di ripristino del sistema (funzionalità del sistema operativo). I punti di ripristino del sistema
consentono di annullare le modifiche indesiderate al computer ripristinando il computer a uno stato precedente.

● Ripristino di un programma o di un driver (funzione software Recovery Manager). Questa funzione consente di
reinstallare un programma o un driver senza eseguire un ripristino completo del sistema.

● Esecuzione di un ripristino completo del sistema (funzione software Recovery Manager). Con Recovery Manager è
possibile ripristinare l'intera immagine di fabbrica in caso di errore o instabilità del sistema. Recovery Manager
funziona da una partizione di ripristino dedicata (solo in determinati modelli) sul disco rigido o dai dischi di
ripristino creati.

NOTA: I computer con un'unità SSD (Solid State Drive) potrebbero non disporre di una partizione di ripristino. I dischi di
ripristino sono stati inclusi per i computer che non dispongono di una partizione. Utilizzare questi dischi per ripristinare
il sistema operativo e il software. Per verificare la presenza di una partizione di ripristino, selezionare
Inizio, fare clic con il tasto destro Computer, clic Gestire, e quindi fare clic su Gestione disco. Se la partizione è
presente, nella finestra viene elencata un'unità HP Recovery.

Creazione di dischi di ripristino


HP consiglia di creare dischi di ripristino per essere sicuri di poter ripristinare il sistema allo stato di fabbrica
originale in caso di gravi guasti o instabilità del sistema. Creare questi dischi dopo aver configurato il computer
per la prima volta.

Maneggiare con cura questi dischi e conservarli in un luogo sicuro. Il software consente la creazione di un solo
set di dischi di ripristino.

NOTA: Se il computer non include un'unità ottica integrata, è possibile utilizzare un'unità ottica esterna opzionale
(acquistata separatamente) per creare dischi di ripristino oppure è possibile acquistare dischi di ripristino per il
computer dal sito Web HP.

Prendere nota delle seguenti linee guida prima di creare dischi di ripristino:

● Avrai bisogno di dischi DVD-R, DVD + R, BD-R (Blu-ray scrivibili) o CD-R di alta qualità. Tutti questi dischi vengono
acquistati separatamente. I DVD e i BD hanno una capacità molto maggiore dei CD. Se si utilizzano CD, potrebbero
essere necessari fino a 20 dischi, mentre sono necessari solo pochi DVD o BD.

NOTA: I dischi di lettura / scrittura, come CD-RW, DVD ± RW, DVD ± RW a doppio strato e BD-RE
(Blu-ray riscrivibili), non sono compatibili con il software Recovery Manager.

● Il computer deve essere collegato all'alimentazione CA durante questo processo.

84 Capitolo 11 Backup e ripristino ENWW


● È possibile creare un solo set di dischi di ripristino per computer. Numerare

● ogni disco prima di inserirlo nell'unità ottica.

● Se necessario, è possibile uscire dal programma prima di aver completato la creazione dei dischi di ripristino. Alla
successiva apertura di Recovery Manager, ti verrà chiesto di continuare il processo di creazione del disco.

Per creare un set di dischi di ripristino:

1. Selezionare Start> Tutti i programmi> Recovery Manager> Creazione disco di ripristino.

2. Segui le istruzioni sullo schermo.

Backup delle tue informazioni


Man mano che si aggiungono nuovi software e file di dati, è necessario eseguire regolarmente il backup del sistema per mantenere un
backup ragionevolmente aggiornato. Eseguire il backup del sistema nei seguenti orari:

● A orari regolari

NOTA: Imposta promemoria per eseguire periodicamente il backup delle tue informazioni.

● Prima che il computer venga riparato o ripristinato

● Prima di aggiungere o modificare hardware o software Tenere

presente quanto segue durante il backup:

● Creare punti di ripristino del sistema utilizzando la funzione Ripristino configurazione di sistema di Windows® e copiarli
periodicamente su disco.

● Memorizza i file personali nella libreria Documenti ed esegui periodicamente il backup di questa cartella.

● Eseguire il backup dei modelli archiviati nei programmi associati.

● Salvare le impostazioni personalizzate in una finestra, barra degli strumenti o barra dei menu acquisendo una schermata delle
impostazioni. Lo screenshot può farti risparmiare tempo se devi reimpostare le tue preferenze.

Per copiare lo schermo e incollarlo in un documento di elaborazione di testo, segui questi passaggi:

1. Visualizza lo schermo.

2. Copia lo schermo:

Per copiare solo la finestra attiva, premere alt + prt sc .

Per copiare l'intero schermo, premere prt sc .

3. Apri un documento di elaborazione di testo e quindi seleziona Modifica> Incolla.

4. Salva il documento.

● È possibile eseguire il backup delle informazioni su un disco rigido esterno opzionale, un'unità di rete o su dischi.

● Quando si esegue il backup su dischi, utilizzare uno dei seguenti tipi di dischi (acquistati separatamente):
CD-R, CD-RW, DVD + R, DVD-R o DVD ± RW. I dischi utilizzati dipenderanno dal tipo di unità ottica installata
nel computer.

NOTA: I DVD memorizzano più informazioni rispetto ai CD, quindi utilizzarli per il backup riduce il numero di
dischi di ripristino richiesti.

● Quando si esegue il backup su dischi, numerare ciascun disco prima di inserirlo nell'unità ottica del computer.

ENWW Backup delle informazioni 85


Utilizzo di backup e ripristino di Windows
Per creare un backup utilizzando Backup e ripristino di Windows, segui questi passaggi:

NOTA: Assicurarsi che il computer sia collegato all'alimentazione CA prima di avviare il processo di backup.

NOTA: Il processo di backup potrebbe richiedere più di un'ora, a seconda delle dimensioni del file e della velocità del
computer.

1. Selezionare Start> Tutti i programmi> Manutenzione> Backup e ripristino.

2. Segui le istruzioni sullo schermo per configurare e creare un backup.

NOTA: Windows® include la funzionalità di controllo dell'account utente per migliorare la sicurezza del computer. È possibile
che venga richiesta l'autorizzazione o la password per attività quali l'installazione di software, l'esecuzione di utilità o la modifica
delle impostazioni di Windows. Fare riferimento a Guida e supporto per ulteriori informazioni.

Utilizzo dei punti di ripristino del sistema

Quando si esegue il backup del sistema, si crea un punto di ripristino del sistema. Un punto di ripristino del sistema
consente di salvare e denominare un'istantanea del disco rigido in un momento specifico. È quindi possibile tornare a
quel punto se si desidera annullare le modifiche successive apportate al sistema.

NOTA: Il ripristino a un punto di ripristino precedente non influisce sui file di dati salvati o sulle e-mail create dall'ultimo
punto di ripristino.

È inoltre possibile creare punti di ripristino aggiuntivi per fornire una maggiore protezione per i file e le impostazioni di sistema.

Quando creare punti di ripristino

● Prima di aggiungere o modificare ampiamente software o hardware

● Periodicamente, ogni volta che il sistema funziona in modo ottimale

NOTA: Se torni a un punto di ripristino e poi cambi idea, puoi annullare il ripristino.

Crea un punto di ripristino del sistema

1. Selezionare Start> Pannello di controllo> Sistema e sicurezza> Sistema.

2. Nel riquadro sinistro, fare clic su Protezione del sistema.

3. Clicca il Protezione del sistema tab.

4. Sotto Impostazioni di protezione, selezionare il disco per il quale si desidera creare un punto di ripristino.

5. Clic Creare.

6. Segui le istruzioni sullo schermo.

Ripristina una data e un'ora precedenti

Per ripristinare un punto di ripristino (creato in una data e ora precedenti), quando il computer funzionava in modo ottimale,
attenersi alla seguente procedura:

1. Selezionare Start> Pannello di controllo> Sistema e sicurezza> Sistema.

2. Nel riquadro sinistro, fare clic su Protezione del sistema.

3. Clicca il Protezione del sistema tab.

86 Capitolo 11 Backup e ripristino ENWW


4. Clic Ripristino del sistema.

5. Segui le istruzioni sullo schermo.

Eseguire un ripristino
NOTA: È possibile ripristinare solo i file di cui è stato eseguito il backup in precedenza. HP consiglia di utilizzare HP
Recovery Manager per creare una serie di dischi di ripristino (backup dell'intera unità) non appena si configura il
computer.

Il software Recovery Manager consente di riparare o ripristinare il sistema in caso di errore o instabilità del
sistema. RecoveryManager funziona da dischi di ripristino o da una partizione di ripristino dedicata (solo in
determinati modelli) sul disco rigido. Tuttavia, se il tuo computer include un'unità a stato solido (SSD), potresti
non avere una partizione di ripristino. In tal caso, i dischi di ripristino sono stati inclusi con il computer. Utilizzare
questi dischi per ripristinare il sistema operativo e il software.

NOTA: Windows ha le sue funzionalità di riparazione integrate, come Ripristino configurazione di sistema. Se non hai già
provato queste funzionalità, provale prima di utilizzare Recovery Manager.

NOTA: Recovery Manager recupera solo il software preinstallato in fabbrica. Il software non fornito
con questo computer deve essere scaricato dal sito Web del produttore o reinstallato dal disco
fornito dal produttore.

Ripristino dai dischi di ripristino


Per ripristinare il sistema dai dischi di ripristino:

1. Eseguire il backup di tutti i file personali.

2. Inserire il primo disco di ripristino in un'unità ottica esterna opzionale e riavviare il computer.

3. Segui le istruzioni sullo schermo.

Ripristino dalla partizione di ripristino dedicata (solo in determinati modelli)

NOTA: I computer con un SSD potrebbero non disporre di una partizione di ripristino. Se il computer non dispone di una
partizione di ripristino, non sarà possibile eseguire il ripristino utilizzando questa procedura. I dischi di ripristino sono stati
inclusi per i computer che non dispongono di una partizione. Utilizzare questi dischi per ripristinare il sistema operativo e il
software.

Su alcuni modelli, è possibile eseguire un ripristino dalla partizione sul disco rigido, a cui si accede
premendo il pulsante Start o f11 . Ciò ripristina il computer alle condizioni di fabbrica.

Per ripristinare il sistema dalla partizione, segui questi passaggi:

1. Accedi a Recovery Manager in uno dei seguenti modi:

● Selezionare Start> Tutti i programmi> Recovery Manager> Recovery Manager.

-o-

● Accendere o riavviare il computer, quindi premere Esc mentre il messaggio "Premere il tasto ESC per il menu di
avvio" è visualizzato nella parte inferiore dello schermo. Quindi premere f11 mentre sullo schermo viene visualizzato
il messaggio "Premere <F11> per il ripristino".

2. Clic Ripristino del sistema nel Recovery Manager finestra.

3. Segui le istruzioni sullo schermo.

ENWW Esecuzione di un ripristino 87


Un'utilità di installazione

Avvio dell'utility di installazione


Setup Utility è un'utilità di personalizzazione e informazioni basata su ROM che può essere utilizzata anche quando il
sistema operativo Windows® non funziona.

L'utilità riporta le informazioni sul computer e fornisce le impostazioni per l'avvio, la sicurezza e altre
preferenze.

Per avviare Setup Utility:

▲ Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre il “Premere il tasto ESC per
Il messaggio "Menu di avvio" viene visualizzato nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere f10 .

-o-
1. Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere Esc .

2. Quando viene visualizzato il menu di avvio, premere f10 .

Utilizzo dell'utility di installazione

Modifica della lingua di Setup Utility


La seguente procedura spiega come cambiare la lingua di Setup Utility. Se Setup Utility non è già in
esecuzione, iniziare dal passaggio 1. Se Setup Utility è già in esecuzione, iniziare dal passaggio 2.

1. Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere f10 .

-o-

Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere Esc . Quando viene
visualizzato il menu di avvio, premere f10 .

2. Utilizzare i tasti freccia per selezionare Configurazione di sistema> Lingua, e poi premete accedere . Utilizzare

3. i tasti freccia per selezionare una lingua, quindi premere accedere .

4. Quando viene visualizzato un messaggio di conferma con la lingua selezionata, premere accedere .

5. Per salvare la modifica e uscire da Setup Utility, utilizzare i tasti freccia per selezionare Esci> Esci salvando le
modifiche, e poi premete accedere .

La tua modifica entra in vigore immediatamente.

88 Appendice A Setup Utility ENWW


Navigazione e selezione in Setup Utility
Poiché Setup Utility non è basato su Windows, non supporta il TouchPad. La navigazione e la selezione avvengono
premendo un tasto.

● Per scegliere un menu o una voce di menu, utilizzare i tasti freccia.

● Per scegliere un elemento in un elenco o per attivare / disattivare un campo, ad esempio un campo Abilita / Disabilita, utilizzare i
tasti freccia o f5 o f6 .

● Per selezionare un elemento, premere accedere .

● Per chiudere una casella di testo o tornare alla visualizzazione del menu, premere Esc .

● Per visualizzare ulteriori informazioni di navigazione e selezione mentre è aperta l'utility di installazione, premere f1 .

Visualizzazione delle informazioni di sistema

La seguente procedura spiega come visualizzare le informazioni di sistema in Setup Utility. Se Setup Utility non è aperto,
iniziare dal passaggio 1. Se Setup Utility è aperto, iniziare dal passaggio 2.

1. Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere f10 .

-o-

Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere Esc . Quando viene
visualizzato il menu di avvio, premere f10 .

2. Seleziona il Principale menù. Vengono visualizzate le informazioni di sistema come l'ora e la data del sistema e
le informazioni di identificazione sul computer.

3. Per uscire dal programma di installazione senza modificare le impostazioni, utilizzare i tasti freccia per selezionare Esci>
Esci ignorando le modifiche, e poi premete accedere .

Ripristino delle impostazioni predefinite in Setup Utility

La seguente procedura spiega come ripristinare le impostazioni predefinite del programma di installazione. Se Setup Utility non è già in
esecuzione, iniziare dal passaggio 1. Se Setup Utility è già in esecuzione, iniziare dal passaggio 2.

1. Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere f10 .

-o-
Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere Esc . Quando viene
visualizzato il menu di avvio, premere f10 .

2. Utilizzare i tasti freccia per selezionare Esci> Carica impostazioni predefinite, e poi premete accedere . Quando

3. viene visualizzata la conferma dell'installazione, premere accedere .

4. Per salvare la modifica e uscire da Setup Utility, utilizzare i tasti freccia per selezionare Esci> Esci salvando le
modifiche, e poi premete accedere .

Le impostazioni predefinite dell'utility di installazione diventano effettive al riavvio del computer.

NOTA: La password, la sicurezza e le impostazioni della lingua non vengono modificate quando si ripristinano le impostazioni predefinite
di fabbrica.

ENWW Utilizzo dell'utility di installazione 89


Uscita da Setup Utility
È possibile uscire da Setup Utility con o senza salvare le modifiche.

● Per uscire da Setup Utility e salvare le modifiche dalla sessione corrente:

Se i menu di Setup Utility non sono visibili, premere Esc per tornare alla visualizzazione del menu. Quindi utilizzare i
tasti freccia per selezionare Esci> Esci salvando le modifiche, e poi premete accedere .

● Per uscire dal programma di installazione senza salvare le modifiche dalla sessione corrente:

Se i menu di Setup Utility non sono visibili, premere Esc per tornare alla visualizzazione del menu. Quindi utilizzare i
tasti freccia per selezionare Esci> Esci ignorando le modifiche, e poi premete accedere .

Dopo entrambe le scelte, il computer si riavvia in Windows.

Menu di Setup Utility


Le tabelle dei menu in questa sezione forniscono una panoramica delle opzioni del programma di installazione.

NOTA: Alcune delle voci di menu di Setup Utility elencate in questo capitolo potrebbero non essere supportate dal
computer.

Menu principale

Selezionare Per farlo

Informazioni di sistema ● Visualizza e modifica l'ora e la data del sistema.

● Visualizza le informazioni di identificazione sul computer.

● Visualizza le informazioni sulle specifiche relative a processore, dimensione della memoria,


BIOS di sistema e versione del controller della tastiera (solo in determinati modelli).

Menu di sicurezza

Selezionare Per farlo

Password amministratore Immettere, modificare o eliminare una password amministratore.

Password di accensione Immettere, modificare o eliminare una password di accensione.

Menu di configurazione del sistema

Selezionare Per farlo

Supporto linguistico Modificare la lingua dell'utility di installazione.

Button Sound (solo in determinati modelli) Abilita / disabilita il suono del tocco dei pulsanti capacitivi. Abilita /

Tecnologia di virtualizzazione (solo in determinati modelli) disabilita la tecnologia di virtualizzazione del processore. Abilita /

Stato processore C6 (solo in determinati modelli) Risparmio disabilita lo stato di sospensione C6 del processore.

energetico LAN (solo in determinati modelli) Abilita / disabilita il risparmio energetico della LAN. Se abilitato, consente di risparmiare energia
quando il computer è in modalità CC.

90 Appendice A Setup Utility ENWW


Selezionare Per farlo

Card Reader / 1394 Power Saving (solo in determinati Abilita / disabilita Card Reader / 1394 Power Saving.
modelli)

Fan sempre acceso Abilita / disabilita la ventola sempre attiva. Quando abilitato, la ventola del computer sarà
sempre accesa.

Opzioni di avvio Imposta le seguenti opzioni di avvio:

● f10 e f12 Ritardo (secondi) ―Impostare il ritardo per f10 e f12


funzioni di Setup Utility a intervalli di 5 secondi ciascuno (0, 5, 10, 15,
20).

● Avvio da CD-ROM ― Abilita / disabilita l'avvio da CD-ROM. Avvio

● da dischetto ― Abilita / disabilita l'avvio da dischetto.

● Avvio dall'adattatore di rete interno ― Abilita / disabilita l'avvio


dall'adattatore di rete interno.

● Boot Order ― Imposta l'ordine di avvio per:

◦ Disco rigido

◦ Unità CD / DVD ROM interna Disco

◦ USB su chiave / disco rigido USB Unità

◦ CD / DVD ROM USB

◦ Floppy USB

◦ Scheda di rete

Menu di diagnostica

Selezionare Per farlo

Test automatico del disco rigido Eseguire un autotest completo sul disco rigido.

NOTA: Sui modelli con due dischi rigidi, questa opzione di menu viene chiamata
Autotest disco rigido primario.

Test automatico del disco rigido secondario (solo in determinati Esegui un autotest completo su un disco rigido secondario.
modelli)

Test di memoria Eseguire un test diagnostico sulla memoria di sistema.

ENWW Menu di Setup Utility 91


B Aggiornamenti software

Versioni aggiornate del software fornito con il computer potrebbero essere disponibili sul sito Web HP.

La maggior parte degli aggiornamenti del software e del BIOS sul sito Web HP sono contenuti in file compressi denominati
SoftPaq.
Alcuni pacchetti di download contengono un file denominato Readme.txt, che contiene informazioni
sull'installazione e la risoluzione dei problemi del file.

Per aggiornare il software, segui questi passaggi, spiegati nel resto di questa guida:

1. Identifica il modello del tuo computer, la categoria di prodotto e la serie o la famiglia. Prepararsi per un aggiornamento
del BIOS di sistema identificando la versione del BIOS attualmente installata sul computer.

Se il computer è connesso a una rete, consultare l'amministratore di rete prima di installare qualsiasi aggiornamento
software, in particolare gli aggiornamenti del BIOS di sistema.

NOTA: Il BIOS di sistema del computer è memorizzato nella ROM di sistema. Il BIOS inizializza il
sistema operativo, determina il modo in cui il computer interagirà con i dispositivi hardware e
provvede al trasferimento dei dati tra i dispositivi hardware, inclusa l'ora e la data.

NOTA: Windows® include la funzionalità di controllo dell'account utente per migliorare la sicurezza del computer. È
possibile che venga richiesta l'autorizzazione o la password per attività quali l'installazione di applicazioni, l'esecuzione di
utilità o la modifica delle impostazioni di Windows. Fare riferimento a Guida e supporto per ulteriori informazioni.

2. Accedere agli aggiornamenti sul sito Web HP all'indirizzo http://www.hp.com .

3. Installa gli aggiornamenti.

Aggiornamento del BIOS


Per aggiornare il BIOS, determinare prima la versione del BIOS attualmente in uso, quindi scaricare e
installare il nuovo BIOS.

Determinazione della versione del BIOS

Per determinare se gli aggiornamenti del BIOS disponibili contengono versioni del BIOS successive a quelle attualmente
installate sul computer, è necessario conoscere la versione del BIOS di sistema attualmente installata.

Informazioni sulla versione del BIOS (note anche come Data ROM e BIOS di sistema) può essere visualizzato premendo
fn + esc (se sei già in Windows) o aprendo Setup Utility.

Per utilizzare Setup Utility per visualizzare le informazioni sul BIOS:

1. Aprire Setup Utility accendendo o riavviando il computer. Mentre viene visualizzato il messaggio "Premere il
tasto ESC per il menu di avvio" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, premere f10 .

2. Se Setup Utility non si apre con le informazioni di sistema visualizzate, utilizzare i tasti freccia per selezionare il file Principale
menù.

Quando si seleziona il menu principale, vengono visualizzati il BIOS e altre informazioni di sistema.

3. Per uscire dal programma di installazione, utilizzare i tasti freccia per selezionare Esci> Esci ignorando le modifiche, e poi premete
accedere .

92 Appendice B Aggiornamenti software ENWW


Download di un aggiornamento del BIOS

ATTENZIONE: Per evitare danni al computer o un'installazione non riuscita, scaricare e installare un aggiornamento del
BIOS solo quando il computer è collegato a un'alimentazione esterna affidabile utilizzando l'adattatore CA. Non
scaricare o installare un aggiornamento del BIOS mentre il computer è alimentato a batteria, collegato a un dispositivo
di aggancio opzionale o collegato a una fonte di alimentazione opzionale. Durante il download e l'installazione, segui
queste istruzioni:

Non scollegare l'alimentazione dal computer scollegando il cavo di alimentazione dalla presa CA. Non

spegnere il computer né avviare lo stato di sospensione o ibernazione.

Non inserire, rimuovere, collegare o scollegare alcun dispositivo, cavo o cavo. Per scaricare

un aggiornamento del BIOS:

1. Accedere alla pagina del sito Web HP che fornisce il software per il computer: selezionare Start> Guida e

supporto, quindi fare clic sul collegamento per gli aggiornamenti di software, driver e BIOS.

2. Seguire le istruzioni sullo schermo per identificare il computer e accedere all'aggiornamento del BIOS che si desidera
scaricare.

3. Nell'area download, segui questi passaggi:

un. Identificare l'aggiornamento del BIOS successivo alla versione del BIOS attualmente installata sul computer. Prendi nota
della data, del nome o di un altro identificatore. Potresti aver bisogno di queste informazioni per individuare
l'aggiornamento in un secondo momento, dopo che è stato scaricato sul tuo disco rigido.

b. Segui le istruzioni sullo schermo per scaricare la selezione sul disco rigido.

Prendere nota del percorso della posizione sul disco rigido in cui verrà scaricato l'aggiornamento del
BIOS. Dovrai accedere a questo percorso quando sarai pronto per installare l'aggiornamento.

NOTA: Se si collega il computer a una rete, consultare l'amministratore di rete prima di installare qualsiasi
aggiornamento software, in particolare gli aggiornamenti del BIOS di sistema.

Le procedure di installazione del BIOS variano. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo al termine del
download. Se non vengono visualizzate istruzioni, segui questi passaggi:

1. Apri Windows Explorer selezionando Start> Computer.

2. Fare doppio clic sulla designazione del disco rigido. La designazione del disco rigido è in genere Disco locale (C :).

3. Utilizzando il percorso del disco rigido registrato in precedenza, apri la cartella sul disco rigido che contiene
l'aggiornamento.

4. Fare doppio clic sul file con estensione .exe (ad esempio, nome del file. EXE).

Inizia l'installazione del BIOS.

5. Completare l'installazione seguendo le istruzioni sullo schermo.

Il sistema si spegne automaticamente dopo che il BIOS è stato aggiornato correttamente.

NOTA: Dopo che un messaggio sullo schermo segnala una corretta installazione, è possibile eliminare il file
scaricato dal disco rigido.

Aggiornamento di programmi e driver


Per scaricare e installare software diverso da un aggiornamento del BIOS, attenersi alla seguente procedura:

ENWW Aggiornamento di programmi e driver 93


Per utilizzare il sito Web HP:

1. Apri il tuo browser Web, vai a http://www.hp.com/support e seleziona il tuo paese o regione.

2. Fare clic sull'opzione per il download di software e driver, digitare il numero di modello del computer nella casella di
ricerca, quindi premere accedere .

-o-
Se si desidera un SoftPaq specifico, immettere il numero di SoftPaq nella casella di ricerca, premere accedere e
seguire le istruzioni fornite. Procedi al passaggio 6.

3. Fare clic sul prodotto specifico dai modelli elencati.

4. Seleziona il tuo sistema operativo.

5. Quando viene visualizzato l'elenco dei driver, fare clic su un driver aggiornato per aprire una finestra contenente informazioni
aggiuntive.

6. Clic Installa ora per installare il driver aggiornato.

NOTA: In alcune località potresti essere in grado di scaricare il driver e installarlo in un secondo momento. A tale scopo,
fare clic su Solo download per salvare il file sul tuo computer. Quando richiesto, fare clic su Salva e quindi selezionare una
posizione di archiviazione sul disco rigido. Dopo aver scaricato il file, accedere alla cartella in cui è stato archiviato il file e
fare doppio clic sul file da installare.

7. Se richiesto, riavvia il computer al termine dell'installazione, quindi verifica il funzionamento


del dispositivo.

94 Appendice B Aggiornamenti software ENWW


Indice

Simboli / numeri dispositivi audio, collegamento BD


1394 Risparmio energetico 91 esterno 33 giocando 59
funzioni audio, controllo 33 jack di rimozione 62
UN ingresso audio (microfono) 30 jack di Unità BD 57
adattatore per corrente alternata ingresso audio (microfono), BIOS, aggiornamento 92
collegamento 45 identificazione 6 Blu-ray ROM DVD ± R / RW
identificazione 10 jack di uscita audio (cuffie) 30 Unità SuperMulti DL 57
test 46 jack di uscita audio (cuffie), Blu-ray ROM con LightScribe DVD ± R
tasti azione identificazione 6 / RW SuperMulti DL Drive 57
schermo decrescente AutoPlay 60 Dispositivo Bluetooth 12, 19
luminosità 26 Etichetta Bluetooth 10
diminuendo l'altoparlante B opzioni di avvio 91
volume 27, 30 backup ordine di avvio 91
Guida e supporto 26 finestra personalizzata, barra degli strumenti, suono del pulsante 90
identificazione 4 e impostazioni della barra dei pulsanti
schermo crescente menu 85 file personali 85 TouchPad sinistro 1
luminosità 26 modelli 85 potenza 3
aumentando l'altoparlante batteria TouchPad destro 2
volume 27, 30 calibrazione 51 TouchPad on / off 1, 3
disattivare o ripristinare il volume ricarica 48, 51
dell'altoparlante 27, 30 conservare il potere 53 C
riproduzione della traccia / sezione scarico 49 cavi
successiva su un CD, DVD o BD 27 smaltire 54 eSATA 68
riproduzione della traccia / identificazione 10 LAN 22
sezione precedente su un CD, inserimento 47 USB 67
DVD o BD 27 bassi livelli di batteria 49 indicatore di blocco maiuscole, che identifica

riproduzione, pausa o ripresa di un file ricarica 53 2 CD di risparmio energetico del lettore di 91


Stampa su CD, DVD o BD rimozione 47 schede

27 sullo schermo 27 in sostituzione di 54 bruciando 61


interruzione di un CD, immagazzinamento 53 copia 61
DVD o BD 27 vano batteria 10 giocando 59
commutazione dell'immagine sullo schermo 26 vano batteria, identificativo 8 rimozione 62
attivazione o disattivazione delle funzioni Controllo della batteria 47 Unità CD 57
wireless 27 luce della batteria 48, luce della Etichetta Certificato di 10
utilizzando 26 batteria 49, identificazione 5 Autenticità carica batterie 48,
senza fili 13 potenza della batteria 46 51 scomparti
password amministratore fermo di rilascio della batteria 47 modulo di memoria 8
creando 80 fermo di rilascio della batteria, modulo wireless 8
entrando 81 identificazione 8 componenti
gestione 80 temperatura della batteria 53 hardware aggiuntivo 9
dispositivi di sicurezza baie fondo 8
aeroportuale 56 antenne 8 batteria 8, 10 display 7
software antivirus, utilizzando 81 disco rigido 8 anteriore 4

chiavi applicazioni, Windows 4 lato sinistro 6

ENWW Indice 95
lato destro 5 Dispositivi eSATA tasti di scelta rapida

inizio 1 collegamento 68 descrizione 27


collegamento a una connessione descrizione 68 visualizzare le informazioni di sistema 27
WLAN 16, alimentazione esterna 45 rimozione 68 Fine 28
conservazione, potere 53 fermarsi 68 Home 28
avviso di copyright 60 Porta eSATA / USB, identificativa 6 pagina giù 27
cavo, alimentazione 9 tasto esc, che identifica 4 pagina su 27
connessione WLAN aziendale 16 dispositivi audio esterni, utilizzando 28
livello batteria critico 50 collegamento 33 Modulo HP Mobile Broadband 17
aggiornamenti di sicurezza critici, porta monitor esterno 34 HP Mobile Broadband,
installazione 82 porta monitor esterno, disabili 17
identificazione 6 Protezione del disco rigido HP
D ProtectSmart 63
impostazioni predefinite, ripristino 89 F Webcam HP TrueVision
i driver di periferica f11 87 regolazione delle proprietà 37
Driver HP 41 ventola sempre attiva identificazione 7
Driver di Windows 41 91 firewall 15 utilizzando 35
Menu Diagnostica 91 software firewall, utilizzando la Spia della webcam HP TrueVision 30
carta digitale chiave 82 fn, identificando 4, 27 Spia della webcam HP TrueVision,
definito 70 ripristino completo del sistema 84 che identifica 7
inserendo 70 Adattatore Ethernet USB HP,
rimozione 71 H collegamento 22
arresto 71 disco rigido HP Wireless Assistant
Slot per supporti digitali, che identifica il 5 installazione 65 software 13
software di pulizia del disco 63 Software di rimozione 64 mozzi 67
deframmentazione del disco 62 sostituendo 64
prestazioni del disco 62 disco rigido io
immagine del display, commutazione Protezione del disco rigido HP icone
26 luce di guida 63 ProtectSmart 63 rete 12, 21
drive light, che identifica 6 identificazione 8 senza fili 12
drive media 42 installazione 65 azionamenti installati, identificando 56
unità rimozione 64 interferenze, riducendone al minimo 22
ordine di avvio 91 sostituendo 64 microfoni interni,
duro 64, 65 autotest del disco rigido 91 identificazione 7, 30
ottica 57 hardware, identificazione 1 Configurazione della connessione a Internet

DVD Porta HDMI 34 15 problemi, risoluzione 37

bruciando 61 HDMI, collegamento 34


modifica dell'impostazione della regione 60 jack per cuffie (uscita audio) 6, J
copia 61 30 jack
giocando 59 cuffie 30 ingresso audio (microfono) 6,
rimozione 62 Tasto Guida e supporto tecnico 30 uscita audio (cuffie) 6, 30
Unità DVD 57 26 Ibernazione RJ-45 (rete) 6
Impostazioni regione DVD 60 uscita 43
avviato durante il livello critico della K
E batteria 50 tasto di retroilluminazione della tastiera,

auricolari 30 avvio 43 identificazione 4


crittografia 15 dispositivi ad alta definizione, retroilluminazione della tastiera, identificazione 2
Tasto di scelta rapida Termina 28 collegamento 34 tasti di scelta rapida da tastiera, identificazione 27
Cavo eSATA, collegamento 68 Tasto di scelta rapida casa 28 chiavi
azione 4
esc 4

96 Indice ENWW
fn 4 controlli dei media N
retroilluminazione della tastiera 4 diminuire l'azione del volume cavo di rete
Applicazioni Windows 4 chiave 27 collegamento 22
Logo di Windows 4 aumentare l'azione del volume circuiti di soppressione del rumore 22
chiave 27 icona di rete 12, 21
L tasto azione per disattivare o ripristinare il jack di rete, che identifica 6
etichette volume 27 chiave di rete 21
Bluetooth 10 azione della traccia / sezione successiva codici di sicurezza di rete
HP Mobile Broadband chiave 27 chiave di rete 21
Modulo 11 Riproduci, metti in pausa o riprendi il tasto SSID 21
Certificato Microsoft di azione 27 circuiti di soppressione del rumore, cavo
Autenticità 10 azione precedente traccia / sezione di rete 22
normativa 10 chiave 27
numero di serie 10 tasto di interruzione dell'azione 27 O
SIM 11 attivare / disattivare il tasto azione sistema operativo
certificazione wireless 10 wireless 27 Certificato Microsoft di
WLAN 10 MediaSmart Etichetta di autenticità 10
Risparmio energetico LAN partenza 32 Codice Product Key 10
90 supporto lingue 90 utilizzando 32 disco ottico, rimozione 62
fermo, rilascio della batteria 8 Software MediaSmart 32 unità ottica 57
pulsante sinistro del TouchPad, modulo di memoria unità ottica, identificativo 5
identificazione 1 aggiungendo 72
luce, guida 63 inserimento 76 P
luci rimozione 73, 75 pagina giù tasto di scelta rapida 27

batteria 5 in sostituzione di 72, 75 pagina su tasto di scelta rapida 27

blocco maiuscole 2 aggiornamento primario 75 password

guidare 6 scomparto del modulo di memoria, amministratore 80


Webcam HP TrueVision 7 identificazione 8 accensione 81
retroilluminazione della tastiera 2 test di memoria 91 impostato in Setup Utility 79
muto 2 memoria, sostituendo la memoria impostato in Windows 79

potenza 2, 6 moduli 72, 75 pizzicare il gesto del TouchPad 25


RJ-45 (rete) 6 modulo di memoria / wireless dispositivi di puntamento

TouchPad 2 coperchio del vano impostazione delle preferenze 24

wireless 2 rimozione 73 porti


rete locale (LAN) in sostituzione di 74 eSATA / USB 6
cavo richiesto 22 jack microfono (ingresso monitor esterno 34
cavo di collegamento 22 audio) 6 microfoni, 30 interni HDMI 34
batteria scarica 49 Etichetta del certificato di autenticità USB 5, 67
Microsoft 10 energia
M ridurre al minimo le interferenze 22 collegamento 45
Menu principale 90 monitor, collegamento 34 conservando 53
Manutenzione mouse, esterno pulsante di accensione, identificando 3

Pulizia disco 63 impostazione delle preferenze 24 connettori di alimentazione, identificando 5


Utilità di deframmentazione dischi 62 componenti multimediali, cavo di alimentazione, identificando 9 spia
gestione di un'accensione identificazione 29 di alimentazione, identificando 2, 6
password 81 software multimediale, utilizzando 32 password di accensione

gestire un amministratore luci mute, identificando 2 creazione 81


password 80 entrando 81
Tasti azione per attività multimediali 31 gestione 81
Processore C6 State 90

ENWW Indice 97
Codice Product Key 10 le password impostate in 79 viaggiare con il computer 10,
nome e numero del prodotto, ripristinano le impostazioni predefinite 89 53
computer 10 selezionando 89 Risoluzione dei problemi

programmi partenza 88 driver del dispositivo 40

aggiornamento 93 arresto 54 masterizzazione di dischi 40

utilizzando 32 chiusura 54 riproduzione disco 38,


proiettore, collegamento 34 SIM 39 display esterno 40
connessione WLAN pubblica 16 inserimento 17 Driver del dispositivo HP 41
rimozione 18 vassoio del disco ottico 37
R Dormire rilevamento unità ottica 38
supporti leggibili 42 uscita 42 Driver Windows 41
ripristino di un programma o di un 84 avvio 42 spegnimento del computer 54
driver in fase di ripristino dalla Software
partizione di ripristino dedicata 87 Pulizia disco 63 U
ripristino dai dischi di Utilità di deframmentazione dischi 62 sistema che non risponde 54
ripristino 87 HP Wireless Assistant 13 aggiornamenti, software 92
dischi di ripristino 84 MediaSmart 32 Cavo USB, collegamento di 67
Recovery Manager 84, 87 aggiornamento 92 dispositivi USB
partizione di ripristino 84 utilizzando 32 collegamento 67
ripristino, sistema 87 unità a stato solido (SSD) 56, 84, descrizione 67
codici regionali, informazioni 87 rimozione 67
sulle normative DVD 60 altoparlanti 5, 30 fermarsi 67
etichetta normativa 10 conservazione della batteria 53 Hub USB 67
etichette di certificazione wireless 10 SuperMulti LightScribe DVD ± RW Porte USB, identificative 5, 67
punti di ripristino 86 e unità CD-RWCombo con utilizzando ripristino configurazione di sistema 86

pulsante destro del TouchPad, supporto DL 57


identificazione 2 dischi supportati 84 V
Jack RJ-45 (rete), Menu di configurazione del sistema 90 prese d'aria, identificando 8

identificazione 6 errore o instabilità del sistema 84 tasto di Tecnologia di virtualizzazione 90


Luci RJ-45 (rete), scelta rapida delle informazioni di sistema
identificazione 6 27 informazioni di sistema, W
visualizzazione di 89, 90 Tasto applicazioni Windows,
S ripristino del sistema 87 identificazione 4
tasti luminosità dello schermo 26 immagine punti di ripristino del sistema 84, 86 Tasto con il logo di Windows, che
dello schermo, commutazione 26 identifica 4 Windows, password impostate
scorrimento Gesto del TouchPad 25 slot del T in 79 antenne wireless 8
cavo di sicurezza per l'autotest del disco 91 temperatura 53 Software Wireless Assistant 13
rigido secondario 5 TouchPad etichetta di certificazione wireless
cavo di sicurezza, installazione 82 pulsanti 1 10 controlli wireless
Menu di sicurezza 90 gesti 24 tasti azione 13
sicurezza, wireless 15 identificazione 1 HP Wireless Assistant
numero di serie, computer 10 utilizzando 24 software 13
configurazione di WLAN 15 Gesti del TouchPad sistema operativo 13
Setup Utility pizzicare 25 icona wireless 12
cambiare la lingua 88 scorrimento 25 luce wireless 13
sistema di visualizzazione zoom 25 luce wireless, che identifica lo
informazioni 89 Luce del TouchPad, che identifica 2 pulsanti di scomparto di 2 moduli wireless,
uscita 90 accensione / spegnimento del TouchPad, identificazione 8
menu 90 identificare 1, 3 rete wireless (WLAN)
navigazione 89 collegamento 16

98 Indice ENWW
WLAN aziendale
collegamento 16
attrezzatura necessaria 15
gamma funzionale 16
connessione WLAN pubblica 16
sicurezza 15
Antenne WLAN, identificazione 9
Dispositivo WLAN 10, 12
Etichetta WLAN 10
supporti scrivibili 42
Antenne WWAN, identificazione 9
Dispositivo WWAN 17

Z
zoom del gesto del TouchPad 25

ENWW Indice 99