Sei sulla pagina 1di 2

Il modello funzionale: (b)

Massimizza lo sfruttamento delle economie di scala e specializzazione

La differenziazione verticale: (b)


diminuisce in maniera proporzionale all’aumentare dei meccanismi di integrazione

Una task force rappresenta (b)


un comitato temporaneo costituito per affrontare un problema specifico

quale dei seguenti rappresenta un sistema efficace per armonizzare gli interessi del management e degli
azionisti contribuendo a risolvere il problema dell’agenzia (a)
utilizzare schemi retributivi basati sulle azioni (stock options)

i ruoli di “integrazione” rappresentano meccanismi di integrazione ____(più/meno) costosi rispetto ai


“ruoli” di collegamento (a)
Più

Una struttura accentrata rappresenta i seguenti vantaggi: (b)


consente al top management di coordinare efficacemente le attività e di tenere l’azienda concentrata sui
suoi obbiettivi

le funzioni di supporto di un’organizzazione (c)


tendono ad aumentare al crescere delle dimensioni e della complessità dell’organizzazione

secondo la teoria della dipendenza delle risorse l’organizzazione deve sviluppare strategie di
differenziazione per garantire le interdipendene che esistono nell’ambiente con i suoi competitor i formitori
i clienti i sindacati e gli attori (b)
b)falso

la teconologia intensiva: (c)


è caratterizzata da un processo di lavoro in cui le attività legate alla fase di input quella di trasformazione e
quella di output sono separabili il che rende possibile il ricorso alla programmazione

La supervisione come meccanismo di coordinamento è utilizzabile solamente quando il numero di persone


da coordinare è molto ridotto (a)
a) vero

Tra le strutture divisionali per prodotto quela cosiddetta multidivisionale (c)


prevede che ciascuna divisione si configuri come un centro di profitto dotandosi dunque di piena
autonomia

La cultura organizzativa può essere definita come (c)


il seti di norme e di valori condivisi che governano le interazioni fra i membri dell’organizzazione e quelle fra
questi e i fornitori clienti e altri interlocutori

Il modello funzionale privilegia lo svolgimento delle attività (b)


in condizione di efficienza
il modello a matrice è efficace quando (c)
l organizzazione deve assicurare elevati tassi di innovazione e offrire una molteplicità di prodotti/serivizi

Nelle organizzazioni che adottano un modello funzionale (b)


è difficile scomporre gli obiettivi generali aziendali in una serie di parametri di valutazione significativi per le
diverse funzioni

La formalizzazione rappresenta (c)


l uso di regole e di procedure scritte per standardizzare i processi di lavoro