Sei sulla pagina 1di 11

segna SosteniA

di MO Aff
rrate rontiA
MO
entari Consegn Af fr
a di C o
iAMO derrate n segna
alimenta m e d icSosteniAMO
inali e
ri C o n
DPI
rto Ci siAMO! AscoltiA AffrontiAMO m eA
d
ai 12 O M O D
Gli interventi
o s c iA M
ad oggi
nni Co n
Servizio

ro
p o rt o a sc o lto
Su p pe r
d a i 12 i ConosciAMO
citt a d
stu d io in i AscoltiAMO
6 a n n i
a i 1
L’offerta della Città metropolitana
Un progetto per le amministrazioni comunali e i cittadini
La Città metropolitana di Milano, in collaborazione con il CCV-MI, Coordinamento dei volontari della
Protezione civile, ha definito una serie di azioni per affrontare il protrarsi dell’emergenza sanitaria, con tutte
le sue implicazioni economiche e sociali.

L’idea è che la diversa articolazione dei problemi che si sono presentati necessiti di un repertorio
differente di risposte, improntate alla concretezza e all’immediatezza.
Rispetto a quello che è avvenuto nella prima esperienza primaverile di emergenza, dall’autunno sono sorte dai
territori nuove domande.

Dall’emergenza all’inclusione: l’ef cacia della collaborazione tra organizzazione


Abbiamo costruito un modello replicabile di gestione delle risorse territoriali e armonizzazione dei ruoli e
delle competenze espresse: un intervento inclusivo e virtuoso. Una specie di struttura di “pronto intervento”,
che autonomamente si può riunire se è necessaria un’azione consistente su tutta l’area metropolitana.

Oggi per la pandemia, domani per le Olimpiadi o per manifestazioni di grande importanza e impatto.
fi

Le linee guida
• Il coordinamento degli interventi attraverso la costituzione di uno strumento di governance
• La valorizzazione di tutte le iniziative e di tutte le sensibilità
• La trasparenza delle informazioni e l’aggiornamento costante dei dati pubblici
• Una nuova macchina organizzativa, orientata al risultato da raggiungere con tempestività

La Cabina di regia: funzioni e obiettivi


L’obiettivo primario è di consentire alle diverse organizzazioni e ai rappresentanti istituzionali di operare in modo
organico e concreto nel modo più efficace e tempestivo

La Cabina di regia favorisce gli scambi virtuosi attraverso:


• la comunicazione integrata delle attività in corso, profilata sui diversi interlocutori (Sindaci, COC - Centri Operativi
Comunali, Istituzioni, ATS, popolazione…),
• la campagna di comunicazione per rendere trasparenti le attività,
• lo snodo tra tutte le informazioni provenienti
• dalle diverse istituzioni (Stato, Prefettura, Forze dell’Ordine, Regione e ATS)
• dalle diverse organizzazioni (associazioni, aziende, parrocchie, organizzazioni di terzo settore,
organizzazioni sindacali)
• lo snellimento delle procedure amministrative necessarie per operare in emergenza

La Cabina di regia
i componenti

• Dirigente della Città metropolitana di Milano con responsabilità sulla Protezione Civile (con
funzione di coordinamento delegata ad un suo collaboratore)
• Direttore del Settore Avvocatura della CMM
• Responsabile Servizio operativo Polizia locale della CMM
• Responsabile Servizio tecnico operativo di protezione civile
• Presidente del CCV–MI

La Cabina di regia può essere integrata, nel tempo, includendo soggetti impegnati su specifiche
linee di azione o associazioni di volontariato, la cui presenza possa rivestire particolare utilità.
La Cabina di regia è convocata in modo stabile, operativa tutti i giorni sia da remoto sia, quando
necessario, in presenza presso la sede del CVV-MI al Parco Idroscalo.

Declinazioni operative della cooperazione


4 loni di intervento
La Città metropolitana ha coordinato le regia tra le necessità e le opportunità del territorio.
In un circolo virtuoso di collaborazione tra le istituzioni, il mondo della Protezione Civile e del suo volontariato e le diverse
espressioni del territorio, gli esiti operativi sul territorio sono stati:

• SosteniAMO - consegna di derrate alimentari


Messa in opera di un sistema di distribuzione equa, attraverso i COC, di derrate alimentari donate da aziende del
territorio.
• AffrontiAMO - consegna medicinali e DPI
In attuazione del protocollo sottoscritto tra ATS e la Regione Lombardia, il CCV-MI, con le organizzazioni di volontariato
territoriali, ha supportando il sistema sanitario regionale con attività di supporto (allestimento di strutture in appoggio agli
Ospedali, postazioni drive through per i tamponi, supporto nei centri vaccinali, distribuzione di tamponi e kit)
• ConosciAMO - supporto studio per ragazzi dai 12 ai 16 anni (novità)
servizio reso grazie alla collaborazione tra scuole superiori e volontariato di Protezione Civile con le infrastrutture
digitali della Città metropolitana (INLINEA)
• AscoltiAMO - servizio di ascolto per i cittadini
servizio di ascolto e presa in carico, attraverso i COC, grazie alla collaborazione di psicologi volontari della SPE - Squadra
Psicosociale delle Emergenze (volontariato di Protezione civile), in collaborazione con l’Unità di ricerca della Facoltà
di Psicologia dell’Università Cattolica.
fi




e gn
on s li e
C c in a
SosteniAMO e di
MO m DPI
Consegna di derrate alimentari
a d i
Le derrate alimentari vengono distribuite in modo Categoria alimentare kg
te equo al territorio, a seconda delle richieste di

ta r i ciascun comune, attraverso una piattaforma


Bevande 71.883

n online.
Formaggi e latticini 81.814

La regia di questa operazione è in capo al CCV- Frutta e latticini 25.243


MI Coordinamento dei volontari della Protezione Pane e dolci 57.255
Civile della Città metropolitana di Milano, dove è

?
Pasta e riso 5.398
raccolto il cibo ricevuto.

o
Altri alimentari 8.875

t
Ad oggi sono state effettuate 1.474 distribuzioni

n
alimentari per oltre 250 tonnellate di cibo. Totale 250.468

r o
A rontiAMO
MO L’attività di distribuzione di medicinali e DPI
A
Mappa online 


a
https://inlineainfrastrutture.cittametropolitana.mi.it/mapstore/#/viewer/openlayers/65

g n
e li e
cin a
D PI
ff
A rontiAMO
MO L’attivazione dei volontari - dati del periodo ottobre 2020/marzo 2021
A

g n a Giornate/persona per periodi


e li e Dettaglio dei servizi da ottobre

a
in giornate/persona

cin 43.490

D PI
supporto Fiera Milano City + CTV 1.236
20.459
11.625 supporto tamponi drive-in 978

supporto ospedali 410

a g 2 0 s e t 2 0 a r 2 1 sala operativa CCV-MI 1.676


m
feb - m giu - ott -
supporto sala operativa regionale 354

L’attività dei volontari continua incessantemente dal supporto COC 15.605


mese di febbraio. I COC non sono mai stati chiusi.
supporto scuola 200
I volontari si devono dividere tra la necessità della
propria presenza al lavoro e la forte richiesta di totale 20.459
presenza sul territorio.
ff
e rv i r
S o pe
ConosciAMO c o lt i
MO s
a ttadi n
ci
Aiutare i ragazzi, le ifamiglie e le scuole

rto
La Città metropolitana ha colto le due richieste: quella dei più giovani costretti spesso
in solitudine a fare scuola solamente davanti al pc, e quella dei liceali senza
ai 12
d l’opportunità del percorso di PTCO (alternanza scuola lavoro) che arricchisce gli ultimi
n i anni di studi.

an Anche per colmare un vuoto di relazioni oltre che didattico, confrontandosi con la
Protezione Civile è venuta l’idea di mettere in contatto queste due esigenze,
arricchendo ulteriormente le modalità di supporto della cittadinanza.

La Città metropolitana ha così creato e messo a disposizione un applicativo apposito,


sulla piattaforma INLINEA, per permettere ai ragazzi di 4° e 5° liceo di dare la propria
disponibilità di ore di sostegno scolastico gratuito ai compagni più piccoli di 2°, 3°
media e 1°, 2° superiore. Le ore di ripetizioni, prenotabili online e offerte gratuitamente
sempre online, sono state messe a disposizione di tutti le famiglie.

A completamento lezioni specifiche sul mondo della Protezione civile, che


attraverso i propri tutor ha seguito passo a passo il progetto.

La sperimentazione è cominciata dal 1 febbraio fino al 9 aprile.


La piattaforma INLINEA ha attivato la sezione “Ci Siamo” per prenotare le ore di
assistenza allo studio, da parte dei genitori e in accordo con le scuole.
e r v i r
S o p e
ConosciAMO co lt i
MO as a din
Supporto studio per it t
ragazzi dai 12 ai 16 anni
ic
rto I numeri dell’iniziativa

ai 12 • 16 Istituti Scolastici Superiori (da dove provengono i ragazzi che insegnano)

d
n i • 3 RSPP coinvolti

an • 38 ETS territoriali coinvolti

• 6 tutor (insegnanti o ex insegnanti) coinvolti nei rapporti con gli Assistenti Studio e nello
svolgimento di alcune lezioni in caso di emergenza (ad oggi 7 ore di sostituzione)

• 111 assistenti studio di 4° e 5° superiore (residenti in 34 comuni)

• 2.185 ore di assistenza allo studio realizzate per un valore economico equivalente di
65.000€

Inoltre, il percorso ConosciAMO offre la possibilità agli studenti di 4° e 5° superiori delle


scuole aderenti di partecipare al corso base di Protezione Civile (a distanza):

• 150 iscritti

Quest’opportunità ha una funzione di traino per la partecipazione dei giovani alle realtà di
Protezione civile.
AscoltiAMO
O Servizio di ascolto per la popolazione e i volontari
AM
I destinatari del servizio sono tutti i cittadini del territorio metropolitano:

zio
vi er • numero telefonico dedicato 02 7740 5555

p
lto ni • raccolta delle richieste

di
tta • intervento telefonico di uno psicologo entro 24/48 ore, con eventuale successiva
attivazione di servizi d’urgenza (tramite il 118)

Sono coinvolti psicologi volontari della Squadra Psicosociale delle Emergenze (SPE),
iscritta all'albo del volontariato di Protezione civile, in collaborazione con l’Unità di ricerca
della Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica.

I volontari, che sono attivi da mesi sul territorio per affrontare l’emergenza pandemica, sono
sottoposti ad uno stress cronico e intercettano molte domande di ordine psicologico.

Loro stessi segnalano che i servizi sociali ed assistenziali con cui collaborano intercettano
molte domande di ordine psicologico, cariche di emozioni e bisognose di contenimento.

Anche i volontari hanno necessità di sostegno e ascolto, si prevede quindi:

• attivazione di un gruppo di sostegno in modalità da remoto

• presenza di psicologi in alcuni COC