Sei sulla pagina 1di 31

Comune di Comune di

Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
Resisterca,
P.zza della Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
51037 - Montule
,"?;iifill;lF+*Servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Fax.
0574.678300 057355001
p. IVA e cod.fiscale. e Montale CF. 80003370477 -p. IVA
003 I 5980474 00378090476
e.mail: email:
protoc o I lo. ag I iana. pt. it : comarre.montale.ptit
PEC: PEC:
comune.aglidna.pt.it co mu ne. mo nt al e. to s c an L it
'.,'.,r':l::,',,ll.lìr,l,,...l,.,,l. Ordinanzàlà§.Smì»,l,Ai m-Ò-in'XeNm 4e-[a sua quakà di'Ré§p6A ìle U.O.C.
N.25 del30-01-2019
OGGETTO: VIABILITA' E TRAFFICO . PROWEDIMENTI TEMPORANEI IN MATERIA DI
DISCPLINA DEL TRAFFICO NEL TRATTO DELLA VIA MATTEOTTI SOPRASSANTE
L'AUTOSTRADA All PERADEGUAMENTO DELLE BARRIERE DI SICUREZZA

VISTA la richiesta PEC del 24 gennaio 2019, ricevuta in pari data con prot. n. 0000191112019 - Gen., con cui
la Società "Autostrade per I'Italia SpA - Direzione IV TRONCO", corrente in Roma, Via Bergamini, 50,
richiede I'istituzione del divieto di circolazione totale dalle ore 07.00 del giomo 4 febbraio 2019 fr-llro alle ore
17.00 del giomo 28 febbraio 2019, nel tratto della Via Matteotti soprassante I'Autostrada Al I per I'esecuzione
dei lavori di adeguamento delle barriere di sicurezza laterali;
RAWISATA la necessità di istituire, dalle ore 07.00 del giomo 4 febbraio 2019 fino al termine dei lavori, e
comunque non oltre le ore 17.00 del giomo 28 febbraio 2019, nel tratto della Via Matteotti soprassante
I'Autostrada Al l, divieto di circolazione veicolare e pedonale;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n.2llSD del l8 settembre20lT, con il quale il Sindaco di Montale
ha attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i
comuni di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo l8 agosto 2000,n.267;
VISTI gli articoli 5 e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n.2851'
ORDINA
1. Che, dalle ore 7.00 di lunedì 4 febbraio 2019 fino al termine dei lavori, e comunque non oltre le ore
17,00 di giovedì 28 febbraio 2019, sia istituito divieto di circolazione veicolare e pedonale nel tratto
della Via Matteotti soprassante I'Autostrada All;

2. Sono esonerati dalla limitazione i cui al punto 1. i veicoli e imezzi d'opera in uso alla Ditta esecutrice
dei lavori e ai richiedenti;

3. Che, durante Ia vigenza delle limitazioni di cui ai punti precedenti, il personale della Ditta esecutrice
dei lavori proweda alla collocazione della prescritta segnaletica stradale e dei necessari sbarramenti,
mantenendoli in completa eflicienza e visibilità diurna e notturna, nonchè alle indicazioni dei percorsi
alternativi di informazione e preinformazione all'utenza stradale.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti e della Ditta esecutrice dei lavori, e, limitatamente ai
divieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Servizio Associato di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di
Polizia, per quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinarua.

È fauo obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.


A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, avverso la presente ordinarua può essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo omministratiuo, entro 60 giorni dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, alternativamente, entro 120 giorni, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre 1971, n. 1199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di alttazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992,n.495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: UFFICIO TECNICO - RICHIEDENTI -
CARABTNIERI- II8-ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLANANM
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
P.zza
Pistoia
della Resistenza, Ordinanza del Responsabile
Pistoia
viaA. Gransci, 19 -

,,?;i/filirrlffi*servizio Associato di Potizia Municipale dei Comuni di Agtiana ,lll"i;rY;l!F"-


0574.678300 rf-,,._r-
e- Montale
057355001
p. IVA e cod.fucale. cE t000ii70427 - p- IVA
00315980474 00378090476
e.mail: enail:
p rotoc o llo. agl ia na. pt. it ; corrume.nontale.plit
PEC: PEC:
comtme.agliana.pt.it c o ntt ne- mo ntale- t o s c an L it
ttttr.r,LL.::,, . . Ofdùda dà PAOLA :,11..g.g,' :','.'
:.,,,:.t,t,t,,-' .,ìt..,,

N.37 del 26-02-2019


OGGETTO: VIABILITA'E TRAFFICO - PROVVEDIMENTI TEMPORANEI IN MATERIA DI
DISCPLINA DEL TRAFFICO NEL TRATTO DELLA VIA MATTEOTTI SOPRASSANTE
L'AUTOSTRADA All PER ADEGUAMENTO DELLE BARRIERE DI SICUREZZA. PROROGA

VISTA la richiesta pervenuta in data 25 febbraio u.s. tramite email, con cui la Società "Autostrade per I'Italia
SpA - Direzione IV TRONCO", corrente in Roma, Via Bergamini, 50, richiede la proroga della propria
ordinanza n.25 del 30 gennaio 2019 a parite dal l" marzo p.v. fino all'8 marzop.v., al fine di consentire il
completamento dei lavori di adeguamento delle barriere di sicurezza laterali sul ponte di Via Matteotti
sovrapassante I'Autostrada All, dalle ore 07.00 del giomo l" marzo 2019 finoalle ore 17.00 delgiorno 8
maruo2019;'
RAWISATA la necessità di prorogarc la viger:za della propria ordinarza sopra richiamata, limitatamente
alla fascia oraria compresa tra le ore 07,00 e le ore 17,00 di ciascun giomo a partire dal lo marzo 2019 fino
all'8 marzo 2019, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori sopra specificati;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n.2llSD del 18 settembre20lT, con il quale il Sindaco di Montale
ha attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i
comuni di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo 18 agosto 2000,n.267;
VISTI gli articoli 5 e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n.285;
ORDINA
Che sia prorogata la vigenza della propria ordinanza n.25 del 30 gennaio 2019, limitatamente alla
fascia oraria compresa tra le ore 7.00 e le ore 17100 di ciascun giorno a partire dal 10 marzo 2019 fino
all'8 marzo 2019, al fine di consentire il completamento dei lavori meglio specificati in premessa.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti e della Ditta esecutrice dei lavori, e, limitatamente ai
divieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Servizio Associato di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di
Polizia, per quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinarza.

È fauo obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 24l,avverso lapresente ordinanzapuò essere.proposto
da chiunque vi
abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministrativo, entro 60 giomi dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giorni, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre l97l,n.ll99.
Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giomi al Ministero delle infrastrutturee
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n. 285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992,n.495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: UFFICIO TECNICO - RICHIEDENTI -
CARABINIERI.lIS.ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei '

Comuni di Agliana e Montale


PAOLA NANNI
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.zzadellaResisrewa, Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
51037 - Montale
,,?.;iiLttl{Hru*servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Ftrx.
0571.678300 0s73 ss001
p. IVA e cod.fscale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 I 5980174 00378090476
e.mail: emdl:
protoco I lo. agl i an a.pt. it ; comune.montde.ptit
PEC: PEC:
c o mu n e. mo nt al e. t o s c an d. it
bile U.O.C.
N.142 del27-06-2019
OGGETTO: VIABILITA'E TRAFFICO - ISTITUZIONE TEMPORANEA DI SENSO UNICO
ALTERNATO SUL CAVALCAVIA N. 17 A SERVIZIO DELLA VIA MATTOTTI PER LAVORI DI
SOSTITUZIONE E POTENZIAMENTO DELLE BARRIERE DI SICUREZZA

VISTA la richiesta pervenuta in data 25 giugno 2019 con prot. n. 1508119 gen., da incaricato della Società
per azioni Autostrade per l'Italia, con la quale viene chiesta l'istituzione del senso unico altemato nella Via
Matteotti, all'altezza del cavalcavian. 17, dal giomo 27 giugno 2019 al giorno 29 giugno 2019 al fine di
consentire lavori di sostituzione e poterziamento delle barriere di sicurezza;
RAVVISATA la necessità di istituire il senso unico altemato nella Via Matteotti, all'altezza del cavalcavia n.
17, dal giomo 27 giugno 2019 al giomo 29 giugno 2019, per consentire I'esecuzione dei lavori specificati in
premessa;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 5/SD del29 maggio 2019, con il quale il Sindaco di Montale ha
attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione orgaruzzativa del servizio associato tra i comuni
di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo l8 agosto 2000,n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5, 6 comma 3, e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n.285;

ORDINA

1. Cheo dal giorno 27 giugno 2019 fino a fine lavori e comunque non oltre il29 giugno 2019, sia istituito
senso unico alternato a vista, regolato da movieri in caso di necessità, in Via Matteotti, all'altezza del
cavalcavia n. 17, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori specificati in premessal
2. Che, durante la vigenza delle limitazioni di cui al punto 1), nella Via Matteotti, nel tratto interessato
dai lavori, in entrambe le direzioni di marcia, sia posta segnaletica di preawiso di restringimento della
carreggiata per coloro che vi dovessero accederel
3. Che la Ditta esecutrice dei lavori proweda a segnalare il cantiere tramite segnaletica specifica
durante tutta la durata degli stessi;
4. Che al termine dei lavori sia ripristinato Io stato ordinario dei luoghi.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti, e, limitatamente ai divieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, awerso la presente ordinanzapuò essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministrativo, entro 60 giomi dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giomi, ricorso straordinaiio al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre 1971, n. I199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione del
Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992, n. 495.

Copia della presente ordinanza viene trasmessa ai seguenti Organi:


CARABINIERI - UFFICIO TECNICO - 118 - RICHIEDENTI
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANNI
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.zza della Resistenza, Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
51037 - Montale
,,/.;i/f.tu)lrrlffi^Servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Fttx.
0571.678300 0573 55001
p. IIV e cod.fiscale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 Is980174 00378090476
e.mail: emnil:
comtne.monlde.pLil
PEC:
co mu ne. mont ale. t o s c dn L it
da PAOLA NANNI nella sua qualità di u.o.c.
N. 150 del 08-07-2019
OGGETTO: VIABILITA'E TRAFFICO - ISTITUZIONE TEMPORANEA DI DIVIETO DI
CIRCOLAZIONE SU CAVALCAVIA AUTOSTRADALE DI VIA MATTEOTTI PER ESECUZIONE
LAVORI DI MANUTENZIONE

VISTA la richiesta pervenuta in data 5 luglio 2019 con n. prot. 16222119 gen., con cui il tecnico della Società
Autostrade per I'Italia S.p.A. - Direzione IV Tronco, comunica la necessità, al fine di consentire lavori di
sostituzione e di potenziamento delle barriere di sictxezza per il bordo del ponte sul cavalcavia n. 17 a servizio
della Via Matteotti, di istituire temporaneamente il divieto di circolazione, dalle ore 7.00 alle ore 17.00, a
partire dal 15 luglio 2019 fino al3l agosto 2019;
RAVVISATA la necessità di istituire divieto di circolazione in Via Matteotti all'altezza del cavalcavia
autostradale, dalle ore 7.00 alle ore 17.00, a partire dal 15 luglio 2019 fino al termine dei lavori e comunque
non oltre il 3l agosto 2019,al fine di consentire I'esecuzione dei lavori sopra specificati;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 5/SD del29 maggio 2019, con il quale il Sindaco di Montale ha
attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i comuni
di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo 18 agosto 2000, n.267;
VISTO I'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5,6 comma 3,e7 delD. L.vo 30 aprile 1992,n.285;
ORDINA
1. Che, a partire dal 15 luglio 2019 fino al termine dei lavori e comunque non oltre il31 agosto 2019,
dalle ore 7.00 alle ore 17.00, sia istituito divieto di circolazione su tutto il cavalcavia autostradale
di Via Matteotti, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori specificati in premessal
2. Che, durante Ia vigenza della limitazione di cui al punto 1), sia collocata idonea segnaletica di
presegnalazione della chiusura con indicazione dei percorsi alternativi all'altezzz dell'intersezione
di Via Matteotti/SPl, Via Matteotti/Cellini, Via Matteotti/Via Vicinale Autostrada, Via Vicinale
Autostrada/Via Brana e Via Vicinale Autostrada/Via Berlicche;
3. Che la Ditta esecutrice dei lavori proweda a segnalare il cantiere tramite segnaletica specifica
durante tutta la durata degli stessi;
4. Che al termine dei lavori sia ripristinato Io stato ordinario dei luoghi.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinatua.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, awerso la presente ordinanza può essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo qmministratiyo, entro 60 giorni dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giomi, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre 1971, n. 1199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992,n.495.

Si trasmette copia della presente ordinarza ai seguenti Organi: UFFICIO TECNICO - RICHIEDENTI -
CARABINIERI.llS-ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANM
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.::a della Resisten:a, Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
,,/aìif.tàlr11tr:?*servizio Associato di potizia Municipate dei Comuni di Agtiana 51037 - Montale
TeL 05739521 - Fox.
0571.678300 05 73 55001
p. lL'A e cod.fiscale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 I 5980174 00378090476
e.mail: emdl:
p rotoco I lo. dg I iana. pt. it : con ane.montale.ptit
PEC: PEC:
comune.agliana.pt.it
Ordinat:za assunta da PAOLA NANNI nella sua qualità di Responsabile
N. 173 del30-08-2019
OGGETTO: VIABILITA'E TRAFFICO.ISTITUZIONE TEMPORANEA DI DIVIET0 DI
CIRCOLAZIONE SU CAVALCAVIA AUTOSTRADALE DI VIA MATTEOTTI PER ESECUZIONE
LAVORI DI MANUTENZIONE . PROROGA

VISTA la richiesta pervenuta in data 28 agosto 2019 con n. prot. 20316119 gen., con cui il tecnico della
Società Autostrade per I'Italia S.p.A. - Direzione IV Tronco, comunica la necessità, al fine di consentire il
completamento dei lavori di sostituzione e di potenziamento delle barriere di sicurezzaper il bordo del ponte
sul cavalcavian 17 a servizio della Via Matteotti, di prorogare lavigerrz:a della propria ordinat:zan 150 dell'8
luglio 20 19, dalle ore 7.00 alle ore 17.00, a partire dal I o settembre 2019 fino al I 5 ottobre 20 19;
RAVVISATA la necessità di prorogare lavigerza della propria ordinarzan 150 dell'8 luglio 2019, dalle ore
7.00 alle ore 17.00, a partire dal 1o settembre 2019 fino al termine dei lavori e comunque non oltre il 15
ottobre 2019, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori sopra specificati;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 5/SD del29 maggio 2019, con il quale il Sindaco di Montale ha
attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i comuni
di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Uffrcio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo l8 agosto 2000, n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5, 6 comma 3, e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n. 285;
ORDINA
Che, a partire dal 10 settembre 2019 fino al termine dei lavori e comunque non oltrè il 15 ottobre 2019,
dalle ore 7.00 alle ore 17.00 di ogni giorno, sia prorogata Ia vigenza della propria ordinanza n. 150 dell'8
luglio 2019, al fine di consentire il completamento dei lavori specificati in premessa;

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, awerso la presente ordinanzapuò essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 delD. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministrativo, entro 60 giomi dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giomi, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre l97l,n. 1199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 delCodice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 apile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalit{ stabilite dall'articolo 74 delRegolamento di esecuzione e di alttnzione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992,n.495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: UFFICIO TECMCO - RICHIEDENTI -
CARABINIERI.IIS.ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANNI
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
Resisterca,
P.zza della Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
51037 - Montule
,"?;iifill;lF+*Servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Fax.
0574.678300 057355001
p. IVA e cod.fiscale. e Montale CF. 80003370477 -p. IVA
003 I 5980474 00378090476
e.mail: email:
protoc o I lo. ag I iana. pt. it : comarre.montale.ptit
PEC: PEC:
comune.aglidna.pt.it co mu ne. mo nt al e. to s c an L it
'.,'.,r':l::,',,ll.lìr,l,,...l,.,,l. Ordinanzàlà§.Smì»,l,Ai m-Ò-in'XeNm 4e-[a sua quakà di'Ré§p6A ìle U.O.C.
N.25 del30-01-2019
OGGETTO: VIABILITA' E TRAFFICO . PROWEDIMENTI TEMPORANEI IN MATERIA DI
DISCPLINA DEL TRAFFICO NEL TRATTO DELLA VIA MATTEOTTI SOPRASSANTE
L'AUTOSTRADA All PERADEGUAMENTO DELLE BARRIERE DI SICUREZZA

VISTA la richiesta PEC del 24 gennaio 2019, ricevuta in pari data con prot. n. 0000191112019 - Gen., con cui
la Società "Autostrade per I'Italia SpA - Direzione IV TRONCO", corrente in Roma, Via Bergamini, 50,
richiede I'istituzione del divieto di circolazione totale dalle ore 07.00 del giomo 4 febbraio 2019 fr-llro alle ore
17.00 del giomo 28 febbraio 2019, nel tratto della Via Matteotti soprassante I'Autostrada Al I per I'esecuzione
dei lavori di adeguamento delle barriere di sicurezza laterali;
RAWISATA la necessità di istituire, dalle ore 07.00 del giomo 4 febbraio 2019 fino al termine dei lavori, e
comunque non oltre le ore 17.00 del giomo 28 febbraio 2019, nel tratto della Via Matteotti soprassante
I'Autostrada Al l, divieto di circolazione veicolare e pedonale;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n.2llSD del l8 settembre20lT, con il quale il Sindaco di Montale
ha attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i
comuni di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo l8 agosto 2000,n.267;
VISTI gli articoli 5 e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n.2851'
ORDINA
1. Che, dalle ore 7.00 di lunedì 4 febbraio 2019 fino al termine dei lavori, e comunque non oltre le ore
17,00 di giovedì 28 febbraio 2019, sia istituito divieto di circolazione veicolare e pedonale nel tratto
della Via Matteotti soprassante I'Autostrada All;

2. Sono esonerati dalla limitazione i cui al punto 1. i veicoli e imezzi d'opera in uso alla Ditta esecutrice
dei lavori e ai richiedenti;

3. Che, durante Ia vigenza delle limitazioni di cui ai punti precedenti, il personale della Ditta esecutrice
dei lavori proweda alla collocazione della prescritta segnaletica stradale e dei necessari sbarramenti,
mantenendoli in completa eflicienza e visibilità diurna e notturna, nonchè alle indicazioni dei percorsi
alternativi di informazione e preinformazione all'utenza stradale.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti e della Ditta esecutrice dei lavori, e, limitatamente ai
divieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Servizio Associato di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di
Polizia, per quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinarua.

È fauo obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.


A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, avverso la presente ordinarua può essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo omministratiuo, entro 60 giorni dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, alternativamente, entro 120 giorni, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre 1971, n. 1199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di alttazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992,n.495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: UFFICIO TECNICO - RICHIEDENTI -
CARABTNIERI- II8-ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLANANM
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
P.zza
Pistoia
della Resistenza, Ordinanza del Responsabile
Pistoia
viaA. Gransci, 19 -

,,?;i/filirrlffi*servizio Associato di Potizia Municipale dei Comuni di Agtiana ,lll"i;rY;l!F"-


0574.678300 rf-,,._r-
e- Montale
057355001
p. IVA e cod.fucale. cE t000ii70427 - p- IVA
00315980474 00378090476
e.mail: enail:
p rotoc o llo. agl ia na. pt. it ; corrume.nontale.plit
PEC: PEC:
comtme.agliana.pt.it c o ntt ne- mo ntale- t o s c an L it
ttttr.r,LL.::,, . . Ofdùda dà PAOLA :,11..g.g,' :','.'
:.,,,:.t,t,t,,-' .,ìt..,,

N.37 del 26-02-2019


OGGETTO: VIABILITA'E TRAFFICO - PROVVEDIMENTI TEMPORANEI IN MATERIA DI
DISCPLINA DEL TRAFFICO NEL TRATTO DELLA VIA MATTEOTTI SOPRASSANTE
L'AUTOSTRADA All PER ADEGUAMENTO DELLE BARRIERE DI SICUREZZA. PROROGA

VISTA la richiesta pervenuta in data 25 febbraio u.s. tramite email, con cui la Società "Autostrade per I'Italia
SpA - Direzione IV TRONCO", corrente in Roma, Via Bergamini, 50, richiede la proroga della propria
ordinanza n.25 del 30 gennaio 2019 a parite dal l" marzo p.v. fino all'8 marzop.v., al fine di consentire il
completamento dei lavori di adeguamento delle barriere di sicurezza laterali sul ponte di Via Matteotti
sovrapassante I'Autostrada All, dalle ore 07.00 del giomo l" marzo 2019 finoalle ore 17.00 delgiorno 8
maruo2019;'
RAWISATA la necessità di prorogarc la viger:za della propria ordinarza sopra richiamata, limitatamente
alla fascia oraria compresa tra le ore 07,00 e le ore 17,00 di ciascun giomo a partire dal lo marzo 2019 fino
all'8 marzo 2019, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori sopra specificati;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n.2llSD del 18 settembre20lT, con il quale il Sindaco di Montale
ha attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i
comuni di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo 18 agosto 2000,n.267;
VISTI gli articoli 5 e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n.285;
ORDINA
Che sia prorogata la vigenza della propria ordinanza n.25 del 30 gennaio 2019, limitatamente alla
fascia oraria compresa tra le ore 7.00 e le ore 17100 di ciascun giorno a partire dal 10 marzo 2019 fino
all'8 marzo 2019, al fine di consentire il completamento dei lavori meglio specificati in premessa.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti e della Ditta esecutrice dei lavori, e, limitatamente ai
divieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Servizio Associato di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di
Polizia, per quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinarza.

È fauo obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 24l,avverso lapresente ordinanzapuò essere.proposto
da chiunque vi
abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministrativo, entro 60 giomi dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giorni, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre l97l,n.ll99.
Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giomi al Ministero delle infrastrutturee
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n. 285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992,n.495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: UFFICIO TECNICO - RICHIEDENTI -
CARABINIERI.lIS.ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei '

Comuni di Agliana e Montale


PAOLA NANNI
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.zzadellaResisrewa, Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
51037 - Montale
,,?.;iiLttl{Hru*servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Ftrx.
0571.678300 0s73 ss001
p. IVA e cod.fscale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 I 5980174 00378090476
e.mail: emdl:
protoco I lo. agl i an a.pt. it ; comune.montde.ptit
PEC: PEC:
c o mu n e. mo nt al e. t o s c an d. it
bile U.O.C.
N.142 del27-06-2019
OGGETTO: VIABILITA'E TRAFFICO - ISTITUZIONE TEMPORANEA DI SENSO UNICO
ALTERNATO SUL CAVALCAVIA N. 17 A SERVIZIO DELLA VIA MATTOTTI PER LAVORI DI
SOSTITUZIONE E POTENZIAMENTO DELLE BARRIERE DI SICUREZZA

VISTA la richiesta pervenuta in data 25 giugno 2019 con prot. n. 1508119 gen., da incaricato della Società
per azioni Autostrade per l'Italia, con la quale viene chiesta l'istituzione del senso unico altemato nella Via
Matteotti, all'altezza del cavalcavian. 17, dal giomo 27 giugno 2019 al giorno 29 giugno 2019 al fine di
consentire lavori di sostituzione e poterziamento delle barriere di sicurezza;
RAVVISATA la necessità di istituire il senso unico altemato nella Via Matteotti, all'altezza del cavalcavia n.
17, dal giomo 27 giugno 2019 al giomo 29 giugno 2019, per consentire I'esecuzione dei lavori specificati in
premessa;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 5/SD del29 maggio 2019, con il quale il Sindaco di Montale ha
attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione orgaruzzativa del servizio associato tra i comuni
di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo l8 agosto 2000,n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5, 6 comma 3, e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n.285;

ORDINA

1. Cheo dal giorno 27 giugno 2019 fino a fine lavori e comunque non oltre il29 giugno 2019, sia istituito
senso unico alternato a vista, regolato da movieri in caso di necessità, in Via Matteotti, all'altezza del
cavalcavia n. 17, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori specificati in premessal
2. Che, durante la vigenza delle limitazioni di cui al punto 1), nella Via Matteotti, nel tratto interessato
dai lavori, in entrambe le direzioni di marcia, sia posta segnaletica di preawiso di restringimento della
carreggiata per coloro che vi dovessero accederel
3. Che la Ditta esecutrice dei lavori proweda a segnalare il cantiere tramite segnaletica specifica
durante tutta la durata degli stessi;
4. Che al termine dei lavori sia ripristinato Io stato ordinario dei luoghi.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti, e, limitatamente ai divieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, awerso la presente ordinanzapuò essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministrativo, entro 60 giomi dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giomi, ricorso straordinaiio al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre 1971, n. I199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione del
Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992, n. 495.

Copia della presente ordinanza viene trasmessa ai seguenti Organi:


CARABINIERI - UFFICIO TECNICO - 118 - RICHIEDENTI
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANNI
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.zza della Resistenza, Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
51037 - Montale
,,/.;i/f.tu)lrrlffi^Servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Fttx.
0571.678300 0573 55001
p. IIV e cod.fiscale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 Is980174 00378090476
e.mail: emnil:
comtne.monlde.pLil
PEC:
co mu ne. mont ale. t o s c dn L it
da PAOLA NANNI nella sua qualità di u.o.c.
N. 150 del 08-07-2019
OGGETTO: VIABILITA'E TRAFFICO - ISTITUZIONE TEMPORANEA DI DIVIETO DI
CIRCOLAZIONE SU CAVALCAVIA AUTOSTRADALE DI VIA MATTEOTTI PER ESECUZIONE
LAVORI DI MANUTENZIONE

VISTA la richiesta pervenuta in data 5 luglio 2019 con n. prot. 16222119 gen., con cui il tecnico della Società
Autostrade per I'Italia S.p.A. - Direzione IV Tronco, comunica la necessità, al fine di consentire lavori di
sostituzione e di potenziamento delle barriere di sictxezza per il bordo del ponte sul cavalcavia n. 17 a servizio
della Via Matteotti, di istituire temporaneamente il divieto di circolazione, dalle ore 7.00 alle ore 17.00, a
partire dal 15 luglio 2019 fino al3l agosto 2019;
RAVVISATA la necessità di istituire divieto di circolazione in Via Matteotti all'altezza del cavalcavia
autostradale, dalle ore 7.00 alle ore 17.00, a partire dal 15 luglio 2019 fino al termine dei lavori e comunque
non oltre il 3l agosto 2019,al fine di consentire I'esecuzione dei lavori sopra specificati;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 5/SD del29 maggio 2019, con il quale il Sindaco di Montale ha
attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i comuni
di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo 18 agosto 2000, n.267;
VISTO I'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5,6 comma 3,e7 delD. L.vo 30 aprile 1992,n.285;
ORDINA
1. Che, a partire dal 15 luglio 2019 fino al termine dei lavori e comunque non oltre il31 agosto 2019,
dalle ore 7.00 alle ore 17.00, sia istituito divieto di circolazione su tutto il cavalcavia autostradale
di Via Matteotti, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori specificati in premessal
2. Che, durante Ia vigenza della limitazione di cui al punto 1), sia collocata idonea segnaletica di
presegnalazione della chiusura con indicazione dei percorsi alternativi all'altezzz dell'intersezione
di Via Matteotti/SPl, Via Matteotti/Cellini, Via Matteotti/Via Vicinale Autostrada, Via Vicinale
Autostrada/Via Brana e Via Vicinale Autostrada/Via Berlicche;
3. Che la Ditta esecutrice dei lavori proweda a segnalare il cantiere tramite segnaletica specifica
durante tutta la durata degli stessi;
4. Che al termine dei lavori sia ripristinato Io stato ordinario dei luoghi.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinatua.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, awerso la presente ordinanza può essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo qmministratiyo, entro 60 giorni dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giomi, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre 1971, n. 1199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992,n.495.

Si trasmette copia della presente ordinarza ai seguenti Organi: UFFICIO TECNICO - RICHIEDENTI -
CARABINIERI.llS-ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANM
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.::a della Resisten:a, Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
,,/aìif.tàlr11tr:?*servizio Associato di potizia Municipate dei Comuni di Agtiana 51037 - Montale
TeL 05739521 - Fox.
0571.678300 05 73 55001
p. lL'A e cod.fiscale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 I 5980174 00378090476
e.mail: emdl:
p rotoco I lo. dg I iana. pt. it : con ane.montale.ptit
PEC: PEC:
comune.agliana.pt.it
Ordinat:za assunta da PAOLA NANNI nella sua qualità di Responsabile
N. 173 del30-08-2019
OGGETTO: VIABILITA'E TRAFFICO.ISTITUZIONE TEMPORANEA DI DIVIET0 DI
CIRCOLAZIONE SU CAVALCAVIA AUTOSTRADALE DI VIA MATTEOTTI PER ESECUZIONE
LAVORI DI MANUTENZIONE . PROROGA

VISTA la richiesta pervenuta in data 28 agosto 2019 con n. prot. 20316119 gen., con cui il tecnico della
Società Autostrade per I'Italia S.p.A. - Direzione IV Tronco, comunica la necessità, al fine di consentire il
completamento dei lavori di sostituzione e di potenziamento delle barriere di sicurezzaper il bordo del ponte
sul cavalcavian 17 a servizio della Via Matteotti, di prorogare lavigerrz:a della propria ordinat:zan 150 dell'8
luglio 20 19, dalle ore 7.00 alle ore 17.00, a partire dal I o settembre 2019 fino al I 5 ottobre 20 19;
RAVVISATA la necessità di prorogare lavigerza della propria ordinarzan 150 dell'8 luglio 2019, dalle ore
7.00 alle ore 17.00, a partire dal 1o settembre 2019 fino al termine dei lavori e comunque non oltre il 15
ottobre 2019, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori sopra specificati;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 5/SD del29 maggio 2019, con il quale il Sindaco di Montale ha
attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i comuni
di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Uffrcio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo l8 agosto 2000, n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5, 6 comma 3, e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n. 285;
ORDINA
Che, a partire dal 10 settembre 2019 fino al termine dei lavori e comunque non oltrè il 15 ottobre 2019,
dalle ore 7.00 alle ore 17.00 di ogni giorno, sia prorogata Ia vigenza della propria ordinanza n. 150 dell'8
luglio 2019, al fine di consentire il completamento dei lavori specificati in premessa;

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, awerso la presente ordinanzapuò essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 delD. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministrativo, entro 60 giomi dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giomi, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre l97l,n. 1199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 delCodice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 apile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalit{ stabilite dall'articolo 74 delRegolamento di esecuzione e di alttnzione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992,n.495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: UFFICIO TECMCO - RICHIEDENTI -
CARABINIERI.IIS.ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANNI
Comune di Agliana
Provincia di Pistoia

Ordinanza N. 88/3PM del 04-03-2016

OGGETTO: VIABILITa. n rnarFICO - ISTITUZIONE DI LIMITE MASSIMO DMLOCITÀ. A


30 KM/II E DI SENSO UNICO ALTERNATO NEL TRATTO DELLA VIA GIACOMO
MATTEOTTI INTERESSATO DAL CAVALCAVIA AUTOSTRADALE - PROWEDIMENTI

II, COMAIIDANTE P OLIZIA MUNICIPALE

VISTA I'esigua dimensione della carreggiata all'altezza del ponte autostradale in oggetto che determina
difficolta di scambio ha i veicoli alterando il normale flusso della circolazione stradale e potenziali pericoli
alla sottostante viabilità;
RITENUTO opportuno, al fine di garantire la fluidità e la sicurezza della viabilità comunale, nonchè la
sicurezza della sottostante arteria autostradale, limitare la velocità dei veicoli e istituire un senso unico
alternato che disciplini il traffico sul cavalcavia;
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. I 07 e I 09del D.Lgs I 8 agosto 2000, n. 267 ;
VISTO l'art. 92 del vigente Statuto Comunale e visti gli artt. 5, 6 comma 3 e 7 del D.Lgs 30 aprile 1992, n.
285;

ORDINA

Che, a paÉire dalla data di effettiva collocazione della segnaletica verticale, nel tratto della Via
Matteotti attinente al cavalcavia autostradale, sia istituito:
L) limite massimo di velocità a 30 km/h ({ig.II50 - AÉ. 116);
2) senso unico alternato sulla sommità del cavalcavia con diritto di precedenza per chi percorre la
strada in direzione Nord-§ud (fig. II 45 - Art. 114) e con obbligo di dare la precedenzùper chi percorre
la strada in direzione Sud- Nord (fig. II 41 - Art. lf 0).

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.
È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.
Ai sensi dell'art. 3, comma 4, dellaleggeT agosto 1990, n. 241 avverte che contro la presente ordinanza è
ainmesso, nel termine di 60 giorni dalla notificazione, ricorso - legge 6 dicembre L971, n. 1034 - al Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana; oppure in via alternativa, ricorso straordinario - D.P.R. 24
novembre t97l,n.ll99 - al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni dalla notificazione.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi:


COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI AGLIANA -
UFFICIO TECNICO - ALNOSTRADE PERL'ITALIA SPA

Agliana, 04-03-2016
Il Comandante Polizia Municipale
Isp. LARA TURELLI
Comune di Agliana
Provincia di Pistoia

Ordtnanza N. 89/3PM del 04-03-2016

OGGETTO: ISTITUZIONE DI DMETO DI TRANSITO AGLI AUTOMEZZI Dl MASSA


COMPLESSIVA A PIENO CARICO SUPERIORE ALLE 12 TON. SUL CAVALCAVIA
AUTOSTRADALB N" 17 Nll FIRENZE - PISA NORD, POSTO IN VIA GIACOMO MATTEOTTT

IL COMANDAi\TE POLIZIA MUNICIPALE

PRESO ATTO della lettera di Autostrade per I'Italia spa - Direzione 4o Tronco - Firenze, prot. 3891 del
2311212014, con la quale si richiede la regolamentazione del hansito pesante sul cavalcavia autostradale di Via
Giacomo Matteotti secondo il dimensionarnento in ossequio alla normativa vigente all'epoca della sua
costruzione §ormale ll60l8f45 Min. LL.PP. e circolare 820f52 Anas) e come tale dimensionato per i
seguenti schemi di carico:
- colonna indefinita di autocarri da 12 t,
- rullo compressore isolato da 18 t;
VI§TA I'apposizione awenuta sul suddetto cavalcavia, da parte di Autostrade per I'Italia spa - Direzione 4"
Tronco - Firenze, di cartellonisticadi limitazione di transito vietato ai veicoli aventi una massa superiore a 12 t
al fine di una giusta tutela della sottostante arteria autostradale;
RITENUTO pertanto di dover prowedere da parte di questa Amministrazione a redigere, poiché sul suddetto
cavalcavia scorre la Via comunale Giacomo Matteotti, apposita ordinanza che renda esecutive le prescrizioni
adottate dalla Società Autostrade al fine di garantire lasictxezzadella circolazione;
SENTITI i pareri favorevoli dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.Lgs l8 agosto 2000,n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale e visti gli artt. 5, 6 comma 3 e 7 del D.Lgs 30 aprile 1992,n.
285;
ORDTNA
Per le sopra esposte motivazioni che sul cavalcavia autostradale di Via Giacomo Matteotti sia istituito
divieto di transito agli autoveicoli destinati al trasporto di cose con massa complessiva a pieno carico
superiore a12t.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione dellapresente ordinanza.
È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare ossery*. lu pr"*.rte ordinanza.
Ai sensi dell'art. 3, comma 4, dellaleggeT agosto 1990, n. 24L avverte che contro la presente ordinanza è
ammesso, nel termine di 60 giorni dalla notificazione, ricorso - legge 6 dicembre 1971, n. 1034 al Tribunale
-
Amministrativo Regionale della Toscana; oppure in via alternativa, ricorso straordinario - D.P.R. 24
novembre l97l,n. 1199 - al Presidente dellaRepubblica,entro 120 giorni dalla notificaziorre.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi:


COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI AGLIANA -
AUTOSTRADE SPA - UFFICIO TECNICO - SITO ISTITUZIONALE

Agliana, 04-03-2016
Il Comandante Polizia Municipale
. Isp. LARA TURELLI
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.zza dellaResistenza, Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
51037 - Montale
,,i.;iifili#ffi*Servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agllàna TeL 0SZ39S2r - Fsx.
0574.678300 057355001
p. IVA e cod.fiscate. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 I 5980474 00378090476
e.mail: email:
protoc o I lo. ag I iana. pt. it : cotunenantale.ptil
PEC: PEC:
comune.agliana.pt.it c o nu ne mo nl al e. t o s c an u il
Ordinanza assunta da

OGGETTO: VIABILITA' E TRAFFICO . ISTITUZIONE TEMPORANEA DI SENSO UNICO


ALTERNATO SU CAVALCAVIA AUTOSTRADALE DI VIA MATTEOTTI PER ESECUZIONE
LAVORI DI MANUTENZIONE

VISTA la richiesta pervenuta in data 25 ottobre 2018 con prot. n. 24127118 gen., con cui il legale
rappresentante della Società Autostrade per I'Italia S.p.A. - Direzione IV Tronco, con la quale si richiede
l'istituzione del senso unico alternato regolato con impianto semaforico sul cavalcavia autostradale di Via
Matteotti, dalle ore 06,00 alle ore 18,00 di ciascun giorno feriale a partire dal29 ottobre 2018 fino al 9
novembre 2018, al fine di consentire I'esecuzione di lavori di ripristino e sostituzione completa delle linee di
giunto sul suddetto cavalcavia1'
RAWISATA la necessità di adottare gli opportuni prowedimenti didisciplina del traffico in Via Matteotti
all'altezza del cavalcavia autostradle, a partire dal29 ottobre 2018 fino al termine dei lavori e comunque non
oltre il 9 novembre 2018, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori specificati in premessa ;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n.21lSD del 18 settembre20lT, con il quale il Sindaco di Montale
ha attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i
comuni di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo 18 agosto 2000,n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5, 6 comma 3, e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n.285;
ORDINA
1. Che, dalle ore 06,00 alle ore 18,00 di ciascun giorno feriale, a partire dal29 ottobre 2018 fino al
termine dei lavori e comunque non oltre il 9 novembre 2018, sia istituito senso unico alternato
regolato con impianto semaforico su tutto il cavalcavia autostradale di Via Matteotti, al fine di
consentire I'esecuzione dei lavori specificati in premessa;
2. Che la Ditta esecutrice dei lavori proweda a segnalare il cantiere tramite segnaletica specifica
durante tutta la durata degli stessi;
3. Che al termine dei lavori sia ripristinato lo stato ordinario dei luoghi.
Manda a darenotizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti, e, limitatamente ai divieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n.241, awerso la presente ordinanza può essere proposto
da chiunque vi
abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministrativo, entro 60 giorni dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, alternativamente, entro 120 giomi, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre l97l,n.ll99.
Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giomi al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n.285, e nel rispetto delle formalita stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di atttazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992,n. 495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: UFFICIO TECNICO - RICHIEDENTI -
CARABINIERI-I18-ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANM
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.zzadellaResistenza, Ordinanza del Responsabile Via A. Gramsci, 19 -
51037 - Montale
,,i;iif.1tlr!;itr:?*ServizioAssociato di Potizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Fox"
0574.678300 057355001
p. IVA e cod.fiscale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 I 5980474 00378090476
e.mail: emnìl:
pr otoc o I lo. agli ana. pt. it ; con unemontale.ptit
PEC: PEC:
c o mun e. a-g li an a. p t. i t c o mu n e. mo ntale. t o s c an & it
Ordinanzaassunta da PAOLA NANNI nella sua qualità di Responsabile
ìiììììììl]tlull,,llll',::rl,tl,ri.llìììììlìììììììììììOrdil ile U.O.
U.O.C.
N. 199 del03-11-2018
OGGETTO: VIABILITA'E TRAFTICO.ISTITUZIONE TEMPORANEA DI DIVIETO DI
CIRCOLAZIONE SU CAVALCAVIA AUTOSTRADEL DI VIA MATTEOTTI PER ESECUZIONE
LAVORI DI MANUTENZIONE

RICHIAMATA la propria precedente ordinanza n. 194 del 27 ottobre 2018, con cui è stato istituito
temporaneamente il senso unico alternato in Via Matteotti limitatamente al tratto del cavalcavia autostradale,
al fine di eseguire lavori di manutenzione allo stesso;
VISTA la richiesta pervenuta in data 30 ottobre 201 8 tramite posta elettronica, con cui il tecnico della Società
Autostrade per I'Italia S.p.A. - Direzione IV Tronco, comunica la necessità, al fine di consentire lavori di
ripristino e sostituzione completa delle linee di giunto sul suddetto cavalcayia, di istituire temporaneamente il
divieto di circolazione anzichè del senso unico alternato regolato con impianto semaforico, a partire dal T
novembre 2018 fino al l0 novembre 2018;
RAWISATA la necessità di istituire divieto di circolazione in Via Matteotti all'altezza del cavalcavia
autostradle, a partire dal 7 novembre 2018 fino al termine dei lavori e comunque non oltre il l0 novembre
2018, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori sopra specificati, e ritenuto, pertanto, di revocare la
precedente ordinarza n. 194 del 27 ottobre 20 I 8;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 2llSD del l8 settembre20lT, con il quale il Sindaco di Montale
ha attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i
comuni di Agliana e Montale "Polizia Municipale";
SENTITO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico Comunale;
VISTI gli aru. 107 e 109 del D.L.vo 18 agosto 2000, n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5,6 comma 3,e7 delD. L.vo 30 aprile 1992,n.285;
ORDINA
1. Che, a partire dalle ore 06100 del 7 novembre 2018 fino al termine dei lavori e comunque non
oltre il l0 novembre 2018, sia istituito divieto di circolazione su tutto il cavalcavia autostradale di
Via Matteotti, al fine di consentire I'esecuzione dei lavori specificati in premessal
2. Che, durante la vigenza della Iimitazione di cui al punto 1), sia collocata idonea segnaletica di
presegnalazione della chiusura con indicazione dei percorsi alternativi all'altezza dell'intersezione
di Via Matteotti/SPl, Via Matteotti/Cellini, Via Matteotti/Via Vicinale Autostrada, Via Vicinale
Autostrada/Via Brana e Via Vicinale AutostradaA/ia Berlicche;
3. Che la Ditta esecutrice dei lavori proweda a segnalare il cantiere tramite segnaletica specifica
durante tutta la durata degli stessi;
4. Che al termine dei lavori sia ripristinato lo stato ordinario dei luoghi.
Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento
mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti, e, limitatamente ai divieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.
E fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n.241, awerso la presente ordinanza può essere proposto
da chitrnque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministratiyo, entro 60 giomi dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giorni, ricorso straordinario al
Presidente dellaRepubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre 1971, n. I199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 del Codice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n. 285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica l6 dicembre 1992, n. 495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: UFFICIO TECNICO - RICHIEDENTI -
CARABINIERI-118-ALIA
IL RESPONSABILE DEL SERVIZO
Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANM
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.zzadellaResistenza, Ordinanza del Responsabile Via A. Gransei, 19 -
51037 - Montale
,,'-;/fttllrrm*servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Fox.
0574.678300 057355001
p. wA e cod.fucale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 I 5980474 00378090476
e.mail: email:
protoc ol lo. ag liand. pt. it ; comanemontale.ptil
PEC: PEC:
c o nu ne mo nlal e. t o s c an a it
,,., ;:,:da,r,x ,:4éll1|fu;. uffi. E§iì§;o,ii....s,tt........st,,,,,,,,',.....
N.206 del2l-11-2018
OGGETTO: VIABILITÀ B TNATFICO _ ISTITUZIONE DI SENSO UNICO ALTERNATO SULLE
RAMPE DI ACCESSO SUD E NORD DEL CAVALCAVIA AUTOSTRADALE DI VIA MATTEOTTI
E RIDUZIONE DEL LIMITE MASSIMO DI VELOCITA' A 20 KM/H. PROVVEDIMENTI

RICHIAMATA la precedente ordinarza n. 89/3PM del4 marzo 2016, con cui è stato istituito sul cavalcavia
autostradale di Via Matteotti il divieto di transito agli autoveicoli destinati al trasporto di cose con massa
complesiva a pieno carico superiore a 12 T, al fine di salvaguardare la sicurezza dell'opera in questione;
RICHIAMATA, inoltre, la precedente ordinanza n. 88/3PM del 4 marzo 2016, con cui è stato istituito nel
medesimo tratto di Via Matteotti il limite massimo di velocità di 30 Km/h ed il senso unico alternato sulla
sommità del cavalcavia, al fine di garantire la fluidità e la sicurezza della viabilità comunale;
VISTA la pregressa corrispondenza con Società Autostrade per I'Italia ed in particolare l'ultima nota del 17
novembre 2018, ricevuta con prot. n. 25848, con cui la stessa manifesta la necessità di mettere in sicurezza e
salvaguardare il cavalcavia autostradale di Via Matteotti inibendo definitivamente I'accesso allo stesso ai
veicoli con MCPC superiore alle 12 tonnellate;
VISTO I'esito del sopralluogo congiunto del personale dell'Ufficio del SA di Polizia Municipale, dell'Ufficio
Tecnico Comunale e della Società Autostrade per I'Italia svolto in data 19 novembre 2018, nonchè la nota
pervenuta mediante posta elettronica in dala 20 novembre 2018 da parte del tecnico incaricato di Società
Autostrade per I'Italia;
RITENUTO, pertanto, opportuno, al fine di salvaguardare la siqxezza strutturale del cavalcavia autostradale
di Via Matteotti e la relativa circolazione stradale, istituire a mezzo di New jersey un restringimento della
carreggiata fino a m. 2,20, in corrispondenza delle ftrmpe di accesso al cavalcavia in questione;
RITENUTO necessario, a tal fine, istituire un senso unico altemato a vista con diritto di precedenza per i
veicoli che accedono alle rampe del cavalcavia sia da Nord che da Sud (fig. II 45 - Art. 114) e con obbligo di
dare la precedenza per i veicoli che discendono le rampe del cavalcavia sia in direzione Nord che Sud (fig. II
41 - Art. 110);
RITENUTO, altresì, opportuno, al fine di garantire una maggior sicrxezza della circolazione stradale in quel
tratto, modificare il limite massimo di velocità, riducendolo a20Km/hper I'intera hnghezzadel cavalcavia;
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 2llSD del 18 settembre20lT, con il quale il Sindaco di Montale ha
attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i comuni di
Agliana e Montale "Polizia Municipale";
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo 18 agosto 2000,n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale;
VISTI gli articoli 5, 6 comma 3, e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992, n.285;
ORDINA

Che, a paÉire dalla data di effettiva collocazione della segnaletica stradale e degli elementi strutturali
new jersey, sia autorizzato il restringimento della carreggiata, fino ad una larghezza di m. 2,20,
all'ingresso delle rampe di accesso al cavalcavia autostradale di Via Matteotti, e sia istituito:

1) senso unico alternato a vista con diritto di precedenza per i veicoli che accedono alle rampe del
cavalcavia sia da Nord che da Sud (fig. II 45 - Art. 114) e con obbligo di dare la precedenzùper i veicoli
che discendono Ie rampe del cavalcavia in direzione sia Nord che Sud (fig. II41 - Art. 110);
2) un passaggio pedonale di circa 0,50 m. ai margini esterni dei new jersey, al fine di consentire il
transito in sicurezza dei pedoni;
3) limite massimo di velocità di 20 km/h (fig. II 50 - AÉ. 116) per lrintera lunghezza del cavalcavia.

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dei richiedenti, e, limitatamente aidivieti di sosta, almeno 48 ore prima.

L'Ufficio Tecnico Comunale, ilComando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fauo obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n. 241, awerso la presente ordinanza può essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministratiyo, entro 60 giorni dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, alternativamente, entro 120 giorni, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre 1971, n. 1199.

Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 delCodice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n. 285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 7 4 del Regolamento di esecuzione e di attuazione
del Nuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992,n. 495.

Si trasmette copia della presente ordinanza ai seguenti Organi: COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI AGLIANA - UFFICIO
TECNICO COMT]NALE DI AGLIANA
AUTOSTRADE PER L'ITALIA SPA - ALIA . I 18

IL RESPONSABILE DEL SERVIZO


Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANNI
Comune di Comune di
Agliana Montale
Provincia di Provincia di
Pistoia Pistoia
P.zzadellaResistewa, Ordinanza del Responsabile ViaA. Grumsci, 19 -
51037 - Montale
,,?.;ii!.tt){rt}tr+*servizio Associato di Polizia Municipale dei Comuni di Agliana TeL 05739521 - Fax
0574.678300 057355001
p. IVA e cod.fucale. e Montale CF. 80003370477 - p. IVA
003 I 5980474 00378090476
e.mail: email:
p rotoco I lo. ag liana. pt. it ; conune.montale.ptit
PEC: PEC:
comune. c o ma ne. mo ntale. tos c ano- it
*§tt""''^"laììì:ìììììiv
N.211 del 03-12-2018
OGGETTO: VIABILITI e rnArrICO - ISTITUZIONE DI SENSO UNICO ALTERNATO SULLE
RAMPE DI ACCESSO SUD E NORD DEL CAVALCAVIA AUTOSTRADALE DI VIA MATTEOTTI
E RIDUZIONE DEL LIMITE MASSIMO DI VELOCITA' A 20 KM/H - RETTIFICA

RICHIAMATA la propria precedente ordinanza L 206l3PM del 2l novembre 2018, con cui è stato istituito
sul cavalcavia autostradale di Via Matteotti il senso unico alternato a vista con diritto di precedenza per i
veicoli che accedono alle rampe del cavalcavia sia da Nord che da Sud (fig. II 45 - Art. I 14) e con obbligo di
dare la precedenza per i veicoli che discendono le rampe del cavalcavia in direzione sia Nord che Sud (fig. II
4l -Art. ll0);
VISTO il sopralluogo congiunto con il personale tecnico incaricato da Società Autostrade ed il personale
dell'Ufficio Tecnico Comunale, del 28 novembre u.s., in cui sono state concordate modifiche da apportare in
merito alla collocazione dei new jersey;
RITENUTO opportuno, con la nuova disposizione dei new jersey, inveritre il senso del diritto di precedenza
e del relativo obbligo;
RITENUTO, pertanto, necessario, disciplinare il senso unico alternato a vista con diritto di precedenza per i
veicoli che discendono le rampe del cavalcavia sia a Nord che a Sud (fig. ll4l - Art. I l0) con obbligo di dare
la precedenza per i veicoli che accedono alle rampe del cavalcavia sia a Nord che a Sud (fig. II 45 - Art. 114);
VISTO il Decreto del Sindaco di Montale n. 2llSD del 18 settembre20lT, con il quale il Sindaco di Montale ha
attribuito le funzioni di coordinamento dell'area di posizione organizzativa del servizio associato tra i comuni di
Agliana e Montale "Polizia Municipale";
VISTI gli artt. 107 e 109 del D.L.vo l8 agosto 2000,n.267;
VISTO l'art.92 del vigente Statuto Comunale;
YISTI gli articoli 5 e 7 del D. L.vo 30 aprile 1992,n.285;
ORDINA

Che, a partire dalla data di effettiva collocazione della segnaletica stradale, sia rettificato il punto 1)
della propria precedente ordinanza n.206 del21 novembre 2018, nel seguente modo :

1) senso unico alternato a vista con diritto di precedenz^ per i veicoli che discendono le rampe del
cavalcavia (fig. II 4l - Art. 110 4) e con obbligo di dare la precedenz^ per i veicoli che invece vi
accedono (fig. II45 - AÉ. 11).

Manda a dare notizia al pubblico del presente prowedimento mediante la collocazione della prescritta
segnaletica di legge da apporsi a cura dell'ufficio tecnico comunale.

L'Ufficio Tecnico Comunale, ilComando di Polizia Municipale, unitamente agli altri Organi di Polizia, per
quanto di competenza, sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

È fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

A norma dell'art. 3 comma 4 legge 7 agosto 1990, n.241, awerso la presente ordinanza può essere proposto
da chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010 recante Nuovo codice del
processo amministrativo, entro 60 giomi dalla pubblicazione, ricorso giurisdizionale presso il Tribunale
Amministrativo Regionale della Toscana o, altemativamente, entro 120 giomi, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica ai sensi del D. P. R. 24 novembre l97l,n.ll99.
Contro la collocazione della segnaletica è ammesso ricorso entro 60 giomi al Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, ai sensi dell'articolo 37 delCodice della Strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992,
n. 285, e nel rispetto delle formalità stabilite dall'articolo 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione
delNuovo codice della strada, emanato con decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495.

Si trasmette copia della presente ordinarza ai seguenti Organi: COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI AGLIANA - IIFFICIO
TECNICO COMUNALE DI AGLIANA
AUTOSTRADE PER L'ITALIA SPA - ALIA. 118

IL RESPONSABILE DEL SERVIZO


Servizio Associato di Polizia Municipale dei
Comuni di Agliana e Montale
PAOLA NANNI