Sei sulla pagina 1di 24

Bondi-novela: spariscono altri 27 milioni dai fondi per lo

spettacolo. Doppio imbroglio: forse non c’erano mai stati y(7HC0D7*KSTKKQ( +=!"!@!#!"
www.ilfattoquotidiano.it
Sponsor ufficiale Sponsor ufficiale

O¶LWDOLDV¶qGHVWD O¶LWDOLDV¶qGHVWD
 
DUWHLQ,WDOLDQHOVHFRQGRGRSRJXHUUD DUWHLQ,WDOLDQHOVHFRQGRGRSRJXHUUD
dal 13 febbraio al dal 13 febbraio al
26 giugno 2011 26 giugno 2011
Museo d’Arte della città Museo d’Arte della città
via di Roma 13 - Ravenna via di Roma 13 - Ravenna
www.museocitta.ra.it Ravenna www.museocitta.ra.it Ravenna
Comune di Ravenna Comune di Ravenna
tel. 0544 482477 Assessorato alla Cultura
&,77$
&$1','$7$
&$3,7$/( (8523($
'(//$ &8/785$ tel. 0544 482477 Assessorato alla Cultura
&,77$
&$1','$7$
&$3,7$/( (8523($
'(//$ &8/785$

Giovedì 10 marzo 2011 – Anno 3 – n° 58 € 1,20 – Arretrati: € 2,00


Redazione: via Valadier n° 42 – 00193 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

SOLDI
Una mano (sporca)
lava l’altra
di Marco Travaglio

a grande, anzi epocale Riforma della Giustizia

L non è quella strombazzata dal Nano e da Al

PER CAMBIARE LA DATA


Fano, i nuovi fratelli De Rege, e presentata ieri
in pompa magna da Angelino Jolie al povero
Napolitano: trattasi di legge costituzionale che,
ammesso e non concesso che superi la doppia lettura
parlamentare nei due anni che mancano a fine
legislatura, non raccoglierà comunque i due terzi e
dunque sarà sottoposto al referendum popolare. Serve

DI NASCITA DI RUBY
a buttare in caciara i processi a B., spacciandoli come
l'ennesima battaglia di una fantomatica “guerra fra
politica e magistratura”. No, la vera riforma epocale è
quella che si approva ogni giorno alla chetichella nelle
aule parlamentari, che regalano l'impunità a questo o
quel membro della casta-cosca, sempre tra il lusco e il
Il 7 febbraio due misteriosi italiani brusco, nel silenzio generale. L'altroieri, per gli
inquisiti impuniti di destra e di sinistra, è stata un'altra
offrono un’ingente somma all’impiegata giornata radiosa: niente autorizzazione al Tribunale dei
ministri per processare Pietro Lunardi che, quand'era
dell’anagrafe di Fkih, Marocco. Lei alle Infrastrutture, è accusato di aver acquistato da
Propaganda Fide per 3 milioni un palazzo di cinque
rifiuta e per ora Karima resta minorenne piani che valeva 8 milioni e in cambio, mediatore
Angelo Balducci, di aver procurato a Propaganda Fide
un finanziamento di 2,5 milioni. Dei 548 deputati
Di chi erano gli
emissari? Gli inviati GIUSTIZIA, OGGI LA PORCATA presenti, 290 han votato per salvarlo (Pdl, Lega,
“responsabili” e un Mpa, Commercio, nomen omen),
del “Fatto” nella 208 per processarlo e ben 44 si sono astenuti: gli Udc
cittadina dove è e un bel po’ di finiani, compresi Briguglio, Della
Vedova e Raisi (ma sì, che gliene importa di un
nata la “nipote di ministro accusato di rubare milioni allo Stato per darli
Mubarak”. La alla Chiesa e farsi la reggia a metà prezzo?). Altri
testimonianza della cuordileone sono usciti dall'aula per non doversi
neppure astenere: fra gli astenuti dall'astensione si
funzionaria: “Ho segnalano Bocchino, Bongiorno, Napoli, Tremaglia e
detto no, temevo Urso, vivissimi complimenti anche a loro. Una
di passare qualche menzione particolare merita il relatore Giuseppe
guaio” Consolo, giurista finiano di chiara fama ma soprattutto
fame, che ritiene reato ministeriale (sottoposto ad
Galeazzi, Malagutti e autorizzazione a procedere) anche lo stupro del
Paradiso pag. 2 - 3 z Berlusconi dopo l’intervento alla mandibola Nicoli pag. 5 z
ministro sulla segretaria purchè la vittima lavori al
ministero, s'intende. “Sei stato grande!”, “Oggi era il
tuo gran giorno!”, si sono congratulati con lui Bonaiuti
ROMA x Il paradosso: un patrimonio da milioni di euro nel cuore della Capitale e i conti in rosso (Pdl) e Castagnetti (Pd). Così, nel Fli, Fabio Granata è
rimasto solo a difendere la legalità, insieme a dipietristi

AFFITTOPOLI, RUBANO ANCHE AI CIECHI e il Pd. Tra i favorevoli a salvare Lunardi si segnala un
certo onorevole Pietro Lunardi, che non è un
omonimo: è proprio lui. Al termine di una lunga e
tormentata crisi di coscienza, ha deciso di votare per
L’epopea del se stesso. Già che c'erano, siccome una mano (sporca)
Sant’Alessio, LIBIA x Emissari del raìs lava l'altra, il Pdl e i radicali del Pd han salvato anche
in Europa Alfonso Pecoraro Scanio, ex ministro dell'Ambiente,
l’ente della pure lui sotto inchiesta per corruzione al Tribunale dei
Regione Lazio che
aiuta politici e
Gheddafi cerca ministri di Potenza: negata l'autorizzazione all'uso
delle sue telefonate intercettate con i presunti

una via di fuga


complici. In pratica la Camera cestina le prove, così
amici e sfratta in Alfonsino verrà assolto e qualcuno dirà pure che era
periferia i non un perseguitato. Dulcis in fundo, la Camera s'è
costituita a difesa dell'ex onorevole Sgarbi nel
vedenti. Di Blasi pag. 9 z Chierici e Martini pag. 15 z
conflitto di attribuzioni sollevato dalla Cassazione
Via Lanza 178. Uno dei palazzi del Sant’Alessio
contro il Parlamento che aveva dichiarato
insindacabile Sgarbi per i soliti insulti in tv ai pm
nMilano Udi Ferruccio Sansa Udi Caterina Soffici Udi Nando Dalla Chiesa milanesi. Sono le prove generali per il conflitto di
attribuzioni pro-B. E per il salvataggio del Pd Alberto
Lega e affari IL BORGO QUOTE ROSA LOMBARDIA, Tedesco, l'ex assessore di Vendola che, se non si fosse
(non solo di cuore) SALVATO DA UNA BUONA ORMAI È rifugiato in Senato dopo l'avviso per corruzione,
sarebbe già in galera con i suoi presunti complici. Ieri,
al Pirellone UN UOMO IDEA COSA LORO in giunta, ha detto di essere un perseguitato. La prova?
Monica Rizzi Barbacetto pag. 22z “Prima che diventassi senatore non mi hanno mai
ue strade si separavano nel roviamo a uscire dalla reto- olonizzazione. E’ questo il
“D bosco/e io ho preso la me- P rica del “donna è bello a pre- C termine che la Direzione
no battuta/e questo ha cambiato scindere” e cerchiamo di capi- Nazionale Antimafia usa nel-
arrestato: vogliono farlo proprio ora che sono
senatore”. Triplo salto mortale carpiato con
avvitamento: un indagato va in Senato prima che lo
CATTIVERIE ogni cosa”, scrisse il poeta Robert re perché il disegno di legge la sua Relazione annuale (re- arrestino, poi arriva il mandato di arresto e lui dice: è la
Bersani: “Arriverà il momento in cui B. se ne Frost. A Daniele Kihlgren è suc- sulle quote rosa nei cda dovreb- sa nota nella giornata di ieri) prova che mi perseguitano, dovete salvarmi
andrà e noi da ogni circolo del Pd diremo: Io cesso davvero, ha trovato un bivio be entrare in vigore il più pre- per lanciare l’allarme sull’ dall'arresto. Quando il Senato era una cosa seria, uno
sono ancora qua”. All’opposizione. che somigliava tanto al destino e sto possibile e senza tanti assal- avanzata della ‘ndrangheta in così l'avrebbero preso a sberle. Invece gli han fatto i
(Roberto Amadini www.danieleluttazzi.it) gli ha cambiato la vita. pag. 8 z ti alla diligenza. pag. 22 z Lombardia. pag. 22 z complimenti.
pagina 2

N
L’ESCLUSIVA

on soltanto le parole del premier dello L’8 febbraio il quotidiano di Sallusti dava risalto alla
Le certezze del scorso 2 marzo ad alcuni deputati del difesa di B, in grado di esibire un atto secondo il quale
Pdl riportate con enfasi: “Il premier cala Ruby non è nata nel 1992 ma nel 1991. È il verbale
l’asso: Ruby era maggiorenne”: “Abbiamo la prova della denuncia del 1 maggio 2009 che la ragazza ha
“Giornale” di famiglia: che Karima è stata registrata all’anagrafe marocchina fatto per un furto subito. Effettivamente Ruby dichiara
due anni dopo la nascita”. Il Giornale ha puntato da di essere nata nel ‘91, ma dice comprensibilmente il
subito forte sul fatto che Rubacuori - all’epoca delle falso: sarebbe risultata minorenne e quindi sarebbe
aveva 18 anni sue frequentazioni ad Arcore - non fosse minorenne. stata rispedita in comunità.

di Lorenzo Galeazzi
Vittorio Malagutti
e Massimo Paradiso
inviati a Fkih Ben Salah
CHI LI HA MANDATI?
Ruby, blitz di due emissari in Marocco per falsificare
na donna a disposizione?

U No. Questa volta no. Que-


sta volta potere, denaro,
forza non sono serviti a
niente. Una signora quaranten-
ne, funzionario pubblico di una
i certificati e renderla maggiorenne. Salvando B.
sperduta cittadina del Marocco,
ha scelto di fare il suo dovere, di LA CONSULTA tra
non barattare la sua dignità con
quella che per lei era una mon-
tagna di denaro. Dietro garanzia
Mastella e Caimano
dell’anonimato Fatima (il nome
è di fantasia) ha accettato di rac-
contare al Fatto Quotidiano quello
Idi eriiniziato
la Giunta per le Autorizzazioni della Camera ha
- e subito aggiornato - l’esame della richiesta
sollevare il conflitto di attribuzioni nei confronti
che è successo. Un mese fa due dei pm e del gip di Milano presentata da Pdl e e Lega sul
italiani, accompagnati da un in- caso Ruby. Nelle stesse ore è arrivato il via libera pre-
terprete marocchino, sono ve- liminare di ammissibilità della Consulta a quello sol-
nuti qui, a Fkih Ben Salah, ai pie- levato dal Senato nei confronti della procura di Santa
di delle montagne dell'Atlante. Maria Capua Vetere e del gup di Napoli sul caso dell’ex
Si sono presentati in municipio Guardasigilli Mastella. Palazzo Madama lamenta che
e le hanno chiesto di cambiare i Mastella sia stato indagato dai pm di S. Maria Capua
dati anagrafici di una certa Ka- Vetere e poi da quelli di Napoli, ai quali erano stati
rima El Marough. Già, proprio trasmessi gli atti, senza che fosse stata informata pre-
lei, Ruby, la ragazza che ancora ventivamente la Camera di appartenenza. Che aveva il
minorenne avrebbe avuto rap- diritto di esprimere la propria valutazione sulla natura
porti sessuali a pagamento con del reato: se questo fosse di competenza del Tribunale
Silvio Berlusconi. Quella cop- dei ministri o meno. Tesi però smentita pochi giorni fa
pia di stranieri aveva in mente dalla Cassazione, che ha escluso che il giudice, una
un piano preciso. E per questo volta stabilito che il reato non è ministeriale, debba
hanno chiesto a Fatima, dirigen- informare la camera di appartenenza del ministro. La
te dell'amministrazione comu- decisione preliminare della Consulta di ieri non esclu-
nale, di diventare loro compli- de comunque, nel merito, un rigetto del conflitto.
ce. Eccolo, il piano: si sostitui-
sce un documento con un altro,
si fa scomparire per
qualche tempo un Nata il 1° novembre
pubblico registro e il 1992: l’atto del registro
gioco è fatto. Ruby, comunale
che è nata a Fkih il pri- È scritto a mano e contiene
mo novembre del l’aggiornamento delle nascite e
1992, di colpo sareb- dei decessi del Comune di Fkih
be invecchiata di un Ben Salah. Karima El
paio d'anni. Quanto Marough risulta esser nata il
basta per farne almeno 1° novembre 1992
una diciottenne all'e-
poca della sua frequen-
tazione con il premier.
Problema risolto, quin-
La funzionaria glio che riempie la casa di ragaz-
ze con cui trascorre allegre not-
parlavano italiano”. Ne è sicura.
Conosce il suono di quella lin-
I “buchi”
di, perchè pagare una
prostituta maggiorenne
comunale tate. Le hanno detto del bunga
bunga. E chissà che cosa aver
gua grazie ai suoi famigliari emi-
grati. Poi c'era un interprete, un
dell’anagrafe:
non è reato. che volevano pensato lei, donna musulmana,
ad ascoltare le avventure eroti-
marocchino, un tipo distinto.
“Mi è sembrato di capire - ricor-
“Mi hanno
Il sultano di Arcore che di Silvio il sultano di Arcore. da Fatima - che anche lui venisse
A questo, allora, serviva corrompere: Di questo con noi ha preferito dall'Italia, forse da Milano”. offerto
la missione in Marocco di non parlare. Pudore, forse. Ma
quei due italiani. Serviva a “L’interprete la storia dei due viaggiatori ita- Operazione ritocco una somma
truccare le carte, a cam- liani in trasferta a Fkih, quella Prima le hanno spiegato che vo-
biare i connotati della sto- credo venisse no, quella non poteva proprio levano dare un'occhiata ai docu- importante, ho
ria che da cinque mesi tie- Sicilia è sbarcato più di vent'an- tenersela per sè. A metà feb- menti d'anagrafe di questa tale
ne in ostaggio Berlusconi e l'in- ni fa anche il padre di Ruby, da Milano” braio, tramite un parente, Fati- Karima. Poi hanno fatto capire detto no”
tero governo del nostro Paese. A Mohammed El Marough, che vi- ma ha contattato il Fatto Quotidia- che la data di nascita annotata
prima vista poteva sembrare ve a Letojanni, in provincia di no. Due settimane di verifiche. sul pubblico registro non è quel-
una truffa ben congegnata e Messina. E allora, devono aver sua concittadina colpita da im- Poi il viaggio sul posto, in Ma- la giusta. E allora potrebbe esse- vengono registrati in libroni
neppure troppo costosa. Fkih, ragionato i due misteriosi italia- provvisa notorietà dall'altra par- rocco, per raccogliere la sua te- re necessario correggere l'erro- scritti a mano e compilati in or-
90 mila abitanti, è una cittadina ni, una mancia sostanziosa, te del Mediterraneo. Fatima, a stimonianza e nuovi elementi re con un nuovo atto in cui in- dine cronologico. Un sistema
povera nel mezzo di una regio- qualche migliaio di euro, avreb- dire il vero, non sapeva neppure utili a chiarire la vicenda. serire l'anno giusto, il 1990, al arcaico, certo. Paradossalmen-
ne depressa, spopolata da un'e- be messo in moto la burocrazia chi fosse questa Karima. Glie- Ecco, allora, il racconto di Fati- posto del 1992. Per capire fino te, però, truccare i numeri in un
migrazione massiccia verso l'I- del posto. Si sbagliavano. Fati- l'hanno spiegato qualche gior- ma agli inviati del Fatto Quotidia- in fondo questa strana storia bi- computer può rivelarsi più sem-
talia, la Francia, la Spagna. Non ma non si è fatta corrompere. Si no dopo i suoi parenti che abi- no. “La mattina del 7 febbraio mi sogna sapere che nei centri mi- plice che falsificare uno di que-
c'è famiglia qui, che non abbia è rifiutata di metter mano ai do- tano in Italia. Le hanno raccon- hanno chiamata fuori dal mio nori del Marocco l'anagrafe non sti registri. Per fare un lavoro
qualche parente in Europa. In cumenti che riguardano quella tato di un presidente del Consi- ufficio”, dice. “Erano in tre. Due è informatizzata. I nuovi nati perfetto bisognerebbe riscrive-

Feste e Papi-girl: il conto bunga-bunga


e la mangiatoia delle Arcorine
L a grande mangiatoia delle Arcorine ha il
numero 129. È il conto corrente al Mon-
te dei Paschi di Siena, materialmente gestito
2011. Gli assegni alle ragazze (qui a fianco al-
cune delle beneficiate) aumentano in corri-
spondenza del periodo della Fiducia alla Ca-
dal ragionier Spinelli, attraverso cui Berlu- mera poi ottenuta da B. Tra le “fortunate”
sconi foraggia il sistema bunga-bunga. Con- una scuderia numerosissima di starlette.
tanti, ma anche assegni. Un totale da 11,5 mi- Spicca Alessandra Sorcinelli - come ha rac-
lioni di euro. I numeri si derivano dalle in- contato “Il Fatto” - che dall’11 gennaio 2010
dagini della Guardia di Finanza - così come al 17 gennaio 2011 ha ricevuto 13 bonifici Alessandra Sorcinelli Angela Sozio Nicole Minetti
riportato da “L’Unità” lo scorso 4 marzo - de- per un totale di 115mila euro. Come? Bastava L’ex meteorina, nonchè ex Il suo volto divenne noto nel 2007, L’igienista dentale e consigliera
positate in vista del processo al premier. L’e- telefonare a Spinelli, dirgli che se non sgan- madrina di “Affari tuoi”, ha quando venne immortalata seduta regionale lombarda (madrelingua e
same delle Fiamme Gialle ha analizzato un ciava ci si sarebbe rivolti direttamente al ca- ricevuto 115 mila euro in sulle ginocchia di B. a Villa laureata col massimo dei voti, secondo
periodo che va dal gennaio 2010 al gennaio po. E i soldi - puntualmente - arrivavano. accrediti mensili da 10 mila euro. Certosa. Ha ricevuto 100 mila euro. B.) ha ricevuto “solo” 31 mila euro.
Giovedì 10 marzo 2011

C
L’ESCLUSIVA

oncussione e prostituzione con i funzionari che fosse la nipote minorenne che la stessa Ruby accusa di averla obbligata ad
Concussione e minorile: di questi due reati deve di Mubarak. Riuscì a farla affidare - nonostante avere rapporti sessuali con alcuni uomini).
rispondere Berlusconi nel processo il mancato via libera del magistrato di turno al Per l’altra accusa - quella di prostituzione
che inizierà il 6 aprile a Milano. La prima accusa tribunale dei minori, Anna Maria Fiorilli - alla minorile - la vicenda è come noto quella del
prostituzione minorile: riguarda le telefonate in Questura della consigliera regionale Nicole Minetti (a sua volta bunga bunga nelle feste ad Arcore e ai
famosa notte del 22 maggio, quando Ruby era indagata insieme a Lele Mora e Emilio Fede), rapporti sessuali tra Ruby e il premier, secondo
stata fermata. Berlusconi fece pressioni per far che poi subito dopo la consegnò a Michelle i pm di Milano provati dalle intercettazioni
il processo il 6 aprile consegnare la giovane marocchina sostenendo Coinceicao (sospettata di essere una escort e dell’inchiesta.

L’intervista integrale oggi


su ilfattoquotidiano.it
Invasione di “italiani”
a Karima City
La testimonianza-accusa resa
al “Fatto” della funzionaria
dell’anagrafe del paese natale
di Ruby. La videointervista on line
dalla tarda mattinata di oggi
sul www.ilfattoquotiano.it.
A fianco l’illustrazione
di Emanuele Fucecchi
TORNANO DOPO AVER PRESO LA NOSTRA
CITTADINANZA: “ELEGGEREMO UN SENATORE”
Fkih Ben Salah

n mezzo al traffico, la pri-

I ma cosa che si nota sono le


targhe delle auto per le vie
del paese: una su tre è ita-
liana. Milano, Bologna, Piacen-
za e i capoluoghi siciliani. “E'
perché tutte le nostre famiglie
hanno almeno un parente che
è andato in Italia a lavorare”,
spiegano gli anziani nei bar.
Gente che è tornata a casa do-
po una vita di lavoro all’estero.
“Ci siamo dati il cambio con i
nostri figli e nipoti”, dicono
malinconicamente. Anche Ka-
rima El Mahroug, in arte Ruby, Profondo Maghreb Sopra e a sinistra due strade di Fkih Ben Salah
è partita da qui, da Fkih Ben Sa-
creare dei problemi anche a lah, quando aveva solo nove an- come è successo per decenni devastante. In paese manca una
questa mia concittadina". Pro- ni. Suo padre Mohammed, emi- nelle nostre regioni meridiona- generazione, quella compresa
blemi per Ruby? Non proprio. grato molto tempo prima, ave- li. Sullo sfondo, in lontananza, si fra i diciotto e i quarant'anni. La
Di certo se quella data di nascita va deciso di portarla con sè in intravedono le maestose cime generazione di Ruby.
fosse stata davvero anticipata di Sicilia. Una storia come tante dell'Atlante, la catena montuo-
due anni, buona parte dei guai altre in una città che è diventata sa che attraversa il Marocco da “I PRIMI a partire negli anni
di Berlusconi si sarebbero risolti una delle capitali della diaspora Nord a Sud. Ottanta siamo stati noi - ci spie-
d'incanto. Caduta l'accusa di marocchina. Novantamila ani- Per quasi tutti i giovani, la regola gano alcuni anziani - ma il vero
prostituzione minorile, il pre- me sprofondate nel centro di è che dopo la scuola dell'obbli- boom si è verificato dieci anni
mier avrebbe dovuto risponde- una regione depressa fra Casa- go bisogna emigrare. Fkih non dopo”. Molti di loro, dopo una
re della sola concussione. Nien- blanca e Marrakech. Una co- può offrire un futuro ai propri vita trascorsa in Italia, sono riu-
te da fare. munità che vive grazie alle ri- figli, almeno non a tutti. Non ci sciti ad ottenere la cittadinanza
messe degli emigrati sulla sono industrie e la città è fuori italiana e il doppio passaporto.
L’incastro delle date sponda nord del Mediterraneo: dalle rotte dei viaggi organizza- “Fra dieci, massimo quindici an-
“Non posso accettare”, ha rispo- Spagna, Francia e soprattutto ti. “Non ci sono turisti né strut- ni, anche a Fkih Ben Salah ci sarà
sto Fatima ai suoi interlocutori, Italia. ture adeguate per accoglierli - un seggio per fare votare gli ita-
quasi scusandosi. Era il 7 feb- spiegano alcuni giovani - Vanno liani all'estero”, dicono sorri-
braio, un lunedì. In Italia, a quel- IL PAESE è un disordinato ag- tutti a Beni Mellal, a quaranta dendo. Forse non conoscono le
re tutto il volume, omettendo la
pagina che si vuole cambiare.
La missione il 7 l'epoca nessuno aveva sollevato
pubblicamente la questione del-
glomerato di vie. In passato era
un suk, un mercato dove pastori
chilometri dalla qui, dove par-
tono le escursioni per le mon-
storie “poco onorevoli” di alcu-
ni parlamentari eletti all'estero,
Poi si fa lo stesso lavoro sul re-
gistro di due anni prima, ma qui
febbraio scorso l'età di Ruby. Giravano molti pet-
tegolezzi, questo sì, a proposito
e agricoltori ogni mercoledì si
riunivano per vendere i loro
tagne dell'Atlante”. Pochi si
possono permettere l’universi-
da Nicola Di Girolamo a Anto-
nio Razzi fino a Sergio De Gre-
invece di cancellare si aggiunge
un foglio, quello della persona
Gli incroci di una ragazza dal fisico appari-
scente, che sembrava più vec-
prodotti. Di quell'antica voca-
zione al commercio, il paese
tà, che comunque si trova a Ben
Mellal. E così, quasi sempre, l'u-
gorio. “Noi siamo italiani e ma-
rocchini contemporaneamen-
di cui si vuole spostare la data di chia della sua età. Solo voci, pe- conserva decine di negozi che nica alternativa per chi non vuo- te - dicono - ma nel giro di pochi
nascita. Volendo c'è una scor- con le indagini rò. Fino a quando, giovedì 3 mar- offrono ogni tipo di mercanzia. le emigrare è di trovare occupa- anni torneremo tutti a vivere
ciatoia. Con l'aiuto di un funzio- zo, il Giornale annuncia: "Il pre- Per le strade è un continuo via- zione nel campo dell'agricoltu- qui. Il clima è migliore e la vita
nario compiacente si può com- difensive e mier cala l'asso: Ruby era mag- vai di furgoncini scassati e car- ra, che, dopo le rimesse degli costa molto meno”.
pilare un estratto di nascita falso giorenne". È questo il titolo a tut- retti trainati da cavalli che viag- emigrati, rappresenta la voce Sanno molto bene, quegli anzia-
e questo inizialmente sarà suffi- le “certezze” ta pagina di un articolo in cui si giano stracolmi di merce. Nei vi- principale dell'economia citta- ni che trascorrono i loro pome-
ciente a ingannare il pubblico. I racconta che Berlusconi, in alcu- coli, molti ancora in terra battu- dina. Ulivi, arance, allevamento riggi al bar, che una loro giovane
libroni possono essere sistemati del premier ni colloqui privati, avrebbe con- ta, i bambini che giocano a pal- di mucche e pollame. L'unica compaesana tiene sotto scacco
in seguito, con calma. Così, se fidato di "avere la prova che Ruby lone indossano le maglie dei lo- cosa che a Fkih Ben Salah non il presidente del consiglio italia-
qualcuno, magari dopo qualche è stata registrata all'anagrafe due ro team preferiti: Barcellona, In- manca è l'acqua. “E' la più buo- no. Di Ruby però non vogliono
mese, si spingerà fino in Maroc- cifra. Certo, confessa, quei soldi anni dopo la sua nascita". Nello ter e Milan. na del Marocco - dicono orgo- parlare. A domanda precisa ta-
co per confrontare la data del- le avrebbero fatto comodo. Ci stesso articolo si parla di indagini In periferia, prima del “sael”, la gliosi gli abitanti - perché viene gliano corto, infastiditi. “Quella
l'estratto con quella del regi- ha pensato un po', ingolosita. difensive che sarebbero sbarcate campagna, c'è una seconda cit- direttamente dalle nevi dell'A- è una brutta storia - ribattono -
stro, tutto coinciderà. Che fare? Alla fine ha preferito "dall'altra parte del Mediterra- tà: una cintura di case costruite tlante”. Anche se la crisi econo- L'Italia invece deve ricordare
Ovviamente quei tizi venuti dal- lasciar perdere perchè, ci spie- neo". Indagini qui, a Fkih Ben Sa- a metà. Nessuno sa bene se e mica globale ha messo in di- Fkih come una comunità di one-
l'Italia erano disposti a pagare ga, non voleva "passare dei lah, la città natale di Ruby? Fatima quando saranno terminate. I ca- scussione la dura legge dell'emi- sti lavoratori”. E la confidenza
per il disturbo. “Mi hanno offer- guai". E poi ha pensato anche a non ne sa nulla. Si ricorda bene pifamiglia, emigrati all’estero, grazione e i giovani che partono dimostrata un minuto prima di-
to una somma importante”, ri- Karima. "Se avessi accettato l'of- però di quei due italiani. Due ita- mandano i soldi per il cantiere. alla ricerca di fortuna sono sem- venta di colpo come un mirag-
vela Fatima senza specificare la ferta - racconta - avrei potuto liani che volevano corromperla. Si lavora quando si può, proprio pre meno, il colpo d'occhio è gio nel deserto.

11,5
milioni di euro
È l’ammontare delle spese che in
un anno Berlusconi ha sostenuto
per il “sistema bunga-bunga”:
Anna Palumbo (mamma di Eleonora Gaggioli Valentina Costanzo Albertina Carraro Barbara Guerra feste e bonifici o assegni alle
Noemi Letizia) Volto di numerose fiction tra il Concorrente italo-tunisina del “GF 30 mila euro per la figlia di Alla 30enne ex concorrente della ragazze, secondo quanto risulta
Una donna che ha cresciuto sua 2000 e il 2010, fu a un passo dalla 11”: “Bellezza appariscente e Franco, ex presidente della Figc, “Fattoria 4”, ex starlette della delle indagini dell GdF.
figlia nel culto del premier: dedizione candidatura alle Europee per il carattere molto determinato”, ha oggi fidanzata col numero uno di “Domenica sportiva”, sono stati
che le è valsa 20 mila euro. Pdl. Ha ricevuto 17 mila euro. ricevuto 40 mila euro. Farmindustria, Sergio Dompè. trovati 18mila euro nel cuscino.
pagina 4 Giovedì 10 marzo 2011

S
COSE DI CASTA

i difende dicendosi “perseguitato” il Giunta, Marco Follini. Follini, la settimana scorsa, documentazione fornita dal Gip. Lo ha riferito a
Tedesco: “Sono senatore Pd Alberto Tedesco davanti rende nota la telefonata intercorsa tra lui e il margine dell’audizione di Tedesco, il senatore Idv
alla Giunta delle Immunità, dove pende procuratore capo della Repubblica in merito alle Li Gotti. “È un fatto del tutto irrituale - spiega Li
una richiesta di arresto per l'inchiesta sulla sanità carte dell’inchiesta sulla sanità pugliese. Il Gotti - io voglio esaminare solo le carte che sono
perseguitato”. Polemica su in Puglia, avanzata dal gip di Bari. Ma ieri è stata rappresentante Idv Luigi Li Gotti interviene autorizzato ad esaminare”. Analoga eccezione è
anche la giornata di un presunto “giallo” intorno a sottolineando l’irritualità dell’intervento del stata sollevata dal Pd Felice Casson. Il Pdl difende
una telefonata tra il procuratore della Repubblica magistrato dell’accusa, dato che la Giunta deve la legittimità della telefonata. Lo stesso sembra
telefonata del pm di Bari di Bari, Antonio Laudati e il presidente della pronunciarsi esclusivamente sulla base della fare Tedesco: “Laudati è persona correttissima”.

PROVE GENERALI
stro interessava il posto, per-
ché gli era piaciuto e quindi
propose a Mattia Fella di ac-
quistare un terreno lì per poi
costruire una casa o even-
tualmente un agriturismo
(...) Fella mi ha detto che ha

PER SALVARE B.
acquistato questi terreni e mi
ha anche detto che lo stesso
Ministro aveva ingaggiato an-
che un ragazzo per la proget-
tazione di questo agrituri-
smo, che all’inizio doveva es-
sere solamente la casa del Mi-
Pecoraro Scanio protetto dai suoi nistro, poi da casa si è tra-
sformò in agriturismo e ap-

avversari: ecco le carte dell’inciucio partamento sopra per il Mi-


nistro”. Chi avrebbe pagato?
“Da quello che diceva il Fel-
la”, spiega sempre Mazzoc-
di Marco Lillo mente, tra le altre cose, che il del ministro, ecc.) ed accon- chi, “il ministro non aveva
primo ha sostenuto le spese tentandolo in tutte le richie- mai cacciato dei soldi per
eader dell’ambientali- ste relative al comfort nelle l’acquisto di questi terreni,

L
per vari soggiorni turistici e
smo italiano dal dicem- spostamenti del ministro, in- strutture alberghiere”. Fella anche perché da quello che
bre 2001 al luglio 2008, teressandosi a volte anche ambiva a stipulare conven- mi risulta, erano stati solo ac-
ministro delle Politiche della scelta della destinazio- zioni con il ministero e con quistati da Fella”. Il pm si sor-
agricole nel governo Amato ne, occupandosi dei minimi l’Apat e alla nomina del fra- prende ma Mazzocchi spiega
e dell’Ambiente nell’ultimo dettagli dei viaggi (dalla scel- tello gemello Stanislao Fella serafico: “Pecoraro Scanio ha
governo Prodi. Candidato al- ta delle stanze d'albergo al come membro di una com- zarsi per l’edificazione di un decine di testimoni. Tra que- un cattivo rapporto con il de-
le primarie come leader del soggiorno dei collaboratori missione ministeriale (incari- agriturismo biologico e di sti l’ex segretario particolare naro... almeno per quello
centrosinistra nel 2006, Pe- co retribuito con circa 40mi- una villa con annessa piscina del ministro Pecoraro, Rena- che è stato il mio mandato, è
coraro Scanio non era un po- la euro), il ministro in cam- ed eliporto, destinata alla to Mazzocchi, che ha raccon- più quello che ci ho rimesso
litico qualsiasi. Lunedì scor-
so la Camera lo ha salvato
Anche Lunardi bio del suo interessamento
avrebbe ottenuto: “numerosi
persona del Pecoraro Sca-
nio” tra l’altro in zona desti-
tato così la storia del terreno
sul lago di Bolsena: “Fella
che quello che mi è stato da-
to. Cioè con Alfonso Pecora-
negando al tribunale dei mi-
nistri la possibilità di usare le
e Sgarbi trasferimenti e spostamenti
con un elicottero interamen-
nata a verde agricolo, aggiun-
gono i magistrati con sorpre-
propose al Ministro che lo
avrebbe portato a vedere
ro Scanio si inizia la mattina
con il caffè e si finisce la sera
intercettazioni telefoniche
del pm Henry John Wood-
miracolati te pagato da Fella per un im-
porto pari a 120 mila euro;
sa, visto l’incarico dell’inda-
gato.
questo posto. con il pranzo, paghiamo tut-
to noi, nel senso che: si è in
cock per processarlo. Eppu- numerosi viaggi-soggiorno Ora il Tribunale dei ministri ANDARONO lì, un fine dieci al bar, il segretario par-
re la politica ha rimosso il dalla Camera in Italia e all’estero (Stati Uni- dovrà decidere se procedere settimana, e mi ricordo che ticolare paga; si va a cena, il
problema. In suo favore han- ti, Parigi, Saturnia, Milano, senza intercettazioni. Le te- in quell’occasione, il lunedì segretario particolare paga;
no votato il Pdl e i radicali Il trucco Perugia) per un valore pari a lefonate erano fondamentali avevamo un incontro istitu- si prendono cento caffè al
più - con il trucchetto del- diverse decine di migliaia di ma il previdente Woodcock – zionale, io raggiunsi il Mini- giorno…guardi, non ha mai
l’astensione - Udc, Lega, Fli. del Tribunale euro; l’acquisto di un terreno prima di spedire tutto a Ro- stro con la macchina di ser- pagato, cioè io… non mi ha
Contro l’ex ministro del cen- – pagato 265 mila euro inte- ma per ragioni di competen- vizio lunedì mattina, in que- mai offerto un caffè, l’ho
trosinistra si son ritrovati so- dei ministri ramente da Fella – da utiliz- za – aveva sentito a verbale sto agriturismo (...) al Mini- sempre pagato io”.
lo i partiti del centrosinistra:
Pd e Idv. Il dibattito succes-
sivo è stato lo specchio di In questa legislatura
questo ribaltamento. Come
se il caso dell’ex ministro
fosse una prova generale del
salvataggio del premier nel
caso Agcom-Trani oggi e ma-
Tutti gli impuniti ringraziano il Pdl
gari domani nel caso Ruby.
Nessuno si è curato del me-
Salvatore Margiotta (Pd) e Alfonso Pecoraro
Scanio (Verdi) sono gli unici due politici
SENATO
rito della richiesta del Tribu- dell’opposizione che sono stati salvati nel corso
nale dei ministri. Eppure di questa legislatura. Pubblichiamo le schede dei NICOLA DI GIROLAMO ROBERTO CASTELLI
quelle carte, che imbarazza- principali impuniti, che per la maggioranza sono SALVATO DA: SALVATO DA:
no destra e sinistra, merita- membri del Pdl: il partito di Silvio Berlusconi è Settembre 2008: Pdl e Lega dicono Il 22 luglio 2009 La
no di essere lette. A partire stato l’unico a votare contro l’arresto o l’uso delle no all’arresto e decadenza dal seggio. maggioranza, Pdl e Lega,
dalla motivazione della ri- intercettazioni telefoniche in tutti i casi, sia alla impedisce l’incriminazione.
chiesta del Tribunale dei mi- Camera che al Senato. Ci sono altri deputati che REATO associazione per delinquere
nistri: “Dalle intercettazioni sono stati salvati – e che non abbiamo riportato finalizzata al riciclaggio e al reimpiego di REATO
emerge che l’imprenditore – per reati minori, come la diffamazione (unici capitali illeciti, e violazione della legge Diffamazione ai danni di Oliviero
Mattia Fella si è interessato al esempi citati: Vittorio Sgarbi e Roberto Castelli). elettorale con l'aggravante mafiosa. Si dimette Diliberto, accusato di essere
reperimento di una sede il 1 marzo 2010. “amico dei terroristi”
(nel centro di Roma) per una
fondazione che sarebbe sta-
ta intitolata al ministro non-
CAMERA
ché all'acquisto per conto
del ministro, di un terreno FRANCESCO DE LUCA SALVATORE MARGIOTTA ANTONIO ANGELUCCI
nei pressi di Bolsena (vedi SALVATO DA: SALVATO DA: SALVATI DA:
foto Ndr) dove quest’ultimo Luglio 2008: Pdl, Lega e Pd Dicembre 2008: il deputato del Aprile 2009: maggioranza e Pd
avrebbe dovuto realizzare impediscono l’uso dei tabulati Pd viene salvato dall’arresto dicono no all’arresto del
un complesso agrituristico telefonici. da tutti tranne che Idv. manager della sanità.
dotato di piscina ed elipor-
to. lnfine, dalle predette te- REATO REATO Tangenti legate agli appalti REATO associazione a delinquere,
lefonate risulta che il mini- Aver cercare di “aggiustare” un processo per l’estrazione petrolifera in concorso di truffa aggravata e
stro ha sempre manifestato di Camorra su richiesta del clan Guida Basilicata. continuata e falso in atto pubblico
disponibilità a esaudire le ri-
chieste del Fella”.
ALTERO MATTEOLI NICOLA COSENTINO SILVIO BERLUSCONI
ECCO perché i giudici chie- SALVATO DA: SALVATO DA: SALVATO DA:
devano al Parlamento di usa- Luglio 2009: Pdl e Lega si Settembre 2010: Pdl, Lega e Febbraio 2011: Pdl, Lega e
re le intercettazioni: “le con- esprimono spontaneamente Udc dicono no all’arresto e responsabili vietano la
versazioni telefoniche cui ha per salvarlo. all’uso delle interettazioni. perquisizione dell’ufficio di
preso parte Alfonso Pecoraro Spinelli
Scanio costituiscono la pro- REATO Favoreggiamento REATO Concorso esterno in
va dell’esistenza di sistema- nell’ambito dell’inchiesta per abusi associazione cammoristica. Si è REATO Concussione e prostituzione
tici accordi illeciti di natura edilizi sull’isola d’Elba. votato segretamente. minorile.
corruttiva fra l’ex ministro e
Fella in base ai quali il primo
poneva in essere, in favore PIETRO LUNARDI ALFONSO PECORARO SCANIO VITTORIO SGARBI
del secondo, atti e prestazio- SALVATO DA: SALVATO DA: SALVATO DA:
ni relative alla pubblica fun- L’altroieri: lo salvano Pdl e L’altroieri: il Pdl (la Lega L’altroieri: Pdl e Lega dicono
zione da lui esercitata rice- Lega (Fli e Udc astenuti). si è astenuta) ha votato no al conflitto d’attribuzioni.
vendo in cambio da quest’ul- contro l’uso delle
timo i più disparati favori e REATO La Camera ha scelto di non intercettazioni REATO Diffamazione in tv dei pm
utilità. In particolare, dalle deliberare sull’inchiesta per corruzione di Milano ai tempi in cui era
telefonate fra Fella e Pecora- relativa agli appalti per il G8 in REATO L’ex ministro dei Verdi è deputato. I casi di diffamazione
ro Scanio si evince chiara- Abruzzo. L’aveva già fatto a ottobre. sotto inchiesta per corruzione sono molti in Parlamento.
Giovedì 10 marzo 2011 pagina 5

D
AD PERSONAM

i seguito la lettera di Giovanna Maggiani chiesto di far venire Graviano Giuseppe a dire la sua morti in via dei Georgofili (...), ha fatto politica per
Le vittime: “Basta Chelli, Presidente Associazione tra i sul caso Tagliavia. Non vogliamo Graviano Giuseppe ‘cosa nostra’ e per uomini che oggi sono all’interno
familiari delle vittime della strage di via al processo Tagliavia e ci auguriamo che non sia del nostro Parlamento, deve tacere Graviano
dei Georgofili. “La mafia condannata in giudicato per ammesso mai malgrado tutte le riserve. Vogliamo Giuseppe per sempre, a meno che non faccia
messaggi di Graviano strage e senza pentimento alcuno, entra nelle aule di Giuseppe Graviano a pieno regime di 41 bis , con chiamare il Magistrato di turno e gli dica che è
giustizia a dire la sua, lo ha fatto martedì Giuseppe isolamento diurno, tipo di carcerazione dalla quale disposto a collaborare e a portare a processo
Graviano a Palermo in un confronto con Gaspare non possa più scambiare messaggi terribili per tutti insieme a lui i suoi accoliti”. Cordiali saluti. Giovanna
se non si pente” Spatuzza, anche a Firenze la difesa della mafia ha noi. Giuseppe Graviano ha fatto politica a suon di Maggiani

GIUSTIZIA, NAPOLITANO ASCOLTA


ALFANO: “È ANDATA BENE”
Il ministro ha presentato la riforma al Colle
Il premier dopo l’operazione (FOTO ANSA)

con una nuova proposta anti debba fare “un pacchetto unico za che andranno gratificati in
pubblicazione degli ascolti, per con i sottosegretari”, non in mo- qualche modo. Per Ronchi si ri-
mettersi in mostra, ma per sal- menti diversi. E invece Berlu- parla delle Politiche Comunita-
vare Berlusconi nel Pdl ragiona- sconi la prossima settimana farà rie, per la Cosenza di un sotto-
no sull’ “andare giù duri su que- solo due ministri, Galan ai Beni segretariato, ma non è detto.
sti due fronti – frase di un pidiel- Culturali al posto di Bondi e Sa- Chi scalpita per mettersi in ta-
lino doc – sennò quelli di Mila- verio Romano all’Agricoltura. Il sca il saldo del tradimento sono
no (i magistrati, ndr) non ci da- “nodo” sottosegretari è ancora Domenico Scilipoti, Catia Poli-
ranno tregua mai…”. in alto mare perché ci vuole ul dori e Maria Grazia Siliquini,
Un doppio binario di aggressio- ddl ah hoc. E poi perchè sem- quest’ultima con una voglia
ne alla magistratura, dunque; da brano in arrivo altri due elemen- matta di diventare il braccio de-
un lato la spada di Damocle del- ti di prestigio nel gruppo, ossia stro di Alfano in questa fase di
la riforma, dall’altro i due prov- Andrea Ronchi e Giulia Cosen- grande visibilità.
vedimenti per “salvare” il Cai-
mano. “Si tratta di una riforma
incompatibile con la Costitu-
zione”, ha attaccato Armando I PUNTI DELLA RIFORMA
Spataro, procuratore aggiunto •Separazione della carriere
di Milano, che si è guadagnato la Carriere separate di giudici e pm: i primi in “ordine
risposta immediata del falco autonomo e indipendente da ogni potere”. I secondi
Cicchitto: “E’ un giudizio dato con un ufficio che garantisce la loro indipendenza.
aprioristicamente, basato su •Doppio Csm
schemi politici”. Csm diviso in due: uno dei giudici e uno dei pm. Tutti
Angelino Alfano (FOTO DLM) e due presieduti dal capo dello Stato.
IL TUTTO con il Giornale che si •Azione penale
di Sara Nicoli il coninvolgimento di tutte le fa ancora braccio armato del pa- Ai pm l’obbligo di esercitare l’azione penale, ma

tavolta non ha urlato, non


forze politiche, altrimenti può
finire come nel 2005…”. Quan-
Dal Quirinale drone e pubblica le mail dei ma-
gistrati dell’Amn, costringendo
potranno farlo (se passerà la modifica dell’articolo

S
112 della Costituzione) “secondo modalità stabilite
ha chiesto di cassare inte-
re parti della legge, non ha
do il referendum confermativo
affossò la riforma Castelli-Ma-
indicazioni che il Garante per la Privacy ad apri-
re un fascicolo. Un gioco ormai
dalle legge”.
•Corte di disciplina esterna ai due Csm
sindacato più di tanto sui
dettagli. Ma che la “riforma
stella. Un ricordo che è servito
a Napolitano a far capire ad Al-
il Guardasigilli noto a tutti, ma che continua a
lasciare senza fiato. Il Pd, intan-
Viene modificato l’art. 103 della Costituzione, con la
creazione di una Corte di disciplina esterna ai due
epocale della giustizia”, che ie- fano che questo quadro di in- to, ha immediatamente chiuso Csm; i componenti dovrebbero essere nominati per
ri sera il ministro Alfano gli ha tervento non avrà vita facile; dice di “avere alla riforma della giustizia, così un terzo dal Presidente della repubblica, per un
portato sul tavolo del Quirinale anche nella situazione miglio- come Di Pietro ha parlato di terzo dal Parlamento in seduta comune e per un
per avere un suo placet prima re, questa legge non riuscirà recepito” “aperta violazione della Costi- terzo da giudici e Pm. Il presidente sarà scelto tra le
del varo di questa mattina, non mai ad ottenere i necessari due tuzione”, ma ancora siamo alle componenti eletta dal Colle e dal Parlamento.
piaccia affatto a Napolitano, è terzi del voto parlamentare per Spataro insiste: scaramucce; il “Vietnam” ci sa- •Polizia giudiziaria
emerso anche ieri con grande evitare il referendum finale. rà poi in aula. Qualcuno parla Con la separazione delle carriere, la polizia
chiarezza. Soprattutto in un “Incostituzionale” già di battaglia definitiva; può giudiziaria non sarà più alle dipendenze del pm ma
passaggio del colloquio, duran- E LE CONSULTAZIONI po- darsi. Intanto ieri sera, un Cai- sarà sotto l'egida del ministero dell’Interno. Il
to più di due ore, durante il qua- polari, si sa, nascondono sem- mano ancora dolorante per l’in- governo dovrà mettere mano all'art. 109 della
le il Capo dello Stato si è fatto pre molte insidie. Troppe per recepito alcune indicazioni che tervento (“Presidente, la trovo Costituzione.
spiegare il senso di alcuni det- cantare vittoria anzitempo, co- lo stesso Capo dello Stato ci ave- bene, ma si riguardi un po’…gli •Inappellabilità
tagli critici (come la responsa- me farà oggi Berlusconi dopo il va suggerito”. Alfano, però, ha aveva detto in mattinata Napo- Viene introdotto nell’art. 11 della Costituzione sul
bilità civile e l’inappellabilità via del consiglio dei ministri. La commesso un peccato di omis- litano) e con un vistoso cerotto giusto processo il principio secondo cui chi è
dell’assoluzione in primo gra- “riforma-vendetta” di Berlusco- sione con Napolitano. Non ha sulla guancia durante il vertice giudicato innocente in primo grado (con formula
do): “Ecco – avrebbe sottoli- ni contro le toghe, insomma, detto che il governo, oltre a va- Pdl ha affrontato anche l’altro piena) non può essere riportato in appello dalla
neato Napolitano – su tutte potrebbe anche non vedere mai rare la “riforma epocale”, vuole problema spinoso sul tappeto; controparte per altri due gradi di giudizio.
queste norme sarà necessario la luce, ma intanto si va avanti. l’approvazione delle intercetta- il rimpasto. I Responsabili sono •Responsabilità civile dei magistrati
che il governo affronti un per- “Sono contento, è andata bene zioni e del processo breve (con in grande fibrillazione. Ieri il ca- “Sono direttamente responsabili degli atti compiuti
corso di condivisione il più am- – ha sdrammatizzato lo stesso prescrizione breve) in tempi ra- pogruppo Sardelli è andato a in violazione dei diritti, al pari degli altri funzionari e
pio possibile, queste non sono Guardasigilli all’uscita dal Qui- pidissimi. Ieri Maurizio Bianco- perorare la causa delle nomine dipendenti dello Stato'”
cose che si possono fare senza rinale – anche perché abbiamo ni del Pdl si è persino distinto nel rimpasto, sostenendo che si

La rabbia di Englaro sul biotestamento


“NON MI HANNO ASCOLTATO, NON PARLAVO DI EUTANASIA”. L’IDV: È UNA TRUFFA AI CITTADINI
di Caterina Perniconi spettato. Perché il mio corpo non può nuovamente: “Anche se fosse sopravvis-
essere vittima dei poteri”. Il volto è teso, suta fino a giovedì, Eluana sarebbe arri-
Grazie a Scalfaro eppino Englaro è ancora molto arrab-
Bdeputati
biato. Nei giorni in cui la Camera dei
l’espressione provata. Beppino Englaro
probabilmente sente sulle spalle un po’
vata a quel giorno in insufficienza renale
irreversibile, la funzione respiratoria e il
discute la legge sul testamento di responsabilità per una legge fatta con riflesso della tosse estremamente com-
“SALUTIAMO CON FAVORE ogni iniziativa tesa a difendere la biologico lui è voluto essere a Roma. troppa fretta e a fini semplicemente po- promessi, quindi sarebbe stato impossi-
Costituzione. Apprendiamo con soddisfazione che sono tanti gli Grazie alla sua storia l’argomento è final- litici. “L’eutanasia non ha niente a che bile riprendere nutrizione e alimentazio-
appuntamenti in programma”. A scriverlo in un comunicato è mente all’ordine del fare con questo percorso – aggiunge an- ne artificiale mediante sondino. Eluana
Oscar Luigi Scalfaro, Presidente dell’Associazione “Salviamo la giorno della politica ita- cora Englaro – ho incontrato il senatore avrebbe avuto bisogno ddell’incannula-
Costituzione: aggiornarla non demolirla”. “Al contempo – liana. Ma non certo con Calabrò e il sottosegretario Roccella: so- mento di una vena centrale (...) esatta-
prosegue il Presidente Emerito - la nostra associazione sottolinea Gli ultimi giorni gli esiti che sperava di ve- no ossessionati dell’eutanasia. Ma io non mente come 17 anni prima Eluana sareb-
con manifesta preoccupazione i reiterati attacchi a cui è di Eluana di Amato dere realizzati. “La mia rivendico il diritto di morire, solo quello be rientrata in terapia intensiva, questa
quotidianamente sottoposta la Costituzione. In particolar modo De Monte e Cinzia Gori non è una battaglia – ha di essere lasciato morire”. volta per essere sottoposta a una serie di
riteniamo doveroso denunciare i tentativi di aggressione che spiegato il padre di Elua- trattamenti che avrebbero cercato di ga-
passano attraverso i propositi di riduzione dell’autonomia e na seduto nella sala stam- SEDUTI VICINO a lui, ieri c’erano an- rantirle la continuazione di un’assurda
dell’indipendenza della Magistratura e dalle proposte di modificare pa di Montecitorio vici- che Amato De Monte e Cinzia Gori, ma- aggressione terapeutica”.
le norme che regolano il giudizio di costituzionalità delle leggi”. no ad Antonio Di Pietro rito e moglie, medico anestesista e infer- La discussione sulla legge, intanto, va
PIAZZE ESTERE. Oltre a Roma e alle 80 e più città in Italia che ha sposato la sua miera che si occuparono della sospensio- avanti. L’Italia dei valori ha presentato
crescono le mobilitazioni estere. Sabato le piazze si animeranno causa – non ha zone ne dei trattamenti medici che mantene- una pregiudiziale di costituzionale e chie-
anche a Bruxelles, Edimburgo, Londra, Parigi, Praga. d’ombra e non va contro vano in vita Eluana. Nel libro-testimo- de il ritiro del dll: “La proposta sul bio-
SOTTOSCRIZIONE: Sul sito www.cday.it e www.articolo21.info nessuno. Ho rispetto di nianza Gli ultimi giorni di Eluana Amato De testamento – ha dichiarato Di Pietro – vie-
le modalità per dare un contributo. chi ha una posizione di- Monte racconta l’ansia delle ultime ore e ne sostenuta solo per ingraziarsi il clero
www.adifesadellacostituzione.it versa dalla mia ma altret- il timore di un decreto “salva-Eluana” che secolare e truffare i cittadini a cui verreb-
tanto voglio essere ri- anziché salvarla l’avrebbe condannata be negata una possibilità di scelta”.
pagina 6 Giovedì 10 marzo 2011

I
OPPOSIZIONI

l prefetto Mario Morcone ha inspiegabile pregiudiziale politica. Ma per me anche De Magistris. Morcone, però, si guarda
Mario Morcone accettato la candidatura a sindaco di va bene così” ha commentato Luigi De già intorno: “Pur non avendo mai militato in
Napoli con il Pd. “Sì, ho accettato. Magistris, candidato invece con l’Idv che non nessuna formazione politica ho apprezzato
Lo faccio per amore della città” ha ha intenzione di ritirare la propria candidatura. che il Pd abbia manifestato una convergenza
candidato a Napoli dichiarato il neo candidato dopo il pasticcio Il centrosinistra si presenterà quindi diviso. E il sul mio nome, chiedo che anche altre
primarie. prefetto, già capo del dipartimento dei Vigili importanti espressioni e risorse dell’area di
“Il Pd, pur di non appoggiarmi, ha scelto un del fuoco, dovrà sfidare il candidato che il Pdl centrosinistra sostengano la mia candidatura e
De Magistris resta in corsa altro candidato, facendo prevalere una alla fine sceglierà, forse Gianni Lettieri, ma lavorerò per questo”.

OLTRE OGNI
COMPRENSIONE
L’ultima campagna di comunicazione
del Pd è l’ennesimo autogol
di Luca Telese Ma se l’obiettivo è numerico, si rispetto all’obiettivo: sullo slogan
può raggiungere simbolicamen- c’è appoggiato il mezzobusto in
rima il leggendario porta a maniche di camicia in bianco e ne-

P
te? Ardua questione. Sulla cifra
porta (che avrebbe dovuto ipotizzata dal sito Lettera 42 (25 ro di Bersani; lo sguardo del segre-
celebrarsi l’estate scorsa), milioni di euro investiti nella co- tario è severo, i caratteri dominan-
ma di cui gli italiani non ser- municazione) la risposta di Miglia- ti sono il verdino pantone della pa- L’ultima campagna di comunicazione del Partito democratico (FOTO LA PRESSE) In basso, Michele Santoro a “Rai per una notte” (FOTO ANSA)
bano una memoria vivida. Poi la vacca è categorica: “Ma che scher- rola, il bianco dello sfondo e il ne-
raccolta delle firme, ben dieci mi-
lioni secondo l’obiettivo fissato
ziamo? Quello è il costo di tutta la
comunicazione del partito. Per le
ro del lettering. Dopo la discussa municare”. tore della storica pubblicità Jesus
(“Chi mi ama mi segua”) diventa
dagli organizzatori, con la conse-
gna a Palazzo Chigi di una “rappre-
firme avremo speso molto meno
di un milione di euro”.
SOLO ALL’IDEA, un comuni-
catore come Oliviero Toscani di-
raccolta di firme PERÒ CI SO-
NO le maniche
un fiume in piena: “Parti dal bian-
co e nero: lo scelgono perchè è fa-
sentanza” di moduli (le altre fir- Qualche legittimo dubbio - però - venta caustico: “Questi qui sono rimboccate, c’è cile da gestire. Prova a mettere in-
me, come vedremo, per ora non ci lo attrae anche la prossima cam- diventati matti!”. Prego? “Dun- un’iniziativa “epitaffica” una scelta di lin- sieme il rosso, il giallo, i colori.
sono, anche se assicurano che ar- pagna di comunicazione del par- que: questo manifesto secondo gua comunicativa Uno come Bersani così lo spegni”.
riveranno). Infine una nuova cam- tito, visto che - prima che parta loro dovrebbe indicare il Pd come Toscani: “É il contrario opposta a quella Però l’idea di togliere la giacca....
pagna di comunicazione “A mani- l‘affissione - circolano già i primi il motore del cambiamento e della di Berlusconi. To- “Le maniche di camicia? Sono la
che rimboccate”, che sarà affissa prototipi dei nuovi sei per tre (ci speranza? Beh, a me sembra esat- di ciò che vogliono dire” scani prende un cosa più vecchia che c’è! Poteva
in tutta Italia a fine mese. sono quattro soggetti, qui a fianco tamente il contrario”. Perché? “In- sospiro lungo: sembrare nuova negli anni cin-
ne vedete uno). A sentire l’agen- tanto perchè la parola è sbagliata. “Dunque: questo quanta. Nel secolo scorso”. Va ar-
LA DOMANDA è legittima: co- zia che li ha curati - Aldo Biasi co- Oltre è Claudio Baglioni (e infatti hanno scelto una linea di comu- paese, anche dal punto di vista co- gomentato. Perché? “Perchè non
sa succede in casa del Partito De- municazione) dovrebbero comu- l’ha già usata lui) oppure è politi- nicazione epitaffica: il Pd si è scrit- municativo è nel baratro. A destra è autentico. Sai cosa non va dei po-
mocratico? Cosa vorrebbe comu- nicare una ventata di entusiasmo chese. E poi, in quel colore, evoca to l’epitaffio da solo, e ha anche si rappresentano come delle be- litici? Pensano di agghindarsi per
nicare il partito di Bersani, e cosa ottimistico. La parola chiave è Ol- la frase proverbiale: ‘E’ passato ol- fatto le affissioni”. stie, però sono efficaci, perchè è una campagna di comunicazione
invece riesce a comunicare - evi- tre. Intendendo Oltre il Berlusconi- tre’, cioè è defunto, morto. E loro, E’ solo la criticità corrosiva di un quello che vogliono. Nel centro- come per la festa. Ebbene: fanno il
dentemente - malgrado la sua vo- smo, propiziando l’avvento dei senza volerlo, comunicano esatta- grande creativo? A sentire Toscani sinistra, invece, senza volerlo (ed porta a porta, ma non hanno più i
lontà? Se giri la domanda a Mauri- nuovi tempi con slogan come mente il contrario di quello che no: “Ma se io a Bersani gli voglio è questo che mi fa incazzare di militanti, raccolgono le firme ma
zio Migliavacca, numero due del questi: “Oltre l’egoismo c’è una vorrebbero: ci stanno dicendo bene! In un paese normale sareb- più) si rappresentano come vec- poi le firme non ci sono, vogliono
partito, non tentenna: “Questa sto- mano tesa”. Oppure: “Oltre la cri- che sono morti”. Ommamma... be un premier perfetto. Evidente- chi, e ala fine ti convincono di es- andare oltre il berlusconismo e in-
ria delle firme è una provocazione si c’è il coraggio delle imprese”. E “Invece sì. Per di più - aggiunge To- mente, si è messo intorno delle serlo davvero. Fra una cosa brutta vece si infilano nell’oltretomba”.
bella e buona. Ne abbiamo conse- “Oltre le divisioni c’è l’Italia uni- scani - la foto è in bianco e nero, persone che lo consigliano male. ma viva, e una leccata ma cadave- Toscani prende l’ultimo sospiro, il
gnate cinque milioni e mezzo, a pa- ta”. La realizzazione, però, sem- come quella del caro estinto sulle Perchè quel manifesto comunica rica, tu che cosa sceglieresti?”. Se più draconiano: “Con molto di-
lazzo Chigi”. Ne mancano quasi la bra - ancora una volta - distonica lapidi dei cimiteri. Diciamo che il contrario di quello che vuole co- gli chiedi di argomentare, l’idea- spiacere, ma li devo bocciare”.
metà: “E’ vero. Ma abbiamo ancora
moltissimi moduli inviati alle fami-
glie che sono in giro. L’obiettivo e
matematicamente raggiunto, e
posso provarlo”. Cioè? “Abbiamo
spedito 4 milioni di moduli, ognu-
Agcom: ancora bloccate le intercettazioni di B.
no contiene lo spazio per racco- IL TRIBUNALE DEI MINISTRI CHIEDE AI PM DI CHIARIRE L’USO DELLE CONVERSAZIONI SU ANNOZERO
gliere trenta firme, se solo tornasse
indietro il 5 per cento avremmo utilizzate per il procedimen- alla trascrizione completa di ampliarla. Il risultato è
raggiunto e superato l’obiettivo di to che vede indagato il pre- delle telefonate intercettate l’ennesimo rimpallo tra il
un milione”. mier per concussione e vio- per utilizzarle contro il pre- collegio dei reati ministeriali
La logica di Migliavacca sarà pure lenza e minaccia a un corpo mier. Un passo che, sotto il e i magistrati di piazzale Clo-
adamantina e ferrea. Epperò ci so- dello Stato. Le intercettazio- profilo della procedura, è di dio. Quelle telefonate scotta-
no i “se”. Se i moduli sono arrivati ni registrate dalla Guardia di estrema importanza: parlia- no e la scelta del Tribunale
alle famiglie (quali?). Se quelle fa- Finanza, su disposizione del mo del preludio alla richie- dei ministri può anche esse-
miglie non hanno già firmato. Se li pm di Trani Michele Ruggie- sta di autorizzazione da pre- re letta in questo modo: for-
rimandano indietro... Al che Mi- ro, nascevano infatti da sentare alla Giunta parla- se, sotto il profilo giuridico,
gliavacca, anche se cortesemen- un’altra indagine: quella sul- mentare. Sarà il Parlamento è davvero inevitabile che
te, nega: “Ma mica stiamo racco- le carte di credito revolving poi a decidere se quelle te- quelle intercettazioni debba-
gliendo le firme autenticate per dell’American Express. Fu lefonate si potranno utilizza- no essere utilizzate. Ma il Tri-
un referendum! Ci eravamo dati proprio seguendo questo fi- re oppure no. bunale dei ministri lascia che
un obiettivo politico, l’obiettivo lone d’inchiesta che, inci- sia la Procura a stabilirlo de-
politico, prima ancora che mate- dentalmente, il pm Ruggie- PER QUANTO riguarda la finitivamente.
matico, è stato già raggiunto”. ro scoprì le pressioni che Procura di Roma, conside- I magistrati di piazzale Clo-
Berlusconi esercitava sul- rando la richiesta di poterle dio sono chiamati a fornire
l’Agcom per sospendere An- trascrivere presentata il 3 un’adeguata motivazione
di Antonio Massari nozero e zittire l’intera re- febbraio scorso, gli elementi giuridica sul peso di quelle
dazione guidata da Michele raccolti sarebbero sufficienti telefonate. Fonti autorevoli

L’te diinchiesta sulle pressioni


Silvio Berlusconi, rivol-
al commissario dell’Ag-
Santoro.
L’utilizzo di quelle intercet-
tazioni, confluite a Roma
per sollecitare il giudizio. Si
potrebbe quindi passare alla
richiesta di rinvio a giudizio,
della Procura di Roma dico-
no che entro la prossima set-
timana la richiesta sarà rei-
com Giancarlo Innocenzi, per il nuovo filone che vede oppure di archiviazione, ma terata con la motivazione più
di Caterina Perniconi per chiudere Annozero pro- indagato Berlusconi, è ne- proprio in questa fase ecco estesa. Resta un dato: ora do-
cede per piccoli passi. Sem- cessario perché il procedi- arrivare l’ulteriore granello po la Procura anche il Tribu-
CAMERA L’assemblea di Montecitorio si è riunita alle 9.05 bra un continuo rimpallo tra mento giudiziario possa che rallenta l’ingranaggio: nale dei ministri sembra pro-
per la votazione del segretario di presidenza. La seduta è Tribunale dei ministri e Pro- proseguire. Nei giorni scor- quelle intercettazioni, nate pendere per la rilevanza pe-
stata sospesa alle 11 fino alle 11.20 per lo spoglio delle cura di Roma. E la prossima si la Procura di Roma aveva da una diversa indagine sono nale, nel merito, di quelle
schede. Alla ripresa è stata votata la proposta relativa alla mossa tocca proprio alla chiesto di poter procedere utilizzabili oppure no? La pressioni al telefono del pre-
composizione del’associazione degli alpini. Sospesi alle procura guidata da Giovanni questione era mier. Sul piano politico, la
14.05 i lavori sono ripresi alle 15 con interrogazioni Ferrara, titolare dell’inchie- già stata risolta gravità del contenuto di
urgenti. Nuovo stop tra le 15.50 e le 16.05. Nel pomeriggio
i deputati in missione erano 71. La seduta è terminata alle
sta con l’aggiunto Alberto
Caperna e i pm Caterina Ca-
Le registrazioni in senso positi-
vo dalla Procu-
quelle conversazioni è già
chiaro. Resta da vedere se i
19.20. Appuntamento questa mattina alle 9.30. puto e Roberto Felici.
I quattro magistrati sono sta-
arrivano ra ma il Tribu-
nale dei mini-
magistrati sbloccheranno la
“partita”. E qualcuno dovrà
SENATO Senatori in aula alle 9.34 per la discussione di ti infatti interpellati dal Tri- stri non è con- assumersi alla fine la respon-
mozioni su donne e sistema dei media. La seduta è stata bunale dei ministri sui una da un’altra indagine vinto per la sabilità di stabilire se quelle
sospesa alle 12.37 fino alle 16.30. I lavori sono terminati questione cruciale: bisogna stringata moti- pressioni non meritino di es-
alle 19.21. L’assemblea è riconvocata oggi pomeriggio alle stabilire se le intercettazioni La decisione ritorna vazione addot- sere valutate anche in un tri-
16. di Innocenzi che riguardano ta dai pm e bunale. Parlamento permet-
Berlusconi possono essere alla Procura quindi chiede tendo.
Giovedì 10 marzo 2011 pagina 7

I
ABUSI

l Pd di Milano continua la sua battaglia sui Guardia di Finanza per conto della Procura. la risposta del sindaco di Milano Letizia Moratti a
Il voto si avvicina, presunti abusi edilizi che sarebbero stati “Letizia Moratti sapeva - ha affermato il capogruppo chi le ha chiesto un commento sulle parole di
commessi dal figlio del sindaco di Milano, del Pd al Comune di Milano Pierfrancesco Majorino Umberto Bossi, che ieri ha escluso che Matteo
Letizia Moratti, nella realizzazione di una villa in stile - e non può far finta di niente, non rispondere o Salvini possa occupare la carica di vicesindaco.
a Milano il Pd attacca Batman in cinque capannoni industriali e attacca il evitare un confronto con i capigruppo come le La Moratti ha preferito glissare anche sui sondaggi
primo cittadino per non aver denunciato le chiediamo da giorni. Il Comune ha perso, grazie che parlano di un testa a testa con il candidato
irregolarità nonostante abbia ammesso di aver all’operazione contestata, centinaia di migliaia di sindaco del centrosinistra, Giuliano Pisapia: “Io non
e Salvini salta visitato i locali recentemente ispezionati dalla euro”. ''Adesso pensiamo a vincere'': e'stata questa leggo i sondaggi, io lavoro”.

BATMAN PIEZZ’E CORE


Letizia Moratti ringrazia il figlio Gabriele:
darà in beneficenza la casa dello scandalo
di Giorgio Meletti recchio tempo fa per un paio di sono iniziati nel 2008, mentre la
volte”. A casa? Redemption Choppers è stata
i ha fatto un grande

“M
O si tratta di un malinteso o di costituita il 26 maggio 2010, e
piacere sapere che una gaffe mostruosa. Tutta la risulta ancora inattiva. Chi ha
mio figlio ha deci- polemica infatti gira intorno a pagato i 100 mila euro? Proba-
so, quando questa quella parola. Gabriele Moratti bilmente lo stesso Gabriele,
vicenda sarà chiusa, di regalare è accusato di aver trasformato che non solo è ricco di famiglia,
l’immobile di via Airaghi ad un immobile a uso industriale ma ha anche un solido e ben re-
una associazione. Mi ha fatto di 447 metri quadrati in un’abi- tribuito posto di lavoro fisso,
molto, molto piacere appren- tazione di lusso senza permesso come assistente di Dario Scaf-
dere questo”. La contentezza e senza pagare gli oneri connes- fardi, direttore generale della
ostentata dal sindaco di Milano si. Proprio in questi giorni la Saras, l’azienda di suo padre. In
Letizia Moratti dopo un’imba- ogni caso “stiamo disegnando
razzante intervista del figlio le linee del campionario”, ha di-
Gabriele al Corriere della Sera
non è servita a sgomberare il
Ma le gaffe chiarato il presidente della Re-
demption, “e gran parte del ri-
terreno dall’imbarazzo. La con-
traddittoria autodifesa del gio-
del rampollo cavato, come fanno alcune srl
di questo tipo, andrà in benefi-
vane manager, accusato dall’ar-
chitetto Gian Matteo Pavanello
danneggiano cenza”.

di aver chiesto una riproduzio- PER ADESSO la Redemption


ne in chiave di lusso pacchiano la campagna avrebbe bisogno di ricevere be-
della casa di Batman, ha accre- neficenza, più che di farne. In-
sciuto gli interrogativi sulla sua elettorale fatti, per essere una fabbrica di
condotta, come vedremo più motociclette che decide di am-
avanti. E i propositi benefici del sindaco pliare il business sfruttando la
non sono bastati a cancellare forza del suo marchio per lan-
l’argomento dalla campagna di Milano ciare una linea di abbigliamen-
elettorale con cui la Moratti La casa di Batman del figlio di Letizia Moratti, Gabriele (a sinistra). In basso, le macerie della casa dello studente de l’Aquila (FOTO ANSA) to casual, appare quantomeno
cerca un nuovo mandato alla gracile. Oltre a essere inattiva,
guida di palazzo Marino. Guardia di Finanza è andata ne- un oggetto del valore di qual- ro), ma la struttura per le attività show-room: “Insieme a due amici ha un capitale sociale versato
gli uffici urbanistici del comune che milione di euro. Perché, se imprenditoriali che conduce abbiamo fondato la società Re- dai tre soci di 2.500 euro (due-
INFATTI L’ABUSO edilizio di Milano a farsi consegnare una è tutto regolare? con i suoi amici di sempre, quel- demption Choppers, una srl milacinquecento euro), di cui
per il quale Gabriele Moratti è serie di documenti riferiti alla li di San Patrignano. che partiva dalla passione di un 850 versati dal presidente Ga-
indagato dalla procura della Re- travagliata pratica urbanistica. IL GIOVANE manager-im- Dopo aver fatto inorridire i veri mio socio per le moto, che lui briele Moratti, e 825 a testa da-
pubblica di Milano non chiama Rimane l’impressione che il sin- prenditore ieri ha detto al Cor- appassionati di Batman defi- stesso costruisce. Volevamo gli altri due soci, Vanni Laghi,
in causa la signora Letizia in daco di Milano sia stata viva- riere di essere al centro di “una nendolo “eroe volante” (ma il creare un laboratorio per que- domiciliato a Coriano (Rimini)
quanto madre, ma in quanto mente consigliata di separare la colossale montatura usata con- signor Bruce Wayne è un ric- sto, poi ci siamo resi conto che in via San Patrignano 53, e Da-
sindaco. Accusa il capogruppo sua immagine da quella del fi- tro mia mamma”. E ha spiegato chissimo, quasi quanto Gabrie- non avrebbe reso e, come fanno niele Sirtori, domiciliato anche
del Pd al Comune, Pierfrance- glio. Nei giorni scorsi aveva fat- che in quell’immobile milanese le Moratti, uomo in carne ed os- molte marche, abbiamo amplia- lui in via San Patrignano 53 a Co-
sco Majorino: “Sapeva, ha visto to notare che di Gabriele si oc- di via Airaghi 30 i lavori in corso sa, che indossa in caso di neces- to la mission aziendale a una li- riano. L’indirizzo è lo stesso del-
e non ha evitato le irregolarità”. cupava quando era più piccolo, da due anni e mezzo non sono sità un mantello e non le ali) il nea di abbigliamento casual. la Comunità di San Patrignano,
Proprio ieri il sindaco ha detto, non più ora che ha 32 anni. Ieri per fare la casa di Batman (con giovanotto spiega che quella Abbiamo pagato più di 100 mila che da molti anni riceve dai ge-
secondo l’agenzia Ansa, di esse- ha manifestato piacere per la tanto di ponte levatoio, piscina non è la sua casa perché la sua euro al Comune”. nitori di Gabriele Moratti un for-
re stata “a casa di mio figlio pa- decisione del figlio di regalare salata, bunker e poligono di ti- destinazione era uno Strano. I lavori in via Ajraghi 30 te e meritorio sostegno.

L’Aquila, ora chiedono COMMISSIONE DI VIGILANZA

l’affitto agli studenti sfrattati IL TESTO BUTTI RESISTE


di Sandra Amurri tuto. Le lacrime si alternano a ghigni
atto di indirizzo sul pluralismo di Alessio Butti
Aquila, ieri mattina: gli otto ra-
L’dente
gazzi cacciati dalla Casa dello Stu-
di dolore e sorrisi amari. “Non ce la
faccio più. Torno a casa se è questo
che voglionoӏ lo sfogo di Sabrina di
L’ (Pdl), presentato in commissione parlamentare di
Vigilanza, s'avvia lentamente verso il traguardo. Il
e privati della borsa di studio Lecce, seguito dalla supplica di Do- presidente Sergio Zavoli precisa: “Le due proposte
rei di aver fumato una sigaretta nella nato: “Non ci abbandonate, non ci presentate dai sen. Butti e Morri (Pd) contengono
sala studio e con la finestra aperta abbandonate vogliamo solo laurear- importanti indicazioni le quali, tuttavia, lasciano
non sono stati fatti entrare nel pa- ci” Grida di giustizia che si infran- ancora irrisolti alcuni passaggi molto significativi, anche
diglione dell’ex Cserma Campomiz- gono nel silenzio colpevole della po-
se taluni passi avanti sono stati fatti”. Il punto più
zi dove il commissario straordinario litica. Di chi come il Presidente della custode. Direttore che resta al suo
dell’ADSU aveva detto loro di anda- Regione Chiodi non ha ritenuto di posto nonostante ne abbia chiesto criticato dai giornalisti e dall'opposizione era l'articolo
re in attesa di essere riammessi a dover rispondere alle richieste del la rimozione anche il commissario sulle targhe alterne: programmi a rotazione, una
pieno titolo nella Casa dello Studen- comitato Casa dello Studente che straordinario dell’ADSU D’Ascanio settimana per Ballarò e Annozero e una settimana per
te. Una soluzione temporanea certo pubblicamente lo ha invitato a ri- proprio dalle pagine del nostro gior- una trasmissione “filo-governativa”. Il Pdl blinda la
ma meglio di nulla. Muniti di valigie solvere un problema che chiama in nale. Ma a pagare sono sempre i più bozza del senatore Butti e si dichiara disponibile a
felici hanno lasciato i contaneir do- causa il grado di civiltà di una co- deboli che non hanno altro potere piccole modifiche. Il capogruppo del Pd, Fabrizio Morri,
ve avevano trovato riparo nei giorni munità, di un Paese. Grida di dolore se non quello della volontà, della ca- ha spiegato che il suo partito “proporrà pochi ma
e si sono presentati all’ex Caserma che spezzano il cuore perché pro- parbietà della forza per non arren-
significati emendamenti. Morri ha aggiunto: “Considero
Campomizzi accompagnati dall’av- vengono da ragazzi che non conta- dersi continuando a sopportare sa-
vocato Wania Della Vigna. Ad atten- no. Figli poveri. Il loro reddito, lo crifici immani come dormire nei spesso 'criminale' un modo di fare informazione
derli il responsabili dell’organismo ricordiamo di nuovo, non supera i contaneir pur di conquistare quella polemico, non tanto fazioso e dove non si ha più rispetto
per l’emergenza del terremoto. “Po- 10 mila euro l’anno. Una cifra che benedetta laurea. Segno tangibile per la privacy, il dolore, e si insegue il punto in più di
tete dormire qui ma solo a 600 euro non consente di poter pagare 600 nella cosiddetta modernità ,di ri- audience. Penso che la Vigilanza debba dare indirizzi
a letto, 1200 euro a stanza “ spie- euro per un posto letto oltre ai soldi scatto sociale, di uguaglianza, alme- che non siano ossessioni ma invitino invece alla sobrietà,
gando che si tratta di una struttura per mangiare per pagare le tasse uni- no sulla carta. È triste vederli tor- o per esempio alla tutela delle opinioni minoritarie”.
adibita all’alloggio degli sfrattati del versitarie per comperare i libri. Ra- nare verso i contaneir con gli sguar- Il voto slitta alla settimana prossima, perché oggi non ci
sisma, dunque loro universitari mo- gazzi “meritevoli”. Ma non più bi- di bassi come fossero profughi nel
sarà la seconda seduta prevista. Ieri l'associazione
dello non ne hanno diritto gratui- sognosi, perché colpevoli di aver fu- loro stesso Paese. Ad attenderli
tamente. Prima cacciati. Poi illusi. mato una sigaretta violando il rego- un’altra notte al freddo. Per ricomin- Avazz, insieme con il Popolo viola e MoveOn, hanno
Ora sono stanchi. Demoralizzati. lamento applicato alla lettera da un ciare ad aspettare domani l’esito di consegnato ai componenti della commissione di
Sbattono le valigie a terra e alzano le direttore, Luca Valente imputato nuove trattative per vedersi ricono- Vigilanza 60 mila firme raccolte contro l''atto di
braccia in segno di resa di una bat- per il crollo della Casa dello Studen- sciuto un diritto costituzionale ne- indirizzo sul pluralismo di Butti.
taglia che non hanno mai combat- te in cui sono morti sette ragazzi e il gato.
pagina 8 Giovedì 10 marzo 2011

BUONE NOTIZIE

L’ANTICO BORGO
SALVATO
di Ferruccio Sansa
inviato a L’Aquila
DA UN UOMO SOLO
ue strade si separava-
Daniel Kihlgren e la nuova vita
“D no nel bosco/e io ho
preso la meno battu-
ta/e questo ha cam-
biato ogni cosa”, scrisse il poeta
Robert Frost. A Daniele Kihl-
di Santo Stefano di Sessanio
gren è successo davvero, ha tro- prato. “Utilizziamo materiale del scorso è nata Giulia Cesare. Tut-
vato un bivio che somigliava luogo, spesso di risulta. Niente to così semplice? “Sì, si potrebbe
tanto al destino e gli ha cambia- cotto che fa chic, ma qui non replicare ovunque”, è convinto
to la vita. “Ero in Abruzzo, stavo c’entra. All’interno i mobili con- Kihlgren. E racconta: “Ho rice-
facendo un giro in moto”. La tadini risistemati”. vuto 600 mail da paesi che vo-
strada che si arrampica sul Gran È lo stesso Daniele che spiega lo gliono affidarsi a noi. Ma non
Sasso, tra prati dove puoi incon- spirito del suo lavoro: “Non sono posso. Oggi stiamo lavorando in
trare cavalli lasciati liberi al pa- un architetto, ho studiato filoso- otto borghi e soprattutto ai Sassi
scolo con l’erba che comincia fia, ma sono soprattutto una per- di Matera. Vorrei diffondere gli
lentamente a ritrovare il verde. sona normale”. Aggiunge: “Sa- alberghi diffusi, soprattutto nei
Decine di bivi, ogni volta il dub- rebbe straordinario riuscire a re- borghi sconosciuti e meraviglio-
bio, destra o sinistra. Finché la cuperare il patrimonio storico si della Calabria”.
sua moto si lascia guidare dalla minore. In Italia ci sono 2.500 Tutti d’accordo? “A volte abbia-
discesa fiancheggiata dal rosa borghi abbandonati e oltre mo paura che il nostro paese di-
dei mandorli in fiore e Daniele 15.000 compromessi. E noi li la- venti un borgo per vip. Che i vec-
si trova lì: “Davanti a me ho vi- sciamo andare, la storia per noi chi abitanti vendano le loro case
sto quella torre, le case. Mi sono sono i grandi imperi, i monu- ai turisti”, sussurra qualcuno nel
detto: questo sarà il mio bor- menti solenni. Invece la vita del- bar di piazza Mediceo. Kihlgren
go”. è sicuro che non sarà così: “Noi
Già, perché Daniele, un ragaz- siamo l’opposto del Chiantishi-
zone che oggi ha 44 anni, ma
l’entusiasmo che vorrebbero
Con la sua re. La ricetta è semplice: identità
e cura. Bisogna mantenere le co-
avere i ventenni, dentro di sé
aveva un sogno: “Volevo trova-
moto è arrivato struzioni e gli arredamenti, ma
anche i cibi, insomma la cultura.
re un paese, ancora intatto, e
riuscire a riportarlo com’era. Le
nel paese E soprattutto le persone”.

case, ma anche la vita. Senza un


euro di contributi pubblici”. disabitato, l’ha Una cura
contro il sisma
E quel borgo aspettava proprio
lui. Era Santo Stefano di Sessa- trasformato e
nio, un grumo di case arrampi- GIÀ, la cura è il segreto che ha
cate sulle pendici del Gran Sas- ne ha fatto un salvato Santo Stefano di Sessanio
so. Per capire come Daniele ha dallo spopolamento e, due anni
realizzato il suo sogno bisogna albergo diffuso fa, anche dal terremoto. Aprile
lasciarlo parlare, con quei suoi 2009: il sisma devasta l’Abruzzo,
pensieri che ricordano gli studi decine di paesi vengono rasi al
di filosofia e l’accento lombar- Recuperare la storia suolo. Santo Stefano no, le case
do che invece ti dà un’idea di Santo Stefano di Sessanio, il borgo restaurate con la massima cura
sana concretezza. Poi ci sono le dell’aquilano rinato dopo subiscono danni minimi. Crolla
origini mezze svedesi, rigore e l’intervento di Daniele Kihlgren solo l’antica torre medicea. Per-
sincerità senza ombre. Ecco, (SOPRA E IN BASSO, FOTO DI VITTORIO GIANNELLA) ché? “Più di dieci anni fa – rac-
Daniele è un idealista pragma- conta Camilla Inverardi, noto ar-
tico. Soltanto una persona così chitetto dell’Aquila – c’era stato
poteva far rinascere un paese
coinvolgendo gli abitanti. Ma
“In Italia non si un intervento pubblico per rea-
lizzare un belvedere in cima alla
soprattutto salvandone l’identi-
tà, parola che Daniele ripete
deve costruire torre. Il legno era stato sostituito
con una soletta di cemento”.
spesso, come un mantra. più nulla, Gli antichi costruivano meglio di
noi? No, secondo Daniele: “La
scienza strutturale è andata avan-
Un filosofo, i costruttori ti, l’etica, però, è tornata indie-
persona normale
tro”.
devono
MA PERCHÉ ha scelto Santo
Stefano di Sessanio? Kihlgren si trasformarsi
guarda intorno, è già una rispo- Inviateci le vostre segnalazioni a
sta: non si vedono che prati, in restauratori” italiacheva@ilfattoquotidiano.it
bianchi d’inverno quando la
temperatura a 1.200 metri scen-
de a meno venti, di un giallo ine-
guagliabile in primavera. Poi
monti: il Gran Sasso, sulle spalle LEGA E ALPINI
ne senti l’enorme massa. E la
Maiella a segnare l’alba, il Sirente
dove il sole tramonta. Intorno
Maggioranza battuta
non c’è un abitato. Di notte è so- vrebbero voluto riequilibrare la composizio-
lo buio.
“Comprai un rudere, poi altri.
Avorire,
ne delle truppe attraverso incentivi per fa-
nelle regioni dell’arco alpino, il reclu-
Non costavano niente”, raccon- tamento di militari volontari nei reparti delle
ta. Basta vedere le vecchie foto- truppe alpine. Veri alpini delle Alpi, insomma.
grafie di Santo Stefano per ren- Per fortuna, l’ultima boutade della Lega è stata
dersene conto. Dopo gli anni ‘50 l’Italia è anche questa, di sempli- case, così che gli ospiti potesse- tutto molti di noi possono lavo- fermata ieri alla Camera, dove la maggioranza è
il Borgo aveva cominciato a spo- ci paesi, luoghi poveri”. ro vivere in mezzo alla gente del rare qui. La disoccupazione qua- andata sotto di nove voti. Il Pd, sostenuto da Idv
polarsi, con le bestie non ci si Teorico, ma anche concreto: “Il paese e far rivivere il borgo”. si non esiste”. Davide De Carolis e Fli, ha infatti proposto (attraverso l’ex sot-
campava più. Era una vita dura recupero del patrimonio è an- è arrivato per aprire un camping. tosegretario Ettore Rosato) di rinviare il testo in
spostarle ogni stagione, dal Gran che un’occasione per l’econo- Camping, ristorante Francesca Pasquali e il suo com- commissione e l’Aula ha dato parere favorevole.
Sasso fino al Tavoliere delle Pu- mia. E alla fine la gente se ne ac- e cinque bambini pagno Vittorio De Felice hanno Inutile dire quanto il Carroccio possa essersi
glie. corge: arriva il lavoro e le case, se messo su il ristorante “Tra le imbufalito. L’autore della proposta di legge, Da-
“Negli anni Ottanta si è comin- recuperate bene, valgono molto braccia di Morfeo”. Raccontano: vide Caparini, ha gridato al tradimento: “Abbia-
ciato a pensare al turismo”, spie- di più”. Con una sola condizio- L’ENTUSIASMO di Daniele è “Abbiamo clienti da tutto il mon- no almeno la decenza di non presentarsi più di
ga Elisabetta Leone, il sindaco di ne: “In luoghi come questi non si stato contagioso: lui possiede un do”. Tra i trentasei tavoli, vengo- fronte ai militari. Il voto mancato di oggi è un
queste 120 anime. Aggiunge: deve costruire più nulla. Cemen- sesto delle case di Santo Stefano, no serviti agnello scottadito, for- tradimento nei confronti delle migliaia di ragaz-
“Ma ci voleva un progetto. Fin- to zero. In Italia continuiamo a ma anche gli altri abitanti hanno maggi di Castel del Monte, pac- zi che svolgono il loro dovere con abnegazione
ché è arrivato Daniele”. Sì, in costruire e ci sono milioni di ca- cominciato a restaurare, con la cheri con la zucca. Ti capita di in- e altissimo senso di solidarietà”. Amen. Al Pd,
paese lo chiamano per nome. se vuote. I costruttori devono stessa cura. E sono ritornati i ne- contrare reali del Belgio tra i co- invece, quasi non è parso vero. “Senza la fiducia
Kihlgren non ha grandi imprese trasformarsi in restauratori”. gozi, i locali. Racconta Elisabetta muni visitatori. Insomma, Santo la maggioranza si dissolve”, ha dichiarato l’ex
alle spalle, è solo con gli abitanti Alla fine il progetto ha preso cor- Leone, il sindaco: “Abbiamo 120 Stefano di Sessanio sta rinascen- segretario Franceschini gongolando.
del paese. Con loro si mette a ri- po: “È nato un albergo diffuso, abitanti, l’emorragia della popo- do davvero, anche se i bambini
strutturare le case che ha com- con le stanze disseminate nelle lazione si è fermata. Ma soprat- sono solo cinque, ma l’anno
Giovedì 10 marzo 2011 pagina 9

CRONACHE

LO SCIPPO AI CIECHI
L’epopea del Sant’Alessio, che sfratta
OMICIDIO ROSTAGNO

È
La deposizione
della figlia
stato il giorno della
figlia Maddalena al
processo in Corte d’assise
a Trapani per l’omicidio
del giornalista Mauro
i non vedenti e accontenta i politici Rostagno. La donna, che
all’epoca aveva 15 anni, ha
ricordato tre episodi che
nei due mesi precedenti
di Eduardo Di Blasi CANONE AGEVOLATO glia. Nel 2008, in un articolo del l’omicidio turbarono il
Tempo, si tiravano fuori i nomi padre. Poi un generale dei
ente regionale si chiama VILLA di Antoniozzi in piazza Campi- carabinieri ha raccontato

L’ “Sant’Alessio e Marghe-
rita di Savoia per i cie-
chi”, ma, dopo anni di
gestione clientelare, potrebbe
benissimo chiamarsi “Sant’A- 1
BORGHESE telli, di Flavio De Luca (già nella
segreteria del ministro Baccini)
che godeva di un bell’apparta-
mento in via Vittoria 15 (tra via
del Babuino e via del Corso, a
le prime fasi
dell’indagine.

lessio e Margherita di Savoia CITTÀ DEL 2 un passo da piazza del Popolo),


per i ciechi, i dipendenti, gli di Francesco Sanseverino (por-
VATICANO
amici, e gli amici degli amici”. Via Vittoria, 15 tavoce di Baccini) in via Urbana
Con l’enorme patrimonio im- 63,83 mq - 184½
1 20, a Monti, tra il Colosseo e l’E-
mobiliare che dal 1848 in poi è squilino, di Luca di Giulio, già
confluito ad ingrandirne i pos- assessore ai Lavori Pubblici a
sedimenti, infatti l’Ipab (tecni- 5 Fiumicino (anche lui all’epoca
camente una Istituzione Pub- uddiccino di rito “baccinia-
blica di Assistenza e Benefi- no”), di Enrico Carone, già se-
cenza dipendente dalla Regio- gretario di Achille Occhetto in DELITTO CLAPS
ne Lazio) sembra aver aiutato 4 via Margutta come Michele Lo
più gli “amici” che i non veden- Foco, consigliere di Cinecittà Dna di Restivo
ti. E la citazione rimediata dalla 3 Holding, lo scenografo Gaeta- sulla maglia
reprimenda della Corte dei Via Gesù e Maria, 20
2 no Castelli (che però pagava un
Conti del Lazio in occasione
dell’inaugurazione dell’anno
giudiziario poche settimane fa
86,30 mq - 1026,74½ COLOSSEO po’ di più) e la segretaria di Ar-
turo Parisi Sandra Cecchini.
C’erano anche Bruno Lazzaro,
T racce del Dna di
Danilo Restivo, di 39
anni, unico indagato per
è solo l’esempio più visibile. ex senatore Dc, che per 1100 l’omicidio della
Basta vedere la diversa colloca- euro al mese risiedeva in via studentessa potentina
zione degli “ospiti” all’interno della Colonna Antonina 41, tra Elisa Claps, sono state
della città per capire di cosa piazza Colonna e la Camera dei rilevate sulla maglia che
parliamo. I non vedenti sono deputati. A tre anni di distanza la ragazza indossava
collocati in stragrande mag- nulla sembra cambiato. Gli ul- quando il suo corpo è
gioranza nei palazzoni della timi dati messi in rete dal San- stato ritrovato, il 17
periferia: tra le quattro scale da Piazza Campitelli, 10 Via Lanza, 178 Via Urbana, 20 t’Alessio, aggiornati al giugno marzo dello scorso
88 mq - 546,03½
3 98,48 mq - 1758½
4 100,62 mq - 543,91½
5
sette piani di via Stilicone 186, 2010, ci dicono che quelle per- anno, nel sottotetto della
negli stabili di via Tuscolana sone abitano sempre lì: con Chiesa della Santissima
875, via Vittorio Fiorini 15/a, contratti che scadono tra uno, Trinità di Potenza. Ne ha
via Emilio Lepido 38, via Nova- due, cinque anni. Nessuno ha dato notizia la
cella 5. Vengono spinti verso le l’ingresso dell’euro) e la pigio- Giannelli Savastano che Paglia- Commissario voluto da Storace avuto l’idea di mollare il privi- trasmissione “Chi l’ha
propaggini esterne della città ne, con il nuovo contratto, si è ra (il primo come presidente, la ma vicino a Baccini (Savastano legio. Nessuno ha visto molti- visto?”. “Si è chiuso un
da affitti capestro di tremila, più che raddoppiata. Certo re- seconda come consigliera), le- si sarebbe poi candidato con plicarsi il canone d’affitto. cerchio”, ha
quattromila, cinquemila euro sta ancora meno della metà del gava mani e piedi al Sant’Ales- l’Udc, il partito dove allora mi- Nemmeno i dipendenti (che commentato il fratello
al mese. I ricchi, i dipendenti e prezzo di mercato, ma al quarto sio. La fondazione avrebbe “ac- litava l’ex ministro) concesse possono ottenere in fitto gli ap- della ragazza”.
alcuni fortunati amici (per lo piano dello stesso stabile, con quisito il diritto di servirsi del- alla Clovis International srl di paramenti per statuto). Il diret-
più vicini all’ex ministro Mario un contratto che scade nel lon- l’immobile”, e “di concedere a Vittorio Paoletti 820 ettari di tore amministrativo Gianfran- CESENA
Baccini), popolano invece al- tano 2021, c’è una inquilina terzi il godimento dell’immobi- terreni di Prisciano, nel sene- co Rinaldi, al civico 178 di via
cuni degli stabili di lusso che si meno nota che per 88 metri le, sia a titolo gratuito che a ti- se. Lanza, zona Cavour, tra Termini Ragazza uccisa
estendono nel cuore della Ca- quadri di casa, incastonata tra il tolo oneroso e di percepire i fit- e il Colosseo, occupa l’attico in pieno centro
pitale, da via Margutta a piazza Ghetto, il Campidoglio, e piaz- ti”. Insomma, un affare. Come PAOLETTI, imprenditore vi- (intestato alla moglie): circa
Campitelli 10. E spendono ci-
fre lontane da quelle che il
mercato detterebbe.
za Venezia, ha la ventura di pa-
gare circa 550 euro al mese. Il
contratto, rinnovato nel 2005,
quello che stava per andare in
porto l’anno prima: lo stesso
cino a Baccini, avrebbe ottenu-
to la concessione dell’area e dei
60 casali costruiti nella zona al-
cento metri quadri: 1700 euro
al mese. Un discreto affare. U na ragazza di 20
anni è stata
accoltellata in pieno
è intestato a Patrizia Pagliara, la cifra ridicola di 250mila euro centro a Cesena. La
LA SCORSA settimana la
Guardia di Finanza ha seque-
segretaria dell’allora commis-
sario dell’ente Rodolfo Gian-
I disabili l’anno (il contratto scadeva nel
2044). Questa operazione fu
E l’ex segretaria giovane stava
passeggiando insieme
strato i registri degli affitti per
indagare su alcuni contratti sot-
nelli Savastano.
Entrambi, nel 2005, provarono
visivi sono bloccata prima dal nuovo pre-
sidente dell’Ente dell’epoca
in piazza ad un’amica quando è
stata colpita. Inutile è
toscritti dall’Ente: tra questi
quello dell’assessore alla Casa
a sottrarre ai beni dell’ente do-
dici appartamenti di via Mar-
stati portati Marrazzo, Mario Dany De Luca,
poi dalla magistratura ammini-
Campitelli 10 stato il trasporto in
ospedale. La polizia ha
del Comune di Roma Alfredo gutta 51/A per farli confluire in strativa e contabile. fermato il suo ex
Antoniozzi che, giusto in piaz- una fantomatica Fondazione in periferia Sembra una storia vecchia, ma supera fidanzato.
za Campitelli 10, ha in fitto uno “Alessio e Margherita onlus” le storie del Sant’Alessio non in-
studio di circa 100 metri quadri volta a “promuovere e gestire Le case di vecchiano mai. Finito nel ciclo- l’assessore suo VARESE
a poco più di 2000 euro al me- iniziative, progetti e program- ne di “affittopoli” con cadenza
se. L’assessore si difende, con mi per l’alta formazione e la ri- pregio affittate regolare, l’ente continua a te- vicino: 550 euro Rogo uccide
qualche ragione: quell’ufficio cerca universitaria”. La fonda-
agli “amici” nere in fitto a prezzi fuori mer-
al mese madre e figlio
lo ha in fitto dal ‘98 (prima del- zione, in cui comparivano sia cato alcuni dei gioielli di fami-

M adre e figlio sono


morti nel rogo di

di Pino Corrias La Dia: la ‘ndragheta “padana” un appartamento a


Novaggio, nel varesotto.
Ieri mattina alcuni vicini
Ne uccide ha occupato la Lombardia hanno sentito le urla, ma
non hanno potuto fare
più l’alcol che la droga di Davide Milosa l'intero tessuto economico ne che, pur non indagati, posso-
nulla. La donna, 65 anni,
e il figlio, 24, hanno
"risulta contaminato". Nel tac- no contare su appoggi e cono- tentato di mettersi in
IL GIULIVO GIOVANARDI, sottosegretario alla Famiglia, va ombardia provincia di ’n- cuino dei boss c'è soprattutto scenze imbarazzanti. Basta salvo, ma sono rimasti
molto fiero dei suoi spot antidroga. Quelli con lo slogan
“Non ti fare. Fatti la tua vita” e la voce di Nek che sprona i
Ldall’ultima
drangheta. Il dato emerge
relazione della Di-
l'edilizia, ma anche la sanità
pubblica. Un comparto che
pensare al deputato del Pdl
Giancarlo Abelli e ai suoi rap-
intossicati dal fumo.

bravi ragazzi a girare le spalle alla droga per dedicarsi al rezione nazionale antimafia i aggancia una partita decisiva: porti con Carlo Antonio Chi-
piccolo grande amore che li aspetta sulla soglia della vita con cui contenuti sono stati resi i collegamenti con la politica. riaco, ras della sanità pavese in
i capelli biondi e gli occhi blu. noti ieri. Oltre mille pagine Non a caso, l'antimafia sotto- contatto con i padrini calabre-
Niente di male, ci mancherebbe. Salvo che al dalle quali emerge netto un linea come "la ’ndrangheta sia si e finito in carcere per con-
sottosegretario andrebbe anche spiegato che la droga più dato: la regione che accoglie- in grado di interlocuire con corso esterno. Naturalmente
pericolosa consumata in Italia non è tanto la demoniaca rà l'Expo 2015 "si conferma ogni potere politico e ammi- nulla si fa a gratis. E così, l'ap-
bustina bianca dei suoi spot, ma i milioni di bottiglie di alcol quella con il maggior indice di nistrativo". E se in Calabria poggio elettorale si traduce in
che arredano la vita degli italiani, intasano gli spot, i film, le penetrazione da parte dei clan questa infiltrazione è ormai nuovi affari incassati dai col-
città. Ogni anno in Italia muoiono 40 mila persone per cause calabresi". Una presenza mol- "istituzionalizzata", in Lom- letti bianchi dei clan. Tra que-
collegate all’alcol. E ne muoiono 500 per tutte le altre to simile alla colonizzazione, bardia si trasforma in un par- sti, annotano i Ros di Milano,
droghe, eroina, cocaina, eccetera. Secondo l’Istat ci sono 3 in cui i boss riproducono nuo- tito ombra capace di spostare la golosa torta del fotovoltai-
milioni di bevitori a rischio e 1 milione di alcolisti duri. vi assetti e diversi equilibri, di- decine di migliaia di voti. Il da- co. E così, oltre al traffico di
Eppure dell’alcol si parla malvolentieri, non solo per staccandosi sempre più dalla to emerge dalle inchieste Cri- droga, il racket e il riciclaggio,
abitudine culturale o interesse. La diffusione è la sua miglior casa madre. I magistrati così mine e Infinito che il 13 luglio oggi sotto la Madonnina la sfi-
difesa. Come capita alle piaghe della violenza sessuale e della certificano la presenza di una hanno portato in carcere 300 da decisiva resta quella politi-
pedofilia, contro le quali si strepitano sempre allarmi, ma 'ndrangheta padana che può presunti mafiosi tra nord e ca. Le carte delle inchieste, in-
guai a dire che otto volte su dieci avvengono tra le sacre contare su oltre 500 affiliati e sud. Nella sua richiesta, infat- fatti, svelano rapporti verticali
pareti della sacra famiglia. ben venti locali dislocati su ti, il magistrato Ilda Boccassini con Regione, Provincia e Co-
tutto il territorio. Risultato: elenca diversi nomi di politici mune.
Grafica Paolo Residori – Foto Elio Colavolpe
Giovedì 10 marzo 2011 pagina 11

ECONOMIA

BANCAROTTA A TUTTO GAS


Arresti a Crotone: contratto di programma
fantasma per una centrale venduta a caro prezzo
sottolinearlo – nasce proprio - influenzato il buon esito dell’ac- termoelettrico da 762 MW, ali- al 2001, come si può bene intui-
mentre Galati era sottosegreta- cordo stesso”. La centrale, in- mentato a gas naturale. Ed ecco re.
rio al ministero delle Attività somma, divora tutto il resto. cosa accade un anno e mezzo do-
produttive. po: “Nel dicembre 2004, Endesa MA DEL PROGETTO iniziale
Nel 2001 – grazie ai fondi elar- DIECI MESI dopo – il 20 gen- Europa e ASM Brescia formalizza- – cioè il contratto di programma
giti dal ministero per le attività naio 2003 - la “Eurosviluppo Elet- no gli accordi per l’acquisto, cia- che avrebbe portato 300 posti di
produttive – viene finanziato il trica”, interamente controllata scuno al 50 per cento, della Eu- lavoro– che ne è stato? Il 14 ot-
“contratto di programma per la da “Eurosviluppo industriale”, fa rosviluppo Elettrica, e del pro- tobre 2008 il ministero dello Svi-
realizzazione di una 'filiera ener- “richiesta di autorizzazione uni- getto della nuova centrale”. Un luppo decreta “la revoca delle
getica' nel comune di Scandale ca” per la “costruzione e l'eserci- affare da parecchi milioni di euro agevolazioni finanziarie conces-
(Crotone). Il progetto sarà realiz- zio della centrale a ciclo combi- per la società di Mercuri e Bonal- se al Consorzio Eurosviluppo, a
zato, dal Consorzio Eurosvilup- nato di Scandale”. Un impianto di. Un affare che si può realizzare seguito del mancato avvio e dei
po, grazie ai fondi del ministero soltanto perché, dal 2001 al notevoli ritardi nell’esecuzione
Attività Produttive. Nello stesso 2004, si sono realizzate due con- delle opere”. Il pm Bruni scopre
anno, con una delibera, la Regio-
ne Calabria “concede alla Euro-
In carcere dizioni. La prima: l'accordo di
programma per l'occupazione di
che “fra il 2002 e il 2006”, delle
“risorse finanziarie di Eurosvilup-
sviluppo Industriale il cofinan-
ziamento per 149 miliardi di lire”.
Mercuri, 300 lavoratori, con la costruzio-
ne di pastifici, impianti alimenta-
po Industriale, 5 milioni di euro
finiscono sul conto corrente di
Servono alla “iniziativa proget-
tuale per la crisi dell’area “Pertu-
braccio destro ri, piattaforme multi-servizi. La
seconda: per “mettere in moto” il
Bonaldi presso la filiale di Mon-
tecarlo (Principato di Monaco)”.
sola” di Crotone, che prevede un progetto (dopo l'approvazione Fatture per 10 milioni di euro
investimento di 650 miliardi di li- del potente del ministero) è necessario co- transitano verso Pianimpianti”
Una centrale termoelettrica e, nel tondo, Fabrizio Palenzona (FOTO ANSA) re e una previsione occupaziona- struire la “filiera energetica”. Ot- che “di fatto”, scrive il gip, “era di
le di oltre 300 unità lavorative”. Palenzona, tenuta l'autorizzazione per co- Bonaldi”. Mercuri ne era stato
di Antonio Massari solo un tassello. Come spiega un Tra gli obiettivi: la “realizzazione struire la centrale a turbogas, la l'amministratore delegato. E per
testimone al pm Pierpaolo Bruni, di infrastrutture”, di “un impian- vicepresidente coppia Bonaldi-Mercuri, può entrambi è stato disposto l'arre-
uesta è la storia di una ban- titolare dell'inchiesta “Energopo- to multi-servizi”, un “pastificio, vendere la società. Aumentata sto con l'accusa di bancarotta

Q carotta fraudolenta, di un
uso spregiudicato dei fondi
pubblici, ma non solo. Die-
tro gli arresti ordinati per Aldo
li”, Mercuri è anche uno stretto
parente del parlamentare Pdl
Giuseppe Galati: “Il referente po-
litico di Mercuri – dice il teste Al-
un “impianto alimentare biologi-
co”. Preventivo dell’operazione:
133,9 milioni di euro.
di Unicredit notevolmente di valore, rispetto fraudolenta.

Bonaldi (per il momento ancora berto Jampaglia - è sempre stato MA C’È DI PIÙ. Ed è il nodo PLAGI E CITAZIONI di S.F.
latitante) e Roberto Mercuri si ce- l’onorevole Giuseppe Galati sot- più interessante della vicenda: “il
la un blocco di potere che – stan-
do agli atti – arricchisce se stesso
e impoverisce una delle aree più
tosegretario alle attività produtti-
ve nel precedente governo. Pos-
so dire che, oltre a essere cugini,
Consorzio – si legge negli atti -
avrebbe dovuto realizzare anche
una “piattaforma integrata di ser-
FURIA (INUTILE) DI BRUNETTA
inistro Brunetta, ma perché si arrabbia microeconomico di “2+2=4”, mica di un
depresse del Paese: la Calabria e,
per la precisione, Crotone.
erano in realtà la stessa cosa”.
Calabrese di nascita – sposato
con la leghista Carolina Lussana –
vizi” alimentata da energia termi-
ca”. E chi deve occuparsi della
fornitura di energia termica? “La
M tanto? Le Iene le rinfacciano una
vecchia storia, un capitolo del suo
articolo scientifico (il ministro, lo riconoscono
anche i suoi estimatori, nella produzione
PARTIAMO da un dato: tre- Galati sembra l'uomo di Mercuri Eurosviluppo industriale”: la so- “Microeconomia del Lavoro” (Marsilio, strettamente scientifica non è mai stato
cento posti di lavoro sono svaniti. al ministero: Mercuri – dice Jam- cietà di Mercuri. Il Cipe – l'orga- 1987) un po’ troppo simile a un testo di molto attivo). Quindi niente plagio. Il tomo
In compenso – sebbene la storia paglia – riusciva, in particolare at- nismo del ministero dove il cugi- Belton M. Fleisher e Thomas J. Kniesner accademico aveva vinto pure il premio Saint
“finisca” con una bancarotta – di- traverso i suoi collegamenti con no di Mercuri, Pino Galati, è sot- “Labor Economics” e lei insulta il giornalista? Vincent nel 1988. Se le cose stanno così, non si
versi milioni di euro, secondo la politica, a far ottenere alla Pia- tosegretario – approva il contrat-
l'accusa, sarebbero stati dirottati nimpianti lavori e commesse in to di programma in appena 27 Se ne era già occupato l’Espresso, nel 2009, e capisce proprio perché il ministro oggi si
in società del Lussemburgo. Mer- Calabria. Difatti è a lui ricondu- giorni. A questo accordo di pro- il ministro annunciò querela. Eppure, trinceri dietro un secco “no comment”. Se
curi è considerato il braccio de- cibile l’operazione finalizzata alla gramma, però, si aggiunge “la co- secondo quanto ha ricostruito il Fatto non ha niente da nascondere, non sarebbe
stro di Fabrizio Palenzona, presi- realizzazione della centrale di struzione della centrale turbogas Quotidiano, il capitolo incriminato non era meglio spiegarsi invece che minacciare azioni
dente di Aeroporti di Roma e vi- Scandale. Al Mercuri, nonché an- di Scandale”. Ed è proprio questa neppure scritto da Brunetta ma dalla legali? Su questi argomenti, dopo il
cepresidente di Unicredit, consi- che ad altri soggetti calabresi, è vicenda, sottolinea il Gip Gloria coautrice, la professoressa Alessandra precendente delle dimissioni del ministro
derato il Gianni Letta dell'alta fi- riconducibile la società Eurosvi- Gori, che “seppur non facente Venturini che insegna a Torino. Si trattava tedesco Zu Guttemberg che ha copiato la tesi
nanza per la sua capacità d'inci- luppo Industriale”. E con la Euro- parte dell’accordo di program-
anche di nozioni di base, l’equivalente di dottorato, è meglio non lasciare dubbi.
dere sulle nomine ai vertici di sviluppo entriamo nel cuore di ma, seppur non destinataria di
banche e fondazioni. Ma questo è questa storia che – è importante erogazioni pubbliche, ha - di fatto

RISANAMENTO O CRAC

IL DEBITO PUBBLICO TORNA A SOFFRIRE PER I DUBBI SUL DESTINO DELLA GRECIA
di Superbonus ropee che si terrà venerdì almeno 20 miliardi da annun-
DIGITALE TV 27 milioni in meno alla prossimo. In quella sede si do- ciare dopo le elezioni ammi-

Cultura, colpa del bluff di Tremonti LbitoL’Italia torna a pagare di


più per finanziare il suo de-
pubblico: un titolo di Sta-
vrebbe trovare un accordo di
massima sui meccanismi di
salvataggio degli stati europei
nistrative di giugno.
Ma imporrre a Italia, Spagna e
Portogallo una politica eco-
to a 3 anni rende ai sottoscrit- nella speranza che i mercati nomica ritagliata sulle neces-
desso tutti si indignano, perfino il mi- soldo (anche il 2012 è una scadenza ot- tori il 3,40 per cento ed uno a ricomincino a comprare i sità tedesche sembra non solo
Amilioni
nistro della Cultura Sandro Bondi: 27 timistica, secondo gli esperti). E chi quei
di euro del Fondo unico dello soldi li dovrebbe spendere resta a mani
10 anni il 5 per cento. Gli in-
vestitori internazionali hanno
bond dei PIIGS (Portogallo, Ir-
landa, Italia, Grecia e Spagna).
impossibile ma anche contro-
producente. La bilancia dei
spettacolo, principale strumento di fi- vuote. Non bastasse, è in corso una guer- “riprezzato” il rischio italiano Ma i problemi non riguardano pagamenti in passivo di 27 mi-
nanziamento del settore, da ieri sono ra tra il ministero della Difesa e il Tesoro: portandolo nuovamente al più soltanto la rete di prote- liardi di euro nel 2010 è una
“congelati”. Significa che restano previ- il dicastero di Ignazio La Russa non vuole 1,72 per cento. Il rischio di zione finanziaria a sostegno spia rossa sul cruscotto del-
sti a bilancio ma non si possono spende- liberare gratis le frequenze che da anni contagio da Grecia, Irlanda e dei paesi più deboli ma la stes- l’economia italiana. Il cambio
re perché, semplicemente, non ci sono. sono occupate dai militari (per ragioni Portogallo appare oggi più sa tenuta del sistema finanzia- fisso a cui ci ha costretto l’eu-
Quelle risorse dovevano arrivare dalla misteriose), e quindi il Tesoro non le può credibile di quanto non appa- rio europeo. L’ortodossia mo- ro è stato fino al 2009 com-
vendita di alcune frequenze del digitale vendere. Se la devono vedere Tremonti e risse qualche settimana fa, a netaria tedesca di cui è impre- pensato da una diminuzione
terrestre agli operatori di telefonia mo- La Russa, ma già questo scontro mette a questo si aggiungono i dubbi gnata la Bce ha contagiato an- vistosa dei tassi d’interesse
bile che vogliono usarle per trasmettere rischio il rispetto delle scadenze dell’o- sulla sostenibilità finanziaria che Mario Draghi (Bankitalia) con cui si è finanziata la spesa
contenuti. Mentre a Rai, Mediaset e Sky i perazione. del nostro debito pubblico e Lorenzo Bini Smaghi (mem- pubblica e le imprese, una po-
multiplex digitali vengono regalati con Morale: quei 2,4 miliardi non ci sono e, se con un rialzo dei tassi d’inte- bro italiano del consiglio di- litica economica restrittiva
una procedura nota come beauty contest mai arriveranno, probabilmente saranno resse europei. rettivo della Bce) che ormai accompagnata da misure eco-
(concorso di bellezza), alle compagnie parecchi di meno. Quindi per tutto il Ci troviamo nella strana con- apertis verbis hanno abbrac- nomiche draconiane potreb-
telefoniche vengono fatte pagare a caro 2011 e il 2012 in molti scopriranno che le dizione di avere un tasso di ciato la linea del rialzo dei tas- be devastare i consumi, allen-
prezzo. Almeno in teoria, perché il mi- risorse promesse dalla Finanziaria sono crescita previsto di 1 per cen- si d’interesse e la contestuale tare la coesione sociale, dimi-
nistro dell’Economia Giulio Tremonti ha destinate a restare sulla carta. Ma questo to inferiore a quello tedesco necessità di manovre econo- nuire ulteriormente la cresci-
deciso a tavolino nella Finanziaria che da era già evidente a chi voleva vederlo fin ed un costo del debito che è miche a ripetizione anticipate ta e le entrate fiscali fino a far
questa vendita incasserà 2,4 miliardi. Sol- da novembre. Ma il sottosegretario alla mediamente 1,5 per cento da massicci aumenti di capi- percepire l’euro come una ca-
di che sono già stati impegnati per “co- Cultura Francesco Giro oggi cade dalle più alto. Anche uno studente tale delle banche, necessari micia di forza da cui liberarsi.
prire” altre voci di spesa, come appunto i nuvole: “Speravamo in un reintegro del di terza media si chiederebbe per compensare la carenza di Timori che Tremonti ha più
27 milioni del Fus. Ma non c’è alcuna ga- Fus a 414 milioni di euro, ci troviamo di quanto questa situazione sia liquidità che si determinereb- volte esplicitato, ma la sua li-
ranzia che la cifra incassata sarà quella e fronte ad un altro congelamento di fondi sostenibile nel medio perio- be nel mercato. Una cura da nea non ha il supporto dell’e-
soprattutto le frequenze devono essere di circa il 10 per cento. La situazione è do. L’ultima speranza del mi- cavallo per l’economia italia- stablishment europeo e so-
liberate entro la fine del 2012. Quindi nel insostenibile”. Ma ormai è troppo tardi. nistero del Tesoro di evitare na a cui Giulio Tremonti sem- prattutto è indebolita dal fatto
2011 potrebbe non arrivare neppure un Stefano Feltri un ulteriore aumento del co- bra voler resistere, nonostan- che il governo è interamente
sto del denaro è la riunione te la ormai evidente necessità ripiegato sulle questioni di
dei ministri delle finanze eu- di una manovra economica di politica interna.
pagina 12 Giovedì 10 marzo 2011

ECONOMIA

MEGLIO SE STRANIERO
Imprenditori immigrati crecono: la storia di Edith, da
casalinga a commerciante di vaniglia
di Corrado Giustiniani quattro italiani.

rano venuti da noi in cerca


Un'impresa di pulizie si può an-
QUOTE ROSA Primo
E
che capire. Ma chi poteva pen-
di lavoro e invece lo han- sare che una giovane donna im-
no creato. Immigrati e im-
prenditori, un’armata im-
migrata si sarebbe inserita nel
cuore del made in Italy, con
via libera dal governo
prevista e sorprendente che un'impresa di calzature nel seg-
scende in campo a impedire il mento del lusso? E' accaduto al- on un giorno di ritardo sull’8 marzo, alla commissio-
calo numerico delle nostre
aziende. Riuniti insieme, occu-
la romena Elena Cristina Toma,
oggi trentatreenne. “Ho studia-
Cle quote
ne Finanze del Senato si sblocca il provvedimento sul-
rosa nei consigli di amministrazione: il voto in
perebbero tutti i posti a sedere to moda già al mio paese, Piatra aula al Senato sarà il 15 marzo, poi toccherà alla Camera.
dei tre più grandi stadi italiani: Neamt, poi a Milano al Burga. Alla fine il governo ha accettato che i vincoli entrino in
San Siro, l'Olimpico di Roma e il Quindi ho lavorato per un po' da vigore già dal 2015 (comunque dopo la fine della legi-
San Paolo. E crescono al ritmo Krizia e infine ho deciso di met- slatura, quando applicarlo sarà
di uno Stadio Flaminio pieno al- termi in proprio, disegnando compito di un altro esecutivo).
l'anno. Erano infatti già 214 mi- scarpe da uomo e da donna, che Le società quotate in Borsa e quel-
la nel 2010, secondo il Dossier dei provetti artigiani di Parabia- le non quotate controllate dallo
statistico della Caritas, 25 mila go, la città delle calzature, mi Stato dovranno avere nei cda al-
in più rispetto al 2009, triplicati realizzano” Primo fatturato: 30 meno il 30 per cento di donne, al-
nell'arco di appena sette anni. mila euro. E Adesso?: “Diverse trimenti scattano diffide e sanzio-
centinaia di migliaia di euro. So- ni fino, nel giro di sette mesi, fino
INNUMEREVOLI storie di no scarpe fatte a mano, in ven- alla decadenza del cda irregolare.
straordinaria quotidianità, de- dita dai 400 euro in su”. Un'ul- Nel 2009, secondo uno studio
clinate anche al femminile. Co- tima chicca, di questa impren- della banca dati Cerved, soltanto
me quella di Edith Elise Jaoma- Edith Elise Jaomazava ha creato un’impresa che lavora tra Italia e Madagascar ( ditoria al femmi- il 12 per cento delle società italia-
zava, che ha avuto l'idea di im- nile. Una tunisina ne rispettavano questi requisiti.
portare direttamente dalla sua
terra, il Madagascar, la vaniglia
per Sambava vaniglia, e fornisce
le migliori pasticcerie, gelaterie
Parte la nuova edizione dal cognome im-
possibile Aida
Esultano i parlamentari, anche i maschi, di entrambi gli
schieramenti. É vera svolta o soltanto uno spot fuori tem-
bourbon in bacche. Cogliendo
così due piccioni con una fava:
e scuole di cucina. Il prodotto
arriva in aereo, impareggiabile e
del premio Money Ben Amara Ep
Ben Jannet, che a
po massimo?
Sempre ammesso che le quote rosa superino indenni
da un lato fornire al mercato un profumato. La crisi economica Roma, uscita 33 tutti i passaggi parlamentari e non vengano abrogate
prodotto genuino indispensabi- l'ha condotta a diversificare il Gram riservato a chi del Raccordo quando cambierà il governo, è lecito sospettare che non
le per i dolci, i gelati e la crema business, e adesso dal Madag- Anulare, guida la sarà la rivoluzione epocale evocata ieri dalla senatrice
pasticcera, contrastando la va- scar importa ben 25 spezie, dal crea lavoro in Italia “Autoricambi Ai- finiana Maria Ida Germontani. Come ricorda l’economi-
niglia di origine chimica, dall'al- pepe selvatico al lem, il limone da SAS” specializ- sta della Bocconi Fausto Panunzi su lavoce.info, anche se
tro offrire lavoro a distanza, da selvatico essiccato e macinato, senza essere italiano zata nientemeno alcuni dati sembrerebbero suggerirlo, non è scientifica-
Moncalieri (Torino), a circa 300 per condire pesce, macedonia e che in ricambi mente dimostrato che avere più donne nei cda migliori
agricoltori della provincia di cuscus. Questa sua azione im- d'auto d'epoca. l’andamento delle imprese. Luigi Zingales, economista
Sambava, la terra natia dove si prenditoriale le ha fatto ottene- nita prima in Svizzera, e di lì a Ma gli imprenditori immigrati in che insegna a Chicago, nota poi che se si finisce per in-
produce la vaniglia più buona re l'anno scorso uno dei premi Como – racconta – Quella sera otto casi su dieci sono maschi. serire donne non abbastanza preparate si rischia di dan-
del mondo. L'avventura di Edith per l'imprenditoria immigrata ero in piazza Cavour, da sola, Primi per nazionalità i maroc- neggiare la nobile causa dell’uguaglianza tra i generi.
ha preso l'avvio da una storia in Italia, istituito dalla Mone- con la prospettiva di dormire su chini, seguiti dai romeni. Arti- Ma soprattutto ai consigli di amministrazione si accede
d'amore con un giovane inge- yGram (le candidature per i 15 una panchina. Mi si avvicinò un giane Il 52 per cento delle azien- per cooptazione, su indicazione degli azionisti, non è
gnere italiano impegnato in uno finalisti dell'edizione 2011 van- tunisino e mi disse che mi avreb- de, con l'edilizia primo settore una tappa di una carriera. Ma imporre quote di genere
stage in Madagascar, diventato no presentate entro il 30 mag- be offerto un letto a casa sua. produttivo. Ma piccoli colossi per le cariche operative sarebbe ancora più indigesto
poi suo marito. gio al sito www.themoneygra- Dovevo correre il rischio, non crescono, come la Hirux del si- per gli azionisti. Nonostante queste obiezioni siano note
“In Italia facevo la casalinga – maward.com). Ma il primo avevo altra possibilità. Ma nes- riano Radwan Khawatmi, 50 mi- da tempo, sul sito specializzato ingenere.it l’economista
racconta - ma questo non mi ap- obiettivo di Edith, da qui a set- suno mi ha toccata, e per un po' lioni di euro di fatturato e 100 Maria Laura Di Tommaso nota che nei Paesi dove le quo-
pagava. Quando tre dei miei tembre, è di raccogliere i fondi mi fermai in quella casa”. Due addetti, che a Milano produce te rosa nei cda sono in vigore “nonostante forti resisten-
quattro bambini erano cresciuti per ridare a 300 bimbi del suo esperienze di lavoro domestico frigo e tv esportati in Medio ze iniziali nel mondo delle imprese, l’adeguamento è sta-
abbastanza, ho cominciato a villaggio una scuola, dopo che in nero, e finalmente, a Milano, Oriente. Nello scorso mese di to meno complicato del previsto”. In Norvegia, per
propormi come baby-sitter. Ma quella che c'era è stata distrutta il sospirato permesso di sog- ottobre Khawatmi sferrò un at- esempio, sono state introdotte per le società pubbliche
nessun incontro è andato in da un ciclone. giorno. Impiegata nelle pulizie, tacco furioso contro il trattato nel 2003 e per le private quotate nel 2006: nei consigli di
porto: forse anche perché ho la un giorno decide di mettersi in italo-libico. “Dissi che Berlusco- amministrazione ci deve essere il 40 per cento di donne.
pelle nera. E allora mi è venuta UNA STORIA D'AMORE proprio e fonda la “Adriana srl” ni non poteva dare 5 miliardi di Ma la Norvegia è piccola, si tratta soltanto di 500 azien-
l'idea della vaniglia. Ho fatto finita ha invece condotto in Ita- che a Milano cura uffici, negozi euro a un ricattatore, e che l'I- de, e le sanzioni sono pesanti: in caso di irregolarità l’im-
un'indagine di mercato, una lia la colombiana Luz Adriana e condomini. Affari in continua talia non doveva pentirsi di un presa deve adeguarsi entro quattro settimane o rischia di
scuola per alimentaristi e ho Poveda. Lasciata dal marito, ha crescita dal 1998 in poi. Oggi ha passato che è ormai storia. Pur- essere spazzata via dai tribunali.
aperto una partita Iva”. La sua dovuto emigrare affidando a pa- più di 30 dipendenti, compresi troppo – sospira – i fatti mi han-
ditta si chiama Sava, che poi sta renti i suoi due bimbi. “Sono fi- no dato ragione”.

RICONGIUNGERE I CONTRIBUTI

“PIZZO DI STATO”: O PAGHI 200MILA EURO, OPPURE NIENTE PENSIONE


di Salvatore Cannavò ricongiungere la propria posizione mulando 28 anni e 3 mesi. Si ritrova calcoli un po’ complicati, di circa la ce si voglia ricorrere alla “totalizza-
contributiva presso l'Inps dovranno poi con 11 anni e 9 mesi di contribu- metà. La metà cioè del beneficio per- zione dei contributi”, cioè alla loro

Sdoono davvero molti, a giudicare


dalle lettere che stanno giungen-
nelle redazioni dei giornali, i la-
sborsare molti soldi.

UN LAVORATORE di Cagliari,
zione al fondo Telefonici (sempre In-
ps). Ora dovrebbe versare quasi 200
mila euro per potere godere della sua
cepito, e che costituisce un diritto as-
soluto, per il resto della propria vita.
Una sorta di “pizzo” che il governo ha
somma senza oneri (come sarebbe
possibile nel caso che abbiamo citato
sopra) questo si può fare solo se il to-
voratori che si stanno accorgendo in Giuseppe Putzolu, per cumulare i 28 pensione dopo 40 anni di lavoro di- voluto applicare con conseguenze tale dei contributi è di 40 anni oppure
questi giorni dell'effetto disastroso anni di contributi versati al fondo pendente, oppure ricorrere alla co- che possono essere devastanti. Infat- si è arrivati a 65 anni di età. Ma in tal
della legge 122/2010 sulle ricon- elettrici, gli 11 al fondo telefonici con siddetta totalizzazione con un'ulte- ti se un lavoratore non ha le risorse caso la finestra di uscita da 12 mesi
giunzioni dei contributi versati dai l'anno versato all'Inps si è visto chie- riore beffa che vedremo più avanti. per pagarsi la ricongiunzione si ritro- passa a 18.
dipendenti pubblici o nei Fondi se- dere 188 mila euro. Ci sono altre ri- Prima della approvazione della legge verà con una pensione decurtata e
parati dei lavoratori elettrici, telefo- chieste nell'ordine di decine di mi- 122 la ricongiunzione avveniva senza con il furto dei contributi versati e NEL CORSO dell’approvazione del
nici e dei trasporti. Quei lavoratori, gliaia di euro in alcuni casi al limite oneri per il richiedente: esisteva solo non ricongiunti. decreto “milleproroghe” i lavoratori
infatti, che hanno lavorato presso della beffa. Un altro caso aiuta a chia- l'obbligo delle gestioni precedenti di “In realtà la 122 è una bomba a oro- del fondo Elettrici e Telefonici hanno
enti diversi, ad esempio nel pubbli- rire il problema: Guido Lotti ha ini- trasferire presso l'Inps la contribuzio- logeria – spiega al Fatto Luigina De cercato di fare pressioni sul Parla-
co impiego e poi nel privato versan- ziato nel 1971 con la Grundig nel set- ne relativa ai periodi interessati mag- Santis, responsabile previdenza del- mento per ottenere almeno una pro-
do una parte dei contributi all'In- tore dell'elettronica, poi è stato as- giorata di interessi del 4,5 per cento l'Inca, l’ente di patronato della Cgil – roga all'introduzione del provvedi-
pdap e un'altra parte all'Inps, oppu- sunto dall'Enel nel 1976. Nel 1999, annui. perché è andata a toccare un mecca- mento in modo da far capire il pastic-
re ai fondi esclusivi sopra citati, per grazie alla cessione di un ramo d'a- nismo che stava in piedi da solo e che cio che si andava realizzando. “Alcuni
zienda, è entrato in Wind nel ORA, INVECE, SI PAGA. E si pa- ora, invece, si mostra del tutto incoe- parlamentari della maggioranza, co-
settore delle telecomunica- ga in relazione al beneficio ricevuto rente. E solo per fare cassa”. La legge me Giuliano Cazzola, si sono resi con-
Il caso tipo: un lavoratore zioni dove ha accettato la pro-
posta di esodo incentivato
quindi alla maggiore pensione perce-
pita in seguito alla ricongiunzione.
in questione, infatti, produce un’al-
tra distorsione, quelle delle finestre
to della situazione – spiega ancora De
Santis – ma l'apposizione della fidu-
che ha contribuito per anni nel 2009 e ha iniziato a paga-
re i contributi volontari per
Se, ad esempio, un dipendente pub-
blico ha versato 15 anni di contributi
di uscita che vengono portate a 12
mesi rispetto ai 3 o 4 mesi preceden-
cia da parte del governo ha reso im-
possibile procedere a quel rinvio che
arrivare ai 40 anni nel 2011. all'Inpdap e poi, passando al privato, ti. Per esempio, se il diritto alla pen- avrebbe consentito di tornare a ragio-
al fondo dei lavoratori Lotti aveva già ricongiunto i ne ha versati 20 all'Inps, è evidente, e sione scatta il 2 gennaio e la finestra è nare”. E oggi di fronte agli sportelli
primi sei anni versati diretta- del tutto logico, che la sua pensione fissata al 1 gennaio, occorre attende- dell'Inps si ritrovano lavoratori che
elettrici e poi è passato mente all'Inps nel fondo Elet- cambi di molto se invece che su 20 re un altro anno prima di andare in non sanno assolutamente come recu-
trici (anch'esso presso l'Inps poggia su 35 anni complessivi. Que- pensione senza nemmeno godere perare un diritto sacrosanto che gli è
a quello dei telefonici ma con gestione separata) cu- sto “aumento”, però, si paga, tramite dei contributi versati. Nel caso inve- stato portato via.
pagina 14 Giovedì 10 marzo 2011

DAL MONDO

N
IL REGIME OLTRE OGNI LIMITE: LA STRAGE IRLANDA
Kenny nominato
nuovo premier

DI SHARM SUL CONTO DEI MUBARAK I l leader del partito di


centrodestra Fine
Gael, Enda Kenny, è stato
ieri formalmente
nominato primo ministro
Ottantotto morti nel 2005. Utile colpevole, la “solita” Al Qaeda della Repubblica
irlandese. Il Fine Gael,
prima all’opposizione, ha
avuto la maggioranza alle
di Maurizio Chierici da solo: ministro degli interni Ha- del petrolio dai progetti faraonici. ria – Midinvest Associates – impe- corciato l’anticamera alla presi- elezioni del 25 febbraio
bib al Adli alle spalle. Non è anco- Quasi un monopolio che infastidi- gna capitali in ogni paese, dalla denza. Costretto dalle “potenze ma non ha ottenuto
l Qaeda è anche una ma- ra chiaro se il potentissimo capo amiche”, Mubarak gli ha passato abbastanza seggi per

A
va la famiglia Mubarak. Sgonfiare Gran Bretagna (palazzi e ristoran-
schera che fa comodo per dei servizi segreti, Umar Sula- gli affari di Husseim, spaventando ti) ai fondi in Brasile. E poi Francia la poltrona in diretta tv ma la gente poter governare da solo.
nascondere intrighi. L’or- yman, fosse della partita oppure provvisoriamente il via vai di chi e Svizzera: nell’esilio prossimo che marciava continuava a mar- Ora Kenny dovrà formare
rore delle sue imprese sof- abbia scelto il silenzio come arma arriva dai paesi freddi, era il modo venturo non morirà di fame. ciare e anche Sulyman è diventato un’alleanza con il Labour,
foca la curiosità di chi cerca ve- da custodire nei cassetti. Da tirar per far capire che sfidare i Mura- Aspetta che il destino si compia al ex. Nessuna notizia dei beduini e di centro-sinistra.
rità nascoste nelle ombre dei ser- fuori al momento della successio- bak poteva essere pericoloso. sole di Sharm El Sheik. Nell’uni- dei palestinesi arrestati dopo il
vizi segreti. A volte diventa un ne del Mubarak padre, stanco e verso delle ex ambizioni, l’ex mi- massacro in quanto “braccia di
mostro comodo per imporre ammalatissimo: insomma trappo- POI LA STORIA si è messa a nistro Habib al Adli aspetta in car- fuoco di Al Qaeda”. L’Habib al Adli
provvedimenti contrari alla ra- le pronte a far tremare la poltrona correre e le rivalità finiscono fuori cere il processo per aver rubato ministro parlava di “prove eviden-
gione, impaurire le anime debo- di Gamal ,al quale il presidente vo- moda. Gamal non pensa, ormai, a un milione e mezzo di dollari sco- ti di colpevolezza”. Oltre ai soldi
li, coagulare l’oltranzismo delle leva passare la corona che Sula- fare il presidente. Aveva promes- perti in un contro segreto. Brutte messi in tasca, lo si accusa di tor-
xenofobie. Le ultime grida di yman si illudeva di meritare. All’u- so di aprire l’economia egiziana ai storie delle quali nega la paternità ture. I sopravvissuti alla stage de-
Gheddafi invocavano la com- na di notte di quel 23 luglio 2005 mercati del mondo. Gli anni tra- con addosso l’uniforme bianca vono portare pazienza: la famiglia
prensione dei paesi civili agitan- le bombe scoppiano nella hall e scorsi negli uffici della Bank of dei carcerati in attesa di giudizio. Mubarak non può sopportare il
do il fantasma dei Bin Laden (fio- attorno alla piscina di due alber- America hanno consolidato la vo- Per un momento Umar Sulayman peso della tragedia degli altri. In
riti ovunque) in marcia verso Ita- ghi – Ghazala Gardens e Noam Bay cazione agli affari. La sua finanzia- si è illuso che la rivolta avesse ac- fondo, non è stata Al Qaeda ?
lia ed Europa, catastrofe dell’in-
vasione integralista che la sua UE E ROM
permanenza al potere assicura-
“Alloggi e lavoro”
va (millantava) di scongiurare.
Insomma per galleggiare si ag- PIAZZA Tahrir Lega contraria
grappava al ricatto.

PASSA IL CARNEVALE e le
brucia ancora D are alloggi, favorire
l’accesso al lavoro,
maschere vanno in soffitta. E se la garantire l'istruzione dei
soffitta è quella del ministero de- l Cairo brucia. L’epicentro dei nuovi scontri è la “mon- bambini con insegnanti di
gli interni del Cairo, finiscono nel-
le piazze della folla che ruba i do-
Iziana.
tagna”, uno dei quartieri più poveri della capitale egi-
Una sorta di discarica a cielo aperto dove vivono i
lingua rom, usare meglio i
fondi a disposizione dei
cumenti per capire quale storia ha cosiddetti zaballin, una comunità di cristiani copti che paesi membri (17 miliardi
davvero attraversato negli ultimi sopravvive riciclando rifiuti. Un girone infernale che da di euro per il periodo
30 anni. Le carte della famiglia e due giorni si è trasformato in un campo di battaglia. “Dai 2007-2013). Il Parlamento
del governo Mubarak riscrivono racconti dei familiari dei feriti sembra che l’altra notte, europeo ha approvato
la cronaca del massacro del luglio mentre erano già dentro le loro baracche – spiega al Fatto quasi all’unanimità
2005 a Sharm El Sheik. Rivelazioni David Maged, chirurgo del pronto soccorso dell’ospe- (appena 32 voti contrari a
che sconvolgono: appaiono su Al dale italiano del Cairo – siano stati assaliti da decine di fronte di 576 favorevoli)
Jarida, giornale rispettabile del Ku- musulmani integralisti, armati di fucili e pistole”. Giu- una risoluzione per
wait. Fotocopie di documenti seppina, caposala italiana da più di vent’anni in servizio introdurre standard
“classificati” chissà a quale prezzo presso l’ospedale, sostiene che i morti siano più di tre- minimi obbligatori – con
arrivati in redazione. Ottantotto dici, come è stato finora riportato dalla stampa: “Ho par- tanto di sanzioni per i
vacanzieri avrebbero perso la vita lato con il direttore di un altro ospedale: nel suo centro governi che non li
per un regolamento di conti tra ci sono già 10 morti. Qui da noi sono ricoverati 8 pa- rispettano – per
Gamal Mubarak, figlio piccolo del zienti. Uno è in coma. Tutti presentano ferite di arma da promuovere
presidente deposto e Huseim Sa- Quel che restava dell’hotel Ghazala Garden il 24 luglio 2005; sopra Gamal Mubarak (FOTO ANSA) fuoco. La situazione è critica”. L’Egitto sta affrontando il l’integrazione dei rom, la
lem, potente uomo d’affari egizia- momento più difficile dopo le dimissioni di Mubarak. minoranza etnica che, con
no. Litigavano per il pizzo sul gas
che il Cairo vende a Israele. Hus-
– di cui Husseim Salem è proprie-
tario. E un minibus imbottito di
Documenti Anche ieri piazza Tahrir è stata teatro di pesantissimi
scontri: mentre gli studenti manifestavano per chiedere
oltre 10 milioni di
individui, è la più grande
sein intascava una provvigione
più o meno legale di 10 milioni di
tritolo sconvolge il vecchio mer-
cato invaso dai turisti. Muoiono
accusano invece la destituzione dei controservizi, un gruppo di persone
armate di catene, coltelli e machete li hanno attaccati.
d’Europa. Netta
l’opposizione della Lega
dollari, in parte sgranata nelle
mance al presidente, ai suoi mini-
88 persone, 200 ferite. Otto ragaz-
ze e ragazzi italiani tornano dal
il figlio dell’ex Ci sono stati feriti. Ieri sera il governo ha lanciato l’al-
larme “controrivoluzione” e ha anticipato alle 21, tre
Nord, compatta nel votare
contro.
stri e a qualche politico di Geru- mare in una cassa di legno. Ma per- prima ore rispetto al consueto, il coprifuoco nella piaz-
salemme. Gamal voleva rimpic- ché insanguinare il mercato e non raìs: bombe per za e nelle zone vicine. Nella serata di ieri il magnate cri- MARINE LE PEN
ciolirli a 2,5 milioni: il resto nelle solo gli alberghi di Husseim? Gli stiano Sawiriss si è presentato davanti alla sede della tv
sue tasche. Non si ha fortuna negli alberghi sono il fiore all’occhiello una faida di soldi di Stato dove circa 4000 copti e musulmani stanno ma- Lunedì sbarcherà
affari senza le spalle coperte da dell’uomo che vende gas ad Israe-
sul gas nifestando in seguito all’incendio doloso, sabato scor- a Lampedusa
chi conta e Hussein, blindato co- le ma é anche socio di hotel e ri- so, alla chiesa nel sud del Paese. Il miliardario ha chiesto
me si deve, si era negato scatenan-
do Gamal. Il quale non marciava
storanti affacciati sulla sabbia:
guardava al turismo con l’occhio da Israele ai manifestanti di cercare un accordo. Rob. Zun.
I n attesa di “sbarcare” a
Lampedusa, lunedì, la
presidente del Fronte
Nazionale, l’estrema

Notizie addio, retate di giornalisti in Turchia destra francese, Marine Le


Pen, critica l’Europa che
non fa nulla per aiutare
l’Italia a contenere il
SONO 27 I REPORTER IN GALERA, TRA LORO MOLTI HANNO INDAGATO SULLE “ATTIVITÀ” DEL GOVERNO flusso dei clandestini
verso la Francia e la
di Cristoforo Spinella pena lo scorso anno aveva ricevuto galera. Già qualche settimana fa, bera, non si sono fatte attendere. Germania. La Le Pen, che è
Istanbul il premio World Press Freedom He- aveva suscitato grande clamore la Non solo: questa vicenda ha ri- succeduta al padre
ro per un libro in cui accusava le perquisizione della polizia nella se- schiato anche di scatenare una cri- Jean-Marie a gennaio,
ayyip Erdogan è stato costretto de istanbuliota del sito web Oda tv si diplomatica dopo che l’amba- aggiunge anche che Fini
Tfrutto
a dirlo: “I recenti arresti sono
di decisioni esclusivamente
forze di sicurezza turche di negli-
genze nelle indagini sull’omicidio
del giornalista turco-armeno Hrant
e del suo direttore Soner Yalçin,
finito in carcere insieme ad altri tre
sciatore Usa ad Ankara, Francis Ric-
ciardone, aveva definito gli arresti
ha “totalmente
abbandonato la sua lotta
giudiziarie. Non hanno niente a Dink, avvenuto nel gennaio 2007. giornalisti sempre con la stessa ac- “incomprensibili” alla luce dei contro l’immigrazione.
che fare con il governo”. Dopo Ma le stranezze non finiscono qui, cusa: aver sostenuto il complotto “proclami sulla libertà di stampa”. Con la Lega condividiamo
giorni di altissima tensione, con perché tra i fermati c’è anche organizzato da Ergenekon contro il invece diverse
un’ondata di fermi per i giorna- Ahmet Sik, che fu uno dei primi governo dell’Akp. Le proteste con- NEGLI ULTIMI TEMPI la situa- preoccupazioni”.
listi, accusati di complottare con- reporter a indagare sul tentativo di tro le decisioni dei giudici, che l’as- zione della Turchia – che per Re-
tro il suo governo, il premier turco golpe dei generali di cui adesso è sociazione dei giornalisti turchi porters sans frontières è al 138esi- BRASILE
ha deciso di uscire allo scoperto e accusato di far parte. Le iniziative (Tgs) ha denunciato come un “ten- mo posto su 178 per la libertà di
difendersi dalle accuse di voler della magistratura turca arrivano in tativo di intimidire” la stampa li- stampa – è finita anche nel mirino Carnevale: record
mettere il bavaglio alla stampa. Un un momento mol-
Erdogan (FOTO ANSA)
dell’Europa. E non è difficile capir- di incidenti
allarme cresciuto lo scorso fine to delicato per il ne il motivo, se a lamentarsi sono
settimana, quando sei reporter so-
no finiti dietro le sbarre con l’ac-
Paese. A tre mesi
dalle elezioni poli-
Il paese anche i media vicini all’esecutivo
come il quotidiano Zaman, che ha A lmeno 189 persone
sono morte in
cusa di aver fatto parte di Erge-
nekon, un’organizzazione clande-
tiche che potreb-
bero dare a Erdo-
al 138° posto criticato il processo contro 23 suoi
reporter accusati di aver violato il
incidenti stradali avvenuti
in Brasile durante il lungo
stina che avrebbe tentato di ordire
un colpo di stato contro il governo
gan il suo terzo
mandato alla guida
nella classifica segreto istruttorio e tentato di in-
fluenzare alcune indagini.
week-end del Carnevale
cominciato sabato scorso
di ispirazione islamica (moderata) della Turchia, le Negli ultimi tre anni, le inchieste e conclusosi ieri. È il
dell’Akp. tensioni con la sulla libertà che hanno coinvolto i giornalisti numero più alto degli
stampa continua- sono state oltre cinquemila, quasi ultimi cinque anni. Lo ha
GLI ARRESTI di questi giorni la- no a crescere. Co- di stampa tutte proprio per violazione di se- reso noto la Polizia
sciano molti dubbi, a partire dai no- me ha confermato greto istruttorio. Numeri pesanti stradale, precisando che
mi eccellenti coinvolti nelle inchie- lo stesso premier, di Reporter che almeno su una cosa non lascia- nei 3.566 incidenti
ste. In manette è finito Nedim Se- al momento sono no dubbi: ad Ankara, c’è un pro- registrati vi sono stati
ner, reporter investigativo che ap- 27 i giornalisti in senza frontiere blema con la stampa. anche 2.152 feriti.
Giovedì 10 marzo 2011 pagina 15

DAL MONDO

TRATTATIVA IN VOLO
particolare – fa sapere – quelli
con l’Italia vanno “nella giusta
direzione”. Ad annunciarlo è il
portavoce del Consiglio, Abdel
Hafiz al Ghogha.

GHEDDAFI MANDA
“CI SONO DEI CONTAT-
TI con il governo italiano che
stanno andando nella giusta di-
rezione. Da ieri abbiamo avuto
colloqui telefonici con il mini-
stro degli Esteri Franco Frattini”

I SUOI IN EUROPA
ha detto Ghogha, rispondendo
a una domanda dell’Ansa, senza
però specificarne il contenuto.
Sul fronte politico il Consiglio
continua infatti a chiedere il ri-
conoscimento internazionale
come unica autorità della nuo-
Da Tripoli partono jet “diplomatici” va Libia, con il portavoce che ha
ringraziato apertamente Gran
Bretagna e Francia per la “forte
E bombe sul petrolio dei ribelli posizione” assunta nei loro con-
fronti. Sul piano militare, inve-
ce, si continua ad invocare una
di Roberta Zunini na l’Egitto, dopo la caduta di
Mubarak.
in Portogallo. Il ministro degli
esteri portoghese Luis Amado
Funzionari libici li (solo ieri ci sarebbero stati 40
morti tra i civili) ma anche la Ci-
no fly zone per impedire i bom-
bardamenti aerei di Gheddafi,
tre jet privati di Gheddafi, oggi dovrebbe incontrare un a Lisbona riconoscendo che le forze rivo-

I
renaica. Bombardamenti pe-
decollati ieri dall’aeropor- DISEGNANDO le loro mi- emissario di Gheddafi. Non si santi hanno nuovamente colpi- luzionarie non possono com-
to di Tripoli, hanno lascia-
to la capitale libica in una
steriose traiettorie, i tre jet han-
no creato sorpresa e scompi-
hanno invece ancora notizie
precise sulle richieste degli
e Bruxelles to i pozzi petroliferi di Ras La-
nuf, e gli insorti non riescono
petere militarmente con quelle
del regime. “Auspichiamo che
calma assoluta e agitato forte- glio, nonché un giallo tutto ita- emissari libici a Bruxelles. Fonti ad avanzare verso Sirte, il loro venga imposta una no fly zone,
mente le cancellerie occiden- liano. Secondo alcune voci, gli dell’Ue hanno smentito di ave- Gli insorti inviano obiettivo principale e città na- altrimenti cercheremo di dotar-
tali. “L’offensiva diplomatica” aerei avrebbero fatto scalo an- re in programma un incontro e tale di Gheddafi. Se in Libia gli ci, dall’estero, di armi in grado
come lo stesso Colonnello l’ha che nel nostro paese. La rispo- anche l'ufficio dell’Alto rappre- rappresentanti insorti sono stati di fatto bloc- di contrastare gli attacchi ae-
definita ieri si è sviluppata su sta negativa del ministro degli sentante per la Politica estera, cati a Ras Lanuf, pur avendo rei”, ha affermato Ghogha, riba-
due fronti: uno europeo e uno Esteri, Frattini, non ha però Catherine Ashton, ha smentito in Francia conquistato Bin Jawad, il consi- dendo però, ancora una volta,
egiziano. Quello interno inve- convinto tutti. “Non mi risulta di aver avuto un colloquio con glio provvisorio – l’organo po- di non volere un intervento mi-
ce sembra essere fallito dopo la che gli aerei in direzione di Bru- rappresentanti libici. Circa la e in Svizzera litico – ha inviato in Francia e in litare straniero sul terreno. Su
risposta, due giorni fa, del con- xelles siano atterrati in Italia”, missione al Cairo invece qual- Svizzera alcuni rappresentanti. una cosa i leader politici della
siglio provvisorio degli insorti ha detto ieri, davanti alle Com- cosa è trapelato. Il problema è Nei cieli europei dunque ieri si Rivoluzione del 17 febbraio ap-
di Bengasi, in cui si dichiarava missioni Affari esteri di Camera che la notizia non è stata con- giorniscorsi per la violenta re- sono incrociati emissari del re- paiono più che certi, e cioè che
la disponibilità a garantire l’im- e Senato riunite a Montecitorio. fermata. Il generale libico Ab- pressione delle proteste messa gime ed emissari degli insorti in “la comunità internazionale
munità a Gheddafi a patto che Ha quindi aggiunto che “di que- dul-Rahman bin Ali al-Saiid in atto da Gheddafi. Altre fonti un tentativo da parte dei con- non starà a guardare mentre
se ne andasse entro 72 ore. sti aerei so quello che avete let- al-Zawi, avrebbe chiesto al Con- sostengono che invece gli emis- tendenti di sbloccare lo stallo Gheddafi distrugge il paese”.
“L’offensiva diplomatica” o, to e visto anche voi sulle agen- siglio Supremo delle forze ar- sari stiano cercando i sondare il che rischia di rendere la guerra Sul capo del presidente del con-
forse, solo il tentativo di Ghed- zie di stampa. Sicuramente un mate, al potere in Egitto, una terreno per un’eventuale resa civile libica in una guerra di po- siglio provvisorio, Mustafa Ab-
dafi di trattare un’uscita dalla aereo con gli emissari di Ghed- fornitura di armi, la chiusura dei del dittatore libico. Che tuttavia sizione, con uno stillicidio di del Jalil, ex ministro della Giu-
Libia, ha esordito a colpi di let- dafi partito dalla Libia è atterra- confini comuni ai due paesi e continua a mandare soldati e morti tra i civili. Il Consiglio di stizia da ieri pende una taglia di
tere. Da recapitare alle istitu- to al Cairo. Riguardo agli altri, un aiuto per riattivare la mem- mercenari a bombardare non Bengasi, sta cercando l’appog- 160 mila dollari. Li ha offerti Tri-
zioni di Bruxelles e Lisbona e al sarebbero diretti a Bruxelles”. bership libica nella Lega Araba, solo la città di Zawiya, più volte gio internazionale e contatti poli, per la sua cattura. Ma non
consiglio supremo che gover- In realtà uno era diretto anche sospesa dall’organismo nei caduta e riconquistata dai ribel- con tutti i Paesi europei, e in sarà la “carta” vincente.

Un arsenale per la Libia: così l’Italia ha venduto le armi


MIGLIAIA DI PISTOLE E FUCILI. L’AFFARE MESSO A PUNTO NEL GIUGNO 2009 DURANTE LA VISITA DEL COLONNELLO A ROMA
ser. L’affare delle armi fu af- nenti vari. Le autorità maltesi torità maltesi avevano ag- definite per uso civile. Sem-
frontato il 10 giugno 2009, in interrogate a proposito, non giunto, inoltre, che la conse- brava un giallo in piena regola
un’occasione considerata a avevano negato la toccata nel gna era stata regolarmente ef- che nel frattempo è stato ri-
suo modo storica dal governo porto della Valletta di una na- fettuata dopo una telefonata solto. Le autorità portuali
italiano per quanto riguarda i ve con container pieni di ar- di verifica con l’ambasciata maltesi hanno confermato la
rapporti con la Libia, il giorno mi, anzi avevano fornito una italiana in Libia. Di quella for- loro versione, ammettendo,
in cui il raìs arrivò a Roma, ac- serie di particolari, specifi- nitura, però, non c’era traccia però, di essere incorse in un
colto con tutti gli onori da Sil- cando che quel materiale né nelle comunicazioni italia- grossolano errore di “trascri-
vio Berlusconi, accompagna- non era roba loro, ma prove- ne all’Unione europea né nel zione”, cioè di aver registrato
to da un codazzo di auto e fur- niva dall’Italia e come desti- rapporto ufficiale del Servi- il carico con uno zero in più,
goni blindati, decine e decine nazione finale aveva la Libia. zio di coordinamento della 79 milioni di euro mentre in-
di guardie del corpo e gli fu produzione di materiali di ar- vece l’importo esatto sareb-
consentito di piantare la sua IMMEDIATAMENTE al- mamento della presidenza be 7,9. Sul versante italiano si
tenda berbera nel giardino di cuni avevano pensato a fucili del Consiglio. Solo nelle ta- è appurato che dietro la dici-
villa Pamphili. La consegna di e pistole prodotte dalla Beret- belle dell’Istat, l’istituto di tura statistica di esportazioni
fucili e pistole avvenne a tam- ta, ma il gruppo bresciano statistica, era registrata un’e- verso la Libia di armi per uso
bur battente pochi mesi do- aveva smentito nettamente sportazione complessiva ver- civile, si celavano forniture di
po. Quattro container di armi l’invio a Tripoli di un carico so la Libia del valore di 8 mi- pistole, carabine e fucili di ti-
furono sistemati a bordo di per un importo simile. Le au- lioni di euro di armi italiane po bellico.
Gheddafi e Berlusconi a Roma nel 2009 (FOTO ANSA) una nave che dal porto di La
Spezia fece scalo a Malta per
di Daniele Martini usata per poter sfruttare al dirigersi infine verso le coste

ltro che limette per le un-


meglio le incongruenze del-
la legislazione italiana sulle
libiche. La fornitura fu effet-
tuata con modalità che, per A BENGASI si parla anche di calcio:
Aparlare
ghie di cui ha continuato a
per giorni il ministro
esportazioni di armi, rigoro-
sa per quelle militari, molto
una serie di circostanze for-
tuite emerse nel tempo, han- la quotidianità alle porte della guerra
della Difesa, Ignazio La Rus- più blanda per le altre. Tra gli no ingenerato una sfilza di so-
sa, per buttarla in ridicolo e oltre 11 mila pezzi inviati alla spetti, fino all’emersione di uerra, morti, spie, l'odiato e sbeffeggiato assicurano di voler imparare l'inglese ma an-
sviare il forte sospetto che l’I-
talia avesse fornito negli ul-
Libia, però, ci sono perfino
centinaia e centinaia di fucili
una verità che le autorità ita-
liane di governo fino all’ulti-
GBengasi.
Gheddafi. Ma non solo di questo si parla a che la lingua degli ex colonizzatori. Il funzio-
C'è anche un ritorno alla vita quoti- namento dei telefonini è un argomento fisso:
timi tempi tante armi mici- di un particolare modello da mo hanno sostanzialmente diana: le notizie dal fronte arrivano a ondate tutti hanno due cellulari con schede sim diver-
diali a Gheddafi. Buona parte 13 anni in dotazione ai ma- negato. ma attutite dalla distanza nella piazza “17 feb- se per poter ricevere chiamate quando uno dei
di quegli ordigni con cui il rines americani, l’M4 Super La ricostruzione di tutte le braio”. Un presidio permanente che si accen- due operatori va in tilt.
raìs fa massacrare gli insorti 80 ad anima liscia, un’arma tappe dell’affare delle armi al- de di slogan e sventolio di bandiere, si racco- Sotto il pensiero dominante della cacciata del
in realtà sono italiani, vendu- progettata per uso bellico e la Libia è stata effettuata con glie in preghiera o attorno ai feretri delle vit- dittatore e della conquista di Tripoli, capitale
ti a Tripoli alla fine del 2009 e prodotta dalla Benelli, antica precisione da un ricercatore time prima dei funerali, ed espolde di colpo riunificata al resto della patria insorta – “Libia
fabbricati dalla Beretta di fabbrica di Urbino controlla- della Rete italiana per il disar- sotto l'obiettivo di telecamere e macchine fo- un solo corpo, Tripoli il suo cuore”, si legge su
Gardone Val Trompia. Si trat- ta dal gruppo Beretta. mo e redattore di Altrecono- tografiche. Ma attorno il milione di abitanti uno striscione in una delle piazze del centro –
ta di un vero e proprio arse- mia, Francesco Vignarca. Il (ovvero, la metà maschile della popolazione, si discute di accadimenti quotidiani. Per strada
nale: 7.500 pistole, 1.900 ca- ANCHE gli altri oggetti con- 24 febbraio Vignarca si è ac- ché le donne in pubblico sono rare e accom- si fa notare l'andirivieni di gipponi dei miliziani
rabine e 1.800 fucili conse- segnati a Gheddafi presenta- corto insieme ad un collega pagate quasi solo dai figli bambini) sciamano che spadroneggiano, slalomando nel traffico
gnati nelle mani del capo del no caratteristiche che con la che in un rapporto del 13 gen- per i viali del centro e chiaccherano delle cose tornato intenso. Le auto sono oggetto di oc-
Settore di pubblica sicurezza caccia a lepri e fagiani hanno naio della Gazzetta dell’Unio- banali della vita. Con i Sahafa, i giornalisti che chiate d'invidia o commiserazione: anche qui i
del Comitato popolare del poco a che vedere. Ci sono, ne europea era riportata una hanno invaso la città liberata, si discute dei pae- Suv sono uno status symbol. Nei ristorantini e
dittatore nordafricano. per esempio, le pistole PX4 fornitura di armi alla Libia da si di provenienza, si provano a spiccicare pa- nelle botteghe si seguono avidamente le tv ara-
Cioè, in pratica, i giannizzeri calibro 9 semiautomatiche, parte di Malta per un importo role nella lingua dell'ospite: argomenti prefe- be il cui segnale ogni tanto si perde. I venditori
del raìs. Valore della fornitu- con un peso ridotto di soli veramente considerevole: 79 riti il calcio (“Serie A out, Barcelona ok”, ha di sigarette sono riapparsi per le strada e ora si
ra, circa 8 milioni di euro. 800 grammi e un caricatore di milioni di euro. La gigantesca commentato a gesti e parole un miliziano), il attende la riapertura del mercato ittico: doma-
Quelle esportazioni negli at- 10 colpi che con un elemento partita era catalogata sotto la cibo, gli studi che alcuni hanno fatto a scuola. ni dopo la preghiera sarà il momento di griglia-
ti ufficiali vengono qualifica- supplementare può arrivare colonna ML 1, cioè armi leg- Tanti giovani spiegano che il nonno parla ita- re il pesce pescato lungo le coste della Cire-
te come armi di “non speci- a 15. E poi le carabine CX4, gere ad anima liscia di calibro liano, ricordano che “Berlusconi amico Ghed- naica libera.
fico uso militare”, poco più anche queste calibro 9, su cui inferiore a 20 millimetri, au- dafi”, si lamentano delle scuole ancora chiuse e Stefano Citati
che fuciletti da caccia, in- possono essere montati siste- tomatiche di calibro 12,7 mil-
somma, una dicitura forse mi di puntamento ottico e la- limetri e accessori e compo-
pagina 16 Giovedì 10 marzo 2011

SECONDOTEMPO
SPETTACOLI,SPORT,IDEE
in & out

CINEMINO

AMICI VOSTRI Placido


Dopo
De Niro
Dopo
Spiderman
Una storia
Nevio Scala
A ottobre la

La triste fine
Vallanzasca, Manuale fumetti Roma mi
farà un film d’amore 3 venduta per cercò per
su Bettino torna sul set 1,1 milioni tornare ad
Craxi con Weitz di dollari allenare

della supercazzola Sta per uscire il sequel-prequel dei


capolavori di Monicelli ambientato
nella Firenze del ‘400: i fischi, già prima dell’uscita, sono più che comprensibili
di Marco Travaglio Nella foto grande un’immagine dal
set di Amici miei, con Ugo Tognazzi,

S
Gastone Moschin, Philippe Noiret,
Duilio Del Prete e Adolfo Celi.
Sotto Michele Placido nel prequel

cidato”. E anche quest'altra: “Il


prequel è uno scempio, come ri-
fare la Divina commedia in chiave
moderna”.
Parenti replica alle critiche sul
Corriere della sera: “Posso anche
comprendere lo scetticismo,ma
prima di giudicare un prodotto
ia chiaro che questo non è il pro- bisogna vederlo”. Eh no, troppo
cesso al film “Amici miei – Come comodo: chi è abituato a giudica-
tutto ebbe inizio”, che non ho vi- re i film solo dagli incassi non può
sto né certamente vedrò. Questo dire al pubblico “pagate il bigliet-
è il più classico dei processi alle to e poi, se non vi piace, criticate
intenzioni: all'idea malata che il pure”. A meno di restituire ai de-
trittico di “Amici miei” (atto pri- lusi il prezzo del biglietto con la
mo, secondo e terzo) possa avere formula “soddisfatti o rimborsa-
un sequel, anche se camuffato da ti”. Il regista aggiunge: “Siamo co-
prequel e ambientato nella Firen- sì rispettosi del passato che il sog-
ze del Quattrocento nel tentativo getto del film è degli stessi sce-
preventivo quanto disperato di neggiatori di allora, Leonardo
scansare i confronti fra l'originale Benvenuti, Piero De Bernardi,
e la (brutta) copia. Per chi ancora Tullio Pinelli”. Altra furbata: si po-
non lo sapesse: la FilMauro di Au- trebbe obiettargli che invece,
relio De Laurentiis sta per manda- purtroppo, il regista non è né
re in centinaia di sale un cinepa- Germi, né Monicelli, né Loy, e
nettone primavera-estate di Neri sventuratamente Tognazzi, Mon- purtroppo, venne quello di De Si- Tognazzi, e morta lì.
Parenti, il regista dei Natale di qua tagnani, Del Prete, Celi e Noiret ca (Christian), anche se nessuno La zingarata, la “supercazzola
Natale di là, ma anche degli ultimi sono tutti morti (Moschin è vivo, fortunatamente lo ricorda. Basta brematurata con scappellamen-
Fantozzi, quelli che profanarono i ma per sua fortuna non è stato vedere uno dei trailer del nuovo to a destra come foss'antani” non
primi due diretti da Luciano Sal- coinvolto). Ma poi, e soprattutto: “Amici miei” per sapere che an- è un liquame da trivio a base di
ce. Al posto del leggendario quin- che c'entra l'Italia del 2011 (anzi che stavolta finirà così. Vi si parla trombate, corna, scoregge, culi,
quetto Tognazzi-Moschin-Noi- la Firenze del '400) con quella del di un gruppo di amici che si dan- tette e giochetti di parole tipo bu-
ret-Celi-Del Prete (poi sostituito 1975, quando uscì l'atto primo? no al “cazzeggio” per vincere la co-bucaiolo e via spetazzando. O
da Montagnani), hanno reclutato Trentacinque anni non sono nul- noia. Ma “Amici miei”, quello ve- meglio: è l'arte di mescolare tutti
Christian De Sica, Massimo Ghi- la per i cinepanettoni, ma sono ro, non è mai cazzeggio: è un coc- questi ingredienti senza renderli
ni, Michele Placido, Giorgio Pana- un millennio per i capolavori.A ktail unico di riso amaro, cattive- mai volgari. Anche Dante, nell'In-
riello e Paolo Hendel. memoria d'uomo, l'unico rema- ria allo stato puro, complicità ve- ferno, descrive il diavoletto che
ke della commedia all'italiana lenosa, satira, invettiva, cinismo, “avea del cul fatto trombetta”. Ma
DECINE DI MIGLIAIA di che ha eguagliato, anzi superato moccolo, invenzione, genialità, ciononostante, anzi proprio per
fans degli “Amici miei” doc si stan- il modello, è il “Conte Max” con godimento, carnalità, spensiera- questo, la sua Commedia restò
no mobilitando su facebook nella Alberto Sordi al posto di De Sica tezza, popolo. In una parola: poe- Divina.
pagina “Giù le mani da Amici miei: (Vittorio, naturalmente). Poi, sia. E' un impasto di Monicelli e
fermiamo De Sica e il suo annun- NEL TRAILER come nell'idea
ciato prequel”. Il perchè della ri- del prequel di “Amici miei” man-
volta è inutile spiegarlo. Il film ori- ca lo spirito che fece grande l'o- Mascetti, il Perozzi, il Sassaroli, il squadra di Zelig. In vista dell'usci-
ginale nacque da un'idea, quella sì In sala il 16 marzo riginale. Uno spirito che nacque Necchi e il Melandri avrebbero ri- ta nei cinema di tutt'Italia, i con-
geniale, di Pietro Germi, che fece L’ultimo episodio a metà degli anni 70 da una con- petuto due volte la stessa zinga- testatori su facebook propongo-
in tempo a concepirla ma non a LA REGIA giunzione astrale irripetibile: rata, la stessa beffa, la stessa su- no il boicottaggio, addirittura
realizzarla perchè morì. Così i pri- Il film (Amici miei - Come tutto ebbe inizio) sarà quella che allineò due mostri del- percazzola. I loro erano tutti pez- l'occupazione di qualche sala ci-
mi due film li diresse Mario Moni- nelle sale il 16 marzo con la regia di Neri Parenti la regia e cinque mostri della re- zi unici. Per questo centinaia di nematografica, per protestare
celli, che poi si fermò lì: l'atto ter- (quello dei cinepanettoni). Nasce come prequel citazione al massimo della forma migliaia di persone conoscono a contro la profanazione dell'origi-
zo – molto meno memorabile – fu della nota saga iniziata nel 1975. La storia si sposta e al culmine della carriera. Sem- memoria ogni loro battute e i loro nale. Per carità, i boicottaggi han-
affidato al pur grande Nanni Loy. nella Firenze del '400 e le zingarate hanno per plicemente ridicolo, anzi tragica- nomi e cognomi, come la forma- no sempre fatto il gioco dei boi-
Monicelli, l'anno scorso, ha fatto protagonisti Christian De Sica, Massimo Ghini, mente arrogante, pensare oggi di zione della squadra del cuore che cottati. “Questo film – fa notare
in tempo a commentare la trovata Michele Placido, Giorgio Panariello, Paolo Hendel, poter resuscitare quello spirito ha vinto l'ultimo scudetto. Lo un saggio sulla pagina Fb – si boi-
malsana del sequel-prequel con al posto di Ugo Tognazzi, Gastone Moschin, Philippe con il romano De Sica e il puglie- stesso Monicelli, dopo l'atto se- cotta da sè”. Basta non andare a
queste definitive parole: “Aveva- Noiret, Duilio Del Prete, Adolfo Celi. se Placido che cercano di parlare condo, passò la mano. Ora invece vederlo. Se le sale restassero de-
no tentato di farmi collaborare al LA PROTESTA SU INTERNET toscano, o con l'altro romano arriva Amici miei nella Firenze serte, De Laurentiis, Parenti e De
film, ma ho deciso di rimanerne Contro l’operazione si è organizzato un gruppo su Ghini doppiato da un fiorentino. dei Medici. Seguiranno – c'è da Sica tornerebbero ai loro cinepa-
fuori, hanno ragione quelli di Fa- Facebook, che conta oltre 55mila contestatori. Tra O di colmare l'abisso tirando den- giurarci – Amici miei sul Nilo, a nettoni scoreggioni. E nessuno
cebook”. Gli sarebbe piaciuta la loro c’è chi propone il boicottaggio o addirittura tro i toscani Hendel, peraltro bra- New York, in Sudafrica, in Egitto, proverebbe più a profanare i ca-
battuta al vetriolo lasciata sulla pa- azioni simboliche: come organizzare una vissimo come caratterista e caba- in India, a Miami, a Beverly Hills, a polavori. La supercazzola è cosa
gina facebook da un fan: “Alla sola manifestazione occupando qualche sala romana. rettista, e Panariello, che non ha Rio. E presto, dopo De Sica, avre- troppo seria per cadere in mano a
idea del prequel, Monicelli si è sui- mai fatto ridere nessuno. Mai il mo Checco Zalone e poi tutta la questa gente.
Giovedì 10 marzo 2011 pagina 17

SECONDO TEMPO

WEEKEND di Biondi, Colasanti, Feltri, Pasetti, Pontiggia ARTE di Claudia Colasanti

manuale di sopravvivenza CARLA ACCARDI


SEGNO E TRASPARENZA
FAMIGLIE STRANE proposito di donne esemplari, rappresentative di coeren-
Atenace,
ti e longeve resistenze, ricorre e prevale il temperamento
non solo artistico, di Carla Accardi, siciliana del 1924
e dagli anni Cinquanta residente a Roma. Coriacea e raffinata,
innovatrice di segno e materia in tempi lontani, fra i massimi
è THE HEART OF
SATURDAY NIGHT
Tom Waits

(E BELLE)
esponenti dell’astrattismo italiano e unica donna in un grup-
po di celebrità maschili, fondatori nel ’47 di Forma 1. La Fon- 1974 - Asylum
dazione Puglisi Cosentino, che ha il pregio di aver rivitaliz- Nessuno meglio di Tom
zato di recente la vita artistica contemporanea catanese nel Waits è riuscito, in poco
barocco Palazzo Valle, le dedica un’ampia monografica, a cu- più di tre minuti, a
ra di Luca Massimo Barbero, esaustiva e vivace, volutamente fotografare la vita. “The
non strutturata in ordine cronologico. Molte sale raccolgono Heart Of Saturday Night”

¸Cinema i dipinti storici: dai primi ‘segni cromatici’ agli spettacolari


iper-segnici bianconeri di fine anni Cinquanta. Il cuore della
rassegna sembra battere amorevolmente intorno alla lunga e
inizia con i rumori delle
macchine, qualche clacson,
mozziconi di sigaretta,
Da vedere fruttuosa fase di opere realizzate su sicofoil, fogli di plastica whisky bevuti d’un fiato,
èèè trasparente su cui l’Accardi inizia a dipingere con colori fluo- taxi, passanti, prostitute,
Usa – Animazione rescenti a metà degli anni Sessanta. Così come appaiono an- voglia di libertà, voglia di
Rango cora attuali, queste trasparenze rappresentano “la scelta di intimità, risse e chiacchiere
di Gore Verbinski abolire l’opacità della tela come atto di liberazione… anche al bancone di un bar
Senza troppa fortuna, i fratelli dalle convenzioni di azioni e di spazi”. Un senso di ‘alleg- metropolitano. Tutto nel
Coen l’hanno declinata al ma- gerimento’ e libertà che si avverte ancora forte e chiaro di- “cuore del sabato notte”,
schile (Il Grinta), ma la grinta, nanzi ai “Rotoli” (’65-’69) e alla secondo album nato dalle
quella vera, quella western è di più recente “Casa Labirinto” del ceneri del jazz e dalla
Rango, il camaleonte animato 2000. poesia beatnik. La
di Gore Verbinsky, che dopo i Carla Accardi. Segno e trasparenza. solitudine in mezzo a mille
Pirati dei Caraibi si prende una Fondazione Puglisi Cosentino, via persone: eppure la
gloriosa vacanza nel deserto Vittorio Emanuele 122, Catania. title-track è travolgente e
con lo sceneggiatore premio Orario: mart-dom 10-13, 16-19.30, passionale, un’iperbole
Oscar John Logan. Eroe per ca- sab 21.30.Info: 0957152228. Fino al rispetto alle strofe rock
so, anti-eroe per umanità (è un 12 giugno amore-cuore-ti amo. Per
rettile umano, troppo umano), chi non ha mai ascoltato le
Rango non rifugge il mito del origini di Waits sono da
WWW (Wild Wild West), ma consigliare, oltre a Closing
sposta più avanti la frontiera del to universale sull’abuso dei me- Time, le raccolte The Early
nostro immaginario: tra mam- dia. Da non perdere. Years 1 & 2 contenenti i
miferi pelosi e amori a sangue (AM Pasetti) capolavori “In Between
freddo, i piccini rideranno, Love”, “Midnight Lullabye”
mentre i grandi si stropicceran- èè e “I Hope That I Don’t Fall
no gli occhi per le citazioni (da Usa – Thriller in Love With You”. Ballate
Paura e delirio a Las Vegas a Il rito semplici, folk d’annata,
Clint Eastwood, passando per di Mikael Hafstrom, con Colin malinconia e sincerità in un
Apocalypse Now e Chinato- O’Donoghue, Anthony Hopkins distillato di pura poesia.
wn) e la straordinaria qualità vi- Diretto da Mikael Hafstrom e
siva, felicemente orfana di 3D. Julianne Moore e Annette Bening. A fianco l’opera di Carla Accardi, Pieno giorno (veduta) (FOTO OLYCOM) tratto dal libro di Matt Baglio, è
Per sottotesti, empatia e respi-
ro, Rango è un capolavoro, che
mette il fiato sul collo ai maghi
alle prese con gli alti e bassi del-
la vita di relazione. Osannato ai
no del suo 40° compleanno, un
notaio di provincia le invia le
gor. Concetto che, visti i tempi
che corrono, vale la pena ri-
il diavolo probabilmente… Ma
non pensate a Bresson e nem-
meno all’Esorcista: se Anthony
CD in uscita ³
CGI della Pixar: almeno al ci- festival internazionali, vincitore lettere che si era scritta quando marcare. Girato nel West Ben- Hopkins/Padre Lucas ne veste è IVORY TOWER
nema, il trasformismo è da ap- del Golden Globe, ma purtrop- aveva sette anni, l'età della ra- gala, si ispira a un racconto della la tonaca, il voltaggio non è hor- Chilly Gonzales
plausi. (Fed. Pont.) po trascurato agli Oscar per cui gione (titolo originale). E’ il via- grande Mahasweta Devi che ha ror, il vomito latita e gli occhi si (Ponderosa)
era candidato (supreme la sce- tico per innumerevoli flashback scelto l’italiano ma d’India rivoltano solo un po’, perché il Nelle note del cd Gonzales
èèè neggiatura e la performance e, soprattutto, per il buon, vec- esperto Spinelli a dirigerne il demonio è la crisi di fede, com- Über Alles si leggeva questa
Commedia / USA della Bening), appartiene a quel chio esame di coscienza: che ne film. L’esito è un lavoro note- plice l’americano a Roma Mi- frase rivelatrice: “Questo
I ragazzi stanno bene cinema di cui non ci si stanca è di quella bambina? La risposta vole “sul campo” per coinci- chael Kovak (l’esordiente Colin (sound) è stato costruito per
di Lisa Cholodenko, con mai. Tra i migliori titoli di questi in una commedia di ri-forma- denza di ambientazione e loca- O’Donoghue), seminarista e ridurti in lacrime ma io rido
Julianne Moore, Annette mesi. Da vedere e rivedere e zione, tanto demodè quanto tion, così come delle verità rap- apprendista esorcista. Scorrerà sempre dentro di me”.
Bening, Mark Ruffalo, Mia rivedere. fantascientifica: almeno a scor- presentate. Seppur drammatiz- sangue, ma senza esagerare: a L’istrionico musicista
Wasikowska (AM Pasetti) rere le nostre cronache, chi zate. Gangor è una giovane ma- officiare Il rito è il thriller psi- canadese aggiorna il suo
Nic (Bening) e Jules (Julianne) scambierebbe il successo per dre tribale la cui fotografia fi- cologico, o almeno si vorrebbe, ultimo album con un paio di
fanno coppia felice da anni. èè l’autenticità? Margaret sì, il re- nisce in prima pagina dei quo- perché il pulpito predica noia e bonus track e si prepara al
Hanno due figli adolescenti, Francia/Belgio – Commedia sto – regia scolastica, reparti tidiani nazionali. Il reporter re- la palpebra cala. Se la pentola grande successo attraverso
uno a testa, avuti dal medesimo Carissima me tecnici di mero servizio, otti- sponsabile, animato dalle mi- riscalda iconografia e incon- “You Can Dance”, una
donatore (Ruffalo). I ragazzi, di Yann Samuell, con Sophie mismo da legare – non conta. gliori intenzioni di denuncia sul gruenze del genere, il coper- struggente e malinconica
ora, vogliono incontrarlo. Marceau (Fed. Pont.) miserabile stile di vita degli abi- chio che non c’è rivela il caro melodia ancestrale travestita
Scuotendo alcuni equilibri fa- Produzione franco-belga, regia tanti della zona, ignora che di estinto: dov’è finita la tensione? da traccia discomusic,
migliari. Ecco un prodigio fatto di Yann Samuell e one woman èè averle invece rovinato l’esisten- Hafstrom rivendica l’introspe- modello Studio 54 (Chic,
a film, che nel suo genere è sen- show, affidato alla classe di So- Drammatico / Italia-India za, punita dalla comunità per il zione psicologica, l’occhio in- Kool & The Gang, Kc &
za precedenti. Perché superan- phie Marceau, garante di suc- Gangor seno nudo che s’intravede nello voca Friedkin. Sunshine Band). “Bittersuite”,
do ogni clichè tragi/comico del cesso al botteghino d’Oltralpe. di Italo Spinelli, con Adil scatto. Ridotta a prostituirsi, (Fed. Pont.) “Knight Moves” sono come
gay movie, racconta con intel- E’ lei a vestire il tailleur di Mar- Hussain, Samrat Chakrabarti, Gangor sarà sostenuta dalle al- delle macchie scure in un sole
ligenza, arguzia, raffinatezza e garet, donna in carriera dal pu- Priyanka Bose tre donne che comprendono che brilla: la produzione di
sano umorismo la quotidianità gno di ferro, l’esatto opposto Finché c’è Cinecittà Luce bril- l’ingiustizia di tale tradizione. Boys Noize cita Cerrone e
di un normale nucleo famigliare dei suoi desideri infantili: il gior- leranno ancora film come Gan- Una storia tanto indiana quan- strizza l’occhio a Erol Alkan.
Se vi piace Erik Satie
compratelo: un disco così
Giovanni Allevi se lo sogna.
& FUMETTI
LA MALINCONIA SILENZIOSA DI MANUELE FIOR è MEZZE STAGIONI
Ex-otago
(Venus)
èèèè metri al secondo” si stava si dei sogni, come succede a La leggerezza non è mai
Graphic Novel già ritagliando uno spazio in Piero che riesce a diventare superficialità. È difficile
Cinquemila libreria anche prima della archeologo in Egitto. Nelle scrivere piccole istantanee
chilometri consacrazione. É la storia tavole di Fior non c’è mai della vita, sensazioni non
al secondo di una generazione, ma so- una parola di troppo, mai banali. Ci riescono benissimo
di Manuele Fior; Coconino prattutto di tre ragazzi le una nuvoletta che racconta Alberto, Maurizio, Bacci e
Press/Fandango, euro 17,00 cui vite si intersecano per i pensieri o le emozioni. Per Simone in un disco fresco e
Adesso Manuele Fior, a 35 caso e restano legate anche quello ci sono i colori degli intelligente registrato nella
anni, è diventato una stella quando i rapporti si posso- acquerelli, dal giallo-verde splendida Bergen (Norvegia)
internazionale: a gennaio no tenere soltanto al tele- degli amori adolescenziali insieme al produttore dei
ha vinto il premio francese fono, con il segnale che ar- al torrido arancione del- Kings Of Convenience
di Angouleme, l’Oscar del riva in ritardo pur viaggian- l’avventura nel deserto. Per Davide Bertolini. Un pizzico
fumetto europeo. Prima di do a “cinquemila chilome- poi finire, tutti e senza al- di Baustelle nei ritratti
lui c’erano riusciti pochi tri al secondo”. Piero, Lu- ternative, nel grigio-viola (sgraditi) della generazione
italiani, Hugo Pratt, Milo cia, Nicola, indecisi tra la della maturità. Dove l’uni- “zero” (“Figli degli
Manara e, più di recente, rassicurante banalità della co sprazzo di colore rima- hamburger”) e quasi un
Gipi. Ma il suo romanzo a provincia italiana e la delu- sto è quello del ricordo. omaggio ai “400 colpi” di
fumetti “Cinquemila chilo- sione che segue il realizzar- Stefano Feltri Truffaut: “dovevamo partire
in tre: io, te e l’amore. Ma uno
non è venuto e non so
A 35 ANNI L’ARTISTA DI CESENA È ORMAI UNA perché” (“Ricominciamo da
tre”, complice un organetto
STAR, VINCITORE DELL’OSCAR DEL FUMETTO Anni ’60 suggestivo e
evocativo). Geniali.
(Guido Biondi)
pagina 18

PERCORSI

SMART
a cura di Eugenia

LORENA SPAMPINATO
Romanelli
¡TIME smartime@ilfattoquotidiano.it

L’ALTRO LATO
DEI SOGNI
Il libro della scrittrice ventunenne
conquista ragazzi e adulti
hi è curioso di sapere co- vo riescono a reinventare le loro nido d'amore che ci rende per- poste oggi dalle donne”. Dopo credere ai propri sogni”. Non le molto reali e difficili come ano-

C me vivono, cosa provano e vite”. Il messaggio? “Se non si sone libere ma a volte anche co- “La prima volta che ti ho rivisto” davano fiducia? “A Catania, tra ressia, bullismo, omosessualità,
quanto pensano i ragazzi possono mutare gli eventi dolo- vo di odio e orrore, e allora bi- e “Quell'attimo chiamato felici- noi ragazzi, nessuno crede nelle morte, eppure restituisce una
di oggi ma non sopporta rosi, occorre trovare il coraggio sogna evadere e denunciare”. tà”, è ora al suo terzo romanzo: proprie forze per provare a rag- visione della vita serena: “Credo
che a raccontarlo siano gli adul- di mutare almeno il nostro mo- Quanto di biografico in questo come ha fatto? “A 17 anni sono giungere un obiettivo, realizza- che l'amore possa curare tutto.
ti, vada in libreria e acquisti il ro- do di viverli e interpretarli”. libro? “L'ho scritto per aiutare le andata al Salone del Libro a To- re un desiderio, tutti pensano Chi non ne ha può cercarlo in
manzo appena uscito “L'altro la- Molto spazio è dedicato alle ragazze come me a riconoscere rino per scegliere l'editore giu- che l'unica strada siano le racco- chi ne ha di più. In questo libro,
to dei sogni” della ventunenne donne, soprattutto alla madre la propria dignità di donna e a sto per me. Fanucci è una casa mandazioni”. Lei tratta temi per esempio, la sofferenza del
catanese Lorena Spampinato: della protagonista, vittima delle non permettere mai che venga editrice indipendente e aveva
“Sono la persona più felice del percosse del marito: “Volevo sti- offesa o svilita”. Molto attuale una collana per ragazzi. Ho spe-
mondo - dice - e dedico questa molare le donne come tema: “So- dito. Due mesi dopo, mentre è POSSIBILITÀ
gioia a tutti coloro che non cre- che subiscono no stata alla mani- ero in spiaggia, un sms dell'edi- Per volare sul serio
dono nei sogni”. Per restare in violenze dome- festazione del 13 tore: uno dei giorni più belli del-
tema, qual è l'altro lato dei so- stiche: ribellate- febbraio, mi rico- la mia vita. E che gioia poter di- Firenze. La Licenza di Pilota Privato è il primo
gni? “Quello dove si sbarca do- vi!”. Come vede nosco in molte mostrare alle mie amiche che gradino per chi vuole volare sul serio e decollare verso
po aver attraversato il mare del- la famiglia? “E’ il delle questioni non sono matta, che bisogna una professione in un settore sempre più in crescita.
la fiducia. Senza tuffarsi e abban- La scuola di volo dello storico Aero Club Luigi Gori,
donarsi ai propri desideri non si fondato nel 1927 da un gruppo di piloti reduci della
può trovare niente di diverso da prima guerra mondiale e da alcuni pionieri del volo,
ciò che ci tormenta”. E' la storia propone corsi per conseguire la PPL, corsi di inglese
dei due protagonisti, no? “Lui e Scene aeronautico, corsi di volo virtuale e consulenza nella
lei erano compagni di giochi ma BATTISTON BRAVISSIMO scelta dei percorsi formativi per conseguire licenze
poi si sono separati, vivendo ANCHE SUL PALCO professionali. Con un volo di “ambientamento” si
esperienze diverse: molto ama- possono scoprire sensazioni o confermare passioni e
to lui, nonostante l'Alzheimer Taranto. Si parte così, dal valutare la possibilità di conseguire il brevetto. L'età
della madre, immersa nella vio- Visioni tempo e da una metafora. Da minima per iniziare a volare con un istruttore e
lenza lei. Cresciuti, si ritrovano LE DONNE DI SGUARDI ALTROVE un uomo che perde il lavoro, imparare a pilotare un aereo è di 16 anni. Le materie
vicini e, ripercorrendo i giochi e + “YATTAMAN” IN DVD divorato dalle aspettative che cambiano, da un’Italia che del percorso: principi di fisica, aerotecnica e
le fantasie di un tempo, trasfor- non è più la stessa, dallo scorrere dei giorni. Tanti quanti prestazioni, traffico aereo, navigazione, strumenti di
mano le difficoltà in occasioni”. Milano. Un festival di cinema al sono i 50 anni del protagonista. “18 mila giorni, il Pitone”, volo, meteorologia, diritto, medicina aeronautica,
I sogni come leva del cambia- femminile che raggiunge la maggiore età. questo il titolo della pièce di Andrea Bajani per la regia di radiotelefonia, motori aeronautici, human factor
mento? “Hanno mantenuto vi- “Sguardi Altrove“ (fino al 27 marzo) Alfonso Santagata, con Giuseppe Battiston e Gianmaria (psicologia del volo). Pronti al decollo?
vo il loro mondo segreto fatto di festeggia 18 anni di gioiosa militanza con Testa al Teatro Tatà fino al 13 marzo, ma in tournèe per
storie irreali e un calendario ricco di tutta Italia fino alla fine del mese. Un melange di aeroclubfirenze.it
proprio grazie a Sopra, Lorena Spampinato e proiezioni e attività riflessioni personali ed epocali che raccontano come in Riccarda Patelli Linari patellilinari@bazarweb.info
questo rifugio Giuseppe Battiston (Foto N. collaterali. “Cinema e soli (troppi?) 18 mila giorni siano mutate radicalmente le
mentale e affetti- Cadeddu). Sotto, un’opera di Li Wei Volontariato” e “Made in aspettative sociali nel bel paese. Dalla dignità del lavoro
Africa” sono i focus di del gruista raccontata da Primo Levi in “Chiave a Stella”,
un’edizione davvero speciale: reportage al trionfo dell’odierno precariato, un
è INSIEME di guerra, foto, video e installazioni da pitone che giorno per giorno ti Fumetti
Operation smile: al Teatro Senegal e Burkina Faso si aggiungono ai squadra, ti misura, ti divora. CINQUEMILA CHILOMETRI AL SECONDO
Sistina per donare un sorriso lungometraggi della sezione “Nuovi
Sguardi” (da non perdere almeno “Le teatropubblicopugliese.it Sono la distanza che separa la telefonata tra Piero e Lucia -
Roma. “Attenti a quei due” stelle inquiete” di E. Piovano) e ai doc Chiara Organtini lui archeologo in Egitto, lei puerpera in Norvegia - coppia di
torna al Sistina il 21 marzo (h. della sezione “Le donne raccontano”. Da organtini@bazarweb.info cui seguiamo le circonvoluzioni amorose e psicologiche
21.00): Luca Barbarossa e Neri encomiare anche gli omaggi a Suso Cecchi dall'adolescenza alla fine dei sogni di giovinezza. Peraltro sul
Marcorè, una coppia eclettica e d’Amico e Corso Salani. In area home loro rapporto aleggia lo spettro di Nicola, prima terrorizzato
affiatata, uno spettacolo dal video invece, grazie all’abnegazione di dalla paura di veder sfumare l'amicizia di Piero, poi
successo ormai consolidato, Officine Ubu, è arrivato l’attesissimo adattamento per il cinema occultamente innamorato di Lucia. Così Piero e Lucia si
una band d’eccezione, suoni di “Yattaman” di Miike Takashi. Il celebre cartoon giapponese, perdono e si ritrovano, scoprendosi ancora legati seppur
acustici, chitarre classiche, piombato nelle mani di un regista estremo, si trasforma in un profondamente diversi da com'erano, in un'alchimia
canzoni, imitazioni, sketch film a tratti naïf ma temprato da un look scintillante e sbarazzino. misteriosa quanto destinata a renderli felici solo per brevi
esilaranti, rivisitazioni, satira e momenti. Ciononostante la scena in
retroscena. Tutto questo sguardialtrove.it; “Yattaman”, Officine Ubu è AVANGUARDIE cui si amano ubriachi nei gabinetti di
stavolta verrà consacrato alla Roberto Pisoni pisoni@bazarweb.info L’arte impazzisce per la boxe un bar, con lei che non vuole essere
“Notte dei sorrisi”, IV edizione guardata perché ormai grassa, è al
della serata di beneficenza Milano. Chiude sabato “Box(e)”, la collettiva al Jerome Zodo Contemporary con le contempo una delle più commoventi
dedicata a Operation Smile opere di Sebastian Diaz Morales, Ben Grasso, David Rathman, Denis Rouvre, Wainer ed erotiche che abbiamo avuto
Onlus che dal 1982 opera nel mondo per Vaccari e Li Wei sul mondo pugilato. Il curatore Gabriele Tinti pone un semplice modo di osservare disegnate negli
donare il sorriso e anche salute e dignità a quesito: che cosa può un corpo? Di che cosa si è capaci? “Più duro è il contatto più ultimi anni. Non a caso - last but not
bambini affetti da gravi malformazioni del volto. profonda è la consapevolezza” afferma un detto dei Dog Brothers, perché “essere least - quest'opera ha recentemente
È l’occasione per sostenere una delle Onlus gettato nel mondo vuol dire rischiare ad ogni istante di incontrare qualcosa che può vinto il Premio Angoulème, sorta di
internazionali tra le più operative del nostro decomporre i tuoi rapporti”. La boxe ci aiuta a perfezionare il nostro modo di abitare Oscar del fumetto europeo.
territorio e divertirsi con due artisti poliedrici la il mondo. E possiede la creatività, l'astrazione, il simbolismo della danza con in più la
cui fertile amicizia e le cui esperienze realizzano concretezza, l'emozione, la passione - la realtà - di un conflitto. Denis Rouvre ha “Cinquemila chilometri al secondo”,
un susseguirsi continuo di scambi di ruoli, rappresentato i lottatori senegalesi, Sebastian Diaz Morales la violenza, Li Wei lo Manuele Fior. Coconino
incursioni in arti e campi diversi, fra tradizione e spirito dello sport, Ben Grasso si ispira alla serie pittorica sulla boxe di George Press/Fandango, 17 euro
improvvisazione, fra incontenibili risate e Bellows, David Rathman inserisce il match leggendario tra Muhammad Alì e George Ciro Bertini
riflessione. Foreman in un universo liquido, restituendoci con passo leggero ed evocativo tutta bertini@bazarweb.info
l'incredibile atmosfera di quello che fu un combattimento che andò al di là della boxe,
operationsmile.it perché “un uomo si era battuto per una certa Idea di libertà” (Alexis Philonenko).
Valentina Cominetti
cominetti@bazarweb.info jerome-zodo.com
Amanda Freiburg freiburg@bazarweb.info
Giovedì 10 marzo 2011

PERCORSI

pensieri di cuore Da non perdere


Y
Smartime/Ricorrenze
è MILANO
C
C ari lettori, cominciamo
subito coi vostri post sulla
bacheca di “Smartime” su
noi cogliamo l’occasione per
citare una grandissima della
letteratura, Mary Shelley, che
Tecniche di protezione
Sabato e domenica, a v.
Facebook (iscrivetevi, il
gruppo è aperto a tutti): #
UNA SETTIMANA DA proprio domani (1818)
pubblicò “Frankenstein”.
Teramo 5, stage di Varutha
Kriya, tecniche di protezione
dalle tensioni che
Serena Maini appunta “La
Notte dei Ricercatori in Emilia
OMAGGIARE Doppio omaggio a questa data,
visto che l’11 marzo è anche la
provengono dall'esterno
(suryanagara.it)
Romagna”, il 23 settembre: Giornata Europea delle Vittime
promosso dalla Commissione del Terrorismo (partecipate è BRESCIA
Europea nell'ambito dell'iniziativa “Researchers riguardando il brutto ma toccante “World Trade Involucri femminili
in Europe”, questo appuntamento ci fa Center”, di Oliver Stone, o “La prima linea” di Inaugura sabato allo spazio
ricordare che lunedi ricorre il compleanno di Renato Di Maria, sul terrorismo italiano meno Viale Bornata la mostra
Albert Einstein (1879), faro per orientare le conosciuto. Se invece avete voglia di uscire, “Crisalidi. Involucri
rotte di chi persegue il pensiero laico, misto, “Vallanzasca” è ancora nelle sale). E per femminili” di Cristina Iotti e
relativo, plurale, partecipato. Tra le sue frasi festeggiare anche la giornata di oggi (nel 1975 Nicola Biondani
illuminanti: “Follia è fare sempre la stessa cosa e nasceva Radio Milano International, la prima (entroterra.it)
aspettarsi risultati diversi”, “Il buon senso è radio libera italiana) all’insegna delle produzioni
l'insieme di pregiudizi acquisiti fino ai indipendenti, ci uniamo a # Duemiladieci che è ROMA
diciott'anni”, “Il mondo è un posto pericoloso, segnala “Duemiladieci Qualcuno Volò dal nido Dialoghi tra teatro e
non a causa di quelli che compiono azioni del Cuculo”, fino a domenica all' ex ospedale neuroscienze
malvagie ma per quelli che osservano senza dire psichiatrico Santa Maria della Pietà e a # Il convegno internazionale di
nulla”, “È meglio essere ottimisti ed avere torto Amigdala Spaziolelune per “Fertile”: 5 mesi di lunedi-mercoledi, si terrà
piuttosto che pessimisti ed avere ragione”, “Il rassegna per fare vivere il Pilastro di Bologna. Le nell’Aula tesi–Ex Vetrerie
piacere è peccato, e talvolta il peccato è un ricorrenze di questa settimana non finiscono Sciarra dell’Università La
piacere”, “La differenza fra la genialità e la qui, visto che il 16 marzo del 2008 oltre 5000 Sapienza (dass.uniroma1.it)
stupidità è che la genialità ha i dei limiti”. # Max giovani europei dell'associazione buddista Soka
Casaccius, invece, ci invita domenica alle 16 al Gakkai si radunarono a Milano per confermare è CORATO
Circolo degli Artisti di Roma per il Vintage la promessa di diffusione della pace nel mondo Poesia fatta a mano
Market e per ricordare che martedi ricorre la (Kosen rufu) con la propagazione dei valori del Il closing della collettiva è
Giornata europea per i diritti dei consumatori. # buddismo di Nichiren Daishonin: # con Laura martedi allo spazio
Cristiano Lucchi lancia il Premio di Diaristica e Cardito vi invitiamo a partecipare alla Milano Secopstore: un viaggio nella
Narrativa “Raccontare la periferia” per far City Marathon (10/04) per sostenere i progetti poesia tra concettuale e
conoscere le trasformazioni delle nostre città. E di cooperazione nel sud del mondo di Cosv. visivo (secopedizioni.it)

è BOMARZO
protagonista per la madre mala- sognato”. Venti mila copie coi Sguardi Sonori 2011
ta è trasformata in amore per il suoi primi due romanzi: stesse Tempo fino al 20 marzo per
prossimo grazie all'esempio ri- aspettative per questo? “Di più. Suoni gli appuntamenti del “Festival
cevuto dal padre. Rileggendo i Gliel'ho detto, credo nei sogni”. GINKO: PULSAZIONI LENTE of media and time based art”
diari di gioventù della moglie, Per seguirla? “Sabato 19, alle 18, a Palazzo Orsini, alla sua III
questo signore dal cuore gentile presento il libro alla Libreria Fa- Una voce lucida declina testi lineari e coerenti su edizione: 50 artisti
decide di farle vivere le espe- nucci di Roma. Ma sono sempre un sound reggae modulato con energia. L'apertura espongono arte digitale,
rienze desiderate un tempo e on line su Facebook o su lore- del cd è affidata ai versi del poeta romano Trilussa. soundart e videoarte
appuntate su quelle pagine se- naspampinato.it. Mi scrivono in Poi il lavoro si accende con la title track che (faticart.org)
grete e realizza il giardino di tu- tanti e io ne sono felice, mi aiuta denuncia la cattiva politica attuale,
lipani proprio come lei lo aveva a trovare nuove ispirazioni”. contesta l'accanimento contro le Sopra, il cd di Ginko. Sotto, è MILANO
dancehall e i raduni musicali e una delle attrici del video Festa planetaria per il
sollecita a vestire i panni del recensito da QUEER Tropicana
guerriero per contrastare con le Domenica, per i 16 anni del
armi della musica una politica che sta schiacciando il locale, 50 artisti
Tacchi a spillo pensiero. Il brano “Criminali” prosegue sulla stessa internazionali tra djset e
CINQUE RITMI PER RITROVARE L'EQUILIBRIO falsa riga, criticando l'arroganza del potere con un spettacoli di danza, dal ballo
testo puntuale che non spara solo sui politici, ma di coppia ad autentici saggi di
Milano. “La danza dei 5 ritmi” è una disciplina elaborata a partire dall'esperienza della anche su banche, industriali e chiesa. “Non mi musical (tropicanamilano.it)
sua prima gravidanza da Gabrielle Roth, fondatrice a New York della scuola “The svegliate” è una struggente lirica su un mondo che
moving circle”, artista, musicista e danzatrice dedita allo studio dello sciamanesimo. È molti di noi vorrebbero, dove la gente vive in è ROVIGO
un percorso metaforico fatto di movimento libero seguendo un'onda ritmica che parte armonia, chi fa politica lo fa per il bene del paese e Adolescenti ai margini
dal battito del “cuore-juke box” nel ventre materno (1. fluire) per sospendersi come nel non esistono più televisori. Ma le perle del disco Tempo fino a lunedi per
momento della nascita (2. staccato), esplodere di energia (3. caos), convogliarla verso la sono due: la prima è “Woman”, in cui su un ritmo “Born Invisible”, le
realizzazione personale (4. lirico) e prendere nuovo contatto con se stessi (5. silenzio). febbrile si snoda una splendida dedica alla donna adolescenti ai margini nelle
Una mappa psico-fisica “codificata nel corpo femminile e nella coscienza femminile di contemporanea , e la seconda è “Ricordi”, che fotografie di Sheila
entrambi i sessi”, secondo Roth, spennella un raffinato tango sulle pulsazioni costanti McKinnon, esposte alla
capace di ridarci equilibrio e è OCCHIO! di un reggae brillante. Pescheria Nuova (aidos.it)
consapevolezza di noi stessi nei Ybarra tra storia dell’arte e cultura di strada
momenti di crisi. Per farne Ginko, “Musica Ribelle”. Bizzarri Records è MONSUMMANO
l'esperienza, seguite il workshop Milano. Fino al 26 marzo, Cardi Black Box presenta la (bizzarrirecords .com) TERME
condotto dalla psicoterapeuta del personale dell'artista Mario Ybarra Jr. (Los Angeles, 1973), Vera Risi risi@bazarweb.info Cioccolosità
corpo Claudia Pichi: alla Palestra "Wilmington Good", a cura di Art At Work. Artista eclettico Da domani a domenica gli
Armonia (via Cusani 1), dal 25 al - performer, disegnatore, scultore, pittore, attivista ed artigiani cioccolatieri italiani
27 marzo, “Amare e lasciarsi educatore - è capace di fondere la cultura di strada con la si ritrovano nella “Chololate
andare. Nel cuore del caos”. storia dell'arte. Ybarra appartiene a una generazione di artisti è QUEER valley”. Tra gli eventi il
d'origine messicana che giocano e scherzano con gli stereotipi Il primo video romanzo erotico manifesto di Slow Food sulle
movcircle.com e i pregiudizi legati alla loro identità. Fonte d'ispirazione in Lingua Italiana dei Segni biodiversità del cacao,
Cristiana Scoppa continua per le installazioni di Ybarra è la complessa e ricca mostre e corsi di educazione
scoppa@bazarweb.info cultura della California del Sud, in cui un eterogeneo mix di Roma. La passione non conosce al gusto (cioccolosita.it)
abitanti, di etnie diverse e una storia post-coloniale articolata barriere e percorre canali
si fondono con la cultura rap e di strada. In questa mostra innovativi, espugnando i cuori è BOLOGNA
l’artista ironizza sul suo quartiere d'origine - Wilmington - sensibili ovunque essi siano. Ben In lotta per la
riflettendone la storia e il due le occasioni oggi per lasciarsi sopravvivenza
paesaggio urbano industriale incantare da “Cosa fanno le tue Fino a sabato, nella Sala del
e soffocante attraverso mani”, il primo video romanzo Podestà di Palazzo Re Enzo,
Healing sculture, fotografie e una Gusti erotico in LIS (Lingua Italiana dei “The little people”, un
Seminario Tui-Shou grande opera pittorica che Dolce Stil Novo Segni). La storia d'amore, fruibile popolo, la foresta pluviale e
rappresenta la visione da un pubblico che comprende la lotta per la sopravvivenza:
Spinea. A due passi da Venezia, sabato, potrete provare il notturna e onirica di una Venaria Reale. La Reggia di anche persone non udenti, grazie foto di James Withlow
Tui-Shou (spinta con le mani), una tecnica del Taijiquan. Si enorme raffineria petrolifera. Venaria è un posto magico. al tradizionale formato cartaceo Delano (contrasto.it)
effettua a coppie, il contatto è a livello degli avambracci e Costruita nella seconda metà (pubblicato da Historica Edizioni)
delle mani: ogni atleta deve cercare di squilibrare cardiblackbox.com del 1600, è una residenza e a un video autoprodotto è ROMA
l'avversario non con la forza ma trovandone i punti di Eve Stallen sabauda, capolavoro disponibile gratuitamente su Concerti al Ketumbar
precarietà. L'esercizio altro non è che una ricerca stallen@bazarweb.info architettonico. Qui, sopra alla internet che lo traduce e La serie di appuntamenti
dell'equilibrio tra i due atleti, che infatti oscillano in Galleria di Diana, c'è il Dolce interpreta in LIS, viene presentata Ketumbarrè partono domani
maniera complementare (anche nel Tui-Shou come nel Stil Novo, un ristorante con vista mozzafiato che un cuoco oggi alle 16 all'Istituto Statale per con Alessandro Fiori
Taijiquan - alias Tai Chi - è presente il concetto del intelligente gestisce con uno stile tutto suo. Alfredo Russo, Sordi e alle 21 è protagonista alla (sporcoimpossibile.it)
vuoto-pieno o degli opposti cioè Yin-Yang). Quindi lo silenzioso ma determinato, propone una cucina elegante, Libreria Bibli Caffè. La comunità
spirito vero della pratica è sentire l'energia dell'altro per piemontese creativa con delle finestre aperte sul mondo. sorda pare apprezzare l'idea di è VAL DI FIEMME
utilizzare al meglio la propria. La tecnica del Tui-Shou Castelmagno, acciughe, la carne piemontese, il coniglio grigio Maria Giovanna Luini, medico e Dolomiti Ski Jazz
piuttosto che a vincere insegna a sviluppare sensibilità, e il Vitello tonnato sono sempre presenti in carta con scrittrice attenta alle tematiche Da domani al 20 marzo 26
stabilità, senso della distanza, tempismo e qualche gioco di sapore e di presentazione. Da non perdere sociali: gli internauti premiano concerti per la 14° edizione
contemporaneamente a gestire la reattività conquistando due piatti classici: la Pasta in bianco, un cubo di lasagna in cui infatti la scelta di proporre “Cosa del festival: sabato a
un equilibrio interiore. si alternano tre mousse di Parmigiano Reggiano in tre fanno le tue mani” in duplice Predazzo, Shawnn Monteiro
diverse stagionature (12, 24 e 36 mesi) o il Cosciotto versione, scritta e audiovisiva. (348.2350217)
taichi.it d'Anatra al profumo di agrumi, intenso. A cena la
Stefania Secondini secondini@bazarweb.info degustazione è a 70 euro (7 piatti). A pranzo trovate anche Istituto Statale per Sordi è PISA
soluzioni a 38 euro. (mariagiovannaluini.it) Essere Donna
Francesco Paolo Del Re La mostra di Oria Strobino
dolcestilnovo.com delre@bazarweb.info per il progetto “Donne in
Elisia Menduni menduni@bazarweb.info Arte” inaugura sabato, al
CentroArteModerna
(centroartemoderna.com)
pagina 20 Giovedì 10 marzo 2011

SECONDO TEMPO

IL PEGGIO DELLA DIRETTA

TG PAPI

Aspetti oscuri
TELE COMANDO + congrui “incentivi” per le re-
gioni nordiste) viene boccia-
ta (per ora) e la maggioranza
– senza la fiducia – si dissolve.
La Lega era inviperita, anche
perché – smentendo i luoghi
di Nanni Delbecchi

volte la televisione, intesa come inevitabile


Ariginalità
compagna di vita, conserva qualcosa dell’o-
della vita. Per dire: tutto ci saremmo
aspettati da Maurizio Costanzo, meno che ve-
Il badante
di Costanzo
sera e un’apertura all’attualità nel pomeriggio
narcolessico di Raidue. Ora, palinsesti alla ma-
no, si scopre che il traino del Tg2 è affidato
all’“Isola dei famosi”. Resterebbe l’attualità, af-
comuni dei “veci” e del fiasco derlo un giorno accudito in video da una ba- fidata al cosiddetto tema del giorno. E quale

(poco chiari) de vin – si scopre che il 70 per


cento degli alpini in servizio
viene dal Sud.

g3
dante; o meglio (meglio?), da un badante. In-
vece è quello che succede nel suo “Maurizio
Costanzo talk” (Raidue, dal lunedì al venerdì,
18.45); e come se non bastasse il badante è
Pierluigi Diaco che siede alla destra del non-
sarà questo tema del giorno? La crisi libica? L’e-
mergenza emigranti? La riforma della giustizia?
L’amore al tempo del bunga bunga? Ma no,
troppo banale. Il giorno del debutto si è discus-
so sulla seguente domanda: “Siete più portati
di Paolo Ojetti “aspetti oscuri”. Solo che
questo cavallo di battaglia del
T Come andare oltre un ti-
tolo? Come ha fatto il Tg3 per
no dietro la cattedra piazzata al centro dello
studio, birichino, ridente e grondante quella
al perdono o alla vendetta?”. Mentre martedì,
festa della donna: “Le brave ragazze vanno in
g1 Tg1 si poggia su un servizio a le “quote rosa”. Passano gli contentezza smisurata e immotivata che in Ita- paradiso mentre le cattive ragazze vanno dap-
T Si rivede Berlusconi con
cerottone bianco sulla guan-
caso: la ndrangheta a Roma.
Mah.
“alberi genealogici” di alcuni
gruppi industriali, Fiat, Eni,
lia ti dà solo la popolarità televisiva.
Una visione al limite del surreale per chi ha
pertutto?”. Argomenti sicuramente molto sen-
titi dal popolo dei blogger considerato quanto
cia sinistra. Che le opposizio- Impregilo. Ebbene, nei ri- memoria degli anni d’oro di Costanzo, della sono scomodi, scottanti e originali. Se tanto ci
ni si rassegnino: questo è un g2 spettivi consigli di ammini- sua vampiresca ma indiscutibile abilità nel me- dà tanto, si possono ipotizzare anche gli sco-
superuomo. Oppure qualcu-
no non ha detto tutta la ve-
T La “riforma” della giusti-
zia, che oggi approda in un
strazione non c’è una donna,
nemmeno una. Le “quote”
scolare sul palcoscenico del Parioli teatro e te-
levisione, maschere e volti; per chi se lo ricor-
modissimi, attualissimi temi delle prossime
puntate. “Non ci sono più le mezze stagioni?”.
rità: a 75 anni, dopo quattro Consiglio dei ministri straor- nazionali sono al 3 per cento, da scivolare felino alle spalle dei suoi ospiti, “Chi va piano va sano e lontano ma chi va forte
ore quattro di anestesia tota- dinario, piace al Tg2: il mi- contro – per esempio – la Bul- lievemente piegato in avanti, tra il diavolo ten- va alla morte?”. Si accettano scommesse.
le, una persona normale sa- nistro Alfano “cerca il con- garia che è al 21 (la Francia tatore e il padre confessore. Adesso Costanzo Alla fine arriva anche Enrico Vaime (lui senza
rebbe ancora un po’ sbale- fronto”, il suo è un “tour de all’8). E anche la “riforma se ne sta seduto in poltrona, dice di avere sco- badante, gli va dato atto), per quella che do-
strata. La “riforma epocale” force”, la giustizia secondo epocale” della Giustizia ha perto il web e di volerci interagire, sembra un vrebbe essere una chiusa spiritosa. Invece dal-
della Giustizia nelle mani di Berlusconi ha “tre pilastri”, meritato un servizio di An- personaggio di Flaja- la surrealtà si sconfina nella malinconia. Non è
Sonia Sarno si trasforma nel quindi si annuncia come un tonella Zunica (“si tocche- no invece che un suo una questione di show, di talk o di web, ma di
solito, stanco pastone: Alfano edificio destinato a sfidare i ranno 14 articoli della Costi- Maurizio Costanzo cultore, apre con età della vita. Tutti i televisivi sono attaccati al
che “sale al Colle”, Napolita- secoli. Le “quote rosa” nei tuzione”) e un colloquio in e Pierluigi Diaco conducono un’intervista poi cadreghino, lo sappiamo, continuerebbero a
no che auspica la più “ampia consigli di amministrazione diretta fra Bianca Berlinguer e Maurizio Costanzo Talk manda in avanscoper- condurre anche da centenari, in sedia a rotelle,
convergenza”, i “responsabili delle società quotate in Borsa Giulia Bongiorno: “Sono mol- ta il badante a intervi- pur di non mollare. Ma Costanzo è pur sempre
coinvolti”, le “aperture” di passano con il sì del governo, to cauta, non giudico sugli an- stare ospiti e pubbli- Costanzo. Un autore, un giornalista e un mi-
qualcuno e le “chiusure” di ma rimane il giallo: perché il nunci, ma sui testi”, aggiun- co mentre lui resta lì, lionario che ci piacerebbe immaginare nelle
altri. La maggioranza battuta governo, proprio l’8 marzo, gendo però che sarà contra- e gli manca solo il condizioni ideali per godersi la pensione, per
alla Camera sugli “alpini” non aveva bloccato i lavori della ria “a ogni tentativo di limi- plaid sulle ginocchia. dimostrarci che anche senza talk e show si può
è degna di menzione, mentre commissione senatoriale? Mi- tare l’autonomia della magi- Eppure a questo stare benissimo, e perfino godersi la vita. Mac-
si insiste (ma come mai?) sul- stero che il Tg2 non svela. stratura”. Insomma, il Tg3 di “Maurizio Costanzo ché. Si prende il badante, e continua imper-
le dimissioni imminenti di Non passano invece le “quo- ieri sera ha dimostrato che, talk” è stata assegnata territo a rifare se stesso. Ovviamente, sempre
Franco Bernabè. E ricom- te penne nere”. L’idea leghi- volendo, c’è anche spazio una missione ambi- peggio. A volte la tv sembra originale, ma poi, a
pare la “trattativa Stato-ma- sta che gli alpini devono es- per gli “approfondimenti”, ziosa; offrire un cosid- pensarci meglio, ti accorgi che è un’originalità
fia” del 1993 con i suoi sere arruolati in padania (con scampando all’ufficialità. detto traino al tg della troppo ovvia per essere vera.

LA TV DI OGGI
11.00 NOTIZIARIO TG1 14.00 ATTUALITÀ Pome- 15.05 EVENTO SPORTIVO 19.30 NOTIZIARIO TG3 11.00 REAL TV Forum 12.25 NOTIZIARIO Studio 12.00 TELEFILM Wolff - Un 11.25 TELEFILM L'Ispettore
11.05 ATTUALITÀ Occhio riggio sul Due Ciclismo, Tirreno - Adria- 20.00 RUBRICA Il caffé - 13.00 NOTIZIARIO TG5 - Aperto - Meteo poliziotto a Berlino Tibbs
alla spesa 16.10 TELEFILM La signora tico 2011 2a tappa: Carra- Noi e loro (REPLICA) Meteo 5 13.00 NOTIZIARIO SPORTI- 12.50 TELEFILM Distretto 12.30 TELEFILM Due South
12.00 VARIETÀ La prova in giallo ra - Indicatore Arezzo 20.30 RUBRICA Scirocco 13.40 SOAP OPERA VO Studio Sport di Polizia 7 - Due poliziotti a Chicago
del cuoco 17.00 TELEFILM Top Secret (202 km) (DIRETTA) 20.57 NOTIZIARIO Agrime- Beautiful 13.40 CARTONI ANIMATI 13.50 REAL TV Sessione 13.30 NOTIZIARIO TG La7
13.30 NOTIZIARIO TG1 17.45 NOTIZIARIO TG2 16.20 NOTIZIARIO TG3 GT teo 14.05 REALITY SHOW Futurama pomeridiana: il tribunale 13.55 FILM Moulin Rouge
14.00 NOTIZIARIO TG1 Flash L.I.S. Ragazzi 21.00 NOTIZIARIO News Grande Fratello - Pillole 13.55 CARTONI ANIMATI di Forum 15.55 DOCUMENTARIO
Economia - TG1 Focus 17.50 NOTIZIARIO SPORTI- 16.30 DOCUMENTARIO lunghe da 24 14.10 SOAP OPERA I Simpson 15.10 TELEFILM Flikken Atlantide - Storie di uomi-
14.10 ATTUALITÀ Se... a VO Rai TG Sport Cose dell'altro Geo - Geo 21.27 PREVISIONI DEL TEM- CentoVetrine 14.35 TELEFILM E alla fine coppia in giallo ni e di mondi
casa di Paola 18.15 NOTIZIARIO TG2 & Geo PO Meteo 14.45 TALK SHOW Uomini arriva mamma! 16.15 FILM Sette spose per 17.45 TELEFILM MacGyver
16.10 ATTUALITÀ La vita 18.45 TALK SHOW Mauri- 19.00 NOTIZIARIO TG3 - 21.30 RUBRICA Tempi e Donne 15.00 SIT COM Camera sette fratelli 18.45 TELEFILM J.A.G. -
in diretta zio Costanzo Talk TG Regione - Meteo dispari 16.15 ATTUALITÀ Pome- Cafè 18.35 NOTIZIARIO TG4 - Avvocati in divisa
18.50 GIOCO L'eredità 19.35 REALITY SHOW 20.00 VARIETÀ Blob 22.30 NOTIZIARIO News riggio Cinque 15.30 SIT COM Camera Meteo 19.40 VARIETÀ G Day
20.00 NOTIZIARIO TG1 L'isola dei Famosi 8 20.10 TELEFILM Cotti e lunghe da 24 18.50 GIOCO Chi vuol Cafè Ristretto 18.50 EVENTO SPORTIVO 20.00 NOTIZIARIO TG La7
20.30 GIOCO Affari tuoi 20.25 Estrazioni del Lotto mangiati 22.57 PREVISIONI DEL TEM- essere milionario 15.40 CARTONI ANIMATI Calcio, UEFA Europa Lea- 20.30 ATTUALITÀ Otto e
21.10 TELEFILM Il Commis- 20.30 NOTIZIARIO TG2 - 20.35 SOAP OPERA Un PO Meteo 20.00 NOTIZIARIO TG5 - 16.40 TELEFILM Merlin gue 2010/2011 Ottavi di mezzo
sario Manara 2 "Mondo 20.30 posto al sole 23.00 RUBRICA Il punto Meteo 5 17.30 TELEFILM Smallville finale, gara di andata 21.10 REAL TV S.O.S. Tata
sommerso" "Sotto tiro" 21.05 ATTUALITÀ Annozero 21.05 TELEFILM Medium 23.27 PREVISIONI DEL TEM- 20.30 ATTUALITÀ Striscia 18.30 NOTIZIARIO Studio Bayer Leverkusen - Villar- "Famiglia Begni" "Famiglia
23.15 ATTUALITÀ Porta a 23.10 NOTIZIARIO TG2 - "Può il vero Fred Rovick PO Meteo la Notizia - La voce del- Aperto - Meteo real (DIRETTA) Volpini"
Porta TG2 Punto di vista alzarsi in piedi per favo- 23.30 NOTIZIARIO News l'improvvidenza 19.00 NOTIZIARIO SPORTI- 21.00 MINISERIE L'ombra 23.15 REAL TV Adolescenti
0.50 NOTIZIARIO TG1 23.25 DOCUMENTARIO La re?" "Chi la fa l'aspetti" brevi 21.10 FILM Il curioso caso VO Studio Sport del destino - Istruzioni per l'uso
Notte - TG1 Focus - Che Storia siamo noi "Allison Rolen si sposa" 23.33 ATTUALITÀ Inchiesta di Benjamin Button 19.30 TELEFILM C.S.I. Mia- 23.15 RUBRICA SPORTIVA (REPLICA)
tempo fa 0.25 REALITY SHOW 23.25 VARIETÀ Parla con 23.57 PREVISIONI DEL TEM- 0.30 ATTUALITÀ Matrix mi Speciale UEFA Europa 0.25 NOTIZIARIO TG La7
1.25 RUBRICA Appunta- L'isola dei Famosi 8 me PO Meteo 1.30 NOTIZIARIO TG5 20.30 GIOCO Trasformat League 0.35 VARIETÀ G Day
mento al cinema 1.00 ATTUALITÀ TG Par- 0.00 ATTUALITÀ TG3 0.00 NOTIZIARIO News Notte - Meteo 5 Notte 21.10 DOCUMENTARIO 23.55 RUBRICA Cinema (REPLICA)
1.30 RUBRICA Sottovoce lamento Linea notte lunghe da 24 2.00 ATTUALITÀ Striscia Wild - Oltrenatura Festival 0.55 DOCUMENTARIO
2.00 RUBRICA Cantieri 1.10 PREVISIONI DEL TEM- 1.00 RUBRICA Appunta- 0.27 PREVISIONI DEL TEM- la Notizia - La voce del- 0.20 VARIETÀ Le Iene 0.00 FILM Tutto su mia Delitti (REPLICA)
d'Italia PO Meteo 2 mento al cinema PO Meteo l'improvvidenza (REPLICA) Show madre 2.00 TELEFILM MacGyver

TRAME DEI FILM PROGRAMMIDA NON PERDERE


/ Daddy Sitte  Annozero  La Storia siamo noi
Charlie e Dan sono amici e soci in affari Il ministro dell'Economia Giulio Tre- Roma 16 marzo 1978.Aldo Moro viene
da ben trent’anni. Ora la loro compa- monti illustra la situazione italiana sul- sequestrato dalle Br. I 5 agenti della
gnia di pubbliche relazioni è sul punto lo sfondo di quella globale. Quali sono i sua scorta: Domenico Ricci, Giulio
di firmare un contratto di grande “rischi fatali”derivanti dall’avanzata Rivera, Raffaele Iozzino, Francesco Ziz-
importanza con un’azienda giapponese. delle economie orientali e dalla crisi in zi e Oreste Leonardi, vengono massa-
Ma, a sole due settimane dalla firma, Nord Africa? Tra gli ospiti oltre il mini- crati.A La Storia siamo noi parlano i
Dan riceve una sorpresa: una donna, stro Giulio Tremonti, il fondatore de La familiari della scorta. Giovanni Minoli,
che, circa nove anni prima, aveva sposa- Repubblica Eugenio Scalfari, il diretto- attraverso i loro ricordi e le loro testi-
/ Il curioso caso di Benjamin Button / Tutto su mia madre  Wild - Oltrenatura
to spinto dai fumi dell'alcool, si presen- re del Corriere della Sera Ferruccio De monianze, ricostruisce da una prospet-
Tratto da un racconto breve di Francis Madrid. Manuela, madre single, vede il Il nuovo appuntamento mostrerà delle
ta alla sua porta con due gemelli di set- Bortoli e l’ex Presidente della Camera tiva inedita quella pagina nera della
Scott Fitzgerald, il film di David Fin- figlio diciassettenne Esteban morire immagini incredibili di una persona
te anni, frutto del loro fugace “amore”. Fausto Bertinotti. storia italiana.
cher narra la genesi esistenziale di un sotto i propri occhi investito dall'auto morsa da un serpente a sonagli, di un
uomo che nasce adulto e, vivendo, rin- Sky Cinema 1 21,10 di una famosa attrice di cui il ragazzo
Rai 2 21,05 surfista attaccato da uno squalo, di un
Rai 2 23,25
giovanisce. Un’evoluzione invertita, era un fan agguerrito. Il dolore la porte- fantino colpito da un infarto e calpe-
un’atipica cronologia di vita che scon- rà a ripercorrere i sentieri del proprio stato dagli altri cavalli, di un toro che
volge il senso e la direzione delle espe- passato, fino a Barcellona, dove vive il perde il controllo e schiaccia il torero,
rienze che Benjamin Button si ritrova padre del ragazzo, nel frattempo “diven- di una volpe che cattura un canguro.
a vivere, facendogli percorrere al con- tato”il travestito Lola. Palma d'oro a Non mancheranno le straordinarie
trario le vicende del Novecento ameri- Cannes per la regia, nonché Oscar nel avventure di Steve Backshall, che que-
cano... 2000 come miglior film straniero. sta settimana sarà in Mozambico.
Canale 5 21,10 Rete 4 0,00 Italia 1 21,10
Giovedì 10 marzo 2011 pagina 21

SECONDO TEMPO

feedback$
MONDO
LA DENUNCIA SU FACEBOOK
WEB
di Federico Mello
è TESTAMENTO BIOLOGICO SU INTERNET
L’INIZIATIVA DELL’ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI
Il Parlamento blocca in ogni modo il testamento biologico?
A rispondere ci pensa Internet. L’associazione Luca
Coscioni, ha lanciato ieri l’applicazione “The Last Wish”,
l’ultimo desiderio, che permette di affidare al social
network le proprie volontà in materia di trattamento
medico, affinchè vengano comunicate quando non si è più
Commenti al post
su ilFattoQuotidiano.it:
“La casta si salva: non
si procede per Lunardi,
Sgarbi e Pecoraro
Scanio”
in grado di farlo. “Nonostante la legge italiana non abbia

“La Rai censura Mara Venier, conduttrice della


trasmissione, interpellata dal
Fatto. E aggiunge: “Se tu mi chie-
di: Mara te la saresti sentita? Ti
dico che forse non ne avrei par-
ancora sancito la validità del testamento biologico –
spiegano dall’associazione – è possibile registrare
simbolicamente la propria volontà” su Fb. Realizzato da
Ninja LAB e Mikamai l’applicazione prevede la nomina di
due “esecutori testamentari” virtuali che, in caso di
è L’IMPRESSIONE è
che, nonostante le belle
parole, conservare le
poltroncine e gli annessi
privilegi fa comodo a molti.

pure il gossip” lato se me l’avessero chiesto vi-


sto il movimento che sta vivendo
la mia amica Antonella. Non è
una cosa fondamentale per il no-
stro programma. Ma credimi,
decesso, possono attivare una procedura di pubblicazione
di un messaggio scelto preventivamente dall’utente.
Così come conservare più a
lungo possibile l’attuale legge
elettorale.
KAte73

ome la censura colpisce an- compagno”. La “Florici”, però, nessuno mi ha chiesto niente”. è VORREI dire all’avv.
“C che il gossip”. Questo il ti-
tolo di una nota pubblicata ieri
continua la nota, “fa parte della
scuderia di Adriano Tresca, il ma-
Più stringata la replica di Presta
al telefono: “Non so proprio di
Paniz, che non mi risulta che
nella Costituzione si
sul proprio profilo Facebook nager attualmente più potente cosa sta parlando questa perso- autorizzino i parlamentare a
dalla giornalista della trasmissio- sul mercato”. Quindi i fatti. Ieri na” dice in riferimento alle paro- rubare.
ne Rai La vita in diretta, Laura Co- mattina, mentre “tutta la reda- le della Costantini. La dinamica Mariop
stantini. La nota, poi ripresa sul zione fibrillava nella preparazio- dei fatti verrà approfondita nei
suo blog dal giornalista Alessan- ne del servizio d’apertura su Flo- prossimi giorni. Ieri, però, meno è MA DI quale garantismo
dro Gilioli, ha fatto il giro della rici e Freddy, Tresca alza il tele- scrupoli ha avuto la rete concor- vanno cianciando questi
rete. Si racconta (con dei nomi fono e senza se e senza ma ordina rente: Barbara D’Urso, su Pome- cialtroni? Sono già
leggermente alterati ma chiara- che nessuno si azzardi neanche a riggio Cinque, ha parlato della sufficientemente garantiti a
mente intellegibili) quella che nominare Florici. Così succede- vicenda e ha mandato la sua so- fare qualunque bestialità e
sarebbe stata una pressione del- rà, oggi, (ieri, ndr) che la trasmis- lidarietà alla Clerici. sarebbe ora che la
l’agente di molte star tv Lucio sione verrà aperta con uno spa- f.mello@ilfattoquotidiano.it smettessero di barare
Presta, per bloccare un servizio zio sui tradimenti nel mondo del- continuamente e di fare solo
de La vita in diretta sulle ultime lo spettacolo senza fare neanche i cavoli loro. Chi commette
vicende di cuore che riguardano cenno al dramma (presunto co- un reato, un’abuso,
Antonella Clerici (anche la con- munque)” della Clerici. La chiu- un’illecito, ne deve
duttrice fa parte della scuderia sura della giornalista è amara: “In rispondere senza se e senza
dell’agente). “Questa ve la devo redazione non ci è rimasto che ma, a maggior ragione, se è
raccontare perchè è giusto che guardarci in faccia, desolati e in- uomo delle Istituzioni.
sappiate, nonostante io vi dica cazzati. Ma a tutti gli effetti im- Questa è l’unica regola
queste cose a mio rischio e pe- potenti”. Laura Costantiti, ieri universale: chi sbaglia paga.
ricolo” esordisce la Costantini non ha voluto aggiungere altro. Kalimero
sul social network. Spiega come Ma il senso delle sue parole è
su “due dei principali rotocalchi chiaro: la censura Rai è ormai co- è CASTA intoccabile che
italici” siano state pubblicate le sì pressante da colpire anche gli pensa solo a se stessa. Siamo
foto di un presunto “tradimento argomenti più leggeri, compre- noi, tutti noi, che glielo
subito da una famosa conduttri- se indiscrezioni e pettegolezzi permettiamo. Dovremmo
ce bionda (che chiameremo Flo- sulla vita privata delle star. “Io di essere tutti in piazza, senza
rici) dal suo giovane e discusso questo non ne so niente” spiega Antonella Clerici; il sito distinzione di colore politico,
dell'associazione Luca Coscioni; a far capire a questa gente
Shogun2; i coniugi Obama che siamo noi i padroni.
Invece niente, siamo ancora
I FILM LO SPORT qui che ci combattiamo
come destra (de che?) e
SC1= Cinema 1
SCH=Cinema Hits
SCF=Cinema Family
SCC=Cinema Comedy
SP1=Sport 1
SP2=Sport 2
GRILLO DOCET sinistra (de che?), siamo
SCP=Cinema Passion SCM=Cinema Max SP3=Sport 3
GLI SPARI SOPRA rimasti solo noi a crederci,
Le strade sono piene di uomini signori, per loro è diventato
17.40 Un biglietto in due SCC 18.00 Calcio, UEFA Champions
armati. Sono tra noi. Sono tanti. Così tanti un fatto secondario, un
17.55 2012 - Supernova SCM League 2010/2011 Ottavi di fina-
da essere invisibili. Esco di casa. Davanti al pretesto. Loro intanto ne
18.35 Alamo SCH le, gara di ritorno Schalke 04 -
supermercato una guardia giurata, pistola, approfittano ed accentuano
18.45 Ritorno a Brideshead SCP Valencia (Replica) SP3 giubbotto anti proiettile. All’angolo, la questa contrapposizione per
19.10 Iron Will SCF 18.00 Basket, Serie A maschile banca, uomo armato, basco blu, osserva prima a fare quello che vogliono.
19.15 Anno Uno SCC 2010/2011 21a giornata Lotto- destra, poi a sinistra, sospettoso. Accelero il passo verso la Polar78
19.25 Il mostro degli abissi SCM matica Roma - Armani Jeans metropolitana. Prima c’è l’ambasciata di un Paese lontano,
19.25 Patricia Cornwell - Milano (Sintesi) SP2 vicino al portone una camionetta dell’esercito con il è LA LEGGE è uguale per
A rischio SC1 19.00 Wrestling, WWE Expe- motore sempre acceso. Un soldato ha il mitra bene in vista, tutti, per qualcuno è più
21.00 La rivincita delle bionde SCF rience Episodio 36 SP2 puntato verso il basso. Sarà carico? E se gli parte una uguale. É gravissimo lavare
21.00 84 Charing Cross Road SCP 20.00 Golf, World Golf Cham- sventagliata? Uscita della metropolitana. Scale mobili, la vetri al semafori, chiedere
21.00 Segnali dal futuro SCM pionships - Cadillac Champion- vista del cielo che appare lì in alto. Subito, nella piazza, una l’elemosina, oltraggiare un
21.00 Occhiopinocchio SCC ship 2011 1a giornata macchina della Polizia e due dei carabinieri, affiancate una pubblico ufficiale, rubare una
21.10 Hotel Bau SCH (Diretta) SP3 all’altra. Quattro poliziotti e dieci carabinieri armati di tutto mela. Se invece qualche
21.10 Prima tv Daddy Sitter SC1 21.00 Calcio, UEFA Champions punto. Uno fuma una sigaretta. Una sirena, un’auto “eletto dal Popolo” combina
22.40 Final fantasy SCF League 2010/2011 Ottavi di fina- lampeggiante con altri uomini armati delle Forze le peggio cose, i suoi sodali,
22.45 Two Lovers SCP le, gara di ritorno Tottenham dell'Ordine diretti verso un probabile disordine. (...) con poche eccezioni, lo
22.50 Jennifer's Body SC1 Hotspur - Milan (Replica) SP1 Ho percorso, escluso il tratto della metropolitana, proteggono e cercano di
22.55 Valérie - diario di una 22.00 Hockey ghiaccio, NHL non più di 600 metri e ho visto più uomini armati che in evitare per lui quello che al
ninfomane SCH 10/11 Minnesota Wild - Colora- un film d’azione. Faccio il conto a memoria. Tre guardie contrario invocano per gli
23.10 Swimfan SCM do Avalanche (Replica) SP2 giurate, due militari, otto carabinieri, sei poliziotti, tre altri.
23.20 Brüno SCC 0.00 Poker, SNAI Poker Main guardie di Finanza, un vigile, due guardie municipali per un Vanenr y
0.35 The Road SC1 Episodio 10 SP2 totale di 24. Una pistola o un mitra ogni 25 metri. Il tutto
0.40 Mosquito Coast SCP 0.30 Calcio, UEFA Champions nelle giornate normali. In quelle eccezionali invece, che si è SE ANCORA qualcuno
0.40 Anamorph SCM League 2010/2011 Ottavi di fina- alternano con sempre con maggior frequenza, una alla non lo avesse capito i politici
0.45 Nemico Pubblico n.1 - le, gara di ritorno Tottenham settimana ormai, insieme alle manifestazioni e agli eventi quando c’è da difendere i
L'istinto di morte SCH Hotspur - Milan (Replica) SP3 centinaia di uomini si aggirano con caschi, manganelli e loro privilegi non guardano
pistole nelle vie e in faccia nessuno. Governo e
nelle piazze. In è PER TOTAL WAR ARRIVA SHOGUN2 opposizione sono bravissimi
quelle giornate IL MIGLIOR GIOCO DI GUERRA DI SEMPRE a farsi la guerra almeno
RADIO luminose di
democrazia, con lo
Stato schierato a
Dopo aver esplorato coi videogame
numerose epoche, come il Medioevo
europeo e l’età dei grandi imperi coloniali,
nell’apparenza della
televisione ma come nel caso
dei finanziamenti pubblici ai
è OBAMA: STOP AL BULLISMO
A “Radio3 Scienza” VIDEO SU FB CON MICHELLE
proteggerci, la
percentuale di armi è
la serie Total War torna da dove era partita,
undici anni fa. Con Shogun2 (esclusiva Pc,
partiti, nel caso delle famose
autorizzazioni per indagare o
Barack e Michelle Obama scendono
il cosmologo e la filosofia in campo contro il bullismo a scuola.
almeno di una al metro disponibile dal 15 Marzo) verremo giudicare colleghi si
quadro. catapultati nel Giappone del sedicesimo stringono a cerchio.
L’universo ha avuto un inizio o è eterno? Per Màrio Il presidente americano e la first lady
secolo, dove la caduta dell’ultimo shogun Gimoxxx
sono apparsi in un video girato
Novello, autore del libro Qualcosa anziché il nulla ha mandato in frantumi il governo centrale,
appositamente per Facebook con
(Einaudi, 2011), è arrivato il momento di andare oltre e favorendo la nascita di agguerriti clan è RICORDO a tutti che
l’obiettivo di attirare l’attenzione su un fenomeno che
costantemente in guerra tra loro. Un Pecoraro scanio era ministro
di gettare un ponte tra la fisica e gli altri saperi. Ma sta “coinvolge ogni giovane persona del paese”. La Casa
ottimo pretesto per un titolo che unisce gli del Governo Prodi, formato
davvero ai cosmologi rispondere alla domanda: perché Bianca ospita oggi un summit di esperti sull’argomento e la
aspetti gestionali di un impero (tramite da una coalizione in cui il
coppia presidenziale invita il pubblico a partecipare al
esiste qualcosa invece del nulla? La parola a Carlo un’impostazione a turni) con la raffinata partito principale era il PD,
dibattito tramite Facebook o il sito stopbullying.gov. “Non
Rovelli, fisico quantistico al centre de physique théori- strategia bellica dell’epoca (attraverso che quindi ieri ha votato a
sono qui per chiedervi di accettare la mia richiesta di
que de Luminy all’Université de la Méditerranée di battaglie navali e di terra in tempo reale). favore dell’incriminazione di
amicizia, ma per dirvi che il bullismo non è un fase della
Shogun2 si rivela presto come il miglior un Ministro di un proprio
Marsiglia. crescita” – dice il presidente nel video girato per Facebook
Total War mai sviluppato. Non solo per la governo. A me sembra che
Al microfono Rossella Panarese –, ma vediamo sempre più “come sia dannoso per i nostri
sua grafica e l’imponente ricostruzione quindi, in questo casom di
figli, specie quando li segue dalla scuola al telefono, fino allo
La musica di oggi è A’ l’Allemande (da 11 bagatelle op. storica, ma grazie soprattutto alla raffinata casta proprio non si possa
schermo del computer”.
119 per pf) di Ludwig Van Beethoven eseguito da Ste- intelligenza artificiale, capace di reagire parlare, a meno che non si
phen Kovachevich .
realisticamente sia attraverso la politica che voglia andare a finire nel
sul campo di battaglia. Un possibile classico. qualunquismo più becero.
Radiotre 11,00 (Franesco Serino) Gnaojones
pagina 22 Giovedì 10 marzo 2011

SECONDO TEMPO

nordisti
PIAZZA GRANDE É di Gianni Barbacetto

LEGA E AFFARI
NON SOLO DI CUORE
La Lombardia è cosa loro S e il Pdl a Milano squilla le sue Minetti, la Lega risponde
suonando la sua Monica Rizzi. Assessore regionale allo
sport in Lombardia, è già sotto inchiesta (dopo un articolo del
“Fatto quotidiano” del maggio scorso) perché si qualifica come
di Nando Dalla Chiesa fanno fatica a competere con Da lì poi, dalla periferia ben avere dall’interno di un corpo psicologa e psicoterapeuta senza avere né laurea né titoli. Ora
chi ha abbondanti liquidità a presidiata, la ‘ndrangheta ac- di polizia locale informazioni si segnala per le pressioni esercitate, non sulla questura, ma
olonizzazione. E’ que- costo zero e pratica metodi cerchia e stringe d’assedio la sulle targhe civili degli inve-

C
sull’assessore provinciale al lavoro di Brescia, a favore
sto il termine che la Di- “persuasivi” particolarmente metropoli. Così nel consiglio stigatori. Significa diventare dell’azienda del suo fidanzato (non si chiama Ruby, ma
rezione Nazionale Anti- efficaci; e che finiscono per comunale di Milano sono og- fornitori di servizi illegali per Alessandro). La bionda pasionaria leghista si era già distinta
mafia usa nella sua Re- accettare la signoria degli in- gi ben otto su sessanta i civici una borghesia sgomitante:
per aver fatto nominare direttore generale dell’Asl della
lazione annuale (resa nota vasori, suggellata sempre più rappresentanti finiti in forme prestiti, licenze, appalti,
nella giornata di ieri) per lan- frequentemente da buoni e più o meno pesanti (benché smaltimento dei rifiuti, inti- Valcamonica il signor Renato Pedrini, che di sanità certo non
ciare l’allarme sull’ avanzata visibili rapporti di questi ul- non indagati) nelle inchieste midazioni contro sindacalisti s’intende, avendo fatto per tutta la vita il dirigente d’istituto
della ‘ndrangheta in Lombar- timi con esponenti della po- di ‘ndrangheta. riottosi. E naturalmente co- tecnico alberghiero, ma che in compenso ha il pregio di essere il
dia. Colonizzazione. E’ lo litica e dell’amministrazione. caina. Né va trascurata la di- papà del capo della segreteria di Monica Rizzi. Strano anche il
stesso termine che, tra rimo- Già, perché la ‘ndrangheta sa E CHISSÀ se questo ha pe- mensione spirituale. Ad suo intervento a favore di Renzo Bossi detto il Trota, durante la
zioni ed esortazioni a una come fare per andare alla con- sato sulla lotta senza quartie- esempio lo sbarco in un co- campagna elettorale 2010: gli organizza una segreteria politica
“maggiore complessità” del- quista politica delle metropo- re condotta a Palazzo Marino mune lombardo del santo personale (privilegio proibito ai normali candidati leghisti) e la
l’analisi, il sottoscritto usa li. Parte dai paesi dell’hinter- contro la nascita della com- protettore della madrepatria, piazza in via Fura 18, a Brescia, nella sede della Stemar,
con convinzione da tempo land milanese, dalla Brianza, missione antimafia. Coloniz- travestito da gemellaggio cul- un’azienda che si occupa di telemedicina. Curioso: il titolare
quando parla del caso lom- dalla provincia meno rumoro- zazione significa avere dall’in- turale-religioso grazie alla della Stemar, Wladimir Mazutano, aveva chiesto a Rizzi di
bardo. Qualcosa che va ben sa. Lì riesce a lavorare meglio. terno delle filiali di banca in- grulleria di qualche ammini- essere presentato a Luciano Bresciani, assessore regionale alla
oltre quei rapporti tra poli- Lì l’imprenditore o il com- formazioni sulle imprese in stratore. Colonizzazione si- sanità nonché medico personale di Umberto Bossi, perché
tica e ‘ndrangheta denuncia- merciante si sentono più soli, sofferenza da andare a usura- gnifica omertà, mutamento voleva piazzare ad Asl e ospedali lombardi i suoi sistemi di
ti da Saviano, e la cui evoca- lì la protezione delle forze re e poi a comprare. Significa antropologico; assuefazione telesoccorso. Monica Rizzi è fatta così: impulsiva, entusiasta,
zione irritò il ministro Maro- -nei comuni conquistati- al si-
generosa. Generosissima anche con la sua guida spirituale, la
ni. Qualcosa che indica pro- lenzio, alla paura, fino alla ne-
cessi più ampi e profondi, La relazione gazione dell’esistenza stessa maga Adriana Sossi, autrice del libro “La mia vita con gli
che certo si rovesciano poi delle cosche. Significa avere spiriti”, medium precoce (“Già a otto anni, con l’aiuto di mia
nella sfera politica, traendo- della Direzione amministratori e politici che nonna, ho spostato un comodino”) e ricca di buoni contatti
ne ulteriore forza e linfa. parlano come i sindaci sicilia- (“Ho da tempo un rapporto con un extraterrestre della
nazionale ni degli anni Ottanta: la mafia galassia di Oron”). Monica Rizzi ha provveduto a farle ottenere
COLONIZZAZIONE si- antimafia non c’è, vergogna a buttare dalla Regione Lombardia una collaborazione remunerata (4
gnifica che i singoli paesi del- quel marchio addosso a po- mila euro) per il periodo agosto 2009-gennaio 2010. Chissà se il
la Calabria trasformano pro- svela la polazioni oneste e laboriose. cristianissimo presidente Roberto Formigoni lo sa e se è
gressivamente in “cosa loro” i Colonizzazione significa la d’accordo a far entrare la magia al Pirellone.
comuni della Lombardia (so- penetrazione della ‘ndrangheta che va all’assalto Ma la vicenda più pesante riguarda il fidanzato di Monica
no ormai centoventi quelli in dell’ordine è minore, molte della sua passione calabrese, Rizzi, Alessandro Uggeri, che nelle scorse elezioni regionali
cui sono stati confiscati beni volte non c’è nemmeno un ‘Ndrangheta quella che produsse la morte era anche il suo mandatario elettorale. Uggeri ha
delle organizzazioni mafio- comando dei Carabinieri; e, al Nord: più che di Francesco Fortugno: la sa- un’azienda, la Team 2, che fornisce personale a tempo
se), spartendoseli scientifica- dove c’è, un nucleo di die- nità, l’eldorado che la Regio- determinato (per lo più extracomunitario) ad altre imprese,
mente. Qui tocca a Platì, lì a ci-quindici militari si trova infiltrazioni, una ne Lombardia sembra volerle
tra cui la Monteverde. Nell’estate 2010 le due aziende
Cirò Marina, qui ad Africo, lì a spesso a dovere fronteggiare mettere a disposizione. No
Melito Porto Salvo. In ogni co- clan di un centinaio di per- vera e propria davvero che non è solo un subiscono i controlli dell’ispettorato del lavoro. Rizzi si
mune in via di colonizzazione sone. In provincia i fatti non rapporto tra clan e politica. scatena: prende la carta intestata del suo assessorato e
la “potenza colonizzatrice” creano clamore nemmeno colonizzazione Magari... verga una lettera di fuoco all’assessore al lavoro della
chiama il proprio popolo. Ar- quando c’è l’omicidio, figu- Provincia di Brescia, Giorgio Bontempi,
rivano gruppi di imprese, si rarsi un’auto o una tabacche- Renzo Bossi leghista. Si lamenta (pur senza citarla) della
inseriscono in un tessuto so- ria che si incendiano o una ispettrice Papalia, colpevole di voler fare i
ciale nutrito dall’ emigrazio- ruspa o una discoteca che sal- controlli di legge. “La Monteverde srl”, scrive
ne, suscitano ulteriori movi- tano. Silenzio stampa, invisi- Rizzi il 16 luglio, “è stata oggetto nelle
menti demografici chiaman- bilità garantite. Nei comuni settimane passate di tre – diconsi tre –
do imprese più piccole o ma- minori si riescono a inserire ispezioni a cura dell’Ispettorato provinciale
nodopera fidata; sulla scia con più facilità i propri espo- del lavoro nell’arco di 15 giorni”. “Le citate
brulicano locali, pizzerie, bar, nenti. In molti consigli si vie- ispezioni evidenziano quantomeno
utilissimi per esercitare il ne eletti con alcune decine di un’anomalia”, sono troppe ed
controllo del territorio. Colo- voti, vista la sciagurata ten- “eccessivamente invasive”. Segue minaccia:
nizzazione significa la morte denza dei cittadini onesti a
“Qualora tali azioni dovessero venire
del mercato in alcuni settori non dare il voto di preferenza.
portanti dell’economia, a par- La ‘ndrangheta mobilita mili- reiterate... mi riservo, nella mia qualità di
tire da quelli dell’edilizia e dei tarmente le sue parentele e pubblico amministratore, di effettuare una
lavori pubblici. Perno di tut- quei voti per lei sono uno dettagliata segnalazioni agli Enti preposti a
to, il movimento terra, attività scherzo, la sua gente la pre- livello regionale e centrale, per i
da sempre e per antonomasia ferenza la dà, eccome. Per provvedimenti di rispettiva competenza”.
mafiosa e per combinazione questo a volte i suoi consiglie- Oltretutto, l’ispettore Papalia è anche
(proprio lei!) esente dalla ri- ri risultano i più votati e van- meridionale. Dunque secondo Monica Rizzi
chiesta del certificato antima- no subito per diritto politico dovrebbe essere “rimandata a calci in culo in
fia. Colonizzazione significa a fare gli assessori o i presi- Burundi”.
che gli imprenditori lombardi denti dei consigli comunali.

Quote rosa, La legge che


prevede una
un po’ l’agonia della legge sulle
quote rosa parlamentari, che finì
con la chiamata alle armi degli uo-
mini di tutti gli schieramenti per di-
vaguardare rendite di posizione,
bande di potere, cordate, lobby, in-
teressi di poteri più o meno forti e
più o meno marci, e un sistema di

perché sì percentuale
minima di donne
nei cda è una buona
fendere le proprie poltrone al gri-
do “queste non ci devono scassare
la minchia” (memorabile uscita del
deputato Ucd Pippo Gianni, di Si-
racusa, che in una sola frase riassu-
cooptazione collaudato da decen-
ni. E’ stato calcolato che sarebbero
un migliaio i posti in questione e
quindi mille uomini dovrebbero la-
sciare la poltrona. Se si considera-
me tutto. no anche le società municipalizza-
di Caterina Soffici scritto le proprie scelte. Cioè, a idea: secondo fari americana non propriamente te, i collegi sindacali siamo a quota
ogni nomina, si deve comunicare femminista come Goldman Sachs E INFATTI la prima norma ad es- tremila. Chi è contrario alle quote
roviamo a uscire dalla reto- e rendere pubblico il perché è sta- Goldman Sachs la

P
sostengono che la parità di genere sere caduta nel tiro al piccione è dice che non ci sarebbero sul mer-
rica del “donna è bello a pre- ta scelta quella persona e quante parità di genere può può portare a una crescita del 22 per stata il deterrente più efficace: la cato sufficienti professioniste in
scindere” e cerchiamo di ne sono state intervistate prima e i cento del Pil di un paese. Che non sanzione per chi non rispetta la re- grado di assumere gli alti incarichi.
capire perché il disegno di criteri della selezione. In nome portare il Pil di un sono noccioline, insomma. gola del 30 per cento di donne è la Ridicola obiezione, basta dare
legge sulle quote rosa nei Consigli della diversità e della merito: se Quindi perché tanta resistenza in decadenza del Consiglio di Ammi- un’occhiata al sito della Fondazio-
di Amministrazione delle società vogliamo scegliere il meglio, non Paese a più 22% Italia per approvare una legge che nistrazione. Come sempre in Italia, ne Belisario che sta raccogliendo,
quotate in borsa o controllate dal- si possono escludere le donne, è il dovrebbe solo fare del bene al Pae- qui si è trovato l’inganno prima an- grazie alla consulenza di due grosse
le amministrazioni pubbliche do- ragionamento. se? Per la cronaca: tra ieri e l’altro cora di approvare la legge. E infatti società internazionali di cacciatori
vrebbe entrare in vigore il più pre- ieri il governo ha cercato di stop- si è già ammorbidito il testo intro- di teste, i curricula delle candidate.
sto possibile e senza tanti assalti MA BISOGNA essere un popo- su fondamenti pratici ed economici. pare in commissione al Senato un ducendo prima una una diffida, poi E basta pensare quante più donne
alla diligenza. In Gran Bretagna, lo civile per applicare un tale siste- La gran parte degli studi, delle proie- testo approvato all’unanimità alla una multa e solo alla fine, proprio si laureano con meglio e prima di
dove proprio in questi giorni si sta ma. E quindi ecco perché in Italia so- zioni e delle analisti (oltre che l’e- Camera e stava votando contro la per chi non ci vuole sentire, la de- molti colleghi maschi. L’altra cosa è
dibattendo lo stesso tema e dove il no invece necessarie le quote. Poi- sperienza, come per esempio quella sua stessa maggioranza. E adesso cadenza del Cda inadempiente. che le quote sono un recinto, e che
premier David Cameron ha di- ché leggi simili sono già state adot- norvegese, prima nazione in Europa che comunque la commissione è Quindi è chiaro che è solo un pro- le donne davvero meritevoli non
chiarato di voler vedere il 25 % di tate con risultati soddisfacenti in ad aver introdotto le quote nel andata avanti incassando un sì, il blema di poltrone. Tutte le ragioni ne hanno bisogno. Altra ridicola
donne nei Cda del Ftse100 entro il Norvegia, Spagna Islanda e Francia, 2003) , che le donne al comando fan- governo cercherà di mettere ogni contro le quote rosa (badate, nean- obiezione. Una legge sulle quote
2015, l’ex ministro Lord Davies ha mentre Germania e Austria si appre- no andare meglio le aziende: mag- paletto possibile e di allungare i che alle donne piacciono, ma or- costringerà le aziende a una sele-
presentato una proposta che pre- stano a farlo, è chiaro che non è so- giori utili per gli azionisti, minore tempi. L’iter e le modalità dell’as- mai la maggior parte le ritiene un zione più accurata dei manager.
vede non le quote ma l’obbligo lamente una rivendicazione di gene- propensione al rischio. Addirittura solto alla diligenza, con decine di male necessario seppure transito- Perché ci sarà più trasparenza nei
per le società di motivare per re e di “parità” ideologia, ma si basa gli analisti di una grande banca d’af- emendamenti e distinguo, ricorda rio) sono solo chiacchiere per sal- metodi e nei modi.
Giovedì 10 marzo 2011 pagina 23

SECONDO TEMPO

MAIL BOX
LA VIGNETTA

Magistrati
indipendenti
Attenzione massima! Una volta
Furio Colombo

7 A DOMANDA RISPONDO
sottratto, come si vuole fare
ora, il pm alla autonomia pro- IN PIAZZA
pria della Magistratura, come
fu sancita dai Padri Costituenti,
detta garanzia di indipendenza
PER LA LIBIA?
è perduta per sempre. E' chiaro aro Colombo, dicono che i Parlamento proprio quando tanti gruppi e
infatti che tale situazione non
verrà mai più ripristinata da
C pacifisti sono distratti. E
neghittosi. Perché non riempiono
movimenti chiedevano di non farlo.
Ricordate, ad esempio, i Radicali? Non
qualsiasi governo succeda a le piazze con manifestazioni anti - ripeterò la storia di chi ha voluto e votato e
quello di Berlusconi, di sinistra, Gheddafi invece di starsene zitti a lodato come un cambiamento del mondo il
di centro o di destra. Ogni go- guardare la televisione? É una trattato di relazioni strette, fraterne, militari
verno futuro sarà ben felice di domanda che riguarda poco i ed economiche, strategiche e scientifiche
avere sotto la propria ala pro- pacifisti e molto i politici che hanno con la Libia (e aggiungendo il mandato di
tettiva la competenza del PM e dichiarato Gheddafi il miglior bloccare con tutti i mezzi ogni tentativo di
non vorrà davvero modificare amico dell'Italia, e lo hanno fatto immigrazione dall'Africa all'Italia). Ma c'era
tale sciagurato vantaggio che lo appena due anni fa in parlamento, gente in piazza, e non i Radicali da soli.
mette al riparo da indagini con- destra e sinistra, Pdl e Pd, quasi C'erano anche molti italiani cacciati dalla
tro di sé e i suoi tantissimi pro- all’unanimità. Non tocca a loro, Libia abbandonando tutti i loro beni e il loro di accondiscendenza servile, peggiore del mondo cosiddet-
tetti. Nessuno indagherà più su politici e partiti che hanno votato lavoro e che nessuno ha voluto ascoltare visto e considerato che, quale to civilizzato ha messo ai ver-
malefatte e corruzioni del Gheddafi , dire che cosa pensano prima di firmare o ratificare quel trattato. Partito di opposizione, ci sia- tici di aziende di interesse pub-
mondo politico-affaristico ma adesso? C'erano anche (pochi) deputati del Pd e mo palesemente dimostrati blico. Bisogna assolutamente
solo su delitti di sicura indif- Giovanna altri parlamentari a cui nessuno ha prestato una nullità! Mi sia però conces- ricominciare a chiamare ogni
ferenza politica. E il nostro Pae- attenzione. Ma il problema si ripropone so opinare ulteriormente che il cosa di questo mondo con il
se franerà ancora di più nel de- PE NSO che la lettrice faccia adesso. Il partito democratico sara' anche dare supporto alla Lega sul Fe- giusto nome, senza ipocrisie.
grado istituzionale e sociale. riferimento a ciò che l'on. Veltroni ha stato vivace nel reagire fuori dal deralismo, sia la peggiore mos- Ringrazio molto Luca Telese
Degna conclusione di questo dichiarato al "Sole 24 Ore" dell'8 marzo, Parlamento. Ma in Parlamento non vi è sa strategico politica attuabile per l'articolo dal titolo "Sfac-
Governo, distruggere la cosa rispondendo alla domanda della giornalista traccia di una richiesta di abrogazione del da un Partito dell'area di cen- ciati"; non ho visto la puntata di
più preziosa di una società: l'in- Palmerini che chiede: "Qual'è la ragione del trattato con la Libia. Stiamo parlando di un trosinistra, se qualcuno inav- Presadiretta del bravissimo
dipendenza della Magistratura silenzio nelle piazze deserte?". Risposta: legame celebrato anche dalle nostre Frecce vertitamente non se ne fosse Riccardo Iacona sulla Parento-
che si compendia essenzial- "Penso che ci siano due ragioni. La prima è Tricolori nel cielo di Tripoli e da un reso conto, la Lega Nord, è poli romana (Atac e Ama).
mente nella indipendenza del che siamo entrati in una spirale di egoismo baciamano del primo ministro italiano al Partito, che si richiama ad ideali Non é presunzione la mia, ma
pm. Troppa è la paura del giu- sociale e di riduzione del nostro orizzonte dittatore più sanguinario e feroce rimasto xenofobi marcati e caratteristi- non avrei appreso nulla di nuo-
dizio e delle leggi, troppa la bra- che include solo ciò che accade vicino". (purtroppo finora ) al potere. Possibile che ci della Destra più estrema e vo, anche se il peggioramento
ma di sottrarsi a limiti e regole. Risposta difficile da condividere, perché la solo il frammento di Partito Radicale eletto radicale e fatica assai a conte- mi pare evidente, oltre ogni li-
Tanto da stravolgere il tessuto Libia è vicinissima e quello che sta nel Pd lo abbia capito e lo abbia denunciato nere gli atteggiamenti estremi- mite della decenza (bellissima
di una delle migliori Costitu- accadendo fa paura a tutti. Ma Veltroni in tempo,in sparuta compagnia di pochi stici di molti suoi adepti. parola, recuperiamola). So che
zioni esistenti nel mondo oc- completa così l'argomento: "La seconda deputati disobbedienti? E non sarebbe una Renzo Tassara mi avrebbe fatto troppo male e
cidentale, garanzia di libertà e ragione è che era molto più facile stare bella manifestazione se, nonostante di rabbia ne provo già molta;
di progresso. Quindi, per il be- dentro lo schema tradizionale del 900, l'errore, adesso il Pd si prendesse la Figli di papà ma spero l'abbiano vista in tan-
ne di tutti gli onesti: attenzione quello in cui i conflitti erano definiti da una responsabilità di volere la cancellazione del ti, soprattutto quelli danneg-
massima! storia che non esiste più." Incalza la trattato? Come può il Parlamento chiedere e figli di nessuno giati da questo sistema. Coloro
Giuseppe Alù giornalista: "La sua è una critica al partito ai cittadini di fare spontaneamente (e Voglio ringraziarvi per il titolo i quali, secondo me, dovrebbe-
democratico?" e ribatte Veltroni: "In questo rischiando le botte di Maroni) qualcosa che di copertina dell'8 marzo, “Figli ro piantarla di dire "Embè?",
Perché dovrei caso no. Il Pd è stata l'unica forza politica a il Parlamento non sta facendo e non ha di papà e figli di nessuno”. Chia- "Se sa, è normale", ma comin-
reagire anche con una manifestazione. No, detto di voler fare? ro, sincero ed efficace. Io faccio ciare ad incazzarsi. Io me lo
votare il Pd? mi sorprende l'assenza dei sindacati, parte del secondo gruppo e posso permettere perché uti-
Ho votato Pd per una vita. Ho associazioni, movimenti." Qui c'è un vuoto Furio Colombo - Il Fatto Quotidiano onestamente non sbavo per far lizzo i mezzi pubblici da sempre
smesso nel 2008 dopo aver as- che ha bisogno di essere colmato. Prima c'è 00193 Roma, via Valadier n. 42 parte del primo. Non ci tengo. e non mi sono mai permesso di
sistito ad un comizio di Veltro- un trattato votato quasi alla unanimità dal lettere@ilfattoquotidiano.it Sono orgoglioso di mio padre e salire senza il biglietto (che tra
ni, alla vigilia delle elezioni po- di mia madre che non hanno poco, vedrete, aumenterà, per
litiche. Un discorso chilome- mai rubato e sempre hanno la- pagare i raccomandati). 30 mi-
trico degno del più abile dei so- vorato con il massimo dell'im- lioni di euro di titoli di viaggio
fisti. Non una parola, però, a pegno e con il minimo della re- non pagati sono molti e qui la
proposito della scuola pubblica
o privata, nulla che riguardasse IL FATTO di ieri10 marzo 1872 piazza almeno la metà (5 mi-
lioni) anziché farsi sbeffeggiare
tribuzione, con tutte le ingiu-
stizie subite. Ovvio che avrei
responsabilità è anche della
gente comune, dei soliti furbi
la gestione dell'acqua, di giusti- A Pisa, in via della Maddalena, 38, morì alle 2 del con firme false quali Qui Quo voluto delle opportunità per che viaggiano gratis. Sono stufo
zia neanche a parlarne se non la pomeriggio del 10 marzo 1872 un certo signor Giorgio Qua, Zorro, Pluto, Paperino. migliorare la mia vita e appro- di pagare sempre per altri. Gra-
trovata (geniale?) di candidare Brown. “In una camera al 2° piano che dà su un giardino Credo si sia capito che sono dare ad un futuro dignitoso e zie ancora, continuate a scri-
l'operaio della Thyssen insieme con poche pianticelle tisicucce. Steso sul letto, con una molto incazzato: e non sono sereno. Non mi prendete per vere le notizie che nessun altro
al figlio di Colaninno. Il dramma camicia di tela a righe bianche e lilla e sul volto cereo le Alex Drastico. Non mi han ru- un esaltato, non lo sono; ma dà.
è che Bersani non sembra aver tracce della calma rassegnazione”. Come scriverà bato nessun motorino ma mi preferisco prepararmi ad uno Andrea Di Meo
migliorato le cose: il Pd con- Ferdinando Martini, il letterato toscano, primo a scoprire stanno togliendo la gioia di vi- scenario di difficoltà (spero
tinua ad essere quella massa in- e a diffondere nel mondo la notizia che quel “forestiero vere in questo paese. Un paese non di vera e propria povertà,
forme rappresentata ne “Gli smunto”era Giuseppe Mazzini, nascosto sotto falso nome che attraverso la scuola pub- non sono un santo) piuttosto
Sgommati”. Continuano ad nella casa di Janet Nathan Rosselli, dopo l’esilio a Londra. blica ha permesso a quelli della che essere servo o strumento
non avere una posizione chiara Così la morte. Ma per l’Apostolo del Risorgimento, c’è mia generazione, pur prove- alle dipendenze di questi ma- IL FATTO QUOTIDIANO
su tutto e temo che avesse ra- anche un post-mortem inquietante,con i mazziniani nendo da famiglie dalle condi- neggioni grassi e sudati, volgari via Valadier n. 42 - 00193 Roma
gione il Gran Maestro Gioele decisi a mummificare la salma del leader, trasformandola zioni più che modeste, di di- e sgrammaticati che la politica lettere@ilfattoquotidiano.it
Magaldi quando invitava, nella in corpo-statua, da venerare e da utilizzare come mezzo ventare ingegneri, commercia-
sua seconda lettera aperta al per serrare le fila del partito repubblicano diviso. Affidato listi, chirurghi e, personalmen-
fratello silvio berlusconi (per il a Piero Gorini, medico-alchimista esperto nell’arte di te nel lontano 1979, di guada- Direttore responsabile
nano le maiuscole sono inutili), “pietrificare” i cadaveri, il corpo di Mazzini,in realtà gnarmi l'ammissione all'Acca-
a mandare via dal partito i vari maldestramente imbalsamato, fu dunque prima trasferito demia Aeronautica. Bersani, Antonio Padellaro
Marini, Fioroni, Letta Enrico in una bara di cristallo da Pisa a Genova e, a un anno dalla Svegliaaaaaa!!! Vicedirettore Marco Travaglio
etc... indicandoli come il can- traslazione, esposto al pubblico, come spettrale reliquia. Domenico Falà
cro che impediva al PD di avere Questa la storia della “mummia di Mazzini”, primo Caporedattori Nuccio Ciconte e Vitantonio Lopez
una posizione propria e coe- esempio di mistica del corpo del capo. Federalismo Progetto grafico Paolo Residori
rente. A pensarci bene i mag- Giovanna Gabrielli Redazione
giori scandali nel Partito De- di opinione 00193 Roma , Via Valadier n°42
mocratico portano il nome di Da un momento all'altro mi tel. +39 06 32818.1, fax +39 06 32818.230
Del Turco, Loiero, De Luca, Te- ancora in questo paese perché Bersani che piuttosto che rac- aspetto che i parlamentari del e-mail: segreteria@ilfattoquotidiano.it
sito: www.ilfattoquotidiano.it
desco.... e, se ricordo bene, questi signori comincino a pen- cogliere 10 milioni di firme (ho Pd votino compatti tutte le
guarda caso tutti ex Dc o ex sare di fare opposizione sul se- firmato anch'io! Ormai mi ag- proposte provenienti dalla Editoriale il Fatto S.p.A.
Psi. Per non parlare poi di Ren- rio e comincino a prendere sul grappo a tutto nella speranza di maggioranza di Governo. Pro- Sede legale: 00193 Roma , Via Valadier n°42
zi e la patetica Livia Turco che, serio quelli che, suggeriti da liberarci dal piduista) sarebbe babilmente è una nuova stra- Presidente e Amministratore delegato
ancora oggi, chiede una legge Flores D'Arcais, Padellaro ed più utile seguire l'esempio di tegia utile a disorientare lo sto- Giorgio Poidomani
condivisa sul testamento bio- altri, erano più che dei buoni Cofferati (3 milioni di italiani a rico avversario, la Destra, illu- Consiglio di Amministrazione
logico. Ma cosa deve succedere consigli? Vorrei dire al caro manifestare) e portarne in dendolo con forme striscianti Luca D’Aprile, Lorenzo Fazio, Cinzia Monteverdi, Antonio Padellaro
Centri stampa: Litosud, 00156 Roma, via Carlo Pesenti n°130,
20060 Milano, Pessano con Bornago , via Aldo Moro n°4;
Centro Stampa Unione Sarda S. p. A., 09034 Elmas (Ca), via Omodeo;
Abbonamenti Società Tipografica Siciliana S. p. A., 95030 Catania, strada 5ª n°35
Queste sono le forme di abbonamento • Abbonamento postale semestrale (Italia) Modalità di pagamento di pagamento, nome cognome, indirizzo, Concessionaria per la pubblicità per l’Italia e per l'estero:
previste per il Fatto Quotidiano. Prezzo 120,00 € • 4 giorni telefono e tipo di abbonamento scelto.
Poster Pubblicità & Pubbliche Relazioni S.r.l.,
Il giornale sarà in edicola 6 numeri Prezzo 170,00 € • 6 giorni • Pagamento direttamente online Sede legale e Direzione commerciale: Via Angelo Bargoni n°8, 00153 Roma
• Bonifico bancario intestato a:
alla settimana (da martedì alla domenica). Editoriale Il Fatto S.p.A., con carta di credito e PayPal. tel. + 39 06 68896911, fax. + 39 06 58179764, email: poster@poster-pr.it
• Modalità Coupon *
Per qualsiasi altra informazione in merito
Prezzo 320,00 € • annuale BCC Banca di Credito Cooperativo Distribuzione Italia:m-dis Distribuzione Media S.p.A.,
• Abbonamento postale annuale (Italia) può rivolgersi all'ufficio abbonati ai numeri
Prezzo 180,00 € • semestrale Ag. 105 Via Sardegna Roma
+39 02 66506795 - +39 02 66505026 -
Sede: Via Cazzaniga n°1, 20132 Milano
Prezzo 200,00 € • 4 giorni Iban IT 94J0832703239000000001739 tel. + 39 02 25821, fax. + 39 02 25825203, email: info@m-dis.it
Prezzo 290,00 € • 6 giorni • Abbonamento online PDF annuale +39 02 66506541 o all'indirizzo mail
Prezzo130,00 € • Versamento su conto corrente postale: abbonamenti@ilfattoquotidiano.it Resp.le del trattamento dei dati (d. Les. 196/2003): Antonio Padellaro
E' possibile pagare l'abbonamento annuale 97092209 intestato a Editoriale Il Fatto Chiusura in redazione ore 22.00
postale ordinario anche con soluzione Per sottoscrivere il tuo abbonamento, S.p.A. - Via Valadier n° 42, 00193 Roma * attenzione accertarsi prima che Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione al numero 18599
rateale: 1ª rata alla sottoscrizione, compila il modulo sul sito Dopo aver fatto il versamento inviare un la zona sia raggiunta dalla distribuzione de
2ª rata entro il quinto mese. www.ilfattoquotidiano.it fax al numero 02.66.505.712, con ricevuta Il Fatto Quotidiano