Sei sulla pagina 1di 1

La corte di Cöthen era di religione calvinista,

calvinista la 2. Il maestro di cappella era responsabile


quale non permette in chiesa musica liturgica ec- e della musica sacra nella cappella di corte.
cessivamente elaborata. A Bach dunque non era FALSO: era responsabile della musica in ge-
g
nere.
richiesta molta musica sacra, ma piuttosto musi-
mus
3. A Cöthen Bach compose quasi esclusi-
esclus
ca strumentale destinata ad allietare la vita di vamente musica strumentale.
corte. VERO
Di questo periodo sono le tre Sonate e tre Partite 4. A Cöthen Bach compose opere per vio- vi
per violino solo, le sei Suites per violoncello, le lino solo, per violoncello, le Suites per
quattro Suites per orchestra, i famosi Concerti orchestra e i famosi Concerti brandebur-
brandebu
brandeburghesi e il primo volume del Clavicem-
Clavice ghesi.
VERO
balo ben temperato.
5. A Cöthen Bachh compone il Clavicemba-
Nel 1720 muore improvvisamente Maria Barba- Bar lo ben temperato.
ra, lasciando Bach con quattro bambini piccoli. FALSO: solo il primo volume del il Clavi-
Clav
L’anno dopo Bach sposò la cantante Anna Ma- M cembalo ben temperato.
gdalena Wilcke dalla quale avrebbe avuto altri 6. Nel 1721 Bach, sposò in seconde nozze
tredici figli. La nuova moglie, cantante solista alla la cantante Anna Magdalena Wilcke, con
corte di Cöthen, di 16 anni più giovane, condivi-
condiv la quale la famiglia sarebbe arrivata a
derà con lui perr tutta la vita l’amore per la musi-
mus tredici figli.
FALSO: dalla quale
le avrebbe avuto altri tre-
tr
ca.
dici figli.

5. A Lipsia. Due anni più tardi, nel 1723, lasciò la


piccola cittadina di Cöthen per trasferirsi con tut-
tu
ta la famiglia nella città di Lipsia, più grande e
culturalmente più vivace, dove assunse la carica
di Cantor della chiesa di S. Tommaso. Compito
del Cantor era di dirigere il coro della chiesa, di
organizzare le esecuzioni musicali ma soprattutto
di comporre musica per il servizio liturgico lute-lut
rano.
A questo periodo appartiene quasi tutta la musi- mus
ca sacra di Bach h e, in modo particolare, la com-
co
posizione delle cantate sacre: ne scrisse, dal
1723 al 1729, una per ogni domenica e festività
dell'anno. La cantata è una composizione per co-
ro, voci soliste e strumenti, caratterizzata da arie,
recitativi e cori. Veniva eseguita
es tra la lettura del
Vangelo e il sermone, ossia la predica, oppure
poteva essere divisa in due parti da cantarsi pri- pr
ma e dopo il sermone.
I testi delle cantate di Bach sono di libera inven-
inve
zione poetica e traggono ispirazione dagli argo- arg
menti del Vangelo elo o dell'Epistola previsti per le
singole festività religiose. Bach scrisse quasi 300
cantate sacre delle quali ce ne sono pervenute
circa 190.
Tra le ultime opere di Bach ci sono le Variazioni
Bach 4 Goldberg per clavicembalo, l'Offerta musicale,
l'Arte della fuga, in cui le tecniche della variazio-
variazi
1. Nel 1717 Bach fu invitato alla corte di ne e del contrappunto raggiungono il massimo
Cöthen con il ruolo di maestro di cappel-
cappe sviluppo.
la.
VERO
storia - 18

Potrebbero piacerti anche