Sei sulla pagina 1di 36

RISERVATO

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
2

Prometeo S.r.l. – La Società

Prometeo S.r.l è stata costituita nel 2003


dai fisici Getullio Talpo ed Emilio Del
Giudice come società di engineering per
progettare e realizzare apparecchiature
che utilizzano le conoscenze della
Coerenza Elettrodinamica Quantistica.

QUEC PHISISTM per le applicazioni sull’essere umano


(Coherent Quantum Electrodynamics Phisis)

QUEC PHISIS un dispositivo certificato Notified Body nr. 0476

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
Frequenze elettromagnetiche ultraprecise erogate a 3

bassissima intensità
Il campo magnetico terrestre emette tra i 40 e i 50 micro Tesla,
la Risonanza Magnetica Nucleare eroga 2.000.000 volte tale valore,
mentre la comune magnetoterapia, è da 100 a 1000 superiore,
QUEC PHISIS “sussurra” solo tra 0,01 e 10 volte il valore del campo terrestre.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
4

Il punto di partenza: la ionorisonanza ciclotronica

Come un diapason, queste frequenze elettromagnetiche ultraprecise


mandano in risonanza gli ioni (c.d. ionorisonanza ciclotronica). In
questo modo si stimola il passaggio di ioni attraverso le membrane
delle cellule modificandone la permeabilità. Il corretto equilibrio degli
ioni aumenta l’efficienza della cellula stessa per il raggiungimento
del suo corretto metabolismo (omeostasi cellulare).

Si arriva alla possibilità di intervenire in modo non invasivo, naturale


e preciso su meccanismi di regolazione dell'organismo, dove il solo
supporto farmacologico risulta non completo.
Forza di Lorentz
Dal 1987 l’ente americano Food and Drug
Administration (FDA) approva il trattamento medico
di ionorisonanza ciclotronica nei casi di mancata
saldatura ossea e per aiutare la fusione spinale

A.Liboff e M.Zhadin 1984 – Incremento corrente ICR attraverso l'acido


glutammico. Esperimenti replicati da Prometeo nel CNR Padova

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
Siamo fatti del 99% di molecole d’acqua
5

La teoria dei domini di coerenza dell’acqua (G.Preparata, E.Del Giudice, G.Talpo 1999).

In ogni organismo le attività e gli scambi molecolari


non avvengono per caso, ma seguono un “ordine”
dettato dal campo magnetico prodotto dall’acqua,
dove tutti gli elementi oscillano in fase in regioni
dette domini di coerenza.

L’acqua coerente della materia vivente è come


un corpo di ballo perfettamente sincronizzato,
che si muove all’unisono al suono della musica
(Emilio Del Giudice)

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
6
Esperienza di un linfocita con la fuoriuscita dello ione calcio nelle zone concentrate
(marcatore rosso) prima e dopo l’erogazione dei precisi campi di ionorisonanza - 2005

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
7

La ionorisonanza ciclotronica e i fenomeni coerenti nella materia vivente

Nel 2009 Luc Montagnier, Premio Nobel per la Medicina, ha riconosciuto la


validità dei domini di coerenza, dichiarando come l’acqua non è affatto una
sostanza inerte, ma può assumere configurazioni particolari emettendo onde
elettromagnetiche che possono diventare strumento di terapia e di regolazione
non farmacologica, ma sempre profondamente medica.

Il DNA delle cellule emette onde a frequenza molto bassa. Lo scompenso di


questo ”range” compromette l’equilibrio della cellula, con conseguente
insorgenza di manifestazioni di patologia.

Le malattie croniche come Alzheimer, Parkinson, Sclerosi Multipla, Artrite


reumatoide, e le malattie virali, come Hiv-Aids, influenza A ed epatite C,
"informano" l’acqua del nostro corpo (acqua biologica) della loro presenza,
emettendo particolari segnali elettromagnetici che possono essere poi "letti" e
decifrati» (fonte Ilsole24ore).

Lo studio della corretta sequenza sarà in grado di diventare strumento di terapia utile,
sicuro ed efficace, con costi molto relativi.

L'integrazione tra farmacologia, biochimica, biofisica e modulazione energetica, attraverso


l'uso della informazione e dei segnali, sono la medicina del futuro, già oggi utilizzabile.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
8

Il dispositivo QUEC PHISISTM

Il dispositivo QUEC PHISISTM è la risposta più all’avanguardia


nell’applicazione delle ricerche sulla Coerenza Elettrodinamica Quantistica.
L’emissione di opportune frequenze ultraprecise estremamente mirate e
personalizzate:
➢ Stimolano le funzioni biologiche delle cellule
➢ Riequilibrano il corretto potenziale di membrana
➢ Attivano i processi enzimatici
➢ Ripristinano il corretto scambio ionico per il metabolismo cellulare
➢ Favoriscono l’equilibrio ionico intra-extra cellulare

La sede di azione del dispositivo Risultati


QUEC PHISISTM • Migliore assorbimento dei nutrienti a livello
cellulare
• Sistema nervoso centrale e periferico
• Migliore efficienza cuore-polmone
• Sistema cardio circolatorio • Ridotta richiesta energetica
• Sistema muscolare • Ridotta affaticabilità dell’organismo
• Sistema osteoarticolare • Riequilibrio dei liquidi corporei
• Funzione antiossidante e disintossicante
• Riduzione del dolore sia acuto che cronico

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
9

Il dispositivo QUEC PHISISTM

I trattamenti QUEC PHISISTM sono efficaci come coadiuvante nei seguenti casi e terapie:
➢ Riequilibrare il metabolismo soggettivo
➢ Regolare le funzioni enzimatiche, i canali ionici e il Ph corporeo
➢ Rafforzare il sistema immunitario
➢ Favorire la biodisponibilità ed assimilazione delle sostanze nutrienti per il metabolismo cellulare
➢ Stimolare e regolare il cuore e la circolazione sanguigna
➢ Rigenerare il sistema osseo, muscolare, i tessuti molli e la pelle
➢ Equilibrare la ritenzione idrica
➢ Potenziare l’effetto dei farmaci e degli integratori
➢ Funzione antiossidante e disintossicante contro i radicali liberi, metaboliti, tossine
➢ Funzione antidolorifica (acuto e cronico)
➢ Rilassamento muscolare, da ansia e da stress
➢ Migliorare il recupero fisico sotto sforzo (microtraumi fisiologici e catabolismo proteico muscolare)
➢ Migliorare la qualità della vita per pazienti affetti da malattie degenerative
➢ Stimolare la cicatrizzazione in ferite di ogni tipo, anche successive ad interventi chirurgici.
➢ Trattamento di patologie dermatologiche sia sistemiche che ad interesse cutaneo.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
10

Il dispositivo QUEC PHISISTM QPS1

Il Trattamento è personalizzato …

Il trattamento QUEC PHISISTM QPS1 è programmato in modo da


richiamare frequenze ultraprecise scelte correttamente per
l’esigenza di ogni singola persona.
Al primo incontro, lo specialista esegue un’accurata anamnesi del
soggetto.
Il TEST QUEC PHISIS elabora la soluzione migliore per ripristinare
il metabolismo, le carenze costituzionali, gli equilibri basati sugli
scambi ossido riduttivi (RH2) e di acidità (PH) dei fluidi organici.
Inoltre, su riferimento delle esigenze del soggetto o per coadiuvare
la cura di numerose patologie, vengono richiamate le frequenze
adatte ai singoli casi.

… semplice e rapido
➢ La persona, vestita, si sdraia sul lettino.
➢ Il trattamento è assolutamente non invasivo dura dai 30 ai 45 minuti.
➢ Non necessita della presenza di un operatore.
➢ I trattamenti hanno un effetto progressivo e cumulativo nel tempo.
➢ Il Software di controllo misura in tempo reale l’efficacia del trattamento
➢ Non ci sono effetti collaterali; l’omeostasi cellulare comporta
solamente il ripristino del completo equilibrio psico-fisico della
persona.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
11

Il dispositivo QUEC PHISISTM QPS1

La gestione dell’erogazione della terapia


Attraverso l’impedenziometria è possibile controllare in
tempo reale la permeabilità del passaggio degli ioni
attraverso i tessuti, le membrane cellulari, lo spostamento
dell’acqua intra-extra cellulare.

È una tecnica non invasiva che analizza il passaggio di


una corrente di bassissima intensità attraverso il nostro
corpo. Tramite 4 elettrodi posizionati alle estremità delle
gambe e delle braccia si rileva impedenza bioelettrica,
ovvero l’opposizione di un conduttore biologico (nel nostro
caso il corpo umano) al passaggio di una debolissima
corrente alternata.

Durante l’erogazione del trattamento QUEC PHISISTM i


valori bioelettrici misurati di Resistenza (attraverso i tessuti
e i fluidi) e Reattanza (attraverso le membrane cellulari)
possono essere rielaborati per ottenere dati clinici sullo
stato di benessere della persona.

I dati di ciascun soggetto vengono conservati in un registro


storico per ulteriori applicazioni.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
12

La tecnologia QUEC PHISISTM QPS1

Il campo concentrato
La tecnologia a “Campo Concentrato“ è la dinamica con
cui eroga la terapia.

E' unica nel suo genere e coperta da brevetto


internazionale, le 4 grandi bobine risonanti di Helmotz
garantiscono una copertura “total body“ del paziente,
che diventa il nucleo attivo del sistema QPS1.

Questa tecnologia garantisce efficacia e precisione


nell'erogazione della terapia, ne consegue che i risultati
possono essere considerati di superiorità terapeutica
assoluta. La QPS1 sfrutta la tecnologia di cui è dotata
per irradiare al meglio le onde ELF, che altrimenti
andrebbero disperse, riducendone la loro efficacia.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
13

La tecnologia QUEC PHISISTM QPS1

Monitoraggio del paziente


Un aspetto importante della tecnologia QPS1 è il
monitoraggio in tempo reale del paziente mediante la
valutazione di alcuni valori impedenziometrici: la resistenza,
la reattanza e l’angolo di fase.

Il paziente posto nel lettino viene collegato al dispositivo


mediante 4 sensori. Il dispositivo è quindi in grado di
modulare il ciclo di terapia in modo “intelligente“ adattando
costantemente i parametri utilizzati.

Questa tecnologia rende possibile il monitoraggio del


paziente direttamente dal dispositivo in modo del tutto
autonomo, senza il presidio di uno specialista che
interverrà solo all'inizio e alla fine della terapia.

La QPS1 è dotata di opportune soglie di sicurezza per


rendere assolutamente sicura la terapia e opportune
certificazioni di conformità convalidano le strategie con cui
opera la QPS1.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
14

La tecnologia QUEC PHISISTM QPS1

La taratura sul campo geomagnetico (tecnologia


brevettata)
Tra le molte innovazioni tecnologiche che contraddistinguono il
dispositivo QPS1 troviamo una tecnologia che permette al
dispositivo stesso la regolazione autonoma dell'intensità delle
frequenze emesse. Il rumore di fondo geomagnetico viene
costantemente misurato tramite un sensore molto preciso
chiamato QUEC MIS.

In base all'intensità del campo geomagnetico la QPS1 modula la


potenza in modo preciso ed efficace, il minimo necessario per
ottenere il benefico terapeutico.

La strada intrapresa recentemente da molti produttori di


elettromedicali che fanno uso di campi magnetici è stata quella di
ridurre, senza nessun riferimento, la potenza delle frequenze
emesse per il solo fatto che, in molti casi l'uso di frequenze con
maggior potenza non ha come conseguenza diretta un potere
terapeutico maggiore, ma al contrario spesso porta alla
cronicizzazione degli stati infiammatori.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
15

La tecnologia QUEC PHISISTM QPS1


La qualità costruttiva
La qualità costruttiva della QPS1 è di altissimo livello, molti
componenti per necessità tecnica e igienica sono realizzati in leghe
metalliche amagnetiche, mentre il materassino e il cuscino del lettino
sono realizzati in espanso di altissima qualità rivestito da tessuto
certificato per utilizzo medicale. Gli elementi di scorrimento delle 4
grandi bobine sono a ricircolo di sfere su guide rettificate temprate e
opportunamente sigillati, molto robusti e riducono al minimo l'usura
dovuta agli scorrimenti. I cavi scorrono all'interno di opportune
catene di guida e tutte le connessioni sono di altissima qualità.
Il dispositivo QPS1 viene dotato di un personal computer con monitor
di grandi dimensioni touch screen di ultima generazione, collegato
con tastiera di tipo medicale in silicone completa di touch pad.
Il sistema periferico comunica con l'unità centrale tramite un
collegamento Eterneth che garantisce un'assoluta immunità ai
disturbi.
Il dispositivo QPS1 è dotata di tutte le certificazioni di conformità per
operare in campo elettromedicale e di un dettagliato manuale che
assiste l'operatore in ogni momento nonostante l'utilizzo del
dispositivo sia semplice ed intuitivo.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
16

Test clinici

➢OTI Services Srl Marghera (VE): su volontari affetti da patologie dismetaboliche, osteoarticolari,
neurologiche, per ridurre lo stress ossidativo sui pazienti oncologici sottoposti a radio e chemioterapia,
osteopenia e osteoporosi.
➢ Université Libre de Bruxelles: sugli effetti nel sistema cardiovascolare condotti su volontari diretti
dal Prof. Costantino Balestra, neurofisiologo.
➢ Università degli Studi di Padova: nel Dipartimento di Scienze Cliniche Veterinarie verifica
sull’attivazione enzimatica del metabolismo basale e del metabolismo degli acidi grassi.
➢A.S.L di Lodi e di Cremona: sono stati presentati risultati sulle malattie degenerative quali Sclerosi
Multipla, Parkinson e Piaghe da decubito approvati da parte della Regione Lombardia.
➢ Università degli Studi di Chieti: nel Dipartimento di Medicina Fisica e Riabilitativa sono state
condotte le ricerche sulla fibromialgia e sulla lombalgia cronica e sulla fibrosi cistica
➢Università di Padova - Dip. Anatomia e Fisiologia Umana: studio sulla densità ossea e nella cura
dell'osteopenia e dell’osteoporosi.
➢ Numerose validazioni cliniche e studi osservazionali della sua efficacia sono testati presso il Centro
INRCA di Ancona, il Centro ADO di Ferrara, il Centro “Villa San Pietro “ di Arco (TN), il Centro
Salute Poliambulatori di Piantedo (SO) e numerosi centri clinici privati.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
17

Test clinici - sistema cardiovascolare

Presso l’Université Libre de Bruxelles diretto dal


Prof. Costantino Balestra

14 soggetti volontari sani

Le misurazioni della arteria brachiale con l’eco


color-Doppler prima e dopo una sola seduta con
il QPS1 evidenziano differenze medie di
diametro di circa il 6%.

I valori sono equiparabili o superiori a quelli


ottenuti con la somministrazione di sostanze
antiossidanti.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
18

Test clinici - fibromialgia

Dipartimento di Medicina Fisica e Riabilitativa dell’Università


degli Studi di Chieti

Gruppo omogeneo di 10 pazienti non rispondenti ai protocolli


di terapia fisica e strumentale classici

La VAS ha dimostrato una variazione significativa con


valori iniziali di 9,5 e finali di 4.

Un incremento progressivo della soglia del dolore valutato con


l’Algometro di Fischer

Miglioramento del punteggio del FIQ e della Scala di Flanagan


indici di un miglioramento della qualità della vita e di un
recupero di maggiore autonomia nelle attività quotidiane.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
19

Test clinici - lombalgia cronica

Dipartimento di Medicina Fisica e Riabilitativa dell’Università


degli Studi di Chieti.

Gruppo di 60 pazienti

lo studio VAS ha mostrato una variazione significativa con valori


iniziati nella media di 8 e finali di 3.8

Gli esami ematochimici riportano una specifica variabilità in


miglioramento delle interleuchine specie la IL4 e IL6.

Va osservato come sia per la Resistenza che per la Reattanza il


valore nel T1 metta in luce una attività di picco di risposta che
può essere correlata ad una fase di reazione “up” del sistema
biologico nella prospettiva di creazione di una migliore
omeostasi.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
20

Test Clinici: QPS1 ed attività muscolare su patologie complesse

Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa


dell’Università degli Studi di Chieti.

Gruppo di 69 pazienti affetti da patologie ortopediche,


reumatologiche e neurologiche complesse.
Media= 2,26;
È stato misurato l’indice di soddisfazione dei pazienti al
Max=3 ; min=0;
risultato della terapia e l’attività muscolare nel tempo sia a
riposo che in contrazione. Lo studio dimostra:
150 valore attività PRE terapia valore attività POST terapia
Grado medio di soddisfazione molto elevato (2,26)
100
Nel muscolo a riposo avviene una riduzione dello stato di
contrattura muscolare per dolore muscolare legato ad una 50
riduzione del rilascio di Ca ++ dal reticolo sarcoplasmatico
ATTIVITA’ MUSCOLARE (Hz)
indotto da un accumulo intramuscolare dei livelli di magnesio, 0 (BASALE)
ADP, fosfato inorganico e ioni idrogeno. (Dutka & Lamb, inizio metà fine
terapia
2004).

Nel muscolo in contrazione la terapia QUEC PHISIS QPS1


150 valore attività PRE terapia valore attività POST terapia
induce un incremento dell’attività muscolare, una migliore
performance muscolare per un migliore reclutamento delle 100
unità motorie.
50

0 ATTIVITA’ MUSCOLARE (Hz)


(CONTRATTO)
inizio metà terapia fine

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
21

Studio osservazionale: Stress Ossidativo

Studio osservazionale Dr. Ettore Giugiaro – Torino

43 pazienti divisi in 3 gruppi di 14 pazienti, divisi in:


• Solo utilizzo di QUEC PHISIS QPS1
• QUEC PHISIS QPS1 e antiossidanti
• Solo antiossidanti

Valori iniziali di d-ROM Test < 484-368 u.n.Car. >

Sensibile miglioramento dopo 90 minuti dall’inizio della prima


terapia.

Valore migliorato e consolidato nel tempo dopo un mese


circa la fine del ciclo di trattamenti con valori ben inferiori
alla media.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
22

Studio osservazionale: Flebopatia Ipotonica Costituzionale (FIC)

Studio osservazionale Dr. Fortunato Loprete - Padova

30 pazienti in doppio ceco con l’utilizzo della QUEC PHISIS QPS1 e ossigeno-
ozonoterapia con 14 sedute bisettimanali (T0 = inizio – T1 = metà – T2 fine
trattamento)

In questo studio l’end point di efficacia (obiettivo primario) veniva definito come
un allungamento dei tempi di riempimento venoso alla PPG / RLR, una
diminuzione massima delle circonferenze misurate (circonferenza al polpaccio
e caviglia) pari ad almeno il 10% rispetto al valore basale oltre naturalmente al
miglioramento del potenziale redox dei soggetti e VAS.

In sintesi i risultati dimostrano miglioramenti:


• nella circonferenza dei polpacci del 11.5%
• nell’efficacia della pompa muscolare di oltre il 30%
Risultato significativo nei soggetti del gruppo dei casi veri valutati a T2 • riduzione del dolore gravativo ortostatico di oltre il 60%.

L’esame PPG evidenzia il miglioramento dell’efficacia della pompa muscolare Evidente miglioramento della flebodinia e del dolore gravativo ortostatico

- Studio Osservazionale Dr. F.Loprete – Padova - PROMETEO SRL All rights reserved.
RISERVATO
23

Prove di laboratorio - metabolismo degli acidi grassi

Facoltà di Veterinaria dell’Università di Padova

Popolazione di ratti

Scopo: rilevare la reazione attiva degli enzimi Δ5 e Δ6-desaturasi.

Le fotografie mostrano il confronto tra due coppie di ratti anziani appartenenti


alla stessa nidiata. La prima immagine mostra la coppia campione mentre la
seconda inferiore è stata esposta per 4 settimane al dispositivo QPS1.
L’aumento di dimensioni è evidentissimo anche se non è prevista alcuna Coppia
campione
crescita sui ratti di età superiore ai 17 mesi.

In basso i grafici mostrano l’attivazione enzimatica del metabolismo basale e


del metabolismo degli acidi grassi.

Coppia trattata con il


dispositivo QPS1

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
24

Report: Rilievi clinici – Poliartropatia


Centro Medicine non Convezionali – Ospedale S.Angelo Lodigiano

Soggetto MEDIE FEMMINE Soggetto MEDIE UOMO

24 pazienti donna 36 pazienti uomo


Età media anni 61 Età media anni 51
12 sedute 12 sedute

biogramma ed angolo di fase: 1 iniziale - 2 intermedio - 3 finale

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
25

Report: Rilievi clinici – algodistrofia post traumatica


Centro Medicine non Convezionali – Ospedale S.Angelo Lodigiano

N° 4 pazienti (2 m, 2 f) Età media aa 44,5 ± 5,3


Affetti da sofferenza algodistrofica in postumi lesione traumatica:
• alla tibio-tarsica n° 3 (esiti frattura n. 2, esiti trauma distorsivo n. 1)
• al ginocchio n° 1 (postumi intervento chirurgico n. 1)
In assenza di patologie sistemiche concomitanti e di terapie farmacologiche

andamento delle scale di valutazione * p < 0,005


100,0
prima dopo
80,0
WOMAC 40,25 17,25
60,0
* prima
dopo
± 14,17 ± 0,96
40,0
*
20,0
VAS 8,25 3,75
± 14,59 ± 1,50
0,0
1 2

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
26

Report: Rilievi clinici – Osteopenia e Osteoporosi

Centro Ricerche Applicate s.r.l. -


Padova

28 pazienti donna tra i 50 e 80


anni

(T-score < -1.5);

2 sedute/sett. X 4 settimane e 2
sedute/mese x 3 mesi

Verifica di densitometria ossea


mediante tecnologia ad
ultrasuoni (QUS)

Rispetto i parametri indicati dall’OMS emerge una variazione percentuale del 5% della media ponderata della popolazione sana
a 30 anni (T-score) e dell’11.9 % per media della popolazione sana della stessa età ed etnia del paziente (Z-score), mentre è
negativa per il gruppo di controllo. Quest’ultima rientra nei normali valori fisiologici di decrescita della densità ossea per persone
affette da osteoporosi, che può arrivare fino al 5% all'anno (Perpignano G., Salis G., Osteoporosi, 2009).

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
27

Report: Esperienze nel trattamento della sclerosi multipla


studio osservazionale approvato dalla Regione Lombardia - (26.11.2007, prot. H1.2007.0048773) - (AO Cremona)

** p < 0.001
* p < 0.01
° p < 0.05
** * °
*

VAS FSS FU BBS

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
28

Report – Casi clinici singoli - Parkinson

Maschio - aa 83 Maschio - aa 69
Cardiopatico Cardiopatia ischemica
Parkinson in terapia da 2 anni Parkinson in terapia da 8 anni
(invariata da 6 mesi con Levodopa) (invariata da 7 mesi con Pramipexolo)

Test Stabilometrico - Stabilità dei parametri elettrolitici

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
29

Report – Casi clinici singoli – tendine di Achille


Complicanze post intervento per lesione inserzionale del tendine di Achille SX
Maschio 32 anni – 22/05/2011 rottura traumatica del tendine di achille sx
10·07·2011- Complicanza infettiva 19·07·2011- Necrosi della cute e dei 05·09·2011- Innesto di cute
tessuti tendinei peritendinei, Eliminata la bionecrosi con la bonifica
Zona della ferita chirurgica con
rossore, dolore, secrezione e dei tessuti, è stato possibile un
favorita dalla critica vascolarizzazione semplice innesto di cute.
coinvolgimento generale con
anatomica e della povertà di sottocute
iperpiressia. Il tendine è scoperto con In soli 15 giorni si nota che il trapianto
(matrice fondamentale) nella zona.
difficile possibilità di guarigione per è perfettamente riuscito ed ha la stessa
mancanza di tessuto di granulazione. colorazione della zona interessata.
Iniziato il trattamento QPS1 con tre
sedute settimanali.

- Case Report Dr. G.Cristoferi – Padova -


PROMETEO SRL All rights reserved.
RISERVATO
30

Report - Esperienze personali


2013 – Casa di Cura San Pio X MI – Relazione Dr. Ezio Corbellini «Esperienze Cliniche nell’utilizzo dei Campi Magnetici Ultradeboli»

In 15 mesi si sono sottoposte a questo trattamento 253 persone, …


➢ 95 che avevano dolori diffusi di vario genere ;
➢ 73 che si sentivano privi di energia;
➢ 35 affette da Osteoporosi;
➢ 25 affette da Artrosi
➢ 13 affette da Artrite;
➢ 10 affette da Psoriasi;
➢ 14 affette da Parkinson;
➢ 8 affette da Sclerosi Multipla;
➢ 7 affette da diabete;
➢ 23 che lamentavano stress ed insonnia;
➢ 22 che erano ansiose e depresse;
➢ 7 che si stavano sottoponendo anche a cicli di chemioterapia;
➢ 24 affette da malattie cardiovascolari
➢ 9 che avevano problemi alla vista (Glaucoma, Corpi mobili del vitreo, Cataratta);
➢ 29 migliora la rugosità e la lassità, notevole effetto levigante e tonificante della cute

… 226 hanno notato un aumento considerevole del benessere generale


PROMETEO SRL All rights reserved.
RISERVATO
31

Report – Rilievi clinici – Risultati di imaging


Centro Medicine non Convezionali – Ospedale S.Angelo Lodigiano

R. ♀43aa - Postumi trauma distorsivo caviglia

PRIMA DOPO
disomogenità legamento Peroneo-Astragalico, riduzione di
miglioramento delle spessore cartilagineo, assenza di
spessore delle cartilagini articolare tibio-tarsica, falda di
versamento intra-articolare, immodificato aspetto peroneo-
versamento articolare, edema calcaneale
astragalico

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
32

Report – Ulcera post-traumatica e Diabete

Si nota diffusa granulazione della ferita


Si evidenzia riepitelizzazione della con miglioramento delle condizioni
ferita con tessuto granuleggiante trofiche e vascolari

Femmina - aa 75 Maschio - aa 76

Ulcera post-traumatica Diabetico insulino-dipendente

in terapia da 7 mesi - condizioni stabili in terapia da 18 mesi - condizioni stabili

Tampone cutaneo : positivo per Staffilococco Aureus


Tampone cutaneo : positivo per Staffilococco Aureus

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
33

Bibliografia
➢ H. Fröhlich: “Long-range Coherece and Energy Storage in Biological Systems” –Int. J. ➢ Bianchi Ivo - GLI OLIGOELEMENTI NELLA PRATICA TERAPEUTICA - Editore: GUNA -
Quantum Chem., 2, 641-649, 1968. ISBN/EAN: 9788885076099 – 1994
➢ H. Fröhlich: “The extraordinary dielectric properties of biological materials and the action of ➢ Mitropoulos, Dimitri N. - Oligoterapia – Milano – 1994
enzymes” Proc. Nat. Acad. Sci. USA, 72,4211-4215, 1975. ➢ G. Preparata: “QED Coherence in Matter” Singapore, London, New York, World
➢ H. Fröhlich: “The biological effects of microwaves and related questions“- Advances in Scientific, 1995.
Electronics and Electron Physics, 53, 85-152, 1980. ➢ R. Arani,I.Bono,E. Del Giudice G. Preparata: “QED coherence and the
➢ H. Fröhlich: “Coherent excitations in biological systems” - Springer,1983. thermodynamics of water” Intern. Journal of Modern Physics B9, 1813-1841, 1995
➢ G.R. Welch,M.N. Berry: “Long –range energy continue in living cell: Photochemical ➢ C.W. Smith,and S. Best: “Uomo elettromagnetico” Società editrice Andromeda,
Bologna, 1997.
➢ considerations” in H. Fröhlich, F. Kremer, eds. , Coherent Excitations in Biological Systems
, Berlin, H. Springer Verlag 95-116, 1983. ➢ E. Del Giudice,G. Preparata: “Macroscopic Quantum Coherence” World Scientific,
108-129, 1998.
➢ J.S. Clegg “The cell architecture” in H. Fröhlich, F. Kremer, eds. , Coherent
Excitations in Biological Systems , Berlin, H. Springer Verlag 162-177, 1983. ➢ E. Del Giudice,G. Preparata: “Coherent Electrodynamics in Water” nel volume
Fundamental Research in Ultrahigh Dilution and Homeopathy (Scultz J. e EndlerC,
➢ A.R. Liboff “Cyclotron resonance in membrane transport” nel volume “Interactions
eds), Kluwer, Dordrecht, 89, 1998.
between electromagnetic fields and cells” (Eds A.Chiabrera e altri) Plenum Press 281 –
296, 1985. ➢ M.N. Zhadin,V.V. Novikov, F.S. Barnes, N.F. Pergola: “Combined action of static
and alternating magnetic fields on ionio current in aqueous glutamic acid solution”
➢ C.F. Blackman et al. “A role for the magnetic field in the radiation induced efflux of Calcium
Bioelectromagnetics, 19, 41 – 45, 1998.
ions from brain tissue in vitro” Bioelectromacnetics, 6 327-337, 1985.
➢ N. Del Giudice,E. Del Giudice,D’Elia,E. Menghi: “Coerenza elettrodinamica, sistema
➢ Liboff AR: “Cyclotron Resonance in Membrane Transport. In Interactions Between
ionico, sistema endocrino” II° Congresso Nazionale FIAMO, Roma 6/7/8 ottobre
Electromagnetic Fields and cells” Edited by: Chiabrera A, Nicolini C, et al. New York,
2000.
Plenum press; 1985:281-296.
➢ G.Talpo: “Effects of weak magnetic fields on living systems” Biology Forum, 2000.
➢ Zhadin MN, Fesenko EE: “Ionic cyclotron resonance in biomolecules”. Biomedical Science
I 1990, 1(3):245-250. ➢ E. Del Giudice,M. Fleischmann, G. Preparata: “QED Coherence and Electrolyte
Solutions”J. of Electroanalytical Chemistry, 482, 110-116, 2000.
➢ W.R. Adey “Evidence for tissue interactions with microwaves and other non-ionizing
➢ G.Marinozzi, B. Brandimarte ed al.: "Effetti dei Campi Magnetici sinusoidali ELF su
➢ electromagnetic fields in cancer promotion” in J. Fiala, J. Pokorny eds., Biophysical aspects
colture cellulari" da "I CAMPI MAGNETICI IN MEDIClNA" Sec. Edizione. Can. XXVI
of Cancer, Prague, Charles University, 142-151, 1987.
Franco Bistolfi.”
➢ H.Fröhlich (ed.) “Biological coherence and response to external stimuli”
➢ Zhadin MN: “ Review of russian literature on biological action of DC and low-
Springer,1988.
frequency AC magnetic fields. Bioelectromagnetics” 2001, 22:27-45.
➢ E. Del Giudice,S. Doglia, M. Milani,G. Vitiello: “Structures, correlations and
➢ E. Del Giudice, G. Talpo: “Basi materiali dell’unità psico-fisico-emotiva dell’essere vivente”
electromagnetic interactions in living matter: theory and applications” in H. Fröhlich, eds.,
Cap.19 pag.191-203 del libro Mario Tiengo (ed.) “La percezione del dolore: ruolo della
Biological coherence and response to external stimuli, Berlin, H. Springer Verlag 49-64,
corteccia frontale” , Milano, Springer, 2001
1988.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
34

Bibliografia
➢ G.Marinozzi, B. Brandimarte ed al: "Effetti dei Campi Magnetici su colture in vitro di ➢ De Ninno A, Prosdocimi M, Ferrari V, Gerardi G, Barbaro F, Badon T, Bernardini D “Effect
LINFOCITI UMANI" da "CAMPI MAGNETICI IN MEDICINA" Sec. Edizione, CAP XXVI. of ELF e.m. fields on metalloprotein redox–active sites” Researchgate 1907416 - Feb2008
par 2 a) Franco Bistolfi. Alberts, B.Johnson, A.Lewis, J.Raff, M.Roberts, K.Walter, P.Eds ➢ Spaggiari P, Tribbia C, - Le meraviglie dell’acqua - Il mistero biofisico che ci dona la vita
Molecolar Biology ofthe Cell. 4th ed Garland Publishing, New York: 2002. – 2007 - Tecniche Nuove
➢ E. Del Giudice,M. Fleischmann,G. Preparata,G.Talpo: “On the unreasonable effects of ELF ➢ Gerardi G, De Ninno A, Prosdocimi M, Ferrari V, Barbaro F, Mazzariol S, Bernardini D,
magnetic fields upon a system of ions” Bioelectromagnetics, 23, 522-530, 2002. Talpo G. - Effects of electromagnetic fields of low frequency and low intensity on rat
➢ Torti Alfredo - Il Presente Terapeutico degli Oligoelementi -Editore: RICCHIUTO - metabolism - Biomagn Res Technol. 2008 Apr 1;6:3.
ISBN/EAN: 9788889917091- 2002 ➢ Saggini R., Bellomo R. G., Saggini A., Iodice P., Toniato E. REHABILITATIVE
➢ Torti Alfredo - Gli Oligoelementi nel Futuro Terapeutico - Editore: RICCHIUTO - ISBN/EAN: TREATMENT FOR LOW BACK PAIN WITH EXTERNAL PULSED ELECTROMAGNETIC
RICCHTORT – 2003 FIELDS - Int J Immunopathol Pharmacol, Vol. 22, Pg. 25 - 28, 2009
➢ Michel Deville,Frédéric Deville - Gli oligoelementi. Catalizzatori della nostra salute - ➢ Montagnier L., Aissa J., Lavallee C. et al. 2009 (F-USA), Electromagnetic Signals Are
Edizioni Mediterranee – ISBN 88-272-1476-3 – 2003 Produced by Aqueous Nanostructures Derived from Bacterial DNA Sequences, Interdiscip.
Sci.: Comput. Life Sci.1(2):81;
➢ A. Pazur: “Characterizations of weak magnetic field effects in an aqueous glutamic acid
solution by non linear dielectric spectroscopy and voltammetry” Biomagnetic Res. ➢ Montagnier L., Aissa J., Lavallee C. et al. 2009 (F-USA), Electromagnetic detection of HIV
Technology, 2, 8, 2004 DNA in the blood of AIDS patients treated by antiretroviral therapy, Interdiscip. Sci.
Comput. Life Sci.1(4):245.
➢ E. Del Giudice, N. Comisso,A. De Ninno,M. Fleischmann,L. Giuliani,G. Talpo,G. Mengoli,F.
Merlo: “Dynamics of the Ion Cyclotron Resonance Effect on Amino Acids Adsorbed at the ➢ Yinnon C. & T. Yinnon 2009 (ISR), Domains in aqueous solutions: theory and experimental
Interfaces “ Bioelectromagnetics, 27, 16-25 , 2005. evidence, Modern Phys. Lett. B, 23(16): 1959 ; Huan, C. et al. 2009, The inhomogeneous
structure of water at ambient conditions, PNAS USA 106:15241.
➢ E. Del Giudice, A. De Ninno,M. Fleischmann,M. Milani,G. Talpo,G. Mengoli,G.Vitiello:
“Coherent Quantum Electrodynamics in living matter” Electromagnetic Medicine and ➢ Del giudice E., Giuliani L. – 2009 - coherence in water and ion cyclotron resonance (icR) in
Biology, 24, 199-210, 2005. living matter, accept. eu. J. oncol. – library, vol. 5, in press.vol. 5, in press.
➢ Spaggiari, P. Tribbia, C. - Medicina Quantistica - La medicina attraverso la Fisica dei ➢ L.Montagnier, J.Aïssa, S.Ferris, J. Montagnier, C.Lavalléee: Electromagnetic signals are
Quanti – III ed. – Tecniche Nuove produced by aqueous nanostructures derived from bacterial DNA sequences –
Inter.Sciences: C.L.S. June 2009, Volume 1, Issue 2, pp 81–90
➢ Stefl B, Vojtisek M, Synecka L, Zurmanova J: “Whole body exposure to low frequency
magnetic field: no provable effects on the cellular energetics of rat skeletal muscle.” Mol ➢ Saggini R, Bellomo RG, Saggini A, Iodice P, Toniato E. “Rehabilitative treatment for low
Cell Biochem 2006, 284:111-5. back pain with external pulsed electromagnetic fields.” - nt J Immunopathol Pharmacol.
2009 Jul-Sep;22(3 Suppl):25-8.
➢ Zhadin MN, Giuliani L. 2006: some problems in modern bioelectromagnetics, electrom.
biol. med. 25(4): 269; ➢ Marchettini N, Del Giudice E, Voeikov V, Tiezzi E. - Water: a medium where dissipative
structures are produced by a coherent dynamics. - J Theor Biol. 2010 Aug 21;265(4):511-
➢ James C. Lin - Advances in Electromagnetic Fields in Living Systems – Vol. 4 - 28/5/2006
6. Epub 2010 May 20
Springer – Ed.
➢ L. Montagnier, J. Aissa, E. Del Giudice, C. Lavallee, A. Tedeschi, G. Vitiello - DNA waves
➢ Jelenkovic A, Janac B, Pesic V, Jovanovic DM, Vasiljevic I, Prolic Z: “Effects of extremely
and water - arXiv:1012.5166 [q-bio.OT] 23 Dec 2010
low-frequency magnetic field in the brain of rats. Brain Res Bull” 2006, 68:355-60.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
35

Bibliografia
➢ Livio Giuliani – La ionorisonanza ciclotronica e le sue implicazioni biologiche - ISPESL,
Roma – 2010
➢ L. Montagnier, J. Aissa, E. Del Giudice, C. Lavallee, A.Tedeschi, and G. Vitiello: “DNA
waves and water” - (Submitted on 23 Dec 2010)
➢ Marchettini N, Del Giudice E, Voeikov V L and Tiezzi E : “Water: A medium where
dissipative structures are produced by a coherent dynamics” 2010 J. Theo. Bio. 265 511
➢ Renzo Mazzaro «Viviamo tutti sulla cresta dell'onda» II Ed. 2011- Aliberti
➢ Corbellini E, Corbellini M, Licciardello O, Marotta F. - Modulating biological events by
biophysics: an innovative molecular methodology using ion cyclotron resonance--a pilot
study. - Epub 2014 Apr 8.
➢ Di Bonaventura G, Pompilio A, Crocetta V, De Nicola S, Barbaro F, Giuliani L, D'Emilia E,
Fiscarelli E, Bellomo RG, Saggini R. - Exposure to extremely low-frequency magnetic field
affects biofilm formation by cystic fibrosis pathogens. Future Microbiol. 2014;9(12):1303-
17. doi: 10.2217/fmb.14.96.
➢ L.Montagnier, E.Del Giudice, J.Aïssa, S.Ferris, J. Montagnier, C.Lavalléee: Transduction of
DNA information through water and electromagnetic waves - Electromagnetic Biology and
Medicine · December 2014
➢ Luc Montagnier, Emilio Del Giudice, Jamal Aïssa, Claude Lavallee, at all: “Transduction of
DNA information through water and electromagnetic waves” - Electromagnetic Biology and
Medicine 2015.34:106-112
➢ Fabio Fracas «Il mondo secondo la fisica quantistica.» nov.2017 – Sperling & Kupfer Ed.

PROMETEO SRL All rights reserved.


RISERVATO
36

Come Trovarci

PROMETEO s.r.l.
Via Marostica, 2 - 35142 Padova, ITALY
Tel. – Fax +39 049 680687

www.quec-phisis.com info@quec-phisis.com

PROMETEO SRL All rights reserved.

Potrebbero piacerti anche