Sei sulla pagina 1di 6

(1,1) -1- 308.8341.1.2-2_R1_35-55_IT.

indd 26-03-2007 14:27:03

R1:
un concentrato
di energia e design
Piccolo, compatto, ma con la grinta di un grande trattore.
Lamborghini R1 lancia un nuovo standard di prestazioni
nella fascia di potenza dai 35 ai 55 CV, con una gamma
versatile, polivalente, in grado di lavorare tanto in campo
aperto, nelle aziende agricole di piccole dimensioni e
nelle applicazioni a livello hobbistico, quanto nelle colture
specializzate. Anche in serra, nei vivai e nella manutenzione
degli spazi verdi, R1 rappresenta la soluzione ideale per
un lavoro affidabile, agile e veloce. Nella versione con
piattaforma “bassa”, inoltre, R1 lavora senza problemi
anche nei frutteti e nei vigneti con forme di allevamento a
vegetazione bassa. La gamma Lamborghini R1 risponde
perfettamente alle esigenze di stabilità e trattività anche in
pendenza, combinando dimensioni contenute e prestazioni
che normalmente caratterizzano i trattori di gamma
medio alta. Nuovissimo anche nella forma arrotondata,
R1 è provvisto di cofano spiovente per offrire una perfetta
visibilità anteriore, aggiungendo una nuova dimensione
di praticità e semplicità d’uso ai piccoli grandi trattori
Lamborghini.
(2,1) -1- 308.8341.1.2-2_R1_35-55_IT.indd 26-03-2007 14:27:03

DATI TECNICI R1.35 R1.45 R1.55


Dati tecnici ed immagini sono indicativi. LAMBORGHINI, nel suo sforzo di dare un prodotto sempre più aderente alle vostre esigenze, si riserva di apportare aggiornamenti in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso.

Versione 2RM DT 2RM DT 2RM DT

MasterStudio
MOTORE MITSUBISHI EURO III MITSUBISHI EURO III MITSUBISHI EURO III FRENI E STERZO
Cilindri/Cilindrata n°/cm3 4/1500 4/1500 4/1758 freni posteriori a dischi
Frenatura
Aspirazione Naturale Turbo Turbo in bagno d’olio a comando meccanico
Potenza max. omologata (2000/25/CE) CV/kW 39/28,5 43/31,5 51/37 Guida idrostatica con pompa indipendente

I.P.
Potenza max. omologata (ECE R24.03) CV/kW 35/26 41/30 47/34,5 Angolo di sterzata 57°
Regime nominale giri/min. 3000 3000 3000 PONTE ANTERIORE

A cura del Servizio Marketing - Cod. 308.8341.1.2-2 - 03/07 - CFV


Coppia max. Nm 83 100 122 Tipo struttura a “portale”
Regime di coppia max. giri/min. 1900 2100 2000 Innesto trazione a comando meccanico
Raffreddamento a liquido Bloccaggio differenziale anteriore a comando elettroidraulico
Regolazione motore meccanica Zavorre anteriori 4 zavorre da 25 kg e 4 zavorre da 15 kg
Filtro aria a secco con cartuccia di sicurezza P.T.O. VENTRALE
Marmitta sottocofano con scarico laterale Frizione a comando meccanico
38 (serbatoio principale) Velocità giri/min. 2000
Capacità serbatoio gasolio litri
15 (serbatoio supplementare) P.T.O. ANTERIORE
Cofanatura monolitica ribaltabile Frizione a dischi multipli in bagno d’olio
DIMENSIONI E PESI (con pneumatici posteriori) 320/70 R 20 360/70 R 24 360/70 R 24 Velocità giri/min. 1000
Lunghezza max. senza stegoli mm 2950 2980 2980 Comando elettroidraulico a pulsante
Larghezza min.- max. mm 1220*-1360 1360-1675 1360-1675 P.T.O. POSTERIORE
Altezza max. al telaio di protezione mm 1955 2020 2020 Frizione a comando meccanico
Luce libera da terra mm 345 390 390 giri/min. 540-1000
Passo mm 1745 1745 1745 Velocità giri/min. 540-540 ECO
Carreggiata anteriore min.- max. mm 970-1120 1040-1315 1040-1315 P.T.O. sincronizzata
Carreggiata posteriore min.- max. mm 820-1020 1005-1320 1005-1320 SOLLEVATORE IDRAULICO
Raggio minimo di volta senza freni mm 2600 2600 2600 Sollevatore posteriore meccanico
Peso con telaio di sicurezza kg 1250 1320 1320 Controllo dell’attrezzo controllo di posizione e sforzo
TRASMISSIONE Capacità max. di sollevamento kg 1200
Frizione cambio a comando meccanico Portata della pompa l/min. 30
Cambio meccanico 12 AV + 12 RM 4 marce sincronizzate x 3 gamme (vel. min.: 0,89 km/h) Distributori idraulici ausiliari n° vie 4/6
Cambio meccanico 16 AV + 16 RM 4 marce sincronizzate x 4 gamme con super-riduttore (vel. min.: 0,24 km/h) originale integrato
Sollevatore anteriore
Velocità max. km/h 30 capacità massima di sollevamento 400 kg
Inversore meccanico sincronizzato POSTO GUIDA
Bloccaggio differenziale post. a comando elettroidraulico Piattaforma sospesa su silent-block
CAMBIO 16 AV + 16 RM - VELOCITÀ IN KM/H A 3000 GIRI/MIN. MOTORE CON PNEUMATICI POSTERIORI 360/70 R 24 Telaio di sicurezza reclinabile
1 SR 2 SR 3 SR 4 SR 1L 2L 3L 1M 4L 2M 3M 4M 1V 2V 3V 4V Leve cambio sotto il volante
0,24 0,37 0,56 0,84 0,91 1,34 2,08 2,29 3,14 3,47 5,26 7,92 9,26 14,06 21,27 32,05 Leve di controllo del sollevatore in consolle alla destra del posto guida
Poltroncina di guida sedile con cintura di sicurezza

CONCESSIONARIO DI ZONA Azienda con LUBRIFICAZIONE SPECIALIZZATA PER LAMBORGHINI


Sistema Qualità Certificato
in conformità alla normativa
ISO 9001:2000

* DISPONIBILE LA VERSIONE CON PONTE STRETTO E PNEUMATICI POSTERIORI 280/70 R 18. LARGHEZZA MINIMA: 1165 MM
N.B.: LE VELOCITÀ IN RETROMARCIA SONO LEGGERMENTE SUPERIORI RISPETTO ALLE CORRISPONDENTI IN MARCIA AVANTI
SAME DEUTZ-FAHR ITALIA S.p.A.
Le specifiche sopra riportate si riferiscono alla dotazione più completa disponibile. Per quanto riguarda allestimenti e dotazioni, far riferimento al listino
Viale Cassani, 15 _ 24047 _ Treviglio (BG) _ Italy _ Ph: +39 0363 4211 _ www.lamborghini-tractors.com prezzi in vigore, richiedendo informazioni al concessionario della Vs. zona.
(3,1) -1- 308.8341.1.2-2_R1_35-55_IT.indd 26-03-2007 14:27:03

R1
35_45_55
(1,1) -2- 308.8341.1.2-2_R1_35-55_IT.indd 26-03-2007 14:27:10

R1
35_45_55

Mitsubishi EURO III, garantiti dall’alto frazionamento della cilindrata: in altre parole, dal Circuiti separati:
numero elevato di cilindri rispetto a quest’ultima. L’operatore può
la sicurezza della qualità quindi lavorare di seguito per ore ed ore nella massima comodità, e massima produttività
con un livello di vibrazioni estremamente ridotto.
La gamma Lamborghini R1 utilizza motori Mitsubishi Euro III a 4 Per aumentare ulteriormente l’autonomia di lavoro, il serbatoio del in ogni situazione
cilindri a iniezione indiretta con raffreddamento a liquido, in grado di gasolio è stato collocato tra il motore e il cruscotto, guadagnando
sviluppare potenze di 39, 43 e 51 CV*. una capacità di ben 38 litri ampliabile ulteriormente grazie alla I trattori Lamborghini R1 sono dotati di due circuiti idraulici: un
Nelle versioni ad aspirazione naturale (R1.35) e turbo (R1.45 e disponibilità di un serbatoio supplementare da 15 litri. La collocazione circuito per il sollevatore e i distributori ausiliari, ed un circuito per
R1.55), i motori dei piccoli Lamborghini offrono un regime di potenza posteriore al motore garantisce, al tempo stesso, una maggior la guida idrostatica.
massima a 3000 giri con un’eccellente curva di coppia, garantendo efficienza del sistema di raffreddamento e un miglior isolamento del Il sistema assicura la massima leggerezza dello sterzo anche
l’elasticità necessaria per superare anche improvvise variazioni conducente dal vano motore. durante le manovre che comportano il contemporaneo sollevamento
di carico. I motori Mitsubishi che equipaggiano Lamborghini R1 dell’attrezzo.
sono un perfetto mix di grande semplicità costruttiva, prestazioni I comandi del sollevatore e dei distributori idraulici sono
di qualità elevata e consumi ridotti. Silenziosità e comfort sono * Potenze massime espresse secondo la norma 2000/25/CE. estremamente ergonomici, grazie alla collocazione nella consolle alla
destra del conducente.
Il sollevatore posteriore, dotato di una pompa specifica da 30 l/min
e di distributori idraulici a 6 vie, consente il controllo della posizione
e dello sforzo; raggiunge una capacità di 1200 kg.
R1 dispone anche di sollevatore anteriore (con stegoli reclinabili),
con capacità di 400 kg e P.T.O. 1000 giri/min indipendente con
frizione elettroidraulica, per offrire la massima versatilità di impiego
delle attrezzature, a tutto vantaggio di precisione e produttività.

Serbatoio supplementare
(2,1) -2- 308.8341.1.2-2_R1_35-55_IT.indd 26-03-2007 14:27:10

1 2 3
1 - leva cambio e acceleratore manuale
2 - leva innesto frizione P.T.O.
3 - Consolle laterale
Sollevatore
e P.T.O. anteriore

Un nuovo parametro di TRASMISSIONE:


CAMBIO E INVERSORE sincronizzati
DI SERIE su tutta la gamma
La semplicità di impiego è uno dei principali punti di forza di
Lamborghini R1. Oltre ad assicurare robustezza ed affidabilità grazie
Velocità di avanzamento in km/h alla frizione-cambio di 9” di diametro, la trasmissione garantisce
cambi di marcia comodi e senza strappi.
Il cambio è, infatti, sincronizzato, con 12 marce in avanti + 12
retromarce; anche l’inversore è sincronizzato su tutti i modelli della
gamma.
L’angolo di sterzo di 57° ed il raggio di volta di soli 2600 mm
permettono manovre comode e rapide anche in spazi limitati e nelle
svolte a fine filare di frutteti e vigneti.
La guida idrostatica con pompa specifica da 15 l/min. agevola
ulteriormente la sterzata anche a bassi regimi. Il bloccaggio dei due
differenziali è a comando elettroidraulico.
R1 offre un eccezionale comfort di lavoro anche nei trasferimenti
su strada, dove può raggiungere una velocità massima di 30 km/h.
In frenata, la sicurezza è garantita dai freni a dischi in bagno d’olio.
Per il lavoro con attrezzature la gamma R1 offre, infine, numerose
possibilità: P.T.O. posteriore con velocità standard di 540 gpm, 540
ECO o 1000 gpm, sincronizzata e P.T.O. ventrale.
(3,1) -2- 308.8341.1.2-2_R1_35-55_IT.indd 26-03-2007 14:27:10

Una moderna
piattaforma sospesa
su SILENT-BLOCK
per un nuovo
concetto di lavoro
Silenziosità, assenza di vibrazioni, spazio: particolari che fanno la Il risultato è un posto di guida comodo ed ergonomico, con tutti
differenza. i comandi disposti in modo intuitivo e funzionale, facilmente
I Lamborghini R1 sono stati sviluppati per ottenere il massimo accessibile, nella versione con piattaforma “alta”, grazie ad un
comfort, proprio come nei trattori di potenza superiore. ampio gradino anti-scivolo.
La piattaforma sospesa su silent-block riduce al minimo le vibrazioni e Lamborghini R1: una gamma di trattori innovativi sotto tutti gli
il rumore, assicurando all’operatore un eccellente livello di comfort. aspetti, manutenzione compresa. Il cofano, infatti, è monolitico,
Per di più, nel modello R1.55 la piattaforma è più larga e più lunga di incernierato posteriormente e sollevabile completamente
100 mm in funzione di una maggiore spaziosità di guida e per consentire per agevolare e semplificare anche le operazioni di ordinaria
il montaggio di un sedile con un piano di seduta di 450 mm. manutenzione.