Sei sulla pagina 1di 2

Esercizio di costruzione ed interpretazione di una tavola bivariata a partire da una matrice di dati.

ID Sesso Età Livello di istruzione Indice di Massa Corporea


(1=maschio; (1=primario; (1=sottopeso;
2=femmina) 2=secondario;3=terziario) 2=normopeso;3=sovrappeso;
4=obeso)
1 1 38 1 1
2 2 45 2 2
3 1 67 2 1
4 1 72 2 3
5 2 55 3 2
6 2 78 3 2
7 1 63 3 2
8 1 47 2 4
9 2 62 3 3
10 2 58 2 4
11 2 47 1 2
12 1 69 3 2
13 2 70 2 1
14 1 63 2 3
15 2 70 3 4
16 1 44 2 2
17 1 38 1 2
18 2 65 2 2
19 1 67 1 2
20 1 53 3 3
21 2 55 2 4
22 1 44 1 4
23 1 26 2 2
24 1 63 2 2
25 2 60 3 4

a) Costruisci la tabella di frequenza della variabile “Indice di Massa Corporea”, suddivisa secondo il
sesso (frequenze assolute)

b) Qual è la percentuale di donne nel campione? E qual è la percentuale di persone obese?

c) È corretto affermare che le persone obese sono prevalentemente donne?

d) Si può dire che tra gli uomini di questo campione uno su due ha un eccesso ponderale?

e) Qual è la variabile indipendente tra sesso e IMC?

f) Possiamo dire che in questo campione esiste una relazione tra genere e IMC e, in particolare, che
le donne sono più a rischio di obesità rispetto agli uomini? Quali % dobbiamo calcolare per
rispondere a questa domanda?
SOLUZIONI

frequenze osservate

Indice di Massa Corporea


Sesso Sottopeso Normopeso Sovrappeso Obeso

Maschi 2 7 3 2 14
Femmine 1 5 1 4 11

Frequenze percentuali (% condizionate di riga)


Indice di Massa Corporea
Sesso Sottopeso Normopeso Sovrappeso Obeso
Maschi 14.3 50 21.4 14.3 14
Femmine 9,1 45.4 9.1 36.4 11

b) 44% le donne ; 24% le persone obese


c) Si’ i due terzi delle persone obese (4 su 6, ovvero il 66,66%) sono donne
d) No, su 14 uomini solo 5 hanno un eccesso ponderale (3 sovrappeso e 2 obesi), dunque il 35.7%
e) sesso
f) si’, le donne sono maggiormente a rischio: 36.4 % vs 14.3% (calcolando le % di riga, ovvero controllando
per la diversa numerosità di maschi e femmine, i due gruppi che vogliamo comparare)