Sei sulla pagina 1di 2

Ù

In queste settimane si è visto come alcune persone cerchino di fare leva sull’opinione
pubblica diffondendo notizie false ed infondate … facciamo chiarezza!

D: E’ vero che il PD e la lista INSIEME PER CASTEL DEL RIO vogliono il comune unico?
R: ASSOLUTAMENTE NO! Il comune unico era una proposta avanzata da alcuni comuni della Vallata, alla
quale l’amministrazione di Castel del Rio ed il PD di Castel del Rio sono sempre stati contrari.
Ormai inoltre questa proposta è stata DEFINITIVAMENTE ed UFFICIALMENTE SCARTATA in favore
di un accorpamento della gestione di alcuni servizi a livello di Circondario.
Perciò CHI AFFERMA che la lista INSIEME PER CASTEL DEL RIO o il PD sono a favore del comune
unico, DICE UNA GRANDE BUGIA, e cerca solo di strumentalizzare l’opinione dei cittadini .

D: E’ vero che Stefano Giovannini, candidato Sindaco per la lista INSIEME PER CASTEL DEL RIO, è
stato deciso e calato dall’alto da Imola?
R: ASSOLUTAMENTE NO! E’ stato proposto e votato all’UNANIMITA’ (Alberto Baldazzi compreso)
dal comitato di circolo del PD di CASTEL DEL RIO.

D: Perché non sono state fatte le PRIMARIE?


R: Perché il candidato è ed era soltanto UNO: Stefano Giovannini, votato all’UNANIMITA’
(Alberto Baldazzi compreso) dal comitato di circolo del PD.
Inoltre non ci sarebbe stato in ogni caso il tempo per indire ed effettuare le primarie.
Statuto PD
Capo IV, Articolo18, comma 2: Il Regolamento per lo svolgimento delle primarie di coalizione, definito
d’intesa con le forze politiche alleate, è approvato con i voti favorevoli della maggioranza assoluta dei
componenti della Direzione del Partito Democratico del livello territoriale corrispondente.
Capo IV, Articolo18, comma 7: Non si svolgono le elezioni primarie di coalizione o di partito nel caso in cui,
nei tempi prescritti dal Regolamento, di cui il comma 2, sia stata avanzata una sola candidatura alla carica
oggetto di selezione. Tale candidatura diventa automaticamente quella del PD alle elezioni.
Regolamento, Articolo 2: Le primarie si svolgono ad una distanza temporale non superiore a otto mesi e non
inferiore a quattro mesi dalla data prevista per le elezioni. Nei casi in cui le elezioni si svolgano, a normativa
vigente, tra il 15 aprile e il 15 giugno, le primarie si tengono in una domenica collocata tra il 15 di novembre e
il 30 Gennaio.

E’ comprensibile che BISOGNEREBBE ESSERE DEL PD PER CONOSCERE IL PD, ma chi sbandiera
lo statuto del PD come baluardo alla menzogna che le primarie erano in ogni caso da fare,
fa DISINFORMAZIONE e dice cose FALSE.

D: E’ vero che Stefano Giovannini, candidato Sindaco della lista INSIEME PER CASTEL DEL RIO, sarà
un sindaco part-time e presente solo il sabato?
R: ASSOLUTAMENTE NO! Sarà un Sindaco che dedicherà tutto il tempo e l’impegno che saranno
necessari alla guida ed al buon governo del nostro Comune. Questo non significa essere presenti 7 giorni su 7
e 24 ore su 24, perché QUANTITA’ spesso NON E’ SINONIMO DI QUALITA’.
Inoltre affermare che il ruolo di Sindaco sia l’unico lavoro che un candidato debba svolgere, è anche questo
strumentale e ridicolo: se fosse così, nei dieci comuni del Circondario Imolese non ci sarebbero sindaci, visto
che tutti (tranne a Medicina dove il sindaco è pensionato) proseguono in altri impieghi oltre al proprio lavoro
di primi cittadini.
Certo per capire questo BISOGNA ESSERE ABITUATI AL LAVORO, e Stefano Giovannini a differenza
di altri, LO È.

Per tutti questi motivi e non solo, care cittadine, cari cittadini,
INFORMIAMOCI … NON FACCIAMOCI INGANNARE!
Il 15 - 16 maggio 2011

VOTA

Stefano GIOVANNINI
Sindaco