Sei sulla pagina 1di 3

Johann Sebastian Bach e George Frederic Handel

(grafia inglese; oppure la grafia tedesca, Georg Friedrich Händel, Haendel)

Anno di nascita: 1685


Nazionalità: tedesca

Johann Sebastian Bach George Frederic Handel

Abitazione Mai uscito dai confini della Viaggiatore


Germania (Italia, Inghilterra)
Melodramma (musica NO, Melodramma “metastasiano” a
profana), in teatro ma… numeri chiusi (Opera italiana, tanto
conosce senz’altro lo stile in Italia negli anni Dieci del
dell’Intermezzo (teatro per musica di Settecento, quanto in Inghilterra a
stampo comico) della scuola partire dalla fine degli anni Venti);
napoletana (v. alcune sue cantate Rinaldo, Orlando, Alcina, Giulio
profane) Cesare, Amadigi…
Oratorio e musica sacra in Passione secondo Matteo (Lipsia, Messiah (in inglese); altri oratori
generale, in chiesa (MA per Cattedrale di San Tommaso, 1727- hanno tratti di somiglianza con il
Handel, gli oratori inglesi 1729), melodramma italiano, ma sono in
arrivano ANCHE in teatro) altre Passioni, Oratorio di Natale, inglese e rappresentati tanto in chiese
Messa in Si minore quanto in teatri di Londra (al posto
dell’Intermezzo napoletano, si
possono eseguire i concerti per
organo e orchestra); Belthazor,
Samson.
Cantata (sacra e profana) Sì Sì
In chiesa o camera “Cantata del caffè” (profana) Cantate per soprano e basso (profane,
“Ich habe genug” (sacra) in italiano, in tedesco), ad esempio
“La Lucrezia” Recitativo/Aria col da
capo (ABA’)
Musica strumentale Musica per organo (Preludio-Corale) Musica per organo
nei vari generi (tanto in chiesa (Nun komm’, der Heiden Heiland, Concerto in Fa: contrappunto “più
quanto in camera o altri spazi) “Ecco vieni, Salvatore delle genti); trasparente” e in certo senso più
modelli melodia degli inni luterani, sfarzoso, meno intimo;
contrappunto della scuola anche musica d’occasione, ad
organistica tedesca del Seicento esempio per orchestra “Water Music”
(contrappunto di derivazione (per il diletto della regina Anna di
fiamminga attraverso Sweelinck, Hannover), oltre a suite, concerti,
Schütz, Scheidt, Buxtehude) e l’arte sinfonie…anche attento alla
del “passeggio” armonico e della tradizione strumentale italiana.
decorazione melodica da Girolamo
Frescobaldi
Suite, Ouverture per orchestra,
Sonate (per violino solo o per
violoncello solo o per viola da
gamba con b.c.); musica
clavicembalistica francese di
François Couperin e di Jean-Philippe
Rameau;

Das wohltemperierte Klavier ovvero


“Il clavicembalo ben temperato”
(“La tastiera ben temperata”): I vol.
(1722) e II vol. (1744), 24 Preludi e
Fughe in tutte le tonalità per Ut-re-
mi e Re-mi-fa.