Sei sulla pagina 1di 1

NOME................................ COGNOME........................................ CLASSE......... DATA............

I fiumi, le pianure e i laghi

1 Completa il testo inserendo le parole che trovi sotto.


CASCATE SORGENTE FOCE AFFLUENTI DELTA MEANDRI ESTUARIO
Il percorso di un fiume.
Il fiume inizia da una …............ , cioè da un punto tra le montagne in cui esce acqua
spontaneamente. Poi il fiume percorre la valle e diventa sempre più ricco di acqua che riceve
dagli …............... cioè da altri corsi d'acqua. All'inizio il fiume scorre veloce e può formare
delle …................ ;nelle zone pianeggianti scorre più lento e può formare dei …......... cioè
delle grandi curve. La …......... è il punto in cui le acque del fiume si incontrano con quelle del
mare. La foce può essere : a ….............. quando le acque del fiume si dividono in più rami
oppure a …................. se le acque del fiume si gettano in mare con un unico ramo a forma di
un imbuto.

Le varie tipologie di pianure sono:


• …........................... se è creata dai materiali che il fiume deposita
• …...................... se è formata dai materiali che si accumulano vicino alla costa.
• ….......................... se si è formata in seguito allo scontro tra placche
• ….............................. se è creata dai materiali usciti dai crateri.
COSTIERA ALLUVIONALE VULCANICA TETTONICA

2 Indica con una crocette se l'affermazione è vera o falsa.


I fiumi del sud vengono chiamati fiumare. V F
Il Po è il fiume più lungo di Italia e ha una foce a delta V F
La Pianura Padana è la più piccola di Italia. V F
I laghi del nord Italia sono i più grandi e sono detti laghi prealpini (es. lago maggiore) V F
I laghi del sud Italia (es. lago Trasimeno, lago di Bolsena) sono di origine glaciale V F
La pianura campana si trova vicino al Vesuvio V F

Il Tavoliere delle Puglie si trova al sud Italia V F