Sei sulla pagina 1di 17

28 VITA IN CAMPAGNA 1/97 Sovente la terminologia tecnica in frutticoltura viene

espressa con delle frasi e dei nomi comprensibili solo agli addetti ai lavori. Per il
profano, il colti- vatore part-time, l’hobbista, in pratica per il coltivatore non
specializzato, la terminologia di carattere tecnico, anche se si riferisce ad operazioni
molto semplici ed alla portata di tutti, rappresenta talvolta un enigma. Un esempio in
proposito può essere rappresentato dalla «potatura verde», dalla «potatura di
produzione» e dal cosiddetto «taglio di ritorno», appella- tivo quest’ultimo coniato
dagli addetti ai lavori per riassumere un’operazione molto semplice che è basilare
nella normale potatura delle diverse specie da frutto. LA POTATURA VERDE Il disegno
A illustra l’importanza della potatura verde, ritenuta indispen- sabile per alcune specie
frutticole Piccola «guida» alla potatura delle piante da frutto Con diversi termini come
ad esempio «potatura verde», «potatura di produzione», «taglio di ritorno» si
intendono pratiche semplici ma basilari della potatura mediante le quali si sfoltisce la
chioma delle piante da frutto per favorire il graduale rinnovamento della chioma
stessa e la miglior produzione dell’albero. Con l’aiuto dei disegni e delle fotografie vi
illustriamo come praticare correttamente il taglio dei rami, con particolare riferimento
al «taglio di ritorno» IL FRUTTETO Disegno A. Potatura verde corretta: 1-Germoglio
sviluppato da un ramo di un anno ricco di rametti anticipati (pesco, nettarina, susino).
2-Germoglio sviluppato da un ramo di un anno privo di rametti anticipati (albicocco,
melo, pero). Con la potatura verde il taglio ad altezze variabili del germoglio è con-
siderato una pratica razionale. 1a-2a-La pianta reagisce al taglio dei germo- gli attuato
con la potatura verde riducendo il vigore vegetativo e mantenendo equilibrato lo
sviluppo della chioma 1 2 1a 2a Disegno B. Potatura di produzione errata durante il
riposo invernale. Con la potatura di produzio- ne il taglio dei rami di un anno ad
altezze variabili è considera- to un grave errore. 1- Ramo di un anno sprovvisto di rami
anticipati. 2-Ramo di un anno con rametti anticipati (pesco, net- tarina). 1a-2a-Dopo
un anno la reazione della pianta consiste nello sviluppo, subito sotto il taglio, di
numerosi rami a legno a scapito della produzione 1 2 1a 2a VITA IN CAMPAGNA 1/97
29 Esempi di esecuzione del «taglio di ritorno» in fase di riposo invernale 1 2 3 4 5 6 7
8 10 11 9 1-Taglio di ritorno eseguito su un ramo di pero di due anni. 2-3-4-5-Taglio di
ritorno su una branca di melo «spur»; su queste varietà è necessario il continuo
rinnovo della chioma che si ottiene mediante tagli di ritorno. 6-7-8-Taglio di ritorno su
una branca di pesco; la potatura di pesco e nettarina in produzione si basa
principalmente sui tagli di ritorno. 9-10-11-Taglio di ritorno su ramo di una pianta di
pesco. Il taglio va eseguito a ridosso di un ramo misto di un anno su rami di due o più
anni

Guida alla potatura, Appunti di


Architettura e ambiente
Architettura e ambiente
28 VITA IN CAMPAGNA 1/97
Sovente la terminologia tecnica in
frutticoltura viene espressa con
delle
frasi e dei nomi comprensibili solo
agli
addetti ai lavori. Per il profano, il
colti-
vatore part-time, l’hobbista, in pratica
per il coltivatore non specializzato, la
terminologia di carattere
tecnico,
anche se si riferisce ad
operazioni
molto semplici ed alla portata di tutti,
rappresenta talvolta un enigma.
Un esempio in proposito può essere
rappresentato dalla «potatura
verde»,
dalla «potatura di produzione» e dal
cosiddetto «taglio di ritorno»,
appella-
tivo quest’ultimo coniato dagli
addetti
ai lavori per riassumere
un’operazione
molto semplice che è basilare
nella
normale potatura delle diverse
specie
da frutto.
LA POTATURA VERDE
Il disegno A illustra l’importanza
della potatura verde, ritenuta
indispen-
sabile per alcune specie
frutticole
Piccola
«guida» alla
potatura
delle piante
da frutto
Con diversi termini come ad
esempio «potatura verde»,
«potatura di produzione»,
«taglio di ritorno»
si intendono pratiche semplici
ma basilari della potatura
mediante le quali si sfoltisce
la chioma delle piante da frutto
per favorire il graduale
rinnovamento della chioma
stessa e la miglior
produzione dell’albero. Con
l’aiuto dei disegni e delle
fotografie vi illustriamo come
praticare
correttamente il taglio dei rami,
con particolare riferimento al
«taglio di ritorno»
IL FRUTTETO
Disegno A. Potatura verde corretta: 1-
Germoglio sviluppato da un ramo di
un anno ricco di rametti anticipati
(pesco, nettarina, susino). 2-
Germoglio
sviluppato da un ramo di un anno
privo di rametti anticipati (albicocco,
melo,
pero). Con la potatura verde il taglio
ad altezze variabili del germoglio è
con-
siderato una pratica razionale. 1a-2a-
La pianta reagisce al taglio dei
germo-
gli attuato con la potatura verde
riducendo il vigore vegetativo e
mantenendo
equilibrato lo sviluppo della chioma
1 2
1a 2a
Disegno B. Potatura
di produzione errata
durante il riposo
invernale. Con la
potatura di produzio-
ne il taglio dei rami
di un anno ad altezze
variabili è considera-
to un grave errore. 1-
Ramo di un anno
sprovvisto di rami
anticipati. 2-Ramo di
un anno con rametti
anticipati (pesco, net-
tarina). 1a-2a-Dopo
un anno la reazione
della pianta consiste
nello sviluppo, subito
sotto il taglio, di
numerosi rami a
legno a scapito della
produzione
1 2
1a 2a
VITA IN CAMPAGNA 1/97 29
Esempi di esecuzione
del «taglio di ritorno» in
fase di riposo invernale
123
456
78
10 11
9
1-Taglio di ritorno eseguito su un
ramo di pero di due anni.
2-3-4-5-Taglio di ritorno su una
branca di melo «spur»; su queste
varietà è necessario il continuo
rinnovo della chioma che si ottiene
mediante tagli di ritorno.
6-7-8-Taglio di ritorno su una
branca di pesco; la potatura di
pesco e nettarina in produzione si
basa principalmente sui tagli di
ritorno. 9-10-11-Taglio di ritorno su
ramo di una pianta di pesco. Il
taglio va eseguito a ridosso di un
ramo misto di un anno
su rami di due o più anni
VITA IN CAMPAGNA 1/97 29
Esempi di esecuzione
del «taglio di ritorno» in
fase di riposo invernale
123
456
78
10 11
9
1-Taglio di ritorno eseguito su un
ramo di pero di due anni.
2-3-4-5-Taglio di ritorno su una
branca di melo «spur»; su queste
varietà è necessario il continuo
rinnovo della chioma che si ottiene
mediante tagli di ritorno.
6-7-8-Taglio di ritorno su una
branca di pesco; la potatura di
pesco e nettarina in produzione si
basa principalmente sui tagli di
ritorno. 9-10-11-Taglio di ritorno su
ramo di una pianta di pesco. Il
taglio va eseguito a ridosso di un
ramo misto di un anno
su rami di due o più anni
Questa pagina non è visibile nell’anteprima
Non perderti parti importanti!
SCARICA
Scarica il documento completo
Potrai riscaricarlo gratuitamente da qualsiasi dispositivo
SCARICA
1/3
INGRANDISCI
Prepara al meglio i tuoi esami
Registrati a Docsity per scaricare i documenti e allenarti con i Quiz
REGISTRATI
e ottieni 20 punti download
Recensisci per primo questo documento

Potrebbero piacerti anche